CASE STUDY. Accordo Quadro Servizi di Gestione Integrata delle Trasferte di Lavoro Edizione 2. Francesco Pisegna Category Travel Manager Consip S.p.A.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CASE STUDY. Accordo Quadro Servizi di Gestione Integrata delle Trasferte di Lavoro Edizione 2. Francesco Pisegna Category Travel Manager Consip S.p.A."

Transcript

1 CASE STUDY Accordo Quadro Servizi di Gestione Integrata delle Trasferte di Lavoro Edizione 2 Francesco Pisegna Category Travel Manager Consip S.p.A. 1

2 La gestione integrata delle trasferte di lavoro Caratteristiche dell Accordo Quadro L organizzazione di spostamenti e/o di soggiorni per motivi di lavoro dei dipendenti delle PP.AA. richiede sempre più una gestione integrata, con a corollario ulteriori servizi di supporto, da parte di Agenzie di Viaggio, specializzate nel Business Travel, che assolvono un ruolo di vera e propria consulenza personalizzata rivolta al Cliente. Servizio integrato Biglietteria aerea Cancellazioni biglietteria Rilascio visti e passaporti Biglietteria ferroviaria Rimborsi biglietteria Noleggio veicoli Biglietteria marittima Prenotazione pernottamenti alberghieri Reportistica di base Integrazione con feeder esterni Supporto ai processi d i Travel Management Benchmarking con altre realtà Servizi di supporto Gestione dei reclami Organizzazione di convegni e meeting Organizzazione di videoconferenze Soluzioni IT gestionali (integrazione smartphone, nota spese elettroniche, ) 2

3 Lo strumento proposto - L Accordo Quadro Caratteristiche dell Accordo Quadro Le evidenze emerse nello studio di fattibilità, condotto attraverso l analisi della domanda (in particolare delle esigenze e dei volumi in gioco eterogenei per piccole e grandi PP.AA.) e l analisi del mercato, hanno suggerito quale migliore strumento contrattuale l istituto dell Accordo Quadro con più fornitori e a condizioni non tutte fissate sulla base di quanto definito negli art. 3 e 59 del Codice degli Appalti (D.Lgs 163/2006). La procedura di aggiudicazione di tale tipologia di Accordi Quadro assume un carattere bi-fasico, prevedendo due fasi distinte per la selezione del fornitore: l Accordo Quadro (AQ) e l Appalto Specifico (AS). Strumento proposto Consip 1 ACCORDO QUADRO 2 Gara pubblica per la selezione dei migliori fornitori sulla base di alcuni o tutti gli aspetti della fornitura. Singola Amministrazione APPALTO SPECIFICO Procedura concorrenziale richiesta da ogni singola Amministrazione, nella quale gli Aggiudicatari della I^ Fase presentano offerte specifiche per completare l offerta iniziale, attraverso il rilancio su alcuni o tutti gli aspetti della fornitura. N-k Aggiudicatari Fornitore Servizi selezionati dall Amministrazione 3

4 Servizi Base Caratteristiche dell Accordo Quadro I servizi offerti in gara Nella presente iniziativa sono stati messi a gara i servizi di agenzia viaggi, accessibili attraverso i canali on-line e off-line, distinti in servizi base e servizi opzionali. Servizio Standard per gestione biglietteria (1) Canali di Accesso ON-LINE (Travel Tool) OFF-LINE ( , Fax, Telefono) Servizio Urgente per gestione biglietteria (1) Servizio emergenze per gestione biglietteria (1) (accesso al servizi di agenzia fuori orario lavorativo e all estero, servizio h24) Rimborso di titoli di viaggio e voucher Rilascio Visti Servizio Business Travel Center, team allocato nella sede dell AdV e dedicato all assistenza e alla gestione delle richieste di trasferta e di informazioni Reportistica Fatturazione Servizio Reclami Servizio di controllo su tariffe aeree con gestione da società terza Customer satisfaction Servizi Opzionali Inplant (ulteriore Canale di Accesso OFF-LINE), team distaccato all'interno sedi delle singole PP.AA. E dedicato alla assistenza e alla gestione delle trasferte Self Booking Tool (ulteriore Canale di Accesso ON-LINE), applicativo per la gestione delle prenotazioni personalizzate del viaggiatore Servizio di organizzazione videoconferenza Servizio di organizzazione di meeting Servizio di supporto ai processi di Travel Management, per re-ingegnerizzazione processi Servizio di Recupero IVA Servizio di gestione della mobilità (1) Prenotazione, emissione, consegna, cambio e cancellazione di: titoli di viaggio (aerei, ferroviari e marittimi) e voucher (alberghieri e per noleggio veicoli) attraverso il canale online o offline. 4

5 Aspetti della sostenibilità Obiettivi e Soluzioni legate alla sostenibilità Definizione in Strategia di gara Con la presente iniziativa, Consip in fase di strategia di gara ha posto il raggiungimento dei seguenti obiettivi attraverso l introduzione di diverse soluzioni: OBIETTIVI SOLUZIONI SB Sostenibilità nei Servizi Base ovvero definizione delle caratteristiche minime della prestazione di servizi diretti all organizzazione della trasferta per l individuazione, tra le opzioni di spostamento e/o pernottamento, dell alternativa di viaggio più sostenibile sia da un punto di vista ambientale che economico SO Sostenibilità nei Servizi Opzionali ovvero definizione delle caratteristiche minime della prestazione di servizi accessori all organizzazione della trasferta (come l organizzazione di meeting, l organizzazione di videoconferenze, etc.) che comportino il minor impatto ambientale RIDUZIONE TEMPI DI SPOSTAMENTO RIDUZIONE EMISSIONI INQUINANTI RIDUZIONE PRESSIONE RISORSE NATURALI E ENERGEGETICHE 1) Definizione di criteri di ricerca di strutture alberghiere green 2) Le proposte per il noleggio di veicoli devono essere conformi ai «CAM Veicoli» 3) Definizione di misure riconducibili al calcolo delle emissioni inquinanti legate agli spostamenti 4) Definizione del servizio di Gestione della Mobilità 5) Definizione del servizio di organizzazione di una sessione di videoconferenza, come alternativa all organizzazione della trasferta 6) Le proposte per i servizi ristorativi, all interno dell organizzazione di meeting, devono essere conformi ai «CAM Ristorazione Collettiva» 5

6 Aspetti della sostenibilità Soluzioni legate alla sostenibilità Implementazione in gara (1/2) Attraverso il confronto con il mercato, Consip ha declinato, in fase di stesura della documentazione di gara, le soluzioni individuate in strategia cercando l equilibrio tra sostenibilità tecnica e economica: 1 Strutture alberghiere green Il Fornitore è tenuto a proporre almeno una struttura green. E considerato green il servizio di ricettività turistica svolto presso strutture in possesso di almeno uno dei seguenti requisiti: ecoetichetta Eco-label (Decisione 2009/578/CE) o Nordic Swan (ver. 3.4) o di qualsiasi altra etichetta ISO (tipo I) equivalente; certificazione UNI EN ISO 14001; registrazione EMAS. 2 Veicoli a noleggio conformi a CAM Veicoli Il Fornitore è tenuto a proporre soluzioni conformi al DM 8 maggio 2012 (1) ovvero dovranno rispettare i requisiti minimi previsti (C.A.M.): i limiti di emissione di inquinanti previsti dall allegato I del Regolamento (CE) n. 715/2007 e s.m.i., in vigore ai fini dell immatricolazione; il limite massimo di emissione di CO2 di 130 g/km, in relazione alla Categoria M1 (es. city car, berline, station wagon piccola, station wagon grande, monovolume 5 posti,...). 3 Calcolo emissioni inquinanti Il Fornitore si impegna a fornire il dato emissivo di CO2 per i vettori proposti per singola soluzione di viaggio, ottenuto dalla progettazione ed implementazione di un inventario delle emissioni della CO2 conforme (2) ai principi e ai requisiti di cui alla UNI EN ISO o standard equivalente. 1. In attuazione delle disposizioni del D. Lgs. 3 marzo 2011, n. 24 in recepimento della Direttiva 33/2009/CE relativa alla promozione di veicoli a ridotto impatto ambientale e a basso consumo energetico nel trasporto su strada. 2. L attestazione di conformità deve essere emessa nel rispetto dei principi e requisiti del processo di verifica di cui alla norma UNI EN ISO , da parte di un organismo riconosciuto in possesso dei requisiti di cui alla norma UNI EN ISO

7 Aspetti della sostenibilità Soluzioni legate alla sostenibilità Implementazione in gara (2/2) Attraverso il confronto con il mercato, Consip ha declinato, in fase di stesura della documentazione di gara, le soluzioni individuate in strategia cercando l equilibrio tra sostenibilità tecnica e economica: 4 Servizio Gestione della Mobilità 5 Sessioni di Videoconferenze Il Fornitore si impegna ad adottare soluzioni tecnico/organizzative per una gestione integrata del viaggio di lavoro (3) ovvero dell intero spostamento del viaggiatore dal punto di partenza desiderato al punto di interesse finale e viaggio di ritorno, inclusi gli spostamenti intermedi e il primo e ultimo miglio, ai fini della razionalizzazione di tutti costi legati al Ciclo di Vita di una trasferta (costi diretti: tariffa e transaction fee; costi indiretti: costi di gestione del viaggio come ad esempio tempo/uomo per lo spostamento). Il Fornitore è tenuto a proporre, se richiesto dalle PP.AA., l organizzazione di una sessione di videoconferenza punto-punto (quale modalità aggiuntiva o alternativa alla mobilità fisica) presso le sedi della PP.AA. ovvero presso strutture alberghiere dislocate nelle vicinanze delle PP.AA. o anche presso siti di altri soggetti. 6 Servizi Ristorativi conformi ai CAM Ristorazione Il Fornitore si impegna ad adottare servizi ristorativi che devono rispettare i requisiti minimi previsti (C.A.M.) dall Allegato al Decreto del Ministero dell ambiente e della tutela del territorio e del mare del 25 luglio Ad esempio: la conformità al Regolamento Comunitario (CE) n. 834/07 per i prodotti alimentari utillizzati; il possesso dell etichetta Eu-Ecolabel per i prodotti in carta tessuto e i prodotti detergenti utilizzati; l uso di veicoli elettrici, ibridi, Euro 6 (dal 1 gennaio 2014), etc. 3. Spostamenti da casa/lavoro al punto di partenza del vettore trasporto, spostamenti dal punto di arrivo del vettore trasporto all albergo/punto di interesse finale.. 7

Accordo quadro relativo ai servizi di gestione integrata delle trasferte di lavoro 2

Accordo quadro relativo ai servizi di gestione integrata delle trasferte di lavoro 2 Accordo quadro relativo ai servizi di gestione integrata delle trasferte di lavoro 2 1. Oggetto dell iniziativa Fornitura dei servizi di gestione integrata delle trasferte di lavoro del personale delle

Dettagli

Self Booking on line by e-travel Management. L importanza di un On Line Booking Tool Tailor Made, come leva per ridurre i costi dei viaggi

Self Booking on line by e-travel Management. L importanza di un On Line Booking Tool Tailor Made, come leva per ridurre i costi dei viaggi Self Booking on line by e-travel Management L importanza di un On Line Booking Tool Tailor Made, come leva per ridurre i costi dei viaggi Self Booking: cos è? È la soluzione web based che permette direttamente

Dettagli

vertours for business

vertours for business vertours for soddisfiamo le tue esigenze Holidays Incoming Events Business il gruppo vertours > Fondato nel 1949 a Verona > Oggi alla terza generazione in azienda > Un team operativo consolidato di 25

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PRENOTAZIONE E RILASCIO TITOLI DI VIAGGIO, ALBERGHIERI, DI PIANIFICAZIONE ED ORGANIZZAZIONE VIAGGI ED ASSISTENZA ACCESSORIA,

Dettagli

Direzione Organizzazione 2015 00533/004 Servizio Gestione delle Risorse Umane Ente CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Organizzazione 2015 00533/004 Servizio Gestione delle Risorse Umane Ente CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Organizzazione 2015 00533/004 Servizio Gestione delle Risorse Umane Ente CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 174 approvata il 11 febbraio 2015 DETERMINAZIONE: INDIZIONE

Dettagli

AGENZIA DI VIAGGIO CONVENZIONATA CARLSON WAGONLIT ITALIA S.R.L.

AGENZIA DI VIAGGIO CONVENZIONATA CARLSON WAGONLIT ITALIA S.R.L. AGENZIA DI VIAGGIO CONVENZIONATA CARLSON WAGONLIT ITALIA S.R.L. Il servizio prevede l'utilizzo della piattaforma CWT Book2go all'indirizzo : http://www.cwt.it/cwtbook2go Le modalità di prenotazione sono

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. Capitolato Tecnico servizi di agenzia di viaggio. Pagina 1 di 11

CAPITOLATO TECNICO. Capitolato Tecnico servizi di agenzia di viaggio. Pagina 1 di 11 SERVIZIO DI AGENZIA DI VIAGGIO PER LA GESTIONE INTEGRATA DELLE TRASFERTE DI LAVORO DEL PERSONALE DI TURISMO TORINO E PROVINCIA, NONCHÉ DEI SERVIZI DI PIANIFICAZIONE, ORGANIZZAZIONE ED ASSISTENZA ACCESSORIA

Dettagli

FOTOCOPIATRICI 23 Criteri di sostenibilità

FOTOCOPIATRICI 23 Criteri di sostenibilità FOTOCOIATRICI 23 Criteri di sostenibilità 1. Oggetto dell iniziativa Fornitura in noleggio di Fotocopiatrici multifunzione di fascia alta a basso impatto ambientale, beni opzionali e servizi connessi.

Dettagli

Fotocopiatrici 22 Criteri di sostenibilità

Fotocopiatrici 22 Criteri di sostenibilità Fotocopiatrici 22 Criteri di 1. Oggetto dell iniziativa Fornitura in noleggio di Fotocopiatrici multifunzione di fascia alta a basso impatto ambientale, beni opzionali e servizi connessi. In particolare,

Dettagli

PC DESKTOP 13 - Criteri di sostenibilità

PC DESKTOP 13 - Criteri di sostenibilità C DESKTO 13 - Criteri di sostenibilità 1. Oggetto dell iniziativa Fornitura in acquisto di C Desktop Compatti e C Desktop Fascia alta, delle componenti opzionali e dei servizi connessi. Tra i dispositivi

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO DELIBERAZIONE 1 APRILE2016 150/2016/A ADESIONE DELL AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO ALL ACCORDO QUADRO STIPULATO DALLA SOCIETÀ CONSIP S.P.A. PER I SERVIZI DI GESTIONE INTEGRATA

Dettagli

RISPOSTE AI QUESITI PERVENUTI PER LA GARA D APPALTO RELATIVA ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO IN DOMANDE

RISPOSTE AI QUESITI PERVENUTI PER LA GARA D APPALTO RELATIVA ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO IN DOMANDE RISPOSTE AI QUESITI PERVENUTI PER LA GARA D APPALTO RELATIVA ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO IN LOCO DI ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEI VIAGGI DELL ISTITUTO UNIVERSITARIO EUROPEO. DOMANDE Domanda 1 In riferimento

Dettagli

ALLEGATO 5 CAPITOLATO TECNICO ACCORDO QUADRO PER LA FORNITURA DEI SERVIZI DI GESTIONE INTEGRATA DELLE TRASFERTE DI LAVORO

ALLEGATO 5 CAPITOLATO TECNICO ACCORDO QUADRO PER LA FORNITURA DEI SERVIZI DI GESTIONE INTEGRATA DELLE TRASFERTE DI LAVORO ALLEGATO 5 CAPITOLATO TECNICO ACCORDO QUADRO PER LA FORNITURA DEI SERVIZI DI GESTIONE INTEGRATA DELLE TRASFERTE DI LAVORO Allegato 5 Capitolato Tecnico Pagina 1 di 33 1 PREMESSA...4 2 OGGETTO DELLA FORNITURA...7

Dettagli

La Gestione dei Viaggi d Affari GESTIONE END TO END DEI VIAGGI DI LAVORO

La Gestione dei Viaggi d Affari GESTIONE END TO END DEI VIAGGI DI LAVORO GESTIONE END TO END DEI VIAGGI DI LAVORO Overview Mercato Viaggi D affari Evoluzione e Cenni Storici Competenze del Travel Manager Struttura e Contenuti Travel Policy Q & A 2 Overview Mercato Viaggi d

Dettagli

Come gestire, dal punto di vista contabile e amministrativo, le nuove attività di business di un agenzia di viaggi moderna

Come gestire, dal punto di vista contabile e amministrativo, le nuove attività di business di un agenzia di viaggi moderna Come gestire, dal punto di vista contabile e amministrativo, le nuove attività di business di un agenzia di viaggi moderna Giulio Benedetti dottore commercialista e revisore contabile lun 2 / mer 4 / gio

Dettagli

BUSINESS TRAVEL BUSINESS MICE LEISURE MICE LEISURE TRAVEL

BUSINESS TRAVEL BUSINESS MICE LEISURE MICE LEISURE TRAVEL BUSINESS BUSINESS TRAVEL TRAVEL MICE MICE LEISURE LEISURE CONSULENZA GLOBALE Negli ultimi anni il mercato dell industria del Business Travel ha subito un cambiamento epocale dovuto principalmente al taglio

Dettagli

Consulenza su misura per i vostri viaggi aziendali

Consulenza su misura per i vostri viaggi aziendali Consulenza su misura per i vostri viaggi aziendali Business Travel Il business travel, e cioè l insieme delle attività strettamente legate a viaggi di lavoro quali biglietteria aerea e ferroviaria, prenotazioni

Dettagli

L'Agenzia dovrà garantire le migliori condizioni possibili che AVSI si riserva di verificare.

L'Agenzia dovrà garantire le migliori condizioni possibili che AVSI si riserva di verificare. CAPITOLATO TECNICO E DISCIPLINARE DEL BANDO DI GARA CONCERNENTE LA FORNITURA CON CONTRATTO DEL SERVIZIO DI PRENOTAZIONE E RILASCIO DI TITOLI DI VIAGGIO, ALBERGHIERI, DI PIANIFICAZIONE ED ORGANIZZAZIONE

Dettagli

Nuove soluzioni e nuovi strumenti per migliorare i risultati nell amministrazione e nella gestione delle strutture alberghiere

Nuove soluzioni e nuovi strumenti per migliorare i risultati nell amministrazione e nella gestione delle strutture alberghiere Nuove soluzioni e nuovi strumenti per migliorare i risultati nell amministrazione e nella gestione delle strutture alberghiere 6 MARZO 2014 BUSINESS VALUE SRL BUSINESS VALUE è una società di consulenza

Dettagli

La Centrale Regionale Acquisti per la razionalizzazione degli acquisti e il GPP

La Centrale Regionale Acquisti per la razionalizzazione degli acquisti e il GPP La per la razionalizzazione degli acquisti e il GPP Relatore: Direttore, Dott. Andrea Martino Milano, 7 ottobre 2008 L approccio di Regione Lombardia al procurement Centrale regionale acquisti 1 CENTRALE

Dettagli

Servizi di gestione integrata delle trasferte di lavoro 2 - Criteri Verdi

Servizi di gestione integrata delle trasferte di lavoro 2 - Criteri Verdi Servizi di gestione integrata delle trasferte di lavoro 2 - Criteri Verdi 1. Oggetto dell iniziativa Oggetto della gara è la conclusione di un Accordo Quadro con più operatori economici sul quale le Pubbliche

Dettagli

IL NETWORK ACI TRAVEL VENTURA

IL NETWORK ACI TRAVEL VENTURA IL NETWORK ACI TRAVEL VENTURA Ventura: un identità distintiva per un partner affidabile STORIA Il gruppo Ventura opera nel settore travel da oltre 25 anni. PROFESSIONALITÀ Il gruppo Ventura può contare

Dettagli

ERRATA CORRIGE. A) Il paragrafo 4.4.1 Documentazione Amministrativa del Capitolato d oneri, nella parte in cui prevede che:

ERRATA CORRIGE. A) Il paragrafo 4.4.1 Documentazione Amministrativa del Capitolato d oneri, nella parte in cui prevede che: Oggetto: Oggetto: Gara a procedura aperta ai sensi del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i., per l Accordo Quadro per la prestazione dei Servizi di gestione integrata delle trasferte di lavoro del personale delle

Dettagli

Le trasferte tra semplificazione, trasparenza, efficienza ed economicità

Le trasferte tra semplificazione, trasparenza, efficienza ed economicità Università degli Studi di Ferrara Le trasferte tra semplificazione, trasparenza, efficienza ed economicità Michela Pilot Venezia, 16 maggio 2015 Quali sono le esigenze? Dare un servizio agli incaricati

Dettagli

ALLEGATO 4 E SERVIZI CONNESSI

ALLEGATO 4 E SERVIZI CONNESSI ALLEGATO 4 CAPITOLATO SPECIALE POI CATEGORIA: IMPIANTI A POMPA DI CALORE PER LA CLIMATIZZAZIONE E SERVIZI CONNESSI PRODOTTO: POI ENERGIA - IMPIANTO A POMPA DI CALORE PER LA CLIMATIZZAZIONE PREMESSA Per

Dettagli

Direzione Centrale Amministrazione, Pianificazione e Controllo. Settore Logistica e Fornitori Ufficio Gare e Contenzioso

Direzione Centrale Amministrazione, Pianificazione e Controllo. Settore Logistica e Fornitori Ufficio Gare e Contenzioso ALLEGATO 3 Direzione Centrale Amministrazione, Pianificazione e Controllo Settore Logistica e Fornitori Ufficio Gare e Contenzioso PROCEDURA EX ART. 27, COMMA 1, DEL D. LGS. 163/2006 PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

Servizi di pulizia ed altri servizi per le Scuole ed i Centri di Formazione - Criteri di sostenibilità

Servizi di pulizia ed altri servizi per le Scuole ed i Centri di Formazione - Criteri di sostenibilità Servizi di pulizia ed altri servizi per le - Criteri di sostenibilità 1. Oggetto dell iniziativa La Convenzione prevede la fornitura del servizio di pulizia ed altri servizi tesi al mantenimento del decoro

Dettagli

ALLEGATO A) Disciplinare indagine servizi di viaggio. Il Dirigente Ufficio di Gabinetto - Affari Generali e Cerimoniale (Dott.ssa Carmela Valdevies)

ALLEGATO A) Disciplinare indagine servizi di viaggio. Il Dirigente Ufficio di Gabinetto - Affari Generali e Cerimoniale (Dott.ssa Carmela Valdevies) ALLEGATO A) Disciplinare indagine servizi di viaggio Il Dirigente Ufficio di Gabinetto - Affari Generali e Cerimoniale (Dott.ssa Carmela Valdevies) Firenze 6 febbraio 2012 1 PREMESSA Il Comune di Firenze

Dettagli

Gestione spese aziendali, trasferte e carta carburante elettronica

Gestione spese aziendali, trasferte e carta carburante elettronica Gestione spese aziendali, trasferte e carta carburante elettronica LA SOLUZIONE INTEGRATA ExpendiaSmart è la prima piattaforma multi applicativa web based, che integra una carta MasterCard e una piattaforma

Dettagli

SCOPRI LA PROSSIMA APERTURA UNA. LA TUA.

SCOPRI LA PROSSIMA APERTURA UNA. LA TUA. UNA FRANCHISING SCOPRI LA PROSSIMA APERTURA UNA. LA TUA. FORMULA UNA Hotels & Resorts e UNAWAY Hotels sono marchi che contraddistinguono una catena alberghiera di proprietà completamente italiana che per

Dettagli

TRASFERTE NAZIONALI ED ESTERE DEL PERSONALE DI LIVELLO 1-7 E QUADRO (* )

TRASFERTE NAZIONALI ED ESTERE DEL PERSONALE DI LIVELLO 1-7 E QUADRO (* ) TRASFERTE NAZIONALI ED ESTERE DEL PERSONALE DI LIVELLO 1-7 E QUADRO (* ) NOZIONE DI TRASFERTA Si considerano in trasferta i dipendenti chiamati per motivi di servizio ad operare provvisoriamente fuori

Dettagli

EQUITALIA POLIS S.p.A.

EQUITALIA POLIS S.p.A. EQUITALIA POLIS S.p.A. Gara d appalto comunitaria a procedura aperta, indetta ai sensi del D.Lgs. 163/06 e s.m.i., per l affidamento dei servizi di prenotazione e rilascio di titoli di viaggio (aerei,

Dettagli

Via Frà Bartolomeo da Pisa, 1 20144 Milano Tel 02 36 53 29 74 Fax 02 700 59 920 www.carmaconsulting.net www.marcaturace.eu

Via Frà Bartolomeo da Pisa, 1 20144 Milano Tel 02 36 53 29 74 Fax 02 700 59 920 www.carmaconsulting.net www.marcaturace.eu Via Frà Bartolomeo da Pisa, 1 20144 Milano Tel 02 36 53 29 74 Fax 02 700 59 920 www.carmaconsulting.net www.marcaturace.eu CHI SIAMO Carmaconsulting nasce dall intuizione dei soci fondatori di offrire

Dettagli

Le imprese di viaggi: norme regolatrici e loro attività

Le imprese di viaggi: norme regolatrici e loro attività Percorso A ndimento 5 Un it à di re p p A Le imprese di viaggi Le imprese di viaggi: norme regolatrici e loro attività All interno della legge-quadro 135 del 29 marzo 2001 sul turismo non c è una precisa

Dettagli

Progetto Formativo. Travel for business. Execellence in Travel Management

Progetto Formativo. Travel for business. Execellence in Travel Management Progetto Formativo Travel for business Execellence in Travel Management Business Travel Management: gestire le politiche di viaggio per contribuire al successo delle aziende. In un mercato sempre più globale

Dettagli

OGGETTO: Contratto per la fornitura dei servizi di agenzia di viaggio per la gestione integrata delle trasferte di lavoro - Istruzioni operative.

OGGETTO: Contratto per la fornitura dei servizi di agenzia di viaggio per la gestione integrata delle trasferte di lavoro - Istruzioni operative. Al Sig. Presidente della Corte Suprema di Cassazione Al Sig. Procuratore Generale presso la Corte Suprema di Cassazione = 0) ~TJ Al Sig. Presidente del Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche Al Sig.

Dettagli

PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO

PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE F. ALGAROTTI VENEZIA CLASSE: 2^ F-TUR MATERIA: ECONOMIA AZIENDALE PROF. NATALINA NORELLA PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO Il programma svolto consiste nelle seguenti unità

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE GLI ACQUISTI PUBBLICI VERDI

CORSO DI FORMAZIONE GLI ACQUISTI PUBBLICI VERDI CORSO DI FORMAZIONE GLI ACQUISTI PUBBLICI VERDI Pontedera 2007 INIZIAMO CON UN CONCETTO CARDINE: IL CICLO DI VITA DEL PRODOTTO INPUT Materiali Energia Acqua PRODUZIONE / ESTRAZIONE MATERIE PRIME REALIZZAZIONE

Dettagli

Autoveicoli in noleggio 10bis - Criteri di sostenibilità

Autoveicoli in noleggio 10bis - Criteri di sostenibilità Autoveicoli in noleggio 10bis - Criteri sostenibilità 1. Oggetto dell iniziativa La Convenzione ha come oggetto la prestazione del servizio noleggio a lungo termine senza conducente, dei servizi connessi

Dettagli

Da Energy Manager a Esperto in Gestione dell Energia

Da Energy Manager a Esperto in Gestione dell Energia Argomenti trattati Evoluzione delle figura professionale: da EM a EGE L Esperto in Gestione dell Energia Requisiti, compiti e competenze secondo UNI CEI 11339 Opportunità Schema di certificazione L Energy

Dettagli

GLI STRUMENTI VOLONTARI DI GESTIONE AMBIENTALE La norma ISO 14001:2004 E IL REGOLAMENTO EMAS (Reg. n. 761/2001 CE)

GLI STRUMENTI VOLONTARI DI GESTIONE AMBIENTALE La norma ISO 14001:2004 E IL REGOLAMENTO EMAS (Reg. n. 761/2001 CE) GLI STRUMENTI VOLONTARI DI GESTIONE AMBIENTALE La norma ISO 14001:2004 E IL REGOLAMENTO EMAS (Reg. n. 761/2001 CE) 1. Cosa significa gestione ambientale? La gestione ambientale è l individuazione ed il

Dettagli

MICE MeetingIncentiveConventionEvents

MICE MeetingIncentiveConventionEvents MICE MeetingIncentiveConventionEvents 1 La nostra storia, Con i suoi oltre 40 anni di attività Cisalpina Tours è una delle agenzie protagoniste della storia dell industria degli eventi italiani, che ha

Dettagli

Accordo quadro Consip Carson Wagon Lit (CWL)

Accordo quadro Consip Carson Wagon Lit (CWL) Accordo quadro Consip Carson Wagon Lit (CWL) Stru1ure iniziali: AC, CNAF, LNF, LNGS, MI, NA, PG, Presid, PV, RM1, RM2, TO Partenza prevista 15 Se1embre 2013 Supporto INFN (RUP): Michela Pischedda 1 OBIETTIVI

Dettagli

SERVIZIO INTEGRATO ENERGIA 3 - Criteri di sostenibilità

SERVIZIO INTEGRATO ENERGIA 3 - Criteri di sostenibilità SERVIZIO INTEGRATO ENERGIA 3 - Criteri di sostenibilità 1. Oggetto dell iniziativa Oggetto dell iniziativa è l affidamento del Servizio Integrato Energia, ovvero di tutte le attività di gestione, conduzione

Dettagli

I.I.S.S MEDITERRANEO CENTRO TERRITORIALE RISORSE SCUOLA POLO CONTRO LA DISPERSIONE SCOLASTICA PROGETTO OBBLIG AZIONE

I.I.S.S MEDITERRANEO CENTRO TERRITORIALE RISORSE SCUOLA POLO CONTRO LA DISPERSIONE SCOLASTICA PROGETTO OBBLIG AZIONE Modulo di lavoro Materia Asse I.I.S.S MEDITERRANEO CENTRO TERRITORIALE RISORSE SCUOLA POLO CONTRO LA DISPERSIONE SCOLASTICA PROGETTO OBBLIG AZIONE Programmazione del dipartimento di MATERIE PROFESSIONALI

Dettagli

NORME PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA

NORME PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA ALLEGATO 1 NORME PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA I rapporti contrattuali derivanti dell aggiudicazione sono regolate dalle norme contenute nel D.I. 44/01 e dalla legge e dal regolamento di contabilità

Dettagli

Requisiti minimi per un Percorso di Responsabilità Sociale d Impresa

Requisiti minimi per un Percorso di Responsabilità Sociale d Impresa Requisiti minimi per un Percorso di Responsabilità Sociale d Impresa Il presente documento riporta gli Indicatori per la Responsabilità Sociale d Impresa, individuati dal Comitato Tecnico Operativo e approvati

Dettagli

Arredi per ufficio 6 - Criteri di sostenibilità

Arredi per ufficio 6 - Criteri di sostenibilità Arredi per ufficio 6 - Criteri di 1. Oggetto dell iniziativa La presente iniziativa è finalizzata ad offrire alle ubbliche Amministrazioni sia la fornitura di arredi e complementi a ridotto impatto, sia

Dettagli

Regolamento sul trattamento di missione del personale dipendente dell INFN sul territorio nazionale

Regolamento sul trattamento di missione del personale dipendente dell INFN sul territorio nazionale Regolamento sul trattamento di missione del personale dipendente dell INFN sul territorio nazionale Allegato alla delibera del Consiglio Direttivo n. 9941 del 20 dicembre 2006 Regolamento missioni sul

Dettagli

Percorso formativo Riflessioni sul sistema contabile delle Agenzie di Viaggi e Turismo. A cura di Caterina Claudi. I INCONTRO Organizzato da

Percorso formativo Riflessioni sul sistema contabile delle Agenzie di Viaggi e Turismo. A cura di Caterina Claudi. I INCONTRO Organizzato da Percorso formativo Riflessioni sul sistema contabile delle Agenzie di Viaggi e Turismo ANALISI REGIMI IVA APPLICABILI AL SETTORE DELLE AGENZIE DI VIAGGIO A cura di I INCONTRO Organizzato da FIAVET LAZIO

Dettagli

Independent Market Energy Saving Consulting

Independent Market Energy Saving Consulting Independent Market ALENS è ESCo certificata UNI CEI 11352 da TÜV SUD Una nuova realtà nel settore della consulenza in campo energetico, nata dall esperienza pluriennale dei soci. Independent Market Chi

Dettagli

Prot 6961 /2015 Milano, 8 settembre 2015 RICHIESTE DI CHIARIMENTI E RELATIVE RISPOSTE AGGIORNATI ALL 8 SETTEMBRE 2015

Prot 6961 /2015 Milano, 8 settembre 2015 RICHIESTE DI CHIARIMENTI E RELATIVE RISPOSTE AGGIORNATI ALL 8 SETTEMBRE 2015 Prot 6961 /2015 Milano, 8 settembre 2015 RICHIESTE DI CHIARIMENTI E RELATIVE RISPOSTE AGGIORNATI ALL 8 SETTEMBRE 2015 DOMANDE E RISPOSTE AI CHIARIMENTI PERVENUTI 1) Siamo richiedervi i seguenti chiarimenti:

Dettagli

Acquisti pubblici e qualificazione ambientale nella forniture di mense e alimenti. Bologna, 23 gennaio 2012

Acquisti pubblici e qualificazione ambientale nella forniture di mense e alimenti. Bologna, 23 gennaio 2012 Acquisti pubblici e qualificazione ambientale nella forniture di mense e alimenti Bologna, 23 gennaio 2012 FORNITURA DERRATE E PRODOTTI NON FOOD 2 Nel primo semestre del 2011 Intercent-ER ha bandito una

Dettagli

GPP L'esperienza di Arca S.p.A

GPP L'esperienza di Arca S.p.A GPP L'esperienza di Arca S.p.A A cura di Marco Petriccione Funzione Service Management e Gestione dei sistemi di e-procurement Assago, 01/04/2016 I N D I C E Ruolo di Arca nel Procurement lombardo: Benefici

Dettagli

Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Pierpaolo Agostini, Responsabile Gestione e Monitoraggio Servizi Milano, 21 novembre 2013 consip profilo aziendale e missione Consip è una

Dettagli

IL GREEN PUBLIC PROCUREMENT NEL SETTORE EDILE

IL GREEN PUBLIC PROCUREMENT NEL SETTORE EDILE CORSO DI FORMAZIONE PER LE IMPRESE IL GREEN PUBLIC PROCUREMENT NEL SETTORE EDILE Percorso formativo per la conformità al D.M. del 24/12/2015 (G.U. n.16 del 21/01/2016): Adozione dei criteri ambientali

Dettagli

Regolamento sulla disciplina dei rimborsi spese e delle trasferte in Italia ed all'estero dei componenti degli Organi camerali

Regolamento sulla disciplina dei rimborsi spese e delle trasferte in Italia ed all'estero dei componenti degli Organi camerali Regolamento sulla disciplina dei rimborsi spese e delle trasferte in Italia ed all'estero dei componenti degli Organi camerali Approvato con delibera della Giunta camerale n. 58 dd. 16.04.2012 Pubblicato

Dettagli

Riccardo Rifici - Ministero dell'ambiente della tutela del territorio e del mare 1 ACQUISTI VERDI TRA PRODUZIONE E CONSUMO

Riccardo Rifici - Ministero dell'ambiente della tutela del territorio e del mare 1 ACQUISTI VERDI TRA PRODUZIONE E CONSUMO 1 ACQUISTI VERDI TRA PRODUZIONE E CONSUMO SOSTENIBILI Le potenzialità del GPP 2 favorisce la diffusione di modelli di consumo e di acquisto sostenibili favorisce la razionalizzazione della spesa pubblica,

Dettagli

CARTA DEL TURISMO CONGRESSUALE ECO-SOSTENIBILE

CARTA DEL TURISMO CONGRESSUALE ECO-SOSTENIBILE ALLEGATO 1 PROPRIETARI E GESTORI DI LOCATION PER EVENTI CONGRESS E POST-CONGRESS (ANCHE STRUTTURE ALBERGHIERE ED EXTRA-ALBERGHIERE) Il presente Allegato 1 deve essere compilato dall azienda che gestisce

Dettagli

CORSO 5 STARS QUALITY&STANDARD Royal Hotel Sanremo 5-6-7-8 Giugno 2012

CORSO 5 STARS QUALITY&STANDARD Royal Hotel Sanremo 5-6-7-8 Giugno 2012 CORSO 5 STARS QUALITY&STANDARD Royal Hotel Sanremo 5-6-7-8 Giugno 2012 Il corso si rivolge ai professionisti del settore alberghiero e a tutti coloro che, in possesso di competenze, titoli o qualifiche

Dettagli

Centrale Regionale Acquisti La piattaforma di Regione Lombardia per l e-procurement: Sintel

Centrale Regionale Acquisti La piattaforma di Regione Lombardia per l e-procurement: Sintel Centrale Regionale Acquisti La piattaforma di Regione Lombardia per l e-procurement: Sintel Busto Arsizio, 20 settembre 2011 a cura di Massimiliano Inzerillo Responsabile Area Servizi Innovativi per gli

Dettagli

MASTER IN TOURISM MANAGEMENT

MASTER IN TOURISM MANAGEMENT MASTER IN TOURISM MANAGEMENT Gestione tione, Marketing e Programmazione delle imprese turistiche Il Master in Tourism Management - Gestione, Marketing e Programmazione delle imprese turistiche è il risultato

Dettagli

DIRITTI DEI PASSEGGERI NEL TRASPORTO CON AUTOBUS

DIRITTI DEI PASSEGGERI NEL TRASPORTO CON AUTOBUS DIRITTI DEI PASSEGGERI NEL TRASPORTO CON AUTOBUS Dal 1 marzo 2013 è in vigore il Regolamento (UE) n. 181/2011, che stabilisce i diritti dei passeggeri nel trasporto effettuato con autobus, prevedendo,

Dettagli

CONSORZIO ACQUEDOTTISTICO MARSICANO SpA (Avezzano)

CONSORZIO ACQUEDOTTISTICO MARSICANO SpA (Avezzano) CONSORZIO ACQUEDOTTISTICO MARSICANO SpA (Avezzano) In esecuzione della Delibera del Consiglio di Amministrazione n.59 del 31/05/2011 è pubblicato il seguente: BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA DI PROJECT

Dettagli

MASTER IN TOURISM MANAGEMENT. Gestione, Marketing e Programmazione delle imprese turistiche

MASTER IN TOURISM MANAGEMENT. Gestione, Marketing e Programmazione delle imprese turistiche MASTER IN TOURISM MANAGEMENT Gestione, Marketing e Programmazione delle imprese turistiche Il Master in Tourism Management - Gestione, Marketing e Programmazione delle imprese turistiche è il risultato

Dettagli

Playing by the Rules: Optimizing Travel Policy and Compliance

Playing by the Rules: Optimizing Travel Policy and Compliance Playing by the Rules: Optimizing Travel Policy and Compliance A CWT White Paper Una panoramica sui temi della travel policy e compliance Carlson Wagonlit Travel (CWT), l azienda leader mondiale nel settore

Dettagli

Managed Mobility. Profilo aziendale 2014

Managed Mobility. Profilo aziendale 2014 Managed Mobility Profilo aziendale 2014 La nostra visione e missione 2 Visione Il mercato della mobilità sta cambiando - i nostri clienti devono vedere in noi la guida fidata in un mondo che ha una diversa

Dettagli

RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE

RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE Domanda n. 1 Siamo con la presente a chiedervi cortesemente di comunicarci l importo del pagamento del contributo all Autorità per la partecipazione alla gara

Dettagli

COMUNE DI MONTELEPRE LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI PALERMO

COMUNE DI MONTELEPRE LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI PALERMO COMUNE DI MONTELEPRE LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI PALERMO ORIGINALE SETTORE IV - URBANISTICA - INFRASTRUTTURE E SERVIZI ALLE IMPRESE SUAP N. Generale : 344 del 14/10/2014 DETERMINAZIONE N. 116 DEL 14 ottobre

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 533 di data 14 ottobre 2014

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 533 di data 14 ottobre 2014 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 533 di data 14 ottobre 2014 OGGETTO: Affidamento incarico per verifica, convalida e mantenimento

Dettagli

Energia Elettrica Gas Naturale

Energia Elettrica Gas Naturale Energia Elettrica Gas Naturale Liberarsi dai limiti, richiede Energia. Chi siamo Giovane realtà attiva nella vendita di energia elettrica e gas naturale BeeTwin S.p.A. è una giovane realtà presente nel

Dettagli

PER IL CLIENTE. Possibilità di circolare anche nelle giornate di blocco del traffico

PER IL CLIENTE. Possibilità di circolare anche nelle giornate di blocco del traffico 1. COS E E un servizio che permette di avere a disposizione un auto e pagarla solo per il suo reale utilizzo a tariffa predefinita. Auto di diverse tipologie sono a disposizione dei city users dislocate

Dettagli

Regolamento del Servizio Agenzia Viaggi Telefonica Club iosi

Regolamento del Servizio Agenzia Viaggi Telefonica Club iosi Regolamento del Servizio Agenzia Viaggi Telefonica Club iosi 1. Caratteristiche generali del Servizio 2. Aventi diritto 3. Norme d uso del Servizio 4. Avvertenze 1. Caratteristiche del Servizio Il Servizio

Dettagli

TRAVEL & EXPENSES POLICY

TRAVEL & EXPENSES POLICY TRAVEL & EXPENSES POLICY Pag. 16 di 16 TRAVEL & EXPENSES POLICY Redatta Verificata Approvata Distribuita DIREZIONE DIRETTORE CDA DIREZIONE Versione n Del In vigore da 1.0 28/02/2012 01/03/2012 TRAVEL &

Dettagli

Indagine di soddisfazione degli agenti di viaggi italiani. www.invescomm.com

Indagine di soddisfazione degli agenti di viaggi italiani. www.invescomm.com Indagine di soddisfazione degli agenti di viaggi italiani Sito B to B Workshop Pubblicità Incentives Cataloghi Manuale di vendita Roadshow Disponibilità Serate Call Center Prezzi Educational Politica tariffaria

Dettagli

QUESTIONARIO FLEET ITALY AWARDS 2013

QUESTIONARIO FLEET ITALY AWARDS 2013 QUESTIONARIO FLEET ITALY AWARDS 2013 Il presente Questionario è composto di più sezioni. Il fine è quello di raccogliere le informazioni sui progetti dei concorrenti e fornire quindi alla Giuria il mezzo

Dettagli

CWT Hotel 360 Un hotel program avanzato per la vostra gestione del travel. Copyright 2014 CWT

CWT Hotel 360 Un hotel program avanzato per la vostra gestione del travel. Copyright 2014 CWT CWT Hotel 360 Un hotel program avanzato per la vostra gestione del travel Copyright 2014 CWT Agenda L impatto della compliance agli hotel preferenziali sulla gestione viaggi aziendale CWT Hotel 360 un

Dettagli

vertours for business

vertours for business vertours for se le aziende viaggiano, viaggia anche l economia. Vertours Lufthansa City Center fa viaggiare la tua azienda Holidays Incoming Events Business internazionalizzazione > Internazionalizzazione

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER AUDITOR ENERGETICI SECONDO LA UNI CEI EN 16247-5*

CORSO DI FORMAZIONE PER AUDITOR ENERGETICI SECONDO LA UNI CEI EN 16247-5* L ordine egli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con il Comitato Termotecnico Italiano Energia e Ambiente, organizza il seguente Corso: CORSO DI FORMAZIONE PER AUDITOR ENERGETICI SECONDO

Dettagli

Politica per la Sicurezza

Politica per la Sicurezza Codice CODIN-ISO27001-POL-01-B Tipo Politica Progetto Certificazione ISO 27001 Cliente CODIN S.p.A. Autore Direttore Tecnico Data 14 ottobre 2014 Revisione Resp. SGSI Approvazione Direttore Generale Stato

Dettagli

Gli acquisti telematici, tramite il Programma Consip ed in autonomia

Gli acquisti telematici, tramite il Programma Consip ed in autonomia Gli acquisti telematici, tramite il Programma Consip ed in autonomia convenzioni, gare telematiche, negozio elettronico e mercato elettronico SINTESI DELL INTERVENTO per la versione integrale, contattare

Dettagli

Insieme nella stampa che cambia. 10 giugno 2015 Conferenza stampa c/o ICT Trade Milano

Insieme nella stampa che cambia. 10 giugno 2015 Conferenza stampa c/o ICT Trade Milano Insieme nella stampa che cambia 10 giugno 2015 Conferenza stampa c/o ICT Trade Milano Associazione produttori sistemi di stampa e gestione documentale Siamo il riferimento nazionale per le tematiche di

Dettagli

La Certificazione degli Energy Manager come punto qualificante della Nuova Normativa

La Certificazione degli Energy Manager come punto qualificante della Nuova Normativa Per una migliore qualità della vita La Certificazione degli Energy Manager come punto qualificante della Nuova Normativa Matteo Locati Federchimica Milano 27/02/2013 La società: Certiquality: Profilo Società

Dettagli

Da Energy Manager a Esperto in Gestione dell Energia

Da Energy Manager a Esperto in Gestione dell Energia Argomenti trattati Evoluzione delle figura professionale: da EM a EGE L Esperto in Gestione dell Energia Requisiti, compiti e competenze secondo UNI CEI 11339 Opportunità Schema di certificazione L Energy

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO AL FRONT OFFICE AGENZIE DI VIAGGIO - DESCRIZIONE

Dettagli

L.R. 12/2003, art. 4 B.U.R. 24/3/2010, n. 12 L.R. 14/2002, art. 23. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 marzo 2010, n. 051/ Pres.

L.R. 12/2003, art. 4 B.U.R. 24/3/2010, n. 12 L.R. 14/2002, art. 23. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 marzo 2010, n. 051/ Pres. L.R. 12/2003, art. 4 B.U.R. 24/3/2010, n. 12 L.R. 14/2002, art. 23 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 marzo 2010, n. 051/ Pres. Regolamento per l acquisizione in economia di lavori e servizi attinenti

Dettagli

CONSULENZA GLOBALE. www.vinceviaggi.it

CONSULENZA GLOBALE. www.vinceviaggi.it CONSULENZA GLOBALE Negli ultimi anni il mercato dell industria del Business Travel ha subito un cambiamento epocale dovuto principalmente al taglio delle commissioni da parte dei fornitori di servizio,

Dettagli

Allegato A - ELENCO DOCUMENTAZIONE RICHIESTA PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE E SVILUPPO PRECOMPETITIVO

Allegato A - ELENCO DOCUMENTAZIONE RICHIESTA PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE E SVILUPPO PRECOMPETITIVO Allegato A - ELENCO DOCUMENTAZIONE RICHIESTA PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE E SVILUPPO PRECOMPETITIVO 1) SPESE RENDICONTATE IN A) Personale Per le spese A.1 Personale dipendente i documenti richiesti

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto Di seguito le Condizioni Generali di Contratto per il prodotto di Todomodo - Multisolution Travel.

Condizioni Generali di Contratto Di seguito le Condizioni Generali di Contratto per il prodotto di Todomodo - Multisolution Travel. Condizioni Generali di Contratto Di seguito le Condizioni Generali di Contratto per il prodotto di Todomodo - Multisolution Travel. INTRODUZIONE Todomodo Multisolution Travel del Gruppo La Terra Srl con

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLE INFRASTRUTTURE PER LA MOBILITA 4 dicembre 2014, n.136

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLE INFRASTRUTTURE PER LA MOBILITA 4 dicembre 2014, n.136 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLE INFRASTRUTTURE PER LA MOBILITA 4 dicembre 2014, n.136 Aggiornamento del Piano attuativo del Piano Regionale dei Trasporti per

Dettagli

ACCORDO QUADRO PRINT & COPY MANAGEMENT Criteri di sostenibilità

ACCORDO QUADRO PRINT & COPY MANAGEMENT Criteri di sostenibilità ACCORDO QUADRO PRINT & COPY MANAGEMENT Criteri di sostenibilità 1. Oggetto dell iniziativa Il presente Accordo Quadro ha per oggetto un lotto unico merceologico relativo all affidamento di servizi principali

Dettagli

Determinazione del Segretario Generale

Determinazione del Segretario Generale del 12.02.2013-1 OGGETTO: AFFIDAMENTO ALLA DET NORSKE VERITAS ITALIA S.R.L. DEL SERVIZIO TRIENNALE DI CERTIFICAZIONE DEL SISTEMA DI GESTIONE AZIENDALE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI TREVISO E DELLA SUA SEDE

Dettagli

COMUNE DI OSSI REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI SPESA PER ACQUISIZIONE DI SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA

COMUNE DI OSSI REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI SPESA PER ACQUISIZIONE DI SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA COMUNE DI OSSI REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI SPESA PER ACQUISIZIONE DI SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA Art. 1 Oggetto del Regolamento Il presente regolamento disciplina il sistema delle

Dettagli

GARA A PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI AGENZIA VIAGGI

GARA A PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI AGENZIA VIAGGI Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme, Chianni, Crespina, Lajatico, Lari, Palaia, Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola ZONA VALDERA Provincia di Pisa (allegato

Dettagli

Corso di formazione in Business Travel & Mobility Management

Corso di formazione in Business Travel & Mobility Management Corso di formazione in Business Travel & Mobility Management Travel for business Business Travel & Mobility Management: gestire le politiche di viaggio per contribuire al successo delle aziende. In un

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AREA AFFARI GENERALI E GESTIONE RISORSE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AREA AFFARI GENERALI E GESTIONE RISORSE N. 16 DEL 27/04/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AREA AFFARI GENERALI E GESTIONE RISORSE OGGETTO: Fatturazione elettronica. Aggiornamento del di protocollo informatico. Area Affari generali e gestione

Dettagli

I-Crema: Attrezzature per gas sotto pressione 2011/S 145-241236 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-Crema: Attrezzature per gas sotto pressione 2011/S 145-241236 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:241236-2011:text:it:html I-Crema: Attrezzature per gas sotto pressione 2011/S 145-241236 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE

Dettagli

SCHEDA DI ACCOMPAGNAMENTO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

SCHEDA DI ACCOMPAGNAMENTO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SCHEDA DI ACCOMPAGNAMENTO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Nome documento: DET GARA AGENZIE Oggetto: Gara informale per l affidamento dei servizi di prenotazione di biglietteria aerea, ferroviaria, noleggio

Dettagli

ALLEGATO 5. Ai fini di una migliore lettura del presente Capitolato Speciale POI, si rinvia, tra l altro, al predetto Avviso.

ALLEGATO 5. Ai fini di una migliore lettura del presente Capitolato Speciale POI, si rinvia, tra l altro, al predetto Avviso. ALLEGATO 5 CAPITOLATO SPECIALE POI CATEGORIA: BENI PER L EFFICIENZA ENERGETICA PRODOTTO: POI ENERGIA - INTERVENTI DI RELAMPING PREMESSA Per quanto non espressamente quivi previsto, in relazione al prodotto

Dettagli

L impegno di Consip per lo Sviluppo Sostenibile e l efficienza energetica

L impegno di Consip per lo Sviluppo Sostenibile e l efficienza energetica L impegno di Consip per lo Sviluppo Sostenibile e l efficienza energetica Roma 09/05/2011 Il D.LGS 163/2006 Art. 2: Principi 1. L affidamento e l esecuzione di opere e lavori pubblici, servizi e forniture,

Dettagli