LA SALUTE DELLO SPORTIVO vista a 360 gradi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA SALUTE DELLO SPORTIVO vista a 360 gradi"

Transcript

1 LA SALUTE DELLO SPORTIVO vista a 360 gradi

2 CHI SONO? O MEGLIO COSA HO FATTO FINO AD OGGI

3 FORMAZIONE - Istruttore Fitness/Sportivo Direttore di Palestra (Universita di Medicina e Chirurgia GE - Preparatore Atletico dal Personal Trainer (presso vari Centri Fitness) - Preparatore Atletico per la Federazione Italiana Sport Invernali (F.I.S.I) e Fiamme Oro Personal Trainer e Preparatore Atletico presso i Centri Fitness Virgin Active (GE ) Maestro di Cultura Fisica Body Buiding FIACF- IFBB dal Master di aggiornamento Fitness/Preparazione Atletica sulle metodiche per curare le patologie della schiena ed aritcolari. - Master sull alimentazione per lo sportivo e per il fitness. - Master presso ASL 4 progetto salute anziani - Istruttore di Apnea P.S.S. ( scuola del Primatista Mondiale Gianluca Genoni ) RSTC - Istruttore di Primo Soccorso - Emergency First Response (PADI) - Divemaster ARA P.A.D.I. - Guida Subacquea Regione Liguria - Fotoreporter subacqueo per la rivista pescare APNEA - Collaboratore per la rivista pescare APNEA con articoli sulla preparazione atletica Collaboratore per la rivista Sciare Magazine preparazione atletica e postura sportiva sito :

4 SPECIALIZZATO IN - Ginnastica Olistica - Rieducazione funzionale e posturale - Rieducazione propiocettiva / equilibrio / stabilita - Rieducazione motoria rachide e grandi articolazioni ( post fisioterapia ) per tutte le eta. - Terapie del movimento post traumatiche - riatletizzazione. - Tecniche Stretching posturale e Pilates :per curare il mal di schiena e cervicalgie - Tecniche di rilassamento Yoga e Pranayama ( respirazione ):controllo emozionale nell agonista e anti stress - Tecniche di allenamento per l apnea e metodiche per il rilassamento in acqua. - Ginnastica in acqua ( acqua antalgica ). - Ginnastica dell eta evolutiva e terza eta. - Ginnastica dimagrante e tonificante. - Tecniche per incremento forza e ipertrofia muscalare : body buillding - Preparazione atletica sport tecnici e di resistenza amatori e professionisti. - Ginnastica posturale vertebrale e coordinativa dai 12 anni in su.

5 - Preparatore atletico nella scherma, anni , con le atleta Cat.Giovani Bianca del Carretto ( atleta dell anno 2006 Regione Liguria - 4 cl. Mondiali U Bronzo squadre Mondiali U Argento Mondiali Militari assoluti Oro squadre Mondiali Militari Assoluti vice campionessa Mondiale U Campionessa Italiana Giovani 2004 Argento ai Mondiali squadre argento e bronzo Europei - Camp. Italiana Giovani 2004 e altri podi Internazionali ) Benedetta Durando ( 2 volte Campionessa del Mondo - Oro e Bronzo Europei Campi Italiana e vice Camp.Italiana 2004 bronzo Mondiale a squadre U e 5 posto assoluta, e altri podi in gare Internazionali Bronzo Europei assoluti squadre classificata Campionati Italiani assoluti 2004 ) ESPERIENZE E RISULTATI NELLO SPORT -Preparatore Atletico : Golf Professionisti : Chiara e Simone Brizzolari Isabella Calorgero ( Camp Ita 2012 con Chiara Brizzolari a coppie ) Federico Rovegno ( Nazionale Giovani Golf ) -Preparatore Atletico Tennis : Cristiana Ferrando Camp Ita U16 a squadre -Preparatore Atletico Sci : Matteo Franzoso : : Camp Ita Super G e vice G cat Giovani consulente per vari Professionisti -Preparatore Atletico Calcio: specializzato nel recupero funzionale e preparazione coordinativa : di vari calciatori -Preparatore Atletico Ciclismo Amatori e responsabile Gruppo Amatori dei Vigili del Fuoco cral di Genova

6 ESPERIENZE E RISULTATI NELLO SPORT - Preparatore atletico Snowboarding e della Campionessa del Mondo e Olimpica di Snowboarding Dagmar Under Mader der Egghen - stagioni Preparatore atletico Sci alpino amatori e Professionisti - Preparatore atletico per la F.I.S.I. : gruppo discipline veloci ( Coppa Europa e Coppa del Mondo ) anno con gli atleti : Werner Heel Stefan Thanei Manuel Carrozza Matteo Berbenni Giorgio Gros. - Consulente e preparatore atletico per il Gruppo Sportivo Fiamme Oro ( sci alpino ) - anni 2001/2009 :Pergher Stefano-Davide Ceccarelli-Wolfgang Moser-Daniela Ceccarelli -Davare Michel Mathias Thaller. - RISULTATI Gruppo Sportivo Fiamme Oro sci alpino squadra vincitrice della Coppa Italia FIS Pergher Stefano : vincitore Coppa Italia assoluta specilita GS e 2 cl. In Sl anno Daniela Ceccarelli medaglia d Oro alle Olimpiadi di Salt Lake 2002 in SuperG Claudia Morandini(G.S. Fiamme Gialle) stagione Camp. Italiana Nicole Gius Camp. Italiana slalom anni Werner Heel Campione Italiano 2004 (SuperG). Collaboratore per la preparazione atletica del Master FISI : Willy Nardelli bronzo Mondiali Master A specilita Slalom

7

8

9 SPORT MENTALIST? Sistema Modello Focus Limiti vs opportunità Performance

10 SPORT = CULTURA-DIVERTIMENTO SALUTE CRESCITA Come interpretare i parametri fondamentali dello sport, guardando sempre al massimo delle propria perfomance (obiettivi sportivi), cercando di superare i propri limiti fisici e mentali, mai perdendo d occhio i veri goal di un atleta: cultura/salute/divertimento/crescita.

11 PRCHE SPORT E SALUTE? Due obiettivi paralleli che spesso vengono trascurarti nell eccessiva ricerca della perfomance, portando all ossessione, alla malattia fisica (sovraccarico strutture e incidenti ) e mentale (depressione).

12

13

14

15

16

17

18 LA SCELTA DEL TALENTO SPORTIVO E possibile capire se un soggetto ha talento per lo sport? Esistono dei parametri su cui basarsi?

19

20 IL GRUPPO FA LA FORZA Quando IL SINGOLO non riesce con le sue sole energie ad affrontare le proprie aree di miglioramento: strutturali (genetica) e psicologiche ( paure ), allora diventa fondamentale il lavoro di squadra, IL TEAM.

21 IL GRUPPO FA LA FORZA

22 IL GRUPPO FA LA FORZA

23 LO SPORT E MATEMATICA? PROGRAMMAZIONE ORGANIZZAZIONE STILE DI VITA BUON SENSO Si parla di programmazione, di teorie di lavoro, di formule e di tabelle, ma nello sport basta monitorare e quantificare? Oppure esistono dei lati oscuri fuori da ogni misurazione che permettono, se applicati in maniera corretta, di far diventare un Atleta un campione?

24 AUTO-ASCOLTO QUESTIONE DI TESTA Non hai la TESTA quante volte abbiamo sentito l allenatore gridarci via radio questa parola? Ma sara vero? Che cos e la TESTA nello sport? Cerchiamo di fare chiarezza su questo parametro che tutto dice ma nulla e. Se non riconducibile a carenze fisiche, tecniche o di strategie mentali, che ostacolano la comprensione e quindi l impegno e la velocita nell apprendimento.

25 PERCHE

26 LE ETA EVOLUTIVE L ETA ANAGRAFICA e FISIOLOGICA Come mai le categorie di eta spesso pretendono quello che la Natura non da per certo?

27 LO SVILUPPO FISICO E MENTALE La crescita di un atleta e multifattoriale, non ha un numero scritto sul petto che ne regola la posizione in un calendario dove spesso non coincide la stagione giusta per far sbocciare un fiore chiamato successo o vittoria.

28 ESSERE O NON ESSERE QUESTO E IL PROBLEMA Ricordando la significativa frase dell'amleto di William Shakespeare, ci poniamo questo grande dilemma ogni giorno, non esiste sportivo che non viva intensamente questo stato d animo, anche quando si vince o si e ai vertici di una condizione, quindi mai scordarsi che.

29 IL GRUPPO FA LA FORZA. Le nostre certezze e sicurezze nel futuro non sono altro che quanto di solido e concreto abbiamo costruito nel nostro passato

30 LE 3 INTELIGENGENZE sportive L INTELIGENZA CORPOREO CINESTETICA consiste nella capacità di usare il proprio corpo in modi molto differenziati per fini espressivi oltre che concreti: lavorare abilmente con oggetti, tanto quelli che implicano movimenti fini delle dita, quanto quelli che richiedono il controllo dell'intero corpo. Perciò l'intelligenza corporeo-cinestetica si serve del corpo nella sua duplice natura di soggetto e di strumento. La sua valenza è inoltre allargata agli usi espressivi del corpo, come quelli adottati da un ballerino o da un attore. Ne consegue una ulteriore doppia polarità che può abbracciare sia il piano pragmatico sia quello maggiormente legato a competenze di carattere comunicativo. ES.: l'acrobata, l'atleta, il ballerino, l'attore.

31 LE INTELIGENZE PERSONALI O EMOTIVE Le intelligenze personali si articolano su una duplice polarità: - capacità di accesso alla propria vita affettiva, un'abilità intrapsichica che consiste nel discriminare istantaneamente i propri sentimenti, di classificarli, di prenderli nelle maglie di codici simbolici, di attingere a essi come mezzo per capire e guidare il proprio comportamento. -capacità di rilevare e fare distinzioni fra altri individui e, in particolare, fra i loro stati d'animo, temperamenti, motivazioni e intenzioni. In questa seconda accezione si tratta di un'intelligenza a carattere interpersonale: permette di leggere le intenzioni e i desideri - anche quando questi vengono nascosti e, potenzialmente, di agire guidati da questa conoscenza. Es: lo psicologo, il commesso, l allenatore, l atleta

32 Es.: all'architetto, al meccanico, al pittore, allo scultore. L INTELIGENZA SPAZIALE ha origine nel confronto con lo spazio e gli oggetti. Si tratta della capacità di percepire il mondo visivo con precisione, di eseguire trasformazioni e modifiche delle proprie percezioni iniziali e di riuscire a ricreare aspetti della propria esperienza visiva, persino in assenza di stimoli fisici rilevanti. Essa è strettamente connessa all'osservazione del mondo e si sviluppa da essa in modo diretto. Ma come l'intelligenza linguistica non è del tutto dipendente dai canali uditivo-vocali e può svilupparsi anche in un individuo deprivato di questi modi di comunicazione, cioè anche in un cieco che non abbia perciò un accesso diretto al mondo visivo. L'operazione più elementare, su cui si fondano altri aspetti dell'intelligenza spaziale, è la capacità di percepire una forma o un oggetto.

33 PREPARATORE-ALLENATORE FRATELLI SIAMESI

34 STESSA LOGICA FUNZIONALE Essere Team vuol dire seguire la stessa logica funzionale, sviluppare sistemi sinergici in pista e a secco (palestra) tanto da valorizzare le caratteristiche dell atleta, senza perdere di riferimento la longevita del medesimo, per cui la salute ed anche il divertimento. I disordini posturali, le compensazioni che regolano il nostro sistema tonico posturale, ci aiutano ogni giorno nel vivere in equilibrio nella vita, svolgere mansioni semplici e complesse, ma spesso nel tempo ci portano a fastidi, dolori, carenze strutturali che sviluppate in un sistema di grandi forze ed energia meccanica come nello sport, causano patologie e blocchi prestativi notevoli. La sinergia applicativa, lo scambio di opinioni tra i tecnici: preparatore ( meccanico ) / allenatore ( ingegnere ) porta allo sviluppo del massimo rendimento della macchina chiamata F1, cioe la nostra macchina :

35 . TRA SOGNO E REALTA

36

37

38

39

40 DELUSIONE SCONFITTA MEDITAZIONE Non esiste sportivo che non passi queste fasi e le viva intensamente. Crescere non vuol dire solo aumentare i watts o i kg.,ma soprattutto migliorare l autocontrollo delle emozioni negative trasformandole in aree di miglioramento su cui lavorare ed allenarsi

41 Come la mente umana, e non solo umana.. trasforma i sentimenti in azioni positive e purtroppo ( spesso ) anche negative. Impariamo a convivere con i pregi, ma soprattutto accettando i difetti, di questa fantasia chiamata inconscio che regola la nostra vita

42 LA CRESCITA DI OGNI GIORNO Si migliora di millimetri, ogni giorno, ma si peggiora di metri in pochi secondi Questa e la dura legge dello sport, ma anche la dura legge della vita

43 L EQUILIBRIO Questo sconosciuto che ogni giorno ci porta a confrontare la forza mentale con la forza meccanica, un faccia a faccia in cui per crescare occorre trovare il giusto compromesso

44 IL RESPIRO L ARTE DELLA MEDITAZIONE Entreremo in concetti nuovi di allenamento, dove il passato e solo quanto hanno fatto gli altri, ma spesso non e la nostra strada per tracciare il futuro. Le variabili segnano la sorte di ogni persona, la MEDITAZIONE sara la fase dove il passaggio tra necessita e metodica formeranno un tutt uno legate da un invisibile filo d immensa energia : IL RESPIRO.

45

46 IL RESPIRO L ARTE DELLA MEDITAZIONE Sognare, far sognare, vivere le magie dello sport come un grande spettacolo dove i sogni proibiti si mescolano tra illusioni e realta, quì tutto e reale e materiale, ma come per incanto diventa il nostro sogno proibito. Lui ( il nostro vero IO ), quello che dentro teniamo ben stretto e che amiamo cosi tanto da farci superare ogni limite mentale, fisico, andando spesso contro le sentenze della medicina e a quello che comunemente chiamiamo impossibile

47

48 VIVERE DA SPORTIVI Tutto e reale, ma quello che nascondiamo dentro, il trucco della nostra vita e il segreto per superare i nostri limiti, vincere con se stessi e confrontarsi con gli altri sempre con il sorriso sulle labbra rendendo la magia dello sport uno spettacolo unico fatto di trucchi ma anche di tanta realta.

49 VIVERE DA SPORTIVI Lo STILE DI VITA e lo scopo del Golden Team, creare qualcosa di unico che vada oltre il primato personale o Mondiale, ma diventi la base per il vostro futuro di tutti i giorni.

50 UNA VITA DI SPORT ALLA RICERCA DEL PERCHE Grazie per l attenzione, sperando che quanto studio,provo, ricerco, e ancora non capisco fino in fondo nella sua forma sottile, diventi stimolo per creare dentro di voi ricerca, meditazione, sicurezza ed energia per andare avanti, magari insieme.

BENVENUTI. S.F.E.R.A. Coaching2012. SFERA Coaching - Milano

BENVENUTI. S.F.E.R.A. Coaching2012. SFERA Coaching - Milano BENVENUTI S.F.E.R.A. Coaching2012 CHI SIAMO Unità Operativa di Psicologia dello Sport Fondato nel 1998 come Dipartimento dell I.S.E.F. di Torino. Dal 2007: Unità Operativa di Psicologia dello sport E attualmente

Dettagli

Metodologia di lavoro nella Scuola di Calcio

Metodologia di lavoro nella Scuola di Calcio di Emanuele Aquilani istruttore scuola calcio A.S. Cisco Calcio Roma Certi uomini vedono le cose come sono e dicono: perché? Io sogno cose mai viste e dico: perché no? (G.B. Shaw) La Scuola Calcio segue

Dettagli

L allenamento del talento e l equilibrio con la vita personale

L allenamento del talento e l equilibrio con la vita personale L allenamento del talento e l equilibrio con la vita personale A cura di Luca Stanchieri, Scuola Italiana di Life & Corporate Coaching Roma, 16 e 17 maggio 5/23/2013 GLI AUTORI Equipe di Ricerca: Scuola

Dettagli

Con noi arrivi PRIMO Nello Sport e nella Vita!

Con noi arrivi PRIMO Nello Sport e nella Vita! Opuscolo informativo per ottenere il benessere psicofisico degli sportivi, professionisti e amatoriali. Con noi arrivi PRIMO Nello Sport e nella Vita! Energy & Mental Coaching Nutrizione Sportiva Raggiungi

Dettagli

la palestra su misura

la palestra su misura STUFO DI CODE AGLI ATTREZZI? STUFO DI AMBIENTI AFFOLLATI? STUFO DI SENTIRTI SENZA UNA GUIDA? SE NON AMI LA PALESTRA TRADIZIONALE SCEGLI la palestra su misura scopri chi siamo Siamo la prima palestra su

Dettagli

Programma formativo anno 2012

Programma formativo anno 2012 Settore Posturologia e Fitness Programma formativo anno 2012 Responsabile nazionale docente prof. Luciano Reali Durata del corso 2 week end con esame finale 1 Modulo In questo primo incontro verranno trattati

Dettagli

- Cassinetto - Scuola Addestramento Tennis

- Cassinetto - Scuola Addestramento Tennis - Cassinetto - Scuola Addestramento Tennis Il Tennis e la preparazione mentale Progetto per la Stagione sportiva 2011/2012 Agosto 2011 Project Leader: Chiara Valdata Obiettivi del Progetto: Il progetto

Dettagli

Marina Gerin Birsa Psicologa dello Sport www.psymedisport.com

Marina Gerin Birsa Psicologa dello Sport www.psymedisport.com Marina Gerin Birsa Psicologa dello Sport S.P.O.P.S.A.M. SocietàProfess. Operatori Psic. dello Sport e delle Attività Motorie Cos è èil Mental Training? Il Mental Trainingèun efficace insieme di strategie

Dettagli

IlCoaching come strumento vincente per costruire il tuo Progetto di Vita

IlCoaching come strumento vincente per costruire il tuo Progetto di Vita In collaborazione con: IlCoaching come strumento vincente per costruire il tuo Progetto di Vita San Daniele del Friuli (UD), 8 maggio 2013 info@formteam.it www.formteam.it Cos è il Coaching? Robert Dilts

Dettagli

Programma formativo anno 2014

Programma formativo anno 2014 Settore Posturologia e Fitness Programma formativo anno 2014 Primo Semestre Docente prof. Luciano Reali Durata del corso 2 week-end con esame finale 1 Modulo 2 Modulo 3-4 Modulo In questo primo incontro

Dettagli

Wellness Coaching Crescita Personale

Wellness Coaching Crescita Personale Wellness Coaching Crescita Personale Destinatari: Il Corso/Consulenza ad alto impatto ed in ASSOLUTA ESCLUSIVA NAZIONALE si rivolge a: Sportivi Modalità di gestione corso: Sessioni teoriche Sessioni pratiche

Dettagli

FACOLTÀ DI SCIENZE MOTORIE

FACOLTÀ DI SCIENZE MOTORIE FACOLTÀ DI SCIENZE MOTORIE Identità La Facoltà forma professionisti capaci di operare nel mondo dello sport e in quello della promozione della salute e del benessere psico-fisico. Offerta Master I livello

Dettagli

FAQ PSICOLOGIA DELLO SPORT

FAQ PSICOLOGIA DELLO SPORT FAQ PSICOLOGIA DELLO SPORT Che cos è la psicologia dello sport? È una branca della psicologia che si occupa di studiare il comportamento umano legato all attività sportiva, intervenendo sugli aspetti psicologici,

Dettagli

PSICOLOGIA E SPORT. DR MIRCO TURCO Psicologo Specializzato in Ipnosi Master Prepar. Atletica Sport Combattimento Tecnico Difesa Personale

PSICOLOGIA E SPORT. DR MIRCO TURCO Psicologo Specializzato in Ipnosi Master Prepar. Atletica Sport Combattimento Tecnico Difesa Personale PSICOLOGIA E SPORT DR MIRCO TURCO Psicologo Specializzato in Ipnosi Master Prepar. Atletica Sport Combattimento Tecnico Difesa Personale Psicologia e SPORT Fin dai primi giochi olimpici ateniesi era ben

Dettagli

DALLA EVADI QUOTIDIANITÀ CENTRO SPORTIVO TREZZANO S.N.

DALLA EVADI QUOTIDIANITÀ CENTRO SPORTIVO TREZZANO S.N. DALLA EVADI QUOTIDIANITÀ CENTRO SPORTIVO TREZZANO S.N. ORARI SEGRETERIA Appunti di viaggio Richiediamo il certificato medico obbligatorio. Possibilità di scegliere corsi monosettimanali tutti i giorni.

Dettagli

IL TIRO IN PORTA. Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011. Rubiu Stefano

IL TIRO IN PORTA. Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011. Rubiu Stefano Rubiu Stefano Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011 IL TIRO IN PORTA Il tiro in porta rappresenta l azione conclusiva delle varie strategie di gioco, al fine di raggiungere l obiettivo

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI SCIENZE MOTORIE SCUOLA DELL INFANZIA OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO

CURRICOLO VERTICALE DI SCIENZE MOTORIE SCUOLA DELL INFANZIA OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO CURRICOLO VERTICALE DI SCIENZE MOTORIE SCUOLA DELL INFANZIA Raggiungere una buona autonomia personale nell alimentarsi, nel vestirsi e nel prendersi cura di sé. Scoprire e riconoscere il proprio corpo,

Dettagli

L Outdoor Coaching Programme

L Outdoor Coaching Programme L Outdoor Coaching Programme L Outdoor Coaching Programme è un innovativo programma che unisce l emozionante esperienza Outdoor in uno dei parchi più attrezzati d Italia alla guida di Coach esperti che

Dettagli

Process Counseling Master

Process Counseling Master Process Counseling Master MODELLI E STRUMENTI DI COUNSELING SPORTIVO Il percorso Per chi si occupa di sport a livello professionistico, dilettantistico e giovanile (atleti e allenatori, dirigenti sportivi

Dettagli

CURRICULUM VERTICALE DI CORPO E MOVIMENTO nella SCUOLA DELL'INFANZIA

CURRICULUM VERTICALE DI CORPO E MOVIMENTO nella SCUOLA DELL'INFANZIA CURRICULUM VERTICALE DI CORPO E MOVIMENTO nella SCUOLA DELL'INFANZIA C. e M. 1 Il bambino raggiunge una buona autonomia personale nell alimentarsi e nel vestirsi, riconosce i segnali del corpo, sa cosa

Dettagli

B. Divisione, obbiettivi e motivazioni delle attività proposte.

B. Divisione, obbiettivi e motivazioni delle attività proposte. A. Introduzione Le attività individuate dal D.T e dal D.S. sono le seguenti così come riportato dalle seguente tabella: Tipologia corso Fasce ETA' Corso Paperini Acquaticità ( Bambini ) 3 anni Corso Paperi

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo FABBRI IADER VIA STRADELLO CAPUCCINI 17, 48018, FAENZA (RA) Telefono +39.338.2520804 Fax +39.0546.560769

Dettagli

EDUCAZIONE FISICA TRAGUARDI AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

EDUCAZIONE FISICA TRAGUARDI AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA EDUCAZIONE FISICA TRAGUARDI AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA Nuclei Tematici Traguardi per lo sviluppo delle Competenze Obiettivi di Apprendimento Obiettivi Minimi Il corpo e le funzioni senso-percettive

Dettagli

GIOVEDÌ 31 OTTOBRE 2013

GIOVEDÌ 31 OTTOBRE 2013 GIOVEDÌ 31 OTTOBRE 2013 13.00/14.00: pad.a c/o Skipass Events by SciareMag SKI CLINIC. Incontro con le aziende dello sci che presentano le 14.00/15.00: pad.a c/o Skipass Events by SciareMag SKI CLINIC.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M VITAE INFORMAZIONI PERSONALI NOME MARINO FABIO Nato a Vimercate il 30/08/1985 INDIRIZZO Bellusco, Via S.Nazzaro 11 20882 MB TELEFONO 3286583963

Dettagli

SSD UP CASTELFRETTESE SCUOLA CALCIO STAGIONE SPORTIVA

SSD UP CASTELFRETTESE SCUOLA CALCIO STAGIONE SPORTIVA SSD UP CASTELFRETTESE SCUOLA CALCIO STAGIONE SPORTIVA 2015 2016 La Scuola Calcio della SSD UP CASTELFRETTESE Una ScuolaCalcio che vada ad integrarsi alla Famiglia e alla Scuola per favorire la crescita

Dettagli

Amanda Gesualdi. Nome e Cognome: Amanda Gesualdi Luogo e Data di Nascita: Varese 04/02/1970 Luogo di Residenza: Milano

Amanda Gesualdi. Nome e Cognome: Amanda Gesualdi Luogo e Data di Nascita: Varese 04/02/1970 Luogo di Residenza: Milano Amanda Gesualdi Presidente A.S.D. Training Team, Fondatrice e Responsabile della Scuola il Tempio (D.B.N.), Psicologa, Sport & Life Coach, International Tennis Coach, Maestro di Tennis Olistico, Maestro

Dettagli

BRAIN WELLNESS SPECIAL NEEDS ADVISORY SPORT PEAK PERFORMANCE

BRAIN WELLNESS SPECIAL NEEDS ADVISORY SPORT PEAK PERFORMANCE BRAIN WELLNESS SPECIAL NEEDS ADVISORY SPORT PEAK PERFORMANCE Gestire le risorse cognitive per ottimizzare i risultati Il meccanismo neuroscientifico di base che supporta l allenamento mentale è la plasticità

Dettagli

I 5 Tibetani Formazione con certificato e licenza

I 5 Tibetani Formazione con certificato e licenza I 5 Tibetani Formazione con certificato e licenza I 5 esercizi fisici (riti) tradizionali del Tibet sono molto di più che un programma di ginnastica o di fitness. Grazie alla combinazione di movimento,

Dettagli

CORSI PER BAMBINI. SPAZIO MONTESSORI - bambini 15 mesi - 3 anni Rivolto alla famiglia e al suo piccolo.

CORSI PER BAMBINI. SPAZIO MONTESSORI - bambini 15 mesi - 3 anni Rivolto alla famiglia e al suo piccolo. CORSI PER BAMBINI I nostri corsi si svolgono da ottobre a maggio nella sede del Cral Comune Milano in Via Bezzecca, 24 angolo Via Cadore. I corsi sono accessibili a tutti e vengono tenuti da maestri qualificati

Dettagli

IL RISCALDAMENTO NELLA SEDUTA D ALLENAMENTO

IL RISCALDAMENTO NELLA SEDUTA D ALLENAMENTO IL RISCALDAMENTO NELLA SEDUTA D ALLENAMENTO (Categoria Pulcini ed Esordienti) PREMESSA Il riscaldamento ha un ruolo fondamentale sia all interno della seduta di allenamento, che nei minuti precedenti la

Dettagli

rassicurane presenza della mamma o del papà.

rassicurane presenza della mamma o del papà. SCUOLA NUOTO La nostra scuola nuoto si avvale di un ambientamento graduale grazie alle due vasche con una temperatura di 32 C e con un altezza dell acqua differente. Questo permette al bambino di crescere

Dettagli

UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI PAVIA. Prepara gli studenti ad avere proprie idee

UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI PAVIA. Prepara gli studenti ad avere proprie idee UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI PAVIA Prepara gli studenti ad avere proprie idee CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLE ATTIVIT À MOTORIE E SPORTIVE FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURUGIA - UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

Dettagli

Programma della Back School ed esercizi di ginnastica antalgica in acqua: risultati a confronto. Alessandro Sale

Programma della Back School ed esercizi di ginnastica antalgica in acqua: risultati a confronto. Alessandro Sale Programma della Back School ed esercizi di ginnastica antalgica in acqua: risultati a confronto Alessandro Sale Valutazione dell efficacia della Back School in soggetti affetti da rachialgia cronica In

Dettagli

LA TERZA FASE DEL MONITORAGGIO LE SCELTE INTRODUZIONE

LA TERZA FASE DEL MONITORAGGIO LE SCELTE INTRODUZIONE INTRODUZIONE La certificazione esterna delle competenze linguistiche in inglese è un fenomeno che non interessa esclusivamente la scuola secondaria, ma assume una forte valenza anche nella scuola primaria.

Dettagli

EDUCAZIONE MOTORIA INDICATORE (CATEGORIA) IL CORPO E LA SUA RELAZIONE

EDUCAZIONE MOTORIA INDICATORE (CATEGORIA) IL CORPO E LA SUA RELAZIONE EDUCAZIONE MOTORIA INDICATORE (CATEGORIA) IL CORPO E LA SUA RELAZIONE INFANZIA L alunno raggiunge una buona autonomia personale nell'alimentarsi e nel vestirsi, conosce il proprio corpo e le diverse parti

Dettagli

MENTAL COACHING ISTRUZIONI PER L USO. Aldo Chiari. 1 Tutti i Diritti Riservati Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook

MENTAL COACHING ISTRUZIONI PER L USO. Aldo Chiari. 1 Tutti i Diritti Riservati Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook MENTAL COACHING ISTRUZIONI PER L USO Aldo Chiari 1 A Drusiana, fonte di energia A Salvatore, meraviglioso mentore 2 Siamo quello che pensiamo. Tutto ciò che siamo nasce con i nostri pensieri. Noi creiamo

Dettagli

Dagli studi universitari, alla professione di allenatore

Dagli studi universitari, alla professione di allenatore Esperienze professionali con atleti Top Level nel ciclismo Dagli studi universitari, alla professione di allenatore A cura di FABRIZIO TACCHINO dell Organico Didattico di SdS Coni Liguria Genova, autunno/inverno

Dettagli

Fattori r O r O g r ani n co M us u c s olari r : Fattori r a na n gra r fi f ci s t s ru r t u tur u a r li

Fattori r O r O g r ani n co M us u c s olari r : Fattori r a na n gra r fi f ci s t s ru r t u tur u a r li Il Coaching nei Giochi Sportivi Perché un atleta si allena? Per far in modo che nell organismo avvengano dei cambiamenti tali da determinare un miglioramento della prestazione. Dr. Fabrizio Perroni, Ph.D.

Dettagli

SCUOLA CALCIO SETT. GIOV. AGON. TECNICA MARCHI ERNESTO

SCUOLA CALCIO SETT. GIOV. AGON. TECNICA MARCHI ERNESTO CONSULENZA categoria: categorie correlate: titolo / oggetto: SCUOLA CALCIO SETT. GIOV. AGON. TECNICA COME ALLENARE LA TECNICA INDIVIDUALE NELLA SCUOLA CALCIO E NEL SETTORE GIOVANILE autore / docente /

Dettagli

Movimentazione Manuale dei Carichi

Movimentazione Manuale dei Carichi Movimentazione Manuale dei Carichi INQUADRAMENTO NORMATIVO Il Titolo VI, D.lgs. n. 81/2008, è dedicato alla movimentazione manuale dei carichi (MMC) e, rispetto alla normativa previgente e, in particolare,

Dettagli

LA RICERCA del TALENTO

LA RICERCA del TALENTO TALENTO SPORTIVO Raffaele Pagnozzi Segretario generale del Comitato olimpico nazionale italiano 3 LA RICERCA del TALENTO La ricerca e la promozione del talento: analisi e prospettive Si analizzano le prospettive

Dettagli

2. Nelle Olimpiadi dell antichità potevano gareggiare: A gli uomini greci e stranieri C gli uomini e le donne della Grecia

2. Nelle Olimpiadi dell antichità potevano gareggiare: A gli uomini greci e stranieri C gli uomini e le donne della Grecia 1 ognome... Nome... lasse... ata... LE OLIMPII OLIMPII NTIHE 1. Le Olimpiadi dell antichità si disputarono per: circa 100 anni circa 1000 anni circa 500 anni circa 10 000 anni 2. Nelle Olimpiadi dell antichità

Dettagli

Programmazione del dipartimento di SCIENZE MOTORIE Primo Biennio

Programmazione del dipartimento di SCIENZE MOTORIE Primo Biennio SCIENTIFICO - LINGUISTICO SCIENZE UMANE - ECONOMICO SOCIALE Viale Papa Giovanni XXIII, 25 10098 Rivoli tel. 0119586756 fax 0119589270 sede di SANGANO 10090 Via S. Giorgio Tel. e fax 0119087184 email: darwin@liceodarwin.rivoli.to.it

Dettagli

Codice di Comportamento 2015

Codice di Comportamento 2015 Codice di Comportamento 2015 Raccolta di modi di agire ai quali tendere, frutto di una ricerca e del confronto con altre società sportive, non solo nel settore pallavolo. Polisportiva D. Borgo Virgilio

Dettagli

PROGETTO YOGA IN CLASSE. Scuola Primaria Di Massino Visconti. classe seconda. Anno scolastico 2011-2012

PROGETTO YOGA IN CLASSE. Scuola Primaria Di Massino Visconti. classe seconda. Anno scolastico 2011-2012 PROGETTO YOGA IN CLASSE Scuola Primaria Di Massino Visconti classe seconda Anno scolastico 2011-2012 Responsabili: Maria Pillitteri insegnante di Scuola Primaria Paola Faini insegnante Yoga PRESENTAZIONE

Dettagli

PROGETTARE LA MEDITAZIONE NELLE SCUOLE, NELLE COMUNITÁ E NEI CENTRI DI AGGREGAZIONE, PER BAMBINI E ADOLESCENTI, INSEGNANTI ED EDUCATORI

PROGETTARE LA MEDITAZIONE NELLE SCUOLE, NELLE COMUNITÁ E NEI CENTRI DI AGGREGAZIONE, PER BAMBINI E ADOLESCENTI, INSEGNANTI ED EDUCATORI PROGETTARE LA MEDITAZIONE NELLE SCUOLE, NELLE COMUNITÁ E NEI CENTRI DI AGGREGAZIONE, PER BAMBINI E ADOLESCENTI, INSEGNANTI ED EDUCATORI Cos è la meditazione e a cosa serve nel processo educativo La meditazione

Dettagli

Il valore della diversità. La performance non codificata

Il valore della diversità. La performance non codificata I Il valore della diversità La performance non codificata Sono salito sulla cattedra per ricordare a me stesso che dobbiamo guardare le cose sempre da angolazioni diverse" Robin Williams in "L'attimo fuggente"

Dettagli

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI:

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: 1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: L Asilo nido è un servizio essenziale per noi genitori lavoratori, sarebbe impossibile concepire l assenza di un servizio

Dettagli

Confronto sulle motivazioni all attività sportiva negli atleti disabili praticanti adaptive rowing e normodotati praticanti canottaggio.

Confronto sulle motivazioni all attività sportiva negli atleti disabili praticanti adaptive rowing e normodotati praticanti canottaggio. Confronto sulle motivazioni all attività sportiva negli atleti disabili praticanti adaptive rowing e normodotati praticanti canottaggio. Fossati Emanuela astrid8@tiscali.it - M. Martinelli Lo scopo di

Dettagli

EDUCAZIONE FISICA - SCUOLA INFANZIA Prerequisiti

EDUCAZIONE FISICA - SCUOLA INFANZIA Prerequisiti Competenze Conoscere e utilizzare le proprie capacità motorie sia nei punti di forza sia nei limiti. Utilizzare gli aspetti comunicativi del linguaggio motorio per entrare in relazione con gli altri EDUCAZIONE

Dettagli

LA FIGURA DELL OPERATORE PROFESSIONALE IN PSICOLOGIA DELLO SPORT

LA FIGURA DELL OPERATORE PROFESSIONALE IN PSICOLOGIA DELLO SPORT LA FIGURA DELL OPERATORE PROFESSIONALE IN PSICOLOGIA DELLO SPORT Prof. Diego Polani Presidente Nazionale Società Professionale Operatori in Psicologia dello Sport e delle Attività Motorie Cattedra di Psicologia

Dettagli

http://youtu.be/okjheuzbqpo http://youtu.be/gyv2wm8pyio http://youtu.be/pqgzbuga8em

http://youtu.be/okjheuzbqpo http://youtu.be/gyv2wm8pyio http://youtu.be/pqgzbuga8em MAX CALDERAN http://youtu.be/okjheuzbqpo http://youtu.be/gyv2wm8pyio http://youtu.be/pqgzbuga8em trailer documentario su Jazeera International dal 15.07.14: https://www.youtube.com/watch?v=xlxoj0hjv3k&list=plmret10kae96ol5m5imarlef0n9cgd5p1

Dettagli

Catalogo Humanform 2015. Area Sviluppo competenze manageriali

Catalogo Humanform 2015. Area Sviluppo competenze manageriali Catalogo Humanform 2015 Area Sviluppo competenze manageriali PROFILO AZIENDALE Humanform, società di formazione soggetta all attività di direzione e coordinamento di Humangest S.p.A., nata nel 2005, è

Dettagli

MIND BODY COACHING. Eccellere nello sport attraverso l equilibrio mentale e fisico

MIND BODY COACHING. Eccellere nello sport attraverso l equilibrio mentale e fisico MIND BODY COACHING Eccellere nello sport attraverso l equilibrio mentale e fisico pag.1 Le prestazioni dello sportivo sono legate ad una OTTIMALE condizione fisica e mentale. Tutti sanno che le prestazioni

Dettagli

SPUNTI DI RIFLESSIONE per TECNICI DI CALCIO

SPUNTI DI RIFLESSIONE per TECNICI DI CALCIO SPUNTI DI RIFLESSIONE per TECNICI DI CALCIO Casalmaiocco, 04 MARZO 2013 Marco prof. Manzotti E-mail: m.manzotti@alice.it IL GIOCO DEL CALCIO SPORT DI SQUADRA SPORT DI CONFRONTO SPORT CON ATTREZZO SPORT

Dettagli

1 CIRCOLO DIDATTICO DI ISCHIA

1 CIRCOLO DIDATTICO DI ISCHIA 1 CIRCOLO DIDATTICO DI ISCHIA PROGETTO GIOCO SPORT FINALITA Il Progetto Gioco-Sport intende rendere evidente e far comprendere il valore altamente educativo delle attività sportive, individuali e collettive

Dettagli

PROGRAMMAZIONE E STESURA DEL PROGRAMMA D ALLENAMENTO CON I SOVRACCARICHI. dott. Alessandro Ganzini

PROGRAMMAZIONE E STESURA DEL PROGRAMMA D ALLENAMENTO CON I SOVRACCARICHI. dott. Alessandro Ganzini PROGRAMMAZIONE E STESURA DEL PROGRAMMA D ALLENAMENTO CON I SOVRACCARICHI dott. Alessandro Ganzini Principi generali dell allenamento Specificità Es. Gli schemi di movimento devono essere simili allo sport

Dettagli

PALINSESTO CORSI FITNESS PALESTRA

PALINSESTO CORSI FITNESS PALESTRA PALINSESTO CORSI FITNESS PALESTRA LUNEDI CIRCUIT TRAINING MARTEDI BODY MIND CARDIO& STRETCH 75 18.15 19.00 19.00 19.30 KICK BOXING (RAGAZZI) FIT BOXE 19.30 20.15 20.30 21.15 KICK BOXING MERCOLEDI 10.00

Dettagli

lucabarnistudio@gmail.com

lucabarnistudio@gmail.com F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome LUCA BARNI Indirizzo Viale Amendola 11,Montecatini Terme(PT), cap 51016 Telefono 3397920863 Fax E-mail lucabarnistudio@gmailcom Nazionalità

Dettagli

PROGETTI SCUOLA DELL INFANZIA 2009/2010

PROGETTI SCUOLA DELL INFANZIA 2009/2010 PROGETTI SCUOLA DELL INFANZIA 2009/2010 PROGETTO ACCOGLIENZA A SCUOLA SIAMO TUTTI AMICI Fermani Roberta Nocelli Rita - Grassi Katia Bambini di 2 anni e mezzo e 3 anni Sezioni D e E Il progetto Accoglienza

Dettagli

Disabilità, Scuola e Sport

Disabilità, Scuola e Sport MIUR FIDAL Perché e Come fare Atletica Leggera a Scuola Corso di formazione e aggiornamento di Atletica Leggera per gli insegnanti di educazione fisica delle scuole secondarie di 1 e 2 Disabilità, Scuola

Dettagli

Ad Armando Sanna Cover Mapei

Ad Armando Sanna Cover Mapei Introduzione: Ci sentiamo verso le 22 non so bene come iniziare, in fondo è un ragazzo. Un ragazzo dal viso pulito. - Pronto ciao sono Armando- - Ciao mi chiamo Gilberto, lo sai che domenica, mentre trionfavi,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome FRANCESCON GIORGIA Indirizzo Via Piacenza 6, 15048 Valenza ( AL ) Telefono 338 6072210 E-mail Nazionalità

Dettagli

CONTENUTI DELL'ATTIVITA' DI FORMAZIONE E DELLE COMPETIZIONI 6-8 ANNI

CONTENUTI DELL'ATTIVITA' DI FORMAZIONE E DELLE COMPETIZIONI 6-8 ANNI CONTENUTI DELL'ATTIVITA' DI FORMAZIONE E DELLE COMPETIZIONI 6-8 ANNI Esercizi formativi con carattere di gioco (correre, saltare, superare ostacoli, arrampicarsi, nuotare, ecc.) Giochi collettivi ( staffette

Dettagli

LE ABILITA MOTORIE IN ETA EVOLUTIVA

LE ABILITA MOTORIE IN ETA EVOLUTIVA LE ABILITA MOTORIE IN ETA EVOLUTIVA Pasquale Gallina Dottore in Fisioterapista Master in Riabilitazione dei Disordini MuscoloScheletrici OMT Orthopedic Manipulative Therapist LE FASI DELL ETÀ EVOLUTIVA

Dettagli

Programma svolto di Scienze Motorie e Sportive. Classe 4 F

Programma svolto di Scienze Motorie e Sportive. Classe 4 F Classe 4 F Irrobustimento generale e potenziamento specifico per settori muscolari (a carico naturale, utilizzo di macchine fitness con carichi addizionati di entità adeguata, attività formative a coppie

Dettagli

ALLENATRICE e ALLENATORE SPORTIVO

ALLENATRICE e ALLENATORE SPORTIVO Aggiornato il 18 febbraio 2009 ALLENATRICE e ALLENATORE SPORTIVO 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie...

Dettagli

Ufficio Preparazione Paralimpica. Versione 5.0 (ottobre 2012) Approvato dalla GN del CIP nella riunione del 16 dicembre 2010 e successive modifiche

Ufficio Preparazione Paralimpica. Versione 5.0 (ottobre 2012) Approvato dalla GN del CIP nella riunione del 16 dicembre 2010 e successive modifiche PROGETTO LONDRA 2012 SOCHI 2014 Ufficio Preparazione Paralimpica Versione 5.0 (ottobre 2012) Approvato dalla GN del CIP nella riunione del 16 dicembre 2010 e successive modifiche Premessa Il Progetto Londra

Dettagli

FABIO BERNINI M VIA BEAUMONT,42 TORINO. bernini.fabio@alice.it Italiana 05-04-1984, VERCELLI BRNFBA84D05L750P 02505030029

FABIO BERNINI M VIA BEAUMONT,42 TORINO. bernini.fabio@alice.it Italiana 05-04-1984, VERCELLI BRNFBA84D05L750P 02505030029 C U R R I C U L U M V I T A E D I F A B I O B E R N I N I INFORMAZIONI PERSONALI Nome Sesso studio FABIO BERNINI M VIA BEAUMONT,42 TORINO Cellulare 345 8126590 E-mail Nazionalità Data e luogo di nascita

Dettagli

Liceo Scientifico N. Copernico. Indirizzo Scienze Motorie e Sportive

Liceo Scientifico N. Copernico. Indirizzo Scienze Motorie e Sportive Liceo Scientifico N. Copernico Indirizzo Scienze Motorie e Sportive Perché candidarsi? Il liceo Copernico vanta un' ottima tradizione sportiva con eccellenti risultati raggiunti negli anni dalle rappresentative

Dettagli

SUCCESS UNIVERSITY Università del Successo

SUCCESS UNIVERSITY Università del Successo SUCCESS UNIVERSITY Università del Successo Abbiamo un desiderio innato di imparare, crescere e migliorare. Vogliamo essere più di ciò che già siamo. Appena assecondiamo quest inclinazione per un continuo

Dettagli

LA PALLAVOLO MASCHILE A GROSSETO DAL 1976

LA PALLAVOLO MASCHILE A GROSSETO DAL 1976 LA PALLAVOLO MASCHILE A GROSSETO DAL 1976 L INVICTA VOLLEYBALL nasce nel 1977, dall unione di un gruppo di appassionati di pallavolo e dall idea di un presidente, MASSIMO ROMA- NI, noto imprenditore grossetano.

Dettagli

PERCHE SCEGLIERE UN PERSONAL TRAINER?

PERCHE SCEGLIERE UN PERSONAL TRAINER? COMPANY NAME PERCHE SCEGLIERE UN PERSONAL TRAINER? Qualità - Esperienza - Fiducia Riccardo Dapretto Storico Anni 80 Esplode l aerobica ed il culturismo Jane Fonda ed i fisici muscolati di Stallone e Schwarzenegger

Dettagli

Questionario Attività fisica. Medico. Paziente. Customer ID. Data di compilazione PE522

Questionario Attività fisica. Medico. Paziente. Customer ID. Data di compilazione PE522 Medico Questionario Attività fisica Paziente Customer ID Data di compilazione PE522 Questo questionario è stato creato per valutare il vostro livello di attività fisica ed è diviso in tre diverse aree:

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Attività di ricerca in ambito psicosociale, testimonianze, partecipazione a convegni, seminari e corsi formativi

CURRICULUM VITAE. Attività di ricerca in ambito psicosociale, testimonianze, partecipazione a convegni, seminari e corsi formativi CURRICULUM VITAE Nome Andrea Colombo Data di nascita 14/02/74 Indirizzo Milano, via Pampuri 7 Telefono +390257402228, +393484418975 e-mail andrea.colombo@mentecorpo.it Attività di ricerca in ambito psicosociale,

Dettagli

INTERNAZIONALIZZAZIONE

INTERNAZIONALIZZAZIONE 1) 10 FEBBRAIO 2015 9:00 14:00 INTERNAZIONALIZZAZIONE Come aumentare il fatturato della Tua Azienda attraverso un approccio strategico ai mercati esteri Un metodo solido, strutturato, basato su una visione

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i) / Nome(i) Indirizzo(i) F.lli Kennedy n 14, 27021 Bereguardo (PV) (Italia) Telefono(i) 0382930383 Cellulare 3386493928 E-mail davide_gritti@alice.it

Dettagli

CONInforma Sport e corretti stili di vita

CONInforma Sport e corretti stili di vita Numero 2 del 17 febbraio 2014 A cura del Dott. Sergio Zita Responsabile sportello CONInforma ATTIVITA FISICA E SPORT IN ETA EVOLUTIVA L età di avviamento dei bambini alla pratica sportiva preoccupa non

Dettagli

Programmazione Annuale

Programmazione Annuale Programmazione Annuale Scuola Calcio Milan di Vieste CATEGORIE Pulcini 2001-2002-2003 I BAMBINI IMPARANO CIÒ CHE VIVONO...: Se un bambino vive nella tolleranza impara ad essere paziente. Se un bambino

Dettagli

Educazione fisica COMPETENZE CHIAVE EUROPEE

Educazione fisica COMPETENZE CHIAVE EUROPEE Educazione fisica COMPETENZE CHIAVE EUROPEE Consapevolezza ed espressione culturale riguarda l importanza dell espressione creativa di idee, esperienze ed emozioni in un ampia varietà di mezzi di comunicazione,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI:

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI: CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI: nome/cognome JEAN MARIE VITALI Data di nascita: 30 MAGGIO 1971 luogo di nascita: SAINT VINCENT (AO) ITALY Indirizzo attuale: VIA XXV APRILE N 17 PASSIRANO (BRESCIA)

Dettagli

I CAMPIONATO PLATYPUS SPORT - 2014-2015 CALCIO A 5

I CAMPIONATO PLATYPUS SPORT - 2014-2015 CALCIO A 5 I CAMPIONATO PLATYPUS SPORT - 2014-2015 FORMULA TORNEO a 16 squadre Il 1 Campionato Platypus Sport 2014/15 di calcio a 5, avrà inizio Lunedi 6 Ottobre 2014 e avrà fine nel mese di Aprile 2015 con i Play-Off

Dettagli

ISTRUTTRICE e ISTRUTTORE SPORTIVO

ISTRUTTRICE e ISTRUTTORE SPORTIVO Aggiornato il 9 luglio 2009 ISTRUTTRICE e ISTRUTTORE SPORTIVO 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 6 5. COMPETENZE... 7 È necessario sapere... 7 Conoscenze...

Dettagli

Coaching e PNL per gli operatori del fitness

Coaching e PNL per gli operatori del fitness Coaching e PNL per gli operatori del fitness Corsi di Formazione 2014 Il progetto Ciao, siamo Marco e Savino, due coach professionisti e trainer di PNL. Il nostro obiettivo è quello di fornire un eccezionale

Dettagli

Calendario dei corsi di formazione

Calendario dei corsi di formazione Calendario dei corsi di formazione Settembre Dicembre 204 Sommario. IL RUOLO MANAGERIALE DEL PROFESSIONISTA... 2.2 MARKETING DEI SERVIZI... 3.3 PROBLEM SOLVING CREATIVO... 4 2.. COMUNICARE CON I COLLEGHI

Dettagli

Programma formativo anno 2014

Programma formativo anno 2014 Settore Posturologia Funzionale e Fitness Programma formativo anno 2014 Secondo Semestre Docente prof. Luciano Reali Durata del corso 2 week-end con esame finale 1 Modulo 2 Modulo 3-4 Modulo In questo

Dettagli

Cognome : Tafaro Nome : Corrado Telefono : 3339071811 e-mail: corrado.tafaro11@gmail.com Nazionalità: Italiana Data di nascita: 11/08/1983

Cognome : Tafaro Nome : Corrado Telefono : 3339071811 e-mail: corrado.tafaro11@gmail.com Nazionalità: Italiana Data di nascita: 11/08/1983 Curriculum vitae Tafaro Corrado Cognome : Tafaro Nome : Corrado Telefono : 3339071811 e-mail: corrado.tafaro11@gmail.com Nazionalità: Italiana Data di nascita: 11/08/1983 Diplomi conseguiti Diploma di

Dettagli

Programma dei Corsi. Cultura Fisica. Segreteria UNI TER

Programma dei Corsi. Cultura Fisica. Segreteria UNI TER Programma dei Corsi Cultura Fisica Segreteria UNI TER 2015 / 2016 Ballo di gruppo principianti Contenuto: Il corso prevede l insegnamento di un insieme di sequenze, mediamente facili, dove piedi e gambe

Dettagli

DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE

DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE di Daniela Morandi Prefazione di Barry Sears. Con la partecipazione di Claudio Belotti Copyright 2012 Good Mood ISBN 978-88-6277-409-3 Prefazione del dottor Barry

Dettagli

La bravura dei singoli crea una forte squadra.

La bravura dei singoli crea una forte squadra. www.comune.melzo.mi.it Esibizioni e manifestazioni sportive nelle piazze melzesi ottava edizione La bravura dei singoli crea una forte squadra. più di 150 istruttori qualificati 28 società sportive a Melzo

Dettagli

Fabrizio Pisasale Siri Narayan Singh

Fabrizio Pisasale Siri Narayan Singh di Fabrizio Pisasale Siri Narayan Singh I rimedi proposti da Tao Yoga terapia, sono frutto di anni di studi e di insegnamenti lontani dai principi della scienza medica occidentale, e quindi difficilmente

Dettagli

2015/1 EPILAZIONE DEFINITIVA ANTICELLULITE ANTI-AGING TRICOLOGICI MACCHIE CUTANEE. www.dermalaesthetics.it. Modena - Reggio Emilia - Parma

2015/1 EPILAZIONE DEFINITIVA ANTICELLULITE ANTI-AGING TRICOLOGICI MACCHIE CUTANEE. www.dermalaesthetics.it. Modena - Reggio Emilia - Parma A U Q C A L L E D O D IL MON 360 A RTIVA a SPO E N O I STAG 6 2015/1 fitne ss mo nis go e ness re be nuoto EPILAZIONE DEFINITIVA ANTICELLULITE ANTI-AGING TRICOLOGICI MACCHIE CUTANEE Modena - Reggio Emilia

Dettagli

Lo staff tecnico. Domenico Rinaldi

Lo staff tecnico. Domenico Rinaldi Chi siamo Lo staff tecnico Domenico Rinaldi Direttore Tecnico Diploma ISEF Vice commissario tecnico della Nazionale Assoluta Tuffi Docente Settorie Istruttore Tecnica FIN Partecipazione Olimpiadi 84-88

Dettagli

Che cos è un emozione?

Che cos è un emozione? Che cos è un emozione? Definizione Emozione: Stato psichico affettivo e momentaneo che consiste nella reazione opposta all organismo a percezioni o rappresentazioni che ne turbano l equilibrio (Devoto

Dettagli

PROPOSTA SPORTIVA PER LA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

PROPOSTA SPORTIVA PER LA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE 1 PROPOSTA SPORTIVA PER LA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE Il centro sportivo di Casnigo è un moderno impianto polivalente ad intero capitale pubblico la cui gestione è in capo alla società CSC GESTIONI SSD

Dettagli

corsi e spinning digital training dalle 6 alle 22

corsi e spinning digital training dalle 6 alle 22 corsi e spinning digital training dalle 6 alle 22 corsi lunedì YogaFit GAG TotalBody CountryFitness SuperAbdominal Basic GAG YogaFit TotalBody Basic GAG CountryFitness TotalBody Basic 1 1 GAG 1 CountryFitness

Dettagli

L Arte della Felicità si fa Centro e diventa un servizio stabile per la città, prendendo sede a Montecalvario.

L Arte della Felicità si fa Centro e diventa un servizio stabile per la città, prendendo sede a Montecalvario. L Arte della Felicità si fa Centro e diventa un servizio stabile per la città, prendendo sede a Montecalvario. Il Centro nasce come naturale approdo de l Arte della Felicità-incontri e conversazioni, manifestazione

Dettagli

PISCINE DI VICENZA S.P.A. SOCIETÀ SPORTIVA DILETTANTISTICA

PISCINE DI VICENZA S.P.A. SOCIETÀ SPORTIVA DILETTANTISTICA CALENDARIO TURNI I trimestre: ottobre - novembre - dicembre (iscrizioni entro il 30 settembre)* II trimestre: gennaio - febbraio - marzo (iscrizioni entro il 31 dicembre)* mesi singoli: settembre - aprile

Dettagli

Per Te nello Sport. Con Te nella Pallavolo

Per Te nello Sport. Con Te nella Pallavolo Foglio notizie dell ASDCR SELENA UDINE EST 33100 UDINE Numero unico Giugno 2006 Distribuzione gratuita Iniziativa soggetta alle norme della stampa non periodica. Stampa: Tipografia Graf 80 - Tavagnacco

Dettagli