Una rete informatica collegata a Internet non è utile

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Una rete informatica collegata a Internet non è utile"

Transcript

1 Capitolo 12 La rete per lo svago 12.1 Convergenza delle reti: i nuovi formati digitali 12.2 Collegare in rete l impianto televisivo e Hi-Fi 12.3 Windows Media Center: la proposta Microsoft 12.4 Videogiochi in rete 12.5 Le console da gioco in rete Una rete informatica collegata a Internet non è utile solo per il lavoro o come strumento di comunicazione: può essere utilizzata anche per lo svago, a partire dal gioco online per arrivare alla condivisione di contenuti multimediali tra il Pc e l impianto stereo o televisivo di casa. Vediamo come La convergenze delle reti: i nuovi formati digitali Le reti informatiche sono nate per la comunicazione dati e fino a pochi anni nessuno avrebbe ipotizzato che ci saremmo serviti di Internet per veicolare musica, televisione, videogiochi e telefonate. La diffusione capillare delle reti (locali e globale) ha invece avviato il processo ormai irreversibile della convergenza delle reti. Il mercato discografico è stato il primo a subire le pressioni di Internet, prima con la diffusione di una rete di scambio illegale dei brani musicali e quindi con l affermarsi di Internet come nuovo canale di diffusione che ha affiancato i negozi e minaccia seriamente di surclassarli. Il prossimo obbiettivo è la televisione e il cinema: quando le tecnologia per l accesso a banda larga lo consentiranno, Internet sarà pronta a soppiantare satellite e reti terrestri. La fase sperimentale è già iniziata anche in Italia. Ma la diffusione dei contenuti multimediali non avviene solo attraverso Internet: se è vero che musica e video provengono sempre più spesso dalla Rete, la conseguenza immediata è la presenza di brani e videoclip sul personal computer. Sul mercato si sono quindi diffusi i cosiddetti media receiver, dispositivi di rete che permettono di condividere le informazioni immagazzinati sul Pc verso l impianto audiovisivo di casa (Figura 12.1).

2 240 CAPITOLO 12 Figura 12.1 Apple ipod: il simbolo della rivoluzione multimediale digitale Collegare in rete l impianto televisivo e Hi-Fi I media receiver sono appliance di rete particolari: da un lato offrono un interfaccia verso la rete informatica locale (con tecnologia cablata o wireless), dall altro dispongono di un parco connessioni più o meno ampio che consente il collegamento di stereo o televisione. Attraverso un software installato sul computer e che funge da server, il media receiver accede alla libreria multimediale del Pc per riprodurre video, musica e immagini sugli impianti di casa. Alcuni modelli sfruttano inoltre la connessione a Internet disponibile in rete per accedere a servizi online per il download o lo streaming di trasmissioni radio. In questo caso è necessario configurare la rete in modo che consenta l accesso all esterno da parte del media receiver. La configurazione di un dispositivo di questo tipo avviene in modo analogo a quella di un personal computer, con la sola differenze che l interfaccia è generalmente visualizzabile sul televisore e navigabile attraverso il telecomando fornito. Per il collegamento in locale è sufficiente indicare l indirizzo IP del media receiver e quello del server da cui trarre i contenuti, mentre per abilitare le funzioni online è necessario configurare anche il gateway e i server dns per la risoluzione dei nomi (Figura 12.2). Un esempio particolare di media receiver è rappresentato dai lettori Dvd evoluti proposti dalla danese Kiss (recentemente acquisita da Linksys): a prima vista i dispositivi a catalogo sembrano normali lettori ottici da collegare al tele-

3 LA RETE PER LO SVAGO 241 Figura 12.2 AirPort Express: uno dei primi esempi di diffusione musicale domestica sulla rete wireless. visore, ma in realtà dispongono di un interfaccia di rete per il collegamento alla Lan. In questo modo possono offrire all utente i servizi tipici di un media receiver, sfruttando al contempo il lettore Dvd per la riproduzione in locale di film, musica e contenuti digitali di ultima generazione. Alcuni modelli dispongono inoltre di un Tv tuner per la ricezione di trasmissioni televisive. In questo caso la connessione Internet è utilizzata per le funzioni di Epg (Electronic Programming Guide), collegandosi al sito Kiss per la ricevere i palinsesti e visualizzarli a video. Il disco rigido integrato permette inoltre al lettore Dvd di funzionare come Pvr (Personal Video Recorder), registrando le trasmissioni televisive sul disco rigido anziché su di una normale videocassetta (Figura 12.3). Figura 12.3 Un lettore evoluto Kiss.

4 242 CAPITOLO Windows Media Center: la proposta Microsoft Sempre pronta a cavalcare le tendenze di mercato, Microsoft non ha mancato l occasione di inserirsi nel mercato dei media receiver, con una strategia esclusiva basata sul suo nuovo sistema operativo Windows XP Media Center Edition. Essenzialmente, si tratta di una versione di XP dotata di un interfaccia speciale che permette di controllare le funzioni multimediali del personale computer direttamente del telecomando. In questo modo la piattaforma Microsoft trasforma un Pc opportunamente attrezzato in un vero e proprio centro multimediale, in grado di riprodurre sull impianto televisivo e Hi-Fi musica, foto e filmati, registrare trasmissioni televisive, riversarle su Dvd attraverso il masterizzatore integrato e navigare in Internet direttamente dal televisore (Figura 12.4). Figura 12.4 Il telecomando di Media Center. Vista la stretta integrazione con l hardware e la dipendenza dalle sue caratteristiche, Media Center richiede al personal computer su cui viene installato determinati requisiti di base: telecomando Microsoft Media Center e relativo sensore di controllo; scheda grafica compatibile DirectX; scheda sintonizzatore Tv (per reti terrestri o satellitari, analogiche o digitali); supporto hardware alla codifica video per la registrazione dei filmati in modalità Pvr; supporto all audio multicanale.

5 LA RETE PER LO SVAGO 243 Dal punto di vista software, Media Center è essenzialmente una versione di Windows XP Professional dotata di software multimediale Windows Media Player e di una shell di comando che, avviata automaticamente all accensione del Pc, nasconde il sistema operativo agli occhi dell utente, visualizzando un menu più intuitivo e simile a quello di un qualsiasi televisore o videoregistratore (Figura 12.5). Figura 12.5 La schermata di avvio di Windows XP Media Center. Dalla schermata principale è possibile accedere direttamente tramite il telecomando alle nove sezioni che compongono la shell, che sono a loro volta suddivise in sottosezioni secondo uno schema ad albero analogo a quello del menu start di Windows. Oltre a navigare all interno del menu, il telecomando permette di controllare il contenuto multimediale in riproduzione e di ritornare rapidamente alla root tramite il tasto Windows (Figura 12.6). Evidenziando le singole sezioni, Windows mostra automaticamente gli ultimi contenuti riprodotti (ad esempio le stazioni radio più recenti, o i Dvd visti nell ultimo periodo), in una sorta di cronologia derivata dai sistemi operativi e dai browser classici (Figura 12.7). Collegando un Pc dotato di Windows Media Center a un adeguato impianto audiovisivo (un televisore e una buona sezione audio) si può in primo luogo utilizzare il computer come lettore di Dvd video. A tal proposito il sistema operativo offre una voce apposita nel menu, che riproduce tutte le caratteristiche dei dvd Player stand alone presenti sul mercato (Figura 12.8). Basandosi sul lettore multimediale Windows Media Player, Media Center è in grado di riprodurre non solo i Dvd standard, ma anche quelli con contenuti in alta definizione per una qualità di riproduzione maggiore sui display di grandi dimensioni.

6 244 CAPITOLO 12 Figura 12.6 Il contenuto multimediale in uso continua a essere riprodotto anche durante la consultazione del menu. Figura 12.7 Il menu permette di visualizzare i contenuti più recentemente utilizzati. Durante la riproduzione, sono attive le classiche funzioni di passaggio di capitoli, avanzamento veloce e navigazione tra i menu del Dvd. Inoltre, inserendo un supporto nel lettore del Pc la riproduzione è avviata in modo automatico (Figura 12.9). Tra le opzioni a disposizione, ricordiamo la possibilità di bloccare la riproduzione di film riservati a un pubblico adulto, tramite il sistema di classificazione adottato da numerose case cinematografiche (Figura 12.10).

7 LA RETE PER LO SVAGO 245 Figura 12.8 Un Pc media center può essere in primo luogo utilizzato per la riproduzione di Dvd video, anche in alta definizione. Figura 12.9 Il menu di opzioni della sezione Dvd. Oltre ai Dvd video, Media Center può riprodotte i filmati memorizzati su qualsiasi supporto e compatibili con i codec installati sul sistema: sono quindi fruibili i contenuti Wmv (Windows Media Video) e Divx. In questo caso il menu mostra un anteprima dei filmati disponibili che possono essere poi riprodotti o selezionati per una successiva masterizzazione su supporto ottico (Figura 12.11, e 12.13).

8 246 CAPITOLO 12 Figura Il menu di restrizione delle riproduzioni Dvd. Figura I video disponibili possono essere ordinati secondo diversi criteri. In modo del tutto analogo ai video, è possibile visualizzare le immagini presenti sul Pc, attraverso l apposita sezione della shell. Windows è in grado di gestire i formati più diffusi tra cui Jpeg, Tiff, Gif, Png. Le foto possono essere ordinate secondo diversi criteri e organizzare in presentazioni con scorrimento automatico. Collegando al Pc una macchina fotografica digitale o una scheda di memoria, i contenuti in immagini possono essere importati direttamente per una visualizzazione a video (Figura 12.14).

9 LA RETE PER LO SVAGO 247 Figura Media Center e un buon televisore: il futuro dell home video? Figura Media Center supporta la creazione di Cd e Dvd a partire dai filmati disponibili su disco rigido. Non sono disponibili tool di fotoritocco avanzato integrati nella shell, ma n compenso è possibile inviare direttamente dalla presentazioni le immagini verso una stampante di sistema (Figura e 12.16).

10 248 CAPITOLO 12 Figura Il menu di gestione delle immagini. Figura Le immagini possono essere stampate direttamente dalla Shell di Media Center. La sezione Online SpotLight è riservata ai contenuti multimediali che possono essere scaricati o riprodotti direttamente da Internet. Questo menu è a sua volta suddiviso in quattro aree tematiche relative a musica, film, news e consigli d uso. Appoggiandosi al portale MSN, i contenuti visualizzabili sono gestiti dalla stessa Microsoft (Figura 12.17).

11 LA RETE PER LO SVAGO 249 Figura Le funzioni di fotoritocco si limitano al basilare. Figura Il menu On-line Spotlight. Analoga alle già trattate sezioni per video e foto è anche quella che permette di riprodurre contenuti musicali: anche in questo caso al di là dell interfaccia grafica lo schema di gestione è basato su Windows Media Player e permette di gestire i brani presenti su disco rigido in formato digitale in base all autore, al genere, al disco o alle playlist create dall utente (Figura 12.18). Oltre ai formati digitali compressi ( Wma, Mp3), la sezione musica permette di riprodurre i normali Cd Audio, che vengono avviati automaticamente al momento dell inserimento (Figura 12.19).

12 250 CAPITOLO 12 Figura La gestione dei contenuti musicali. Figura La riproduzione di un Cd audio. Accedendo alla sezione On-line, i contenuti multimediali possono essere acquistati e scaricati dalla Rete attraverso i portali supportati dal sistema, tra cui MSN Music Center e Napster (Figura 12.20). Le funzioni di riproduzione radio di Windows Media Center possono essere suddivise in due sezioni: quella relativa al tuner Fm integrato nel Pc e quella che gestisce le stazioni radiofoniche online. La prima sfrutta un dispositivo

13 LA RETE PER LO SVAGO 251 Figura La musica può essere acquistata online direttamente dai portali con gestione Drm. hardware eventualmente presente sulla macchina (ma non richiesto come specifica inderogabile). La gestione della radio è in questo caso identica a quella di un normale apparecchio portatile o dispositivo da automobile. Non è supportato il sistema Rds (Figura 12.21). Figura La gestione del tuner Fm è molto limitata.

14 252 CAPITOLO 12 Ben più esaustiva è la gestione dei contenuti online, forniti direttamente da portali Internet che possono essere aggiunti a un elenco di preferiti e richiamati in qualsiasi istante a patto di disporre di una connessione permanente alla Rete. In questo modo è possibile accedere a centinaia di stazioni provenienti da tutto il mondo (Figura 12.22). Figura I portali Internet sono il modo migliore per usufruire delle funzioni radio di Media Center. Abbiamo volutamente lasciato per ultima la sezione più corposa di Media Center, relativa alla riproduzione e alla gestione dei programmi televisivi. Grazie al tuner integrato, il Pc può essere utilizzato come un vero e proprio Pvr (Personal Video Recorder) programmando registrazioni dei palinsesti sulla base delle guide elettroniche presenti online o in modo manuale (Figura 12.23). Il supporto per le funzioni di recording dipende dal numero di tuner presenti sulla macchina: con un solo ricevitore, durante una registrazione non è possibile cambiare canale (mentre sono disponibili tutte le altra funzioni Media Center), mentre dotandosi di un doppio sintonizzatore si possono eseguire in contemporanea registrazione e riproduzione di filmati differenti (Figura 12.24). Una delle funzioni più interessanti rimane le guida elettronica Online: grazie a questa funzione si possono visualizzare in tempo reale informazioni sui palinsesti delle principali emittenti e programmare in modo automatico la registrazione. In Italia il servizio è garantito dall accordo tra Microsoft e società online quali Bds che aggiornano i palinsesti delle emittenti satellitari Sky, e delle terrestri Rai, Mediaset e La7 (Figura 12.25). Come abbiamo visto, Windows Media Center permette di sfruttare il personal computer come un vero e proprio centro multimediale. Un diverso approccio

15 LA RETE PER LO SVAGO 253 Figura Il menu principale della sezione relativa ai programmi televisivi. Figura In caso di presenza di un solo tuner, registrazione e riproduzione possono entrare in conflitto. può essere quello di utilizzare il Pc come server centrale per la gestione dei contenuti da diramare verso periferiche collegate in rete. Proprio in quest ottica sono stati pensati i Windows Media Center Extender, periferiche di rete che si collegano all impianto audiovisivo e ricevono informazioni e servizi dalla macchina dove risiede il sistema operativo vero e proprio (Figura 12.26).

16 254 CAPITOLO 12 Figura La funzione Epg di Media Center. La sincronizzazione dei contenuti multimediali può essere effettuata anche su dispositivi portatili compatibili con la tecnologia Microsoft. Si parla in questo caso di estensioni portatili, o Windows Media Center Portable (Figura 12.27). Figura Un Media Center Extender.

17 LA RETE PER LO SVAGO 255 Figura Un Media Center Portable Videogiochi in rete La diffusione dei network e di Internet negli ambienti domestici ha influenzato in modo pesante il mondo dei videogiochi, rivoluzionando il concetto stesso di intrattenimento elettronico e lanciando neologismi ormai sulla bocca di tutti gli appassionati di informatico come Lan party. Le reti locali possono essere sfruttate per partite multigiocatore collegando più postazioni da gioco (è sufficiente un buon switch Fast Ethernet), mentre attraverso un collegamento Internet il videogiocatore può sfidare avversari dall altro capo del globo. Durante le partite in rete locale, un computer viene eletto a server mentre gli altri si collegano in modalità client per lo scambio dei dati di gioco; nel caso del game online, il server è centralizzato e viene utilizzato dai giocatori per rintracciare compagni di sfida e quindi per stabilire la connessione tra i Pc coinvolti (Figura 12.28). In entrambi i casi è necessario adottare alcuni accorgimenti sulle impostazioni di rete per permettere al videogioco di funzionare correttamente: per un Lan party, il firewall periferico e il router non sono un problema, dal momento che le comunicazioni rimangono confinate all interno dell ambito locale; è invece importante verificare le impostazioni di eventuali firewall personali, in modo che concedano all applicazione (e alla porte coinvolte) l accesso alla rete.

18 256 CAPITOLO 12 Figura Una sfida online a Unreal Tournament. Il discorso si complica per l online gaming: i meccanismi di Nat e il firewall periferico, oltre ai limiti a volte imposti dall Internet Service Provider, possono complicare la configurazione per una partita online. Alcuni router supportano in modo nativo i giochi online più diffusi e permettono di aprire automaticamente le porte necessarie a una corretta comunicazione; in altri casi la configurazione deve essere completata manualmente (Figura 12.29). Per prima cosa, verificate le porte di comunicazione utilizzate dal videogioco che volete configurare: queste devono essere aperte alle comunicazioni sia sul firewall periferico sia su quello locale. In alcuni casi è necessario indicare al router l indirizzo IP del Pc su cui il gioco è installato in modo da inoltrare le richieste provenienti sulla porta di comunicazione del videogioco alla macchina in questione (port forwarding). SUGGERIMENTO Se più personal computer della rete locale vogliono partecipare alla medesimo gioco online e il programma richiede l attivazione delle procedure di port forwarding, è necessario impostare il software in modo che ciascun computer utilizzi una diversa porta di comunicazione. In questo modo le procedure di ridirezione possono essere applicate a tutti i Pc. Se il personal computer che utilizzate per il gioco non richiede particolari protezione, potete impostare il suo indirizzo IP come zona demilitarizzata. In questo modo qualsiasi richiesta proveniente dall esterno sarà indirizzata verso il computer prescelto.

19 LA RETE PER LO SVAGO 257 Figura La ridirezione delle porte permette ai Pc che fungono da server per il gioco online di ricevere le richieste provenienti dai client remoti. Nel caso in cui anche la zona demilitarizzata non funzioni, la soluzione definitiva è quella di eliminare i meccanismi di Nat facendo corrispondere al Pc da gioco un indirizzo IP pubblico (meglio se fisso). Per verificare l indirizzo pubblico della propria macchina, potete consultare il sito www. whatismyip.com. SUGGERIMENTO Al di là dei consigli generali riportati in queste pagine, rivolgetevi al sito del produttore del videogioco per verificare le richieste specifiche di ogni titolo e la compatibilità del gioco online con il proprio ambiente di rete Le console da gioco in rete Non solo i computer, ma anche le console da gioco possono essere impiegate per il gioco online: i tre modelli più diffusi sul mercato e prodotti da Microsoft, Nintendo e Sony, offrono in via opzionale o in modalità integrata una connessione di rete per il collegamento alle reti locali e a Internet. Il gioco online e in rete locale si sviluppa in modo analogo a quanto già visto per i personal computer, così come identiche sono le problematiche relative ai firewall e al Nat. A vantaggio delle console vi è però la semplicità di configurazione del software: la maggior parte dei parametri sono preconfigurati al momento del caricamento del software ed è sufficiente impostare correttamente gli indirizzi IP della scheda di rete su console per iniziare a giocare.

20 258 CAPITOLO 12 Grazie a opportuni adattatori prodotti dalle aziende attive nel campo del networking Soho, è anche possibile dotare le console di un interfaccia wireless per il collegamento a un access point Wi-Fi (Figura e 12.31). Figura Un adattatore di rete per console. Figura La console Microsoft Xbox offre supporto integrato per gli adattatori di rete Wi-Fi.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

Micro HI-FI Component System

Micro HI-FI Component System Micro HI-FI Component System Istruzioni per l uso Informazioni preliminari Connessioni di rete Operazioni Informazioni aggiuntive Risoluzione dei problemi Precauzioni/Caratteristiche tecniche CMT-G2NiP/G2BNiP

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

SKY on DEMAND. Guida all attivazione e navigazione

SKY on DEMAND. Guida all attivazione e navigazione SKY on DEMAND Guida all attivazione e navigazione . Il Nuovo Sky On Demand: dettagli 1/2 Che cosa è il nuovo Sky On Demand Il nuovo Sky On Demand è il Servizio che consente di accedere ad un intera videoteca

Dettagli

12 famiglie e tipi di file (estensioni più comuni)

12 famiglie e tipi di file (estensioni più comuni) 12 famiglie e tipi di file (estensioni più comuni) Ogni file è caratterizzato da un proprio nome e da una estensione, in genere tre lettere precedute da un punto; ad esempio:.est Vi sono tuttavia anche

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL USO DI DJCONTROL MP3 LE E DJUCED 18

GUIDA RAPIDA ALL USO DI DJCONTROL MP3 LE E DJUCED 18 GUID RPID LL USO DI DJCONTROL MP3 LE E DJUCED 18 Installazione Inserisci il CD-ROM. vvia il programma di installazione. Segui le istruzioni. Ulteriori informazioni (forum, tutorial, video...) disponibili

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata.

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata. CONTRATTO DI LICENZA PER IL SOFTWARE MICROSOFT WINDOWS VISTA HOME BASIC WINDOWS VISTA HOME PREMIUM WINDOWS VISTA ULTIMATE Le presenti condizioni di licenza costituiscono il contratto tra Microsoft Corporation

Dettagli

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows Progettare network AirPort con Utility AirPort Mac OS X v10.5 + Windows 1 Indice Capitolo 1 3 Introduzione a AirPort 5 Configurare un dispositivo wireless Apple per l accesso a Internet tramite Utility

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 1.1 Presentazione...2 2.2 Download e installazione...2 2.2 Login...3 2.2.1 Limitazioni all'accesso...4 2.3 Profili di visione...6 2.4 Reti...7 2.5 Diritti...7 3.0 Fruizione

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia

Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia Manuale per ascoltare e creare file audio Utilizzando la tecnologia Virtual Singer (VS) di Choralia Informazioni generali Questo manuale fornisce informazioni e istruzioni per l ascolto e la creazione

Dettagli

P R O C E D U R E Sommario Creazione di un nuovo account MediaJet... 2

P R O C E D U R E Sommario Creazione di un nuovo account MediaJet... 2 P R O C E D U R E Sommario Creazione di un nuovo account MediaJet... 2 Informazioni sul copyright e sui marchi.... 7 Creazione di un nuovo account MediaJet Lo Spazio di archiviazione online personale è

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Mini manuale di Audacity.

Mini manuale di Audacity. Mini manuale di Audacity. Questo mini manuale è parte del corso on-line Usare il software libero di Altrascuola. Il corso è erogato all'interno del portale per l'e-learning Altrascuola con la piattaforma

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Gli aggiornamenti della Guida di SKY... 6

Gli aggiornamenti della Guida di SKY... 6 G U I D A A L L U S O S O M M A R I O Benvenuti in MySKY... 4 Vista frontale e vista in prospettiva del Decoder MySKY... 4 A cosa serve questo manuale... 5 Cosa è la TV digitale satellitare... 5 Il Decoder

Dettagli

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Informazione Navigare in Internet in siti di social network oppure in siti web che consentono la condivisione di video è una delle forme più accattivanti

Dettagli

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive 1 MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive Cos è un servizio di e-learning SaaS, multimediale, interattivo

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE INTRODUZIONE BENVENUTO Benvenuto in SPARK XL l applicazione TC WORKS dedicata al processamento, all editing e alla masterizzazione di segnali audio digitali. Il design di nuova

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Appunti di Antonio Bernardo

Appunti di Antonio Bernardo Internet Appunti di Antonio Bernardo Cos è Internet Internet può essere vista come una rete logica di enorme complessità, appoggiata a strutture fisiche e collegamenti di vario tipo (fibre ottiche, cavi

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Micro HI-FI Component System

Micro HI-FI Component System 3-097-194-91(1) Micro HI-FI Component System Istruzioni per l uso CMT-DH3 2008 Sony Corporation Si dichiara che l apparecchio è stato fabbricato in conformità all art.2, Comma 1 del D.M. 28.08.1995 n.548.

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

Che cos è e come funziona l e-book

Che cos è e come funziona l e-book Che cos è e come funziona l e-book 1/3 di Francesca Cosi e Alessandra Repossi Negli ultimi mesi si è parlato molto dell e-book e del fatto che presto rivoluzionerà il mondo dell editoria: sono stati organizzati

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Manuale Nero StartSmart

Manuale Nero StartSmart Manuale Nero StartSmart Informazioni sul copyright e sui marchi Informazioni sul copyright e sui marchi Il presente documento, così come il software in esso descritto, viene fornito in licenza e può essere

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

Progettazione di sistemi Embedded

Progettazione di sistemi Embedded Progettazione di sistemi Embedded Corso introduttivo di progettazione di sistemi embedded A.S. 2013/2014 proff. Nicola Masarone e Stefano Salvatori Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di

Dettagli

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH Manuale DA-10287 Grazie per aver acquistato l'altoparlante portatile Super Bass Bluetooth DIGITUS DA-10287! Questo manuale d'istruzioni vi aiuterà ad iniziare

Dettagli

Capitolo 2 Acquisizione di contenuti per Kindle...16. Fai acquisti nel Kindle Store, quando vuoi e dove vuoi...16

Capitolo 2 Acquisizione di contenuti per Kindle...16. Fai acquisti nel Kindle Store, quando vuoi e dove vuoi...16 Guida all uso di Kindle 2 Indice Indice Consigli e suggerimenti...5 Capitolo 1 Primi passi...9 Registrazione di Kindle Touch...9 Comandi di Kindle Touch...9 Azioni su schermo... 10 Tastiera su schermo...

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

Funzioni nuove e modificate

Funzioni nuove e modificate Gigaset S675 IP, S685 IP, C470 IP, C475 IP: Funzioni nuove e modificate Questo documento integra il manuale di istruzioni dei telefoni VoIP Gigaset: Gigaset C470 IP, Gigaset C475 IP, Gigaset S675 IP e

Dettagli

Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5

Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5 Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5 Scopo della guida Per non compromettere lo stato di sicurezza del proprio computer, è indispensabile installare un programma antivirus sul PC. Informazione

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Mini HI-FI Component System

Mini HI-FI Component System 4-267-386-61(1) Mini HI-FI Component System Istruzioni per l uso Preparativi Operazioni Altre informazioni MHC-EX99/EX88/EX66 MHC-EX900/EX700/EX600 Si dichiara che l apparecchio è stato fabbricato in conformità

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

ADOBE PREMIERE ELEMENTS. Guida ed esercitazioni

ADOBE PREMIERE ELEMENTS. Guida ed esercitazioni ADOBE PREMIERE ELEMENTS Guida ed esercitazioni Novità Novità di Adobe Premiere Elements 13 Adobe Premiere Elements 13 offre nuove funzioni e miglioramenti che facilitano la creazione di filmati d impatto.

Dettagli

Manuale d'uso del Nokia 300

Manuale d'uso del Nokia 300 Manuale d'uso del Nokia 300 Edizione 1.2 2 Indice Indice Sicurezza 4 Operazioni preliminari 5 Tasti e componenti 5 Inserire la carta SIM e la batteria 5 Inserire una memory card 7 Caricare la batteria

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intelligente per controllare i punti vendita: sorveglianza IP Guida descrittiva dei vantaggi dei sistemi di gestione e di sorveglianza IP per i responsabili dei punti vendita

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

PHILIPPE PONCIN INSTITUT NATIONAL DE L AUDIOVISUEL

PHILIPPE PONCIN INSTITUT NATIONAL DE L AUDIOVISUEL CONSERVAZI ONE ED ACCESSI BI LI TÀ I N NTERNETDICOLLEZI ONIAUDI OVI SI VE I PHILIPPE PONCIN INSTITUT NATIONAL DE L AUDIOVISUEL 1. IL RUOLO DELLE BIBLIOTECHE AUDIOVISIVE Il fine principale è la conservazione

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss 24/7 monitoraggio in tempo reale con tecnologia ConnectSmart

Dettagli