UFFICIO SUPPORTO ORGANI DI GOVERNO E GESTIONE DOCUMENTALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UFFICIO SUPPORTO ORGANI DI GOVERNO E GESTIONE DOCUMENTALE"

Transcript

1 UFFICIO SUPPORTO ORGANI DI GOVERNO E GESTIONE DOCUMENTALE in staff al Segretario Generale ANTONELLA DERIN gestione attività degli organi di governo (supporto segretariale alle attività del Direttore e del Segretario Generale, Senato Accademico, Consiglio di Amministrazione) verbalizzazione delle sedute degli organi di governo, di controllo e consultivi; commissioni e comitato etico procedure di elezione e rinnovo degli organi di governo e collegiali (elezioni del direttore, elezioni dei rappresentanti nel senato accademico, nel consiglio di amministrazione e nel consiglio della Scuola, elezioni per il nucleo di valutazione, elezioni dei coordinatori delle aree scientifiche, elezioni per la consulta del pta, elezioni per i consigli di area..) nomina degli organi della Scuola altre procedure elettorali supporto alle attività del Collegio dei revisori dei conti, del Nucleo di valutazione e del Comitato scientifico internazionale statuto e regolamenti protocollo, flussi documentali e archivio supporto all attività istituzionale e di rappresentanza del Direttore (cerimoniale, relazioni esterne ) gestione eventi istituzionali comunicazione interna informazione Claudia Bombonato Isabella Brumati Amanda Colombo Antonella Derin Pamela Moratto (t.d.) Alice Padoan Silvia Pontel

2 UFFICIO AFFARI GENERALI in staff al Segretario Generale ERICA MARAN affidamenti di servizi (procedure in economia e appalti/concessioni sopra e sotto soglia comunitaria) acquisizione servizi assicurativi e gestione coperture assicurative convenzioni e accordi di ricerca partecipazioni sociali attività connesse alla gestione dell asilo nido autorizzazioni per la ricerca sperimentale attività di trasferimento tecnologico (gestione proprietà intellettuale, contratti di licenza/cessione, contratti conto terzi, supporto costituzione spin off, ecc.) LAURA BABICH ERICA MARAN LAURA PREDONZANI SIMONETTA VETTER

3 UFFICIO RISORSE UMANE RISORSE UMANE (Coordinatore Gabriele Rizzetto ad interim) ALESSANDRA LUCATELLO gestione delle anagrafiche per la parte di competenza e gestione carriere gestione stato giuridico carriere personale docente e pta e dirigenti reclutamento personale docente e ricercatore, chiamate dirette e chiara fama reclutamento personale tecnico amministrativo a tempo indeterminato/determinato procedure di selezione per assegni di ricerca su fondi di ateneo/progetti di ricerca/convenzioni gestione assegnisti procedure di selezione per co.co.co, prestazioni occasionai (valutazioni, selezioni, contratti) procedure di selezione, gestione di incarichi didattici ad esterni Gestione assenze: infortuni sul lavoro, congedi, aspettative, malattie, permessi retribuiti. servizi al personale: permessi studio 150 ore, rilascio documenti di riconoscimento, contributi centri estivi, supporto alla richiesta prestiti e mutui Inpdap. Gestione presenze pta: assegnazione/gestione ore straordinarie, controllo presenze,ferie Rilascio certificazioni e attestati di servizio; adempimenti relativi all anagrafe prestazioni Vigilanza sanitaria: supporto al medico competente Gestione presenze pta: assegnazione/gestione ore straordinarie, controllo presenze,ferie gestione trattamento pensionistico di tutto il personale dipendente dell'ateneo liquidazione tfs/tfr del personale dipendente valutazione dei servizi pre ruolo ai fini pensionistici di tutto il personale dipendente a tempo indeterminato iscritto all'inpdap supporto alle relazioni sindacali e gestione adempimenti valutazione delle prestazioni del personale aggiornamento banche date MIUR e CINECA formazione MARCO CECCO CRISTINA CORTELLI ISABELLA FOX ANDREA FRANCESCHINI (T.Determinato) ALESSANDRA LUCATELLO GRAZIA MISINO (p.time) ADRIANA SIVITZ

4 UFFICIO EMOLUMENTI RISORSE UMANE (Coordinatore ad interim GABRIELE RIZZETTO) VERA BREDA gestione contabile stipendi personale strutturato pagamento compensi per incarichi di collaborazione pagamento incarichi di insegnamento pagamento borse di ricerca e borse di studio pagamento contributi vari borsisti rendicontazione ministeriale e dati statistici previsione e monitoraggio spesa per il personale erogazione assegni di ricerca e borse di studio per dottorato di ricerca gestione collaborazioni studentesche (pagamento) gestione stipendi personale di ruolo gestione trattamenti accessori pta e dirigenti pagamenti indennità e gestione trattenute stipendiali pta adempimenti fiscali e previdenziali gestione banche dati personale VERA BREDA BARBARA MACOVEZ ROBERTO PAGNONI ALESSANDRA PAPERIO MARIA CRISTINA SILVERA

5 UFFICIO BILANCIO PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE Risorse Economico Finanziarie e Patrimoniali (Coordinatore FRANCESCO SCARAMELLI) MICHELA SIBOLDI bilancio unico di previsione annuale autorizzatorio budget aree ed altri centri di responsabilità bilancio unico di previsione triennale piano dei conti ed unità analitiche variazioni di budget bilancio unico di esercizio bilancio preventivo unico non autorizzatorio e rendiconto unico in contabilità finanziaria classificazione della spesa per missioni e programmi gestione delle entrate istituzionali MIUR analisi ed elaborazioni sul bilancio supporto contabile agli organi di direzione, revisione e valutazione gestione SIOPE MONICA BUTTAZZONI PAOLA CRECHICI SARA DE SANCTIS MICHELA SIBOLDI

6 UFFICIO ECONOMATO E PATRIMONIO Risorse Economico Finanziarie e Patrimoniali (Coordinatore FRANCESCO SCARAMELLI) ANDREA BRUNETTA acquisizione beni e servizi in economia acquisto e manutenzione arredi gare d'appalto e aste pubbliche gestione inventario beni mobili ed immobili gestione utenze e servizi generali in convenzione consip gestione utenze e servizi generali non in convenzione consip servizio di trasloco e facchinaggio gestione magazzino pagamento rimborsi spesa pronta cassa (fondo economale) gestione del contenzioso giudiziale e stragiudiziale acquisizione e dismissione spazi assegnazione spazi formalizzazione titolo d'uso delle sedi e adempimenti sugli immobili gestione energy management gestione multiservizi integrati di manutenzione gestione operativa servizio posta in entrata/uscita manutenzione straordinaria edifici servizio di fotocopiatura e stampa ANDREA BRUNETTA NEVIO COVASSIN GIULIA DESTE ANDREA DI SOPRA MAURO FLORIDAN ANGELO PENCO GIUSEPPINA PIZZOLANTE DAVID PREGARC ELSA VESNAVER

7 UFFICIO RAGIONERIA Risorse Economico Finanziarie e Patrimoniali (Coordinatore FRANCESCO SCARAMELLI) FRANCESCO SCARAMELLI ad interim presidio del sistema di contabilità economico patrimoniale presidio del sistema di contabilità analitica calcolo e versamenti periodici delle ritenute fiscali e previdenziali dichiarazioni fiscali/previdenziali/assicurative annuali e periodiche gestione dei flussi di cassa e rapporti con il tesoriere gestione contabile entrate gestione contabile spese pagamento fatture, richieste DURC, tracciabilità dei flussi, Equitalia, interventi sostitutivi gestione contabile attività commerciale e conto terzi emissione fatture attive e corrispettivi calcolo e pagamento compensi e rimborsi a conferenzieri/ospiti e spese organizzazione convegni, ospitalità, servizi e compensi ai collaboratori autonomi occasionali calcolo e pagamento spese viaggio borse addestramento alla ricerca e post lauream calcolo e pagamento spese viaggio e spese iscrizione SSN assegnisti di ricerca calcolo e pagamento compensi e rimborsi, affidamenti per incarichi di insegnamento e interventi didattici occasionali gestione contabile, liquidazione e pagamento missioni personale interno ed esterno alla Scuola rimborso spese viaggio candidati esami di ammissione (PhD, Master e Laurea Magistrale) helpdesk e monitoraggio Mandato Informatico adempimenti Piattaforma Certificazione Crediti adempimenti mensili IVA reintegro Fondo Economale gestione Contabile della Carta di Credito ANNALISA DINI REBECCA NICOLE KAY (T.D.) FRANCESCA PRESEL LORENA QUADARELLA MONICA SAU

8 UFFICIO GESTIONE PROGETTI Risorse Economico Finanziarie e Patrimoniali (Coordinatore FRANCESCO SCARAMELLI) MONICA SIRK supporto alla gestione e rendicontazione progetti connessi alla didattica, mobilità (es. ERASMUS, Alfa), per internazionalizzazione dell'offerta formativa e rendicontazione degli stessi gestione contabile, monitoraggio della spesa e rendicontazione progetti di ricerca nazionali PRIN FIRB ed altri bandi su fondi nazionali e regionali gestione contabile, monitoraggio della spesa e rendicontazione progetti di ricerca europei (VII prog. quadro interreg, fondi strutturali FSE ecc..) e internazionali gestione contabile, monitoraggio della spesa e rendicontazione finanziamenti regionali e altri per attività istituzionali gestione contabile bandi e progetti Scuola supporto alla gestione finanziamenti conto terzi e quote di iscrizione (Master, convegni, summer school, ecc.) coordinamento audit interni PRIN e FIRB e gestione audit esterni configurazioni programma contabilità per i progetti ANDREA SCIARRONE MONICA SIRK ANNALISA SULLI ELISA TUNINI (T.D.)

9 UFFICIO SEGRETERIE SCIENTIFICHE AREA SERVIZI ALLA RICERCA E DIDATTICA ALESSANDRA JANOUSEK Istruzione pratiche ordini, missioni, ospiti, badge, chiavi, account, assicurazione sanitaria per missioni extra UE Organizzazione convegni, meetings, summer schools Gestione attività finanziate con fondi di ateneo destinati alla ricerca Supporto gestione progetti europei e internazionali Gestione degli Organi di governo dell (Consigli di, Giunte e redazione delle relative bozze di verbali e trasmissione delibere ad uffici interni ) Richieste di apertura, anticipazione e/o ripartizione fondi in bilancio e variazione di bilancio; richieste assunzioni impegni Ricevimento fatture controllo imputazioni e trasmissione al protocollo Prenotazioni alberghi, ristoranti, science bus Richieste pagamento tramite cassa economale Prenotazione aule e studi Sorveglianza sanitaria e idoneità per accesso ai laboratori (in collaborazione con Risorse Umane e SPP) LORENA BENCINA MONICA BERNICH (T.D.) BARBARA CORZANI ANDREA GRIMALDA ALESSANDRA JANOUSEK VALERIA MIRABELLA (T.D.) EMANUELE TUILLIER ILLINGWORTH

10 UFFICIO FINANZIAMENTI ALLA RICERCA E RELAZIONI INTERNAZIONALI AREA SERVIZI ALLA RICERCA E DIDATTICA TATIANA USENICH Ricerca Supporto all attività di acquisizione di risorse per la ricerca provenienti da fonti diverse sia nazionali (MIUR, MAE, Ministero della Salute, Regione FVG e Provincia, agenzie e fondazioni) che comunitarie e internazionali (VII PQ, Horizon 2020, fondi strutturali, FSE, Interreg, HFSP, Armenise Harvard Foundation, Templeton Foundation, ecc.. Promozione dei programmi che finanziano la ricerca su base competitiva. Organizzazione di workshop e seminari sui programmi che finanziano la ricerca. Istruttoria e supporto nella stesura di atti negoziali e amministrativi che regolano lo svolgimento dell attività di ricerca sviluppata in collaborazione con soggetti esterni (protocolli d intesa, partnership, consortium, coordination e supplementary agreements, ecc.). Progettazione, gestione e rendicontazione attività finanziate dal Fondo Sociale Europeo. Accordi e convenzioni internazionali. Supporto, pianificazione e gestione iniziative promosse e finanziate dalla Scuola a sostegno della ricerca. Mobilità internazionale incoming Assistenza pre e post arrival dei ricercatori stranieri (assegnisti di ricerca, titolari di incarichi di insegnamento, ospiti occasionali e partecipanti a convegni): convenzione di accoglienza, nulla osta alla ricerca e lavoro autonomo, visti, permessi di soggiorno di diverse tipologie, dichiarazioni di presenza in Questura, ricongiungimenti familiari, richiesta e rinnovo assicurazioni sanitarie e richiesta rimborso/contributo, richiesta prenotazione alberghi, richiesta attribuzione codice fiscale, richiesta residenza anagrafica, richiesta apertura conto corrente bancario. Visiting professors e visiting researchers: assistenza per pratiche di rimborso spese/compenso, anche tramite cassa economale (raccolta e verifica dati e documentazione); assistenza per richiesta esenzione fiscale. Convegni: accoglienza ospiti e assistenza per pratiche di rimborso spese/compenso. Convenzioni con strutture ricettive (alberghi, B&B, ristoranti) per prezzi agevolati.

11 MARIA SOLE FAVETTI NICOLETTA MEDEOT NADIA PUGIOTTO (assenza prolungata per gravi motivi) TATIANA USENICH

12 UFFICIO SEGRETERIA ALLIEVI AREA SERVIZI ALLA RICERCA E DIDATTICA RICCARDO IANCER accesso ai corsi di dottorato e post lauream immatricolazioni gestione e progettazione offerta formativa programmazione didattica e gestione dottorato gestione dottorandi e borse di studio erogazione della didattica gestione carriere allievi e carriere studenti (convenzione lauree) gestione banche dati studenti gestione laurea magistrale mobilità internazionale studenti accordi e partnership internazionali gestione fondi llp erasmus intensive programme tirocinio gestione delle attività di supporto al difensore degli studenti e alla commissione per i ricorsi contro i provvedimenti sul diritto allo studio valutazione della didattica e dei servizi didattici gestione collaborazioni studentesche (bando) servizi agli studenti della scuola stage tutorato RICCARDO IANCER FEDERICA TUNIZ LUISELLA ZECCHIN (in comando da UniTN e a tempo parziale)

13 BIBLIOTECA AREA SERVIZI ALLA RICERCA E DIDATTICA LUCIO LUBIANA acquisizione materiale librario, risorse elettroniche, periodici servizi bibliotecari acquisizione del documento cartaceo e sua gestione acquisizione, monitoraggio, gestione delle risorse elettroniche e applicativi biblioteca digitale comunicazione digitale delle biblioteche consulenza bibliografica e istruzione all'utenza consultazione, prestito, fornitura documenti ( document delivery ) e prestito interbibliotecario (ILL) gestione amministrativa del documento gestione catalografica del documento archivio digitale istituzionale (SISSA Digital Libray) e open access : gestione e manutenzione archiviazione digitale delle tesi di PHD SISSA e tesi di master di comunicazione nella SSSA Digital Library MARIA PIA CALANDRA STEFANIA CANTAGALLI GERARDINA CARGNELUTTI LUCIO LUBIANA LUISELLA PALUMBO (in assegnazione temporanea alla Biblioteca) MARINA PICEK SILVANO VISINTIN

14 INFORMATION TECHNOLOGY AND COMPUTING SERVICES in staff al Direttore ANTONIO LANZA acquisizione beni e servizi informatici in economia punto istruttore e punto ordinante Scuola per acquisti beni e servizi informatici in convenzione Consip e Mepa erogazione servizi multimediali aule erogazione assistenza tecnica e multimediale gestione tecnica fonia fissa e mobile gestione hw e sw parco macchine gestione identità digitale e pec progettazione, sviluppo e gestione applicativi per processi amministrativi infrastrutture serverfarm di ateneo gest.tecnico sistemistica gestione HPC rete di trasmissione dati di ateneo gest.tecnica integrata servizi informatici di ateneo ( , firewalling, aaa, dns, db utenti) gest.tecnicosistemistica sicurezza informatica di ateneo gest.tecnico sistemistica PIETRO ACCERBONI MIRNA AVEZZU' DAVIDE BRUNATO PIERO CALUCCI ANDREA DELISE MARCO GIUNTA DIMITRI GRIGORIOU ROBERTO INNOCENTE ALESSIO ISAJA GIOVANNI RADEKA (T.D.) MASSIMILIANO RITOSSA CLAUDIO STOR (T.D.) MITJA ŠVAB (in comando da UniPD) MARCO TALPO ANDREA TOMICICH LUISA URGIAS MAURIZIO ZANELLO

15 LABORATORIO INTERDISCIPLINARE PER LE SCIENZE NATURALI E UMANISTICHE in staff al Direttore GIUSEPPE MUSSARDO gestione missioni e rimborsi a docenti impegnati nei master gestione dei 3 master (Comunicazione della Scienza Franco Prattico, Master in Complex Action, Master in High Performance Computing) immatricolazioni master, rilascio certificati istruzione pratiche ordini, missioni, ospiti, badge, chiavi, account organizzazione eventi e convegni comunicazione verbali consiglio di laboratorio e altri incontri verbali esami di ammissione trasmissione delibere ad uffici interni liquidazione pratiche missioni, compensi e rimborsi ospiti convenzioni di tirocinio prenotazione aule accoglimento conferenzieri richieste di apertura, anticipazione e/o ripartizione fondi in bilancio e variazione di bilancio ricevimento fatture controllo imputazioni e trasmissione al protocollo prenotazioni alberghi richieste informazioni ( ) emissione bandi accreditamento presso l'ordine dei giornalisti per corsi di formazione MILA BOTTEGAL CLAUDIA PARMA NICO PITRELLI

16 PERSONALE TECNICO LABORATORI DELL AREA DI NEUROSCIENZE di Neuroscienze (coordinatore prof. Mathew Diamond) MASSIMO RIGHI (50% afferente al Servizio di Prevenzione e Protezione) Servizi di Biologia Molecolare: gestione delle colonie di topi transgenici, genotipizzazione, sequenziamento, microarray, Real Time PCR; supporto alla programmazione degli esperimenti e alla interpretazione dei dati; approvvigionamento dei reagenti di biologia molecolare. Servizi di Microscopia: gestione della strumentazione; istruzione dell utenza alla scelta e all utilizzo di microscopi e all analisi di immagini; supporto alla programmazione degli esperimenti e alla interpretazione dei dati. Servizio di Istologia: gestione della strumentazione e addestramento dell`utenza; approvvigionamento di reagenti e anticorpi usati in immunoistochimica. Servizi di Colture Cellulari: gestione della strumentazione di uso comune e addestramento dell`utenza al loro corretto utilizzo; preparazione di colture primarie e istruzione dell`utenza; gestione della banca di linee cellulari; approvvigionamento di terreni e reagenti. Officina Elettronica e Meccanica: manutenzione e piccole riparazioni della strumentazione, produzione di accessori dedicati; interazione con i tecnici specializzati esterni per la manutenzione di strumentazione complessa. Acquisto e manutenzione ordinaria di piccola strumentazione e addestramento dell`utenza al corretto utilizzo; gestione dei contatti con le ditte fornitrici di strumentazione, reagenti, materiale di consumo e servizi; richieste di offerte e valutazione delle stesse. Acquisto e gestione della vetreria comune attraverso servizio di lavaggio e sterilizzazione; preparazione di terreni e soluzioni di uso comune. Gestione acquisto e organizzazione di tutto il materiale consumabile di largo utilizzo e aggiornamento del database di carico/scarico del materiale. FEDERICA FERRERO JESSICA FRANZOT MICAELA GRANDOLFO HELENA KRMAC (t.d.) RENATO TOMIZZA

17 PERSONALE TECNICO LABORATORI MECCATRONICA E ZOCCOLAN di Neuroscienze (coordinatore prof. Mathew Diamond) Prof. Diamond (1), Prof. Zoccolan (2) Gestione del laboratorio e della strumentazione Gestione degli animali (condizioni igieniche e sanitarie) Training di animali per esperimenti comportamentali Servizio di sterilizzazione Supporto tecnico a chirurgie Svolgimenti di tecniche istologiche post mortem Preparazione di soluzioni chimiche utili allo svolgimento o alla finalizzazione degli esperimenti Controllo budget e preparazione ordini Progettazione e realizzazione dei software di controllo dei setup Progettazione e realizzazione dell elettronica di supporto allo svolgimento degli esperimenti Progettazione e realizzazione delle parti meccaniche e strutturali dei setup Manutenzione delle workstations e dei dati del laboratorio MARCO GIGANTE (1) FABRIZIO MANZINO (1) FABIO MENEGHINI (1) ERIK ZORZIN (1) FRANCESCA PULECCHI (1) MARGHERITA RIGGI (2) Nota Il personale sopraelencato presta la propria attività attraverso contratti di diverso tipo (partita iva, borse, assegni, contratto a progetto...) ma comunque a tempo determinato.

18 SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE (SPP) in staff al Direttore della Scuola RSPP esterno (MARCO CAMPESTRINI) Direttore della Scuola Individuazione dei pericoli Analisi Documento valutazione dei rischi e suo aggiornamento ove necessario Aggiornamento schede di sicurezza dei prodotti pericolosi Dispositivi di Protezione Individuale: acquisizione in accordo con i preposti, valutazione delle caratteristiche tecniche, consegna documentata Dispositivi di Protezione Colletiva: gestione assistenza tecnica esterna cappe chimiche, cappe a flusso laminare, sensori gas Informazione formazione addestramento dei lavoratori e degli studenti Procedura sicurezza per primo ingresso e sorveglianza sanitaria Confronto e collaborazione con il Medico Competente Gestione dei rifiuti speciali, gestione ordinaria e contatti con ditta specializzata per lo smaltimento rifiuti di laboratorio Rivalutazione continua del Piano di Emergenza Coordinamento squadre Primo Soccorso e antiincendio Gestione Emergenza e prove evacuazione Analisi infortuni e quasi incidenti Sopralluoghi, rilevazione non conformità, avvio azioni correttive e/o azioni preventive Comunicazione periodica con il Datore di Lavoro (Direttore della Scuola) TULLIO BIGIARINI 100% AMANDA COLOMBO 50% MASSIMO RIGHI 50% MARCO CECCO 15% ANDREA BRUNETTA 10%

SUA-RD Sperimentazione anno 2013

SUA-RD Sperimentazione anno 2013 Firenze 21 Gennaio 2015 Sperimentazione anno 2013 La Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) è strutturata in 3 parti Parte I Obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento Parte II:

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Testo approvato definitivamente dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione rispettivamente

Dettagli

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI Requisiti di valutazione per un percorso di Ateneo finalizzato all accreditamento in qualità dei Corsi di Studio:

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19 della legge 30 dicembre 2010, n. 240 (emanato con decreto rettorale 24 ottobre 2014, n. 478) INDICE

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2012 Il giorno 20 marzo 2012 alle ore 15.00 presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2, si

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

IL MINISTRO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ALLEGATO I parametri e i criteri, definiti mediante indicatori quali-quantitativi (nel seguito denominati Indicatori), per il monitoraggio e la valutazione (ex post) dei risultati dell attuazione dei programmi

Dettagli

28.02.2012 08.03.2012 08.07.2014, 25.09.2014, 11.11.2014, 10.12.2014, 22.12.2014, 14.01.2015 10.02.2015) 12.11.2014, 02.12.2014 23.12.

28.02.2012 08.03.2012 08.07.2014, 25.09.2014, 11.11.2014, 10.12.2014, 22.12.2014, 14.01.2015 10.02.2015) 12.11.2014, 02.12.2014 23.12. Disposizioni regolamentari relative agli Organi Ausiliari approvate dal Senato Accademico in data 28.02.2012 e dal Consiglio di Amministrazione in data 08.03.2012 e successivamente modificate dal Senato

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

STATUTO DEL POLITECNICO DI MILANO

STATUTO DEL POLITECNICO DI MILANO Emanato con Decreto Rettorale n. 623/AG del 23 febbraio 2012 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 52 del 2 marzo 2012 STATUTO DEL POLITECNICO DI MILANO TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI E PRINCIPI Art.

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA Emanato con D.R. n. 306 del 17/07/2012 Integrato con D.R. n. 65 12/02/2014. DISPOSIZIONI PRELIMINARI Articolo 1 (Oggetto) 1. Il presente

Dettagli

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 SUA-RD Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 Finalità della presentazione Questa presentazione ha lo scopo di esaminare le modalità di compilazione della

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

PIANI PROGRAMMA 2008

PIANI PROGRAMMA 2008 PIANI PROGRAMMA 2008 ASSEMBLEA LEGISLATIVA E.R. 2 DIREZIONE GENERALE... 9 PIANIFICAZIONE, PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DEI RISULTATI...11 Scheda S698 Bilancio annuale di previsione, variazioni di bilancio

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento?

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento? IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI A chi mi rivolgo? L' dell garantisce a tutti i soggetti interessati l'esercizio dei diritti d informazione e di accesso ai documenti amministrativi, e favorisce la conoscenza

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili TITOLO I - PRINCIPI GENERALI Art. 1 Oggetto e ambito di applicazione Art. 2 Principi normativi Art. 3 Finalità Art. 4 Destinatari degli interventi

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

LAUREA TRIENNALE STUDENTI LAUREA MAGISTRALE POST LAUREA

LAUREA TRIENNALE STUDENTI LAUREA MAGISTRALE POST LAUREA Allegato 6 - MOTIVI PRINCIPALI PER CUI GLI UTENTI SI RECANO NELLE BIBLIOTECHE, DOCUMENTI MAGGIORMENTE UTILIZZATI, FATTORI RITENUTI DETERMINANTI PER LA QUALITA DELLE BIBLIOTECHE RISPOSTE PER GRUPPI DI UTENTI

Dettagli

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Indice 1. Le basi normative e aspetti generali 2. Parte I: obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA PREMESSA Le attività dell Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Ravenna sono regolate dal DLCPS 233/1946, dal DPR 221/1950 e dalla legge 409/1985

Dettagli

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010 Art. 1 Ambito di applicazione L Università, in applicazione del D.M. 242/98 ed ai

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile Quante volte l anno si svolgono gli esami di Stato? Sono previste due sessioni d esame

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004

CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004 CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004 REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO E DELL ESAME FINALE PER IL CONSEGUIMENTO DEL TITOLO DI STUDIO Art. 1 Ambito di applicazione Il presente

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI La Scheda Unica Annuale (SUA) è lo strumento di programmazione dei Corsi di Laurea e attraverso il quale l ANVUR farà le proprie valutazioni sull accreditamento (iniziale e periodico)

Dettagli

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI)

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI) Pag. 1 di 16 PROCEDURE DEL MODELLO Pag. 2 di 16 Indice PROCEDURE DEL MODELLO... 1 PCI 01 - VENDITA DI SERVIZI... 3 PCI 02 PROCEDIMENTI GIUDIZIALI ED ARBITRALI... 5 PCI 03 AUTORIZZAZIONI E RAPPORTI CON

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche. A.N.A.AM. Scuola. Associazione Nazionale Assistenti Amministrativi

Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche. A.N.A.AM. Scuola. Associazione Nazionale Assistenti Amministrativi A tutti i Colleghi Assistenti Amministrativi delle Segreterie Scolastiche Italiane RIVENDICHIAMO LA QUALIFICA DI VIDEOTERMINALISTA CON UNA PETIZIONE ON LINE AL MINISTERO. Lavoriamo con il computer ma non

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

dott.ssa C.ristina Mugnai Revisione: 1

dott.ssa C.ristina Mugnai Revisione: 1 Tipo di documento: Progetto - Commissione Didattica 27 giugno 2011 Pag. 1 di 9 Premessa Il progetto nasce con l obiettivo di: a) informatizzare il processo di presentazione della domanda di laurea in analogia

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto)

COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto) COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO DI ISTITUZIONE DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE Art. 1 - Area delle posizione organizzative 1. Nel rispetto dei criteri generali contenuti nelle disposizioni

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Breve Introduzione Questo è un documento di lavoro per la composizione delle schede SUA-RD 2011, 2012 e 2013. In questa prima sezione vengono rapidamente ricapitolate

Dettagli

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE DA PARTE DI IMPRESE ED ENTI OPERANTI SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA AD OSPITARE GIOVANI DESTINATARI DI BORSE DI STUDIO/LAVORO

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II*

CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II* CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II* Indice 1. Informazioni generali 2. Parte I: obiettivi, gestione e risorse del Dipartimento

Dettagli

Accademia Beauty and Hair

Accademia Beauty and Hair INDICE CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

SPAI di Puclini Carlo

SPAI di Puclini Carlo CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Ministero dell Università e della Ricerca

Ministero dell Università e della Ricerca Statuto dei diritti e dei doveri degli Studenti Universitari In attuazione dell art. 34 della Costituzione della Repubblica Italiana, che sancisce il diritto per tutti i capaci e meritevoli, anche se privi

Dettagli

STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS. Anno Accademico 2014/2015

STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS. Anno Accademico 2014/2015 STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS Anno Accademico 2014/2015 PERCHE LA SCHEDA SUA CDS? L Obiettivo della scheda SUA-CdS non è puramente compilativo; tale strumento vuole essere una guida ad

Dettagli

Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello

Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello Istituto Superiore di Studi Musicali "P. Mascagni" - Livorno Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello Via Galilei

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Rapporto di Riesame - frontespizio

Rapporto di Riesame - frontespizio Rapporto di Riesame - frontespizio Denominazione del Corso di Studio : TECNOLOGIE ALIMENTARI Classe : L26 Sede : POTENZA - Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed Ambientali - SAFE Primo anno

Dettagli

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Presidio di Qualità Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Introduzione Al fine di uniformare e facilitare la compilazione delle schede SUA-CdS, il Presidio ha ritenuto utile pubblicare queste note

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA. Università degli studi di Roma Foro Italico 2014-2016

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA. Università degli studi di Roma Foro Italico 2014-2016 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA Università degli studi di Roma Foro Italico 2014-2016 Approvato nel Consiglio di Amministrazione del 22 Gennaio 2014 1 INTRODUZIONE: ORGANIZZAZIONE

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

VERBALE N 2/11. In apertura di seduta, previa lettura, viene approvato il verbale n. 1 del 71/02/11.

VERBALE N 2/11. In apertura di seduta, previa lettura, viene approvato il verbale n. 1 del 71/02/11. VERBALE N 2/11 L anno 2011 il giorno 4 del mese di marzo alle ore 12,00 previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalle vigenti norme, nella sede del Conservatorio G. Martucci di Salerno si riunisce

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore

Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore IL CONTESTO L approvazione del Bilancio di previsione quest anno si pone esattamente a metà del mio mandato rettorale, iniziato tre anni fa,

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Indice 1 Definizioni 2 Premesse 3 Commissione di Ateneo per l Accesso aperto 4 Gruppo di lavoro 5

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI ALLE ATTIVITA' CONNESSE AI SERVIZI RESI

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI ALLE ATTIVITA' CONNESSE AI SERVIZI RESI Senato Accademico 27 Aprile 2010 Consiglio di Amministrazione 18 Maggio 2010 Decreto Rettorale Rep. n. 811/2010 Prot. n 13531 del 29 Giugno 2010 Ufficio Competente Ufficio Agevolazioni allo studio e disabilità

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

FAQ Bando Professori visitatori didattica

FAQ Bando Professori visitatori didattica FAQ Bando Professori visitatori didattica Sommario 1. Qual è l obiettivo principale del bando Professori visitatori didattica? 2. Entro quando è possibile presentare proposta? 3. Chi può presentare domanda?

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) Decreto sindacale 02 lì 22 gennaio 2014 Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO VISTA la legge 191/98, recante modifiche

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Provincia di Venezia

Provincia di Venezia Provincia di Venezia POLITICHE ATTIVE PER IL LAVORO Determinazione N. 1145 / 2014 Responsabile del procedimento: GRANDESSO NICOLETTA Oggetto: DEFINIZIONE DEL CRONO PROGRAMMA PER IL 2014/2016 RELATIVO AI

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato PROVINCIA DI ROMA Regolamento Servizio di Economato Adottato con delibera del Consiglio Provinciale: n. 1111 dell 1 marzo 1995 Aggiornato con delibera del Consiglio Provinciale n. 34 del 12 luglio 2010

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

Art. 3 Procedura di selezione

Art. 3 Procedura di selezione Regolamento per l'attribuzione a professori e ricercatori dell'incentivo di cui all'articolo 29, comma 19 della legge 240/10 (Emanato con Decreto del Rettore n.110 del 4 aprile 2014) Art. 1 Oggetto 1.

Dettagli

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Delibera n.12/2013: Requisiti e procedimento per la nomina dei

Dettagli

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 DATA: 29/8/2013 N. PROT: 475 A tutte le aziende/enti interessati Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 Roma, 15-16 ottobre 2013 Bruxelles,

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD -

COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD - COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD - REGOLAMENTO DI CONTABILITÀ SOMMARIO: Capo I - Le competenze del servizio economico-finanziario Capo II - La programmazione

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli