INDICE CHI SIAMO 2 CONDIZIONI CONTRATTUALI GENERALI 3

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE CHI SIAMO 2 CONDIZIONI CONTRATTUALI GENERALI 3"

Transcript

1

2 INDICE CHI SIAMO 2 CONDIZIONI CONTRATTUALI GENERALI 3 CICLI DIDATTICI RIUSIAMOLI!!! 5 FOTOGRAFI DELLA NATURA 6 TECNO- AMBIENTE 7 TANE E TRACCE 8 PALEONTOLOGIA 9 BIOLOGIA MARINA 10 VULCANI E TERREMOTI 11 IL SUOLO 12 CHIMICA DEGLI ALIMENTI 13 LA SCALA DELLA VITA: IL DNA 14 L ACQUA: CHIMICA E VITA 15 SULLE TRACCE DELL UOMO 16 IL REGNO DEI FUNGHI 17 MICROCOSMO 18 MACCHIA MEDITERRANEA 19 SULLE ALI DEGLI UCCELLI 20 IL MONDO DEI LICHENI 21 I VERTEBRATI 22 SULLE TRACCE DI DARWIN 23 ANATOMIA UMANA 24 ANATOMIA COMPARATA 25 GLI ETRUSCHI 26 I ROMANI 27 ESCURSIONANDO 28 ESCURSIONI TEMATICHE 31 1

3 CHI SIAMO La cooperativa Climax si costituisce nel 1999 dalla volontà dei soci aderenti di promuovere e valorizzare il patrimonio naturalistico del Lazio. Tra le finalità statutarie della Climax, hanno importanza primaria: la gestione del patrimonio ambientale; lo sviluppo di programmi di educazione ambientale rivolti al mondo della scuola; la realizzazione di corsi di formazione e divulgazione naturalistica; la produzione di pubblicazioni divulgative; l organizzazione di attività escursionistiche e turistico-ricreative compatibili con la salvaguardia ambientale; lo svolgimento di ricerche ed indagini in campo ambientale. Un naturale terreno di azione della cooperativa è inoltre rappresentato dalla pianificazione territoriale finalizzata alla conservazione della sua componente agro-ambientale e alla progettazione di interventi di miglioramento, conservazione e promozione ambientale. La cooperativa è composta da personale qualificato e competente nelle discipline delle scienze naturali, della comunicazione e delle nuove tecnologie e con esperienza nella conservazione dell ambiente. 2

4 CONDIZIONI CONTRATTUALI GENERALI Costi e pagamento Alla fine di ogni ciclo didattico sono indicati i costi complessivi per ogni attività. Le tariffe includono sia un operatore specializzato per ogni partecipanti sia tutto il materiale didattico necessario allo svolgimento del ciclo. Sono escluse invece le spese di spostamento che pertanto sono da considerare a carico dei partecipanti. Il pagamento potrà essere effettuato al termine di ogni ciclo didattico o in contanti oppure tramite bonifico bancario sul conto IT 39 S intestato a Climax p.s.c. a r.l. O.N.L.U.S, P.I , C.F Via Angelo fava 46, roma Luogo dell attività Ogni ciclo didattico potrà essere svolto o nell aula della classe partecipante oppure all interno dei locali del Polo didattico-scientifico Il Gheppio, struttura creata dalla Cooperativa Climax all interno dell Istituto Scolastico P. E. Stefanelli (Via Taverna 97, Monte Mario) ed in grado di ospitare contemporaneamente fino a 30 alunni. Rinvio delle escursioni In caso di pioggia le escursioni potranno essere rinviate senza il pagamento di alcuna penale, ma solo nel caso in cui la disdetta venisse comunicata 48h prima del lavoro della data stabilita. Se, per motivi logistici, l escursione non potrà essere rinviata la Cooperativa, nel limite delle proprie possibilità, cercherà di trovare una valida alternativa. 3

5 Assicurazione La Cooperativa Climax è coperta da una polizza di Responsabilità Civile verso Terzi per un massimale di euro. Prenotazione e cauzioni I cicli didattici potranno essere prenotati con un anticipo non inferiore ai sette giorni dalla data di inizio dell attività. Per la prenotazione di tali attività non è richiesto il versamento di alcun anticipo. Nel caso in cui venga richiesto alla Cooperativa anche il servizio di trasporto (non incluso nella quota di partecipazione) la scuola dovrà provvedere a versare per intero l importo dovuto per questo servizio al momento della prenotazione. Danneggiamento del materiale didattico fornito Qualora gli studenti arrechino danni al materiale didattico la Cooperativa Climax si riserva il diritto di addebitare alla scuola i costi per la sostituzione o la riparazione degli oggetti danneggiati 4

6 RIUSIAMOLI!!!!! La seconda vita degli oggetti TEORIA: cos è un rifiuto? Come renderlo una risorsa? (2 ore) I ragazzi, guidati da un operatore Climax, intraprenderanno un percorso multimediale (attraverso, presentazioni powerpoint) che illustrerà le principali tematiche riguardo al mondo dei rifiuti e del riciclaggio, dal concetto di rifiuto, al Perché differenziare?, fino ai prodotti che si ottengono dal riciclo. LABORATORIO: riutilizziamo i nostri rifiuti (2 ore). In questo secondo incontro si affronteranno diversi laboratori sul riciclo. Utilizzando oggetti di scarto, portati dagli stessi alunni, sotto la guida degli operatori della Climax, verranno proposte delle tecniche di riutilizzo, con la costruzione di diversi oggetti (barattoli del tempo, molecole 3D, orologi solari, ecc.). Un approccio pratico è fondamentale sia per fissare i concetti che per sensibilizzare i giovani alla salvaguardia dell ambiente e al rispetto della comunità. Materiale messo a disposizione: materiale multimediale, cartoleria, esempi di oggetti già realizzati.! 1 classe 350,00 2 classi 550,00 Sconto 3 classi (nella stessa mattinata) 660,00 5

7 FOTOGRAFI DELLA NATURA Scatti bestiali USCITA: teoria sul campo (2 ore)*. L uscita sarà suddivisa in due momenti, nel primo i ragazzi acquisiranno i concetti base della fotografia (luce e diaframmi, tempi di scatto, composizione dell immagine, tecniche macro etc.), con l ausilio di schede didattiche, nel secondo applicheranno sul campo le nozioni appena imparate mettendosi alla prova, attraverso le fotografie di diversi soggetti (insetti, paesaggi, piante, fiori,ecc.). LABORATORIO: osservazione dei risultati (2 ore). In aula con il supporto di un videoproiettore, si osserveranno i risultati degli scatti effettuati sul campo. Le foto prese in esame saranno attentamente osservate e criticate. Gli studenti capiranno in questo modo l importanza del soggetto, dell inquadratura e di tutto ciò che rende una foto bella. Materiale messo a disposizione: presentazione multimediale, lampade, sfondi, soggetti da fotografare, videoproiettore. N.B. Le macchine fotografiche dovranno essere portate dai partecipanti. * In alternativa si può svolgere l uscita tematica al Museo di Civico di Zoologia 1 classe 360,00 2 classi 560,00 Sconto 3 classi (nella stessa mattinata) 660,00 6

8 TECNO-AMBIENTE La simbiosi tra tablets e natura USCITA: analizziamo la natura (1/2 giornata). Durante l uscita in un area protetta gli studenti eseguiranno uno studio pratico sul campo attraverso il reperimento di informazioni naturalistiche sui vari tipi di habitat e su organismi animali e vegetali presenti, mediante una fase di raccolta dei campioni presenti e una di realizzazione di foto naturalistiche. LABORATORIO: prodotto multimediale (2 ore). Le varie foto e i dati raccolti sul campo verranno elaborati per realizzare un prodotto multimediale di valore scientifico che verrà utilizzato dalla scuola come supporto alla normale attività didattica condotta dai docenti di scienze. In modo particolare, gli studenti forniranno le migliori foto e organizzeranno i testi di interesse naturalistico sul soggetto raccolto o immortalato per poter produrre in aula, sotto la supervisione di un operatore Climax, un prodotto multimediale attraverso l uso del tablet. Materiale messo a disposizione: ipad, bustine per la raccolta di campioni vegetali, microscopi da campo. 1 classe 370,00 2 classi 550,00 Sconto 3 classi (nella stessa mattinata) 660,00 * Pullman e spostamenti esclusi. 7

9 TANE & TRACCE Indaghiamo la presenza degli animali nel bosco TEORIA: gli animali e le loro tracce (2 ore). Durante questo primo incontro si terrà una lezione frontale volta alla conoscenza degli animali e delle loro tracce (soprattutto mammiferi) che potrebbe essere possibile avvistare durante la visita guidata. La lezione sarà accompagnata da una presentazione multimediale in cui si illustreranno la biologia delle più comuni specie di mammiferi e le principali tecniche usate sul campo per lo studio e la raccolta di dati. USCITA: la raccolta (1/2 giornata)*. La classe sarà condotta lungo i sentieri di un area protetta e, guidati da un operatore, osserveranno e raccoglieranno le tracce lasciate dagli animali. Con l ausilio di gesso alabastrino e prodotti siliconici gli studenti potranno cimentarsi nella realizzazione di calchi delle impronte lasciate dagli animali. Materiale messo a disposizione: lenti 10X, bustine per la raccolta del materiale stereomicroscopi, videoproiettore, guide per il riconoscimento delle tracce, gesso alabastrino. * In alternativa si può svolgere l uscita tematica al Museo di Civico di Zoologia 1 classe 360,00 2 classi 560,00 Sconto 3 classi (nella stessa mattinata) 660,00 8

10 PALEONTOLOGIA Sulle tracce del tempo. TEORIA e LABORATORIO: i fossili e le loro forme (2 ore). Durante l incontro si introdurrà il concetto di fossile ed i processi di fossilizzazione che interessano le piante e gli animali. Sarà fatta una retrospettiva sugli eventi geologici e paleontologici più importanti. Nel corso della lezione saranno forniti svariati campioni di fossili che gli studenti potranno osservare attraverso la lente 10X. Muniti di gesso alabastrino, di silicone e di piccoli utensili, gli studenti apprenderanno e si cimenteranno nella tecnica dei calchi, riproducendo, partendo da campioni di fossili e di diversi invertebrati, il proprio fossile personale. USCITA: troviamo i fossili (1/2 giornata). Nel corso dell escursione gli studenti avranno la possibilità di raccogliere i fossili presenti negli affioramenti calcareo-marnosi, sabbiosi, argillosi della Riserva Naturale dell Insugherata o della cava di argilla di Guidonia, zone da noi suggerite. I fossili, raccolti, verranno analizzati insieme ai ragazzi alla ricerca di analogie e omologie e opportunatamente determinati. Materiale messo a disposizione: videoproiettore, gesso, fossili, lenti 10X, utensili per la realizzazione dei calchi. 1 classe 360,00 2 classi 560,00 Sconto 3 classi (nella stessa mattinata) 660,00 * Pullman e spostamenti esclusi. 9

11 BIOLOGIA MARINA La spiaggia e i suoi abitanti TEORIA e LABORATORIO: introduzione alla biologia marina e classificazione degli organismi (2 ore). Mediante l utilizzo di una presentazione multimediale, si affronterà il tema della biologia marina sia dal punto di vista abiotico che da quello biotico. Saranno spiegate le diverse relazioni esistenti tra i vari organismi e i principi della classificazione biologica. Attraverso delle semplici chiavi analitiche, di teche malacologiche, di materiale conservato in alcool, gli studenti, divisi in gruppi, saranno guidati nella determinazione del materiale osservato. USCITA: le spiagge di Torre Flavia (intera giornata). Durante l escursione, avvalendosi di bustine, contenitori, lenti d ingrandimento e una chiave analitica sui molluschi marini gli studenti provvederanno alla raccolta degli organismi animali e vegetali che ogni giorno arrivano sulla spiaggia. Verranno inoltre affrontate le tematiche inerenti gli aspetti ecologici e geomorfologici dell area con particolare attenzione alla strategie di conservazione del sistema spiaggia. La zona scelta è il monumento Naturale di torre Flavia, nei pressi di Ladispoli, che con le sue spiagge offre una location perfetta per questo tipo di attività. Materiale messo a disposizione: scatole malacologiche, organismo marini in vitro, chiavi analitiche e dicotomiche, stereomicroscopi da campo, lenti d ingrandimento, videoproiettore. 1 classe 370,00 2 classi 560,00 Sconto 3 classi (nella stessa mattinata) 660,00 * Pullman e spostamenti esclusi. 10

12 VULCANI E TERREMOTI La terra che respira TEORIA e LABORATORIO: fenomeni endogeni, esogeni e i loro prodotti (2 ore). Durante il primo incontro, si affronteranno le tematiche legate al mondo dei vulcani e dei terremoti con l utilizzo di materiale multimediale (video, animazioni, fotografie). Inoltre, una parte della lezione verrà dedicata alla classificazione e determinazione, con l uso di chiavi analitiche, delle principali tipologie di rocce (magmatiche, sedimentarie e metamorfiche) confrontandole con i campioni messi a disposizione degli studenti. USCITA: Il vulcanismo laziale (1/2 giornata). Visita guidata in un area naturale alla ricerca di affioramenti rocciosi e forme legate al vulcanismo (si consiglia l area di Canale Monterano e della Caldara di Manziana). In alternativa è possibile effettuare una visita guidata al museo di mineralogia dell Università degli studi di Roma La Sapienza durante la quale si osserveranno minerali e campioni di rocce provenienti da tutto il mondo. Materiale messo a disposizione: videoproiettore, presentazione multimediale, lenti 10X, campioni di roccia e di minerali, carte geologiche. 1 classe 360,00 2 classi 560,00 Sconto 3 classi (nella stessa mattinata) 660,00 * Pullman e spostamenti esclusi. 11

13 IL SUOLO Il mondo sotto i nostri piedi TEORIA: il suolo e i suoi abitanti (2 ore). Con l ausilio di una presentazione multimediale agli alunni verranno mostrate le caratteristiche cosiddette edafiche (la composizione del suolo, i vari orizzonti, l humus, etc.), le forme di vita animali (insetti, vermi, piccoli mammiferi, etc.) e vegetali (bulbi, radici, foglie, etc.). Si affronteranno i concetti legati agli aspetti ecologici del suolo. USCITA e LABORATORIO: scaviamo (1/2 giornata)*. Visita guidata all interno di un area protetta alla ricerca di diversi tipi di suolo (argilla, sabbia, arenaria), nei vari ambienti presenti (aree umide, boschi, prati etc.). Gli alunni, muniti di setacci granulometrici, palette per scavare e contenitori per la raccolta, analizzeranno le componenti viventi e non viventi presenti nel suolo. Materiale messo a disposizione: videoproiettore, presentazione multimediale, lenti 10X, setacci granulometrici, vaschette per la raccolta, pinzette, schede sugli organismi del suolo.! 1 classe 360,00 2 classi 560,00 Sconto 3 classi (nella stessa mattinata) 660,00 * Pullman e spostamenti esclusi. 12

14 LA CHIMICA DEGLI ALIMENTI La chimica del corpo umano e dell alimentazione Modulo PROTEINE: teoria e laboratorio (2 ore). Il modulo è articolato in due diverse fasi: nella prima fase, attraverso una lezione interattiva multimediale, verrà introdotto l argomento delle proteine sia sotto il profilo della chimica sia dal punto di vista alimentare, nella seconda gli studenti, muniti di un piccolo kit da laboratorio, saggeranno la presenza delle proteine in diverse sostanze alimentari. Modulo CARBOIDRATI: teoria e laboratorio (2 ore). Il modulo si articola in due momenti: nel primo,attraverso una lezione interattiva multimediale verranno introdotte le caratteristiche delle molecole dei carboidrati, anche dal punto di vista dell alimentazione, nella seconda gli studenti muniti di un piccolo kit da laboratorio saggeranno la presenza di carboidrati in diverse sostanze alimentari Modulo DIGESTIONE E VITAMINA C: teoria e laboratorio (2 ore) Il modulo consiste in due diverse fasi: nella prima, mediante una presentazione interattiva multimediale, verranno introdotte tematiche relative alla digestione e alle vitamine dal punto di vista chimico ed alimentare, nella seconda, ogni studente grazie ad un piccolo kit da laboratorio eseguirà dei piccoli esperimenti sulla digestione e le vitamine. Materiale messo a disposizione: videoproiettore, presentazione multimediale, provette e vetreria assortita per ogni studente, reagenti chimici. a modulo 1 classe (1 modulo teoria + lab ) 150,00 2 classi (1 modulo teoria + lab ) 250,00 1 classe (2 lab - tot 2h) 200,00 2 classi (2 lab - tot 2h/classe) 300,00 13

15 LA SCALA DELLA VITA: IL DNA Come funziona il nostro organismo TEORIA: struttura e funzioni del DNA (2 ore). Attraverso una lezione interattiva multimediale con modelli video in tre dimensioni, verranno introdotte le caratteristiche chimiche e genetiche del DNA. Si Affronteranno temi legati alle mutazioni, all ingegneria genetica, e alle principali tecniche di studio del DNA. LABORATARIO: isolamento del DNA (2 ore). Il secondo incontro sarà interamente dedicato alle esperienze di laboratorio. Con l aiuto di un protocollo dettagliato ed attraverso dei semplici reagenti chimici e strumentazione da laboratorio, gli studenti estrarranno ed isoleranno dalle cellule della frutta il DNA. Materiale messo a disposizione: videoproiettore, presentazione multimediale, provette e vetreria assortita per ogni studente, reagenti chimici, guanti in lattice, materiale per saggi. 1 classe 360,00 2 classi 560,00 Sconto 3 classi (nella stessa mattinata) 660,00 14

16 L ACQUA: CHIMICA E VITA Le proprietà chimici-fisiche dell acqua e le sue forme di vita LABORATORIO: le reazioni dell acqua (2 ore). Una serie di esperimenti, intuitivi e pratici, affiancati dall utilizzo di strumentazioni professionali, guiderà i ragazzi nel mondo della chimica dell acqua e della comprensione dei principali fenomeni in cui essa è coinvolta. Il percorso toccherà diversi temi che vanno dalla proprietà colligative, alla solubilità, passando per la conducibilità elettrica e per il ph. USCITA: qualità e vita dei torrenti (1/2 giornata). I ragazzi, guidati dagli operatori Climax, intraprenderanno un percorso didattico pratico alla scoperta delle forme di vita legate all acqua. L escursione verrà svolta all interno di un area protetta, dove verranno osservate le principali dinamiche legate all acqua. Sarà inoltre l occasione, attraverso dei laboratori da campo, di applicare in natura quanto appreso in classe al fine di comprendere al meglio questo vero e proprio ecosistema. Materiale messo a disposizione: materiale da laboratorio (provette, vetreria, becker, reagenti ecc.) per ogni studente. 1 classe 370,00 2 classi 550,00 Sconto 3 classi (nella stessa mattinata) 660,00 * Pullman e spostamenti esclusi. 15

17 SULLE TRACCE DELL UOMO Dall Austrolopiteco al Homo sapiens TEORIA: l evoluzione umana (2 ore). Dopo aver introdotto alcuni concetti fondamentali come variabilità, selezione naturale, evoluzione, verranno illustrate, con l aiuto di calchi in materiali compositi delle principali specie di Ominidi (Homo erectus, H. habilis, H. neanderthalensis, H. sapiens), le tappe evolutive che hanno portato alla comparsa dell Homo sapiens. 2 incontro LABORATORIO: misuriamo la variabilità (2 ore)*. In questo incontro gli studenti impareranno ad utilizzare dei semplici strumenti di misurazione e a calcolare alcuni indici e valori antropometrici (statura, altezza e larghezza del naso, altezza della faccia, indice cefalico, indice nasale, etc). Divisi in gruppi effettueranno delle misurazioni e calcoleranno i relativi indici. Alla fine della lezione verranno proiettati i grafici con le misurazioni e si faranno delle considerazione sulla variabilità presente nella classe. Materiale messo a disposizione: presentazione multimediale, modelli dei crani dei principali ominidi, strumentazione per effettuare le misurazioni, etc. 1 classe 370,00 2 classi 550,00 Sconto 3 classi (nella stessa mattinata) 660,00 16

18 IL REGNO DEI FUNGHI Scopriamo dove e come vivono TEORIA e LABORATORIO: chi sono i funghi? (2 ore). Durante questo primo incontro, si affronteranno i temi relativi alla ecologia dei funghi con particolare attenzione alla loro morfologia, ai meccanismi di riproduzione, alle strategie di adattamento ai diversi ambienti, al loro utilizzo in campo alimentare e agli eventuali disturbi che possono provocare. Attraverso l uso di una chiave dicotomica, libri, foto, lenti e microscopi da campo, i ragazzi impareranno a determinare le specie fungine raccolte e a distinguere i funghi velenosi da quelli mangerecci. USCITA: foto e raccolta di funghi (1/2 giornata). Durante l uscita gli studenti, seguiti da un micologo esperto provvederanno alla raccolta delle principali specie fungine presenti nei diversi ambienti, andando dalle specie tipiche dei prati a quelle del bosco. Materiale messo a disposizione: microscopi, libri per il riconoscimento e lenti da campo, presentazione multimediale. 1 classe 350,00 2 classi 550,00 Sconto 3 classi (nella stessa mattinata) 660,00 * Pullman e spostamenti esclusi. 17

19 MICROCOSMO il mondo dei protozoi e dell infinitamente piccolo TEORIA: il mondo invisibile (2 ore). Proponiamo agli studenti una lezione, che, con l ausilio di video, animazioni e foto, introdurrà le tematiche che permetteranno agli studenti di scoprire il micro mondo dei protozoi e degli organismi uni- e pluri-cellulari (dafnie, rotiferi, flagellati, ciliati ecc.). Si affronteranno temi legati alle forme, agli adattamenti, all evoluzione, di questi microscopici ma affascinanti organismi. LABORATORIO: al microscopio!!! (2 ore). alle classi coinvolte verrà proposta un attività laboratoriale, incentrata sull osservazione e l analisi del materiale raccolto e/o fornito dalla Climax, al fine di mostrare, da una parte, le tecniche e le procedure di preparazione dei campioni presi in esame, e dall altra verranno affrontati dei discorsi inerenti ai principali adattamenti morfologici e fisiologici delle specie animali e vegetali prese in esame. Tale esperienza sarà articolata in: osservazioni al microscopio e stereoscopio, preparazione di campioni animali, apprendimento di tecniche di analisi morfologiche degli esemplari. Materiale messo a disposizione: microscopio ottico, stereoscopi da campo, retini da pesca contenitori per la raccolta, pipette, vetrini da laboratorio, telecamera a collo di cigno, videoproiettore, schede di riconoscimento degli organismi. 1 classe classi 550,00 Sconto 3 classi (nella stessa mattinata) 660,00 18

20 MACCHIA MEDITERRANEA La vegetazione di un tempo USCITA: alla ricerca delle piante di macchia (1/2 o intera giornata). Durante l uscita gli studenti impareranno a riconoscere e a determinare le principali entità vegetali arboree, arbustive ed erbacee, tipiche della macchia mediterranea, avvalendosi di chiavi dicotomiche cartacee fornite dalla Climax. Nello specifico, ci soffermeremo sui loro adattamenti in funzione del clima, delle condizioni edafiche e del tipo di habitat che occupano. A termine dell escursione le piante verranno raccolte per poi essere essiccate in classe, in modo da realizzare un erbario didattico finale. LABORATORIO: preparazione erbario (2 ore). Le piante, una volta terminato il processo di essiccamento all interno di apposite presse, verranno adagiate e fissate con fascette adesive su cartoncini da disegno, ove verrà messa un etichetta adesiva con il nome scientifico e vernacolare della specie, data e luogo di raccolta. Il tutto sarà collocato in un raccoglitore botanico che rimarrà patrimonio della classe. Materiale messo a disposizione: campioni d erbario, istruzioni per realizzare l erbario, tavolette per pressare le piante, giornali, macchina fotografica. 1 classe 350,00 2 classi 550,00 Sconto 3 classi (nella stessa mattinata) 660,00 19

21 SULLE ALI DEGLI UCCELLI Impariamo a riconoscere gli uccelli palustri TEORIA: gli uccelli palustri (2 ore). Durante l incontro in classe mediante l utilizzo di sistemi multimediali, verranno descritti i principali uccelli palustri con particolare attenzione alle loro abitudini alimentari e comportamentali. In modo specifico gli studenti avranno modo di osservare le penne, analizzare le borre dei rapaci, osservare la strategia di realizzazione dei nidi e imparare a distinguere i loro canti. USCITA: la Riserva di Tevere Farfa (intera giornata)*. Percorrendo le anse del Fiume Tevere, all altezza di Nazzano Romano, gli studenti conosceranno gli habitat umidi della prima Riserva naturale ad essere stata istituita nel Lazio e potranno osservare da apposite capanne e torrette di avvistamento per l avifauna acquatica, aironi, garzette, svassi, folaghe, cormorani, germani. Presso la sede della riserva, se sarà possibile, mostreremo le foto scattate durante l escursione per un commento finale sull attività svolta. Materiale messo a disposizione: Borre, piume, scheletri, pinzette, materiale per l osservazione dei campioni, videoproiettore schede di riconoscimento degli uccelli. * In alternativa si può svolgere l uscita tematica al Museo di Civico di Zoologia Oppure uscita naturalistica presso il Lago di Fogliano (P.N. CIRCEO) 1 classe 350,00 2 classi 550,00 Sconto 3 classi (nella stessa mattinata) 660,00 * Pullman e spostamenti esclusi. 20

22 IL MONDO DEI LICHENI Che aria respiriamo? TEORIA: chi sono i licheni (2 ore). Durante la lezione in aula, spiegheremo chi sono i licheni e in modo particolare come si realizza la simbiosi tra il fungo e l alga. Attraverso delle proiezioni, avvalendoci di supporti multimediali, avremo l opportunità di osservare la struttura interna del tallo con particolare attenzione ai ruoli che il partner vegetale e fungino realizzano per consentire la sopravvivenza del lichene. Analizzeremo le varie forme, i colori e l importanza che hanno come bioindicatori. USCITA: alla ricerca dei licheni (1/2 giornata). Attraverso una semplice escursione all interno del bosco andremo alla ricerca delle principali specie di lichene. In modo particolare, attraverso una rete a maglie larghe avvolgeremo la corteccia dei vari tipi di alberi presenti e inizieremo a distinguerli in base alla forma e al colore. Poi, avvalendoci di supporti cartacei e multimediali, impareremo a classificarli e a comprendere la loro importanza dal punto di vista della qualità ambientale. Materiale messo a disposizione: microscopio ottico, stereoscopi da campo, retini da pesca contenitori per la raccolta, pipette, vetrini da laboratorio, telecamera a collo di cigno, videoproiettore, schede di riconoscimento degli organismi. 1 classe 370,00 2 classi 550,00 Sconto 3 classi (nella stessa mattinata) 660,00 * Pullman e spostamenti esclusi. 21

23 I VERTEBRATI Il mondo delle ossa TEORIA: un mondo di animali (2 ore). Attraverso una lezione frontale, verranno introdotte le caratteristiche generali del mondo dei vertebrati, dalle forme più piccole e più primitive a quelle più grandi e mastodontiche, comprendendo al suo interno gli animali più grandi del pianeta. Un affascinante viaggio attraverso le forme più bizzarre e particolari del gruppo a cui noi stessi apparteniamo. USCITA AL MUSEO: il museo di zoologia (1/2 giornata). I ragazzi verranno guidati lungo le sale del museo civico di zoologia di Roma, per poter toccar con mano ed osservare da vicino sia animali imbalsamati, sia ricostruzioni degli scheletri. Il viaggio toccherà diversi habitat e di conseguenza i diversi adattamenti dei vari tipi di vertebrati, dal deserto al mare. La visita sarà svolta utilizzando un tablet, con cui la guida potrà mostrare diversi contenuti aggiuntivi e interattivi per rendere il tutto più chiaro e apprezzato dai giovani. Materiale messo a disposizione: videoproiettore, schede di riconoscimento degli animali, software Tablet. 1 classe 370,00 2 classi 550,00 Sconto 3 classi (nella stessa mattinata) 660,00 * Pullman e spostamenti esclusi. 22

24 SULLE TRACCE DI DARWIN L albero dell evoluzione TEORIA: L evoluzione in pillole (2 ore). Mediante una presentazione multimediale i ragazzi potranno capire i principali processi evolutivi e le spinte che hanno portato i gruppi animali e vegetali a raggiungere le forme attuali. Si parlerà di mutazioni, selezione naturale, effetto a collo di bottiglia e speciazione e dei principali adattamenti agli ambienti degli animali agli habitat più estremi. USCITA AL MUSEO: l evoluzione al museo (1/2 giornata). Attraverso una visita guidata i ragazzi potranno osservare le principali tappe evolutive delle specie animali attuali, partendo dalle più semplici, fino a quelle più complesse e con un grado evolutivo maggiore. L approccio alla visita sarà unico nel suo genere, poiché gli animali e le ricostruzioni del museo verranno integrati con dei software per tablet, che la guida utilizzerà per mostrare ai ragazzi contenuti aggiuntivi ed interattivi. Materiale messo a disposizione: videoproiettore, schede di riconoscimento degli animali, software Tablet. 1 classe 370,00 2 classi 550,00 Sconto 3 classi (nella stessa mattinata) 660,00 * Pullman e spostamenti esclusi. 23

25 L ANATOMIA UMANA Viaggio nel corpo umano TEORIA: scopriamo come siamo fatti dentro (2 ore). L uomo è considerato una macchina molto elaborata formata da miliardi di cellule, migliaia di tessuti e decine di organi. Proprio quest ultimi regolano le funzioni vitali e sensoriali di un essere umano. Proponiamo un viaggio molto affascinante alla scoperta di cosa c è all interno del nostro corpo, affrontando, grazie ad animazioni ed a materiale multimediale, le principali forme e funzioni degli organi vitali (cuore, polmoni, stomaco, ecc.). LABORATORIO: il giovane Frankenstein!!! (2 ore). Il laboratorio si articolerà nella sezione di veri e propri organi, di maiale o mucca (animali con organi simili a quelle umani), al fine di analizzare nel particolare quanto affrontato in classe nella lezione teorica. Grazie a strumentazioni apposite e alla supervisione degli operatori della Climax, i ragazzi, divisi in gruppi, sezioneranno e analizzeranno un organo, potendo cosi toccar con mano le principali strutture anatomiche e funzionali. Un approccio pratico indispensabile nello studio dell anatomia umana che renderà ciò che spesso rimane astratto, più concreto e chiaro. Materiale messo a disposizione: videoproiettore, presentazione multimediale, materiale per il taglio, guanti in lattice, schede didattiche, vaschette per il sezionamento. 1 classe 370,00 2 classi 550,00 Sconto 3 classi (nella stessa mattinata) 660,00 24

26 ANATOMIA COMPARATA Viaggio all interno del corpo animale TEORIA: scopriamo cosa c è all interno (2 ore). Proponiamo un viaggio alla scoperta di ciò che c è all interno del corpo di diversi animali, principalmente marini. Attraverso materiale multimediale introdurremmo i principali organi e strutture che permettono agli esseri viventi di sopravvivere e di adattarsi ai diversi ambienti. Verranno toccati aspetti legati alle funzioni e forma del cuore, del fegato, dei reni, dei polmoni, dell apparato scheletrico, vescica natatoria (pesci ossei), branchie (pesci) ecc. LABORATORIO: Entriamo negli organismi!!! (2 ore). Un affascinante esperienza laboratoriale in cui i ragazzi, sotto la supervisione degli operatori Climax, potranno osservare, sezionando materiale fresco con apposite strumentazioni da laboratorio, le principali strutture anatomiche di organismi vertebrati ed invertebrati (principalmente marini). I ragazzi asporteranno e sezioneranno i principali organi e, con l aiuto di semplici schede, riusciranno a riconoscerli ed a comprenderne la funzione e la forma. Crediamo che far toccare con mano ciò che si trova all interno degli animali, possa supportare quanto affrontato in classe durante la didattica tradizionale, chiarendo e implementando concetti di anatomia molto spesso astratti e di difficile comprensione. Materiale messo a disposizione: videoproiettore, presentazione multimediale, materiale per il taglio, guanti in lattice, schede didattiche, vaschette per il sezionamento. 1 classe 370,00 2 classi 550,00 Sconto 3 classi (nella stessa mattinata) 660,00 25

Condizioni contrattuali. Chi siamo

Condizioni contrattuali. Chi siamo Chi siamo Condizioni contrattuali La cooperativa Climax si costituisce nel 1999 dalla volontà dei soci aderenti di promuovere e valorizzare il patrimonio naturalistico del Lazio.Tra le finalità statutarie

Dettagli

PROGRAMMI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO SCOLASTICO 2014 2015 SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO

PROGRAMMI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO SCOLASTICO 2014 2015 SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO PARCO LOCALE DI INTERESSE SOVRACCOMUNALE BRUGHIERA BRIANTEA Via D. Aureggi, 25 20823 Lentate sul Seveso (MB) Tel. 0362.569116 info@parcobrughiera.it - edambientale@parcobrughiera.it PROGRAMMI DI EDUCAZIONE

Dettagli

Il servizio di Educazione Ambientale I PERCORSI DEL TASSO

Il servizio di Educazione Ambientale I PERCORSI DEL TASSO Il servizio di Educazione Ambientale I PERCORSI DEL TASSO Sin dalla sua costituzione (1994) il Museo fornisce un servizio di consulenza e informazione sui principali aspetti ambientali e naturalistici

Dettagli

PRIMARIA II CICLO E SECONDARIA I GRADO

PRIMARIA II CICLO E SECONDARIA I GRADO PRIMARIA II CICLO E SECONDARIA I GRADO Le attività e i percorsi proposti per la scuola primaria e secondaria di I grado tendono, con metodologie e strumenti differenti per i due livelli, a esercitare e

Dettagli

Programma delle Attività Didattiche Anno Scolastico 2013/2014

Programma delle Attività Didattiche Anno Scolastico 2013/2014 Area Protetta Provinciale GIARDINO BOTANICO MONTANO PRATORONDANINO Programma delle Attività Didattiche Anno Scolastico 2013/2014 2 PRESENTAZIONE Il Giardino Botanico di Pratorondanino, ideato nel 1979

Dettagli

PANGEA. www.cooperativadarwin.it www.evolutiondarwinpangea.it LE NOSTRE PROPOSTE E PROGETTI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE

PANGEA. www.cooperativadarwin.it www.evolutiondarwinpangea.it LE NOSTRE PROPOSTE E PROGETTI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PANGEA NATURALISTI ASSOCIATI STUDIO ASSOCIATO Non vinceremo mai la battaglia del salvare specie ed ecosistemi Senza creare un legame emotivo tra noi e la natura, Perché nessun uomo salverà mai ciò che

Dettagli

Laboratori didattici del Museo Civico di Storia Naturale Anno scolastico 2014-2015

Laboratori didattici del Museo Civico di Storia Naturale Anno scolastico 2014-2015 SOCIETA PIACENTINA DI SCIENZE NATURALI Laboratori didattici del Museo Civico di Storia Naturale Anno scolastico 2014-2015 Società Piacentina di Scienze Naturali Scuola Secondaria di I grado a) Chimica

Dettagli

PROGRAMMA DI ATTIVITÁ DI EDUCAZIONE AMBIENTALE DELL ISTITUTO DI BIOLOGIA E ECOLOGIA MARINA DI PIOMBINO

PROGRAMMA DI ATTIVITÁ DI EDUCAZIONE AMBIENTALE DELL ISTITUTO DI BIOLOGIA E ECOLOGIA MARINA DI PIOMBINO PROGRAMMA DI ATTIVITÁ DI EDUCAZIONE AMBIENTALE DELL ISTITUTO DI BIOLOGIA E ECOLOGIA MARINA DI PIOMBINO Introduzione L Istituto di Biologia e Ecologia Marina di Piombino è attivo ormai da molti anni sia

Dettagli

Informazioni Generali. Tipologie di visite Guidate

Informazioni Generali. Tipologie di visite Guidate Gentile Insegnante, Le inviamo tutte le informazioni riguardanti le modalità di partecipazione e prenotazione presso le Oasi WWF di Macchiagrande, Vasche di Maccarese, Bosco Foce dell Arrone. Informazioni

Dettagli

Proposte Didattiche. Raccolta Museale

Proposte Didattiche. Raccolta Museale Proposte Didattiche Raccolta Museale IL PARCO PALEONTOLOGICO DI CENE Situato in media Valle Seriana, il Parco è nato per tutelare e valorizzare uno dei più importanti giacimenti paleontologici del mondo.

Dettagli

ATTIVITA DIDATTICHE DELLO STUDIO NATURALISTICO DIATOMEA 2012-2013

ATTIVITA DIDATTICHE DELLO STUDIO NATURALISTICO DIATOMEA 2012-2013 PRESENTAZIONE Lo Studio Naturalistico Diatomea propone alle scuole del territorio numerose attività didattiche con tematiche naturalistiche al fine di portare anche i più piccoli a contatto con l ambiente

Dettagli

Itinerando Scuola. per conoscere il Litorale Romano

Itinerando Scuola. per conoscere il Litorale Romano Itinerando Scuola per conoscere il Litorale Romano Visite guidate per bambini e ragazzi alla scoperta delle bellezze naturalistiche, storico-culturali e paesaggistiche del territorio Chi siamo Programma

Dettagli

PROPOSTE DIDATTICHE E DI LABORATORIO PER L OASI DI GABBIANELLO

PROPOSTE DIDATTICHE E DI LABORATORIO PER L OASI DI GABBIANELLO ----------------------- ISCHETUS Società Cooperativa a r.l. Partita IVA 02263210482 Iscrizione Albo mutualità prevalente n A111841 Azienda con Sistema di Gestione per la Qualità certificato da Dasa-Rägister

Dettagli

PROGETTO MILLEPIEDI PROGETTI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E ALLA SOSTENIBILITA

PROGETTO MILLEPIEDI PROGETTI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E ALLA SOSTENIBILITA PROGETTO MILLEPIEDI PROGETTI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E ALLA SOSTENIBILITA PER SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO 2015/2016 PER INFO E PRENOTAZIONI TEL: 0541/709157 ambiente@cooperativailmillepiedi.org

Dettagli

Laboratori ScienzExpress: il Museo in Classe

Laboratori ScienzExpress: il Museo in Classe Attività in classe Stampato il 24/06/2016 da http://www.myosotisambiente.it/ Laboratori ScienzExpress: il Museo in Classe Il Mondo dei Vegetali : Come sono fatte le piante e quanto sono importanti per

Dettagli

Progetti UN MONDO SOMMERSO NEL PARCO

Progetti UN MONDO SOMMERSO NEL PARCO Progetti UN MONDO SOMMERSO NEL PARCO Il Parco Valle Lambro, secondo la classificazione ufficiale, è un parco fluviale. L acqua, nei suoi diversi ambienti e collocazioni, è il filo conduttore dei progetti

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA II CICLO

SCUOLA PRIMARIA II CICLO SCUOLA PRIMARIA II CICLO Le attività e i percorsi proposti per la scuola primaria, distinti in I e II ciclo, tendono in maniera generale, ma con metodologie e strumenti differenti per i due livelli educativi,

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014 2015. Laboratori didattici. Proposte didattiche ed educative del Giardino Botanico Alpino Rezia di Bormio SO

ANNO SCOLASTICO 2014 2015. Laboratori didattici. Proposte didattiche ed educative del Giardino Botanico Alpino Rezia di Bormio SO Proposte didattiche ed educative del di Bormio SO Il costituisce un punto di riferimento per la riproduzione di specie rare, una fonte di divulgazione scientifica, un richiamo per gli appassionati della

Dettagli

Bosco di Smerillo Via A. C. Nobili, 11-63856 Smerillo (FM) Tel. 0734.79423 - email. info@smerillo.com - web. www.smerillo.com

Bosco di Smerillo Via A. C. Nobili, 11-63856 Smerillo (FM) Tel. 0734.79423 - email. info@smerillo.com - web. www.smerillo.com Centro di Educazione Ambientale Bosco di Smerillo Via A. C. Nobili, 11-63856 Smerillo (FM) Tel. 0734.79423 - email. info@smerillo.com - web. www.smerillo.com P resentazione Il CEA di Smerillo nasce nel

Dettagli

Vallette di Ostellato

Vallette di Ostellato Vallette di Ostellato Strada Argine Mezzano, 1 44020 Ostellato (FE) tel 0533 681240 347 2165388 fax 0533 681240 e-mail: vallette@atlantide.net web: www.atlantide.net/vallette facebook: Vallette Di Ostellato

Dettagli

OASI di GABBIANELLO BOSCOTONDO Area Naturale Protetta di Interesse Locale

OASI di GABBIANELLO BOSCOTONDO Area Naturale Protetta di Interesse Locale ----------------------- ISCHETUS Società Cooperativa a r.l. Partita IVA 02263210482 Iscrizione Albo mutualità prevalente n A111841 Azienda con Sistema di Gestione per la Qualità certificato da Dasa-Rägister

Dettagli

OFFERTA DIDATTICA DEL MUSEO DI ZOOLOGIA Anno scolastico 2013/2014

OFFERTA DIDATTICA DEL MUSEO DI ZOOLOGIA Anno scolastico 2013/2014 OFFERTA DIDATTICA DEL MUSEO DI ZOOLOGIA Anno scolastico 2013/2014 Il Museo di Zoologia dell Università di Padova conserva le collezioni storiche del Dipartimento di Biologia, esponendo i reperti di maggior

Dettagli

ATTIVITA DIDATTICHE E LABORATORI PER LE SCUOLE a.s. 2011-2012

ATTIVITA DIDATTICHE E LABORATORI PER LE SCUOLE a.s. 2011-2012 ATTIVITA DIDATTICHE E LABORATORI PER LE SCUOLE a.s. 2011-2012 IL CHIOSTRO Soc. Coop. a r.l. GEOMUSEO MONTEARCI Ex Convento dei Cappuccini 09090 Masullas (OR) Tel. 0783991122 (dal lunedì al venerdì dalle

Dettagli

PROPOSTE PER L EDUCAZIONE

PROPOSTE PER L EDUCAZIONE CONSORZIO PARCO REGIONALEDEI LAGHI DI SUVIANA EBRAS PROPOSTE PER L EDUCAZIONE AMBIENTALE DEL PARCO REGIONALE DEI LAGHI DI SUVIANA E BRASIMONE PER L ANNO SCOLASTICO 2008/2009 Le proposte del Parco dei Laghi

Dettagli

Follow me into the nature.seguimi nella natura

Follow me into the nature.seguimi nella natura Follow me into the nature.seguimi nella natura PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO 2014-2015 SECONDARIE DI PRIMO GRADO LABORATORI SCIENTIFICI PROPOSTI GEOGRAFIA E BOTANICA MORFOLOGIA FLUVIALE: IL FIUME

Dettagli

L ANPIL OASI WWF BOSCO DEL BOTTACCIO

L ANPIL OASI WWF BOSCO DEL BOTTACCIO Il Tuffetto, associazione naturalistica costituita da laureandi e laureati in scienze naturali e biologiche, è nata per far condividere a grandi e piccoli l amore, la conoscenza e il rispetto della natura

Dettagli

Oggetto: Offerta di progetti di educazione ambientale anno scolastico 2015/2016

Oggetto: Offerta di progetti di educazione ambientale anno scolastico 2015/2016 Al Dir. Scolastico Agli Insegnanti Oggetto: Offerta di progetti di educazione ambientale anno scolastico 2015/2016 Il CEA Sibilla di Montemonaco situato nel cuore del Parco Nazionale dei Monti Sibillini,

Dettagli

INCONTRI CON IL MARE

INCONTRI CON IL MARE INCONTRI CON IL MARE Progetti didattici per le scuole 2011-2012 2012 Fondazione Cetacea Onlus Centro di Educazione Ambientale Via Torino 7/A- 47838 Riccione Tel.0541/691557-fax 0541/475830 www.fondazionecetacea.org

Dettagli

Al gawsit, sulle tracce dell acqua. classi 3 a, 4 a, 5 a elementare e 1 a media

Al gawsit, sulle tracce dell acqua. classi 3 a, 4 a, 5 a elementare e 1 a media Al gawsit, sulle tracce dell acqua classi 3 a, 4 a, 5 a elementare e 1 a media Non si tratta di una visita guidata della riserva ma un viaggio coinvolgente e divertente lungo il ciclo dell acqua, di tappa

Dettagli

PRESENTAZIONE... ERRORE. IL SEGNALIBRO NON È DEFINITO. LE ATTIVITÀ DIDATTICHE... 3 SCUOLA DELL INFANZIA... 4 ZOOLOGIA... 5 Z.1 ANIMALI DA FAVOLA...

PRESENTAZIONE... ERRORE. IL SEGNALIBRO NON È DEFINITO. LE ATTIVITÀ DIDATTICHE... 3 SCUOLA DELL INFANZIA... 4 ZOOLOGIA... 5 Z.1 ANIMALI DA FAVOLA... Indice PRESENTAZIONE... ERRORE. IL SEGNALIBRO NON È DEFINITO. LE ATTIVITÀ DIDATTICHE... 3 SCUOLA DELL INFANZIA... 4 ZOOLOGIA... 5 Z.1 ANIMALI DA FAVOLA... 5 Z.2 - ANIMALI ANIMATI... 5 Z.3 IL MISTERIOSO

Dettagli

Progetti SCOPRIAMO I SEGRETI DEL PARCO

Progetti SCOPRIAMO I SEGRETI DEL PARCO Progetti SCOPRIAMO I SEGRETI DEL PARCO Dalle pendici delle Prealpi si allunga un corridoio verde che giunge sino alle porte di Monza seguendo il corso del fiume. Il Parco della Valle del Lambro offre un

Dettagli

Laboratori didattici di archeologia e storia per le scuole a cura dell Associazione culturale L INFO-ATTIVA di Ostia Antica 2015/2016

Laboratori didattici di archeologia e storia per le scuole a cura dell Associazione culturale L INFO-ATTIVA di Ostia Antica 2015/2016 Laboratori didattici di archeologia e storia per le scuole a cura dell Associazione culturale L INFO-ATTIVA di Ostia Antica 2015/2016 I. LA STORIA IN GIOCO: terza, quarta e quinta elementare II. LA STORIA

Dettagli

La prima certificazione per la tutela della biodiversità in agricoltura. www.biodiversityfriend.org

La prima certificazione per la tutela della biodiversità in agricoltura. www.biodiversityfriend.org La prima certificazione per la tutela della biodiversità in agricoltura www.biodiversityfriend.org Nel corso del 2010, dichiarato dalle Nazioni Unite Anno Internazionale della Biodiversità, WBA onlus

Dettagli

PROGETTI DIDATTICI LA FAUNA ITTICA E TERRESTRE IN AMBIENTE FLUVIALE IL FIUME E L AMBIENTE AVVENTURE E DISAVVENTURE DI UN'ANGUILLA A.A.

PROGETTI DIDATTICI LA FAUNA ITTICA E TERRESTRE IN AMBIENTE FLUVIALE IL FIUME E L AMBIENTE AVVENTURE E DISAVVENTURE DI UN'ANGUILLA A.A. PROGETTI DIDATTICI LA FAUNA ITTICA E TERRESTRE IN AMBIENTE FLUVIALE IL FIUME E L AMBIENTE AVVENTURE E DISAVVENTURE DI UN'ANGUILLA A.A. 2014/2015 I progetti didattici la fauna ittica e terrestre in ambiente

Dettagli

Museo Civico Naturalistico dei Monti Prenestini

Museo Civico Naturalistico dei Monti Prenestini Museo Civico Naturalistico dei Monti Prenestini Il Museo Civico Naturalistico dei Monti Prenestini, che ha da poco spento le sue prime 10 candeline, continua e continuerà ad essere un faro sulle realtà

Dettagli

MAV PROMO SCUOLE 2011/12

MAV PROMO SCUOLE 2011/12 PROMO SCUOLE 2011/12 + SCAVI Il Mav offre un servizio rivolto soprattutto alle scuole per consentire di organizzare al meglio la visita a Ercolano. Telefonando al call center del Museo si potrà prenotare

Dettagli

CLASSE PRIMA - SCUOLA PRIMARIA

CLASSE PRIMA - SCUOLA PRIMARIA AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA - SCUOLA PRIMARIA L alunno esplora i fenomeni con un approccio scientifico: con l aiuto dell insegnante, dei compagni, in modo autonomo, osserva e descrive

Dettagli

www.vivereiparchi.eu Tel: (+39) 345 7796413 E-mail: vivereiparchi@gmail.com

www.vivereiparchi.eu Tel: (+39) 345 7796413 E-mail: vivereiparchi@gmail.com VITE INVISIBILI IL VIAGGIO MICROSCOPICO IN UNA GOCCIA D'ACQUA E' vero che una goccia d'acqua di lago può superare in biodiversità una intera foresta?... Le popolazioni microscopiche che colonizzano una

Dettagli

SCuola PrImarIa e SeCondarIa di I e II grado

SCuola PrImarIa e SeCondarIa di I e II grado SCuola PrImarIa e SeCondarIa di I e II grado L unicità a livello nazionale del Parco Nazionale delle Cinque Terre e dell Area Marina Protetta, fa si che sia l ambiente ottimale per apprendere e sviluppare

Dettagli

C E N T R O D I M O N T E C C H I O

C E N T R O D I M O N T E C C H I O 4_CENTRO VIVAISTICO DI MONTECCHIO PRECALCINO Il Centro Vivaistico e per le Attività Fuori Foresta di Veneto Agricoltura si inserisce nell area di una ex cava riorganizzata a moderno centro vivaistico che

Dettagli

PROGETTI EDUCATIVI PRESSO IL CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PELOBATES DI SPINEA

PROGETTI EDUCATIVI PRESSO IL CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PELOBATES DI SPINEA PROGETTI EDUCATIVI PRESSO IL CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PELOBATES DI SPINEA Il progetto prevede la valorizzazione delle strutture del CEA Pelobates e degli aspetti naturalistici ed ambientali dell

Dettagli

Erbario didattico visita e laboratorio didattico

Erbario didattico visita e laboratorio didattico 1 Erbario didattico visita e laboratorio didattico La grande varietà di specie vegetali presenti nel sito (circa 400 censite) offrono l opportunità di un esperienza unica per conoscere da vicino l aspetto

Dettagli

MUSEIALTOVICENTINO per la

MUSEIALTOVICENTINO per la Città di Valdagno Assessorato alle Politiche Culturali Museo Museo Civico D. Dal Lago Civico Palazzo Festari - Corso Italia, 63-36078 Valdagno (VI) MUSEIALTOVICENTINO per la Orario di apertura: sabato

Dettagli

Museo: la tua Scuola

Museo: la tua Scuola Museo Civico di Storia Naturale Faraggiana Ferrandi Museo: la tua Scuola osservare, sperimentare, comprendere anno 2006-2007 a cura di Igor Festari (Naturalista del Museo) Durante la sperimentazione avviata

Dettagli

Lunedì 24 marzo -Passeggiando tra canneti e specchi d acqua- Le Torbiere del Sebino: una Riserva Naturale a pochi passi da casa

Lunedì 24 marzo -Passeggiando tra canneti e specchi d acqua- Le Torbiere del Sebino: una Riserva Naturale a pochi passi da casa Lunedì 24 marzo -Passeggiando tra canneti e specchi d acqua- Le Torbiere del Sebino: una Riserva Naturale a pochi passi da casa Attività presso il Centro Accoglienza Visitatori Riserva Naturale Torbiere

Dettagli

Natura, scienza e tradizione...per tutti

Natura, scienza e tradizione...per tutti Comune di Masullas Natura, scienza e tradizione...per tutti Laboratori ed Escursioni 2015-2016 CEAS MASULLAS Parte Montis Centro di Educazione Ambientale e alla Sostenibilità D Chi siamo e dove siamo...

Dettagli

Esplorare una cellula

Esplorare una cellula Mare e Onde I ragazzi apprenderanno nozioni su il mare e i suoi movimenti. Il Laboratorio è formato da un esperimento principale, da una serie di esperimenti collaterali e da supporti didattici: ESPERIMENTO

Dettagli

PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PER LE SCUOLE PRIMARIE - Percorsi da svolgersi presso la struttura scolastica -

PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PER LE SCUOLE PRIMARIE - Percorsi da svolgersi presso la struttura scolastica - Proposta di Educazione Ambientale 1 PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PER LE SCUOLE PRIMARIE - Percorsi da svolgersi presso la struttura scolastica - di Emma Fratus e Sabrina Iannaccone Premessa Dalla

Dettagli

INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE, FINANZA e MARKETING e INDIRIZZO TURISMO - BIENNIO CLASSE PRIMA SCIENZE INTEGRATE scienze della terra

INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE, FINANZA e MARKETING e INDIRIZZO TURISMO - BIENNIO CLASSE PRIMA SCIENZE INTEGRATE scienze della terra INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE, FINANZA e MARKETING e INDIRIZZO TURISMO - BIENNIO CLASSE PRIMA SCIENZE INTEGRATE scienze della terra COMPETENZE DI BASE area scientifico tecnologica (Allegato A2 del DPR 15.03.2010)

Dettagli

Proposte di Educazione all'ambiente Scuole Secondarie II grado

Proposte di Educazione all'ambiente Scuole Secondarie II grado Proposte di Educazione all'ambiente Scuole Secondarie II grado A.S. 2015-16 Felicità è trovarsi con la natura, vederla, parlarle. Lev Nikolàevič Tolstòj a cura di SCOPRIRE L ORIENTEERING Percorso educativo

Dettagli

PROGETTO ATTIVITÀ EDUCATIVE ISTITUTI SCOLASTICI ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DI FONNI OLIENA - ORGOSOLO

PROGETTO ATTIVITÀ EDUCATIVE ISTITUTI SCOLASTICI ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DI FONNI OLIENA - ORGOSOLO PROGETTO ATTIVITÀ EDUCATIVE ISTITUTI SCOLASTICI ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DI FONNI OLIENA - ORGOSOLO È ormai noto che la base per orientare le future generazioni verso lo sviluppo sostenibile è l educazione

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO DI SCIENZE CLASSE PRIMA. INDICATORI COMPETENZE ABILITA CONOSCENZE 1. Esplorare e descrivere oggetti e materiali

SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO DI SCIENZE CLASSE PRIMA. INDICATORI COMPETENZE ABILITA CONOSCENZE 1. Esplorare e descrivere oggetti e materiali SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO DI SCIENZE CLASSE PRIMA INDICATORI 1. Esplorare e descrivere oggetti e materiali 2. Osservare e sperimentare sul campo Sviluppa atteggiamenti di curiosità verso il mondo circostante

Dettagli

Cooperativa Sociale San Lorenzo Educazione ambientale, percorsi naturalistici, fruizione naturalistica PROPOSTA ATTIVITA MARGANAI

Cooperativa Sociale San Lorenzo Educazione ambientale, percorsi naturalistici, fruizione naturalistica PROPOSTA ATTIVITA MARGANAI Cooperativa Sociale San Lorenzo Educazione ambientale, percorsi naturalistici, fruizione naturalistica PROPOSTA ATTIVITA MARGANAI La Cooperativa San Lorenzo propone la realizzazione di una serie di visite

Dettagli

L AMBIENTE A. scuola IL PROGETTO

L AMBIENTE A. scuola IL PROGETTO 1 L AMBIENTE A scuola IL PROGETTO INDICE PAG. 3 PRESENTAZIONE PAG. 4 LE ZONE UMIDE PAG. 5 IL TORRENTE E FIUME PAG. 6 IL BOSCO PAG. 7 IDROSFERA PAG. 8 LE VISITE GUIDATE ALLA DIGA ALENTO PAG. 9 I LABORATORI

Dettagli

Casa delle Farfalle & Co.

Casa delle Farfalle & Co. Foto Giulia Maioli Casa delle Farfalle & Co. Il fantastico mondo dei piccoli via Jelenia Gora 6/D 48015 Milano Marittima (RA) tel 0544 995671 fax 0544 082810 e-mail: casadellefarfalle@atlantide.net web:

Dettagli

PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE per le SCUOLE di Marano sul Panaro - Savignano sul Panaro - Vignola

PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE per le SCUOLE di Marano sul Panaro - Savignano sul Panaro - Vignola Centro di Educazione Ambientale del Parco dei Sassi di Roccamalatina PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE per le SCUOLE di Marano sul Panaro - Savignano sul Panaro - Vignola Via Pieve di Trebbio 1287-41052

Dettagli

Il Presidente del C.E.A. Dott. Stefano Lavra. Spett.le DIRETTORE DIDATTICO E PER CONOSCENZA DEL RESPONSABILE DEI PROGETTI E LABORATORI DIDATTICI

Il Presidente del C.E.A. Dott. Stefano Lavra. Spett.le DIRETTORE DIDATTICO E PER CONOSCENZA DEL RESPONSABILE DEI PROGETTI E LABORATORI DIDATTICI Spett.le DIRETTORE DIDATTICO E PER CONOSCENZA DEL RESPONSABILE DEI PROGETTI E LABORATORI DIDATTICI CENTRO EDUCAZIONE AMBIENTALE V.le Bue Marino n 1 Tel. 3460366858 E- mail : ceacalagonone@tiscali.it www.ceafocamonaca.it

Dettagli

PROPOSTE DIDATTICHE ANNO SCOLASTICO 2008/2009

PROPOSTE DIDATTICHE ANNO SCOLASTICO 2008/2009 NatuRa Museo Ravennate di Scienze Naturali e Centro Visite del Parco del Delta del Po c/o Palazzone Via Rivaletto, 25 Sant Alberto (RA) Tel. 0544 528710, 529260 Fax 0544 528710 E-mail infonatura@comune.ra.it

Dettagli

Alla scoperta dell Area Marina Protetta e dei suoi abitanti

Alla scoperta dell Area Marina Protetta e dei suoi abitanti Il mio Parco 4 Il Mio Parco 4 è un progetto di educazione ambientale finalizzato a stimolare gli alunni dell Istituto Comprensivo di Villasimius alla conoscenza del proprio territorio e alla sua corretta

Dettagli

PROGETTI EDUCAZIONE AMBIENTALE. Alimentazione e Ambiente

PROGETTI EDUCAZIONE AMBIENTALE. Alimentazione e Ambiente PROGETTI EDUCAZIONE AMBIENTALE Alimentazione e Ambiente L anno scolastico 2011/2012 è stato scelto dal Ministero della Pubblica Istruzione e dal WWF per approfondire il tema dell alimentazione. Il WWF

Dettagli

COMPETENZE SPECIFICHE

COMPETENZE SPECIFICHE COMPETENZE IN SCIENZE DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: SCIENZE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE FISSATI DALLE INDICAZIONI NAZIONALI PER IL CURRICOLO 2012. SCIENZE TRAGUARDI ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

Dettagli

DESCRIZIONE ATTIVITÀ La visita dei boschi del Belgiardino, con l ausilio della cartina dell area, ha la durata massima di tre ore, al mattino.

DESCRIZIONE ATTIVITÀ La visita dei boschi del Belgiardino, con l ausilio della cartina dell area, ha la durata massima di tre ore, al mattino. ENTE PROPONENTE Parco Adda Sud AMBIENTI DEL PARCO - Proiezione di diapositive Conoscere le diverse tipologie degli ambienti presenti nel territorio del Parco, nonché la loro flora e/o fauna. È previsto

Dettagli

ATTIVITA DIDATTICHE PRESSO RENOVAPARK E OFFERTE PANDACLUB 2015-2016

ATTIVITA DIDATTICHE PRESSO RENOVAPARK E OFFERTE PANDACLUB 2015-2016 ATTIVITA DIDATTICHE PRESSO RENOVAPARK E OFFERTE PANDACLUB 2015-2016 1. RenovaPark Renova park è un progetto nato nel 2000. Si propone di riqualificare un'area che negli ultimi decenni è stata oggetto di

Dettagli

Il Museo per la scuola

Il Museo per la scuola MUE CVC D. D G l Museo per la scuola Museo Civico D. Dal ago Palazzo Festari - Corso talia, 63-36078 Valdagno rario di apertura: sabato dalle 16.30 alle 19.00; gli altri giorni su prenotazione. Chiuso

Dettagli

LA CASCATA È LÌ, BELLISSIMA, LIMPIDA,

LA CASCATA È LÌ, BELLISSIMA, LIMPIDA, PROGETTO EDUCAZIONE AMBIENTALE LA CASCATA È LÌ, BELLISSIMA, LIMPIDA, FRESCA INFANZIA Il progetto si prefigge di veicolare in un ottica interdisciplinare gli obiettivi fissati nel P.O.F. Esso è rivolto

Dettagli

L ACQUARIO DI BOLSENA, offre ad adulti e ragazzi una grande quantità di attività:

L ACQUARIO DI BOLSENA, offre ad adulti e ragazzi una grande quantità di attività: L ACQUARIO DI BOLSENA, offre ad adulti e ragazzi una grande quantità di attività: visite guidate, laboratori didattici, filmati, conferenze, convegni, mostre, eventi artistici, ma anche: soggiorni per

Dettagli

AGOSTO 2015 SABATO 8 AGOSTO. ore 14.00 18.00. @ 14.30: visita guidata alla scoperta del Parco. Attività per tutti

AGOSTO 2015 SABATO 8 AGOSTO. ore 14.00 18.00. @ 14.30: visita guidata alla scoperta del Parco. Attività per tutti AGOSTO 2015 I N G R E S S O G R A T U I T O SABATO 8 AGOSTO @ 16.30: A come acqua. SABATO 1 AGOSTO @ 16.30: Caccia al tesoro nel Parco. DOMENICA 9 AGOSTO @ 16.30: Esperimenti magici. DOMENICA 2 AGOSTO

Dettagli

PROGRAMMA ATTIVITÁ a.s. 2014/2015

PROGRAMMA ATTIVITÁ a.s. 2014/2015 PROGRAMMA ATTIVITÁ a.s. 2014/2015 Tecnologicamente: scienza e tecnologia al servizio dell ambiente Scienza e tecnologia L approccio scientifico all uso delle risorse, rinnovabili e non, è molto più semplice

Dettagli

Percorsi di botanica, storia, geografia, ecologia e scienze nel territorio arcense

Percorsi di botanica, storia, geografia, ecologia e scienze nel territorio arcense Percorsi di botanica, storia, geografia, ecologia e scienze nel territorio arcense a cura del MUSE - Museo delle Scienze di Trento MUSE - Museo delle Scienze www.muse.it/it/impara Consulta il sito per

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N 4 A BAROLINI VIA R PALEMONE, 20 CAP 36100-0444 500094-0444 504659 - segdidattica@ic4baroliniit CODICE FISCALE 80016410245

Dettagli

PROPOSTE EDUCATIVE E CEA WWF VILLA PAOLINA DIDATTICHE DEL PER L ANNO SCOLASTICO

PROPOSTE EDUCATIVE E CEA WWF VILLA PAOLINA DIDATTICHE DEL PER L ANNO SCOLASTICO PROPOSTE EDUCATIVE E DIDATTICHE DEL CEA WWF VILLA PAOLINA PER L ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Avventure nel bosco Un progetto sul bosco che vuole accompagnare i ragazzi in questo ambiente di cui tanto si parla

Dettagli

PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E CULTURA ECOLOGICA

PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E CULTURA ECOLOGICA SEZIONE DI ASTI SETTORE EDUCAZIONE AMBIENTALE PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E CULTURA ECOLOGICA Provincia di Alessandria Provincia di Asti Comune di Asti UNA PENNA PER AMICO Ormai da diversi anni la

Dettagli

PROGETTI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PER LE SCUOLE DI GERENZANO

PROGETTI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PER LE SCUOLE DI GERENZANO PROGETTI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PER LE SCUOLE DI GERENZANO ANNO SCOLASTICO 2013-2014 2014 Dall anno scolastico 2013/2014, l associazione Il Gelso Gerenzano enzano e la cooperativa Ardea propongono un

Dettagli

Genus Bononiae per le Scuole. - Servizi educativi - Genus Bononiae. Musei nella Città

Genus Bononiae per le Scuole. - Servizi educativi - Genus Bononiae. Musei nella Città Genus Bononiae per le Scuole - Servizi educativi - Genus Bononiae. Musei nella Città I Sevizi educativi di Genus Bononiae. Musei nella Città hanno elaborato per l anno scolastico 2015-2016 una nuova offerta

Dettagli

Il Centro Studi Interdisciplinari Gaiola onlus nasce nel 2004 come naturale evoluzione di

Il Centro Studi Interdisciplinari Gaiola onlus nasce nel 2004 come naturale evoluzione di CHI SIAMO Il Centro Studi Interdisciplinari Gaiola onlus nasce nel 2004 come naturale evoluzione di un progetto di ricerca scientifica nel quale, per la prima volta, è stata eseguita una specifica analisi

Dettagli

Dalla Biodiversità alla Luce Prof.ssa Flora Marino

Dalla Biodiversità alla Luce Prof.ssa Flora Marino Percorso didattico Dalla Biodiversità alla Luce Prof.ssa Flora Marino I Convegno di Education 2.0 Firenze, 23 aprile 2010 Il problema di partenza Il gruppo di lavoro del Presidio Territoriale ISS percorso

Dettagli

centro di educazione ambientale

centro di educazione ambientale Città di Cassano d Adda centro di educazione ambientale PROPOSTE DIDATTICHE per tutti i livelli scolastici INDICE SINTETICO uscite sul territorio struttura: uscita didattica sul territorio generalmente

Dettagli

PROPOSTE DIDATTICHE Museo NatuRa

PROPOSTE DIDATTICHE Museo NatuRa PROPOSTE DIDATTICHE Museo NatuRa Museo Ravennate di Scienze Naturali Alfredo Brandolini anno scolastico 2012-2013 NatuRa Museo Ravennate di Scienze Naturali Alfredo Brandolini via Rivaletto, 25-48123 Sant

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA ELEMENTARE E MEDIA DI BISUSCHIO

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA ELEMENTARE E MEDIA DI BISUSCHIO ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA ELEMENTARE E MEDIA DI BISUSCHIO Anno scolastico 2010/2011 CURRICULUM VERTICALE DI SCIENZE SCUOLA DELL INFANZIA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO Rispettare e valorizzare

Dettagli

Il territorio e le aule didattiche di educazione ambientale Paolo Donati

Il territorio e le aule didattiche di educazione ambientale Paolo Donati Il territorio e le aule didattiche di educazione ambientale Paolo Donati Nel comune di Casalecchio, da circa una decina di anni le scuole hanno mostrato una nuova attenzione nei confronti del territorio

Dettagli

PROPOSTA SCUOLE PRIMARIE

PROPOSTA SCUOLE PRIMARIE PROPOSTA SCUOLE PRIMARIE La Macchina del Tempo Il progetto ideato e realizzato da L Asino d Oro Associazione Culturale per le scuole primarie, dal titolo La Macchina del Tempo, si propone come uno strumento

Dettagli

BIODIVERSITA. Biovarietà o varietà della vita. Mauro Sabatini e Leonardo Barbaresi 12/04/2012 1

BIODIVERSITA. Biovarietà o varietà della vita. Mauro Sabatini e Leonardo Barbaresi 12/04/2012 1 BIODIVERSITA Biovarietà o varietà della vita. Mauro Sabatini e Leonardo Barbaresi 12/04/2012 1 Biodiversità 1 Significato del termine 2 Dal punto di vista dell uomo 3 Dal punto di vista biologico 4 I numeri

Dettagli

LA DIVERSITÀ BIOLOGICA

LA DIVERSITÀ BIOLOGICA LA DIVERSITÀ BIOLOGICA Partiamo da noi Cosa conosco di questo argomento? Cosa si intende con biodiversità? Ma quante sono le specie viventi sul pianeta? ancora domande Come mai esistono tante diverse specie

Dettagli

PRIMA DELLA VISITA SUL CAMPO

PRIMA DELLA VISITA SUL CAMPO PRIMA DELLA VISITA SUL CAMPO Abbiamo effettuato una sorta di progettazione partecipata per individuare obiettivi ed attività da svolgere durante l esperienza sul campo, stimolando i ragazzi ad individuarli/proporli

Dettagli

q u a d e r n o d e l l e a t t i v i t à d i d a t t i c h e 2 0 1 4 / 2 0 1 5

q u a d e r n o d e l l e a t t i v i t à d i d a t t i c h e 2 0 1 4 / 2 0 1 5 q u a d e r n o d e l l e a t t i v i t à d i d a t t i c h e 2 0 1 4 / 2 0 1 5 M u s e o C i v i c o d i S t o r i a N a t u r a l e G. D o r i a ADM, Associazione Didattica Museale, dal 2008 è responsabile

Dettagli

Oggetto: percorsi didattici di educazione ambientale nel Parco Naturale del Monte San Bartolo.

Oggetto: percorsi didattici di educazione ambientale nel Parco Naturale del Monte San Bartolo. Preg.mi Dirigenti Scolastici Istituti comprensivi e dir. Didattiche dei Comuni di Pesaro e Gabicce Loro sedi e p. c. Docenti plessi dipendenti Loro sedi Comune di Pesaro Comune di Gabicce Provincia di

Dettagli

A SCUOLA CON L ARCHEOLOGIA. Proposte didattiche per l anno scolastico 2014/2015

A SCUOLA CON L ARCHEOLOGIA. Proposte didattiche per l anno scolastico 2014/2015 A SCUOLA CON L ARCHEOLOGIA Proposte didattiche per l anno scolastico 2014/2015 A SCUOLA DI ARCHEOLOGIA Per l'anno scolastico 2014-2015 il Museo Archeologico Provinciale di Salerno propone al mondo della

Dettagli

CERVARA. Scuola. nell DI QUINTO TREVISO FONDAZIONE CASSAMARCA. Parco Naturale Regionale del Fiume Sile. Comune di Quinto di Treviso

CERVARA. Scuola. nell DI QUINTO TREVISO FONDAZIONE CASSAMARCA. Parco Naturale Regionale del Fiume Sile. Comune di Quinto di Treviso a Scuola CRISTINA DI QUINTO TREVISO nell OASISANTA CERVARA Alla scoperta del PALUDARIUM DEL PARCO DEL SILE In collaborazione con Parco Naturale Regionale del Fiume Sile Comune di Quinto di Treviso FONDAZIONE

Dettagli

C A T A L O G O d e l l e 2 0 1 5 / 2 0 1 6

C A T A L O G O d e l l e 2 0 1 5 / 2 0 1 6 C A T A L O G O d e l l e a t t i v i t à d i d a t t i c h e 2 0 1 5 / 2 0 1 6 P r o p o s t e p e r s c u o l e, g r u p p i e f a m i g l i e M u s e o C i v i c o d i S t o r i a N a t u r a l e G.

Dettagli

Proposte di educazione ambientale per le scuole

Proposte di educazione ambientale per le scuole Sezione di Torino Proposte di educazione ambientale per le scuole TEMATICHE RICICLO CREATIVO e AVIFAUNA...2 Dalla bottiglia di plastica a simpatici uccelli...2 Mangiatoia da bottiglie di plastica e cartoccio

Dettagli

Scuole materne a.s. 2014/2015

Scuole materne a.s. 2014/2015 PARCO REGIONALE DI MONTEVECCHIA E VALLE DEL CURONE Via Loc. Butto, 1-23874 Montevecchia (LC) Tel. 039/9930384 - Fax 039/9930619 info@parcocurone.it certificata@pec.parcocurone.it - www.parcocurone.it Cod.

Dettagli

Oggetto: percorsi didattici di educazione ambientale nel Parco Naturale del Monte San Bartolo.

Oggetto: percorsi didattici di educazione ambientale nel Parco Naturale del Monte San Bartolo. Preg.mi Dirigenti Scolastici Istituti comprensivi e dir. Didattiche dei Comuni di Pesaro e Gabicce Loro sedi e p. c. Docenti plessi dipendenti Loro sedi Comune di Pesaro Comune di Gabicce Provincia di

Dettagli

National Wildlife Federation. Parco Nazionale dei Monti Sibillini

National Wildlife Federation. Parco Nazionale dei Monti Sibillini National Wildlife Federation La NWF è una delle più grandi associazioni ambientaliste americane (conta oggi oltre 4 milioni di iscritti) che dal 1936 è impegnata nella conservazione e salvaguardia della

Dettagli

PROGETTO MILLEPIEDI WWF

PROGETTO MILLEPIEDI WWF PROGETTO MILLEPIEDI WWF PROGETTI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E ALLA SOSTENIBILITA PER SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE PER INFO E PRENOTAZIONI TEL: 0541/709157 ambiente@cooperativailmillepiedi.org Il Millepiedi

Dettagli

Oasi naturalistica del Parco del Roccolo

Oasi naturalistica del Parco del Roccolo AMICI DEL PARCO DEL ROCCOLO Organizzazione di volontariato - C.F. : 93034320163 Sede Legale: via San Martino 11, 24047 Treviglio (BG). Sede operativa: Parco del Roccolo, Via del Bosco, Treviglio (BG).

Dettagli

A TU PER TU CON IL PIANETA MARE

A TU PER TU CON IL PIANETA MARE Aurora Polare Sede legale: Viale Sapri 24/A Marina di Ravenna (RA) 48122 Italy C.F.92081660398.com A TU PER TU CON IL PIANETA MARE MODULI DIDATTICI DI EDUCAZIONE AMBEINTALE DEDICATI ALLE SCUOLE SECONDARIE

Dettagli

SEZIONE DIDATTICA MUSEO ARCHEOLOGICA - NATURALISTICO DI ALLUMIERE

SEZIONE DIDATTICA MUSEO ARCHEOLOGICA - NATURALISTICO DI ALLUMIERE SEZIONE DIDATTICA MUSEO ARCHEOLOGICA - NATURALISTICO DI ALLUMIERE Progetto didattico Un Museo tutto da Scoprire Visite guidate, laboratori di scavo, ceramica, mosaico, natura e Proposte per vivere l archeologia,

Dettagli