SIMUCENTER Sardegna. Ruolo e Squadra. Prof. Alessandro Massidda

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SIMUCENTER Sardegna. Ruolo e Squadra. Prof. Alessandro Massidda"

Transcript

1 SIMUCENTER Sardegna c/o I.T.C. Da Vinci -Besta Cagliari Ruolo e Squadra Prof. Alessandro Massidda

2 Perchéi SimucenterRegionali Maggiore operatività a livello locale Migliore conoscenza della realtà economica locale Migliore conoscenza dell organizzazione scolastica Maggiore iterazione con le IFS dislocate nel territorio di competenza Semplificazione nell organizzazioni di attività, incontri, collegamenti tra le scuole e con il mondo imprenditoriale

3 Compiti generali del Simucenter Ricognizione, Orientamento e Acquisizione dati Progettazione formativa e attivazione delle I.F.S. Monitoraggio ed Attestazione del Percorso I.F.S.

4 Ricognizione e Orientamento Sensibilizzazione delle componenti scolastiche alla cultura imprenditoriale, alla conoscenza ed analisi del territorio, attraverso iniziative, anche congiunte, tra docenti, studenti, esperti di settore, organizzazioni imprenditoriali. Coordinamento delle IFS dislocate sul territorio

5 Progettazione Formativa e Attivazione IFS Promuove e supporta la progettazione formativa dell I.F.S I.F.S. Verifica la disponibilità delle aziende Tutor Attivazione dell I.F.S I.F.S. Opera sul territorio con tutti gli attori per agevolare la realizzazione dei percorsi di I.F.S.

6 Monitoraggio e Attestazione Percorso Analizza le esperienze realizzate nelle scuole per verificare gli effetti prodotti sui giovani sia per il loro arricchimento culturale e professionale, che per l inserimento l nel mondo del lavoro

7 Compiti Specifici in Piattaforma Validazione Documenti Attivazione Imprese Gestione Utenze Gestione Banche Creazione e Gestione Imprese Virtuali (Mercato Ombra) Ect.

8 Il Simucenter Sardegna Presso Sede ex Besta - Monserrato

9 I Recapiti del Simucenter Sardegna Telefoni: 070/ centralino 070/ diretto

10 Call Center Simucenter Sardegna Attivo dalle ore 09:00 alle ore 11:00 il: Lunedì Mercoledì - Venerdì

11 Il Team di Supporto Ing. Raffaele Rossi (Dirigente Scolastico) Cura dei rapporti istituzionali. In particolare con l USR Sardegna, con CONFAO, con i Dirigenti Scolastici delle Autonomie coinvolte nel progetto e con i rappresentanti delle organizzazioni datoriali.

12 Il Team di Supporto Angela De Serra (Docente) Supporto alle aziende in fase di StartUp e di Chiusura, consulenza sui documenti da presentare, verifica sul portale dello stato di avanzamento delle aziende e se necessario si rapporta con i docenti referenti delle singole IFS per promuovere il progresso delle attività. Produzione di materiali informativi e formativi da pubblicare sul sito del Simucenter

13 Il Team di Supporto Pierangelo Cappai (Docente) Cura il Punto di contatto con il Simucenter e da supporto alle aziende operative o in fase di costituzione, verifica il progresso delle attività, gestione del mercato ombra. Gestione organizzativa e logistica delle fiere ed altri eventi. Produzione di materiali informativi e formativi da pubblicare sul sito del Simucenter. Pubblicazione della newsletter.

14 Il Team di Supporto Alessandro Massidda (Docente) Risponde ai referenti delle IFS per eventuali problematiche di tipo tecnico sulla piattaforma di gestione e si rapporta con i responsabili di Confao per questi aspetti e per eventuali proposte di sviluppo e/o adeguamento della piattaforma ai bisogni espressi dal territorio. Cura il Sito del Simucenter. Produzione di materiali informativi e formativi da pubblicare sul sito del Simucenter.

15 E per concludere... Buona Avventura a tutti noi compresi

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE lunedì 15 settembre 2014 martedì 16 settembre 2014 mercoledì 17 settembre 2014 giovedì 18 settembre 2014 venerdì 19 settembre 2014 lunedì 22 settembre 2014 martedì 23 settembre 2014 mercoledì 24 settembre

Dettagli

Percorsi assistiti di Alternanza Scuola-Lavoro

Percorsi assistiti di Alternanza Scuola-Lavoro Percorsi assistiti di Alternanza Scuola-Lavoro Seminari /laboratori di formazione Team Centro Polifunzionale di Servizio Dilos Center SIMUCENTER regionale per la Puglia Agenda 15.00 Registrazione partecipanti

Dettagli

La struttura di IFSNetwork

La struttura di IFSNetwork COS È IFSNETWORK? La struttura di IFSNetwork Sensibilizzazione e orientamento Attivazione Gestione dell impresa Funzioni di servizio per i docenti IFSNetwork è l'ambiente unico on line per lo sviluppo

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE ANACI. Acquisto e acquisizione crediti formativi

FORMAZIONE PROFESSIONALE ANACI. Acquisto e acquisizione crediti formativi FORMAZIONE PROFESSIONALE ANACI Acquisto e acquisizione crediti formativi Acquisto e acquisizione crediti formativi... 1 Acquisto dei corsi e learning... 2 Acquisto via fax... 3 Acquisto on line... 3 Acquisto

Dettagli

IL MODELLO DI RIFERIMENTO Sito Web: www.ifsitalia.net

IL MODELLO DI RIFERIMENTO Sito Web: www.ifsitalia.net Scheda n. 2 Alternanza Scuola Lavoro Il Progetto Rete telematica delle Imprese Formative Simulate-IFSper la diffusione dell innovazione metodologica ed organizzativa IL MODELLO DI RIFERIMENTO Sito Web:

Dettagli

ReteItaliana delleimprese Formative Simulate. Progetto Rete Telematica di Imprese Formative Simulate

ReteItaliana delleimprese Formative Simulate. Progetto Rete Telematica di Imprese Formative Simulate ReteItaliana delleimprese Formative Simulate Progetto Rete Telematica di Imprese Formative Simulate Impresa formativa simulata Le recenti strategie promosse dall Unione europea in campo educativo e formativo

Dettagli

SETTIMANA DAL 02 MARZO AL 06 MARZO

SETTIMANA DAL 02 MARZO AL 06 MARZO SETTIMANA DAL 02 MARZO AL 06 MARZO orario Lunedì 02 Martedì 03 Mercoledì 04 Giovedì 05 Venerdì 06 ) SETTIMANA DAL 9 MARZO AL 13 MARZO orario Lunedì 09 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 ) SETTIMANA

Dettagli

A cura del Prof. Fabio Banderali (I.T.E. Bassi di Lodi) Fabio.banderali@alice.it

A cura del Prof. Fabio Banderali (I.T.E. Bassi di Lodi) Fabio.banderali@alice.it A cura del Prof. Fabio Banderali (I.T.E. Bassi di Lodi) Fabio.banderali@alice.it IFS E FIERA DELLE IFS. IFS è un acronimo che si sta diffondendo sempre più nelle scuole italiane; significa Impresa Formativa

Dettagli

Il Network delle Imprese Formative Simulate. Guida all uso

Il Network delle Imprese Formative Simulate. Guida all uso Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso IFS Network Indice Funzioni del Dirigente Scolastico (5) Registrazione di un istituto in IFS Network (6) Adesione alla rete delle Imprese Formative

Dettagli

MIUR.AOODGPS.REGISTRO UFFICIALE(U).0000187.14-02-2014

MIUR.AOODGPS.REGISTRO UFFICIALE(U).0000187.14-02-2014 MIUR.AOODGPS.REGISTRO UFFICIALE(U).0000187.14-02-2014 ALLEGATO A RELAZIONE TECNICA CONFAO, in relazione alle richieste provenienti dagli istituti scolastici associati e al fine di promuovere un apprendimento

Dettagli

Concorso Ho un compagno molto speciale Raccontami l Autismo

Concorso Ho un compagno molto speciale Raccontami l Autismo Concorso Ho un compagno molto speciale Raccontami l Autismo 1. Organizzazione Regolamento Nell Anno Scolastico 2014/2015 l promuove la Terza Edizione del concorso nazionale destinato agli studenti sul

Dettagli

Simucenter Regionale per la Puglia: Cultura di Impresa e Scuole in Rete

Simucenter Regionale per la Puglia: Cultura di Impresa e Scuole in Rete Simucenter Regionale per la Puglia: Cultura di Impresa e Scuole in Rete Francesco F. Maiorano, Germana Berardi, Giuseppe V. Clarizio Centro Servizi Dilos Center, I.T.C. D. Romanazzi Via Celso Ulpiani 6/a,

Dettagli

I.T.C. Domenico ROMANAZZI - Bari

I.T.C. Domenico ROMANAZZI - Bari Centro Polifunzionale di Servizio Dilos Center Simucenter-Puglia per l Alternanza e l Impresa Formativa Simulata Report intermedio sullo stato di avanzamento delle attività del Centro Servizi Dilos Center.

Dettagli

http://www.istitutoromanazzi.it/alternanzasl/certificazione

http://www.istitutoromanazzi.it/alternanzasl/certificazione Link per l accesso diretto alla piattaforma di certificazione/monitoraggio: http://www.istitutoromanazzi.it/alternanzasl/certificazione credenziali: codice meccanografico della scuola (es. login: BATD01000Q

Dettagli

FORMAZIONE COMUNICAZIONE E. Relatore: ing. Alberto Bruno CONVENTION CO.S. 22 GIUGNO 2013 CONVENTION CO.S. 22 GIUGNO 2013 NAPOLI (NA)

FORMAZIONE COMUNICAZIONE E. Relatore: ing. Alberto Bruno CONVENTION CO.S. 22 GIUGNO 2013 CONVENTION CO.S. 22 GIUGNO 2013 NAPOLI (NA) COMUNICAZIONE E CONVENTION CO.S. 22 GIUGNO 2013 FORMAZIONE Relatore: ing. Alberto Bruno PROGRAMMA : Introduzione Sito Co.S. Sito HOC s.r.l. MedicalRetail Consulenza on-line Scuola Management Rete consulenti/promotori

Dettagli

Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso

Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso 1. Le procedure di registrazione ad IFSNetwork LA REGISTRAZIONE VA EFFETTUATA SOLO NEL CASO IN CUI LA SCUOLA ADERISCE PER LA PRIMA VOLTA AL PROGETTO

Dettagli

Piano di Comunicazione dei Fondi Strutturali

Piano di Comunicazione dei Fondi Strutturali REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Repubblica Italiana UNIONE EUROPEA In Sardegna, verso l'europa POR SARDEGNA 2000/2006 Piano di Comunicazione dei Fondi Strutturali Allegato al Complemento di programmazione

Dettagli

MASTER SPECIALISTICI FEB. > DIC.

MASTER SPECIALISTICI FEB. > DIC. ciforma MASTER SPECIALISTICI FEB. > DIC. 2008 CiForma Consorzio Italiano per la Formazione Avanzata è un organismo senza fini di lucro, nato per volontà di un gruppo di organismi operanti in diverse regioni

Dettagli

La funzionalità dell equity crowdfunding

La funzionalità dell equity crowdfunding La funzionalità dell equity crowdfunding Giovedì 14 maggio 2015 Confindustria Genova Auditorium, via San Vincenzo 2 Cosa sono questi due nuovi termini? Start up innovativa Equitycrowdfunding START UP INNOVATIVA

Dettagli

RETE TELEMATICA INTEGRATA REGIONALE PER L ALTERNANZA E LA SIMULAZIONE DI IMPRESA

RETE TELEMATICA INTEGRATA REGIONALE PER L ALTERNANZA E LA SIMULAZIONE DI IMPRESA RETE TELEMATICA INTEGRATA REGIONALE PER L ALTERNANZA E LA SIMULAZIONE DI IMPRESA Francesco F. Maiorano, Germana Berardi, Giuseppe V. Clarizio Centro Servizi Dilos Center ITC D. Romanazzi Bari L esperienza

Dettagli

Circolare n. 285 Oristano, 24 Aprile 2015 Alla cortese attenzione dei docenti Tutte le Sedi

Circolare n. 285 Oristano, 24 Aprile 2015 Alla cortese attenzione dei docenti Tutte le Sedi UNIONE EUROPEA R.A.S ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE I.P.S.A.A. e I.P.S.S.A.R. "DON DEODATO MELONI" SETTORE SERVIZI PER L AGRICOLTURA E LO SVILUPPO RURALE E SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITA

Dettagli

Integrazione e innovazione nella scuola: strumenti per sviluppare le collaborazioni in rete.

Integrazione e innovazione nella scuola: strumenti per sviluppare le collaborazioni in rete. Integrazione e innovazione nella scuola: strumenti per sviluppare le collaborazioni in rete. Francesco F. Maiorano - Germana Berardi - Giuseppe V. Clarizio Team Dilos Center ITC D. Romanazzi Bari Una rete

Dettagli

Il Consiglio di Classe

Il Consiglio di Classe Istituto Tecnico Commerciale Statale Da Vinci - Besta Sede Legale e Uffici: Via F. Ciusa, 4-09131 CAGLIARI - Tel. 070.403.116 - Fax 070.497.933 Codice Fiscale 80016090922 Indirizzo email catd21000a@istruzione.it

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A. I Settiman 2-6 Ore Lunedi 2 Martedi 3 Mercoledi 4 Giovedì 5 Venerdì 6 II 09-13 Ore Lunedì 9 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 III 16-20 Ore Lunedì 16 Martedì 17 Mercoledì 18 Giovedì 19 Venerdì

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri Presidenza del Consiglio dei Ministri Protocollo d Intesa tra Le Scuole Nazionali di formazione della Pubblica Amministrazione su Diffusione, impiego e qualità dei sistemi di formazione a distanza e di

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2015/16 CORSO DI LAUREA IN OSTETRICIA ANNO I SEMESTRE I

ANNO ACCADEMICO 2015/16 CORSO DI LAUREA IN OSTETRICIA ANNO I SEMESTRE I 1 lunedì 02 novembre martedì 03 novembre mercoledì 04 novembre giovedì 05 novembre venerdì 06 novembre 0 --- WELCOME DAY --- --- --- --- clinica Aula Biochim. --- --- 2 lunedì 09 novembre martedì 10 novembre

Dettagli

GUIDA PIATTAFORMA FORMAZIONE PROFESSIONALE ANACI

GUIDA PIATTAFORMA FORMAZIONE PROFESSIONALE ANACI GUIDA PIATTAFORMA FORMAZIONE PROFESSIONALE ANACI Demo Corsi On-Line... 2 Acquisto del corso... 3 Acquisto via fax... 4 Acquisto on-line... 4 Come seguire i Corsi on-line... 6 Lezioni on-line audio-video...

Dettagli

Mattone 3 - Evoluzione del sistema DRG nazionale

Mattone 3 - Evoluzione del sistema DRG nazionale Mattone 3 - Evoluzione del sistema DRG nazionale Portale web e Corso FAD Roma 25 ottobre 2006 MATTONI SSN Nolan, Norton Italia Attività Portale web predisposto nell ambito delle Attività di Manutenzione

Dettagli

I CORSO DI AGGIORNAMENTO PER DOCENTI DELLE SCUOLE D INFANZIA E PRIMARIE Teoria, Tecnica e Didattica dell Attività Motoria per l Età Evolutiva

I CORSO DI AGGIORNAMENTO PER DOCENTI DELLE SCUOLE D INFANZIA E PRIMARIE Teoria, Tecnica e Didattica dell Attività Motoria per l Età Evolutiva PRIMO CORSO REGIONALE DI AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI DELLA SCUOLA DELL INFANZIA E DELLA SCUOLA PRIMARIA TEORIA, TECNICA E DIDATTICA DELL ATTIVITA MOTORIA PER L ETA EVOLUTIVA L ASMOS Sardegna, in collaborazione

Dettagli

BANDO PER LA CREAZIONE DI NUOVE IMPRESE COOPERATIVE CON PREVALENZA DI SOCI UNDER 40

BANDO PER LA CREAZIONE DI NUOVE IMPRESE COOPERATIVE CON PREVALENZA DI SOCI UNDER 40 BANDO PER LA CREAZIONE DI NUOVE IMPRESE COOPERATIVE CON PREVALENZA DI SOCI UNDER 40 1. Descrizione e obiettivo Il Progetto Coop Liguria Startup è un iniziativa di Coop Liguria, attuata con la collaborazione

Dettagli

GUIDA PRATICA ALLA PIATTAFORMA ECM - CPD

GUIDA PRATICA ALLA PIATTAFORMA ECM - CPD GUIDA PRATICA ALLA PIATTAFORMA ECM - CPD www.regione.lombardia.it Pubblicazione non in vendita. Nessuna riproduzione, traduzione o adattamento può essere pubblicata senza citarne la fonte. Redazione a

Dettagli

Prot.n. 7030 Roma, 29.10.2012

Prot.n. 7030 Roma, 29.10.2012 Prot.n. 7030 Roma, 29.10.2012 Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI e, p.c. Ai Referenti Regionali per le Attività Musicali LORO SEDI Oggetto:Assetto strutturale, organizzativo

Dettagli

ALLEGATO 18 Procedura Accordo Stato Regioni A. S. R.

ALLEGATO 18 Procedura Accordo Stato Regioni A. S. R. 2013 2014 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE E. Fermi L. da Vinci Via Bonistallo 73 50053 Empoli ALLEGATO 18 Procedura Accordo Stato Regioni A. S. R. data firma IL DATORE DI LAVORO Dott. G. G. Flaviano IL

Dettagli

FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE CORSO 2 ANNO FORMATIVO

FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE CORSO 2 ANNO FORMATIVO ORARIO DAL 11 AL 16 MAGGIO 2015 Lunedì 11 Martedì 12 Mercoledì 13 Giovedì 14 Venerdì 15 Sabato 16 ORARIO DAL 18 AL 23 MAGGIO 2015 Lunedì 18 Martedì 19 Mercoledì 20 Giovedì 21 Venerdì 22 Sabato 23 ORARIO

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per la Programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione Generale per gli Affari Internazionali

Dettagli

Università degli Studi di Cagliari Direzione per la didattica e le attività post-lauream Settore Post-lauream/Scuole di Specializzazione

Università degli Studi di Cagliari Direzione per la didattica e le attività post-lauream Settore Post-lauream/Scuole di Specializzazione D. R. n. 1 Del 2/10/2006 ATTIVAZIONE DEL CORSO SPECIALE PRESSO L UNIVERSITÀ DI CAGLIARI PER IL CONSEGUIMENTO DELL ABILITAZIONE O DELL IDONEITA ALL INSEGNAMENTO PER GLI INSEGNANTI DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

Dettagli

Prot.n. 9216/2 Bari, 16.09.2014 Il Dirigente:dott.ssa Anna Cammalleri

Prot.n. 9216/2 Bari, 16.09.2014 Il Dirigente:dott.ssa Anna Cammalleri Prot.n. 9216/2 Bari, 16.09.2014 Il Dirigente:dott.ssa Anna Cammalleri Ai Dirigenti degli Istituti di ogni ordine e grado della Puglia Loro SEDI E p.c. Al Sovrintendente Fondazione Petruzzelli Maestro Massimo

Dettagli

ORARIO BIENNIO AFM E TURISMO

ORARIO BIENNIO AFM E TURISMO ORARIO BIENNIO AFM E TURISMO Martedì 24/06/14 11,30-13 ien ien Mercoledì 25/06/14 Giovedì 26/06/14 11,30-13 ien ien Venerdì 27/06/14 Lunedì 30/06/14 14,30-15,30 Mercoledì 02/07/14 Martedì 01/07/14 Giovedì

Dettagli

strill.it http://www.strill.it/citta/2014/06/catanzaro-al-via-la-vi-edizione-della-start-cup-calabria/ Catanzaro, al via la VI edizione della Start Cup Calabria lunedì 23 giugno 2014 14:23 Dopo il tour

Dettagli

Ec. Aziendale Di Paola. Ec. Aziendale Di Paola. Inglese Caracciolo. Ec. Aziendale Di Paola. Ec. Aziendale Mina` Inglese Caracciolo. Inglese Caracciolo

Ec. Aziendale Di Paola. Ec. Aziendale Di Paola. Inglese Caracciolo. Ec. Aziendale Di Paola. Ec. Aziendale Mina` Inglese Caracciolo. Inglese Caracciolo VENERDI' 20/06/2014 MARTEDI' 24/06/2014 1A AFM Faina 1C AFM Faina 1D AFM Faina Matemat. Raffaelli Raffaelli Raffaelli Raffaelli Raffaelli 2C AFM Raffaelli MERCOLEDI' 25/06/2014 GIOVEDI' 26/06/2014 1A AFM

Dettagli

CALENDARIO CORSI: Giugno 2015

CALENDARIO CORSI: Giugno 2015 CALENDARIO CORSI: Giugno 2015 Mercoledì 3 Giovedì 4 Venerdì 5 Martedì 9 Mercoledì 10 Giovedì 11 Venerdì 12 Martedì 16 Mercoledì 17 Giovedì 18 Venerdì 19 Martedì 23 Mercoledì 24 Giovedì 25 Venerdì 26 Martedì

Dettagli

Corso di Formazione per Giovani Amministratori della Sardegna. Progettazione europea e politiche comunitarie per gli enti locali.

Corso di Formazione per Giovani Amministratori della Sardegna. Progettazione europea e politiche comunitarie per gli enti locali. Corso di Formazione per Giovani Amministratori della Sardegna Progettazione europea e politiche comunitarie per gli enti locali Report finale 1. Premessa Il Corso di formazione, voluto e promosso dal Consiglio

Dettagli

La comunicazione con il cittadino nei servizi consolari. Istituzione di un sistema di call center in Spagna

La comunicazione con il cittadino nei servizi consolari. Istituzione di un sistema di call center in Spagna La comunicazione con il cittadino nei servizi consolari. Istituzione di un sistema di call center in Spagna Responsabile del Progetto: Seg. Leg. Federica Sereni Seg. Leg. Aurora Russi Dott. Giorgio Biscari

Dettagli

IFSCONFAO TUTORIAL PER I DOCENTI REFERENTI PER LA GESTIONE DELLE IMPRESE FORMATIVE SIMULATE

IFSCONFAO TUTORIAL PER I DOCENTI REFERENTI PER LA GESTIONE DELLE IMPRESE FORMATIVE SIMULATE IFSCONFAO TUTORIAL PER I DOCENTI REFERENTI PER LA GESTIONE DELLE IMPRESE FORMATIVE SIMULATE Una volta che la scuola è accreditata può costituire l IFS. A tale fine il Dirigente Scolastico, già dotato di

Dettagli

24 ORE Software S.p.A

24 ORE Software S.p.A 24 ORE Software S.p.A Carta dei servizi prodotti a marchio STR PARTE PRIMA 1 PREMESSA 24 ORE SOFTWARE è la società del Gruppo 24 ORE per lo sviluppo di software e servizi rivolti a professionisti, aziende

Dettagli

INCUBATORE DI IMPRESE DI CORVIALE

INCUBATORE DI IMPRESE DI CORVIALE INCUBATORE DI IMPRESE DI CORVIALE un vivaio di idee e progetti di impresa per il rilancio economico di Corviale IL PROGETTO INCUBATORE Un incubatore è una struttura fisica, ma è soprattutto un sistema

Dettagli

CALENDARIO CORSI SICUREZZA 2015

CALENDARIO CORSI SICUREZZA 2015 CALENDARIO CORSI SICUREZZA 2015 Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione RSPP Datore di Lavoro 2^ Sessione RSPP Basso Rischio Lezione 1 di 4 Lunedì 21 Settembre 2015 Dalle 8.30 alle 12.30

Dettagli

LE PRATICHE DI GENERE NELLA PROGRAMMAZIONE FSE 2007-2013 Il progetto In Pratica Idee alla pari

LE PRATICHE DI GENERE NELLA PROGRAMMAZIONE FSE 2007-2013 Il progetto In Pratica Idee alla pari LE PRATICHE DI GENERE NELLA PROGRAMMAZIONE FSE 2007-2013 Il progetto In Pratica Idee alla pari Roma, 15 Maggio 2015 Dott.ssa Flavia Pesce - IRS Istituto per la Ricerca Sociale BRIGHT.LY LE FASI DEL PROGETTO

Dettagli

SPORTELLO RISORSE PER IL TERRITORIO

SPORTELLO RISORSE PER IL TERRITORIO RISORSE PER IL RISORSE PER IL Il Contesto Il ricorso alle fonti di finanziamento di livello comunitario, nazionale e regionale può consentire alle Amministrazioni comunali di promuovere e sviluppare delle

Dettagli

I.I.S. F. Brunelleschi - L. Da Vinci Istituto Tecnico per Geometri "F. Brunelleschi" Corso Serale SIRIO Frosinone A.S. 2012-2013

I.I.S. F. Brunelleschi - L. Da Vinci Istituto Tecnico per Geometri F. Brunelleschi Corso Serale SIRIO Frosinone A.S. 2012-2013 I.I.S. F. Brunelleschi - L. Da Vinci Istituto Tecnico per Geometri "F. Brunelleschi" Corso Serale SIRIO Frosinone A.S. 2012-2013 PRESENTAZIONE DEL CORSO SERALE PROGETTO SIRIO Il CORSO SERALE A partire

Dettagli

STARTING UP CORSO AVANZATO DI PROMOZIONE DELLO SVILUPPO IMPRENDITORIALE INIZIATIVA APERTA A STUDENTI E LAUREATI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA

STARTING UP CORSO AVANZATO DI PROMOZIONE DELLO SVILUPPO IMPRENDITORIALE INIZIATIVA APERTA A STUDENTI E LAUREATI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA STARTING UP CORSO AVANZATO DI PROMOZIONE DELLO SVILUPPO IMPRENDITORIALE INIZIATIVA APERTA A STUDENTI E LAUREATI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA 10 GIORNATE DI AULA E 3 MESI IN AZIENDE INNOVATIVE 1

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI CAGLIARI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI CAGLIARI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO Prot. n. 3553/2011 Cagliari, 18/11/2011 Ai Dirigenti Scolastici Istituzioni Scolastiche degli Istituti Secondari Superiori della

Dettagli

New Entity immagina... fatto

New Entity immagina... fatto New Entity immagina... fatto I NOSTRI PRODOTTI E-call E-sms EntityPBX CloudPBX REM Mission Di pari passo con l evoluzione del mercato, abbiamo acquisito sempre maggiore esperienza nel piegare le tecnologie

Dettagli

Turismo e Innovazione Obiettivi e strumenti ALLEGATO 1

Turismo e Innovazione Obiettivi e strumenti ALLEGATO 1 AREA DI COORDINAMENTO POLITICHE PER IL TURISMO, COMMERCIO, E ATTIVITA' TERZIARIE VERSO IL PIANO REGIONALE DELLO SVILUPPO ECONOMICO 2006/2010 Turismo e Innovazione Obiettivi e strumenti ALLEGATO 1 LA PAGINA

Dettagli

Corso di formazione in Finanziamenti europei - opportunità di sviluppo per professionisti e imprese. Progetto Formativo

Corso di formazione in Finanziamenti europei - opportunità di sviluppo per professionisti e imprese. Progetto Formativo Corso di formazione in Finanziamenti europei - opportunità di sviluppo per professionisti e imprese Progetto Formativo INDICE Contesto di riferimento... 2 Obiettivi... 2 Destinatari... 2 Figura professionale....3

Dettagli

PER CHI VUOLE TRASFORMARE IL PROPRIO TALENTO IN UN IDEA IMPRENDITORIALE

PER CHI VUOLE TRASFORMARE IL PROPRIO TALENTO IN UN IDEA IMPRENDITORIALE PER CHI VUOLE TRASFORMARE IL PROPRIO TALENTO IN UN IDEA IMPRENDITORIALE Il Politecnico di Bari e l Università degli Studi di Bari Aldo Moro intendono promuovere l imprenditoria giovanile creando un laboratorio

Dettagli

VADEMECUM MIPEL 106 SERVIZI MIPEL COSA TI RISERVIAMO

VADEMECUM MIPEL 106 SERVIZI MIPEL COSA TI RISERVIAMO VADEMECUM MIPEL 106 SERVIZI MIPEL COSA TI RISERVIAMO 31 Agosto- 3 Settembre 2014 Spring - Summer 2015 ENTE ORGANIZZATORE: Aimpes Servizi srl Sede legale: Viale Beatrice D este, 43-20122 Milano Italia -

Dettagli

Guida IFSNetwork. Il Network delle Imprese Formative Simulate. III Fase: Gestione dell Impresa Banca

Guida IFSNetwork. Il Network delle Imprese Formative Simulate. III Fase: Gestione dell Impresa Banca Guida IFSNetwork Il Network delle Imprese Formative Simulate III Fase: Gestione dell Impresa Banca III Fase: Gestione dell Impresa. La Banca. In questa area la IFS gestisce le funzioni relative alla Banca.

Dettagli

FORMAZIONE DOCENTI NEOASSUNTI anno scolastico 2014-2015

FORMAZIONE DOCENTI NEOASSUNTI anno scolastico 2014-2015 Chimica, Materiali e Biotecnologie Grafica e Comunicazione Trasporti e Logistica Istituto Tecnico Tecnologico Statale Alessandro Volta Scuol@2.0 Via Assisana, 40/E - loc. Piscille - 06135 Centralino 075.31045

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA Scuola dell Infanzia - Anno scolastico 2014/2015

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA Scuola dell Infanzia - Anno scolastico 2014/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I Grado P.zza Paolo Ercole, 6 15023 Felizzano (AL) Tel. 0131-791100 FAX 0131-791395 CF: 96034370062 www.icpascoli-felizzano.it

Dettagli

RELAZIONE DELL ATTIVITA SVOLTA DALL URP DEL DIPARTIMENTO ATTIVITA PRODUTTIVE, POLITICHE DELL IMPRESA E INNOVAZIONE TECNOLOGICA

RELAZIONE DELL ATTIVITA SVOLTA DALL URP DEL DIPARTIMENTO ATTIVITA PRODUTTIVE, POLITICHE DELL IMPRESA E INNOVAZIONE TECNOLOGICA RELAZIONE DELL ATTIVITA SVOLTA DALL URP DEL DIPARTIMENTO ATTIVITA PRODUTTIVE, POLITICHE DELL IMPRESA E INNOVAZIONE TECNOLOGICA Periodo: Gennaio/Dicembre 2010 Gennaio/Aprile 2011 URP Dipartimento Attività

Dettagli

CDP SpA Servizio Sviluppo Attività Immobiliare. Attività e strumenti per la valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico

CDP SpA Servizio Sviluppo Attività Immobiliare. Attività e strumenti per la valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico CDP SpA Servizio Sviluppo Attività Immobiliare Attività e strumenti per la valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico Valorizzazioni immobiliari > Introduzione A fronte dei vincoli imposti dal

Dettagli

PIANO ANNUALE ATTIVITA PERSONALE DOCENTE

PIANO ANNUALE ATTIVITA PERSONALE DOCENTE PIANO ANNUALE ATTIVITA PERSONALE DOCENTE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 La presente circolare, da ritenersi come ordine di servizio, ha validità annuale pertanto non verranno inviate ulteriori comunicazioni

Dettagli

solinfo servizi per prodotti e sistemi informatici

solinfo servizi per prodotti e sistemi informatici solinfo servizi per prodotti e sistemi informatici La nostra azienda, oltre a produrre, distribuire e installare i propri software presso la clientela, eroga a favore di quest ultima una serie di servizi

Dettagli

Il programma del corso

Il programma del corso Il programma del corso Su questi temi è possibile avviare un sistematico confronto con i referenti della scuola e della sanità per la promozione della salute, all interno di un percorso di sensibilizzazione

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico 1 Fondi strutturali europei SCUOLA SECONDARIA STAT. di PRIMO GRADO V.S.Mastromatteo Via Madonna delle Grazie n. 1, 70027 Palo del Colle (BA) Distretto Scolastico n.08 Tel/Fax 080.62.60.26 c.m. BAMM 17700P-Cod.

Dettagli

CALENDARIO CORSI DI RECUPERO ITT 2014/15

CALENDARIO CORSI DI RECUPERO ITT 2014/15 Al Dirigente Scolastico Al DSGA CALENDARIO CORSI DI RECUPERO ITT 2014/15 CALENDARIO corsi di INFORMATICA e SISTEMI Prof. Giovanni PASCOSCHI Martedi 14 luglio Giovedi 16 luglio Lunedi 20 luglio Martedi

Dettagli

Le Camere di Commercio a supporto delle PMI. Giovanni Verna

Le Camere di Commercio a supporto delle PMI. Giovanni Verna Le Camere di Commercio a supporto delle PMI Giovanni Verna Pescara,.9 Marzo 2015 Fattura elettronica PA 2 Cos è e come funziona 3 Giugno 2014 Nasce il portale di supporto alle PMI Come funziona Chi è interessato

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DELLA CONVENZIONE PER LE AMMINISTRAZIONI CONTRAENTI

GUIDA ALL UTILIZZO DELLA CONVENZIONE PER LE AMMINISTRAZIONI CONTRAENTI CONVENZIONE PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA E DEI SERVIZI CONNESSI, PER LE STRUTTURE DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO E/O GLI ENTI STRUMENTALI DELLA MEDESIMA, PER LE AMMINISTRAZIONI DELLA PROVINCIA

Dettagli

Prot. n. 17836 Cagliari, 5 dicembre 2005

Prot. n. 17836 Cagliari, 5 dicembre 2005 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale -------------------------------------------------------------------- Prot. n.

Dettagli

LA GINNASTICA ARTISTICA NEL XXI SECOLO

LA GINNASTICA ARTISTICA NEL XXI SECOLO Atti del Convegno Scientifico Nazionale LA GINNASTICA ARTISTICA NEL XXI SECOLO Dalla ricerca scientifica alla qualificazione olimpica 7 Dicembre 2007 Cittadella Universitaria Monserrato - Cagliari ARACNE

Dettagli

Master Bancario in Area Commerciale

Master Bancario in Area Commerciale Master Bancario in Area Commerciale Premessa Il mondo del credito è in costante evoluzione e le innovazioni si susseguono con sempre maggior frequenza nel campo legislativo, gestionale, organizzativo e

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata MASTER DI I LIVELLO IN INDICIZZAZIONE DI DOCUMENTI CARTACEI, MULTIMEDIALI ED ELETTRONICI IN AMBIENTE DIGITALE realizzato dalla Facoltà di LETTERE E FILOSOFIA

Dettagli

a cura della prof.ssa Anna Nardi Pag. 1

a cura della prof.ssa Anna Nardi Pag. 1 a cura della prof.ssa Anna Nardi Pag. 1 STRUTTURE E SERVIZI DIGITALI ITC FUSINIERI Server Aruba Server Axios Sito web Fusinieri Posta Elettronica Registro Elettronico Area Laboratori INTERNET Gruppo Server

Dettagli

CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE

CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Telefono Verde Malattie Rare dell Istituto Superiore di Sanità o consultare il motore

Dettagli

Piano annuale delle attività funzionali all insegnamento a.s. 2014/2015 SCUOLA PRIMARIA

Piano annuale delle attività funzionali all insegnamento a.s. 2014/2015 SCUOLA PRIMARIA IC FABIO FILZI Piano annuale delle attività funzionali all insegnamento a.s. 2014/2015 SCUOLA PRIMARIA COLLEGIO UNITARIO : componente docenti dell Istituto COLLEGIO D ORDINE : componente docenti scuola

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE I.T.C.G. L. EINAUDI LICEO SCIENTIFICO G. BRUNO ALLEGATO 2 PROGETTI. Anno scolastico 2014-2015

ISTITUTO D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE I.T.C.G. L. EINAUDI LICEO SCIENTIFICO G. BRUNO ALLEGATO 2 PROGETTI. Anno scolastico 2014-2015 ISTITUTO D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE I.T.C.G. L. EINAUDI LICEO SCIENTIFICO G. BRU ALLEGATO 2 PROGETTI Anno scolastico 2014-2015 Approvato dal Collegio dei Docenti con delibera n. 3/2 del 10 Settembre

Dettagli

Via Querini, 6-34147 TRIESTE C.F. e P.IVA 01037450325 Tel. +39 040 0640324 - Fax +39 040 829712 info@assoforma.org

Via Querini, 6-34147 TRIESTE C.F. e P.IVA 01037450325 Tel. +39 040 0640324 - Fax +39 040 829712 info@assoforma.org Via Querini, 6-34147 TRIESTE C.F. e P.IVA 01037450325 Tel. +39 040 0640324 - Fax +39 040 829712 info@assoforma.org CHI SIAMO L Associazione Assoforma è un associazione, nata per offrire dei percorsi formativi

Dettagli

Progetto Attivazione servizi online per disabili e categorie protette

Progetto Attivazione servizi online per disabili e categorie protette Progetto Servizi innovativi nel settore dei servizi per il lavoro PON Governance e Azioni di Sistema Obiettivo Convergenza 2007-2013 (FSE) Progetto Attivazione servizi online per disabili e categorie protette

Dettagli

Sponsorizzazioni. Charm learning

Sponsorizzazioni. Charm learning le Sponsorizzazioni Cagliari 6/7/8 ottobre 2011 Charm learning Corso di Formazione Corporate Fundraising: Sponsor, CRM e donazioni delle aziende Il modulo è volto a far comprendere appieno cosa sia il

Dettagli

DIREZIONE CENTRALE. Attività Produttive, Politiche del Lavoro e dell'occupazione ----------------------------------------------

DIREZIONE CENTRALE. Attività Produttive, Politiche del Lavoro e dell'occupazione ---------------------------------------------- DIREZIONE CENTRALE Attività Produttive, Politiche del Lavoro e dell'occupazione ---------------------------------------------- Protocollo d Intesa tra Il Comune di Milano e l Ordine dei Consulenti del

Dettagli

VADEMECUM 107MO MIPEL

VADEMECUM 107MO MIPEL SERVIZI MIPEL COSA TI RISERVIAMO 15-18 Febbraio 2015 autumn/winter collection 2015/2016 Mostra Internazionale della Pelletteria e Accessorio Moda VADEMECUM 107MO MIPEL ENTE ORGANIZZATORE: Aimpes Servizi

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per la Programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione Generale per gli Affari Internazionali

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE E PER GEOMETRI. "Giuseppe Tomasi di Lampedusa" Via Parco degli Ulivi - 98076 S. AGATA MILITELLO (ME)

ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE E PER GEOMETRI. Giuseppe Tomasi di Lampedusa Via Parco degli Ulivi - 98076 S. AGATA MILITELLO (ME) MERCOLEDI 08.30 MATEMATICA INGLESE PROG.COSTR. PROG.COSTR. TOPOGRAFIA INGLESE MATEMATICA MATEMATICA MATEMATICA MATEMATICA 25 GIUGNO 09.30 MATEMATICA INGLESE PROG.COSTR. PROG.COSTR. TOPOGRAFIA INGLESE MATEMATICA

Dettagli

Guida Rapida all utilizzo di Vodafone ADSL&Centralino. Guida Rapida all utilizzo di Vodafone ADSL&Centralino

Guida Rapida all utilizzo di Vodafone ADSL&Centralino. Guida Rapida all utilizzo di Vodafone ADSL&Centralino Guida Rapida all utilizzo di Vodafone ADSL&Centralino Guida Rapida all utilizzo di Vodafone ADSL&Centralino 1 Premessa L offerta Vodafone ADSL&Centralino e basato sulla piattaforma tecnologica Rete Unica.

Dettagli

Al Dirigente Scolastico del Liceo Scientifico Statale F. Severi Castellammare di Stabia RELAZIONE FINALE

Al Dirigente Scolastico del Liceo Scientifico Statale F. Severi Castellammare di Stabia RELAZIONE FINALE Al Dirigente Scolastico del Liceo Scientifico Statale F. Severi Castellammare di Stabia RELAZIONE FINALE Lavoro svolto dal prof. Bruno Francesco di Paola in qualità di funzione strumentale per l a.s. 2012/13

Dettagli

nella forma di lezioni preordinative e attività di tutoraggio che saranno tenute dai tutor scolastici (per complessive 20 ore);

nella forma di lezioni preordinative e attività di tutoraggio che saranno tenute dai tutor scolastici (per complessive 20 ore); LICEO CLASSICO STATALE SOCRATE TEST CENTER ECDL SEDE ACCREDITATA DI ESAMI BX_0016 Via San Tommaso d Aquino n. 4-70124 - Bari Tel./Fax: 080 5043941; 080 5045457; 080 9755459 Sede succursale Viale Papa Giovanni

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per l Autonomia Scolastica Rete nazionale Qualità e sviluppo

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA COMUNE DI CAGLIARI I.T.G. BACAREDDA CAGLIARI

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA COMUNE DI CAGLIARI I.T.G. BACAREDDA CAGLIARI REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA COMUNE DI CAGLIARI I.T.G. BACAREDDA CAGLIARI PROGETTO DI SPERIMENTAZIONE METODOLOGICO-DIDATTICA INERENTE LA REALIZZAZIONE DI UNA CLASSE DIGITALE Il Dirigente Scolastico

Dettagli

Prot.n.AOODGAI/370 Roma, 15/01/2014

Prot.n.AOODGAI/370 Roma, 15/01/2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per la Programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione Generale per gli Affari Internazionali

Dettagli

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE DIPARTIMENTO PER LO SVILUPPO DELL ISTRUZIONE Direzione Generale Ordinamenti Scolastici Ufficio II

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE DIPARTIMENTO PER LO SVILUPPO DELL ISTRUZIONE Direzione Generale Ordinamenti Scolastici Ufficio II MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE DIPARTIMENTO PER LO SVILUPPO DELL ISTRUZIONE Direzione Generale Ordinamenti Scolastici Ufficio II PROGRAMMA DELLE ATTIVITA DIRETTE A FAVORIRE IL RACCORDO TRA FORMAZIONE

Dettagli

Presentazione del progetto. Melita Sira, Elena Sparago, Nicoletta Di Norscia

Presentazione del progetto. Melita Sira, Elena Sparago, Nicoletta Di Norscia Presentazione del progetto Melita Sira, Elena Sparago, Nicoletta Di Norscia Gli attori ed il contesto L idea progettuale nasce dall esperienza, competenza e professionalità di un team cosmopolita formato

Dettagli

Orientamento strategico alla scuola secondaria di secondo grado

Orientamento strategico alla scuola secondaria di secondo grado Orientamento strategico alla scuola secondaria di secondo grado Presentazione Essere o non essere, questo il dilemma: se sia più nobile nella mente soffrire i colpi di fionda e i dardi dell oltraggiosa

Dettagli

FONDAMENTI DI MANAGEMENT. Cognomi A-E e F-O (9 CFU) A.A. 2014-2015. prof.ssa Francesca Simeoni Prof. Federico Testa

FONDAMENTI DI MANAGEMENT. Cognomi A-E e F-O (9 CFU) A.A. 2014-2015. prof.ssa Francesca Simeoni Prof. Federico Testa FONDAMENTI DI MANAGEMENT Cognomi A-E e F-O (9 CFU) A.A. 2014-2015 prof.ssa Francesca Simeoni Prof. Federico Testa Corso di Laurea in Lingue e Culture per il Turismo e il Commercio Internazionale OBIETTIVI

Dettagli

ORARIO BIENNIO AFM E TURISMO

ORARIO BIENNIO AFM E TURISMO Mercoledi 24/06/15 Martedì 23/06/15 ORARIO BIENNIO AFM E TURISMO Ingl Mat Ingl Mat Venerdì 26/06/15 Giovedì 25/06/15 Ingl Mat Ingl Mat Lunedì 29/06/15 Sabato 27/06/15 Ingl Mat Ingl Mat Ingl Mat Ingl Mat

Dettagli

Garanzia Giovani Toscana Manuale Utente

Garanzia Giovani Toscana Manuale Utente 1 Sommario Accesso al portale...3 Registrazione di un nuovo utente...4 Autenticazione...5 Inserimento di una domanda di adesione...6 Verifica della domanda inserita... 10 Annullamento della domanda inserita...

Dettagli

Come gestire, controllare e aumentare le vendite

Come gestire, controllare e aumentare le vendite SEDE di FORLÌ - CESENA Via Dandolo 16/a - 47121 Forlì tel. 0543/370671 - fax 0543/24282 sede.forli@irecoop.it - www.irecoop.it Percorso di Crescita per Imprenditori e Manager Come gestire, controllare

Dettagli

SERVIZIO CIVILE REGIONALE BANDO 2013 Sintesi del progetto

SERVIZIO CIVILE REGIONALE BANDO 2013 Sintesi del progetto SERVIZIO CIVILE REGIONALE BANDO 2013 Sintesi del progetto ENTE PROPONENTE A.V.I.S. Fidenza TITOLO DEL PROGETTO Donatori senza confini SEDE/I DI ATTUAZIONE E NUMERO DEI VOLONTARI RICHIESTI PER SEDE Sede

Dettagli

Livorno, 20 febbraio 2014

Livorno, 20 febbraio 2014 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio XII Ambito territoriale della provincia di Livorno Livorno, 20 febbraio 2014 Prot. n. 687 Ai

Dettagli

ReStartApp PIANO DIDATTICO COS È RESTARTAPP

ReStartApp PIANO DIDATTICO COS È RESTARTAPP PIANO DIDATTICO ReStartApp PIANO DIDATTICO COS È RESTARTAPP ReStartApp è un incubatore temporaneo di impresa per il rilancio dell economia appenninica. Un campus residenziale della durata di tre mesi insediato

Dettagli