PROVINCIA DI FOGGIA. SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE E POLITICHE DEL LAVORO Via Paolo Telesforo n /7911

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIA DI FOGGIA. SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE E POLITICHE DEL LAVORO Via Paolo Telesforo n. 25-0881/7911"

Transcript

1 PROVINCIA DI FOGGIA Piazza XX Settembre, FOGGIA SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE E POLITICHE DEL LAVORO Via Paolo Telesforo n /7911 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE N Reg.Det.Gen. Foggia 14/12/2006 Oggetto: Avviamento numerico presso aziende private mediante avviso pubblico L. 68/99, art. 9, comma 5. IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO Premesso : che con Legge regionale n. 19 del e successiva di modifica sono state attribuite alle Amministrazioni Provinciali le funzioni in materia di Servizi per l Impiego e Politiche Attive del Lavoro e Formazione Professionale; vista la legge n. 68 del 12 marzo 1999 Norme per il diritto al lavoro dei disabili che innova la disciplina del collocamento obbligatorio; visto l art. 9, comma 5, della succitata L. 68/99 che sancisce la possibilità per gli Uffici competenti di determinare procedure e modalità di avviamento mediante chiamata con avviso pubblico e con graduatoria limitata a coloro che aderiscono alla specifica occasione di lavoro; sentita la Commissione Provinciale del Lavoro che nella seduta del ha deliberato parere favorevole all evasione delle richieste numeriche presso aziende private per la copertura delle quote d obbligo riservate ai beneficiari del collocamento obbligatorio mediante la predisposizione di avvisi pubblici per i seguenti casi: 1) richiesta numerica su iniziativa dell azienda di persone disabili o appartenenti a categorie protette; 2) avviamento d ufficio laddove l azienda non provveda nei termini prescritti dalla normativa vigente ad ottemperare all obbligo delle assunzioni; visti gli artt. 8 e 18, c 2 della L.68/99riguardanti le norme per il diritto al lavoro dei disabili; vista la L. 241/90 relativa al diritto di accesso ai documenti amministrativi; vista la Deliberazione di Giunta Regionale 4 novembre 2003 n. 1643, riguardante criteri e linee guida per l attuazione nel sistema regionale dei Servizi per l Impiego della riforma del collocamento;

2 Tutto ciò premesso : visto che il bilancio di previsione per l esercizio finanziario 2006, redatto in conformità delle normative vigenti, è stato approvato con delibera di Consiglio Provinciale n. 16 del ; vista la deliberazione di Giunta Provinciale n. 333 del , con la quale sono stati individuati i responsabili dei Servizi Provinciali, con attribuzione agli stessi del potere di assumere atti di gestione per l esercizio finanziario 2006; vista la deliberazione di Giunta Provinciale n. 334 del , con la quale è stato approvato il piano esecutivo di gestione per l esercizio finanziario 2006; visto il Regolamento di contabilità; visto lo Statuto dell Ente; DETERMINA di disporre l avviamento numerico presso le aziende private per la copertura delle quote d obbligo riservate ai beneficiari del collocamento obbligatorio mediante la predisposizione di bandi pubblici e con graduatoria limitata a coloro che aderiscono alla specifica occasione di lavoro prevista dall art. 9, comma 5, della L. 68/99, secondo le procedure e modalità di cui all allegato A parte integrante e sostanziale del presente atto, per i seguenti casi: 1) richiesta numerica su iniziativa dell azienda di persone disabili o appartenenti a categorie protette; 2) avviamento d ufficio laddove l azienda non provveda nei termini prescritti dalla normativa vigente ad ottemperare all obbligo delle assunzioni; L Estensore dott.ssa Leondina Marzocco Il Dirigente Ing. Nicola Rosiello

3 All. A AVVISO PUBBLICO COLLOCAMENTO MIRATO DI DISABILI O APPARTENENTI A CATEGORIE PROTETTE MODALITA DI AVVIAMENTO NUMERICO PRESSO AZIENDE PRIVATE TRAMITE CHIAMATA CON AVVISO PUBBLICO (ART. 9, COMMA 5, DELLA LEGGE N. 68/99) (Approvato con Determinazione Dirigenziale n del ) La Provincia di Foggia, sentita la Commissione Provinciale del Lavoro nella seduta del 06/06/2006, ha stabilito di utilizzare la chiamata con avviso pubblico come modalità per attuare gli avviamenti numerici presso aziende private soggette all obbligo sancita dalla Legge 68/99. Tale modalità prevede la pubblicazione delle richieste di lavoro formulate dalle aziende private operanti nella provincia di Foggia, e la presentazione da parte dei soggetti interessati, della propria candidatura sulle singole offerte di lavoro. Gli avviamenti numerici saranno effettuati dal Servizio Politiche Lavoro Collocamento obbligatorio - sulla base delle candidature ricevute, nel rispetto dell ordine di graduatoria, tenuto conto della compatibilità delle mansioni. Il Servizio Politiche Lavoro rende noto che procederà alla realizzazione degli avviamenti numerici tramite chiamata con avviso pubblico riservato a disabili o appartenenti a categorie protette (artt. 8 e 18 comma 2 della L. 68/99), per i seguenti posti riservati a: Numero bando Numero offerta Azienda Qualifiche Disabile Cat. Prot. PERIODO DI PUBBLICAZIONE (otto giorni): dal al ; - Requisiti per l ammissione Possono candidarsi tutti gli iscritti nell elenco di cui alla legge n. 68/99 tenuto dal Servizio Politiche Lavoro - collocamento obbligatorio della Provincia di Foggia. Non possono candidarsi le persone con disabilità psichica in quanto, ai sensi dell art. 9 comma 4 L. 68/99, vengono avviati su richiesta nominativa mediante convenzione. E possibile candidarsi anche a più offerte di lavoro pubblicizzate, purchè compatibili con il proprio profilo professionale e competenze possedute. - Modalità di pubblicazione delle chiamate Le offerte di lavoro saranno pubblicizzate per gg. 8 (otto) a decorrere dalla data di pubblicazione del bando, con le seguenti modalità: 1 Sui siti internet della Provincia di Foggia: e 2 Esposizione presso i Centri per l Impiego di: - ASCOLI SATRIANO Largo Cattedrale, 2 - CERIGNOLA Via Trapani, Palazzo Di Giorgio - FOGGIA Via San Severo, 73

4 - LUCERA Via Vittorio Veneto, 28 - MANFREDONIA Via Tribuna, 69 - SAN SEVERO Via Purgatorio Angolo Di Vittorio - VICO DEL GARGANO Via Monte Tabor, 17 - AGLI SPORTELLI POLIFUNZIONALI SITUATI NEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI FOGGIA 1 Modalità e termine di presentazione delle candidature A decorrere dalla data di pubblicazione delle offerte gli interessati potranno utilizzare per la propria candidatura il modello disponibile sui siti Internet della Provincia di Foggia e e/o ritirarli presso i Centri per l Impiego o Sportelli polifunzionali di cui innanzi. Il modello di candidatura, compilato in tutte le sue parti e debitamente firmato dalla persona iscritta nell elenco di cui alla L. 68/99 che intende rendersi disponibile per la specifica offerta di lavoro, dovrà essere consegnato entro la data di scadenza direttamente a mano, presso i Centri per l Impiego o gli Sportelli Polifunzionali di cui al precedente punto. E possibile candidarsi a più offerte, quando disponibili. - Formulazione delle graduatorie Per ogni singola offerta sarà formulata graduatoria sulla base della posizione ricoperta dall interessato nella graduatoria generale in vigore, fatte salve le variazioni alla data del bando. Le graduatorie saranno esposte presso i Centri per l Impiego. 1 Avviamenti Gli avviamenti saranno effettuati sulla base dell ordine risultante dalle graduatorie specifiche per ogni singola offerta dal Servizio Politiche Lavoro Collocamento obbligatorio.

5 SERVIZIO FINANZIARIO E DI RAGIONERIA Visto il provvedimento che precede se ne attesta la regolarità contabile e la copertura finanziaria con impegno a vale sul Capitolo n. /// : del bilancio del corrente esercizio finanziario, nell ambito della disponibilità finanziaria sullo stesso accertata in conformità dell articolo 183 del D. Lgs. 267/2000. (impegno n. del ) P D IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FIN. Rag. Domenico TROIANO Visto l art. 55 della Legge n. 142, eseguiti i riscontri contabili, non si attesta la copertura finanziaria sul capitolo interessato, per la mancanza di disponibilità finanziaria sullo stesso accertata. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FIN. Rag. Domenico TROIANO La presente determinazione è esecutiva ai sensi della normativa vigente. Foggia, _14/12/2006 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Ing. Nicola ROSIELLO PUBBLICAZIONE La presente determinazione è stata pubblicata all albo Pretorio Provinciale. dal 14/12/2006 al _29/12/2006 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Ing. Nicola ROSIELLO

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO. N. 292 Reg. Generale Det. Foggia, 24.01.2007

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO. N. 292 Reg. Generale Det. Foggia, 24.01.2007 PROVINCIA DI FOGGIA Piazz a XX Set t embr e, 20-71100 FOGGIA SETTORE POLITICHE DEL LAVORO E FORMAZIONE PROFESSIONALE Via Paolo Telesforo, 25 - _ 0881/7911 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO N. 292

Dettagli

PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI. N. 1300/24 Reg. Det. Data, 03/05/2007

PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI. N. 1300/24 Reg. Det. Data, 03/05/2007 R.I. n. 66 del 03/05/07 PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI N. 1300/24 Reg. Det. Data, 03/05/2007 OGGETTO: Approvazione del verbale delle operazioni di

Dettagli

Impegno spesa copertura assicurativa.doc 01/02/07 12:21 PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE APPALTI E CONTRATTI

Impegno spesa copertura assicurativa.doc 01/02/07 12:21 PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE APPALTI E CONTRATTI PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE APPALTI E CONTRATTI N 1612 Reg. Determ. Data 7/7/2006 OGGETTO: Gara n.8/2006. Copertura assicurativa della responsabilità civile derivante

Dettagli

La Provincia di Bologna, Settore Servizi alla Persona e alla Comunità Servizio Politiche Attive del Lavoro e Formazione

La Provincia di Bologna, Settore Servizi alla Persona e alla Comunità Servizio Politiche Attive del Lavoro e Formazione A V V I S O P U B B L I C O 1 La Provincia di Bologna, Settore Servizi alla Persona e alla Comunità Servizio Politiche Attive del Lavoro e Formazione RENDE NOTO C O L L O C A M E N T O M I R A T O D E

Dettagli

acquistonoteboockconsip.doc 08/11/06 11:49 Provincia di Foggia N. 1264 / 3/ R.D. Foggia, 8 giugno 2006

acquistonoteboockconsip.doc 08/11/06 11:49 Provincia di Foggia N. 1264 / 3/ R.D. Foggia, 8 giugno 2006 Provincia di Foggia N. 1264 / 3/ R.D. Foggia, 8 giugno 2006 Determinazione del Responsabile del Settore Affari Legali OGGETTO Fornitura n. 2 pc portatili Acer Travelmate 3222WXCi SO Microsoft e n. 2 licenze

Dettagli

PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI

PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI R.I. n. 64 del 03/05/2007 PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI N. 1301 /24 Reg. Det. Data, 03/05/2007 OGGETTO: Approvazione del verbale delle operazioni

Dettagli

Determina AURORA POLVERE.doc 29/01/07 10:33. Provincia di Foggia. N. 3095 / 3/ R.D. Foggia, 21/12/2006

Determina AURORA POLVERE.doc 29/01/07 10:33. Provincia di Foggia. N. 3095 / 3/ R.D. Foggia, 21/12/2006 Provincia di Foggia N. 3095 / 3/ R.D. Foggia, 21/12/2006 Determinazione del Responsabile Settore Affari Legali OGGETTO Citazione Sigg.ri Polvere Agostino e Polvere Rosanna Tribunale di Foggia sez. distaccata

Dettagli

- Addetto al banco - Addetto alla sala - Addetto servizi di ricevimento - Addetto amministrativo

- Addetto al banco - Addetto alla sala - Addetto servizi di ricevimento - Addetto amministrativo 10328 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 77 del 22-6-2006 vanni Rotondo, Vieste e Cerignola, n 9 programmi formativi per gli apprendisti, di seguito riportati - Addetto food - Addetto no food

Dettagli

PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI IL DIRIGENTE DEL SETTORE

PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI IL DIRIGENTE DEL SETTORE R.I. n. del PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI N. /24 Reg. Det. Data, OGGETTO: Approvazione del verbale delle operazioni di gara e aggiudicazione definitiva

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE PROCEDURE PROVINCIALI PER IL RICONOSCIMENTO DEI CORSI AUTOFINANZIATI

FORMAZIONE PROFESSIONALE PROCEDURE PROVINCIALI PER IL RICONOSCIMENTO DEI CORSI AUTOFINANZIATI FORMAZIONE PROFESSIONALE Regolamento PROCEDURE PROVINCIALI PER IL RICONOSCIMENTO DEI CORSI AUTOFINANZIATI (Corsi Liberi) Requisiti e Modalità per il riconoscimento e l autorizzazione allo svolgimento di

Dettagli

Partecipa il SEGRETARIO GENERALE Dr.ssa Adriana Morittu PAG. 1

Partecipa il SEGRETARIO GENERALE Dr.ssa Adriana Morittu PAG. 1 LA PRESENTE COPIA NON SOSTITUISCE L ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE N 133 DEL 08/10/2009 OGGETTO: ATTO D'INDIRIZZO PER PERFEZIONAMENTO AZIONI CONCLUSIVE PROGETTO ''LAVOR@BILE''. INSERIMENTO

Dettagli

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE VIABILITA. IL RESPONSABILE DEL SETTORE Ing. Franco Castello

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE VIABILITA. IL RESPONSABILE DEL SETTORE Ing. Franco Castello Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE VIABILITA N. 782/ 22 /Reg. Determ. Data9/3/2012 OGGETTO: Imposta di bollo virtuale per la circolazione di mietitrebbie e mezzi eccezionali.

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Deliberazione del Direttore Generale n. 336 del 12/06/2014 Il Direttore Generale dell.azienda U.L.S.S.

Dettagli

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 3789/10/MC Reg. Deter. Foggia, 22 dicembre 2011

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 3789/10/MC Reg. Deter. Foggia, 22 dicembre 2011 Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Formazione Professionale n. 3789/10/MC Reg. Deter. Foggia, 22 dicembre 2011 Oggetto: Approvazione graduatoria dei progetti di cui all avviso

Dettagli

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 22/10/MC Reg. Deter. Foggia, 09 gennaio 2013

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Formazione Professionale. n. 22/10/MC Reg. Deter. Foggia, 09 gennaio 2013 Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Formazione Professionale n. 22/10/MC Reg. Deter. Foggia, 09 gennaio 2013 Oggetto: Approvazione graduatoria dei progetti di cui all avviso

Dettagli

LEGGE 68/99 ART 9 COMMA 5: AVVIAMENTO NUMERICO E A SELEZIONE TRAMITE CHIAMATA CON AVVISO PUBBLICO

LEGGE 68/99 ART 9 COMMA 5: AVVIAMENTO NUMERICO E A SELEZIONE TRAMITE CHIAMATA CON AVVISO PUBBLICO LEGGE 68/99 ART 9 COMMA 5: AVVIAMENTO NUMERICO E A SELEZIONE TRAMITE CHIAMATA CON AVVISO PUBBLICO Premesse: La Legge 68/99 recante Norme per il diritto al lavoro dei disabili, prevede che la maggior parte

Dettagli

Determina Personale Organizzazione/0000194 del 12/12/2014

Determina Personale Organizzazione/0000194 del 12/12/2014 Comune di Novara Determina Personale Organizzazione/0000194 del 12/12/2014 Area / Servizio Area Organizzativa (05.UdO) Proposta Istruttoria Unità Area Organizzativa (05.UdO) Proponente Monzani/Battaini

Dettagli

COMUNE DI RIPARBELLA Provincia di Pisa

COMUNE DI RIPARBELLA Provincia di Pisa COMUNE DI RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 7 Ottobre 2014 Verbale N. 65 COPIA Oggetto: Esame ed approvazione progetto definitivo ed esecutivo dei lavori

Dettagli

PROVINCIA DI VICENZA

PROVINCIA DI VICENZA PROVINCIA DI VICENZA Contrà Gazzolle n. 1 36100 VICENZA C. Fisc. P. IVA 00496080243 DETERMINAZIONE N 313 DEL 02/04/2012 U.C. LAVORO OGGETTO: APPROVAZIONE GRADUATORIE PROVINCIALI LEGGE N. 68/99 DEGLI AVENTI

Dettagli

IL RESPONSABILE GESTIONE RISORSE UMANE

IL RESPONSABILE GESTIONE RISORSE UMANE AVVISO DI MOBILITA MEDIANTE CESSIONE DEL CONTRATTO DI LAVORO PER LA COPERTURA DEL POSTO VACANTE DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE (CAT. C - CCNL Comparto Regioni Autonomie locali) IL RESPONSABILE

Dettagli

REGIONE PUGLIA AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA'

REGIONE PUGLIA AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA' REGIONE PUGLIA AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA' SERVIZIO POLITICHE DI BENESSERE SOCIALE E PARI OPPORTUNITA ATTO DIRIGENZIALE CODICE CIFRA 082/DIR/2010/

Dettagli

COMUNE DI BERTINORO REGOLAMENTO SULLA MOBILITA' ESTERNA DEL PERSONALE

COMUNE DI BERTINORO REGOLAMENTO SULLA MOBILITA' ESTERNA DEL PERSONALE . COMUNE DI BERTINORO Provincia di Forlì - Cesena REGOLAMENTO SULLA MOBILITA' ESTERNA DEL PERSONALE Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 79 del 04/07/2014 Art. 1. Principi generali 1. Il

Dettagli

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE di FORMIA Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 60 del 01.04.2015 OGGETTO: ADESIONE AL PROTOCOLLO DI INTESA PER L ATTIVAZIONE DI UNA RETE DI SPORTELLI PER L INFORMAZIONE

Dettagli

COMUNE DI BOSCO CHIESANUOVA Provincia di Verona C.A.P. 37021 Piazza della Chiesa, 35 C.F. 00668140239 tel: 045 6782424 fax: 045 7050389

COMUNE DI BOSCO CHIESANUOVA Provincia di Verona C.A.P. 37021 Piazza della Chiesa, 35 C.F. 00668140239 tel: 045 6782424 fax: 045 7050389 COMUNE DI BOSCO CHIESANUOVA Provincia di Verona C.A.P. 37021 Piazza della Chiesa, 35 C.F. 00668140239 tel: 045 6782424 fax: 045 7050389 AREA CONTABILE e PERSONALE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER

Dettagli

PROVINCIA DI TARANTO

PROVINCIA DI TARANTO PROVINCIA DI TARANTO Codice Fiscale 80004930733 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO CAPO UFFICIO STAMPA

Dettagli

ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 483 del 06/08/2015

ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 483 del 06/08/2015 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 483 del 06/08/2015 Il Direttore Generale dell Azienda U.L.S.S. n. 21, dott. Massimo Piccoli, nominato con D.P.G.R.V. n. 240 del 29/12/2012, coadiuvato dai Direttori:

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 120 DEL 29/5/2014 OGGETTO: Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 1 posto vacante Istruttore Amministrativo

Dettagli

COMUNE DI NEMBRO Provincia di Bergamo

COMUNE DI NEMBRO Provincia di Bergamo COMUNE DI NEMBRO Provincia di Bergamo DELIBERA N. 17 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DELLO STUDIO DI FATTIBILITA' TECNICA SUL PIANO DI CONTINUITA' OPERATIVA E

Dettagli

SCADENZA DEL BANDO: 20 LUGLIO 2015

SCADENZA DEL BANDO: 20 LUGLIO 2015 REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" BANDO DI CONCORSO PUBBLICO N. 232 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 46 in data 19.06.2015 SCADENZA DEL BANDO: 20 LUGLIO 2015 In

Dettagli

Comune di Galatina. Provincia di Lecce. L estensore. Il responsabile del procedimento. Data. Il responsabile di servizio. Data Data Il Dirigente

Comune di Galatina. Provincia di Lecce. L estensore. Il responsabile del procedimento. Data. Il responsabile di servizio. Data Data Il Dirigente Provincia di Lecce REGISTRO DETERMINAZIONE Numero GENERALE 992 DELLE del DEL 08072014 DETERMINAZIONI DIRIGENTE Comune di Galatina PRATICA OREFICE del 08072014 N. DT 1028 2014 DATA 08072014 ANTONIO CLAUDIO

Dettagli

Provincia Regionale di Caltanissetta

Provincia Regionale di Caltanissetta N. P. 42 del 24.09.2012 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1019 DEL 27.09.2012. Provincia Regionale di Caltanissetta Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856 SETTORE SVILUPPO ECONOMICO Oggetto: Progetto SIBIT

Dettagli

U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO

U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO Determinazione nr. 409 Trieste 20/02/2015 Proposta nr. 279 Del 18/02/2015 Oggetto: Rettifica della determinazione n. 1117 dd. 10.4.2014, ad oggetto "Approvazione indirizzi per

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT.SSA FRANCESCA BELLUCCI LA POSIZIONE ORGANIZZATIVA RAG. LUCIANA BENEDETTI ESTENSORE: UFFICIO RAGIONERIA

Dettagli

REGOLAMENTO RECANTE DISPOSIZIONI SULLE MODALITÀ DI ACCESSO DALL ESTERNO AI POSTI DI PERSONALE TECNICO E AMMINISTRATIVO 22 2007, 1027) INDICE

REGOLAMENTO RECANTE DISPOSIZIONI SULLE MODALITÀ DI ACCESSO DALL ESTERNO AI POSTI DI PERSONALE TECNICO E AMMINISTRATIVO 22 2007, 1027) INDICE REGOLAMENTO RECANTE DISPOSIZIONI SULLE MODALITÀ DI ACCESSO DALL ESTERNO AI POSTI DI PERSONALE TECNICO E AMMINISTRATIVO (modificato con decreto rettorale 22 ottobre 2007, n. 1027) INDICE Articolo 1 (Criteri

Dettagli

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS Legge Regionale 28 giugno 2013 n. 15 - Disposizioni transitorie in materia di riordino delle province Legge Regionale 12 marzo 2015 n. 7 - Disposizioni urgenti in materia

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Copia CITTÀ DI ALTAMURA Provincia di Bari 2 SETTORE: BILANCIO - PROGRAMMAZIONE SERVIZIO ECONOMATO - PROVVEDITORATO N. 490 del registro delle determinazioni del 14/05/2013 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto:

Dettagli

Settore Urbanistica Lavori Pubblici Ambiente Casa

Settore Urbanistica Lavori Pubblici Ambiente Casa O r i g i n a l e COMUNE DI BRUINO PROVINCIA DI TORINO C.A.P. 10090 Settore Urbanistica Lavori Pubblici Ambiente Casa DETERMINAZIONE Registro di servizio 78 del 19/09/2013 Registro Generale 263 del 19/09/2013

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 623 DEL 22/08/2013

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 623 DEL 22/08/2013 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 623 DEL 22/08/2013 OGGETTO: Avvisi di pubblica selezione, per

Dettagli

PROVINCIA DI UDINE. OGGETTO: Legge 12 marzo 1999, n 68 Norme per il diritto al lavoro dei DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE

PROVINCIA DI UDINE. OGGETTO: Legge 12 marzo 1999, n 68 Norme per il diritto al lavoro dei DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE PROVINCIA DI UDINE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE SEDUTA DEL GIORNO 13 NOVEMBRE 2013 Presente Assente FONTANINI PIETRO Presidente X MATTIUSSI FRANCO Vicepresidente X BARBERIO LEONARDO Assessore

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 479 del 11/11/2015 Reg. n.243 del 11/11/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO RISORSE

Dettagli

Comune di Casalserugo Provincia di Padova

Comune di Casalserugo Provincia di Padova Comune di Casalserugo Provincia di Padova Prot. 6942/2015 SETTORE SERVIZI FINANZIARI - BIBLIOTECA Approvato con determinazione dirigenziale n. 225 del 13 agosto 2015 AVVISO PUBBLICO PER RICERCA DI PERSONALE,

Dettagli

COMUNITA' MONTANA DEI MONTI DAUNI SETTENTRIONALI Sede di Casalnuovo Monterotaro (Fg) (in liquidazione) DECRETO DEL COMMISARIO LIQUIDATORE UNICO

COMUNITA' MONTANA DEI MONTI DAUNI SETTENTRIONALI Sede di Casalnuovo Monterotaro (Fg) (in liquidazione) DECRETO DEL COMMISARIO LIQUIDATORE UNICO COMUNITA' MONTANA DEI MONTI DAUNI SETTENTRIONALI Sede di Casalnuovo Monterotaro (Fg) (in liquidazione) DECRETO DEL COMMISARIO LIQUIDATORE UNICO N. 93 / 2014 Reg. Decreti Commissariali OGGETTO: Situazione

Dettagli

Servizio Difesa del suolo, Viabilità e Trasporti Difesa del Suolo - Ufficio Viabilità Pedemontana

Servizio Difesa del suolo, Viabilità e Trasporti Difesa del Suolo - Ufficio Viabilità Pedemontana Servizio Difesa del suolo, Viabilità e Trasporti Difesa del Suolo - Ufficio Viabilità Pedemontana DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 4491 del 11/10/2013 Oggetto: S.P. 56

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale N. 60/DG del 31/12/2009 pagina 1 di 3 Prot. n. 21446/03-D1-00-43- Arezzo lì 02/02/2010 Servizio: il Direttore Generale OGGETTO: D.Lgs. n. 81/2008, Testo Unico per la Salute e Sicurezza dei Lavoratori -

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MODALITA DI RECLUTAMENTO E DI ASSUNZIONE DEL PERSONALE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MODALITA DI RECLUTAMENTO E DI ASSUNZIONE DEL PERSONALE REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MODALITA DI RECLUTAMENTO E DI ASSUNZIONE DEL PERSONALE SOMMARIO: TITOLO I - NORME GENERALI... 3 ART. 1 Premessa... 3 ART. 2 Norme generali... 3 ART. 3 Programmazione

Dettagli

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE

Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE OGGETTO: APPROVAZIONE GRADUATORIA DEI PROGETTI DI CUI ALL AVVISO FG/11/2012, RIENTRANTE NEI PROGRAMMI COFINANZIATI

Dettagli

OGGETTO: APPROVAZIONE DELLE TARIFFE RELATIVE ALL IMPOSTA SULLA PUBBLICITA E DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI

OGGETTO: APPROVAZIONE DELLE TARIFFE RELATIVE ALL IMPOSTA SULLA PUBBLICITA E DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Provincia di Bologna Delibera N. 19 del 07/02/2008 Pubblicata all Albo Pretorio il _08/02/2008_ VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DELLE

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO

CLUB ALPINO ITALIANO CLUB ALPINO ITALIANO Bando di mobilità esterna volontaria per l assunzione di n. 2 profili amministrativi nella categoria B2 (ex VI qualifica funzionale) a tempo indeterminato e pieno. Area Amministrativa

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

Comune di Galatina Provincia di Lecce

Comune di Galatina Provincia di Lecce Comune di Galatina Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 318 del 05-03-2015 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI PRATICA N. DT - 315-2015 del 03-03-2015 L estensore CONGEDO LUCIANA TERESA

Dettagli

della L. n. 68/1999 Norme per il diritto al lavoro dei disabili ;

della L. n. 68/1999 Norme per il diritto al lavoro dei disabili ; 20444 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 71 del 21 05 2015 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO PERSO NALE E ORGANIZZAZIONE 1 aprile 2015, n.187 D.G.R. n. 2745 del 22/12/2014, avente ad oggetto

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO N. 35 del 26/04/2013 Copia Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: IMPUGNATIVA GIURISDIZIONALE AVVERSO IL DECRETO DIRIGENZIALE N. 12 DEL 01.03.2013.

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 05-11-2008 AL 20-11-2008 COPIA REG. GEN. N. 1638 Data 05-11-2008 PRATICA N. DBDIR - 1727-2008 PROVINCIA DI CROTONE SETTORE: AMBITO TERRITORIALE OTIIMALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO AL TORRE

COMUNE DI SAN VITO AL TORRE COPIA N. 044 del Reg. delib. COMUNE DI SAN VITO AL TORRE Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE TARIFFE DELL'IMPOSTA SULLA PUBBLICITA' E DIRITTI SULLE PUBBLICHE

Dettagli

Belluno, 28 luglio 2011 prot. 35390/2011

Belluno, 28 luglio 2011 prot. 35390/2011 Belluno, 28 luglio 2011 prot. 35390/2011 AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE E IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA ESTERNA IN TEMA DI DIRITTO SOCIETARIO IL DIRETTORE GENERALE Richiamata la deliberazione

Dettagli

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO C O M U N E D I A L A N N O (PROVINCIA DI PESCARA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI - UFFICIO PERSONALE N. 162 del Reg. Oggetto: PROCEDURA DI MOBILITA, PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

DELIBERAZIONE n. 1340 del 29 ottobre 2014

DELIBERAZIONE n. 1340 del 29 ottobre 2014 DELIBERAZIONE n. 1340 del 29 ottobre 2014 OGGETTO: Pubblica selezione per titoli ed esami, riservata ai disabili con deficit deambulatori con invalidità non inferiore al 67% per l'assunzione di coadiutori

Dettagli

COMUNE DI CANCELLARA

COMUNE DI CANCELLARA COMUNE DI CANCELLARA Via Salvatore Basile n. 1 C.A.P. 85010 PROVINCIA DI POTENZA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE REG. N. 7 DEL 05/03/2014 COPIA ALBO OGGETTO: APPROVAZIONE "PIANO TRIENNALE DELLE AZIONI

Dettagli

COMUNE DI BIASSONO Via San Martino 9 20853 (MB) COPIA www.biassono.org

COMUNE DI BIASSONO Via San Martino 9 20853 (MB) COPIA www.biassono.org COMUNE DI BIASSONO Via San Martino 9 20853 (MB) COPIA www.biassono.org SETTORE PROPONENTE: UFFICIO SOCIALE DETERMINAZIONE N. 233 DEL 18/05/2015 OGGETTO: PROCEDURA SINTEL N. 67525146 - INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

COMUNE DI LEVERANO PROVINCIA DI LECCE

COMUNE DI LEVERANO PROVINCIA DI LECCE COMUNE DI LEVERANO PROVINCIA DI LECCE SETTORE FINANZIARIO PERSONALE TRIBUTI AVVISO DI SELEZIONE PER PASSAGGIO DIRETTO DI PERSONALE (MOBILITA ) TRA AMMINISTRAZIONI DIVERSE AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS.

Dettagli

Comune di Carovigno Provincia di Brindisi Via Verdi, 1-72012 Carovigno - Telefax: 0831.992020 - Internet: http://www.comune.carovigno.br.

Comune di Carovigno Provincia di Brindisi Via Verdi, 1-72012 Carovigno - Telefax: 0831.992020 - Internet: http://www.comune.carovigno.br. Comune di Carovigno Provincia di Brindisi Via Verdi, 1-72012 Carovigno - Telefax: 0831.992020 - Internet: http://www.comune.carovigno.br.it Servizio Gestione del Territorio Avviso pubblico per integrazione

Dettagli

COMUNE DI SCILLATO PROVINCIA DI PALERMO CCCC

COMUNE DI SCILLATO PROVINCIA DI PALERMO CCCC COMUNE DI SCILLATO PROVINCIA DI PALERMO CCCC Via Mattarella,46 C.A.P. 90020 TEL. 0921/663025 FAX 0921/663196 E mail: comunescillato@libero.it 1 DETERMINA DEL SINDACO N 19 DEL 29/08/2011 Oggetto: nomina

Dettagli

COMUNE DI PRESEGLIE Provincia di Brescia

COMUNE DI PRESEGLIE Provincia di Brescia COMUNE DI PRESEGLIE Provincia di Brescia CODICE ENTE 10403 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 39 DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DIMISSIONI VOLONTARIE PER COLLOCAMENTO A RIPOSO SIGNOR VIDANI ALBINO NATO

Dettagli

COMUNE DI VALENZA Provincia di Alessandria. REGOLAMENTO di MOBILITA ESTERNA

COMUNE DI VALENZA Provincia di Alessandria. REGOLAMENTO di MOBILITA ESTERNA COMUNE DI VALENZA Provincia di Alessandria REGOLAMENTO di MOBILITA ESTERNA TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 Oggetto del regolamento TITOLO II MOBILITA ESTERNA Articolo 2 Le assunzioni tramite

Dettagli

COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari OGGETTO: BANDO DI MOBILITA ESTERNA, PER LA COPERTURA DI N:

COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari OGGETTO: BANDO DI MOBILITA ESTERNA, PER LA COPERTURA DI N: COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari OGGETTO: BANDO DI MOBILITA ESTERNA, PER LA COPERTURA DI N: > 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO, SETTORE TECNICO - CAT. giuridica C > 1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO-CONTABILE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 239 DEL 20/03/2014

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 239 DEL 20/03/2014 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 239 DEL 20/03/2014 OGGETTO: Avviso di Pubblica Selezione per

Dettagli

Comune di Galatina Provincia di Lecce

Comune di Galatina Provincia di Lecce Comune di Galatina Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 1500 del 14-10-2014 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI PRATICA N. DT - 1498-2014 del 03-10-2014 L estensore Data 03-10-2014

Dettagli

Determina Ambiente e protezione civile/0000042 del 11/09/2015

Determina Ambiente e protezione civile/0000042 del 11/09/2015 Comune di Novara Determina Ambiente e protezione civile/0000042 del 11/09/2015 Area / Servizio Servizio Ambiente e Mobilità (10.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Ambiente e Mobilità (10.UdO) Proponente

Dettagli

che prevede l obbligo di sostituire la pubblicazione tradizionale all Albo ufficiale con la pubblicazione di documenti digitali sui siti informatici;

che prevede l obbligo di sostituire la pubblicazione tradizionale all Albo ufficiale con la pubblicazione di documenti digitali sui siti informatici; 12094 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 49 del 09 04 2015 Il presente provvedimento, composto da n. 4 pagine: è redatto in unico esemplare è immediatamente esecutivo; si dà atto che per il presente

Dettagli

CODICE SELEZIONE 92 IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO RISORSE UMANE E TECNOLOGICHE

CODICE SELEZIONE 92 IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO RISORSE UMANE E TECNOLOGICHE Comune di Pistoia CODICE SELEZIONE 92 Selezione pubblica per la formazione di una graduatoria per assunzioni a tempo determinato in qualità di Collaboratore socio assistenziale cat. B3. IL DIRIGENTE DEL

Dettagli

LICEO M. FLAMINIO Via Dante, 6 31029 VITTORIO VENETO (TV) Cod. Istituto: TVPC120008 Cod. Fiscale: 84001080260

LICEO M. FLAMINIO Via Dante, 6 31029 VITTORIO VENETO (TV) Cod. Istituto: TVPC120008 Cod. Fiscale: 84001080260 Prot. n. 4046/c14 Vittorio Veneto, 23 LUGLIO 2015 Alle Istituzioni Scolastiche Statali della provincia di Treviso Al sito istituto OGGETTO: Avviso pubblico per il reperimento di esperti MADRE LINGUA SPAGNOLA

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 04-08-2006 AL 19-08-2006 COPIA NUM. REG. DTDIR / 1143 / 2006 REG. GEN. N. 1143 Data 04-08-2006 PRATICA N. DBDIR - 1269-2006 PROVINCIA DI CROTONE Dipart. N. 1 AFFARI SITITUZIONALI SETTORE AFFARI

Dettagli

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area

COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza. Determinazione del Responsabile di Area COPIA Determinazione num. 803 Data adozione 30/10/2013 COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Provincia di Vicenza Determinazione del Responsabile di Area Oggetto: INDIZIONE GARA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI

Dettagli

Prot. N. 2585. Con delibera del Consiglio di Amministrazione del 15 Ottobre 2010, nel rispetto dei principi di

Prot. N. 2585. Con delibera del Consiglio di Amministrazione del 15 Ottobre 2010, nel rispetto dei principi di Levaldigi, 20 Ottobre 2010 Prot. N. 2585 Con delibera del Consiglio di Amministrazione del 15 Ottobre 2010, nel rispetto dei principi di imparzialità, trasparenza e pubblicità, in attuazione delle disposizioni

Dettagli

Allegato alla Delib.G.R. n. 53/43 del 20.12.2013

Allegato alla Delib.G.R. n. 53/43 del 20.12.2013 Allegato alla Delib.G.R. n. 53/43 del 20.12.2013 Collocamento mirato delle persone con disabilità indicate dalla Legge n. 68/1999 recante Norme per il diritto al lavoro dei disabili. Eliminazione delle

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO AL LAVORO NELL AMBITO DEL PROGRAMMA GARANZIA GIOVANI.

AVVISO PUBBLICO PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO AL LAVORO NELL AMBITO DEL PROGRAMMA GARANZIA GIOVANI. Prot. 0015130 del 01.10.2015 AVVISO PUBBLICO PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO AL LAVORO NELL AMBITO DEL PROGRAMMA GARANZIA GIOVANI. In esecuzione della determinazione dirigenziale

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI)

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIO-ASSISTENZIALE CULTURALE E SCOLASTICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 41 DEL 01/02/2013 OGGETTO: AZIONI DI CONTRASTO ALLA

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 744 del 23/12/2010 OGGETTO: Assunzioni obbligatorie 'disabili e categorie protette' Legge n. 68/1999.

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER L ASSUNZIONE CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO DI UN LAVORATORE DISABILE AI SENSI DELLA LEGGE 68/99

BANDO DI SELEZIONE PER L ASSUNZIONE CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO DI UN LAVORATORE DISABILE AI SENSI DELLA LEGGE 68/99 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSUNZIONE CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO DI UN LAVORATORE DISABILE AI SENSI DELLA LEGGE 68/99 ARTICOLO 1 Requisiti per l ammissione alla selezione E indetta una selezione,

Dettagli

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE di FORMIA Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 444 del 24.12.2014 OGGETTO: EROGAZIONE DI UN CONTRIBUTO ECONOMICO PER FAR FRONTE AL LE SPESE FUNERARIE DI PERSONE INDIGENTI

Dettagli

COMUNE DI CERRO VERONESE Provincia di Verona

COMUNE DI CERRO VERONESE Provincia di Verona BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER ISTRUTTORE TECNICO - Cat. C1 A TEMPO DETERMINATO E PART TIME VERTICALE AL 50% (18 ORE SETTIMALI) C.C.N.L. Regioni Autonomie Locali IL RESPONSABILE UFFICIO PERSONALE

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE ANNO 2013 N. 106 del Registro Delibere L anno 2013 il giorno 16 del mese di Ottobre alle ore 16:00 nella Sala Comunale si è riunita la Giunta Comunale.

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE PER L INCARICO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO PER LE ATTIVITA DI SUPPORTO ALL UFFICIO DELLA CONSIGLIERA DI PARITA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE PER L INCARICO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO PER LE ATTIVITA DI SUPPORTO ALL UFFICIO DELLA CONSIGLIERA DI PARITA CONTRATTO DI PRESTAZIONE PER L INCARICO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO PER LE ATTIVITA DI SUPPORTO ALL UFFICIO DELLA CONSIGLIERA DI PARITA L anno duemiladodici, addì del mese di novembre, in Foggia, nella

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS

COMUNE DI MARACALAGONIS COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. DEL 59 OGGETTO: ARTICOLO 48, COMMA 1, D.LGS. 11/04/2006 N. 198 "CODICE DELLE PARI OPPORTUNITA' TRA UOMO E DONNA

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI TERME OGGETTO: MODIFICHE AL NUOVO PIANO DELLA SOSTA APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 220/2006.

COMUNE DI MONTECATINI TERME OGGETTO: MODIFICHE AL NUOVO PIANO DELLA SOSTA APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 220/2006. Registro Pubblicazione n. 393 COMUNE DI MONTECATINI TERME DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 62 C O P I A DEL 26/02/2007. OGGETTO: MODIFICHE AL NUOVO PIANO DELLA SOSTA APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI

Dettagli

COMUNE DI ROBELLA. Provincia di Asti 14020 Via Robilant,6

COMUNE DI ROBELLA. Provincia di Asti 14020 Via Robilant,6 COMUNE DI ROBELLA Provincia di Asti 14020 Via Robilant,6 TEL. 0141-998123 = FAX 0141-998331 e-mail robella@cert.legalmail.it sito ufficiale www.comune.robella.at.it Prot. n. NUOVO AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA'

Dettagli

CITTA DI MOLFETTA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

CITTA DI MOLFETTA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI MOLFETTA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Iscritta al N. 57 del registro Determinazioni Dirigenziali in data 01/07/2010 Numero generale n. 902 OGGETTO: Adesione allo schema

Dettagli

L offerta formativa 2011/2012:

L offerta formativa 2011/2012: Foggia, 19 Gennaio 2011 Sala Giunta - Palazzo Dogana L offerta formativa 2011/2012: il nuovo assetto delle scuole secondarie superiori nella provincia di Foggia secondo il piano di dimensionamento della

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Copia CITTÀ DI ALTAMURA Provincia di Bari 4 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO CULTURA SPORT E TURISMO N. 1335 del registro delle determinazioni del 30/12/2014 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto:

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE VERBALE DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE N. 14 /G del 28/01/2015 ( CON I POTERI SPETTANTI ALLA GIUNTA COMUNALE) Oggetto: APPROVAZIONE TABELLA DI CONTRIBUZIONE PER RIMBORSO SPESE LIBRI DI TESTO IN FAVORE

Dettagli

COPIA DELIBERAZIONE N. 4-2015 COMUNE DI LONGANO PROVINCIA DI ISERNIA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE

COPIA DELIBERAZIONE N. 4-2015 COMUNE DI LONGANO PROVINCIA DI ISERNIA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE COPIA DELIBERAZIONE N. 4-2015 pubblicato all Albo Pretorio on line lì 20.1.2015 n. ro Registro COMUNE DI LONGANO PROVINCIA DI ISERNIA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Cartella di pagamento Equitalia

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE PROGETTAZIONE E DIREZIONE LAVORI RELATIVI ALLA MANUTENZIONE DEGLI EDIFICI DI COMPETENZA PROVINCIALE

IL DIRIGENTE DEL SETTORE PROGETTAZIONE E DIREZIONE LAVORI RELATIVI ALLA MANUTENZIONE DEGLI EDIFICI DI COMPETENZA PROVINCIALE PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE PROGETTAZIONE E DIREZIONE LAVORI RELATIVI ALLA MANUTENZIONE DEGLI EDIFICI DI COMPETENZA PROVINCIALE N 1998/24_/ Reg. Determ. Data 28.06.2007

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA DIPARTIMENTO GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA DIPARTIMENTO GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA DIPARTIMENTO GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALLA QUALIFICA DIRIGENZIALE E PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DIRIGENZIALI A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE RISORSE UMANE RENDE NOTO

IL DIRIGENTE DEL SETTORE RISORSE UMANE RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO, PER SOLI TITOLI, AI FINI DELLA FORMAZIONE DI GRADUATORIA UNICA DI SUPPLENTI A TEMPO DETERMINATO (A TEMPO PIENO E PARZIALE) DEL PERSONALE EDUCATIVO DEI NIDI E DELLE SCUOLE DELL INFANZIA

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE FARMACISTA COLLABORATORE

AVVISO DI SELEZIONE FARMACISTA COLLABORATORE AVVISO DI SELEZIONE Selezione pubblica per titoli ed esami per la creazione di una graduatoria dalla quale attingere per la copertura, con contratto PART TIME, a tempo indeterminato, di UN posto di: FARMACISTA

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N. 30 del 21.04.2015 OGGETTO: Sistema di misurazione e valutazione delle performance dei Responsabili di unità organizzativa

Dettagli

Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE

Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE SETTORE: Settore Programmazione Strategica e Comunitaria Dirigente: Dott. RAFFAELE PARLANGELI Raccolta particolare del servizio N DetDS 00011/2015-CDR V del 19/02/2015

Dettagli

CITTA DI CERIGNOLA PROVINCIA DI FOGGIA Piazza della Repubblica, 1 tel. 0085410266/214 fax 0885410290 SERVIZIO SPORTELLO UNICO AA.PP.

CITTA DI CERIGNOLA PROVINCIA DI FOGGIA Piazza della Repubblica, 1 tel. 0085410266/214 fax 0885410290 SERVIZIO SPORTELLO UNICO AA.PP. CITTA DI CERIGNOLA PROVINCIA DI FOGGIA Piazza della Repubblica, 1 tel. 0085410266/214 fax 0885410290 SERVIZIO SPORTELLO UNICO AA.PP. BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 20 AUTORIZZAZIONI

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Copia CITTÀ DI ALTAMURA Provincia di Bari 3 SETTORE: SVILUPPO E GOVERNO DEL TERRITORIO SERVIZIO AMBIENTE N. 443 del registro delle determinazioni del 30/04/2013 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto: INTERVENTI

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE DI CERIGNOLA Piano sociale di Zona 2010 2012 UFFICIO DI PIANO

AMBITO TERRITORIALE DI CERIGNOLA Piano sociale di Zona 2010 2012 UFFICIO DI PIANO COPIA AMBITO TERRITORIALE DI CERIGNOLA Piano sociale di Zona 2010 2012 UFFICIO DI PIANO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL UFFICIO DI PIANO N. 19 del 14. 05.2012 OGGETTO : Programma di Interventi per

Dettagli