ARCHIVIA PLUS SUPPORTO GAMMA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ARCHIVIA PLUS SUPPORTO GAMMA"

Transcript

1 ARCHIVIA PLUS SUPPORTO GAMMA Istruzioni per la conservazione delle stampe Gamma Enterprise - plus Versione n Del : 29/09/2011 Redatto da: Luca Mattioli Approvato da: Claudio Caprara Categoria: File standard per Installazione Destinatari: Utenti, Installatori, assistenti. Obbiettivo Questo documento ha lo scopo di fornire le informazioni necessarie per la generazione, l archiviazione e la conservazione sostitutiva delle stampe provenienti da Gamma Enterprise e Plus. Elenco delle versioni gamma.doc Pagina n. 1 di 17

2 Indice 1 L archiviazione dei documenti in Gamma Enterprise \ Sprint Attivazione esportazione files pdf Attivazione esportazione file di prima nota formato ascii Generazione dei file pdf Esportare la prima nota L archiviazione dei documenti in Gamma Evolution\Plus Attivazione esportazione file pdf e prima nota(ascii) per Archivia Attivazione esportazione files pdf Attivazione esportazione file di prima nota formato ascii Come generare i files da archiviare Generazione dei file pdf Esportazione della prima nota Personalizzazione archivio e schemi Personalizzazione archivio Personalizzazione schemi standard Configurazione Archiprint Creazione della configurazione standard Modifica o aggiunta di un percorso Avvio di archiprint Stampe STANDARD Gamma ENTERPRISE/SPRINT archiviabili con Archispool / Archiprint stampe STANDARD GAMMA EVOLUTION/PLUS archiviabili con Archispool / Archiprint gamma.doc Pagina n. 2 di 17

3 1 L ARCHIVIAZIONE DEI DOCUMENTI IN GAMMA ENTERPRISE \ SPRINT Gamma Enterprise può generare automaticamente file pdf per l archiviazione. Personalizzando gli schemi standard, si ottiene l archiviazione automatica di tutti i documenti prodotti e si rilevano i dati dei documenti cartacei inseriti nel gestionale. 1.1 ATTIVAZIONE ESPORTAZIONE FILES PDF Per generare automaticamente i pdf da GE è necessario attivare l esportazione delle stampe. In Gamma Enterprise, selezionare Configurazione Servizi Servizi di stampa ed esportazione Configurazione servizi di esportazione Configurazione esportazione su file Impostare il percorso di appoggio in cui verranno generati i files Configurare il template per la costruzione del nome dei files che verranno esportati. Attivare il servizio di esportazione, selezionando le impostazioni desiderate. Selezionare le operazioni abilitate all esportazione. Nell esempio le impostazioni OTTIMALI per la formazione del nome file gamma.doc Pagina n. 3 di 17

4 1.2 ATTIVAZIONE ESPORTAZIONE FILE DI PRIMA NOTA FORMATO ASCII Per attivare l esportazione della prima nota selezionate Import/Export Dati Parametrizzazione tracciati di Import/Export tracciati Scegliere nel campo STRUTTURA la voce Movimenti in prima nota e come TRACCIATO la voce TS-PN-ARCHIVIA In File scegliere il percorso e il nome del file in cui di default verrà esportata la prima nota es. (\\server\archivia\stampe\prima_nota_acq.txt). Una volta terminate le impostazioni cliccate su Registra per salvare gamma.doc Pagina n. 4 di 17

5 1.3 GENERAZIONE DEI FILE PDF In base al tipo di configurazione effettuata al punto precedente, in fase di stampa del documento potrete scegliere la modalità di generazione del pdf, se attraverso la Stampa o l Anteprima o l Esportazione, dopo aver preventivamente flaggato l opzione Archivia. In questo modo i file verranno generati nella cartella indicata in configurazione con il nome indicato nel template. Archiprint, opportunamente configurato, preleva i file pdf, acquisisce i dati di ricerca e memorizza il tutto negli archivi del programma. Se il flag Archivia è impostato Attivo e Non modificabile; la generazione del pdf viene sempre eseguita. 1.4 ESPORTARE LA PRIMA NOTA. Per esportare la prima nota contabile andare in Import/Export Dati Parametrizzazione tracciati di Import/Export Import/Export file ASCII. Scegliere la scheda Export Movimenti prima nota TS-PN-ARCHIVIA Esportazione movimenti per Archivia. In questa nuova schermata impostare i parametri di esportazione, es. l esercizio, la data di registrazione e il tipo di registro. Per generare il file cliccare su Esporta, il file verrà generato nella cartella e con il nome indicati in Nome file gamma.doc Pagina n. 5 di 17

6 2 L ARCHIVIAZIONE DEI DOCUMENTI IN GAMMA EVOLUTION\PLUS Gamma Evolution è in grado di generare automaticamente documenti pdf, Archivia Plus, altrettanto automaticamente, è in grado di cercare i documenti emessi ed archiviarli, indicizzandoli, negli appositi archivi. 2.1 ATTIVAZIONE ESPORTAZIONE FILE PDF E PRIMA NOTA(ASCII) PER ARCHIVIA ATTIVAZIONE ESPORTAZIONE FILES PDF Per poter generare automaticamente i pdf da Gamma Evolution o Plus è necessario attivare l esportazione dei files: Andare in Archivi di Base Personalizzazione procedura Periferiche e gestione servizi esterni PDF/ PERSPDF Configurazione generale PDF. Le possibilità di configurazione sono diverse, l esempio riportato sotto offre una condizione ottimale. Sarà importante ai fini di un archiviazione corretta, impostare a No l opzione Blocca modifiche su file pdf e Modalità testo in Parametri di generazione PDF. Onde evitare l attivazione della gestione del pdf per tutti i clienti sarà altrettanto importante impostare il valore Attiva la gestione del PDF in Default clienti senza configurazione. Andare in Archivi di Base Personalizzazione procedura Periferiche e gestione servizi esterni PDF/ PERSPDF1 Personalizzazione mittente . Ai fini dell archiviazione sarà sufficiente attivare il parametro Archiviazione, impostando la modalità preferita: Automatico, Semiautomatico, Manuale. Automatico: il PDF viene generato automaticamente. Semiautomatico: in fase di generazione o stampa del primo documento l utente potrà scegliere se generare il file pdf o no tutti i documenti successivi seguiranno le impostazioni del primo. Manuale:l utente potrà scegliere per ogni documento se generare o no il documento Pdf gamma.doc Pagina n. 6 di 17

7 Alla domanda Attivo la gestione dei pdf su tutti i moduli non attivi? rispondere Si. Se si intende personalizzare la modalità preferita di generazione per tipologia di documento, andare in Archivi di Base Personalizzazione Procedura Periferiche e gestione servizi esternipdf/ PERSPDF2 Configurazione comandi. Scegliere la tipologia di documento da personalizzare ed effettuare i cambiamenti desiderati ATTIVAZIONE ESPORTAZIONE FILE DI PRIMA NOTA FORMATO ASCII Anche in Gamma Evolution\Plus è possibile utilizzare l esportazione della prima nota contabile per poter integrare con informazioni aggiuntive di fondamentale importanza i documenti scansionati (es. fatture di acquisto). Per poter attivare tale funzione è sufficiente specificare la cartella in cui generare il file di prima nota. Andare in Amministrazione Archivi di base Personalizzazione procedura TABIND Indirizzari Procedura e specificare l indirizzario di generazione del file di prima nota. Questo indirizzario verrà utilizzato anche per la generazione delle stampe fiscali (Giornali contabili, registri iva ). 2.2 COME GENERARE I FILES DA ARCHIVIARE GENERAZIONE DEI FILE PDF In base al tipo di configurazione effettuata al punto 2.1.1, in fase di creazione, stampa, stampa differita ed elaborazioni varie (es. evasione ordini o fatturazione differita) verrà generato il file pdf. Se avete impostato l archiviazione AUTOMATICA non vi verrà fatta richiesta alcuna e verrà sempre generato il pdf che poi verrà importato in Archivia. Se avete impostato l archiviazione SEMIAUTOMATICA, vi verrà chiesto solo per il primo documento se generare o meno il file pdf. Se avete impostato l archiviazione MANUALE, tutte le volte vi viene chiesto se generare oppure no il file pdf. Nell esempio a lato la maschera che compare se è stato impostato il metodo di archiviazione Semiautomatica o Manuale. Disattivando o attivando il flag Archivia PDF abilitiamo o meno la generazione del file. I file verranno generati nella cartella indicata in configurazione. A questo punto entra in gioco Archiprint che dovrà essere opportunamente configurato per poter archiviare automaticamente i files gamma.doc Pagina n. 7 di 17

8 2.2.2 ESPORTAZIONE DELLA PRIMA NOTA. Per esportare la prima nota andare in Amministrazione Elaborazioni periodiche contabilità e IVA Stampe di controllo prima nota e progressivi STPRI Sampa prima nota Scegliere il Tipo di Elaborazione, (Gen. Spool per Archivia ordinario o Gen. Spool per Archivia semplificato). Impostare i limiti per l esportazione (Data). Indicare il nome del file che verrà generato. Sul nome del file non ci sono vincoli, l unico vincolo è dato dalla configurazione di Archiprint che dovrà riconoscere automaticamente quel file. Consigliamo di nominare il file come nell esempio a lato, con il prefisso STPRI+O\S+A\V.txt, dove O\S sta per ordinario o semplificato, e A\V sta per acquisti o vendite. Indicate la ditta di cui volete eseguire l esportazione L ultima impostazione è la selezione delle causali contabili da esportare, andando nella scheda FiltriCont. potrete inserire le causali di cui desiderate esportare la prima nota. Lanciare la generazione del file cliccando su Stampa. Non importa quali impostazioni mettiate nella scelta delle stampanti, la stampa verrà sempre generata su file con il nome precedentemente indicato nel percorso configurato al punto Non è quindi necessario modificare in scelta stampanti alcun parametro gamma.doc Pagina n. 8 di 17

9 3 PERSONALIZZAZIONE ARCHIVIO E SCHEMI PER POTER ATTIVARE UN ARCHIVIAZIONE CORRETTA E AUTOMATIZZATA DELLE STAMPE GENERATE SARÀ NECESSARIO EFFETTUARE DELLE MODIFICHE\PERSONALIZZAZIONI ALLA STRUTTURA DELL ARCHIVIO E AGLI SCHEMI CHE VI ABBIAMO FORNITO. DI SEGUITO VEDREMO QUALI SONO. 3.1 PERSONALIZZAZIONE ARCHIVIO Le principali personalizzazioni da effettuare sulla struttura riguardano le proprietà dei singoli archivi, in modo particolare l aggancio con il tipo di archivio e l azienda. Molte operazioni non saranno necessarie se state utilizzando la struttura standard per aziende Vs 2010 Rev. 1, mentre sarà necessario aver installato la versione o successiva. Aggiornare le tabelle Tipi Archivio, Tipi Documento, Associazione Tipi doc-tipi arc., Avviare Archiconfig Tabelle Importa predefiniti. Spuntare il flag Sovrascrivi valori esistenti quindi cliccare su Importa. IMPORTANTE: verranno aggiornati soltanto i codici inferiori al 500, eventuali personalizzazioni fatte sopra il codice 500 non saranno modificate. Modificare o aggiungere l anagrafica dell azienda di cui andremo a gestire l archiviazione dei documenti. Andare in ArchiconfigTabelleGest ione Anagrafiche Ditte e aggiungere l anagrafica o modificare quella esistente (AZIENDA DEMO) con i dati corretti. Nel caso in cui dovremmo gestire più di un azienda nello stesso archivio aggiungere tutte le anagrafiche necessarie gamma.doc Pagina n. 9 di 17

10 Verificare le proprietà degli archivi ed associare l anno, il tipo di archivio e l azienda correttamente. Andare in Archiconfig Archivi proprietà Cliccare su modifica, apportare le modifiche desiderate e quindi cliccare su salva. IMPORTANTE: i nuovi schemi che vi abbiamo messo a disposizione sono in grado di trovare automaticamente gli archivi in cui archiviare i documenti. Archiprint, nel caso in cui per un documento non riesca a trovare un archivio, provvede ad archiviarlo in quello di default impostato nel profilo. Questo potrebbe essere molto pericoloso perché si correrebbe il rischio di archiviare un documento nell archivio sbagliato, magari sostituendolo ad un documento esistente. Per ovviare a questo inconveniente sono stati creati due archivi di SCARTO nell area di servizio, uno per le vendite e uno per gli acquisti, su cui vengono configurati i profili di Archiprint. In questo modo se non viene trovato nessun archivio, i documenti vengono archiviati negli archivi di SCARTO. Chi non utilizza la struttura Aziendale aggiornata dovrà creare manualmente gli archivi di scarto; possono essere creati clonando la struttura delle fatture di vendita e delle fatture di acquisto, le uniche differenze sono che gli archivi di scarto non hanno una chiave primaria impostata e non hanno le proprietà Anno, Tipo Archivio e Ditta Impostate gamma.doc Pagina n. 10 di 17

11 3.2 PERSONALIZZAZIONE SCHEMI STANDARD Come detto in precedenza, gli schemi forniti sono stati configurati per poter archiviare le stampe standard, occorrerà quindi, nel caso in cui i layout vengano personalizzati procedere con la riconfigurazione degli schemi. Gli schemi standard sono stati configurati con la scelta dell archivio dinamica sia per quanto riguarda l archiviazione del documento che i collegamenti. Per apportare le modifiche necessarie agli schemi andare in ArchispoolSchemiApri e selezionare lo schema che si desidera modificare. Come prima cosa da DefinizioneSorgente spool selezionare il file da utilizzare per apportare le modifiche allo schema, per facilitare la selezione si potrebbe copiare il file nella cartella..\amsystem\spools\. Andare in DefinizioneCampi spool e modificare il contenuto della colonna VALORE per @PIVA_DOC inserendo la partita iva e il codice fiscale corretti (alcuni schemi non hanno i perché non gestiscono collegamenti). Sempre in DefinizioneCampi spool sarà necessario ridefinire la selezione dei campi. Per fare questo selezionare il campo, cliccare su Seleziona da spool e con lo strumento Snapshot ridefinire l area corretta in cui è presente il dato. Questa operazione dovrà essere fatta per tutti quei campi non definiti come Costanti. IMPORTANTE: eventuali modifiche alle strutture standard degli archivi con aggiunta di campi o modifica ai nomi degli stessi dovranno essere riportate manualmente nello schema. IMPORTANTE: sottolineiamo l importanza dei @PIVA_DOC servono ad Archiprint per capire in maniera dinamica qual è l archivio in cui memorizzare il documento da archiviare; mentre @PIVA_DOC_LINK e TIPO_DOC_LINK servono ad Archiprint per poter capire in maniera dinamica qual è l archivio in cui cercare i documenti da collegare per il documento che si sta archiviando. Con queste configurazioni saremo in grado di gestire i problemi dei documenti a cavallo d anno, il programma sarà sempre in grado di capire dove archiviare e collegare i documenti. Il valore dei fa riferimento alla tabella dei tipi documento standard. IMPORTANTE: In quasi tutti gli schemi di documenti collegati e\o che collegano trovate dei campi definiti con il nome Z_KEY e Z_RIF. Il campo Z_RIF è quel campo utilizzato per cercare il documento da collegare, mentre il campo Z_KEY, è utilizzato per definire il valore attraverso il quale quel documento verrà collegato gamma.doc Pagina n. 11 di 17

12 Quindi se vogliamo fare l esempio della fattura che collega il ddt, possiamo dire che nello schema che archivia il ddt, il campo Z_KEY_DDT_C dovrà essere indicizzato nella stessa maniera in cui lo schema che archivia la fattura riepilogativa indicizza il campo Z_RIF_DDT_C. Ovviamente i collegamenti potranno essere più di uno e riferirsi ad anni differenti, quindi la fattura potrà collegare più DDT. Z_RIF_DDT_C nello schema delle fatture Z_KEY_DDT_C nello schema dei DDT NELL ESEMPIO RIPORTATO QUI A LATO POTETE NOTARE COME IL DDT NUMERO 4\00 COLLEGA L ORDINE CLIENTE 4\0, MA VIENE A SUA VOLTA COLLEGATO DALLA FATTURA DI VENDITA 18\ gamma.doc Pagina n. 12 di 17

13 4 CONFIGURAZIONE ARCHIPRINT Archiprint è quel programma che ci consente di automatizzare l archiviazione delle stampe generate dal nostro gestionale. La funzione principale di Archiprint è quella di controllare l indirizzario in cui vengono prodotti i documenti e se vi sono documenti di cui è stata attivata l archiviazione, provvedere a depositarli nell apposito archivio compilandone tutti i dati e gestendo gli eventuali collegamenti definiti con le altre tipologie di documenti. IMPORTANTE: Archiprint è un programma, non un servizio, per questo necessita per poter funzionare che venga eseguito da un utente loggato alla macchina. IMPORTANTE: Il pc che esegue Archiprint per archiviare i file pdf dovrà avere installato Acrobat Vs. 7 o 8 o 9 standard o professional. 4.1 CREAZIONE DELLA CONFIGURAZIONE STANDARD È possibile importare una configurazione standard di Archiprint, configurazione che poi sarà possibile modificare e personalizzare secondo le nostre esigenze. Prima di Importare i profili standard dobbiamo caricare gli schemi. Per fare questo copiate gli schemi che vi abbiamo fornito nella cartella..\amsystem\schemi\, copiate qua dentro anche i files XML (Gamma_Enterprise_Profili_Archiprint.xml e Gamma_Evolution_Profili_Archiprint.xml), presenti nella stessa cartella, ci serviranno per la creazione dei profili di Gamma Enterprise\Sprint o di Gamma Evolution\Plus. Le precedenti operazioni non sono necessarie se state utilizzando la struttura Aziende Standard 2010 Rev. 1. Siamo a questo punto pronti per importare i nostri profili standard; avviare ArchiprintUtilitàImporta Profili. In Importa da, indicare il file XML da cui copiare i profili. Scegliere quindi uno dei file copiati in precedenza nella cartella schemi, scegliendo se importare i profili per Gamma Enterprise o per Gamma Evolution In Computer destinazione, indicare il nome del pc per cui verranno importati i profili. In Nome percorso stampe, indicare la cartella in cui il gestionale andrà a generare i files da archiviare. In Nuovo percorso destinazione, indicare la cartella in cui i files verranno spostati una volta archiviati Cliccare su Importa, verranno caricati tutti i profili, cliccare quindi su Salva profili per salvarli in Archiprint. Prima di salvare i profili sarà possibile scegliere quali profili importare attivando o disattivando il flag IMPORTA. Ora tornando in ArchiprintConfigurazioneImposta Spooler, troveremo tutti i profili caricati gamma.doc Pagina n. 13 di 17

14 4.2 MODIFICA O AGGIUNTA DI UN PERCORSO È possibile modificare i profili importati o aggiungerne di nuovi, soddisfacendo ogni nostra necessità in termini di personalizzazione. Per modificare o aggiungere un profilo andare in ArchiprintConfigurazioneImposta Spooler Cliccare su Nuovo per aggiungere un nuovo profilo o Duplica per aggiungere un nuovo profilo partendo da uno esistente, per modificare un profilo esistente, selezionarlo e cliccare su Proprietà. Sarà importante impostare l opzione singolo o più files e la parte costante del nome del file da archiviare nel percorso, come nell esempio a fianco, questo perché l indirizzario sarà unico per tutti i documenti generati, questo ci consente di gestire un profilo per ogni tipologia di documento. Dopo aver scelto lo schema appropriato, occorrerà indicare l archivio in cui i documenti verranno archiviati. Come noterete nei profili importati e come consigliamo di fare, l archivio selezionato sarà un archivio generico di scarto (vedi punto personalizzazione archivio). Indicare Un etichetta di descrizione del documento che verrà archiviato attraverso quel profilo. Sarà importante definire correttamente le etichette, in quanto definiscono l ordinamento dei diversi profili. Archiprint effettuerà l archiviazione dei documenti seguendo l ordine dei profili impostati; un ordinamento errato dove ad esempio le FATTURE vengono archiviate prima dei DDT potrebbe invalidare la creazione dei collegamenti automatici tra i documenti. Nei profili standard trovate impostata anche l opzione Sostituzione documenti se esistenti, questa opzione ci consentirà, in base alla definizione della chiave primaria dell'archivio in cui verrà archiviato il documento, di avere sempre e soltanto l ultima versione, diversamente rischieremo di avere o la prima versione del documento o più copie gamma.doc Pagina n. 14 di 17

15 Come ultima cosa, sarà importante definire una cartella in cui spostare i file una volta archiviati. Consigliamo di selezionare l opzione Mantieni il nome originale e di creare un percorso distinto per ogni tipologia di file; in questo modo sarà estremamente semplice recuperare i file qualora ce ne fosse la necessità. 4.3 AVVIO DI ARCHIPRINT Archiprint può essere avviato in diversi modi manualmente o automaticamente; ricordiamo che non essendo un servizio, ma un programma, dovrà essere avviato da un utente che si loggherà al pc. In ArchiprintConfigurazioneImposta Spooler possiamo definire se Archiprint debba essere già attivo e pronto ad archiviare al suo avvio, attraverso il flag Attiva archiviazione all avvio (in caso contrario dovrà essere attivato manualmente) e la frequenza di scansione dei percorsi. Solitamente è impostato per lavorare su tempi brevi, in modo da avere i documenti archiviati in tempo reale, il tempo minimo che è possibile indicare è di 0,1 minuti (equivalente 6 secondi). L avvio manuale di Archiprint avviene semplicemente lanciando il programma e lasciandolo attivo per tutto il tempo che si desidera. Per l avvio automatico di Archiprint invece, sarà necessario come prima cosa, mantenere una sessione utente o una sessione terminal attiva sul pc che lo eseguirà e definire un operazione pianificata che giornalmente avvii il programma e lo termini dopo un certo periodo di tempo. Per Gestire l avvio di Archiprint con l operazione pianificata sarà anche indispensabile che il Login ad Archiprint avvenga automaticamente per mezzo dell autenticazione integrata (Archiconfigdefinizione utenti), in questo modo non ci sarà richiesta di utente e password all avvio gamma.doc Pagina n. 15 di 17

16 5 STAMPE STANDARD GAMMA ENTERPRISE/SPRINT ARCHIVIABILI CON ARCHISPOOL / ARCHIPRINT DESCRIZIONE STAMPA NOME FILE STAMPA NOME SCHEMA AREA ARCHIVIO Amm Registro iva acquisti RegivaacqXX.pdf GEAMIVAA.SCM Amministrazione AM1 STAMPE FISCALI Amm - Registro iva vendite RegivavenXX.pdf GEAMIVAV.SCM Amministrazione AM1 STAMPE FISCALI Amm Registro iva corrispettivi Amm Registro iva riepilogativo RegivacorXX.pdf GEAMIVAC.SCM Amministrazione AM1 STAMPE FISCALI RegivariepXX.pdf GEAMIVAR.SCM Amministrazione AM1 STAMPE FISCALI Amm Liquidazione iva LiquidazioneivaXX.pdf GEAMIVAL.SCM Amministrazione AM1 STAMPE FISCALI Acq Offerta da fornitore FOR-PREVEN_XX.pdf GEAPREVEN.SCM Acquisti Acq Ordine a fornitore FOR-ORDINE_XX.pdf GEAORDINE.SCM Acquisti Acq Carico DDT da fornitore Acq Carico fattura riepilogativa da fornitore Acq Carico fattura immediata da fornitore Acq Carico nota credito da fornitore Acq Prima nota fatture acquisto FOR-DDT_XX.pdf GEADDT.SCM Acquisti FOR-FATRIEPDDT_XX.pdf GEAFATRIE.SCM Acquisti FOR-FATIMM_XX.pdf GEAFATIMM.SCM Acquisti FOR-NOTACR_XX.pdf GEANOTACR.SCM Acquisti Prima_nota_acqXX.txt GESTPRIA.SCM Acquisti ACQ3 OFFERTA FORNITORI ACQ4 ORDINI FORNITORI ACQ5 DOCUMENTI DI CONSEGNA FORNITORI ACQ6 FATTURE ACQUISTO FORNITORI ACQ6 FATTURE ACQUISTO FORNITORI ACQ6 FATTURE ACQUISTO FORNITORI ACQ6 FATTURE ACQUISTO FORNITORI Ven Preventivo a cliente CLI-PREVEN_XX.pdf GEVPREVEN.SCM VEN2 OFFERTE CLIENTI Ven Ordine da cliente CLI-ORDINE_XX.pdf GEVORDINE.SCM VEN3 ORDINI CLIENTI Ven Documento di trasporto CLI-DDT_XX.pdf CLI-DDTCVENRES_XX.pdf GEVDDT.SCM Ven Fattura Immediata CLI-FATIMM_XX.pdf GEVFATIMM.SCM Ven Fattura Riepilogativa CLI-FATRIEDDT_XX.pdf GEVFATRIE.SCM Ven Nota credito CLI-NOTACRRIEP_XX.pdf CLI-NOTACR_XX.pdf GEVNOTCRE.SCM VEN5 - DOCUMENTI DI TRASPORTO CLIENTI VEN6 FATTURE DI VENDITA VEN6 FATTURE DI VENDITA CLIENTI VEN7 NOTE CREDITO CLIENTI gamma.doc Pagina n. 16 di 17

17 6 STAMPE STANDARD GAMMA EVOLUTION/PLUS ARCHIVIABILI CON ARCHISPOOL / ARCHIPRINT DESCRIZIONE STAMPA NOME FILE STAMPA NOME SCHEMA AREA ARCHIVIO Acq Offerta da fornitore PREVEF_XX.pdf GPAPREVEN.SCM Acq Ordine a fornitore GEORDF_XX.pdf GPAORDINE.SCM Acq Prima nota fatture acquisto Ordinaria Acq Prima nota fatture acquisto Semplificata Ven Prima nota fatture vendita Ordinaria Ven Prima nota fatture vendita Semplificata STPRIAOXX.txt STPRIASXX.txt STPRIVOXX.txt STPRIVSXX.txt GPASTPRIO.SCM GAPSTPRIS.SCM GPVSTPRIO.SCM GPVTPRIS.SCM Ven Preventivo a cliente PREVEN_XX.pdf GPVPREVEN.SCM Ven Ordine da cliente GEORDC_XX.pdf GPVORDINE.SCM Ven Documento di trasporto DOCTRA_XX.pdf GPVDDT.SCM Ven Bolla DOCTRA_XX.pdf GPVBOLLA.SCM Ven Fattura Accompagnatoria(FATACC) Ven Fattura Immediata Ddt(FATTRA) Ven Fattura Immediata(FATIMM) Ven Fattura Riepilogativa(FATTBO) Ven Fattura Ricevuta Fiscale(FATRIC) Ven Ricevuta Fiscale(RICFIS) FATTUR_XX.pdf FATTUR_XX.pdf FATTUR_XX.pdf FATTUR_XX.pdf FATRIC_XX.pdf RICFIS_XX.pdf GPVFATACC.SCM GPVFATTRA.SCM GPVFATIMM.SCM GPVFATRIE.SCM GPVFATRIC.SCM GPVFATRIC.SCM Ven Nota credito(notacr) NOTACR_XX.pdf GPVNOTCRE.SCM XX = parte variabile del nome del file Acquisti Acquisti Acquisti Acquisti ACQ3 OFFERTA FORNITORI ACQ4 ORDINI FORNITORI ACQ6 FATTURE ACQUISTO FORNITORI ACQ6 FATTURE ACQUISTO FORNITORI VEN6 FATTURE VENDITA CLIENTI VEN6 FATTURE VENDITA CLIENTI VEN2 OFFERTE CLIENTI VEN3 ORDINI CLIENTI VEN5 - DOCUMENTI DI TRASPORTO CLIENTI VEN5 - DOCUMENTI DI TRASPORTO CLIENTI VEN6 FATTURE DI VENDITA VEN6 FATTURE DI VENDITA VEN6 FATTURE DI VENDITA VEN6 FATTURE DI VENDITA CLIENTI VEN6 FATTURE DI VENDITA CLIENTI VEN6 FATTURE DI VENDITA CLIENTI VEN7 NOTE CREDITO CLIENTI Requisito per il trattamento di pdf, una postazione con Acrobat Vs. 7 o 8 o 9 standard o professional. IMPORTANTE: gli schemi sopra elencati sono stati creati sui layout STANDARD di Gamma Enterprise ed Evolution, se avete quindi apportato modifiche o creato nuovi documenti, dovrete personalizzarli o crearne di nuovi tramite ARCHISPOOL. Versione gli schemi sopra elencati sono stati creati per poter funzionare con la struttura standard per Aziende Versione 2010 Rev.1, o con gli archivi creati per mezzo della versione di Archivia Plus, o superiore gamma.doc Pagina n. 17 di 17

ARCHISCAN: SCANSIONE MASSIVA

ARCHISCAN: SCANSIONE MASSIVA ARCHISCAN: SCANSIONE MASSIVA Scansione massiva con scanner Twain, riconoscimento OCR OMR BAR CODE Versione n. 2011.09.29 Data : 29/09/2011 Redatto da: Veronica Gimignani Luca Mattioli Approvato da: Claudio

Dettagli

ARCHIVIA PLUS - ARCHIFILE

ARCHIVIA PLUS - ARCHIFILE ARCHIVIA PLUS - ARCHIFILE Istruzioni per la configurazione e l uso del modulo di raccolta documenti Versione n. 2012.09.06 Data : 06/09/2012 Redatto da: Veronica Gimignani Approvato da: Claudio Caprara

Dettagli

STUDI TRIBUTARI CENTRI SERVIZI AZIENDE

STUDI TRIBUTARI CENTRI SERVIZI AZIENDE STUDI TRIBUTARI CENTRI SERVIZI AZIENDE I documenti della contabilità Documenti INDISPENSABILI Collegati a registrazioni iva o contabili Giustificativi Collegati a registrazioni commerciali o accordi 0

Dettagli

ARCHIVIA PLUS: ARCHIPROTO PEC

ARCHIVIA PLUS: ARCHIPROTO PEC ARCHIVIA PLUS: ARCHIPROTO PEC Istruzioni per la configurazione e l utilizzo del modulo di protocollazione PEC Versione n. 2012.05.25 Data : 25/05/2012 Redatto da: Veronica Gimignani Luca Mattioli Approvato

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

ARCHIVIA Plus. Archiviazione ottica e conservazione sostitutiva documenti

ARCHIVIA Plus. Archiviazione ottica e conservazione sostitutiva documenti ARCHIVIA Plus Archiviazione ottica e conservazione sostitutiva documenti ARCHIVIA Plus Archivia Plus è il software per la conservazione sostitutiva e per la gestione dell archivio informatico. Offre la

Dettagli

ARCHIVIA PLUS SPEDIZIONE IMPRONTA ARCHIVIO FISCALE

ARCHIVIA PLUS SPEDIZIONE IMPRONTA ARCHIVIO FISCALE ARCHIVIA PLUS SPEDIZIONE IMPRONTA ARCHIVIO FISCALE Istruzioni per la spedizione delle impronte Versione n. 2011.12.16 Data : 16.12.2011 Redatto da: Luca Mattioli, Veronica Gimignani, Massimiliano Baldinelli

Dettagli

Archivia Plus - Specifiche Generali -

Archivia Plus - Specifiche Generali - Archivia Plus - Specifiche Generali - Archivia Plus è il software ideale per l'archiviazione elettronica e la conservazione sostitutiva dei documenti. Le sue funzioni principali sono: - Archiviazione automatica

Dettagli

ARCHIVIA PLUS - ARCHITEL

ARCHIVIA PLUS - ARCHITEL ARCHIVIA PLUS - ARCHITEL Istruzioni per la conservazione delle Ricevute Entratel Versione n. 2015.1.8 Data : 08/01/2015 Redatto da: Veronica Gimignani Luca Mattioli Approvato da: Claudio Caprara Categoria:

Dettagli

ARCHIVIA PLUS SPEDIZIONE IMPRONTA ARCHIVIO FISCALE

ARCHIVIA PLUS SPEDIZIONE IMPRONTA ARCHIVIO FISCALE ARCHIVIA PLUS SPEDIZIONE IMPRONTA ARCHIVIO FISCALE Istruzioni per la spedizione delle impronte Versione n. 2012.03.30 Data : 30.03.2012 Redatto da: Luca Mattioli, Veronica Gimignani, Massimiliano Baldinelli

Dettagli

Aggiornamento v. 1.15.00 Integrazione al manuale d uso

Aggiornamento v. 1.15.00 Integrazione al manuale d uso 1) Gestione dei Saldi Contabili in linea Questa nuova funzionalità a cosa serve? Come tutti sanno la chiusura di contabilità viene eseguita molto tempo dopo la fine dell esercizio: per tutto questo tempo

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 I movimenti di magazzino... 5 Registrare un movimento di magazzino

Dettagli

Gestione Fatture/Parcelle/Fatture Elettroniche verso la Pubblica Amministrazione Conto Terzi. Gestione Proforme Conto Terzi

Gestione Fatture/Parcelle/Fatture Elettroniche verso la Pubblica Amministrazione Conto Terzi. Gestione Proforme Conto Terzi Fatturazione Conto Terzi Fct WinParc Gestione Fatture/Parcelle/Fatture Elettroniche verso la Pubblica Amministrazione Conto Terzi Fct Proforma Gestione Proforme Conto Terzi Fct Ddt Gestione Documenti di

Dettagli

FEPA: Fattura Elettronica verso la PA

FEPA: Fattura Elettronica verso la PA Anno 21 Numero 02 23 Giugno 2014 FEPA: Fattura Elettronica verso la PA Ripartizione delle fasi fra gestionale e servizi web di intermediazione Per la gestione della fattura elettronica TeamSystem ha sviluppato:

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione dei clienti e dei fornitori. www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione dei clienti e dei fornitori. www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione dei clienti e dei fornitori www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 La gestione dei clienti... 5 Informazioni della scheda generale... 6 Informazioni sulle altre sedi...

Dettagli

TELEMATIZZAZIONE ACCISE

TELEMATIZZAZIONE ACCISE TELEMATIZZAZIONE ACCISE Si tratta di una procedura aggiuntiva (non compresa nel pacchetto base) che consente di gestire la telematizzazione dei seguenti settori: Prodotti energetici - Esercenti depositi

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa della contabilità. Rev. 2014.4.3 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa della contabilità. Rev. 2014.4.3 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa della contabilità Rev. 2014.4.3 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 I movimenti di prima nota generati automaticamente dalle fatture... 6 Estratto Conto...

Dettagli

Premessa: ai fini della corretta creazione del file ministeriale per l invio telematico dellìelenco clienti e fornitori è necessario compilare le

Premessa: ai fini della corretta creazione del file ministeriale per l invio telematico dellìelenco clienti e fornitori è necessario compilare le ELENCO CLIENTI E FORNITORI Premessa: ai fini della corretta creazione del file ministeriale per l invio telematico dellìelenco clienti e fornitori è necessario compilare le seguenti parti visualizzate

Dettagli

Hub-PA Versione 2.1.0 Manuale utente

Hub-PA Versione 2.1.0 Manuale utente Hub-PA Versione 2.1.0 Manuale utente (Marzo 2015) Hub-PA è la porta d ingresso al servizio di fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione (PA) a disposizione di ogni fornitore. Questo manuale

Dettagli

ARCHIVIA PLUS CHIUSURA ARCHIVI

ARCHIVIA PLUS CHIUSURA ARCHIVI ARCHIVIA PLUS CHIUSURA ARCHIVI Istruzioni per la chiusura degli archivi Versione n. 2014.11.19 Del: 19/11/2014 Redatto da: Veronica Gimignani Luca Mattioli Approvato da: Claudio Caprara Categoria: File

Dettagli

DINAMIC GEST. La soluzione completa per i Laboratori di Assistenza Tecnica * gestione assistenza * fatturazione * magazzino * contabilità

DINAMIC GEST. La soluzione completa per i Laboratori di Assistenza Tecnica * gestione assistenza * fatturazione * magazzino * contabilità DINAMIC GEST La soluzione completa per i Laboratori di Assistenza Tecnica * gestione assistenza * fatturazione * magazzino * contabilità Consente con un solo strumento: * la gestione del servizio di assistenza

Dettagli

Fatturazione elettronica con WebCare

Fatturazione elettronica con WebCare Fatturazione Elettronica con WebCare 1 Adempimenti per la F.E. Emissione della fattura in formato elettronico, tramite produzione di un file «XML» nel formato previsto dalle specifiche tecniche indicate

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Nota di Aggiornamento VisualGest

Nota di Aggiornamento VisualGest Riassunto delle variazioni più significative che, dal 14 giugno 2003 al 31 marzo 2004, hanno riguardato VisualGest. Legenda per colonna Cod: B = DISTINTA BASE C = CONTABILITÀ D = DOCUMENTI DI TRASPORTO

Dettagli

MANUALE OPERATIVO SOFTWARE INTERFACCIA. GFileT. Plug In CE.DI. Sud Italia srl

MANUALE OPERATIVO SOFTWARE INTERFACCIA. GFileT. Plug In CE.DI. Sud Italia srl MANUALE OPERATIVO SOFTWARE INTERFACCIA Plug In CE.DI. Sud Italia srl Plug In CEDI Sud Italia srl Pagina 1 di 8 SCOPO Scopo del presente manuale è quello di documentare la configurazione e l utilizzo del

Dettagli

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali TeamPortal Servizi integrati con ambienti Gestionali 12/2013 Sessione di ripasso su Permessi di accesso ai Dati ( TeamPortal_SessioneRipassoACL.ppt ) Il modulo consente di accedere agli elaborati (stampe,

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Gamma EVOLUTION. L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale

Gamma EVOLUTION. L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale Gamma EVOLUTION L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale Caratteristiche Tecniche Linguaggio di programmazione: ACUCOBOLGT Case di sviluppo: TOTEM Sistema operativo: WINDOWS, UNIX, LINUX Interfaccia

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2E DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 1.1 Aggiornamento Patch Storica...

Dettagli

CtlPi ver 1.1. Manuale d'utilizzo

CtlPi ver 1.1. Manuale d'utilizzo CtlPi ver 1.1 Manuale d'utilizzo Copia aggiornata del presente manuale è disponibile al seguente indirizzo Internet: www.velaservice.eu/ctlpi/manuale.htm 1.1 Premessa CtlPi controlla in automatico le validità

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Lotti & Matricole. www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Lotti & Matricole. www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Lotti & Matricole www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Configurazione... 6 Personalizzare le etichette del modulo lotti... 6 Personalizzare i campi che identificano

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

ISTRUZIONI CREAZIONE FATTURA CON ALBERO LOGICO

ISTRUZIONI CREAZIONE FATTURA CON ALBERO LOGICO ISTRUZIONI CREAZIONE FATTURA CON ALBERO LOGICO 1- PRIMA OPERAZIONE: INSERIMENTO ANAGRAFICA DITTA PAG. 2 2- SECONDA OPERAZIONE: CREAZIONE FATTURA DAL NOSTRO SOFTWARE PAG. 6 1 1- PRIMA OPERAZIONE: INSERIMENTO

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.0.1H3 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 ARCHIVI E GENERALE... 5 2.1 Gestione

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Manuale utente Revisione del 06/04/2010

Manuale utente Revisione del 06/04/2010 Manuale utente Revisione del 06/04/2010 Team Power s.r.l. v.le E. Garrone, 16/A Città Giardino 96010 Melilli tel./fax 0931.744575 0931.713517 www.teampower.it Introduzione Congratulazioni per la scelta

Dettagli

GECOM IVA ANNUALE AUTONOMA (IVA2014)

GECOM IVA ANNUALE AUTONOMA (IVA2014) NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. RELEASE Versione 2014.4.0 Applicativo: GECOM

Dettagli

Nuova gestione invio documenti email Nuova gestione stampa definitiva multi-documento Aggiornamenti software

Nuova gestione invio documenti email Nuova gestione stampa definitiva multi-documento Aggiornamenti software Tipo Comunicazione Informativa Numero 006/SAI Data 01/10/2013 A Aziende utilizzatrici Commerciale Area Contabilità/Commerciale Settore Nuova gestione invio documenti email Nuova gestione stampa definitiva

Dettagli

Internet Banking. Novità della release 6.0.0 Martedì 03 Marzo 2009

Internet Banking. Novità della release 6.0.0 Martedì 03 Marzo 2009 Internet Banking Novità della release 6.0.0 Martedì 03 Marzo 2009 SEZIONE SALDI E MOVIMENTI Posizione azienda Nella posizione azienda, in presenza di numerosi conti, gli ultimi saldi non verranno più frazionati

Dettagli

Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei

Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei Prerequisiti Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei L opzione Documentale può essere attivata in qualsiasi momento e si integra perfettamente con tutte le funzioni già

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. IMPLEMENTAZIONI RELEASE Versione 2016.1.0

Dettagli

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT La App Documentale (detta anche Docuvision) permette di attivare il modulo tramite il quale si possono acquisire direttamente i documenti prodotti da Mexal Express

Dettagli

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo Release 5.00 Manuale Operativo CODICI IVA Adeguamento aliquote d'imposta Per rendere funzionale e veloce l adeguamento dei codici Iva utilizzati nel sistema gestionale, e rispondere così rapidamente alle

Dettagli

CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI. Aggiornato alla versione 2015J

CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI. Aggiornato alla versione 2015J CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI Aggiornato alla versione 2015J CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA Se l utente intende gestire la conservazione sostitutiva dei documenti rilevanti a livello fiscale differenti

Dettagli

Firma Grafometrica 2/12

Firma Grafometrica 2/12 Firma Grafometrica Firma Grafometrica 2/12 Una nuova funzionalità di quest anno è la possibilità di usufruire del nuovo servizio della Firma grafometrica (detta anche firma biometrica) che consentirà di

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. IMPLEMENTAZIONI RELEASE Versione 2016.0.3

Dettagli

Versione 2.3.00 Elenco modifiche

Versione 2.3.00 Elenco modifiche Versione 2.3.00 Elenco modifiche Correzione errori segnalati dagli utenti. Log operazioni sul database La funzione di log delle operazioni sul database aziendale (inserimento, modifica e cancellazione)

Dettagli

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali TeamPortal Servizi integrati con ambienti Gestionali 12/2013 Installazione Installazione tipica Linux Installazione teamportal-linux21-20xx0x00.exe Ambiente dove è installato SysInt/U: Copiare il file

Dettagli

1 - Spesometro guida indicativa

1 - Spesometro guida indicativa 1 - Spesometro guida indicativa Il cosiddetto spesometro non è altro che un elenco contenente i dati dei clienti e fornitori con cui si sono intrattenuti dei rapporti commerciali rilevanti ai fini iva.

Dettagli

Cos è la FatturaPA. Come creare una fattura elettronica con Fattura Facile (creazione del file XML)

Cos è la FatturaPA. Come creare una fattura elettronica con Fattura Facile (creazione del file XML) Cos è la FatturaPA La FatturaPA è una fattura elettronica ai sensi dell'articolo 21, comma 1, del DPR 633/72 ed è la sola tipologia di fattura accettata dalle Amministrazioni che, secondo le disposizioni

Dettagli

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 D.L. 138/2011: Aumento aliquota IVA al 21%... 3 1.1 Tabella Codici Iva... 3 1.1.1

Dettagli

Menù magazzino. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Menù magazzino. Categoria prodotti. Descrizione campi. Categoria prodotti

Menù magazzino. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Menù magazzino. Categoria prodotti. Descrizione campi. Categoria prodotti Categoria prodotti 153 Menù magazzino In StudioXp è possibile gestire per ciascuna ditta delle funzionalità minime di magazzino. La gestione integrata con la procedura consente di gestire un archivio di

Dettagli

HORIZON SQL FATTURAZIONE

HORIZON SQL FATTURAZIONE 1-1/8 HORIZON SQL FATTURAZIONE 1 FATTURAZIONE... 1-1 Impostazioni... 1-1 Meccanismo tipico di fatturazione... 1-2 Fatture per acconto con fattura finale a saldo... 1-2 Fattura le prestazioni fatte... 1-3

Dettagli

EMISSIONE FATTURE: LA STAMPA AVANZATA

EMISSIONE FATTURE: LA STAMPA AVANZATA EMISSIONE FATTURE: LA STAMPA AVANZATA PREMESSA Con la release 09/07/14, è stata introdotta la procedura STAMPA AVANZATA. In estrema sintesi, consiste nell esportazione delle fatture emesse in un modello

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2E DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 8 - Manuale di Aggiornamento 3 CONTABILITA 3.1 Esportazione scadenziari clienti e fornitori su sito web È possibile

Dettagli

BUSINESS FILE OGNI DOCUMENTO AL SUO POSTO

BUSINESS FILE OGNI DOCUMENTO AL SUO POSTO BUSINESS FILE OGNI DOCUMENTO AL SUO POSTO Un'azienda moderna necessita di strumenti informatici efficienti ed efficaci, in grado di fornire architetture informative sempre più complete che consentano da

Dettagli

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014 Programma Client MUT vers. 2.2.5 28 Maggio 2014 Principali modifiche rispetto alla versione precedente e Riepilogo funzionalità Nella nuova versione 2.2.5 del Client MUT sono state migliorate alcune funzioni

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE

NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE INNOVAZIONE TECNOLOGICA... 3 DISMISSIONE CHIAVI HARDWARE - NUOVE DISPOSIZIONI... 3 NUOVA INSTALLAZIONE RELEASE 12 EX-NOVO..4 VISUALIZZATORE AGGIORNAMENTI INSTALLATI...

Dettagli

MANUALE UTENTE. TeamPortal Console Dipendente 20120200

MANUALE UTENTE. TeamPortal Console Dipendente 20120200 MANUALE UTENTE INTRODUZIONE... 3 PERMESSI (ACLA / ACLE)... 4 FUNZIONI DISPONIBILI... 5 Menu del modulo Consolle... 5 Documenti dipendente... 7 Cronologia / Novità...7 Consultazione documenti...8 Ricerca...

Dettagli

illustrativa Affidabile, veloce, trasparente.

illustrativa Affidabile, veloce, trasparente. illustrativa Affidabile, veloce, trasparente. Che cosa è Modulo.XM? Modulo.XM è un modulo creato all interno del programma gestionale Mago.Net per integrare al meglio la piattaforma di gestione documentale

Dettagli

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D M www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D SOMMARIO INTRODUZIONE...3 I comandi di base...5 I comandi di base...6 Avvio...7 Gestione Clienti...7 Gestione Fornitori...8 Gestione Prodotti...9 Help...10

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Programma di gestione della fatturazione. BDWinfatture 2007. Versione 6.0

MANUALE OPERATIVO. Programma di gestione della fatturazione. BDWinfatture 2007. Versione 6.0 MANUALE OPERATIVO Programma di gestione della fatturazione BDWinfatture 2007 Versione 6.0 MANUALE OP ERAT I V O BDWinfatture Belvedere Daniele Software Via Petitti, 25 10017 Montanaro (To) info@belvederesoftware.it

Dettagli

uadro Soluzioni software per L archiviazione elettronica dei documenti Gestione Aziendale Fa quadrato attorno alla tua azienda

uadro Soluzioni software per L archiviazione elettronica dei documenti Gestione Aziendale Fa quadrato attorno alla tua azienda Fa quadrato attorno alla tua azienda Soluzioni software per L archiviazione elettronica dei documenti Perché scegliere Q Archiviazione Elettronica dei Documenti? Tale applicativo si pone come obbiettivo

Dettagli

FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO

FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO (ver. 3 07/11/2014) Sito web:!"#$%$# e-mail istituzionale: $ &'!"#$%$# PEC:!"#$%'(")*(+*$($# % INDICE e-mail istituzionale: #&'!"#$#" PEC:!"#$'(!)*(+*#(#" & Premessa

Dettagli

Ri.Um. Gestione Risorse Umane

Ri.Um. Gestione Risorse Umane RiUm Ri.Um. Gestione Risorse Umane SOMMARIO 1. INTRODUZIONE 4 1.1. COS E RI.UM.... 4 1.2. PREREQUISITI... 4 2. RI.UM. 5 2.1. AVVIO... 5 2.2. CONSULTAZIONE TABELLE... 6 2.3. GESTIONE TABELLE... 6 2.3.1

Dettagli

Sommario. Premessa Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 Utility Modifica IVA. Configurazione del backup

Sommario. Premessa Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 Utility Modifica IVA. Configurazione del backup Sommario I Sommario Premessa 1 Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 2 Utility Modifica IVA 6 Stampa delle etichette barcode Configurazione del backup 12 14 1 1 Premessa

Dettagli

DNA ERP Document Management System

DNA ERP Document Management System DNA ERP Document Management System DNA ERP Document Management System. Il prodotto Document Management System è sviluppato da ITACME Informatica per la completa copertura delle esigenze legate alla archiviazione

Dettagli

M46 GDS documentazione Verticale R0

M46 GDS documentazione Verticale R0 1. Introduzione 2. Soluzione proposta 1. Inserimento e/o modifica dei contratti 2. Inserimento e/o modifica dati anagrafici degli articoli 3. Avanzamento flusso documentale ordine di acquisto 3. Personalizzazione

Dettagli

Manuale di utilizzo del servizio in cloud

Manuale di utilizzo del servizio in cloud Manuale di utilizzo del servizio in cloud 1 Sommario Manuale utente... 3 Link... 3 Login... 3 Come inserire una fornitura... 4 Firma massiva delle fatture... 6 Compilazione manuale della fattura ed esportazione

Dettagli

Riepilogo Aggiornamenti ApP Informatica S.r.l. IMPOSTAZIONI GENERALI. Roma, 19 Settembre 2011

Riepilogo Aggiornamenti ApP Informatica S.r.l. IMPOSTAZIONI GENERALI. Roma, 19 Settembre 2011 Roma, 19 Settembre 2011 Riepilogo Aggiornamenti ApP Informatica S.r.l. IMPOSTAZIONI GENERALI Per i Clienti ed i Fornitori è possibile inserire note per data e settore interessato Con F8 viene data la possibilità

Dettagli

Integrazione con software Fatturazione Elettronica PA

Integrazione con software Fatturazione Elettronica PA Integrazione con software Fatturazione Elettronica PA Indice degli argomenti Introduzione 1. Normativa di riferimento per la fatturazione elettronica verso la P.A. 2. Integrazione Gestionale 1 Fatturazione

Dettagli

LOTTI DI MAGAZZINO. Gestione dei Lotti di Magazzino. Release 5.20 Manuale Operativo

LOTTI DI MAGAZZINO. Gestione dei Lotti di Magazzino. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo LOTTI DI MAGAZZINO Gestione dei Lotti di Magazzino In questo manuale sono descritte le procedure per gestire correttamente i lotti di magazzino ed i lotti di trasformazione.

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. ANOMALIE CORRETTE RELEASE Versione 2015.3.0

Dettagli

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici TMintercent-TMintercent-TMintercent-TMintercent Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici Guida alla registrazione e alle funzioni base Intercent-ER INTRODUZIONE 2 Sommario 1.

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Importazione & Esportazione Dati. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Importazione & Esportazione Dati. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Importazione & Esportazione Dati Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Il formato Testo... 4 Il formato Excel... 11 Il formato FireShop.NET... 16 Importare

Dettagli

INFORMATICA PE R AZIENDE - S OFTWA RE GE STIO NA L E CAP ITAL MODULO GENERALE

INFORMATICA PE R AZIENDE - S OFTWA RE GE STIO NA L E CAP ITAL MODULO GENERALE MODULO GENERALE 14 gennaio 2008 - E stata corretta e resa compatibile con Windows Vista la funzione integrata di salvataggio dei file generati da programma (vedi ad esempio l elenco Entratel dei clienti

Dettagli

DUPLIKO! Manuale Utente

DUPLIKO! Manuale Utente DUPLIKO Manuale Utente Indice 1. Introduzione 1.1 Scopo 1.2 Generalità 2. Menu Principale 2.1 Interfaccia 2.2 Il Menu Principale 3. Archivi 3.1 Tabelle Generiche 4. Gestione 4.1 Caricare un anagrafica

Dettagli

Gestione Informatizzare Servizi Socio Sanitari. Versione FULL Funzioni abilitata a Resp. di Struttura e Operatori

Gestione Informatizzare Servizi Socio Sanitari. Versione FULL Funzioni abilitata a Resp. di Struttura e Operatori GISSS Gestione Informatizzare Servizi Socio Sanitari Distribuito da TREF di Enzo Gravina via Venezia 4, San Benedetto del Tronto enzo.gravina@tref.it 334.6862665 Assistenza: gisss@tref.it Versione FULL

Dettagli

Il gestionale per la PMI. Gianluca Zanotti www.z-solutions.it 348/031.51.79

Il gestionale per la PMI. Gianluca Zanotti www.z-solutions.it 348/031.51.79 Il gestionale per la PMI Gianluca Zanotti www.z-solutions.it 348/031.51.79 Planet V nasce da un esperienza ventennale di un team di sviluppatori nel campo dei gestionali aziendali Durante questo periodo

Dettagli

FtpZone Guida all uso Versione 2.1

FtpZone Guida all uso Versione 2.1 FtpZone Guida all uso Versione 2.1 La presente guida ha l obiettivo di spiegare le modalità di utilizzo del servizio FtpZone fornito da E-Mind Srl. All attivazione del servizio E-Mind fornirà solamente

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. SPEDIZIONE Applicativo: STUDIO GECOM Evolution

Dettagli

CONTABILITÀ ANALITICA

CONTABILITÀ ANALITICA Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ ANALITICA Gestione dei Centri di Costo e delle Commesse Il modulo Contabilità Analitica abilita la gestione dei Centri di Costo e delle Commesse su tre procedure

Dettagli

Le novità di BIKE versione 2016

Le novità di BIKE versione 2016 Tutti gli utenti di BIKE con regolare contratto di assistenza da ora in poi riceveranno gli aggiornamenti in modalità automatica. Seguendo le istruzioni potranno scaricare la nuova versione del programma

Dettagli

Principali novità della release 9.0 di Business

Principali novità della release 9.0 di Business Principali novità della release 9.0 di Business La versione 9 di Business contiene numerose e significative novità. La maggior parte di esse si riferiscono al framework ed ai moduli amministrativi-contabili

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.20.1H4. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.20.1H4. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.20.1H4 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 2 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 1.1 Aggiornamento Patch Storica...

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

AUTOMAZIONE DELLE PROCEDURE DI GESTIONE MAGAZZINO E GESTIONE LAVORAZIONI, CON INTRODUZIONE DI LETTORI PORTATILI DI CODICI A BARRE WI-FI

AUTOMAZIONE DELLE PROCEDURE DI GESTIONE MAGAZZINO E GESTIONE LAVORAZIONI, CON INTRODUZIONE DI LETTORI PORTATILI DI CODICI A BARRE WI-FI AUTOMAZIONE DELLE PROCEDURE DI GESTIONE MAGAZZINO E GESTIONE LAVORAZIONI, CON INTRODUZIONE DI LETTORI PORTATILI DI CODICI A BARRE WI-FI INTRODUZIONE Il progetto nasce dall esigenza dei clienti di sviluppare

Dettagli

Manuale Utente. Versione 1.0 Data: 11/11/2015 1 /98

Manuale Utente. Versione 1.0 Data: 11/11/2015 1 /98 Manuale Utente Versione 1.0 Data: 11/11/2015 1 /98 1. ACCESSO AL SERVIZIO... 3 1.1 REGISTRAZIONE... 3 1.1.1 Registrazione Privati... 4 1.1.2 Registrazione Aziende/Professionisti... 6 1.2 LOGIN... 8 1.2.1

Dettagli

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.)

È possibile caricare e gestire l archivio anche su supporti di memoria esterni rimovibili (Pen drive, ecc.) Soluzione Impresa è un software gestionale ideale per le piccole e medie imprese, qualsiasi azienda commerciale o società di servizi, che consente di gestire, in modo semplice, efficiente ed intuitivo,

Dettagli

La soluzione per la gestione completa della produzione nel settore delle confezioni

La soluzione per la gestione completa della produzione nel settore delle confezioni La soluzione per la gestione completa della produzione nel settore delle confezioni ( Magazzino Vendite e Acquisti ) W-CON è un software gestionale concepito per soddisfare le problematiche relative alle

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

gestione aziendale avanzate per aziende competitive

gestione aziendale avanzate per aziende competitive progettato per MS Windows NT MS Windows 2000 MS Windows 2003 MS Windows XP gestione aziendale avanzate per aziende competitive WinAbacus è quanto di meglio possa desiderare una azienda moderna, competitiva

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE M.TC.02 Rev.00 del 03/09/2002 1 di 15 Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. RELEASE

Dettagli

Automazione e gestione dati territoriali

Automazione e gestione dati territoriali Via Crocefisso, 2 20876 ORNAGO (MB) tel. 039.6010966 fax 039.6010532 - www.starch.it C.F. 07795180152 P.I. 00873010961 Registro Imprese MONZA e BRIANZA n. 07795180152 REA n. 1183663 - capitale sociale

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE. RELEASE Versione 2010.0.3 Applicativo: M73010 Modello 730/2010

NOTE OPERATIVE DI RELEASE. RELEASE Versione 2010.0.3 Applicativo: M73010 Modello 730/2010 NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. RELEASE Versione 2010.0.3 Applicativo: M73010

Dettagli

Modulo Contabilità. Manuale d uso

Modulo Contabilità. Manuale d uso Modulo Contabilità Manuale d uso Synaptic Cloud srl Via Principi d Acaja n. 6 10143 Torino ITALIA www.synaptic-cloud.it - info@synaptic-cloud.it - supportotecnico@synaptic-cloud.it Manuale d uso Modulo

Dettagli

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente GESGOLF SMS ONLINE Manuale per l utente Procedura di registrazione 1 Accesso al servizio 3 Personalizzazione della propria base dati 4 Gestione dei contatti 6 Ricerca dei contatti 6 Modifica di un nominativo

Dettagli

ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva

ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva Ottobre 2015 INDICE A) INSTALLAZIONE DELL AGGIORNAMENTO...1 AGGIORNAMENTO SERVER....2 AGGIORNAMENTO CLIENT......3 B) ELENCO MODIFICHE.... 4 CONSERVAZIONE

Dettagli