COMUNE DI PERUGIA VERBALE DI GARA INFORMALE PER L AFFIDAMENTO CON. L anno duemilasedici, il giorno ventidue del mese di Luglio (22.07.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI PERUGIA VERBALE DI GARA INFORMALE PER L AFFIDAMENTO CON. L anno duemilasedici, il giorno ventidue del mese di Luglio (22.07."

Transcript

1 COMUNE DI PERUGIA VERBALE DI GARA INFORMALE PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA NEGOZIATA DEGLI INTERVENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER IL RISANAMENTO DELLA COPERTURA DELL EDIFICIO SEDE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA E DELL ASILO NIDO DI PIAN DELLA GENNA IN PERUGIA. L anno duemilasedici, il giorno ventidue del mese di Luglio ( ), in Perugia, presso la sede dell U.O. Edilizia Scolastica e Sport, via Mazzini n.6; PREMESSO CHE: con D.G.C. n.375 del si è provveduto ad approvare il progetto esecutivo degli Interventi di manutenzione straordinaria per il risanamento della copertura dell edificio sede della scuola dell infanzia e dell asilo nido di Pian Della Genna, Perugia, per un importo lavori complessivo di ,36 di cui: ,88 soggetti a ribasso.3.659,00 costi per la sicurezza non soggette a ribasso.3.928,76 per oneri spese generali per l attuazione dei piani della sicurezza non soggetti a ribasso ,72 per costi della manodopera non soggetti a ribasso - con D.D. n.8 del si è stabilito, per le motivazioni ivi riportate, di affidare i lavori, ai sensi dell art. 36, comma 2, lett. b) del D.Lgs. n. 50/2016, mediante procedura negoziata da tenersi con il criterio del minor prezzo, determinato mediante ribasso sull elenco prezzi posto a base di gara, ai sensi dell art. 95, comma 4, del D.Lgs. n. 50/2016; - a tal fine, con Avviso pubblico prot. n del , rimasto in pubblicazione sull albo pretorio on-line e sul sito internet del Comune di Perugia dal 1

2 al , è stata comunicata la volontà dell Amministrazione di reperire nominativi di imprese interessate da invitare alla procedura negoziata per l affidamento dei lavori di cui all oggetto; - a seguito di tale avviso sono pervenuti tramite PEC n.182 plichi e in ragione di quanto specificato nell avviso stesso, si è provveduto all estrazione in seduta pubblica di n.5 ditte da invitare alla procedura negoziata; - con lettere raccomandate del sono state invitate a prendere parte alla gara informale per l affidamento dell appalto in oggetto le ditte di seguito elencate: 1) n 61 ditta RESTAURA SRL CASTIGLION DEL LAGO (PG) 2) n 6 ditta TECNOCOPERTURE SAS - ANCONA (AN) 3) n 51 ditta ZAZZERA PALMIRO E GIOVANNI SRL TODI (PG) 4) n 60 ditta SORGENTE SRL NAPOLI (NA) 5) n 83 ditta L.E.S.A. SRL NORCIA (PG) - con la suddetta lettera si è comunicato che la gara informale e l affidamento dei lavori, tramite procedura negoziata, sarebbero stati subordinati a tutte le norme e condizioni inserite nell invito alla gara e nel disciplinare di gara, approvati con D.D. n.8 del Alle ore 11:00 si sono riuniti, in seduta pubblica, il R.U.P., Ing. Ivana Moretti e i dipendenti Ing. Monia Benincasa, con funzioni di assistenza al R.U.P. e Dott.ssa Luisella Nibi in qualità di segretario verbalizzante, per l esperimento della procedura negoziata sopra specificata. Il RUP dichiara aperta la seduta e comunica ai presenti che, entro il termine fissato nell invito alla gara, le ore 13:30 del , sono pervenute n. 5 offerte a cura delle seguenti ditte: 1) ditta RESTAURA SRL CASTIGLION DEL LAGO (PG) 2

3 2) ditta TECNOCOPERTURE SAS ANCONA (AN) 3) ditta ZAZZERA PALMIRO E GIOVANNI SRL TODI (PG) 4) ditta CASALINI & C. S.R.L. - BOLOGNA (BO) 5) ditta SORGENTE SRL NAPOLI (NA) - tra queste, quella contrassegnata con il n. 4 secondo l ordine progressivo di arrivo all ufficio Protocollo Archivio dell ente, appartiene ad una ditta, CASALINI & C. S.R.L., non invitata alla procedura negoziata e, pertanto, viene esclusa; la ditta L.E.S.A. SRL, invece, pur estratta ed invitata a presentare offerta, non ha risposto. Successivamente il RUP dispone, dopo averne verificato l integrità, l apertura delle buste A contenenti la documentazione richiesta, onde riscontrare se le ditte abbiano osservato tutte le prescrizioni contenute nella lettera di invito e nel disciplinare di gara ed, in particolare, che abbiano provveduto a presentare, oltre la busta firmata e sigillata contenente l offerta economica, le dichiarazioni sostitutive di atto notorio, la cauzione provvisoria pari al 2% dell importo a base d asta, nelle misure e modi determinati nella lettera d invito e il PASSOE. Dall esame effettuato, che avviene tramite lettura da parte del RUP della predetta documentazione inserita nelle offerte secondo il relativo ordine cronologico di acquisizione all Archivio Comunale, risulta che tutte le 4 ditte hanno presentato i documenti richiesti e le stesse sono giudicate idonee per l ammissione alla gara. Il RUP dà atto - alla stregua delle dichiarazioni rese dalle ditte esaminate che non ricorre alcuna delle situazioni di incompatibilità di cui all art. 48, comma 7, del d.lgs. n. 50/2016. Il RUP procede, quindi, con l apertura delle buste contenenti le offerte economiche presentate dalle 4 ditte ammesse, dopo avere verificato che le stesse siano state sigillate e controfirmate sui lembi di chiusura. 3

4 Dall esame delle offerte economiche presentate risulta quanto segue: DITTE % OFFERTE 1) RESTAURA SRL 36,00% 2) TECNOCOPERTURE SAS 34,15% 3) ZAZZERA PALMIRO E GIOVANNI SRL 18,091% 5) SORGENTE SRL 39,136% Il RUP, preso atto delle disposizioni del disciplinare di gara, constata che l offerta pervenuta più vantaggiosa per l Amministrazione risulta essere quella presentata dalla ditta SOREGENTE SRL, con sede in via Papa Giovanni XXIII n. 80 Afragola (NA), in virtù del ribasso offerto del 39,136%, pertanto individua la stessa impresa come soggetto destinatario della proposta di aggiudicazione ai sensi dell art. 33 del D.Lgs. 50/2016 degli interventi di manutenzione straordinaria per il risanamento della copertura dell edificio sede della scuola dell infanzia e dell asilo nido di Pian della Genna, per un importo complessivo di ,75 (di cui: ,27 per lavori,.3.928,76 quota parte spese generali per la sicurezza non soggette a ribasso,.3.659,00 per oneri per l attuazione dei piani della sicurezza non soggetti a ribasso e ,72 per costi della manodopera non soggetti a ribasso) oltre IVA al 22%. La proposta di aggiudicazione verrà approvata con successiva determinazione dirigenziale da adottarsi, a cura del competente organo del Comune, dopo la verifica del possesso dei prescritti requisiti speciali. Alle ore 11:45 il RUP dichiara terminate le operazioni di gara, chiude la seduta pubblica e consegna tutto il materiale presentato al segretario verbalizzante, affinché le custodisca adottando tutte le misure idonee per assicurarne l integrità e la non manomissione. Di quanto sopra si è redatto in duplice copia il presente verbale il quale è letto, approvato e sottoscritto come appresso. 4

5 I MEMBRI DEL SEGGIO DI GARA: Il RUP Ing. Ivana Moretti Ing. Monia Benincasa in qualità di testimone Dott.ssa Luisella Nibi in qualità di testimone e segretaria verbalizzante 5

Regione Campania AREA GENERALE DI COORDINAMENTO TRASPORTI E VIABILITA' SETTORE DEMANIO MARITTIMO, NAVIGAZIONE, PORTI, AEROPORTI, OPERE MARITTIME

Regione Campania AREA GENERALE DI COORDINAMENTO TRASPORTI E VIABILITA' SETTORE DEMANIO MARITTIMO, NAVIGAZIONE, PORTI, AEROPORTI, OPERE MARITTIME Regione Campania AREA GENERALE DI COORDINAMENTO TRASPORTI E VIABILITA' SETTORE DEMANIO MARITTIMO, NAVIGAZIONE, PORTI, AEROPORTI, OPERE MARITTIME OGGETTO: PORTO DI POZZUOLI. Intervento urgente di ripristino

Dettagli

COMUNE DI AMALFI. Prov. di Salerno. OGGETTO: VERBALE DI GARA inerente l appalto del servizio di pulizia degli

COMUNE DI AMALFI. Prov. di Salerno. OGGETTO: VERBALE DI GARA inerente l appalto del servizio di pulizia degli COMUNE DI AMALFI Prov. di Salerno OGGETTO: VERBALE DI GARA inerente l appalto del servizio di pulizia degli immobili comunali e di sanificazione e di fornitura di materiale igienicosanitario presso edifici

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE

IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il SETTORE II RISORSE STRATEGICHE Servizio Economico Finanziario UFFICIO SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE n. 36 DEL 01/07/2014 Prot. Gen. Determina

Dettagli

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero. COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.it AREA AMMINISTRATIVA/FINANZIARIA originale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

Dettagli

RELAZIONE DI NEGOZIAZIONE

RELAZIONE DI NEGOZIAZIONE PROCEDURA NEGOZIATA PER PER LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO DI ADDUZIONE GAS MEDICALI NEL PIANO PRIMO (EX PA), LATO SUD-EST DELLA SEDE CENTRALE DELL ENTE. RELAZIONE DI NEGOZIAZIONE L anno duemilatredici,

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 530 del 12/08/2013 N. registro di area 168 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 12/08/2013 da Domenico Leo Responsabile del Settore GESTIONE

Dettagli

PROT. N. 3952/C14 Canosa 20/10/2015 VERBALE DI AFFIDAMENTO MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO

PROT. N. 3952/C14 Canosa 20/10/2015 VERBALE DI AFFIDAMENTO MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO Liceo Statale ENRICO FERMI Scientifico - Scienze applicate - Scienze umane Linguistico-Classico Via Luigi Settembrini, 0-Canosa di Puglia (BT) -7602 Tel. 08836645 - Fax. 088364246 C.F. 800340727 Codice

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 150 del 11-02-2013 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 154 del 11-02-2013 Determinazione n. 24 del 05-02-2013 Settore

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI IMPERIA - - - - VERBALE DI AGGIUDICAZIONE. a seguito di ASTA PUBBLICA relativa a lavori di RIFACIMENTO FACCIATE SEDE

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI IMPERIA - - - - VERBALE DI AGGIUDICAZIONE. a seguito di ASTA PUBBLICA relativa a lavori di RIFACIMENTO FACCIATE SEDE AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI IMPERIA - - - - VERBALE DI AGGIUDICAZIONE a seguito di ASTA PUBBLICA relativa a lavori di RIFACIMENTO FACCIATE SEDE DEL LICEO CASSINI DI SANREMO - - - - - L'anno duemilaquattro,

Dettagli

COMUNE DI ARNARA Provincia di Frosinone

COMUNE DI ARNARA Provincia di Frosinone COMUNE DI ARNARA Provincia di Frosinone DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO TECNICO Numero Registro Generale 411 Numero Registro Area Tecnica 153 Data 04.12.2012 OGGETTO: Lavori di Ristrutturazione

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 314 DEL 13/04/2016

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 314 DEL 13/04/2016 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 314 DEL 13/04/2016 OGGETTO: AGGIUDICAZIONE PUBBLICAZIONE INSERZIONI SU ELENCHI CARTACEI

Dettagli

COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO SERVIZIO TECNICO

COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO SERVIZIO TECNICO COMUNE DI SANLURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO Via Carlo Felice n.201 - telefono 070/93831 - telefax 070/9383226 SERVIZIO TECNICO Registro Generale Determinazioni n. 1328 del 25/09/2015 Determinazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE di BELLANTE Provincia di Teramo DETERMINAZIONE N. (Data: 25 OTT. 2013 ) 351 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO UFFICIO LAVORI PUBBLICI / URBANISTICO OGGETTO: LAVORI MIGLIORATIVI COMPLESSO

Dettagli

VERBALE SORTEGGIO PUBBLICO

VERBALE SORTEGGIO PUBBLICO COMUNE DI CASTELLO D'ARGILE (c_c185) - Codice AOO: aoocargile - Reg. nr.0009943/2015 del 24/11/2015 PROVINCIA DI BOLOGNA Piazza A. Gadani, 2 40050 Castello d Argile (BO) Tel: 051-68.68.841/811 Fax: 051-68.68.810

Dettagli

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 413 DEL 01/12/2015

DETERMINA DIRIGENZIALE N. 413 DEL 01/12/2015 COPIA Settore SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio: PUBBLICA ISTRUZIONE N.Reg. Generale 1.515 Del 01/12/2015 DETERMINA DIRIGENZIALE N. 413 DEL 01/12/2015 OGGETTO: Rettifica Determina n.369 del 12/11/2015 (N. Reg.

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 01-08-2008 AL 16-08-2008 COPIA REG. GEN. N. 1183 Data 01-08-2008 PRATICA N. DBDIR - 1257-2008 PROVINCIA DI CROTONE IV DIPARTIMENTO SETTORE N. 4 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE OGGETTO: LAVORI DI

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 157 del 21/05/2014. Proposta n. 157

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 157 del 21/05/2014. Proposta n. 157 Estratto DETERMINAZIONE N. 157 del 21/05/2014 Proposta n. 157 Oggetto: APPALTO SERVIZIO SERVIZIO TRASPORTO ALUNNI SCUOLA DELL OBBLIGO E DELL INFANZIA PER GLI ANNI SCOLASTICI 2013/2016. PRESA D'ATTO ACQUISIZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Lavori Pubblici Mobilità Urbana e Ambiente DIRETTORE PAGLIARINI ing. MARCO Numero di registro Data dell'atto 801 01/06/2015 Oggetto : Aggiudicazione, a seguito

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA UFFICIO DEL COMMISSARIO DELEGATO O.P.C.M. 3589/2007. Gara informale a trattativa privata, in applicazione del Regolamento per

REPUBBLICA ITALIANA UFFICIO DEL COMMISSARIO DELEGATO O.P.C.M. 3589/2007. Gara informale a trattativa privata, in applicazione del Regolamento per REPUBBLICA ITALIANA UFFICIO DEL COMMISSARIO DELEGATO O.P.C.M. 3589/2007 Gara informale a trattativa privata, in applicazione del Regolamento per l acquisizione in economia di beni e servizi approvato con

Dettagli

COMUNE DI CIVITAVECCHIA città metropolitana di Roma Capitale

COMUNE DI CIVITAVECCHIA città metropolitana di Roma Capitale COMUNE DI CIVITAVECCHIA città metropolitana di Roma Capitale ORIGINALE INNOVAZIONE TECNOLOGICA E SICUREZZA innovazione tecnologica e sicurezza DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1505 del 05/08/2016 (Art. 107

Dettagli

DIREZIONE INTEGRAZIONE PROCESSI MANUTENTIVI E SVILUPPO DEI MUNICIPI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-173.0.0.-6

DIREZIONE INTEGRAZIONE PROCESSI MANUTENTIVI E SVILUPPO DEI MUNICIPI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-173.0.0.-6 DIREZIONE INTEGRAZIONE PROCESSI MANUTENTIVI E SVILUPPO DEI MUNICIPI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-173.0.0.-6 L'anno 2013 il giorno 10 del mese di Maggio il sottoscritto Pasini Marco in qualita' di

Dettagli

COMUNE DI LATINA. Servizio Gare e Contratti. Piazza del Popolo 1 - Latina BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA

COMUNE DI LATINA. Servizio Gare e Contratti. Piazza del Popolo 1 - Latina BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA COMUNE DI LATINA Servizio Gare e Contratti Piazza del Popolo 1 - Latina BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA art.3 comma 37, art.53 comma 4 e art.55 comma 5 D.Lgs n. 163 del 2006 e s.m.i. Realizzazione del Centro

Dettagli

PROCEDURA RISTRETTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO GRATUITO DI CASSA DEL CONSORZIO DI RICERCA FILIERA CARNI VERBALE

PROCEDURA RISTRETTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO GRATUITO DI CASSA DEL CONSORZIO DI RICERCA FILIERA CARNI VERBALE Prot. n. 112 del 31.05.2012 PROCEDURA RISTRETTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO GRATUITO DI CASSA DEL CONSORZIO DI RICERCA FILIERA CARNI VERBALE Premesso che: - La convenzione per il servizio di cassa stipulata

Dettagli

CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI AGGIUDICAZIONE COTTIMO APPALTO RELATIVO AI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA E ORDINARIA EDI

CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI AGGIUDICAZIONE COTTIMO APPALTO RELATIVO AI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA E ORDINARIA EDI 1 CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI AGGIUDICAZIONE COTTIMO APPALTO RELATIVO AI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA E ORDINARIA EDI FICI SCOLASTICI COMUNALI - ANNO 2007. L'anno duemilasette il giorno diciotto

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 176 DEL 13.12.2010 OGGETTO: PROCEDURA RISTRETTA PER LA CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ACCERTAMENTO RISCOSSIONE DELL

Dettagli

PON A-1- FESR06_POR_CAMPANIA-2012-1666

PON A-1- FESR06_POR_CAMPANIA-2012-1666 Istituto Comprensivo 5 ARTIACO Via Campana 98, Pozzuoli ( Na) tel/fax 081 5262985 081 3031757 e-mail naic8d7006@istruzione.it codice fiscale: 96029270632 Prot. n. 2655/PON Pozzuoli, 13 GIUGNO 2014 All

Dettagli

DETERMINA DIRIGENZIALE. n. 626 del 15/02/2016

DETERMINA DIRIGENZIALE. n. 626 del 15/02/2016 Servizio Sanitario Nazionale Regione dell'umbria AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE UMBRIA 1 Sede Legale Provvisoria: Via Guerra 21 Perugia Codice Fiscale e Partita IVA 03301860544 DETERMINA DIRIGENZIALE

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 270 DEL 23/04/2012

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 270 DEL 23/04/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 270 DEL 23/04/2012 OGGETTO: Approvazione atti di gara Aggiudicazione

Dettagli

********* Alle ore 10.45 entra nella sala il Sig. Vitali Walter della società Vitali Luigi S.r.l..

********* Alle ore 10.45 entra nella sala il Sig. Vitali Walter della società Vitali Luigi S.r.l.. VERBALE di apertura delle offerte per l affidamento mediante procedura negoziata dei lavori denominati Ristrutturazione scuola media Petteni nel quartiere di Redona lotto B opere edili. ********* Il sottoscritto

Dettagli

COMUNE DI BOSA Provincia di Oristano

COMUNE DI BOSA Provincia di Oristano COMUNE DI BOSA Provincia di Oristano AREA LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL ART. 122, C. 7 E DELL ART. 57 COMMA 6 DEL D.L.vo n 163/2006 e s.m.i. VERBALE DI GARA PER OFFERTE

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2015-2054 DEL 17/09/2015

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2015-2054 DEL 17/09/2015 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2015-2054 DEL 17/09/2015 Inserita nel fascicolo: 2015.IV/9.16/1 Centro di Responsabilità: 62 0 3 0 - SETTORE SERVIZI EDUCATIVI - S.O. NIDI D'INFANZIA Determinazione

Dettagli

COMUNE DI LONATE POZZOLO

COMUNE DI LONATE POZZOLO SOCIO CULTURALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Numero 391 del 30/08/2016 OGGETTO: SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO E ASILO NIDO PERIODO 01/09/2016

Dettagli

Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche Lazio, Abruzzo e Sardegna

Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche Lazio, Abruzzo e Sardegna Repertorio n.328 MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche Lazio, Abruzzo e Sardegna IV VERBALE di procedura aperta per l'appalto dei lavori di

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1996/2015 ADOTTATA IN DATA 23/12/2015

DELIBERAZIONE N. 1996/2015 ADOTTATA IN DATA 23/12/2015 DELIBERAZIONE N. 1996/2015 ADOTTATA IN DATA 23/12/2015 OGGETTO: Appalto Integrazione regolazione meccanica, impianti elettrici e impianti speciali. Esito di gara d appalto. Onere complessivo pari a Euro

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunale

Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA Deliberazione della Giunta Comunale N. 22 del 12/02/2016 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEI NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI PER L'ANNO 2016

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 1053 del 09/12/2014 OGGETTO: Gara a procedura aperta per l'affidamento del servizio di noleggio e lavaggio

Dettagli

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara DELIBERAZIONE N. 15 DEL 15.03.2016 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Programma 6000 Campanili - Approvazione perizia n.

Dettagli

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Deliberazione della Giunta Comunale N. 13 / 2007

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Deliberazione della Giunta Comunale N. 13 / 2007 CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE Deliberazione della Giunta Comunale N. 13 / 2007 OGGETTO: TELEFONIA MOBILE AZIENDALE AFFIDAMENTO L anno duemilasette il giorno dodici del mese di Gennaio alle ore 12,30

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067 Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

COMUNE DI COSTACCIARO COMUNE DI FOSSATO DI VICO COMUNE DI SIGILLO

COMUNE DI COSTACCIARO COMUNE DI FOSSATO DI VICO COMUNE DI SIGILLO AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER LA VENDITA DI TERRENI DI PROPRIETA COMUNALE INSERITI NEL PIANO DELLE ALIENAZIONI - Annualità 2014 PREMESSO: - Che il Consiglio Comunale con Deliberazione

Dettagli

VERBALE APERTURA BUSTE E AFFIDAMENTO PER UNO STAGE A CANTERBURY NEL SETTEMBRE 2016

VERBALE APERTURA BUSTE E AFFIDAMENTO PER UNO STAGE A CANTERBURY NEL SETTEMBRE 2016 ISTITUTO COMPRENSIVO UMBERTO SABA Scuole Primaria (Galimberti e Lombardo Radice)-Secondarie di 1 grado (U.Saba e ex Pertini) Via Lorenzini, 4-10147 TORINO Tel.011 296470-011 252319 Codice fiscale 80090760010

Dettagli

COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma

COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma ORIGINALE COMUNE DI FIANO ROMANO Provincia di Roma DETERMINAZIONE del Responsabile del Servizio P.E.G. N. 3 SERVIZI SOCIALI Determinazione n 263 In data 10.06.2014 N progressivo generale 920 OGGETTO: CENTRI

Dettagli

CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N. 1/2013 OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA PER INTERVENTI SU COMPONENTI EDILIZI

CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N. 1/2013 OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA PER INTERVENTI SU COMPONENTI EDILIZI CITTA' DI TORINO AVVISO DI PROCEDURA APERTA N. 1/2013 C.P.V. 45262522-6 OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA PER INTERVENTI SU COMPONENTI EDILIZI DEGLI EDIFICI SCOLASTICI DELLA CITTA. ANNO 2013. - AMMINISTRAZIONE

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n..21. del 21.01.2014 OGGETTO: GARA INFORMALE PER L AUTORIZZAZIONE ALL INSTALLAZIONE E ALLA

Dettagli

COMUNE DI QUINTO DI TREVISO

COMUNE DI QUINTO DI TREVISO COPIA Reg. generale 438 Del 18-11-2015 PROVINCIA DI TREVISO SETTORE II : ECONOMICO FINANZIARIO E SOCIALE Determinazione Oggetto: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA NON EFFICACE SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE

Dettagli

Comune di Albaredo d Adige - Provincia di Verona -

Comune di Albaredo d Adige - Provincia di Verona - Comune di Albaredo d Adige - Provincia di Verona - Prot.n. 8203 Del 04/08/2015 AVVISO PUBBLICO DI INDAGINE CONOSCITIVA PER l INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE A PROCEDURA NEGOZIATA PER OPERE DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

PROVVEDITORATO INTERREGIONALE ALLE OPERE PUBBLICHE PER LA PUGLIA E BASILICATA Sede Coordinata di Potenza VERBALE DI GARA

PROVVEDITORATO INTERREGIONALE ALLE OPERE PUBBLICHE PER LA PUGLIA E BASILICATA Sede Coordinata di Potenza VERBALE DI GARA \ Commissario Straordinario Delegato per la realizzazione degli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico per la Regione Basilicata (D.P.C.M. 21 gennaio 2011) S.U.A. PROVVEDITORATO INTERREGIONALE

Dettagli

Determina Edilizia Pubblica/0000164 del 20/09/2012

Determina Edilizia Pubblica/0000164 del 20/09/2012 Comune di Novara Determina Edilizia Pubblica/0000164 del 20/09/ Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente Simona Castellani

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA DELLA PARTE PRIMA. Sezione II ATTI DELLA REGIONE. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 2 dicembre 2013, n. 1367.

REPUBBLICA ITALIANA DELLA PARTE PRIMA. Sezione II ATTI DELLA REGIONE. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 2 dicembre 2013, n. 1367. Supplemento ordinario n. 5 al «Bollettino Ufficiale» - serie generale - n. 56 del 18 dicembre 2013 REPUBBLICA ITALIANA BOLLETTINO DELLA U FFICIALE SERIE GENERALE PERUGIA - 18 dicembre 2013 DIREZIONE REDAZIONE

Dettagli

AREA 4 - SERVIZI TECNICI UNITA' LAVORI PUBBLICI Codice per fatturazione elettronica:19r6la PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE N. 449 DEL 14/03/2016

AREA 4 - SERVIZI TECNICI UNITA' LAVORI PUBBLICI Codice per fatturazione elettronica:19r6la PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE N. 449 DEL 14/03/2016 AREA 4 - SERVIZI TECNICI UNITA' LAVORI PUBBLICI Codice per fatturazione elettronica:19r6la PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE N. 449 DEL 14/03/2016 Oggetto: LAVORI DI COMPLETAMENTO IMPIANTISTICO SCUOLA ELEMENTARE

Dettagli

COMUNE DI SORSO Provincia di Sassari

COMUNE DI SORSO Provincia di Sassari COMUNE DI SORSO Provincia di Sassari SETTORE SEGRETERIA - DIREZIONE GENERALE - STAFF Servizio Affari Generali - Demografici - Attività Produttive DETERMINAZIONE N 44 del 06/02/2012 (Registro Generale n.

Dettagli

COMUNE DI ALTISSIMO AREA TECNICA. Reg. n. 4 COPIA

COMUNE DI ALTISSIMO AREA TECNICA. Reg. n. 4 COPIA COPIA COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza REG. GEN. n. 8 Reg. n. 4 Data 19/01/2016 AREA TECNICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA N. Prot. 282 O G G E T T O: REFERTO DI PUBBLICAZIONE

Dettagli

Determina Servizi Sociali/0000083 del 31/03/2015

Determina Servizi Sociali/0000083 del 31/03/2015 Comune di Novara Determina Servizi Sociali/0000083 del 31/03/2015 Area / Servizio Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proponente Mattioli Maria

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 90/2015 ADOTTATA IN DATA 22/01/2015

DELIBERAZIONE N. 90/2015 ADOTTATA IN DATA 22/01/2015 DELIBERAZIONE N. 90/2015 ADOTTATA IN DATA 22/01/2015 OGGETTO: Stipula contratto di manutenzione ed assistenza software con il Consorzio di bioingegneria e informatica medica per il biennio 2015-2016. Spesa

Dettagli

PROVINCIA DI COMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

PROVINCIA DI COMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROVINCIA DI COMO C O P I A DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 1036 DEL 01/10/2013 SETTORE Edilizia Scolastica e fabbricati OGGETTO: LAVORI DI RIFACIMENTO DELLA COPERTURA ALA VECCHIA (AULE ED UFFICI) ED OPERE

Dettagli

Mineo San Cono Mirabella Imbaccari Castel di Iudica VERBALE DI DELIBERAZIONE ASSEMBLEA DEL CONSORZIO. N. 6 del Reg. data 08 febbraio 2016

Mineo San Cono Mirabella Imbaccari Castel di Iudica VERBALE DI DELIBERAZIONE ASSEMBLEA DEL CONSORZIO. N. 6 del Reg. data 08 febbraio 2016 CALATINO TERRA D ACCOGLIENZA Consorzio tra Comuni Mineo San Cono Mirabella Imbaccari Castel di Iudica VERBALE DI DELIBERAZIONE ASSEMBLEA DEL CONSORZIO N. 6 del Reg. data 08 febbraio 2016 OGGETTO: Approvazione

Dettagli

COMUNE DI VILLA CASTELLI

COMUNE DI VILLA CASTELLI COMUNE DI VILLA CASTELLI AREA TECNICA Programmazione Urbanistica Assetto del territorio, LL.PP., Politiche Europee, Espropri Oggetto: Procedura aperta, così come definita dall art. 3, comma 37, ai sensi

Dettagli

*$672998$* DATI DEL PROTOCOLLO GENERALE C_L

*$672998$* DATI DEL PROTOCOLLO GENERALE C_L Comune di Varese Via Sacco, 5 21100 VARESE tel. 0332/255.111 PEC protocollo@comune.varese.legalmail.it http://www.comune.varese.it DIVERSI DATI DEL PROTOCOLLO GENERALE *$672998$* C_L682 - - 1-2016-08-09

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale

Dettagli

III SETTORE SERVIZI ALLA CITTA ED AL TERRITORIO

III SETTORE SERVIZI ALLA CITTA ED AL TERRITORIO Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO =================================================================== III SETTORE SERVIZI ALLA CITTA ED AL TERRITORIO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL III SETTORE

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA APERTA DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI ADIBITI A CASERME ED UFFICI DELLA POLIZIA DI STATO E DELL ARMA

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA APERTA DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI ADIBITI A CASERME ED UFFICI DELLA POLIZIA DI STATO E DELL ARMA PREFETTURA DI TORINO BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA APERTA DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI ADIBITI A CASERME ED UFFICI DELLA POLIZIA DI STATO E DELL ARMA DEI CARABINIERI DI TORINO E PROVINCIA.

Dettagli

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE AREA PROVVEDITORATO - VIA ENRICO TOTI N 76

Dettagli

dei lavori di Realizzazione di un nuovo parcheggio su livelli tra Comune di Taggia - Via San Francesco 441 18018 TAGGIA

dei lavori di Realizzazione di un nuovo parcheggio su livelli tra Comune di Taggia - Via San Francesco 441 18018 TAGGIA COMUNE di TAGGIA Provincia di Imperia BANDO DI GARA dei lavori di Realizzazione di un nuovo parcheggio su livelli tra le scuole medie ed elementari di Taggia e nuovo campo sportivo polifunzionale. SEZIONE

Dettagli

COMUNE DI NIBBIOLA. Provincia di Novara

COMUNE DI NIBBIOLA. Provincia di Novara COMUNE DI NIBBIOLA Provincia di Novara DETERMINAZIONE n. 20 del Servizio Tecnico adottata in data 24.02.2016 OGGETTO : MANUTENZIONE E GESTIONE DEL PATRIMONIO COMUNALE PER GLI ANNI 2016 E 2017 OPERE DA

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 372/A del 26/03/2013 Dirigente: Istruttore: Area: Paolo Grifagni Maria Cristina Bruni Amministrativa OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO A COOPERATIVA SOCIALE DI TIPO B DELL APPALTO

Dettagli

C E N T R A L E U N I C A D I C O M M I T T E N Z A

C E N T R A L E U N I C A D I C O M M I T T E N Z A AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L'INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PUBBLICAZIONE DI BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI STRALCIO PER RIQUALIFICAZIONE E

Dettagli

COMUNE DI BIASSONO Via San Martino 9 20853 (MB) COPIA www.biassono.org

COMUNE DI BIASSONO Via San Martino 9 20853 (MB) COPIA www.biassono.org COMUNE DI BIASSONO Via San Martino 9 20853 (MB) COPIA www.biassono.org SETTORE PROPONENTE: UFFICIO SOCIALE DETERMINAZIONE N. 231 DEL 18/05/2015 OGGETTO: PROCEDURA SINTEL N. 67524998 - INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA. Giolitti, 34 (Telefono 06-478411/Telefax 06-47841376, indirizzo PEC:

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA. Giolitti, 34 (Telefono 06-478411/Telefax 06-47841376, indirizzo PEC: BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA 1) Ente aggiudicatore: Grandi Stazioni S.p.A., con sede in Roma, Via G. Giolitti, 34 (Telefono 06-478411/Telefax 06-47841376, indirizzo PEC: appalti_acquisti_gsspa@legalmail.it,

Dettagli

IL COORDINATORE UNICO S.C. TECNICO PATRIMONIALE

IL COORDINATORE UNICO S.C. TECNICO PATRIMONIALE ATTI del DIRETTORE GENERALE dell anno 2016 Deliberazione n. 0000737 del 13/05/2016 - Atti U.O. Ufficio Tecnico Oggetto: FISIOKINESITERAPIA - TRASFERIMENTO AL 1 PIANO CORPO A DEL P.O. SAN PAOLO: AGGIUDICAZIONE

Dettagli

CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA A FAVORE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI BANDO DI GARA D'APPALTO CIG 056861431D Progetto di archiviazione in

CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA A FAVORE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI BANDO DI GARA D'APPALTO CIG 056861431D Progetto di archiviazione in CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA A FAVORE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI BANDO DI GARA D'APPALTO CIG 056861431D Progetto di archiviazione in formato digitale dei documenti cartacei della CNPADC.

Dettagli

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza N. 119 REGISTRO DELIBERAZIONI.. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... OGGETTO: APPOSIZIONE VINCOLO DI DESTINAZIONE D USO NUOVO NIDO D INFANZIA

Dettagli

CITTÀ DI CASTELVETRANO Provincia di Trapani

CITTÀ DI CASTELVETRANO Provincia di Trapani CITTÀ DI CASTELVETRANO Provincia di Trapani Verbale di affidamento di n 1 incarico per le funzioni di medico competente, in attuazione delle disposizioni del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. L anno duemilaquattordici

Dettagli

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara COPIA DELIBERAZIONE N. 35 DEL 10.09.2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: Anno scolastico 2014 2015. Affidamento servizio di

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alla persona DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alla persona DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Servizi alla persona Proposta DT1SSP-37-2016 del 13/04/2016 DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016 OGGETTO: Affidamento alla ditta Publinforma Srl di Barletta

Dettagli

Comune di Poggio a Caiano. DETERMINAZIONE n. 17 del 27.02.2015

Comune di Poggio a Caiano. DETERMINAZIONE n. 17 del 27.02.2015 Comune di Poggio a Caiano (Prov. di Prato) SERVIZI CULTURALI E TURISTICI DETERMINAZIONE n. 17 del 27.02.2015 OGGETTO:, depliants, pannello espositivo, targhette, manifesti e locandine anno 2015 approvazione

Dettagli

C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO n. 86 del 17/06/2010 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL PROGETTO DEFINITIVO DEI LAVORI URGENTI DI MANUTENZIONE

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 448 del 03-05-2011 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 435 del 28-04-2011 Repertorio Segreteria n. 71/SG del 03/05/2011

Dettagli

C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO n. 31 del 03/03/2009 OGGETTO: DONAZIONE STAMPANTE MULTIFUNZIONE Il giorno 3 del mese di Marzo

Dettagli

Determinazione. Unità organizzativa: AREA TECNICO LAVORI PUBBLICI

Determinazione. Unità organizzativa: AREA TECNICO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI MONTERIGGIONI PROVINCIA DI SIENA Determinazione ORIGINALE n. 400 del 11/06/2015 Unità organizzativa: AREA TECNICO LAVORI PUBBLICI Oggetto: LAVORI DI COMPLETAMENTO DEL RECUPERO DEL COMPLESSO MONUMENTALE

Dettagli

ENTE-PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI DETERMINAZIONE N. 109 DEL

ENTE-PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI DETERMINAZIONE N. 109 DEL COPIA DETERMINAZIONE N. 109 DEL 12-02-2016 Oggetto: SERVIZIO DI PULIZIA ORDINARIA UFFICI ENTE-PARCO REGIONALE MIGLIARINO, SAN ROSSORE, - DURATA ANNI 1 - AUTORIZZAZIONE ALLA SPESA E AGGIUDICAZIONE - CIG

Dettagli

COMUNE DI BOVEZZO. PROVINCIA DI BRESCIA Via V.Veneto 28, CAP 25073. Codice Ente : 10275 D E T E R M I N A Z I O N E N 1 0 7 D E L 0 4 / 0 5 / 2 0 1 6

COMUNE DI BOVEZZO. PROVINCIA DI BRESCIA Via V.Veneto 28, CAP 25073. Codice Ente : 10275 D E T E R M I N A Z I O N E N 1 0 7 D E L 0 4 / 0 5 / 2 0 1 6 COMUNE DI BOVEZZO PROVINCIA DI BRESCIA Via V.Veneto 28, CAP 25073 Codice Ente : 10275 D E T E R M I N A Z I O N E N 1 0 7 D E L 0 4 / 0 5 / 2 0 1 6 COPIA CONFORME ALL ORIGINALE OGGETTO: CIG. Z53194D459

Dettagli

visto il progetto esecutivo approvato con delibera di giunta comunale n. 368 del 16.12.2014;

visto il progetto esecutivo approvato con delibera di giunta comunale n. 368 del 16.12.2014; Il responsabile del procedimento, visto il progetto esecutivo approvato con delibera di giunta comunale n. 368 del 16.12.2014; visto il bando di gara e il disciplinare di gara attualmente pubblicati in

Dettagli

ALBO FORNITORI DELL AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA MAGGIORE DELLA CARITA PER L ESECUZIONE DI LAVORI IN ECONOMIA

ALBO FORNITORI DELL AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA MAGGIORE DELLA CARITA PER L ESECUZIONE DI LAVORI IN ECONOMIA S.C. TECNICO PATRIMONIALE tel. 0321 3733400 - fax 0321 3733581 tecnpatr@maggioreosp.novara.it ALBO FORNITORI DELL AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA MAGGIORE DELLA CARITA PER L ESECUZIONE DI LAVORI IN ECONOMIA

Dettagli

Deliberazione della Giunta esecutiva n. 161 di data 29 dicembre 2015.

Deliberazione della Giunta esecutiva n. 161 di data 29 dicembre 2015. Deliberazione della Giunta esecutiva n. 161 di data 29 dicembre 2015. Oggetto: Trattativa privata previo confronto concorrenziale ai sensi dell art. 21 della L.P. 23/1990 e ss.mm. di un servizio di consulenza

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 306 DEL 03/05/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 306 DEL 03/05/2016 Originale DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 306 DEL 03/05/2016 Area 10 - Lavori Pubblici Segreteria Area X OGGETTO: GARA PER L'AFFIDAMENTO DEGLI INTERVENTI DI ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE E

Dettagli

C I T T À D I S U S A

C I T T À D I S U S A C I T T À D I S U S A PROVINCIA DI TORINO DETERMINAZIONE del SERVIZIO AREA TECNICA N 41 del 29/10/2015 Oggetto: Ristrutturazione e manutenzione straordinaria presso la scuola dell infanzia e primaria in

Dettagli

n. 57/ST del 12 MARZO 2014

n. 57/ST del 12 MARZO 2014 C O P I A DETERMINA n. 57/ST del 12 MARZO 2014 DIVISIONE: TECNICA SERVIZIO: SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA - SPORTIVA - TUTELA AMBIENTALE DETERMINA DI ASSUNZIONE DI IMPEGNO DI SPESA Oggetto: APPROVAZIONE

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno Decreto del Funzionario n 126 del 11/09/2008 Area 2 - Attività Istituzionali Scolastiche Oggetto: AFFIDAMENTO DI PARTE DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEGLI STUDENTI DELLE SCUOLE DELL INFANZIA, DELLE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE ALIENAZIONI DEGLI IMMOBILI DI PROPRIETA PROVINCIALE

REGOLAMENTO PER LE ALIENAZIONI DEGLI IMMOBILI DI PROPRIETA PROVINCIALE I REGOLAMENTI PROVINCIALI: N. 39 PROVINCIA DI PADOVA REGOLAMENTO PER LE ALIENAZIONI DEGLI IMMOBILI DI PROPRIETA PROVINCIALE Approvato con D.C.P. in data 6.4.2009 n. 17 di reg.e modificato con D.C.P. in

Dettagli

C O M U N E D I R O N C H I S

C O M U N E D I R O N C H I S C O M U N E D I R O N C H I S C.A.P. 33050 PROVINCIA DI UDINE D E T E R M I N A Z I O N E REG. N. 153/2013 Impegno n. OGGETTO: Procedura negoziata, mediante cottimo fiduciario, ai sensi dell'art. 125 del

Dettagli

Comune di Piacenza Direzione Operativa Riqualificazione e Sviluppo del Territorio U.O. Sport

Comune di Piacenza Direzione Operativa Riqualificazione e Sviluppo del Territorio U.O. Sport Comune di Piacenza Direzione Operativa Riqualificazione e Sviluppo del Territorio U.O. Sport Determinazione n. 453 del 20/04/2015 Oggetto: CONCESSIONE ALL F.C. FARNESIANA ASD ORA U.S.D. SAN LAZZARO A.FARNESIANA,

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE P.I.: 00105130959 C.F.: 80006890950 09090 0783/28028 0783/28098 email: protocollo@comunedipalmasarborea.it PEC: protocollo@pec.comunedipalmasarborea.it sito: www.comunedipalmasarborea.it COMUNE DI PALMAS

Dettagli

Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari

Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari SERVIZIO LAVORI PUBBLICI COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 356 del 14.10.2013 OGGETTO: Fornitura di G.P.L. presso gli impianti termici

Dettagli

COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia

COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia COPIA COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Verbale N. 125 / 31.07.2015 ****************** OGGETTO: RINNOVO AFFIDAMENTO TRIENNALE ALLA DITTA CIR FOOD DI REGGIO

Dettagli

Il Sig. DOTT. SIMONE TIGLIO - Sindaco assunta la presidenza e constatata la

Il Sig. DOTT. SIMONE TIGLIO - Sindaco assunta la presidenza e constatata la 1 COMUNE DI ZAVATTARELLO PROVINCIA DI PAVIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 96 REG. DELIB. L anno duemilatredici addì due del mese di maggio alle ore 20,30 nella sede comunale si è riunita

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 76123 A N D

Dettagli

COMUNE DI MILETO Prov. di Vibo Valentia AREA AMMINISTRATIVA. Determinazione N 25 del 09.02.2012

COMUNE DI MILETO Prov. di Vibo Valentia AREA AMMINISTRATIVA. Determinazione N 25 del 09.02.2012 COMUNE DI MILETO Prov. di Vibo Valentia Originale Oggetto AREA AMMINISTRATIVA Determinazione N 25 del 09.02.2012 Affidamento servizio manutenzione, aggiornamento ed assistenza ai programmi applicativi,

Dettagli

C o m u n e d i P a l m i

C o m u n e d i P a l m i C o m u n e d i P a l m i 89015 Provincia di Reggio Calabria ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO N 134 Del 08/05/2012 Oggetto: APPROVAZIONE PERIZIA RELATIVA AI LAVORI DI MANUTENZIONE

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: DETERMINAZIONE DEGLI IMPORTI DA RICHIEDERE AI PRIVATI PER IL RECUPERO DELLE SPESE DI NOTIFICA DEGLI AVVISI DI ACCERTAMENTO E LIQUIDAZIONE

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 102 del 08/02/2016

Determinazione del dirigente Numero 102 del 08/02/2016 Determinazione del dirigente Numero 102 del 08/02/2016 Oggetto : 30 L.R. 24/2003 SISTEMA MUSEALE REGIONALE SALVAGUARDIA E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI CONNESSI. LAVORI DI REALIZZAZIONE DEL CANCELLO

Dettagli