2. Iniziative comunitarie per agevolare l accesso ai finanziamenti - FEI FONDO EUROPEO PER GLI INVESTIMENTI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "2. Iniziative comunitarie per agevolare l accesso ai finanziamenti - FEI FONDO EUROPEO PER GLI INVESTIMENTI"

Transcript

1 FONDO EUROPEO PER GLI INVESTIMENTI P R E M E S S A Il FEI è un istituzione finanziaria creata in joint-venture dalla BEI (Banca Europea degli Investimenti), dall Unione Europea e dalle istituzioni finanziarie pubbliche e private dei 15 Stati membri dell Unione. In base ad una recente riforma del FEI, la Banca Europea degli Investimenti è divenuta l azionista di maggioranza. Il capitale del FEI è sottoscritto come segue (le istituzioni finanziarie sono suddivise in base al loro Paese di origine e in base alla quota di partecipazione): Versione aggiornata a Settembre 2000 Partecipazione in % BANCA EUROPEA INVESTIMENTI COMUNITA EUROPEA ISTITUZIONI FINANZIARIE EUROPEE 9.25 così ripartita: Belgio FORTIS BANK 0.30 KBC BANK N.V Germania KREDITANSTAL FÜR WIEDERAUFBAU 2.00 BAYERISCHELANDESANSTALT FÜR AUFBAUFINNANZIERUNG 0.25 BAYERISCHE LANDESBANK GIROZENTRALE 0.25 DEUTCHE AUSGLEICHSBANK 0.25 LANDESKREDITBANK BADEN-WÜTTEMBERG FÖRDERBANK 0.25 Grecia ALPHA BANK A.E COMMERCIAL BANK OF GREECE S.A Spagna INSTITUTO DE CRÉDITO OFICIAL (ICO) 0.25 Francia CAISSE DES DEPOTS ET CONSIGNATIONS (CDC) 0.75 DEXIA PUBLIC FINANCE BANK 0.50 Repubblica di Irlanda AIB CAPITAL MARKET PLC (AIBCM) 0.15 Italia CREDIOP S.p.A BANCA COMMERCIALE ITALIANA S.p.A BANCA DI ROMA S.p.A BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA S.p.A Lussemburgo ARTESIA BANK LUXEMBOURG S.A BGL INVESTMENT PARTNERS 0.15 Paesi Bassi NIB CAPITAL BANK N.V Austria BANK AUSTRIA AKTIENGESELLSCHAFT 0.15 ERSTE BANK DER OESTERREICHISCHEN SPAARKASSEN A.G RAIFFEISEN ZENTRALBANK ÖSTERREICH

2 AKTIENGESELLSCHAFT 0.15 Portogallo BANCO BPI, S.A BANCO ESPIRITO SANTO E COMERCIAL DE LISBOA, S.A Finlandia FINNVERA PLC 0.30 Gran Bretagna BARCLAYS BANK PLC 0.15 Istituzioni finanziarie NORDIC INVESTMENT BANK 0.25 A T T I V I T A Il FEI supporta l integrazione europea investendo in due settori fondamentali per lo sviluppo dell economia europea: TENs (Trans European Networks, reti transeuropee) SMEs (Small and Medium-sized Enterprises, piccole e medie imprese) Al contrario della Banca Europea per gli Investimenti, il FEI non concede prestiti. Inoltre, esso non concede né gestisce sovvenzioni e sussidi. Il FEI integra l azione di altre istituzioni attraverso guarantees on debt finance e investimenti in fondi di capitale di rischio. Il FEI sostiene altresì il finanziamento di progetti infrastrutturali europei in settori quali le telecomunicazioni, i trasporti e l energia attraverso l emissione di direct guarantees for debt finance. Il FEI agisce sempre su base commerciale e in sostegno al settore bancario con cui divide il rischio del finanziamento. Lo sviluppo delle PMI viene supportata indirettamente attraverso l emissione di garanzie di finanziamento del debito; in tal caso, un ampia gamma di intermediari finanziari sono così beneficiari di tali garanzie. Le istituzioni finanziarie che si avvalgono delle garanzie FEI possono concedere capitale ad un tasso del 20% in virtù dello status FEI di Banca per lo Sviluppo Multilaterale. Le attività di capitale di rischio FEI hanno natura commerciale e si basano sull aspettativa che il guadagno corrisponda alla natura dell investimento. Oltre alle attività di garanzia, il FEI investe in fondi di capitale di rischio specializzati, volti a fornire azioni e altre forme di capitale di rischio alle PMI.

3 CONFIDI PADOVA Intermediari Finanziari FEI In Italia Persona di riferimento: Sig. MOLON, Direttore tel Il Confidi Padova è un fondo di garanzia reciproca avente sede a Padova. Esso è stato selezionato in seguito ad un invito ristretto a manifestare interesse diretto ai fondi regionali di garanzia italiani ed accorda garanzie soltanto ai suoi membri, vale a dire 1176 PMI aventi sede nella regione. Il portafoglio prescelto è costituito da mutui destinati a sostenere lo sviluppo di un impresa. Può usufruire del fondo ogni mutuo relativo ad investimenti ed operazioni di leasing che abbia scadenza ultima almeno triennale. L intermediario finanziario offre un prodotto che collega l importo garantito al numero di nuovi dipendenti assunti dalla PMI in rapporto ad un programma di investimenti. Garanzia FEI 34,4m Euro Totale finanziamento: 130m Euro ISTITUTI CONVENZIONATI CON CONFIDI PADOVA Banca Antoniana Popolare Veneta Banca Commerciale Italiana Banca Mediocredito Banca Nazionale del Lavoro Banca Popolare di Milano Banca Popolare di Vicenza Banca Popolare di Verona Banco S. Geminiano e S. Prospero Banco Ambrosiano Veneto Cariverona Banca Cassa di Risparmio delle Province Lombarde Cassa di Risparmio di Ferrara Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo Credito Bergamasco Federazione Veneta delle Banche di Credito Cooperativo Finagen Fin-eco Leasing Interbanca Locafit Locat Mediocredito Centrale Mediocredito Lombardo Mediocredito Toscano Mediocredito Trentino Alto Adige Monte dei Paschi di Siena Palladio Leasing San Paolo IMI San Paolo Leasint Simest Spa Veneto Banca CONFIDISARDEGNA Persona di riferimento: Sig. PUDDU tel fax

4 La Confidi Sardegna è un fondo regionale di garanzia reciproca con sede a Cagliari. Esso accorda garanzie soltanto alle PMI che ne fanno parte aventi sede nella regione. Nell ambito del meccanismo il portafoglio dell intermediario consiste di garanzie per il finanziamento ottenuto mediante ricorso a crediti che abbiano scadenza ultima almeno triennale; tali garanzie riguardano le imprese in fase di avviamento, la creazione di posti di lavoro e le operazioni di investimento o di leasing. In considerazione della struttura finanziaria relativamente debole delle microimprese sarde e del fatto che la Sardegna è una regione obiettivo 1, si è prevista la possibilità di includere nel portafoglio i mutui concessi a fini di consolidamento dei debiti. Garanzia FEI 37.5m Euro Finanziamento totale: 150m Euro FEDERFIDILOMBARDA Persona di riferimento: Sig. PINOTTI tel fax La Federfidi Lombarda è un fondo regionale di garanzia reciproca situato a Milano. Esso fornisce garanzie dirette a PMI che operino nel campo industriale e garanzie di secondo grado ai membri Confidi. Nell ambito dell attività dello sportello possono usufruire delle garanzie i finanziamenti ottenuti grazie al ricorso al debito che abbiano scadenza ultima almeno triennale e rispondano ai seguenti requisiti: - I finanziamenti devono riguardare investimenti (in attività sia materiali che immateriali o attività di ricerca e sviluppo); - Deve aversi creazione di posti di lavoro; - Le finanze dell impresa devono essere ben organizzate. Il portafoglio prescelto dà rilievo al potenziale di creazione di posti di lavoro delle PMI considerate, che hanno un massimo di 100 dipendenti. Garanzia FEI: 46.5m Euro Finanziamento totale: 186m Euro UNIONFIDIPIEMONTE L Unionfidi Piemonte è un fondo di garanzia reciproca per l industria con sede a Torino. Esso accorda garanzie soltanto ai suoi membri, che sono le PMI della regione Piemonte. Il fondo offre diversi prodotti interessanti nel campo delle garanzie, quali garanzie sui mutui per i progetti di ricerca e sviluppo e per l innovazione tecnologica. Nell ambito dello sportello per le garanzie alle PMI esso fornisce a tali imprese una copertura accresciuta a costi ridotti. Garanzie FEI: 41,3m Euro Finanziamento totale: 200m Euro ARTIGIANCREDIT EMILIA ROMAGNA Persona di riferimento : Sig. BIAGETTI tel fax

5 Artigiancredit Emilia Romagna è un fondo regionale di garanzia reciproca con sede a Bologna. La finalità principale perseguita da questo intermediario è agevolare l accesso al credito per le PMI artigianali fungendo da garante di secondo grado per i suoi membri, che sono fondi di garanzia per l artigianato (Confidi) operanti nella regione. Nell ambito del meccanismo il portafoglio dell intermediario è composto da garanzie relative a prestiti per investimenti ed a transazioni di leasing che abbiano scadenza ultima almeno triennale. Particolare attenzione viene dedicata ai mutui per imprese in fase di avviamento, alla creazione di posti di lavoro ed agli investimenti in attività immateriali, innovazioni tecnologiche, provvedimenti a favore dell ambiente e della sicurezza. Garanzia FEI: 67.4m Euro Totale finanziamento 300m Euro ARTIGIAN CREDIT LOMBARDIA Persona di riferimento : Sig. Taddeo tel / fax L Artigiancredit Lombardia è un fondo regionale di garanzia reciproca con sede a Milano. Esso accorda garanzie di secondo grado soltanto ai suoi membri. Tale fondo ha realizzato diversi prodotti di garanzia interessanti, tra cui alcuni specificatamente ideati per sostenere la creazione di posti di lavoro. Nell ambito dell attività dello sportello potranno usufruire dell assistenza del fondo tutte le garanzie a medio termine che abbiano scadenza ultima almeno triennale e coprano il finanziamento degli investimenti e/o la creazione di posti di lavoro; saranno eligibili per tale assistenza tutte le PMI con un massimo di 100 dipendenti. Garanzia FEI: 56,25 m Euro Totale finanziamento : 250m Euro ARTIGIANCREDITO TOSCANO Persona di riferimento: Sig. BILLIOTTI tel fax L Artigiancredito Toscano è un fondo regionale di reciproca garanzia con sede a Firenze. La principale finalità perseguita da questo intermediario finanziario è agevolare l accesso al credito per le PMI artigianali fornendo garanzie di secondo grado ai suoi membri, che sono diciannove fondi locali di garanzia per l artigianato. Nel quadro del meccanismo possono beneficiare dell assistenza fornita dal fondo tutte le garanzie concernenti finanziamenti a medio e lungo termine che abbiano scadenza ultima almeno triennale. Garanzie FEI: 70m Euro Totale finanziamento 280m Euro

6 R I F E R I M E N T I European Investment Fund 43, Avenue John F. Kennedy L-2968 LUXEMBOURG Tel Fax Per inviare richieste d informazione, un formulario è disponibile alla pagina

FONDO EUROPEO PER GLI INVESTIMENTI

FONDO EUROPEO PER GLI INVESTIMENTI FONDO EUROPEO PER GLI INVESTIMENTI P R E M E S S A Il FEI è un istituzione finanziaria creata dalla BEI (Banca Europea degli Investimenti), dall Unione Europea e dalle istituzioni finanziarie pubbliche

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE (C. Sappino)

IL DIRETTORE GENERALE (C. Sappino) CIRCOLARE N. 900519 DEL 13 DICEMBRE 2000 D.G.C.I.I. Agevolazioni di cui alla legge n. 488/1992. Aggiornamento dell elenco delle banche concessionarie e degli istituti collaboratori convenzionati riportato

Dettagli

Guida alla garanzia RSI/FEI

Guida alla garanzia RSI/FEI Guida alla garanzia RSI/FEI Ottobre 2013 Cos è il FEI? Il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) è stato istituito con sede in Lussemburgo nel 1994 allo scopo di sostenere le piccole e medie imprese

Dettagli

Parte I FINANZIAMENTI INDIRETTI

Parte I FINANZIAMENTI INDIRETTI Parte I FINANZIAMENTI INDIRETTI L UE utilizza diverse procedure per fornire degli aiuti finanziari alle imprese europee, soprattutto alle PMI. In particolare la Commissione europea è consapevole dei problemi

Dettagli

I servizi finanziari per gli investimenti in ricerca e innovazione. Fondo Europeo per gli Investimenti

I servizi finanziari per gli investimenti in ricerca e innovazione. Fondo Europeo per gli Investimenti I servizi finanziari per gli investimenti in ricerca e innovazione Fondo Europeo per gli Investimenti Il Fondo Europeo per gli Investimenti Il FEI è un istituzione leader nel finanziamento a sostegno della

Dettagli

ASSOFIN LIBRARY C - CREDITO IMMOBILIARE EROGATO ALLE FAMIGLIE CONSUMATRICI

ASSOFIN LIBRARY C - CREDITO IMMOBILIARE EROGATO ALLE FAMIGLIE CONSUMATRICI ASSOFIN LIBRARY C - CREDITO IMMOBILIARE EROGATO ALLE FAMIGLIE CONSUMATRICI VOLUMI ATTIVITA' Volumi x 000 1.1 Consistenze (al lordo della cartolarizzazione) 1.2 Credito cartolarizzato credito in essere

Dettagli

La BEI in Italia nel 2013

La BEI in Italia nel 2013 La BEI in Italia nel 2013 Ministero dell Economia e delle Finanze Roma, 31 gennaio 2014 DATI PRINCIPALI Nuovi prestiti 2013 in Italia: 10,4 miliardi (+ 50% rispetto 2012) con 71 progetti. Anno record per

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Senato della Repubblica Commissione XIV (Politiche dell'unione europea )

Senato della Repubblica Commissione XIV (Politiche dell'unione europea ) Attuazione delle iniziative della Commissione europea connesse ad un nuovo impulso all'occupazione, alla crescita e all'investimento (n. 439) CASSA DEPOSITI E PRESTITI Presidente, Prof. Franco Bassanini

Dettagli

HYPO ALPE ADRIA BANK S.p.A. Udine ETRURIA LEASING S.p.A. Firenze INTESA LEASING S.p.A. Milano MEDIOLEASING S.p.A. Jesi (Ancona)

HYPO ALPE ADRIA BANK S.p.A. Udine ETRURIA LEASING S.p.A. Firenze INTESA LEASING S.p.A. Milano MEDIOLEASING S.p.A. Jesi (Ancona) Elenco completo delle banche concessionarie convenzionate con il Ministero delle Attività Produttive e degli istituti collaboratori convenzionati con le medesime banche concessionarie per gli adempimenti

Dettagli

Ministero delle Attività Produttive

Ministero delle Attività Produttive Ministero delle Attività Produttive Direzione Generale per il Coordinamento degli Incentivi alle Imprese CIRCOLARE n. 937820 dell 11 novembre 2002 OGGETTO: Aggiornamento dell elenco delle banche concessionarie

Dettagli

BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI (BEI) 1

BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI (BEI) 1 6 Parte I FINANZIAMENTI INDIRETTI L UE utilizza diverse procedure per fornire degli aiuti finanziari alle imprese europee, soprattutto le PMI. In particolare la Commissione europea è consapevole dei problemi

Dettagli

ROSSINI LUX FUND. Fondo Comune d Investimento di diritto lussemburghese a Comparti Multipli

ROSSINI LUX FUND. Fondo Comune d Investimento di diritto lussemburghese a Comparti Multipli ROSSINI LUX FUND Fondo Comune d Investimento di diritto lussemburghese a Comparti Multipli Rendiconto di gestione semestrale non certificato al 30 giugno 2011 Nessuna sottoscrizione può essere effettuata

Dettagli

I finanziamenti per investire all estero con fondi della Banca Europea per gli Investimenti

I finanziamenti per investire all estero con fondi della Banca Europea per gli Investimenti I finanziamenti per investire all estero con fondi della Banca Europea per gli Investimenti BEI Banca Europea per gli Investimenti introduzione La BEI viene istituita nel 1958 con il trattato di Roma.

Dettagli

Certificazione di affidabilità doganale e di sicurezza: L Operatore Economico Autorizzato (A.E.O.)

Certificazione di affidabilità doganale e di sicurezza: L Operatore Economico Autorizzato (A.E.O.) Certificazione di affidabilità doganale e di sicurezza: L Operatore Economico Autorizzato (A.E.O.) dott.ssa Cinzia Bricca Direttore Centrale Accertamenti e Controlli Agenzia delle Dogane Milano 25 marzo

Dettagli

ACCESSO DELLE IMPRENDITRICI ALLE FONTI DI FINANZIAMENTO TRA

ACCESSO DELLE IMPRENDITRICI ALLE FONTI DI FINANZIAMENTO TRA L anno 2002, il giorno 01 del mese di ottobre ACCESSO DELLE IMPRENDITRICI ALLE FONTI DI FINANZIAMENTO TRA il Comitato per la Promozione dell Imprenditorialità Femminile costituita presso la Camera di Commercio,

Dettagli

ESPORTAZIONE DEFINITIVA (EX): AUTORIZZAZIONI RILASCIATE NEL PERIODO 01/01/2003-31/12/2003 ELENCO PER PAESE DI DESTINAZIONE

ESPORTAZIONE DEFINITIVA (EX): AUTORIZZAZIONI RILASCIATE NEL PERIODO 01/01/2003-31/12/2003 ELENCO PER PAESE DI DESTINAZIONE Ministero degli Affari Esteri Dalla RELAZIONE GOVERNATIVA 2004 ESPORTAZIONE DEFINITIVA (EX): AUTORIZZAZIONI RILASCIATE NEL PERIODO 01/01/2003-31/12/2003 ELENCO PER PAESE DI DESTINAZIONE Paese di destinazione

Dettagli

Banca europea per gli investimenti

Banca europea per gli investimenti Banca europea per gli investimenti Gruppo BEI: PMI per occupazione e crescita Convegno ABI «Credito al Credito» Marguerite Mc Mahon Roma, 28 novembre 2013 Gruppo BEI cifre principali Gruppo BEI risposta

Dettagli

FONDS BEI EVENEMENTIELLES SOUS-SERIES OPERATIONS UE NTEGRAZIONE EUROPEA DATES VERSIONS LINGUISTIQUES : BEI PUBLICATIONS OPERATIONS UE ITALIE NTEGRAZI

FONDS BEI EVENEMENTIELLES SOUS-SERIES OPERATIONS UE NTEGRAZIONE EUROPEA DATES VERSIONS LINGUISTIQUES : BEI PUBLICATIONS OPERATIONS UE ITALIE NTEGRAZI BEI PUBLICATIONS OPERATIONS UE ITALIE NTEGRAZI ONE EUROPEA IT FONDS BEI SOUS-FONDS PUBLICATIONS SERIES EVENEMENTIELLES SOUS-SERIES OPERATIONS UE DOSSIERS : ITALIE PIECES NTEGRAZIONE EUROPEA DATES VERSIONS

Dettagli

Workshop "Gli strumenti finanziari europei per le imprese 2014-2020" Bruxelles, 26 settembre 2013. Sede Regioni Marche, Toscana, Umbia

Workshop Gli strumenti finanziari europei per le imprese 2014-2020 Bruxelles, 26 settembre 2013. Sede Regioni Marche, Toscana, Umbia Relazioni Internazionali - Ufficio di Rappresentanza di Bruxelles Workshop "Gli strumenti finanziari europei per le imprese 2014-2020" Bruxelles, 26 settembre 2013 Sede Regioni Marche, Toscana, Umbia _

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

L accesso al credito delle Pmi nel CIP 2007-2013

L accesso al credito delle Pmi nel CIP 2007-2013 Agevolazioni Finanziarie 11 di Gilberto Crialesi - Dottore commercialista, Pubblicista, Confcooperative Competitività e innovazione L accesso al credito delle Pmi nel CIP 2007-2013 Il 6 aprile 2005 la

Dettagli

Convenzione MiSE-ABI-CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI

Convenzione MiSE-ABI-CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI Convenzione MiSE--CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI ELENCO ADERENTI Contraente il 5034 14/03/2014 BANCO POPOLARE S.C. nuova.sabatini@pec.bancopopolare.it 3336 CREDITO BERGAMASCO S.P.A. nuova.sabatini@pec.creberg.it

Dettagli

Il ruolo delle Banche di Credito Cooperativo nei mercati locali del credito durante la crisi. Convegno REGIONI E SISTEMA CREDITIZIO

Il ruolo delle Banche di Credito Cooperativo nei mercati locali del credito durante la crisi. Convegno REGIONI E SISTEMA CREDITIZIO Il ruolo delle Banche di Credito Cooperativo nei mercati locali del credito durante la crisi Convegno REGIONI E SISTEMA CREDITIZIO Roma 2 dicembre 2014 AGENDA 1. INTRODUZIONE: IL CONTESTO 2. LE CARATTERISTICHE

Dettagli

CCIAA Regione Interventi

CCIAA Regione Interventi CCIAA Regione Interventi Bergamo Lombardia 1) Deliberazioni n.118/2005-112/2006-107/2007-134/2008-163/2009: Contributi a imprese agricole per l'abbattimento di interessi su finanziamenti garantiti dai

Dettagli

Cassa depositi e prestiti. Attività Internazionali. Cassa depositi e prestiti

Cassa depositi e prestiti. Attività Internazionali. Cassa depositi e prestiti Cassa depositi e prestiti Attività Internazionali Cassa depositi e prestiti Cassa depositi e prestiti è impegnata nello sviluppo e consolidamento di rapporti istituzionali bilaterali e multilaterali in

Dettagli

Banca europea per gli investimenti

Banca europea per gli investimenti Banca europea per gli investimenti La banca dell UE La BEI per le Piccole e Medie Imprese Anna Fusari 25 novembre 2013 La Banca europea per gli investimenti La Banca per i finanziamenti a lungo termine

Dettagli

2. L Annuario 2011. 2.2 Le caratteristiche organizzative e le aree di operatività delle banche estere in Italia

2. L Annuario 2011. 2.2 Le caratteristiche organizzative e le aree di operatività delle banche estere in Italia 2. L Annuario 2011 2.1 Obiettivi e presentazione L obiettivo dell Annuario è quello di fornire alcune informazioni sintetiche e strutturate circa le Filiali di Banche Estere (FBE) attive in Italia e associate

Dettagli

La PignattA Documento inserito l 8-12-2007

La PignattA Documento inserito l 8-12-2007 HOME PRIVILEGIA NE IRROGANTO di Mauro Novelli La PignattA Documento inserito l 8-12- Documenti correlati 12-12- Il Sole 24 Ore 12-12-07 Mutui, l'euribor oltre il 5%. Come sono cambiate le rate. di Maximilian

Dettagli

JOINT EUROPEAN VENTURE

JOINT EUROPEAN VENTURE JOINT EUROPEAN VENTURE B A S E G I U R I D I C A La creazione del programma JEV è inserita nell ambito della Decisione 97/761/CE della Commissione del 5 novembre 1997 (GUCE L 310/28 del 13.11.97). Decisione

Dettagli

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale) ABRUZZO Chieti - Pescara http://www.unich.it/unichieti/appmanager/unich/didattica?_nfpb=true&_pagelabel=ssis_didatticafirstpage_v2 costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

Dettagli

BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI La banca dei progetti europei

BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI La banca dei progetti europei BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI La banca dei progetti europei II^ GIORNATA DELLE RETI D IMPRESA Roma, 10 gennaio 2013 Anna Fusari La (BEI) La banca per i finanziamenti a lungo termine a sostegno dei

Dettagli

Convenzione MiSE-ABI-CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI

Convenzione MiSE-ABI-CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI Convenzione MiSE--CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI ELENCO ADERENTI Contraente il 5034 14/03/2014 BANCO POPOLARE S.C. nuova.sabatini@pec.bancopopolare.it 3268 24/03/2014 BANCA SELLA S.P.A.

Dettagli

Cassa depositi e prestiti. Cassa depositi e prestiti A sostegno del Paese

Cassa depositi e prestiti. Cassa depositi e prestiti A sostegno del Paese Cassa depositi e prestiti Cassa depositi e prestiti A sostegno del Paese Cassa depositi e prestiti è l operatore di riferimento per gli Enti pubblici, per lo sviluppo delle opere infrastrutturali, per

Dettagli

Agevolazioni. Informativa agevolazioni del 25 gennaio 2013 BANDI NAZIONALI E REGIONALI NAZIONALI ABRUZZO

Agevolazioni. Informativa agevolazioni del 25 gennaio 2013 BANDI NAZIONALI E REGIONALI NAZIONALI ABRUZZO Informativa agevolazioni del 25 gennaio 2013 Agevolazioni NAZIONALI ABRUZZO BANDI NAZIONALI E REGIONALI Bando per l internazionalizzazione, dal 25 ottobre 2012 è diventato operativo il Fondo Startup, nuovo

Dettagli

Convenzione MiSE-ABI-CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI

Convenzione MiSE-ABI-CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI Convenzione MiSE--CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI ELENCO ADERENTI Contraente il 5034 14/03/2014 BANCO POPOLARE S.C. nuova.sabatini@pec.bancopopolare.it 3336 CREDITO BERGAMASCO S.P.A. nuova.sabatini@pec.creberg.it

Dettagli

Credito Finanza Confidi: Focus per l imprenditore. Contenuti della Centrale Rischi e interpretazione nel processo di valutazione del merito di credito

Credito Finanza Confidi: Focus per l imprenditore. Contenuti della Centrale Rischi e interpretazione nel processo di valutazione del merito di credito Credito Finanza Confidi: Focus per l imprenditore Contenuti della Centrale Rischi e interpretazione nel processo di valutazione del merito di credito Relatore: Luigi Zappa Responsabile Pcu Lombardia Sud

Dettagli

Oggetto: Finanziamenti Legge 488/92 Scadenza del 15 settembre 2006.

Oggetto: Finanziamenti Legge 488/92 Scadenza del 15 settembre 2006. Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica 00198 Roma - via Panama 62 - tel. 06/8559151 - fax 06/8415576 e-mail: confetra@tin.it - http://www.confetra.com Roma, 10 agosto 2006 Circolare

Dettagli

NOI POSSIAMO FARE MOLTO

NOI POSSIAMO FARE MOLTO federazione delle chiese evangeliche in italia commissione globalizzazione e ambiente newsletter glam NOI POSSIAMO FARE MOLTO Dal settimanale Carta ho tratto queste notizie che vi trasmetto Hai affidato

Dettagli

Ministero delle Attività Produttive

Ministero delle Attività Produttive Ministero delle Attività Produttive CIRCOLARE n. 946470 del 5.12.2003 OGGETTO: Legge n. 488/92 Ulteriori modifiche alle circolari n. 900315 del 14.7.2000, n. 900516 del 13.12.2000 e n. 900047 del 25 gennaio

Dettagli

Il confidi nazionale della cooperazione italiana. Sosteniamo lo sviluppo delle imprese cooperative

Il confidi nazionale della cooperazione italiana. Sosteniamo lo sviluppo delle imprese cooperative Il confidi nazionale della cooperazione italiana Sosteniamo lo sviluppo delle imprese cooperative chi siamo Cooperfidi Italia è il confidi nazionale della cooperazione italiana ed è sostenuto da Agci,

Dettagli

dal 1953 Una storia a fianco delle imprese. Oggi più di ieri.

dal 1953 Una storia a fianco delle imprese. Oggi più di ieri. dal 1953 Una storia a fianco delle imprese. Oggi più di ieri. INVESTIMENTI, CON LA "NUOVA SABATINI" RISORSE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE Mediocredito è attivo nella nuova misura agevolativa Beni strumentali

Dettagli

Cassa depositi e prestiti

Cassa depositi e prestiti Cassa depositi e prestiti Il Gruppo Cassa depositi e prestiti opera a sostegno della crescita del Paese ed impiega le sue risorse, prevalentemente raccolte attraverso il Risparmio Postale (Buoni fruttiferi

Dettagli

Banca europea per gli investimenti

Banca europea per gli investimenti Banca europea per gli investimenti La banca dell UE Andrea Clerici Napoli, 18.06.2014 La Banca europea per gli investimenti La Banca per i finanziamenti a lungo termine a sostegno dei progetti europei

Dettagli

Il diritto allo studio oggi. E domani?

Il diritto allo studio oggi. E domani? Il diritto allo studio oggi. E domani? Federica Laudisa Ripensare il diritto allo studio universitario Firenze, 10 novembre 2011 Sommario Lo stato dell arte Uno sguardo oltreconfine La riforma Gelmini

Dettagli

Mutui e credito al consumo: l offerta degli intermediari finanziari e la domanda di credito delle famiglie

Mutui e credito al consumo: l offerta degli intermediari finanziari e la domanda di credito delle famiglie Mutui e credito al consumo: l offerta degli intermediari finanziari e la domanda di credito delle famiglie Roma, 29 ottobre 27 Carlo Milani Centro Studi e Ricerche Ordine della presentazione 1. Prime evidenze

Dettagli

CAPITALE DI RISCHIO FORMALE

CAPITALE DI RISCHIO FORMALE CAPITALE DI RISCHIO FORMALE La promozione del capitale di rischio costituisce una priorità dell Unione. Varie iniziative mirano ad appoggiarne lo sviluppo, sostenendo programmi quali: ETF ETF Start Up

Dettagli

IL CREDITO COOPERATIVO

IL CREDITO COOPERATIVO IL CREDITO COOPERATIVO 1 Il Credito Cooperativo 400 Banche cooperative 4.450 Sportelli 37 mila Collaboratori dipendenti 1,1 milioni Soci 7 milioni Clienti 2 Il Credito Cooperativo Localizzazione Geografica

Dettagli

LA FINANZA A SOSTEGNO DELLO SVILUPPO DEL PAESE GLI STRUMENTI PER LE IMPRESE

LA FINANZA A SOSTEGNO DELLO SVILUPPO DEL PAESE GLI STRUMENTI PER LE IMPRESE LA FINANZA A SOSTEGNO DELLO SVILUPPO DEL PAESE GLI STRUMENTI PER LE IMPRESE Perugia, 16 aprile 2015 Indice CDP a sostegno dell economia: overview Gli strumenti attivi: debito Export e internazionalizzazione

Dettagli

Il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) Strumenti finanziari a sostegno delle PMI. Mestre - 19 Novembre 2015

Il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) Strumenti finanziari a sostegno delle PMI. Mestre - 19 Novembre 2015 Il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) Strumenti finanziari a sostegno delle PMI Mestre - 19 Novembre 2015 Agenda Sezione 1: Introduzione al FEI Sezione 2: Attività e sostegno alle PMI Sezione 3:

Dettagli

= Solvibilità massima = Solvibilità media = Solvibilità minima = Dafault

= Solvibilità massima = Solvibilità media = Solvibilità minima = Dafault A.R.S. Absolute Rating Scale Sulla base dei bilanci e dei comportamenti dell'impresa nei rapporti col sistema bancario e con i fornitori, ogni banca e ogni credit rating agency attribuisce un rating, che

Dettagli

JEREMIE Settembre 2006

JEREMIE Settembre 2006 JEREMIE Settembre 2006 Presentazione Il Il FEI e le le politiche dell Unione Europea JEREMIE Conclusione 2 Il Fondo Europeo per gli Investimenti Creato nel 1994, il FEI fa parte del gruppo BEI ed è l istituzione

Dettagli

GLI STRUMENTI DI ACCESSO AL CREDITO DI RILIEVO NAZIONALE FONDO DI GARANZIA PER LE PMI

GLI STRUMENTI DI ACCESSO AL CREDITO DI RILIEVO NAZIONALE FONDO DI GARANZIA PER LE PMI GLI STRUMENTI DI ACCESSO AL CREDITO DI RILIEVO NAZIONALE FONDO DI GARANZIA PER LE PMI Il Fondo di garanzia per le PMI, gestito dal Medio Credito Centrale-Unicredit e istituito con la L. 662/96 ha conosciuto

Dettagli

IL MONDO DEI PICCOLI E MEDI OPERATORI INTERNET: ANALISI E DATI DI SETTORE

IL MONDO DEI PICCOLI E MEDI OPERATORI INTERNET: ANALISI E DATI DI SETTORE INTERNET SERVICE PROVIDER ITALIANI una risorsa ed una opportunità per il Paese IL MONDO DEI PICCOLI E MEDI OPERATORI INTERNET: ANALISI E DATI DI SETTORE Fabrizio D Ascenzo - Francesco Bellini Dipartimento

Dettagli

Mitigazione del rischio PMI e interventi FEI

Mitigazione del rischio PMI e interventi FEI San Miniato, 13 maggio 2011 Alessandro Tappi Head, Guarantees & Securitisation Crisi finanziaria e gestione dei rischi negli intermediari finanziari Mitigazione del rischio PMI e interventi FEI Indice

Dettagli

STRUMENTI E AZIONI DI SUPPORTO AL

STRUMENTI E AZIONI DI SUPPORTO AL QUADERNO TECNICO STRUMENTI E AZIONI DI SUPPORTO AL CREDITO OTTOBRE 2013 STRUMENTI E AZIONI: ACCORDO ABI-CONFINDUSTRIA 2013 FONDO JESSICA TRANCHED COVER (EX DGR ACCELERAZIONE DELLA SPESA DEI FONDI EUROPEI)

Dettagli

Relazione sulla visita alla BEI

Relazione sulla visita alla BEI Relazione sulla visita alla BEI Lussemburgo 18.03.2009 Dott.ssa Daniela Sacchi EIB Press and Information Officer Senior Press Officer European Investment Bank 100, boulevard Konrad Adenauer L-2950 Luxembourg

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Direzione generale per il mercato elettrico, le rinnovabili e l efficienza energetica, il nucleare di concerto con Ministero dell ambiente e della tutela del territorio

Dettagli

L attività dei confidi

L attività dei confidi L attività dei confidi Un analisi sui dati della Centrale dei rischi Valerio Vacca Banca d Italia febbraio 214 1 Di cosa parleremo Il contributo dei confidi ail accesso al credito delle pmi La struttura

Dettagli

Gli strumenti BEI a sostegno della crescita delle aziende europee Business Forum for Growth Milano, 27 novembre 2012

Gli strumenti BEI a sostegno della crescita delle aziende europee Business Forum for Growth Milano, 27 novembre 2012 Gli strumenti BEI a sostegno della crescita delle aziende europee Business Forum for Growth Milano, 27 novembre 2012 Francesco Pettenati Consigliere del Vicepresidente Banca Europea per gli Investimenti

Dettagli

CHI SIAMO LA DIREZIONE DI IMPRESA

CHI SIAMO LA DIREZIONE DI IMPRESA CHI SIAMO Eurocrea da circa vent anni affianca gli imprenditori nelle scelte legate ai loro investimenti, analizzandone la fattibilità, individuando le migliori fonti di finanziamento e supportandoli nella

Dettagli

LA DISTRIBUZIONE DEI COSTI VALORI MEDI (MILIONI DI LIRE)

LA DISTRIBUZIONE DEI COSTI VALORI MEDI (MILIONI DI LIRE) LA DISTRIBUZIONE DEI COSTI VALORI MEDI (MILIONI DI LIRE) HARDWARE SOFTWARE PERSON SERVIZI COSTI DIVERSI TOTALE COSTI EAD di cui costo degli ammortamenti di cui costo del noleggio, leasing e altre spese

Dettagli

Banca europea per gli investimenti

Banca europea per gli investimenti Banca europea per gli investimenti La banca dell UE Gli strumenti BEI per sostenere la crescita delle imprese innovative Marguerite Mc Mahon Roma, 27.11.2014 La banca dell UE Partner finanziario naturale

Dettagli

E una società finanziaria pubblica che opera da oltre trent anni a sostegno dello sviluppo e della competitività del territorio piemontese.

E una società finanziaria pubblica che opera da oltre trent anni a sostegno dello sviluppo e della competitività del territorio piemontese. E una società finanziaria pubblica che opera da oltre trent anni a sostegno dello sviluppo e della competitività del territorio piemontese. Gestisce bandi finalizzati all erogazione di agevolazioni destinate

Dettagli

La gamma completa di prodotti/servizi Cribis in convenzione e la relativa scontistica sono riportate di seguito:

La gamma completa di prodotti/servizi Cribis in convenzione e la relativa scontistica sono riportate di seguito: SINTESI CONVENZIONE Cribis D&B è una società di di Business Information e supporto decisionale nata dall acquisizione da parte di CRIF, gruppo globale che si occupa di sistemi di informazioni creditizie

Dettagli

Centro Studi Confagricoltura Digital Divide: diffusione delle infrastrutture di comunicazione a banda larga in Italia 17 marzo 2014 Bollettino Flash

Centro Studi Confagricoltura Digital Divide: diffusione delle infrastrutture di comunicazione a banda larga in Italia 17 marzo 2014 Bollettino Flash Centro Studi Confagricoltura Digital Divide: diffusione delle infrastrutture di comunicazione a banda larga in Italia Bollettino Flash 17 marzo 2014 Confagricoltura ha espresso più volte la propria preoccupazione

Dettagli

LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA

LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA Abruzzo Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell Aquila Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Chieti Fondazione Pescarabruzzo Fondazione

Dettagli

SERVIZIO DI TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO CONNESSI AL RAPPORTO DI CONTO DI PAGAMENTO

SERVIZIO DI TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO CONNESSI AL RAPPORTO DI CONTO DI PAGAMENTO Aggiornato al 26 giugno 2015 Foglio Informativo Pag. 1 / 5 Servizi Divers SERVIZIO DI TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO CONNESSI AL RAPPORTO DI CONTO DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n. 29228 IL DIRETTORE VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle

Dettagli

Descriviamo nel seguito alcune forme di credito agevolato attivabili anche tramite BNL

Descriviamo nel seguito alcune forme di credito agevolato attivabili anche tramite BNL Descriviamo nel seguito alcune forme di credito agevolato attivabili anche tramite BNL BEI La Banca Europea per gli Investimenti (BEI) è l'istituzione finanziaria istituita nel 1958 con il Trattato di

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ITALIA POPOLAZIONE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 11 A. Le idee importanti l L Italia è uno Stato con 20 regioni e 103 province l In Italia ci sono molte città. Le

Dettagli

Il settore dell edilizia tra forte crisi e deboli segnali di ripresa

Il settore dell edilizia tra forte crisi e deboli segnali di ripresa Confartigianato Imprese Mantova CONVEGNO RILANCIO DELL EDILIZIA COME USCIRE DAL TUNNEL Proposte per cittadini e imprese Il settore dell edilizia tra forte crisi e deboli segnali di ripresa A cura di Licia

Dettagli

Gli interventi delle Aziende per il diritto allo studio tra equità e controllo della spesa

Gli interventi delle Aziende per il diritto allo studio tra equità e controllo della spesa Supplemento 3.2007 59 Gli interventi delle Aziende per il diritto allo studio tra equità e controllo della spesa Marco Trentini* Sommario 1. Introduzione. 2. La diversificazione degli interventi e le differenze

Dettagli

Camera di commercio di Cuneo: servizi e opportunita di accesso al credito. Alba, 22 novembre 2013 - Luisa Silvestro Camera di commercio di Cuneo

Camera di commercio di Cuneo: servizi e opportunita di accesso al credito. Alba, 22 novembre 2013 - Luisa Silvestro Camera di commercio di Cuneo Camera di commercio di Cuneo: servizi e opportunita di accesso al credito La riforma delle Camere di commercio Il D. Lgs. 23/2010 modifica la L. 580/1993 L art. 2 della nuova legge 580/1993 riconosce nuove

Dettagli

Banca europea per gli investimenti

Banca europea per gli investimenti Banca europea per gli investimenti La banca dell UE Nuove opportunita di crescita per le imprese orientate all innovazione Le linee di credito dedicate alle PMI e alle Midcap Anna Fusari 17 luglio 2013

Dettagli

INTERVENTI E INIZIATIVE DELLA CAMERA DI COMMERCIO

INTERVENTI E INIZIATIVE DELLA CAMERA DI COMMERCIO Finanza agevolata, bandi, credito d'imposta INTERVENTI E INIZIATIVE DELLA CAMERA DI COMMERCIO Castellanza, LIUC - Università Cattaneo 2 ottobre 2014 INTERVENTI E INIZIATIVE DELLA CAMERA DI COMMERCIO PRINCIPI:

Dettagli

I crediti commerciali sono rappresentati da Fatture,Ordini, Contratti. Essi si suddividono in:

I crediti commerciali sono rappresentati da Fatture,Ordini, Contratti. Essi si suddividono in: FOGLIO INFORMATIVO Servizi di Incasso Crediti e Portafoglio commerciale - Corporate INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione: Barclays Bank PLC Sede Legale: 1, Churchill Place London E14 5HP (UK) Sede in

Dettagli

Cassa depositi e prestiti

Cassa depositi e prestiti Cassa depositi e prestiti Cassa depositi e prestiti A sostegno del Paese Cassa depositi e prestiti è l operatore di riferimento per gli Enti pubblici, per lo sviluppo delle opere infrastrutturali, per

Dettagli

SANITÀ PUBBLICA DOMANDA DI FINANZIAMENTO

SANITÀ PUBBLICA DOMANDA DI FINANZIAMENTO COMMISSIONE EUROPEA DIREZIONE GENERALE SALUTE E TUTELA DEI CONSUMATORI IT Direzione F - Sanità pubblica SANITÀ PUBBLICA DOMANDA DI FINANZIAMENTO Commissione europea Direzione Sanità pubblica L - 2920 LUSSEMBURGO

Dettagli

Il Percorso Famiglia Incontro del Tavolo Multistakeholders. Associazione Bancaria Italiana 23 luglio 2013

Il Percorso Famiglia Incontro del Tavolo Multistakeholders. Associazione Bancaria Italiana 23 luglio 2013 Il Percorso Famiglia Incontro del Tavolo Multistakeholders Associazione Bancaria Italiana 23 luglio 2013 Indice Il Percorso Famiglia: l iniziativa e i dati aggiornati Il fondo nuovi nati Il fondo giovani

Dettagli

ELENCO DELLE PROCURE E DEI POTERI DEI FUNZIONARI DI BANCA

ELENCO DELLE PROCURE E DEI POTERI DEI FUNZIONARI DI BANCA ELENCO DELLE PROCURE E DEI POTERI DEI FUNZIONARI DI BANCA "BANCA NAZIONALE DEL LAVORO S.P.A." con sede legale in Roma, Via Vittorio Veneto n. 119, iscritta all'albo delle banche e capogruppo del Gruppo

Dettagli

25 Cabot Square, London E14 4QA, Regno Unito

25 Cabot Square, London E14 4QA, Regno Unito MORGAN STANLEY & CO. INTERNATIONAL PLC (PRECEDENTEMENTE DENOMINATA MORGAN STANLEY & CO. INTERNATIONAL LIMITED) 25 Cabot Square, London E14 4QA, Regno Unito Supplemento al Documento d'offerta datato Aprile

Dettagli

LA COSTITUZIONE DI SOCIETÀ ALL ESTERO STRUMENTI DI INCENTIVAZIONE

LA COSTITUZIONE DI SOCIETÀ ALL ESTERO STRUMENTI DI INCENTIVAZIONE LA COSTITUZIONE DI SOCIETÀ ALL ESTERO STRUMENTI DI INCENTIVAZIONE di Isabella Angiuli Per la costituzione di società all estero (impianti produttivi o sedi commerciali) esistono alcuni incentivi sia a

Dettagli

Convenzione MiSE-ABI-CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI

Convenzione MiSE-ABI-CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI Convenzione MiSE--CDP 14 febbraio 2014 PLAFOND BENI STRUMENTALI ELENCO ADERENTI 5034 14/03/2014 BANCO POPOLARE S.C. nuova.sabatini@pec.bancopopolare.it 3268 24/03/2014 BANCA SELLA S.P.A. nuovasabatini@pec.sella.it

Dettagli

I DATI SIGNIFICATIVI IL CONTO TECNICO

I DATI SIGNIFICATIVI IL CONTO TECNICO L ASSICURAZIONE ITALIANA Continua a crescere ad un tasso elevato la raccolta premi complessiva, in particolare nelle assicurazioni vita. L esercizio si chiude in utile soprattutto grazie alla gestione

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

LE RETI EUROPEE DI TRASPORTO: CONNETTERE L EUROPA PER RILANCIARE L ITALIA

LE RETI EUROPEE DI TRASPORTO: CONNETTERE L EUROPA PER RILANCIARE L ITALIA LE RETI EUROPEE DI TRASPORTO: CONNETTERE L EUROPA PER RILANCIARE L ITALIA Andrea Tinagli BANCA EUROPEA PER GLI INVESTIMENTI 10 Febbraio 2014 LA BEI ED I SUOI AZIONISTI La BEI - Banca europea per gli investimenti

Dettagli

Reagire alla crisi: Credito e Liquidità per Imprese e Famiglie 1 2 3 4 5 7 8 9 LE TUE DOMANDE, LE NOSTRE RISPOSTE

Reagire alla crisi: Credito e Liquidità per Imprese e Famiglie 1 2 3 4 5 7 8 9 LE TUE DOMANDE, LE NOSTRE RISPOSTE Reagire alla crisi: 610 Credito e Liquidità per Imprese e Famiglie 1 2 3 4 5 7 8 9 LE TUE DOMANDE, LE NOSTRE RISPOSTE 10 Reagire alla crisi Se sei un imprenditore e hai bisogno di nuovi finanziamenti o

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento DISPONE

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento DISPONE 2013/4047 Modalità di fruizione del credito d imposta, in caso di accesso al finanziamento agevolato, per gli interventi di riparazione, ripristino o ricostruzione di immobili di edilizia abitativa e ad

Dettagli

Elaborazione flash. Ufficio Studi Confartigianato Imprese Veneto 27/07/2015

Elaborazione flash. Ufficio Studi Confartigianato Imprese Veneto 27/07/2015 119 117 114 69 52 28 14 1 343 267 242 215 444 607 736 946 938 1.168 1.066 1.622 Elaborazione flash Ufficio Studi Confartigianato Imprese Veneto 27/07/2015 Il caldo torrido di questa estate sembra aver

Dettagli

Estratto della Procedura di Best Execution

Estratto della Procedura di Best Execution Estratto della Procedura di Best Execution 1 La RREEF FONDIMMOBILIARI, al fine di ottenere il miglior risultato possibile per i fondi gestiti (di seguito, i Fondi ), procede, ai sensi degli artt. 68, 69

Dettagli

Newsletter novità europee 4/2012

Newsletter novità europee 4/2012 (Documento1 / 10/07/12) Newsletter novità europee 4/2012 Indice Eurobarometro 2 Monitoraggio dell impatto sociale della crisi 2 Finanziamenti 2 Banca del Consiglio d'europa per abitazioni per persone a

Dettagli

Società d investimento a capitale variabile Sede legale: 49, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B-119.

Società d investimento a capitale variabile Sede legale: 49, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B-119. Società d investimento a capitale variabile Sede legale: 49, avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo R.C.S. Lussemburgo B-119.899 (la Società ) AVVISO IMPORTANTE AGLI AZIONISTI DI Classe di Azioni 3C (ISIN:

Dettagli

Roma, 21 settembre 2015

Roma, 21 settembre 2015 Roma, 21 settembre 2015 CREDITO, SVIMEZ: CONFIDI AL SUD TROPPO PICCOLI E POVERI, EROGANO IL 25% RISPETTO A QUELLI DEL CENTRO-NORD La SVIMEZ: Servono interventi organici nell ambito del credito e dei Confidi

Dettagli

A-1 BANCA D'ITALIA DIPARTIMENTO VIGILANZA BANCARIA E FINANZIARIA

A-1 BANCA D'ITALIA DIPARTIMENTO VIGILANZA BANCARIA E FINANZIARIA Elenco A-1 BANCA D'ITALIA DIPARTIMENTO VIGILANZA BANCARIA E FINANZIARIA Intermediari per i quali l'unità organizzativa per i procedimenti amministrativi è il Servizio Supervisione Bancaria 1 (SB1) Situazione

Dettagli

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy 1. INTRODUZIONE Il presente documento definisce e formalizza le modalità ed i criteri adottati da Banca Popolare di Spoleto S.p.A. (di seguito, la Banca

Dettagli

4 Convegno Nazionale I Confidi a sostegno del credito alle PMI

4 Convegno Nazionale I Confidi a sostegno del credito alle PMI 4 Convegno Nazionale I Confidi a sostegno del credito alle PMI Le politiche regionali e il Fondo Centrale di Garanzia Marco Nicolai i 18 febbraio 2010 1 Gli operatori finanziari in Italia e in Lombardia

Dettagli

Cassa depositi e prestiti. Sostegno al sistema produttivo

Cassa depositi e prestiti. Sostegno al sistema produttivo Cassa depositi e prestiti Sostegno al sistema produttivo CDP per l economia reale: sostegno alle imprese e sviluppo infrastrutturale Cassa depositi e prestiti è un operatore chiave a sostegno del sistema

Dettagli

Strumentazioni in favore dell imprenditoria femminile e giovanile

Strumentazioni in favore dell imprenditoria femminile e giovanile Strumentazioni in favore dell imprenditoria femminile e giovanile Verona, 14 aprile 2014 Michele Pelloso Direttore Sezione Industria e Artigianato Assessorato all Economia e Sviluppo, Ricerca e Innovazione

Dettagli

ENTRATA IN VIGORE PRINCIPALI SOGGETTI COINVOLTI. I principali soggetti coinvolti sono:

ENTRATA IN VIGORE PRINCIPALI SOGGETTI COINVOLTI. I principali soggetti coinvolti sono: DOCUMENTO INFORMATIVO SERVIZI PSD INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Aquara - società cooperativa Sede legale: 84020 Aquara (SA) - Via G. Garibaldi, 5 Tel.: 0828 962755 - Fax: 0828

Dettagli