Programma Romano Tricolore migliorie e nuove funzioni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Programma Romano Tricolore migliorie e nuove funzioni"

Transcript

1 2015 Versione "Allineamento prezzi MOF (RPA) Aggiunta una procedura per allineare i prezzi nei MOF con quelli presenti in Archivio Romano. Si deve andare nella finestra Archivio Romano e da li nel menù <MOF><Allineamento>. Tale procedura è utile nel corso dell'anno, quando si siano già preparati i nuovi MOF e si vuole allinearli con l'ultimo aggiornamento prelevato. Non è bene utilizzare questa procedura a cavallo dell'anno, se non si è prima verificata la correttezza dei file MOF. Versione "Stampa MOF (RPA) Migliorata la stampa del MOF. Ora è possibile anche in formato HTML da visualizzare nel proprio browser. Nella stampa è stata aggiunta l'intestazione della libreria e in fondo i campi adibiti ai dati anagrafici del cliente, sula falsa riga del modulo MAC. Versione "Stampa MAC multipla (PA) Aggiunta una nuova stampa MAC (Modulo Adottato per Classe) che viene aperta all'interno del browser predefinito. In questo modo i campi si adattano automaticamente alla dimensione del foglio. La stampa è fissata per una specifica classe/sezione pertanto se vengono impostate più classi o più sezioni, si produrranno altrettante stampe. Utile per preparare velocemente i moduli di più classi e sezioni. Versione "Pagina iniziale Programma Romano (RPA) Cambiata la pagina iniziale. Ora Contiene molte più notizie e una serie di link utili cliccabili. Quando si clicca su un link viene aperta una pagina nel browser predefinito. Versione "Fattura PA Conservazione dei documenti DDT xml (RPA) Con la nuova Legge di Stabilità 2015 la Pubblica Amministrazione è tenuta a ricevere fatture solo in formato elettronico. Per questo motivo le fatture (e Note di credito) dovranno essere conservate in modo diverso dal cartaceo. Da un sito interessante ho trovato queste informazioni: Per cominciare, al paragrafo 1.5 della Circolare dell Agenzia delle Entrate n.ro 18/E del 24 Giugno 2014 si legge: le fatture elettroniche sono conservate in modalità elettronica, in conformità alle disposizioni del decreto del Ministro dell Economia e delle finanze adottato ai sensi dell articolo 21, comma 5, del D.Lgs. 7 marzo 2005, n. 82, Codice dell Amministrazione Digitale (CAD) L articolo 21 del D.Lgs. 7 marzo 2005, n. 82, si occupa di Documento Informatico sottoscritto da Firma Elettronica (quindi anche la Fattura Elettronica per la Pubblica Amministrazione) e recita: 5. Gli obblighi fiscali relativi ai documenti informatici ed alla loro riproduzione su diversi tipi di supporto sono assolti secondo le modalità definite con uno o più decreti del Ministro dell economia e delle finanze, sentito il Ministro delegato per l innovazione e le tecnologie. Ad oggi, nessun Decreto del Ministro dell economia e delle finanze stabilisce le Regole Tecniche per l articolo 21 del D.Lgs. 7 marzo Neppure il più recente Decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri 13 novembre 2014 si occupa dell Articolo 21, infatti: 1. Il presente decreto detta le regole tecniche per i documenti informatici previste dall art. 20, commi 3 e 4, dall art. 22, commi 2 e 3, dall art. 23, e dall art. 23-bis, commi 1 e 2, e del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, recante «Codice dell amministrazione digitale», di seguito Codice. Ad oggi l unico documento che cita l Articolo 21 è il DECRETO 17 giugno 2014 del Ministero dell Economia, cioè: qui si legge: Modalità di assolvimento degli obblighi fiscali relativi ai documenti informatici ed alla loro riproduzione su diversi tipi di supporto articolo 21, comma 5, del decreto legislativo n. 82/ I documenti informatici rilevanti ai fini tributari hanno le caratteristiche dell immodificabilità, dell integrità, dell autenticità e della leggibilità, e utilizzano i formati previsti dal decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, dai decreti emanati ai sensi dell art. 71 del predetto decreto legislativo ovvero utilizzano i formati scelti dal responsabile della conservazione, il quale ne motiva la scelta nel manuale di conservazione, atti a garantire l integrità, l accesso e la leggibilità nel tempo del documento informatico. sempre ad oggi, non c è alcun Decreto attuativo emanato ai sensi dell Art. 71. In più la parola ovvero indica che il

2 responsabile della conservazione (che è l emittente della Fattura Elettronica) può scegliere un formato di archiviazione a sua discrezione, purché garantisca l integrità, l accesso e la leggibilità nel tempo del documento informatico. Inoltre: 1. I documenti informatici sono conservati in modo tale che: b) siano consentite le funzioni di ricerca e di estrazione delle informazioni dagli archivi informatici in relazione almeno al cognome, al nome, alla denominazione, al codice fiscale, alla partita IVA, alla data o associazioni logiche di questi ultimi, laddove tali informazioni siano obbligatoriamente previste. Ulteriori funzioni e chiavi di ricerca ed estrazione potranno essere stabilite in relazione alle diverse tipologie competenti Agenzie fiscali. quindi il formato di archiviazione deve prevedere delle funzioni di ricerca. Infine: 2. Il processo di conservazione dei documenti informatici termina con l apposizione di un riferimento temporale opponibile a terzi sul pacchetto di archiviazione. Conclusione ad oggi il formato di archiviazione può essere scelto dal conservatore e, a patto di rispettare gli obblighi di ricerca dei dati e di consultabilità nel tempo, può essere qualsiasi. Resta l obbligo della Firma Digitale e della Marca Temporale sul Pacchetto di Archiviazione. Quindi nella versione del Programma Romano ho aggiunto la possibilità di creare un file Zip che contenga tutti i file XML firmati e salvati e un rapporto su tutti i documenti emessi in modo che i vari elementi siano ricercabili, come richiesto dalla norma. Per ottenere che il tutto funzioni c'è bisogno che vengano rispettati i seguenti passi quando si crea la fattura: 1. creare il file XML come già descritto nelle precedenti guide 2. verificare il file XML sul sito del Governo e se l'esito è positivo apporre la firma digitale 3. spedire con la posta elettronica certificata il file firmato (.p7m) 4. se la posta viene accettata tornare al Riepilogo DDT e individuare la fattura (oppure N.C.) emessa 5. andare al menù <DDT><Proprietà> 6. indicare il file firmato (o anche l'xml) cliccando sul pulsante vicino alla label Su file XML. Il Programma provvederà automaticamente a spostarlo nella sottocartella Bk\Anno\ e a memorizzarlo nel database dei DDT. Quindi sarà anche possibile visualizzarlo e stamparlo su carta. Questo passo può essere utilizzato anche per sostituire un file errato. 7. Creare il rapporto sui DDT PA andando al menù <DDT><Elenco DDT Pubblica Amministrazione>. Questo rapporto è in formato html e dunque viene aperto automaticamente con il browser predefinito. Ci presenta un rapporto su tutti i DDT PA indicando tra le altre cose il nome del destinatario, partita iva, codice fiscale, data. Inoltre premendo i tasti CTRL+F permette di cercare all'interno della pagina. Inoltre indica il nome del file XML che è stato creato per quel DDT. Dunque questo rapporto rispetta le richieste della norma in tema di elenco e di ricerca. Eventuali file impostati nel Programma ma non trovati sul disco nella sottocartella Bk\Anno saranno segnati col carattere sbarrato. 8. Ultimo passo è creare il contenitore per tutti i file xml inviati e il rapporto del punto 7. Il metodo più pratico è creare un file zip andando al menù <DDT><Crea Zip con i file XML (Fatture PA)>. Viene chiesto dove salvare il file. Scegliere dunque un posto facilmente raggiungibile. Questo file dovrà poi essere firmato digitalmente e si dovrà apporre una marca temporale. Poi sarà il caso di masterizzarlo per la conservazione. Durante la creazione dello zip, una copia dello stesso, se connessi ad internet, verrà inviato sul server RomanoLibri, non allo scopo di conservazione, ma solamente allo scopo di copia di salvataggio. Tuttavia la Romano Libri non si assume alcuna responsabilità sul contenuto dei dati nello zip e nemmeno sull'esattezza e completezza dei dati stessi. Sarà possibile creare il file Zip solamente se tutti i passi precedenti sono stati completati. Consiglierei, prima di creare lo zip, di inserire nella x:\pedwin\fatturepa\bk\anno anche le poste elettroniche inviate, in modo da avere un salvataggio completo. Riguardo al lavoro svolto precedentemente alla versione è possibile ricostruire la situazione

3 andando a recuperare i file firmati dalle poste elettroniche e salvarli nella cartella x:\pedwin\fatturepa e di riprendere, per ogni file, dal precedente punto 4. I file XML sono nella cartella x:\pedwin\fatturepa dove per X:\ intendiamo il disco C:\ nel caso di monoutenza e disco R:\ nel caso il Programma sia installato in rete. Versione "Fattura PA Scissione dei Pagamenti e Stampa DDT (RPA) Con la nuova Legge di Stabilità 2015 la Pubblica Amministrazione è tenuta a pagare al fornitore il solo imponibile e non l'iva. Pertanto la versione crea la fattura con il solo imponibile. I valori di IVA sono espressi all'interno del file XML ma l'importo da pagare della fattura esprime il solo imponibile. Questo semplifica la gestione contabile tra libraio e PA. Nel riepilogo DDT si avranno quindi Fatture (o N.C.) che riportano nella colonna Importo direttamente l'imponibile. Per le fatture emesse con versioni precedenti del Programma Romano, è possibile modificare l'importo che comprendeva l'iva con l'importo del solo imponibile. Andare nel Riepilogo DDT e cercare il documento da modificare. Andare nel menu <DDT><Sostituisci Importo con Imponibile (solo PA)> per sostituire l'importo con l'imponibile. Ricordo che una volta creato il file XML e verificato sul sito del Governo, conviene memorizzarlo nel DDT del Programma Romano. Sempre in DDT Riepilogo, cercare il documento. Andare al menù <DDT><Proprietà>. Qui cliccare sul pulsante vicino alla label Su file XML. Selezionare il file creato (o meglio quello firmato) che si trova in C:\PedWin\FatturaPA (o R:\PedWin\FatturaPA nel caso il Programma sia in rete). A questo punto il file è stato importato nel Romano e sarà anche possibile stamparlo. Versione "Fattura PA Scissione dei Pagamenti (RPA) Implementato il campo (fisso) Scissone dei pagamenti. Il campo è <EsigibilitaIVA>S</EsigibilitaIVA>. Versione "Divisione Ordini da file fattura Nuovi formati (RPA) Aggiunti i formati di file fattura PDE e CENTRO LIBRI Versione "Divisione Ordini da file fattura Registrazione DDT Arrivi (PA) Aggiunta la possibilità di registrare gli Arrivi DDT durante la divisione veloce ordini (procedura F2) da file fattura del fornitore. Una volta selezionato il file del fornitore o in ogni caso costituita la lista dei libri nella finestra gialla (ricordo che è possibile digitare i codici e quantità per popolare la lista), si abilita il pulsante [Metti la lista in DDT Arrivi] che permette di selezionare il fornitore e mettere a disco l'elenco della lista gialla. Sconto e IVA vengono impostati a 0, pertanto si dovrà intervenire poi sul documento prima di stamparlo per cambiare questi valori. La giacenza non viene toccata dal momento che la finestra di divisione ha già un pulsante adibito a tale scopo. L'ordine delle operazioni dovrebbe dunque essere: registrare il DDT Arrivi eventualmente mettere la lista in giacenza con lo specifico pulsante dividere infine i libri Versione "Consegna Ordini Fattura PA (RPA) Aggiunta la voce Fattura PA nelle possibilità di scelta di stampa nella finestra di Consegna Ordini Versione "Stampa Distributori - Protocollo esterno BOLDINI (BO) (RPA) Introdotto il protocollo esterno per il distributore BOLDINI di Bologna. Si tratta di un file TXT. Dopo l'elaborazione, selezionare il distributore e poi pigiare il pulsante [Esporta]. Nella lista scegliere LYBRO. Alla domanda successiva scegliere di creare il file. Se è stata impostata la posta elettronica nel distributore, viene creata una mail con il file allegato, altrimenti il file viene salvato nella cartella Ordini del desktop. Versione "Rapporto DDT Arrivi (PA) Introdotta una procedura che permette di visualizzare il totale degli arrivi in un determinato periodo. Il totale viene defalcato di eventuali rese nello stesso periodo e incrociato con una giacenza a scelta. Nel

4 rapporto abbiamo l'analitico dei titoli e la somma degli arrivi se il titolo compare in più DDT Arrivi. Il rapporto viene eseguito in base al fornitore selezionato in quel momento. Per procedere si va al Riepilogo DDT e si faccia attenzione a impostare Fornitori in alto a sinistra. Si cerchi il DDT Arrivi interessato o comunque si selezioni un DDT riferibile al Fornitore interessato. A questo punto si va al menù <DDT><Rapporto Arrivi>. Seguirà la possibilità di impostare un intervallo Data e la giacenza da incrociare. Alla fine si ottiene il rapporto in formato html. Versione "Fattura PA Adeguato al formato 1.1 (RPA) Tra il 31 Gennaio e il primo Feb il Governo ha cambiato il tracciato del file XML giungendo alla versione 1.1 pertanto il Programma Romano è stato adeguato Versione "Fattura PA Aumentato numero decimali nel file XML (RPA) Aumentato il numero dei decimali nel file XML. Ora il calcolo dovrebbe essere più preciso ed evitare l'arrotondamento anomalo al centesimo. Arrotondamento che si è verificato in alcuni casi per alcuni clienti. Versione "Nota di credito per Storno Fattura (RPA) Introdotta una procedura che permette di creare una Nota di Credito in automatico in base alla scelta di un DDT (verosimilmente Fattura) già emesso. La procedura crea la NC con la data del momento in cui viene avviata la procedura e con il dettaglio identico a quella del DDT da cui proviene. Utile per chi ha il Regina che non può creare le NC da programma. Utile nel caso in cui si debba annullare una Fattura inviata alla PA. Per l'utilizzo della procedura si va dal menù principale in <DDT><Riepilogo>. Si cerca il documento da trasformare e una volta individuato si va al menù <DDT><Copia come NOTA DI CREDITO>. Versione "Fattura PA Rapporto/Elenco dei DDT Spediti come XML (RPA) Introdotta una procedura che permette di stampare un rapporto dei DDT impostati come categoria P. Questo elenco dovrebbe servire per indicare al commercialista i documenti inviati alla PA dal momento che questi dovranno essere indicati in un Registro IVA Sezionale distinto. A tale proposito si veda la documentazione sul sito: umenti+informatici/scheda+informativa+comunicazione+impronta+documenti+informatici Più in generale ci si informi riguardo alla definizione Impronta dei documenti. Versione "Fattura PA Data di Spedizione e File XML Spedito (RPA) Introdotta una procedura che permette di salvare nei dati del documento, la data di spedizione del file XML e il nome del file. Una volta prodotto il file XML e una volta spedito, si clicca sul pulsante [Imposta come Spedito] il quale permette di selezionare il file che è stato firmato e spedito. Il Programma ricava la data del file e la imposta nel riepilogo documento. Inoltre nelle note della fattura viene inserito il nome del file. In questo modo facendo una anteprima del DDT possiamo sapere quale era il nome file spedito. Infine il file viene salvato in una sotto-cartella nominata..\bk\anno\ in modo che sia possibile masterizzarla ogni tanto per la conservazione come da normativa vigente. Se la data del file non corrisponde alla data effettiva dell'invio, è possibile impostare la data corretta andando ad agire sul menù <DDT><Imposta Data Spedizione> della finestra di riepilogo DDT. Versione "Fattura PA - Categoria numero fattura (RPA) Per distinguere i DDT rivolti alla Pubblica Amministrazione dagli altri, è bene siglare il numero del DDT con la categoria assegnando il valore P. Pertanto quando si andrà a produrre il file XML tramite l'apposita procedura, la categoria del DDT verrà valorizzata con la lettera P nel caso non fosse già impostata. Appare dunque una finestra gialla che avvisa del cambiamento posto nel DDT e il consiglio di ristampare il documento per il commercialista.

5 Versione "Fattura PA campo CIG (RPA) Aggiunto il campo CIG (codice identificativo gara) nel pannello per la produzione del file per la Pubblica Amministrazione. Versione "Aggiunta colonna ADOTTATO in griglia Ordini (RPA) Introdotta una nuova colonna nella visualizzazione degli ordini correnti. Nel caso di Regina esprima SI/NO in base alla segnalazione di adottato. Se invece si tratta di un livello superiore del programma, la colonna esprime le sezioni adottate. Versione "Nuove funzionalità nella gestione del file Adozioni ALI/AIE (RPA) Introdotte nuove funzionalità nella gestione del file delle adozioni venduto dall'ali (http://www.libraitaliani.it/) e che viene importato facilmente e velocemente nella finestra LDA (lettura delle adozioni). Le nuove funzionalità riguardano la possibilità di mettere un filtro classe/sezione all'adozione visualizzata e di poter convogliare in ordini le righe selezionate. Questo facilita e semplifica notevolmente le esigenze del libraio riducendo se non eliminando la necessità di creare le adozioni o i MOF. Altra possibilità è quella, cliccando [Sommario per Editore], oltre alla possibilità di stampa (per le scuole selezionate, di accedere ad una nuova finestra per poter gestire le informazioni e inviarle direttamente agli ordini. Utile per fare i pre-ordini. Anche in questo caso senza necessità di inserire le adozioni nel Programma Romano. Ultima funzionalità è quella che nell' Inserimento Usato e nella visualizzazione dell' Info Libro ora il PR va a ricavare informazioni anche nel file ALI/AIE, anche se non è stato lavorato. In questo caso le informazioni saranno ricavate su tutte le scuole presenti nel file pertanto conviene eliminare tutte le scuole di non interesse dalla finestra LDA. E' chiaro che se le adozioni vengono trattate e inserite regolarmente le funzionalità del PR saranno più complete. Versione "Fattura Pubblica Amministrazione (RPA) Introdotta la creazione del file XML per la Fattura alla Pubblica Amministrazione. Il libraio deve essere munito di firma digitale da apporre al file e di posta elettronica certificata per l'invio. Si faccia riferimento alla specifica guida nel Programma Romano per la funzionalità di creazione del file. Si faccia riferimento al sito per quanto riguarda l'invio e la firma digitale. Versione "Adozioni Traduzione LDA (PA) Introdotta la creazione di un suggeritore. Durante la fase di traduzione dei dati corso, materia, classe, editore, viene salvata l'associazione in un suggeritore. Questo suggeritore sarà utilizzato nelle successive elaborazioni, cosi che le associazioni da fare sono ridotte al minimo e non devono essere ricominciate ad ogni nuova elaborazione. E' possibile eventualmente modificare il contenuto del suggeritore o addirittura eliminarlo. Versione "Ordini Banco / Magazzino (PA) Aggiunta una nuova finestra dal menù <Ordini><Banco / Magazzino / Ordini> che permette di stampare una lista di libri presenti nelle varie giacenze impostate nel programma (Magazzini). E' utile per quelle librerie che fanno servizio di banco prima della prenotazione, e che hanno delle disponibilità. Si deve impostare il nome dell'operatore al computer e poi impostare il nome del cliente. Nel caso è possibile codificarlo. Si digitano poi i codici ISBN o CR e se trovati si sceglie da quale giacenza prenderli. Infine si stampa il foglio per fare il giro del magazzino. Se i libri non sono trovati in giacenza si possono mettere direttamente negli ordini. Versione "Cancelleria Annulla Vendita (RPA) Aggiunta la possibilità di annullare la vendita di un articolo dal menù <Strumenti><Annulla vendita a questo articolo> della finestra principale della gestione della cancelleria. Chiaramente deve prima essere selezionato l'articolo di interesse. Questa operazione annulla anche la vendita nello scontrino, se non ancora emesso, e aumenta una copia in giacenza se è acceso il relativo campo. Altro modo per modificare le copie vendute è quello di cliccare sul pulsante [Modifica] e variare a mano il valore.

6 Versione "Cancelleria Stampa griglia (RPA) Aumentati gli articoli stampabili da 400 a 500. Inoltre è stata aggiunta la possibilità di decidere l'ordinamento delle colonne e pertanto l'indicizzazione della stampa. Versione "Usato Scelta del tipo di stato nella stampa (RPA) Aggiunta la possibilità di scegliere quali stati stampare nel rapporto usato "Usato Registro degli affari (RPA) Aggiunta la procedure per la stampa del Registro degli Affari necessario per dichiarare le movimentazioni dell'usato. Per gli adempimenti di legge si rimanda alle informazioni reperibili al proprio Comune di residenza. Nel programma ogni volta che viene aggiunto un libro nell'archivio usato e ogni volta che questo cambia di stato, viene anche aggiunto nel Registro Degli Affari (RDA). Per questo motivo da questo momento non è più possibile eliminare taluni record in modo definitivo. E' solo possibile marcarli come eliminato e altrettanto saranno nel RDA. E' quindi solo possibile eliminare l'intero archivio e per poter ricominciare dall'inizio. E' infatti consigliabile eliminare l'intero archivio e ricominciare l'inserimento dall'inizio in modo da mantenere allineato l'rda con la situazione attuale. Versione "Cancelleria Descrizione articolo nella griglia (RPA) Aggiunta la descrizione articolo nella griglia della cancelleria in modo da poter essere stampata. Nella stampa la descrizione viene tagliata a 20 caratteri per motivi di spazio. La stampa della griglia è stata portata da 300 a 400 record. Versione "Archivio Romano Nuove colonne: Ord_N, Ord_A (RPA) Aggiunte due nuove colonne nella griglia della finestra dell'archivio Romano. Le due colonne stanno ad indicare le copie in archivio ordini secondo una serie di stato di arrivo. Utile per capire il libro che consultiamo in quale stato si trova in ordini.: Ord_N: è la somma dei seguenti stati: Non Arrivato, Usato, Prenotato, Ministeriali, In Arrivo, Spedire, Inviato Ord_A: è la somma dei seguenti stati: Arrivato, DDT a disco, Min.Arrivato, Min. a disco, Usato arrivato, Usato a disco Versione "DDT Stampa Scaffale e giacenza su Stampa elenco (RPA) Introdotta la gestione Preferiti nella Finestra Cancelleria. Sotto ai campi di ricerca è stato posto il pulsante [Preferiti]. Cliccandolo si apre una finestra che permette di gestire una lista di preferiti per la vendita. Per aggiungere un articolo alla lista, cercare prima l'elemento e poi aprire la lista Preferiti. A quel punto cliccare il pulsante [Aggiungi alla Lista]. Versione "DDT Stampa Scaffale e giacenza su Stampa elenco (RPA) Introdotti due nuovi campi nella Stampa Elenco dei DDT. La stampa si ottiene nella finestra di inserimento DDT, pigiando il tasto F9 per ottenere la finestra di visione dei dati inseriti. Questi campi sono utili principalmente per chi utilizza il brogliaccio di stampa per fare il giro di magazzino prima di consegnare i libri fatturati al banco Versione "Codice IVA in Archivio Romano (RPA) Introdotta la possibilità di associare il codice IVA ai record dell'archivio Romano. Questo è valido sia per le nuove codifiche sia per quelli già in archivio. Versione "Intestazione ditta Nuovi campi (RPA) Introdotti nuovi campi da aggiungere nell'intestazione. Se presenti verranno stampati nei vari report del Programma. I nuovi campi sono: Sede Legale e IBAN. Per modificare tali campi si deve andare, dalla finestra principale, nel menù <Informazioni><Intestazione Ditta>. Basta scrivere nei suddetti campi e chiudere la finestra, senza pigiale il pulsante [Salva Modifica].

7 Versione "Magazzino Carico/Scarico (RPA) Aggiunti altri formati di file nel Carico/Scarico Magazzino. Attualmente è possibile caricare le giacenze da file TXT/CSV del formato ISBN;QNT, FASTBOOK, Centro Libri Brescia e Mondadori Education. Si faccia attenzione che verranno caricate le giacenze dei libri già codificati. NON è possibile codificare automaticamente dal file fattura dal momento che le descrizioni nel file sono spesso incomplete e/o ambigue.!! Versione "Etichette - Cancelleria (RPA) Introdotta la stampa delle etichette per la cancelleria. Simile alla procedura per stampare le etichette in Archivio Romano e quindi CTRL+T e CTRL+Q. Qui è stato aggiunto il comando CTRL+B per stampare una etichetta con il solo codice a barre e a richiesta anche il nome articolo. Quindi una etichetta compressa. Richiede però la stampa su etichettatrice. L'orientamento verticale o orizzontale dipende dalle impostazioni date alla stampante nel menu <Strumenti><Impostazioni><Stampe><Etichette tipo Brother> della finestra principale. Versione "DDT Elenco e rapporto tra Fatture e Note di credito (A) Introdotta una stampa dal menù <DDT><Rapporto tra Fatture e Note di Credito> che appunto elenca tutti quei clienti ai quali sia stata fatta almeno una Fattura e almeno una Nota di credito. Per ogni cliente viene dato il totale dei documenti e il rapporto percetuale tra i due valori. Versione "Libri Usati in Elenco Ordini Finiti/non Finiti (RPA) Ora vengono considerati anche i libri usati nel determinare le liste dei clienti Finiti o Non Finiti. Versione "Copertine (Colibrì) in Archivio Romano (RPA) Introdotta la possibilità di stabilire il numero di copertine direttamente in Archivio Romano. Il dato verrà poi suggerito durante l'inserimento di un ordine. Versione "Divisione Ordini F2 file Centro Libri Brescia (RPA) Implementata la possibilità di dividere gli ordini da file fattura di Centro Libri Brescia (file di testo). Attualmente quindi le possibilità sono: Programma Romano, Programma MrBook, File CSV con ISBN13;QNT, Mondadori Education, Centro libri Brescia. Oltre chiaramente alla possibilità di salvare col tasto destro la lista nella griglia gialla e importarla in un secondo momento o in un'altra macchina (Lista libri F2). Versione "USATO Stampa tutti i Documenti (RPA) Implementata la possibilità scegliere l'ordinamento di stampa per numero documento o per numero cliente, nella stampa tutti i documenti della gestione usato. Versione "SMS - Mailing (RPA) Migliorata la sezione Mailing nella finestra di gestione degli SMS. Versione "Usato Stampa elenco clienti (RPA) Implementata la possibilità di stampare un elenco di codice nome e telefono dei clienti presenti in archivio usato. La stampa avviene su file testo in modo da poter essere gestita in base alle proprie esigenze. Versione "Usato - Stampa per Stato (RPA) Implementata la possibilità di stampare un rapporto, raggruppato per cliente, dei libri usati appartenenti ad uno stato a scelta. Il rapporto viene creato considerando i record all'interno di un intervallo di data. In questo modo possiamo sapere ad esempio quali e quanti siano i titoli (e i clienti) con lo stato Pagato per un determinato periodo. Versione "Calcolo del resto (RPA) Implementata la possibilità di calcolare il resto in base ad un importo. Utile per non sbagliarsi nei resti al cliente. Si utilizza il pannello di gestione dello scontrino fiscale, anche se alla fine non viene stampato lo scontrino. Si accede al pannello con il tasto F1 da qualsiasi punto del programma. Una volta aperta la finestra, sempre con il tasto F1, si va ad imputare l'importo che il cliente deve pagare, e più sotto la cifra che

8 il cliente sta pagando. Il calcolo del resto è immediato. Inoltre è possibile inserire a mano degli articoli con il pulsante [Aggiungi]. Infine è possibile stampare una ricevuta di tutti i parametri inseriti, premendo il pulsante F3. Versione "Riepilogo DDT in Estratto Conto Cliente (A) Implementata la possibilità di stampare un riepilogo degli importi per tipo di movimento e assegnazione del DDT. Permette quindi di sapere il totale di ogni gruppo di DDT e Assegnazione. Trova la sua utilità se i DDT vengono assegnati per tipologie logiche. L'assegnazione del DDT avviene subito prima della stampa, intervenendo nel campo assegnazione. Per stampare il riepilogo DDT nell'estratto conto, si deve accendere la voce Riepilogo DDT nel pannello di configurazione dell'estratto. Versione "Inserimento Cancelleria in Fattura (DDT) (RPA) Da adesso, selezionando un articolo di cancelleria durante l'inserimento in fattura o altro DDT, il campo Codice IVA viene impostato in base al codice IVA presente nell'archivio di cancelleria. Pertanto è opportuno che ogni articolo abbia già impostato il proprio codice IVA. Tuttavia anche in fase di fatturazione è possibile impostare e cambiare il codice in qualsiasi momento. Versione "Cancelleria Imposta IVA (RPA) Implementata la possibilità di impostare il Codice IVA per un intero Marchio o per l'intero archivio. Andare in archivio cancelleria e cercare un articolo qualunque o del Marchio interessato. Andare poi nel menù <Strumenti><Imposta Codice IVA>. Scegliere il codice o crearne uno nuovo (come da istruzioni della guida). La finestra successiva permette di scegliere se imporre il codice al solo Marchio selezionato o a tutto l'archivio. Sono state aggiunte, nella griglia, le colonne REPARTO, COD.IVA e ALIQUOTA per facilitare la visualizzazione e l'indicizzazione. Inoltre se ci si posiziona con il mouse sulla label blu Cod.IVA appare un messaggio a scomparsa che indica l'aliquota e la descrizione dell'iva. Versione "Visualizzazione griglie Testo in grassetto (RPA) Implementata la possibilità di decidere se visualizzare, nelle griglie, il testo evidenziato in grassetto. Si tenga presente che il carattere verrà ingrandito e pertanto si perde l'allineamento con in record successivi. L'impostazione di base è quindi spenta. Per abilitarla si deve andare nel menù <Strumenti><Impostazioni> ed accendere la voce Testo in grassetto nella riga selezionata delle griglie. Versione "Stampa Distributori Stampa compressa per più Distributori (RPA) Implementata la possibilità di effettuare una stampa compressa per più distributori. Nella finestra Stampa Distributori, dopo l'elaborazione, è possibile selezionare due o più distributori e pigire il pulsante [Tabulato Compresso]. In questo caso si produce un foglio (volendo anche in PDF o in ) con all'interno come intestazione il nome del distributore e di seguito l'elenco dei libri. Utile se ci si rivolge ad un grossista per il rifornimento. Versione "Sovrasconto in DDT (A) Implementata la possibilità di inserire un sovrasconto durante la fatturazione (DDT). Nella finestra Nuovo DDT oltre alla casella sconto si aggiunge quindi una nuova casella. Lo sconto aggiuntivo verrà applicato quindi all'imponibile al netto del primo sconto. Versione "Prezzo di Acquisto in tabella giacenze (RPA) Implementata la possibilità di inserire, per ogni magazzino, un prezzo di acquisto. Utile per la stampa inventario di fine anno. Per inserire i dati basta richiamare il libro in Archivio Romano ed aprire la tabella delle giacenze. Versione "Inserimento nelle Rubriche Doppia codifica (RPA) Implementata la possibilità di inserire nella rubrica un nuovo nominativo in un settore superiore (oltre il 50000). Ora il pulsante [Nuovo Cliente] è cliccabile con il tasto destro e permette di scegliere se si intende codificare il nominativo oltre il 50,000. Versione "Divisione Ordini F2 file Mondadori Education (RPA) A seguito della mia comunicazione alla Mondadori Education riguardo alla segnalazione dei libri in fatturazione, la stessa ha deciso di allegare alla mail un file testo che riporta i libri in consegna. Questo

9 semplifica di molto l'operazione descritta in Divisione Ordini F2 file Mondadori Education in quanto si basta salvare in una cartella il file di testo allegato per poi aprirlo nella finestra di divisione F2 come già descritto. Versione "Inserimento Ordini da Adozioni IN POSSESSO (PA) Implementata la possibilità di visualizzare anche i libri segnati come IN POSSESSO. Nella finestra di Inserimento Ordini, pigiando il pulsante [Elenco Adozioni], si apre la finestra per scegliere classe corso e sezione. Sulla destra è possibile abilitare la casella Anche In Possesso. In questo caso verranno visualizzati anche i titoli IN POSSESSO. Versione "Divisione Ordini F2 file Mondadori Education (RPA) Implementata la possibilità di dividere gli ordini con la procedura F2 (si veda la guida degli ordini), anche per il file inviato da Mondadori Education. Alla data attuale il distributore invia una mail con all'interno un blocco chiamato EAN QUANTITA AUTORE TITOLO. Possiamo posizionarci alla sinistra del primo codice al di sotto di questa dicitura e tenendo premuto il tasto sinistro del mouse trasciniamo l cursore fino alla fine del blocco. In questo modo tutto l'elenco sarà evidenziato in blu. Lasciamo il tasto del mouse e posizioniamo il cursore in un punto qualunque del testo selezionato e scegliamo la voce Copia. Andiamo poi sul desktop del computer e con il tasto destro scegliamo la voce Nuovo Documento di testo. Apriamo il documento facendo doppio click con il tasto sinistro e poi clicchiamo il menù <Modifica><Incolla>. A questo punto il testo è nel file. Salviamo andando sul menù <File><Salva>. E poi <File><Esci>. Apriamo il PR e battiamo il tasto F2. Nella finestra che appare scegliamo in alto la voce file. Poi il pulsante [Apri file]. Li selezioniamo Mondadori Education e nella finestra che segue andiamo a recuperare il file salvato sul desktop. Nella griglia gialla appariranno i titoli che dovranno essere divisi. Si faccia riferimento alle guide: Gestione degli Ordini, Divisione Ordini da file fattura per una completa comprensione della procedura F2. Versione "Ordini Correnti Riordina (RPA) Implementata la possibilità, in Ordini Correnti, di clonare il record selezionato e assegnarlo come nuovo ordine al cliente Il numero copie sarà automaticamente impostato a 1. Per eseguire l'operazione si deve pigiare il pulsante [Riordina] posizionato a destra nella barra centrale. Versione "Ordini Correnti Prendi da Giacenza (RPA) Implementata la possibilità, in Ordini Correnti, di assegnare l'arrivato di un libro e contemporaneamente decrementare una giacenza a scelta, utilizzando il pulsante [Prendi da Giac...]. Versione "Invio Ordini Protocollo LEAWEB via FTP (RPA) Implementata la nuova funzionalità di invio LEAWEB direttamente nella cartella FTP del server. Nella finestra di Stampa Distributori, nella voce [Esporta] è stata aggiunto il protocollo Petrini-LeaWeb via FTP. Questa nuova voce, a differenza della precedente non solo crea il file per il formato LEAWEB ma lo inoltra direttamente sul loro server via FTP. Versione "Scontrino Reparto Libri / Cancelleria (RPA) Implementata la possibilità di impostare il reparto differenziato per Libri Nuovo e Libri Usato. Per Quanto riguarda la cancelleria si assume che il reparto sia 1. E' in ogni caso possibile impostare il reparto della degli articoli di cancelleria sia durante la fase di codifica che nella modifica di un articolo. E' inoltre possibile impostare il reparto a tutto l'archivio cancelleria, dal menù <Strumenti><> della finestra di gestione della cancelleria. Per impostare il reparto dei libri Nuovo e Usato si deve andare al menù <Strumenti><Impostazioni><Stampe> e nel gruppo dello scontrino impostare i reparti opportunamente. Versione "Magazzino Carico/Scarico (RPA) Implementata la possibilità di caricare i libri in giacenza da un file TXT/CSV che contenga come prime colonne Isbn;quantità. I due campi devono essere divisi appunto dal simbolo punto e virgola. Eventuali altri campi aggiuntivi devono essere separati sempre dal punto e virgola (es.: isbn;qnt;titolo;autore;editore;...). Per elaborare il file e inserire quindi la giacenza si vada al menù <Magazzino><Carico Scarico> e una volta aperta la finestra si pigia sul pulsante [Apri file CSV/TXT]. La finestra che segue permette di selezionare il file nelle risorse del computer. Verranno visualizzati i soli file.txt, per visualizzare i file.csv basta aprire la tendina del formato file e scegliere quello appropriato.

10 Versione "SIRIO Più punti vendita (RPA) Dalla versione su indicata è possibile gestire il SIRIO di più punti vendita in modo separato l'uno dall'altro. Questo significa che se una libreria ha due licenze d'uso del Programma Romano per due punti vendita separati, dovrà innanzi tutto modificare dal menù <Informazioni><Intestazione> i dati del'intestazione in modo da identificare il punto vendita. La seconda cosa da fare è di impostare il corretto punto vendita nel pannello Configurazione della finestra di invio dei dati su SIRIO. Per conoscere le funzioni del servizio SIRIO si rimanda alla guida Gestione degli Ordini dal menù <Guide>. Versione "Stampa Distributori note per Zanichelli, Loescher, DeAgostini (PA) Implementata la possibilità di inserire delle note nel file di ordine (.ord) dei su detti distributori. La possibilità di inserire le note avviene nel momento in viene pigiato il pulsante [Tabulati Esterni] e contemporaneamente è abilitata la voce Chiedi Note x Zani/Loesc/Ago. Le note saranno scritte direttamente nel file di ordine. Versione "Rubrica Clienti - Elenco scuola,classe,sezione,cliente (PA) Implementata la stampa su file testo e quindi importabile in Excel, dell'elenco di tutte le scuole associate ai clienti. La stampa è in ordine alfabetico di scuola classe sezione ed elenca i clienti associati. Versione "Determinare gli editori nella Stampa Distributori (RPA) Implementata la possibilità di decidere quali editori stampare nella stampa dell'ordine di un distributore semplicemente eliminando (nella elaborazione) gli editori che non si desidera compaiano nella stampa. Elaborare quindi la stampa ordini distributori come di consueto. Cliccare poi col tasto desto nella griglia gialla a destra, sul Distributore da modificare. Posizionarsi su un libro qualsiasi appartenente all'editore che si vuole omettere dalla stampa e cliccare il pulsante [Elimina Editore]. Chiaramente l'editore viene eliminato solo in questa elaborazione e non dagli ordini clienti. Quindi alla prossima elaborazione tutto tornerà normale. Versione "Usare il Programma Romano come un Tablet (RPA) Implementata la possibilità di visualizzare sullo schermo una tastiera virtuale. La tastiera viene lanciata da qualunque punto del programma con la combinazione di tasti CTRL+ALT+F1. Questo permette di usare il Programma con uno schermo touch o con i computer portatili di nuova generazione chiamati ultrabook o convertibili. Questi nuovi computer permettono di utilizzare lo schermo (spesso staccabile dalla tastiera) come se fossero dei tablet, ma mantenendo tutte le funzioni e operatività di un computer portatile. Versione "ecommerce e Annunci su S.I.R.I.O (RPA) Implementata la possibilità di inserire degli annunci (con scadenza automatica 60 giorni) da parte dei visitatori del SIRIO. Gli annunci devono essere convalidati dal moderatore della libreria. Per fare questo basta entrare nella finestra di invio tabelle SIRIO e posizionarsi nell'apposito pannello. Il visitatore, inoltre, potrà cercare tra libri e articoli di cancelleria e inviare un ordine alla libreria. Se nel pannello Configurazione della finestra SIRIO viene impostato un prezzo per le fodere dei libri (Colibrì), il navigatore ha la facoltà di segnalare la richiesta delle fodere. Sempre nel pannello Configurazione è possibile inserire un messaggio che verrà visualizzato al navigatore nel momento prima di inviare l'ordine. Versione "IVA e copertine Colibri (RPA) Implementata la possibilità di stabilire il codice IVA da applicare alle copertine Colibri. Il codice IVA da scegliere è quello che considera il prezzo espresso già comprensivo di IVA. Trova applicazione nel momento in cui viene stampato il DDT, o lo scontrino, nella Consegna Ordini. Versione "Quantificazione delle copertine Colibri (RPA) Implementata la possibilità di stabilire quante copertine Colibri sono associate ad un libro. E' possibile stabilire o modificare il numero di copertine nelle seguenti procedure: Inserimento Ordini, cambiando la tendina vicino al pulsante di inserimento Ordini Correnti, facendo doppio click sulla label Colibri in basso a destra. La stessa label indica quante copertine Colibri sono associate Consegna Ordini, cliccando sul pulsante [Colibri]

11 Versione "Esportazione file testo isbn;qnt dai DDT (PA) Implementata la possibilità di esportare su file di testo le colonne isbn;quantità di un DDT memorizzato. La cosa è utile per esempio per trasmettere la resa a Messaggerie o Mondadori. Versione "Nuovo metodo mail per comunicazioni a Romano Libri (RPA) Implementata la possibilità del nuovo metodo di invio mail anche nelle comunicazioni a Romano Libri pigiando il pulsante [Scrivi a Romano Libri]. Per impostare la modalità si faccia riferimento alla sezione "Invio Ordini per nuovo metodo poco più avanti in questa guida. Versione "Filtro di Ricerca in AR (RPA) Aumentata la possibilità di filtro nella ricerca dell'archivio Romano. E' possibile filtrare per Giacenza e per Adottato. Versione "Ricerca anche dell'anno precedente (RPA) Implementata la possibilità di visualizzare in ricerca anche i record dell'anno precedente. La momento la possibilità è implementata nell'archivio ordini e nell'archivio movimenti prima nota (solo Alfiere). I record saranno visualizzati assieme a quelli dell'anno corrente, evitando cosi di dover cambiare l'anno per le consultazioni. E' chiaro che nel caso in cui siamo posizionati su un record appartenente all'anno precedente (l'anno è visualizzato nell'ultima colonna), non sarà possibile effettuare modifiche o eliminazioni. Si presti attenzione a ciò che si fa quando si visualizzano i record dell'anno precedente. Deve servire SOLO per consultazione. Versione "Cancelleria (RPA) Implementata la finestra di gestione della cancelleria. E' possibile inserire articoli di cancelleria. Si tratta di un archivio completamente separato e indipendente. Stampare l'inventario, creare l'ordine e impostare le giacenze tutto nella stessa finestra. E' inoltre possibile inserire in fattura (Creazione DDT) gli articoli di cancelleria, semplicemente abilitando la casella Ean da Cancelleria. In questo caso il Programma effettua la ricerca nell'archivio cancelleria anziché nell'archivio Romano. E' chiaro che in questo caso il Programma inserirà come non codificati gli articoli, perché NON deve esserci un collegamento tra codice e Archivio Romano Versione "Stampa Ordini Distributori su PDF (RPA) Implementata la possibilità di stampare gli ordini distributori su file PDF e in una cartella stabilita. L'utilità di questa cosa è quella di copiare poi tale cartella su un dispositivo mobile (smartphone o tablet) in modo da avere una copia consultabile in ogni momento. Per accedere a questa posibilità si vada al menù <Ordini><Stampa Distributori>. Pigiare il pulsante [Esporta PDF]. Versione "Stampa Cellulare su DDT (fatture,..) (RPA) Implementata la possibilità di stampare il campo cellulare del destinatario nella intestazione dei DDT. L'opzione deve essere impostata da <Strumenti><Impostazioni><DDT><Cellulare> accendendo la casella. Versione "Note in Archivio Romano (RPA) Implementata la possibilità di eliminare le notte in tutto l'archivio Romano dal menù <Libri><Strumenti><Elimina note..>. La procedura è ovviamente Irreversibile. Inoltre è stata implementata nella ricerca la possibilità di filtro a quei titoli che abbiano le note. Se vogliamo visualizzare tutti i titoli che abbiano delle note, basta accendere l'opzione nel riquadro di ricerca, e battere INVIO a campi vuoti in un qualunque campo di ricerca. Versione "Invio Ordini per nuovo metodo (RPA) Per l'invio dell'ordine in , il PR richiedeva fino a questa versione che fosse installato e configurato un programma di posta elettronica nel computer. Non tutti i programmi di posta sono però compatibili. Ad esempio sono stati riscontrati spesso problemi con Outlook. Inoltre spesso il libraio non sa

12 come configurare il programma di posta ed è invece abituato a gestire la posta direttamente dalla pagina WEB. Per questo motivo, la versione prevede la possibilità di inviare la mail direttamente dal PR. La mail viene inviata immediatamente al destinatario nel momento stesso della creazione. È necessario quindi che il computer sia collegato ad Internet al momento della creazione. Il sistema utilizza direttamente il sito romanolibri.it per inviare la mail. Ne invia una al destinatario e una al libraio, come ricevuta. Quindi le mail inviate dal libraio non si troveranno più nella posta inviata, ma nella posta in arrivo. Per configurare il PR all'invio automatico si deve andare al menù <Strumenti><Impostazioni><Ordini><Elabora> e impostare opportunamente la voce Utilizza il Server romanolibri.it. In ogni momento è possibile tornare alla precedente impostazione e continuare ad utilizzare il programma di posta installato nel computer. Versione "Stampa elenco NOTE delle rubriche (RPA) Inserito nelle Rubriche il comando per stampare le note di tutta la rubrica. All'interno della Rubrica si deve andare al menù <Servizi><Stampa Note>. Verrà prodotto un file di testo in ordine alfabetico di nominativo Versione "Avviso se già inserito in Inserimento Ordini (RPA) Se attivata la voce PopUp gia inserito al Cli. ora il Programma avvisa se esistono ordini inseriti al cliente di qualsiasi stato di arrivo Versione "Giro Giacenti Usato in Inserimento Ordini (RPA) Introdotta la possibilità di stampare il giro interno dei giacenti e usati in base alla lista ordinata ad un cliente. La procedura era già accessibile dagli Ordini Correnti, una volta che ci si era posizionati sull'ordine di un cliente. Ora è accessibile anche dalla finestra di Inserimento Ordini. Si ottiene una stampa, in ordine di casa editrice, di quei titoli che risultano in giacenza e disponibili come usati. Per ogni titolo viene riportata la giacenza e le disponibilità di usato. Il senso è quello di andare allo scaffale con questo brogliaccio, e spuntare quello che si prende dallo scaffale per poi successivamente fare le modifiche in macchina di giacenza e usato. Versione "Filtro Data su Invio SIRIO (RPA) Introdotta la possibilità di Impostare la data dell'ordine dalla quale partire per effettuare l'invio delle tabelle sul SIRIO. In questo modo si possono filtrare gli ordini più vecchi che non interessano più alla visualizzazione del SIRIO. Il programma tiene memoria dell'ultima impostazione della data immessa dall'utente. Versione "Filtro Data su Stampa Ordine Cliente (RPA) Introdotta la possibilità di Impostare la data dell'ordine dalla quale partire per effettuare la Stampa Ordine Cliente Il programma calcola automaticamente l'ordine più vecchio per il cliente che si sta stampando. Se l'utente vuole può cambiare la data e stampare solo gli ultimi ordini. Versione "Stampa (Ordini) Non evasi maggiori di... (RPA) Reintrodotta la possibilità di stampare, dagli Ordini Correnti, la lista degli inevasi maggiori di un numero copie da impostare. Nella finestra Ordini correnti andare al menù <Strumenti><Non Evasi x Copie > di...> Versione "Stampa Ricevute Ordine (RPA) La difficoltà per molte librerie è quella di codificare subito il cliente per fornire a quest'ultimo i parametri di accesso al servizio SIRIO. Ho pensato allora di creare dei biglietti di prenotazione da rilasciare al cliente prodotti direttamente dalla macchina e quindi che riportano il codice cliente e la password per il SIRIO. Inoltre sono provvisti anche del QRCODE e quindi chi possiede uno smartphone è in grado di accedere al servizio anche dal telefonino. Andando al menù <Stampe><Ricevute Ordini x SIRIO> si accede alla finestra per gestire la procedura. Viene digitato l'intervallo dei codici clienti che desideriamo stampare. Ne caso l'intervallo comprenda codici inesistenti questi verranno automaticamente creati. In un secondo momento il libraio inserirà i dati corretti del cliente quale nome telefono ecc.. Versione "Impostazione Sconto Consigliato a intero Editore (A) Introdotta la funzione per impostare (o azzerare) lo sconto consigliato, da utilizzare nell'inserimento

13 ordini. Si va nella rubrica Editori. Si cerca l'editore e poi al menu <Servizi><Imposta sconto..>. Versione "Inserimento non codificati in adozioni (R+PA) Risolto il problema per il quale inserendo un non codificato in adozioni dopo aver inserito un codificato, il non codificato in effetti assumeva il codice del codificato. Questo comportava anche ulteriori errori successivi della adozione e si ripercuotevano nel sommario e peggio ancora nell'allineamento. Versione "Avanzamento classi in rubrica clienti (RPA) Reintrodotta la possibilità di avanzare le classi nella rubrica clienti. Si accende al menù <Servizi><Avanza la Classe in TUTTA la Rubrica> nella rubrica Clienti. La procedura è irreversibile. "Azzeramento Scaffale di un Magazzino (RPA) Introdotta la possibilità di azzerare la dicitura Scaffale di un determinato magazzino dal menù <Magazzino><Azzera..>. Versione "Accorpamento titoli in Stampa Ordini Distributori (RPA) Sistemata una anomalia per la quale ordini inseriti per via normale (nuovo inserimento) e ordini inseriti via MOF non rispettavano gli stessi elementi e questo comportava che in stampa distributori NON venivano accorpati. Sistemata anche la procedura Allineamento all'interno degli ordini correnti (<strumenti><allineamento>), anch'essa produceva in talune circostanze una diversità tra i record. Versione "Selezione Multipla in Ordini Correnti per stato di arrivo (RPA) Introdotto un filtro in ricerca Ordini Correnti, per una selezione multipla dello stato di arrivo. Versione "Stampa Ordine Cliente multipla (RPA) Reintrodotta la stampa multipla degli ordini clienti dal menù <Ordini><Stampa Multipla Schede Versione "Ricerca per Scaffale in Archivio Romano (RPA) Aggiunta la possibilità di cercare per scaffale nella finestra Archivio Romano. Nel campo di ricerca Classificatori digitare il carattere # seguito dallo scaffale. Per esempio: #SC1 visualizza i libri che abbiano come scaffale SC1. Nel caso dello scaffale, la ricerca è per parola intera e quindi deve essere scritta esattamente come memorizzata. Versione "Elimina note rubrica (RPA) Reintrodotta la possibilità di eliminare le note in tutta la rubrica. Entrare nella rubrica selezionata e andare al menù <Servizi><Eliminare le note...>. La funzione agisce su TUTTI i nominativi ed è IRREVERSIBILE!! Versione "Giro Consegne DDT (A) Aggiunta una nuova procedura che permette di stampare il giro di consegne DDT. Ogni cliente è associato ad un giro (Pannello Altri Dati in rubrica clienti). In base ad una data scelta il programma rileva i DDT e li ripartisce per giro cliente. C'è la possibilità di stampare il saldo di ciascun cliente. "Targhette DYMO (RPA) Per una corretta stampa delle etichette DYMO è importante Disabilitare le impostazioni avanzate nel driver della stampante. "Visione Esportazione Ordini (RPA) Reintrodotta la possibilità di stampare e visionare l'esportazione ordini da menù <Ordini><Visione Esportazione>. Versione "Compressione Sezioni (PA) Reintrodotta la possibilità di comprimere le sezioni di una scuola o di tutte le scuole. Dal menù <Adottato><Comprimi tutte le scuole> oppure all'interno dell'adottato per comprimere la scuola visualizzata.

14 Versione "LDA Codifica mancanti (RPA) Velocizzato il rilevamento dei titoli non codificati nel Modulo LDA. Attenzione, è importante selezionare le scuole nelle quali si intende rilevare i mancanti. Il tasto destro nella lista scuole permette di selezionarle tutte. Versione "Eliminazione Acconti e Punti Fidelity (RPA) Reintrodotta la possibilità di eliminare sia l'archivio Acconti che Punti Fidelity. Dal menu <Rubrica><Elimina archivio...> ATTENZIONE l'operazione è IRREVERSIBILE. Versione "Importa Esporta Elimina Giacenze (RPA) Corretta anomalia per la quale pur selezionando uno specifico editore, in azzera giacenza, la selezione veniva ignorata. Versione "Ordini Correnti Stampa Giro giacenti e Usato (RPA) Aggiunto pulsante per stampare la scheda interna dei libri ordinati di un cliente a condizione che ci sia una Giacenza e/o un Usato disponibile. Versione "DDT - Compressione (RPA) Sistemata anomalia sulla compressione di titoli uguali.. Versione "Ordini Consegna Acconto Colibri (RPA) Sistemata anomalia sull'acconto Colibri durante la consegna Ordini. Versione "Ordini - Clienti Finiti e NON (RPA) Ripristinate le funzioni per stampare l'elenco dei clienti Finiti e Non finiti in Ordini correnti. La Procedura ha lo stesso funzionamento della precedente versione rossa. Versione "Esporta / Importa Settore privato (RPA) Ripristinata la possibilità di esportare e importare il settore privato, ovvero le codifiche atte dal libraio. Dal menù <Strumenti>. Versione "LDA Lettura Dati AIE (RPA) Ripristinata la gestione di lettura file AIE. La procedura è molto simile alla precedente, pertanto valgono le stesse istruzioni. Versione "DDT Riepilogo Recupero DDT (RPA) Possibilità di scelta di cambiare il tipo di documento durante la fase di recupero (es. si recupera una bolla ma si salva a disco come fattura). Versione "Rubriche - Stampa targhette (RPA) Reintrodotta la possibilità di stampare le etichette dei nominativi delle rubriche. La voce è inserita nelle funzioni del tasto Stampa. Versione "Bilancino (A) Reintrodotta la possibilità di stampare il Bilancino dal menù <DDT>. Versione "Salvataggio Aggiornamento (RPA) Reintrodotta la possibilità di salvare (e ripristinare) la cartella di aggiornamento. Si accede alla procedura dal menù <Strumenti>. Versione "Inserimento DDT e DDT a Disco (RPA) Introdotta la data di inserimento del record in modo da poterla visualizzare nei DDT a Disco. Versione "Inserimento DDT (A) Ampliata la possibilità di ricavare il prelevano anche a cavallo dell'anno in corso. E' possibile quindi impostare un intervallo di tempo.

15 Versione "Ordini Correnti - Colibri (RPA) Sistemato lo scambio tra 'Colibri SI' e 'Colibri No' in Ordini Correnti. Basta fare doppio click col mouse sopra la scritta Colibri per passare dalla Si a No. Versione "Divisione Ordini F2 (PA) Ora la divisione ordini F2 è sensibile alle impostazioni di sconto per ciascun cliente descritte al precedente punto. Versione "Rubrica Clienti e Sconti su DDT (PA) Aggiunta la possibilità di personalizzare al cliente, lo sconto da applicare ai DDT. Nella rubrica Clienti accedere al pannello Altri Dati.

PROGRAMMA ROMANO Versione Tricolore 12.8.14.100 Revisione 13.9.27.100

PROGRAMMA ROMANO Versione Tricolore 12.8.14.100 Revisione 13.9.27.100 Gestione degli Ordini Indice generale Gestione degli Ordini...1 Introduzione...1 Associare una Casa Editrice ad un Distributore...1 Creazione della scheda cliente nella Rubrica Clienti...2 Inserimento

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Presentazione ServiceControl è l evoluzione del primo programma, scritto per gestire il mio service circa 12 anni fa. Il programma

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0

ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0 ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0 NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ 14.3.0 GENERAZIONE FILE EFFETTI IN FORMATO SEPA Dal programma 'Incassi e Pagamenti Automatici' è ora possibile generare file

Dettagli

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE Copyright 2008-2014 Lucanasoft di Vincenzo Azzone Tutti i diritti riservati. 1 Indice Generale INTRODUZIONE!...

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 Premessa. In questa nuova versione è stata modificata la risoluzione (dimensione) generale delle finestre. Per gli utenti che navigano nella modalità a Finestre, la dimensione

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali La procedura è multi aziendale. L'accesso al software avviene tramite password e livello di accesso definibili per utente. L'interfaccia di

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Manuale utilizzo CresoWeb per il profilo Dirigente

Manuale utilizzo CresoWeb per il profilo Dirigente Manuale utilizzo CresoWeb per il profilo Dirigente 1 Sommario Operazioni Iniziali... 3 Operazioni preliminari... 3 Aggiornamento Specifiche... 4 Specifiche Generali... 5 Specifiche Generali... 6 Specifiche

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

Accesso all Area di Lavoro

Accesso all Area di Lavoro Accesso all Area di Lavoro Una volta che l Utente ha attivato le sue credenziali d accesso Username e Password può effettuare il login e quindi avere accesso alla propria Area di Lavoro. Gli apparirà la

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Inserimento di un nuovo sms 4 1.2 Rubrica 4 1.3 Ricarica credito 5 PAGINA 3 Capitolo 1:

Dettagli

Guida alla WebMail Horde

Guida alla WebMail Horde Guida alla WebMail Horde La funzione principale di un sistema Webmail è quella di gestire la propria posta elettronica senza dover utilizzare un programma client installato sul computer. Il vantaggio è

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013 LINEE GUIDA INVIO PRATICA TELEMATICA SPORTELLO CERC - ANNO 2013 1 INDICE 1. FASE PRELIMINARE pag.3 2. PREDISPOSIZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE pag.4 3. INVIO DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO pag.4 4. CREA MODELLO

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

INDICE NEWSLETTER. ELATOS SRL, Viale Andreis 74, Desenzano del Garda (BS) - 030 2071562 - commerciale@elatos.net - w w w.elatos.

INDICE NEWSLETTER. ELATOS SRL, Viale Andreis 74, Desenzano del Garda (BS) - 030 2071562 - commerciale@elatos.net - w w w.elatos. INDICE NEWSLETTER 30/03/12 Agenti: provvigioni fisse Controllo partite aperte Elenco Primanota Gestione collaudi IVA esigibilità differita Mastrini clienti e fornitori: situazione partite Primanota: importazione

Dettagli

MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI

MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI 2 MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI Indice MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI 3 MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI 3 1 MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI L'elenco prevede 5 sezioni

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 PREMESSA L AGGIORNAMENTO PUO ESSERE EFFETTUATO SOLO SU SUPER MISTER HORECA 5.0 L INSTALLAZIONE RICHIEDE L ATTIVAZIONE TELEFONICA TRAMITE KEY CODE PRIMA DI EFFETTUARE

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it PROCEDURA E-COMMERCE BUSINESS TO BUSINESS Guida alla Compilazione di un ordine INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it INDICE 1. Autenticazione del nome utente

Dettagli

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? 2. Come

Dettagli

GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A

GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A Comunicazione Spesometro 2 Attivazione 2 Configurazioni 3 Classificazione delle Aliquote IVA 3 Dati soggetto obbligato 4 Opzioni 5 Nuovo adempimento 6 Gestione

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Fattura elettronica Vs Pa

Fattura elettronica Vs Pa Fattura elettronica Vs Pa Manuale Utente A cura di : VERS. 528 DEL 30/05/2014 11:10:00 (T. MICELI) Assist. Clienti Ft. El. Vs Pa SOMMARIO pag. I Sommario NORMATIVA... 1 Il formato della FatturaPA... 1

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Piattaforma Applicativa Gestionale. Import dati. Release 7.0

Piattaforma Applicativa Gestionale. Import dati. Release 7.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import dati Release 7.0 COPYRIGHT 2000-2012 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

Manuale Operativo Pro-net

Manuale Operativo Pro-net Manuale Operativo Pro-net Protocollo Informatico a norme CNIPA Tutti i diritti riservati. Aggiornato alla rel. 9.11 A.P.Systems. S.r.l. Versione 1.3 Pagina n. 1 Introduzione alla Procedura La procedura

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE 1 SOMMARIO 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO...3 2 OFFERTA DEL FORNITORE...4 2.1 LOG ON...4 2.2 PAGINA INIZIALE...4 2.3 CREAZIONE OFFERTA...6 2.4 ACCESSO AL DOCUMENTALE...8

Dettagli

ThemixInfo Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori. Manuale d uso. themix Italia srl

ThemixInfo Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori. Manuale d uso. themix Italia srl Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori Manuale d uso Versione 08/07/2014 themix Italia srl tel. 06 35420034 fax 06 35420150 email info@themix.it LOGIN All avvio il

Dettagli

Procedura Import tracciato ministeriale

Procedura Import tracciato ministeriale Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo:COB Procedura Import tracciato ministeriale 1 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 LETTURA DEL FILE... 4 3 IMPORT DEI FILE... 10 4 VERIFICA DELLE BOZZE E

Dettagli

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A.

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Gestione Contabile : Piano dei conti : Suddivisione a 2 o 3 livelli del piano dei conti Definizione della coordinata CEE a livello di piano dei conti

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0 Leg@lCom EasyM@IL Manuale Utente 1 Sommario Login... 5 Schermata Principale... 6 Posta Elettronica... 8 Componi... 8 Rispondi, Rispondi tutti, Inoltra, Cancella, Stampa... 15 Cerca... 15 Filtri... 18 Cartelle...

Dettagli

Laboratorio Database. Docente Prof. Giuseppe Landolfi

Laboratorio Database. Docente Prof. Giuseppe Landolfi Laboratorio Database Docente Prof. Giuseppe Landolfi Manuale Laboratorio Database Scritto dal Prof.Giuseppe Landolfi per S.M.S Pietramelara Access 2000 Introduzione Che cos'è un Database Il modo migliore

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

La Posta con Mozilla Thunderbird

La Posta con Mozilla Thunderbird La Posta con Mozilla Thunderbird aggiornato alla versione di Thunderbird 1.5 versione documento 1.0 06/06/06 I love getting mail. It's just another reminder you're alive. Jon Arbuckle, Garfield April 16

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Gestione Fascicoli Guida Utente

Gestione Fascicoli Guida Utente Gestione Fascicoli Guida Utente Versione 2.3 Guida Utente all uso di Gestione Fascicoli AVVOCATI Sommario Premessa... 4 Struttura... 5 Pagamento fascicoli... 9 Anagrafica Avvocati... 17 1.1 Inserimento

Dettagli