Una rete informatica collegata a Internet non è utile

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Una rete informatica collegata a Internet non è utile"

Transcript

1 Capitolo 12 La rete per lo svago 12.1 Convergenza delle reti: i nuovi formati digitali 12.2 Collegare in rete l impianto televisivo e Hi-Fi 12.3 Windows Media Center: la proposta Microsoft 12.4 Videogiochi in rete 12.5 Le console da gioco in rete Una rete informatica collegata a Internet non è utile solo per il lavoro o come strumento di comunicazione: può essere utilizzata anche per lo svago, a partire dal gioco online per arrivare alla condivisione di contenuti multimediali tra il Pc e l impianto stereo o televisivo di casa. Vediamo come La convergenze delle reti: i nuovi formati digitali Le reti informatiche sono nate per la comunicazione dati e fino a pochi anni nessuno avrebbe ipotizzato che ci saremmo serviti di Internet per veicolare musica, televisione, videogiochi e telefonate. La diffusione capillare delle reti (locali e globale) ha invece avviato il processo ormai irreversibile della convergenza delle reti. Il mercato discografico è stato il primo a subire le pressioni di Internet, prima con la diffusione di una rete di scambio illegale dei brani musicali e quindi con l affermarsi di Internet come nuovo canale di diffusione che ha affiancato i negozi e minaccia seriamente di surclassarli. Il prossimo obbiettivo è la televisione e il cinema: quando le tecnologia per l accesso a banda larga lo consentiranno, Internet sarà pronta a soppiantare satellite e reti terrestri. La fase sperimentale è già iniziata anche in Italia. Ma la diffusione dei contenuti multimediali non avviene solo attraverso Internet: se è vero che musica e video provengono sempre più spesso dalla Rete, la conseguenza immediata è la presenza di brani e videoclip sul personal computer. Sul mercato si sono quindi diffusi i cosiddetti media receiver, dispositivi di rete che permettono di condividere le informazioni immagazzinati sul Pc verso l impianto audiovisivo di casa (Figura 12.1).

2 240 CAPITOLO 12 Figura 12.1 Apple ipod: il simbolo della rivoluzione multimediale digitale Collegare in rete l impianto televisivo e Hi-Fi I media receiver sono appliance di rete particolari: da un lato offrono un interfaccia verso la rete informatica locale (con tecnologia cablata o wireless), dall altro dispongono di un parco connessioni più o meno ampio che consente il collegamento di stereo o televisione. Attraverso un software installato sul computer e che funge da server, il media receiver accede alla libreria multimediale del Pc per riprodurre video, musica e immagini sugli impianti di casa. Alcuni modelli sfruttano inoltre la connessione a Internet disponibile in rete per accedere a servizi online per il download o lo streaming di trasmissioni radio. In questo caso è necessario configurare la rete in modo che consenta l accesso all esterno da parte del media receiver. La configurazione di un dispositivo di questo tipo avviene in modo analogo a quella di un personal computer, con la sola differenze che l interfaccia è generalmente visualizzabile sul televisore e navigabile attraverso il telecomando fornito. Per il collegamento in locale è sufficiente indicare l indirizzo IP del media receiver e quello del server da cui trarre i contenuti, mentre per abilitare le funzioni online è necessario configurare anche il gateway e i server dns per la risoluzione dei nomi (Figura 12.2). Un esempio particolare di media receiver è rappresentato dai lettori Dvd evoluti proposti dalla danese Kiss (recentemente acquisita da Linksys): a prima vista i dispositivi a catalogo sembrano normali lettori ottici da collegare al tele-

3 LA RETE PER LO SVAGO 241 Figura 12.2 AirPort Express: uno dei primi esempi di diffusione musicale domestica sulla rete wireless. visore, ma in realtà dispongono di un interfaccia di rete per il collegamento alla Lan. In questo modo possono offrire all utente i servizi tipici di un media receiver, sfruttando al contempo il lettore Dvd per la riproduzione in locale di film, musica e contenuti digitali di ultima generazione. Alcuni modelli dispongono inoltre di un Tv tuner per la ricezione di trasmissioni televisive. In questo caso la connessione Internet è utilizzata per le funzioni di Epg (Electronic Programming Guide), collegandosi al sito Kiss per la ricevere i palinsesti e visualizzarli a video. Il disco rigido integrato permette inoltre al lettore Dvd di funzionare come Pvr (Personal Video Recorder), registrando le trasmissioni televisive sul disco rigido anziché su di una normale videocassetta (Figura 12.3). Figura 12.3 Un lettore evoluto Kiss.

4 242 CAPITOLO Windows Media Center: la proposta Microsoft Sempre pronta a cavalcare le tendenze di mercato, Microsoft non ha mancato l occasione di inserirsi nel mercato dei media receiver, con una strategia esclusiva basata sul suo nuovo sistema operativo Windows XP Media Center Edition. Essenzialmente, si tratta di una versione di XP dotata di un interfaccia speciale che permette di controllare le funzioni multimediali del personale computer direttamente del telecomando. In questo modo la piattaforma Microsoft trasforma un Pc opportunamente attrezzato in un vero e proprio centro multimediale, in grado di riprodurre sull impianto televisivo e Hi-Fi musica, foto e filmati, registrare trasmissioni televisive, riversarle su Dvd attraverso il masterizzatore integrato e navigare in Internet direttamente dal televisore (Figura 12.4). Figura 12.4 Il telecomando di Media Center. Vista la stretta integrazione con l hardware e la dipendenza dalle sue caratteristiche, Media Center richiede al personal computer su cui viene installato determinati requisiti di base: telecomando Microsoft Media Center e relativo sensore di controllo; scheda grafica compatibile DirectX; scheda sintonizzatore Tv (per reti terrestri o satellitari, analogiche o digitali); supporto hardware alla codifica video per la registrazione dei filmati in modalità Pvr; supporto all audio multicanale.

5 LA RETE PER LO SVAGO 243 Dal punto di vista software, Media Center è essenzialmente una versione di Windows XP Professional dotata di software multimediale Windows Media Player e di una shell di comando che, avviata automaticamente all accensione del Pc, nasconde il sistema operativo agli occhi dell utente, visualizzando un menu più intuitivo e simile a quello di un qualsiasi televisore o videoregistratore (Figura 12.5). Figura 12.5 La schermata di avvio di Windows XP Media Center. Dalla schermata principale è possibile accedere direttamente tramite il telecomando alle nove sezioni che compongono la shell, che sono a loro volta suddivise in sottosezioni secondo uno schema ad albero analogo a quello del menu start di Windows. Oltre a navigare all interno del menu, il telecomando permette di controllare il contenuto multimediale in riproduzione e di ritornare rapidamente alla root tramite il tasto Windows (Figura 12.6). Evidenziando le singole sezioni, Windows mostra automaticamente gli ultimi contenuti riprodotti (ad esempio le stazioni radio più recenti, o i Dvd visti nell ultimo periodo), in una sorta di cronologia derivata dai sistemi operativi e dai browser classici (Figura 12.7). Collegando un Pc dotato di Windows Media Center a un adeguato impianto audiovisivo (un televisore e una buona sezione audio) si può in primo luogo utilizzare il computer come lettore di Dvd video. A tal proposito il sistema operativo offre una voce apposita nel menu, che riproduce tutte le caratteristiche dei dvd Player stand alone presenti sul mercato (Figura 12.8). Basandosi sul lettore multimediale Windows Media Player, Media Center è in grado di riprodurre non solo i Dvd standard, ma anche quelli con contenuti in alta definizione per una qualità di riproduzione maggiore sui display di grandi dimensioni.

6 244 CAPITOLO 12 Figura 12.6 Il contenuto multimediale in uso continua a essere riprodotto anche durante la consultazione del menu. Figura 12.7 Il menu permette di visualizzare i contenuti più recentemente utilizzati. Durante la riproduzione, sono attive le classiche funzioni di passaggio di capitoli, avanzamento veloce e navigazione tra i menu del Dvd. Inoltre, inserendo un supporto nel lettore del Pc la riproduzione è avviata in modo automatico (Figura 12.9). Tra le opzioni a disposizione, ricordiamo la possibilità di bloccare la riproduzione di film riservati a un pubblico adulto, tramite il sistema di classificazione adottato da numerose case cinematografiche (Figura 12.10).

7 LA RETE PER LO SVAGO 245 Figura 12.8 Un Pc media center può essere in primo luogo utilizzato per la riproduzione di Dvd video, anche in alta definizione. Figura 12.9 Il menu di opzioni della sezione Dvd. Oltre ai Dvd video, Media Center può riprodotte i filmati memorizzati su qualsiasi supporto e compatibili con i codec installati sul sistema: sono quindi fruibili i contenuti Wmv (Windows Media Video) e Divx. In questo caso il menu mostra un anteprima dei filmati disponibili che possono essere poi riprodotti o selezionati per una successiva masterizzazione su supporto ottico (Figura 12.11, e 12.13).

8 246 CAPITOLO 12 Figura Il menu di restrizione delle riproduzioni Dvd. Figura I video disponibili possono essere ordinati secondo diversi criteri. In modo del tutto analogo ai video, è possibile visualizzare le immagini presenti sul Pc, attraverso l apposita sezione della shell. Windows è in grado di gestire i formati più diffusi tra cui Jpeg, Tiff, Gif, Png. Le foto possono essere ordinate secondo diversi criteri e organizzare in presentazioni con scorrimento automatico. Collegando al Pc una macchina fotografica digitale o una scheda di memoria, i contenuti in immagini possono essere importati direttamente per una visualizzazione a video (Figura 12.14).

9 LA RETE PER LO SVAGO 247 Figura Media Center e un buon televisore: il futuro dell home video? Figura Media Center supporta la creazione di Cd e Dvd a partire dai filmati disponibili su disco rigido. Non sono disponibili tool di fotoritocco avanzato integrati nella shell, ma n compenso è possibile inviare direttamente dalla presentazioni le immagini verso una stampante di sistema (Figura e 12.16).

10 248 CAPITOLO 12 Figura Il menu di gestione delle immagini. Figura Le immagini possono essere stampate direttamente dalla Shell di Media Center. La sezione Online SpotLight è riservata ai contenuti multimediali che possono essere scaricati o riprodotti direttamente da Internet. Questo menu è a sua volta suddiviso in quattro aree tematiche relative a musica, film, news e consigli d uso. Appoggiandosi al portale MSN, i contenuti visualizzabili sono gestiti dalla stessa Microsoft (Figura 12.17).

11 LA RETE PER LO SVAGO 249 Figura Le funzioni di fotoritocco si limitano al basilare. Figura Il menu On-line Spotlight. Analoga alle già trattate sezioni per video e foto è anche quella che permette di riprodurre contenuti musicali: anche in questo caso al di là dell interfaccia grafica lo schema di gestione è basato su Windows Media Player e permette di gestire i brani presenti su disco rigido in formato digitale in base all autore, al genere, al disco o alle playlist create dall utente (Figura 12.18). Oltre ai formati digitali compressi ( Wma, Mp3), la sezione musica permette di riprodurre i normali Cd Audio, che vengono avviati automaticamente al momento dell inserimento (Figura 12.19).

12 250 CAPITOLO 12 Figura La gestione dei contenuti musicali. Figura La riproduzione di un Cd audio. Accedendo alla sezione On-line, i contenuti multimediali possono essere acquistati e scaricati dalla Rete attraverso i portali supportati dal sistema, tra cui MSN Music Center e Napster (Figura 12.20). Le funzioni di riproduzione radio di Windows Media Center possono essere suddivise in due sezioni: quella relativa al tuner Fm integrato nel Pc e quella che gestisce le stazioni radiofoniche online. La prima sfrutta un dispositivo

13 LA RETE PER LO SVAGO 251 Figura La musica può essere acquistata online direttamente dai portali con gestione Drm. hardware eventualmente presente sulla macchina (ma non richiesto come specifica inderogabile). La gestione della radio è in questo caso identica a quella di un normale apparecchio portatile o dispositivo da automobile. Non è supportato il sistema Rds (Figura 12.21). Figura La gestione del tuner Fm è molto limitata.

14 252 CAPITOLO 12 Ben più esaustiva è la gestione dei contenuti online, forniti direttamente da portali Internet che possono essere aggiunti a un elenco di preferiti e richiamati in qualsiasi istante a patto di disporre di una connessione permanente alla Rete. In questo modo è possibile accedere a centinaia di stazioni provenienti da tutto il mondo (Figura 12.22). Figura I portali Internet sono il modo migliore per usufruire delle funzioni radio di Media Center. Abbiamo volutamente lasciato per ultima la sezione più corposa di Media Center, relativa alla riproduzione e alla gestione dei programmi televisivi. Grazie al tuner integrato, il Pc può essere utilizzato come un vero e proprio Pvr (Personal Video Recorder) programmando registrazioni dei palinsesti sulla base delle guide elettroniche presenti online o in modo manuale (Figura 12.23). Il supporto per le funzioni di recording dipende dal numero di tuner presenti sulla macchina: con un solo ricevitore, durante una registrazione non è possibile cambiare canale (mentre sono disponibili tutte le altra funzioni Media Center), mentre dotandosi di un doppio sintonizzatore si possono eseguire in contemporanea registrazione e riproduzione di filmati differenti (Figura 12.24). Una delle funzioni più interessanti rimane le guida elettronica Online: grazie a questa funzione si possono visualizzare in tempo reale informazioni sui palinsesti delle principali emittenti e programmare in modo automatico la registrazione. In Italia il servizio è garantito dall accordo tra Microsoft e società online quali Bds che aggiornano i palinsesti delle emittenti satellitari Sky, e delle terrestri Rai, Mediaset e La7 (Figura 12.25). Come abbiamo visto, Windows Media Center permette di sfruttare il personal computer come un vero e proprio centro multimediale. Un diverso approccio

15 LA RETE PER LO SVAGO 253 Figura Il menu principale della sezione relativa ai programmi televisivi. Figura In caso di presenza di un solo tuner, registrazione e riproduzione possono entrare in conflitto. può essere quello di utilizzare il Pc come server centrale per la gestione dei contenuti da diramare verso periferiche collegate in rete. Proprio in quest ottica sono stati pensati i Windows Media Center Extender, periferiche di rete che si collegano all impianto audiovisivo e ricevono informazioni e servizi dalla macchina dove risiede il sistema operativo vero e proprio (Figura 12.26).

16 254 CAPITOLO 12 Figura La funzione Epg di Media Center. La sincronizzazione dei contenuti multimediali può essere effettuata anche su dispositivi portatili compatibili con la tecnologia Microsoft. Si parla in questo caso di estensioni portatili, o Windows Media Center Portable (Figura 12.27). Figura Un Media Center Extender.

17 LA RETE PER LO SVAGO 255 Figura Un Media Center Portable Videogiochi in rete La diffusione dei network e di Internet negli ambienti domestici ha influenzato in modo pesante il mondo dei videogiochi, rivoluzionando il concetto stesso di intrattenimento elettronico e lanciando neologismi ormai sulla bocca di tutti gli appassionati di informatico come Lan party. Le reti locali possono essere sfruttate per partite multigiocatore collegando più postazioni da gioco (è sufficiente un buon switch Fast Ethernet), mentre attraverso un collegamento Internet il videogiocatore può sfidare avversari dall altro capo del globo. Durante le partite in rete locale, un computer viene eletto a server mentre gli altri si collegano in modalità client per lo scambio dei dati di gioco; nel caso del game online, il server è centralizzato e viene utilizzato dai giocatori per rintracciare compagni di sfida e quindi per stabilire la connessione tra i Pc coinvolti (Figura 12.28). In entrambi i casi è necessario adottare alcuni accorgimenti sulle impostazioni di rete per permettere al videogioco di funzionare correttamente: per un Lan party, il firewall periferico e il router non sono un problema, dal momento che le comunicazioni rimangono confinate all interno dell ambito locale; è invece importante verificare le impostazioni di eventuali firewall personali, in modo che concedano all applicazione (e alla porte coinvolte) l accesso alla rete.

18 256 CAPITOLO 12 Figura Una sfida online a Unreal Tournament. Il discorso si complica per l online gaming: i meccanismi di Nat e il firewall periferico, oltre ai limiti a volte imposti dall Internet Service Provider, possono complicare la configurazione per una partita online. Alcuni router supportano in modo nativo i giochi online più diffusi e permettono di aprire automaticamente le porte necessarie a una corretta comunicazione; in altri casi la configurazione deve essere completata manualmente (Figura 12.29). Per prima cosa, verificate le porte di comunicazione utilizzate dal videogioco che volete configurare: queste devono essere aperte alle comunicazioni sia sul firewall periferico sia su quello locale. In alcuni casi è necessario indicare al router l indirizzo IP del Pc su cui il gioco è installato in modo da inoltrare le richieste provenienti sulla porta di comunicazione del videogioco alla macchina in questione (port forwarding). SUGGERIMENTO Se più personal computer della rete locale vogliono partecipare alla medesimo gioco online e il programma richiede l attivazione delle procedure di port forwarding, è necessario impostare il software in modo che ciascun computer utilizzi una diversa porta di comunicazione. In questo modo le procedure di ridirezione possono essere applicate a tutti i Pc. Se il personal computer che utilizzate per il gioco non richiede particolari protezione, potete impostare il suo indirizzo IP come zona demilitarizzata. In questo modo qualsiasi richiesta proveniente dall esterno sarà indirizzata verso il computer prescelto.

19 LA RETE PER LO SVAGO 257 Figura La ridirezione delle porte permette ai Pc che fungono da server per il gioco online di ricevere le richieste provenienti dai client remoti. Nel caso in cui anche la zona demilitarizzata non funzioni, la soluzione definitiva è quella di eliminare i meccanismi di Nat facendo corrispondere al Pc da gioco un indirizzo IP pubblico (meglio se fisso). Per verificare l indirizzo pubblico della propria macchina, potete consultare il sito www. whatismyip.com. SUGGERIMENTO Al di là dei consigli generali riportati in queste pagine, rivolgetevi al sito del produttore del videogioco per verificare le richieste specifiche di ogni titolo e la compatibilità del gioco online con il proprio ambiente di rete Le console da gioco in rete Non solo i computer, ma anche le console da gioco possono essere impiegate per il gioco online: i tre modelli più diffusi sul mercato e prodotti da Microsoft, Nintendo e Sony, offrono in via opzionale o in modalità integrata una connessione di rete per il collegamento alle reti locali e a Internet. Il gioco online e in rete locale si sviluppa in modo analogo a quanto già visto per i personal computer, così come identiche sono le problematiche relative ai firewall e al Nat. A vantaggio delle console vi è però la semplicità di configurazione del software: la maggior parte dei parametri sono preconfigurati al momento del caricamento del software ed è sufficiente impostare correttamente gli indirizzi IP della scheda di rete su console per iniziare a giocare.

20 258 CAPITOLO 12 Grazie a opportuni adattatori prodotti dalle aziende attive nel campo del networking Soho, è anche possibile dotare le console di un interfaccia wireless per il collegamento a un access point Wi-Fi (Figura e 12.31). Figura Un adattatore di rete per console. Figura La console Microsoft Xbox offre supporto integrato per gli adattatori di rete Wi-Fi.

Speciale: Apple Remote

Speciale: Apple Remote 30 Speciale: Apple Remote Un telecomando per itunes Apple Remote permette di sfruttare iphone come un telecomando capace di gestire musica, film e e-book Apple Remote è un semplice software che trasforma

Dettagli

IN PRIMO PIANO. t p 2005.

IN PRIMO PIANO. t p 2005. IN PRIMO PIANO MEDIA CENTER EDITION t p p u COS È MEDIA CENTER EDITION 2005? MICROSOFT WINDOWS XP MEDIA CENTER EDITION 2005, NOTO SEMPLICEMENTE COME MCE, PRESENTA LE ULTIME NOVITÀ NEL CAMPO DELL INTRATTENIMENTO

Dettagli

Manuale di Nero MediaStreaming per MCE

Manuale di Nero MediaStreaming per MCE Manuale di Nero MediaStreaming per MCE Nero AG Informazioni sul copyright e sui marchi Questo manuale e il contenuto dello stesso sono protetti da copyright e sono di proprietà di Nero AG. Tutti i diritti

Dettagli

Rete di computer mondiale e ad accesso pubblico. Attualmente rappresenta il principale mezzo di comunicazione di massa

Rete di computer mondiale e ad accesso pubblico. Attualmente rappresenta il principale mezzo di comunicazione di massa Sommario Indice 1 Internet 1 1.1 Reti di computer........................... 1 1.2 Mezzo di comunicazione di massa - Mass media.......... 2 1.3 Servizi presenti su Internet - Word Wide Web........... 3

Dettagli

A proposito di A colpo d occhio 1. Per iniziare 7. Dedica... xiii Ringraziamenti... xv Autori... xvii

A proposito di A colpo d occhio 1. Per iniziare 7. Dedica... xiii Ringraziamenti... xv Autori... xvii Sommario Dedica................................................ xiii Ringraziamenti.......................................... xv Autori................................................. xvii 1 2 A proposito

Dettagli

InterVideo Home Theater Guida introduttiva Benvenuti in InterVideo Home Theater

InterVideo Home Theater Guida introduttiva Benvenuti in InterVideo Home Theater InterVideo Home Theater Guida introduttiva Benvenuti in InterVideo Home Theater InterVideo Home Theater è una soluzione completa d intrattenimento digitale per guardare e registrare programmi TV, fotografie,

Dettagli

GESTIONE DEI COMPONENTI MULTIMEDIALI IN POWERPOINT 2007

GESTIONE DEI COMPONENTI MULTIMEDIALI IN POWERPOINT 2007 GESTIONE DEI COMPONENTI MULTIMEDIALI IN POWERPOINT 2007 Inserire un grafico di Excel in una diapositiva Per iniziare la gestione di componenti multimediali in una presentazione PowerPoint, cominciamo con

Dettagli

Per offrirvi un'esperienza multimediale senza confronti, i nuovi Media Center possono includere anche:

Per offrirvi un'esperienza multimediale senza confronti, i nuovi Media Center possono includere anche: Introduzione a Windows XP Media Center Edition 2005 Windows XP Media Center Edition 2005 è un sistema operativo che consente di ottenere il massimo in termini di intrattenimento, produttività e creatività,

Dettagli

NAS e Multimedia NAS e Multimedia 1

NAS e Multimedia NAS e Multimedia 1 NAS e Multimedia 1 Introduzione In questa mini-guida illustreremo una panoramica sulla rinnovata funzionalità di NAS del FRITZ!Box e su come potrete condividere i vostri file nella rete locale o attraverso

Dettagli

Operazioni preliminari

Operazioni preliminari Operazioni preliminari IT Network Media Player NSZ-GS7 Le immagini delle schermate, le operazioni e le caratteristiche tecniche sono soggette a modifiche senza preavviso. Operazioni preliminari: ACCENSIONE/ATTESA

Dettagli

Indice. Gestione del computer mediante Pannello di controllo 13

Indice. Gestione del computer mediante Pannello di controllo 13 Indice Introduzione XI PARTE PRIMA CONOSCERE WINDOWS VISTA 1 Capitolo 1 Il desktop di Vista 3 1.1 Avvio del computer 3 1.2 Il desktop di Windows Vista 4 1.3 Disconnessione dal computer 11 1.4 Riavvio o

Dettagli

LocationFree Player. Guida all impostazione e all utilizzo del sistema PSP (PlayStation Portable) 2-671-880-71(1)

LocationFree Player. Guida all impostazione e all utilizzo del sistema PSP (PlayStation Portable) 2-671-880-71(1) 2-671-880-71(1) LocationFree Player Guida all impostazione e all utilizzo del sistema PSP (PlayStation Portable) Questo manuale contiene le istruzioni per configurare l Unità Base LocationFree per l uso

Dettagli

Guida rapida. Per ricevere assistenza, digita sul browser del tuo computer assistenza.vodafone.it

Guida rapida. Per ricevere assistenza, digita sul browser del tuo computer assistenza.vodafone.it Per ricevere assistenza, digita sul browser del tuo computer assistenza.vodafone.it Guida rapida Edizione marzo 2010. Il servizio di comunicazione elettronica è regolato dalle relative Condizioni Generali

Dettagli

Internet, TV, webcam, telecontrollo, intrattenimento a bordo e da remoto. sistema wimarine

Internet, TV, webcam, telecontrollo, intrattenimento a bordo e da remoto. sistema wimarine Internet, TV, webcam, telecontrollo, intrattenimento a bordo e da remoto sistema wimarine Wimarine box Schema moduli Wimarine box Internet Video locale remoto GPS Controllo parametri fisici TV Il cuore

Dettagli

Radio R 4.0 IntelliLink Domande frequenti. Italiano. Ottobre 2015. Elenco dei contenuti

Radio R 4.0 IntelliLink Domande frequenti. Italiano. Ottobre 2015. Elenco dei contenuti Elenco dei contenuti 1. Audio... 1 2. Phone... 2 3. Apple CarPlay... 3 4. Android Auto... 3 5. Gallery... 5 6. Other... 5 1. Audio D: Come posso passare da una sorgente audio all altra (ad es. tra radio

Dettagli

Guida all'uso della rete domestica Nokia N93i-1

Guida all'uso della rete domestica Nokia N93i-1 Guida all'uso della rete domestica Nokia N93i-1 Guida all'uso della rete domestica Edizione 2 IT, 9200198 Introduzione Con l'architettura UPnP e il supporto per rete LAN senza fili (Wireless Local Area

Dettagli

Modem SAT PCI/USB. Guida di installazione

Modem SAT PCI/USB. Guida di installazione Modem SAT PCI/USB Guida di installazione Capitolo 1 Operazioni preliminari Indice Capitolo 1 Operazioni preliminari CAPITOLO 1 Operazioni Preliminari-----------------------------------------------------------------------3

Dettagli

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02 JD-6 4K Manuale d Uso jepssen.com 02 jepssen.com 2015 Jepssen. All rights reserved. Indice Introduzione 04 1.1 Installazione 05 Guida Rapida 07 2.1 Pulsanti Funzione 08 2.2 Avvio e Spegnimento 08 2.3

Dettagli

ATTENZIONE: per importanti informazioni sulla prevenzione di danni all udito, consulta Importanti informazioni sulla sicurezza a pagina 166.

ATTENZIONE: per importanti informazioni sulla prevenzione di danni all udito, consulta Importanti informazioni sulla sicurezza a pagina 166. Musica 8 Ottenere musica Ottieni musica e altri contenuti audio su ipad. Acquistare musica da itunes Store: vai su itunes Store. Consulta Capitolo 22, itunes Store, a pagina 119. icloud: accedi a tutti

Dettagli

LaCinema Black PLAY. Lettore multimediale ad alta definizione

LaCinema Black PLAY. Lettore multimediale ad alta definizione LaCinema Black PLAY Lettore multimediale ad alta definizione 500GB * 710 film oppure 165.000 brani musicali o 500.000 foto ** Riproduce musica, foto e video full HD 1080p Riproduzione di immagini in una

Dettagli

IPTV. Video Services. Fondazione Ugo Bordoni 2007 Tutti i diritti riservati http:// www.fub.it email: redazioneweb@fub.it

IPTV. Video Services. Fondazione Ugo Bordoni 2007 Tutti i diritti riservati http:// www.fub.it email: redazioneweb@fub.it IPTV IPTV, o Internet Protocol Television è il generico acronimo per una serie di sistemi con i quali i segnali televisivi, o genericamente i contenuti video, sono distribuiti agli utenti utilizzando tecnologie

Dettagli

Introduzione. Descrizione. FRITZ!APP Fon

Introduzione. Descrizione. FRITZ!APP Fon FRITZ!App 1 Introduzione In questa mini-guida presenteremo una carrellata delle FRITZ!App, le applicazioni per smartphone e tablet sviluppate da AVM. Con le FRITZ!App i principali servizi di Telefonia,

Dettagli

Indice generale. Prefazione...xiii. Introduzione...xv. Ringraziamenti: 7 volte grazie (e anche di più)...xvii

Indice generale. Prefazione...xiii. Introduzione...xv. Ringraziamenti: 7 volte grazie (e anche di più)...xvii Prefazione...xiii Introduzione...xv Ringraziamenti: 7 volte grazie (e anche di più)...xvii Capitolo 1 Windows 7? Ti piacerà...1 La storia di Windows 7... 1 Una versione principale, oppure no?... 3 Il futuro

Dettagli

Sistema di diffusione Audio/Video su streaming.

Sistema di diffusione Audio/Video su streaming. 1 Sistema di diffusione Audio/Video su streaming. IL Progetto. Il progetto illustrato nel seguito prevede mediante la tecnologia di streaming la diffusione di audio/video su misura del cliente al 100%,

Dettagli

Con un computer oggi si. Attenti al Canone LABTEST TV TUNER < Come abbiamo effettuato i test. Aprile 2008 Quale Computer 93

Con un computer oggi si. Attenti al Canone LABTEST TV TUNER < Come abbiamo effettuato i test. Aprile 2008 Quale Computer 93 La TV è meglio sul computer Con un tuner TV puoi guardare la televisione direttamente sul computer. Questo mese ne abbiamo testati 13 per ricevere ogni tipo di trasmissione. Ecco come si sono comportati

Dettagli

Supporto. Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR.

Supporto. Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Per iniziare Supporto Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero di serie riportato sull'etichetta del prodotto e utilizzarlo

Dettagli

Guida all installazione di METODO

Guida all installazione di METODO Guida all installazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario

Dettagli

FRITZ!WLAN Repeater 300E. Come estendere la copertura della rete Wi-Fi

FRITZ!WLAN Repeater 300E. Come estendere la copertura della rete Wi-Fi Come estendere la copertura della rete Wi-Fi 1 Introduzione La crescente diffusione di dispositivi portatili per il collegamento ad Internet ha reso la connettività senza fili una caratteristica imprescindibile

Dettagli

LaCinema Black RECORD

LaCinema Black RECORD LaCinema Black RECORD Unità multimediale ad 500 GB* 710 film oppure 165.000 brani musicali o 500.000 foto o 250 ore di registrazioni** Ideale per registrare e riprodurre i propri programmi televisivi in

Dettagli

Creare una Rete Locale Lezione n. 1

Creare una Rete Locale Lezione n. 1 Le Reti Locali Introduzione Le Reti Locali indicate anche come LAN (Local Area Network), sono il punto d appoggio su cui si fonda la collaborazione nel lavoro in qualunque realtà, sia essa un azienda,

Dettagli

Samsung 3D l'immagine prende vita.

Samsung 3D l'immagine prende vita. Il lettore Blu Ray C6800 è capace di una qualità video elevatissima e di una resa audio in grado di fare onore alla tecnologia 3D così come ai contenuti standard. La dotazione tecnologica è sorprendente:

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI Questa guida vuole essere uno strumento di facile consultazione, per la configurazione di un dispositivo TV DVB-T con il software freeware VLC Media Player, utile per effettuare streaming in rete sia locale

Dettagli

GUIDA AI PRODOTTI SLINGBOX SOLO SLINGBOX PRO-HD SLINGLINK TURBO ... ...

GUIDA AI PRODOTTI SLINGBOX SOLO SLINGBOX PRO-HD SLINGLINK TURBO ... ... GUIDA AI PRODOTTI Non perdere mai più i tuoi programmi televisivi preferiti quando sei fuori casa. Guarda e controlla la tua TV di casa praticamente sempre e ovunque su PC Windows, su Mac o sul tuo dispositivo

Dettagli

Configurazione di fax, applicazioni multimediali e di Windows Sidebar

Configurazione di fax, applicazioni multimediali e di Windows Sidebar Capitolo 10 Configurazione di fax, applicazioni multimediali e di Windows Sidebar Windows Media Center è presente nelle edizioni Home Premium e Ultimate di Windows Vista. Utilizzando un hardware adeguato,

Dettagli

Il Digital Signage. Utilizzi. Il Digital Signage

Il Digital Signage. Utilizzi. Il Digital Signage Il Digital Signage Il Digital Signage Il digital signage è una forma di pubblicità, anche nota in Italia come avvisi pubblicitari digitali, dove i contenuti vengono mostrati ai destinatari attraverso schermi

Dettagli

SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE

SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE DISTRIBUTORE UNICO PER L ITALIA PROTELCOM srl Via G. Mazzini 70/f 20056 Trezzo sull Adda (MI) tel 02/90929532 fax 02/90963549 Una soluzione

Dettagli

JD-3 HD. Manuale d Uso

JD-3 HD. Manuale d Uso JEPSSEN JD-3 HD Manuale d Uso jepssen.com 2012 Jepssen. All rights reserved. Indice Introduzione 04 1.1 Installazione 05 Guida Rapida 07 2.1 Pulsanti Funzione 08 2.2 Avvio e Spegnimento 08 2.3 Telecomando

Dettagli

Dal connubio Streamit e Salsamania Radio Television Entertainment Inc nasce Cubamania Television

Dal connubio Streamit e Salsamania Radio Television Entertainment Inc nasce Cubamania Television Streamit, la Web Tv che fa ascolti da 'grande'.streamit è una delle realtà più interessanti nel panorama delle Web Tv. Graficamente e funzionalmente strepitoso, il software per la visualizzazione dello

Dettagli

Microsoft Windows 7. Nuove funzionalità: 1. Semplificazione delle operazioni quotidiane

Microsoft Windows 7. Nuove funzionalità: 1. Semplificazione delle operazioni quotidiane Microsoft Windows 7 Microsoft è lieta di annunciare Microsoft Windows 7. Windows 7 è il nuovo sistema operativo rilasciato da Microsoft. Windows 7 è stato progettato a partire dalle segnalazioni degli

Dettagli

Manuale d uso. rev. 270406

Manuale d uso. rev. 270406 Manuale d uso istudio rev. 270406 1 Indice Capitolo 1: istudio il convertitore di film e musica per ipod Capitolo 2: Primi passi Come fare per...5 Installazione...5 Capitolo 3: Usare istudio Impostazioni...7

Dettagli

PowerLink Pro. Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE. Nota :

PowerLink Pro. Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE. Nota : PowerLink Pro Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE Il PowerLink Pro permette di visualizzare e gestire il sistema PowerMax Pro tramite internet. La gestione è possibile da una qualunque

Dettagli

PCTV Hybrid Pro Card Hardware

PCTV Hybrid Pro Card Hardware PCTV Hybrid Pro Card Hardware PCTV Hybrid Pro Card Hardware I febbraio 2006 Pinnacle Systems GmbH 2006 Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo manuale può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi

Dettagli

Media Center Introduzione Caratteristiche tecniche del sintonizzatore TV Configurazione Televisione

Media Center Introduzione Caratteristiche tecniche del sintonizzatore TV Configurazione Televisione n 2 Introduzione Caratteristiche tecniche del sintonizzatore TV Configurazione Televisione n 3 Introduzione Il presente computer dispone di una scheda di sintonizzazione TV e del sistema operativo Microsoft

Dettagli

Che cos è TivùSat? Che differenza c è fra la tv digitale terrestre e la tv digitale satellitare? Quando parte TivùSat?

Che cos è TivùSat? Che differenza c è fra la tv digitale terrestre e la tv digitale satellitare? Quando parte TivùSat? Che cos è TivùSat? TivùSat è la piattaforma digitale satellitare gratuita italiana realizzata da Tivù s.r.l. (Rai 48,25%, Mediaset 48,25% e Telecom Italia Media 3,5%). TivùSat nasce come piattaforma complementare

Dettagli

Manuale di Nero Home. Nero AG. Nero Home

Manuale di Nero Home. Nero AG. Nero Home Manuale di Nero Home Nero AG Nero Home Informazioni sul copyright e sui marchi Il manuale dell'utente di Nero Home e tutto il relativo contenuto sono protetti da copyright e sono di proprietà di Nero AG.

Dettagli

Il tuo podcast. Giuliano Gaia - Stefania Boiano

Il tuo podcast. Giuliano Gaia - Stefania Boiano Giuliano Gaia - Stefania Boiano Sommario 1. Che cos è il podcasting... 7 2. Trovare e ascoltare i podcast... 15 3. Creare il primo podcast... 33 4. Podcast di qualità... 65 5. Sperimentare... 99 6. Di

Dettagli

Contenuto della confezione. 1 FRITZ!WLAN Repeater 300E 1 cavo LAN

Contenuto della confezione. 1 FRITZ!WLAN Repeater 300E 1 cavo LAN Contenuto della confezione 1 FRITZ!WLAN Repeater 300E 1 cavo LAN 2 Booklet_FwlanRepeater300E-it.indd 2 13.11.2012 16:55:02 Questo è il FRITZ!WLAN Repeater 300E Questa guida rapida vi aiuterà nella configurazione

Dettagli

Nuova ECDL ONLINE COLLABORATION

Nuova ECDL ONLINE COLLABORATION PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER Nuova ECDL ONLINE COLLABORATION CONCETTI FONDAMENTALI USO DI DISPOSITIVI MOBILI APPLICAZIONI SINCRONIZZAZIONE 4. COLLABORAZIONE MOBILE 4.1. Concetti fondamentali 4.1.1 Identificare

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

La VPN con il FRITZ!Box Parte I. La VPN con il FRITZ!Box Parte I

La VPN con il FRITZ!Box Parte I. La VPN con il FRITZ!Box Parte I La VPN con il FRITZ!Box Parte I 1 Introduzione In questa mini-guida illustreremo come realizzare un collegamento tramite VPN(Virtual Private Network) tra due FRITZ!Box, in modo da mettere in comunicazioni

Dettagli

Le principali novità di Windows XP

Le principali novità di Windows XP Le principali novità di Windows XP di Gemma Francone supporto tecnico di Mario Rinina La nuova versione di Windows XP presenta diverse nuove funzioni, mentre altre costituiscono un evoluzione di quelle

Dettagli

GUIDA RAPIDA. Videocamera Fissa

GUIDA RAPIDA. Videocamera Fissa GUIDA RAPIDA Videocamera Fissa SOMMARIO OVERVIEW PRODOTTO... 2 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE... 3 REQUISITI... 3 INSTALLAZIONE DEL PRODOTTO... 4 CONFIGURAZIONE DEL PRODOTTO... 5 A. Configurazione con cavo

Dettagli

LA PROPOSTA DELLA ELVIS ELETTRONICA

LA PROPOSTA DELLA ELVIS ELETTRONICA cos è Da una ricerca su Internet, la definizione di Mediateca: Una raccolta di informazioni, archiviate in formato digitale/elettronico, e accessibile dagli utenti tramite tecnologie digitali/informatiche.

Dettagli

I Widget sbarcano sulla Connected TV

I Widget sbarcano sulla Connected TV I Widget sbarcano sulla Connected TV Il valore di Internet e dei suoi contenuti/servizi lo si intuisce dalla capacità di muovere il mercato dei dispositivi perché siano completamente liberi e in grado

Dettagli

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica.

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Tecnologie informatiche ACCESSO REMOTO CON WINDOWS Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Un esempio di tale servizio

Dettagli

Guida all attivazione e navigazione

Guida all attivazione e navigazione Guida all attivazione e navigazione Gentile Partner, Come sai, per rispondere ad un mercato sempre più esigente e per sfruttare al massimo le potenzialità del My Sky HD, Sky ha introdotto il nuovo Sky

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014 Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO BASE DI INFORMATICA Il corso di base è indicato per i principianti e per gli autodidatti che vogliono

Dettagli

Guida utente lettore multimediale. Per FreeAgent Theater+ e FreeAgent GoFlex TV

Guida utente lettore multimediale. Per FreeAgent Theater+ e FreeAgent GoFlex TV Guida utente lettore multimediale Per FreeAgent Theater+ e FreeAgent GoFlex TV Guida utente lettore multimediale 2010 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI Un sistema semplice per utilizzare il NOXON come player dei propri brani musicali presenti sul computer ed evitare di installare altri software ma di utilizzare il Media Player 11 di Windows sia con Windows

Dettagli

Condivisione pratica dei filmati e supporto della tecnologia più recente

Condivisione pratica dei filmati e supporto della tecnologia più recente Il nuovo Adobe Premiere Elements 7 offre opzioni automatizzate che consentono di creare filmati di grande effetto in modo semplice e veloce. Individuate un argomento, mettetevi comodi e, grazie alla nuova

Dettagli

Prontuario tecnico / commerciale. Connect Media. Connect Media. Caratteristiche tecniche, tecnologia, settaggi e utilizzo.

Prontuario tecnico / commerciale. Connect Media. Connect Media. Caratteristiche tecniche, tecnologia, settaggi e utilizzo. Prontuario tecnico / commerciale Caratteristiche tecniche, tecnologia, settaggi e utilizzo Slide 1 Tecnologia Slide 2 Tecnologia tabella riassuntiva delle specifiche minime per il collegamento al TV Apparecchi

Dettagli

WLAN Modem. Manual Installazione, consigli e suggerimenti. upc cablecom business Rue Galilée 2 1401 Yverdon-les-Bains upc-cablecom.

WLAN Modem. Manual Installazione, consigli e suggerimenti. upc cablecom business Rue Galilée 2 1401 Yverdon-les-Bains upc-cablecom. WLAN Modem Manual Installazione, consigli e suggerimenti upc cablecom business Rue Galilée 2 1401 Yverdon-les-Bains upc-cablecom.biz Your ambition. Our commitment. Tel. 0800 888 304 upc-cablecom.biz Corporate

Dettagli

Dell Media Center. Guida dell'utente. www.dell.com support.dell.com

Dell Media Center. Guida dell'utente. www.dell.com support.dell.com Dell Media Center Guida dell'utente www.dell.com support.dell.com Note e avvisi NOTA: una NOTA evidenzia informazioni importanti per l'uso ottimale del computer. AVVISO: un AVVISO può indicare un potenziale

Dettagli

Indice. Introduzione. Capitolo 1

Indice. Introduzione. Capitolo 1 indice Xp pro.qxd 4-04-2002 19:42 Pagina V Indice Introduzione XV Capitolo 1 Sistemi operativi Windows di nuova generazione 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Introduzione alla famiglia Windows XP 1 Windows XP Home

Dettagli

Sommario. Introduzione... 11

Sommario. Introduzione... 11 Introduzione... 11 1. Prima di cominciare... 13 Da Windows a Windows 7...13 Le novità di Windows 7...15 La barra delle applicazioni...16 Il menu Start...17 Gli effetti Aero...18 Windows 7 e il Web...19

Dettagli

PHOTOSTORY 3.0 1. Che cos è? Requisiti di sistema

PHOTOSTORY 3.0 1. Che cos è? Requisiti di sistema PHOTOSTORY 3.0 1 Che cos è? PhotoStory 3 è un programma freeware di Microsoft che permette di animare le foto, creare effetti, zoomarle e aggiungere transizioni, scritte e titoli. Il risultato è un video

Dettagli

PROGRAMMA COMPLETO DI INFORMATIZZAZIONE. Partire da Zero. Usare il PC

PROGRAMMA COMPLETO DI INFORMATIZZAZIONE. Partire da Zero. Usare il PC PROGRAMMA COMPLETO DI INFORMATIZZAZIONE Hardware e Software Partire da Zero Conoscere l'hardware (i componenti interni, le porte,[ ]) Tipi di computer e dispositivi digitali in commercio (PC Desktop e

Dettagli

Classificazione delle applicazioni multimediali su rete

Classificazione delle applicazioni multimediali su rete Universita' di Verona Dipartimento di Informatica Classificazione delle applicazioni multimediali su rete Davide Quaglia a.a. 2006/2007 1 Sommario Architettura di riferimento Classificazione per funzionalità

Dettagli

Questa scelta è stata suggerita dal fatto che la stragrande maggioranza dei navigatori usa effettivamente IE come browser predefinito.

Questa scelta è stata suggerita dal fatto che la stragrande maggioranza dei navigatori usa effettivamente IE come browser predefinito. Pagina 1 di 17 Installazione e configurazione di applicazioni Installare e configurare un browser Come già spiegato nelle precedenti parti introduttive di questo modulo un browser è una applicazione (lato

Dettagli

Vai online con StudentCom

Vai online con StudentCom Vai online con StudentCom @StudentComHelp Come connettersi... Già registrato? Se sei già registrato attraverso il nostro servizio di registrazione pre-arrivo, è sufficiente inserire nome utente e password

Dettagli

REALIZZIAMO UN FILMATO A PARTIRE DALLE NOSTRE

REALIZZIAMO UN FILMATO A PARTIRE DALLE NOSTRE REALIZZIAMO UN FILMATO A PARTIRE DALLE NOSTRE FOTOGRAFIE CON EFFETTI SPECIALI E COLONNA SONORA Uno dei migliori programmi per raggiungere l obiettivo è gratuito ed è presente in WINDOWS XP: si tratta di

Dettagli

Guida all'installazione dell'adattatore per televisori HD Push2TV PTVU1000

Guida all'installazione dell'adattatore per televisori HD Push2TV PTVU1000 Guida all'installazione dell'adattatore per televisori HD Push2TV PTVU1000 2011 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

ADOBE FLASH PLAYER 10.3 Pannello di controllo nativo

ADOBE FLASH PLAYER 10.3 Pannello di controllo nativo ADOBE FLASH PLAYER 10.3 Pannello di controllo nativo Note legali Note legali Per consultare le note legali, vedete http://help.adobe.com/it_it/legalnotices/index.html. iii Sommario Memorizzazione.......................................................................................................

Dettagli

Quick Start Guide. Nokia 6234

Quick Start Guide. Nokia 6234 Quick Start Guide Nokia 6234 Contenuto 1. Preparazione 31 2. Come utilizzare il proprio cellulare 33 3. La fotocamera 35 4. Come inviare MMS 36 5. Vodafone live! 39 6. Download 41 7. Altre funzioni e servizi

Dettagli

Hercules Wireless G Series INDICE. Ciccando su una qualsiasi voce di questo elenco, verrà visualizzato il capitolo corrispondente

Hercules Wireless G Series INDICE. Ciccando su una qualsiasi voce di questo elenco, verrà visualizzato il capitolo corrispondente INDICE Ciccando su una qualsiasi voce di questo elenco, verrà visualizzato il capitolo corrispondente 1. HERCULES WIRELESS G E WINDOWS VISTA... 3 1.1. Connessione ad una rete wireless... 3 1.2. Connessione

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

Home Theatre IL CABLAGGIO

Home Theatre IL CABLAGGIO Home Theatre Un home theater è un insieme di componenti il cui scopo è quello di portare in casa la spettacolarità della sala cinematografica Il motivo per cui dotarsi di un impianto home cinema è quello

Dettagli

Indicazioni per una corretta configurazione del browser

Indicazioni per una corretta configurazione del browser SDS Scarico informazioni di dettaglio Basi Dati Sanità Versione 1.0.0 Indicazioni per una corretta configurazione del browser Versione novembre 2012 SDS-ConfigurazioniBrowser_v02 Pag. 1 di 27 Uso: ESTERNO

Dettagli

come fare Montare un video girato con la fotocamera

come fare Montare un video girato con la fotocamera come fare Montare un video girato con la fotocamera O2 Montare un video girato con la fotocamera LA MAGGIOR PARTE DELLE FOTOCAMERE DIGITALI DELLE ULTIME GENERAZIONI POSSONO EFFETTUARE RIPRESE VIDEO ANCHE

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON Z520I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

CAVO HDMI ESTREMI CAVO HDMI INGRESSO HDMI DEL TELEVISORE

CAVO HDMI ESTREMI CAVO HDMI INGRESSO HDMI DEL TELEVISORE redatto da M. Ravanelli V3 L Alta definizione (di seguito HD) è l evoluzione più importante dopo il colore in quanto è la massima espressione qualitativa in ambito di trasmissioni televisive. Gli attuali

Dettagli

Quick Start Guide Nokia N91

Quick Start Guide Nokia N91 Quick Start Guide Nokia N91 Contenuto 1. Preparazione 41 2. Come utilizzare il proprio cellulare 43 3. Rete UMTS e videochiamate 46 4. La fotocamera 48 5. Come inviare MMS 49 6. Vodafone live! 52 7. Download

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI ATTENZIONE : TerraTec Home Cinema è unico per tutti i prodotti TV della TerraTec in grado di gestisce contemporaneamente più di un dispositivo installato e con qualsiasi tipologia Tv analogica, Digitale,

Dettagli

INNOVAZIONE TECNOLOGICA E DIVARIO DIGITALE NELLE VALLI DI LANZO. RACCONTA PROBLEMATICHE E SFIDE

INNOVAZIONE TECNOLOGICA E DIVARIO DIGITALE NELLE VALLI DI LANZO. RACCONTA PROBLEMATICHE E SFIDE INNOVAZIONE TECNOLOGICA E DIVARIO DIGITALE NELLE VALLI DI LANZO. RACCONTA PROBLEMATICHE E SFIDE Tv digitale terrestre, internet a banda larga, ricezione dei telefoni cellulari, ma anche possibilità di

Dettagli

AXIS 262+ Network Video Recorder

AXIS 262+ Network Video Recorder 31432/IT/R2/0803 AXIS 262+ Network Video Recorder Soluzione network video completa per la registrazione AXIS 262+ Network Video Recorder Soluzione network video completa per la registrazione Supponete

Dettagli

INTRODUZIONE Sistemi operativi Windows di nuova generazione Installazione di Windows XP Professional

INTRODUZIONE Sistemi operativi Windows di nuova generazione Installazione di Windows XP Professional Indice INTRODUZIONE XI Capitolo 1 Sistemi operativi Windows di nuova generazione 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Introduzione alla famiglia Windows XP 2 1.3 Introduzione alle principali funzioni di Windows XP

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

Streaming Super Veloce In HD: WD entra nel mercato dell home networking wireless HW Legend

Streaming Super Veloce In HD: WD entra nel mercato dell home networking wireless HW Legend Western Digital, leader da anni nelle soluzioni storage, annuncia durante la giornata odierna, la sua prima linea di interessanti prodotti di home networking wireless, appositamente pensati per accelerare

Dettagli

Indice generale. Introduzione...xiii. Nota del revisore...xvii. Introduzione alle reti...1. Introduzione alle reti wireless...11

Indice generale. Introduzione...xiii. Nota del revisore...xvii. Introduzione alle reti...1. Introduzione alle reti wireless...11 Introduzione...xiii Nota del revisore...xvii Capitolo 1 Capitolo 2 Introduzione alle reti...1 Trasferimento di dati... 2 Bit e byte... 2 Controllo di errore... 3 Handshaking... 3 Trovare la destinazione...

Dettagli

Manuale di configurazione CONNECT GW

Manuale di configurazione CONNECT GW Modulo gateway FA00386-IT B A 2 10 Manuale di configurazione CONNECT GW INFORMAZIONI GENERALI Per connettere una o più automazioni al portale CAME Cloud o ad una rete locale dedicata e rendere possibile

Dettagli

1) Reti di calcolatori. Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di

1) Reti di calcolatori. Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di 1) Reti di calcolatori 2) Internet 3) Sicurezza LAN 1) Reti di calcolatori Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di rete (cavi UTP) o con tecnologia

Dettagli

SOMMARIO. INTERNET...76 Acetrax video on demand...76 Internet smart tv...76

SOMMARIO. INTERNET...76 Acetrax video on demand...76 Internet smart tv...76 SOMMARIO AVVERTENZE...70 TELECOMANDO...71 MENU PRINCIPALE...73 TV...73 Visualizzare un canale televisivo...73 Avviare la ricerca di canali televisivi...73 Ordinare i canali televisivi...74 EPG (guida programmi

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. Multimedia Publishing. Syllabus

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. Multimedia Publishing. Syllabus EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE Multimedia Publishing Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Multimedia Modulo 3 Multimedia Publishing. Il syllabus descrive, attraverso i risultati

Dettagli

MM131 Sweex Media Center with LAN MM131UK Sweex Media Center with LAN

MM131 Sweex Media Center with LAN MM131UK Sweex Media Center with LAN MM131 Sweex Media Center with LAN MM131UK Sweex Media Center with LAN Introduzione Innanzitutto, desideriamo ringraziarla per aver acquistato lo Sweex Media Center with LAN, un lettore multimediale digitale

Dettagli

Windows Live OneCare Introduzione e installazione

Windows Live OneCare Introduzione e installazione Windows Live OneCare Introduzione e installazione La sicurezza e la manutenzione del proprio computer è di fondamentale importanza per tenerlo sempre efficiente e al riparo dalle minacce provenienti dalla

Dettagli

Cos è il digital-signage

Cos è il digital-signage GASPmedia (www.gaspmedia.net) è un sistema professionale, caratterizzato da diverse componenti software, finalizzato alla realizzazione e gestione di sistemi digital-signage. Il concetto di digital-signage

Dettagli

FRITZ!App Fon. Descrizione. Configurazione

FRITZ!App Fon. Descrizione. Configurazione FRITZ!App Fon Descrizione La FRITZ!App Fon è una applicazione completamente gratuita sviluppata da AVM e disponibile sulle principali piattaforme per smarthphone, Android e ios. Con questa applicazione

Dettagli

Sistemi di Video Sorveglianza

Sistemi di Video Sorveglianza Sistemi di Video Sorveglianza WEB Based Technology Il sistema di video-sorveglianza è basato su un sistema di visualizzazione-registrazione costituito da un Camera Server e da una o più telecamere Digitali

Dettagli

Perché le reti di calcolatori. Terminologia e classificazione delle reti. Reti aziendali Reti domestiche Reti Mobili

Perché le reti di calcolatori. Terminologia e classificazione delle reti. Reti aziendali Reti domestiche Reti Mobili Perché le reti di calcolatori Reti aziendali Reti domestiche Reti Mobili Terminologia e classificazione delle reti Tecnologia di trasmissione Scala della rete 2 Diffusione della tecnologia digitale Distribuzione,

Dettagli