POLITICHE GIOVANILI E RUOLO CHE I CENTRI DI AGGREGAZIONE GIOVANILI RIVESTONO ALL INTERNO DI TALI POLITICHE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "POLITICHE GIOVANILI E RUOLO CHE I CENTRI DI AGGREGAZIONE GIOVANILI RIVESTONO ALL INTERNO DI TALI POLITICHE"

Transcript

1 POLITICHE GIOVANILI E RUOLO CHE I CENTRI DI AGGREGAZIONE GIOVANILI RIVESTONO ALL INTERNO DI TALI POLITICHE Adunanza aperta del Consiglio Comunale Rivalta di Torino - 24 febbraio 2016

2 Residenti dai 12 ai 25 anni M F TOT Residenti dai 26 ai 35 anni M 919 F 915 TOT GENNAIO 2016 GIOVANI RIVALTESI AL

3 ESTRATTO PROGRAMMA ELETTORALE POLITICHE GIOVANILI L elaborazione di un Progetto Giovani Integrato che rilanci e valorizzi i centri giovani e li colleghi con le altre iniziative presenti sul territorio di natura sportiva, culturale, artistica, culturale, ambientale e sociale. Con Centri giovani gestito dai giovani per i giovani Il rilancio del centro estivo comunale Il miglioramento del servizio di trasporto pubblico, cercando di attivare un mezzo che colleghi con la Metro e autobus notturni Carpooling e bikesharing La creazione di zone wifi libero al centro e nelle frazioni Manutenzione attenta degli impianti sportivi

4 GENNAIO 2014 QUESTIONARIO SUI CENTRI GIOVANI Proposto ai giovani rivaltesi delle scuole superiori di Orbassano (liceo, ITI, Sraffa) Hanno risposto 222 giovani Oltre il 75% degli studenti rivaltesi che frequentano gli istituti orbassanesi Pari al 17% dei giovani rivaltesi tra i 14 e 19 anni

5 RISULTATI DI RILIEVO (DETTAGLIO SULSITO) DOMANDE SUI CENTRI GIOVANI 88% non li frequenta Attività svolte: per lo più libere (calcetto, chiacchierare ) Il 40% di coloro che non li frequentano dice: non mi piace, ho altri interessi, non c'è nulla di interessante, non mi interessa, ho poco tempo, non ho voglia, non ci sono mai andato, non ho avuto occasione, non mi sono mai interessato/a, non mi ispira, non lo so, perché no, è noioso, preferisco fare altro, non ho mai girato da quelle parti Attività che sarebbero più gradite: cinema, attività musicali, aiuto per i compiti, giochi di società, teatro Attività estive che sarebbero più gradite: sport (calcio, tennis, basket ) viaggi, gite al mare, montagna, in piscina, fuori Rivalta, altre città, tornei

6 STATI GENERALI DEI GIOVANI 15 febbraio 2014 Sala incontri Ex Mulino. Obiettivo: confronto tra realtà che hanno come target i pre-adolescenti, adolescenti, giovani, per l elaborazione condivisa delle linee guida delle politiche giovanili. Partecipanti (26 realtà): Gruppo Scout Rivoli 2, Famiglie in Rete, La Tavola Gioconda, Iniziativa Musicale, Atlavir, Gruppo Modellismo Cumiana Model, Associazione Don Bosco, Asai, Coop. TerraMondo, Corpo Musicale La Rivaltese, Dirigente Scolastico Ist. Comp. Tetti Francesi, Artedanza, Biketrack, Ass. Noi di Tetti, Presidio di Libera, Giovani, Ass. Takajasu, Giovani del PLG, Coop. Esserci-Ed. di Strada, Associazione il Filo D Erba Realtà che hanno sottoscritto le linee guida (17 realtà): Ass. ArteDanza, Ass. Jaquelè, Atlavir, Gruppo Scout Rivoli 2, Iniziativa Musicale, Gruppo Modellismo Cumiana Model, Ass. Biketrack, Cidis ed Educativa di Strada, La Tavola Gioconda, Famiglie in Rete, Asai, Cooperativa TerraMondo, InformaGiovani- Cooperativa Orso, Istituto Comprensivo Rivalta Centro, Associazione Rivalta Tandem, Corpo Musicale La Rivaltese, Parrocchia Centro, Parrocchia ed Animatori Oratorio Don Paolo, alcuni giovani rivaltesi (membri di associazioni) che hanno aderito come singoli

7 CHE COSA E NATO DA QUESTO PERCORSO? Il bando per un Progetto Giovani Integrato OBIETTIVO? Mettere a sistema e in relazione tutte le realtà che lavorano con e per i giovani, attivando sinergie per valorizzare il patrimonio di ciascuno e promuovere azioni coordinate PERCHE? E importante per i giovani non sentirsi una categoria a sé stante, ma parte attiva di una comunità da cui riceve insegnamenti e indicazioni e a cui restituire energia, voglia di fare (Integrazione anche Intergenerazionale)

8 Di seguito tutte le iniziative e i numeri delle attività proposte con l obiettivo di coinvolgere quanti più giovani possibile e in merito alle quali il Progetto Giovani Integrato dovrebbe porsi come riferimento e coordinamento attivando una concreta sinergia tra tutti i soggetti coinvolti tesa a valorizzare il patrimonio di esperienza di ciascuno e volta a promuovere azioni coordinate

9 Imprenditi Bene giovani rivaltesi giovani rivaltesi 2014 PLG Generazione (percorso su sei comuni) 2015 laboratorio ludico formativo classi IV degli Istituti Superiori di Orbassano (425 allievi) Altre 4 azioni rivolte a 110 giovani di cui 4 Rivaltesi, uno si è ritirato dal percorso Passione, talento e futuro rivolto ai ragazzi di quinta superiore ad Orbassano - 7 rivaltesi su 32 part. Prospettive e futuro, IO conto! rivolto a tutto il target del progetto a Bruino e Beinasco - 7 rivaltesi su 38 part

10 2011/ biblioteche 4 Centri Giovani 2 Nidi 3 Scuole non c è stata programmazione 2013/ Biblioteche / Biblioteche 2 Centri 2 Nidi 2 Scuole (devono ancora partire) 2 SERVIZIO NAZIONALE CIVILE VOLONTARIO 3 edizioni 24 ragazzi coinvolti di cui 11 rivaltesi

11 INFORMAGIOVANI Centro e Tetti: Luglio 2013 Dicembre nuovi utenti 168 Servizi erogati (curricola, formazione, volontariato, diritti, ricerca del lavoro, ) INFORMALAVORO (accessi under 30) 2 sem 2013: : fino a ott: 160 English conversation Luglio 2015: 9 iscritti (5 assidui) INFORMAGIOVANI E INFORMALAVORO

12 passaggi (52 iscritti alle gare) in collaborazione con il Comune passaggi (48 iscritti alle gare) in collaborazione con il Comune passaggi (60 iscritti alle gare) in collaborazione con il Comune KEEP ON SKATE 4 edizioni passaggi (39 iscritti alle gare) con il Patrocinio del Comune

13 Gruppo di 25 giovani Via Brodolini Gruppo di 24 giovani Via Brodolini 2014 mappatura gruppi informali Gruppo di 20 giovani Via Brodolini (alcuni cresciuti lavorano) Gruppo di 20 giovani Via Brodolini CIDIS : EDUCATIVA DI STRADA Oltre 20 giovani seguiti in dal 2012 al 2015

14 Percorsi educativi Scuole Medie A.S PENSABILMENTE 5 classi terze nella scuola Don Milani di Rivalta Di Torino 4 classi terze nella scuola Paola Garelli di Tetti Francesi A.S PENSABILMENTE 4 classi seconde nella scuola Don Milani di Rivalta A.S MEDIAMENTE 2 classi terze nella scuola Don Milani di Rivalta 2 classi seconde nella scuola Paola Garelli di Tetti Francesi A.S MEDIAMENTE 2 classi seconde e 2 classi terze nella scuola Don Milani di Rivalta EDUCATIVI CIDIS : COOP ESSERCI PERCORSI

15 tirocini (15 under 35) tirocini (16 under 35) SPERIMENTA LAVORO 3 anni di opportunità

16 iscritti (10 under 35) 6 terminano il percorso (7 under 35) iscritti (17 under 35) 18 terminano il percorso (10 under 35) iscritti (14 under 35) 21 terminano il percorso (10 under 35) FACILITI 3 edizioni

17 dai 16 ai 25 anni 4 dai 26 ai 35 anni dai 16 ai 25 anni 19 dai 26 ai 35 anni 4 GLO PARTECIPATIVO BILANCIO edizioni 26 dai 16 ai 25 anni 23 dai 25 ai 35 anni 7 GLO

18 Target: anni partecipanti partecipanti R-ESTATE ATTIVI 2 edizioni

19 Attiviamoci! 29 ragazzi al Centro (gratuito per le famiglie) Asai in collaborazione con Terraemondo Ri-Attiviamoci! 20 ragazzi al Centro (a pagamento con possibilità di richiesta di contributo) Asai in collaborazione con Terremondo 2 ragazzi al Centro (gratuito per le famiglie) - Atypica PGI 12 ragazzi al Tetti (gratuito per le famiglie) - Atypica PGI Read, come Asai, in collaborazione con Comune di Rivalta, Cidis, IC di Rivalta e Tetti Francesi, Associazioni Iniziativa Musicale e Jaqulè, 40 ragazzi al Centro sostenuto dalla Compagnia di San Paolo, minimo contributo richiesto a Rivalta (30 euro) Read, come Asai, in collaborazione con Comune di Rivalta, Cidis, IC di Rivalta e Tetti Francesi, Associazioni Iniziativa Musicale e Jaqulè, 1 ragazzo a Pasta (gratuito per le famiglie) 6 ragazzi a Tetti (gratuito per le famiglie) Atypica PGI DOPOSCUOLA MEDIE 3 anni

20 Ragazzi coinvolti OASI Laura Vicuna 2014: 35 ragazzi e 25 animatori 2015: 20 ragazzi e 20 animatori ASS. Don Bosco 2014: 29 ragazzi, 21 aiuto e 22 animatori 2015: 42 ragazzi, 24 aiuto e 30 animatori ASAI con Coop. TerreMondo 2014: 25 ragazzi (10 settimane) 2015: 29 ragazzi (9 settimane) e con Iniziativa Musicale Oratorio SS Pietro e Andrea 2014: 37 ragazzi, 20 animatori 2015: 40 ragazzi, 20 animatori Prato Fiorito e Momy: 2015: 36 ragazzi CENTRI ESTIVI MEDIE Due edizioni 2014 e 2015 Opuscolo di orientamento di tutte le proposte del nostro territorio 212 ragazzi coinvolti nel ragazzi coinvolti nel 2015

21 Coordinamento della Coop. Atypica Keep on Skate collaborazione 2014 Mostra Mercato Artisti e Artigiani 2014 Halloween con Noi di Tetti (60 bimbi, la sera bassa frequenza) Doposcuola Medie (2 ragazzi al Centro +12 Tetti) 2015 Percorso della Memoria, con restituzione al 25 aprile (2 lettori) Percorso: Facciamo Festa: 7 ragazzi; realizzazione della Festa di Venerdì 13/2/15: 60 ragazzi) Doposcuola Medie (6 Tetti) Centri Giovani - DATI MEDI DICEMBRE PASSAGGI AL CENTRO 20 PASSAGGI A TETTI PROGETTO GIOVANI INTEGRATO Dal 1/6/14 al 21/1/16

22 Orientamento all attività sportiva con il coordinamento delle proposte associative (due edizioni dell Opuscolo Rivalta Sport) 2014 conferenza al SALONE DEL LIBRO sullo SPORT in ambito TORINO2015: 60 ragazzi 2015: inaugurazione Torino 2015: oltre 100 ragazzi Miniolimpiadi- atletica : oltre 70 ragazzi delle medie coinvolti, tre iniziative, un onorevole secondo posto come squadra e un primo posto in assoluto di un atleta rivaltese SPORT Evolution4Coaches: l analisi comportamentale per il miglioramento delle performances degli allenatori: 28 iscritti (20 partecipanti 13 terminano il percorso) SPORT: Allena la tua mente per diventare grande: 46 iscritti (36 partecipanti 8-17 anni) INIZIATIVE IN AMBITO SPORTIVO

23 Collaborazione dal 2014 con 7 aderenti del Presidio di Libera di Rivalta di Torino Primavera 2015: Campagna Caffè senza Slot Serata informativa a Tetti sul gioco con collettivo Senza Slot e referente servizio Gioco d Azzardo Patologico di Collegno Realizzazione del Giardino della Memoria Autunno 2015: condivisione del percorso approvazione regolamento sul gioco d azzardo Novembre 2015 realizzazione di un volantino informativo sul gioco d azzardo e distribuzione Febbraio 2016 attività di Peer rivolta ai direttivi delle associazioni rivaltesi che propongono attività ai diversamente giovani 12 marzo 2016 inaugurazione Piazza Don Giuseppe Puglisi a Tetti e recital sul tema a cura dell oratorio parrocchia di Tetti. COLLABORAZIONI CON LIBERA 7 iniziative

24 Wifi libero dal 2013 a: Palazzo Comunale Biblioteca Centro Piazza Martiri Biblioteca Tetti Via Balegno 2014 e 2015 Nightbuster estivo a costo zero per il Comune Nightbuster natalizio sempre a costo zero per il Comune Carpooling si sta lavorando per portare una sperimentazione significativa sul territorio estendibile sull area di Torino e cintura ALTRE INIZIATIVE

25 2015 aderito ad Eurolys 2015 autunno corso delle Tate in Famiglia per babysitter 35 domande 32 partecipanti, 29 hanno concluso il percorso con il tirocinio, 2016 di cui 14 under 29 e 11 under 35 Progetto sul Cyberbullismo che coinvolgerà tutti i ragazzi delle medie Progetto Giovani alla Rivalta con la Compagnia di San Paolo in due anni ALTRE INIZIATIVE

26 Nuovo progetto: Giovani alla Rivalta Tre i ambiti di lavoro: CITTADINANZA ATTIVA E PROTAGONISMO GIOVANILE Favorire la partecipazione attiva dei giovani alla vita comunitaria e alle iniziative ASSOCIAZIONISMO Alimentare e potenziare la rete territoriale LAVORO E OCCUPAZIONE Rinforzare le competenze dei giovani al fine di agevolare la loro autonomia PROGETTO DELLA COMPAGNIA DI SAN PAOLO

ESITO QUESTIONARIO SUI CENTRI GIOVANI

ESITO QUESTIONARIO SUI CENTRI GIOVANI ESITO QUESTIONARIO SUI CENTRI GIOVANI Proposto ai giovani rivaltesi delle scuole superiori di Orbassano (liceo, ITI, Sraffa) Marzo 2014 1 - 1 - Statistiche 2 Campione di popolazione Questionari raccolti.

Dettagli

ESITO QUESTIONARIO SUI CENTRI GIOVANI

ESITO QUESTIONARIO SUI CENTRI GIOVANI ESITO QUESTIONARIO SUI CENTRI GIOVANI Proposto ai giovani rivaltesi delle scuole superiori di Orbassano (liceo, ITI, Sraffa) Comune di Rivalta di Torino Marzo 2014 1 2Comune di Rivalta di Torino - 1 -

Dettagli

Rivalta Sport 2017/2018

Rivalta Sport 2017/2018 Ginnastica dolce Ginnastica ritmica Nuoto Orienteering Pattinaggio Volley Yoga Arti marziali Atletica Basket Biodanza Calcio Danza Equitazione Ginnastica artistica Ginnastica dolce Ginnastica ritmica Nuoto

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Direzione Generale. AVIS Regionale Toscana

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Direzione Generale. AVIS Regionale Toscana PROTOCOLLO D INTESA tra Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Direzione Generale e AVIS Regionale Toscana VISTO il D.L. del 16 aprile 1994, n.297 e successive modificazioni ed integrazioni, contenente

Dettagli

DETERMINAZIONE del Dirigente del Settore AFFARI GENERALI, LEGALI E SERVIZI ALLA PERSONA

DETERMINAZIONE del Dirigente del Settore AFFARI GENERALI, LEGALI E SERVIZI ALLA PERSONA Provincia di Torino DETERMINAZIONE del Dirigente del Settore AFFARI GENERALI, LEGALI E SERVIZI ALLA PERSONA COPIA N. 446 OGGETTO: PIANO ATTIVITA' EDUCATIVE RIVOLTE ALLE SCUOLE - A. S. 2013/2014. ASSUNZIONE

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE PROGETTAZIONE Anno 2016 Numero progressivo: 30 1) Ente proponente il progetto: CITTA DI TORINO 2) Codice di accreditamento: NZ01512 3) Albo e classe di iscrizione: SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI

Dettagli

I PROGETTI SELEZIONATI (Progetto n. 1 di 6 del Municipio IV)

I PROGETTI SELEZIONATI (Progetto n. 1 di 6 del Municipio IV) I PROGETTI SELEZIONATI (Progetto n. 1 di 6 del Municipio ) TiPiattI-Cittadini attivi di Tiburtina e Pietralata, organizzazione di volontariato. Data di costituzione 4 ottobre 2013 Attiva la lettura Energia

Dettagli

FERROVIERI INSIEME. MENTE E CORPO IN MOVIMENTO!

FERROVIERI INSIEME. MENTE E CORPO IN MOVIMENTO! 9 FERROVIERI INSIEME. MENTE E CORPO IN MOVIMENTO! Descrizione Rinnovo dell accesso e delle dotazioni sportive esterne del polo sportivo di via Carta; cinema, teatro, musica e incontri al giardino del centro

Dettagli

CONVEGNO DI APERTURA LAVORI Centro Di Aggregazione Giovanile «GIOVANI, CITTA E FUTURO» Venerdì 16 gennaio 2015 Palazzo Butera

CONVEGNO DI APERTURA LAVORI Centro Di Aggregazione Giovanile «GIOVANI, CITTA E FUTURO» Venerdì 16 gennaio 2015 Palazzo Butera CONVEGNO DI APERTURA LAVORI Centro Di Aggregazione Giovanile «GIOVANI, CITTA E FUTURO» Venerdì 16 gennaio 2015 Palazzo Butera «Giovani, Città e Futuro» Centro Aggregazione Giovanile luogo sul territorio,

Dettagli

PROGETTO E TEMPO DI NONNI. Bando Benessere «da 0-100» Attività per bambini, ragazzi e genitori. valorizzare i nonni nel loro ruolo educativo

PROGETTO E TEMPO DI NONNI. Bando Benessere «da 0-100» Attività per bambini, ragazzi e genitori. valorizzare i nonni nel loro ruolo educativo «E TEMPO DI NONNI» Stefania Campestrini-Referente Tecnico Distretto Famiglia Valle dei Laghi Monica Pisoni-Coordinatrice Centro Famiglie della Valle dei Laghi PROGETTO Bando Benessere «da 0-100» Attività

Dettagli

IL WELFARE E I SERVIZI AI CITTADINI

IL WELFARE E I SERVIZI AI CITTADINI IL WELFARE E I SERVIZI AI CITTADINI 92 IL SISTEMA EDUCATIVO 93 94 Linee programmatiche o Mantenere l'eccellenza nei servizi per l'infanzia aumentandone la quantità. Potenziare i servizi esistenti riducendo

Dettagli

9 - ATTIVITÀ PROGRAMMATE PER L A.S. 2016/2017

9 - ATTIVITÀ PROGRAMMATE PER L A.S. 2016/2017 9 - ATTIVITÀ PROGRAMMATE PER L A.S. 2016/2017 Le attività didattiche sono corredate da una serie di proposte educative, volte ad ampliare il progetto formativo della scuola. Di seguito si riporta l elenco

Dettagli

Rivalta Sport DISCIPLINE SPORTIVE

Rivalta Sport DISCIPLINE SPORTIVE Rivalta Sport Arti marziali Atletica Avviamento allo sport Basket Calcio Danza Equitazione Ginnastica artistica Ginnastica dolce Ginnastica ritmica Musicoterapia Nuoto Pattinaggio Psicomotricità Volley

Dettagli

STATI GENERALI DEL FARE CULTURA IN CITTA'

STATI GENERALI DEL FARE CULTURA IN CITTA' DESIO, 9/11/2011 SALA PERTINI STATI GENERALI DEL FARE CULTURA IN CITTA' LE ASSOCIAZIONI SI INCONTRANO. Conosciamoci! tempo 0 - BENVENUTI! Primo momento di conoscenza reciproca: Le associazioni si presentano!

Dettagli

L'Agenzia Locale Eurodesk e i servizi offerti nell'ambito della mobilità transnazionale

L'Agenzia Locale Eurodesk e i servizi offerti nell'ambito della mobilità transnazionale L'Agenzia Locale Eurodesk e i servizi offerti nell'ambito della mobilità transnazionale Monica Tega Responsabile del Settore Lavoro della Provincia di Varese Seminario "I programmi e gli strumenti europei

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. MIUR Ministero dell Istruzione Università e Ricerca. AVIS Associazione Volontari Italiani del Sangue

PROTOCOLLO D INTESA. MIUR Ministero dell Istruzione Università e Ricerca. AVIS Associazione Volontari Italiani del Sangue PROTOCOLLO D INTESA MIUR Ministero dell Istruzione Università e Ricerca AVIS Associazione Volontari Italiani del Sangue VISTA la Legge quadro sul Volontariato 11 agosto 1991, n.266 ed in particolare l

Dettagli

CURRICULUM VITAE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

CURRICULUM VITAE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE CURRICULUM VITAE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE AMBITO: PUGLIA 0014 POSTO O CLASSE DI CONCORSO: A048 SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE NEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE SECONDARIA

Dettagli

Il Distretto famiglia in Val di Non

Il Distretto famiglia in Val di Non Il Distretto famiglia in Val di Non Dentro un progetto per il Trentino Dentro un progetto per il Trentino Val di Non - Trentino 38 Comuni Popolazione 38.000 abitanti 14,6% popolazione straniera Economia:

Dettagli

A Castelmassa. Con Tempo Ranea Mente Crescere, Imparare, Essere. PER INFO e ISCRIZIONI: Lisa Zucchini Tel ;

A Castelmassa. Con Tempo Ranea Mente Crescere, Imparare, Essere. PER INFO e ISCRIZIONI: Lisa Zucchini Tel ; Con Tempo Ranea Mente Crescere, Imparare, Essere A Castelmassa La Vita è una Torta - Disma Pestalozza PER INFO e ISCRIZIONI: Lisa Zucchini Tel-348.3403123 E-Mail; lisa.zucchini@libero.it Proposta Doposcuola

Dettagli

Fuori di Banco novembre 2017 Dalla Terza Area professionalizzante all ALTERNANZA SCUOLA LAVORO: NUOVE OPPORTUNITÀ PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ

Fuori di Banco novembre 2017 Dalla Terza Area professionalizzante all ALTERNANZA SCUOLA LAVORO: NUOVE OPPORTUNITÀ PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ 07 11 novembre 2017 Dalla Terza Area professionalizzante all ALTERNANZA SCUOLA LAVORO: NUOVE OPPORTUNITÀ PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ Martedì 07 Novembre ore 9.00 14.00 Promotore Target Descrizione attività

Dettagli

CENTRO DI AGGREGAZIONE GIOVANILE TETRIS VIA DI GROTTAPERFETTA 607/B Per info e adesioni: FB: centrotetris

CENTRO DI AGGREGAZIONE GIOVANILE TETRIS VIA DI GROTTAPERFETTA 607/B Per info e adesioni: FB: centrotetris CENTRO DI AGGREGAZIONE GIOVANILE TETRIS VIA DI GROTTAPERFETTA 607/B Per info e adesioni: 3701189374 0699924836 FB: centrotetris www.centrogiovaniletetris.it Il Centro di Aggregazione Giovanile Tetris è

Dettagli

PTOF POF PIANO DI MIGLIORAMENTO RAV

PTOF POF PIANO DI MIGLIORAMENTO RAV POF PTOF RAV PIANO DI MIGLIORAMENTO a.s.2016-2017 a.s. 2017-2018 a.s. 2018-2019 Il nuovo POF Triennale e rivedibile annualmente Documento fondamentale dell identità della scuola, esplicita l intera progettazione

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI NEL SETTORE SPORTIVO.

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI NEL SETTORE SPORTIVO. COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Provincia di Bologna REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI NEL SETTORE SPORTIVO. approvato con deliberazione consiliare nr. 103 del 11/12/2008

Dettagli

«Sport e Integrazione: la vittoria più bella» Campagna informativa rivolta alle associazioni e società sportive aderenti a CONI Ragazzi

«Sport e Integrazione: la vittoria più bella» Campagna informativa rivolta alle associazioni e società sportive aderenti a CONI Ragazzi «Sport e Integrazione: la vittoria più bella» Campagna informativa rivolta alle associazioni e società sportive aderenti a CONI Ragazzi CONI Ragazzi: la campagna informativa Come previsto dall avviso pubblico

Dettagli

Bando per la progettazione sociale denominato Emergenza Abruzzo. Progetti finanziati in provincia dell Aquila: 18

Bando per la progettazione sociale denominato Emergenza Abruzzo. Progetti finanziati in provincia dell Aquila: 18 Bando per la progettazione sociale denominato Emergenza Abruzzo 2,3 milioni di euro provenienti dalle Fondazioni di origine bancarie e destinati alle organizzazioni di Volontariato per progetti di carattere

Dettagli

CITTA' DI SAVONA Assessorato a Politiche Giovanili, Eventi, Università e CED L'ESPERIENZA VIRTUOSA DEL TAVOLO DEI GIOVANI

CITTA' DI SAVONA Assessorato a Politiche Giovanili, Eventi, Università e CED L'ESPERIENZA VIRTUOSA DEL TAVOLO DEI GIOVANI L'ESPERIENZA VIRTUOSA DEL TAVOLO DEI GIOVANI Con il secondo mandato amministrativo, il Sindaco di Savona Federico Berruti ha voluto istituire un Assessorato alle Politiche Giovanili perché i giovani rappresentano

Dettagli

P R O G E T T O A U R O R A

P R O G E T T O A U R O R A PROGETTO AURORA CALCIO PALLACANESTRO PALLAVOLO SCIMONTAGNA GINNASTICA Introduzione Il Gruppo Sportivo Aurora San Francesco (che attualmente comprende le sezioni: calcio, pallacanestro, pallavolo, sci montagna,

Dettagli

Giovani e cittadinanza partecipata: Quali ostacoli e quali opportunità?

Giovani e cittadinanza partecipata: Quali ostacoli e quali opportunità? AVIS Nazionale Progetto Se.Ci.Coinvol.Gi! Giovani e cittadinanza partecipata: Quali ostacoli e quali opportunità? Paolo Guiddi Maura Pozzi e Elena Marta Paolo Guiddi, Maura Pozzi e Elena Marta Università

Dettagli

VALORI IN RETE. Scuola e Calcio: un alleanza educativa Risultati e Progettualità. Luglio 2017

VALORI IN RETE. Scuola e Calcio: un alleanza educativa Risultati e Progettualità. Luglio 2017 VALORI IN RETE Scuola e Calcio: un alleanza educativa Risultati e Progettualità Luglio 2017 2 Scuola Primaria 9 > 10 anni VALORINRETE a.s.2016/17 Scuola Secondaria 1 grado 11 > 13 anni Scuola Secondaria

Dettagli

Bando Oscar della Salute 2012 Premio Nazionale Rete Città Sane OMS MODULO PRESENTAZIONE PROGETTO. LucidaMente... I giovani si parlano

Bando Oscar della Salute 2012 Premio Nazionale Rete Città Sane OMS MODULO PRESENTAZIONE PROGETTO. LucidaMente... I giovani si parlano Bando Oscar della Salute 2012 Premio Nazionale Rete Città Sane OMS MODULO PRESENTAZIONE PROGETTO Titolo del Ente proponente Referente del LucidaMente... I giovani si parlano Comune di Udine dott.ssa Stefania

Dettagli

Scuola Media Statale G. Matteotti Rivoli

Scuola Media Statale G. Matteotti Rivoli Scuola Media Statale G Matteotti Iscrizione in prima media anno scolastico 2007/2008 2006/2007 Anno del Libro della Scuola Media G Matteotti Le materie di studio italiano storia geografia matematica scienze

Dettagli

Progetto

Progetto Progetto Scuola@Appennino Azione regionale per la valorizzazione, il consolidamento e lo sviluppo qualitativo delle scuole di montagna dell Emilia-Romagna Informativa alla V Commissione Assembleare 11

Dettagli

Tavolo Tecnico Intersettoriale Monza: città dei bambini e dei ragazzi 20 novembre 2003 settembre 2006

Tavolo Tecnico Intersettoriale Monza: città dei bambini e dei ragazzi 20 novembre 2003 settembre 2006 Tavolo Tecnico Intersettoriale Monza: città dei bambini e dei ragazzi 20 novembre 2003 settembre 2006 Il bambino è un soggetto titolare di diritti, che la comunità ha il dovere di riconoscere. Il bambino

Dettagli

TESINA DI DE ZOTTI JOHANNES. Percorso formativo Università del volontariato Anno

TESINA DI DE ZOTTI JOHANNES. Percorso formativo Università del volontariato Anno TESINA DI DE ZOTTI JOHANNES Percorso formativo Università del volontariato Anno 2015-2016 QUINTO SPAZIO GIOVANI, DAI GIOCHI AL SOCIALE. Articolo di giornale 2 3 DE ZOTTI JOHANNES Volontario e amministrativo

Dettagli

Progettazione Integrata di Area Area Pisana. Progettazione Integrata di Area P.I.A. A cura del Gruppo Rete

Progettazione Integrata di Area Area Pisana. Progettazione Integrata di Area P.I.A. A cura del Gruppo Rete Progettazione Integrata di Area P.I.A. MAPPA Che cosa è Soggetti coinvolti Breve storia Chi lo gestisce A che cosa serve Che cosa è la rete P.I.A. A cosa serve Nasce il PORTALE Da chi è composta Prospettive

Dettagli

CENTRI EDUCATIVI EXTRASCOLASTICI. Organizzazione estiva 2016

CENTRI EDUCATIVI EXTRASCOLASTICI. Organizzazione estiva 2016 Comune di Forlì Area Servizi al cittadino Servizio Politiche educative e della genitorialità Coordinamento pedagogico 6/18 CENTRI EDUCATIVI EXTRASCOLASTICI Organizzazione estiva 2016 Per informazioni a

Dettagli

Tabella Elenco Progetti SCUOLA PRIMARIA RODARI Anno Scolastico

Tabella Elenco Progetti SCUOLA PRIMARIA RODARI Anno Scolastico Tabella Elenco Progetti SCUOLA PRIMARIA RODARI Anno Scolastico 2015-2016 NOME PROGETTO RESPONSABILE DEL PROGETTO DESCRIZIONE DEL PROGETTO UTENTI COINVOLTI Educazione alimentare Paola Cassani Assumere atteggiamenti

Dettagli

COMUNE DI FORLI UNITA SUPPPORTO ALL INNOVAZIONE EDUCATIVA PROGETTO GIOVANI E LAVORO

COMUNE DI FORLI UNITA SUPPPORTO ALL INNOVAZIONE EDUCATIVA PROGETTO GIOVANI E LAVORO COMUNE DI FORLI UNITA SUPPPORTO ALL INNOVAZIONE EDUCATIVA PROGETTO GIOVANI E LAVORO Info: tirocini@comune.forli.fc.it Tel. 0543 712 394 (Rita Silimbani) POLITICHE PER I GIOVANI E IL LAVORO Politiche Educative:

Dettagli

DISABILITÀ Forum Provinciale delle Fattorie Sociali: risultati e prospettive. Fattorie Sociali e Nuovi sistemi a rete in agricoltura

DISABILITÀ Forum Provinciale delle Fattorie Sociali: risultati e prospettive. Fattorie Sociali e Nuovi sistemi a rete in agricoltura PIANO Provincia di Pordenone TRIENNALE Settore Politiche del Lavoro e Programmazione Sociale DISABILITÀ 2007-2009 Provincia di Pordenone Forum Provinciale delle Fattorie Sociali: risultati e prospettive

Dettagli

Comune di Pogliano Milanese Ricerca sul tempo libero luglio / dicembre 2010 Rivolta ai giovani di età compresa tra i 15 e i 25 anni

Comune di Pogliano Milanese Ricerca sul tempo libero luglio / dicembre 2010 Rivolta ai giovani di età compresa tra i 15 e i 25 anni Prof. a Contratto in Pedagogia Generale e Sociale Università Statale dell Insubria di Varese -A.A. 08-09- Comune di Pogliano Milanese Ricerca sul tempo libero luglio / dicembre 2010 Rivolta ai giovani

Dettagli

SPORT IMPIANTI SPORTIVI

SPORT IMPIANTI SPORTIVI SPORT IMPIANTI SPORTIVI CENTRO POLISPORTIVO VIA SANTENA - Rifacimento campo da calcetto, realizzazione tensostruttura per attività sportive e ricreative al coperto e partecipazione alle spese di gestione

Dettagli

INDAGINE SUI DOPOSCUOLA

INDAGINE SUI DOPOSCUOLA INDAGINE SUI DOPOSCUOLA Il seguente questionario viene somministrato allo scopo di poter predisporre una mappatura aggiornata dei doposcuola della Diocesi Ambrosiana, che abbiano qualche legame con la

Dettagli

PIANO ATTIVITÀ 2017 PROGETTO ARCOBALENO

PIANO ATTIVITÀ 2017 PROGETTO ARCOBALENO ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA E DI PROMOZIONE SOCIALE - ONLUS ORATORIO ANSPI Don Angelo Visconti via Sacro Cuore, 13-84025 Eboli (SA) Tel./fax 0828651755 e-mail oratorio@sacrocuoreboli.it sito

Dettagli

RAGAZZI STRANIERI A SCUOLA

RAGAZZI STRANIERI A SCUOLA PROVINCIA DI PORDENONE Servizio Programmazione Sociale RAGAZZI STRANIERI A SCUOLA tavolo provinciale di coordinamento e azioni di supporto nell area dell integrazione socio-culturale e dell intercultura

Dettagli

COMUNE DI BASILIANO PERCORSO COMUNALE DI INTERVENTI E SERVIZI SOCIALI PROGRAMMAZIONE ANNO 2006

COMUNE DI BASILIANO PERCORSO COMUNALE DI INTERVENTI E SERVIZI SOCIALI PROGRAMMAZIONE ANNO 2006 PROGRAMMAZIONE ANNO Punto Giovani Obiettivi Promozione di una comunità solidale e consapevole Dare un servizio ai giovani per renderli cittadinanza attiva e dare loro risposte concrete. Collegamento tra

Dettagli

SERVIZIO CIVILE REGIONALE VOLONTARIO

SERVIZIO CIVILE REGIONALE VOLONTARIO SERVIZIO CIVILE REGIONALE VOLONTARIO SOGGETTO PROPONENTE: PROGETTO ZATTERA BLU SOC. COOP. SOC. ONLUS Indirizzo: Via Divisione Julia 42 Cap: 36030, Comune: Calvene, Prov. Vicenza, Telefono: 0445/325393

Dettagli

O ratorio. di Don Bosco. L educazione è cosa di cuore. Don Bosco

O ratorio. di Don Bosco. L educazione è cosa di cuore. Don Bosco O ratorio di Don Bosco Primo CENTRO GIOVANILE VALDOCCO Via Salerno, 12-10152 Torino Tel. 011.52.24.279 e-mail: valdocco@libero.it www.oratoriovaldocco.it L educazione è cosa di cuore. Don Bosco Estate

Dettagli

A.S.D. ASGS

A.S.D. ASGS 2017 L Associazione ASD ASGS costituita da docenti di educazione fisica, si prefigge, di fornire un servizio di consulenza per l Educazione Motoria e sportiva in ambito scolastico Dal 2003 la nostra Associazione

Dettagli

Un esperienza di rete locale co-partecipata: il Progetto V.A.I.

Un esperienza di rete locale co-partecipata: il Progetto V.A.I. Un esperienza di rete locale co-partecipata: il Progetto V.A.I. Vincitore del PREMIO INNOVAZIONE 2007 Qualità e semplificazione A CURA DI : Rita Giannetti e Gabriella Zoff Centri Regionali di Orientamento

Dettagli

Progetto egocs. Progetto E-GOCS Giovani Oggi Cittadini Sempre. 1. Spazi dedicati alla danza (Votanti: 3) 33.3% Mi interessa. 33.3% Non mi interessa

Progetto egocs. Progetto E-GOCS Giovani Oggi Cittadini Sempre. 1. Spazi dedicati alla danza (Votanti: 3) 33.3% Mi interessa. 33.3% Non mi interessa Progetto egocs Facciamo un bel Macello Lo scorso novembre, un gruppo di ragazze e ragazzi monzesi, hanno partecipato a due workshop, da cui sono emerse alcune proposte su come utilizzare gli spazi dell

Dettagli

PROGRAMMA ATTUATIVO ANNUALE 2015 SCHEDE SOCIALI (NON INTEGRATE)

PROGRAMMA ATTUATIVO ANNUALE 2015 SCHEDE SOCIALI (NON INTEGRATE) PROGRAMMA ATTUATIVO ANNUALE 205 SCHEDE SOCIALI (NON INTEGRATE) AZIONE DI SISTEMA - SCHEDA PAA N. REGIONALE N.. Rafforzare il coinvolgimento della comunità nella realizzazione di un sistema integrato di

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE N. 3 - SERIATE L OFFERTA DI SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI PER MINORI

AMBITO TERRITORIALE N. 3 - SERIATE L OFFERTA DI SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI PER MINORI 1 AMBITO TERRITORIALE N. 3 - SERIATE L OFFERTA DI SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI PER MINORI Servizi e progetti per l infanzia TIPOLOGIE DI SERVIZI N. 8 Asili nido / Micro Nidi N. 0 Baby Parking N. 1 Nidi in famiglia

Dettagli

COMUNE DI TREVISO NUOVO PROGETTO SPAZIO DONNA

COMUNE DI TREVISO NUOVO PROGETTO SPAZIO DONNA COMUNE DI TREVISO Progetto TREVISO, attivazione Spazio donna e rete di comunità per politiche di genere Gruppo di lavoro Rete per costruzione e gestione dello Spazio Donna NUOVO PROGETTO SPAZIO DONNA Il

Dettagli

PROGETTO ISOLE DEL BASKET UISP MODENA 2014/2015

PROGETTO ISOLE DEL BASKET UISP MODENA 2014/2015 PROGETTO ISOLE DEL BASKET UISP MODENA 2014/2015 Il progetto ISOLE DEL BASKET che viene presentato in questo documento ha come finalità primaria la diffusione del Basket nel nostro territorio. Con lo scopo

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR)

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR) PROTOCOLLO D'INTESA tra Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR) La Scuola Internazionale e (di seguito denominato ALMA) di Cucina Italiana "Rafforzare il

Dettagli

Seminario regionale Senigallia 15 aprile 2015

Seminario regionale Senigallia 15 aprile 2015 Progettare per sviluppare competenze trasversali. Quale processo valutativo attivare? RENDERE OPERATIVO IL PROTOCOLLO D INTESA: verso le scuole che promuovono salute. Seminario regionale Senigallia 15

Dettagli

29 SAGRA DEL TOMINO. Domenica 24 settembre 2017 Centro Storico. 21, 22, 23 settembre aspettando la Sagra

29 SAGRA DEL TOMINO. Domenica 24 settembre 2017 Centro Storico. 21, 22, 23 settembre aspettando la Sagra 29 SAGRA DEL TOMINO Domenica 24 settembre 2017 Centro Storico 21, 22, 23 settembre aspettando la Sagra Giovedì 21 settembre Pane, formaggi, vino e...street food Dalle ore 21 presso la Cappella del Monastero

Dettagli

SONO APERTE LE PRE-ISCRIZIONI ai vari servizi

SONO APERTE LE PRE-ISCRIZIONI ai vari servizi Città di Lendinara DOPOSCUOLA DI ECCELLENZA per bambini e ragazzi della Scuola Primaria e Secondaria di I grado DA INIZIO ANNO SCOLASTICO 2016-17 presso la Scuola G.Baccari CENTRO ESTIVO COMUNALE 2016

Dettagli

PROGETTO DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE DI ARCI CREMONA (ANNO 2017/2018) TITOLO

PROGETTO DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE DI ARCI CREMONA (ANNO 2017/2018) TITOLO PROGETTO DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE DI ARCI CREMONA (ANNO 2017/2018) TITOLO OFFICINA RAPPRESENTANZA. Arci per il protagonismo studentesco e la cittadinanza attiva. SOGGETTI ATTUATORI Arci Cremona - Comitato

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ANNA DEL VISCOVO SPECIALISTA ATTIVITÀ AMMINISTRATIVE RESPONSABILE SERVIZI SOCIO-CULTURALI DEL COMUNE

Dettagli

Mettiti in gioco UN PERCORSO DI SENSIBILIZZAZIONE E COINVOLGIMENTODELLA CITTA DI BOLOGNA NELL AREA DEL DISAGIO. Indice

Mettiti in gioco UN PERCORSO DI SENSIBILIZZAZIONE E COINVOLGIMENTODELLA CITTA DI BOLOGNA NELL AREA DEL DISAGIO. Indice Mettiti in gioco UN PERCORSO DI SENSIBILIZZAZIONE E COINVOLGIMENTODELLA CITTA DI BOLOGNA NELL AREA DEL DISAGIO Indice 1 Presentazione... 2 2 Premessa... 2 3 Obiettivo... 2 4 Partner del progetto... 3 4.1

Dettagli

Il referente nazionale dell iniziativa è Alessandro Parisi, che coordina il gruppo giovani di Anffas Salerno.

Il referente nazionale dell iniziativa è Alessandro Parisi, che coordina il gruppo giovani di Anffas Salerno. 1. IL PROGETTO Il progetto nazionale Anffas#Giovani prende spunto da un iniziativa promossa da Anffas Onlus Salerno volta a coinvolgere giovani con e senza disabilità di età compresa tra i 16 e i 30 anni

Dettagli

Protocollo d intesa: Osservatorio sulle situazioni di disagio nel territorio del comune di Civitella in val di chiana

Protocollo d intesa: Osservatorio sulle situazioni di disagio nel territorio del comune di Civitella in val di chiana ISTITUTO COMPRENSIVO DI CIVITELLA IN VAL DI CHIANA Civitella in val di chiana Protocollo d intesa: Osservatorio sulle situazioni di disagio nel territorio del comune di Civitella in val di chiana CONTRAENTI

Dettagli

Parrocchia Gesù a Nazaret. Gruppo Sportivo G. a N.

Parrocchia Gesù a Nazaret. Gruppo Sportivo G. a N. Parrocchia Gesù a Nazaret Linee Guida Stagione Sportiva 2004 /2005 Milano Ottobre 2004 Revisione 1.2 Finale Email :grupposportivo@gan.mi.it http // www.gan.mi.it/grupposportivo.asp TESTIMONIAL La presenza

Dettagli

5Azioni in 5 Poli in Zona 9 a Milano Un progetto di #GenitorialitàSociale per un #WelfarediComunità innovativo

5Azioni in 5 Poli in Zona 9 a Milano Un progetto di #GenitorialitàSociale per un #WelfarediComunità innovativo 5Azioni in 5 Poli in Zona 9 a Milano Un progetto di #GenitorialitàSociale per un #WelfarediComunità innovativo IL PARTENARIATO Capofila: 14 partner: IC Sorelle Agazzi IC Scialoia IC Confalonieri LA RETE

Dettagli

CENTRI ESTIVI Elenco Centri Estivi accreditati con il Comune di Varese

CENTRI ESTIVI Elenco Centri Estivi accreditati con il Comune di Varese CENTRI ESTIVI 2016 Elenco Centri Estivi accreditati con il Comune di Varese DIVERTENTEMENTE INSIEME 1 FONDAZIONE CARLO RAINOLDI - ONLUS Via Rainoldi n 9-21100 Varese E STATE IN SPORT 2016 2 CENTRO STUDI

Dettagli

DIOCESI DI PIACENZA-BOBBIO

DIOCESI DI PIACENZA-BOBBIO DIOCESI DI PIACENZA-BOBBIO PROVINCIA DI PIACENZA PROTOCOLLO D INTESA PER LA PROMOZIONE E LA VALORIZZAZIONE DELLA FUNZIONE SOCIALE ED EDUCATIVA DEGLI ORATORI E DEI CENTRI DI AGGREGAZIONE GIOVANILE PARROCCHIALI

Dettagli

PRESENTAZIONE RISULTATI INDAGINE

PRESENTAZIONE RISULTATI INDAGINE PRESENTAZIONE RISULTATI INDAGINE Risultati dell'indagine sul rapporto tra i giovani e il territorio, svolta attraverso la distribuzione di un questionario agli studenti delle Scuole secondarie di primo

Dettagli

TARIFFA COMPRENSIVA DELL'ISTAT APPLICATA NEL 2016 NON ARROTONDATA TARIFFA COMPRENSIVA DELL'ISTAT APPLICATA NEL 2015 NON ARROTONDATA AUMENTO ISTAT %

TARIFFA COMPRENSIVA DELL'ISTAT APPLICATA NEL 2016 NON ARROTONDATA TARIFFA COMPRENSIVA DELL'ISTAT APPLICATA NEL 2015 NON ARROTONDATA AUMENTO ISTAT % CAMPI DA CALCETTO IN VIGORE DAL Tariffa intera oraria campo ESTERNO MARANELLO 38,30 0,2 38,38 38,00 Tariffa intera 1,5 ore consecutive campo ESTERNO MARANELLO 49,25 0,2 49,35 49,00 Tariffa intera oraria

Dettagli

www.ragazziecinema.it www.colonieragazziecinema.com Chi siamo Ragazzi e Cinema - Cooperativa Sociale - opera dal 1997 nel campo dell animazione e dell intrattenimento per le nuove generazioni, promuovendo

Dettagli

Det n. 504 /2016 Class. 313 COMUNE DI CESENA. DETERMINAZIONE n. 504/2016 SETTORE SCUOLA, SPORT E PARTECIPAZIONE SERVIZIO LAVORO, SVILUPPO E GIOVANI

Det n. 504 /2016 Class. 313 COMUNE DI CESENA. DETERMINAZIONE n. 504/2016 SETTORE SCUOLA, SPORT E PARTECIPAZIONE SERVIZIO LAVORO, SVILUPPO E GIOVANI Det n. 504 /2016 Class. 313 COMUNE DI CESENA DETERMINAZIONE n. 504/2016 SETTORE SCUOLA, SPORT E PARTECIPAZIONE SERVIZIO LAVORO, SVILUPPO E GIOVANI Proponente: BRANCHETTI ROBERTO OGGETTO: IMPEGNO CIVILE

Dettagli

tra la Regione Toscana e l Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Deliberazione GR 996 del 10 novembre 2014

tra la Regione Toscana e l Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Deliberazione GR 996 del 10 novembre 2014 ADOZIONE SCUOLA Percorso per l attuazione l del Protocollo d Intesa d tra la Regione Toscana e l Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Deliberazione GR 996 del 10 novembre 2014 LE FINALITA Promuovere

Dettagli

YEPP ALBENGA PIANO OPERATIVO 2008 INTRODUZIONE

YEPP ALBENGA PIANO OPERATIVO 2008 INTRODUZIONE YEPP Italia Comune di Albenga YEPP ALBENGA PIANO OPERATIVO 2008 INTRODUZIONE Versione 0.9 Bozza 9 maggio 2008 YEPP ALBENGA-PIANO OPERATIVO Pag. 1/6 Un'immagine del piano operativo Il Piano Operativo 2008

Dettagli

PIANO TRIENNALE DISABILITÀ Consuntivo dell esperienza pordenonese. Provincia di Pordenone. Settore Politiche Sociale

PIANO TRIENNALE DISABILITÀ Consuntivo dell esperienza pordenonese. Provincia di Pordenone. Settore Politiche Sociale Provincia di Pordenone Settore Politiche del Lavoro e Programmazione Sociale PIANO TRIENNALE Provincia di Pordenone Settore Politiche Sociale DISABILITÀ 2007-2009 Consuntivo dell esperienza pordenonese

Dettagli

Nuovo X Attivato in continuità con interventi avviati a partire dall anno:

Nuovo X Attivato in continuità con interventi avviati a partire dall anno: Comune sede progetto: Clusone AT n. 9 - Valle Seriana Superiore e Valle di Scalve Progetto: Patatrak Sede presso Oratorio Via Gusmini Tel. 0346 21258 fax e-mail Tipologia di progetto extrascuola Solo compiti

Dettagli

LA RACCOLTA DIFFERENZIATA IN VAL DI SOLE

LA RACCOLTA DIFFERENZIATA IN VAL DI SOLE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA IN VAL DI SOLE Azioni di miglioramento condivise per la riduzione dei rifiuti e la qualita della raccolta differenziata PROPOSTA DI PROGETTO Aprile 2015 Per Comunità della Valle

Dettagli

tra Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR)

tra Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR) PROTOCOLLO D'INTESA tra Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR) e Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro - S.U. (di seguito denominato ANCL ) "Rafforzare

Dettagli

PROGETTO SPORT. Titolo: Sport per tutti. Coordinatore: CERRETI DEBORAH

PROGETTO SPORT. Titolo: Sport per tutti. Coordinatore: CERRETI DEBORAH PROGETTO SPORT Titolo: Sport per tutti Coordinatore: CERRETI DEBORAH Insegnanti facenti parte della commissione: Cerreti Deborah, Santinami Milva, Bianchi Laura, Gabbani Claudia. Premessa: l importanza

Dettagli

OGGETTO: Progetto A scuola di Cittadinanza a.s. 2015/2016

OGGETTO: Progetto A scuola di Cittadinanza a.s. 2015/2016 Ministero dell'istruzione, dell'università e OGGETTO: Progetto A scuola di Cittadinanza a.s. 2015/2016 Alla presente si allegano le presentazioni del progetto A scuola di Cittadinanza (vedi all.1 scuola

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: IN CRESCITA 2016 ENTE COOPERATIVA SOCIALE VALPIANA a.r.l. SETTORE e Area di Intervento: Assistenza Minori OBIETTIVI DEL PROGETTO - Prevenire

Dettagli

PROGETTO - CARCERE 2016

PROGETTO - CARCERE 2016 PROGETTO - CARCERE 2016 ATTIVITA LUDICO / SPORTIVE CULTURALI / MUSICALI di FORMAZIONE - Detenuti della Casa Circondariale di Brescia Canton Mombello - Personale di Polizia Penitenziaria - Gruppi Sportivi,

Dettagli

Un progetto promosso dal Comune di Milano, Assessorato alla Famiglia, Scuola e Politiche Sociali in collaborazione con ACLI Lombardia, Civitas e

Un progetto promosso dal Comune di Milano, Assessorato alla Famiglia, Scuola e Politiche Sociali in collaborazione con ACLI Lombardia, Civitas e Un progetto promosso dal Comune di Milano, Assessorato alla Famiglia, Scuola e Politiche Sociali in collaborazione con ACLI Lombardia, Civitas e Associazione Con Voi Onlus Milano, quartiere Quarto Oggiaro

Dettagli

CENTRI EDUCATIVI EXTRASCOLASTICI 6/15 anni convenzionati con il Comune di Forlì

CENTRI EDUCATIVI EXTRASCOLASTICI 6/15 anni convenzionati con il Comune di Forlì Comune di Forlì Area Servizi al cittadino Servizio Politiche educative e della genitorialità Coordinamento pedagogico 6/18 PROGETTO SCUOLA/EXTRASCUOLA CENTRI EDUCATIVI EXTRASCOLASTICI 6/15 anni convenzionati

Dettagli

QUATTRO ANNI DI GIOVANI PROTAGONISTI

QUATTRO ANNI DI GIOVANI PROTAGONISTI QUATTRO ANNI DI GIOVANI PROTAGONISTI Giochiamo in pediatria È un progetto nato dalla collaborazione tra Casina dei Bimbi, il Servizio Officina Educativa del Comune di Reggio Emilia e il reparto di pediatria

Dettagli

Presentazione Bandi Fondazione Cariplo 31 gennaio 2013

Presentazione Bandi Fondazione Cariplo 31 gennaio 2013 Presentazione Bandi Fondazione Cariplo 31 gennaio 2013 Fondazione e Cariplo Bando 2012 - Fondazione Cariplo Rafforzare il legame delle sale culturali polivalenti con il territorio SALA ARGENTIA cinema

Dettagli

PATTO EDUCATIVO DELLA COMUNITA DI CASTEGNATO

PATTO EDUCATIVO DELLA COMUNITA DI CASTEGNATO COMUNE DI CASTEGNATO Provincia di Brescia Assessorato alla Pubblica Istruzione e Attività Sportive Via Trebeschi, 8 Tel. 030/2146811 Fax: 030/2140319 http://www.comunecastegnato.org - municipio@comunecastegnato.org

Dettagli

tra Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR) WWF Italia

tra Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR) WWF Italia MIUR.AOODGOSV.REGISTRO UFFICIALE(U).0008922.03-08-2016 PROTOCOLLO D'INTESA' tra Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca (di seguito denominato MIUR) e WWF Italia "Rafforzare il rapporto

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE E. VITTORINI SOLARINO. DIRIGENTE SCOLASTICO DOTT. SSA Anna Messina LE NOSTRE ATTIVITÀ SPORTIVE A. S.

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE E. VITTORINI SOLARINO. DIRIGENTE SCOLASTICO DOTT. SSA Anna Messina LE NOSTRE ATTIVITÀ SPORTIVE A. S. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE E. VITTORINI SOLARINO DIRIGENTE SCOLASTICO DOTT. SSA Anna Messina LE NOSTRE ATTIVITÀ SPORTIVE A. S. 2015-2016 e Lo Sport di Classe è un Progetto Nazionale, promosso e realizzato

Dettagli

Iscrizioni a.s

Iscrizioni a.s Scuola secondaria di Tavagnacco Istituto Comprensivo di Tavagnacco Iscrizioni a.s. 2017-18 martedì 10 gennaio 2017 Auditorium Luigi Bon Cosa cambia? dalla primaria alla secondaria Da bambini a adolescenti

Dettagli

Tavolo delle Politiche Giovanili

Tavolo delle Politiche Giovanili Città di Somma Lombardo Tavolo delle Politiche Giovanili Assessorato ai Servizi Sociali e Politiche della Famiglia Città di Somma Lombardo Indice Premessa pag. 1 Contesto di riferimento pag. 1 Tavolo sul

Dettagli

ASAI descrizione e obiettivi

ASAI descrizione e obiettivi ASAI descrizione e obiettivi L ASAI (Associazione di Animazione Interculturale) ha sviluppato una lunga esperienza nella creazione, strutturazione e conduzione di luoghi di aggregazione e di coinvolgimento

Dettagli

PROGETTI DI AMPLIAMENTO DELL'OFFERTA FORMATIVA Descrizione e classi coinvolte a.s

PROGETTI DI AMPLIAMENTO DELL'OFFERTA FORMATIVA Descrizione e classi coinvolte a.s USCITE DIDATTICHE E VIAGGI DI ISTRUZIONE L Istituto realizza nelle classi/sezioni dei diversi plessi uscite didattiche, visite e viaggi di istruzione. I Consigli di classe operano verificando la fattibilità

Dettagli

CITTÀ DI CHIARI. Provincia di Brescia REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI

CITTÀ DI CHIARI. Provincia di Brescia REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI CITTÀ DI CHIARI Provincia di Brescia REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n 35 del 22/06/2015 1 Principi Generali Il Consiglio Comunale dei ragazzi

Dettagli

DIPARTIMENTO DIPENDENZE

DIPARTIMENTO DIPENDENZE LA RETE INTERISTITUZIONALE SARONNESE PER LE PROBLEMATICHE DEL GIOCO D AZZARDO PATOLOGICO: PIANO DELLE AZIONI INFORMATIVE VS GLI ADOLESCENTI E LA CITTADINANZA PER L ANNO 2015 Fabio Reina* Maria Raffaella

Dettagli

Dalla pianificazione strategica alla programmazione operativa. Assi Azioni Obiettivi/indicatori

Dalla pianificazione strategica alla programmazione operativa. Assi Azioni Obiettivi/indicatori 1.Formazione del personale 1 a.programma triennale di formazione per il personale dell' area e attuazione prima annualità a.) Documento programmatico triennale ; b.)avvio attuazione prima annualità 2.

Dettagli

YOUNG VOLLEY CIRCUIT U12

YOUNG VOLLEY CIRCUIT U12 YOUNG VOLLEY CIRCUIT U12 Maschile e femminile YOUNG VOLLEY CIRCUIT è un organo creato da insegnanti di ed. fisica e al tempo stesso allenatori di pallavolo con esperienza decennale nel volley giovanile;

Dettagli

Governare il tempo per uno sviluppo sostenibile del territorio

Governare il tempo per uno sviluppo sostenibile del territorio Governare il tempo per uno sviluppo sostenibile del territorio PRESENTAZIONE DELLA RICERCA 24 Marzo 2007 1 1. Il progetto L intervento Governare il tempo per uno sviluppo sostenibile del territorio ha

Dettagli

SCHEDA di presentazione progetto

SCHEDA di presentazione progetto Mod. A2 PGZ SCHEDA di presentazione progetto 1 Codice Progetto 1 2 Titolo del Progetto 3 Riferimenti del compilatore 2 Nome Cognome Recapito telefonico Recapito e-mail Funzione 4 Soggetto proponente 3

Dettagli

COMUNE DI SAN PIETRO DI FELETTO Provincia di Treviso

COMUNE DI SAN PIETRO DI FELETTO Provincia di Treviso Ai Genitori degli alunni delle Scuole Primarie di San Pietro di Feletto OGGETTO: iscrizione al Centro Educativo Pomeridiano (doposcuola) e al corso di nuoto autunnale. a.s. 2015/2016 Gentili Genitori,

Dettagli