Timbro Protocollo. Il/La sottoscritto/a Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza C.F.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Timbro Protocollo. Il/La sottoscritto/a Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza C.F."

Transcript

1 Timbro Protocollo APERTURA AGENZIA VIAGGIO E TURISMO AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i.) Allo Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) del Comune di Torino Il/La sottoscritto/a Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza C.F. Residenza: Comune di CAP (Prov. ) Via/Piazza/Corso n. Domicilio: Comune di CAP (Prov. ) Via/Piazza/Corso n. (compilare soltanto se il domicilio è diverso dalla residenza) Titolare di impresa individuale legale rappresentante della società denominata CF P. IVA con sede legale nel Comune di CAP ( ) (Prov. ) Via/Piazza/Corso n. Tel. Fax Indirizzo di posta elettronica Indirizzo di posta elettronica certificata PEC iscritta al Registro Imprese Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura (C.C.I.A.A.) di dal al n. SEGNALA ai sensi dell art.19 della legge n.241/1990 e s.m.i. l avvio dell attività di AGENZIA VIAGGIO E TURISMO dalla data di presentazione della segnalazione certificata d inizio attività a far data dal successiva alla data di presentazione in via/c.so/p.zza n. Telefono Fax Indirizzo consapevole delle sanzioni penali previste, nel caso di dichiarazioni non veritiere e di falsità in atti, dall art. 76 del D.P.R. 445/2000 e dagli artt. 483 e 489 del Codice Penale Pagina 1 di 5

2 SEZIONE A DATI RELATIVI AI SOGGETTI DI ESSERE IN POSSESSO dei requisiti morali previsti dall art. 11 del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza (T.U.L.P.S.) di cui al R.D. 18/6/1931, n. 773; CHE NEI PROPRI CONFRONTI NON SUSSISTONO cause di divieto, di decadenza o di sospensione indicate dall art. 67 del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159 (requisiti antimafia); CHE VI SONO ALTRI SOGGETTI, di seguito elencati, ai quali è richiesto il possesso dei requisiti morali previsti dall art. 11 del T.U.L.P.S. di cui al R.D. 18/6/1931, n. 773 nei confronti dei quali non sussistono cause di divieto, di decadenza o di sospensione indicate dall art. 67 del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159 (requisiti antimafia) come da dichiarazione allegata (pag. 3 del presente modulo): (da compilare solo in caso di società)...nato/a a...il.nato/a a.il..nato/a a.il. DI ESSERE IL DIRETTORE TECNICO DELLA SUDDETTA AGENZIA DI VIAGGIO IN POSSESSO dei requisiti professionali di cui all articolo 8 della l.r. 15/88 e s.m.i. in quanto: il possesso è stato accertato dalla Città Metropolitana di Torino ai sensi del dlgs 206/2007 come da nota protocollo n. del ha conseguito attestato di idoneità a seguito di esame presso Provincia/Regione attestazione n. del CHE IL DIRETTORE TECNICO DELL AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO È Cognome Nome Il quale compila la seguente dichiarazione relativa al possesso dei requisiti professionali e morali. RIQUADRO DA COMPILARE DA PARTE DEL DIRETTORE TECNICO (SE DIVERSO DAL SEGNALANTE ) Il sottoscritto nato il (cognome) (nome) a prov. residente a prov in via n. C.F. consapevole delle sanzioni penali previste, nel caso di dichiarazioni non veritiere e di falsità in atti, dall art. 76 del D.P.R. 445/2000 e dagli artt. 483 e 489 del Codice Penale DI ESSERE IN POSSESSO dei requisiti professionali di cui all articolo 8 della l.r. 15/88 e s.m.i. in quanto: il possesso è stato accertato dalla Città Metropolitana di Torino ai sensi del dlgs 206/2007 come da nota protocollo n. del ha conseguito attestato di idoneità a seguito di esame presso Provincia/Regione attestazione n. del che nei propri confronti non sussistono le cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all art. 67 del DLgs , n. 159 e s.m.i. ZIONE POSSESSO DEI REQUISITI MORALI E ANTIMAFIA Firma leggibile del direttore Tecnico Pagina 2 di 5

3 Dichiarazione attestante l inesistenza delle cause di divieto, decadenza, sospensione di cui all art. 67 del DLgs , n. 159 e s.m.i., da compilare da parte di: - altri componenti la Società nei casi in cui è prevista (S.n.c.: tutti i soci; S.a.s.: soci accomandatari; S.p.A. ed S.r.l.: rappresentante legale e componenti dell organo di amministrazione); N.B. Allegare fotocopia del documento di identità in corso di validità e fotocopia permesso di soggiorno in corso di validità per i cittadini extracomunitari. Cognome Nome Sesso: M / F C.F. Data di nascita Luogo di nascita (Prov. di ) Stato Cittadinanza Residenza (Prov. di ) Via n. CAP - che nei propri confronti non sussistono le cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all art. 67 del DLgs , n. 159 e s.m.i.; Il sottoscritto è consapevole che le dichiarazioni false, le falsità negli atti e l uso di atti falsi comportanoo l applicazione delle sanzioni penali previste dall art. 76 del D.P.R. 445/2000 e dagli artt. 483 e 489 del C.P. Data Firma leggibile Cognome Nome Sesso: M / F C.F. Data di nascita Luogo di nascita (Prov. di ) Stato Cittadinanza Residenza (Prov. di ) Via n. CAP - che nei propri confronti non sussistono le cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all art. 67 del DLgs , n. 159 e s.m.i.; Il sottoscritto è consapevole che le dichiarazioni false, le falsità negli atti e l uso di atti falsi comportanoo l applicazione delle sanzioni penali previste dall art. 76 del D.P.R. 445/2000 e dagli artt. 483 e 489 del C.P. Data Firma leggibile Pagina 3 di 5

4 SEZIONE B DATI RELATIVI ALL ATTIVITA LOCALI di avere la disponibilità dei locali a titolo di: proprietario affittuario altro (specificare) che l attività esercitata nei locali è compatibile con le Norme Urbanistico Edilizie della Città di Torino; L ESERCIZIO DELL ATTIVITA AVVIENE in locali senza vendita diretta al pubblico; in locali con vendita diretta al pubblico per i quali sussistono le caratteristiche prescritte dall articolo 8, comma 7 della l.r. 15/88 e s.m.i. (locali facilmente accessibili e distinti da quelli di altri esercizi commerciali, anche se con essi interconnessi); la vendita al pubblico è effettuata esclusivamente mediante mezzi telematici o altre forme di vendita a distanza (specificare quali) ; LA DENOMINAZIONE DELL AGENZIA E DI AVER ACCERTATO presso la Città Metropolitana di Torino che la denominazione dell agenzia non è tale da ingenerare confusione nel consumatore e non coincide con la denominazione di comuni o regioni italiane, come da nota della Città Metropolitana di Torino protocollo n. del LE ATTIVITÀ ESERCITATE SONO: (contrassegnare le attività che si esercitano) (articolo 2, comma 2, l.r. 15/88 attività proprie) l organizzazione di soggiorni, viaggi e crociere per via terrestre, marittima ed aerea per singole persone o per gruppi, con o senza vendita diretta; la vendita di soggiorni, viaggi e crociere organizzati da altre agenzie; l organizzazione di escursioni individuali o collettive e giri di città con ogni mezzo di trasporto; la prenotazione, la vendita di biglietti per conto delle imprese nazionali ed estere che esercitano trasporti ferroviari, automobilistici, marittimi ed aerei ed altri tipi di trasporto; l accoglienza dei propri clienti nei porti, aeroporti, stazioni di partenza e di arrivo di mezzi collettivi di trasporto e l assistenza e l accompagnamento dei propri clienti nell escursione e viaggi da esse organizzati, anche utilizzando per l espletamento di tali funzioni il direttore tecnico o altri dipendenti qualificati dell agenzia; la prenotazione di servizi di albergo e di ristorante ovvero la vendita dei buoni di credito per detti servizi emessi anche da altri operatori nazionali ed esteri; la raccolta di adesioni a viaggi o crociere per l interno e per l estero; (articolo 2, comma 3, l.r. 15/88 attività complementari) l attività di informazione e pubblicità di iniziative turistiche; l assistenza per il rilascio di passaporti e visti consolari; l inoltro, il ritiro ed il deposito di bagagli per conto e nell interesse dei propri clienti; la prenotazione del noleggio di autovetture e di altri mezzi di trasporto; il rilascio e il pagamento di assegni turistici e di assegni circolari o altri titoli di credito per i viaggiatori, di lettere di credito e cambio di valuta, in quanto attinenti a servizi turistici, e sempre che il titolare dell agenzia abbia ottenuto le prescritte autorizzazioni; le operazioni di emissione, in nome e per conto di imprese e assicurazioni, di polizze a garanzia degli infortuni ai viaggiatori e dei danni alle cose trasportate; la distribuzione e la vendita di pubblicazioni utili al turismo quali guide, piante, opere illustrative; la prenotazione e la vendita di biglietti per spettacoli, fiere e manifestazioni; la prenotazione e la vendita di biglietti per emigranti; ogni altra attività concernente le prestazioni di servizi turistici. DI AVER STIPULATO POLIZZA ASSICURATIVA di responsabilità civile a copertura delle responsabilità assunte verso i clienti con il contratto di viaggio ai sensi del C.C.V., proporzionate al costo complessivo dei servizi offerti: polizza n. stipulata in data.. con la seguente compagnia assicuratrice... Pagina 4 di 5

5 ALLEGA ALLA PRESENTE Dichiarazione di possesso dei requisiti morali ed antimafia per gli altri soci e per i soggetti di cui alla Sezione A (pag. 3 del modulo) Fotocopia del documento d identità in corso di validità del segnalante Copia del permesso di soggiorno in corso di validità, (da presentare in caso di cittadino extracomunitario) ATTESTAZIONE DELL AVVENUTO VERSAMENTO DI EURO 50,00 su c/c postale n IBAN IT72E intestato a Comune Torino Settore Attività Economiche e di Servizio via Meucci Torino. Indicare nella causale del versamento Diritti di Istruttoria. Il pagamento può essere effettuato anche con denaro contante all atto della presentazione della pratica gli sportelli. MODULO TARI scaricabile dal sito Data e luogo Firma del segnalante NOTE E AVVERTENZE Si informa che i dati personali sono trattati esclusivamente per la definizione del presente procedimento e nei limiti stabiliti dalla legge e dai regolamenti. ART. 11 T.U.LL.P.S. Salve le condizioni particolari stabilite dalla legge nei singoli casi le autorizzazioni di polizia debbono essere negate: 1) a chi ha riportato una condanna a pena restrittiva della libertà personale superiore a tre anni per delitto non colposo e non ha ottenuto la riabilitazione; 2) a chi è sottoposto all ammonizione o a misura di sicurezza personale o è stato dichiarato delinquente abituale, professionale o per tendenza. AVVERTENZE In base all art. 3 comma 6 della legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i. Qualsiasi variazione relativa a stati, fatti, condizioni e titolarità, indicati nella dichiarazione di inizio attività, è comunicata, entro e non oltre i dieci giorni successivi al suo verificarsi, al comune competente per territorio Le pratiche possono essere presentate allo Sportello Unificato del Commercio Ufficio Informazioni e Accettazione pratiche - Via Meucci n Torino - Orari consultabili al seguente indirizzo Informazioni telefoniche: dal lunedì al giovedì dalle ore alle ore Tel. 011/ Oppure inviate: a mezzo posta a: Direzione Commercio e Attività Produttive Via Meucci, Torino allegando una copia di un documento d identità del richiedente in corso di validità. a mezzo fax indirizzandolo a: Direzione Commercio e Attività Produttive Fax 011/ allegando una copia di un documento d identità del richiedente in corso di validità. utilizzando la Posta Elettronica Certificata ( PEC): L'invio delle pratiche con PEC è consentito alle seguenti condizioni: a.. da un mittente provvisto di PEC. b.. la pratica deve essere compilata integralmente e completa di tutti gli allegati richiesti nella modulistica. Pagina 5 di 5

SEGNALA ai sensi dell art.19 della legge n. 241/1990 e s.m.i.

SEGNALA ai sensi dell art.19 della legge n. 241/1990 e s.m.i. Timbro Protocollo MODIFICHE AGENZIA VIAGGIO E TURISMO AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i.) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i.) Prot. Al S.U.A.P. Il/La sottoscritto/a: Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di

Dettagli

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i..)

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i..) Allegato A alla determinazione n.286 del 15 marzo 2010 DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i..) N DIA..del Prot. (da compilarsi a cura

Dettagli

AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO: COMUNICAZIONE DI VARIAZIONI RELATIVE A STATI, FATTI E QUALITÀ DEL DICHIARANTE

AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO: COMUNICAZIONE DI VARIAZIONI RELATIVE A STATI, FATTI E QUALITÀ DEL DICHIARANTE Allegato B alla determinazione n. 286 del 15 marzo 2010 AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO: COMUNICAZIONE DI VARIAZIONI RELATIVE A STATI, FATTI E QUALITÀ DEL DICHIARANTE (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15

Dettagli

(compilare soltanto se il domicilio è diverso dalla residenza)

(compilare soltanto se il domicilio è diverso dalla residenza) Allegato B AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO: COMUNICAZIONE DI VARIAZIONI RELATIVE A STATI, FATTI E QUALITA' DEL DICHIARANTE (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i..) Al Comune di Servizio Sviluppo Economico

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (SCIA) AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (SCIA) AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. 1/SCIA (Modello 0125 Versione 001-2014) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (SCIA) AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO Allo Sportello Unico delle Attività

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP:

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE DI VARIAZIONI RELATIVE A STATI, FATTI E QUALITA'

Dettagli

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili Timbro Protocollo MOD. 1131 Settore Attività Economiche e di Servizio - SUAP DIVISIONE COMMERCIO Sportello Unificato per il Commercio Marca da bollo (non richiesta) agenzia d affari segnalazione certificata

Dettagli

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili Timbro Protocollo MOD. 1131 Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale DIREZIONE COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Marca da bollo (non

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO - (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i..

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO - (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i.. Allegato C alla determinazione n. 286 del 15 marzo 2010 COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO - (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i..)

Dettagli

VARIAZIONI RELATIVE A STATI, FATTI E QUALITA' DEL SEGNALANTE AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO

VARIAZIONI RELATIVE A STATI, FATTI E QUALITA' DEL SEGNALANTE AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. 1/CV (Modello 0126 Versione 001-2013) VARIAZIONI RELATIVE A STATI, FATTI E QUALITA' DEL SEGNALANTE AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO Allo Sportello Unico

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i..

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i.. Allegato C alla determinazione n. 286 del 15 marzo 2010 COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Legge regionale 30 marzo 1988, n. 15 e s.m.i..)

Dettagli

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili Timbro Protocollo MOD. 1136 Settore Attività Economiche e di Servizio - SUAP DIVISIONE COMMERCIO Sportello Unificato per il Commercio Marca da bollo (non richiesta) agenzia d affari per disbrigo pratiche

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (LEGGE 07/08/90, N. 241, ART. 19 Regolamento Regionale Lazio n.19 del 24 Ottobre 2008).

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (LEGGE 07/08/90, N. 241, ART. 19 Regolamento Regionale Lazio n.19 del 24 Ottobre 2008). SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (LEGGE 07/08/90, N. 241, ART. 19 Regolamento Regionale Lazio n.19 del 24 Ottobre 2008). APERTURA DI NUOVA AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO Allo Sportello 00040 Unico

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

OGGETTO: DIA PER APERTURA NUOVA AGENZIA VIAGGI O FILIALE A GESTIONE INDIRETTA L.R. 15/88.

OGGETTO: DIA PER APERTURA NUOVA AGENZIA VIAGGI O FILIALE A GESTIONE INDIRETTA L.R. 15/88. Al Sig. Sindaco del Comune di SAN MAURIZIO C.SE OGGETTO: DIA PER APERTURA NUOVA AGENZIA VIAGGI O FILIALE A GESTIONE INDIRETTA L.R. 15/88. Il/La sottoscritto/a..... Consapevole delle sanzioni penali, nel

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. 1/CF (Modello 0127 Versione 001-2013) COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO Allo Sportello

Dettagli

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili Timbro Protocollo MOD. 1130 Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale DIREZIONE COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Marca da bollo (non

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. 1/CF (Modello 0127 Versione 001-2013) COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO Allo Sportello

Dettagli

Alla Regione Calabria Assessorato al Turismo

Alla Regione Calabria Assessorato al Turismo Marca da bollo Alla Regione Calabria Assessorato al Turismo Per il tramite del SUAP Comune di Vibo Valentia OGGETTO: LEGGE REGIONALE 10 APRILE 1995, N. 13,:DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALL APERTURA DI UNA

Dettagli

Il/La sottoscritto/a: nato/a il a (prov.) residente a via cittadinanza recapito telefonico n. fax e-mail: codice fiscale

Il/La sottoscritto/a: nato/a il a (prov.) residente a via cittadinanza recapito telefonico n. fax e-mail: codice fiscale AL COMUNE DI BRUINO Settore Polizia Locale SERVIZIO POLIZIA AMMINISTRATIVA Piazza del Municipio n. 2 10090 Bruino Segnalazione certificata di inizio attività nuova apertura/trasferimento di sede attività

Dettagli

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili Timbro Protocollo MOD. 1136 Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale DIREZIONE COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Marca da bollo (non

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ALLOGGI VACANZE (Legge regionale 15 aprile 1985, n 31 e s.m.i.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ALLOGGI VACANZE (Legge regionale 15 aprile 1985, n 31 e s.m.i.) Timbro Protocollo APERTURA ALLOGGI VACANZE AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale SEGNALAZIONE

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (LEGGE 07/08/90, N. 241, ART. 19 - LEGGE REGIONALE 31/03/2003, N. 7). MODIFICA DI UNO O PIU ELEMENTI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO Allo Sportello Unico per le

Dettagli

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili Timbro Protocollo MOD. 1136/quater Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale DIREZIONE COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Marca da bollo

Dettagli

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili

Timbro Protocollo. Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili DIREZIONE COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Timbro Protocollo MOD. 1172 Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale Marca da bollo Domanda

Dettagli

C O M U N E D I B R U I N O

C O M U N E D I B R U I N O C O M U N E D I B R U I N O PROVINCIA DI TORINO - C. A. P. 10090 POLIZIA MUNICIPALE Tel. 011.908.40.60 Fax 011.904.87.63 pmbruino@tin.it poliziamunicipale@comune.bruino.to.it OGGETTO: Segnalazione certificata

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA BED & BREAKFAST (Legge regionale 15 aprile 1985 n 31 e s.m.i.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA BED & BREAKFAST (Legge regionale 15 aprile 1985 n 31 e s.m.i.) Timbro Protocollo APERTURA BED & BREAKFAST AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale SEGNALAZIONE

Dettagli

Allegato C (Articolo 3, comma 5)

Allegato C (Articolo 3, comma 5) Allegato C (Articolo 3, comma 5) Oggetto: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER APERTURA AGENZIA D AFFARI PER DISBRIGO PRATICHE AMMINISTRATIVE IN MATERIA FUNERARIA ( AI SENSI DELLART. 115 T.U.L.P.S.,

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER L'APERTURA DI UNA NUOVA AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (sede principale)

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER L'APERTURA DI UNA NUOVA AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (sede principale) DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER L'APERTURA DI UNA NUOVA AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (sede principale) Applicare marca da bollo da euro 14,62 Allo Sportello Unico per le attività produttive-del Comune di

Dettagli

SUAP DELLE VALLI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE

SUAP DELLE VALLI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE SUAP DELLE VALLI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE PRESSO LA COMUNITÀ MONTANA VALLE SUSA E VAL SANGONE S.C.I.A - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ AGENZIA D AFFARI DISBRIGO PRATICHE FUNEBRI

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività di somministrazione di alimenti e bevande. Codice Fiscale TEL FAX

Segnalazione certificata di inizio attività di somministrazione di alimenti e bevande. Codice Fiscale TEL FAX AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Timbro Protocollo MOD. 311 ESERCIZI PUBBLICI Servizio Attività economiche e di servizio SUAP Pianificazione Commerciale COMPILARE

Dettagli

Alla Provincia Barletta Andria Trani 9^ Settore Cultura Turismo Sport e Politiche Sociali P.zza San Pio X n. 9 76123 - Andria

Alla Provincia Barletta Andria Trani 9^ Settore Cultura Turismo Sport e Politiche Sociali P.zza San Pio X n. 9 76123 - Andria Marca da bollo Euro 14,62 Alla Provincia Barletta Andria Trani 9^ Settore Cultura Turismo Sport e Politiche Sociali P.zza San Pio X n. 9 76123 - Andria DOMANDA DI NUOVA AUTORIZZAZIONE (L.R. 34/2007) PER

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALL APERTURA E ALL ESERCIZIO DI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (ART. 5 - L.R. N. 7 DEL 31 MARZO 2003)

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALL APERTURA E ALL ESERCIZIO DI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (ART. 5 - L.R. N. 7 DEL 31 MARZO 2003) DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALL APERTURA E ALL ESERCIZIO DI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (ART. 5 - L.R. N. 7 DEL 31 MARZO 2003) MARCA DA BOLLO 14,62 Il sottoscritto nome nato a Stato: Sesso:M/F residente

Dettagli

Timbro Protocollo. sita in...via... Sig./Sig.ra. (cognome e nome ) nazionalità..residente a.. in Via.codice fiscale. Tipo di contratto..qualifica.

Timbro Protocollo. sita in...via... Sig./Sig.ra. (cognome e nome ) nazionalità..residente a.. in Via.codice fiscale. Tipo di contratto..qualifica. Timbro Protocollo DIREZIONE COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Imprese onoranze funebri: schede dipendenti/ elenco automezzi MOD. 1138 Servizio Attività Economiche e di

Dettagli

OGGETTO: Domanda autorizzazione in attività già esistente (cambio titolarità) (art. 86 TULLPS)

OGGETTO: Domanda autorizzazione in attività già esistente (cambio titolarità) (art. 86 TULLPS) SPAZIO PER PROTOCOLLO Marca da bollo 14,62 Allo SPORTELLO UNICO (S.U.AP.) Della Città di Venaria Reale OGGETTO: Domanda autorizzazione in attività già esistente (cambio titolarità) (art. 86 TULLPS) Il/La

Dettagli

DICHIARAZIONE DI ADEGUAMENTO IMPRESA ESERCENTE ATTIVITÁ FUNEBRE GIÁ IN ATTIVITÁ ALLA DATA DEL 10.08.2012

DICHIARAZIONE DI ADEGUAMENTO IMPRESA ESERCENTE ATTIVITÁ FUNEBRE GIÁ IN ATTIVITÁ ALLA DATA DEL 10.08.2012 ZIONE DI ADEGUAMENTO IMPRESA ESERCENTE ATTIVITÁ FUNEBRE GIÁ IN ATTIVITÁ ALLA DATA DEL 10.08.2012 ai sensi dell art. 2, comma 4, del Regolamento regionale in materia di attività funebre e di servizi necroscopici

Dettagli

Il/la sottoscritto/a nato/a a il residente in Via/Piazza CAP Comune. [ ] in proprio [ ] quale legale rappresentante della Società

Il/la sottoscritto/a nato/a a il residente in Via/Piazza CAP Comune. [ ] in proprio [ ] quale legale rappresentante della Società Bollo da Euro 14,62 (in caso di domanda) Al Signor Sindaco del Comune di 10080 SAN BENIGNO CANAVESE(TO) Oggetto: PUBBLICI ESERCIZI DI SOMMINISTRAZIONE Il/la sottoscritto/a nato/a a il residente in Via/Piazza

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER APERTURA AGENZIA D AFFARI PER DISBRIGO PRATICHE AMMINISTRATIVE IN MATERIA FUNERARIA

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER APERTURA AGENZIA D AFFARI PER DISBRIGO PRATICHE AMMINISTRATIVE IN MATERIA FUNERARIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER APERTURA AGENZIA D AFFARI PER DISBRIGO PRATICHE AMMINISTRATIVE IN MATERIA FUNERARIA (ai sensi dell art. 115 T.U.LL.P.S., dell art, 19 l. n. 241/1990 e dell

Dettagli

Impresa Funebre Segnalazione certificata di inizio attività per ADEGUAMENTO ATTIVITÀ AI SENSI DELL ART. 2 COMMA 4 DEL DPGR 8 AGOSTO 2012 N.

Impresa Funebre Segnalazione certificata di inizio attività per ADEGUAMENTO ATTIVITÀ AI SENSI DELL ART. 2 COMMA 4 DEL DPGR 8 AGOSTO 2012 N. Allo SUAP della Comunità Montana del Pinerolese Impresa Funebre Segnalazione certificata di inizio attività per ADEGUAMENTO ATTIVITÀ AI SENSI DELL ART. 2 COMMA 4 DEL DPGR 8 AGOSTO 2012 N. 7/R Al Signor

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a. (Prov. ) il C.F. (Cittadinanza ) residente nel Comune di (Prov. di ) C.A.P.

Il/La sottoscritto/a nato/a a. (Prov. ) il C.F. (Cittadinanza ) residente nel Comune di (Prov. di ) C.A.P. Il modulo è da presentare in DUE ORIGINALI, uno dei quali timbrato dall Ufficio competente, dovrà essere tenuto presso l esercizio a disposizione degli Organi di Vigilanza e costituisce titolo per l esercizio

Dettagli

Allo Sportello Unico per le attività produttive del Comune di

Allo Sportello Unico per le attività produttive del Comune di MODULO 2 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (LEGGE 07/08/90, N. 241, ART. 19 Legge Regionale 31/03/2003, N.7 ARTT. 5, 8 APERTURA DI NUOVA AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO Allo Sportello Unico per

Dettagli

TABELLA DELLE OPERAZIONI E DELLE TARIFFE

TABELLA DELLE OPERAZIONI E DELLE TARIFFE TABELLA DELLE OPERAZIONI E DELLE TARIFFE Praticate nell Agenzia d Affari denominata P. IVA con sede in allegata alla Segnalazione Certificata di Inizio Attività presentata al Comune di Villorba (TV) in

Dettagli

Codice Fiscale TEL FAX

Codice Fiscale TEL FAX AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Timbro Protocollo MOD. 303 ESERCIZI PUBBLICI Servizio Attività economiche e di servizio SUAP Pianificazione Commerciale COMPILARE

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività di somministrazione di alimenti e bevande. Codice Fiscale TEL FAX

Segnalazione certificata di inizio attività di somministrazione di alimenti e bevande. Codice Fiscale TEL FAX AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Timbro Protocollo MOD. 310 ESERCIZI PUBBLICI Servizio Attività economiche e di servizio SUAP Pianificazione Commerciale COMPILARE

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ NOLEGGIO DI VEICOLI SENZA CONDUCENTE (D.P.R. 19 dicembre 2001 n. 481) Residente/con sede in via/piazza n.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ NOLEGGIO DI VEICOLI SENZA CONDUCENTE (D.P.R. 19 dicembre 2001 n. 481) Residente/con sede in via/piazza n. pag. 1 di 4 SPAZIO RISERVATO AL COMUNE Modulistica unificata SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ NOLEGGIO DI VEICOLI SENZA CONDUCENTE (D.P.R. 19 dicembre 2001 n. 481) Il/la sottoscritto/a (nome

Dettagli

Il sottoscritto Cognome Nome. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso M F Luogo di nascita: Stato Provincia Comune

Il sottoscritto Cognome Nome. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso M F Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Timbro del protocollo COMUNE DI ROSTA Città metropolitana di Torino SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE S.U.A.P. del Comune di Rosta Piazza Vittorio Veneto n 1 10090 ROSTA (TO) Sito web: www.comune.rosta.to.it

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA AGENZIA D AFFARI (R.D. n. 773/1931 Art. 115)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA AGENZIA D AFFARI (R.D. n. 773/1931 Art. 115) COMUNE DI BRESCIA SETTORE INDUSTRIA E SPORTELLO UNICO ATTIVITÁ PRODUTTIVE Via Marconi, 12-I-25128 BRESCIA Tel. (39) 030 297 8555/8454 Fax (39) 030 338 76 51 Internet: http://sportellounico.comune.brescia.it

Dettagli

TURISMO DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALL APERTURA DI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (L.R. N.33/2002) Il/La sottoscritto/a.

TURISMO DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALL APERTURA DI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (L.R. N.33/2002) Il/La sottoscritto/a. Città metropolitana di Venezia TURISMO DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALL APERTURA DI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (L.R. N.33/2002) mod. TU021 ver. 02-11.15 MARCA DA BOLLO DA 16,00 SPAZIO PROTOCOLLO Alla Città

Dettagli

ALLA PROVINCIA BARLETTA ANDRIA TRANI 9^ Settore Cultura Turismo Sport e Politiche Sociali Via De Gemmis n. 42-44 76125 TRANI

ALLA PROVINCIA BARLETTA ANDRIA TRANI 9^ Settore Cultura Turismo Sport e Politiche Sociali Via De Gemmis n. 42-44 76125 TRANI Marca da bollo Euro 14,62 ALLA PROVINCIA BARLETTA ANDRIA TRANI 9^ Settore Cultura Turismo Sport e Politiche Sociali Via De Gemmis n. 42-44 76125 TRANI DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALL APERTURA E ALL ESERCIZIO

Dettagli

del Registro delle imprese presso la C.C.I.A.A. di Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili

del Registro delle imprese presso la C.C.I.A.A. di Riquadro da compilare in caso di presentazione da parte di società e simili Impresa Funebre - segnalazione certificata di inizio attività per nuova apertura (art. 115 T.U.LL.P.S - DPGR 8 agosto 2012 n. 7/R ). Domanda di vidimazione giornale degli affari. Al Signor Sindaco Comune

Dettagli

RICHIESTA PER APERTURA / SUBINGRESSO DELL ATTIVITA DI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO. nat a ( ) il. residente a ( ) in via/piazza n

RICHIESTA PER APERTURA / SUBINGRESSO DELL ATTIVITA DI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO. nat a ( ) il. residente a ( ) in via/piazza n RICHIESTA PER APERTURA / SUBINGRESSO DELL ATTIVITA DI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (Legge regionale 11/07/2006 n.9 DGR n.688 del 25/06/2007) ALLO SPORTELLO UNICO DELLE IMPRESE C/O COMUNE DI S. BENEDETTO

Dettagli

Iscritta al Registro Imprese della C.C.I.A.A. di ; n. REA

Iscritta al Registro Imprese della C.C.I.A.A. di ; n. REA SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività ALL UNIONE COMUNI BASSO VICENTINO Cod. ISTAT...l... sottoscritt...: Cognome Nome C.F. _ _ _ _ _

Dettagli

Allo Sportello Unico per le Attività Produttive dell'unione della Romagna Faentina

Allo Sportello Unico per le Attività Produttive dell'unione della Romagna Faentina Allo Sportello Unico per le Attività Produttive dell'unione della Romagna Faentina In carta semplice Unione della Romagna Faentina Tit. Cl. Fascicolo Data Prot. Gen. Presentata all'ufficio di........ in

Dettagli

Il/La sottoscritto/a Cognome. Nome C.F. Cittadinanza Sesso: M F Luogo nascita: Stato. Provincia Comune Data nascita / / Residenza: Provincia Comune

Il/La sottoscritto/a Cognome. Nome C.F. Cittadinanza Sesso: M F Luogo nascita: Stato. Provincia Comune Data nascita / / Residenza: Provincia Comune MODULO per la SEGNALAZIONE CERTIFICATA d INIZIO dell ATTIVITA di NOLEGGIO DI VEICOLI SENZA CONDUCENTE da compilare e presentare in originale e in copia al Servizio SUAP Attività Economiche Ufficio Autoservizi

Dettagli

Legale rappresentante della società sede legale in via n. CAP P.IVA n. iscrizione al Registro Imprese CCIAA di

Legale rappresentante della società sede legale in via n. CAP P.IVA n. iscrizione al Registro Imprese CCIAA di AUTNOL AL COMUNE DI TREZZO SULL ADDA Servizio Commercio e Attività produttive Via Roma 5 20056 TREZZO SULL ADDA AUTONOLEGGIO SENZA CONDUCENTE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÁ (ai sensi dell

Dettagli

marca da bollo COMUNE DI PERUGIA AREA GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO U.O. SERVIZI ALLE IMPRESE

marca da bollo COMUNE DI PERUGIA AREA GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO U.O. SERVIZI ALLE IMPRESE (11/2015) marca da bollo COMUNE DI PERUGIA AREA GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO U.O. SERVIZI ALLE IMPRESE RICHIESTA VOLTURA AUTORIZZAZIONE PER ESERCIZIO DELLO SPETTACOLO VIAGGIANTE NEL TERRITORIO NAZIONALE

Dettagli

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI CUNEO

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI CUNEO COMPILARE IN TRIPLICE COPIA AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI CUNEO OGGETTO: Segnalazione certificata inizio attività di somministrazione di alimenti e bevande nelle mense aziendali (art. 3 c. 6 lettera

Dettagli

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER NOLEGGIO AUTOBUS CON CONDUCENTE

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER NOLEGGIO AUTOBUS CON CONDUCENTE MARCA DA BOLLO. 16,00 NOLEGGIO AUTOBUS CON CONDUCENTE SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE Comune di Laterza www.laterza.comune.ta.it attivitaproduttive.comunelaterza@pec.rupar.puglia.it NR. PRATICA DEL

Dettagli

CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA)

CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) Rep. n / Quietanza n del (Diritti d istruttoria) Protocollo Generale del Comune AL S.U.A.P. Sportello Unico delle Attività Produttive del Comune di Fiumicino (Modello

Dettagli

SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE

SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE CAPES09C.rtf - (05/2014) SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cognome Nome

Dettagli

AL SIG. SINDACO del Comune di CUNEO

AL SIG. SINDACO del Comune di CUNEO Il modulo è da presentare in DUE ORIGINALI, uno dei quali timbrato dall Ufficio competente, dovrà essere tenuto presso l esercizio a disposizione degli Organi di Vigilanza e costituisce titolo per l esercizio

Dettagli

Estratto dal T.U.LP.S. DECRETO LEGISLATIVO DEL 31 MARZO 1998, n 112

Estratto dal T.U.LP.S. DECRETO LEGISLATIVO DEL 31 MARZO 1998, n 112 Estratto dal T.U.LP.S. Art. 8 Le autorizzazioni di polizia sono personali: non possono in alcun modo essere trasmesse né dar luogo a rapporti di rappresentanza, salvi i casi espressamente preveduti dalla

Dettagli

AGENZIA D AFFARI (Art. n.115 T.U.L.P.S.)

AGENZIA D AFFARI (Art. n.115 T.U.L.P.S.) Timbro del Protocollo Generale COMUNE DI MAGLIANO ALPI Via Langhe 91 12060 MAGLIANO ALPI AGENZIA D AFFARI (Art. n.115 T.U.L.P.S.) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) (articolo 19 della

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA'

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA' SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA' Concernente l attività di cui all art. 126 del T.U.L.P.S. PRESA D ATTO. Spazio riservato all ufficio protocollo comunicazione esente da bollo COMUNE DI FANO

Dettagli

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE A CARATTERE TEMPORANEO PER SPETTACOLI VIAGGIANTI (art. 69 del T.U.L.P.S. e relativo regolamento) C H I E D E

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE A CARATTERE TEMPORANEO PER SPETTACOLI VIAGGIANTI (art. 69 del T.U.L.P.S. e relativo regolamento) C H I E D E Marca da bollo 16,00 P54 MODULISTICA MD021 Rev. 4 del 26/11/2013 ALL UFFICIO POLIZIA AMMINISTRATIVA COMANDO POLIZIA LOCALE VIA I MAGGIO SNC 20090 SEGRATE (MI) RICHIESTA AUTORIZZAZIONE A CARATTERE TEMPORANEO

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/ a il residente in Via n. civico recapito telefonico Codice fiscale: S E G N A L A

Il/La sottoscritto/a nato/ a il residente in Via n. civico recapito telefonico Codice fiscale: S E G N A L A Segnalazione certificata di inizio attività di somministrazione di alimenti e bevande a seguito di subingresso nella titolarità o nella gestione dell azienda (art. 13 legge regionale 29 dicembre 2006,

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) AL COMUNE DI ARTENA U Sportello Unico per le Attività Produttive Via Municipio, 7 00031 Artena (Rm) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) 1. Dati impresa Il sottoscritto: Cognome: Nome:

Dettagli

DENUNCIA INIZIO ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI (artt. 115 del T.U.L.P.S. e 163 del D.Lgs del 31 marzo 1998, n 112 art. 19 L.

DENUNCIA INIZIO ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI (artt. 115 del T.U.L.P.S. e 163 del D.Lgs del 31 marzo 1998, n 112 art. 19 L. Spazio per timbro di protocollo AL SIG. SINDACO del Comune di BARBARANO VICENTINO Ufficio Commercio - Polizia Amministrativa DENUNCIA INIZIO ATTIVITA DI AGENZIA D AFFARI (artt. 115 del T.U.L.P.S. e 163

Dettagli

C.F. con sede in Via n. iscritta al registro delle Imprese presso la CCIAA di al n. dal tel. Cell. Fax

C.F. con sede in Via n. iscritta al registro delle Imprese presso la CCIAA di al n. dal tel. Cell. Fax SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) DI SUBINGRESSO REINTESTAZIONE VARIAZIONI SOCIETARIE STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE Il presente modello può essere presentato con le seguenti modalità:

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA - SCIA AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (L.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA - SCIA AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (L. Mod. SCIA Agenzia di viaggio e turismo Alla Provincia di BRINDISI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA - SCIA AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (L. r. 15 novembre 2007, n.34 come modificata dalla l.r.18

Dettagli

COMUNICAZIONE DI: (AA01) o Inizio attività DICHIARA

COMUNICAZIONE DI: (AA01) o Inizio attività DICHIARA AGENZIE DI AFFARI (Art.115 TULPS) Al Comune di Bucine Servizio Attività Produttive Polizia Amministrativa COMUNICAZIONE DI: (AA01) o Inizio attività Il/La sottoscritto/a........ DICHIARA di iniziare la

Dettagli

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI CUNEO

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI CUNEO COMPILARE IN TRIPLICE COPIA AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI CUNEO OGGETTO: Segnalazione certificata di inizio attività di somministrazione di alimenti e bevande negli esercizi annessi ad alberghi, pensioni,

Dettagli

la reintestazione dell autorizzazione amministrativa suddetta e

la reintestazione dell autorizzazione amministrativa suddetta e Protocollo Al Comune di Magione Sportello Unico per le Attività Produttive Piazza Carpine 16 06063 MAGIONE (PG) OGGETTO: Richiesta di reintestazione di autorizzazione di attività ricettiva di campeggio

Dettagli

SUAP DELLE VALLI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE

SUAP DELLE VALLI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE SUAP DELLE VALLI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE PRESSO LA COMUNITÀ MONTANA VALLE SUSA E VAL SANGONE S.C.I.A - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ DI VENDITA AL DETAGLIO PER CORRISPONDENZA,

Dettagli

DOMANDA PER IL RILASCIO DELLA LICENZA TEMPORANEA DI AGIBILITA, SPETTACOLO E TRATTENIMENTO IN LUOGO PUBBLICO (art. 68, 69 e 80 T.U.L.P.S.

DOMANDA PER IL RILASCIO DELLA LICENZA TEMPORANEA DI AGIBILITA, SPETTACOLO E TRATTENIMENTO IN LUOGO PUBBLICO (art. 68, 69 e 80 T.U.L.P.S. COMUNE DI CAPANNORI Numero di Pratica / DOMANDA PER IL RILASCIO DELLA LICENZA TEMPORANEA DI AGIBILITA, SPETTACOLO E TRATTENIMENTO IN LUOGO PUBBLICO (art. 68, 69 e 80 T.U.L.P.S.) Protocollo ALLO SPORTELLO

Dettagli

TEMPORANEA - SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE

TEMPORANEA - SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE Sportello per l Esercizio delle Attività Produttive del Comune di Genova Via di Francia 1-16149 Genova Da inoltrare tramite Posta Elettronica Certificata ANAGRAFICA Il/la sottoscritto/a: Al Sindaco del

Dettagli

APRD800000 VARIAZIONE RAGIONE SOCIALE/DENOMINAZIONE in attività di panificazione, DIA Reg. Ce 852/2004, con Nulla osta acustico

APRD800000 VARIAZIONE RAGIONE SOCIALE/DENOMINAZIONE in attività di panificazione, DIA Reg. Ce 852/2004, con Nulla osta acustico ANAGRAFICA Il/la sottoscritto/a: Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Genova Via di Francia 1 Genova Da inoltrare tramite Posta Elettronica Certificata Cognome:... Nome:... Codice Fiscale:......

Dettagli

Al Comune di Fabriano Settore Polizia Municipale Servizio Polizia amministrativa Piazza Papa Giovanni Paolo II n.4/a 60044 - FABRIANO

Al Comune di Fabriano Settore Polizia Municipale Servizio Polizia amministrativa Piazza Papa Giovanni Paolo II n.4/a 60044 - FABRIANO Al Comune di Fabriano Settore Polizia Municipale Servizio Polizia amministrativa Piazza Papa Giovanni Paolo II n.4/a 60044 - FABRIANO Il/La sottoscritto/a.... per conto della ditta individuale omonima/società....

Dettagli

(PROVINCIA DI ROMA) Il sottoscritto (Cognome e nome) prov. il e residente a CAP _ prov. in Via / P.zza n. C.F. cittadinanza 1

(PROVINCIA DI ROMA) Il sottoscritto (Cognome e nome) prov. il e residente a CAP _ prov. in Via / P.zza n. C.F. cittadinanza 1 CITTÀ DI ARTENA (PROVINCIA DI ROMA) Protocollo Generale del Comune AL S.U.A.P. Sportello Unico delle Attività Produttive del Comune di Artena SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE TRASFERIMENTO

Dettagli

AL COMUNE DI PERUGIA U.O. SERVIZI ALLE IMPRESE UFFICIO POLIZIA AMMINISTRATIVA

AL COMUNE DI PERUGIA U.O. SERVIZI ALLE IMPRESE UFFICIO POLIZIA AMMINISTRATIVA Marca da bollo (mod. 4/2015) AL COMUNE DI PERUGIA U.O. SERVIZI ALLE IMPRESE UFFICIO POLIZIA AMMINISTRATIVA RICHIESTA REINTESTAZIONE AUTORIZZAZIONE PER LOCALE DI PUBBLICO SPETTACOLO E COMUNICAZIONE CONTINUAZIONE

Dettagli

PUBBLICI ESERCIZI DI SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) IL SOTTOSCRITTO:

PUBBLICI ESERCIZI DI SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) IL SOTTOSCRITTO: PUBBLICI ESERCIZI DI SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE NUOVA APERTURA TRASFERIMENTO VARIAZIONE SUPERFICIE DI SOMMINISTRAZIONE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) in area non soggetta

Dettagli

TURISMO DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALL APERTURA DI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (L.R. N.33/2002)

TURISMO DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALL APERTURA DI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (L.R. N.33/2002) TURISMO mod. TU021 ver. 01-11.12 DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALL APERTURA DI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (L.R. N.33/2002) MARCA DA BOLLO DA 16,00 ANCHE ASSOLTA IN MODO VIRTUALE AUTORIZZAZIONE AGENZIA DELLE

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO Sportello Unico Servizi Produttivi

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO Sportello Unico Servizi Produttivi COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO Sportello Unico Servizi Produttivi Oggetto: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA APERTURA DI AGENZIA PUBBLICA D AFFARI per. (art. 115 del Testo Unico delle Leggi di

Dettagli

residente a In via n. nazionalità in qualità di con sede a in via n. P.IVA n. DICHIARA (ai sensi dell art. 19 della L. 241/90)

residente a In via n. nazionalità in qualità di con sede a in via n. P.IVA n. DICHIARA (ai sensi dell art. 19 della L. 241/90) Da presentare in doppia copia. Munirsi di una fotocopia da far timbrare per ricevuta dall'ufficio Protocollo e trattenere per eventuali usi successivi. Spett.le Ufficio Suap COMUNE DI VIGONZA. OGGETTO:

Dettagli

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER NOLEGGIO AUTOVETTURA FINO A 9 POSTI CON CONDUCENTE

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER NOLEGGIO AUTOVETTURA FINO A 9 POSTI CON CONDUCENTE MARCA DA BOLLO. 16,00 ESERCIZIO NOLEGGIO AUTOVETTURA CON CONDUCENTE SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE Comune di Laterza www.laterza.comune.ta.it attivitaproduttive.comunelaterza@pec.rupar.puglia.it NR.

Dettagli

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE *******************************************************

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ******************************************************* 1 COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ******************************************************* S.C.I.A. - (SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ) DI ESERCIZIO PUNTO VENDITA NON ESCLUSIVO

Dettagli

SUAP DELLE VALLI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE

SUAP DELLE VALLI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE SUAP DELLE VALLI SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE PRESSO LA COMUNITÀ MONTANA VALLE SUSA E VAL SANGONE S.C.I.A - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ DI SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE NELLE

Dettagli

AGENZIA D AFFARI S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività

AGENZIA D AFFARI S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AGENZIA D AFFARI S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cognome Nome C.F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Stato Provincia Comune

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ DI SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE (Legge provinciale 14 luglio 2000, n.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ DI SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE (Legge provinciale 14 luglio 2000, n. pag. 1 di 4 Modulistica unificata SPAZIO RISERVATO AL COMUNE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ DI SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE (Legge provinciale 14 luglio 2000, n. 9) Il/la

Dettagli

(PE 03)DENUNCIA INIZIO ATTIVITA PER SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE DI CUI AGLI ARTT. 42 E 45 DELLA L.R. n. 28/2005

(PE 03)DENUNCIA INIZIO ATTIVITA PER SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE DI CUI AGLI ARTT. 42 E 45 DELLA L.R. n. 28/2005 SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE Timbro ufficiale (spazio riservato all ufficio) COMUNE DI FIRENZE Alla Direzione Sviluppo Economico Servizio Attività Produttive (P.O. Attività di Somministrazione)

Dettagli

AL COMUNE DI PERUGIA AREA GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO U.O. SERVIZI ALLE IMPRESE

AL COMUNE DI PERUGIA AREA GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO U.O. SERVIZI ALLE IMPRESE Marca Bollo AL COMUNE DI PERUGIA AREA GOVERNO E SVILUPPO DEL TERRITORIO U.O. SERVIZI ALLE IMPRESE RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PERMANENTE PER ESERCIZIO DELLO SPETTACOLO VIAGGIANTE, A SEGUITO DI ACQUISIZIONE

Dettagli

Il sottoscritto/a nato/a a il di nazionalità residente a Via Codice fiscale Tel. (barrare la casella che interessa)

Il sottoscritto/a nato/a a il di nazionalità residente a Via Codice fiscale Tel. (barrare la casella che interessa) ALLO SPORTELLO UNICO DEL COMUNE DI Dichiarazione di Inizio Attività DI ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE NON SOGGETTO A PROGRAMMAZIONE Art. 4 comma 5 Legge Regionale n. 14 del 26.7.2003

Dettagli

Residente/con sede in via/piazza n. In via/piazza n. CAP. Titolare dell'omonima ditta individuale con sede in

Residente/con sede in via/piazza n. In via/piazza n. CAP. Titolare dell'omonima ditta individuale con sede in pag. 1 di 5 SPAZIO RISERVATO AL COMUNE Modulistica unificata SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E/O BEVANDE MEDIANTE DISTRIBUTORI AUTOMATICI (Legge provinciale 14

Dettagli

somministrazione temporanea al pubblico di alimenti e/o bevande,

somministrazione temporanea al pubblico di alimenti e/o bevande, Marca bollo 14,62 AL COMUNE DI FARNESE SPORTELLO ATTIVITA PRODUTTIVE C.SO VITTORIO EMANUELE III N. 395 01010 FARNESE (VT) E-mail: comunedifarnese@legalmail.it Oggetto: APERTURA TEMPORANEA DI UN ESERCIZIO

Dettagli