CORSO LIVELLO AVANZATO DA MILLEWIN A MILLE UTILITA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CORSO LIVELLO AVANZATO DA MILLEWIN A MILLE UTILITA"

Transcript

1 CORSO LIVELLO AVANZATO DA MILLEWIN A MILLE UTILITA Contenuti aggiornati al mese di Febbraio 2011 *Il presente documento è stato realizzato grazie al contributo della Società Italiana di Medicina Generale (SIMG), della Scuola Veneta di Medicina Generale (SVeMG), del Dott. Carlo Fedele Marulli, del Dott. Domenico Pasculli, e della Dott.ssa Silvia Riccomi che hanno fornito materiali, documentazione e suggerimenti per la realizzazione.

2 PROGRAMMA DEL CORSO Arrivo partecipanti e registrazione Presentazione del Corso Menù di Mille Utilità: la Funzione Statistiche Centrale Statistiche: utilizzare le interrogazioni presenti in Biblioteca Ricerche tramite Selezioni ed Estrazioni - Esercitazione Riepiloghi personali Il Menù Controllo - Esercitazione Il Menù Testi Il Menù Tabelle Il Menù Stampe Il Menù Manutenzione Verifica apprendimento tramite post-test

3 Il nuovo ACN per la Medicina Generale prevede, tra gli altri compiti del medico, l invio periodico alla ASL di appartenenza di una serie di informazioni relative alla gestione dei pazienti. Millewin è una Cartella Clinica informatizzata in cui è possibile registrare i dati relativi a ciascun paziente.

4 Attraverso la sezione Mille Utilità ogni informazione registrata può essere estratta dal database. Dai semplici dati anagrafici alle richieste più esigenti coinvolgendo tutti i settori degli archivi. Mille Utilità permette anche di: Eseguire personalizzazioni del programma gestionale Stampare PIP ed Accessi domiciliari Controllare la congruità e la coerenza dei dati immessi e di variarli

5 OBIETTIVI DEL CORSO Informazioni di base per l uso del programma Mille Utilità. Illustrare i Menù principali di Mille Utilità, in particolare le Funzioni Statistiche Individuare alcune personalizzazioni che è possibile implementare nel programma di Gestione della Cartella Clinica. Dimostrare come la corretta archiviazione dei dati rappresenti, oltre al modo migliore per gestire la patologia del paziente e per la tutela legale del Medico, anche il sistema più congeniale per poter effettuare Audit, ricerca o semplicemente gestire gruppi di pazienti.

6 PRIMA PARTE LE FUNZIONI FONDAMENTALI DI MILLE UTILITA 6

7 I MENU DI MILLE UTILITA FUNZIONI Statistiche Controllo Testi Tabelle Agende Accessi AUSL Manutenzione RRS local Medicina di Gruppo Amministratore SPECIFICHE Impostazione ed esecuzione di interrogazioni Coerenza dei dati registrati Configurazione testi di stampa Personalizzazione tabelle inserite Impostazione delle agende Impostazione dati utente, nomina sostituti, trasferimento pazienti da un utente all altro Acquisizione dati dall archivio dell Azienda Sanitaria Locale Aggiornamento Tabelle, Salvataggio dati Procedura per la gestione di più ambulatori Procedura di statistica e controllo sui dati del gruppo Inserimento nuovi utenti, Legge 675, gestione password 7

8 STATISTICHE Analisi dei dati registrati Selezionare Centrale Statistiche 8

9 CENTRALE STATISTICHE Consente di eseguire report di sistema e selezioni ed estrazioni presenti in Biblioteca o quelle personali. E possibile selezionare i pazienti, il periodo su cui effettuare le interrogazioni, la presenza o meno di determinate patologie e la loro iscrizione a registri di patologia. Cliccando su Esegui si apre una sezione in cui è possibile selezionare il periodo da esaminare e le statistiche disponibili. 9

10 Selezionare il periodo Selezionare i pazienti 1 0

11 ESTRAZIONI IN SERIE Questa funzione consente di effettuare in sequenza più estrazioni SQL Selezionare Estrazioni in serie Selezionare estrazioni SQL desiderate Impostare il periodo da esaminare Cliccare su Esegui Selezionare cartella e tipo file (Excel) Il programma prosegue sino a proporre il messaggio Estrazioni concluse 11 11

12 ESTRAZIONI IN SERIE 2) Selezionare Estrazioni SQL desiderate 3) Impostare il periodo di riferimento 1) Fleggare su Estrazioni in serie 4)Cliccare su Esegui 12

13 13 ESTRAZIONI IN SERIE 2

14 ESTRAZIONI IN SERIE 3 Scegliere formato di salvataggio Cliccare su OK 14

15 15 ESTRAZIONI IN SERIE 4

16 REPORT DI SISTEMA Analisi spesa o o o o Attività Spesa per paziente Spesa per farmaci Spesa per accertamenti Spesa per problemi Creazione gruppo di riferimento Privacy: identificazione di chi ha visto i pazienti Prevalenza problemi rilevanti 16 16

17 ANALISI DI SPESA Spesa per paziente Spesa per farmaci Spesa per accertamenti Spesa per problema Risorse utilizzate 17 17

18 REPORT DI SISTEMA Terapie o o o Totali e per tipo (concessi e non) Per esenzioni (P; R;A; Non esenti) per ATC (apparato e classe farmaco) Accertamenti o o o o Richieste Analisi spesa Totale Per esenzione Per tipo Prevalenti 18 18

19 19 ANALISI DI SPESA TERAPIE

20 ANALISI DI SPESA ACCERTAMENTI 20

21 21 ANALISI DI SPESA RICHIESTE

22 SPESA PER PAZIENTE Seleziona i pazienti sulla base della spesa sostenuta sia per farmaci che per accertamenti. E possibile suddividere i dati per: sesso, età, spesa totale, spesa per farmaci e spesa per accertamenti. E inoltre possibile stampare il report o salvarlo su file

23 23 SPESA PER PAZIENTE

24 RICERCHE LIBERE Selezioni Estrazioni Personali Biblioteca Le Selezioni non consentono estrazioni complesse ma sono più facili da impostare. Le Estrazioni SQL invece consentono di estrarre qualsiasi dato ma occorre conoscere linguaggio SQL

25 SELEZIONI DA BIBLIOTECA o Menù Statistiche o Impostazioni Selezioni Personali o In Biblioteca selezionare la ricerca che ci interessa ( soddisfare tutti i criteri, soddisfare almeno un criterio, selezione particolare) o Cliccare su Salva ed Applica Selezione o Cliccare su Esamina intero archivio e quindi su Esegui o Il report ottenuto si può stampare o salvare su file o Una volta effettuata, la selezione viene salvata e può essere richiamata dal Menù a tendina. In Biblioteca appare con il colore rosso

26 SELEZIONI DA BIBLIOTECA 1)Cliccare su Biblioteca 2)Selezionare il tipo ricerca 3)Cliccare su ok 26

27 ALCOOL DATI NON RILEVATI Si può aggiungere un altro criterio o modificarlo Osservate Cliccare su Salva e poi su Applica 27

28 ALCOOL DATI NON RILEVATI Cliccare su Esegui Selezionare Esamina l intero archivio 28

29 ALCOOL DATI NON RILEVATI Si può stampare o salvare su File 29

30 SELEZIONI PERSONALI (Maschi anni) Cliccare su Nuovo Inserire Nome e cliccare su OK Aggiungi criterio e cliccare sul triangolo del menù a tendina e selezionare Età Digitare anni ->Ok Aggiungi criterio: Sesso -> Ok -> Maschio Salva ed Applica Esamina intero Archivio -> Esegui 30 30

31 RICERCHE LIBERE: SELEZIONI Personali Da Biblioteca 31

32 SELEZIONI PERSONALI (Maschi anni) 1) Cliccare su Nuovo 3)Cliccare su Ok 2)Digitare il nome della ricerca 32

33 SELEZIONI PERSONALI Cliccare su Aggiungi criterio e dal menù a tendina scegliere il tipo di criterio desiderato 33

34 SELEZIONI PERSONALI Scegliere il tipo di criterio desiderato es. Sesso e quindi cliccare su OK 34

35 SELEZIONI PERSONALI Aggiungi Criterio e quindi nel riquadro Tipo scegliere Età e cliccare su ok 35

36 SELEZIONI PERSONALI Nel riquadro indicare la fascia di Età che ci interessa poi cliccare su OK infine cliccare su Salva e Applica selezione 36

37 SELEZIONI PERSONALI 2 - Cliccare su Esegui 1 - Selezionare Esamina intero archivio 37

38 38 ELENCO PAZIENTI

39 UN ESEMPIO DI ESTRAZIONE SQL Vogliamo conoscere quanti pazienti nel corso dell anno hanno avuto una glicemia >126 39

40 UN ESEMPIO DI ESTRAZIONE SQL Selezionare dal Menù Statistiche -> Impostazione Estrazione SQL 40

41 41 Cliccare su Nuovo e nella finestra che si apre digitare il nome che volete assegnare all Estrazione ad es. Glicemia >126 poi cliccare su OK

42 UN ESEMPIO DI ESTRAZIONE SQL Compare il comando SQL sopra visualizzato Cliccare su Genera SELECT 42

43 UN ESEMPIO DI ESTRAZIONE SQL Per estrarre tutte le glicemie con valori > di 126 aggiungere il testo: where accertamento like %glicemia% and resultn > 126 Cliccare su Salva e poi Applica 43

44 UN ESEMPIO DI ESTRAZIONE SQL Indicate il periodo da esaminare Cliccare su Esegui 44

45 UN ESEMPIO DI ESTRAZIONE SQL A questo punto compaiono tutte le glicemie effettuate nell anno con valore >126 45

46 UN REPORT SEMPLIFICATO E possibile rendere il Report ottenuto meno complesso riducendo le informazioni Agire sul comando Select Eliminare alcune informazioni che possono non interessare ( come ad es: codice minsan, prezzo, quantità, codice medico, Medico, codice fiscale, convenzioni, data scelta, data revoca, azienda sanitaria locale, codice USL) In questo modo il report è più snello Attenzione dopo aver cancellato a ripristinare la punteggiatura. 46

47 47 UN REPORT SEMPLIFICATO

48 E adesso facciamo un esercitazione insieme 48

49 I RIEPILOGHI PERSONALI Mostrano una serie di dati, selezionati dal medico per tutti i pazienti. I dati possono essere: o Anagrafici biologici o Presenza o Assenza di patologia o Accertamenti o Terapie o Risultati esami 49

50 I RIEPILOGHI PERSONALI Vogliamo sapere quanti diabetici hanno fatto un LDL Colesterolo ed una Microalbuminuria 50

51 I RIEPILOGHI PERSONALI 2) Selezionare il tipo di dato da inserire 1)Cliccare su Aggiungi colonna 51

52 I RIEPILOGHI PERSONALI In Anagrafica selezionare Cognome ed Età Selezionare Cliccare su OK 52

53 I RIEPILOGHI PERSONALI 2) Selezionare problema: presenza 1)Cliccare su Aggiungi colonna 53

54 54 I RIEPILOGHI PERSONALI Una volta scelto il tipo di classificazione del problema bisogna scegliere la classe di patologia es. diabete

55 I RIEPILOGHI PERSONALI Selezionare dalla lista il tipo di dato da inserire es. accertamento: risultato numerico e cliccare su ok 55

56 I RIEPILOGHI PERSONALI Cliccare su cerca e selezionare dal menù della tabella accertamenti LDL Colesterolo 56

57 I RIEPILOGHI PERSONALI Inserire il periodo di riferimento es. 365 giorni e cliccare su OK 57

58 I RIEPILOGHI PERSONALI Selezionare dalla lista il tipo di dato da inserire es. accertamento: risultato numerico e cliccare su ok

59 59 I RIEPILOGHI PERSONALI Cliccare su cerca e selezionare dal menù della tabella accertamenti Microalbuminuria e cliccare su ok

60 I RIEPILOGHI PERSONALI Ecco come si presenta la ricerca impostata Cliccare su Anteprima 60

61 I RIEPILOGHI PERSONALI Ecco come si presenta il report 61

62 I RIEPILOGHI PERSONALI Per sapere quanti diabetici hanno effettuato un LDL Colesterolo ed una Microalbuminuria bisogna: Filtrare i dati indicando: Diabete >0 = presenza diabete LDL Colesterolo >0= presenza dato Microalbuminuria>0 = presenza dato Ordinare i dati scegliendo il parametro che si desidera (Diabete, Colesterolo LDL e Microalbuminuria) 62

63 I RIEPILOGHI PERSONALI Per applicare il filtro basta cliccare sul nome desiderato nella finestra Columns Cliccare 63

64 I RIEPILOGHI PERSONALI Si ottiene così un Report filtrato ed ordinato per LDL Colesterolo N pazienti che hanno effettuato un Colesterolo LDL ed una Microalbuminuria 64

65 I RIEPILOGHI PERSONALI E possibile anche conoscere il Valore Medio degli Accertamenti praticati 65

66 I RIEPILOGHI PERSONALI Cliccare su cerca e selezionare dal menù della Tabella accertamenti Emoglobina Glicata 66

67 67 I RIEPILOGHI PERSONALI

68 I RIEPILOGHI PERSONALI Cliccare su Anteprima 68

69 I RIEPILOGHI PERSONALI Si ottiene così un Report filtrato ed ordinato per i valori medi di Emoglobina Glicata Cliccando su Totali è possibile avere la Media di tutti i pazienti N pazienti che hanno effettuato una Emoglobina glicata 69

70 I RIEPILOGHI PERSONALI Valore medio di emoglobina su tutti i pazienti 70

71 LE RICERCHE NIDIFICATE Sono quelle ricerche che si effettuano una sull altra Effettuiamo una ricerca sui pazienti ipertesi Lanciamo la selezione presente in Biblioteca Ipertensione Si ICD9 71

72 72 Cliccate su Applica Selezione

73 73 Lista pazienti ipertesi cliccando su Centrale statistiche si accede ad un altro menù

74 74 Elenco statistiche disponibili

75 Selezionando l opzione età >65 anni abbiamo ottenuto una lista di ipertesi ultrasessantacinquenni 75

76 IL MENU CONTROLLO Registri Autorizzazioni ADI/ADP Interazioni farmacologiche presenti sui pazienti Prescrizioni farmaci con nota SSN Stato di un singolo protocollo Stato di tutti i protocolli Avvisi sui pazienti Valutazione codifica Completamento anagrafica Controllo assegnazione codice fiscale Sostituzione campi Normalizzazione accertamenti Allineamento 76

77 SECONDA PARTE MILLEUTILITA ALTRE FUNZIONI

78 I MENU DI MILLE UTILITA FUNZIONI Statistiche Controllo Testi Tabelle Agende Accessi AUSL Manutenzione RRS local Medicina di Gruppo Amministratore SPECIFICHE Impostazione ed esecuzione di interrogazioni Dati registrati Configurazione testi di stampa Personalizzazione tabelle inserite Impostazione delle agende Impostazione dati utente, nomina sostituti e trasferimento pazienti da un utente all altro Acquisizione dati da archivio ASL Aggiornamento tabelle, salvataggio dati Procedura per la gestione di più ambulatori Procedura di statistica e controllo sui dati del gruppo Inserimento nuovi utenti, Legge 675, gestione password 78

79 IL MENU CONTROLLO

80 REGISTRI I registri sono degli elenchi in cui vengono inseriti i pazienti che hanno le stesse caratteristiche, ad esempio i diabetici, gli ipertesi, pazienti in TAO E possibile inserire i pazienti singolarmente o in gruppi. Esistono archivi personali ed archivi precostituiti.

81 Registri personali

82 COME CREARE UN REGISTRO PERSONALE Esempio vogliamo creare un registro dei pazienti affetti da K prostata o Primo passo bisogna selezionare la popolazione che ci interessa utilizzando la funzione selezione del menù statistiche. o Una volta ottenuta questa popolazione la si inserisce nell apposito registro.

83 COME CREARE UN REGISTRO PERSONALE Dal Menù Statistiche selezionare Impostazione Selezioni Personali e cliccare su Nuovo e digitare K prostata

84 Cliccare su Aggiungi criterio e quindi in Tipo scegliere Problema codificato

85 COME CREARE UN REGISTRO PERSONALE Cliccare su Aggiungi codice e quindi digitare K prostata

86 COME CREARE UN REGISTRO PERSONALE

87 COME CREARE UN REGISTRO PERSONALE Salva ed Applica selezione

88 COME CREARE UN REGISTRO PERSONALE Selezionare Esamina intero archivio e cliccare su Esegui

89 SI OTTIENE IL SEGUENTE REPORT Selezionare Inserisci i pazienti elencati in un registro

90 Selezionate il registro K prostata

91 Aprendo Millewin e selezionando registro si accede direttamente al registro K prostata

92

93 E possibile inserire i pazienti in un registro singolarmente da Millewin Selezionare

94

95

96 E possibile controllare la lista dei pazienti inseriti nei Registri da Mille Utilità dal Menù Controllo

97 ELENCO REGISTRI DISPONIBILI

98 COME SI CREA UN AVVISO? Lista di pazienti per i quali si vuole creare un avviso che compare appena si apre la cartella clinica. Si segue la stessa procedura indicata per inserire i pazienti in un registro con la sola differenza che una volta ottenuta la lista si seleziona Genera un avviso per tutti i pazienti elencati

99 Selezionare genera un avviso per tutti i pazienti elencati Ecco il report ottenuto

100 VISIONARE AVVISI ESISTENTI Dal Menù Controllo o Selezionare Avvisi sui pazienti o A video compare l elenco degli Avvisi esistenti con accanto il numero dei pazienti o E possibile eliminare l Avviso selezionato o E possibile visionare la Lista pazienti

101 VISIONARE AVVISI ESISTENTI Si può eliminare l avviso o visionare la Lista pazienti

102 Interazioni farmacologiche presenti sui pazienti E possibile visualizzare un elenco completo delle interazioni tra i farmaci continuativi. E possibile avere un elenco dei pazienti a cui sono prescritti farmaci che possono interagire.

103 PRESCRIZIONE FARMACI CON NOTA SSN Selezionare il periodo e cliccare su Mostra

104 Cliccando su pazienti appare la lista di quelli a cui si è prescritto il farmaco

105 Lista pazienti a cui si è prescritto il farmaco con nota

106 CONTROLLO PROTOCOLLI

107 Lista Paziente protocollo BMI

108 Tempo di attesa di un accertamento

109 La valutazione codifica terapie Permette di valutare come nel corso degli anni il medico abbia legato le terapie ai problemi Completamento anagrafica Permette di estrarre i pazienti con dati anagrafici incompleti e di completarne l immissione

110 COMPLETAMENTO ANAGRAFICA

111 Es. Numeri telefonici mancanti

112 Controllo assegnazione Codice Fiscale In questa colonna compaiono i nomi e cognomi dei pazienti che non hanno un codice fiscale. Non è possibile escludere deceduti e revocati in quanto la ricerca avviene su tutto l archivio

113 SOSTITUZIONE CAMPI Consente di controllare, codificare e sostituire con altri alcuni campi presenti in archivio o ASL assistenza o Provincia residenza o Comune residenza o Accertamenti o Farmaci o Esenzioni o Problemi tabellari ICD IX o Intolleranze o Richieste o PIP

114 SOSTITUZIONE CAMPI Campi che possono essere selezionati

115 SOSTITUZIONE CAMPI 2) Compilare i campi Sostituire con. 3) Cliccare su Rimpiazza 1) Esempio di come compilare i campi

116 I CAMPI SONO STATI RIMPIAZZATI

117 Normalizzazione Accertamenti Consente di uniformare le unità di misura con cui vengono registrati gli Accertamenti. Allineamento Permette di controllare gli archivi ed evidenziare i pazienti con codice fiscale duplicato, di attribuire agli accertamenti il giusto prezzo, di controllare le famiglie, etc

118 NORMALIZZAZIONE ACCERTAMENTI Selezionare Accertamento e cliccare su Mostra valori

119 NORMALIZZAZIONE ACCERTAMENTI

120 NORMALIZZAZIONE ACCERTAMENTI Cliccare su Rimpiazza Valori Compilare il campo che si vuole rimpiazzare

121 NORMALIZZAZIONE ACCERTAMENTI Ecco il valore 1180 rimpiazzato

122 Abbiamo dubbi che il valore 1951 possa essere vero, basta cliccare su mostra pazienti Cliccare

123 NORMALIZZAZIONE ACCERTAMENTI A video il nome del paziente a cui è legato il valore sospetto, possiamo verificarne l attendibilità controllando la sua cartella clinica

124 IL MENU TABELLE Posologie Accertamenti Richieste Vaccinazioni Prestazioni incentivanti Esenzioni Sedi

125 POSOLOGIA Aggiungere una nuova posologia con un nuovo codice mnemonico In questo spazio è possibile inserire un codice mnemonico che permette il richiamo rapido della posologia Cliccando su inserisci è possibile inserire una nuova posologia

126 POSOLOGIA Abbiamo inserito il codice mnemonico 5 che richiama una posologia di una compressa 5 volte al di

127 AGGIUNGERE UN NUOVO ACCERTAMENTO Selezionando Accertamenti compare un sottomenù: Tabelle e Gruppo che permette di modificare gruppi di accertamenti o di aggiungerne di nuovi Prima di aggiungere un nuovo accertamento o di modificare un gruppo si consiglia di verificarne l eventuale presenza.

128 AGGIUNGERE UN NUOVO ACCERTAMENTO In questo spazio si inserisce il nome dell accertamento che si intende aggiungere per accertarne l esistenza Cliccando su accertamenti non previsti si accede alla sezione che ne permette l inserimento

129 AGGIUNGERE UN NUOVO ACCERTAMENTO Cliccare su Aggiungi

130 AGGIUNGERE UN NUOVO ACCERTAMENTO Inserire nome accertamento Tipo accertamento Selezionare su Stampa Associabile cliccare su OK

131 MODIFICARE I GRUPPI DI ACCERTAMENTI Selezionare il Gruppo di Accertamenti da modificare e cliccare su Modifica oppure su Aggiungi per creare un nuovo gruppo

132 CREARE UN NUOVO GRUPPO DI ACCERTAMENTI Comporre il nome Nuovo che bisognerà modificare dando il nome che più si adatta e cliccare su Aggiungi

133 Abbiamo creato il nuovo gruppo Dislipidemia ora per inserirvi gli accertamenti dobbiamo cliccare su modifica

134 1) Digitare il nome dell accertamento 2) Cliccare sulla freccia 3)L accertamento compare nel gruppo

135 Procedura analoga anche per Richieste Vaccini Per inserire una nuova Prestazione basta invece cliccare su Nuova

136 IL MENU STAMPE Elenco pazienti Prestazioni Vaccinazioni Bilanci di salute pediatrici Dati salvati con formato interno Configura

137 E possibile effettuare una Stampa di Prestazioni Per Paziente Per Tipo Per Descrizione Globale

138 E possibile stampare sia le prestazioni libere (R) che quelle soggette ad autorizzazione (P)

139 Prestazioni libere

140 Digitare il nome della prestazione o selezionarla e premere invio

141 E possibile sia salvare il report sia stamparlo

142 STAMPARE VACCINAZIONI Possono essere stampate tutte o solo quelle selezionate

143 STAMPARE VACCINAZIONI E possibile selezionare l età e quindi stampare ad esempio un report dei vaccinati «over» 65

144 Pazienti vaccinati contro Influenza dal 01/10/2008 al 31/12/2008

manuale utente www.millewin.it

manuale utente www.millewin.it manuale utente www.millewin.it Edizione settembre 2010 INSTALLAZIONE DI MILLEWIN... 1 POSTAZIONE SINGOLA... 1 INSTALLAZIONI DA 2 A 10 POSTI DI LAVORO... 2 Installazione sul Server... 2 Installazione sui

Dettagli

Next MMG Semplicità per il mondo della medicina

Next MMG Semplicità per il mondo della medicina 2014 Next MMG Semplicità per il mondo della medicina Documento che illustra le principali caratteristiche di Next MMG EvoluS Srl Corso Unione Sovietica 612/15B 10135 Torino tel: 011.1966 5793/4 info@evolu-s.it

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

L Azienda non è mai stata cosi vicina.

L Azienda non è mai stata cosi vicina. L Azienda non è mai stata cosi vicina. AlfaGestMed è il risultato di un processo di analisi e di sviluppo di un sistema nato per diventare il punto di incontro tra l Azienda e il Medico Competente, in

Dettagli

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

Manuale Utente IMPORT IATROS XP

Manuale Utente IMPORT IATROS XP Manuale Utente IMPORT IATROS XP Sommario Prerequisiti per l installazione... 2 Installazione del software IMPORT IATROS XP... 2 Utilizzo dell importatore... 3 Report della procedura di importazione da

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI GENERAZIONE ARCHIVI Per generazione archivi si intende il riportare nel nuovo anno scolastico tutta una serie di informazioni necessarie a preparare il lavoro

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

1 Configurazioni SOL per export SIBIB

1 Configurazioni SOL per export SIBIB Pag.1 di 7 1 Configurazioni SOL per export SIBIB Le configurazioni per l export dei dati verso SIBIB si trovano in: Amministrazione Sistema > Import-Export dati > Configurazioni. Tutte le configurazioni

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01)

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) SINTESI Comunicazioni Obbligatorie [COB] XML ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) Questo documento è una guida alla importazione delle Comunicazioni Obbligatorie: funzionalità che consente di importare

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A

GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A Comunicazione Spesometro 2 Attivazione 2 Configurazioni 3 Classificazione delle Aliquote IVA 3 Dati soggetto obbligato 4 Opzioni 5 Nuovo adempimento 6 Gestione

Dettagli

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari Sistema Regionale ECM Pagina 1 di 7 1 Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari 1. Presentazione: L evento, destinato alle figure professionali di Tecnici

Dettagli

GUIDA ALLA SPEDIZIONE DELLA PRATICA CUR PER IL MANTENIMENTO DELL ISCRIZIONE ALL ALBO REGIONALE DELLE COOPERATIVE SOCIALI

GUIDA ALLA SPEDIZIONE DELLA PRATICA CUR PER IL MANTENIMENTO DELL ISCRIZIONE ALL ALBO REGIONALE DELLE COOPERATIVE SOCIALI GUIDA ALLA SPEDIZIONE DELLA PRATICA CUR PER IL MANTENIMENTO DELL ISCRIZIONE ALL ALBO REGIONALE DELLE COOPERATIVE SOCIALI 1. Dotazioni informatiche minime: Pc con accesso ad internet Contratto Telemaco

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Inserimento di un nuovo sms 4 1.2 Rubrica 4 1.3 Ricarica credito 5 PAGINA 3 Capitolo 1:

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO Istruzioni per l accesso e il completamento dei corsi TRIO per gli utenti di un Web Learning Group 06 novembre 2013 Servizio A TRIO Versione Destinatari: referenti e utenti

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x Associazione Volontari Italiani del Sangue Viale E. Forlanini, 23 20134 Milano Tel. 02/70006786 Fax. 02/70006643 Sito Internet: www.avis.it - Email: avis.nazionale@avis.it Programma per la gestione associativa

Dettagli

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento -

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Nota preliminare La presente guida, da considerarsi quale mera indicazione di massima fornita a titolo esemplificativo,

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Informazioni demografiche e socio-economiche sugli Enti Locali

Informazioni demografiche e socio-economiche sugli Enti Locali Informazioni demografiche e socio-economiche sugli Enti Locali Utilizzo e funzionalità: L applicativo cerca di essere il più flessibile ed intuitivo possibile. Spetta all utente, in base alle necessità,

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

Sviluppo Software. Documentazione Tecnica Copernico Gestionale per Farmacie XX-ANAPADC

Sviluppo Software. Documentazione Tecnica Copernico Gestionale per Farmacie XX-ANAPADC Documentazione Tecnica Copernico Gestionale per Farmacie XX-ANAPADC 14/05/2010 INDICE DOCUMENTO Note programmi... 3 XX-ANAPADC... 3 Introduzione...3 Installazione....3 Esecuzione....3 Tracciati esportazione...4

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

MANUALE UTENTE CARICO MASSIVO ANAGRAFICA PRODOTTI INDICE DEL DOCUMENTO 1 Introduzione... 1-1 Contenuto del documento...... 1-1 2 Template file Excel... 2-2 3 Carico prodotti... 3-4 4 Caricamento tabella

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

QUICK GUIDE ESAMI DI STATO

QUICK GUIDE ESAMI DI STATO QUICK GUIDE ESAMI DI STATO Le operazioni da eseguire sono semplici e lineari, ma è opportuno ricordarne la corretta sequenza nella quale vanno eseguite. Flusso delle operazioni da eseguire: 1. Inserimento

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

Tracciato Import-Export CareStudio 2.0

Tracciato Import-Export CareStudio 2.0 Il seguente documento definisce i contenuti ed il formato delle informazioni importabili ed esportabili del sistema. Per ciascuna tipologia di informazione è previsto un file di testo codificato secondo

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

Le statistiche sono state raggruppate nelle seguenti aree di attività/processi della struttura sanitaria:

Le statistiche sono state raggruppate nelle seguenti aree di attività/processi della struttura sanitaria: Statistiche e Query partire dalla versione 63_01_006 LabPro ver 5.0 si è arricchito di 2 nuove funzionalità rispettivamente di estrazioni flessibili personalizzabili dei dati storicizzati nel database

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Accesso all Area di Lavoro

Accesso all Area di Lavoro Accesso all Area di Lavoro Una volta che l Utente ha attivato le sue credenziali d accesso Username e Password può effettuare il login e quindi avere accesso alla propria Area di Lavoro. Gli apparirà la

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile GUIDA AI SERVIZI DESIOLINE DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile Versione 1.8 del 10/6/2013 Pagina 1 di 96 Documentazione destinata all uso da parte dei clienti

Dettagli

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it PROCEDURA E-COMMERCE BUSINESS TO BUSINESS Guida alla Compilazione di un ordine INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it INDICE 1. Autenticazione del nome utente

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? 2. Come

Dettagli

Manuale Utente SCELTA REVOCA MEDICO ON LINE. Versione 1.0.0

Manuale Utente SCELTA REVOCA MEDICO ON LINE. Versione 1.0.0 Manuale Utente SCELTA REVOCA MEDICO ON LINE Versione 1.0.0 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. USO DEL SERVIZIO E FUNZIONALITÀ... 3 2.1 Funzionalità di Revoca del proprio medico... 4 2.2 Funzionalità di scelta/revoca

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

MANUALE DI RIFERIMENTO

MANUALE DI RIFERIMENTO - Dominio Provinciale Tecnologia dei Processi UALE DI RIFERIMENTO Procedura COB Import tracciato Ministeriale Preparato da: Paolo.Meyer Firma Data Verificato da: Carlo di Fede Firma Data Approvato da:

Dettagli

Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0

Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0 - 1 - - Protocollo Informatico Pubblica Amministrazione Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0 Manuale utente - 1 - Proteus PA - 2 - - Protocollo Informatico Pubblica Amministrazione Indice 1

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 Premessa. In questa nuova versione è stata modificata la risoluzione (dimensione) generale delle finestre. Per gli utenti che navigano nella modalità a Finestre, la dimensione

Dettagli

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO Abbiamo predisposto il programma di studio Web per la ricezione automatica dei certificati di malattia direttamente

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1. guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9

GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1. guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9 GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1 guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9 INTRODUZIONE Dopo aver utilizzato internamente per alcuni anni il nostro software di Ticketing, abbiamo deciso di metterlo a disposizione

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE UTILIZZO DEL SOFTWARE FEDRA PLUS - MODULISTICA FEDRA E PROGRAMMI COMPATIBILI - MODELLO S1 TRASFERIMENTO SEDE DA ALTRA PROVINCIA ISTRUZIONI TRIVENETO PARAGRAFO 5.4 E 12.4 Si fa presente

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

Guida alla compilazione

Guida alla compilazione Guida alla compilazione 1 Guida alla compilazione... 1 PARTE I REGISTRAZIONE ORGANIZZAZIONE... 5 LA PRIMA REGISTRAZIONE... 5 ACCESSO AREA RISERVATA (LOGIN)...11 ANAGRAFICA ORGANIZZAZIONE...12 ANAGRAFICA

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Regolamento tecnico interno

Regolamento tecnico interno Regolamento tecnico interno CAPO I Strumenti informatici e ambito legale Articolo 1. (Strumenti) 1. Ai sensi dell articolo 2, comma 5 e dell articolo 6, comma 1, l associazione si dota di una piattaforma

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Procedura Import tracciato ministeriale

Procedura Import tracciato ministeriale Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo:COB Procedura Import tracciato ministeriale 1 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 LETTURA DEL FILE... 4 3 IMPORT DEI FILE... 10 4 VERIFICA DELLE BOZZE E

Dettagli

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria MANUALE D USO 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2.... 4 3. INVIO CERTIFICATO DI MALATTIA... 4 3.1 SELEZIONE...

Dettagli

L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti:

L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti: Benvenuto su RLI WEB L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti: richieste di registrazione dei contratti di locazione di beni immobili e affitto fondi rustici;

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

INTERMITTENTI GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL FORM WEB

INTERMITTENTI GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL FORM WEB INTERMITTENTI GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL FORM WEB 1. Introduzione Attraverso la funzionalità Gestione chiamate intermittenti le aziende e i consulenti interessati potranno inviare il modulo di chiamata

Dettagli

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013 LINEE GUIDA INVIO PRATICA TELEMATICA SPORTELLO CERC - ANNO 2013 1 INDICE 1. FASE PRELIMINARE pag.3 2. PREDISPOSIZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE pag.4 3. INVIO DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO pag.4 4. CREA MODELLO

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO

IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO business professional IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO www.igrandisoft.it La I Grandi Soft è nata nel 1995 e ha sviluppato l attività su tutto il territorio nazionale. All interno della

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI... ambiente Windows INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...8 GESTIONE DELLE COPIE DI SICUREZZA...10 AGGIORNAMENTO

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE ONLINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO SERVIZIO FRONT OFFICE GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli