Ghiacciaio Lobuche, Monte Everest

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ghiacciaio Lobuche, Monte Everest"

Transcript

1 MONITORAGGIO: Ghiacciaio Lobuche, Monte Everest Il contenuto di questo progetto 3D è stato gentilmente concesso dal CONSORZIO H.E.L.P Strumento RIEGL: Oggetto di interesse: Ordine del cliente: Direzione progetto: Dati fondamentali del progetto: LPM-2K Ghiacciaio Lobuche, Monte Everest esperimento di ricerca per il monitoraggio del ghiacciaio con la tecnica della scansione laser L`Umana Dimora, Inn. Tec., Politecnico di Milano Polo Regiona di Lecco, Università de Studi di Brescia numero di posizioni di scansione: Flusso di acquisizione: Piattaforma di acquisizione: Particolarità dell esecuzione: 1 position scansione punti di legame scansione di dettaglio treppiede standard

2 Ghiacciaio Lobuche - Khumbu Valley (da 5100 m a 5400 m) Durante la spedizione il ghiacciaio è stato rilevato due volte CON un intervallo di tempo di 10 giorni per valutare.

3 Ghiacciaio Ice Fall - Khumbu Valley (da 5400 m a 6100 m) Il Khumbu Ice Fall è la prima parte della classica via sud per la vetta dell Everest. Questo ghiacciaio si sposta costantemente in basso rispetto alla montagna. E stato rilevato con continuità per 3 giorni, usando uno scanner laser, per valutare lo scorrimento del ghiaccio.

4

5

6 Sono stati necessari sei giorni di cammino in alta montagna per raggiungere i ghiacciai Lobouche e Ice Fall.

7

8 Il campo base a 5200 m per il rilievo del ghiacciaio Lobuche. Per alimentare il laser e il computer sono stati usati dei pannelli solari.

9 Vista 3D dei dati di scansione acquisiti elaborati col software Reconstructor

10 Bersagli retroriflettenti per il riferimento globale dei dati di scansione acquisiti

11 determinazione della posizione dei bersagli con ricevitori GPS

12 Ghiacciaio Ice Fall - Khumbu Valley (da 5400 m a 6100 m): Area rilevata

13 Campo base Everest a 5350 m. Ghiacciaio Ice Fall, rilevato continuamente per tre giorni

14

15 Campo base Everest a 5350 m. Scanner LPM-2K in funzione durante il rilievo del ghiacciaio Ice Fall

16 Post elaborazione dei dati acquisiti usando il software Reconstructor, calcolo delle aree e proprietà della massa

17 visualizzazione che evidenzia le differenze fra le varie campagne di misura codificate con diversi colori

18 Tramonto dalla base Everest a 5350 m.

IL LASER SCANNER E IL TERRITORIO: applicazioni, metodologie operative, potenzialità del rilevamento con laser-scanner terrestre

IL LASER SCANNER E IL TERRITORIO: applicazioni, metodologie operative, potenzialità del rilevamento con laser-scanner terrestre INN.TEC. srl Consorzio per l Innovazione Tecnologica Università degli Studi di Brescia IL LASER SCANNER E IL TERRITORIO: applicazioni, metodologie operative, potenzialità del rilevamento con laser-scanner

Dettagli

Alimentazione. Compatibilità

Alimentazione. Compatibilità Configurazione Lo scanner Z+F IMAGER 5006h garantisce la massima mobilità. Costruito secondo i criteri di operatività stand-alone, lo scanner è dotato di un display, di batteria ricaricabile, di un hard

Dettagli

CITY MODELING: Progetto GEODATA

CITY MODELING: Progetto GEODATA CITY MODELING: Progetto GEODATA Il contenuto di questo progetto 3D è stato gentilmente fornito da GEODATA. www.geodata.at; www.citygrid.at Strumento RIEGL: Piattaforma di acquisizione: Ordine cliente:

Dettagli

RILIEVO LASER SCANNER PARETE MARMOREA XXXXXXXXXXXXX

RILIEVO LASER SCANNER PARETE MARMOREA XXXXXXXXXXXXX RILIEVO LASER SCANNER PARETE MARMOREA XXXXXXXXXXXXXXXXXX PROVA n. 3651/XX Committente: Relatore: XXXXXXXXXXXXX ing. Georg Schiner Vista della parete di intarsio marmoreo XX/88/09/mt Bolzano, 9 Settembre

Dettagli

SCAN&GO IL NUOVO MODO DI FARE TOPOGRAFIA. www.scan-go.it www.scan-go.eu V.03.1213

SCAN&GO IL NUOVO MODO DI FARE TOPOGRAFIA. www.scan-go.it www.scan-go.eu V.03.1213 SCAN&GO IL NUOVO MODO DI FARE TOPOGRAFIA V.03.1213 www.scan-go.it www.scan-go.eu SCAN&GO SYSTEM IL NUOVO MODO DI FARE TOPOGRAFIA Scan&Go è una nuova metodologia per il rilievo topografico del territorio

Dettagli

SCAN & GO IL NUOVO MODO DI FARE TOPOGRAFIA

SCAN & GO IL NUOVO MODO DI FARE TOPOGRAFIA SCAN & GO IL NUOVO MODO DI FARE TOPOGRAFIA Scan&Go è una nuova metodologia per il rilievo topografico del territorio che utilizza strumentazione laser scanner abbinata a ricevitori GPS. Il sistema, installato

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE EMILIA ROMAGNA - MARCHE - SEDE COORDINATA DI ANCONA - UFFICIO 7 TECNICO OO.MM. CAPITOLATO TECNICO LOTTO

Dettagli

MONITORAGGIO. sperimentale. Punta SEEHORE DYNAVAL. del sito. della GESTIONE DELLE ALLERTE ED ATTIVITÀ IN CAMPO NEL CORSO DELLE PROVE SPERIMENTALI

MONITORAGGIO. sperimentale. Punta SEEHORE DYNAVAL. del sito. della GESTIONE DELLE ALLERTE ED ATTIVITÀ IN CAMPO NEL CORSO DELLE PROVE SPERIMENTALI PROGETTO DYNAVAL 5 MONITORAGGIO del sito sperimentale della Punta SEEHORE GESTIONE DELLE ALLERTE ED ATTIVITÀ IN CAMPO NEL CORSO DELLE PROVE SPERIMENTALI Nella pagina a fianco, riprese video durante la

Dettagli

Sistema di misura WBox_S Stock temperature monitoring with active RFID tags

Sistema di misura WBox_S Stock temperature monitoring with active RFID tags Sistema Il sistema WBox_S è costituito dai tag RF-ID, da uno o più Reader e da un PC (Netbook, Panel-PC o tradizionale) su cui vengono installati SQL Server ed il software WBox_S. WBox_S consente la raccolta

Dettagli

TECNOLOGIE INFORMATICHE DELLA COMUNICAZIONE ORE SETTIMANALI 2 TIPO DI PROVA PER GIUDIZIO SOSPESO PROVA DI LABORATORIO

TECNOLOGIE INFORMATICHE DELLA COMUNICAZIONE ORE SETTIMANALI 2 TIPO DI PROVA PER GIUDIZIO SOSPESO PROVA DI LABORATORIO CLASSE DISCIPLINA MODULO Conoscenze Abilità e competenze Argomento 1 Concetti di base Argomento 2 Sistema di elaborazione Significato dei termini informazione, elaborazione, comunicazione, interfaccia,

Dettagli

Bologna, aprile 2010. Rudj Maria Todaro

Bologna, aprile 2010. Rudj Maria Todaro Bologna, aprile 2010 RAMSES Il rilievo altimetrico della pavimentazione di Venezia Rudj Maria Todaro 1. Obbiettivi i di progetto 2. Il lavoro svolto 3. Risultati Conseguiti Ramses - Obbiettivi di progetto

Dettagli

Matteo Sgrenzaroli, P.h.D. Responsabile settore laser a scansione Consorzio Inn.Tec

Matteo Sgrenzaroli, P.h.D. Responsabile settore laser a scansione Consorzio Inn.Tec Matteo Sgrenzaroli, P.h.D. Responsabile settore laser a scansione Consorzio Inn.Tec LASER SCANNER 3D: applicazioni, metodologie operative, potenzialità del rilevamento con laser-scanner INN.TEC. dalla

Dettagli

La gestione dei colori nei sistemi digitali

La gestione dei colori nei sistemi digitali La gestione dei colori nei sistemi digitali Alberto Ferrante http://albertoferrante.name 24 marzo 2010 A. Ferrante La gestione dei colori nei sistemi digitali 1 / 31 Introduzione I colori che vediamo sul

Dettagli

Scheda tecnica strumenti ad alto rendimento per il monitoraggio di pavimentazioni stradali

Scheda tecnica strumenti ad alto rendimento per il monitoraggio di pavimentazioni stradali Scheda tecnica Rev. 02 Data: 11/03/2016 Luogo: Trento (TN) In collaborazione con: Prof. Ing. Gianluca Cerni, Università degli Studi di Perugia Scheda tecnica strumenti ad alto rendimento per il monitoraggio

Dettagli

Distanziometro Laser ad alta velocità IDP-RFD100K CARATTERISTICHE: DESCRIZIONE:

Distanziometro Laser ad alta velocità IDP-RFD100K CARATTERISTICHE: DESCRIZIONE: Distanziometro Laser ad alta velocità CARATTERISTICHE: Elevata velocità di acquisizione pari a 100Ksps (T acq =10us) Elevata accuratezza fino a ±5mm Elevata ripetibilità fino a ±0.2mm Distanza di misura

Dettagli

Rapporto sullo sviluppo delle reti FLAME Etna e Stromboli, per la misura del flusso SO 2, durante il periodo 2005 2009

Rapporto sullo sviluppo delle reti FLAME Etna e Stromboli, per la misura del flusso SO 2, durante il periodo 2005 2009 Prot. int. n UFVG2009/46 Rapporto sullo sviluppo delle reti FLAME Etna e Stromboli, per la misura del flusso SO 2, durante il periodo 2005 2009 Daniele Armando Randazzo, T. Caltabiano, G. G. Salerno, F.

Dettagli

Esercitazione Schede di acquisizione dati

Esercitazione Schede di acquisizione dati Esercitazione Schede di acquisizione dati - 1 Esercitazione Schede di acquisizione dati 1 - Oggetto Impiego di una scheda di acquisizione dati plug-in. Predisposizione dei parametri. Acquisizione da scheda.

Dettagli

Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424

Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424 Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424 Scan to PC Desktop comprende Image Retriever, progettato per monitorare una specifica cartella su un file server in rete o sull'unità

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI FACOLTÀ DI SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GEO-CARTOGRAFICHE, ESTIMATIVE ED EDILIZIE TECNICHE DI MODELLAZIONE 3D A PARTIRE DA DATI RILEVATI

Dettagli

Sommario PREMESSA... 2 1 RILIEVO LASER SCANNING... 2. 1.1 La tecnica... 2 1.2 La campagna... 6 1.3 Elaborazione dei dati... 10

Sommario PREMESSA... 2 1 RILIEVO LASER SCANNING... 2. 1.1 La tecnica... 2 1.2 La campagna... 6 1.3 Elaborazione dei dati... 10 REL D Rilievi topografici e studio di inserimento urbanistico Pag 1 Sommario PREMESSA... 2 1 RILIEVO LASER SCANNING... 2 1.1 La tecnica... 2 1.2 La campagna... 6 1.3 Elaborazione dei dati... 10 REL D Rilievi

Dettagli

GESFRA -GESES. Sistema per il monitoraggio remoto di Eventi Franosi ed Esondazioni GESFRA

GESFRA -GESES. Sistema per il monitoraggio remoto di Eventi Franosi ed Esondazioni GESFRA GESFRA -GESES Sistema per il monitoraggio remoto di Eventi Franosi ed Esondazioni 1 INDICE DOCUMENTO 1. Premesse progettuali del sistema GESFRA 2. Obiettivi già raggiunti del sistema GESFRA 3. 4. Funzionamento

Dettagli

APPENDICE C PRETRATTAMENTO DEI DATI MIVIS

APPENDICE C PRETRATTAMENTO DEI DATI MIVIS APPENDICE C PRETRATTAMENTO DEI DATI MIVIS Il software MIDAS produce i dati MIVIS corretti operando in sequenza in modo da acquisire prima tutti i dati grezzi del sensore MIVIS da cui estrarre tutte le

Dettagli

Il monitoraggio ambientale come supporto al controllo del territorio. Francesco Antolini Emanuele Tavelli

Il monitoraggio ambientale come supporto al controllo del territorio. Francesco Antolini Emanuele Tavelli Il monitoraggio ambientale come supporto al controllo del territorio Francesco Antolini Emanuele Tavelli Geosciences and Information Technologies GIT 2015 - San Leo (RN), 17 Giugno 2015 Winet Srl Vu Pham

Dettagli

SCARICO DATI M6 COMFORT IT

SCARICO DATI M6 COMFORT IT SCARICO DATI M6 COMFORT IT OPERAZIONI PRELIMINARI Accedi al tuo browser di navigazione e digita www.bi-link.omron.com Comparirà la seguente schermata REGISTRAZIONE UTENTE BI-LINK Se si accede per la prima

Dettagli

3DE Modeling Color. E il modulo che si occupa della costruzione di modelli 3D con tessitura a colori.

3DE Modeling Color. E il modulo che si occupa della costruzione di modelli 3D con tessitura a colori. 3DE Modeling Color E il modulo che si occupa della costruzione di modelli 3D con tessitura a colori. E spesso necessario che alle informazioni geometriche di forma siano abbinate informazioni di colore

Dettagli

Aggiornamento del Piano Generale del Traffico Urbano (PGTU).

Aggiornamento del Piano Generale del Traffico Urbano (PGTU). Aggiornamento del Piano Generale del Traffico Urbano (PGTU). Allegato B Rilievo delle manovre di svolta all intersezione tra la SP82 via per Treglio e Contrada Villa Martelli. 14 febbraio 2012 [2811ST]

Dettagli

Il Collegio dei Geometri e Geometri laureati della Provincia di Cosenza e la Leica Geosystems S.p.A. presentano:

Il Collegio dei Geometri e Geometri laureati della Provincia di Cosenza e la Leica Geosystems S.p.A. presentano: Il Collegio dei Geometri e Geometri laureati della Provincia di Cosenza e la Leica Geosystems S.p.A. presentano: Corso teorico-pratico sull'uso di sistemi di posizionamento globale GPS/GNSS, con l ausilio

Dettagli

COMMISSIONE PERMANENTE Per gli Esperimenti del Materiale da Guerra

COMMISSIONE PERMANENTE Per gli Esperimenti del Materiale da Guerra COMMISSIONE PERMANENTE Per gli Esperimenti del Materiale da Guerra PROVE A ROTTURA SU FUNI E BRACHE CONVENZIONE CON U.S.L. 12 VERSILIA DIP. DI PREVENZIONE SITO DEI LABORATORI DI MARIPERMAN 06/11/2007 MARIPERMAN

Dettagli

Leica TruView. Leica. TruView ISTRUZIONI PER LA VISUALIZZAZIONE DELLE SCANSIONI INTERNET EXPLORER. Pag. 1/6

Leica TruView. Leica. TruView ISTRUZIONI PER LA VISUALIZZAZIONE DELLE SCANSIONI INTERNET EXPLORER. Pag. 1/6 Leica TruView ISTRUZIONI PER LA VISUALIZZAZIONE DELLE SCANSIONI INTERNET EXPLORER Pag. 1/6 Procedura 1. Raggiungere la pagina http:// 2. Se non si possiede l applicativo Leica TruView nella sua ultima

Dettagli

Applicazione del sistema Laser Scan da terra per i rilievo geometrico e geomeccanico dei versanti in roccia

Applicazione del sistema Laser Scan da terra per i rilievo geometrico e geomeccanico dei versanti in roccia Applicazione del sistema Laser Scan da terra per i rilievo geometrico e geomeccanico dei versanti in roccia MAPANDO www.mapando.it by Gaspari & Krüger DESCRIZIONE DEL METODO -Laser scanner ad elevata portata

Dettagli

Dematerializzazione ciclo passivo Dr.ssa Ida Beretta Direttore Amministrativo

Dematerializzazione ciclo passivo Dr.ssa Ida Beretta Direttore Amministrativo Azienda Ospedaliera Istituti Ospitalieri di Cremona Dematerializzazione ciclo passivo Dr.ssa Ida Beretta Direttore Amministrativo Presentazione Azienda 2.448 Dipendenti 1.029 Posti letto 27.782 Ricoveri

Dettagli

Sistema di diagnosi CAR TEST

Sistema di diagnosi CAR TEST Data: 30/09/09 1 di 7 Sistema di diagnosi CAR TEST Il sistema di diagnosi CAR TEST venne convenientemente utilizzato per: - verificare che la scocca di un veicolo sia dimensionalmente conforme ai disegni

Dettagli

KNX per la gestione delle energie rinnovabili

KNX per la gestione delle energie rinnovabili KNX per la gestione delle energie rinnovabili Il risparmio e l'efficienza energetica si ottengono... Riducendo i consumi di energia Controllando in modo efficiente l'uso dell'energia Impiegando sistemi

Dettagli

MONITORAGGIO TECNICO DELLE ATTIVITA ESTRATTIVE

MONITORAGGIO TECNICO DELLE ATTIVITA ESTRATTIVE Progetto Europeo SARMa: buone pratiche nell estrazione e nel riciclo degli inerti in Emilia Romagna Bologna, 16 Dicembre 2010 MONITORAGGIO TECNICO DELLE ATTIVITA ESTRATTIVE Obiettivi, Metodi, Elaborazioni,

Dettagli

come fare Montare un video girato con la fotocamera

come fare Montare un video girato con la fotocamera come fare Montare un video girato con la fotocamera O2 Montare un video girato con la fotocamera LA MAGGIOR PARTE DELLE FOTOCAMERE DIGITALI DELLE ULTIME GENERAZIONI POSSONO EFFETTUARE RIPRESE VIDEO ANCHE

Dettagli

HP EveryPage. Indice. La tecnologia che assicura scansioni facili ed affidabili. Documentazione tecnica

HP EveryPage. Indice. La tecnologia che assicura scansioni facili ed affidabili. Documentazione tecnica Documentazione tecnica HP EveryPage La tecnologia che assicura scansioni facili ed affidabili Indice Panoramica della tecnologia... 2 Vantaggi... 2 Dispositivi dotati di HP EveryPage 1... 2 Come funziona?...

Dettagli

APPLICAZIONI IN AMBITO IMPIANTISTICO ED INDUSTRIALE

APPLICAZIONI IN AMBITO IMPIANTISTICO ED INDUSTRIALE Università degli Studi di Brescia Prof. Giorgio Vassena APPLICAZIONI IN AMBITO IMPIANTISTICO ED INDUSTRIALE La tecnologia Laser Scanner La tecnologia si basa su uno strumento, denominato laser scanner,

Dettagli

Le tecnologie ICT ed i progetti a favore degli Enti Locali in termine di gestione e valorizzazione del territorio

Le tecnologie ICT ed i progetti a favore degli Enti Locali in termine di gestione e valorizzazione del territorio Le tecnologie ICT ed i progetti a favore degli Enti Locali in termine di gestione e valorizzazione del territorio Alessandro Corrias Assessorato degli Enti Locali, Finanze ed Urbanistica Direzione Generale

Dettagli

Stazione Totale e Laser Scanner. nella ricostruzione dei sinistri stradali

Stazione Totale e Laser Scanner. nella ricostruzione dei sinistri stradali Stazione Totale e Laser Scanner nella ricostruzione dei sinistri stradali Sommario Il rilievo ai fini della ricostruzione Uso e caratteristiche della Stazione Totale Uso e caratteristiche del Laser Scanner

Dettagli

Localizzatore Satellitare GPS TR02

Localizzatore Satellitare GPS TR02 Localizzatore Satellitare GPS TR02 1. Accessori Alimentatore (standard) 2. Specifiche tecniche Dimensioni Peso Temperatura operativa Capacità operativa Umidità Frequenze GSM GPRS Sensibilità GPS Sensibilità

Dettagli

PROPOSTA DI DIGITALIZZAZIONE OTTICA DEI DOCUMENTI. Committente: imprese aderenti a cdo Sardegna

PROPOSTA DI DIGITALIZZAZIONE OTTICA DEI DOCUMENTI. Committente: imprese aderenti a cdo Sardegna PROPOSTA DI DIGITALIZZAZIONE OTTICA DEI DOCUMENTI Committente: imprese aderenti a cdo Sardegna 1 Premessa La proposta di digitalizzazione ottica degli archivi cartacei di tutta la documentazione relativa

Dettagli

Ing Giovanni Mannara Vicepresidente STRAGO SpA Responsabile area RS e monitoraggio 05/04/2013

Ing Giovanni Mannara Vicepresidente STRAGO SpA Responsabile area RS e monitoraggio 05/04/2013 Ing Giovanni Mannara Vicepresidente STRAGO SpA Responsabile area RS e monitoraggio 05/04/2013 20037 Milano Via Marzabotto, 51 Paderno Dugnano Tel: 02 91084571 Fax: 02 99103882 STRAGO in LEW Stato di avanzamento

Dettagli

Introduzione al sistema GPS. Corso GPS riservato ai soci

Introduzione al sistema GPS. Corso GPS riservato ai soci Introduzione al sistema GPS Corso GPS riservato ai soci Agenda 1. Generalità sul sistema GPS 2. Principi di orientamento 2 Generalità sul sistema GPS 3 NAVSTAR GPS, a cosa serve Il NAVSTAR GPS (Navigation

Dettagli

ITALIANO. Manuale del telecomando. Sommario. Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO...

ITALIANO. Manuale del telecomando. Sommario. Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO... Manuale del telecomando ITALIANO Sommario PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO...3... 4-12 Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria Prima di avviare il climatizzatore, leggere con attenzione

Dettagli

ENERGY HUNTERS. dettagli sulla procedura di lavoro per il mini eolico

ENERGY HUNTERS. dettagli sulla procedura di lavoro per il mini eolico ENERGY HUNTERS dettagli sulla procedura di lavoro per il mini eolico ENERGY HUNTERS E IL VENTO Il core business di Energy Hunters, nonchè la risorsa e l idea che ci ha motivato è il vento, e in particolare

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8S8BYW67581 Data ultima modifica 09/03/2012 Prodotto Gestione Deleghe Modulo Gestione Deleghe Oggetto: Calcolo Tassa Concessione Governativa: modalità operative

Dettagli

AudiOutdoor non solo audience. Dentro Media Consultants 17 giugno 2011

AudiOutdoor non solo audience. Dentro Media Consultants 17 giugno 2011 AudiOutdoor non solo audience Dentro Media Consultants 17 giugno 2011 Concessionarie in AudiOutdoor Servizi AudiOutdoor Controllo e certificazione campagne Disponibilità Impianti Inpedoc - Documentazione

Dettagli

Oggetto: Specifica tecnica soluzione Smart Stake su macchina piantapalo.

Oggetto: Specifica tecnica soluzione Smart Stake su macchina piantapalo. Oggetto: Specifica tecnica soluzione Smart Stake su macchina piantapalo. Premessa Il nuovo sistema di guida denominato SMART STAKE, è un sistema pratico e veloce per la progettazione e l esecuzione dei

Dettagli

Shine Vision Manuale utente

Shine Vision Manuale utente Shine Vision Manuale utente 1 Descrizione del prodotto Il sistema di monitoraggio Shine Vision è composto da un trasmettitore e da un ricevitore (schermo LCD) che permette la visualizzazione dei dati di

Dettagli

IL MONITORAGGIO DEI FENOMENI FRANOSI IN TICINO. SUPSI Istituto Scienze della Terra Christian Ambrosi

IL MONITORAGGIO DEI FENOMENI FRANOSI IN TICINO. SUPSI Istituto Scienze della Terra Christian Ambrosi IL MONITORAGGIO DEI FENOMENI FRANOSI IN TICINO SUPSI Istituto Scienze della Terra Christian Ambrosi IST: Settori di attività Institute of Earth Sciences Continuing education Engineering geology Geomatic

Dettagli

RILEVAMENTO LASER SCANNER - Monitoraggio Ambientale e del Costruito

RILEVAMENTO LASER SCANNER - Monitoraggio Ambientale e del Costruito RILEVAMENTO LASER SCANNER - Monitoraggio Ambientale e del Costruito Introduzione 2 Perché usare il laser scanner: Caratteristiche della tecnologia: Tempi di stazionamento rapidi (pochi minuti); Elevata

Dettagli

Martina Agazzi. Corso di Tecniche plastiche contemporanee. Prof. Carlo Lanzi

Martina Agazzi. Corso di Tecniche plastiche contemporanee. Prof. Carlo Lanzi Martina Agazzi Corso di Tecniche plastiche contemporanee Prof. Carlo Lanzi RILEVAMENTO 3D DI UN OGGETTO ARTISTICO (SCULTURA) Luce strutturata Dispositivo portatile, facilmente trasportabile digitalizzazione

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Maria Maddalena Fornari Aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome RONCORONI FABIO Indirizzo ufficio CORSO PROMESSI SPOSI 29, 23900 LECCO Telefono ufficio 0341.488778 Fax 0341.488771 E-mail fabio.roncoroni@polimi.it

Dettagli

Scanner Full Foot. Scanner Full Foot 3D. In unico strumento portatile:

Scanner Full Foot. Scanner Full Foot 3D. In unico strumento portatile: Molinari srl Scanner Full Foot In unico strumento portatile: Scanner Full Foot 3D -uno scanner bidemensionale per l immagine del piede -uno scanner 3D che misura le altezze del piede per la costruzione

Dettagli

pfgps 8.0 - il software per il rilievo e tracciamento GPS

pfgps 8.0 - il software per il rilievo e tracciamento GPS pfcad pfgps 8.0 - il software per il rilievo e tracciamento GPS pfgps è un software sviluppato da su ambiente Windows Ce - Windows Mobile e permette il controllo di ricevitori GPS in Linguaggio NEMEA,

Dettagli

CHO OYU 8201 m RELAZIONE TECNICA DELLA SALITA PER LA VIA NORMALE SUL LATO NORD (TIBET)

CHO OYU 8201 m RELAZIONE TECNICA DELLA SALITA PER LA VIA NORMALE SUL LATO NORD (TIBET) CHO OYU 8201 m RELAZIONE TECNICA DELLA SALITA PER LA VIA NORMALE SUL LATO NORD (TIBET) IL CHO OYU VISTO DALLA PIANA DI TINGRI LA VIA NORMALE SUL VERSANTE NORD-OVEST TEMPISTICA PER LA SALITA E DISCESA CAMPO

Dettagli

SMS Strategic Marketing Service

SMS Strategic Marketing Service SMS Strategic Marketing Service Una piattaforma innovativa al servizio delle Banche e delle Assicurazioni Spin-off del Politecnico di Bari Il team Conquist, Ingenium ed il Politecnico di Bari (DIMEG) sono

Dettagli

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma.

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma. 89 550/110 ID EWM-PQ-AA SCHEDA DIGITALE PER IL CONTROLLO DELLA PRESSIONE / PORTATA IN SISTEMI AD ANELLO CHIUSO MONTAGGIO SU GUIDA TIPO: DIN EN 50022 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO La scheda EWM-PQ-AA è stata

Dettagli

2. Uso di Cardiris su un PC Windows a. Installazione di Cardiris b. Avvio di Cardiris

2. Uso di Cardiris su un PC Windows a. Installazione di Cardiris b. Avvio di Cardiris La presente Guida rapida per l'uso viene fornita per aiutarvi a installare e iniziare a usare gli scanner IRISCard Anywhere 5 e IRISCard Corporate 5. I software forniti con questi scanner sono: - Cardiris

Dettagli

Valutazioni metriche di piattaforme UAV per rilievi e modellazioni 3D

Valutazioni metriche di piattaforme UAV per rilievi e modellazioni 3D Valutazioni metriche di piattaforme UAV per rilievi e modellazioni 3D M. Lo Brutto, A. Garraffa Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, Aerospaziale, dei Materiali (DICAM) Università di Palermo

Dettagli

2.0. Elettrosaldatrice multifunzionale per muffole in PE con consultazione via Web dei dati di saldatura

2.0. Elettrosaldatrice multifunzionale per muffole in PE con consultazione via Web dei dati di saldatura 2.0 Elettrosaldatrice multifunzionale per muffole in PE con consultazione via Web dei dati di saldatura 2.0 il modo più veloce e sicuro per installare le muffole su tubi preisolati La documentazione consultabile

Dettagli

Rilievi Laser Scanner a supporto dell attività estrattiva.

Rilievi Laser Scanner a supporto dell attività estrattiva. Rilievi Laser Scanner a supporto dell attività estrattiva. SIR - Soluzioni Innovative per il Rilevamento Srl è una società Spin-off del Politecnico di Torino, che fornisce soluzioni per il rilevamento,

Dettagli

PROTOCOLLO INFORMATICO. Soluzioni gestionali integrate per la Pubblica Amministrazione Architettura client/server

PROTOCOLLO INFORMATICO. Soluzioni gestionali integrate per la Pubblica Amministrazione Architettura client/server Soluzioni gestionali integrate per la Pubblica Amministrazione Architettura client/server PROTOCOLLO INFORMATICO Acquisizione Massiva Documenti Manuale Utente Protocollo Informatico 1/9 INDICE 1 INTRODUZIONE

Dettagli

Reti dell Edilizia: una sfida per stare sul mercato

Reti dell Edilizia: una sfida per stare sul mercato Reti dell Edilizia: una sfida per stare sul mercato 4D Model Comparison «As Built» Project Status_3D Model Real Status_3D Survey PARTNER DEL PROGETTO Con la consulenza e supporto di PARTNER DEL PROGETTO

Dettagli

Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi

Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi Esperti nella gestione dei sistemi informativi e tecnologie informatiche Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi Docente: Email: Sito: Eduard Roccatello eduard@roccatello.it http://www.roccatello.it/teaching/gsi/

Dettagli

Gestione dei Documenti del Ciclo Passivo. Intelligent Capture & Exchange

Gestione dei Documenti del Ciclo Passivo. Intelligent Capture & Exchange Gestione dei Documenti del Ciclo Passivo Intelligent Capture & Exchange Agenda Intelligent Capture & Exchange Le possibili soluzioni La gestione dei documenti del ciclo passivo Semplificazione Amministrativa

Dettagli

DUPLIKO! Manuale Utente

DUPLIKO! Manuale Utente DUPLIKO Manuale Utente Indice 1. Introduzione 1.1 Scopo 1.2 Generalità 2. Menu Principale 2.1 Interfaccia 2.2 Il Menu Principale 3. Archivi 3.1 Tabelle Generiche 4. Gestione 4.1 Caricare un anagrafica

Dettagli

Autore: Mauro Vannini. Uisp, Lega Montagna Toscana, Firenze, Via F. Bocchi 32

Autore: Mauro Vannini. Uisp, Lega Montagna Toscana, Firenze, Via F. Bocchi 32 Il GPS in escursionismo 2 parte: Uso del GPS in ambiente 10/2010 Autore: Mauro Vannini Uisp, Lega Montagna Toscana, Firenze, Via F. Bocchi 32 Gps 1 Global Positioning System: Introduzione Il sistema di

Dettagli

Gianluigi Pessina, Lorenzo Rota * UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE, SEZIONE DI MILANO BICOCCA

Gianluigi Pessina, Lorenzo Rota * UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE, SEZIONE DI MILANO BICOCCA Sistema di scansione a multicanale (analogico/digitale) di sensori di inquinamento ambientale sincronizzato con GPS o via ethernet basato su microcontrollore Cortex ARM per esperimento SMELLER Gianluigi

Dettagli

APPLICATIVO GESTIONE SANZIONI PER URBANO ED EXTRAURBANO ISTRUZIONI PER L USO. Gestione sanzioni

APPLICATIVO GESTIONE SANZIONI PER URBANO ED EXTRAURBANO ISTRUZIONI PER L USO. Gestione sanzioni APPLICATIVO GESTIONE SANZIONI PER URBANO ED EXTRAURBANO ISTRUZIONI PER L USO Gestione sanzioni Tecnologia innovativa L applicativo è stato realizzato su piattaforma web-based usando i più recenti linguaggi

Dettagli

TS 360 SCANNER SYSTEM. SINECO S.p.A. Via Felice Casati 1/A - 20124 Milano Uffici Tecnici - Viale Isonzo 14/1-20135 Milano

TS 360 SCANNER SYSTEM. SINECO S.p.A. Via Felice Casati 1/A - 20124 Milano Uffici Tecnici - Viale Isonzo 14/1-20135 Milano TS 360 SCANNER SYSTEM SINECO S.p.A. Via Felice Casati 1/A - 20124 Milano Uffici Tecnici - Viale Isonzo 14/1-20135 Milano TS 360 Scanner System Il Tunnel Scanner System è un sistema di rilievo automatico

Dettagli

Case Studies e processi di miglioramento della logistica in ambito sanitario

Case Studies e processi di miglioramento della logistica in ambito sanitario 1 Case Studies e processi di miglioramento della logistica in ambito sanitario Nicola Ghittoni Fondazione Istituto sui Trasporti e la Logistica Bologna, 10 giungo 2011 Indice La Fondazione ITL Riorganizzazione

Dettagli

Il sistema intelligente per la registrazione delle fatture

Il sistema intelligente per la registrazione delle fatture Il sistema intelligente per la registrazione delle fatture Raccoglie Documenti cartacei ed elettronici consegnati fisicamente o ricevuti via internet Estrae Tutti i dati utili alla registrazione Prepara

Dettagli

MODERNE TECNICHE TOPOGRAFICHE DI CONTROLLO E COLLAUDO DELLE INFRASTRUTTURE FERROVIARIE

MODERNE TECNICHE TOPOGRAFICHE DI CONTROLLO E COLLAUDO DELLE INFRASTRUTTURE FERROVIARIE MODERNE TECNICHE TOPOGRAFICHE DI CONTROLLO E COLLAUDO DELLE INFRASTRUTTURE FERROVIARIE Laser scanner GBC5000 batteria a colonna Leica GPS Leica TPS Profiler 100 FX Colonna portaprisma GPC100 Radio modem

Dettagli

GIORGIO PAOLO MARIA VASSENA

GIORGIO PAOLO MARIA VASSENA GIORGIO PAOLO MARIA VASSENA CURRICULU M V ITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo VASSENA, Giorgio Paolo Maria 27, Via Della Birona, I - 20052 Monza (MB) Telefono (+39) 039.324984 Ufficio (+39) 030.3711236

Dettagli

INFORMATICA, IT e ICT

INFORMATICA, IT e ICT INFORMATICA, IT e ICT Informatica Informazione automatica IT Information Technology ICT Information and Communication Technology Computer Mini Computer Mainframe Super Computer Palmare Laptop o Portatile

Dettagli

ARVAtec srl MANUALE OPERATORE V1.1.5

ARVAtec srl MANUALE OPERATORE V1.1.5 ARVAtec srl MANUALE OPERATORE V1.1.5 PRESENTAZIONE Il presente MANUALE OPERATORE descrive come installare, configurare ed impiegare correttamente il sistema di guida assistita ARVAGru. ATTENZIONE!!! Prima

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014 Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO BASE DI INFORMATICA Il corso di base è indicato per i principianti e per gli autodidatti che vogliono

Dettagli

CORSO SERALE ( TDP ) DEMOBOARD FN1Z PER PIC 16F877/16F877A

CORSO SERALE ( TDP ) DEMOBOARD FN1Z PER PIC 16F877/16F877A ITIS M. PLANCK LANCENIGO DI VILLORBA (TV) A.S. 2006/07 CLASSE 4A/ SERALE Corso di elettronica e telecomunicazioni Ins. Zaniol Italo CORSO SERALE ( TDP ) DEMOBOARD FN1Z PER PIC 16F877/16F877A Presentazione

Dettagli

Sistema di Monitoraggio del Traffico Alpino. Nicola Bassi

Sistema di Monitoraggio del Traffico Alpino. Nicola Bassi Sistema di Monitoraggio del Traffico Alpino Nicola Bassi Obiettivi Generali Lo studio dei flussi pendolari, turistici e delle merci per mezzo delle nuove tecnologie L analisi di impatto ambientale da elementi

Dettagli

Display a colori ad alta definizione Possibilità immediata di visualizzazione dei dati in diverse modalità

Display a colori ad alta definizione Possibilità immediata di visualizzazione dei dati in diverse modalità P a n n e l l o d i c o n t r o l l o integrato Il display touch screen a colori permette di operare in maniera intuitiva. All interno del menù si trova anche il manuale operativo. Fotocamera i-cam rotante

Dettagli

Scansione 3D applicata all'arte e beni culturali

Scansione 3D applicata all'arte e beni culturali Scansione 3D applicata all'arte e beni culturali La questione della conservazione del patrimonio è un argomento di forte interesse: troppo spesso vediamo scomparire per sempre, a causa di calamità o di

Dettagli

HD 32.7 HD 32.8.8 HD 32.8.16

HD 32.7 HD 32.8.8 HD 32.8.16 HD 32.7 HD 32.8.8 HD 32.8.16 Caratteristiche tecniche Numero di ingressi Accuratezza strumento in acquisizione Range di misura Accuratezza orologio interno Unità di misura Risoluzione Display Tastiera

Dettagli

LO STATO DEI GHIACCIAI IN TRENTINO Christian Casarotto. Comitato Glaciologico Trentino della SAT Museo Tridentino di Scienze Naturali

LO STATO DEI GHIACCIAI IN TRENTINO Christian Casarotto. Comitato Glaciologico Trentino della SAT Museo Tridentino di Scienze Naturali LO STATO DEI GHIACCIAI IN TRENTINO Christian Casarotto Comitato Glaciologico Trentino della SAT Museo Tridentino di Scienze Naturali STUDIO E DIVULGAZIONE GHIACCIAI IN TRENTINO in collaborazione con: Comitato

Dettagli

Corso di Rilievo Fotogrammetrico 3D e gestione delle mesh

Corso di Rilievo Fotogrammetrico 3D e gestione delle mesh www.terrelogiche.com Corso di Rilievo Fotogrammetrico 3D e gestione delle mesh >>ROMA >>07-08-09 ottobre 2015 Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale. Sapienza Università di Roma, Via Eudossiana,

Dettagli

Provvedimento n.659 Latina, 18 dicembre 2015

Provvedimento n.659 Latina, 18 dicembre 2015 Provvedimento n.659 Latina, 18 dicembre 2015 Oggetto: Acquisto nuove apparecchiature informatiche.-incarico.-spesa. IL DIRIGENTE Vista la nota del Responsabile dell Ufficio Servizi Informatici Tecnologici

Dettagli

DOCTOR LINER. Sistema di misurazione elettronica USO E MANUTENZIONE

DOCTOR LINER. Sistema di misurazione elettronica USO E MANUTENZIONE DOCTOR LINER Sistema di misurazione elettronica USO E MANUTENZIONE 1 INTRODUZIONE 1.1 Oggetto TERMOMECANICA GL è lieta di proporle questo innovativo Sistema di Misura Digitale, frutto dell'esperienza e

Dettagli

Manuale IT_VNA by IZ1PMX

Manuale IT_VNA by IZ1PMX Manuale IT_VNA by IZ1PMX Ver. 08.1.14 Analizzatore d antenna 1-50 MHz Descrizione: IT_VNA è uno strumento in grado di misurare i parametri di un'antenna come SWR, PHASE, RETURN LOSS, RS, RX da 1 a 50 MHz.

Dettagli

CICLO XXIII. Smart Vineyard. Nuove tecnologie per la sostenibilità ambientale dell agricoltura: un applicazione in viticoltura di precisione

CICLO XXIII. Smart Vineyard. Nuove tecnologie per la sostenibilità ambientale dell agricoltura: un applicazione in viticoltura di precisione I U A V UNIVERSITÀ IUAV DI VENEZIA SCUOLA DI DOTTORATO DOTTORATO DI RICERCA IN NUOVE TECNOLOGIE E INFORMAZIONE TERRITORIO - AMBIENTE CICLO XXIII Smart Vineyard Nuove tecnologie per la sostenibilità ambientale

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE SCANPROT

GUIDA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE SCANPROT Servizi per l e-government nell Università Federico II GUIDA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE SCANPROT A cura del CSI - Area tecnica E-government Data ultima revisione: 30 Aprile 2008 GUIDA_UTILIZZO_SCANPROT_V1

Dettagli

Visione 3D: depth from defocus

Visione 3D: depth from defocus Visione 3D: depth from defocus Sviluppo di sistema ottico per rilievo 3D mediante misura di defocalizzazione Utilizzo di lenti liquide di ultima generazione a controllo di lunghezza focale in tensione

Dettagli

CONCEPT: CAMPOVISIVO - FAENZA ITALY STAMPA: LABANTI & NANNI BO 06-2008

CONCEPT: CAMPOVISIVO - FAENZA ITALY STAMPA: LABANTI & NANNI BO 06-2008 CONCEPT: CAMPOVISIVO - FAENZA ITALY STAMPA: LABANTI & NANNI BO 06-2008 SOLAR300 SOLAR200 I nuovi strumenti per la verifica e il collaudo di impianti fotovoltaici D.M. 19/02/2007 2 SOLAR300 SOLAR200 I primi

Dettagli

Utilizzo dei Servizi Web per la scansione in rete (Windows Vista SP2 o versioni successive, Windows 7 e Windows 8)

Utilizzo dei Servizi Web per la scansione in rete (Windows Vista SP2 o versioni successive, Windows 7 e Windows 8) Utilizzo dei Servizi Web per la scansione in rete (Windows Vista SP2 o versioni successive, Windows 7 e Windows 8) Il protocollo Servizi Web consente agli utenti di Windows Vista (SP2 o versioni successive),

Dettagli

IL RILIEVO LASER SCANNING DEL VULCANO ETNA

IL RILIEVO LASER SCANNING DEL VULCANO ETNA IL RILIEVO LASER SCANNING DEL VULCANO ETNA INGV - Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia L Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha usato il sistema a scansione laser (LiDAR Laser Imaging

Dettagli

Procedura per elaborare una graduatoria attraverso un sistema di lettura ottica.

Procedura per elaborare una graduatoria attraverso un sistema di lettura ottica. Procedura per elaborare una graduatoria attraverso un sistema di lettura ottica. Indice 1 INTRODUZIONE... 3 2 PREPARAZIONE DEI DOCUMENTI... 4 3 LETTURA OTTICA... 5 4 ELABORAZIONE DELLE GRADUATORIE... 5

Dettagli

Con SIGNUM è possibile intervenire con diversi livelli di personalizzazione e controllo sui dati letti. In particolare SIGNUM può essere usato:

Con SIGNUM è possibile intervenire con diversi livelli di personalizzazione e controllo sui dati letti. In particolare SIGNUM può essere usato: Il software SIGNUM è stato interamente realizzato da Technosoft, società che da sempre si pone l obiettivo di automatizzare e migliorare tutte le fasi di raccolta dati da documenti cartacei. SIGNUM, abbinato

Dettagli

Copia tramite vetro dello scanner

Copia tramite vetro dello scanner Guida rapida Copia Esecuzione di copie Esecuzione di una copia rapida posizionati sul vetro dello 3 Sul pannello di controllo, premere. 4 Se il documento è stato posizionato sul vetro dello scanner, toccare

Dettagli

FLEET MONITORING SCHEMA DI FUNZIONAMENTO

FLEET MONITORING SCHEMA DI FUNZIONAMENTO FLEET MONITORING SCHEMA DI FUNZIONAMENTO Fleet Monitoring è costituito da un software client ed un software server. Il software client, dato in dotazione alla centrale operativa, ha il compito di permettere

Dettagli