Manuale. Gestione biblioteca scolastica by Rosset Pier Angelo is licensed under a Creative Commons

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale. Gestione biblioteca scolastica by Rosset Pier Angelo is licensed under a Creative Commons"

Transcript

1 Manuale Gestione biblioteca scolastica by Rosset Pier Angelo is licensed under a Creative Commons

2 Premessa Gestione Biblioteca scolastica è un software che permette di gestire in maniera sufficientemente semplice la biblioteca di una Istituzione scolastica. Con questo software si possono, infatti, inserire i libri e gestire i prestiti. Tutte le procedure sono spiegate dettagliatamente in questo manuale. Il manuale è suddiviso in tre sezioni, sezioni che corrispondono ai tre utenti di default che possono utilizzare il software, e cioè: - admin; - editor; - utente. Oltre a queste tre sezioni vi è l introduzione che è semplicemente la spiegazione del funzionamento del login per l accesso dell applicativo. I tre utenti hanno permessi diversi: - l admin può inserire, modificare e cancellare qualsiasi elemento (autori, editori, libri, utenti...) e può effettuare i prestiti; - l editor può inserire qualsiasi elemento, tranne nuovi utenti, e può effettuare i prestiti ma non può né modificare né calcellare alcunché; - l utente può solo consultare i libri presenti in archivio. La filosofia del programma prevede che l admin possa essere aiutato nel suo compito (inserimento libri e prestito) dall editor e che login e password dell utente (utente, utente) vengano comunicati a tutti coloro che possono richiedere libri in prestito. In ogni caso l admin potrà creare nuovi utenti e potrà scegliere se essi saranno a loro volta editor o admin, con i diritti del caso. Per quanto riguarda i tre utenti di default, l utente non può essere né cancellato, né modificato mentre per gli altri due (admin e editor) potranno, e dovranno, essere cambiate solo le password. Gli utenti che verranno creati in seguito, invece potranno essere modificati in qualsiasi momento o anche cancellati. I login e le password di default sono: Utente admin login: admin password: admin (da cambiare al primo accesso) Utente editor login: editor password: editor (che l admin dovrà cambiare al più presto) Utente utente login: utente password: utente i dati dell utente non possono essere modificati

3 Introduzione Il software può essere installato senza nessun problema su tutti i siti ospitati sul server Webécole, sui siti non ospitati sul server Webécole ci sono dei vincoli, e cioé: - il server deve essere Linux, se non fosse Linux deve poter far girare applicativi in PHP (elemento essenziale in quanto il software è realizzato con quel linguaggio) - gli utenti devono aver la possibilità di poter intervenire su un database MySql per creare le tabelle necessarie al funzionamento del software. Per le Istituzioni ospitate su server Webécole, sarà il nostro servizio ad effettuare tutte le operazioni necessarie, chi gestisce il sito dovrà semplicemente aggiungere una voce di menu che punti a libri/. In pratica l indirizzo esteso del software sarà: Raggiungendo quell indirizzo apparirà la schermata di login. Login A questo punto, inserendo gli appositi login e password, il software provvederà ad inviare gli utenti nella sezione desiderata, ovvero ci farà entrare come admin, editor o utente.

4 Sezione admin Entrando come admin (ricordarsi di cambiare la password al primo ingresso) otterremo la schermata seguente: Cliccando sull icona di Gestione utenti entreremo nella sezione relativa mentre per la Gestione libri, la Gestione prestiti e le Ricerche, dovremo cliccare sull icona sottostante riferita all operazione che vogliamo svolgere. Cliccando su Esci, si ritorna al menu.

5 Gestione utenti Cliccando su Gestione utenti si entrerà nella sezione che permette all admin di creare, cancellare o modificare nuovi utenti. Come potete vedere, la schermata è divisa in due parti, la parte superiore permette di inserire un nuovo utente, sarà sufficiente scrivere nelle caselle opportune quanto richiesto, scegliere con i pulsanti se il nuovo utente sarà editor (scelta di default) o admin e cliccando su Inserisci l utente verrà creato. Automaticamente la pagina verrà ricaricata ed il nuovo utente apparirà nella sezione inferiore. Nell immagine che segue, viene riportato quanto appare nella sezione inferiore della schermata dopo aver inserito l utente prova. Come potete vedere, è possibile, agendo sulle icone sulla destra della schermata, modificare i dati dell utente, cancellarlo o cambiare la password. Come detto in precedenza, potete notare come non si possa intervenire sull utente utente, infatti le icone sono sbarrate e non sono attive, come degli utenti editor e admin si possa (e si debba, lo ricordo) modificare solo la password, mentre come per il nuovo utente prova si possano effettuare tutte le modifiche.

6 Se cliccheremo sull icona di modifica dell utente prova, apparirà la schermata che segue: In pratica verrà riproposta la parte superiore della schermata iniziale dove nelle caselle di inserimento saranno già presenti i dati dell utente, potremo, pertanto, modificare i dati e confermarli tramite il tasto Modifica. Il tasto Esci ci riporterà alla schermata precedente. Cliccando sull icona del cestino (Cancella) potremo eliminare l utente desiderato, ci verrà richiesto di confermare la cancellazione. Cliccando su Conferma procederemo alla cancellazione e verrà ricaricata la pagina iniziale nella quale, nella parte bassa della schermata, potremo vedere che l utente selezionato non esiste più. Cliccando su Annulla, ritorneremo nella pagina iniziale. Cliccando sull icona delle chiavi (Resetta password) potremo cambiare la password all utente selezionato.

7 Nella finestra di testo si inserirà la nuova password e cliccando su Inserisci la nuova password sarà registrata. Cliccando su Annulla si tornerà alla pagina iniziale. Considerato che, con ogni probabilità, difficilmente ci sarà un numero elevato di utenti (nulla impedisce di comunicare a più di una persona la password - una volta modificata - di editor, mentre tutti coloro che debbono consultare l archivio devono usare l utente utente), e che gli eventuali utenti non necessariamente possono riferirsi a persone specifiche (possiamo inserire l utente scuola xx, ad esempio), le password non sono criptate. Gestione libri Per gestire i libri, dovremo scegliere una delle opzioni (Gestione categorie, Gestione Autori, Gestione Editori e gestione titoli. Per evitare problemi nella ricerca e nella consultazione dovuti ad inserimenti diversi dello stesso soggetto, ad esempio per un autore Ugo Foscolo oppure Foscolo Ugo o ancora U. Foscolo, alcuni campi dell inserimento dei titoli sono effettuati, come vedremo, con menù a discesa. Questo comporta il fatto che le categorie, gli autori e le case editrici debbano essere inseriti prima di inserire i libri (titoli). Questa sezione permette di fare ciò. Gestione categorie (autori e case editrici) Cliccando su Gestione categorie, apparirà la seguente schermata. Come potete vedere, la struttura è analoga a quella della pagina relativa agli utenti. La pagina è suddivisa in due parti, nella superiore, analogamente a quanto previsto per gli utenti, potremo inserire una nuova categoria, mentre nella parte inferiore troveremo l elenco delle categorie già presenti, o l indicazione che non esistono categorie se il programma è al primo avvio, che potremo modificare o cancellare con modalità analoghe a quanto descritto per gli utenti. Modificando una categoria, questa verrà modificata anche in tutti i libri che appartenevano a quella categoria. Ad esempio se ho 3 libri appartenenti alla categoria Storia, se io modifico la categoria Storia in Storia1 anche nei 3 libri la categoria diventerà Storia1. ATTENZIONE! Cancellando una categoria, previa richiesta di conferma, verranno cancellati anche tutti i libri di quella categoria, riprendendo l esempio precedente oltre alla categoria Storia verranno cancellati anche i 3 libri che appartenevano a quella categoria. La gestione Autori e la gestione Case Editrici funzionano nella stessa identica maniera per cui non stiamo a ripetere quanto già indicato.

8 Gestione titoli La gestione titoli ci permette di inserire, modificare o cancellare titoli. Come potete vedere, la pagina è analoga a quella iniziale, qui abbiamo Inserisci titolo che è un icona unica, mentre se vogliamo cancellare o modificare un titolo, potremo scegliere, cliccando le icone sottostanti, quale metodo vogliamo utilizzare per identificare il libro da modificare o cancellare. Cliccando su Inserisci titolo, verremo inviati alla schermata che ci permette di effettuare tale operazione.

9 Come indicato in precedenza, potete notare che la Categoria, l Autore e l Editore sono delle caselle a scelta multipla che contengono i dati che necessariamente dovremo aver inserito in precedenza. Infatti la frase al fondo della schermata ricorda che se non fosse presente una delle voci sopraindicate dovremo uscire da questa pagina ed inserirla utilizzando le apposite procedure. É necessario fare alcune considerazioni su questa pagina che è il cuore di tutto il programma. Innanzitutto il Codice, questo deve essere univoco, ci può essere per un libro un solo codice e un solo codice per un libro. Dato questo per acquisito, le biblioteche scolastiche si connotano per avere più copie di ogni singolo libro, dovremo quindi stabilire un codice per un libro ed inserire quello nel programma e sui libri fisicamente mettere il codice /1, 2, 3 per ogni copia del libro ad esempio: primo libro - codice 1234/1 e nel software inseriremo solo 1234, seconda copia dello stesso libro codice 1234/2, e così via... Il programma controlla, inoltre, che non si cerchi di inserire un codice già presente, come abbiamo detto il codice deve essere univoco. Sul titolo non c è nulla di particolare da dire, il programma controlla solamente che ci sia scritto qualcosa altrimenti non vi lascia proseguire nell inserimento. Questo controllo non viene fatto per quanto riguarda la categoria, l autore e l editore in quanto se sono già state inseriti, di default viene presentata nei vari menù a discesa la prima voce che verrà registrata se non si effettuerà nessuna scelta. Nel campo collana, potremo inserire il nome della collana a cui appartiene il titolo, anche su questo campo non viene effettuato alcun controllo. Il campo Copie dovrà contenere il numero di copie per ogni titolo, il programma controllerà che ci sia scritto qualcosa (il campo non può essere vuoto), e che quel qualcosa sia effettivamente un numero. Questo campo permetterà nelle consultazioni dell archivio di verificare, a seguito di prestiti effettuati di un titolo, quante copie sono ancora disponibili e non permetterà di effettuare prestiti di un numero di copie superiore a quelle effettivamente a disposizione. Il campo Ubicazione permette, volendo, infatti può essere lasciato vuoto, di inserire dove si trova il libro, l ubicazione può essere in una scuola, in una classe, in una stanza, in uno scaffale, ecc...

10 Potete inserire ciò che volete, il programma non fa nessun controllo di ciò che viene scritto. Seguono cinque campi in ognuno dei quali potete, analogamente al campo Ubicazione, inserire una parola chiave per ogni titolo. Queste parole chiave, come vedremo, potranno essere utilizzate nella ricerca dei titoli. Ad esempio potremmo inserire, come parola chiave in uno qualsiasi dei campi previsti, la parola infanzia, nella consultazione potremo inserire infanzia in uno dei campi delle parole chiave e il programma troverà tutti i libri che contengono questa parola chiave. Nell ultimo campo, Riassunto, si ha lo spazio per poter scrivere un riassunto, parte della trama del libro o una frase significativa in modo che l utente finale possa avere un idea di ciò che contiene il libro. Completata la compilazione dei campi, cliccando su Inserisci il libro verrà inserito nell archivio. Il programma prevede anche che per ogni libro possa essere inserita la foto della copertina del libro, l inserimento lo vedremo quando tratteremo la modifica e/o cancellazione di un titolo perché in quella finestra vi è la possibilità di inserire l immagine della copertina del libro. Se, invece vogliamo modificare o cancellare un titolo, dovremo individuarlo, la schermata della Gestione titoli, come abbiamo visto prima, ci permette di cercare un titolo con diverse modalità, ovvero per categoria, per autore, per casa editrice, per titolo o vedendo tutti i titoli ordinati a seconda del nome dell autore. Utilizzando una qualsiasi delle tipologie di ricerca che si differenziano solo per il tipo di dato (nella ricerca per categoria sceglieremo una tra le categorie presenti, analogamente faremo nella ricerca per autore o per casa editrice mentre nella ricerca per titolo inseriremo liberamente il titolo, questo può creare delle difficoltà a seconda di come è stato inserito il titolo e di come lo si cerca, infine nel Vedi tutto x autore verranno visualizzati tutti i titoli) apparirà la schermata che segue. Analogamente alla gestione degli utenti, cliccando sull icone Modifica o l icona cancella, potremo modificare o cancellare il titolo. Per quanto riguarda la cancellazione verrà solo richiesta una conferma e il titolo verrà eliminato, mentre per quanto riguarda la modifica apparirà una scheda analoga a quella dell inserimento del titolo già visto in precedenza. L unica differenza, come potrete notare, è che non si può modificare il codice, tutto il resto può essere modificato. Bisogna solo considerare, ma non dovrebbe essere possibile, che non possono esserci prestiti superiori al numero di copie una volta fatta la modifica. Evidentemente se si deve modificare il numero di copie è perché i libri sono da dismettere perché danneggiati o persi e quindi non possono essere in prestito o comunque, in caso di smarrimento è stata effettuata e registrata la restituzione. Come abbiamo detto poc anzi, questa pagina vi permette di inserire l immagine della copertina, cliccando sull icona corrispondente, apparirà la schermata seguente.

11 Dovremo scegliere il file della copertina, che dobbiamo aver prima scannerizzato o di cui abbiamo un immagine, cliccando su Scegli file. Il software, come si vede dalla pagina del Login, può essere utilizzato in tre lingue, però il tasto Scegli file e la scritta Nessun file selezionato appariranno, indipendentemente dalla scelta della lingua fatta, nella lingua impostata di default del vostro computer. Una volta scelto il file, il cui nome apparirà al posto di Nessun file selezionato, potremo inserirlo tramite il tasto Inserisci. A questo punto il programma caricherà l immagine sul server e la ridimensionerà in modo da evitare immagini enormi che comporterebbero problemi sia di occupazione di spazio, sia di visualizzazione. L immagine, che potremo vedere nella pagina relativa alla vista della scheda del titolo, avrà la dimensione di 100x130 pixel. Il programma si occuperà anche di variare le proporzioni dell immagine a seconda se quest ultima sia orizzontale o verticale. Prestito libri Nella schermata iniziale, abbiamo la possibilità di gestire i prestiti dei libri. Cliccando sull icona Prestito potremo effettuare il prestito di un libro, apparirà la schermata che segue. Se ci viene richiesto un libro ovviamente ne siamo in possesso, per cui possiamo leggere il codice dello stesso, non abbiamo quindi l esigenza di fare delle ricerche particolari. Una volta inserito il codice apparirà la schermata che segue.

12 Prestito libri Cliccando su Prestito libri apparirà la schermata seguente. Ci verrà ricordato il titolo e l autore, potremo quindi controllare se il codice è corretto, e potremo inserire a chi viene prestato il libro e il numero delle copie. Il programma controllerà che non cerchiamo di prestare un numero di copie superiore al numero massimo aggiungendo alle copie richieste anche tutte quelle già in prestito. In pratica, se di un titolo ho 10 copie e ne ho già prestate 5, il programma non mi permetterà di prestarne più di 5. Cliccando su inserisci il prestito verrà effettuato con la data del giorno attuale. Restituzione libri Cliccando sull icona Restituzione, potremo inserire la restituzione del libro. La procedura di restituzione è analoga a quella del prestito, una volta inserito il codice del libro, e anche qui non è necessaria nessuna ricerca particolare perché al momento della restituzione ci vengono consegnati i libri e quindi possiamo leggere il codice, apparirà una schermata dove sono presenti tutte le schede di prestito di quel titolo. La schermata potrebbe essere come quella che segue.

13 Qui dovremo cliccare sull icona di restituzione del prestito corrispondente a chi ci sta restituendo i libri. Automaticamente verrà registrata la restituzione in data corrente. Effettuata la restituzione verremo rimandati alla pagina di cui sopra dove vedrete che non ci sarà più il prestito di cui si è effettuata la restituzione. Prestiti in corso Cliccando su Prestiti in corso potremo vedere tutti i prestiti che sono in corso, la particolarità, come si può vedere nella schermata che segue, è che i prestiti in corso da più di 60 giorni vengono contrassegnati con un pallino rosso, quelli in corso da meno di 60 giorni con un pallino verde. Cliccando su Elimina prestiti esauriti, potremo eliminare tutti i prestiti di cui sia avvenuta la restituzione. Verrà richiesta conferma tramite la schermata che segue. Se si confermerà, tutti i prestiti di cui è avvenuta la restituzione verranno eliminati.

14 Ricerche Questa parte del programma, che è la stessa per l editore e per l utente, permette di indicare dei criteri di ricerca inclusivi per trovare un libro o di vedere tutti i libri presenti ordinati per autore. Cliccando su Tutti i libri, apparirà una schermata che conterrà tutti i libri ordinati per autore. Cliccando su Ricerca avanzata, apparirà una schermata in cui potremo inserire dei criteri di ricerca

15 Potremo cercare per parole chiave, per categoria, per titolo e per autore. La ricerca sarà inclusiva, nel senso che se indicheremo una categoria e una parola chiave, appariranno nella schermata successiva tutti i libri che rispondono ad uno o a tutti e due i criteri, quindi tutti i libri in cui compare la parola chiave indicata e tutti i libri di quella categoria e non i libri di quella categoria che contengono la parola chiave indicata. La schermata successiva sarà analoga a quella che appare cliccando su Vedi tutti i libri solo che saranno presenti esclusivamente i libri che corrispondono ai criteri di ricerca. Ad esempio cercando per Autore, potremmo avere la situazione seguente. Sia che cerchiamo vedendo tutti i libri, sia cercando con i criteri di ricerca che ci servono, se la ricerca è positiva, nell elenco dei libri avremo, sulla destra, per ciascun libro, l icona Vedi scheda. Cliccando su quaest icona apparirà una schermata che ci darà delle informazioni sul libro che ci interessa.

16 In questa scheda noi potremo vedere tutti i dati del libro, se vi sono ancora copie disponibili al prestito, l immagine della copertina, se è stata inserita, ma non solo, potremo vedere i commenti dei lettori che hanno già letto il libro se ce ne sono, e potremo, a nostra volta, inserire un commento.

17 Sezione editor La sezione editor è analoga alla sezione admin tranne che non è presente la Getione degli utenti. Nella gestione libri potremo inserire nuove categorie, nuovi autori, nuove case editrici con le stesse procedure viste per l utente admin, ma non potremo né modificare, né cancellare nulla. Non esiste la Gestione titoli ma solo l inserimento di un nuovo titolo. Gli inserimenti e le ricerche si effettuano con le stesse modalità dell utente admin. Sezione utente Entrando con login e password dell utente apparirà una schermata che ci permetterà solamente di consultare l archivio. Potremo vedere tutti i libri presenti in archivio oppure effettuare la consultazione dell archivio che si svolgerà con le stesse modalità dell utente admin o dell utente editor.

Cimini Simonelli - Testa

Cimini Simonelli - Testa WWW.ICTIME.ORG Joomla 1.5 Manuale d uso Cimini Simonelli - Testa Cecilia Cimini Angelo Simonelli Francesco Testa Joomla 1.5 Manuale d uso V.1-31 Gennaio 2008 ICTime.org non si assume nessuna responsabilità

Dettagli

PROCEDURA DI PROTOCOLLAZIONE CON IL SOFTWARE IRIDE

PROCEDURA DI PROTOCOLLAZIONE CON IL SOFTWARE IRIDE PROCEDURA DI PROTOCOLLAZIONE CON IL SOFTWARE IRIDE Pagina 1 di 25 Per poter protocollare un documento occorre accedere a IRIDE con il proprio username e password e selezionare la voce Protocollo dalla

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

File, Modifica, Visualizza, Strumenti, Messaggio

File, Modifica, Visualizza, Strumenti, Messaggio Guida installare account in Outlook Express Introduzione Questa guida riguarda di sicuro uno dei programmi maggiormente usati oggi: il client di posta elettronica. Tutti, ormai, siamo abituati a ricevere

Dettagli

Guida all utilizzo del sito web 4 apr. 2013 v. 1.0

Guida all utilizzo del sito web 4 apr. 2013 v. 1.0 www.comune.piario.bg.it created by zeramico.com Guida all utilizzo del sito web 4 apr. 2013 v. 1.0 1 COSA È CAMBIATO Le modifiche più grosse sono state apportate alla struttura del sito web, a ciò che

Dettagli

NUOVO PORTALE ANCE. MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI

NUOVO PORTALE ANCE. MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI NUOVO PORTALE ANCE MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI DEI CONTENUTI ACCESSO AL MENU PRINCIPALE PAG. 3 CREAZIONE DI UNA NUOVA HOME PAGE 4 SELEZIONE TIPO HOME PAGE 5 DATA

Dettagli

Servizio on-line di Analisi e Refertazione Elettrocardiografica

Servizio on-line di Analisi e Refertazione Elettrocardiografica Servizio on-line di Analisi e Refertazione Elettrocardiografica Guida utente Scopo del servizio... 2 Prerequisiti hardware e software... 3 Accesso all applicazione... 4 Modifica della password... 7 Struttura

Dettagli

Manuale Progetto Placement

Manuale Progetto Placement Manuale Progetto Placement V. 5 del 20/06/2013 FUNZIONI PRINCIPALI: Fornire uno strumento per la gestione centralizzata di stage, alternanze e placement. Costruire un database contenente i curriculum degli

Dettagli

PROCEDURA GESTIONE LICENZE MULTIPLE

PROCEDURA GESTIONE LICENZE MULTIPLE GIUFFRÈ EDITORE PROCEDURA GESTIONE LICENZE MULTIPLE Manuale Gestione Licenze Assistenza Tecnica 1. Accesso al sistema di Provisioning Nel caso di abbonamenti con più di una utenza è necessario creare e

Dettagli

Centro Iniziative Sociali Municipio III

Centro Iniziative Sociali Municipio III Centro Iniziative Sociali Municipio III C.I.S Municipio III Corso di informatca Roberto Borgheresi C ORSO BASE DI I NFORMATICA Centro Iniziative Sociali Municipio III Coordinatore: Roberto Borgheresi Insegnanti:

Dettagli

MICHELANGELO Piattaforma autorizzativa per la gestione di interventi riservata ai fornitori

MICHELANGELO Piattaforma autorizzativa per la gestione di interventi riservata ai fornitori MICHELANGELO Piattaforma autorizzativa per la gestione di interventi riservata ai fornitori Questa documentazione conterrà tutti i dettagli operativi relativi all impatto della nuova applicazione web di

Dettagli

A.S. 2013/2014. Guida alla compilazione del Registro. Elettronico. Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci - TORINO

A.S. 2013/2014. Guida alla compilazione del Registro. Elettronico. Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci - TORINO Guida alla compilazione del Registro Elettronico Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci - TORINO A.S. 2013/2014 Questa breve guida contiene la descrizione sulla funzionalità del Registro Elettronico utilizzato

Dettagli

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Edilnet Soldo Edilnet Web Sistema On Line Denunce Operai Sportello virtuale per gli utenti aperto h24 Cfp Informatica Srl

Dettagli

BIBLIO. Fabio Cannone Consulente Software. Settembre 2014. email : fabcanno@gmail.com - http://www.facebook.com/cannonefabioweb

BIBLIO. Fabio Cannone Consulente Software. Settembre 2014. email : fabcanno@gmail.com - http://www.facebook.com/cannonefabioweb Fabio Cannone Consulente Software Settembre 2014 email : fabcanno@gmail.com - http://www.facebook.com/cannonefabioweb BIBLIO è il software per la catalogazione e la gestione del prestito dei libri adottato

Dettagli

Centro Iniziative Sociali Municipio III

Centro Iniziative Sociali Municipio III Centro Iniziative Sociali Municipio III C.I.S Municipio III Corso di informatca Roberto Borgheresi C ORSO BASE DI I NFORMATICA Centro Iniziative Sociali Municipio III Coordinatore: Roberto Borgheresi Insegnanti:

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

Al fine di pubblicare le informazioni di un condominio sul WEB è necessario che l amministratore proceda con le seguenti fasi:

Al fine di pubblicare le informazioni di un condominio sul WEB è necessario che l amministratore proceda con le seguenti fasi: CONDOMINI SUL WEB Cosa si intende per condomini sul Web? Dalla versione 1.45 del programma Metodo Condomini l amministratore ha la possibilità di rendere fruibili via WEB ai condòmini (proprietari e conduttori)

Dettagli

Documentazione del Software Altairnet S.r.l.

Documentazione del Software Altairnet S.r.l. Documentazione del Software Altairnet S.r.l. Contenuti Introduzione... 2 Primi Passi... 3 Iscrizione, conferma dell account e primo accesso... 3 Acquisto del pacchetto Stabilimento... 3 Configurazione

Dettagli

Tools For Autism 1.0. Manuale d uso

Tools For Autism 1.0. Manuale d uso Tools For Autism 1.0 Manuale d uso Introduzione L applicazione per tablet Android Tools For Autism consente la creazione, visualizzazione e modifica di due strumenti didattici quali le storie sociali e

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

FtpZone Guida all uso Versione 2.1

FtpZone Guida all uso Versione 2.1 FtpZone Guida all uso Versione 2.1 La presente guida ha l obiettivo di spiegare le modalità di utilizzo del servizio FtpZone fornito da E-Mind Srl. All attivazione del servizio E-Mind fornirà solamente

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA

ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA REGISTRARSI AL SITO ALTERVISTA, PER OTTENERE SPAZIO WEB GRATUITO o Andare sul sito it.altervista.org o Nel riquadro al centro, scrivere

Dettagli

Manuale servizio Webmail. Introduzione alle Webmail...2 Webmail classica (SquirrelMail)...3 Webmail nuova (RoundCube)...8

Manuale servizio Webmail. Introduzione alle Webmail...2 Webmail classica (SquirrelMail)...3 Webmail nuova (RoundCube)...8 Manuale servizio Webmail Introduzione alle Webmail...2 Webmail classica (SquirrelMail)...3 Webmail nuova (RoundCube)...8 Introduzione alle Webmail Una Webmail è un sistema molto comodo per consultare la

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

Registrazione. Scelta del nome

Registrazione. Scelta del nome Introduzione Altervista (www.altervista.org) mette a disposizione le più moderne tecnologie web 2.0 per creare un proprio sito web. In questo tutorial vogliamo guidarvi nella registrazione al sito e nella

Dettagli

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Le pagine che seguono introducono l utente all uso delle principali funzionalità di TQ Tara mediante un corso organizzato in otto lezioni. Ogni lezione spiega

Dettagli

Ultr@ VNC: Guida (parte 1)

Ultr@ VNC: Guida (parte 1) Ultr@ VNC: Guida (parte 1) Vi presento la guida in italiano per l installazione e l utilizzo di Ultra VNC :http://ultravnc.sourceforge.net. Le potenzialità del programma ve le abbiamo già presentate :http://www.femetal.it/9/ultravncrecensione,

Dettagli

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) ------------------------------------------------- GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)... 1 Installazione Billiards Counter... 2 Primo avvio e configurazione

Dettagli

GUIDA ALL USO DEL PORTALE DI PRENOTAZIONE LIBRI ON LINE

GUIDA ALL USO DEL PORTALE DI PRENOTAZIONE LIBRI ON LINE Introduzione Benvenuto nella guida all uso della sezione ecommerce di shop.libripertutti.it/coop dove è possibile ordinare i tuoi testi scolastici e seguire lo stato del tuo ordine fino all evasione. si

Dettagli

Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010

Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010 Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010 La nuova casella di posta elettronica per la parrocchia è fornita con una password di sistema attivata. Se lo si desidera è possibile

Dettagli

www.monferratostradadelvino.it GUIDA ALL USO DEL PORTALE

www.monferratostradadelvino.it GUIDA ALL USO DEL PORTALE www.monferratostradadelvino.it GUIDA ALL USO DEL PORTALE Come accedere La login e la password vi arriverà nella casella di posta elettronica con una mail. Questi dati andranno inseriti in queste caselle

Dettagli

Questa guida vi illustrerà i principali passaggi da eseguire per l'inserimento dei Bandi di gara.

Questa guida vi illustrerà i principali passaggi da eseguire per l'inserimento dei Bandi di gara. Piccolo Manuale Manuale Pt 1ª Registrazione (Login) Questa guida vi illustrerà i principali passaggi da eseguire per l'inserimento dei Bandi di gara. Riceverete una email contenente: Link della vostra

Dettagli

Carta Multiservizi REGIONE BASILICATA

Carta Multiservizi REGIONE BASILICATA MANUALE OPERATIVO Outlook Firma Digitale e crittografia dei messaggi (e-mail) Firmare e cifrare una e-mail con la carta multiservizi. Per firmare digitalmente un'e-mail occorre: 1. Installare il certificato

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2) GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 7 Funzionalità... 8 Anagrafica... 9 Registrazione

Dettagli

Accesso all Area di Lavoro

Accesso all Area di Lavoro Accesso all Area di Lavoro Una volta che l Utente ha attivato le sue credenziali d accesso Username e Password può effettuare il login e quindi avere accesso alla propria Area di Lavoro. Gli apparirà la

Dettagli

Dexma Newsletter System

Dexma Newsletter System Dexma Newsletter System Quick Reference Indice Indice... 2 1 Introduzione a Postletter... 3 2 Richiesta di un account Demo... 3 3 Liste di invio... 5 3.1 Creazione di una lista... 5 3.2 Andare alla lista

Dettagli

developed by Emanuele De Carlo

developed by Emanuele De Carlo developed by Emanuele De Carlo WorkGym è un Software sviluppato in JAVA pensato per migliorare la gestione di piccole e grandi palestre. Il suo principale scopo è quello di mantenere un DataBase contenente

Dettagli

MANUALE UTENTE. Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati

MANUALE UTENTE. Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati MANUALE UTENTE Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati INDICE ACCESSO AL SERVIZIO... 3 GESTIONE DESTINATARI... 4 Aggiungere destinatari singoli... 5 Importazione utenti...

Dettagli

Manuale d uso Web-Recall GruppoInfor

Manuale d uso Web-Recall GruppoInfor Manuale d uso Web-Recall GruppoInfor L accesso alla nuova Web Recall può avvenire collegandosi al sito internet www.gruppoinfor.net o, in alternativa, al sito di una delle aziende che fanno parte del gruppo

Dettagli

TUTORIAL PER UTILIZZO CATALOGO RICAMBI WEB

TUTORIAL PER UTILIZZO CATALOGO RICAMBI WEB TUTORIAL PER UTILIZZO CATALOGO RICAMBI WEB 1. COME ACCEDERE AL CATALOGO... 2 2. DESCRIZIONE BARRA DEL MENU... 3 2.1 LINGUE... 3 2.2 ACCEDI/RESET... 4 2.3 RICERCA RICAMBI... 4 2.3.1 RICERCA PER DESCRIZIONE...

Dettagli

Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate

Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate Autore: Alessandra Salvaggio Tratto dal libro: Lavorare con Word 2010 Quando bisogna inviare documenti personalizzato a molte persone una funzione

Dettagli

GUIDA INSERIMENTO ARTICOLI SUL BLOG PCFACTORY.IT

GUIDA INSERIMENTO ARTICOLI SUL BLOG PCFACTORY.IT GUIDA INSERIMENTO ARTICOLI SUL BLOG PCFACTORY.IT Con questa guida non voglio insegnarvi a inserire degli articoli su un blog, ma solo mostrarvi come faccio io, quindi iniziamo: Fate il Login inserendo

Dettagli

Guida all uso del portale www.revisoreweb.it per il software Bilancio di previsione 2012

Guida all uso del portale www.revisoreweb.it per il software Bilancio di previsione 2012 Guida all uso del portale www.revisoreweb.it per il software Bilancio di previsione 2012 Per accedere all uso del prodotto Schema di relazione dei revisori al Bilancio di previsione degli Enti Locali per

Dettagli

REGISTRO DELLE MODIFICHE

REGISTRO DELLE MODIFICHE TITOLO DOCUMENTO: - TIPO DOCUMENTO: Documento di supporto ai servizi Manuale WebMail EMESSO DA: I.T. Telecom S.r.l. DATA EMISSIONE N. ALLEGATI: STATO: 03/11/2010 0 REDATTO: M. Amato VERIFICATO: F. Galetta

Dettagli

Utilizzare QuizFaber. liberamente tratto dal sito di Luca Galli, ideatore di QuizFaber. Vincenzo Storace

Utilizzare QuizFaber. liberamente tratto dal sito di Luca Galli, ideatore di QuizFaber. Vincenzo Storace Utilizzare QuizFaber liberamente tratto dal sito di Luca Galli, ideatore di QuizFaber Vincenzo Storace Anno 2011 Sommario Prima di iniziare (Installazione)... 3 La finestra principale del programma...

Dettagli

Cimini Simonelli - Testa

Cimini Simonelli - Testa WWW.ICTIME.ORG Joomla 1.5 Manuale d uso Cimini Simonelli - Testa Il pannello di amministrazione Accedendo al pannello di amministrazione visualizzeremo una schermata in cui inserire il nome utente (admin)

Dettagli

Guida Pro di Email Verifier

Guida Pro di Email Verifier Guida Pro di Email Verifier 1) SOMMARIO 2) ISTRUZIONI DI BASE 3) CONFIGURAZIONE 1) SOMMARIO Pro Email Verifier è un programma che si occupa della verifica della validità di un certo numero di indirizzo

Dettagli

MODULO STAMPA BOLLETTINO PDF

MODULO STAMPA BOLLETTINO PDF MODULO STAMPA BOLLETTINO PDF MODULO STAMPA BOLLETTINO PDF pagina 2 di 7 INTRODUZIONE Il modulo STAMPA BOLLETTINO PDF è una applicazione stand-alone, sviluppata in linguaggio Java, che permette di produrre

Dettagli

Innanzitutto andiamo sul sito http://www.dropbox.com/ ed eseguiamo il download del programma cliccando su Download Dropbox.

Innanzitutto andiamo sul sito http://www.dropbox.com/ ed eseguiamo il download del programma cliccando su Download Dropbox. Oggi parlerò di qualcosa che ha a che fare relativamente con la tecnica fotografica, ma che ci può dare una mano nella gestione dei nostri archivi digitali, soprattutto nel rapporto professionale con altre

Dettagli

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Panoramica delle funzionalità Questa guida contiene le informazioni necessarie per utilizzare il pacchetto TQ Sistema in modo veloce ed efficiente, mediante

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Entrematic. Guida all e-commerce

Entrematic. Guida all e-commerce Entrematic Guida all e-commerce Introduzione alla guida Introduzione alla guida Introduzione alla guida Indice Attivazione di un account - Gestione dell account e modifica della password - Creazione e

Dettagli

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad Guida all uso di La Vita Scolastica per ipad Guida all uso dell app La Vita Scolastica Giunti Scuola aprire L APPlicazione Per aprire l applicazione, toccate sullo schermo del vostro ipad l icona relativa.

Dettagli

Guida all attivazione ipase

Guida all attivazione ipase Guida all attivazione ipase Passo 1 Dopo la fase di installazione del programma, ecco la maschera che compare all avvio di ipase: Occorre ora procedere alla registrazione del prodotto, facendo click su

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE... 3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente CERTIFICATI DIGITALI Procedure di installazione, rimozione, archiviazione Manuale Utente versione 1.0 pag. 1 pag. 2 di30 Sommario CERTIFICATI DIGITALI...1 Manuale Utente...1 Sommario...2 Introduzione...3

Dettagli

L amministratore di dominio

L amministratore di dominio L amministratore di dominio Netbuilder consente ai suoi clienti di gestire autonomamente le caselle del proprio dominio nel rispetto dei vincoli contrattuali. Ciò è reso possibile dall esistenza di un

Dettagli

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni EdilnetSoldo EdilnetWeb Sistema On Line Denunce Operai Sportello virtuale per gli utenti aperto h24 CfpInformaticaSrl Release1.4

Dettagli

PRIMO PASSO: entrare nel sito web.spaggiari.eu

PRIMO PASSO: entrare nel sito web.spaggiari.eu PRIMO PASSO: entrare nel sito web.spaggiari.eu Il registro è un SISTEMA WEB, quindi: si può operare nel registro solo con una connessione internet attiva; i dati inseriti non si salvano nella memoria del

Dettagli

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI 1 SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTE...3 GESTIONE LISTA ISCRITTI...4 INSERIMENTO

Dettagli

UTILIZZARE I SINOTTICI NEL PROGRAMMA DI TELEGESTIONE SWC701

UTILIZZARE I SINOTTICI NEL PROGRAMMA DI TELEGESTIONE SWC701 UTILIZZARE I SINOTTICI NEL PROGRAMMA DI TELEGESTIONE SWC701 GENERALITÁ I sinottici sono disegni che rappresentano graficamente uno o più impianti tecnici. Questi disegni sono completi di tutti gli accessori

Dettagli

CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DELLO STUDENTE

CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DELLO STUDENTE CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DELLO STUDENTE Sommario 1. Introduzione... 3 2. Registrazione... 3 3. Accesso alla piattaforma (login)... 4 4. Uscita dalla piattaforma (logout)... 5 5. Iscriversi a

Dettagli

Manuale d uso Lexun Area Riservata proprietà di logos engineering - Sistema Qualità certificato ISO 9001 Det Norske Veritas Italia

Manuale d uso Lexun Area Riservata proprietà di logos engineering - Sistema Qualità certificato ISO 9001 Det Norske Veritas Italia Pag. 1/5 Vi permetterà di gestire lo scambio di file con colleghi o clienti in maniera semplice, veloce e sicura. Potrete creare delle cartelle da condividere con i Vostri utenti e inserirvi all interno

Dettagli

Guida per l utilizzo del Data Base

Guida per l utilizzo del Data Base Guida per l utilizzo del Data Base Specifico per catalogare e gestire la vostra collezione di modelli ferroviari Requisiti di sistema e installazione Collezione Treni 2011 è progettato per funzionare con

Dettagli

CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB

CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB GUIDA ALL USO Per facilitare la gestione delle richieste di assistenza tecnica e amministrativa Omniaweb da oggi si avvale anche di un servizio online semplice, rapido

Dettagli

GUIDA ALLE FUNZIONI DELL AREA RISERVATA DEL SITO WWW.ADUTEI.IT

GUIDA ALLE FUNZIONI DELL AREA RISERVATA DEL SITO WWW.ADUTEI.IT GUIDA ALLE FUNZIONI DELL AREA RISERVATA DEL SITO WWW.ADUTEI.IT Lo scopo di questa guida è di indicare ai Soci di Adutei le funzioni presenti nell area riservata. Alcune indicazioni possono sembrare ovvie,

Dettagli

Portale Suap SPORVIC2

Portale Suap SPORVIC2 Portale Suap SPORVIC2 Manuale Utente Richiedente Versione 2.0 > I N D I C E < Sommario 1. PREREQUISITI TECNICI PER NAVIGARE SUL SISTEMA SPORVIC2... 4 2. RICERCA DELLE SCHEDE DEI PROCEDIMENTI PUBBLICATE

Dettagli

Manuale d istruzione BRIDGE

Manuale d istruzione BRIDGE Manuale d istruzione BRIDGE Introduzione al pacchetto Bridge Bridge è un prodotto che consente in maniera facile ed automatica il trasferimento di informazioni dalle postazioni ministeriali (PDL) alla

Dettagli

Clicca sul link Gmail in alto nella pagina. Arriverai ad una pagina simile alla seguente: G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68

Clicca sul link Gmail in alto nella pagina. Arriverai ad una pagina simile alla seguente: G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68 G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68 Usiamo Gmail In questo capitolo vedremo come creare un proprio accesso alla posta elettronica (account) ad uno dei servizi di mail on line più diffusi: Gmail, la

Dettagli

EASYVET 1.0 MANUALE UTENTE

EASYVET 1.0 MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Sommario Introduzione 1 Primi Passi 2 Opzioni di amministrazione 3 Gestione clienti 5 Gestione fatture e spese 7 Il Giornaliero 8 Le fatture 12 Le Statistiche 14 Bilancio

Dettagli

Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015]

Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Panoramica... 2 Menù principale... 2 Link Licenza... 3 Link Dati del tecnico... 3 Link

Dettagli

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015]

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Premessa... 2 Fase di Login... 2 Menù principale... 2 Anagrafica clienti...

Dettagli

1 SPIEGAZIONE DEI DATI PRESENTI NELLA SCHERMATA DEI PRESTITI

1 SPIEGAZIONE DEI DATI PRESENTI NELLA SCHERMATA DEI PRESTITI CIRCOLAZIONE Prestiti/Restituzioni 1 - Spiegazione dei dati della schermata dei Prestiti 2 - Opzioni del Prestito 3 - Ricerca di un Utente 4 - Accesso al record (tessera) dell Utente 5 - Ricerca di un

Dettagli

Personalizzazione documenti Word

Personalizzazione documenti Word Personalizzazione documenti Word E possibile personalizzare tutte le stampe in formato word presenti nelle diverse aree di Axios Italia. Le stampe in formato word, caratterizzate dal simbolo gestione testi.,

Dettagli

ALBO FORNITORI MEDIASET

ALBO FORNITORI MEDIASET e-procurement TMP-018_11 MEDIASET ALBO FORNITORI MEDIASET Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 1 di 46 e-procurement TMP-018_11 Sommario MEDIASET... 1 ALBO FORNITORI MEDIASET... 1 INTRODUZIONE... 4 STRUTTURA

Dettagli

Indice generale. Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5

Indice generale. Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5 Guida a Joomla Indice generale Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5 Il BACK-END La gestione di un sito Joomla ha luogo attraverso il pannello di amministrazione

Dettagli

RE Registro Elettronico SISSIWEB

RE Registro Elettronico SISSIWEB RE Registro Elettronico e SISSIWEB Guida Docenti Copyright 2013, Axios Italia 1 Voti finali e Scrutini Premessa La gestione Scrutini è ora completamente integrata dentro RE. Sono previste diverse funzioni

Dettagli

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia ATTENZIONE: il manuale è destinato agli utenti che sono già stati registrati nella banca dati dei richiami vivi. Per i

Dettagli

S.I.S.I.P. Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie. B. Fontanella, Progettinrete 02/10/2014

S.I.S.I.P. Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie. B. Fontanella, Progettinrete 02/10/2014 S.I.S.I.P. Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie B. Fontanella, Progettinrete 02/10/2014 Powered by Progettinrete, Firenze GENERALITA S.I.S.I.P (Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie) nasce

Dettagli

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Edilnet Soldo EdilnetWeb Sistema On Line Denunce Operai Sportello virtuale per gli utenti aperto h24 Cfp Informatica Srl

Dettagli

OPERA OMNIA MULTIMEDIALE BEATO GIACOMO ALBERIONE AIUTO PER "CERCA NEL TESTO"

OPERA OMNIA MULTIMEDIALE BEATO GIACOMO ALBERIONE AIUTO PER CERCA NEL TESTO OPERA OMNIA MULTIMEDIALE BEATO GIACOMO ALBERIONE AIUTO PER "CERCA NEL TESTO" Lo strumento cerca nel testo permette una ricerca: nei testi di don Alberione divisi per punti (i numeri a bordo pagina dell

Dettagli

Schede ADI ADP ADEM Prestazioni aggiuntive MMG. - Manuale - Data Solution Provider s.r.l.

Schede ADI ADP ADEM Prestazioni aggiuntive MMG. - Manuale - Data Solution Provider s.r.l. Schede ADI ADP ADEM Prestazioni aggiuntive MMG - Manuale - Data Solution Provider s.r.l. 1. Generalità Per poter accedere all applicazione è necessario aprire Internet Explorer e connettersi al sito di

Dettagli

CTVClient. Dopo aver inserito correttamente i dati, verrà visualizzata la schermata del tabellone con i giorni e le ore.

CTVClient. Dopo aver inserito correttamente i dati, verrà visualizzata la schermata del tabellone con i giorni e le ore. CTVClient Il CTVClient è un programma per sistemi operativi Windows che permette la consultazione e la prenotazione delle ore dal tabellone elettronico del Circolo Tennis Valbisenzio. Per utilizzarlo è

Dettagli

Servizi Comunali. Gestione dei profili utenti per tessere scolastiche mensa e altri servizi. Cittadino e Badante

Servizi Comunali. Gestione dei profili utenti per tessere scolastiche mensa e altri servizi. Cittadino e Badante Manuale istruttivo per l uso del programma di servizi comunali inerenti la gestione del pagamento online di servizi comunali quali tessere scolastiche per mensa e trasporto, i profili utente, la ricerca

Dettagli

DINAMIC: gestione assistenza tecnica

DINAMIC: gestione assistenza tecnica DINAMIC: gestione assistenza tecnica INSTALLAZIONE SU SINGOLA POSTAZIONE DI LAVORO PER SISTEMI WINDOWS 1. Installazione del software Il file per l installazione del programma è: WEBDIN32.EXE e può essere

Dettagli

SICURF@D: istruzioni per l uso

SICURF@D: istruzioni per l uso : istruzioni per l uso : istruzioni per l uso Indice 1. Premessa 2 2. La registrazione 2 3. L accesso all area per utenti registrati 2 4. La consultazione dei manuali 3 5. L utilizzo degli strumenti di

Dettagli

UTILIZZO REGISTRO ELETTRONICO

UTILIZZO REGISTRO ELETTRONICO UTILIZZO REGISTRO ELETTRONICO 1. Aprire la cartella FileZillaPortable e cliccare due volte con il tasto destro sull'icona rossa 2. Si aprirà questa maschera: 3. Ora dovete effettuare la connessione al

Dettagli

Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express

Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express In questa guida viene spiegato come creare un account di posta elettronica certificata per gli utenti che hanno acquistato il servizio offerto da puntozeri.it

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO. Versione 1

Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO. Versione 1 Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO Versione 1 Marzo 2014 1 INDICE GENERALE 1.0 Panoramica della sequenza dei lavori... 3 2.0 Spiegazione dei pulsanti operativi della pagina iniziale (cruscotto)... 8 3.0

Dettagli

FtpZone Guida all uso

FtpZone Guida all uso FtpZone Guida all uso La presente guida ha l obiettivo di spiegare le modalità di utilizzo del servizio FtpZone fornito da E-Mind Srl. All attivazione del servizio E-Mind fornirà solamente un login e password

Dettagli

Portale SportEvent di UniCredit. Manuale d uso prenotazioni alberghiere accreditamenti e pagamenti on-line

Portale SportEvent di UniCredit. Manuale d uso prenotazioni alberghiere accreditamenti e pagamenti on-line Portale SportEvent di UniCredit Manuale d uso prenotazioni alberghiere accreditamenti e pagamenti on-line Edizione: Novembre 2011 1 1. Introduzione In questo manuale verrà spiegato l utilizzo del portale

Dettagli

Stress-Lav. Guida all uso

Stress-Lav. Guida all uso Stress-Lav Guida all uso 1 Indice Presentazione... 3 I requisiti del sistema... 4 L'installazione del programma... 4 La protezione del programma... 4 Per iniziare... 5 Struttura delle schermate... 6 Password...

Dettagli

Online Public Access Catalog

Online Public Access Catalog Online Public Access Catalog 1 1. Significato del modulo...3 Autoregistrazione Utente...3 Ricerca Opere...3 Localizzazione delle opere...3 Richiesta Prestiti...3 2. Lanciare O.P.A.C...4 3. Operatività

Dettagli

TREND Il Tuo negozio online in 5 minuti

TREND Il Tuo negozio online in 5 minuti TREND, il Tuo negozio online in 5 minuti TREND Il Tuo negozio online in 5 minuti Guida per l utente Da oggi puoi facilmente creare il Suo negozio anche su internet senza dover acquistare o realizzare costosi

Dettagli