Indice. 2 Compilazione libretto impianto Pag Installazione impianti MY HOME Pag Registrazione anagrafica nel portale MY HOME Pag.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Indice. 2 Compilazione libretto impianto Pag. 4. 3 Installazione impianti MY HOME Pag. 5. 4 Registrazione anagrafica nel portale MY HOME Pag."

Transcript

1 1 Indice 1 Guida connessione al portale MY HOME e attivazione servizio MY HOME WEB Pag Flusso delle azioni per attivare il servizio MY HOME WEB Pag Prerequisiti in casa Pag. 4 2 Compilazione libretto impianto Pag. 4 3 Installazione impianti MY HOME Pag. 5 4 Registrazione anagrafica nel portale MY HOME Pag. 6 5 Installazione e configurazione apparati di comunicazione Pag Connessione attraverso linea telefonica con Comunicatore e centrale antifurto con comunicatore integrato Pag Connessione attraverso linea ADSL con web server F452 e F452V Pag Connessione attraverso linae ADSL con web server MHSERVER Pag Connessione e configurazione del modem router Pag Topologia di rete LAN Pag Installazione Pag Configurazione Pag Configurazione e personalizzazione impianto Pag Visualizzazione degli eventi dell impianto Pag Consegna impianto e registrazione dati cliente Pag Soluzione ai problemi - Cosa fare se... Pag. 43

2 MY HOME WEB 2 1 Guida connessione al portale MY HOME e attivazione servizio MY HOME WEB SMS E MMS PORTALE MY HOME GSM E INTERNET ADSL MESSAGGIO E MEMÙ VOCALE LINEA TELEFONICA Scopo di questa guida è di illustrare le fasi necessarie per l attivazione di un impianto MY HOME e la sua connessione al servizio MY HOME WEB. MY HOME WEB è il servizio offerto da MY HOME BTicino per il controllo e la gestione a distanza della casa MY HOME utilizzando un pc collegato ad Internet, un telefono fisso, un palmare e/o un cellulare. Con una semplice telefonata, seguendo il menù vocale personalizzabile, con un computer o con un palmare, collegandosi alla propria area riservata del portale internet MY HOME si ha il pieno controllo della casa anche quando si è lontano. Tutto questo è possibile grazie al portale Internet MY HOME che si incarica di trasmettere gli ordini, tiene sempre aggiornato su quanto avviene nella casa e sugli allarmi che si sono verificati e trasmette le immagini e i suoni dell abitazione. A seconda dell apparato di controllo scelto, il portale comunica con la casa attraverso una normale linea telefonica, una linea ADSL o attraverso un collegamento GSM. In più il portale MY HOME rende il controllo della casa a distanza semplice e immediato: - su Internet è disponibile un area riservata del portale MY HOME - con il telefono è sufficiente seguire il menu vocale personalizzabile. L attivazione del servizio MY HOME WEB è gratuita e non è previsto nessun canone. Il costo del servizio è a consumo e la spesa dipende unicamente dai servizi utilizzati, ad esempio in caso di linea ADSL sarà tutto gratuito tranne le notifiche SMS e chiamate vocali, il cui costo è di 1 credito (0,13 euro), mentre è previsto il pagamento di 1 o 2 crediti in caso di linea telefonica o GSM. Al momento dell attivazione il cliente riceve 100 My Home Credit in omaggio.

3 3 Funzioni disponibili FUNZIONE Comandi Allarmi Pianificazioni Immagini Segreteria Verifica Archivi DESCRIZIONE Da un PC o da un palmare collegato ad Internet o utilizzando un telefono fisso o mobile questa funzione permette di: accendere/spegnere le luci, alzare/abbassare le tapparelle, aprire/chiudere le tende; attivare un piano programmato o uno scenario di temperatura, controllare e modificare la temperatura di un ambiente. gestire le priorità degli elettrodomestici in modo da evitare lo sgancio dell interruttore generale dell energia o il superamento del limite contrattuale consentito dal fornitore di energia elettrica; inserire/disinserire l antifurto (disponibile con dispositivo Art. 3500); attivare un comando tra quelli proposti dal portale per un intervallo di tempo prescelto (temporizzazioni) attivare gli scenari desiderati dopo averli programmati utilizzando il PC o dopo averli registrati nella centralina scenari (es. scenario uscita: con un solo comando spegnere le luci, e abbassare le tapparelle in tutta la casa). Nel caso di invio di un comando via palmare, telefono fisso o mobile, il cliente riceve notifica sull esito del comando via SMS al numero di cellulare indicato. Quando scatta un allarme antintrusione e/o tecnico (es. fuga gas, allagamento,...) la casa contatta via / SMS / chiamata vocale gli indirizzi/numeri telefonici che il cliente ha programmato. Inoltre la casa può attivarsi autonomamente in caso di allarme reagendo con azioni pre-impostate (es. chiusura dell elettrovalvola del gas). Questa funzione permette di inviare automaticamente sequenze di comandi all impianto, ad esempio: attivare l impianto di irrigazione del proprio giardino nei giorni e all orario programmato attivare gli scenari desiderati creando piani giornalieri e settimanali nei giorni prescelti o qualsiasi altra funzione programmata in precedenza (ad esempio attivare l impianto di riscaldamento per tutto il mese di dicembre alle ore 18.00); simulare la propria presenza in casa, grazie all attivazione automatica all orario programmato di uno scenario che prevede, ad esempio,l accensione delle luci in alcuni ambienti domestici. Questa funzione consente di controllare da un PC o da un palmare collegato ad Internet gli ambienti domestici interni ed esterni dotati di telecamera (disponibile con dispositivo Art. F452V o MHSERVER). Questa funzione permette di ricevere notifica via / SMS / chiamata vocale dei messaggi registrati nella segreteria videocitofonica di casa e di ascoltare tali messaggi dal proprio PC aprendo file audio e video allegati (disponibile con dispositivo Art. MHSERVER) Utilizzando un PC o un palmare collegato ad Internet o un telefono fisso o mobile, il cliente può verificare lo stato del proprio impianto (ad esempiopuò controllare se le luci sono accese o spente, se il sistema di termoregolazione o l antifurto è attivo o disattivo). Nel caso di richiesta di verifica telefonica o da palmare, il cliente riceve notifica via SMS sal numero di cellulare indicato. Questa funzione consente di vedere da un PC collegato ad Internet la memoria dei comandi che il cliente ha inviato alla casa (accensione luci, spegnimento termoregolazione, attivazione scenari,...), la memoria degli allarmi antintrusione e tecnici che si sono verificati, i messaggi registrati nella segreteria videocitofonica.

4 MY HOME WEB Flusso delle azioni per attivare il servizio MY HOME WEB 1. Compilare il Libretto dati impianto; 2. Installare e collaudare gli impianti MY HOME in accordo a quanto riportato nelle guide MY HOME; 3. Registrare da qualsiasi postazione internet l anagrafica dell impianto sul portale MY HOME accedendo attraverso il link dal sito ed annotare il numero impianto che viene generato in automatico; 4. Installare e configurare l apparato di comunicazione (comunicatore, web server...). Se la linea di connessione è una linea ADSL installare e configurare il modem router come riportato nel relativo manuale; 5. Configurare e personalizzare l impianto collegandosi al portale MY HOME; 6. Consegnare al cliente i dati di connessione (login e password). 1.2 Prerequisiti in casa Per attivare il servizio MY HOME WEB è necessario aver installato almeno una soluzione del sistema MY HOME, aver configurato l apparato di controllo e, in caso di linea ADSL, il modem router MHROUTER. In caso di linea ADSL non occorre un contratto con IP statico ma è sufficiente un offerta di tipo consumer flat, come l offerta Tiscali ADSL Sempre o l offerta Alice Mega. Nelle successive pagine il dettaglio di ogni passo da seguire. 2 Compilazione libretto impianto Sul libretto dati impianto riportare i dati generali dell impianto e i dispositivi installati: punti luce, punti automazione, centraline scenari, priorità elettrodomestici, allarmi, telecamere. Le descrizioni associate ad ogni dispositivo saranno quelle viste dal cliente finale, inserire quindi descrizioni di facile comprensione (ad esempio luce cucina anziché luce 1).

5 5 3 Installazione impianti MY HOME Condizione necessaria per poter attivare il servizio MY HOME WEB è l installazione di un impianto MY HOME dotato di un apparecchio di comunicazione (esempio: comunicatore telefonico 4075N, centrale antifurto 3500/3500N/3500GSM, o WEB SERVER F451, F451V, F452, F452V, MHSERVER). Comunicatore ART. 4075N Centrale antifurto con Comunicatore ART. 3500/3500N/3500GSM WEB SERVER ART. F452 ART. F451 WEB SERVER VIDEO ART. F452V ART. F451V MY HOME SERVER AUDIO/VIDEO ART. MHSERVER Per le funzioni realizzabili attraverso gli impianti MY HOME e per le modalità di connessione e configurazione fare riferimento alle guide MY HOME.

6 MY HOME WEB 6 4 Registrazione anagrafica nel portale MY HOME Per configurare l impianto sul portale bisogna collegarsi con una login e una password personale da installatore per MY HOME WEB (la richiesta di login e password deve essere effettuata chiamando il call center al numero , verrà inviata una con tutti i dati necessari). 1. Una volta avuta la password collegarsi al sito 2. Entrare nell area Installatori e selezionare MY HOME WEB: gestione impianti 3. Inserire il proprio codice servizi. 4. Se il codice risulta esatto si aprirà la pagina di logon in cui inserire la password. Il primo passo per la configurazione dell impianto sul portale MY HOME consiste nella creazione dell anagrafica impianto, occorre quindi inserire dei dati generali riguardanti l impianto e il proprietario dell abitazione.

7 5. Cliccare utenza e scegliere dal sottomenù nuova. 7

8 MY HOME WEB 8 6. Si aprirà la prima pagina in cui inserire i dati generali dell impianto. Il campo Indirizzo Collegamento deve essere compilato in caso di ADSL con IP fisso con l indirizzo IP della linea (con ADSL ad IP dinamico lasciare il campo vuoto) e in caso di linea commutata con il numero telefonico della casa dove è installato l impianto MY HOME e, in caso di connessione GSM, il numero del cellulare. Il campo Encryption indica il tipo di codifica utilizzato nella trasmissione delle immagini delle telecamere dell impianto. Il campo deve essere impostato sul valore SSL per i dispositivi F452V ed MHSERVER a partire dalla versione 3.X. La password OPEN deve essere la stessa password inserita nella configurazione dell apparato di controllo. Tutti i campi della pagina sono obbligatori. Dopo aver completato la pagina premere CONTINUA per passare alla pagina successiva. Note: Appare un pop up che riporta il codice impianto, appare già compilato e non può essere modificato, annotarlo sul Libretto dati impianto. 7. Selezionare quali funzioni dell impianto si vogliono controllare da remoto e premere CONTINUA.

9 9 8. Inserire l anagrafica del proprietario dell impianto e al termine premere SALVA. La login web e telefonica inserite in questa pagina non potranno essere modificate dal cliente finale, possibilmente scegliere delle login in accordo con il proprietario dell abitazione MY HOME. Tutti i campi di questa pagina sono obbligatori.

10 MY HOME WEB 10 5 Installazione e configurazione apparati di comunicazione In funzione delle prestazioni desiderate e della linea di connessione disponibile (telefonica o ADSL) le case MY HOME dovranno essere connesse seguendo gli schemi di seguito riportati (per le specifiche configurazioni degli apparati di connessione consultare i relativi fogli istruzioni): 5.1 Connessione attraverso linea telefonica con Comunicatore e centrale Antifurto (Art. 3500/3500N/3500GSM). Centro servizi MY HOME WEB Dati di connessione al centro servizi da memorizzare negli apparati, nella voce di menù Servizi Portale come riportato nei relativi manuali: numero jolly: inserire telefono per la connessione al portale ( ). ID impianto: inserire il numero che viene generato automaticamente nel momento della creazione dell anagrafica impianto attraverso il portale servizi. Password: inserire la stessa password open inserita nel portale al momento della creazione dell anagrafica impianto. Nel comunicatore gli allarmi di tipo tecnico devono essere inseriti nel menu canali telefonici.

11 Connessione attraverso line ADSL con WEB SERVER F452 e F452V Centro servizi MY HOME WEB Di seguito i dati di connessione al centro servizi da memorizzare nei web server attraverso l utilizzo di TISERVER. Pagina Setup Selezionare Portale MY HOME WEB

12 MY HOME WEB 12 Pagina Ethernet - Generale I campi Indirizzo IP, Subnet Mask e IP Router appaiono precompilati, in questa pagina occorre inserire come DNS primario l IP del router e come DNS secondario il DNS dato dalla società fornitrice di ADSL. Pagina MY HOME WEB - Sistema Nella pagina sopra i campi appaiono precompilati, selezionare solo il tipo di connessione (IP fisso o dinamico).

13 13 Pagina MY HOME WEB - Eventi spontanei Selezionare gli Eventi spontanei che si vogliono visualizzare in MY HOME WEB. Pagina MY HOME WEB - Contratto Nel campo Codice MY HOME inserire il codice impianto che viene generato automaticamente nel momento della creazione dell anagrafica impianto attraverso il portale servizi.

14 MY HOME WEB 14 Pagina Autenticazioni In questa pagina inserire solo la password OPEN, deve essere la stessa password OPEN inserita nel portale al momento della creazione dell anagrafica impianto. Se si installa un F452V compilare inoltre la seguente pagina: Pagina Videocontrollo Cliccare Nuova

15 15 Inserire l indirizzo della telecamera e premere Conferma. Infine selezionare Abilita

16 MY HOME WEB Connessione attraverso linea ADSL con WEB SERVER MHSERVER Centro servizi MY HOME WEB Di seguito i dati di connessione al centro servizi da memorizzare nei web server attraverso l utilizzo di TiSERVER. Pagina Setup Selezionare Portale MY HOME WEB

17 17 Pagina Ethernet - Generale I campi Indirizzo IP, Subnet Mask e IP Router appaiono precompilati, in questa pagina occorre unicamente selezionare Abilitazione servizio e inserire come DNS primario l IP del router e come DNS secondario il DNS dato dalla società fornitrice di ADSL. Pagina MY HOME WEB - Sistema Nella pagina sopra i campi appaiono precompilati, selezionare solo il tipo di connessione (IP fisso o dinamico).

18 MY HOME WEB 18 Pagina MY HOME WEB - Eventi spontanei Selezionare gli Eventi spontanei che si vogliono visualizzare in MY HOME WEB. Pagina MY HOME WEB - Contratto Nel campo Codice My Home inserire il codice impianto che viene generato automaticamente nel momento della creazione dell anagrafica impianto attraverso il portale servizi.

19 19 Pagina Autenticazioni In questa pagina inserire solo la password OPEN, deve essere la stessa password OPEN inserita nel portale al momento della creazione dell anagrafica impianto. Pagina Allarmi Spuntare Monitoraggio per abilitare il portale ad allegare all di notifica le immagini riprese dalle telecamere al momento dell allarme. Selezionare infine Abilita.

20 MY HOME WEB 20 Pagina Videocontrollo Cliccare Nuova. Inserire descrizione ed indirizzo della telecamera. Selezionare, in caso di PE, se è abilitato ad aprire la serratura e ad accendere le luci scale, quindi premere Conferma.

21 21 Infine selezionare Abilita. Pagina Segreteria Selezionare il tipo di Messaggio di presentazione, il Canale Ausiliario di attivazione (deve essere uguale a quello inserito nelle pagine di configurazione del portale), l indirizzo del ciclamento ed infine premere Abilita.

22 MY HOME WEB 22 6 Connessione e configurazione del modem router Per permettere la connessione al portale servizi MY HOME WEB dei sistemi MY HOME nella casa è necessario collegare il dispositivo di controllo remoto (WEB SERVER art. F452, art. F452V e art. MHSERVER) ad una connessione ADSL attraverso il modem router art. MHROUTER opportunamente configurato. MHROUTER è un modem ADSL con switch 4 porte 10/100 integrato, per il collegamento di PC e stampanti, senza bisogno di hub o switch addizionali. È ideale per applicazioni SOHO su linea ADSL. Supporta i principali protocolli ADSL ed è configurabile via browser. Permette di mantenere sempre attiva la connessione Internet e sempre disponibile la linea telefonica per trasmettere e ricevere telefonate, fax, etc.. In più MHROUTER offre la possibilità di configurare la parte WAN e LAN in modo semplice, utilizzando un programma di utility sviluppato appositamente per la connessione al servizio MY HOME WEB. Caratteristiche principali: - Porta LAN 10/100 Mbit/s - Switch 4 porte 10/100 Mbit integrato - Interfaccia WAN ADSL: Connettore RJ11 - Velocità massima di ricezione: 8 Mbit/s - Velocità massima di trasmissione: 1 Mbit/s In alternativa, in modularità DIN si può utilizzare il modem router ADSL 1 porta 6 DIN (Art. F444) e lo switch 10/100 per guida DIN ( Art. C9455). Anche in questo caso per la configurazione si utilizza un programma di utility appositamente sviluppato. 6.1 Topologia di rete LAN Di seguito la topologia di una rete LAN per usufruire dei seguenti servizi: - Servizio MY HOME WEB per il controllo da remoto della casa; - Navigazione in Internet dalla propria abitazione. Internet PC_01 IP_WAN: fisso o dinamico (in funzione del tipo di contratto) PC_02 MHROUTER IP_LAN: NM: PC_nn LAN x WEB SERVER art. F452, F452V e art. MHSERVER IP: NM:

23 Per un corretto funzionamento della rete LAN, i PC connessi alla rete locale possono essere configurati in due modi: - i parametri di rete vengono loro assegnati all avvio dal MHROUTER funzionante come DHCP; - hanno un indirizzo IP fisso pari a m con 1 < m < 35 e netmask In questo caso, sarà cura del cliente non connettere alla rete LAN due o più PC con lo stesso indirizzo IP. Gli indirizzi preconfigurati sono così assegnati: Descrizione Indirizzo IP Netmask MHRouter BTicino Gateway Installazione 1 Alimentare l MHROUTER utilizzando l alimentatore fornito nella confezione (12 VDC - 1 A) e accendere il dispositivo tramite l interruttore Power Switch posto sulla parte posteriore. 2 Collegare la linea ADSL al connettore WAN presente nel pannello posteriore. 3 Collegare il computer alle porte LAN presenti nel pannello posteriore utilizzando cavi RJ45-RJ45 diritti o incrociati. 23 SW USB switch uscite LAN 6.3 Configurazione Per poter effettuare la configurazione del router è necessario essere in possesso dei dati relativi all abbonamento ADSL forniti dall Internet provider. Individuare nel CD la cartella Software e copiarla sul proprio PC. Dal computer lanciare il programma MHRouter_104.exe e inserire i dati richiesti come sotto riportato.

24 MY HOME WEB 24 Ip fisso: Ip dinamico:

25 25 Ip fisso: Ip dinamico: Cliccare Update e ad esecuzione completata spegnere e riaccendere MHROUTER. Se l esecuzione si interrompe per la connessione fallita tra PC e MHRouter provare ad impostare sul proprio PC la velocità della scheda di rete a 10 o 100 anzichè in modalità Autodetect (questo si può fare seguendo il percorso Start-> Impostazioni-> Rete e connessioni remote-> Connessione alla rete locale-> Stato-> Proprietà-> Selezione scheda di rete-> Configura-> Avanzate-> Selezione Link Speed&Duplex). La configurazione è così terminata, MHRouter ha l indirizzo IP = Nel caso si debba rifare la configurazione selezionare da questo momento nella pagina di configurazione l IP del router Nel caso di ADSL Alice attualmente gli indirizzi DNS da configurare sono: primario e secondario

26 MY HOME WEB 26 Le porte attivate nella configurazione sono le seguenti: Porta IP_WAN Porta IP Protocollo Descrizione tcp ftp-data tcp ftp server tcp telnet server tcp http server tcp https server (SSL) udp Audio server udp Audio server udp Audio server tcp Video server tcp open server tcp Aggiornamento SW tcp Opens server (SSL) I gateway Bticino, inoltre, attivano delle connessioni come client verso IP della rete WAN sulle porte 53 (DNS), 25 (SMTP), (Client connessione portale MyHome). Note commerciali Il MHROUTER è un prodotto BTicino e come tale, segue le procedure degli altri prodotti. L assistenza e l eventuale riparazione o sostituzione viene garantita solo con i MHROUTER.

27 7 Configurazione e personalizzazione impianto Una volta creata l anagrafica, si procede alla configurazione dell impianto che consiste nell inserire nelle pagine web i dispositivi presenti nell abitazione da controllare da remoto. 1. Per accedere alle pagine di configurazione dell impianto andare nella prima pagina dell area installatore (vedi capitolo 3), cliccare UTENZA e selezionare dal sottomenù MODIFICA, si aprirà la pagina con la lista degli impianti di cui è stata creata l anagrafica. 2. Selezionare l impianto da configurare e premere ACCESSO E REGISTRAZIONE, si aprirà una nuova pagina da cui selezionare Richiedi registrazione servizi per richiedere la registrazione al Service Provider. Lo stato di registrazione apparirà pendente all inizio per poi passare in stato effettuata una volta che il cliente avrà attivato l impianto compilando la form di attivazione dal portale MY HOME (capitolo 9) Per entrare nell area di configurazione e programmazione dell impianto cliccare Accedi impianto. 2 1

28 MY HOME WEB Andare nell area di programma, in quest area si inseriscono i dati raccolti nel Libretto dati impianto, cliccare Impianto e selezionare i dispositivi da inserire. Ad esempio scegliendo Punto luce si assegnano agli attuatori le descrizioni, il punto luce, l ambiente e l eventuale gruppo. In caso di un punto di illuminazione selezionare dimmer se si tratta di un attuatore dimmer e Temporizzazione se si vuole un comando temporizzato. Selezionare Priorità Elettrodomestici per assegnare ad ogni carico elettrico la priorità, selezionare Telecamere per configurare le telecamere nell impianto assegnandone descrizione ed indirizzo, se la telecamera è quella di un posto esterno è possibile attivare la serratura e le luci del posto esterno. Selezionare Segreteria Videocitofonica per configurare la segreteria assegnandone l ausiliario e i recapiti che devono essere contattati. Si può inoltre dare una descrizione agli ambienti e gruppi. La descrizione che viene inserita in questa fase verrà vista nelle pagine dedicate al proprietario dell impianto, inserire quindi descrizioni di facile uso, ad esempio luce cucina e non luce

29 5. Nell area di programma cliccare Impianto e selezionare Associa descrizione a zone antifurto e ausiliari, quindi cliccare su OK per proseguire. Nella schermata che appare è possibile personalizzare i nomi delle zone dell impianto antintrusione in modo che siano facilmente riconoscibili dall utente, as esempio Zona2 potrebbe essere identificata come soggiorno. La medesima personalizzazione è possibile anche per gli allarmi tecnici, ad esempio Aux1 potrebbe essere Fuga gas Una volta terminate le personalizzazioni, cliccare su Dispositivi speciali per passare alla pagina successiva. 5

30 MY HOME WEB 30 In questa pagina selezionare gli inseritori e/o parzializzatori installati nell impianto, anche in questo caso è possibile personalizzarne le descrizioni. Al termine cliccare su Salva per memorizzare le impostazioni. 6

31 6. Nell area di programma cliccare Impianto e selezionare Programma zone termoregolazione, quindi cliccare su OK per proseguire Nel riquadro a sinistra configurare le zone presenti nell impianto di termoregolazione, indicare il numero della zona; se la zona appartiene al riscaldamento oppure al condizionamento ed infine abbinare alla zona una descrizione che la identifichi, ad esempio Cucina Risc. Per aggiungere una zona cliccare sul pulsante Aggiungi. Nel riquadro a destra apparirà l elenco delle zone configurate, è possibile eliminare una zona selezionandola nell elenco e cliccando su Rimuovi

32 MY HOME WEB Nell area di programma cliccare Impianto e selezionare Programma centrale termoregolazione, quindi cliccare su OK per proseguire Selezionare Scenari e cliccare su OK 5 6

33 Per creare uno scenario cliccare su Nuovo, gli scenari già configurati che appaiono nel riquadro centrale possono comunque essere modificati o eliminati Inserire una descrizione che identifichi lo scenario; scegliere il tipo di scenario dall elenco, quindi cliccare su Salva per memorizzare lo scenario

34 MY HOME WEB 34 Tornare alla pagina Centrale termoregolazione, selezionare Programmi, quindi cliccare su OK per proseguire. 1 2 Selezionare/modificare un programma di riscaldamento o condizionamento tra quelli elencati; cliccare su Salva per memorizzare le impostazioni. 3 4

35 8. Per configurare gli allarmi cliccare Notifiche ed azioni, si possono configurare gli allarmi di Antintrusione, Manomissione e Tecnico. Selezionata una zona o tutte le zone, si possono associare quanti e quali recapiti si desidera (cellulare, , telefono) cliccando Aggiungi. È inoltre possibile associare dei comandi che verranno eseguiti nel momento in cui avviene un allarme, ad esempio se scatta l allarme di antintrusione in tutte le zone verranno notificati i recapiti selezionati e si accenderanno tutte le luci

36 MY HOME WEB Per creare degli scenari in modo da inviare alla casa un insieme di comandi con un solo gesto anche se non è stata installata in casa una centralina scenari cliccare Scenari Web e selezionare Nuovo. 1 2 Si dovrà inserire la descrizione dello scenario e associare i comandi che si desidera selezionando dalla lista Comandi non associati. Premendo Aggiungi il comando verrà associato. Il comando della centralina scenari deve essere creato nella pagina Impianto-Centralina Scenari. 3 4

37 10. La Pianificazione consente di inviare alla casa i comandi che si desidera nei giorni e nelle ore che si vuole, ad esempio irrigare il giardino dalle alle Per creare dei piani da far eseguire all impianto MY HOME anche in assenza di un orologio programmatore cliccare Pianificazione, per creare un piano giornaliero selezionare Piano giornaliero dal sottomenù; per assegnare al piano dei comandi selezionare un comando dalla lista Comandi non associati, digitare l ora in cui si vuole che venga effettuato e premere Associa. 4 5

38 MY HOME WEB 38 Per creare un piano settimanale seleziona Piano settimanale dal sottomenù, per associare al nuovo piano dei piani giornalieri selezionare un piano giornaliero dalla lista Piani giornalieri, scegliere il giorno in cui si vuole quel determinato piano e premere il tasto Associa Per attivare o disattivare un piano nel periodo desiderato selezionare dal sottomenù Attiva. Selezionare il piano da attivare, inserire il periodo e premere Attiva Per attivare delle eccezioni cliccare eccezioni, si può associare ad un determinato giorno dell anno un qualsiasi piano giornaliero in sostituzione di quello definito nella pianificazione settimanale. Ad esempio, è possibile fare in modo che il giorno 25/12/2002 venga eseguito il piano giornaliero Piano Festivo in sostituzione del piano programmato per il martedì.

39 11. Il proprietario dell impianto può consentire ad altre persone di accedere all interfaccia di gestione MY HOME WEB, definendo per ciascuna di esse un opportuno profilo. Cliccare utente e selezionare nuovo per creare un nuovo utente, si aprirà la pagina di creazione dove si dovrà inserire dati anagrafici, login e password (web e telefonica) e le limitazioni d accesso del nuovo utente. Cliccare punti se si vuole limitare l accesso per determinati punti Visualizzazione degli eventi dell impianto Nell area riservata è possibile cliccando EVENTI RECENTI poter vedere se per gli impianti installati o per uno specifico impianto si sono verificati degli eventi, come ad esempio la batteria guasta, la mancanza bus, la mancanza di alimentazione, ecc..

40 MY HOME WEB 40 Diagnostica allarmi con centrale Art N GSM Nell area Gestisci, cliccare su Sicurezza e selezionare Diagnostica. È possibile conoscere lo stato del Tamptest, abilitarlo o disabilitarlo; richiedere e stampare l elenco degli eventi verificatisi in un determinato periodo indicandone le date di inizio e fine Diagnostica Termoregolazione Nell area Gestisci, cliccare su Termoregolazione e selezionare Diagnostica. È possibile richiedere la diagnostica della centrale oppure di una singola zona, i dati rilevati appariranno ne riquadro centrale e potranno essere stampati cliccando sull apposito pulsante

41 41 9 Consegna impianto e registrazione dati cliente Dopo aver configurato e personalizzato l impianto dovrà essere consegnato al cliente, che dovrà ricevere tutte le indicazioni necessarie per connettersi al servizio ed utilizzare le funzionalità del portale e dell impianto. In particolare al cliente dovranno essere consegnate: - Le login di connessione che erano state decise assieme al cliente stesso. (ricordiamo che una volta create non potranno più essere cambiate se non cancellando e ricreando l impianto). - Le password di casa di identificazione con la raccomandazione di cambiarle dopo il primo collegamento - Le istruzioni di utilizzo. Per rendere attivi i servizi MY HOME WEB, il proprietario dell impianto dovrà collegarsi all indirizzo e digitare nell area riservata la login creata al momento della registrazione impianto e la password che per la prima connessione sarà bticino. Alla prima connessione verrà presentata una form di registrazione (differenza secondo il tipo di cliente: privato o azienda) che il cliente dovrà completare con i dati richiesti. Dopo aver completato la compilazione dei campi ed aver inviato i propri dati verrà presentata l area privata del portale nella quale il cliente potrà trovare le informazioni a lui riservate. Sarà inoltre attivo il link Entra in casa tua attraverso il quale verrà presentata la pagina di connessione alla sezione di controllo della casa.

42 MY HOME WEB 42 A questo punto sarà possibile inserire la login e la password di casa (inserita al momento della creazione dell anagrafica impianto) per la gestione ed il controllo della propria abitazione. Dovrà essere consigliato al cliente di modificare la password di accesso premendo sul pulsante MODIFICA PASSWORD. Per l utilizzo della sezione di comando e controllo fare riferimento all apposito manuale o all help in linea attivabile dal pulsante? presente in ogni pagina.

MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ. F444 Modem Router ADSL per guida DIN

MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ. F444 Modem Router ADSL per guida DIN MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ F444 Modem Router ADSL per guida DIN MHSERVER2 WEB Server 2 fili di controllo e supervisione audio/video e di sistemi SCS MY HOME MH300 Modem Router ADSL WiFi 298 MY HOME INDICE

Dettagli

Indice. 1 Guida rapida alle funzioni di MY HOME WEB 3 2 Cos è MY HOME WEB 17 3 Come accedo per la prima volta al Servizio? 21 Login e password

Indice. 1 Guida rapida alle funzioni di MY HOME WEB 3 2 Cos è MY HOME WEB 17 3 Come accedo per la prima volta al Servizio? 21 Login e password Indice Guida rapida alle funzioni di MY HOME WEB 3 2 Cos è MY HOME WEB 7 3 Come accedo per la prima volta al Servizio? 2 Login e password 4 Cosa posso fare nella mia area riservata? 27 My Home Credit cosa

Dettagli

MY HOME CONTROLLO REMOTO INDICE DI SEZIONE. 392 Caratteristiche generali. Catalogo. 398 Dispositivi di controllo remoto MY HOME

MY HOME CONTROLLO REMOTO INDICE DI SEZIONE. 392 Caratteristiche generali. Catalogo. 398 Dispositivi di controllo remoto MY HOME CONTROLLO REMOTO INDICE DI SEZIONE 392 Caratteristiche generali Catalogo 398 Dispositivi di controllo remoto 391 Controllo remoto offre la possibilità di comandare e controllare tutte le funzioni integrate

Dettagli

Allegato 1. 1. Configurazione impianto n. 1.1 Funzioni impianto attive. 1.2 Apparati di controllo. ID_GATEWAY Tipologia Descrizione

Allegato 1. 1. Configurazione impianto n. 1.1 Funzioni impianto attive. 1.2 Apparati di controllo. ID_GATEWAY Tipologia Descrizione Allegato 1 1. Configurazione impianto n 1.1 Funzioni impianto attive 1.2 Apparati di controllo ID_GATEWAY Tipologia Descrizione 2. Descrizione funzioni 2.1 Tabella di descrizione delle funzioni installabili

Dettagli

My Home Web Area Professionisti - Manuale di utilizzo

My Home Web Area Professionisti - Manuale di utilizzo My Home Web Area Professionisti - Manuale di utilizzo Part. MH08WING - 12/08-01 PC C O S T R U I T E C I S O P R A Redazione: Verifica: Approvazione: Zannini Alessandro Buletto Mattia Zanzi Davide INDICE

Dettagli

F454. Manuale Software. www.homesystems-legrandgroup.com

F454. Manuale Software. www.homesystems-legrandgroup.com www.homesystems-legrandgroup.com Indice Per iniziare 4 Interazioni con dispositivo 4 Configurazione del dispositivo 5 Home page 7 Configurazioni comuni 8 Configurazione progetto 9 Connessioni di rete

Dettagli

Controllo GUIDA TECNICA 06

Controllo GUIDA TECNICA 06 Controllo GUIDA TECNICA 06 MH06CT Bticino risponde Vuoi parlare con un tecnico Bticino? Chiama il Call Center al numero: * 199-145.145 Telefonata a carico del chiamante a tariffazione specifica Richiedi

Dettagli

Versione 3.0. Software per la configurazione dei. dispositivi di controllo My Home. Manuale d uso TiWeb 07/03-PC

Versione 3.0. Software per la configurazione dei. dispositivi di controllo My Home. Manuale d uso TiWeb 07/03-PC Versione 3.0 Manuale d uso TiWeb Software per la configurazione dei dispositivi di controllo My Home 07/03-PC TiWeb 2 R 3 INDICE 1. Requisiti del sistema Pag. 5 2. Installazione Pag. 5 3. Concetti fondamentali

Dettagli

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche CAPITOLATO Sistema di automazione domestica Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso Pagina 1 di 17 25/09/06 Introduzione Divisione My Home Da alcuni anni si sta assistendo ad una radicale trasformazione

Dettagli

F454 Web Server. Istruzioni d uso. www.homesystems-legrandgroup.com

F454 Web Server. Istruzioni d uso. www.homesystems-legrandgroup.com F454 Web Server www.homesystems-legrandgroup.com Web Server Indice Introduzione e funzioni base 5. Modalità di connessione 6.. Connessione con rete dati 6..2 Connessione remote 6.2 Utilizzo del Web Server

Dettagli

My Home Web Area Cliente - Manuale di utilizzo

My Home Web Area Cliente - Manuale di utilizzo My Home Web Area Cliente - Manuale di utilizzo Part. MH08WCFG - 12/08-01 PC C O S T R U I T E C I S O P R A Redazione: Verifica: Approvazione: Zannini Alessandro Buletto Mattia Zanzi Davide Indice 1 Cos

Dettagli

Manuale d uso TiServer

Manuale d uso TiServer Versione 1.0 07/04-PC Manuale d uso TiServer Software per la configurazione dei dispositivi di controllo My Home TiServer 2 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software Pag. 3 2. Installazione Pag. 3 3. Concetti

Dettagli

Manuale imagic. Manuale Utente imagic

Manuale imagic. Manuale Utente imagic Manuale Utente imagic 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione IP... 5 3.2 Wizard...

Dettagli

Manuale d uso TIF452V

Manuale d uso TIF452V Versione 1.0 05/06-01 PC Manuale d uso TIF452V Software per la configurazione del dispositivo di controllo My Home art. F452V TIF452V INDICE 2 1. Requisiti Hardware e Software Pag. 3 2. Installazione Pag.

Dettagli

16 Controllo locale e remoto di 5 telecamere e Posto Esterno

16 Controllo locale e remoto di 5 telecamere e Posto Esterno 16 Controllo locale e remoto di 5 telecamere e Posto Esterno Controllo locale da posto interno e a distanza, mediante Personal Computer, Internet e Portale My Home, delle telecamere dell impianto videocitofonico.

Dettagli

T8278A. La tua casa è sempre con te

T8278A. La tua casa è sempre con te T8278A La tua casa è sempre con te My Home è il sistema di automazione domestica per aumentare la sicurezza, il comfort, il risparmio, la comunicazione e il controllo della tua casa, anche a distanza.

Dettagli

My Home Web. Manuale Utente 09/12-01 PC

My Home Web. Manuale Utente 09/12-01 PC My Home Web Manuale Utente 09/12-01 PC 2 My Home Web Indice 1. Cos è il Portale My Home Web 5 2. Utilizzo della tua Area Clienti 6 2.1 Tipologie di accesso 6 2.2 Accesso da PC/Tablet 6 2.1.1 Side Bar -

Dettagli

F454. Manuale Software. www.homesystems-legrandgroup.com

F454. Manuale Software. www.homesystems-legrandgroup.com www.homesystems-legrandgroup.com Indice Per iniziare 4 Interazioni con dispositivo 4 Configurazione del dispositivo 5 Invia configurazione 6 Ricevi configurazione 7 Aggiorna firmware 8 Richiesta info

Dettagli

Centrale antifurto art. 3500/3500N

Centrale antifurto art. 3500/3500N Centrale antifurto art. 3500/3500N Manuale d uso Part. U0218A-01-07/05 - PC Indice 1 Introduzione 5 La Centrale antifurto La tastiera Il display Cosa segnala il display 2 Funzionamento 11 Inserisci -

Dettagli

Manuale d uso. e per l'amministratore di rete. Web Server Video 05/06-01 PC F452V

Manuale d uso. e per l'amministratore di rete. Web Server Video 05/06-01 PC F452V Web Server Video Manuale d uso e per l'amministratore di rete 05/06-01 PC F452V Web Server Video 2 INDICE MANUALE D'USO Guida rapida Pag. 3 Utilizzo del Web Server Video con pagine Web da Personal computer

Dettagli

My Home. Introduzione MY HOME. My Home

My Home. Introduzione MY HOME. My Home Introduzione MY HOME Introduzione a Caratteristiche generali MY HOME R La casa come tu la vuoi Web Servizi per il controllo e la gestione della casa a distanza Cellulare Telefono fisso CONTROLLO Web server

Dettagli

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE BREVE DESCRIZIONE DEL FRITZ!Box Fon ata...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

Guida ragionata al troubleshooting di rete

Guida ragionata al troubleshooting di rete Adolfo Catelli Guida ragionata al troubleshooting di rete Quella che segue è una guida pratica al troubleshooting di rete in ambiente aziendale che, senza particolari avvertenze, può essere tranquillamente

Dettagli

inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola

inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola Guida rapida Magic Home Magic Home Plus ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione

Dettagli

Guida alla configurazione

Guida alla configurazione NovaSun Log Guida alla configurazione Revisione 3.1 28/06/2010 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 1 di 16 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 2 di 16 Contenuti Il presente documento

Dettagli

Manuale utente imagic e imagic Plus. Manuale Utente. imagic. imagic Plus

Manuale utente imagic e imagic Plus. Manuale Utente. imagic. imagic Plus Manuale Utente imagic imagic Plus 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione IP... 5

Dettagli

Home comfort, sicurezza, risparmio energetico, comunicazione audio/video e controllo a distanza modularità installativa l'integrazione funzionale

Home comfort, sicurezza, risparmio energetico, comunicazione audio/video e controllo a distanza modularità installativa l'integrazione funzionale My Home è la domotica di Bticino e rappresenta il nuovo modo di progettare l'impianto elettrico di casa. Grazie alla moderna tecnologia digitale è infatti possibile realizzare soluzioni evolute in termini

Dettagli

Centrale antifurto art. 3500 GSM

Centrale antifurto art. 3500 GSM Centrale antifurto art. 3500 GSM Manuale d uso Part. T9541A-01-04/05 - PC Indice COSA NON DEVI FARE Non svitare per nessun motivo il connettore dell antenna! Non rimuovere la Scheda SIM! In caso di necessità

Dettagli

FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL FRITZ!Box Fon WLAN 7050...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

Manuale d uso Configurazione e Gestione

Manuale d uso Configurazione e Gestione Manuale d uso Configurazione e Gestione Indice Introduzione pag 3 Requisiti pag 4 Installazione pag 5 Comunicazione - App e Cloud pag 6 App Juicy pag 7 Configurazione utente e login pag 8-9 Homepage pag

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-502T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

Manuale utente Magic Home e Magic Home Plus. Magic Home. Magic Home Plus. Edizione 1.0

Manuale utente Magic Home e Magic Home Plus. Magic Home. Magic Home Plus. Edizione 1.0 Manuale Utente Magic Home Magic Home Plus Edizione 1.0 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione

Dettagli

Quick Guide imagic. ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno)

Quick Guide imagic. ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione del prodotto è necessario seguire

Dettagli

SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Siemens Gigaset SX763 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL SIEMENS SX763...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL SIEMENS SX763...4

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

Attivazione della connessione PPTP ADSL

Attivazione della connessione PPTP ADSL Attivazione della connessione PPTP ADSL MC-link HELP DESK ADSL Tel. 06 41892434 INSTALLAZIONE DEL MODEM ADSL Prima di tutto bisogna controllare che sia disponibile tutto quello che serve per eseguire l'installazione.

Dettagli

Videoregistratori ETVision

Videoregistratori ETVision Guida Rapida Videoregistratori ETVision Guida di riferimento per i modelli: DARKxxLIGHT, DARKxxHYBRID, DARKxxHYBRID-PRO, DARK16NVR, NVR/DVR da RACK INDICE 1. Collegamenti-Uscite pag.3 2. Panoramica del

Dettagli

MC-link Spa. Pannello frontale del Vigor2700e. Installazione hardware del Vigor2700e

MC-link Spa. Pannello frontale del Vigor2700e. Installazione hardware del Vigor2700e MC-link Spa Pannello frontale del Vigor2700e Installazione hardware del Vigor2700e Questa sezione illustrerà come installare il router attraverso i vari collegamenti hardware e come configurarlo attraverso

Dettagli

Aethra Stargate AS2111

Aethra Stargate AS2111 Aethra Stargate AS2111 Predisposizione del router e del PC Configurazione per utenti con singolo IP pubblico Configurazione per utenti con subnet di IP pubblici Modifica della password di default Reset

Dettagli

GUIDA RAPIDA CONFIGURAZIONE RETE DDNS - INTERNET

GUIDA RAPIDA CONFIGURAZIONE RETE DDNS - INTERNET Pag. 33 e seguenti GUIDA RAPIDA CONFIGURAZIONE RETE DDNS - INTERNET Nota importante, se si eseguono modifiche alle impostazioni di rete, per renderle operative è necessario premere il pulsante Play, oppure

Dettagli

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE Di seguito vengono riassunti i passi da seguire per installare l'intellygate. 1. Accedere alle pagine web di configurazione

Dettagli

Programmatore scenari

Programmatore scenari Programmatore scenari scheda tecnica ART. MH00 Descrizione Questo dispositivo permette la gestione di scenari semplici e evoluti fino ad un numero massimo di 300. Grazie al programmatore scenari il sistema

Dettagli

Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate!

Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate! Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate! Seguendo le semplici istruzioni di seguito riportate, potrai effettuare, sul tuo computer e sugli apparati che ti abbiamo consegnato, le configurazioni necessarie

Dettagli

Bellavista 2010 srl Ca C r a a r t a e t Br B i r a i n a z n a z a Vi V a i a T a T z a z z o z l o il

Bellavista 2010 srl Ca C r a a r t a e t Br B i r a i n a z n a z a Vi V a i a T a T z a z z o z l o il Bellavista 2010 srl Carate Brianza Via Tazzoli Cos è MY HOME? MY HOME è il sistema domotico di BTicino e rappresenta l attuale modo di progettare l impianto elettrico. My Home amplia le possibilità della

Dettagli

345020-345021. TiIrydeTouchPhone. Istruzioni d uso 10/11-01 PC

345020-345021. TiIrydeTouchPhone. Istruzioni d uso 10/11-01 PC 345020-345021 TiIrydeTouchPhone Istruzioni d uso 10/11-01 PC 2 TiIrydeTouchPhone Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti minimi Hardware 4 1.2 Requisiti minimi Software

Dettagli

Convertitore di rete NETCON

Convertitore di rete NETCON MANUALE DI PROGRAMMAZIONE INTERFACCIA TCP/IP PER SISTEMI REVERBERI Convertitore di rete NETCON RMNE24I0 rev. 1 0708 I N D I C E 1. Scopo... 4 2. Descrizione... 4 3. Collegamenti elettrici del dispositivo...

Dettagli

L installazione Fritz!Box Fon WLAN 7050

L installazione Fritz!Box Fon WLAN 7050 L installazione Fritz!Box Fon WLAN 7050 Contenuto 1 Descrizione...3 2 Impostazione di Fritz!Box Fon WLAN per collegamento a internet4 2.1 Configurazione di Fritz!Box Fon WLAN 7050 con cavo USB...4 2.2

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232)

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser, come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6 o versioni superiori. DFL-700 NETDEFEND Network Security Firewall Prima di cominciare

Dettagli

2CSC600146B0902. Sistema di videocontrollo

2CSC600146B0902. Sistema di videocontrollo 2CSC600146B0902 Sistema di videocontrollo Una sicurezza ancora più ampia grazie ai sistemi ABB Il nuovo sistema ABB di videocontrollo consente all utente di visionare da remoto via Internet, oppure attraverso

Dettagli

HDSL640 ADSL USB Modem

HDSL640 ADSL USB Modem HDSL640 ADSL USB Modem Manuale Utente Contenuti CAPITOLO 1 1 INTRODUZIONE 1.1 Caratteristiche tecniche del Modem ADSL Hamlet HDSL640 1.2 Contenuto della confezione 1.3 LED frontali 1.4 Informazioni sul

Dettagli

GFX404N GFX422N GFX808N

GFX404N GFX422N GFX808N GFX404N GFX422N GFX808N GATEWAY VOIP A 4 E 8 PORTE MANUALE D INSTALLAZIONE Connessioni fisiche GFX4xxN/GFX8xxN CONNESSIONI FISICHE GATEWAY GFX404N\GFX422N Eseguire i collegamenti hardware in base allo

Dettagli

LINKSYS PAP2. Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE

LINKSYS PAP2. Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE LINKSYS PAP2 Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA Linksys PAP2 Guida all Installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...3 ACCESSO ALL APPARATO...4

Dettagli

F453AV. Manuale d uso. art. F453AV 03/07-01 PC

F453AV. Manuale d uso. art. F453AV 03/07-01 PC F453AV Manuale d uso 03/07-01 PC art. F453AV F453AV 2 INDICE Descrizione dell'f453av Pag. 3 1. Utilizzo dell'f453av con pagine Web da Personal computer Pag. 5 2. Funzioni base Pag. 8 2.1 Scenari Pag. 8

Dettagli

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale )

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale ) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser web aggiornato, per esempio Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-300T Modem ADSL Prima di cominciare Prima di cominciare

Dettagli

L installazione Fritz!Box Fon

L installazione Fritz!Box Fon L installazione Fritz!Box Fon Contenuto 1 Descrizione...3 2 Impostazione di Fritz!Box Fon per collegamento a internet...4 2.1 Configurazione di Fritz!Box Fon con cavo USB...4 2.2 Configurazione di Fritz!Box

Dettagli

LocationFree Player. Guida all impostazione e all utilizzo del sistema PSP (PlayStation Portable) 2-671-880-71(1)

LocationFree Player. Guida all impostazione e all utilizzo del sistema PSP (PlayStation Portable) 2-671-880-71(1) 2-671-880-71(1) LocationFree Player Guida all impostazione e all utilizzo del sistema PSP (PlayStation Portable) Questo manuale contiene le istruzioni per configurare l Unità Base LocationFree per l uso

Dettagli

Centrale Antifurto 3486

Centrale Antifurto 3486 Centrale Antifurto 3486 Manuale d uso Part. U2072D - 10/11-01 PC Indice 1 Introduzione 5 La Centrale Antifurto 6 La tastiera 7 I tasti di navigazione La tastiera alfanumerica Il display 8 Schermata iniziale

Dettagli

ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno)

ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione del prodotto è necessario seguire

Dettagli

GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL G300...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...7 Accesso

Dettagli

Guida rapida per l installazione

Guida rapida per l installazione Guida rapida per l installazione Modem Router wireless ADSL2+ EUSSO Guida Installazione e Configurazione Premessa La presente guida riporta le istruzioni per installare e configurare rapidamente il router

Dettagli

F453. TiF453. Istruzioni d uso 10/11-01 PC

F453. TiF453. Istruzioni d uso 10/11-01 PC F453 TiF453 Istruzioni d uso 10/11-01 PC 2 TiF453 Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 1.1 Requisiti minimi Hardware 4 1.2 Requisiti minimi Software 4 3. Concetti

Dettagli

Digital To Ethernet Converter DTE01 Manuale Utente. Ver. 1.3

Digital To Ethernet Converter DTE01 Manuale Utente. Ver. 1.3 Digital To Ethernet Converter DTE01 Manuale Utente Ver. 1.3 1 Indice 1 Introduzione 4 1.1 Dichiarazione di Conformità.............................. 4 1.2 Contenuto della Confezione..............................

Dettagli

ETI/Domo. Italiano. www.bpt.it. ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14

ETI/Domo. Italiano. www.bpt.it. ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14 ETI/Domo 24810070 www.bpt.it IT Italiano ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14 Configurazione del PC Prima di procedere con la configurazione di tutto il sistema è necessario configurare il PC in modo che

Dettagli

Manuale configurazione rete, accesso internet a tempo e posta elettronica

Manuale configurazione rete, accesso internet a tempo e posta elettronica accesso internet a tempo e posta elettronica Indice 1. REQUISITI NECESSARI -------------------------------------------------------------------------- 4 1.1. PREDISPORRE I COLLEGAMENTI --------------------------------------------------------------------

Dettagli

Touch screen a colori art. H4684

Touch screen a colori art. H4684 Touch screen a colori art. H4684 Manuale d'uso 06/05-01 PC Funzionamento Come si utilizza il Touch screen Frecce di navigazione Home page Pagina di Default Gestisci le applicazioni Scenari Illuminazione

Dettagli

Configurazione router VoIP TeleTu P.RG A4101N

Configurazione router VoIP TeleTu P.RG A4101N Questo documento ti guiderà nella configurazione e nei collegamenti da effettuare, per iniziare da subito a navigare, telefonare e risparmiare con il nuovo router VoIP TeleTu! Contenuto della confezione

Dettagli

BiGuard 2. Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness. Guida di avvio rapido

BiGuard 2. Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness. Guida di avvio rapido BiGuard 2 Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness Guida di avvio rapido Gateway di protezione per casa e ufficio BiGuard 2 ibusiness Introduzione BiGuard 2 è un dispositivo di commutazione

Dettagli

Smart Guide ITALIANO. Versione: 3.2.5. netrd. etstart srl via Austria, 23/D - 35127 Padova (PD), Italy - info@etstart.it - www.etstart.

Smart Guide ITALIANO. Versione: 3.2.5. netrd. etstart srl via Austria, 23/D - 35127 Padova (PD), Italy - info@etstart.it - www.etstart. Smart Guide netrd ITALIANO Versione: 3.2.5 netrd è commercializzato da etstart srl via Austria, 23/D - 35127 Padova (PD), Italy - info@etstart.it - www.etstart.it 1 1 Descrizione Prodotto INDICE 1.1 Informazioni

Dettagli

Zyxel Prestige 660H CONNESSIONE E CONFIGURAZIONE

Zyxel Prestige 660H CONNESSIONE E CONFIGURAZIONE Zyxel Prestige 660H Connessione 2 Configurazione di un PC Windows 3 Configurazione del dispositivo 3 Menù principale 4 Configurazione firewall 6 CONNESSIONE Il router Zyxel 660H presenta sul retro quattro

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

Introduzione alla supervisione di un sistema domotico con KonneXion

Introduzione alla supervisione di un sistema domotico con KonneXion Introduzione alla supervisione di un sistema domotico con KonneXion Un sistema di automazione d impianto (domotica) consente oggi di gestire in modo flessibile ed evoluto tutte le funzioni del Sistema

Dettagli

CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER

CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER Versione Slot Versione Esterna 8 1 4 7 3 2 6 7 5 3 2 6 7 5 3 6 2 CS141SC CS141L CS141MINI Descrizione Funzione 1 Interfaccia COM1 Interfaccia seriale per connettere un

Dettagli

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIP PHONE ALLNET ALL7950 Guida all installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL TELEFONO ALL7950...3

Dettagli

Controllo degli impianti

Controllo degli impianti moregolazione Caratteristiche generali Controllo degli impianti Il sistema BTicino permette Il può avvenire in locale, di supervisionare e controllare la cioè dall interno dell abitazione, o da propria

Dettagli

DrayTek Vigor 2760n ATTENZIONE! APPARATO PRECONFIGURATO. installazione e configurazione

DrayTek Vigor 2760n ATTENZIONE! APPARATO PRECONFIGURATO. installazione e configurazione DrayTek Vigor 2760n ATTENZIONE! APPARATO PRECONFIGURATO Indicazioni e connessioni 2 Installazione 3 NAT 5 Management del Vigor 2760 7 Configurazione Port Forwarding 7 INDICAZIONI E CONNESSIONI LED Stato

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 PROCEDURA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET Sono di seguito riportate le istruzioni necessarie per l attivazione del servizio.

Dettagli

LE SOLUZIONI DI MY HOME BTICINO

LE SOLUZIONI DI MY HOME BTICINO Relazione Tecnico-Descrittiva LE SOLUZIONI DI MY HOME BTICINO Pomigliano d., 8 marzo 2008 Pagina 1 di 6 Nel progetto relativo allo stabile- edificio terziario, adibito ad uso uffici e commerciale, precisamente

Dettagli

Manuale configurazione. Modem Router ADSL F444 04/04- SC PART. T8953B

Manuale configurazione. Modem Router ADSL F444 04/04- SC PART. T8953B 04/04- SC PART. T8953B Manuale configurazione Modem Router ADSL F444 Modem Router ADSL 2 3 INDICE 1. Dichiarazione di conformità Pag. 4 1.1 Condizioni ambientali Pag. 4 1.2 Avvertenze generali Pag. 4 2.

Dettagli

Manuale Accesso remoto VNC V 0.2

Manuale Accesso remoto VNC V 0.2 & Manuale Accesso remoto VNC V 0.2 Agosto 2012 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software mygekko living B2229. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole

Dettagli

Configurare una rete con PC Window s 98

Configurare una rete con PC Window s 98 Configurare una rete con PC Window s 98 In estrema sintesi, creare una rete di computer significa: realizzare un sistema di connessione tra i PC condividere qualcosa con gli altri utenti della rete. Anche

Dettagli

FRITZ!Box Fon WLAN 7170 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. FRITZ!Box Fon WLAN 7170 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon WLAN 7170 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. FRITZ!Box Fon WLAN 7170 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon WLAN 7170 GUIDA ALL INSTALLAZIONE FRITZ!Box Fon WLAN 7170 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL FRITZ!Box WLAN 7170...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

Caratteristiche della Home Automation Le tecnologie per la domotica permettono inoltre di ottenere alcuni vantaggi quali ad esempio:

Caratteristiche della Home Automation Le tecnologie per la domotica permettono inoltre di ottenere alcuni vantaggi quali ad esempio: La domotica è la disciplina che si occupa dell integrazione delle tecnologie che consentono di automatizzare una serie di operazioni all interno della casa. Si occupa dell integrazione dei dispositivi

Dettagli

WebRunner Clipper ADSL USB Modem A01-AU3

WebRunner Clipper ADSL USB Modem A01-AU3 WebRunner Clipper ADSL USB Modem A01-AU3 Guida Rapida per l installazione su Vista A01-AU3_GI02 ISO 9001:2000 Certified Company Where solutions begin Sommario 1.1 I LED frontali... 2 1.2 Le porte posteriori...

Dettagli

Serial To Ethernet Converter STE02 Manuale Utente. Ver. 1.1

Serial To Ethernet Converter STE02 Manuale Utente. Ver. 1.1 Serial To Ethernet Converter STE02 Manuale Utente Ver. 1.1 1 Indice 1 Introduzione 4 1.1 Dichiarazione di Conformità.............................. 4 1.2 Contenuto della Confezione..............................

Dettagli

NextFAX Manuale Installatore - V1.2

NextFAX Manuale Installatore - V1.2 NextFAX Manuale Installatore - V1.2 INDICE NEXTFAX - MANUALE - V1.0... 1 1 INTRODUZIONE A NEXTFAX... 3 2 FUNZIONAMENTO DI NEXTFAX... 4 3 CARATTERISTICHE TECNICHE... 5 4 FUNZIONALITÀ DI NEXTFAX... 6 5 INSTALLAZIONE

Dettagli

Video Display Eteris Istruzioni d'uso 01GF-28W10

Video Display Eteris Istruzioni d'uso 01GF-28W10 349340 Video Display Eteris Istruzioni d'uso 01GF-28W10 2 Indice 1 Introduzione e Funzioni Base 5 1.1 Informazioni generali 6 1.2 Il tuo Axolute Video Display: usalo subito! 6 1.2.1 Tasti funzioni videocitofoniche

Dettagli

Versione Italiana. Introduzione. Contenuto della confezione. Specifiche. Specifiche supplementari WWW.SWEEX.COM

Versione Italiana. Introduzione. Contenuto della confezione. Specifiche. Specifiche supplementari WWW.SWEEX.COM LW140 Wireless Broadband Router 140 Nitro XM LW140UK Wireless Broadband Router 140 Nitro XM Introduzione Per prima cosa desideriamo ringraziarla vivamente per aver acquistato lo Sweex Wireless Broadband

Dettagli

IP 500 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

IP 500 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP IP 500 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP IP Phone - Perfectone IP 500 - Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DELL IP500...3

Dettagli

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL ALL7950...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...6

Dettagli

La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi:

La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: Configurazione di base WGR614 La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: 1. Procedura di Reset del router (necessaria

Dettagli

Combo MODEM / ROUTER ADSL. Combo Ethernet + USB. Modem ADSL2+ Combo CX. Guida Rapida. rev. 2.1 del 11/2012. visita il sito www.digicom.

Combo MODEM / ROUTER ADSL. Combo Ethernet + USB. Modem ADSL2+ Combo CX. Guida Rapida. rev. 2.1 del 11/2012. visita il sito www.digicom. ADSL Combo MODEM / ROUTER Combo Ethernet + USB Modem ADSL2+ Combo CX rev. 2.1 del 11/2012 visita il sito www.digicom.it 1. INSTALLAZIONE HARDWARE Grazie per la fiducia accordataci nell acquistare un prodotto

Dettagli

GFX404 GFX440 GFX422 GFX808 GFX880 GFX826 GFX844 GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GATEWAY VOIP A 4 PORTE GATEWAY VOIP A 8 PORTE

GFX404 GFX440 GFX422 GFX808 GFX880 GFX826 GFX844 GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GATEWAY VOIP A 4 PORTE GATEWAY VOIP A 8 PORTE GFX404 GFX440 GFX422 GATEWAY VOIP A 4 PORTE GFX808 GFX880 GFX826 GFX844 GATEWAY VOIP A 8 PORTE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Connessioni fisiche Gateway GXF4xx/GFX8xx CONNESSIONI FISICHE GATEWAY A 4 PORTE.

Dettagli

Manuale Utente 09/08-01 PC

Manuale Utente 09/08-01 PC Manuale Utente 349320 349321 09/08-01 PC Indice 1 Introduzione e Funzioni Base 5 Informazioni generali 6 La tua Video Station: usala subito! 6 Tasti funzioni videocitofoniche Tasti di navigazione Funzioni

Dettagli

Manuale d'uso JKALVEDO

Manuale d'uso JKALVEDO Manuale d'uso JKALVEDO Leggere attentamente il manuale istruzioni prima dell'uso e conservarlo per riferimento futuri Attenzione Il manuale è stato redatto seguendo l APP con sistema Android, pertanto

Dettagli

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario.

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario. Istruzioni per l uso (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems N. modello DP-800E / 800P / 806P Installazione Sommario Installazione Installazione del driver di

Dettagli

Guida rapida all installazione

Guida rapida all installazione Guida rapida all installazione Wireless Network Broadband Router 140g+ WL-143 La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente contenuto nel CD-ROM in dotazione

Dettagli

802.11g Access Point Wireless. CD-ROM (con Manuale e garanzia) Cavo Ethernet (CAT5 UTP) Trasformatore 7.5V 1A CC

802.11g Access Point Wireless. CD-ROM (con Manuale e garanzia) Cavo Ethernet (CAT5 UTP) Trasformatore 7.5V 1A CC Il presente prodotto può essere aggiornato con un qualunque browser web, per esempio Internet Explorer 6.0 o Netscape Navigator 6.2.3. DWL-G700AP D-Link AirPlus TM G 802.11g Access Point wireless Prima

Dettagli

Istruzioni di configurazione Wi-Fi per inverter Solar River TL-D

Istruzioni di configurazione Wi-Fi per inverter Solar River TL-D Istruzioni di configurazione Wi-Fi per inverter Solar River TL-D Per consentire la connessione dell inverter è necessario possedere un router WiFi. Non ci sono particolari requisiti sulla tipologia di

Dettagli

BIPAC-7100S / 7100. Modem/Router ADSL. Guida rapida

BIPAC-7100S / 7100. Modem/Router ADSL. Guida rapida BIPAC-7100S / 7100 Modem/Router ADSL Guida rapida Billion BIPAC-7100S/7100 ADSL Modem/Router Per istruzioni più dettagliate sulla configurazione e l uso del Modem/Router ADSL, vedere il manuale on-line.

Dettagli