RFId e rischio clinico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RFId e rischio clinico"

Transcript

1 RFId e rischio clinico Riccardo Gargioli Solution Architect Sanita` HP Enterprise Services EDS Italia Gruppo HP 2004 Hewlett-Packard Development Company, L.P. The information contained herein is subject to change without notice Evento AICA 27 ottobre 2009 Milano

2 Indice Il gruppo HP nel 2009 L ospedale digitale La soluzione HP EMOFID Scopo Componenti della soluzione Benefici Case study Istituto Nazionale dei Tumori October 28, 2009 HP Confidential 2

3 HP today Simplifying technology experiences around the world Fortune 14 U.S. Fortune 41 Global 321,000 employees 145,000 sales partners 210,000 service partners 88,000 retail locations

4 HP s powerful portfolio

5 Leadership across the board Worldwide data for calendar CQ SHARE POSITION Blade Servers 54.7% #1 x86 based Servers 36.9% #1 Unix + Linux + Windows Servers 34.4% #1 Branded Tape Drives % #1 Disk Storage Systems 19.8% #1 SAN Systems % #2 Distributed Automated Software Quality % #1 Distributed System Management Software % #1 IT Asset Management Software % #1 Software Support and Training Services 6, 7 5.2% #2 IT and Business Services 6 4.2% #2 Inkjet printers % #1 Laser printers % #1 Ethernet switches 4.6% #2 Workstations 1,3 38.1% #2 Notebooks 1,2 20.4% #1 Desktops % #1 Thin clients % #1 *Sources (for details see Notes page): IDC CY08-Q3 Worldwide Quarterly Tracker Data (Server, PC, Workstations, Hardcopy Peripherals, Disk Storage, Switches) IDC CY07 Annual Services and Software Data

6 The world s largest technology company Q1 FY09 net revenue up $0.3 billion Y/Y or 1% First quarter non-gaap diluted EPS of $0.93; up 8% Y/Y First quarter GAAP earnings per share of $0.75, down 6% Y/Y Fiscal 2008 net revenue up 13%, or $14.1 billion, to $118.4 billion Revenue by segment Q1 FY09 revenue: $28.8B Revenue by region Imaging & Printing Group 21 % Personal Systems Group 31% HP Services 30% Americas 43%, up 11% Y/Y EMEA 42%, down 3% Y/Y Software & other 3% Enterprise Storage & Servers 14% HP Financial Services 1% Asia Pacific 15%, down 11% Y/Y

7 EDS, an HP company People applying technology to optimize business outcomes Infrastructure Services Applications Services Business Process Outsourcing Data center services Networking services Security, compliance & continuity services Workplace services Transformation and modernization services Applications development services Applications management services Enterprise application services Enterprise shared services CRM services Financial process management services Administrative services 7 Working with you to drive better business outcomes through our expert knowledge, open collaboration, and process leadership. Copyright 2008 HP corporate presentatio n. All rights reserved.

8 Indice Il gruppo HP nel 2009 L ospedale digitale La soluzione HP EMOFID Scopo Componenti della soluzione Benefici Case study Istituto Nazionale dei Tumori October 28, 2009 HP Confidential 8

9 Cosa e` un Ospedale Digitale? Gli ospedali tradizionali sono progettati a livello architettonico e organizzativo tenendo conto del modo di operare tradizionale del personale sanitario. organizzato in reparti specializzati con una serie di infrastrutture comuni: laboratori, sale operatorie, farmacia, ecc. il personale segue i pazienti per competenza di reparto secondo mansioni, norme e turni le decisioni vengono prese in luoghi deputati (es. in reparto) e consultando i dati clinici materiali (es. postazioni specializzate, referti cartacei) In un ospedale digitale cadono alcuni dei vincoli sopra esposti. L ospedale digitale puo` dunque essere progettato partendo da vincoli completamente nuovi. October 28, 2009 HP Confidential 9

10 Cosa e` un Ospedale Digitale? I vincoli che cadono in un ospedale digitale tipico sono: fisicita` del dato clinico fisicita` del luogo di decisione Cio` e` possibile grazie alla potenza e flessibilita` delle odierne tecnologie ICT. Normalizzando il dato clinico e le interfacce d accesso si elimina il vincolo di fisicita`: qualunque dato clinico e` accedibile per via telematica da qualunque postazione. Estendendo la rete ICT, al limite fino a casa del paziente e/o del medico, e/o verso altri ospedali, si elimina il vincolo di fisicita` del luogo decisionale: il medico puo` decidere su un paziente anche se impegnato in altro e/o fuori turno. October 28, 2009 HP Confidential 10

11 Cosa e` un Ospedale Digitale? Nell immediato in un Ospedale Digitale e` possibile disegnare in modo completamente diverso l organizzazione dell ospedale: - piu` flessibilita` ed efficienza - piu` tempestivita` - maggior controllo delle operazioni (e dei costi) - maggior sicurezza clinica - minori costi Ma in prospettiva, a regime, la digitalizzazione fara` cadere i confini organizzativi fra reparti, ospedali, ASL fino ad avere un unica rete clinica regionale organizzata per presidi locali, centri specializzati e governo regionale. October 28, 2009 HP Confidential 11

12 L informatica negli ospedali oggi Radiologia Laboratorio Patologia Consulti Medicazioni Chirurgiche Transfusioni Monitoraggio dei progressi e del decorso Ammissione/ Pronto Diagnosi Terapia Prognosi Soccorso Riabilitazi one Dimissione EPR, CPOE, PACS, CDSS, LIMS, HIS Infrastruttura Tecnica Oggi l informatizzazione degli ospedali e` omogenea dal punto di vista dell infrastruttura tecnica di base, ma e` a silos e macchia di leopardo per quanto riguarda applicazioni verticali e disegno dei October 28, 2009 HP Confidential processi 12

13 I componenti di un Ospedale Digitale Source: PriceWaterhouseCoopers October 28, 2009 HP Confidential 13

14 Indice Il gruppo HP nel 2009 L Ospedale Digitale secondo HP La soluzione HP EMOFID Scopo Componenti della soluzione Benefici Case study Istituto Nazionale dei Tumori October 28, 2009 HP Confidential 14

15 Scopo Lo scenario e` quello dell incremento della sicurezza trasfusionale: la trasfusione giusta al paziente giusto. Occorre usare in modo proficuo ed equilibrato il giusto mix di tecnologie innovative avendo come scopo primario la riduzione del rischio sanitario legato a: scorretta identificazione del paziente scorretta identificazione dei campioni scorretta identificazione dei trattamenti errori umani nelle procedure di controllo Una volta informatizzato parte del processo trasfusionale, scopo secondario e` l esposizione di quegli indicatori clinici atti a consentire una corretta analisi della qualita` clinica del procedimento. October 28, 2009 HP Confidential 15

16 Le tecnologie utilizzate HP ha svolto l analisi per: ridisegno dei protocolli trasfusionali analisi di compatibilita` ambientale verifiche di resistenza hw/sw selection disegno ed implementazione deployment e supporto Utilizzata tecnologia RFID a MHz Centro trasfusionale stampante RFID etichette RFID a resistenza elevata integrazione EMONET per stampa tag RFID ricezione da EMONET del flusso dati resoconto eventi Reparto Palmari ipaq 214 con antenna RFID SD applicazione EMOFID per controllo trasfusioni e prelievi bracciali RFID etichette RFID October 28, 2009 HP Confidential 16

17 Accettazione (in reparto) anagrafica ricoveri giornalieri applicazione bracciale RFId paziente ricoverato PDA RFId WiFi 1. L applicazione su palmare si sincronizza automaticamente attraverso uno o più access point WiFi di reparto 2. L operatore utilizza il palmare per individuare nell elenco ricoveri il paziente da accettare ed inizializza il bracciale RFId 3. Il paziente è ricoverato e riconoscibile durante tutto il suo soggiorno mediante i dati sul bracciale 2008 FONDAZIONE POLITECNICO DI MILANO 17

18 Preparazione provette (in reparto) stampante RFId reparto 1 2 DN-LAB 3 operatore reparto provette etichettate RFId 1. Inserimento ordine esame in EmoNetWeb 2. Stampa etichette RFId 3. Applicazione delle etichette sulle provette ancora vuote 2008 FONDAZIONE POLITECNICO DI MILANO 18

19 Controllo provette (prelievo in reparto) Dati paziente Dati campione controllo gruppo Cognome Nome Foto ID Paziente Gruppo Sanguigno Data 1 2 Cognome e nome assegnatario numero esame Dn-Lab Dati operatore Cognome Nome ID Operatore 3 OK 1. Lettura bracciale paziente 2. Lettura dati provetta (assegnatario) 3. Verifica corrispondenza con badge operatore OK/KO 2008 FONDAZIONE POLITECNICO DI MILANO 19

20 Assegnazione unita` (presso il SIMT) stampante RFId 1 3 EmoNet 2 operatore SIMT emocomponenti etichettati RFId 1. L operatore utilizza EMONET per individuare l unità trasfusionale 2. L operatore preleva l unità dall emoteca 3. L operatore stampa l etichetta RFId e la applica sulla sacca 2008 FONDAZIONE POLITECNICO DI MILANO 20

21 Inizio trasfusione (in reparto) Dati paziente Dati sacca Cognome Nome Foto ID Paziente Gruppo Sanguigno Data 1 2 Codice Sacca Cognome Assegnatario Nome Assegnatario DataN Assegnatario ID Donatore Gruppo Sanguigno Data Dati Operatore Cognome Nome ID Operatore 3 OK 1. Lettura bracciale paziente 2. Lettura dati sacca (assegnatario) 3. Verifica corrispondenza con badge operatore OK/KO 2008 FONDAZIONE POLITECNICO DI MILANO 21

22 Chiusura trasfusione (in reparto) paziente trasfuso (trasfusione completata) Lettura dati sacca trasfusa Sincronizzazione WiFi EmoNet PDA RFId WiFi (selezione esito trasfusione) 1. L applicazione su palmare tiene traccia delle trasfusioni aperte 2. A trasfusione completa, l operatore richiama sul palmare il dato relativo evento trasfusionale mediante la lettura del tag di sacca 3. L operatore segnala, sempre mediante palmare, l eventuale verificarsi di reazioni avverse selezionando l apposita voce (default: nulla da segnalare) 4. L applicazione su palmare aggiorna automaticamente i dati trasfusionali in EmoNet attraverso uno o più access point WiFi di reparto 2008 FONDAZIONE POLITECNICO DI MILANO 22

23 Il case Istituto Nazionale Tumori Unità coinvolte: SIMT, tutti i reparti, ICT Applicazione di tag RFId passivi HF alle unità ematiche, ai bracciali dei pazienti, ai badge degli operatori, alle provette Utilizzo tramite palmare delle funzionalità di check-in dei pazienti, di match provetta-paziente, di match saccapaziente Integrazione dell applicazione con EmoNet ed anagrafica interna Due principi base hanno guidato le attività di progetto, ed in particolare: 1. La necessità di mantenere l operatività degli attuali processi inserendo la tecnologia RFID in affiancamento e non in sostituzione delle attuali attività 2. La necessità di limitare al minimo l impatto sugli operatori del reparto coinvolto Alcuni dati: Progetto cofinanziaro dalla Regione Lombardia Realizzato in collaborazione col Politecnico di Milano Circa 4000 unita` trasfuse a partire dal 2006 (99,6%). Utilizzo della soluzione al 98% FONDAZIONE POLITECNICO DI MILANO 23

24 Domande?

25 Grazie Hewlett-Packard Development Company, L.P. The information contained herein is subject to change without notice

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Giovanni Vecchio Marketing Program Manager - Hewlett Packard Italiana S.r.l. Treviso, 13

Dettagli

HP e il Progetto SPC. Daniele Sacerdoti Consulting&Integration Public Sector. 12 Maggio 2008. Technology for better business outcomes

HP e il Progetto SPC. Daniele Sacerdoti Consulting&Integration Public Sector. 12 Maggio 2008. Technology for better business outcomes HP e il Progetto SPC Daniele Sacerdoti Consulting&Integration Public Sector 12 Maggio 2008 Technology for better business outcomes 2007 Hewlett-Packard Development Company, L.P. The information contained

Dettagli

Garantire la sicurezza trasfusionale, report di una esperienza

Garantire la sicurezza trasfusionale, report di una esperienza Garantire la sicurezza trasfusionale, report di una esperienza M. Zucconi, N. Albi, D. Bologni, F. Bori, L. Duranti, G. Lucarini, M. Marchesi, R. Morcellini, W. Orlandi, M. Pioppo, L. Paglicci Reattelli

Dettagli

Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa

Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa Lorenzo Bovo Senior Solution Consultant HP Technology Consulting lorenzo.bovo@hp.com Udine, 23 Novembre 2009 2009 Hewlett-Packard Development

Dettagli

Innovazione e Open Source nell era dei nuovi paradigmi ICT

Innovazione e Open Source nell era dei nuovi paradigmi ICT Innovazione e Open Source nell era dei nuovi paradigmi ICT Red Hat Symposium OPEN SOURCE DAY Roma, 14 giugno 2011 Fabio Rizzotto Research Director, IT, IDC Italia Copyright IDC. Reproduction is forbidden

Dettagli

e-documents per l identity management

e-documents per l identity management e-documents per l identity management 10may 05 ForumPA 2005 Marco Conflitti HP Consulting & Integration Public Sector Practice 2004 Hewlett-Packard Development Company, L.P. The information contained herein

Dettagli

Le soluzioni HP OpenSource Progetti innovativi per la PA

Le soluzioni HP OpenSource Progetti innovativi per la PA Le soluzioni HP OpenSource Progetti innovativi per la PA Marco Di Girolamo Italy Innovation Center HP Consulting & Integration 2005 Hewlett-Packard Development Company, L.P. The information contained herein

Dettagli

Dalla tracciabilitànel percorso clinico alla gestione dei dati di ricerca:

Dalla tracciabilitànel percorso clinico alla gestione dei dati di ricerca: Dalla tracciabilitànel percorso clinico alla gestione dei dati di ricerca: la biobanca dell Elena Sini Castellanza, 5 ottobre 2010 Agenda Biobanche: la problematica all origine e le criticità rilevate

Dettagli

Procedure operative in sala prelievi: Informatizzazione e Sistema Qualità. Giancarlo Carbone U.O.C. Medicina Trasfusionale ASL Roma B

Procedure operative in sala prelievi: Informatizzazione e Sistema Qualità. Giancarlo Carbone U.O.C. Medicina Trasfusionale ASL Roma B Procedure operative in sala prelievi: Informatizzazione e Sistema Qualità Giancarlo Carbone U.O.C. Medicina Trasfusionale ASL Roma B Aspetti normativi LEGGE SANGUE 219 DEL 21-10-2005 (nuova disciplina

Dettagli

Una cannella per voltare pagina

Una cannella per voltare pagina Una cannella per voltare pagina Il contributo dei dipendenti e delle aziende HP Italiana s.r.l. ed EDS Italia s.r.l. 2008 Hewlett-Packard Development Company, L.P. 1 The information contained herein is

Dettagli

identificazione e controllo

identificazione e controllo CT identificazione e controllo SORI dp S.R.L. Via A. Murri, 97/3 40137 BOLOGNA tel.: +39 051240602 - fax +39 051442908 e-mail: soridp@soridp.com - web: www.soridp.com CT è un insieme di soluzioni hardware

Dettagli

L'impatto della flessibilità sull'infrastruttura tecnologica. Luca Amato IT Architect, Global Technology Services, IBM Italia

L'impatto della flessibilità sull'infrastruttura tecnologica. Luca Amato IT Architect, Global Technology Services, IBM Italia L'impatto della flessibilità sull'infrastruttura tecnologica Luca Amato IT Architect, Global Technology Services, IBM Italia La mia infrastruttura... Supporterà la SOA? Sarà ottimizzata dalla SOA? Che

Dettagli

Sicurezza delle cure: ICT per la prevenzione dell errore clinico

Sicurezza delle cure: ICT per la prevenzione dell errore clinico Sicurezza delle cure: ICT per la prevenzione dell errore clinico La cartella clinica informatizzata mobile, direttamente al letto del paziente PA Forum 24 maggio 2007 Romeo Quartiero Romeo.quartiero@dsgroup.it

Dettagli

Reti interoperabili, convergenti e sicure per accelerare la trasformazione

Reti interoperabili, convergenti e sicure per accelerare la trasformazione Convegno Una rete per la Salute ICT e trasformazione della sanità. Dai progetti all erogazione di nuovi servizi : riflessioni sui risultati raggiunti Reti interoperabili, convergenti e sicure per accelerare

Dettagli

Dalla tracciabilità nel percorso clinico

Dalla tracciabilità nel percorso clinico Dalla tracciabilità nel percorso clinico alla gestione dei dati di ricerca: la biobancadell Michele Torresani s.c. ICT & SIA Milano, 10 novembre 2010 Le biobanche per la ricerca scientifica Le biobanche,

Dettagli

L'EPR come componente. della piattaforma di integrazione all interno

L'EPR come componente. della piattaforma di integrazione all interno Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori L'EPR come componente Il ruolo paziente centrico della piattaforma di integrazione all interno dell Istituzione Sanitaria S.C. Sistemi Informativi e Telecomunicazioni

Dettagli

IL SISTEMA DELLA GESTIONE INFORMATICA DELLA LOGISTICA DEL FARMACO

IL SISTEMA DELLA GESTIONE INFORMATICA DELLA LOGISTICA DEL FARMACO IL SISTEMA DELLA GESTIONE INFORMATICA DELLA LOGISTICA DEL FARMACO Logistica del Farmaco Riconoscimento Paziente Piano Terapeutico Individuale Integrazione con Cartella Clinica Informatica Somministrazione

Dettagli

Soluzioni integrate per le «Città Intelligenti»

Soluzioni integrate per le «Città Intelligenti» Soluzioni integrate per le «Città Intelligenti» Marco Pizzo Principal Consultant EMEA Communication and Media 1 Copyright Copyright 2012 2014 Hewlett-Packard Hewlett-Packard Development Development Company,

Dettagli

Il Cloud èservito. Findomestic e il caso delle Compliance. in Italia per processi critici per dati sensibili. Luca Saccardi HP Enterprise Services

Il Cloud èservito. Findomestic e il caso delle Compliance. in Italia per processi critici per dati sensibili. Luca Saccardi HP Enterprise Services Il Cloud èservito in Italia per processi critici per dati sensibili Findomestic e il caso delle Compliance Luca Saccardi HP Enterprise Services Evoluzione della Compliance bancaria A livello locale Vigilanza

Dettagli

"CRM - CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI"

CRM - CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI "CRM - CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI" Marco Beltrami COMPA, Novembre 2004 COMPA Bologna 2004 IBM oggi non solo Information Technology! L ottava società mondiale per dimensione 45%

Dettagli

Evento "Project Management and Intellectual Property Rights

Evento Project Management and Intellectual Property Rights The information contained in this document is the property of NTT DATA Italia S.p.A. and the addressee of the document. The information is closely linked to the oral comments accompanying the same, and

Dettagli

Il marketing esperienziale in Sanità: Il punto di vista dei Sistemi Informativi

Il marketing esperienziale in Sanità: Il punto di vista dei Sistemi Informativi Il marketing esperienziale in Sanità: Il punto di vista dei Sistemi Informativi Elena Sini, Direttore ICT e SIA Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori Milano, 4 marzo 2011 Fondazione IRCCS Istituto

Dettagli

IT MANAGEMENT CONSULTING DIGITAL SOLUTION IT SECURITY & COMPLIANCE. La ISA nasce nel 1994

IT MANAGEMENT CONSULTING DIGITAL SOLUTION IT SECURITY & COMPLIANCE. La ISA nasce nel 1994 ISA ICT Value Consulting IT MANAGEMENT CONSULTING DIGITAL SOLUTION IT SECURITY & COMPLIANCE La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di Consulting ICT alle organizzazioni

Dettagli

Una nuova era per il governo del rischio clinico

Una nuova era per il governo del rischio clinico Una nuova era per il governo del rischio clinico La soluzione Soarian per l'implementazione attiva e proattiva di linee guida e procedure D.ssa Sara Luisa Mintrone Soarian Solution Manager Siemens Medical

Dettagli

SIMT-IO 041 ESECUZIONE EMOCROMI

SIMT-IO 041 ESECUZIONE EMOCROMI 1 Prima Stesura Data: 15/02/2014 Redattori: Rizzo, Carone SIMT-IO 041 ESECUZIONE EMOCROMI Indice 1 DESCRIZIONE ATTIVITÀ... 2 2 RESPONSABILITA... 5 3 BIBLIOGRAFIA... 5 4 INDICATORI... 6 Stato delle Modifiche

Dettagli

Soluzioni Reply su piattaforma Adobe Dematerializzazione Archiviazione Sostitutiva

Soluzioni Reply su piattaforma Adobe Dematerializzazione Archiviazione Sostitutiva Soluzioni Reply su piattaforma Adobe Dematerializzazione Archiviazione Sostitutiva Tags Tag me with: Adobe LiveCycle Conservazione sostitutiva Digital signature Paperless 2 Agenda Aktive Reply & Adobe

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

PROCEDURE PER GARANTIRE LA SICUREZZA DELLA TRASFUSIONE

PROCEDURE PER GARANTIRE LA SICUREZZA DELLA TRASFUSIONE A LLEGATO VII PROCEDURE PER GARANTIRE LA SICUREZZA DELLA TRASFUSIONE A. Prelievi ematici per indagini immunoematologiche e pre-trasfusionali 1 I campioni di sangue destinati alla tipizzazione eritrocitaria,

Dettagli

PROFILO AZIENDALE 2011

PROFILO AZIENDALE 2011 PROFILO AZIENDALE 2011 NET STUDIO Net Studio è un azienda che ha sede in Toscana ma opera in tutta Italia e in altri paesi Europei per realizzare attività di Consulenza, System Integration, Application

Dettagli

Compiere Suite PA Sanità Un ERP Open Source per la Sanità

Compiere Suite PA Sanità Un ERP Open Source per la Sanità Un ERP Open Source per la Sanità Pietro Macrì Gruppo Partners Associates 14 Giugno 2011 COMPIERE SUITE PA Compiere COMPIERE SUITE PA Cos è COMPIERE Inizio del Progetto: gennaio 1999 Open Source Business

Dettagli

La Governance come strumento di valorizzazione dell'it verso il business

La Governance come strumento di valorizzazione dell'it verso il business La Governance come strumento di valorizzazione dell'it verso il business Livio Selvini HP IT Governance Senior Consultant Vicenza, 24 novembre Hewlett-Packard Development Company, L.P. The information

Dettagli

Mobile & wireless. Fatturazione Elettronica

Mobile & wireless. Fatturazione Elettronica Mobile & wireless Con applicazioni Mobile & Wireless si intendono le applicazioni a supporto dei processi aziendali che si basano su: rete cellulare, qualsiasi sia il terminale utilizzato (telefono cellulare,

Dettagli

PRODOTTI e SOLUZIONI per l IDENTIFICAZIONE AUTOMATICA

PRODOTTI e SOLUZIONI per l IDENTIFICAZIONE AUTOMATICA PRODOTTI e SOLUZIONI per l IDENTIFICAZIONE AUTOMATICA PRODOTTI Il rapporto diretto con aziende leader del settore ci permette di offrire una gamma completa di prodotti e soluzioni per l identificazione

Dettagli

DEMATERIALIZZAZIONE, UNA FONTE NASCOSTA DI VALORE REGOLE E TECNICHE DI CONSERVAZIONE. Lucia Picardi. Responsabile Marketing Servizi Digitali

DEMATERIALIZZAZIONE, UNA FONTE NASCOSTA DI VALORE REGOLE E TECNICHE DI CONSERVAZIONE. Lucia Picardi. Responsabile Marketing Servizi Digitali DEMATERIALIZZAZIONE, UNA FONTE NASCOSTA DI VALORE REGOLE E TECNICHE DI CONSERVAZIONE Lucia Picardi Responsabile Marketing Servizi Digitali Chi siamo 2 Poste Italiane: da un insieme di asset/infrastrutture

Dettagli

MEGA INTERNATIONAL MANAGING ENTERPRISE COMPLEXITY

MEGA INTERNATIONAL MANAGING ENTERPRISE COMPLEXITY MEGA INTERNATIONAL MANAGING ENTERPRISE COMPLEXITY 2 MANAGING ENTERPRISE COMPLEXITY Oggi il mondo del business è in rapida evoluzione. Le decisioni devono essere prese sempre più velocemente e sotto pressione.

Dettagli

Soluzioni per la gestione del sangue e le trasfusioni al letto

Soluzioni per la gestione del sangue e le trasfusioni al letto Soluzioni per la gestione del sangue e le trasfusioni al letto Aumentare la sicurezza del paziente. Garantire la tracciabilità. Ridurre gli sprechi di sangue. Soluzioni per la gestione del sangue e le

Dettagli

NetApp: come gestire le informazioni e la loro sicurezza all'interno del ciclo di vita"

NetApp: come gestire le informazioni e la loro sicurezza all'interno del ciclo di vita NetApp: come gestire le informazioni e la loro sicurezza all'interno del ciclo di vita" Roberto Patano Business Development Manager Chi è NetApp $2.0B $2.07 Billion, FY06 46% CAGR La società che cresce

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III. RACCOMANDAZIONE PER LA PREVENZIONE

Dettagli

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale Green economy e monitoraggio ambientale Green economy and environmental monitoring Navigazione LBS Navigation LBS ICT e microelettronica ICT and microelectronics Per la creazione d impresa SPACE TECHNOLOGY

Dettagli

Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business

Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business Luca Zanetta Uniontrasporti I venti dell'innovazione - Imprese a banda larga Varese, 9 luglio 2014 1 / 22 Sommario Cos è il cloud computing

Dettagli

OTTIMIZZAZIONE DELLA LOGISTICA SANITARIA ATTRAVERSO L UTILIZZO DI SISTEMI RFID

OTTIMIZZAZIONE DELLA LOGISTICA SANITARIA ATTRAVERSO L UTILIZZO DI SISTEMI RFID Università degli Studi di Cagliari DIMCM - Dipartimento di Ingegneria Meccanica Chimica e dei Materiali SSD Impianti Industriali Meccanici OTTIMIZZAZIONE DELLA LOGISTICA SANITARIA ATTRAVERSO L UTILIZZO

Dettagli

Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni

Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni Raffaello Balocco School of Management Politecnico di Milano 26 Giugno 2012 Il mercato del cloud mondiale: una crescita inarrestabile According to IDC Public

Dettagli

PROFILO DI GRUPPO 2015

PROFILO DI GRUPPO 2015 PROFILO DI GRUPPO 2015 IL GRUPPO ENGINEERING La prima realtà IT italiana. 8% del mercato italiano circa 7.400 DIPENDENTI oltre 1.000 large accounts su tutti i mercati System Integration & Application Maintenance

Dettagli

Compiere Suite PA Sanità Un ERP Open Source per la Sanità

Compiere Suite PA Sanità Un ERP Open Source per la Sanità Un ERP Open Source per la Sanità Pietro Macrì Gruppo Partners Associates 14 Giugno 2011 Compiere Cos è COMPIERE Inizio del Progetto: gennaio 1999 Open Source Business Software 1.4 milioni di download 20.000

Dettagli

HP TECHNICAL SERVICES. Energy Card SALES & OPERATION GUIDE

HP TECHNICAL SERVICES. Energy Card SALES & OPERATION GUIDE HP TECHNICAL SERVICES Energy Card SALES & OPERATION GUIDE IT Service Management Availability Security Performance Technology & Infrastructure Application & Database System Software Servers & Storage Client

Dettagli

Ingegnerizzazione e Integrazione: il valore aggiunto di un Data Center Moderno, Efficace, Efficiente

Ingegnerizzazione e Integrazione: il valore aggiunto di un Data Center Moderno, Efficace, Efficiente Ingegnerizzazione e Integrazione: il valore aggiunto di un Data Center Moderno, Efficace, Efficiente Giuseppe Russo Chief Technologist - Systems BU 1 Cosa si può fare con le attuali tecnologie? Perchè

Dettagli

Facoltà di Ingegneria. prof. Sergio Mascheretti

Facoltà di Ingegneria. prof. Sergio Mascheretti UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Sistemi i di controllo di gestione prof. Sergio Mascheretti LA SEGMENTAZIONE DEL MERCATO ICT SCG-L03 Pagina 1 di 45 La segmentazione del mercato in area ICT Esistono organismi

Dettagli

Contributi in conto capitale CCIAA Cuneo per l area di information and communication technology Bando anno 2014

Contributi in conto capitale CCIAA Cuneo per l area di information and communication technology Bando anno 2014 PAGINA 19 Contributi in conto capitale CCIAA Cuneo per l area di information and communication technology Bando anno 2014 Informiamo le aziende che la Camera di Commercio di Cuneo, in collaborazione con

Dettagli

Il Mercato ICT 2015-2016

Il Mercato ICT 2015-2016 ASSINFORM 2016 Il Mercato ICT 2015-2016 Anteprima Giancarlo Capitani Milano, 15 Marzo 2016 ASSINFORM 2016 Il mercato digitale in Italia nel 2015 Il Mercato Digitale in Italia (2013-2015) Valori in mln

Dettagli

Xerox & IBM: Smart Working Evolution Mobile Workplace and Managed Print Services. Milano, 18 Novembre 2015

Xerox & IBM: Smart Working Evolution Mobile Workplace and Managed Print Services. Milano, 18 Novembre 2015 Xerox & IBM: Smart Working Evolution Mobile Workplace and Managed Print Services Milano, 18 Novembre 2015 2 Agenda IBM Client Center Milano 09.45 Apertura lavori: Welcome & Introduzione Gianmaria Riccardi

Dettagli

Disciplinare di gara - allegato 2 Scheda di Offerta Economica. Azienda USL ROMA A. Allegato 2 al Disciplinare di gara Schema di Offerta Economica

Disciplinare di gara - allegato 2 Scheda di Offerta Economica. Azienda USL ROMA A. Allegato 2 al Disciplinare di gara Schema di Offerta Economica Azienda USL ROMA A Allegato 2 al Disciplinare di gara Schema di Economica GARA a PROCEDURA aperta per la progettazione, realizzazione e gestione in regime di outsourcing del sistema informativo-informatico

Dettagli

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale Gestione documentale Gestione documentale Dalla dematerializzazione dei documenti

Dettagli

ZeroUno Executive Dinner

ZeroUno Executive Dinner L ICT per il business nelle aziende italiane: mito o realtà? 30 settembre 2008 Milano, 30 settembre 2008 Slide 0 I principali obiettivi strategici delle aziende Quali sono i primi 3 obiettivi di business

Dettagli

TECHNOLOGY SOLUTIONS

TECHNOLOGY SOLUTIONS TECHNOLOGY SOLUTIONS DA PIÙ DI 25 ANNI OL3 GARANTISCE AFFIDABILITÀ E INNOVAZIONE AI CLIENTI CHE HANNO SCELTO DI AFFIDARSI AD UN PARTNER TECNOLOGICO PER LA GESTIONE E LA CRESCITA DEL COMPARTO ICT DELLA

Dettagli

Una soluzione di Gestione Documentale e gli aspetti di Information LifeCycle Management. il progetto di Monte dei Paschi di Siena

Una soluzione di Gestione Documentale e gli aspetti di Information LifeCycle Management. il progetto di Monte dei Paschi di Siena Una soluzione di Gestione Documentale e gli aspetti di Information LifeCycle Management il progetto di Monte dei Paschi di Siena Claudio Favaro Global Technology Services IBM Italia L esigenza iniziale

Dettagli

INTERVENTO PRINCIPALE Roberto Zardinoni Vice President Software IBM EMEA South Region

INTERVENTO PRINCIPALE Roberto Zardinoni Vice President Software IBM EMEA South Region DISCORSO D APERTURA Ing. Luisa Franchina Direttore Generale dell Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell Informazione al ministero delle comunicazioni INTERVENTO PRINCIPALE Roberto

Dettagli

Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità

Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Legnano, 24 maggio 2012 Risorse computazionali 2041 The Time, 2011 I nuovi dispositivi Videocamera Console

Dettagli

Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter

Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter Scenario competivivo e previsioni di sviluppo del mercato italiano dei servizi di datacenter Elena Vaciago Senior Associate Consultant IDC Italia ICT4Green Conference Nhow Hotel, Milano 17 Febbraio 2009

Dettagli

La trasformazione in atto nei Data center

La trasformazione in atto nei Data center La trasformazione in atto nei Data center Data Center Hands On Milano, 13 marzo 2012 Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it I nuovi dispositivi Videocamera Console & Player Tablet Smart TV Dual screen

Dettagli

CAPITOLO 7 I sistemi informativi sanitari

CAPITOLO 7 I sistemi informativi sanitari CAPITOLO 7 I sistemi informativi sanitari Lucidi di Gianmario Motta 2010 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO Definire i blocchi funzionali dei sistemi informativi sanitari: pianificazione e controllo, gestione

Dettagli

Corporate profile Via A. Carrante 1/F - 70124 BARI tel. 080.21 49 681 - fax 080.21 40 682 www.mastergroupict.com info@mastergroupict.

Corporate profile Via A. Carrante 1/F - 70124 BARI tel. 080.21 49 681 - fax 080.21 40 682 www.mastergroupict.com info@mastergroupict. Corporate profile Chi siamo MasterGroup ICT è un Azienda globale di Formazione e Consulenza ICT che supporta l evoluzione delle competenze individuali e l innovazione delle organizzazioni. Si propone al

Dettagli

Ricca - Divisione I.T.

Ricca - Divisione I.T. Ricca - Divisione I.T. Information Technology & Security Partner Profilo B.U. e Offerta Servizi Ricca Divisione I.T. Information Technology & Security Partner La Mission La nostra missione è divenire il

Dettagli

SINAPSYS SRL COMPANY PROFILE

SINAPSYS SRL COMPANY PROFILE SINAPSYS SRL COMPANY PROFILE www.sinapsys.it info@sinapsys.it sinapsys@certificatamail.it HEADQUARTER via s. Giuseppe Moscati, 3 88068 Soverato (CZ) - ITALY FILIALE Centro Italia via Francesco Ferraironi,

Dettagli

L importanza di ITIL V3

L importanza di ITIL V3 6HUYLFH'HOLYHU\DQG3URFHVV$XWRPDWLRQ L importanza di ITIL V3 IBM - IT Strategy & Architecture Claudio Valant Le Migliori Prassi (Best Practice) ITIL ƒ ƒ ƒ ƒ,7,/ VWDSHU,QIRUPDWLRQ7HFKQRORJ\,QIUDVWUXFWXUH

Dettagli

Gestione Unica Utenti End User Support and Application Management Services

Gestione Unica Utenti End User Support and Application Management Services A COSA SERVE Fornisce supporto a 360 agli Utenti Gestione ottimizzata dell intero «ciclo di vita» degli asset informatici dalla acquisizione alla dismissione, eliminando l impatto della complessità tecnologica

Dettagli

IL PROGETTO NIGUARDAONLINE

IL PROGETTO NIGUARDAONLINE IL PROGETTO NIGUARDAONLINE A CURA DI : Luciana Bevilacqua Responsabile Ufficio M.C.Q. Gianni Origgi Responsabile Sistemi Informativi Aziendali Azienda Ospedaliera Niguarda Cà Granda di Milano Da oggi i

Dettagli

+39 039 795553 +39 320 1717389. claudio@tancini.it. www.tancini.it. Skype id : claudio.tancini. Data di nascita: 26/11/1959. Stato civile: Sposato

+39 039 795553 +39 320 1717389. claudio@tancini.it. www.tancini.it. Skype id : claudio.tancini. Data di nascita: 26/11/1959. Stato civile: Sposato Informazioni personali CV Claudio Tancini Via Sondrio 16-20835, Muggio' (MB) - Italia +39 039 795553 +39 320 1717389 claudio@tancini.it www.tancini.it Skype id : claudio.tancini Data di nascita: 26/11/1959

Dettagli

Pensiero. Nel 2005 eravamo sette persone. Ora siamo più di trecento. A guidarci è il cliente, non il vendor. Fabio Finetto, Amministratore Delegato

Pensiero. Nel 2005 eravamo sette persone. Ora siamo più di trecento. A guidarci è il cliente, non il vendor. Fabio Finetto, Amministratore Delegato Pensiero Fabio Finetto, Amministratore Delegato Nel 2005 eravamo sette persone. Ora siamo più di trecento. Siamo nati con un anima commerciale ma ci siamo procurati negli anni competenze tecniche in ambito

Dettagli

Consolidamento Server

Consolidamento Server Consolidamento Server Consolidare i server significa ridurre il numero di computer della sala macchine lasciando invariati i servizi offerti grazie alla tecnologia di virtualizzazione, che è lo strumento

Dettagli

SIMT-IO 052 GESTIONE ATTIVITA IN CASO DI BLOCCO DEL SISTEMA GESTIONALE EMONET

SIMT-IO 052 GESTIONE ATTIVITA IN CASO DI BLOCCO DEL SISTEMA GESTIONALE EMONET 1 Prima Stesura Data: 15/02/2014 Redattori: Rizzo, Mastrocola SIMT-IO 052 GESTIONE ATTIVITA IN CASO DI BLOCCO DEL SISTEMA GESTIONALE EMONET Indice 1 DESCRIZIONE ATTIVITÀ... 2 2 RESPONSABILITA... 5 3 BIBLIOGRAFIA...

Dettagli

ICT IN SANITÀ: IL PERCORSO DEL FUTURO Saronno (Va) 18 febbraio 2009

ICT IN SANITÀ: IL PERCORSO DEL FUTURO Saronno (Va) 18 febbraio 2009 ICT IN SANITÀ: IL PERCORSO DEL FUTURO Saronno (Va) 18 febbraio 2009 Il progetto di sviluppo del sistema informativo nell Azienda Ospedaliera di Legnano Claudio Caccia Responsabile Staff Sistemi Informativi

Dettagli

Interoute Un network Europeo a servizio dell'internazionalizzazione delle imprese del nord est

Interoute Un network Europeo a servizio dell'internazionalizzazione delle imprese del nord est Interoute Un network Europeo a servizio dell'internazionalizzazione delle imprese del nord est Ing. Renzo Ravaglia, Amministratore Delegato Il Network di nuova generazione 1/2 Network 30,000 km di cavi

Dettagli

Company profile 2014

Company profile 2014 Company profile 2014 Chi siamo Digimetrica è una società specializzata in: Sicurezza informatica Networking e gestione di infrastrutture informatiche Outsourcing di soluzioni internet e cloud computing

Dettagli

DIGITAL MAINT APPLICATION SOLUTION TOTAL INFRASTRUCTURE GOVERNANCE

DIGITAL MAINT APPLICATION SOLUTION TOTAL INFRASTRUCTURE GOVERNANCE APPLICATION SOLUTION TOTAL INFRASTRUCTURE GOVERNANCE DIGITAL MAINT Modulo ECSM OVERVIEW IT, ver. 4.0 Pag. - 1 - Facilities & Real Estate Management Solutions DIGITAL MAINT è una soluzione progettata per

Dettagli

Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione - Obblighi e Vantaggi

Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione - Obblighi e Vantaggi Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione - Obblighi e Vantaggi ALTEA SpA www.alteanet.it - alteacommunication@alteanet.it Via Lepetit, 8-20020 Lainate (MI) T +39 02 57506490 SEDI Baveno

Dettagli

CMDBuilDAY. La Governance dei Sistemi Informativi nelle aziende italiane. Rossella Macinante Practice Leader

CMDBuilDAY. La Governance dei Sistemi Informativi nelle aziende italiane. Rossella Macinante Practice Leader CMDBuilDAY La Governance dei Sistemi Informativi nelle aziende italiane Rossella Macinante Practice Leader 15 Aprile 2010 La ripresa nelle economie dei Paesi avanzati Valori % del PIL Mondo USA Giappone

Dettagli

HP stampa le tue idee

HP stampa le tue idee HP stampa le tue idee Dario Morelli Category Manager Large Format Printing Imaging Printing Group Hewlett-Packard Italiana Srl 2004 Hewlett-Packard Development Company, L.P. The information contained herein

Dettagli

05 Novembre 2008 Servizi Mobili di localizzazione: il telefono cellulare diventa apparato di localizzazione e centrale di controllo

05 Novembre 2008 Servizi Mobili di localizzazione: il telefono cellulare diventa apparato di localizzazione e centrale di controllo 05 Novembre 2008 Servizi Mobili di localizzazione: il telefono cellulare diventa apparato di localizzazione e centrale di controllo Nicola De Mattia Amministratore Delegato UbiEst SpA Location Based Services

Dettagli

Comunicare per Costruire Salute Roma, 29 maggio 2013. Anna Darchini Resp. Innovazione e Sviluppo ICT - Regione Emilia Romagna

Comunicare per Costruire Salute Roma, 29 maggio 2013. Anna Darchini Resp. Innovazione e Sviluppo ICT - Regione Emilia Romagna La comunicazione nella riorganizzazione del Servizio Sanitario Regionale. Strumenti per l accessibilità e l integrazione dei servizi sociosanitari Regione Emilia Romagna Anna Darchini Resp. Innovazione

Dettagli

Il dilemma del test: Manuale o Automatico? Fabio Milanese Sales Account Manager Borland Solutions Micro Focus Italy

Il dilemma del test: Manuale o Automatico? Fabio Milanese Sales Account Manager Borland Solutions Micro Focus Italy Il dilemma del test: Manuale o Automatico? Fabio Milanese Sales Account Manager Borland Solutions Micro Focus Italy V 1.0 Micro Focus International 20,000+ CUSTOMERS 4,500 EMPLOYEES WORLDWIDE $1.4 ANNUAL

Dettagli

Matteo Mille Direttore della divisione Server & Tools Microsoft Italia

Matteo Mille Direttore della divisione Server & Tools Microsoft Italia Matteo Mille Direttore della divisione Server & Tools Microsoft Italia Posizionamento Virtualization 360 Considerato nei Top4 management Vendor ** Crescita 4x il mercato Xx % Others WS08 Share growth

Dettagli

ATI MIR SCHEDE TECNICHE INTERVENTI CONCLUSI

ATI MIR SCHEDE TECNICHE INTERVENTI CONCLUSI SCHEDE TECNICHE INTERVENTI CONCLUSI ATI MIR - MIR Srl Roma/Milano - UNITEAM Spa Voghera PV - MICRAS Srl Lomagna LC - FRESENIUNS CABI ITALIA Srl Cavezzo MO ID4456/2007 PROGETTO R&S Vestigium. AREA MD ICT

Dettagli

CREATING A NEW WAY OF WORKING

CREATING A NEW WAY OF WORKING 2014 IBM Corporation CREATING A NEW WAY OF WORKING L intelligenza collaborativa nella social organization Alessandro Chinnici Digital Enterprise Social Business Consultant IBM alessandro_chinnici@it.ibm.com

Dettagli

Giovanni Belluzzo. Riepilogo. Esperienza. Head of Project & Portfolio Management Office giovanni.belluzzo@infocert.it

Giovanni Belluzzo. Riepilogo. Esperienza. Head of Project & Portfolio Management Office giovanni.belluzzo@infocert.it Giovanni Belluzzo Head of Project & Portfolio Management Office giovanni.belluzzo@infocert.it Riepilogo Ingegnere Elettronico, da circa 25 anni opero nel mondo ICT. Nel corso della mia carriera ho condotto

Dettagli

A.S.L. TO2 Azienda Sanitaria Locale Torino Nord

A.S.L. TO2 Azienda Sanitaria Locale Torino Nord S.C IMMUNOEMATOLOGIA E MEDICINA TRASFUSIONALE ASLTO2 1. ORARI del SERVIZIO TRASFUSIONALE...1 2. RICHIESTA di TERAPIA TRASFUSIONALE...2 3. CAMPIONI di SANGUE...3 4. IDENTIFICAZIONE DEL PAZIENTE e DEI CAMPIONI

Dettagli

ICT Trade 2013 Special Edition

ICT Trade 2013 Special Edition ICT Trade 2013 Special Edition Lo scenario di Mercato nelle sue tre aree chiave: Infrastrutture, Search Applications, Analytics Gianguido Pagnini Direttore della Ricerca, SIRMI La dimensione del fenomeno

Dettagli

Business Continuity / Disaster Recovery e Storage Software I prodotti TIVOLI integrati nei servizi BCRS

Business Continuity / Disaster Recovery e Storage Software I prodotti TIVOLI integrati nei servizi BCRS Business Continuity / Disaster Recovery e Storage Software I prodotti TIVOLI integrati nei servizi BCRS Ivan Aliprandi Fabio Sabatti BCRS Solution Architect BCRS Solution Architect Agenda 1 2 3 BCRS Italia:

Dettagli

Le opportunità offerte dal Cloud Computing

Le opportunità offerte dal Cloud Computing Le opportunità offerte dal Cloud Computing Ing. Alessandro Piva Politecnico di Milano Alessandro.piva@polimi.it Agenda L impatto sulla catena del valore La definizione di Cloud Computing Le variabili decisionali

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Gara n. 4066. Fornitura di un sistema per il consolidamento della Piattaforma di Service Management SINTESI DELL APPALTO

Gara n. 4066. Fornitura di un sistema per il consolidamento della Piattaforma di Service Management SINTESI DELL APPALTO Gara n. 4066 Fornitura di un sistema per il consolidamento della Piattaforma di Service Management SINTESI DELL APPALTO Pagina 1 di 5 INDICE 1. CARATTERISTICHE DEL SISTEMA INFORMATICO DEL GSE... 3 2. PROGETTO

Dettagli

AZIENDA USL ROMA H Borgo Garibaldi,12 00041 Albano Laziale (Roma) Tel. 06 93.27.1 Fax 06 93.27.38.66

AZIENDA USL ROMA H Borgo Garibaldi,12 00041 Albano Laziale (Roma) Tel. 06 93.27.1 Fax 06 93.27.38.66 AZIENDA USL ROMA H Borgo Garibaldi,12 00041 Albano Laziale (Roma) Tel. 06 93.27.1 Fax 06 93.27.38.66 UO RISK MANAGEMENT PROCEDURA PER LA CORRETTA IDENTIFICAZIONE DEL PAZIENTE NEI PRESIDI OSPEDALIERI DELLA

Dettagli

CONSIP SpA. Gara per l affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT)

CONSIP SpA. Gara per l affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT) CONSIP S.p.A. Allegato 6 Capitolato tecnico Capitolato relativo all affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT) Capitolato Tecnico

Dettagli

COMPANY PROFILE 2014 100 4 50

COMPANY PROFILE 2014 100 4 50 100 COMPANY PROFILE 2014 4 50 IL GRUPPO La prima realtà IT italiana. circa 7.300 DIPENDENTI 7,2% del mercato italiano oltre 1.000 large accounts su tutti i mercati System Integration & Application Maintenance

Dettagli

Tecnologia Web. Personalizzabile. CLINGO Asset management on web. Tecnologia Web. Personalizzabile Facile da usare. Facile da usare. www.clingo.

Tecnologia Web. Personalizzabile. CLINGO Asset management on web. Tecnologia Web. Personalizzabile Facile da usare. Facile da usare. www.clingo. www.clingo.it CLINGO Asset management on web Tecnologia Web Tecnologia Web CLINGO è un sistema per la gestione dei servizi biomedicali totalmente basato su WEB che può essere utilizzato ovunque all interno

Dettagli

Implementing Microsoft Azure Infrastructure Solutions (MOC 20533)

Implementing Microsoft Azure Infrastructure Solutions (MOC 20533) Implementing Microsoft Azure Infrastructure Solutions (MOC 20533) Durata Il corso dura 4,5 giorni. Scopo Il corso è dedicato a professionisti IT con esperienza che amministrano la loro infrastruttura on-premise.

Dettagli

Soluzioni IT. Il partner informatico per valorizzare il vostro business. Entusiasmo e spirito di squadra. Soluzioni tecnologiche avanzate e innovative

Soluzioni IT. Il partner informatico per valorizzare il vostro business. Entusiasmo e spirito di squadra. Soluzioni tecnologiche avanzate e innovative pragmaprogetti.it Soluzioni IT Il partner informatico per valorizzare il vostro business Cosa rende Pr agma Progetti una società diversa e unica nel panoram a delle aziende che realizzano sistemi in formativi

Dettagli

MY FIRST SAN IT CONSOLIDATION

MY FIRST SAN IT CONSOLIDATION MY FIRST SAN IT CONSOLIDATION IT Consolidation L approccio HP alla IT Consolidation 2 Cosa si intende per IT Consolidation Con IT Consolidation ci riferiamo alla razionalizzazione delle risorse IT per

Dettagli

Cloudian S3 Object Storage

Cloudian S3 Object Storage Cloudian S3 Object Storage Riccardo Donati Head of IT Department Casale SA Via G. Pocobelli, 6 6900 Lugano - Switzerland AGENDA Chi è Casale Esigenze Perché Cloudian? Il Proge7o Benefit Il contributo di

Dettagli

ICT in sanità: il percorso del futuro

ICT in sanità: il percorso del futuro ICT in sanità: il percorso del futuro Saronno, 18 Febbraio 2009 L di Busto Arsizio I Presidi ospedalieri di: Busto Arsizio Saronno Tradate Alcuni dati dimensionali 3 Presidi Ospedalieri: Busto Arsizio,

Dettagli