RTU32 e RTU32B. Generalità : Rack industriale per RTU con le seguenti caratteristiche :

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RTU32 e RTU32B. Generalità : Rack industriale per RTU con le seguenti caratteristiche :"

Transcript

1 RTU32 e RTU32B Generalità : Rack industriale per RTU con le seguenti caratteristiche : Certificazione TUV n.r. AK Versione RT32B-104 certificato per protocollo KEMA Programmazione con OpenPLC : IEC Cestello industriale secondo norme IEC 297 / IEC 6 Configurazione anche in HOT backup con due apparati RTU32 (Master e Slave) in RT32B con le seguenti caratteristiche : Piena visibilità di ciò che accade sul campo per entrambi i dispositivi Operatività normalmente assegnata al Master. In presenza di particolari eventi, l operatività passa al dispositivo Slave, senza perdite nella sequenza di comunicazione Gli eventi che possono causare il passaggio del comando allo Slave sono programmabili in base al tipo di funzione finale dell apparato Funzionalità : UPDC 1 UPDM 2 ConCEP 3 1. Unità Periferica Distacco Carichi 2. Unità Periferica dei sistemi di Difesa e Monitoraggio 3. Controllo Consumi e Picchi Elettrici REV

2 INFORMAZIONI TECNICHE Applicazioni RTU UPDC compliance UPDM compliance Schema di funzionamento versione Hot backup RTU per telecontrollo Gateway IEC /IEC61850 Figure 1: Schede componenti l apparato. Ingombri meccanici Schede doppio eurocard : larghezza 42T E 100T E profondità 160mm altezza6he(o unità) Rack industriali normalmente usati : larghezza 19 profondità 600mm altezza 39HE(o unità) Configurazione Tramite il file.ini o XML OpenPLC IEC distribuzione BEREMIZ : The PLCOpen Editor : Multi-platform IDE for automation The MatPLC s IEC compiler : IEC compiler SVGUI : automated HMI tool, based on SVG REV

3 DESCRIZIONE SCHEDE SCHEDA CPU MP32 Scheda a microprocessore 32Bit che permette di gestire altre schede tramite comunicazione su bus parallelo proprietario. Porta a bordo vari tipi di connessioni per comunicazioni multiprotocollari. 5V dc tramite bus proprietario Interfacce HUB o SWITCH 10/100Mbps RS 232 per effettuare configurazioni locali GPS per funzioni di Timing con connettore BNC 2 morsetti a 2 poli per la gestione del RTU32 e RTU32BMaster e Slave. Passo 3.5mm con sezione cavi tollerata : 0.08mm 2 1.5mm 2 Batterie 2 stilo Alkaline AA 1.5V, per backup alimentazione SRAM e orologio RTC. Memorie SRAM 2MByte FLASH 2MByte SCHEDA 16 I/O DIGITALI Il dispositivo 16I 16O Digital I/O mette a disiposizione 16 ingressi e 16 uscite digitali optoisolate. 5V dc tramite bus proprietario Ingressi digitali 16 ingressi digitali optoisolati 12V dc 24V dc connettore 9 poli passo 5.08mm. Sezione cavi tollerata: 0.13mm mm 2 Uscite digitali 16 uscite digitali optoisolate a relay statici (Blocking voltage 100V P, load current 2.5A DC /A rms ) connettore 9 poli passo 5.08mm. Sezione cavi tollerata: 0.13mm mm 2 REV

4 SCHEDA 24 INGRESSI ANALOGICI 5V dc tramite bus proprietario Ingressi analogici 24 ingressi analogici optoisolati, precisione ADC: 12bit. Ognuno di essi può essere utilizzato come ingresso in corrente, oppure in tensione. ingressi in tensione: 0V 10V ingressi in corrente: 0mA 20mA, resistenza di carico 50Ohm connettore 9 poli passo 5.08mm. Sezione cavi tollerata: 0.13mm mm 2 SCHEDA HOT BACKUP Dispositivo in grado di gestire l assegnazione delle comunicazioni Ethernet e seriali al RTU32 e RTU32BMaster o Slave. Tramite uno switch manuale, si può forzare la posizione del front end delle comunicazioni sulla Master o sulla Slave. Anche gli ingressi analogiche e le uscite digitali del campo vengono spostate di conseguenza. Gli ingressi digitali dal campo sono invece comuni ad entrambi gli apparati. 24V dc morsetto a 4 poli, passo 3.5mm, sezione cavi tollerata: 0.08mm 2 1.5mm 2 Funzionamento posizione MANUALE: la gestione del collegamento Ethernet e seriale è assegnata al solo dispositivo M aster posizione AUTOMATICO: la gestione del collegamento Ethernet e seriale è normalmente attribuita al RTU32 e RTU32BMaster, mentre l RTU32 e RTU32Bslave svolge solo funzione di ricezione dei dati. Al verificarsi di un determinato evento l HOT BACKUP sposta la gestione delle comunicazione all RTU32 e RTU32Bslave, escludendo l RTU32 e RTU32Bmaster. REV

5 ESEMPI APPLICATIVI (a) Quadro 2000x800x600 (b) Quadro 2000x600x600 (c) Quadro 860x545x320 (d) Quadro 800x600x200 Figura 2: Esempi di quadri con RT32/B in configurazione UPDC/UPDM Descrizione: Figura 2(a) dimensioni: H2000xL800xD600 presenza di divisone sigillabile con allocamento Router CISCO e UPS all interno Figura 2(b) dimensioni: H2000xL600xD600 UPDC in backup anta frontale sigillabile Figura 2(c) dimensioni: H860xL545xD320 anta sigillabile Figura 2(d) dimensioni: H800xL545xD200 anta sigillabile Figura 3: Rack di un UPDC/UPDM REV

6 Datasheet RTU32 e RTU32B Isolamenti Galvanici dal campo trasformatore isolamento per la tensione 220V ac barriere OPTOMOS per protezione I/O digitali dai disturbi isolatori analogici per rendere gli ingressi analogici più precisi e meno disturbati REV

Unità di telelettura per contatori

Unità di telelettura per contatori Unità di telelettura per contatori Funzionalità : 5 Ingressi digitali, per segnali GME (ingresso S0) 1 Uscita digitale, per segnalazione di allarme seriale RS232 o RS485, protocolli ModBus o DLMS per comunicazione

Dettagli

Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione

Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione Introduzione La RTU B200, ultima nata del sistema TMC-2000, si propone come valida risposta alle esigenze di chi progetta e implementa sistemi di automazione

Dettagli

RTU104-C3G. Energy Management System

RTU104-C3G. Energy Management System RTU104-C3G L RTU104-C3G è la soluzione ideale per l attuazione di quanto previsto dalla Delibera 421/2014/R/eel di AEEGSI o più semplicemente chiamata RiGedi. Infatti la proposta prevede sia l apparato

Dettagli

Parallelamente, il REWIND può essere utilizzato per comunicare con il software di supervisione SICES SUPERVISOR

Parallelamente, il REWIND può essere utilizzato per comunicare con il software di supervisione SICES SUPERVISOR REWIND: Dispositivo elettronico che, sfruttando la tecnologia GSM/GPRS e abbinato ad gruppo elettrogeno, una torre faro, cisterna/serbatoio, ecc..., consente l invio automatico di pacchetti di dati al

Dettagli

Z-TWS4 CONTROLLORE MULTIFUNZIONE PER ENERGY MANAGEMENT. www.seneca.it OPC

Z-TWS4 CONTROLLORE MULTIFUNZIONE PER ENERGY MANAGEMENT. www.seneca.it OPC CONTROLLORE MULTIFUNZIONE PER ENERGY MANAGEMENT 100% Made & Designed in Italy Linux OPC Protocolli Energy Management IEC 60870-5-101 IEC 60870-5-104 IEC 61400-25 www.seneca.it ENERGY MANAGEMENT Grazie

Dettagli

RTU104-C3G. Energy Management System

RTU104-C3G. Energy Management System RTU104-C3G L RTU104-C3G è la soluzione ideale per l attuazione di quanto previsto dalla Delibera 421/2014/R/eel di AEEGSI o più semplicemente chiamata RiGedi. Infatti la proposta prevede sia l apparato

Dettagli

Z-TWS4. www.seneca.it. Controllore Multifunzione Straton / LINUX

Z-TWS4. www.seneca.it. Controllore Multifunzione Straton / LINUX Z-TWS Controllore Multifunzione Straton / LINUX OPC Linux Sistema di controllo avanzato per applicazioni di: Energy Management (IEC 0870--0, IEC 0870--0, IEC 80) Automazioni di impianto (Straton - Soft

Dettagli

SP.NET - Industrial Gateway

SP.NET - Industrial Gateway SP.NET - Industrial Gateway Technical Data CUBY IEG-W ISG-W IMG-W IPL ISPG 434 E2MS Gateway da esterno multitecnologia Misuratore di Potenza Tri-Fase con porte di I/O analogiche e digitali e modulo WiFi

Dettagli

Z-GPRS2 Z-GPRS2-SEAL

Z-GPRS2 Z-GPRS2-SEAL 100% Made & Designed in Italy -SEAL DATALOGGER GSM/GPRS CON I/O INTEGRATO E FUNZIONI DI TELECONTROLLO EASY EASY LOG VIEWER ADVANCED LANGUAGE IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI

Dettagli

Manuale WAGO DALI e morsetti V 0.2

Manuale WAGO DALI e morsetti V 0.2 & Manuale WAGO DALI e morsetti V 0.2 Aprile 2013 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software V2021. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole deviazioni

Dettagli

Z-GPRS2 / Z-GPRS2-SEAL IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI

Z-GPRS2 / Z-GPRS2-SEAL IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI / -SEAL IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI DATALOGGER GSM/GPRS CON I/O INTEGRATO E FUNZIONI DI TELECONTROLLO 100% Made & Designed in Italy EASY Z GPRS2 EASY LOG VIEWER

Dettagli

AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 31

AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 31 AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 31 Z-RTU Unità remota di telecontrollo serie Z-PC UNITÀ DI CONTROLLO MODULI I/O DIGITALI MODULI I/O ANALOGICI MODULI SPECIALI MODULI DI COMUNICAZIONE SOFTWARE E ACCESSORI I/O

Dettagli

EXD 10 Controllore multiprotocollo Scheda madre 6UI+6AO+COM

EXD 10 Controllore multiprotocollo Scheda madre 6UI+6AO+COM EXD 10 Controllore multiprotocollo Scheda madre 6UI+6AO+COM DESCRIZIONE SINTETICA Controllore multiprotocollo operante in multitasking su cinque porte di comunicazione ed una base di ingressi ed uscite,

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE Lingua del manuale Serie Prodotto Descrizione Contenuti:

MANUALE DI INSTALLAZIONE Lingua del manuale Serie Prodotto Descrizione Contenuti: MANUALE DI INSTALLAZIONE Lingua del manuale Serie Prodotto Descrizione Contenuti: ITALIANO Z-PC Z-PASS1-0 Modbus Ethernet/Serial Gateway and Serial Device Server with VPN 1. AVVERTENZE PRELIMINARI 2. ISTRUZIONI

Dettagli

mini CRD OMNIA _ MINI OMNIALOG

mini CRD OMNIA _ MINI OMNIALOG CRD _ MINI LOG centraline e acquisitori MINI _IT_00_12/2013 mini log Minilog è un datalogger a 4 canali dai consumi contenuti e di semplice installazione. E in grado di leggere la maggior parte dei sensori

Dettagli

MSDC (MultiSourceDataCollector)

MSDC (MultiSourceDataCollector) MSDC (MultiSourceDataCollector) 1 L apparato MSDC è una periferica di acquisizione ed analisi dati, progettata, sviluppata e prodotta interamente da Sistematica S.p.A. L analisi dei dati acquisiti permette

Dettagli

Descrizione dell Applicazione

Descrizione dell Applicazione IC00B01DMXFI01010004 Descrizione dell Applicazione Gateway KNX / DMX IC00B01DMX 1/12 DESCRIZIONE GENERALE Il Gateway KNX/DMX è un interfaccia tra il bus KNX ed il bus DMX512. Combina elementi building

Dettagli

AiLux. the digital connection company. Energy Management Solution

AiLux. the digital connection company. Energy Management Solution Unità periferica distacco carichi (UPDC) Descrizione generale L apparecchiatura UPDC è un sistema di telecontrollo specificatamente realizzato per i clienti interrompibili, e conforme a quanto previsto

Dettagli

Accessori. - Scheda EMB-CV1: convertitore isolato di seriale RS422/RS232. - Scheda EMB-RPT1: ripetitore di seriale RS485

Accessori. - Scheda EMB-CV1: convertitore isolato di seriale RS422/RS232. - Scheda EMB-RPT1: ripetitore di seriale RS485 Accessori - Scheda EMB-CV1: convertitore isolato di seriale RS422/RS232 - Scheda EMB-RPT1: ripetitore di seriale RS485 - Scheda EMB-SG1: scaricatore per seriale RS485 - Scheda Gateway FLY-MOXA - Scheda

Dettagli

Moduli per linee seriali e connessioni a linee ETHERNET

Moduli per linee seriali e connessioni a linee ETHERNET Moduli per linee seriali e connessioni a linee ETHERNET Moduli per linee seriali Moduli ETHERNET DESCRIZIONE La serie comprende moduli per linee seriali con sistema "Autopro" e moduli con porta ETHERNET

Dettagli

CSEMIDMT831 CONTATORE MULTIFUNZIONE DI ENERGIA MID, TELELEGGIBILE, APPROVATO DA ENEL DISTRIBUZIONE 9.27

CSEMIDMT831 CONTATORE MULTIFUNZIONE DI ENERGIA MID, TELELEGGIBILE, APPROVATO DA ENEL DISTRIBUZIONE 9.27 CSEMIDMT83... CONTATORE MULTIFUNZIONE DI ENERGIA MID, DATI TECNICI display 8 cifre 7 segmenti 8x4 (lettura) 5 cifre 7seg. 6x3 (identificazione) energia attiva MID C ex 0,5S (IEC 62053-22) flusso di energia

Dettagli

LE 70 : CONTROLLORE GENERICO A 70 PIN PER MACCHINE MEDIO- GRANDI

LE 70 : CONTROLLORE GENERICO A 70 PIN PER MACCHINE MEDIO- GRANDI website maker LE 70 : CONTROLLORE GENERICO A 70 PIN PER MACCHINE MEDIO- GRANDI Codice prodotto: LE 70 1 / 6 2 / 6 DESCRIZIONE LE70 è un controllore programmabile per applicazioni su qualunque tipo di macchine.

Dettagli

www.sisav.it V. Marconi, 11/D - 13836 Cossato (Bi) 015-980096/983206 fax 015-980668 www.sisav.it e.mail: info@sisav.it

www.sisav.it V. Marconi, 11/D - 13836 Cossato (Bi) 015-980096/983206 fax 015-980668 www.sisav.it e.mail: info@sisav.it V. Marconi, 11/D - 13836 Cossato (Bi) 015-980096/983206 fax 015-980668 e.mail: info@sisav.it Aree di offerta Aree di offerta Aree di offerta Aree di offerta Aree di offerta Automazione: Dal controllo

Dettagli

PQM3000R Analizzatore di rete Classe A secondo EN 50160 per la qualità dell energia

PQM3000R Analizzatore di rete Classe A secondo EN 50160 per la qualità dell energia Analizzatore di rete Classe A secondo EN 50160 per la qualità dell energia Possibilità di registrazione delle grandezze caratteristiche definite nella norma EN 50160 Web server integrato per una gestione

Dettagli

Gateway da PROFIBUS DP, DeviceNet, CANopen, Modbus TCP a Modbus RTU serie deltadue

Gateway da PROFIBUS DP, DeviceNet, CANopen, Modbus TCP a Modbus RTU serie deltadue BT. 02.30 DXDY/I Gateway da PROFIBUS DP, DeviceNet, CANopen, TCP a serie deltadue Integra le linee di strumentazione ASCON nel tuo sistema DX 5000 Convertitore di linea RS232/ Ripetitore / Adattatore di

Dettagli

LOGO! 0BA6 & 0BA7. For internal use only / Siemens AG 2010. All Rights Reserved.

LOGO! 0BA6 & 0BA7. For internal use only / Siemens AG 2010. All Rights Reserved. LOGO! 0BA6 & 0BA7 LOGO! 0BA6 & 0BA7 LOGO! la famiglia si allarga Page 2/15 2010-06-01 LOGO! Ha due nuovi moduli base LOGO! 0BA7 si aggiunge alla gamma già esistente di LOGO! 0BA6 Page 3/15 2010-06-01 Tutte

Dettagli

Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet. (Foto) Manuale d installazione e d uso V1.00

Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet. (Foto) Manuale d installazione e d uso V1.00 Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet (Foto) Manuale d installazione e d uso V1.00 Le informazioni incluse in questo manuale sono di proprietà APICE s.r.l. e possono essere cambiate senza preavviso.

Dettagli

Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet

Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet APICE S.r.l. Via G.B. Vico, 45/b - 50053 Empoli (FI) Italy www.apice.org support@apice.org BUILDING AUTOMATION CONTROLLO ACCESSI RILEVAZIONE PRESENZE - SISTEMI

Dettagli

GRUPPI STATICI DI CONTINUITA

GRUPPI STATICI DI CONTINUITA GRUPPI STATICI DI CONTINUITA rete serie tipo intervento forma d onda in uscita potenze pagina monofase EB NO-break onda pseudo sinusoidale da 400VA a 2000VA pag. 2-3 monofase ECL Line interactive onda

Dettagli

E-Box Quadri di campo fotovoltaico

E-Box Quadri di campo fotovoltaico Cabur Solar Pagina 3 Quadri di campo fotovoltaico Quadri di stringa con elettronica integrata per monitoraggio e misura potenza/energia CABUR, sempre attenta alle nuove esigenze del mercato, ha sviluppato

Dettagli

UPDC (Unità Periferica Distacco Carichi)

UPDC (Unità Periferica Distacco Carichi) Pag. 1 (8) SISTEMI 1.. UPDC -- U nn i tt àà PP ee rr i ff ee rr i cc aa Di ss tt aa cc cc oo C aa rr i cc hh i 2.. SNIIFFIING DATASCOPE PPeerr Utteennzzee Inntteerrrroomppi I ibbi ilii Pag. 2 (8) UPDC

Dettagli

Dispositivo wireless Interfaccia Ethernet in tecnologia ZigBee

Dispositivo wireless Interfaccia Ethernet in tecnologia ZigBee KET-GZE-100 Dispositivo wireless Interfaccia Ethernet in tecnologia ZigBee MANUALE D USO e INSTALLAZIONE rev. 1.2-k Sommario Convenzioni utilizzate... 3 Descrizione generale... 4 Funzioni associate ai

Dettagli

HOME AUTOMATION Controllo accessi

HOME AUTOMATION Controllo accessi Campo di applicazione La gamma di prodotti consente di realizzare, in ambito residenziale, terziario e alberghiero dei sistemi di controllo accessi e gestione utenze sicuri, affidabili e flessibili. Disponibile

Dettagli

Rilheva - LAN. Manuale d uso. Ethernet System

Rilheva - LAN. Manuale d uso. Ethernet System Rilheva - LAN Manuale d uso Ethernet System INDICE DIMENSIONI 3 AVVERTENZE DI SICUREZZA 4 DESCRIZIONE GENERALE 4 ARCHITETTURA DEL SISTEMA 5 APPLICAZIONI 6 CONFIGURAZIONE DEL DISPOSITIVO 6 DIAGNOSTICA 7

Dettagli

Interfaccia di controllo QSE-CI-NWK-E

Interfaccia di controllo QSE-CI-NWK-E qse-ci-nwk-e 1 10.4.07 Interfaccia di controllo QSE-CI-NWK-E Descrizione Consente l'integrazione del sistema di controllo dell'illuminazione e della luce naturale GRAFIK Eye QS con touch-screen, PC o altri

Dettagli

MANUALE D USO serie TP1043

MANUALE D USO serie TP1043 MANUALE D USO serie TP1043 M7029_04 06/15 INDICE 1. Introduzione... 1 1.1. Qualificazione del personale... 1 1.2. Simboli... 1 1.3. Nomenclatura... 2 1.4. Sicurezza... 2 1.5. MANUALI DI RIFERIMENTO...

Dettagli

COMUNICAZIONE SERIALE

COMUNICAZIONE SERIALE LA COMUNICAZIONE SERIALE Cod. 80034-02/2000 1 INDICE GENERALE Capitolo 1 Introduzione alla comunicazione seriale Pag. 3 Capitolo 2 Protocollo CENCAL Pag. 19 Capitolo 3 Protocollo MODBUS Pag. 83 2 CAPITOLO

Dettagli

Schede di gestione di ingressi e uscite digitali e/o analogiche mediante interfaccia USB, Ethernet, WiFi, CAN o RS232

Schede di gestione di ingressi e uscite digitali e/o analogiche mediante interfaccia USB, Ethernet, WiFi, CAN o RS232 IPSES S.r.l. Scientific Electronics IPSES SCHEDE DI I/O Schede di gestione di ingressi e uscite digitali e/o analogiche mediante interfaccia USB, Ethernet, WiFi, CAN o RS232 Le schede di gestione I/O IPSES

Dettagli

Controllori di Sistema

Controllori di Sistema 9 771 DESIGO PX-OPEN Controllori di Sistema PXE-CRS Il controllore di sistema PXE-CRS è usato per integrare dispositivi e sistemi di terze parti nei controllori e nel sistema DESIGO Funzioni Integrazione

Dettagli

Network Controller TCP/IP

Network Controller TCP/IP Serrature elettroniche intelligenti e soluzioni di controllo accessi SCHEDA DATI Network Controller TCP/IP Essa serve da interfaccia tra la rete Metra NET (CAN) e rete del computer LAN. Consente la comunicazione

Dettagli

ALLEGATI TECNICI MATERIALI

ALLEGATI TECNICI MATERIALI ALLEGATI TECNICI MATERIALI MASTER TL-D Eco MASTER TL-D Eco 16W/865 1SL La lampada MASTER TL-D Eco offre la medesima emissione luminosa della lampada MASTER TL-D Super 80, ma con un consumo energetico inferiore,

Dettagli

Gateways AS-i 3.0 PROFIBUS con monitor di sicurezza integrato

Gateways AS-i 3.0 PROFIBUS con monitor di sicurezza integrato Gateways AS-i 3.0 PROFIBUS 2 / 1 master, esclavo PROFIBUS 1 monitor di sicurezza per 2 bus AS-i 1 unico programma monitor pilota gli slave di sicurezza su 2 bus AS-i interconnessione dei 2 bus diventa

Dettagli

WEB CONTROLLI NETOOLS. Descrizione e modalità d uso dei controlli web NeTools

WEB CONTROLLI NETOOLS. Descrizione e modalità d uso dei controlli web NeTools MANUALE D USO WEB CONTROLLI NETOOLS Descrizione e modalità d uso dei controlli web NeTools Rev.1401 Pag.1 di - 114 - www.carrideo.it INDICE 1. I WEB CONTROLLI NETOOLS... 3 1.1. INTRODUZIONE... 3 1.2. DESCRIZIONE

Dettagli

16 bit, 20 Mhz. 512Kbyte di RAM statica tamponata 512Kbyte di FLASH

16 bit, 20 Mhz. 512Kbyte di RAM statica tamponata 512Kbyte di FLASH ESB scheda RTU SINGLE BOARD RTU ESB è una scheda a microprocessore che supporta la realizzazione di apparati di acquisizione e controllo remoti (RTU). La scheda ospita un vasto set di circuitazioni di

Dettagli

MT2 e MT3: Schede e sistemi di controllo motori passo passo

MT2 e MT3: Schede e sistemi di controllo motori passo passo IPSES S.r.l. Scientific Electronics MT2 e MT3: Schede e sistemi di controllo motori passo passo La gamma più completa per il controllo intelligente dei motori passo passo I nostri sistemi sono la soluzione

Dettagli

Controllori Modulari. con moduli I/O

Controllori Modulari. con moduli I/O 9 221 PXC64-U DESIGO PX Controllori Modulari con moduli I/O PXC-U PXA Controllori modulari liberamente programmabili per impianti tecnologici, HVAC e sistemi di gestione edifici Il P-bus permette configurazioni

Dettagli

PXG80-WN. Siemens Building Technologies Building Automation. DESIGO PX Controllore Web. con porta Ethernet

PXG80-WN. Siemens Building Technologies Building Automation. DESIGO PX Controllore Web. con porta Ethernet 9 233 DESIGO PX Controllore Web con porta Ethernet PXG80-WN Per remotizzare le operazioni e la visualizzazione di uno o più DESIGO PX tramite un Internet browser standard.? Operazioni e visualizzazione

Dettagli

Regolatore per ventilconvettori. Non comunicante Per impianti fan-coil

Regolatore per ventilconvettori. Non comunicante Per impianti fan-coil 3 881 DESIO RXA Regolatore per ventilconvettori. on comunicante Per impianti fan-coil RXA20.1 RXA21.1 RXA22.1 I regolatori RXA20.1, RXA21.1 e RXA22.1 sono usati per il controllo della temperatura ambiente

Dettagli

Analisi della qualità dell energia

Analisi della qualità dell energia Analizzatore della qualità di rete per installazione fissa QNA 412 e 413 Analizzatore della qualità di rete per installazione fissa QNA 202 e 303 Analizzatore tot ale della qualità di rete 3196 Analisi

Dettagli

Specifica Tecnica. Ezylog. Sistema di Monitoraggio. Impianto Fotovoltaico

Specifica Tecnica. Ezylog. Sistema di Monitoraggio. Impianto Fotovoltaico SOLUZIONI PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI Specifica Tecnica Ezylog Sistema di Monitoraggio Impianto Fotovoltaico Pag. 1 /12 1.1. PRESCRIZIONI GENERALI 1. SCOPO La presente specifica ha lo scopo di definire i

Dettagli

Saia PCD1. Room per applicazioni nel campo dell automazione di camera e HEAVAC.

Saia PCD1. Room per applicazioni nel campo dell automazione di camera e HEAVAC. 1.4 Saia 53 Grazie al design piatto, i sistemi Saia sono i più piccoli controllori Saia PCD liberamente programmabili. Tutti i controllori includono, oltre alle interfacce di comunicazione standard, una

Dettagli

RELAZIONE TECNICA SISTEMA SOLAR DEFENDER

RELAZIONE TECNICA SISTEMA SOLAR DEFENDER RELAZIONE TECNICA SISTEMA SOLAR DEFENDER ARGOMENTO: La presente relazione tecnica ha come scopo la descrizione dettagliata del sistema Solar Defender di MARSS, relativamente alla protezione di un impianto

Dettagli

Scheda tecnica. Enercom Srl Via Monti Urali, 1 42122 Reggio Emilia 0522 558791 www.enercomit.com

Scheda tecnica. Enercom Srl Via Monti Urali, 1 42122 Reggio Emilia 0522 558791 www.enercomit.com BAS920 fa parte di una famiglia di controller liberamente programmabili progettati per essere scalabili, dalle piccole installazioni a quelle di grandi dimensioni. BAS920 è perfettamente idoneo al controllo

Dettagli

OROLOGIO PILOTA MCK 2245

OROLOGIO PILOTA MCK 2245 OROLOGIO PILOTA MCK 2245 Pilota e segnala Per pilotare impianti di orologeria centralizzata e controllare a programma dispositivi di segnalazione acustica e di illuminazione Solari ha progettato e realizzato

Dettagli

Controllori Programmabili Rete Ethernet e prodotti Web per l automazione. Panasonic... il nuovo nome di

Controllori Programmabili Rete Ethernet e prodotti Web per l automazione. Panasonic... il nuovo nome di Controllori Programmabili Rete Ethernet e prodotti Web per l automazione Panasonic... il nuovo nome di Ethernet / Prodotti Web Presentazione I progressi delle tecnologie basate su Ethernet spalancano nuove

Dettagli

Linee Guida per la progettazione e realizzazione della sicurezza nelle gallerie stradali secondo la normativa vigente

Linee Guida per la progettazione e realizzazione della sicurezza nelle gallerie stradali secondo la normativa vigente linee_g_italia 1-12- 12:16 Pagina 136 gallerie stradali Linee Guida per la progettazione e realizzazione della sicurezza nelle gallerie stradali Rev. Ottobre Pag. 136 di 216 I cicli di ventilazione sono

Dettagli

M1-EVO GPS DATALOGGER

M1-EVO GPS DATALOGGER SERIE M1-EVO LOG GPS DATALOGGER : M1-EVO RS M1-EVO ALU I datalogger serie M1-EVO LOG sono stati concepiti per le applicazioni Racing più estreme grazie al peso, ridotte dimensioni ed elevata resistenza

Dettagli

Global network of innovation Simatic S7-200 comunicazioni

Global network of innovation Simatic S7-200 comunicazioni Global network of innovation Simatic S7-200 comunicazioni SIMATIC S7-200 5 cpu Max 24 kb prog 248 I/O 6 HSC Text Display programmabili con Microwin Wizard (programmazione semplificata) 8 PID Moduli di

Dettagli

2 Controllo e. 1.6 Punti dati decentralizzati. 1.6.1 Saia Smart PCD3.T66x RIO Pagina 70. 1.6.2 Profibus RIO Saia PCD3.

2 Controllo e. 1.6 Punti dati decentralizzati. 1.6.1 Saia Smart PCD3.T66x RIO Pagina 70. 1.6.2 Profibus RIO Saia PCD3. 69.6 Punti dati decentralizzati thernet Profibus RS-485 PCD3.T 665 PCD3.T 76 Regolatori di 2 Controllo e camera dedicati monitoraggio e Rilevamento dei dati di consumo 3 5 Componenti Stazioni di automazione.6.

Dettagli

the easy solution for Smart Metering

the easy solution for Smart Metering PRESENTAZIONE SOLUZIONI EQUOBOX REV.2.6 the easy solution for Smart Metering the easy solution for Smart Metering 1 EQUOBOX COSA E the easy solution for Smart Metering EQUOBOX è un sistema per la contabilizzazione

Dettagli

Unità intelligenti serie DAT9000

Unità intelligenti serie DAT9000 COMPONENTI PER L ELETTRONICA INDUSTRIALE E IL CONTROLLO DI PROCESSO Unità intelligenti serie DAT9000 NUOVA LINEA 2010 www.datexel.it serie DAT9000 Le principali funzioni da esse supportate, sono le seguenti:

Dettagli

REGISTRAZIONE E TRASISSIONE DATI

REGISTRAZIONE E TRASISSIONE DATI REGISTRAZIONE E TRASISSIONE DATI La nostra attività Siamo un consolidato team di esperti che progetta, produce ed installa prodotti per l'automazione, il telecontrollo Il monitoraggio e la telegestione.

Dettagli

MISURA E TELECONTROLLO DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

MISURA E TELECONTROLLO DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI www.seneca.it MISURA E TELECONTROLLO DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PRODOTTI & SOLUZIONI Proposta Modulare SENECA 4...20 ma Sms E-mail FTP 1 2 3 ON ECE Current Transformer ON ECE 4...20 ma Current Transformer

Dettagli

1 Introduzione. 2 Identificazione del modello. 3 Opzioni disponibili

1 Introduzione. 2 Identificazione del modello. 3 Opzioni disponibili Manuale operatore 2 SOMMARIO 1 Introduzione... 5 2 Identificazione del modello... 5 3 Opzioni disponibili... 5 4 Dimensioni meccaniche... 6 5 Caratteristiche tecniche... 7 6 Collegamenti elettrici... 8

Dettagli

Progetto teleconduzione Edens Impianti di Produzione da fonti rinnovabili (Eolico/Fotovoltaico) Massimiliano Silva Sales Account Manager SELTA S.p.A.

Progetto teleconduzione Edens Impianti di Produzione da fonti rinnovabili (Eolico/Fotovoltaico) Massimiliano Silva Sales Account Manager SELTA S.p.A. Progetto teleconduzione Edens Impianti di Produzione da fonti rinnovabili (Eolico/Fotovoltaico) Massimiliano Silva Sales Account Manager SELTA S.p.A. Forum Telecontrollo Reti Acqua Gas ed Elettriche Torino,

Dettagli

BAS920 Manuale hardware Versione 1.17. Enercom Srl Via Monti Urali, 1 42122 Reggio Emilia 0522 558791 www.enercomit.com

BAS920 Manuale hardware Versione 1.17. Enercom Srl Via Monti Urali, 1 42122 Reggio Emilia 0522 558791 www.enercomit.com BAS920 Manuale hardware Versione 1.17 Connettori 3 Dimensioni e misure 7 Alimentazione..7 Moduli..7 Modulo COM..7 Modulo COMM...9 RS232/RJ45....10 Ethernet...10 Dispositivo USB..10 Host USB.....11 LED..12

Dettagli

SIMATIC NET: Componenti di rete

SIMATIC NET: Componenti di rete Industry Automation USO ESTERNO Nr. 2012/5.1/3 Data: 3.2.12 SIMATIC NET: Componenti di rete Rilascio Nuovo Switch Industrial Ethernet Scalance X552-12M Con la presente s informa che è ufficialmente rilasciato

Dettagli

IMP2200/ ITP2200 INVERTER MONOFASE E TRIFASE DA 2200W

IMP2200/ ITP2200 INVERTER MONOFASE E TRIFASE DA 2200W INVERTER MONOFASE E TRIFASE DA 2200W SPECIFICHE Tensione alimentazione inverter monofase Tensione alimentazione inverter trifase Corrente max all uscita delle 3 fasi Potenza massima in uscita IP da 100

Dettagli

LOGO! 0BA6 & 0BA7. For internal use only / Siemens AG 2010. All Rights Reserved.

LOGO! 0BA6 & 0BA7. For internal use only / Siemens AG 2010. All Rights Reserved. LOGO! 0BA6 & 0BA7 LOGO! 0BA6 & 0BA7 LOGO! la famiglia si allarga Page 2/15 2010-06-01 LOGO! Ha due nuovi moduli base LOGO! 0BA7 si aggiunge alla gamma già esistente di LOGO! 0BA6 Page 3/15 2010-06-01 Tutte

Dettagli

Sistemi di rivelazione: certificazione SIL, impianti ridondati. Il mondo dell energia chiede sempre maggiore sicurezza

Sistemi di rivelazione: certificazione SIL, impianti ridondati. Il mondo dell energia chiede sempre maggiore sicurezza Sistemi di rivelazione: certificazione SIL, impianti ridondati. Il mondo dell energia chiede sempre maggiore sicurezza FORUM di PREVENZIONE FORUM di PREVENZIONE Certificazione SIL (Safety Integrity Level)

Dettagli

Il Monitoraggio della Rete Elettrica Sistema MRE. Stefano Zanin Sales Account Manager SELTA S.p.A.

Il Monitoraggio della Rete Elettrica Sistema MRE. Stefano Zanin Sales Account Manager SELTA S.p.A. Il Monitoraggio della Rete Elettrica Sistema MRE Stefano Zanin Sales Account Manager SELTA S.p.A. Forum Telecontrollo Reti Acqua Gas ed Elettriche Roma 14-15 ottobre 2009 La Stazione Elettrica nella rete

Dettagli

MISURATORI RESISTENZA DI ISOLAMENTO

MISURATORI RESISTENZA DI ISOLAMENTO TORI RESISTENZA DI ISOLAMENTO MIS3455 Misuratore resistenza isolamento - 5000V Misuratore digitale della resistenza di isolamento con tensione di prova selezionabile (250/500/1000/2500/5000V) ed ulteriore

Dettagli

Verona, 29-30 ottobre 2013!

Verona, 29-30 ottobre 2013! Verona, 29-30 ottobre 2013! L interfaccia tra i sistemi di controllo ed i sistemi elettrici: nuove architetture basate su reti e/o bus di comunicazione Andrea Bazzani Michele Monaco Sergio Guardiano SISTEMI

Dettagli

La soluzione PHPower per il monitoraggio energetico della tua azienda

La soluzione PHPower per il monitoraggio energetico della tua azienda La soluzione PHPower per il monitoraggio energetico della tua azienda www.phpower.com Progettiamo e sviluppiamo soluzioni innovative e sostenibili per l efficienza energetica, la produzione e la gestione

Dettagli

R-Log Radio data logger

R-Log Radio data logger > data loggers Highlights Uso portatile o sistema fisso; Sistema di misura multi-posizione con segnali radio per comunicazione da unità SLAVE a unità MASTER; N. 4 ingressi analogici, n. 1 ingresso digitale;

Dettagli

Gestione delle Linee di Uscita Tramite dei Relay.

Gestione delle Linee di Uscita Tramite dei Relay. Corso di BASCOM 8051 - (Capitolo 3 5 ) Corso Teorico/Pratico di programmazione in BASCOM 8051. Autore: DAMINO Salvatore. Gestione delle Linee di Uscita Tramite dei Relay. Un tipico utilizzo delle linee

Dettagli

SINAPSI S.r.l. - www.sinapsitech.it REV2.5

SINAPSI S.r.l. - www.sinapsitech.it REV2.5 EQUOBOX COMPLETA APERTA SCALABILE INTEGRATA 2 EQUOBOX COSA E EQUOBOX è un sistema per la contabilizzazione dell'energia e delle risorse di un edificio e per la ripartizione dei costi di esercizio in conformità

Dettagli

EOS BARRIERE DI SICUREZZA TIPO 4 TIPO 2. Documentazione Marketing - Febbraio 2015 EOS - Rev. 2.0

EOS BARRIERE DI SICUREZZA TIPO 4 TIPO 2. Documentazione Marketing - Febbraio 2015 EOS - Rev. 2.0 EOS BARRIERE DI SICUREZZA TIPO 4 TIPO 2 Documentazione Marketing - Febbraio 2015 EOS - Rev. 2.0 Barriere di Sicurezza Tipo 4 e Tipo 2 EOS4 e EOS2 una importante evoluzione nel mondo delle barriere optoelettroniche

Dettagli

OMNI3 Powered by OMNICON Srl Via Petrarca 14/a 20843 Verano Brianza (MB) lunedì 18 novembre 13

OMNI3 Powered by OMNICON Srl Via Petrarca 14/a 20843 Verano Brianza (MB) lunedì 18 novembre 13 1 Monitoraggio Impianti Fotovoltaici e servizi relativi l energia Centro servizi per la gestione dei consumi 2 OMNI3 Il monitoraggio degli impianti Il tema della sostenibilità ambientale diventa sempre

Dettagli

UPS. online. 10-100 kva Trifase / Monofase 10-800 kva Trifase / Trifase INTERNET CENTER (ISP/ASP/POP) DISPOSITIVI ELETTROMEDICALI SERVER

UPS. online. 10-100 kva Trifase / Monofase 10-800 kva Trifase / Trifase INTERNET CENTER (ISP/ASP/POP) DISPOSITIVI ELETTROMEDICALI SERVER LIBRA pro UPS online 10-100 kva Trifase / Monofase 10-800 kva Trifase / Trifase LOCAL AREA NETWORKS (LAN) INTERNET CENTER (ISP/ASP/POP) DISPOSITIVI ELETTROMEDICALI SERVER PLC INDUSTRIALI DISPOSITIVI PER

Dettagli

Schema di anello di controllo digitale

Schema di anello di controllo digitale Dispositivi per il controllo diretto: dispositivi che implementano algoritmi di controllo e che sono collegati direttamente ai sensori ed agli attuatori presenti sul processo da controllare Dispositivi

Dettagli

Switch KVM IP VGA USB a 8 porte con Virtual Media. StarTech ID: SV841DUSBI

Switch KVM IP VGA USB a 8 porte con Virtual Media. StarTech ID: SV841DUSBI Switch KVM IP VGA USB a 8 porte con Virtual Media StarTech ID: SV841DUSBI Lo switch KVM IP VGA USB 8 porte SV841DUSBI con Virtual Media permette di gestire in modo sicuro, in locale o remoto, fino a 8

Dettagli

GPM Green System. Descrizione Generale. Soluzioni per il Telecontrollo Elettrico

GPM Green System. Descrizione Generale. Soluzioni per il Telecontrollo Elettrico Soluzioni per il Telecontrollo Elettrico GPM Green System Descrizione Generale GPM Green System è la più innovativa soluzione per il Telecontrollo di Sottostazioni Elettriche o Cabine di Trasformazione

Dettagli

the digital connection company Domotica e Building Automation

the digital connection company Domotica e Building Automation Soluzioni e Vantaggi del Bus di controllo Gestione intelligente illuminazione, condizionamento, riscaldamento e apparecchi elettrici Costi contenuti per - uso minore dei cavi di collegamento - risparmio

Dettagli

Min. 20 Nm @ tensione nominale Min. 20 Nm Comando Segnale Y DC 0 10 V, impedenza 100 k On-Off, 3-punti (solo AC), modulante (DC 0...

Min. 20 Nm @ tensione nominale Min. 20 Nm Comando Segnale Y DC 0 10 V, impedenza 100 k On-Off, 3-punti (solo AC), modulante (DC 0... Scheda ecnica SF24A-MF Attuatore di sicurezza con ritorno a molla multifunzioni per serrande di regolazione dell' aria in impianti di ventilazione e condizionamento negli edifici. Per serrande di regolazione

Dettagli

TO-PASS. TO-PASS -FAQ- Telecontrollo. Quali sono gli utilizzi di TO-PASS? Quali sono le funzioni principali di TO-PASS?

TO-PASS. TO-PASS -FAQ- Telecontrollo. Quali sono gli utilizzi di TO-PASS? Quali sono le funzioni principali di TO-PASS? TO-PASS -FAQ- Telecontrollo Quali sono gli utilizzi di TO-PASS? I moduli TO-PASS sono utilizzati per: collegamenti permanenti on-line rilevazione guasti lettura dati a distanza archiviazione dati modulo

Dettagli

SV SISTEMI DI SICUREZZA. Sede Legale e Uffici: Via Cortesi24020 Villa di Serio (Bergamo) Tel.+39.035.65.70.55 Fax.+39.035.66.19.641 ITALIA EXFIRE360

SV SISTEMI DI SICUREZZA. Sede Legale e Uffici: Via Cortesi24020 Villa di Serio (Bergamo) Tel.+39.035.65.70.55 Fax.+39.035.66.19.641 ITALIA EXFIRE360 SV SISTEMI DI SICUREZZA Sede Legale e Uffici: Via Cortesi24020 Villa di Serio (Bergamo) Tel.+39.035.65.70.55 Fax.+39.035.66.19.641 ITALIA EXFIRE360 PRESENTAZIONE COMMERCIALE EXFIRE360 Riproduzione vietata

Dettagli

FT473K ESPANSIONE IN I 2 C-BUS A 8 RELE

FT473K ESPANSIONE IN I 2 C-BUS A 8 RELE ESPANSIONE IN I 2 C-BUS A 8 RELE Chi ha costruito e utilizzato il Controllo GSM bidirezionale con cellulari Siemens, descritto nel fascicolo n 71 della nostra rivista, ha certamente apprezzato le sue possibilità

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione

Manuale d uso e manutenzione PORTE SERIALI ISOLATE RS,RS Manuale d uso e manutenzione Codice ordine: Data: / - Rev:. Sommario. Generalità............................................ Caratteristiche tecniche.................................

Dettagli

Rilheva. La soluzione per il monitoraggio

Rilheva. La soluzione per il monitoraggio Rilheva. La soluzione per il monitoraggio non presidiato. Vemer-Siber Group S.p.A. - Sede Commerciale di Brugherio - Via Belvedere, 11-20047 Brugherio (MI) Tel. 039 20901 - Fax 039 2090222 - www.vemersiber.it

Dettagli

ABB PV + Storage REACT-3.6/4.6-TL da 3.6 a 4.6 kw

ABB PV + Storage REACT-3.6/4.6-TL da 3.6 a 4.6 kw Inverter solari ABB PV + Storage REACT-3.6/4.6-TL da 3.6 a 4.6 kw L energia da fonte fotovoltaica, unitamente ai sistemi di accumulo, favorirà l incremento dell autoconsumo e dell autosufficienza energetica*.

Dettagli

Sistema di trasmissione allarmi su coassiale

Sistema di trasmissione allarmi su coassiale Sistema di trasmissione allarmi su coassiale Sistema trasmissione allarmi ZVA-AV18T/R 25/07/2011- G160/1/I Caratteristiche principali Trasmissione Il sistema ZVA-AV18 utilizza lo stesso mezzo di trasmissione,

Dettagli

SISTEMA DI CENTRALIZZAZIONE DEGLI ALLARMI IN RETE LOCALE MANUALE DI INSTALLAZIONE

SISTEMA DI CENTRALIZZAZIONE DEGLI ALLARMI IN RETE LOCALE MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA DI CENTRALIZZAZIONE DEGLI ALLARMI IN RETE LOCALE MANUALE DI INSTALLAZIONE 1. DESCRIZIONE EUREKA definisce un insieme di apparati che consente il controllo e la gestione di sistemi d allarme centralizzati

Dettagli

SW semplice schemi a contatti struttura ciclica autodiagnostica

SW semplice schemi a contatti struttura ciclica autodiagnostica PLC: Caratteristiche generali Gestiscono sensori e attuatori (abilitazioni, allarmi, movimentazioni, sequenze,..) HW modulare Espandibile Diversi moduli - CPU - ingressi logici - uscite logiche - ingressi

Dettagli

PANNELLO PER LO STUDIO DELLE RETI DI MONITORAGGIO DEI CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA (SCADA) MOD. EVO-MON-1

PANNELLO PER LO STUDIO DELLE RETI DI MONITORAGGIO DEI CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA (SCADA) MOD. EVO-MON-1 PANNELLO PER LO STUDIO DELLE RETI DI MONITORAGGIO DEI CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA (SCADA) MOD. EVO-MON-1 INTRODUZIONE Pannello per lo studio delle reti di monitoraggio (SCADA) dei consumi dell energia

Dettagli

UPS 4.0 dedicato all ICT per un risparmio energetico senza pari

UPS 4.0 dedicato all ICT per un risparmio energetico senza pari UPS 4.0 dedicato all ICT per un risparmio energetico senza pari www.upsaver.info Da Borri, per il settore ICT, nasce l UPS 4.0: UPSaver, una linea modulare da 100 kw a 12,8 MW, altamente configurabile,

Dettagli

SITOP Power Il Sistema di Alimentazione per il 24Vcc

SITOP Power Il Sistema di Alimentazione per il 24Vcc Top integration. Top efficiency. Top reliability. SITOP SITOP Power www.siemens.com/sitop SITOP Power Il Sistema di Alimentazione per il 24Vcc oltre il Power Supply, il Sistema di Alimentazione a 24Vcc

Dettagli

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5060S MA-5120S MA-5240S MA-5360S MA-5480S. MIXER AMPLIFICATO Con player USB e Radio FM

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5060S MA-5120S MA-5240S MA-5360S MA-5480S. MIXER AMPLIFICATO Con player USB e Radio FM MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5060S MA-5120S MA-5240S MA-5360S MA-5480S MIXER AMPLIFICATO Con player USB e Radio FM ATTENZIONE: QUESTO APPARECCHIO DEVE ESSERE COLLEGATO A TERRA IMPORTANTE I conduttori del

Dettagli

TERMINALE DI RILEVAZIONE PRESENZE E CONTROLLO ACCESSI MOD. KP-02

TERMINALE DI RILEVAZIONE PRESENZE E CONTROLLO ACCESSI MOD. KP-02 1 TERMINALE DI RILEVAZIONE PRESENZE E CONTROLLO ACCESSI MOD. KP-02 Il Terminale KP-02 é stato sviluppato per consentire le modalità operative di Rilevazione Presenze e Controllo Accessi. Viene costruito

Dettagli

Italian Technology. Manuale Tecnico I MODELLI. Monofase CRS 200 Trifase CRS 300 CONTROLLIAMO L ENERGIA

Italian Technology. Manuale Tecnico I MODELLI. Monofase CRS 200 Trifase CRS 300 CONTROLLIAMO L ENERGIA Manuale Tecnico I MODELLI Monofase CRS 200 Trifase CRS 300 CONTROLLIAMO L ENERGIA INDICE Elenco Materiale SC10 Modulo interfaccia Rete WEB TKC90 Modulo di collegamento GSM TKC98 Modulo convertitore RS-485

Dettagli