Riccardo Groppali Direttore del Parco Adda Sud

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Riccardo Groppali Direttore del Parco Adda Sud"

Transcript

1 n o t i z i a r i o g o l R E C E N S I O N I ANTONIO MARCHITELLI, 2010 ATLANTE DEGLI UCCELLI DEL PARCO ADDA SUD (La palude, il canneto, la lanca, e quell ansa del fiume Adda) Ente Parco Adda Sud Tra le domande che vengono poste più frequentemente al personale del Parco Adda Sud dai suoi fruitori, figurano dove sono situati i confini dell area protetta, pensandoli forse come barriere ben definite entro le quali la natura viene conservata in modo evidente, e dove si deve andare per vedere quanto di meglio vi si trova. Per quanto riguarda il primo quesito, semplicemente non è pensabile che un territorio ampio circa ettari, all interno della pianura più intensamente abitata e coltivata d Italia, abbia confini nettamente riconoscibili che la separano dal mondo esterno; è poi però vero che, osservando con sufficiente attenzione l interno del Parco, vi si possono trovare più filari e siepi tra i campi rispetto a fuori, che il fiume è ben conservato e sono presenti numerose ampie zone umide, anche di straordinario interesse naturalistico, lembi boscati e scarpate alberate. Alla richiesta di indicazioni sulle aree migliori da visitare è più difficile rispondere, in quanto i percorsi strutturati sono pochi e soprattutto non possono assolvere al desiderio del pubblico di incontrare la fauna a breve distanza, e in condizioni di tale tranquillità che questa non si allontani e permetta osservazioni facili, e magari di scattare qualche bella fotografia. Ovviamente questo non è possibile, in quanto un ambiente naturale grande e multiforme come un Parco è ben diverso da uno zoo, e i suoi animali fanno tutto ciò che ritengono più vantaggioso per ridurre i rischi alla propria incolumità, evitando di farsi avvicinare troppo dall uomo che di norma è fonte di pericolo. Alcune forme di fruizione naturalistica e zoologica sono però possibili, e per questo il Parco Adda Sud ha pubblicato recentemente un manuale destinato all osservazione dei due gruppi di insetti più apprezzati dal grande pubblico (farfalle diurne e libellule), nel quale figurano le aree del territorio protetto più ricche di queste specie, i periodi dell anno migliori per incontrarle e alcuni consigli per i numerosi naturalisti appassionati che frequentano l area. Infatti istituzionalmente un Parco deve rendere pubbliche le migliori possibilità di fruire rispettosamente della natura protetta, anche allo scopo di dimostrare che vale veramente la pena di investire il denaro necessario alla sua conservazione, perfino nei territori dove la presenza dell uomo è più abbondante e invasiva. Conoscere la natura, inizialmente e per il grande pubblico anche in modo facilitato, permette infatti a un Parco di farsi la miglior pubblicità reale, soprattutto in tempi non particolarmente favorevoli alla conservazione ambientale, che viene vista semmai come limite allo sviluppo e ostacolo burocratico, in grado di allungare i tempi di ottenimento di ciò che sarebbe invece nel buon diritto di ciascuno. Per questo il Parco è particolarmente orgoglioso di poter fornire ai suoi fruitori la presente guida ornitologica, ottimamente illustrata, che contiene anche importanti suggerimenti per fotografi e naturalisti alla ricerca dei luoghi più adatti all osservazione. Ulteriore merito dell Autore, naturalista e fotografo di grande valore, è l aver rinunciato alla normale gelosia di chi ha scoperto personalmente i punti più favorevoli allo svolgimento dell attività preferita, facendoli invece conoscere ad altri, che si troveranno enormemente facilitati nel non dover esplorare ampi territori, ma potranno andare direttamente a osservare le specie descritte nel testo. Ovviamente nei dovuti modi e rispettando al massimo la natura che mostrano di apprezzare. Inoltre questa preziosa guida ornitologica costituisce, nelle sue fotografie e nella cartografia di distribuzione di ogni specie descritta, un eccellente dimostrazione della ricchezza di vita ancor oggi presente nel territorio del Parco Adda Sud, e permette di conoscere uno dei settori maggiormente noti e ricercati dal grande pubblico, l avifauna, che nelle porzioni meglio conservate dell area protetta trova vari siti, spesso addirittura prossimi ai grandi centri urbani lombardi, di straordinario pregio e interesse. Per informazioni: Riccardo Groppali Direttore del Parco Adda Sud 1

2 nin oescursione t i z i con a ril igol o 2 Sabato 24 settembre 2011 IL GOL FESTEGGIA 25 ANNI DI ATTIVITÀ NATURALISTICHE ALL OASI DEL LAGO BOSCACCIO Ci fa piacere ricordare questo anniversario ringraziando i soci, collaboratori e sostenitori che, dimostrando una grande fiducia verso l Associazione, hanno permesso che venissero attuati i programmi promossi nell arco degli anni. Un pensiero e un ringraziamento è anche doveroso per le persone che non sono più presenti ma che, al momento della Fondazione e in periodi successivi, hanno contribuito alla crescita del GOL, sempre con entusiasmo e competenza. Inachis io PROGRAMMA: Viaggio a/r con auto proprie; i soci che possono mettere a disposizione dei posti sulle proprie auto sono pregati di avvisare tempestivamente la Segreteria del GOL. Per raggiungere il Boscaccio: a) da Porta Genova percorrere, verso Corsico, l Alzaia del Naviglio Grande, sulla via Ludovico il Moro. Superato Corsico, tenere alla destra il Naviglio e passare sotto il ponte della Tangenziale; dopo il secondo semaforo di Trezzano sul Naviglio, svoltare a sinistra, seguendo le indicazioni Ristorante il Cascinale in direzione Zibido San Giacomo. Dopo 1,5 km circa si troverà sulla destra il cartello Lago Boscaccio: svoltare seguendo la strada fino al cancello. b) dalla Tangenziale Est: da Linate, in direzione Genova, imboccare la Tangenziale Ovest per Varese, Como Genova; uscire all uscita n. 6 (Corsico, Gaggiano, SP 59) e, in fondo alla rampa, svoltare a sinistra per Gaggiano-Trezzano Centro. Dopo il secondo semaforo, seguire le indicazioni riportate al punto a). c) dalla Tangenziale Ovest: da San Siro - Viale Certosa andare in direzione Genova-Bologna; uscire all uscita n. 6 (Corsico, Gaggiano, SP 59) e proseguire come già indicato al punto b). L arrivo al Boscaccio è previsto per le ore 8,00. Seguono: a) l inanellamento degli uccelli catturati nelle prime ore della mattinata, da parte degli ornitologi che gestiscono l Oasi; b) una passeggiata fino alla zona umida; c) la proiezione di filmati naturalistici; d) il pranzo al sacco a carico del partecipante. Si ricorda che l Oasi è in aperta campagna, non è disponibile un bar, e si deve quindi provvedere, con il pranzo al sacco, alle proprie bevande e thermos con caffé per completare il pranzo. L Oasi resta aperta anche nelle prime ore del pomeriggio, fino alla partenza di tutte le auto, ed accoglierà con entusiasmo anche gli amici dei soci ed i naturalisti che vogliono conoscere le attività del GOL, iscriversi per la prima volta all Associazione o rinnovare la quota annuale. Saranno disponibili, per tutti, copie arretrate della rivista PICUS e materiale promozionale naturalistico. Ringraziamo vivamente i proprietari della Cascina per la fiducia sempre dimostrata e i collaboratori e ornitologi del GOL, tutti volontari, impegnati ormai da anni nella loro prestigiosa attività di studio per la Migrazione degli Uccelli e per la disponibilità in occasione di questa ricorrenza. EQUIPAGGIAMENTO: scarpe con suola di gomma, indumenti per eventuale pioggia, binocolo, macchina fotografica e Guida al riconoscimento degli uccelli d Europa.

3 nin o escursione t i z i a r con i o il ggolo l Sabato 8 ottobre 2011 Escursione naturalistica e birdwatching nel Verbano Breve visita alla Riserva Naturale Speciale del Canneto di Dormelletto Sosta alla Riserva Naturale Speciale del Canneto di Fondotoce Lago di Mergozzo - Montorfano PROGRAMMA: partenza in pullman da Milano, via Paleocapa ang. Piazza Cadorna, alle ore 7,15 per Dormelletto; incontro con la Guida della Coop. Ar.Tur.O. che ha proposto i percorsi. Breve sosta alla Riserva, segnalata tra quelle dell Ente Parchi del Lago Maggiore, che comprende una piccola porzione di canneto e consente una conoscenza complessiva dell ambiente canneto. Proseguimento per Fondotoce e visita alla Riserva Naturale Speciale. AMBIENTE: il Lago di Mergozzo, il Monte Orfano (da circa 300 milioni di anni testimone isolato nella piana alluvionale della Toce per una epica lotta del ghiacciaio della Val d Ossola con l ultima resistenza granitica all ingresso di questa nel tratto terminale della Toce) con lo sfondo delle ultime propaggini del Parco Nazionale della Val Grande sono il contesto nel quale ha preso avvio la Riserva Speciale di Fondotoce, di circa 360 ettari, istituita per la protezione di uno degli ultimi lembi del canneto rimasti sulla sponda occidentale del Lago Maggiore. E sede della Stazione di inanellamento a scopo scientifico dove, chi lo desidera, potrà ritornare previa prenotazione dalla primavera a fine estate, quando nell area sostano le rondini. La Riserva include anche il bosco ripariale, la spiaggia, una zona di rinaturazione e il Canale di Fondotoce. Avifauna: anatre di superficie, svassi, cormorani e uccelli migratori, secondo il passo/ ripasso stagionale; nel bosco, cince e picchi. Vegetazione: Phragmites australis, Salix alba, Trapa natans - var. verbanensis. Dopo questa visita, pranzo Moriglione al sacco a Montorfano, in una sala predisposta con servizi. Nel pomeriggio, attraversando una zona di bosco sulle pendici del Monte Orfano, si raggiungerà il piccolo borgo di Montorfano, isolato presso l incantevole lago di Mergozzo. Interessante la Chiesa romanica di San Giovanni (XII sec.) e il Belvedere, da cui si gode un ampia vista sulla piana e sul lago sottostanti. Secondo il tempo rimasto a disposizione, proseguimento sul Monte Orfano o ritorno a Mergozzo, dove è prevista la partenza per Milano alle ore 17,30. EQUIPAGGIAMENTO: scarponcini adatti ad un ambiente umido come il canneto, stivali in caso di pioggia persistente da giorni, giacca a vento, copricapo, borraccia, indumenti per eventuale pioggia e mantella, binocolo, macchina fotografica e Guida al riconoscimento degli uccelli d Europa. Si ricorda che si sta visitando una Riserva ed è bene seguire le istruzioni della Guida per evitare il disturbo agli uccelli che trovano nel canneto un posto sicuro durante il loro lungo volo migratorio. GUIDE: accompagnatrice della Coop. Ar.Tur.O. che ringraziamo vivamente per la proposta del programma, il contatto con i responsabili delle Riserve e la disponibilità giornaliera, e naturalisti del GOL. CONTRIBUTO: comprensivo di viaggio, organizzazione e Guida locale 42,00 da versare al GOL entro il 26 settembre per la conferma della presenza del Gruppo nelle Riserve. 3

4 nin oescursione t i z i con a ril igol o 4 Ven. 21 ottobre: BLERA BARBARANO, centri etruschi situati lungo l antica Via Clodal 15 al 22 ottobre 2011 Settimana naturalistica - culturale sulla Costa degli Etruschi, nel Lazio - Visita alle località citate nel programma e all Isola del Giglio La talassocrazia (potere che si appoggia al dominio marittimo) fu esercitata per secoli dagli Etruschi su tutto il Mediterraneo. I fiorenti commerci con popoli rivieraschi fecero della civiltà etrusca una delle più raffinate e colte; ancora oggi emergono dagli scavi antiche meraviglie che continuano ad affascinarci. Le escursioni proposte ci faranno apprezzare la biodiversità ambientale e la grande varietà delle testimonianze storiche del popolo che all improvviso scomparve per non soggiacere all Impero Romano. PROGRAMMA Sab. 15 ottobre: Partenza in pullman da Milano Piazzale Cadorna ang. Via Paleocapa, alle ore 7,30. Proseguimento per il Lazio fino a Montalto Marina (VT); sistemazione in albergo ( ) per tutta la settimana. Sosta per il pranzo, a carico del partecipante, in una località marina a sud di Livorno, da scegliere secondo il tempo impiegato nel viaggio. A Montalto, incontro con la Guida, cena e pernottamento. Dom. 16 ottobre: CERVETERI, cittadina adagiata sulle colline dei Monti della Tolfa, ai piedi del Monte Ceriti, in prossimità della costa tirrenica, con un pittoresco borgo medioevale. Sorge sul sito dell antica Caere di cui restano la monumentale necropoli e le famose tombe a tumulo. Pranzo al sacco, visita al centro storico. Lun. 17 ottobre: MAC- CHIATONDA, Riserva Naturale estesa su 250 ettari. L ambiente è una fascia pianeggiante che si affaccia sul mare, con un frammento di bosco misto ed un mosaico di specchi d acqua dolce e salmastra, acquitrini temporanei, con una striscia di sabbie e fanghi argillosi che separa la Porciglione battigia dall area a palude. Straordinaria l avifauna, che ci consentirà di avvistare anatidi, ardeidi e limicoli. Pranzo al sacco. SANTA SEVERA, importante centro archeologico. Vi sorge un pittoresco castello, con triplice cinta di mura merlate e torri del XIV-XVIII secolo, che racchiude un caratteristico villaggetto. Visita al castello, adagiato sul mare con il suo nuovo Museo del territorio e del mare. Mart. 18 ottobre: CIVITELLA CESI, giornata dedicata ai laboratori di archeologia sperimentale, dove potremo apprendere le tecniche e le modalità di creazione della ceramica e la lavorazione dei metalli al tempo degli Etruschi. Pranzo presso la fattoria del Centro Antiquitates. Merc. 19 ottobre: ISOLA DEL GIGLIO (GIANNUTRI). Sorge a 14 km dal Monte Argentario e comprende gli abitati di Giglio Porto, Giglio Castello e Campese. E per grandezza la seconda dell Arcipelago Toscano, interamente montuosa e, gran parte, ammantata di vigneti. Con un bus si arriva a Giglio Castello, dove il Medioevo si respira tra i vicoli e le torri saracene. Dal Poggio della Pagana avremo una visione aerea dell Arcipelago. Pranzo al sacco. Giov. 20 ottobre: MONTI DELLA TOLFA, alla ricerca dei siti di nidificazione dei rapaci quali: nibbio reale, falco pellegrino, avvoltoio, ecc. Pranzo al sacco. TOLFA, visita al borgo di antica origine, arroccato sui monti, circondato da foreste sempreverdi che si affacciano sul mare.

5 nin o escursione t i z i a r con i o il ggolo l dia, le ricche necropoli e le misteriose Vie cave ci racconteranno la storia. Pranzo al sacco e degustazione con bruschette ed olio, visita ad un frantoio. Sab. 22 ottobre: dopo la prima colazione, sistemazione dei bagagli sul pullman e partenza per TARQUINIA, visita guidata alla città. Pittoresca cittadina del Lazio Settentrionale, in bella posizione sopra un colle in vista del mare, lungo la Via Aurelia, ricca di monumenti medioevali. Pranzo a carico del partecipante. Nel viaggio precedente era stata visitata la Riserva Naturale Saline di Tarquinia. Proseguimento per Milano, dove l arrivo è previsto intorno alle ore 20. Alla sera di ogni giorno sarà stabilito l orario della prima colazione del giorno successivo e quello della partenza per l escursione. Airone guardabuoi EQUIPAGGIAMENTO ED INFORMAZIO- NI PRATICHE Le escursioni sono assolutamente alla portata di tutti ed occorre solo un minimo di abitudine a camminare ed attrezzatura quale: scarpe da trekking (o almeno scarpe con la suola scolpita), abiti comodi da campagna, binocolo, cappello, giacca a vento (no cappotti lunghi), borraccia, indumenti per eventuale pioggia e mantella, torcia, zaino per metterci tutto il materiale, Guida al riconoscimento degli uccelli d Europa e dell ambiente mediterraneo, Guida turistica del Lazio e Toscana per l Isola del Giglio. GUIDE: il programma è stato redatto da Pie- tro Labate Guida Ambientale Escursionistica dell A.I.G.A.E. che, con esperte archeologhe, condurrà e guiderà le escursioni fornendo spiegazioni storiche-naturalistiche e culturali sulle zone che visiteremo. Accompagnatori del GOL. CONTRIBUTO: comprensivo di viaggio e trasferimenti giornalieri, aperitivo di benvenuto, 7 pernottamenti in Hotel 3 stelle a Montalto di Castro, 7 cene all interno del ristorante della struttura (menù: primo, secondo, 2 contorni, dolce, bevande incluse), 5 pranzi-cestini al sacco forniti dall hotel, ingresso alla Necropoli etrusca di Cerveteri, visita e degustazione all interno di un frantoio, bottiglia di olio in omaggio, visita guidata del Parco di Archeologia sperimentale, pranzo all interno del Parco (menù tipico del luogo costituito da: antipasto misto, primo, secondo, contorno e dolcetti tipici locali, acqua e vino), assicurazione medico/bagaglio, mance: 850,00 di cui 400,00 da versare al GOL come caparra entro il 9 settembre 2011 per conferma Agenzia e Albergo ed 450,00 a saldo entro il 26 settembre. Supplemento camera singola 84,00. La quota non comprende il traghetto per l Isola del Giglio, i pranzi di sabato 15 e sabato 22, extra personali, ingressi a musei, oasi e zone archeologiche, mance particolari e tutto quanto non espressamente indicato alla voce la quota comprende. Note: il programma potrà subire delle variazioni per cause non dipendenti dalla volontà degli organizzatori, in funzione delle condizioni atmosferiche e/o percorsi che forzatamente devono essere sostituiti. In questi casi, il partecipante non avrà diritto di rivalersi né nei confronti del GOL, né singolarmente dei suoi collaboratori che sono tutti volontari e che mettono il loro tempo a disposizione dell Associazione. Questo viaggio sostituisce la consueta uscita del GOL nella settimana di Sant Ambrogio, come già accennato nello scorso dicembre. Le giornate con più ore di luce consentiranno una maggiore disponibilità di tempo per le visite in programma. 5

6 nn o ot it z i i za ri i ao r gi o o l 6 CONCLUSIONE DEL CONCORSO DI DISEGNO GLI AMICI DELLA NOTTE, GUFI, CIVETTE E BARBAGIANNI ANNI SCOLASTICI di Fernanda Marchesi (Responsabile Attività Promozionali e Didattiche) & Maria Lidia Bertinotti (Segretario Generale) I Rapaci notturni ed altre specie di uccelli scelti a tema libero da alcuni insegnanti ed alunni che da anni seguono le nostre attività, hanno riscosso un notevole successo. Ci sono giunti numerosi disegni ed elaborati, fatti con tecniche diverse, ma sempre con attenzione e tanto entusiasmo, evidenziati dalla precisione, posizione degli uccelli nei loro ambienti e corredati dalla grande fantasia ed immaginazione dei giovani. Anche se pubblicazioni, enciclopedie, riviste naturalistiche e siti internet offrono spunti e suggerimenti, non è certamente facile immaginare la viva realtà e la vita di questi amici della notte difficili da osservare. A tutti i partecipanti i più vivi ringraziamenti ed un grande grazie per aver diffuso la conoscenza degli Strigiformi ed essersi accostati alle loro specie. Nell impossibilità di citare i nominativi di tutti, ci limitiamo a segnalarne alcuni, grati comunque ad ogni singolo alunno per aver sostenuto l iniziativa. Un particolare ringraziamento al Prof. Luigi Autieri che, prima di lasciare l insegnamento nella Scuola Media F. Pastonchi di Arma di Taggia (IM) e trasferirsi al Liceo Scientifico di Sanremo, ha coinvolto i suoi allievi con interesse e competenza. Per tutte le classi, citiamo questi rappresentanti: - Ilario Ascari, classe II A - Nora Cassini, classe II B - Luca Magnani, classe III A - Francesca Nuzzaco, classe II B - Alice Palma, classe II A. Ringraziamo inoltre la Maestra Elena Antognazza della Scuola Elementare Statale di Tradate (VA) che da anni segue le nostre iniziative a favore dell ambiente e ci invia particolari lavori di gruppo. Gufo di paude Grazie anche ai Soci sostenitori Laura Piuri e Pietro Crivelli di Saronno (VA) che, attraverso le belle pagine de La finestra sul cielo, notiziario dell Associazione Centro Recupero Arti e Mestieri, hanno promosso il Concorso, dedicando il N 5 di News al tema. Abbiamo così ricevuto le impressioni, i disegni, le considerazioni e le curiosità di tanti giovani amici. Alcuni Soci collaboratori hanno trovato nei loro nipoti e compagni di classe degli ottimi sostenitori del Concorso. Nel ringraziarli per l impegno a favore del GOL citiamo: - Sara Fazio, classe III H Scuola Media Statale, via Toti, Cologno Monzese - Michele Gatti, classe IV B Scuola Elementare Ungaretti, Brescia - Michela Mille, classe V Scuola Elementare Mameli, Brescia - Fabio Ruzzante, classe V Scuola Elementare De Amicis, Balzola (AL). E, con il volo silenzioso dei nostri Amici che amano le tenebre e che si fanno sentire con gemiti, grida e fischi, auguriamo a tutti un ottima continuazione di vita scolastica e tante soddisfazioni nei singoli interessi. Photo Bill Baston

7 nl e o t s ie zr ai ta e r di eo l g o l l Le serate del GOL - onlus: autunno Incontri naturalistici con diapositive al MUSEO CIVICO di STORIA NATURALE Milano - Corso Venezia, 55 ore 21:00 (Aula Magna) - INGRESSO LIBERO lunedì 19 settembre 2011 Titolo: IL BRACCONAGGIO IN ITALIA E NEL MEDITERRANEO Attività delle guardie WWF Lombardia Relatore: Antonio Delle Monache (WWF Lombardia) lunedì 24 ottobre 2011 Titolo: AVIFAUNA DEL PARCO ADDA SUD & NORD Incontri naturalistici tra Lodi e Corneliano Bertario Relatore: Antonio Marchitelli (fotografo naturalista) - www. sosadda.it lunedì 21 novembre 2011 Titolo: VIAGGIO NATURALISTICO IN CAMPANIA Scatti e appunti di un partecipante, primavera 09 Relatore: Riccardo Tucci (Dottore Forestale e Consigliere GOL) Per informazioni: - ONLUS.IT; Segreteria GOL: tel lunedì, mercoledì e venerdì dalle 15:30 alle 18:30 Martin pescatore

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA

CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA Escursioni di Educazione Ambientale per la Scuola Media Proposte per l A.S. 2014-2015 Itinerari escursionistici disponibili (eco)sistema della Diga di Gurone.

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

Le spiagge e i banchi sabbiosi della laguna di Marano e Grado

Le spiagge e i banchi sabbiosi della laguna di Marano e Grado DIREZIONE CENTRALE INFRASTRUTTURE, MOBILITÀ, PIANIFICAZIONE TERRITORIALE, LAVORI PUBBLICI, UNIVERSITÀ SERVIZIO TUTELA DEL PAESAGGIO E BIODIVERSITÀ CON LA COLLABORAZIONE DEL SERVIZIO CACCIA E RISORSE ITTICHE

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

Indagine conoscitiva sul sistema dei fontanili del Parco Agricolo Sud Milano

Indagine conoscitiva sul sistema dei fontanili del Parco Agricolo Sud Milano Altri studi condotti dal Parco integrati con il Sitpas U. Ceriani - Direttore del Parco Agricolo Sud Milano, Provincia di Milano M. Cont - Funzionario Agronomo del Parco Agricolo Sud Milano, Provincia

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE novantanove Atelier Castello o- vata- ove alberi ABBIAMO RIDOTTO L AREA PEDONALE DELIMITANDO I BRACCI A FILO DELLE TORRI DEL CASTELLO. IN QUESTO MODO LA PIAZZA CON I

Dettagli

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige)

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) Dott. Huber Josef Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) La pietra dei solstizi di Montevila é un blocco di granito con un volume di ca. 1,3 m³. Ha cinque fori con un diametro di ca. 3 cm

Dettagli

PROGETTO EST EDUCARE ALLA SCIENZA E ALLA TECNOLOGIA

PROGETTO EST EDUCARE ALLA SCIENZA E ALLA TECNOLOGIA PROGETTO EST EDUCARE ALLA SCIENZA E ALLA TECNOLOGIA DAL MONDO CHIUSO ALL UNIVERSO INFINITO Percorso dii Astronomiia La Provincia di Lodi Servizio Cultura e Istruzione, ha presentato alla Regione Lombardia

Dettagli

Euro 165,00 Trattamento BB (camera e prima colazione). Le tariffe non sono valide durante fiere ed eventi.

Euro 165,00 Trattamento BB (camera e prima colazione). Le tariffe non sono valide durante fiere ed eventi. CRIVI S Corso di Porta Vigentina, 46 Albergo di cat. 4 stelle. La fermata della metropolitana MM3 più vicina è Crocetta. Dall albergo l Università Bocconi è raggiungibile a piedi in 10 minuti. Uso Singola

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA MODULO PER I GRUPPI Nel presente modulo sono indicati i possibili percorsi per la Visita Guidata agli Scavi di Ostia Antica e la relativa Scheda di Prenotazione

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti 2014/2015 TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia Arachova / Delfi / Kalambaka / Monasteri Bizantini delle Meteore / Termopili

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

STUDI PER LA FORMAZIONE DEL PARCO DI INTERESSE SOVRACOMUNALE DEL FIUME TORMO.

STUDI PER LA FORMAZIONE DEL PARCO DI INTERESSE SOVRACOMUNALE DEL FIUME TORMO. STUDI PER LA FORMAZIONE DEL PARCO DI INTERESSE SOVRACOMUNALE DEL FIUME TORMO. Provincia di BERGAMO Comune di Arzago d'adda. Provincia di CREMONA Comuni di Agn adello, Pandino, Palazzo Pignano, Monte Cremasco,

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

AVVISO AGLI UTENTI. Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate

AVVISO AGLI UTENTI. Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate AP AU nr. 11/2015 AVVISO AGLI UTENTI Data emissione 21 Gennaio 2015 Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate Si informa la Gentile Clientela che a partire

Dettagli

INTERAZIONE CON LE ALTRE AMMINISTRAZIONI TERRITORIALI

INTERAZIONE CON LE ALTRE AMMINISTRAZIONI TERRITORIALI INTERAZIONE CON LE ALTRE AMMINISTRAZIONI TERRITORIALI 48 Come si diceva non ci si deve dimenticare che la rete provinciale va intesa come substrato per un successivo allargamento, come proposta propedeutica

Dettagli

Codice univoco Ufficio per fatturazione elettronica: UFNGS6

Codice univoco Ufficio per fatturazione elettronica: UFNGS6 54 Distretto Scolastico ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE AD INDIRIZZO MUSICALE De Amicis Baccelli di Sarno (Sa) Sede Legale: Corso G. Amendola, 82 - C.M.: SAIC8BB008 - C.F.:94065840657 E mail:saic8bb008@istruzione.it

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE (VIA) E LO STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE (SIA)

VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE (VIA) E LO STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE (SIA) La Valutazione di Impatto Ambientale e lo Studio di Impatto Ambientale VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE (VIA) E LO STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE (SIA) http://people.unica.it/maltinti/lezioni Link: SIAeVIA

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

3. L ingresso al campeggio è subordinato al consenso della Direzione.

3. L ingresso al campeggio è subordinato al consenso della Direzione. 1. Per l entrata ed il soggiorno in campeggio è obbligatoria la registrazione di ogni singola persona. All arrivo ogni ospite è tenuto a depositare un documento d identità e controllare l esattezza delle

Dettagli

ANALISI DEL PEGGIORAMENTO AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO.

ANALISI DEL PEGGIORAMENTO AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO. AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO.EU Tra le giornate di martedì 7 e venerdì 10 Settembre 2010, il Veneto è stato interessato

Dettagli

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate.

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. VOLO incluso DA MILANO MALPENSA Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. a n t i l l e mar dei caraibi 2 0 1 3-1 4 Un arcipelago di isole di gioia e colore. Viaggia nel cuore delle Antille. Il ritmo

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente?

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Ognuno di noi ha espresso le proprie opinioni, poi la maestra le ha lette ad alta voce. Eravamo proprio curiosi di conoscere le idee ti tutti! Ecco tutti

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Schede rilievo SCHEDA RILIEVO BARRIERE ARCHITETTONICHE SPAZI - strade Vinci Toiano CENTRO ABITATO Sant

Dettagli

Scuola Primaria di URBINO classe 5 a - a. s. 2007/08 a cura di LIVIANA GIOMBINI

Scuola Primaria di URBINO classe 5 a - a. s. 2007/08 a cura di LIVIANA GIOMBINI Scuola Primaria di URBINO classe 5 a - a. s. 2007/08 a cura di LIVIANA GIOMBINI INTRODUZIONE Come sapete, il 29 aprile, ci recheremo in visita alle saline di Cervia. La nostra classe svolgerà un percorso

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

allargarsi, andare da a Si dice anche: la pianura si estende; i confini si estendono... Scrivi tu una frase con il verbo estendersi...

allargarsi, andare da a Si dice anche: la pianura si estende; i confini si estendono... Scrivi tu una frase con il verbo estendersi... GLI APPENNINI Gli Appennini sono una catena montuosa che si estende da Nord a Sud per circa 1400 chilometri lungo la penisola italiana. Le montagne degli Appennini sono montagne meno alte di quelle delle

Dettagli

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Esame di Stato 2015 Istituto Professionale - Settore servizi Indirizzo Servizi per l enogastronomia e l ospitalità alberghiera Articolazione

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli

GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti

GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti 2014/2015 Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia / Arachova Delfi / Kalambaka / Meteore / Salonicco / Filippi / Kavala / Vergina / Termopili

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

TABELLA DEI COMPLEMENTI

TABELLA DEI COMPLEMENTI TABELLA DEI COMPLEMENTI REALIZZATA CON LA COLLABORAZIONE DELLA CLASSE II B DELLA SCUOLA SECONDARIA DALLA CHIESA E RUSSO DI BUSNAGO (MB) A. s. 2011/ 12 COMPLEMENTO DOMANDA A CUI RISPONDE ESEMPIO OGGETTO

Dettagli

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo unità 1 1 Leggi il testo Frisch Frisch era un abitudinario, come lo sono del resto quasi tutte le persone della sua età. Ogni mattina nei tre giorni che passava alla villa si alzava puntualmente alle sette

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta N. ORDINE 1 Commessa 110110-19 (A1) MILANO - NAPOLI Tratto Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 Ditta BONCOMPAGNI Giuseppe n. a Citerna il 07.01.1952 propr. per 1/2;BONCOMPAGNI Luigi n. a Citerna

Dettagli

Ogni mattina si parte alla scoperta di qualcosa di nuovo. Dopo una lauta colazione,

Ogni mattina si parte alla scoperta di qualcosa di nuovo. Dopo una lauta colazione, ANNA E VITTORIO, PELLEGRINI IRRIDUCIBILI Ha colto nel segno Simone quando ci ha definiti pellegrini "irriducibili"... Siamo partiti da Milano con la speranza di riuscire a percorrere tutte le 16 tappe,

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO

LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO I BIGLIETTI SCUOLA I biglietti scuola, nella modalità biglietto singolo, hanno un costo di 10 per ogni studente e sono riservati ai gruppi scolastici

Dettagli

ABITARE GLI SPAZI RESIDUALI. CO-PROGETTAZIONE E AUTOCOSTRUZIONE NEL QUARTIERE DI BARRIERA DI MILANO

ABITARE GLI SPAZI RESIDUALI. CO-PROGETTAZIONE E AUTOCOSTRUZIONE NEL QUARTIERE DI BARRIERA DI MILANO ABITARE GLI SPAZI RESIDUALI. CO-PROGETTAZIONE E AUTOCOSTRUZIONE NEL QUARTIERE DI BARRIERA DI MILANO Relatore Prof.ssa Maspoli Rossella Candidate Campagnolo Romina Panella Marta LA PERIFERIA E I SUOI SPAZI

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

Carta dei tipi forestali della Regione Lombardia LA BANCA DATI FORESTALE. Relatore: Michele Carta

Carta dei tipi forestali della Regione Lombardia LA BANCA DATI FORESTALE. Relatore: Michele Carta Carta dei tipi forestali della Regione Lombardia LA BANCA DATI FORESTALE Relatore: Michele Carta LA BANCA DATI Insieme di cartografie e dati descrittivi, gestite tramite GIS, di supporto alla modellizzazione

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri Laboratorio lettura Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. 1) Quali anilmali sono i protagonisti della storia? 2) Che cosa fanno tutto l anno? 3) Perché decidono di scappare dal

Dettagli

Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale

Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale Progetto Nazionale di Educazione al Patrimonio 2011-2012 Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale Presentazione Sul presupposto che si conserva

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE ::Lago di Carezza:: :: Caratteristiche: i primi 200 m dopo l'albergo Lärchenwald (Gummer - S. Valentino) sono piuttosto ripidi, quindi si prosegue su strada forestale con discreti saliscendi fino al Passo

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO

SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO Rete di Treviso Integrazione Alunni Stranieri LABORATORIO SUL TRATTAMENTO DEI TESTI DISCIPLINARI SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO TITOLO: IL SISTEMA SOLARE AMBITO DISCIPLINARE: SCIENZE AUTORE: GIANCARLA VOLPATO

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città 1 Ciao!! Quando guardi il cielo ogni volta che si fa buio, se è sereno, vedi tanti piccoli punti luminosi distribuiti nel cielo notturno: le stelle. Oggi si apre l immaginario Osservatorio per guardare...

Dettagli

PERCORSO di SENSIBILIZZAZIONE ALLA LETTURA cl. seconda e terza a.s. 2007-2008. A cura delle Dott.sse nonché Maestre Giuditta Pina e Barzaghi Eliana

PERCORSO di SENSIBILIZZAZIONE ALLA LETTURA cl. seconda e terza a.s. 2007-2008. A cura delle Dott.sse nonché Maestre Giuditta Pina e Barzaghi Eliana PERCORSO di SENSIBILIZZAZIONE ALLA LETTURA cl. seconda e terza a.s. 2007-2008 A cura delle Dott.sse nonché Maestre Giuditta Pina e Barzaghi Eliana LA LETTURA COME BISOGNO CULTURALE PER CRESCERE Il desiderio

Dettagli

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Anno Scolastico 2013-2014 PERSONE IN CAMMINO OLTRE LE FRONTIERE PER RICONQUISTARE IL FUTURO Premessa Il Concorso Sulle vie dell Europa è promosso

Dettagli

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it MEETING & CONFERENCE ENNA www.hotelfedericoenna.it Ci presentiamo Il Federico II Palace Hotel Spa & Congress, sorge a Enna circondato da immense vallate che creano una cornice naturale di verde, ma anche

Dettagli

Pro-seguire INSIEME! - La Valigia delle Rime -

Pro-seguire INSIEME! - La Valigia delle Rime - Pro-seguire INSIEME! - La Valigia delle Rime - Progetto Continuità" Scuola dell Infanzia - Scuola Primaria 2010-11 11 Anno Scolastico 2010 Funzioni Strumentali A. Rubino Scuola Infanzia P. Stramonio Scuola

Dettagli