Guida alle funzioni avanzate

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida alle funzioni avanzate"

Transcript

1 Guida alle funzioni avanzate TASKalfa 8/

2 Questo manuale è la Guida alle funzioni avanzate per i sistemi TASKalfa 8 e. In questa guida, TASKalfa 8 indica il modello da 8 ppm mentre TASKalfa indica il modello da ppm.

3 Introduzione La Guida di funzionamento avanzato è suddivisa nei capitoli seguenti: Funzioni di copia Contiene la descrizione delle funzioni di copia di base disponibili nella macchina. Impostazioni stampante Contiene la descrizione delle impostazioni disponibili per le funzioni di stampa. Impostazioni di sistema Contiene la descrizione delle impostazioni generali disponibili nella macchina. Job Accounting Contiene la descrizione della funzione Job Accounting e le relative impostazioni. Appendice In questo capitolo sono riportate le specifiche tecniche del sistema. GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE i

4 Convenzioni tipografiche Nel presente manuale vengono utilizzate le seguenti convenzioni. Convenzione Descrizione Esempio Carattere corsivo Carattere grassetto racchiuso tra parentesi quadre Note Usato per evidenziare una parola chiave, frase o messaggio. Anche i riferimenti ad altre pubblicazioni sono visualizzati in corsivo. Usato per evidenziare la selezione di una modalità o un tasto funzione. Usate per fornire informazioni aggiuntive relative a una funzione. Aprire il vassoio multi-bypass. Premere NOTA: per ottenere la migliore qualità delle copie, si consiglia di eseguire l'operazione di pulizia almeno una volta al mese. Importante Attenzione Avvertenza Usato per fornire informazioni importanti. I messaggi di attenzione segnalano rischi di danni meccanici che potrebbero essere la conseguenza di un'operazione. I messaggi di avvertenza segnalano il rischio di infortuni. IMPORTANTE: Non utilizzare mai acqua, diluenti o altri solventi organici per pulire la lastra CVT. ATTENZIONE: per motivi di sicurezza, prima di eseguire la pulizia del sistema, rimuovere sempre la spina di alimentazione dalla presa. AVVERTENZA: Alta tensione presente nella sezione del caricatore. Unità di misura In questa guida sono fornite informazioni da utilizzare sia con la versione con unità di misura in pollici sia con la versione con il sistema metrico del prodotto. Le schermate e i messaggi riportai nella guida corrispondono alla versione con unità di misura in pollici. Se si utilizza la versione con sistema metrico, vedere i messaggi visualizzati sul proprio prodotto. ii GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE

5 Indice generale Introduzione Convenzioni tipografiche ii Funzioni di copia Formato Originale Posizionamento originale Modo Sfalsa Pinzatura Modo Margine Modo Cancella Bordo Scansione multipla Rotazione automatica Modo EcoPrint Modo Originale di formati diversi Funzione Programma Impostazioni stampante Pagina di stato Funzione e-mps Interfaccia Emulazione Carattere Configurazione stampa Qualità di stampa Funzionamento Memory Card Funzionamento hard disk Funzionamento disco RAM Gestione della carta Altre impostazioni stampante Impostazioni di sistema Impostazioni Copia default Impostazioni Default macchina Visualizzazione e stampa del conteggio totale Emissione rapporti Lingua dell'interfaccia utente Regolazione utente Job Accounting Modo Job Accounting Gestione degli account Impostazioni predefinite GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE iii

6 Indice generale Utilizzo di Job Accounting Appendice Carta Appendice- Glossario Appendice- iv GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE

7 Funzioni di copia In questo capitolo viene descritto come utilizzare le funzioni di copia della macchina. Formato Originale... - Posizionamento originale... - Modo Sfalsa Pinzatura Modo Margine Modo Cancella Bordo Scansione multipla Rotazione automatica...- Modo EcoPrint... - Modo Originale di formati diversi... - Funzione Programma... - GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE -

8 Funzioni di copia Formato Originale Utilizzare la funzione Formato Originale per selezionare il formato dell'originale digitalizzato. La selezione eseguita deve corrispondere alle dimensioni fisiche dell'originale. Sono disponibili le opzioni Formato Originale seguenti: Standard: utilizzare per selezionare un formato originale standard. Altri standard: utilizzare per formati originale standard aggiuntivi. Inserire formato: utilizzare questa opzione per inserire un formato originale personalizzato se il formato richiesto non viene visualizzato. Standard Procedere come indicato di seguito per selezionare un formato originale standard. Posizionare l'originale e premere [Formato Originale]. il formato originale richiesto, quindi premere Formato Originale: * Auto Inserire formato Selezionare Auto per consentire la selezione automatica dello stesso formato dell'originale presente sulla lastra di esposizione. Premere il tasto [Avvio]. Il processo di copia ha inizio. Altri standard Procedere come indicato di seguito per selezionare formati originale standard aggiuntivi. Posizionare l'originale e premere [Formato Originale]. Altri standard, quindi premere il formato originale richiesto, quindi premere Formato Originale: Altri standard Altri standard: Premere il tasto [Avvio]. Il processo di copia ha inizio. - GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE

9 Funzioni di copia Inserire formato Posizionare l'originale e premere [Formato Originale]. Inserire formato, quindi premere Premere < o > per selezionare il formato verticale richiesto. È possibile selezionare da a 5/8 di pollice con incrementi di /8 di pollice (ovvero, da 50 a 97 mm con incrementi di mm). Formato Originale: * Auto Inserire formato Inserire formato: 50mm 50mm 5 Premere per selezionare il formato orizzontale. Premere < o > per selezionare il formato orizzontale. È possibile selezionare da a 7 pollici con incrementi di /8 di pollice (ovvero, da 50 a mm con incrementi di mm). Premere Inserire formato: 50mm 50mm Premere il tasto [Avvio]. Il processo di copia ha inizio. GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE -

10 Funzioni di copia Posizionamento originale Quando si utilizzano le funzioni indicate di seguito, è necessario specificare l'orientamento dell'originale. - Copia fronte/retro - Copia con separazione pagina (da originali fronte/retro) - Modo Margine - Modo Cancella bordo - Modo Combina - Modo Originale di formati diversi (opzionale) - Pinzatura (opzionale) Quando gli originali sono posizionati sulla lastra di esposizione: Originale Retro Sinistra in alto Quando gli originali sono caricati nell alimentatore originali: Originale Retro Sinistra in alto NOTA: per modificare l'impostazione predefinita per l'orientamento originale, vedere Orientamento originale a pagina -. Premere il tasto [Funzione]. Set. Dir. Orig., quindi premere Bordo post o Sinistro, quindi premere Funzione: Fine Set. Dir. Orig. : Scans. Multipla : Set. Direz. orig.: * Bordo post Sinistro Bordo Off - GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE

11 Funzioni di copia Modo Sfalsa Utilizzare questa modalità per modificare l'orientamento delle copie alla fine di ciascun fascicolo e semplificare la divisione. NOTA: se l alimentatore originali (opzionale) o il finisher (opzionale) non è installato, utilizzare questa funzione con la modalità di copia Fascicola. I formati carta che è possibile utilizzare con la copia di Sfalsa sono A, B5 e 8 / poll. NOTA: assicurarsi che la funzione Rotazione automatica sia impostata su On, vedere Rotazione automatica a pagina -. Posizionare l'originale e premere [Sfalsa]. Premere [Fascicola]. Immettere il numero di copie richieste e premere [Avvio]. Se si utilizza l alimentatore originali opzionale, la procedura viene completata automaticamente. Se si utilizza la lastra di esposizione, viene visualizzato un messaggio quando è richiesto l'originale successivo. Posizionare l'originale successivo e premere [Avvio]. Al termine, premere GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE -5

12 Funzioni di copia Pinzatura È possibile pinzare le copie nell'angolo superiore sinistro o destro. NOTA: il finisher opzionale deve essere installato. Di seguito viene illustrato l'orientamento degli originali e la posizione di pinzatura. Orientamento della carta caricata nel cassetto Orientamento della carta caricata nel cassetto Orientamento originale: Lato superiore (Lato posteriore) Orientamento originale: Lato superiore (Lato posteriore) Orientamento originale: Lato superiore sinistro (Angolo in alto a sinistra) Orientamento originale: Lato superiore sinistro (Angolo superiore sinistro) -6 GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE

13 Funzioni di copia Posizionare l'originale e premere [Pinza]. la posizione di pinzatura, quindi premere Pinzatura: Alto sinistra Alto destra Premere il tasto [Avvio]. Se si utilizza l alimentatore originali opzionale, la procedura viene completata automaticamente. Se si utilizza la lastra di esposizione, viene visualizzato un messaggio quando è richiesto l'originale successivo. Posizionare l'originale successivo e premere [Avvio]. Al termine, premere GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE -7

14 Funzioni di copia Modo Margine L'immagine dell'originale può essere spostata per creare un margine (spazio vuoto) a sinistra o nella parte superiore della copia. La larghezza di ciascun margine può essere impostata nell'intervallo compreso tra e 8 mm con incrementi di mm. NOTA: per impostare il valore predefinito dell'opzione Larghezza margine, vedere Valore predefinito larghezza margine a pagina -. Posizionare l'originale e premere [Margine]. Margine Sin. o Margine Sup., quindi premere Margine: Margine Sin. Margine Sup. Premere < o > per selezionare la Larghezza Margine nell'intervallo compreso tra e 8 mm con incrementi di mm. Larghezza Margine: 6mm mm 8mm Premere Premere il tasto [Avvio]. Il processo di copia ha inizio. -8 GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE

15 Funzioni di copia Modo Cancella Bordo Le ombre che compaiono intorno ai bordi delle copie possono essere cancellate. Sono disponibili le modalità indicate di seguito. Modo Cancellazione foglio Cancellazione libro Descrizione Utilizzare questa modalità per cancellare le ombre che appaiono quando si utilizzano originali in formato cartaceo. La larghezza del bordo da cancellare può essere compresa nell'intervallo da a 8 mm con incrementi di mm. Utilizzare questa modalità per ottenere copie pulite da un libro spesso. La larghezza del bordo da cancellare può essere compresa nell'intervallo da mm a 8 mm con incrementi di mm. NOTA: per impostare il valore predefinito della larghezza di cancellazione bordo, vedere Valore predefinito Larghezza cancellazione bordo a pagina -. Posizionare l'originale e premere [Cancella Bordo]. Canc. Foglio o Canc. Libro, quindi premere Margine: Cancella Bordo: Canc. Margine Foglio. Sin. Canc. Margine Libro Sup. Premere < o > per selezionare la larghezza cancellazione bordo nell'intervallo compreso tra e 8 mm con incrementi di mm. Larghezza canc. Bordo: 6mm mm 8mm Premere Premere il tasto [Avvio]. Il processo di copia ha inizio. GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE -9

16 Funzioni di copia Scansione multipla La modalità di scansione multipla consente di eseguire la scansione degli originali singolarmente o in blocchi elaborati come un singolo lavoro. Gli originali scansiti vengono salvati nella memoria della macchina fino a quando non è stata eseguita la scansione di tutti gli originali. Al termine, vengono eseguite le copie. Posizionare il primo originale e premere [Funzione]. Scansione Multipla, quindi premere Premere o per selezionare On, quindi premere Funzione: Fine Set. Dir. Orig. : Scans. Multipla : Scansione Multipla: * Off On Bordo Off 5 Fine, quindi premere Premere il tasto [Avvio]. Posizionare l'originale successivo e premere [Avvio]. Ripetere la procedura per eseguire la scansione degli originali rimasti. Al termine, premere Il processo di copia ha inizio. -0 GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE

17 Funzioni di copia Rotazione automatica Utilizzare la funzione Rotazione automatica per ruotare automaticamente le immagini in senso antiorario di 90 gradi, se l'orientamento degli originali è diverso da quello della carta caricata nel cassetto. NOTA: per abilitare la rotazione automatica come impostazione predefinita, vedere Copia rotazione automatica a pagina -. I formati carta utilizzabili per la rotazione automatica sono A, 8 / poll. o formati più piccoli. NOTA: i formati A, B, Folio, 7 poll. (Ledger) o 8 / poll. (Legal) non possono essere usati per la rotazione automatica. Posizionare il primo originale e premere [Funzione]. Rotazione auto, quindi premere On, quindi premere Funzione: Set. Dir. Orig. Scans. Multipla Rotazione auto Rotazione automatica: Off * On : Bordo : Off :On GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE -

18 Funzioni di copia Modo EcoPrint La modalità Ecoprint consente di ridurre il consumo di toner. Utilizzare questa modalità quando non sono richieste copie di elevata qualità, come, ad esempio, nella stampa di bozze. NOTA: l'esposizione di copia sarà leggermente più chiara. Per impostare la modalità EcoPrint come impostazione predefinita, vedere Modo EcoPrint a pagina -5. Posizionare il primo originale e premere [Funzione]. EcoPrint, quindi premere On, quindi premere Funzione: Scans. Multipla Rotazione auto EcoPrint EcoPrint: * Off On : Off : On : Off - GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE

19 Funzioni di copia Modo Originale di formati diversi Se si utilizza l alimentatore originali, il modo Originale di formati diversi consente di rilevare ciascun formato originale e realizzare copie dello stesso formato. NOTA: il numero massimo di fogli che è possibile caricare nell alimentatore originali in questa modalità è 0. Nel modo Originale di formati diversi è possibile utilizzare i formati originale elencati di seguito. Per formato in pollici: 8 /poll. e 7 poll. (Ledger) o 8 / poll. (Legal) e 8 / poll. (Letter) Per formato in millimetri: A e A, folio e AR oppure B e B5. La larghezza originale deve essere identica. Inserire gli originali nell alimentatore originali. Premere [Originale di formati diversi]. Premere il tasto [Avvio]. Il processo di copia ha inizio. GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE -

20 Funzioni di copia Funzione Programma Registrazione di un programma Questa macchina consente di registrare come un singolo programma un massimo di 8 modalità e funzioni di copia visualizzate sul pannello comandi. Selezionare le opzioni di copia da registrare (ad esempio, 5 copie, Fascicola, Margine), quindi premere [Programma]. Registra programma, quindi premere il numero di programma richiesto (da a 8), quindi premere Il programma viene registrato. Programma: Programma 7 Programma 8 Registra programma. Regis. programma: Programma Programma Programma NOTA: il numero di programma può anche essere selezionato utilizzando un tasto numerico. Utilizzo di un programma Premere [Programma]. il numero di programma richiesto, quindi premere Programma: Programma Programma Programma NOTA: il numero di programma può anche essere selezionato utilizzando un tasto numerico. Posizionare gli originali e premere [Avvio]. Le copie vengono realizzate utilizzando le impostazioni registrate nel programma. - GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE

21 Impostazioni stampante In questa sezione viene descritto come modificare le impostazioni richieste per le funzioni di stampa della macchina. Pagina di stato... - Funzione e-mps... - Interfaccia Emulazione Carattere Configurazione stampa... - Qualità di stampa Funzionamento Memory Card... - Funzionamento hard disk Funzionamento disco RAM Gestione della carta... - Altre impostazioni stampante GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE -

22 Impostazioni stampante Pagina di stato Le impostazioni predefinite della stampante, la capacità di memoria e altre informazioni dettagliate sono riportate nella pagina di stato. Premere [Stampa]. Menu, quindi premere Stampa Status, quindi premere Stampa, quindi premere La pagina di stato viene stampata. Stampante pronta VIA Cancella Menu Menu Indietro Stampa Status Interfaccia Stampa pagina stato Nessuno Stampa - GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE

23 Impostazioni stampante Funzione e-mps Sono disponibili le impostazioni riportate di seguito. Copia veloce/controlla e mantieni Stampa privata/lavori in memoria Mailbox virtuale Lista VMB Lista codice JOB Impostazioni dettagliate e-mps NOTA: per poter utilizzare le funzioni e-mps, deve essere installato l'hard disk opzionale. NOTA: Se l'opzione Funzionamento disco RAM (fare riferimento a pagina -9) è impostata su On, si possono utilizzare le funzioni Controlla e mantieni e Stampa privata. Accesso alla funzione e-mps Premere [Stampa]. Menu, quindi premere e-mps, quindi premere Viene visualizzata la schermata e-mps. Stampante pronta VIA Cancella Menu Menu Indietro Stampa Status e-mps Selezionare le opzioni richieste. GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE -

24 Impostazioni stampante Copia veloce/controlla e mantieni Le opzioni Copia veloce e Controlla e mantieni sono selezionate dal driver di stampa. Quando si riceve un processo Copia veloce questo viene archiviato in memoria fino a quando non viene specificato il numero di copie ed eseguita la stampa del lavoro. Quando si riceve un processo Controlla e mantieni, viene stampato un unico fascicolo e il lavoro salvato in memoria. L'utente può controllare la prova, modificare il numero di copie, se richiesto, e stampare i fascicoli restanti. Accedere alla funzione e-mps, vedere Accesso alla funzione e-mps a pagina -. Copia Veloce, quindi premere il nome utente specificato dal driver di stampa, quindi premere e-mps Indietro Copia Veloce Privato/memorizzato Selezionare Nome Utente tom 5 il nome lavoro specificato dal driver di stampa, quindi premere Utilizzare i tasti numerici per immettere il numero di copie richieste, quindi premere L'operazione di stampa ha inizio. Selezionare lavoro List Selezionare Nome Utente Copie : 00 Cancella Cancellazione di un processo Copia veloce/controlla e mantieni I processi Copia veloce/controlla e mantieni archiviati in memoria vengono cancellati automaticamente quando il sistema viene spento. Procedere come indicato di seguito per cancellare un lavoro manualmente. Selezionare il lavoro da cancellare, vedere Copia veloce/controlla e mantieni a pagina -. Cancella, quindi premere Selezionare Nome Utente Copie : 00 Cancella - GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE

25 Impostazioni stampante Stampa privata/lavori in memoria Se nel driver di stampa si seleziona Privato, l'utente deve inserire un codice di accesso di cifre per inviare il lavoro. Il lavoro viene quindi trattenuto in memoria fino a quando l'utente non inserisce le stesse quattro cifre per abilitare la stampa. Al termine, i dati vengono cancellati. Se si seleziona un lavoro Memorizzato, non esistono restrizioni di accesso. Il lavoro viene stampato e quindi archiviato in memoria. NOTA: per informazioni sulle opzioni del driver di stampa, fare riferimento alla KX Printer Driver Operation Guide. Visualizzare la schermata e-mps. Privato/memorizzato, quindi premere il nome utente specificato dal driver di stampa, quindi premere il nome lavoro specificato dal driver di stampa, quindi premere e-mps Indietro Copia Veloce Privato/memorizzato Selezionare Nome Utente tom Selezionare lavoro List 5 Utilizzare i tasti numerici per immettere il codice di accesso a cifre, quindi premere List Inserire ID Utente 6 Utilizzare i tasti numerici per immettere il numero di copie richieste, quindi premere L'operazione di stampa ha inizio. Selezionare Nome Utente Copie : 00 Cancella GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE -5

26 Impostazioni stampante Cancellazione processi Stampa privata/lavori in memoria Tutti i lavori archiviati possono essere cancellati manualmente come descritto di seguito. Selezionare il lavoro da cancellare, vedere Stampa privata/lavori in memoria a pagina -5. Cancella, quindi premere Selezionare Nome Utente Copie : 00 Cancella Mailbox virtuale L'opzione Mailbox virtuale è selezionata dal driver di stampa ed è usata per salvare lavori nella macchina. Un lavoro rimane in una mailbox virtuale fino a quando non si inserisce il codice di accesso di 5 cifre per abilitare la stampa del lavoro. Quando un lavoro viene stampato i dati vengono cancellati dalla mailbox. NOTA: per informazioni sulle opzioni del driver di stampa, fare riferimento alla KX Printer Driver Operation Guide. Visualizzare la schermata e-mps. Stampa dati VMB, quindi premere la mailbox da stampare, quindi premere e-mps Copia Veloce Privato/memorizzato Stampa dati VMB Stampa dati VMB 00 : File B Utilizzare i tasti numerici per immettere il codice di accesso a 5 cifre, quindi premere 00 :File B Inserire ID Utente L'operazione di stampa ha inizio. Al termine, i dati documento contenuti nella mailbox vengono cancellati. -6 GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE

27 Impostazioni stampante Lista VMB È possibile stampare un elenco contenente i numeri mailbox virtuale correnti, i dati salvati in una mailbox, le dimensioni dei dati salvati e altre informazioni. Visualizzare la schermata e-mps. Lista VMB, quindi premere Stampa, quindi premere La lista VMB viene stampata. e-mps Privato/memorizzato Stampa dati VMB Lista VMB Lista VMB Nessuno Stampa Lista codice JOB È possibile stampare i codici JOB permanenti salvati nell'hard disk. Visualizzare la schermata e-mps. Lista codice JOB, quindi premere Stampa, quindi premere La lista codice JOB viene stampata. e-mps Stampa dati VMB Lista VMB Lista codice JOB Lista codice JOB Nessuno Stampa GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE -7

28 Impostazioni stampante Impostazioni dettagliate e-mps Le impostazioni e-mps, quali il numero massimo di documenti che possono essere memorizzati nell'hard disk e la capacità assegnata a ciascuna funzione, possono essere modificate. Numero massimo - Processi Copia veloce Visualizzare la schermata e-mps. e-mps Configurazione, quindi premere Copia Veloce, quindi premere Premere < o > per selezionare il numero massimo di processi che possono essere salvati scegliendo un valore compreso tra 0 e 50. Premere Capacità totale - Processi a codice temporaneo e-mps Lista VMB Lista codice JOB e-mps Configurazione e-mps Configurazione Indietro Copia Veloce Dim.job temp. Copia Veloce (0 50) Procedere come indicato di seguito per impostare la capacità totale di archiviazione nell'hard disk di processi a codice temporaneo. Visualizzare la schermata e-mps. e-mps Configurazione, quindi premere Dim.job temp., quindi premere Premere < o > per selezionare la capacità di archiviazione di processi a codice temporaneo scegliendo un valore compreso tra 0 e 9999 MB. Premere e-mps Lista VMB Lista codice JOB e-mps Configurazione e-mps Configurazione Indietro Indietro Dim.job temp. Dim.job temp. 550 MByte NOTA: la dimensione massima corrente corrisponde a quella dello spazio disponibile sull'hard disk. -8 GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE

29 Impostazioni stampante Capacità totale - Processi a codice permanente Procedere come indicato di seguito per impostare la capacità totale di archiviazione di processi a codice permanente nell'hard disk. Visualizzare la schermata e-mps. e-mps Configurazione, quindi premere Dim.job perm., quindi premere Premere < o > per selezionare la capacità di archiviazione di processi a codice permanente scegliendo un valore compreso tra 0 e 9999 MB. Premere e-mps Lista VMB Lista codice JOB e-mps Configurazione e-mps Configurazione Copia Veloce Dim.job temp. Dim.job perm. Dim.job perm. 550 MByte NOTA: la dimensione massima corrente corrisponde a quella dello spazio disponibile sull'hard disk. Capacità totale - Caselle postali virtuali Procedere come indicato di seguito per impostare la capacità totale di archiviazione di caselle postali virtuali nell'hard disk. Visualizzare la schermata e-mps. e-mps Configurazione, quindi premere Dimensione VMB, quindi premere Premere < o > per selezionare la capacità di archiviazione di mailbox virtuali (VMB) scegliendo un valore compreso tra 0 e 9999 MB. Premere e-mps Lista VMB Lista codice JOB e-mps Configurazione e-mps Configurazione Dim.job temp. Dim.job perm. Dimensione VMB Dimensione VMB 550 MByte NOTA: la dimensione massima corrente corrisponde a quella dello spazio disponibile sull'hard disk. GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE -9

30 Impostazioni stampante Interfaccia La dotazione standard della macchina prevede un'interfaccia parallela, un'interfaccia USB e un'interfaccia di rete. Sono disponibili le impostazioni riportate di seguito: Impostazioni di rete Impostazione indirizzo IP Impostazione Subnet Mask Gateway di default Stampa rapporto stato rete Accesso alla schermata di interfaccia Premere [Stampa]. Menu, quindi premere Interfaccia, quindi premere Impostare le opzioni richieste. Stampante pronta VIA Cancella Menu Menu Indietro Stampa Status Interfaccia Impostazioni di rete Per eseguire la stampa di rete è necessario configurare la rete. In questa sezione vengono descritte le operazioni richieste per utilizzare le funzioni di rete. NOTA: prima di impostare l'indirizzo IP, richiedere l'indirizzo all'amministratore di rete. NetWare Impostare questa opzione su On se ci si connette a una rete NetWare. Visualizzare la schermata Interfaccia. Network, quindi premere Interfaccia Indietro Network USB -0 GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE

31 Impostazioni stampante NetWare, quindi premere On o Off, quindi premere Se si seleziona On, viene visualizzata l'opzione Modifica #. Modifica #, quindi premere la modalità frame, quindi premere Impostazione rete Indietro NetWare TCP/IP NetWare Indietro On Off NetWare On Off Modifica # NetWare Frame Indietro Auto 80. Stampante. EtherTalk 5 Impostare questa opzione su On se ci si connette a un computer Apple Macintosh. Visualizzare la schermata Interfaccia. Network, quindi premere EtherTalk, quindi premere Sì, quindi premere Interfaccia Indietro Network USB Impostazione rete NetWare TCP/IP EtherTalk EtherTalk Indietro Si No Stampante. GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE -

32 Impostazioni stampante TCP/IP Impostare questa opzione su On se ci si connette a una rete Windows via TCP/IP. Visualizzare la schermata Interfaccia. Network, quindi premere Interfaccia Indietro Network USB DHCP TCP/IP, quindi premere On, quindi premere Impostazione rete Indietro NetWare TCP/IP TCP/IP Indietro On Off Impostare questa opzione su On se si utilizza DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol). Visualizzare la schermata TCP/IP. Modifica #, quindi premere DHCP, quindi premere Sì, quindi premere TCP/IP On Off Modifica # Settaggio TCP/IP Indietro DHCP Indirizzo IP DHCP Indietro Si No - GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE

33 Impostazioni stampante Impostazione indirizzo IP Procedere come indicato di seguito per registrare un indirizzo IP nel sistema. Consultare l'amministratore di rete prima di eseguire questa procedura. Se si utilizza la procedura riportata di seguito per registrare l'indirizzo IP manualmente, verificare che l'opzione DHCP sia impostata su Off e che l'opzione TCP/IP sia impostata su On. NOTA: per rendere effettive le eventuali modifiche apportate alle impostazioni di rete, è necessario spegnere e riaccendere il sistema. 5 6 Visualizzare la schermata TCP/IP. Modifica #, quindi premere Indirizzo IP, quindi premere Indirizzo IP, quindi premere Utilizzare la tastierina per immettere l'indirizzo. Inserire il primo segmento dell'indirizzo IP nell'area evidenziata, quindi premere [#]. Inserire il segmento successivo, quindi premere [#]. Inserire i segmenti restanti seguendo la stessa procedura. Al termine, premere TCP/IP On Off Modifica # Settaggio TCP/IP Indietro DHCP Indirizzo IP Settaggio TCP/IP Indietro DHCP Indirizzo IP Indirizzo IP Indirizzo IP GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE -

34 Impostazioni stampante Impostazione Subnet Mask Proseguire dal passaggio 6 precedente per registrare l'indirizzo Subnet Mask. NOTA: se non si è certi della correttezza dell'indirizzo Subnet Mask, rivolgersi all'amministratore di rete. Visualizzare la schermata Settaggio TCP/IP. Subnet Mask, quindi premere Immettere l'indirizzo Subnet Mask seguendo la stessa procedura utilizzata per l'indirizzo IP nei passaggi 8-9 della sezione Impostazione indirizzo IP. Settaggio TCP/IP DHCP Indirizzo IP Subnet Mask Masch. Subnet Al termine, premere Gateway di default Proseguire dal passaggio precedente per registrare l'indirizzo Gateway di default. NOTA: se non si è certi della correttezza dell'indirizzo gateway di default, rivolgersi all'amministratore di rete. Visualizzare la schermata Settaggio TCP/IP. Gateway, quindi premere Immettere l'indirizzo Gateway seguendo la stessa procedura utilizzata per l'indirizzo IP nei passaggi 8-9 della sezione Impostazione Indirizzo IP. Al termine, premere Settaggio TCP/IP Indirizzo IP Subnet Mask Gateway Gateway Dopo avere immesso tutte le impostazioni di rete, premere [Reimposta]. Viene visualizzata la schermata di base Stampante GUIDA ALLE FUNZIONI AVANZATE

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

Risoluzione di altri problemi di stampa

Risoluzione di altri problemi di stampa di altri problemi di stampa Nella tabella riportata di seguito sono indicate le soluzioni ad altri problemi di stampa. 1 Il display del pannello operatore è vuoto o contiene solo simboli di diamanti. La

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Guida all'impostazione

Guida all'impostazione Guida all'impostazione dello scanner di rete Guida introduttiva Definizione delle impostazioni dalla pagina Web Impostazione delle password Impostazioni di base per la scansione di rete Impostazioni del

Dettagli

Forms Printer 2500 Series

Forms Printer 2500 Series Forms Printer 2500 Series Guida per l'utente Luglio 2007 www.lexmark.com Lexmark e Lexmark con il simbolo del diamante sono marchi di Lexmark International, Inc., registrati negli Stati Uniti e/o in altri

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Risoluzione dei problemi

Risoluzione dei problemi Istruzioni per l uso Risoluzione dei problemi 1 2 3 4 5 6 7 Quando la macchina non funziona nel modo corretto Risoluzione dei problemi quando si utilizza la funzione copiatrice Risoluzione dei problemi

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

MODELLO AL-2021 AL-2041 SISTEMA MULTIFUNZIONALA DIGITALE MANUALE DI ISTRUZIONI. Pagina

MODELLO AL-2021 AL-2041 SISTEMA MULTIFUNZIONALA DIGITALE MANUALE DI ISTRUZIONI. Pagina MODELLO AL-0 AL-0 SISTEMA MULTIFUNZIONALA DIGITALE MANUALE DI ISTRUZIONI AL-0 Pagina INDICE... INTRODUZIONE... CARICAMENTO DELLA CARTA... 9 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... FUNZIONI DI COPIA...5 FUNZIONI

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Vassoio 5 (opzionale) Vassoio 6 (inseritore) (opzionale) Pannello comandi. Stazione di finitura per grandi volumi (opzionale) Pannello comandi

Vassoio 5 (opzionale) Vassoio 6 (inseritore) (opzionale) Pannello comandi. Stazione di finitura per grandi volumi (opzionale) Pannello comandi Xerox ColorQube 90/ 90/ 90 Descrizione generale della macchina Descrizione generale della macchina Funzioni In base alla configurazione, il dispositivo è in grado di eseguire le seguenti operazioni: 8

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

LASERJET PROFESSIONAL M1130/M1210. Guida dell utente

LASERJET PROFESSIONAL M1130/M1210. Guida dell utente LASERJET PROFESSIONAL M1130/M1210 Guida dell utente Unità MFP HP LaserJet Professional serie M1130/M1210 Guida dell'utente Copyright e licenza 2014 Copyright Hewlett-Packard Development Company, L.P.

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Font e tipi di carattere

Font e tipi di carattere Font e tipi di carattere Un font è un insieme di caratteri e simboli creato con un determinato stile. Lo stile viene definito tipo di carattere. Tramite l'uso dei diversi tipi di carattere, è possibile

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

HP Deskjet 3070 B611 All-in-One series

HP Deskjet 3070 B611 All-in-One series HP Deskjet 3070 B611 All-in-One series Sommario 1 Procedure...3 2 Conoscere l'unità HP All-in-One Parti della stampante...5 Funzioni del pannello di controllo...6 Impostazioni wireless...6 Spie di stato...7

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless La configurazione degli indirizzi IP Configurazione statica, con DHCP, e stateless 1 Parametri essenziali per una stazione IP Parametri obbligatori Indirizzo IP Netmask Parametri formalmente non obbligatori,

Dettagli

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad Guida all uso di La Vita Scolastica per ipad Guida all uso dell app La Vita Scolastica Giunti Scuola aprire L APPlicazione Per aprire l applicazione, toccate sullo schermo del vostro ipad l icona relativa.

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

GFI Product Manual. Manuale per il client fax

GFI Product Manual. Manuale per il client fax GFI Product Manual Manuale per il client fax http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Le società, i nomi e i dati utilizzati

Dettagli

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk by Gassi Vito info@gassielettronica.com Questa breve guida pratica ci consentirà installare Zeroshell su pen drive o schede

Dettagli

Guida dell'utente LASERJET PRO 100 COLOR MFP M175

Guida dell'utente LASERJET PRO 100 COLOR MFP M175 Guida dell'utente LASERJET PRO 100 COLOR MFP M175 M175 MFP a colori LaserJet Pro 100 Guida dell'utente Copyright e licenza 2012 Copyright Hewlett-Packard Development Company, L.P. Sono vietati la riproduzione,

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

KV-S5055C. Innovativo meccanismo di alimentazione fogli. Scanner documenti a colori

KV-S5055C. Innovativo meccanismo di alimentazione fogli. Scanner documenti a colori Scanner documenti a colori KV-S5055C - Rilevamento documenti pinzati - Rilevamento ad ultrasuoni foglio doppio - Eccellente meccanismo del rullo. Inserimento documenti misti. Modalità carta lunga. 90 ppm

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

Manuale del fax. Istruzioni per l uso

Manuale del fax. Istruzioni per l uso Istruzioni per l uso Manuale del fax 1 2 3 4 5 6 Trasmissione Impostazioni di invio Ricezione Modifica/Conferma di informazioni di comunicazione Fax via computer Appendice Prima di utilizzare il prodotto

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Unità MFP HP Color LaserJet serie CM3530 Guida dell'utente

Unità MFP HP Color LaserJet serie CM3530 Guida dell'utente Unità MFP HP Color LaserJet serie CM3530 Guida dell'utente Utilizzo del prodotto Gestione del prodotto Manutenzione del prodotto Risoluzione dei problemi Informazioni aggiuntive sul prodotto: www.hp.com/support/cljcm3530mfp

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

LASERJET PROFESSIONAL P1100 Printer series Guida dell utente

LASERJET PROFESSIONAL P1100 Printer series Guida dell utente LASERJET PROFESSIONAL P1100 Printer series Guida dell utente Stampante HP LaserJet Professional serie P1100 Guida dell'utente Copyright e licenza 2014 Copyright Hewlett-Packard Development Company, L.P.

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS Manuale istruzioni 01942 Comunicatore GSM-BUS Indice 1. Descrizione 2 2. Campo di applicazione 2 3. Contenuto della confezione 2 4. Vista frontale 3 5. Funzione dei tasti e led 4 6. Operazioni preliminari

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Advanced Features Guide

Advanced Features Guide Phaser 8560 color printer Advanced Features Guide Guide des Fonctions Avancées Guida alle Funzioni Avanzate Handbuch zu Erweiterten Funktionen Guía de Características Avanzadas Guia de Recursos Avançados

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO Con questa esercitazione guidata imparerai a realizzare una macro. Una macro è costituita da una serie di istruzioni pre-registrate che possono essere

Dettagli

Guida alla WebMail Horde

Guida alla WebMail Horde Guida alla WebMail Horde La funzione principale di un sistema Webmail è quella di gestire la propria posta elettronica senza dover utilizzare un programma client installato sul computer. Il vantaggio è

Dettagli

GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI

GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI Francesca Plebani Settembre 2009 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. WORD E L ASPETTO

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Introduzione delle nuove banconote Europa da 10

Introduzione delle nuove banconote Europa da 10 Introduzione delle nuove banconote Europa da 10 Il 23 settembre sarà introdotta la nuova versione della banconota da 10. CPI ha perciò il piacere di annunciare che i prodotti delle serie MEI Cashflow 2000

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno La Vista CAS L ambiente di lavoro Le celle Assegnazione di una variabile o di una funzione / visualizzazione

Dettagli