Alice Ballarini tra piscina, scuola, famiglia e nazionale juniores Syncro di bronzo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Alice Ballarini tra piscina, scuola, famiglia e nazionale juniores Syncro di bronzo"

Transcript

1 Supplemento al numero di settembre del Corriere Vicentino registrazione del Tribunale di Vicenza n. 965 del Direttore Responsabile: Stefano Cotrozzi. Stampa: Polygraf s.r.l. Padova Piscine d autunno

2 Alice Ballarini tra piscina, scuola, famiglia e nazionale juniores Syncro di bronzo NOME Alice COGNOME Ballarini CITTÀ DI NASCITA Negrar (Verona) DATA DI NASCITA 27 agosto 1993 DISCIPLINA Syncro HOBBY Libri gialli e narrativa giapponese, cinema, la mia gatta Minnie Appena sbarcata dall aereo che ha riportato a casa la nazionale italiana juniores di nuoto sincronizzato, abbiamo incontrato Alice Ballarini, atleta Sport Management da qualche anno nel giro delle Azzurre. Alice, raggiante, mostra la medaglia di bronzo conquistata nel Libero combinato, alle spalle di Russia e Ucraina. Per l Italia si tratta di un risultato storico, che mancava dal medagliere azzurro da oltre un decennio. Alice, innanzitutto complimenti per lo splendido bronzo europeo. Quali sono le tue sensazioni dopo un risultato tanto importante? Sono incredula, non ho ancora realizzato perfettamente il risultato che le mie compagne e io abbiamo ottenuto. Provo davvero un immensa soddisfazione che è difficile spiegare a parole; questa medaglia ci ripaga di tutti i sacrifici fatti nel corso degli anni. Al di là dell'aspetto prettamente sportivo, che ricordi ti lascia un'esperienza internazionale come questa? Il privilegio di confrontarmi con atlete di diciannove differenti paesi europei mi ha offerto lo stimolo per trovare le motivazioni e la grinta necessarie da esprimere in un tale contesto agonistico. Inoltre è stata un esperienza che mi ha permesso di comprendere quale sia l approccio migliore per affrontare non soltanto lo sport ma anche la vita di tutti i giorni. Hai conquistato grandi risultati con Sport Management. Quali emozioni provi nel rappresentare il tuo Paese in una competizione internazionale? A Tampere, prima delle gare ho provato un emozione enorme e un incredibile tensione, anche se una gioia ancora più grande l ho vissuta alla fine, al momento dell assegnazione delle medaglie. Il syncro è un'attività decisamente impegnativa. Quali sono gli aspetti che preferisci della tua disciplina? Quello prettamente agonistico e atletico e il benessere che il nuoto sincronizzato mi regalano nel poter competere con atlete di livello internazionale dopo tanta fatica e tanta rigorosa preparazione, è sicuramente uno stimolo continuo. Ma ciò che in assoluto trovo più importante in questa disciplina e che a mio parere conferisce al nuoto sincronizzato la maggior parte del suo fascino, è la possibilità di poter instaurare con il pubblico una comunicazione non verbale che grazie all armonizzazione di musica e forme, riesce ad emozionare e a trasmettere il messaggio che si ha dentro e che si intende appunto esprimere. Parallelamente all'attività sportiva, pure la tua carriera scolastica, frequenti il liceo classico, procede a gonfie vele. Come riesci a conciliare gli impegni? Qual è la tua giornata tipo? Nonostante quest anno la scuola sia stata particolarmente impegnativa, nel complesso sono soddisfatta, pur frequentando un istituto che non ha mai dato appoggio e importan- 02 aqua

3 za ad attività extrascolastiche di tipo sportivo, se non per merito di singoli docenti; ho cercato di dare il massimo studiando regolarmente durante il tempo libero a disposizione. La mia giornata tipo prevede sveglia alle 6:30, colazione al volo e autobus per raggiungere la scuola. Quando però riesce a portarmici papà è una gioia perché posso dormire dieci minuti in più. Finite le lezioni all una, prendo prima l autobus e poi il treno per Mantova. Pranzo in viaggio con della pasta, del riso freddo o un panino e alle 15:00 sono in acqua per gli allenamenti. Questi durano tre o quattro ore, a seconda di quanto richiede la tabella; una volta terminati rientro a casa in treno o con i miei genitori, ceno e studio un paio d ore. Mi alleno sei giorni la settimana per tutto l anno, spesso anche la domenica mattina, se necessario, in compagnia della mia allenatrice e della mia amica e compagna di squadra Giulia Castellani. Come puoi capire si tratta di una giornata piuttosto impegnativa, visto che per allenarmi devo fare davvero parecchi chilometri! Principali risultati Atleta più giovane qualificata per Roma Syncro cat. Assolute (12 anni, 2005) Campionessa regionale doppio (2010) Argento alla Loano Syncro Cup con la Nazionale Juniores (2009) Bronzo nel libero combinato ai Campionati Europei Juniores di Tampere (2010) Lo sport ti ha regalato numerose soddisfazioni. Qual è stato, ad oggi, il momento più bello della tua carriera? Un momento davvero mozzafiato è stata l'attesa dell'annuncio del punteggio a questi ultimi Campionati Europei. Però il tifo del pubblico, che era numerosissimo, mi ha caricacato, spingendomi ad impegnarmi al massimo per svolgere nel migliore dei modi il mio ruolo sia nei confronti delle compagne, sia del Paese. Esci per un istante dal contesto acquatico. Come trascorri il tuo tempo libero? Tempo libero?! A parte gli scherzi, nonostante la mia vita sia occupata notevolmente da sport e scuola, riesco a ritagliarmi degli spazi per me, uscendo al cinema con le amiche, leggendo libri, specialmente gialli e altri di narrativa orientale (i miei autori preferiti sono Haruki Murakami e Agatha Christie) e facendo tante coccole alla mia gattina Minnie. Tuo fratello è il capitano della Pallanuoto Sport Management Under 20, neo Campione del Triveneto. Com'è il rapporto con lui? C'è competizione tra di voi? Non solo mio fratello ma anche i miei genitori sono persone sportive. Hanno sempre fatto in modo che durante l infanzia noi due ci dedicassimo ad uno sport, e oggi che possiamo apprezzare l importanza dell attività fisica e appunto sportiva, siamo davvero loro grati per l impegno e la costanza con cui si sono dedicati a questo. Con mio fratello i rapporti sono ottimi, non c'è competizione, anzi, spesso ci consultiamo e ci scambiamo consigli su come affrontare una gara o una partita, oppure su quale sia il miglior atteggiamento da tenere. Quali sono i tuoi sogni nel cassetto? Sai già cosa vuoi fare "da grande"? Sì, al termine del liceo vorrei studiare lingue e letterature orientali a Venezia e diventare interprete di Giapponese. aqua 03

4 Fitness: un po di chiarezza Così come tutto ciò che riguarda l attività fisica in genere, pure quello del fitness è un mondo che giorno dopo giorno si sta sempre più professionalizzando; nonostante però questo orientamento positivo, si fatica ancora a debellare alcuni luoghi comuni fuorvianti, se non addirittura scorretti per l utenza. Nelle righe a seguire, focalizziamo l attenzione sui più diffusi. Il sudore fa dimagrire Giusto, però il sistema aerobico preferisce utilizzare il glicogeno muscolare derivante dai carboidrati. Un buon allenamento prevede una prima fase intensa (definita anaerobica) che consumi appunto il glicogeno e una seconda fase, più lunga rispetto alla precedente e detta aerobica, che vada direttamente a metabolizzare i grassi. Tonificare significa aumentare la massa muscolare Poichè la sudorazione - che è in sostanza il sistema di raffreddamento del corpo - si attiva nel momento in cui i muscoli bruciando atp per contrarsi si surriscaldano, possiamo affermare che il fatto di perdere liquidi tramite un surriscaldamento esterno, quale può essere quello dovuto al nostro abbigliamento, non fa dimagrire, anzi, espone il soggetto interessato a dei rischi per la sua salute. Per consumare i grassi occorre un lavoro aerobico Non è assolutamente così, poichè tonificarla significa invece conferirle una maggior compattezza (appunto il cosiddetto tono muscolare). Infine, chiariti questi pochi ma basilari concetti, ecco un paio di aspetti altrettanto importanti da conoscere in maniera corretta e da tenere a mente. L allenamento di muscolazione 04 aqua

5 su alcuni luoghi comuni Il suo obiettivo è di sfinire le fibre muscolari al fine di attivare il processo noto col nome di supercompensazione (ovvero la crescita) che richiede perlomeno quarantotto ore. A tale scopo è importante non sovraccaricare ogni giorno gli stessi gruppi muscolari ma, al contrario, farne lavorare degli altri. No pain, no gain È un vecchio detto che deriva da un mondo un po particolare com è quello del bodybuilding (attività in Italia nota anche col nome di culturismo), ma che ha una sua logica: il corpo, in effetti, reagisce all allenamento adattandosi agli stimoli esterni (carichi di forza, massa o resistenza) ed è perciò necessario metterlo in crisi per ottenere dei miglioramenti, che altrimenti non si potrebbero verificare. Chi è ben consapevole dei molteplici aspetti positivi che il fitness può apportare al nostro fisico, quando però praticato con cognizione di causa e la giusta dose di attenzione e di buon senso, è Sport Management, che proprio in virtù di ciò persegue nel suo progetto di associare l allenamento per così dire a secco, a quel che è l universo acqua, ottenendo costantemente in tal modo un risultato a 360. Impianti elettrotecnici Piazza Serragli, Chiuppano tel fax Impianti elettrici e bio-impianti Impianti di automazione Impianti d antifurto Impianti fotovoltaici Domotica

6 Arzignano Novità di stagione Dal mese di settembre gli impianti natatori di Arzignano ampliano le tipologie dei corsi offerti: oltre a quelli dei quali è possibile godere ormai da anni e ancora risultano richiestissimi dai frequentatori della piscina, ne stanno per essere attivati altri, cosiddetti evolution, riservati ai ragazzi e a chi ha già una discreta esperienza di nuoto. A distinguerli sarà la durata (che per questi è maggiore) e il fatto che chi li frequenterà potrà usufruire di quei materiali generalmente riservati al settore agonistico. Scopo primario per il quale la piscina di Arzignano ha stabilito di organizzarli, è di incentivare appunto al settore agonistico più giovani possibile e nel più breve tempo. I corsi evolution non sono poi l unica novità della stagione, perchè un altra sta per prendere il via in questi giorni, quella riguardante i corsi serali di nuoto pinnato, disciplina differente dal nuoto in senso stretto, perché col pinnato a rinforzarsi sono distretti muscolari diversi; attività salutare che permette di imparare a gestire forze ed energie, utilizzando appunto le pinne, elemento non troppo presente in piscina. Per quanto riguarda invece le attività di acquafitness, oltre ai corsi consueti prenderà il via tra qualche tempo quello, per così dire, di acquapilates ; è chiamato in tal modo perché i suoi esercizi rinviano appunto al pilates, anche se occorre sottolineare il fatto che stiamo parlando di due discipline differenti e ben distinte l una dall altra, non fosse altro per il fatto che vi è l impossibilità di praticare il pilates immersi in acqua. A richiamare questa più nota disciplina saranno perciò solo determinate posizioni e taluni movimenti. Polizia Municipale sempre in forma È innegabile: se c è qualcuno che necessita, soprattutto dal punto di vista professionale, di una più che soddisfacente condizione psicofisica, queste sono le forze dell ordine. Da tale sunto è nata l idea, ormai in procinto di concretizzarsi, di iniziare una certamente proficua collaborazione tra la Polizia Municipale di Arzignano e la piscina e la palestra comunali gestite da Sport Management. Per poter godere di un miglior servizio di pubblica sicurezza, probabilmente per la prima volta in Italia gli agenti di Polizia Locale si alleneranno infatti, a titolo gratuito, nel centro natatorio della città del Grifo. Per venti agenti volontari (su un totale di circa una trentina) oltre ai canonici stage e ai consueti corsi di aggiornamento, ecco allora l altrettanto essenziale preparazione atletica, che non potrà che agevolarli una volta in servizio. Al riguardo, un paio di annotazioni basilari: le ore di allenamento che vedranno impegnati uomini e donne del Comando tra piscina e palestra non rientreranno in alcun modo tra quelle del loro regolare servi- 06 aqua

7 viale dello Sport 2 - Arzignano, zio di pubblica sicurezza; gli allenamenti non distrarranno insomma alcun agente da quelle che sono le sue consuete mansioni. Seconda annotazione: ogni soggetto coinvolto usufruirà di un addestramento per così dire personalizzato, seguirà quindi una scheda di allenamento sviluppata in riferimento alle proprie caratteristiche e attitudini, per verificare nel tempo l efficacia dell iniziativa. Non è infine da sottovalutare un ulteriore opportunità che l occasione offre: quella di incentivare la vicinanza tra loro e la cittadinanza, parametro essenziale al fine di godere di una piena collaborazione e di una reciproca fiducia. a fianco e sopra: Coppia di agenti municipali in palestra e in piscina Al bando stress e tensioni Poichè oggi il mondo del fitness è sempre più spesso soggetto purtroppo all influenza delle mode, tanto da portare addirittura a volte a esasperazioni e a stress psicofisici, risulta comprensibile l esigenza di muoversi all interno di palestre e piscine, in un clima amichevole e disteso. Esattamente ciò di cui gode ogni singolo utente che frequenta la palestra Sport Management di Arzignano: un ambiente che offre l opportunità di staccare la spina dalla frenesia della quotidianità, scaricare le tensioni accumulate e, allo stesso tempo, raggiungere una forma fisica più La Sport Management: anche in palestra, spazio al divertimento e al relax piacevole, ma soprattutto salutare. Gli istruttori, chiaramente sportivi esperti e dalla solida preparazione, sanno proporre metodi efficaci e selezionati, adatti alle esigenze e alle caratteristiche di ognuno. Grazie all approfondita conoscenza della metodologia dell allenamento, l utente non si limita a seguire la propria scheda esercizi, ma impara insomma ad allenarsi per davvero. L organizzazione di un circuito amatoriale di divertenti manifestazioni di fitness ad opera ancora di Sport Management diventa poi, per chi lo desidera, un ulteriore appuntamento per allenarsi al meglio. aqua 07

8 Montecchio Maggiore Sempre più offerte... Lo scorso primo settembre anche la piscina di Montecchio Maggiore ha aperto i battenti per la stagione sportiva 2010/2011, mentre l attività estiva si è da poco conclusa con una alta presenza di iscritti ai corsi di nuoto, di acquafitness e hydrobike. L intero staff dirigente e tecnico è ora pronto per l inizio delle consuete attività autunno/inverno, affiancate da tante novità, per cercare di dare ai propri utenti, dopo un anno di rodaggio dell impianto, qualità, attenzione e professionalità. I programmi, tutti seguiti da personale qualificato FIN, prevedono corsi di nuoto per ogni fascia di età a partire dai tre mesi di vita e con una ampia scelta di orari. Non mancano corsi di acquafitness, acquasoft e hydrobike tenuti da un team di istruttori in grado di rendere le lezioni dinamiche ed efficaci per un benessere a 360. Immancabili poi i corsi nuoto Master, le lezioni di rieducazione funzionale e quelle di nuoto individuali. Anche il settore agonistico è cresciuto: è incrementato il numero degli atleti tesserati per la squadra di nuoto e ulteriori dati positivi ci rincuorano. Ma di tutto ciò tratteremo più in là, nello spazio dedicato appunto a questo specifico settore....e nuove promozioni Nonostante non possa vantare dimensioni da guinness, lo spazio fitness gestito dagli istruttori Samuele, Andrea e Nicola, grazie al connubio tra gli attrezzi di ultima generazione Tecnogym e la gestione famigliare del cliente, è riuscito nell intento di far girare nell ultimo anno un numero vicino ai 300 soci e ora, con l inizio della stagione, si ripropone con nuove tinteggiature e con un migliorato impianto hi-fi, per rendere ancor più gradevole la permanenza al suo interno. La struttura propone quest anno tre tipologie di promozione: nella prima fascia di frequentazione oraria (dalle 9:30 alle 16:30) l abbonamento trimestrale avrà la formula del 3+1, al costo di 108 euro, offerta questa che permarrà fino all ultimo giorno di ottobre 2010; la promo studente (con frequentazione della palestra fino alle 16:30) permetterà a chi porterà un nuovo iscritto di godere di ben quindici giorni di frequentazione gratuita, dei quali usufruirà pure il secondo; nella seconda fascia oraria (dalle 9:30 alle 22:00), chi opterà per l abbonamento annuale approfitterà di uno sconto del 10%, pagando perciò 369 euro anzichè aqua

9 via Bruschi 2/4 - Montecchio, BluCamp: missione compiuta Durante il BluCamp la nostra giornata tipo era questa: dalle 7:45 alle 9:00 ci si dedicava all accoglienza, con giochi e balli; dalle 9:00 alle 9:45 era la volta del corso di nuoto e dalle 9:45 alle 10:30 ancora tutti in piscina, ma per il gioco libero. Poi attività sportive all aria aperta sul prato e sui campi di basket e pallavolo fino all ora di pranzo, dopo il quale ci si spostava nuovamente o nell area esterna per altri giochi di gruppo, oppure nell area didattica per dei lavori manuali. Dalle 15:30 alle 16:00 gioco libero in piscina. I ragazzi sono stati seguiti da animatori qualificati, da istruttori di nuoto e assistenti bagnanti brevettati dalla FIN, da insegnanti e laureati in scienze dell educazione, della formazione e psicologia. Grida esultanti, magliette colorate, palloni di tutti i tipi, dita macchiate di ghiacciolo o pennarello. Sorrisi. Occhi luminosi. Dici centro estivo e la mente subito evoca tutto questo. Siamo alla fine dell estate e perciò anche del BluCamp 2010, i centri estivi organizzati presso la nostra piscina Comunale, che hanno accolto i ragazzini nel periodo più caldo dell anno, permettendo loro di vivere l'esperienza dello stare insieme come arricchimento e possibilità di crescita. L iniziativa ha riscontrato un ottimo successo, tanto che settimanalmente sono passati di qua circa 380 ragazzi dai nove ai quattordici anni, 340 dai sei ai nove e 300 bambini dai tre ai cinque anni di età. Ognuno di loro si è dimostrato entusiasta per questa meravigliosa avventura che oltre a divertirli li ha fatti conoscere e relazionare reciprocamente. Abbiamo toccato con mano tantissimi sport differenti: dalla pallavolo (grazie alla disponibilità di Margherita, membro del volley femminile Ramonda) al calcio, dal basket al baseball, passando per il tree climbing (grazie alla disponibilità del museo Zannato di Montecchio), la pallanuoto e i tuffi. Senza dimenticare la fantastica emozione vissuta immergendoci in compagnia dei sub della Lega Navale Italiana. Allora che dire? Innanzitutto grazie ai ragazzi che sono venuti ai nostri centri estivi e che mi hanno fatto divertire un sacco, grazie ai genitori per averci affidato i loro figli e all Amministrazione Castellana per la fiducia. Non mi resta che salutarvi, con un pizzico di tristezza nel cuore e con qualche lacrima; buona scuola e arrivederci a giugno E ricordate sempre il nostro motto: Un giorno senza un sorriso, è un giorno perso. in questa pagina: Alcuni dei giovani partecipanti all edizione 2010 del BluCamp Marco Costa Responsabile BLUCAMP aqua 09

10 Thiene Piscina: grandi numeri La stagione estiva appena terminata presenta un bilancio più che positivo per le attività delle piscine comunali di Thiene. I corsi di nuoto programmati per il mese di luglio hanno fatto il tutto esaurito e alta è stata la partecipazione ai centri estivi, che hanno contato 900 presenze tra bambini e ragazzi dai tre ai quattordici anni. Il tutto grazie alla professionalità e all attenzione per le esigenze di ognuno che da anni contraddistingue l Aquatic Center Thiene. Insomma stimoli in più per offrire sempre maggiori novità e servizi al fine di soddisfare le richieste dei propri utenti. La stagione 2010/2011 vede la nostra piscina con un nuovo look, che investe l intera zona entrata e la reception, per offrire un ambiente ancor più accogliente e confortevole, oltre che funzionale; non mancano poi le novità per quanto riguarda il settore dei corsi. Oltre alle classiche attività di nuoto libero e a quelle dedicate ai neonati, ai bambini, ai ragazzi e agli adulti dai tre mesi ai novanta anni e oltre, il centro natatorio di Thiene può vantare anche corsi per gestanti e altri di acquafitness, hydrobike, acquafitbike, body mind (yoga/pilates), nonche di palestra. Novità 2010: Parco divertimento In acqua Per la stagione 2010/2011 il divertimento e l attività ludica si fonderanno in una ricetta del tutto inedita, al fine di portare alla ribalta un nuovo modo di intendere e di vivere la piscina. A partire da adesso la piscina comunale di Thiene per due domeniche al mese si re-inventa, trasformandosi nel Parco divertimento In acqua. Giochi gonfiabili, animazione, lezioni di acquafitness e giornate a tema, trasformeranno l area acquatica in un vero e proprio punto di ritrovo per grandi e piccini, per svagarsi e divertirsi, così da trasformare l attività fisica per tutti in un vero e proprio party. 10 aqua

11 via Tevere 39 -Thiene, La giornata inaugurale del Parco Divertimento in Acqua è fissata per domenica 26 settembre, con ingresso gratuito e fino a esaurimento posti! Queste le Novità Indoor 2010/1011, delle quali approfittare dalle ore 10:00 alle 17:00: giochi gonfiabili con animazione varia attività sportiva acquafitness fitness Il tutto all-inclusive! ECCO GLI APPUNTAMENTI IN CALENDARIO domenica 10 e domenica 31 ottobre: Festa di Halloween in piscina; domenica 5 dicembre: Festa della Famiglia, con premi in palio; domenica 13 e domenica 27 febbraio: Festa di San Valentino, con estrazione di un weekend ad Andalo; domenica 3 aprile e domenica 17 aprile: Festa delle Uova, con premi in palio; domenica 7 e domenica 21 novembre: Caldarroste e vin brulè; domenica 16 e domenica 30 gennaio: Giochi senza Frontiere sull acqua; domenica 6 e domenica 20 marzo: Festa di primavera; domenica 22 maggio: Riservata ai nostri fedeli soci. Ce n è davvero per tutti S ono sufficienti poche righe per illustrare e soprattutto per invogliare chiunque a partecipare da subito ad un terzetto di opportunità che Sport Management offre in quel di Thiene agli appassionati di fitness. Corsi concepiti per chiunque e per soddisfare ogni sorta di esigenza di tipo per così dire psico-fisico: Happy Circuit, Baby Yoga e Attivi e Sani vi conquisteranno. I corsi di Happy Circuit consistono in un attività metabolicotonificante di gruppo, da svolgersi in palestra ad orari prestabiliti, seguiti professionalmente da un personal trainer. I corsi di Baby Yoga sono invece dedicati ai bambini dai 6 ai 12 anni di età. Attività utile per abituarli all armonia e alla pace verso il mondo esterno, allo stesso tempo permette loro di acquisire maggior sicurezza accrescendo pure il proprio equilibrio psichico e la propria salute. Il corso Attivi e Sani è infine il perfetto mix di benessere e salute. Vede gli allievi alternare lezioni di palestra ad altre di acquafitness, body mind, hydrobike, acquafitbike e step, il tutto sotto la guida del personal trainer che modulerà le lezioni in funzione delle esigenze del gruppo. a fianco: Giacomo Dal Santo, allievo della palestra Aquatic Center Thiene, vincitore del Trofeo Sport Management di sollevamento pesi su panca, con 150 kg aqua 11

12 2000 LA CARTOLERIA ARZIGNANO (VICENZA) - VIA C. LOVATO, 7 TEL FAX CONCESSIONARIO AUTORIZZATO

13 Il fascino dell agonismo C è chi in piscina va per divertirsi, chi per rilassarsi, chi per staccare la spina dal solito tran tran fatto di casa, studio e lavoro. Ma c è poi chi allo svago unisce la passione per l attività fisica e in conseguenza di ciò misura i propri limiti, per poi tentare di superarli. Sono infatti tantissimi coloro i quali in acqua cercano di migliorare le proprie prestazioni, impegnandosi in attività sportive che spesso da momenti ludici si tramutano in viscerali passioni. Ecco, un elemento che accomuna gli impianti natatori di Arzignano, Montecchio e Thiene gestiti da Sport Management è proprio la capacità di catalizzare le attenzioni di sportivi che in un certo senso vivono l acqua come loro elemento naturale. Non a caso le tipologie di attività agonistiche che i tre centri offrono sono davvero varie e i risultati dei quali possono farsi vanto i suoi atleti non passano certo sotto silenzio, tanto tra gli appassionati, quanto tra gli addetti ai lavori. Arzignano UUno degli errori che il periodo estivo ci porta a compiere è quello di distrarci dai nostri impegni natatori. Ed è errore ancor più rilevante se si considera che il mese di luglio è da sempre il periodo che presenta la maggior concentrazione di importanti gare: tanto per i fuoriclasse coi Campionati Italiani, quanto per i piccoli campioni alle prese con quelli Regionali. Per il momento la squadra è stata impegnata in vasca lunga, nella manifestazione minore svoltasi tra gli impianti di Montebelluna e Spresiano. Si è comportato ottimamente il nostro boy scout Francesco Carollo, classe 97, qualificatosi di diritto in ben 3 specialità: nei 100 rana e nei 100 e 200 dorso, mentre Sara Danieli, classe 99, Zaira Dal Fitto, classe 98 e Alice Scalzotto, classe 99, si sono cimentate nei 100 rana e nei 50 sl ed Ettore Farinon, classe 97, Simone Baldisserotto, classe 98 e Giovanni Danieli, classe 97, nei 50 sl, tutti in Wild Card. I cronometri ancora una volta hanno segnato ottimi tempi, limando e in alcuni casi addirittura falciando i personali, come è successo alla già citata Zaira Dal Fitto, che nei 100 rana ha ridotto il suo personale di oltre 10. Premiazione degli atleti del nuoto agonistico Si è intanto svolta lo scorso venerdì 23 luglio all interno dell'impianto natatorio di Arzignano la premiazione degli atleti del settore nuoto agonistico. Per l occasione erano presenti, oltre ai ragazzi e alle loro famiglie, chiaramente orgogliose per i risultati raggiunti, gli allenatori Roberto Brunori e Paolo Masina, il direttore Carlo Brutto e il consigliere comunale allo Sport Giovanni Lovato. Montecchio Il mese di settembre ritrova in vasca la squadra agonistica del settore nuoto, con un numero di atleti addirittura raddoppiato rispetto a quello dello scorso anno. Per il nuovo impianto natatorio di Montecchio, la stagione agonistica 2009/2010 appena conclusa è stata oltremodo soddisfacente, grazie alla costante e continuativa partecipazione agli allenamenti e all entusiasmo del gruppo composto dai quindici ragazzi guidati da Marco Rossi. Buoni sono stati i risultati ottenuti nelle varie manifestazioni alle quali i giovani atleti hanno partecipato, facendo ben sperare anche per l anno agonistico 2010/2011, appena iniziato. Meritano quindi di essere menzionati: Nicolò Marchetto, Eugenio Cermitan, Marta Morbin, Mirko Ferrari, Rosa Marzano, Sofia Piccoli, Francesco Piccoli, Samuele Besoli, Samuele Zausa, Nicola Michelazzo, Nicolas Battistella, Monica Urbani, Laura Massignan e Pasquale Marzano. Il buon lavoro svolto nel settore scuola nuoto ha inoltre permesso di avere altrettanti nuovi giovani atleti tecnicamente in grado di essere inseriti nella squadra per l anno agonistico in corso. Assistiamo oggi inoltre alla nascita del settore propaganda, con una decina di mini nuotatori dai quattro ai cinque anni, ai quali è stata impostata una tecnica natatoria che permetterà loro, già da questo stesso anno, di partecipare alle prime manifestazioni riservate ai bambini in età prescolare. Successo, infine, anche per il settore syncro, che vede per questa stagione la formazione della prima squadra agonistica e preagonistica, oltre ai corsi propedeutici a tale attività che lega indissolubilmente la capacità natatoria al gesto armonico della danza. Ovvio poi che non può mancare la pallanuoto, che offre costantemente prestazioni di alto livello. aqua 13

14 Thiene Con i Campionati Regionali estivi si è chiuso l anno agonistico di nuoto 2009/2010 e alla luce dei risultati ottenuti, la Sport Management di Thiene non può che ritenersi soddisfatta; i nostri hanno migliorato considerevolmente le proprie prestazioni, soprattutto per merito di un lavoro qualificato e qualificante svolto dagli allenatori costantemente coadiuvati da un gruppo di atleti di giorno in giorno sempre più affiatato e motivato. Si sono particolarmente distinti a livello regionale, nelle classifiche per anno di età: Alessandra Brazzale, 3^ nei 100 rana, 5^ nei 200 rana e 200 farfalla e 7^ nei 100 farfalla; Ilenia Gaspari, 8^ nei 100 rana; Pietro Bassan, 8 nei 100 farfalla; Edoardo Ghirardello, 3 nei 50 sl, 5 nei 100 sl e 8 nei 50 dorso; Paolo Gasparotto, 1 nei 50 dorso, 2 nei 100 dorso e 7 nei 50 sl. Grandi prestazioni ha regalato poi il Master 45 Roberto Brunori, che si è aggiudicato due bronzi ai Campionati Italiani FIN e sei ori ai Campionati Italiani Militari. Pare insomma d intuire che l agonistica nuoto thienese prevede un futuro soddisfacente e proficuo, per garantire il quale l intero staff tecnico è già nuovamente al lavoro. La squadra di Acquafitness ai Campionati Italiani dell Aquatic Center Thiene Eccellente la prestazione della squadra femminile di Acquafitness, capitanata da Elisa Balasso, che alla prima esperienza ai Campionati Italiani di Volterra conquista l 11 posto. L emozione mista all entusiasmo non ha condizionato la prestazione delle atlete, allieve dei corsi di acquafitness della piscina di Thiene, motivandole anzi a proseguire questo percorso intrapreso per goliardia, ma che poi si è trasformato in una fucina di soddisfazioni. Non resta, per chiudere, che segnalare l ottima prestazione offerta dagli atleti della piscina di Thiene in quel di Mantova, in occasione del Grand Prix Propaganda Sport Management. Al termine della finale dello scorso luglio, il medagliere dei ragazzi vicentini contava ben 9 ori, 11 argenti e 3 bronzi, davanti ad ogni altra squadra partecipante. 14 aqua

15 Dall alto, da sinistra a destra: la squadra femminile di Acquafitness, V. Orlandini, L. Chiumento, A. Balasso, S. Bettanin, I. Faccin, F. Barbieri, E. Balasso; la formazione di pallanuoto Sport Management; scatti dal Grand Prix Propaganda Sport Management (Copyright Brunorosafoto 2010)

16 MAGAZZINO TERMOIDRAULICO,ARREDOBAGNO ASSISTENZA CALDAIE E CLIMATIZZATORI Via Arzignano, 174/A, CHIAMPO - tel fax REALIZZIAMO IMPIANTI IDRO-TERMO-SANITARI IMPIANTI CLIMATIZZAZIONE IMPIANTI CON FONTI ALTERNATIVE SOPRALLUOGHI E PREVENTIVI GRATUITI Via Arzignano, 174/A CHIAMPO (VI) tel fax

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO

1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO 1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO Sono molte le definizioni di allenamento: Definizione generale: E un processo che produce nell organismo un cambiamento di stato che può essere fisico, motorio, psicologico.

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

FIN - Comitato Regionale Ligure

FIN - Comitato Regionale Ligure FIN - 1. 0 NORMATIVE GENERALI Iscrizioni alle gare 1. Le iscrizioni alle gare vanno effettuate tramite procedura online dal sito http://online.federnuoto.it/iscri/iscrisocieta.php utilizzando il software

Dettagli

NUOTO NUOTO LIBERO ASSISTITO ACQUA BABY 0-3 ANNI 49 150 275 675 SCUOLA NUOTO BABY 3-4 ANNI 49 130 240 585 SCUOLA NUOTO BAMBINI 5-10 ANNI

NUOTO NUOTO LIBERO ASSISTITO ACQUA BABY 0-3 ANNI 49 150 275 675 SCUOLA NUOTO BABY 3-4 ANNI 49 130 240 585 SCUOLA NUOTO BAMBINI 5-10 ANNI NUOTO ISCRIZIONE BIMESTRALE QUADRIMESTRALE ANNUALE (11 MESI) NUOTO LIBERO ASSISTITO Every Day Ingresso Singolo n.d. 240 540 18 X n 1 Ingresso (con phon e docce gratis, bracciale rilasciato con documento

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA GATTO SAIC83800T Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori per la ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T Progetto VALES a.s. 2012/13 Rapporto Questionari Studenti Insegnanti Genitori

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 2 La mamma diceva che ero dimagrito e così mi portò dal medico. Il dottore guardò le urine, trovò dello

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENSIMENTO C.A.S.

Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENSIMENTO C.A.S. Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENMENTO C.A.S. Ringraziamo per aver prontamente risposto al nostro questionario relativo ai Centri di Avviamento al Canottaggio

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 www.federnuoto.piemonte.it nuoto@federnuoto.piemonte.it INDICE REGOLAMENTO ATTIVITÀ...pag.4 AVVERTENZE DI CARATTERE GENERALE...pag.5 ISCRIZIONI...pag.6 Norme generali...pag.6

Dettagli

47 Anno Domini Triathlon Festival

47 Anno Domini Triathlon Festival 47 Anno Domini Triathlon Festival Campionati Italiani Assoluti di Triathlon Sprint Staffetta a squadre Coppa Crono a Squadre Sabato 05 ottobre 2013 Domenica 06 ottobre 2013 Parco Le Bandie, Lovadina (TV)

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

presenta: CUCCIOLI SPRINT (progetto di attività cognitivo-motoria per bambini dai 20 mesi ai tre anni)

presenta: CUCCIOLI SPRINT (progetto di attività cognitivo-motoria per bambini dai 20 mesi ai tre anni) presenta: CUCCIOLI SPRINT (progetto di attività cognitivo-motoria per bambini dai 20 mesi ai tre anni) Premessa: Sportivissimo a.s.d. è un associazione affiliata all ACSI e al CONI che intende promuovere

Dettagli

CORSO ALLIEVO ALLENATORE

CORSO ALLIEVO ALLENATORE CORSO ALLIEVO ALLENATORE GUIDA DIDATTICA 2013 1. Introduzione La presente guida vuole essere uno strumento a disposizione del Formatore del Corso Allievo Allenatore. In particolare fornisce informazioni

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO 1. Il bambino sviluppa il senso dell identità personale, è consapevole delle proprie esigenze e dei propri sentimenti, sa controllarli ed esprimerli in modo adeguato

Dettagli

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INTRODUZIONE L Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia e l Ufficio Scolastico Regionale, firmatari di un Protocollo d Intesa stipulato

Dettagli

Pensieri per un genitore che non c è

Pensieri per un genitore che non c è Campus AIPD - Formia 16-22 giugno 2013 Pensieri per un genitore che non c è In questo Campus mi sembra di essere fuori dal mondo, perché qui la normalità è avere un figlio con la sdd... sono i fratelli

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto

Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto La Milano che (non) vorrei... 13 aprile 2014 Anche per oggi suona la campanella che annuncia la fine delle lezioni! Insieme ai miei compagni di

Dettagli

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE C o m i t a t o P r o v i n c i a l e M e s s i n a Via Rossini, 4-98076 Sant'Agata Militello (Me) Tel. / Fax 0941/721948 e-mail: segreteria@pgsmessina - www.pgsmessina.it COMUNICATO UFFICIALE N 49 Stagione

Dettagli

dall introduzione dell Assessore Luppi

dall introduzione dell Assessore Luppi Presenti: Giulia Luppi Assessore alla scuola Alessandra Caprari pedagogista Maurizia Cocconi insegnante Scuola Primaria De Amicis Giuliana Bizzarri insegnante Scuola d infanzia A.D Este Tondelli Rita insegnante

Dettagli

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio Lo sport è caratterizzato dalla RICERCA DEL CONTINUO MIGLIORAMENTO dei risultati, e per realizzare questo obiettivo è necessaria una PROGRAMMAZIONE (o piano di lavoro) che comprenda non solo l insieme

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Una Grande Famiglia per il Volley

Una Grande Famiglia per il Volley Una Grande Famiglia per il Volley il Notiziario della Settimana n.30 di lunedì 18 Maggio 2015 SOMMARIO : : Campionato Nazionale: Terminato!! : Campionato Regionale: 30a giornata pag.2,3 : Campionato Provinciale:

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio - Direzione Generale Ufficio III Coordinamento Regionale del Servizio di Educazione Motoria Fisica e

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione tra Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione F.I.N. C.N.S. FIAMMA La Federazione Italiana Nuoto (F.I.N.), con sede legale in Roma, rappresentata

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

Colloqui fiorentini 26 28 febbraio 2015. Indagine di autovalutazione svolta fra gli studenti partecipanti al convegno

Colloqui fiorentini 26 28 febbraio 2015. Indagine di autovalutazione svolta fra gli studenti partecipanti al convegno Liceo statale James Joyce (Linguistico e delle Scienze umane) Ariccia (Roma) Colloqui fiorentini 26 28 febbraio 2015 Indagine di autovalutazione svolta fra gli studenti partecipanti al convegno Questionari

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Al giorno d oggi per dare un significato alla nostra vita, occorre dedicare + spazio e + tempo per pensare a noi stessi perché come ci suggerisce il

Al giorno d oggi per dare un significato alla nostra vita, occorre dedicare + spazio e + tempo per pensare a noi stessi perché come ci suggerisce il Al giorno d oggi per dare un significato alla nostra vita, occorre dedicare + spazio e + tempo per pensare a noi stessi perché come ci suggerisce il pensiero di Enzo Bianchi conosciamo più cose fuori di

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

Suggestopedia Moderna teoria e pratica capitolo

Suggestopedia Moderna teoria e pratica capitolo capitolo Fattori Introduzione suggestopedici alla Suggestopedia La dessuggestione Moderna delle barriere di apprendimento pag. 7 Se vuoi costruire una nave, non raccogliere i tuoi uomini per preparare

Dettagli

Edizione N 8 Mese GIUGNO/LUGLIO 2011. Giorni da ricordare nei mesi di APRILE e MAGGIO. 28/05/2011 Qui affianco la nostra Elide che compie 100 anni!!!

Edizione N 8 Mese GIUGNO/LUGLIO 2011. Giorni da ricordare nei mesi di APRILE e MAGGIO. 28/05/2011 Qui affianco la nostra Elide che compie 100 anni!!! 09/05/2011 e 16/05/2011 Fazzoletto Bandiera con i ragazzi del catechismo!! 12/05/2011 Uscita al mercato Paesano.. 18/04/2011 CINOTERAPIA!! 08/05/2011 FESTA DELLA MAMMA 03/04/2011 Canti e Balli con Rinaldo

Dettagli

La didattica personalizzata: utopia o realtà?

La didattica personalizzata: utopia o realtà? La didattica personalizzata: utopia o realtà? L integrazione di qualità è anche la qualità positiva per tutti gli attori coinvolti nei processi di integrazione, non solo per l alunno in difficoltà. Se

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012 ATTIVITA 2012 L ORMA Educazione e Promozione Sociale Presentazione servizi e attività Anno 2012 L Orma è una realtà che opera da più di 10 anni nel settore dell Educazione e della Promozione Sociale. Tutte

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2014-2015 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: Ε1 Διάρκεια: 2 ώρες Υπογραφή

Dettagli

- permette a chi soffre di dolori alle ginocchia e alle articolazioni di allenarsi senza subire lesioni;

- permette a chi soffre di dolori alle ginocchia e alle articolazioni di allenarsi senza subire lesioni; Dalla Poltrona alla Prima Maratona Quasi incredibile la metamorfosi che un metodo di allenamento dolce, progressivo e senza forzature riesce a produrre anche sul più pigro dei sedentari - Beninteso: basta

Dettagli

I GIOVANI E LO SPORT NEL VENETO PARTECIPAZIONE, OPINIONI E ATTEGGIAMENTI IN UNA LETTURA DI GENERE

I GIOVANI E LO SPORT NEL VENETO PARTECIPAZIONE, OPINIONI E ATTEGGIAMENTI IN UNA LETTURA DI GENERE ANALISI COLLANA RICERCHE N. 43 GIUGNO 2002 I GIOVANI E LO SPORT NEL VENETO PARTECIPAZIONE, OPINIONI E ATTEGGIAMENTI IN UNA LETTURA DI GENERE a cura di Tiziana Bonifacio Vitale, Alessio Favaro, Paola Stradi

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO LETTERALE e quando ha SIGNIFICATO METAFORICO (FIGURATO). Questa non

Dettagli

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Per la quarta annualità ho ricoperto il ruolo di Responsabile del Piano dell'offerta Formativa e dell Autovalutazione di

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD

IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD CHIARA DE CANDIA chiaradecandia@libero.it 1 IL CONCETTO DI SE È la rappresentazione delle proprie caratteristiche e capacità in relazione

Dettagli

EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI

EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI PER INIZIARE EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI Dicesi dirigente un signore che dovrebbe non dirigere ma animare; non solo animare ma testimoniare, non solo testimoniare, ma motivare. Insomma,

Dettagli

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Servizio Attività del Tempo Libero 1 REALIZZATA A CURA DI: Servizio Attività del Tempo Libero Comune di Bolzano Michela Voltani Elena Bettini Anita Migl COORDINAMENTO PROGETTO Cristina

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli