RIEPILOGO DELLE OPERAZIONI FINE ANNO 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RIEPILOGO DELLE OPERAZIONI FINE ANNO 2014"

Transcript

1 RIEPILOGO DELLE OPERAZIONI FINE ANNO 2014 Nella prcedura Primula, gli esercizi cntabili, vengn gestiti: L'esercizi crrente, attravers il mdul "CONTABILITA' GENERALE", e l'esercizi precedente che viene gestit dal mdul "CONTABILITA' VECCHIO ESERCIZIO", mentre gli esercizi precedenti, sn stricizzati e pssn essere cnsultati stampate le schede per la rel 7.0 può anche essere effettuata la stampa del girnale cntabile. Gli archivi interessati: Aziende, Clienti, Frnitri, Cnti, Tabelle, etc sn gestiti separatamente per esercizi, gli archivi dell'ann in crs sn raggiungibili da "ARCHIVI DI BASE" e sn gestiti anche per le altre prcedure, cme Magazzin, Vendite Acquisti, mentre gli archivi del vecchi esercizi sn gestibili sl dal mdul "CONTABILITA' VECCHIO ESERCIZIO", "GESTIONE ARCHIVI VECCHIO ESERCIZIO". Altri archivi anagrafici cme: indirizzi aggiuntivi, rubrica di pubblicazine dcumenti, cdici esterni articli, anagrafic articli, articli per depsit, articli in lingua, banche, listini, scnti, anntazini ed allegati di clienti, frnitri, articli etc. e tutti gli archivi relativi alla mvimentazine attiva e passiva e mvimenti di magazzin nnché gli effetti attivi, i bnifici frnitri, l scadenzari e l'estratt cnt, sn gestiti senza separazine dell'esercizi. Alcuni archivi sn la rappresentazine di dcumenti (ddt, fatture, etc) ed il numer di dcument rappresenta la chiave principale di archiviazine. L'univcità di questa chiave impedisce che il prgramma pssa memrizzare due dcumenti dell stess tip e cn l stess numer. Quest cmprta che per il nuv ann, dvend ripartire da nuva numerazine, prima di emettere dei nuvi dcumenti è necessari eliminare i dcumenti già fatti e cn l stess numer. Il magazzin cnsiste di una parte anagrafic/cntabile (Magart/magard) ed una parte di mvimentazine (mvmag) dve il mviment di magazzin è archiviat in base ad un insieme di campi che trascende dall'esercizi di mvimentazine. Quest cmprta che il magazzin, può prcedere in md cntinu attravers gli anni e la chiusura annuale può essere effettuata anche in tempi successivi rispett alla cntabilità e senza ulteriri vincli, tranne il rispett della sequenza degli esercizi. Gli archivi relativi alla cntabilità hann un trattament più cmpless legat all'esigenza di scindere fisicamente gli esercizi avend la necessità ed bblig di perare distintamente su entrambi anche cntestualmente, di stampare bilanci, inventari, registri iva e liquidazini indipendenti. Per questi mtivi, prima di iniziare ad effettuare le registrazini cntabili del nuv ann, è necessari effettuare una preparazine della base dati vecchi e nuv esercizi e che si sviluppa in due passaggi: - Archiviazine a stric, che cnsiste nell stricizzare la cntabilità che attualmente è sul Vecchi esercizi, per garantirne future interrgazini e stampe, che sarann richiamabili dalla gestine Stric anni precedenti. Pagina 1 di 8

2 - Sdppiament esercizi, che cnsiste nella sstituzini di tutt ciò che attualmente è gestit nella Cntabilità Vecchi Esercizi cn quella attuale e nella cntestuale preparazine degli archivi e cntabilità per il nuv esercizi. Dp avere effettuat queste due perazini sarà pssibile gestire sia la cntabilità del nuv esercizi (2015) che quella del vecchi (2014), separatamente e cntinuare le interrgazini sugli esercizi precedenti (2013 e precedenti). Queste fasi di lavrazine sn estremamente delicate e cmprtan una ntevle variazine della base dati gestiti cn Primula. E' pprtun ricrdarvi che è asslutamente necessari avere a dispsizine una più cpie di backup da archiviare (supprti magnetici da nn riutilizzare) che, in cas di prblemi anche futuri, ci pssan permettere di risalire alle situazini precedenti, ripristinandle dai backup a dispsizine. Vediam ra nel dettagli quali sn le perazini da effettuare: Backup cmplet degli archivi di Primula. Archiviazine a Stric: Selezinare: AREA AMMINISTRATIVA, CONTABILITA' VECCHIO ESERCIZIO, Archiviazine a stric. Questa perazine va eseguita una sla vlta anche in presenza di più aziende gestite nella stessa area di lavr. Sdppiament esercizi: In questa fase, è necessari essere certi di avere prvvedut agli bblighi di stampa dei registri iva e girnale cntabile, registr cespiti relativi alla cntabilità dell'esercizi 2013 in quant, dp l'perazine di sdppiament, l'esecuzine tali perazini diventa difficltsa e cmprta un ners intervent per il ripristin degli archivi dai backup dagli archivi strici, da parte dell'assistenza tecnica. Per la release 7.0 è stata resa pssibile la stampa del girnale cntabile anche galla gestine stric. Cn questa scelta il prgramma elimina archivi e cntabilità dal vecchi esercizi e trasferisce tutti gli archivi necessari all svlgiment della sla cntabilità dall'ann crrente, 2014 alla Cntabilità vecchi esercizi, cntestualmente azzera dati cntabili, mvimenti e cntatri relativi alla cntabilità dell'ann crrente preparandla per la gestine del nuv esercizi Questa perazine va effettuata per gni singla azienda gestita, e può essere effettuata anche in tempi diversi. Prima di effettuarla è necessari: - Per gli utenti che gestiscn l'analisi di bilanci verificare che all'intern della 'Tabella parametri analisi di bilanci ' (scelta 26 del menù analisi di bilanci), sia indicata cme data di apertura esercizi 01/01/14 In cas cntrari lanciare l'apertura dell'esercizi 2014 tramite l'appsit prgramma (scelta 21 del menù analisi di bilanci). - Per gli utenti che gestiscn il Bilanci CEE, eseguire la stampa e l'archiviazine del bilanci cee per l'ann 2013 tramite l'appsit prgramma presente nel menù "BILANCIO CEE" della "CONTABILITA' VECCIO ESERCIZIO". Se questa perazine nn viene effettuata prima dell sdppiament, tutti i valri relativi al 2013 e che vann espsti nella stampa del bilanci CEE in cntrappsizine a quelli del 2014, andrann persi e ptrann essere reinseriti sl manualmente da "BILANCIO CEE", "Gestine dati esercizi precedente". - Verificare la scelta fatta sulla tiplgia di esercizi, ann slare a cavall, entrand in "GESTIONE ARCHIVI", "Tabella gestini IVA", "Impstazini di base" e cntrllare la spunta sul camp "Ann Slare". Pagina 2 di 8

3 - Verificare di essere l'unic utente che sta lavrand cn Primula. Per verificare cn certezza questa cndizine nelle installazini multiutente, selezinare "Utilità e varie", "Prgrammi di servizi", "Cntrll accessi", "Mnitr utenti" e verificare di essere l'unic utente attiv in Primula. Tgliend il check 'Access Primula', si può impedire che qualunque utente divers dall'amministratre, pssa entrare in prcedura fin al termine delle elabrazini di sdppiament. Sarà pi Vstra cura rimettere il check 'Access Primula', liberand gli accessi agli altri utenti. NB: Se a causa di errri segnalati altri incnvenienti fsse necessari ripetere la prcedura, è necessari prvvedere prima ad un ripristin dei dati dalle cpie di backup precedentemente effettuate, in quest cas cntattare prima l'assistenza. Per eseguire l sdppiament esercizi, prcedere cme segue: Selezinare: "AREA AMMINISTRATIVA", "CONTABILITA' VECCHIO ESERCIZIO", "Sdppiament esercizi". Viene richiest: 'Il prgramma apre il nuv esercizi cn decrrenza 01/01/15'. Alla cnferma vengn effettuati dei cntrlli frmali sulla cerenza delle date dei mvimenti cntabili inseriti, se il prgramma segnala 'Sistemare mvime' 'Sistemare mvsez' vul dire che nella cntabilità dell'ann in crs esistn dei mvimenti cn data uguale superire a quella di apertura precedentemente richiesta. Cn questa segnalazine è necessari eliminare l'anmalia: effettuare una stampa del brgliacci cn le date di inizi e fine stampa che eccedn l' esercizi (tipicamente dal 01/01/15 al 31/12/30), individuare i mvimenti anmali, eventualmente crreggerli eliminarli per reinserirli dp avere terminat l'perazine di sdppiament esercizi. Se la prcedura prsegue senza segnalazine, viene espst un bx di Attenzine in cui si ricrda di effettuare l'archiviazine a stric dei dati del 2013 e viene richiest di prseguire. Prseguend viene richiest l'azzerament del cntatre del numer di insluti presente sull'anagrafica del cliente. Rispndere "SI" se si vule che il numer indichi gli insluti relativi all'ann in crs e "NO" se nel cntatre si vule che rimanga anche il numer di insluti dell'ann precedente. Ricrd che quest numer è legat alla prcedura Scadenzari, Stampa lettere di sllecit. La prcedura prsegue l'elabrazine trnand pi alla richiesta della data di apertura del nuv esercizi. A quest punt uscire dalla prcedura cn 'NO' ppure F3 ppure ESC. Verificare che l'perazine sia andata a bun fine, cntrlland, in anagrafic azienda, 3 pagina, la data inizi esercizi deve essere quella precedentemente indicata 01/01/15 mentre nell'anagrafic azienda del vecchi esercizi, tale data deve essere quella dell'esercizi precedente, 01/01/14. Per cnslidare gli aggirnamenti effettuati, uscire dalla prcedura Primula e rientrare. Cmpattare gli archivi in quant si ptrebbe verificare un aument del lr vlume. Entrare quindi in "UTILITA' E VARIE", "PROGRAMMI DI SERVIZIO", "RICOSTRUZIONE ARCHIVI" e selezinare, Cnti, Clienti, Frnitri, Cntabilità e Cntabilità vecchi esercizi. Nel cas in cui abbiate precedentemente blccat l'access a Primula da parte degli altri utenti, sblccare la situazine selezinand "Utilità e varie", "Prgrammi di servizi", "Cntrll accessi", "Mnitr utenti" e rimettere il check su 'Access Primula'. Pagina 3 di 8

4 Da quest mment, la cntabilità e l'iva relativa all'esercizi 2015 va gestita nel mdul CONTABILITA' GENERALE mentre tutte le perazini relative al vecchi esercizi 2014 vann gestite dal mdul CONTABILITA' VECCHIO ESERCIZIO. N.B.: Dp aver cnclus l sdppiament, dvend inserire un nuv cnt, cliente frnitre per la cntabilità vecchi esercizi, l si deve bbligatriamente inserire cn la stessa cdifica, anche nel nuv esercizi, quest per evitare prblemi e blccaggi durante l'perazine di chiusura/apertura che verrà fatta ad aprile/giugn. Per gli utenti cn Primula rel 5.2 successive, questa perazine nn è necessaria in quant i nuvi recrd caricati sul Vecchi esercizi vengn caricati anche sul nuv. I nuvi cnti vann crrettamente agganciati nei mduli Bilanci CEE e Analisi di bilanci. Gestine IVA: Tutti gli adempimenti iva relativi al vecchi esercizi 2014, ptrann essere effettuati anche dp l sdppiament esercizi tramite le scelte del menù "Gestine IVA" presente nella "CONTABILITA' VECCHIO ESERCIZIO". Credit annuale IVA: Viste le attuali regle relative ai limiti di imprt nelle cmpensazini del credit annuale iva ed il regime delle scietà di cmd, prima di prcedere all'utilizz di tali crediti cnsultare la nrmativa e/ il prpri cmmercialista. Per ttenere la sua crretta gestine in Primula, entrare in Archivi, Tabella gestine IVA, Stat di aggirnament e mettere l'imprt a credit nel camp, 'Credit cmpensabile ann prec'. Un imprt fin al limite massim di quant qui caricat, ptrà essere utilizzat nella prima liquidazine iva, inserend l stess in Tabella gestine Iva, Dati per dichiarazini peridiche, nel camp 'Crediti Cmpensabili' relativ alla riga della prima liquidazine iva. In cas di necessità di estrmettere un imprt dal credit cmpensabile detratt, per utilizzare il credit in F24, nella riga relativa al perid nel quale viene effettuata l'estrmissine dalla cntabilità, si deve cmpilare la stessa tabella, inserend l'imprt estrmess nella 1 clnna 'Var.Impsta p.p.' Questa gestine può anche essere effettuata mentre si stampa la liquidazine iva peridica. Si può ptare per un utilizz parziale del credit, sempre fin al massim della dispnibilità, da effettuarsi ad gni liquidazine iva peridica, indicand l'imprt che si intende utilizzare nella stessa tabella, nella riga relativa al perid di liquidazine, nella 3 clnna 'Cred.Cmp.IVA'. Anche questa gestine può essere effettuata mentre si effettua la liquidazine peridica iva. L'azienda che ha l'esercizi cntabile NON crrispndente cn l'ann slare, deve cnsiderare che l'iva ha cmunque una gestine annuale e prima di effettuare la prima liquidazine del nuv ann, deve: Verificare che nn sia abilitat il check 'Ann Slare' pst in "ARCHIVI", "TABELLE", "Tabella gestine IVA", "Impstazini di base". Terminare le stampe in definitiv dei registri IVA di dicembre e la liquidazine annuale. Entrare in "Gestine IVA", "Gestine ttali: calcl e stampa" e selezinare cme scelta lavr "Azzerament ttali". Nel cas di Credit annuale iva, entrare in "Tabella gestine IVA" in "Stat di aggirnament" e cntrllare che il camp 'Credit cmpensabile ann prec' sia crrettamente cmpilat cme su indicat. Entrare in "Anagrafica Azienda" ed azzerare i prtclli IVA. Pagina 4 di 8

5 Stampa ttali IVA: Per stampare i riepilgativi IVA ai fini della dichiarazine annuale, dp aver stampat in definitiv i registri fin a dicembre, ccrre entrare in "CONTABILITA' VECCHIO ESERCIZIO", GESTIONE IVA", e pi nel prgramma "Gestine ttali calcl e stampa" e selezinare cme scelta lavr "Calcl liquidazine" e tip elabrazine "annuale". Plafnd: Si ricrda di creare la tabella ttalizzatri mensili e la tabella ttalizzatri annuali relative al nuv ann. La gestine dei dati relativi al Vecchi esercizi deve essere fatta sempre dal menù Plafnd cn scelta perazini relative all'ann precedente. La stampa delle lettere di intent viene effettuata sl per i frnitri che nell'anagrafica dell'esercizi crrente hann caricat un cdice di esenzine IVA (divers da zer). Mdelli INTRA: Si ricrda che il cntatre per gli elenchi INTRASTAT nn deve essere azzerat, ma deve cntinuare la numerazine. Fatturazine/effetti: Le fatture/effetti del nuv ann si pssn emettere anche prima di effettuare l sdppiament dell'esercizi facend però attenzine a nn agganciarle in cntabilità fin a che nn è stat fatt l sdppiament di esercizi. Prima di emettere le nuve fatture si deve: - Azzerare il cntatre dei numeri delle fatture nell' anagrafica azienda. Entrare in mdifica dell'azienda, selezinare la pagina 3 e premere cntempraneamente i tasti CTRL + G. Rispndere "SI" alla dmanda richiesta per pter prseguire. - Nel cas sian gestite attività diverse dalla principale il cntatre va azzerat in gnuna di esse, entrand nel menù "GESTIONE ARCHIVI", "TABELLE", "Tabella attività". - Eliminare dall'archivi le vecchie fatture (almen il prim trimestre) cn il prgramma "Eliminazine fatture cntabilizzate". Ricrdarsi successivamente di eliminare le restanti. Cnsigli: cnviene lanciare l'eliminazine selezinand tutte le fatture anziché sl quelle cntabilizzate stand vviamente mlt attenti alle selezini richieste. Quest per evitare che alcune fatture reinserite ma nn più agganciate in cntabilità nn vengan eliminate generand csì prblemi nel calcl delle fatture del nuv ann. Tipicamente la segnalazine è di 'Fattura già esistente'. - Per le fatture interattive bisgna ricrdarsi di eliminare anche le relative blle cn la prcedura di "Eliminazine blle" scegliend cme prim e ultim 'tip numerazine : 9'. - Si può prcedere all'eliminazine degli effetti relativi ad anni precedenti cn la prcedura "eliminazine effetti" presente nel menù "gestine prtafgli effetti". - Se vengn gestite le prvvigini assicurarsi di averle calclate prima di eliminare le relative fatture e blle. N.B. Il cntatre "Ultim numer effett" presente nell'archivi aziende nn va azzerat ne' da Vecchi ne' da Nuv Esercizi. Qualra dp l Sdppiament esercizi, nn sian state agganciate in cntabilità tutte le fatture e gli effetti del 2014, è pssibile effettuarne l'agganci sull'esercizi crrett tramite l'appsita scelta del menu Fatturazine, '15 Agganci fatture in cntabilità' pst stt la scritta: '**VECCHIO ESERCIZIO**'. Bllettazine: L'emissine di blle è indipendente dall sdppiament/ chiusura cntabile. Prima di emettere le nuve blle si deve: Pagina 5 di 8

6 - Azzerare il cntatre dei numeri blla in "ARCHIVI DI BASE", "GESTIONE ARCHIVI", "Archivi Tabelle", "Numerazini". - Se vengn gestite le prvvigini assicurarsi di averle calclate prima di eliminare le relative blle. - Eliminare dall'archivi le vecchie blle (almen il prim trimestre) cn il prgramma di 'Eliminazine blle'. Ricrdarsi successivamente di eliminare le restanti Prvvigini: Prima di calclare le prvvigini relative a fatture del nuv ann (sul fatturat e/ sul maturat) eseguire la scelta 'Eliminazine fatture agente' e 'Azzerament prgressivi prvvigini'. Verificare l'effettiva eliminazine delle prvvigini tramite la scelta 'Gestine Archivi Prvvigini'. Si ricrda che vengn eliminate sl le prvvigini passate a prgressiv liquidate. Magazzin: A fine esercizi nn è richiesta nessuna perazine particlare: Si può prcedere alle nrmali registrazini relative al nuv ann ed effettuare la chiusura di magazzin quand la situazine inventariale sarà cnslidata, dalla scelta "Chiusura Annuale". Prima della chiusura entrare nella scelta 'Parametri di magazzin' del menù MAGAZZINO per verificare la crretta attribuzine della causale per la rimanenza iniziale ed il tip di valrizzazine per la stessa. Per gli utenti che utilizzan il metd LIFO, prima della chiusura del magazzin, lanciare il prgramma "Valrizzazine e Calcl Rimanenze" presente nel menù "Gestine L.I.F.O. Definitiv". Ordini clienti/frnitri: Nn è richiesta nessuna perazine particlare. E' pssibile eliminare gli rdini chiusi mediante il prgramma "Eliminazine rdini evasi". Si ricrda che nn è pssibile azzerare il cntatre degli rdini clienti ne' tantmen il numer blla e prtcll frnitri tranne il cas in cui sian stati effettivamente eliminati tutti gli rdini e le blle. Si cnsiglia pertant di inserire cme prim numer del cntatre l'ann di riferiment (es è l'rdine numer 1 dell'ann 2012, è l'rdine 1 del 2013, ecc.). CHIUSURA 2014 / APERTURA ESERCIZIO 2015 L'perazine di Chiusura/Apertura crea sul vecchi esercizi i mvimenti cntabili relativi alle perazini di chiusura e sul nuv, quelli relativi all'apertura dei cnti patrimniali. Queste perazine vann effettuate per gni singla azienda gestita. 1. Nella Cntabilità Vecchi esercizi, cmpletare le scritture rdinarie e inserire le eventuali scritture di rettifica relative all'esercizi Nel cas di prima installazine di mdifica delle causali cnti interessati alla chiusura apertura, cntrllare nei parametri di chiusura (Archivi tabelle - Parametri chiusura bilanci) la crretta crrispndenza di causali cntabili e dei cnti caricati. Quest cntrll è da fare sia sugli archivi del Vecchi Esercizi che sul Nuv. Pagina 6 di 8

7 3. Prima di effettuare la chiusura per gli utenti cn release fin alla 4.1 stampare da Vecchi esercizi i seguenti bilanci di verifica: Tip Generale, All'ultim mviment Da data a data selezinand cme date di riferiment da inizi a fine esercizi (nrmalmente 01/01/14 al 31/12/14). Verificare che i saldi dei singli cnti tra i due Bilanci crrispndan. Tip Frnitri selezinand una vlta all'ultim mviment ed una vlta da data a data selezinand per quest'ultim cme date di riferiment da inizi a fine esercizi (nrmalmente 01/01/14 al 31/12/14). Verificare che la smmatria dei saldi di gni categria cntabile crrispnda al sald del rispettiv cnt Frnitri espst nel bilanci di Generale. Tip Clienti selezinand una vlta all'ultim mviment ed una vlta da data a data selezinand per quest'ultim cme date di riferiment da inizi a fine esercizi (nrmalmente 01/01/14 al 31/12/14). Verificare che la smmatria dei saldi di gni categria cntabile crrispnda al sald del rispettiv cnt Clienti espst nel bilanci di Generale. NB: Qualra le scritture di rettifica fsser state inserite cn data superire al 2014, ad esempi 31/03/15 ccrrerà indicare cme date da 01/01/14 a 31/03/15. Per gli utenti cn release 5.0 successive le stampe dei bilanci ed i cntrlli spra descritti si pssn effettuare autmaticamente utilizzand l'appsit prgramma pst in "UTILITA' E VARIE", "PROGRAMMI DI SERVIZIO", "Prgrammi di servizi cntabilità", "Cntrll quadratura'. 4. Dall'Area amministrativa, Cntabilità vecchi esercizi, stampare un bilanci parametric per verificare il risultat di esercizi. 5. Verificare che sui cnti 'Prtafgli ricevute bancarie' e 'Prtafgli tratte' (memrizzati nella tabella parametri) nn vi sian delle scritture cn data inferire al (Cntabilità vecchi esercizi, Visualizzazine schede cntabili, selezinare cme data inizi perid la data di apertura esercizi. Il Sald inizi perid deve essere a zer. Viceversa vul dire che vi sn dei mvimenti cn data precedente. Cntattare il servizi assistenza per effettuare le pprtuni crrezini). N.B. Dp le chiusure NON si ptrà più avere una situazine alla data di chiusura (31/12/14) dei singli cnti, clienti e frnitri tranne che dalla gestine "Libr Inventari". Mentre sarà pssibile avere situazini di bilanci di tip generale da Cntabilità vecchi esercizi, dalla Gestine Bilanci CEE dalla Stampa bilanci di chiusura. 6. Effettuare una cpia di salvataggi archivi. 7. Dal menù Cntabilità vecchi esercizi elabrare la chiusura/apertura dei clienti e dei frnitri eseguend il prgramma "Chiusura/Apertura clienti/frnitri" e prcedere pi cn la "Chiusura/Apertura cnti". L'perazine può essere eseguita anche in rdine divers da quell descritt e in tempi diversi per clienti e frnitri gruppi di cnti e può essere ripetuta (i cnti/clienti/frnitri già chiusi verrann ignrati). Cn l'esecuzine di tali prgrammi vengn create nel V.E. le scritture di chiusura e nel nuv esercizi le scritture di apertura (sl per i cnti patrimniali). N.B. Se la prcedura si interrmpe segnaland la mancanza di un cdice cliente frnitre cnt è sufficiente caricarl e rilanciare la prcedura senza ripartire dalle cpie. Al verificarsi di un qualsiasi altr errre sarà necessari effettuare il ripristin degli archivi prima rieseguire la prcedura. Pagina 7 di 8

8 8. Il prgramma di chiusura/apertura dei cnti nn effettua la rilevazine dell'utile della perdita esercizi, perazine che va rilevata cn autnma scrittura cntabile, utilizzand la causale ed i cnti indicati nella "Tabella Parametri Chiusura Bilanci". L'imprt da imputare cme risultat di esercizi, è cstituit dal sald cntabile del cnt Prfitti e Perdite e che viene visualizzat nella casella Sald, in fase di registrazine del mviment dp avere impstat il cnt Prfitti e Perdite. Dp aver inserit manualmente tale scrittura dalla "Cntabilità vecchi esercizi" si deve rilanciare la "Chiusura/Apertura cnti". 9. Scritture cntabili da registrare manualmente. Rilevazine dell'utile: Prfitti e perdite(dare) a Utile d'esercizi (avere) ppure Rilevazine della perdita: Perdita (dare) a Prfitti e perdite (avere). 10. Al termine della chiusura il Vecchi Esercizi dvrà presentarsi cn tutti i cnti a zer (stampare per cntrll un bilanci di verifica all'ultim mviment). N.B.: Vi ricrdiam che è pssibile cntrllare le sle scritture di chiusura/apertura dei cnti cn la stampa del brgliacci di cntabilità selezinand da numer registrazine zer a numer registrazine zer. Nel cas in cui le scritture relative al 2014 di assestament e/ chiusura vengan inserite generate cn data 2015, le stesse ptrann essere stampate sl dalla scelta Stampa libr girnale presente nel menù Cntabilità generale e nn da Cntabilità vecchi esercizi. Pagina 8 di 8

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008 Manuale Amministratre Edizine Ottbre 2008 Manuale Amministratre PaschiInTesreria - Ottbre 2008 INDICE 1. Intrduzine 3 2. Access Amministratre 4 3. Funzini Amministrative 6 3.1. Gestine Azienda 6 3.2. Gestine

Dettagli

Aggiornamento remoto della chiave hardware

Aggiornamento remoto della chiave hardware AMV S.r.l. Via San Lrenz, 106 34077 Rnchi dei Leginari (Grizia) Italy Ph. +39 0481.779.903 r.a. Fax +39 0481.777.125 E-mail: inf@amv.it www.amv.it Cap. Sc. 10.920,00 i.v. P.Iva: IT00382470318 C.F. e Iscriz.

Dettagli

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto?

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto? Mdalità di access alla cnvenzine (13) Csa si intende per servizi di scambi sul pst? L scambi sul pst [Deliberazine ARG/elt 74/08, Allegat A Test integrat dell scambi sul pst (TISP)], è un meccanism che

Dettagli

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Università degli Studi di Messina Ann Accademic 2014/2015 Dipartiment di Scienze Ecnmiche, Aziendali, Ambientali e Metdlgie Quantitative I MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA BANCARIA E FINANZIARIA

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato RELAZIONE PROGETTO Irene Maria Girnacci Fndamenti di prgrammazine I ann laurea triennale Breve descrizine del prblema trattat Il prblema assegnat cnsiste nell svilupp di una agenda elettrnica, cmpsta da

Dettagli

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione Dtt. Pal Mnella Labratri di Infrmatica Specialistica per Lettere Mderne 2 semestre, A.A. 2009-2010 Dispensa n. 3: Presentazini Indice Dispensa n. 3: Presentazini...1 1. Micrsft Pwer Pint: cstruire una

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI Md. 1 - Privati D.P.G.R n in data Eventi eccezinali del/dal..al (gg/mese/ann). MODULO PER PRIVATI Cn il presente mdul pssn essere segnalate anche vci di dann nn ricmprese nella LR 4/97 Da cnsegnare al

Dettagli

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14 Sigeim Energia srl Ftvltaic Veicli elettrici Batterie slari Scnti e agevlazini speciali in CONVENZIONE em.01 14 Negli ultimi 6 anni la Sigeim Energia si è dedicata alla prgettazine e installazine di impianti

Dettagli

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE PREMESSA PREMESSA I Servizi via internet, cellulare e telefn le permettn di perare in md semplice e dirett cn la Banca, dvunque lei sia, a qualsiasi ra del girn, scegliend di vlta in vlta il canale che

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DATALOG ITALIA SRL LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE La Finanziaria 2008 ha stabilit che la fatturazine nei cnfrnti delle amministrazini dell stat debba avvenire esclusivamente

Dettagli

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II Università degli Studi di Lecce Facltà di Ingegneria Infrmatica N.O. A.A. /4 esina Esame di Elettrnica Analgica II Studentessa: Laura Crchia Dcente: Dtt. Marc Panare INDICE Presentazine del prgett del

Dettagli

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi...

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi... Idee per nn far fatica Nn vui disegnare a man libera? Preferisci usare il cmputer? Nessun prblema! Pui... Utilizzare gli emticn In quest blg ci sn numersi emticn a tua dispsizine. Clicca semplicemente

Dettagli

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE)

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) "per la nzine di "industria" ai fini del trattament di cig ccrre fare riferiment alla legge 9 marz 1989 n. 88

Dettagli

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti Ver.1.0.20101105 Cntenuti SOAP QWERTY 1. Per la Vstra Sicurezza... 4 2. Prfil del telefn... 7 3. Prim utilizz... 9 Installare la SIM Card... 9 Installare la Memry card... 11 Installare la Batteria... 12

Dettagli

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto.

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto. CONTENUTO INTRODUZIONE Descrizine della piattafrma Servizi di ricezine di dati Servizi di trading Materiale di supprt INIZIARE A LAVORARE CON VISUAL CHART V Requisiti del sistema Cme ttenere i dati di

Dettagli

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata.

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata. 8.. STRUMENTI MATEMATICI 8. Equazini alle differenze. Sn legami statici che legan i valri attuali (all istante k) e passati (negli istanti k, k, ecc.) dell ingress e k e dell uscita u k : u k = f(e 0,

Dettagli

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi Via Renat Cesarini, 58/60 00144 Rma Via Scrate 26-20128 - Milan P. IVA: 01508940663 CCIAA: 11380/00/AQ Cisc, Juniper and Micrsft authrized Trainers Esame 70 291: (Btcamp Crs MS-2276 e crs MS-2277 ) Crs

Dettagli

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5 TELEFONIA MOBILE 5 Realizzat da azienda cn sistema di gestine per la qualità certificat ISO 9001:2008 Smmari 1. PREMESSA... 4 1.1 CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE SIM IN CONVENZIONE AI DIPENDENTI DELLE AMMINISTRAZIONI...

Dettagli

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE La direttiva Servizi mira a ffrire ai cnsumatri più scelta, più qualità e un access più facile ai servizi in tutt il territri dell UE PERCHÉ LE NUOVE NORME

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015.

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015. REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denminat Scpri l'azerbaijan e vinci un bigliett per Exp2015. 1. SOCIETA PROMOTRICE Simmetric SRL Via V. Frcella 13, 20144 Milan P.IVA 05682780969 (di seguit la Prmtrice

Dettagli

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq Rma, 29-30-31 ttbre 2003, EUR, Palazz dei Cngressi DOMANDA DI AMMISSIONE A BIBLIOCOM BIBLIOTEXPO 2003 cmpilare in gni sua parte Dati aziendali DATI DELL AZIENDA TITOLARE DELLO STAND DATI PER LA FATTURAZIONE

Dettagli

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800 TARIFFARIO 2015 Valid dal 01.02.2015 Sci Categria Sci Tassa base Us barche Us natante Us tutt Psteggi barche/cana Sci attiv 150 350 550 800 Sci attiv famiglia 160 400 600 800 Sci attiv Junir 50 *1) 100

Dettagli

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it Cndizini Generali sit SOSartigiani.it 1. Premesse 1.1 Il presente accrd è stipulat in Italia tra il Dtt. Lrenz Caprini, via Garibaldi 2, Trezzan Rsa 20060 Milan, ideatre di SOSartigiani.it di seguit denminat

Dettagli

1. CORRENTE CONTINUA

1. CORRENTE CONTINUA . ONT ONTNUA.. arica elettrica e crrente elettrica e e e e P N NP e e arica elementare carica dell elettrne,6 0-9 Massa dell elettrne m 9, 0 - Kg L atm è neutr. Le cariche che pssn essere spstate nei slidi

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI II REPARTO- COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 2 Uffici- Trattamenti ecnmici del persnale all'ester All.8 Indirizz Pstale: Via XX

Dettagli

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti.

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti. COME SCRIVERE LA RELAZIONE DEL PROGETTO La tua relazine finale deve includere le seguenti sezini: Titl Abstract: una versine sintetica della tua relazine. Indice. Dmanda, variabili e iptesi. Il lavr di

Dettagli

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 L ann duemilaundici il girn 11 del mese di Aprile alle re 10:00, press la sede della

Dettagli

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H Manuale d us Manuale d us EPIC 10 cdice articl 5400321-03 Rev. H INDICE Indice... 1 Intrduzine... 4 1. Cnfezine... 5 1.1 Elenc dei cmpnenti del sistema... 5 1.2 Dati Tecnici... 5 2. Descrizine dell apparecchiatura...

Dettagli

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015 Dati dai questinari Reprt preliminare Maggi 2015 Dati Scule Regine Abruzz 3,9% 16 Basilicata 0,5% 2 Calabria 2,4% 10 Campania 3,9% 16 Emilia Rmagna 4,6% 19 Friuli Venezia Giulia 3,4% 14 Lazi 4,1% 17 Liguria

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO PREVENZIONE EL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGIO ALLETTATO 1. Intrduzine ed biettivi 3 2 Sinssi delle raccmandazini 4 3. Ictus cerebri ischemic acut 10 3.1 Prfilassi meccanica 10 3.2 Prfilassi

Dettagli

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010 Nta tecnica riferita alla nta M.I.U.R. prt. n. 8409 del 30 lugli 2010 Oggett: Istruzini amministrativ-cntabili per le istituzini ggett di dimensinament. Le Istituzini sclastiche, per quant attiene all

Dettagli

IL TESTO ARGOMENTATIVO

IL TESTO ARGOMENTATIVO IL TESTO ARGOMENTATIVO 1. LA STRUTTURA DI UN TESTO ARGOMENTATIVO La struttura base del test argmentativ può essere csì schematizzata: PROBLEMA TEMATICA CONFUTAZIONE DELLE SIN CONCLUSIONE Questa struttura,

Dettagli

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione )

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione ) CERTIFICATI BIANCHI (TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA TEE) (Fnte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmi energetic, le rinnvabili termiche e la cgenerazine ) 1) MECCANISMO

Dettagli

Scheda di sintesi Armenia

Scheda di sintesi Armenia VI. Prgramma prmzinale 2006: ARMENIA SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA ne altri 1. EVENTI DI PROMOZIONE TURISTICA 1.1 Manifestazini fieristiche diffusine di ntizie tramite e-mail e Sit Internet dell Ambasciata

Dettagli

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO RELATIVA AL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE INDICE 1. Elenc mduli richiamati... 4 2. Riferimenti... 4 3. Scp e generalità... 5 4. Camp di applicazine... 5 5. Standard specifici...

Dettagli

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO 3) MECCANSM D RLASSAMENTO nuclei eccitati tendn a cedere l'energia acquisita ed a ritrnare nella "psizine" di equilibri. meccanismi del rilassament sn mlt cmplessi (sprattutt nei slidi) e pssn essere classificati

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI Ringraziamenti Diverse persne hann cntribuit a quest lavr. Tra queste ringrazi l Avv. Rsari Salnia, che nel nstr ambiente, è cnsiderat il miglir giuslavrista di Rma ed il su

Dettagli

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI Una spina elettrica è un cnnettre elettric che può essere inserit in una presa di crrente cmplementare. Per mtivi di sicurezza, il lat cstantemente stt tensine è sempre

Dettagli

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione RETTE Definizine intuitiva La retta linea retta è un dei tre enti gemetrici fndamentali della gemetria euclidea. Viene definita da Euclide nei sui Elementi cme un cncett primitiv. Un fil di ctne di spag

Dettagli

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini eurpei REQUISITI GENERALI Per pter sstenere un'iniziativa dei cittadini eurpei ccrre essere cittadini dell'ue (cittadini di un Stat membr) e aver raggiunt

Dettagli

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation.

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation. Cllabratin, cntent, peple, innvatin. The Need fr an Enterprise Cntent Management System In un mercat knwledge riented, estremamente cmpetitiv e dinamic, le Imprese di success sn quelle che gestiscn in

Dettagli

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x)

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) Understanding VMware HA Le meccaniche di ridndanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) 1 «Chi sn?» Rcc Sicilia, IT Manager e Virtualizatin Architect. Attualmente sn respnsabile del team di Design di un System

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN Frmatre Multimediale METODOLOGIA METACOGNITIVA DEI SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL APPRENDIMENTO E DELLA

Dettagli

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione referente e-mail PEC referente identificatre titl descrizi Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre Affari Gerali Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre

Dettagli

anno scolastico/school YEAR 2015/2016

anno scolastico/school YEAR 2015/2016 MODULO D ISCRIZIONESERVIZIO TRASPORTO ALUNNI PER LE FAMIGLIE DELLA CANADIAN SCHOOL OF MILAN SCHOOL BUS APPLICATION FORM FOR THE STUDENTS OF CANADIAN SCHOOL OF MILAN ann sclastic/school YEAR 2015/2016 SCRIVERE

Dettagli

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Prgett di un intervent sit in Pulsan, lc. La Fntana, viale dei Micenei n.70 inserit nei prgrammi integrati di rigenerazine urbana vlti a prmuvere la riqualificazine di città

Dettagli

MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI

MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI 2 MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI Indice MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI 3 MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI 3 1 MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI L'elenco prevede 5 sezioni

Dettagli

Allegato all'articolo Taglialeggi

Allegato all'articolo Taglialeggi Allegat all'articl Taglialeggi Tip att Titl dispsizi ni da abrgare 1 R.D. 773 18/06/1931 Apprvazine del test unic delle leggi di Le persne che hann l'bblig di prvvedere all'istruzine art. 12, elementare

Dettagli

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA?

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Analysis N. 284, Aprile 2015 EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Stefan M. Trelli La tragedia avvenuta nel Canale di Sicilia, cn circa 700 persne che si teme abbian pers

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati PROPOSTA DI LEGGE N. 4091 D iniziativa dei deputati SANTULLI, ARACU, BIANCHI CLERICI, CARLUCCI, GALVAGNO, GARAGNANI, LICASTRO SCARDINO, ORSINI, PACINI, PALMIERI, RANIERI Statut dei diritti degli insegnanti

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE IL MONDO CAMBIA IN FRETTA. MEGLIO ESSERE DINAMICO Siamo una società vicentina, fondata nel 1999, specializzata nella realizzazione di software gestionali

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

Alto Apprendistato 2011-2013

Alto Apprendistato 2011-2013 Alt Apprendistat 2011-2013 Dcente: 2010 - CEFRIEL The present riginal dcument was prduced by CEFRIEL fr the benefit and

Dettagli

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014 Annual General Meeting AGM 36 Aprile 2014 Erasmus Student Netwrk Annual General Meeting 2014 Milan Italia COS'E' ESN? Erasmus Student Netwrk (ESN) è una delle più grandi assciazini studentesche in Eurpa.

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico VenereBeautySPA Ver. 3.5 Gestione Parrucchieri e Centro Estetico Gestione completa per il tuo salone Gestione clienti e servizi Tel./Fax. 095 7164280 Cell. 329 2741068 Email: info@il-software.it - Web:

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5.

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5. 1. Lessiclgia vs terminlgia... 4 2. Lessic cmune e lessic specialistic... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni strici... 6 5. La nrmazine terminlgica... 7 6. Dalla lessicgrafia alla termingrafia, dai

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Presentazione ServiceControl è l evoluzione del primo programma, scritto per gestire il mio service circa 12 anni fa. Il programma

Dettagli

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A.

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Gestione Contabile : Piano dei conti : Suddivisione a 2 o 3 livelli del piano dei conti Definizione della coordinata CEE a livello di piano dei conti

Dettagli

GESTIONE CENTRI DI COSTO

GESTIONE CENTRI DI COSTO GESTIONE CENTRI DI COSTO Basta attribuire un conto economico ad un solo centro di costo fisso, oppure ad un centro di costo generico che, a sua volta, ridistribuisce a percentuale fissa su altri centri

Dettagli

P.I.G.A.E. release 22.1 Enterprise Resource Planning

P.I.G.A.E. release 22.1 Enterprise Resource Planning P.I.G.A.E. release 22.1 Enterprise Resource Planning Sistema Informativo Aziendale per Imprese Ultimo aggiornamento Fix 22.1.a aprile 2014 InterNet Site: www.pigae.it www.trima.it Presentazione Sistema

Dettagli

ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0

ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0 ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0 NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ 14.3.0 GENERAZIONE FILE EFFETTI IN FORMATO SEPA Dal programma 'Incassi e Pagamenti Automatici' è ora possibile generare file

Dettagli

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI GENERAZIONE ARCHIVI Per generazione archivi si intende il riportare nel nuovo anno scolastico tutta una serie di informazioni necessarie a preparare il lavoro

Dettagli

Gli acciai inossidabili resistenti all'urto alle basse temperature, impiegati nella costruzione di caldareria saldata

Gli acciai inossidabili resistenti all'urto alle basse temperature, impiegati nella costruzione di caldareria saldata Gli acciai inssidabili resistenti all'urt alle basse temperature, impiegati nella cstruzine di caldareria saldata dr. ing- Gabriele DI CAPRIO dirìgente del servizi tecnic del Centr Inx O Le applicazini

Dettagli

L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale

L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale GAMMA EVOLUTION Caratteristiche Funzionali Con la sua impostazione modulare, GAMMA EVOLUTION fornisce gli strumenti per una completa ed efficace gestione

Dettagli

Piattaforma Applicativa Gestionale. Import dati. Release 7.0

Piattaforma Applicativa Gestionale. Import dati. Release 7.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import dati Release 7.0 COPYRIGHT 2000-2012 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti

Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti Suite Contabile Fiscale 08 novembre 2013 Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti 1) Domanda: Come posso verificare i codici fiscali errati delle anagrafiche

Dettagli

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013 UNA SOLUZIONE INNOVATIVA Businesspass è la soluzione Cloud Computing, usufruibile anche tramite Tablet, ipad, iphone o Smartphone, per gestire l intero processo amministrativo e gestionale dello Studio,

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Guida alla compilazione della modulistica per effettuare la portabilità di un numero

Guida alla compilazione della modulistica per effettuare la portabilità di un numero Guida alla compilazione della modulistica per effettuare la portabilità di un numero Per effettuare la portabilità di un numero da un operatore a VoipVoice è necessario compilare tre moduli: 1) La Richiesta

Dettagli

Grilamid Poliammide 12 Tecnopolimero per le massime prestazioni

Grilamid Poliammide 12 Tecnopolimero per le massime prestazioni Grilamid Pliammide 12 Tecnplimer per le massime prestazini Indice 3 Intrduzine 4 Cnfrnt cn altre pliammidi 5 Nmenclatura Grilamid 6 Esempi di impieghi 8 Caratteristiche tipi Grilamid 10 Prprietà 20 Dati

Dettagli

Becomingossola.com. Politica della riservatezza

Becomingossola.com. Politica della riservatezza Becmingssla.cm Plitica della riservatezza Infrmativa per prentazini Aurive scietà cperatva sciale, sede legale Crs Cavallt 26/B Nvara, P.IVA 02101050033 Numer REA: NO 215498, e-mail inf@becmingssla.cm,

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE ER IMIEGHI SECIALI FINO A 1000 VOL ROGRAMMA Giraviti VDE inze VDE Cricchetti VDE Assrtimenti VDE 1 2 UENSILI GEDORE VDE utti gli utensili i sicurezza GEDORE mlgati VDE in plastica mrbia sn tati i islament

Dettagli

TRASFORMAZIONI: DALL UVA AL VINO

TRASFORMAZIONI: DALL UVA AL VINO Scuola elementare istituto comprensivo Adro Classi seconde a.s. 2003 2004 TRASFRMAZINI: DALL UVA AL VIN BIETTIV: sservare, porre domande, fare ipotesi e verificarle. Riconoscere e descrivere fenomeni del

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Pacchetto verticale vitivinicolo

Pacchetto verticale vitivinicolo Pacchetto verticale vitivinicolo Descrizione della soluzione Pag. 1 La Cooperativa Seled ha realizzato una completa copertura delle procedure informatiche per Cooperative Vitivinicole in ambiente Windows,

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Eurpass Infrmazini persnali Cgnme(i/)/Nme(i) Gentili Marc Cittadinanza italiana Sess Occupazine desiderata/settre prfessinale Maschile Espert Senir Esperienza prfessinale Date Lavr psizine

Dettagli

PROGRAMMA ROMANO Versione Tricolore 12.8.14.100 Revisione 13.9.27.100

PROGRAMMA ROMANO Versione Tricolore 12.8.14.100 Revisione 13.9.27.100 Gestione degli Ordini Indice generale Gestione degli Ordini...1 Introduzione...1 Associare una Casa Editrice ad un Distributore...1 Creazione della scheda cliente nella Rubrica Clienti...2 Inserimento

Dettagli

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas www.siemens.cm/medium-vltage-switchgear Quadri fissi cn interruttre autmatic tip NXPLUS C fin a kv, islati in gas Quadri di media tensine Catalg HA 5. 0 Answers fr infrastructure and cities. R-HA5-6.tif

Dettagli

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE Copyright 2008-2014 Lucanasoft di Vincenzo Azzone Tutti i diritti riservati. 1 Indice Generale INTRODUZIONE!...

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali La procedura è multi aziendale. L'accesso al software avviene tramite password e livello di accesso definibili per utente. L'interfaccia di

Dettagli

STAMPA DEI REGISTRI CONTABILI E DEL LIBRO INVENTARI

STAMPA DEI REGISTRI CONTABILI E DEL LIBRO INVENTARI STAMPA DEI REGISTRI CONTABILI E DEL LIBRO INVENTARI La stampa dei registri contabili tenuti con sistemi meccanografici deve essere effettuata entro 3 mesi dalla scadenza prevista per la presentazione della

Dettagli

INDICE NEWSLETTER. ELATOS SRL, Viale Andreis 74, Desenzano del Garda (BS) - 030 2071562 - commerciale@elatos.net - w w w.elatos.

INDICE NEWSLETTER. ELATOS SRL, Viale Andreis 74, Desenzano del Garda (BS) - 030 2071562 - commerciale@elatos.net - w w w.elatos. INDICE NEWSLETTER 30/03/12 Agenti: provvigioni fisse Controllo partite aperte Elenco Primanota Gestione collaudi IVA esigibilità differita Mastrini clienti e fornitori: situazione partite Primanota: importazione

Dettagli

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile Strategia Energetica Nazinale: per un energia più cmpetitiva e sstenibile Marz 2013 Premessa Il cntest nazinale e internazinale di questi anni è difficile ed incert. La crisi ecnmica ha investit tutte

Dettagli

ESERCITAZIONI DI STATISTICA BIOMEDICA

ESERCITAZIONI DI STATISTICA BIOMEDICA ESERCITAZIONI DI STATISTICA BIOMEDICA ALCUNE NOTE SU R Matte Dell Omdarme agst 2012 Cpyright c 2012 Matte Dell Omdarme versin 1.3.3 mattdell@fastmail.fm Permissin is granted t cpy, distribute and/r mdify

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

RATEI E RISCONTI INTRODUZIONE

RATEI E RISCONTI INTRODUZIONE RATEI E RISCONTI INTRODUZIONE In fase di formazione del bilancio di esercizio spesso accade che l effetto economico delle operazioni e degli altri eventi posti in essere dall impresa, non si manifesti

Dettagli

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 PREMESSA L AGGIORNAMENTO PUO ESSERE EFFETTUATO SOLO SU SUPER MISTER HORECA 5.0 L INSTALLAZIONE RICHIEDE L ATTIVAZIONE TELEFONICA TRAMITE KEY CODE PRIMA DI EFFETTUARE

Dettagli