PROGRAMMA DEFINITIVO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMA DEFINITIVO"

Transcript

1 PROGRAMMA DEFINITIVO

2 Cari Amici e colleghi, è per me un grande privilegio invitarvi a partecipare all XI Congresso Nazionale della nostra Associazione che avrà luogo a Milano nei giorni ottobre Sarà il congresso della svolta, perché come sapete, inaugura un nuovo modo di gestire il massimo evento della nostra Società che d ora in poi sarà presieduto dal Presidente AIOM in carica e che sarà svolto alternativamente in sedi fisse, identificate in base soprattutto a requisiti di tipo logistico. Questa scelta non ha certo una valenza politica, ma vuole semplicemente offrire ai nostri associati, ma anche ai numerosi cultori della nostra disciplina e a tutti i colleghi comunque interessati alle problematiche oncologiche che abitualmente lottano al nostro fianco, una sede più adeguata per spazi ed accessibilità per potersi incontrare e stare insieme. Vuole anche svuotare il Congresso Nazionale da quei contenuti localistici che talvolta hanno finito inevitabilmente per condizionare in qualche modo i lavori,snaturando la natura e le finalità di questo evento. Ciò non vuol dire che AIOM farà venire meno la sua presenza sul territorio, che anzi dovrà essere ancora più incisiva e che troverà nei Convegni regionali ed interregionali ma anche nelle Conferenze nazionali, gli strumenti più adeguati per testimoniare il proprio impegno culturale e scientifico, moltiplicando le occasioni per confrontare la propria visione sulle problematiche scientifiche, organizzative ed etiche con le esigenze del territorio e con la comunità medica e scientifica locale. Per quanto riguarda i contenuti, sarà invece il congresso della continuità, perché, come già in occasione del Congresso di Verona, sarà l occasione per fare un ampio giro di orizzonte su tutte le problematiche più rilevanti, nell ottica di un approccio globale al cancro e di una visione più moderna, ma se vogliamo anche più impegnata, dell oncologo medico, che oggi è giustamente coinvolto non solo sul fronte della terapia del cancro, ed in particolare di quella farmacologia, ma è anche inserito a pieno titolo nella condivisione di problematiche di grande rilevanza come la tutela dell ambiente e degli stili di vita, la prevenzione, la diagnosi, lo staging, il followup e la sorveglianza dei pazienti guariti (che per fortuna sono sempre più numerosi), la riabilitazione e le cure palliative, gli aspetti etici e relazionali, la gestione delle risorse e l organizzazione del lavoro. Come vedete il progetto è ambizioso, come deve essere l obiettivo del Congresso Nazionale di una Grande Associazione come AIOM, anche perché vogliamo moltiplicare gli spazi per incontrare e dialogare con le altre Società Scientifiche, le Istituzioni, il mondo dei pazienti e del volontariato e i media e per valorizzare il lavoro della nostra Fondazione e dei nostri giovani. Di conseguenza arduo sarà il compito del Comitato Scientifico che tuttavia sono certo saprà assemblare un programma all altezza delle Vostre aspettative. Conto molto comunque sui vostri suggerimenti e sulle proposte che vorrete farci pervenire. Il successo del Congresso di Milano è importante anche perché, e il caso di dirlo, l Europa ci guarda nella prospettiva di ESMO 2010, un occasione da non perdere per rinsaldare i nostri rapporti con ESMO ma anche con le altre Società Scientifiche che fanno parte di ECCO e per rafforzare ulteriormente l immagine dell Oncologia Medica Italiana in campo internazionale. Essendo foresto è per me difficile parlare di Milano, ma sono certo che, come già accaduto per il passato, la Città saprà essere ancora una volta all altezza e non vorrà fare mancare la presenza e la partecipazione delle Istituzioni e della Società civile: il mio personale augurio è che quando torneremo alle nostre abituali occupazioni, alla chiusura del Congresso, anche i non milanesi avranno potuto ricavare dal loro soggiorno in questa bella ed operosa città un motivo in più per pensare che realmente Milan l è on gran Milan. Per tutti questi motivi Vi aspetto numerosi! Francesco Boccardo

3 SOMMARIO 4 COMITATI E SEGRETERIE 8 PATROCINI 9 INFORMAZIONI GENERALI 16 QUOTE DI ISCRIZIONE 18 PRENOTAZIONE ALBERGHIERA 21 INFORMAZIONI SCIENTIFICHE 25 PROGRAMMA 71 PROGRAMMA INFERMIERI 79 ORARIO DEI LAVORI

4 PRESIDENTE DEL CONGRESSO Francesco Boccardo (Genova) COMITATO SCIENTIFICO Giuseppe Altavilla (Messina) Francesco Boccardo (Genova - Presidente) Filippo De Braud (Milano) Roberto Labianca (Bergamo) Evaristo Maiello (San Giovanni Rotondo - FG) Paolo Marchetti (Roma) Marco Carlo Merlano (Cuneo) Rodolfo Passalacqua (Cremona) Carmine Pinto (Trieste) Giovanni Rosti (Treviso) Armando Santoro (Rozzano - MI) Maria Rosa Strada (Pavia) 4 COMITATO ORGANIZZATORE Emilio Bajetta (Milano) Francesco Boccardo (Genova) Paolo Carlini (Roma) Giovanni Condemi (Siderno - RC) Stefania Gori (Perugia) Carmelo Iacono (Ragusa) Maria Teresa Ionta (Cagliari) Edmondo Terzoli (Roma) Valter Torri (Milano) Marco Venturini (Negrar - VR)

5 CONSIGLIO DIRETTIVO AIOM Presidente Francesco Boccardo (Genova) Presidente eletto Carmelo Iacono (Ragusa) Segretario Marco Venturini (Negrar - VR) Tesoriere Maria Teresa Ionta (Cagliari) Consiglieri Paolo Carlini (Roma) Giovanni Condemi (Siderno - RC) Stefania Gori (Perugia) Evaristo Maiello (San Giovanni Rotondo - FG) Paolo Marchetti (Roma) Rodolfo Passalacqua (Cremona) Carmine Pinto (Trieste) Valter Torri (Milano) COMITATO SCIENTIFICO INFERMIERI Sandro Barni (Treviglio - BG) Cristina Caldara (Bergamo) Ivana Carpanelli (Genova) Miriam Magri (Milano) Fabio Mazzufero (Ancona) Elena Nigro (Bari) Roberto Quarisa (Ivrea - TO) Barbara Sirago (Rionero in Vulture - PZ) 5

6 AIOM SERVIZI Presidente Edmondo Terzoli (Roma) Consiglieri Gianfranco Filippelli (Paola - CS) Luigi Salvagno (Vittorio Veneto - TV) Rosa Rita Silva (Fabriano - AN) Maria Rosa Strada (Pavia) SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Sede di Milano Via Enrico Nöe Milano Tel Fax Sede di Roma Via Domenico Cimarosa Roma Tel Fax

7 UFFICIO STAMPA INTERMEDIA srl Via Malta, 12b Brescia Tel/Fax Fax Via C. Morin, Roma - 7

8 PATROCINI 8 Sotto l alto patronato della Presidenza della Repubblica e con il patrocinio di: SENATO DELLA REPUBBLICA COMUNE DI MILANO PROVINCIA DI MILANO REGIONE LOMBARDIA ASSESSORATO ALLA SANITÀ REGIONE LOMBARDIA MINISTERO DEL LAVORO DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI ISS - ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ AISF - ASSOCIAZIONE ITALIANA PER LO STUDIO DEL FEGATO CNR - CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE SICO - SOCIETÀ ITALIANA DI CHIRURGIA ONCOLOGICA AIRO - ASSOCIAZIONE ITALIANA DI RADIOTERAPIA ONCOLOGICA ESMO - EUROPEAN SOCIETY OF MEDICAL ONCOLOGY SIAPEC-IAP - SOCIETÀ ITALIANA DI ANATOMIA PATOLOGICA E DI CITOPATOLOGIA DIAGNOSTICA - DIVISIONE ITALIANA DELLA IAP SIE - SOCIETÀ ITALIANA DI ENDOCRINOLOGIA SIE - SOCIETÀ ITALIANA DI EMATOLOGIA FISM - FEDERAZIONE DELLE SOCIETÀ MEDICO - SCIENTIFICHE ITALIANE CIPOMO - COLLEGIO ITALIANO DEI PRIMARI ONCOLOGI MEDICI OSPEDALIERI COMU - COLLEGIO DEGLI ONCOLOGI MEDICI UNIVERSITARI ITALIANI LILT - LEGA ITALIANA PER LA LOTTA CONTRO I TUMORI SIC - SOCIETÀ ITALIANA DI CANCEROLOGIA SIC - SOCIETÀ ITALIANA DI CHIRURGIA AIIO - ASSOCIAZIONE ITALIANA INFERMIERI DI ONCOLOGIA AIAO - ASSOCIAZIONE INFERMIERI DI ASSISTENZA ONCOLOGICA ALLEANZA CONTRO IL CANCRO

9 INFORMAZIONI GENERALI SEDE DEL CONGRESSO FMC Center - Fiera Milano Congressi Entrata pedonale Gattamelata, 2 - Tel RAGGIUNGERE MILANO IN AEREO Milano Malpensa (Tel ), situato 48 km a NO della città, è l aeroporto più grande, scalo di voli intercontinentali e internazionali. Da Malpensa al centro città Malpensa Express collega direttamente in 40 minuti l aeroporto con la stazione delle Ferrovie Nord Cadorna. Partenza ogni 30 minuti. Il servizio bus operato dalla Air Pullman collega in circa 1h e 15 minuti l aeroporto con la stazione centrale. Partenze ogni 20/30 minuti. Il servizio taxi fino in città costa con un tempo di percorrenza di 1 ora circa. Milano Linate (Tel ), situato a 7 km a Est dal centro città, scalo di compagnie aeree nazionali, garantisce facile accesso alla città. Da Linate al centro città Servizio locale di pullman: La Starfly collega in minuti il piano arrivi di Linate con la stazione centrale. Partenze ogni 30 minuti. L ATM (autobus n. 73) collega l uscita arrivi nazionali con Piazza San Babila. Partenze ogni 10 minuti. Il servizio taxi costa 15.00/20.00 e richiede circa 20 minuti. L aeroporto di Bergamo - Orio al Serio è il terzo aeroporto della Lombardia. Lo scalo è utilizzato principalmente per i voli low cost, cargo e charter. Da Orio al Serio al centro città Un servizio di pullman lo collega alla stazione centrale di Milano in circa un ora. In taxi: la città di Milano è raggiungibile in 45 minuti al costo di circa IN TRENO La stazione principale è la stazione centrale - Piazza Duca d Aosta che collega le maggiori città italiane (Venezia, Bologna, Genova, Firenze, Roma, Napoli, Ancona, Bari) con linee ad alta velocità. Altre importanti stazioni ferroviarie sono Porta Garibaldi, Lambrate, Cadorna. 9

10 INFORMAZIONI GENERALI IN AUTO Milano è servita dalle più importanti autostrade che la collegano con tutta Italia da Nord a Sud. Le varie autostrade sono collegate dalle Tangenziali Est e Ovest. A1 Autostrada del Sole Da Milano a Bologna, Firenze, Roma, Napoli e Reggio Calabria. A4 Serenissima Da Torino a Bergamo, Brescia, Verona, Venezia, Trieste. A7 Riviera Ligure Da Milano a Genova e Riviera Ligure dove si divide in due tronconi: a Est per la Riviera di Levante e la Versilia e a Ovest (autostrada dei fiori) per la Riviera di Ponente e il confine con la Francia. A8 - A9 Laghi Da Milano a Varese e Como verso la Svizzera. RAGGIUNGERE LA SEDE La Metropolitana milanese ha tre linee: Rossa (MM1), Verde (MM2), Gialla (MM3) 10

11 Dall aeroporto Da Linate: bus n. 73 fino a Piazza San Babila proseguimento con la metropolitana Linea 1 Rossa direzione Rho Fiera fermata Amendola Fiera e/o Lotto Fiera 2. Da Malpensa: servizio ferroviario Malpensa Express fino al capolinea stazione Cadorna, utilizzando poi la metropolitana linea Rossa 1direzione Rho Fiera fermata Amendola Fiera e/o Lotto Fiera. Da Bergamo Orio al Serio: servizio pullman fino alla stazione di Bergamo da cui si prosegue in treno fino a Milano Lambrate e Milano Porta Garibaldi utilizzando la metropolitana Linea 2 Verde direzione Abbiategrasso fermata Cadorna Triennale, trasbordare sulla Linea 1 Rossa (per il FMC Center direzione Rho Fiera fermata Amendola Fiera). Dalla stazione FS Stazione Centrale / Stazione Garibaldi Metropolitana Linea 2 Verde (direzione Abbiategrasso fermata Cadorna - Triennale) cambio con la linea 1 Rossa (per il FMC Center direzione Rho fermata Amendola Fiera e/o Lotto Fiera 2). In alternativa linea 3 Gialla (direzione San Donato fermata Duomo) cambio con la linea 1 Rossa (per il FMC Center direzione Rho fermata Amendola Fiera e/o Lotto Fiera 2). Ferrovie Nord - Piazzale Cadorna Metropolitana Linea 1 Rossa (per il FMC Center direzione Rho fermata Amendola Fiera e/o Lotto Fiera 2). In auto Dalle tangenziali che circondano la città seguire la segnaletica che indirizza alla Fiera e agli ampi parcheggi di interscambio che corrispondono alle omonime stazioni della metropolitana: Cascina Gobba San Donato Famagosta Bisceglie Lampugnano Trasporti urbani Autobus n. 68 fermata Piazza G. Cesare Autobus n. 78 fermata Colleoni Tram n. 19 fermata Piazza VI Febbraio e Largo Domodossola Tram n. 27 Capolinea Piazza VI Febbraio Tram n. 1 e n. 33 e autobus n. 57 e n. 94 fermate all angolo tra Corso Sempione e Via Domodossola Il servizio è operativo dalle alle

12 INFORMAZIONI GENERALI Navetta circolare ATM Per il Congresso verrà attivata una navetta gratuita che collega la Metropolitana Linea 1 Rossa fermata Amendola Fiera (Porta Metropolitana) all ingresso del FMC Center (Porta Gattamelata, 2) con orario continuato dall inizio alla fine del lavori scientifici. Dalla fermata Amendola Fiera della metropolitana all entrata Gattamelata 2 il percorso a piedi è di circa 20 minuti. Taxi Il servizio di radiotaxi è disponibile ai seguenti numeri telefonici: ; ; ; SEGRETERIA IN SEDE CONGRESSUALE La Segreteria sarà a disposizione dei partecipanti in sede congressuale al 1 piano di Fiera Milano Congressi a partire dalle ore di sabato 10 ottobre e nei giorni successivi sino alla conclusione dei lavori scientifici con i seguenti orari: sabato 10 ottobre domenica 11 ottobre lunedì 12 ottobre martedì 13 ottobre Sono previsti i seguenti servizi Nuove iscrizioni Registrazioni A-D Registrazioni E-L Registrazioni M-Q Registrazioni R-Z Moderatori e Relatori Desk ECM Segreteria AIOM Fondazione AIOM Agenzia Viaggi Esposizione Segreteria Poster Un punto informazioni è previsto nell atrio del FMC Center 12

13 SEGRETERIA AIOM La segreteria AIOM sarà operativa durante tutta la durata del congresso per informazioni inerenti all associazione APPUNTAMENTI AIOM Assemblea Soci AIOM: lunedì 12 ottobre dalle alle in Auditorium Assemblea W.G. Giovani: domenica 11 ottobre dalle alle in sala Blu Riunione Consiglio Direttivo Nazionale Aiom + Coordinatori e Segretari Regionali Aiom: domenica 11 ottobre dalle alle in sala meeting room 3 (piano -1) AGENZIA VIAGGI Per tutta la durata del congresso, presso la segreteria, è prevista la presenza del Travel Desk della MGR Travel. L agenzia sarà a disposizione dei partecipanti per prenotazioni e variazioni di voli nazionali ed internazionali; informazioni su orari ferroviari e navali; prenotazioni di alberghi e ristoranti; autonoleggi, auto con autista, pullman; visite guidate di gruppo ed individuali; programmi per accompagnatori; informazioni turistiche generali. BADGE L accesso all area espositiva e alle sale delle sessioni scientifiche sarà consentito esclusivamente agli iscritti al congresso in possesso del badge A ciascun partecipante regolarmente iscritto e interessato ai crediti ECM verrà consegnato anche un badge magnetico che dovrà essere indossato per tutta la durata del congresso poiché sarà effettuata la rilevazione elettronica delle presenze. COLAZIONI DI LAVORO Sabato 10, domenica 11 e lunedì 12 ottobre, verranno offerte delle colazioni di lavoro a buffet per tutti i partecipanti regolarmente iscritti al congresso. Le colazioni di lavoro, che si svolgeranno in un area dedicata del piano terra, saranno aperte nei seguenti orari: Sabato 10 ottobre: dalle ore alle ore Domenica 11 ottobre: dalle ore alle ore Lunedì 12 ottobre: dalle ore alle ore

14 INFORMAZIONI GENERALI La segreteria si riserva di limitare l accesso nell orario di maggior affluenza, al fine di evitare file o eventuali disguidi legati a problemi di spazio. BAR Sarà disponibile un punto bar a pagamento del singolo partecipante al 1 piano e al piano -1 di Fiera Milano Congressi. GUARDAROBA Sarà a disposizione dei congressisti durante lo svolgimento dei lavori scientifici al piano 0 e al piano 1 di Fiera Milano Congressi. I partecipanti sono pregati di non lasciare effetti personali dopo l orario di chiusura. UFFICIO STAMPA Per tutto il periodo congressuale sarà operativo l Ufficio Stampa a cura di INTERMEDIA, Agenzia di Stampa ufficiale dell Associazione Italiana di Oncologia Medica. L ufficio stampa è situato nella Meeting Room 4 al piano -1 di Fiera Milano Congressi. CONFERENZE STAMPA Sabato 10 ottobre alle ore in sala meeting room 5 Domenica 11 ottobre alle ore in sala meeting room 5 Lunedì 12 ottobre alle ore in sala meeting room 5 ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE L attestato di partecipazione verrà consegnato a tutti i partecipanti regolarmente iscritti che ne faranno richiesta presso il desk della segreteria al termine dei lavori congressuali, martedì 13 ottobre. I certificati verranno consegnati solo per le giornate di effettiva presenza al congresso. 14

15 CREDITI ESMO E CREDITI ECM La partecipazione al congresso dà diritto a n. 25 crediti ESMO-Mora categoria 1. Per il presente congresso sono stati assegnati i seguenti crediti ECM: Medici Infermieri 10 ottobre 2009: 4 crediti ECM 11 ottobre 2009: 8 crediti ECM 12 ottobre 2009: 5 crediti ECM 13 ottobre 2009: 4 crediti ECM ottobre 2009: 8 crediti ECM È operativo un servizio di rilevazione elettronica delle presenze effettuato attraverso portali ad alto scorrimento. Sarà possibile in ogni momento verificare personalmente con il proprio badge magnetico le ore di presenza accumulate presso il Desk ECM. Per conseguire i crediti relativi alla giornata sarà necessario garantire la propria presenza nella misura del 100%. All atto della registrazione ogni congressista riceverà una cartellina contenente una scheda recapiti (si ricorda che la compilazione della stessa è obbligatoria al fine di ricevere i crediti ECM), le schede di valutazione ed i questionari di apprendimento relativi alle giornate previste dal programma. Il partecipante dovrà compilare esclusivamente le schede ed i questionari relativi alle giornate cui ha partecipato effettivamente e riconsegnarli al temine, unitamente al badge magnetico, alla postazione ECM presso la segreteria congressuale. La perdita o la mancata riconsegna del badge magnetico comporterà un addebito pari ad 10,00. Tutti gli attestati riportanti i crediti ECM, dopo attenta verifica della partecipazione e dell apprendimento, saranno disponibili on-line a partire dal 20 dicembre Il partecipante potrà ottenere gli attestati con i crediti conseguiti collegandosi al sito internet e seguendo le semplici procedure ivi indicate. I relatori del convegno avranno diritto a n. 2 crediti formativi per ogni ora continuativa di docenza, indipendentemente dai crediti attribuiti al convegno. 15

16 INFORMAZIONI GENERALI QUOTE DI ISCRIZIONE Partecipanti Entro Entro il Dopo il il 31 luglio 10 settembre 10 settembre e in sede SOCI AIOM e ESMO NON SOCI AIOM GIOVANI AL DI SOTTO DEI 35 ANNI (si prega di allegare fotocopia di un documento di identità) INFERMIERI PROFESSIONALI E OPERATORI SANITARI (iscritti all AIOM) (si prega di allegare fotocopia di un documento di iscrizione all albo o al collegio) INFERMIERI PROFESSIONALI E OPERATORI SANITARI (non iscritti all AIOM) (si prega di allegare fotocopia di un documento di iscrizione all albo o al collegio) Le quote di iscrizione sopraindicate sono comprensive di IVA al 20% La quota di iscrizione comprende: - partecipazione ai lavori scientifici - kit congressuale - attestato di partecipazione - attestato riportante i crediti ECM - volume abstract (supplemento di Annals of Oncology) - cocktail di benvenuto - colazione di lavoro a buffet - biglietti bigiornalieri linee ATM 16 LA SCHEDA DI ISCRIZIONE È DISPONIBILE SUL SITO INTERNET UFFICIALE DEL CONGRESSO AL SEGUENTE INDIRIZZO:

17 MODALITÀ DI PAGAMENTO Il pagamento della quota di iscrizione potrà essere effettuato tramite: Bonifico bancario intestato ad AIOM SERVIZI srl, c/c n , Banca Passadore & C. Spa, Via Ettore Vernazza, Genova, IBAN IT 08T (si prega di specificare, nella causale di versamento, il nominativo dell iscritto e il relativo congresso). Assegno bancario o circolare intestato ad AIOM SERVIZI srl, ed inviato unitamente alla scheda di iscrizione alla Segreteria Organizzativa AIOM SERVIZI srl, via Domenico Cimarosa, Roma. Per ogni iscrizione verrà rilasciata regolare fattura: si prega quindi di indicare, nell apposito spazio sulla scheda di iscrizione, il proprio numero di Codice Fiscale ed eventuale partita IVA. Non verranno accettate iscrizioni prive degli elementi per il rilascio della fattura. ISCRIZIONE PER GRUPPI La procedura per la registrazione gruppi si applicherà a partire da un numero minimo di 20 partecipanti e solo se verrà utilizzato il modulo ufficiale per la registrazione gruppi disponibile sul sito Il desk di registrazione sarà operativo dal 9 ottobre 2009, dalle ore 10.00, solo per la consegna delle cartelle congressuali alle tour leader previo appuntamento concordato con la Segreteria Organizzativa. CAMBI NOME I cambi nome devono essere comunicati per iscritto a AIOM Servizi srl, entro il 10 settembre Dopo tale data e fino al 30 settembre 2009, i cambi nome verranno accettati solo dietro pagamento di una quota di gestione pari a (IVA inclusa) per ogni cambio nome. Dopo il 30 settembre i cambi nome saranno esclusivamente effettuati in sede. ANNULLAMENTI In caso di annullamento comunicato alla Segreteria Organizzativa AIOM Servizi srl, entro il 1 ottobre 2009, la quota versata verrà restituita con una decurtazione del 30%. Gli annullamenti effettuati dopo tale data non daranno diritto al alcun rimborso. Tutti i rimborsi verranno comunque effettuati dopo lo svolgimento del congresso. 17

18 INFORMAZIONI GENERALI PRENOTAZIONI ALBERGHIERE Coloro che desiderano effettuare la prenotazione alberghiera sono pregati di compilare la scheda di prenotazione alberghiera presente sul sito internet ufficiale del congresso (www.aiom.it/congresso2009) e di inviarla a Aim Congress Srl - Aim Group - Accomodation Department - sede di Milano, Via Ripamonti Milano, Tel , Fax , E mail entro e non oltre il 30 settembre 2009: dopo tale data la prenotazione sarà vincolata alla disponibilità del momento. L assegnazione delle camere verrà fatta rispettando l ordine cronologico di arrivo delle richieste. In caso di mancato arrivo la camera rimarrà a disposizione soltanto per la prima notte. Ciascun partecipante riceverà conferma dell avvenuta prenotazione con il nome dell albergo e l indirizzo. GARANZIA DELLA PRENOTAZIONE/PAGAMENTO DELLA PRENOTAZIONE Al momento della prenotazione ciascuna richiesta deve essere accompagnata dai dati di una carta di credito. Su tale carta di credito verrà addebitato un fee di (compresa IVA del 20%) per diritto di agenzia, che verrà fatturato da Aim Congress - Aim Group - Accommodation Department - Milano. La carta di credito resterà a garanzia della prenotazione fino al momento del check-in in hotel. Il pagamento del conto totale dell albergo sarà richiesto al momento del check-out. L hotel emetterà fattura per l intero importo. CANCELLAZIONI In caso di cancellazione della prenotazione effettuata (da comunicarsi per iscritto a Aim Group - Accommodation Department - Milano - all indirizzo sopra indicato) la segreteria si riserva il diritto di addebitare le seguenti penalità sulla carta di credito fornita a garanzia: 18 In caso di annullamento entro il 1 agosto 2009 sarà trattenuto solo il fee di agenzia ( 20.00) In caso di annullamento entro il 30 settembre 2009 addebito di una notte di soggiorno In caso di annullamento dopo il 30 settembre 2009 addebito di un importo pari al totale del soggiorno previsto In caso di no-show addebito di un importo pari al totale del soggiorno previsto

19 TARIFFE ALBERGHIERE (MIN/MAX) 4 stelle 3 stelle Camera ad uso singolo / / Camera ad uso doppio / / I prezzi si intendono per camera a notte, prima colazione e tasse incluse. 19

20 PROGRAMMA SOCIALE CERIMONIA INAUGURALE La cerimonia inaugurale del congresso si svolgerà sabato 10 ottobre alle ore presso l Auditorium. Seguirà un cocktail di benvenuto servito al piano terra in un area dedicata. Il cocktail è compreso nella quota di iscrizione. 20

21 INFORMAZIONI SCIENTIFICHE I lavori scientifici si svolgeranno in contemporanea in contemporanea in 5 sale: Auditorium, Sala Rossa, Sala Blu, Sala Gialla e Sala Verde SITO WEB Il virtual meeting del congresso, comprendente tutte le relazioni istituzionali e gli abstract presentati sarà disponibile dopo lo svolgimento dell evento sul sito web ufficiale dell AIOM. SESSIONI COMUNICAZIONI ORALI E POSTER Nell ambito del programma scientifico del congresso si svolgeranno delle sessioni di comunicazioni orali e un esposizione dei poster. Il comitato scientifico ha selezionato fra i lavori pervenuti entro i tempi prestabiliti, quelli per la presentazione orale e quelli per l affissione come poster. Le migliori comunicazioni orali sono state selezionate a loro volta per la presentazione in Sessione Plenaria. Il tempo a disposizione per le comunicazioni orali sarà di 10 minuti a eccezione di quelle presentate in Sessione Plenaria che avranno a disposizione 15 minuti. Tutte le presentazioni si terranno in lingua italiana. La presentazione delle comunicazioni orali sarà subordinata al pagamento della quota d iscrizione di uno degli autori del lavoro. La segreteria organizzativa comunicherà direttamente all autore indicato sul modulo abstract come recapito per la corrispondenza il giorno e l ora della presentazione. E prevista anche l affissione dei lavori selezionati come poster. Le misure dei pannelli per l affissione dei poster saranno le seguenti: cm 90 base x 150 cm altezza. Il materiale per il montaggio dei poster sarà disponibile presso la segreteria poster, mentre l area adibita all affissione si troverà all interno dell area catering. Nell area di affissione è richiesta la presenza degli autori durante l orario previsto per le colazioni di lavoro. L affissione dei poster è subordinata al pagamento della quota d iscrizione di almeno uno degli autori. La segreteria organizzativa comunicherà direttamente all autore indicato sul modulo abstract come recapito per la corrispondenza il giorno e l ora di affissione e di rimozione del poster. SESSIONE SATELLITE SPONSORIZZATE DA AZIENDE Il programma scientifico del congresso sarà integrato da simposi, minisimposi e letture satellite sponsorizzate dalle Aziende del settore. 21

22 INFORMAZIONI SCIENTIFICHE VOLUME DEGLI ABSTRACT Tutti i lavori selezionati come comunicazione orale, poster e pubblicazione, verranno pubblicati in un supplemento della rivista Annals of Oncology, che verrà inserito nelle cartelle congressuali. CENTRO PROIEZIONI In tutte le sale è prevista esclusivamente la proiezione di immagini da Personal Computer: non verranno installati tradizionali proiettori per le diapositive e non sarà assolutamente consentito l utilizzo del proprio PC. Ogni sala sarà provvista di un videoproiettore collegato ad un Personal Computer per la presentazione dei lavori. I relativi file dovranno essere preparati con il programma Power Point 2000 e consegnati, se possibile, il giorno prima o comunque almeno 2 ore prima dell inizio della sessione, su CD-Rom o pen drive all apposito centro proiezioni. Il centro proiezioni, situato al piano -1 (Sala Azzurra 1), sarà collegato in rete in tutte le sale: tutte le proiezioni saranno quindi automaticamente inoltrate nelle sale di pertinenza. LINEE GUIDA PER MODERATORI E RELATORI Il moderatore dovrebbe: Individuare la sala dove si svolge la sessione in tempo debito Essere in sala almeno 10 minuti prima dell inizio della sessione stessa Far rispettare rigorosamente i tempi assegnati alla sessione e alle singole relazioni 22

23 Il relatore dovrebbe: Individuare la sala dove si svolge la sessione in tempo debito Consegnare i contributi visivi della propria presentazione, se possibile, il giorno prima o comunque almeno 2 ore prima dell inizio della sessione al centro proiezioni Essere in sala almeno 10 minuti prima dell inizio della sessione stessa Ricordarsi di rispettare rigorosamente il tempo concesso per la presentazione della relazione. Un semaforo a luce verde segnerà l inizio del tempo concesso; ad un minuto dalla fine si accenderà una luce gialla che diventerà rossa al termine del tempo concesso. Dopo un minuto l audio si spengnerà In ogni sala saranno presenti una hostess e un tecnico di sala ai quali rivolgersi per problemi, richieste estemporanee o per comunicare variazioni di qualsiasi tipo. LINEE GUIDA PER PRESENTATORI DI COMUNICAZIONI ORALI E POSTER Se si presenta una comunicazione orale: Individuare la sala dove si svolge la sessione e presentarsi almeno 10 minuti prima dell inizio della stessa Consegnare i contributi visivi della propria presentazione, se possibile, il giorno prima o comunque almeno 2 ore prima dell inizio della sessione al centro proiezioni Ricordarsi di rispettare rigorosamente i tempi concessi. Un semaforo a luce verde segnerà l inizio del tempo concesso; ad un minuto dalla fine si accenderà una luce gialla che diventerà rossa al termine del tempo concesso. Dopo un minuto l audio si spegnerà. Se si affigge un poster: Affiggere e rimuovere il poster nei giorni e negli orari indicati nella lettera di accettazione inviata dalla Segreteria Organizzativa I porta poster sono numerati e il poster va montato sul pannello corrispondente al numero assegnato Assicurare la propria presenza nell area di affissione del proprio poster durante gli orari delle colazioni di lavoro ESPOSIZIONE TECNICO FARMACEUTICA Verrà allestita in un area apposita al piano 1, un esposizione tecnico farmaceutica e dell editoria scientifica, che osserverà gli orari dei lavori congressuali. 23

24

25 PROGRAMMA

26 XI AUDITORIUM SABATO 10 OTTOBRE SESSIONE EDUCAZIONALE 1 CARCINOMA DELLA MAMMELLA Sabino De Placido (Napoli) - Paolo Pronzato (Genova) Impatto della radioterapia sulla sopravvivenza Roberto Orecchia (Milano) Il trattamento medico preoperatorio come modello di strategia integrata Luca Gianni (Milano) Selezione dei pazienti e dei trattamenti in adiuvante, verso una vera tailored therapy Fabio Puglisi (Udine) Il trattamento della malattia metastatica suscettibile di guarigione Antonio Contu (Sassari) Discussione SESSIONE EDUCAZIONALE 3 CARCINOMI DEL TRATTO GASTROENTERICO SUPERIORE Giuseppe Altavilla (Messina) - Riccardo Cellerino (Ancona) Strategie terapeutiche nelle neoplasie esofagee Vanna Chiarion Sileni (Padova) Il trattamento del carcinoma della giunzione gastro-esofagea Fernando De Vita (Napoli) Strategie terapeutiche nel ca. del pancreas resecabile Massimo Falconi (Negrar- VR) Il trattamento dei carcinomi neuroendocrini dell apparato digerente Emilio Bajetta (Milano) Discussione

POST IASLC: la WCLC in Italia MILANO, 07/08 NOVEMBRE 2013. Hotel Nhow Milano, Via Tortona 35 PROGRAMMA L EVENTO È PATROCINATO DA

POST IASLC: la WCLC in Italia MILANO, 07/08 NOVEMBRE 2013. Hotel Nhow Milano, Via Tortona 35 PROGRAMMA L EVENTO È PATROCINATO DA POST IASLC: la WCLC in Italia MILANO, 07/08 NOVEMBRE 2013 Hotel Nhow Milano, Via Tortona 35 PROGRAMMA L EVENTO È PATROCINATO DA SEDE DEL CONGRESSO Hotel Nhow Milano, Via Tortona 35, 20144 MIlano, Tel.

Dettagli

POST IASLC: la WCLC in Italia MILANO, 07/08 NOVEMBRE 2013. Hotel NHow Milano, Via Tortona 35 PROGRAMMA L EVENTO È PATROCINATO DA

POST IASLC: la WCLC in Italia MILANO, 07/08 NOVEMBRE 2013. Hotel NHow Milano, Via Tortona 35 PROGRAMMA L EVENTO È PATROCINATO DA POST IASLC: la WCLC in Italia MILANO, 07/08 NOVEMBRE 2013 Hotel NHow Milano, Via Tortona 35 L EVENTO È PATROCINATO DA SEDE DEL CONGRESSO Hotel NHow Milano, Via Tortona 35, 20144 MIlano, Tel. +39 02 489

Dettagli

focus on Oncology NanoHealth Seminar: programma scientifico Visiting Professor: Mauro Ferrari President, Alliance for NanoHealth (Houston, TX)

focus on Oncology NanoHealth Seminar: programma scientifico Visiting Professor: Mauro Ferrari President, Alliance for NanoHealth (Houston, TX) REGGIO EMILIA 10 Aprile 2014 Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Aula Magna Manodori NanoHealth Seminar: focus on Oncology Chairmen: Corrado Boni Arcispedale S. Maria Nuova, Reggio Emilia

Dettagli

III Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano

III Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano III Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Terapie Mediche Innovative in Oncologia Firenze, 12-13 novembre 2010 - Chiostro del

Dettagli

Chairmen: Sabino De Placido, Luca Gianni

Chairmen: Sabino De Placido, Luca Gianni Chairmen: Sabino De Placido, Luca Gianni P R O G R A M M A S C I E N T I F I C O P R E L I M I N A R E COORDINATORI SCIENTIFICI SABINO DE PLACIDO Università Degli Studi di Napoli Federico II, Napoli LUCA

Dettagli

Roma 4-5 Ottobre 2013 4 Ottobre - Aula Rettorato dell Università di Roma Sapienza 5 Ottobre CNR - Roma Piazzale Aldo Moro

Roma 4-5 Ottobre 2013 4 Ottobre - Aula Rettorato dell Università di Roma Sapienza 5 Ottobre CNR - Roma Piazzale Aldo Moro Convegno Nazionale L'integrazione terapeutica con i farmaci target in oncologia Presidenti: Guido Francini - Silverio Tomao Roma 4-5 Ottobre 2013 4 Ottobre - Aula Rettorato dell Università di Roma Sapienza

Dettagli

Sezione di Oncologia. [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica III Workshop nazionale

Sezione di Oncologia. [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica III Workshop nazionale [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica III Workshop nazionale, 13-14 Novembre 2014 [ Programma preliminare] Giovedì, 13 novembre 10.45 Introduzione e presentazione del corso

Dettagli

Geriatria e Oncologia Tumori nella donna anziana

Geriatria e Oncologia Tumori nella donna anziana Convegno Nazionale Geriatria e Oncologia Tumori nella donna anziana Venezia Mestre 30 Settembre - 1 Ottobre 2011 NH Laguna Palace Presidente: Gianfranco Conati Con il patrocinio di: Società Italiana di

Dettagli

la terapia medica del tumore del polmone recenti acquisizioni e prospettive future

la terapia medica del tumore del polmone recenti acquisizioni e prospettive future Teatro Valli Reggio Emilia venerdì 26 novembre 2004 Reggio Emilia Best Western Classic Hotel Via Pasteur, 121 la terapia medica del tumore del polmone recenti acquisizioni e prospettive future presidente:

Dettagli

Highlights sul cancro del polmone. Con il Patrocinio Società Italiana Geriatri Ospedalieri

Highlights sul cancro del polmone. Con il Patrocinio Società Italiana Geriatri Ospedalieri 3 Corso Nazionale di O N C OG E R I A T R I A Highlights sul cancro del polmone Con il Patrocinio Società Italiana Geriatri Ospedalieri P R O G R A M M A Roma 8 Febbraio 2010 Aula Convegni - Biblioteca

Dettagli

Programma. Società Italiana di Chirurgia Oncologica

Programma. Società Italiana di Chirurgia Oncologica Programma a Società Italiana di Chirurgia Oncologica COSTRUIRE L INTEGRAZIONE Cari colleghi ed amici, E con grande soddisfazione che presentiamo la Conferenza dell Oncologia Clinica Italiana. Per la prima

Dettagli

Sezione di Oncologia. [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica II Workshop nazionale

Sezione di Oncologia. [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica II Workshop nazionale [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica II Workshop nazionale, 8 novembre 9 novembre 2013 [ Programma preliminare] Venerdì, 8 novembre 10.30 Introduzione e presentazione del

Dettagli

VII Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano

VII Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano VII Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Terapie Mediche Innovative in Oncologia Firenze, 7-8 maggio 2015 - Chiostro del Maglio

Dettagli

VI Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano

VI Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano VI Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Terapie Mediche Innovative in Oncologia Firenze, 27-28 marzo 2014 - Chiostro del Maglio

Dettagli

[ Corso Residenziale ] Le terapie adiuvanti e neoadiuvanti: stato dell arte e prospettive VIII EDIZIONE

[ Corso Residenziale ] Le terapie adiuvanti e neoadiuvanti: stato dell arte e prospettive VIII EDIZIONE [ Corso Residenziale ] Le terapie adiuvanti e neoadiuvanti: stato dell arte e prospettive VIII EDIZIONE, 1 luglio 2011 1 di 7 [ Programma preliminare] Venerdì, 1 luglio 9.00 Introduzione I SESSIONE LE

Dettagli

VII Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano

VII Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano VII Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Terapie Mediche Innovative in Oncologia Firenze, 7-8 maggio 2015 - Chiostro del Maglio

Dettagli

II Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano

II Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano II Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Terapie Mediche Innovative in Oncologia Firenze, 6-7 novembre 2009 - Chiostro del Maglio

Dettagli

RAZIONALE ED OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE ED OBIETTIVI DIDATTICI PRESIDENTI COMITATO ORGANIZZATORE Giovanni Battista D Errico COMITATO SCIENTIFICO Vincenzo Contursi Giovanni Battista D Errico SEGRETERIA SCIENTIFICA SIICP-Società Italiana Interdisciplinare per le Cure

Dettagli

La terapia di supporto nel paziente anziano oncologico

La terapia di supporto nel paziente anziano oncologico SOCIETÀ ITALIANA GERIATRI OSPEDALIERI C ONVEGNO La terapia di supporto nel paziente anziano oncologico PROGRAMMA Treviso 14-15 Aprile 2005 BOSCOLO HOTEL MAGGIOR CONSIGLIO Consiglio Direttivo della S.I.G.Os.

Dettagli

GUIDA PRATICA EUROGRUPPO, ECOFIN INFORMALE E 11 ASEM INCONTRO MINISTRI DELLE FINANZE ASIA EUROPA

GUIDA PRATICA EUROGRUPPO, ECOFIN INFORMALE E 11 ASEM INCONTRO MINISTRI DELLE FINANZE ASIA EUROPA GUIDA PRATICA PER I MEDIA EUROGRUPPO, ECOFIN INFORMALE E 11 ASEM INCONTRO MINISTRI DELLE FINANZE ASIA EUROPA 2014 Presidenza Italiana del Consiglio dell Unione Europea MI.CO. CENTRO CONGRESSI MILANO 11

Dettagli

DIAGNOSI E TERAPIA DEL CARCINOMA PROSTATICO LOCALIZZATO

DIAGNOSI E TERAPIA DEL CARCINOMA PROSTATICO LOCALIZZATO DIAGNOSI E TERAPIA DEL CARCINOMA PROSTATICO LOCALIZZATO Roma, 20 novembre 2004 Centro Congressi R. Bastianelli Istituto Regina Elena per lo Studio e la Cura dei Tumori A U L A M A G N A Elenco moderatori

Dettagli

Guida pratica per la stampa EUROGRUPPO ECOFIN INFORMALE E 11 ASEM INCONTRO MINISTRI DELLE FINANZE ASIA EUROPA

Guida pratica per la stampa EUROGRUPPO ECOFIN INFORMALE E 11 ASEM INCONTRO MINISTRI DELLE FINANZE ASIA EUROPA Guida pratica per la stampa EUROGRUPPO ECOFIN INFORMALE E 11 ASEM INCONTRO MINISTRI DELLE FINANZE ASIA EUROPA Mi.Co. Centro Congressi Milano 11 13 Settembre 2014 Mi.CO. Centro Congressi Gli eventi si svolgeranno

Dettagli

VII Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano

VII Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano VII Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Terapie Mediche Innovative in Oncologia Firenze, 7-8 maggio 2015 - Chiostro del Maglio

Dettagli

PROGRAMMA DEFINITIVO

PROGRAMMA DEFINITIVO PROGRAMMA DEFINITIVO Cari Amici e colleghi, è per me un grande privilegio invitarvi a partecipare all XI Congresso Nazionale della nostra Associazione che avrà luogo a Milano nei giorni 10-13 ottobre 2009.

Dettagli

programma M. Ansarin (Milano) 09.30 Introduzione ai lavori G. Cortesina (Torino), M. Benasso (Savona), R. Corvò (Genova), G.

programma M. Ansarin (Milano) 09.30 Introduzione ai lavori G. Cortesina (Torino), M. Benasso (Savona), R. Corvò (Genova), G. programma 09.30 Introduzione ai lavori G. Cortesina (Torino), M. Benasso (Savona), R. Corvò (Genova), G. Peretti (Genova) SESSIONE 1 Chair: F. Chiesa (Milano), G. Paludetti (Roma) 09.40 ruolo, validazione

Dettagli

Giornate Oncologiche dei Castelli Romani. A.di.m.o. Onlus Associazione per la Tutela dei Diritti dei Malati Oncologici

Giornate Oncologiche dei Castelli Romani. A.di.m.o. Onlus Associazione per la Tutela dei Diritti dei Malati Oncologici 11 CONGRESSO Giornate Oncologiche dei Castelli Romani A.di.m.o. Onlus Associazione per la Tutela dei Diritti dei Malati Oncologici Frascati - Villa Icidia 4/5 Dicembre 2015 Direttori del Congresso: Prof.

Dettagli

Twenty Five Years Later Step by step

Twenty Five Years Later Step by step Twenty Five Years Later Step by step Venticinque anni di attività di ricerca clinica nella patologia dell apparato gastro-enterico meritano certamente una riflessione e sono anche una occasione per incontrare

Dettagli

V Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano

V Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano V Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Terapie Mediche Innovative in Oncologia Firenze, 18-19 aprile 2013 Ordine Provinciale

Dettagli

SEGRETERIA SCIENTIFICA Lorenzo Pavesi Fondazione IRCCS Fondazione Maugeri, Pavia Paolo Pedrazzoli Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia

SEGRETERIA SCIENTIFICA Lorenzo Pavesi Fondazione IRCCS Fondazione Maugeri, Pavia Paolo Pedrazzoli Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia 2 SEGRETERIA SCIENTIFICA Lorenzo Pavesi Fondazione IRCCS Fondazione Maugeri, Pavia Paolo Pedrazzoli Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia Andrea Sagona Istituto Clinico Humanitas, Milano Adele

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI

INFORMAZIONI GENERALI INFORMAZIONI GENERALI SEDE Oval Lingotto - Quartiere Lingotto Fiere Via Nizza, 294-10126 Torino Tel. 011 6644111 COME RAGGIUNGERLA In auto Tutte le autostrade si raccordano alla tangenziale cittadina.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome PINOTTI GRAZIELLA Indirizzo U.O. ONCOLOGIA MEDICA OSPEDALE DI CIRCOLO VIALE L. BORRI, 57 21100 VARESE Telefono

Dettagli

UPDATE IN TEMA DI CARCINOMA DEL RENE E DELLA PROSTATA

UPDATE IN TEMA DI CARCINOMA DEL RENE E DELLA PROSTATA UPDATE IN TEMA DI CARCINOMA DEL RENE E DELLA PROSTATA DALLE EVIDENZE SCIENTIFICHE ALLA PRATICA CLINICA oncologi ed urologi a confronto Presidenti V. Montesarchio, G. Testa Napoli, 13-14 novembre 2014 Hotel

Dettagli

XVI CONGRESSO NAZIONALE INTENSIVITÀ IN GERIATRIA. Primo Annuncio. Società Italiana Geriatri Ospedalieri. www.sigos.it www.congressline.

XVI CONGRESSO NAZIONALE INTENSIVITÀ IN GERIATRIA. Primo Annuncio. Società Italiana Geriatri Ospedalieri. www.sigos.it www.congressline. www.sigos.it www.congressline.net S. I. G. OS. Società Italiana Geriatri Ospedalieri XVI CONGRESSO NAZIONALE INTENSIVITÀ IN GERIATRIA Primo Annuncio DEADLINE DEADLINE ABSTRACT ABSTRACT 15 15 FEBBRAIO FEBBRAIO

Dettagli

Il tumore del seno: l oggi e il domani di un approccio multidisciplinare Forlì, Hotel Globus City, 16-17 dicembre 2010

Il tumore del seno: l oggi e il domani di un approccio multidisciplinare Forlì, Hotel Globus City, 16-17 dicembre 2010 Il tumore del seno: l oggi e il domani di un approccio multidisciplinare Forlì, Hotel Globus City, 16-17 dicembre 2010 Presidente: Dino Amadori PROGRAMMA PRELIMINARE Coordinatori Scientifici: Fabio Falcini

Dettagli

XXIX Congresso Nazionale AIRB. XXIX Congresso Nazionale AIRB meeting congiunto con VII Congresso Nazionale AIRO Giovani

XXIX Congresso Nazionale AIRB. XXIX Congresso Nazionale AIRB meeting congiunto con VII Congresso Nazionale AIRO Giovani XXIX Congresso Nazionale AIRB XXIX Congresso Nazionale AIRB meeting congiunto con VII Congresso Nazionale AIRO Giovani Firenze 13-14 Giugno 2014 1 XXIX Congresso Nazionale AIRB Venerdì, 13 giugno 2014

Dettagli

The 3rd San Raffaele Transplant Meeting 2006

The 3rd San Raffaele Transplant Meeting 2006 The 3rd San Raffaele Transplant Meeting 2006 DIPARTIMENTO DI SCIENZE CHIRURGICHE Direttore: Carlo Staudacher PROGRAMMA DI RICERCA STRATEGICA TRAPIANTI Direttore: Antonio Secchi Milano, 20 maggio 2006 Istituto

Dettagli

GRANDANGOLO 2015 UN ANNO DI ONCOLOGIA 17 A EDIZIONE GENOVA, 30 NOVEMBRE-1 DICEMBRE 2015

GRANDANGOLO 2015 UN ANNO DI ONCOLOGIA 17 A EDIZIONE GENOVA, 30 NOVEMBRE-1 DICEMBRE 2015 GRANDANGOLO 2015 UN ANNO DI ONCOLOGIA 17 A EDIZIONE GENOVA, 30 NOVEMBRE-1 DICEMBRE 2015 DIRETTORi Roberto Labianca Alberto Sobrero Con il patrocinio di 2,2 CREDITI FORMATIVI Associazione Italiana di Oncologia

Dettagli

Si ringraziano vivamente le aziende che hanno contribuito allo svolgimento dell evento:

Si ringraziano vivamente le aziende che hanno contribuito allo svolgimento dell evento: PROGRAMMA Si ringraziano vivamente le aziende che hanno contribuito allo svolgimento dell evento: Con il patrocinio di: ORDINE PROVINCIALE DEI MEDICI - CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DI FIRENZE XVII UNIVERSITÀ

Dettagli

Tumori Neuroendocrini

Tumori Neuroendocrini Tumori Neuroendocrini Requisiti per una corretta gestione clinica 13-14 Dicembre 2013 HOTEL HILTON GARDEN INN ROME CLARIDGE VIALE LIEGI 62, ROMA oo PATROCINI RESPONSABILE Prof. Gianfranco Delle Fave SEGRETERIA

Dettagli

INFORMAZIONI ORGANIZZATIVE MARIE MANTHEY. 17 dicembre 2012. SEDE: - Centro Congressi TORINO INCONTRA Via Nino Costa 8 - Torino

INFORMAZIONI ORGANIZZATIVE MARIE MANTHEY. 17 dicembre 2012. SEDE: - Centro Congressi TORINO INCONTRA Via Nino Costa 8 - Torino INFORMAZIONI ORGANIZZATIVE Gli imperativi: APPROPRIATEZZA ED ECONOMICITA La sfida: INVESTIRE SULLE PERSONE Un modello: IL PRIMARY NURSING 17 dicembre 2012 SEDE: - Centro Congressi TORINO INCONTRA Via Nino

Dettagli

IL RUOLO DEI POLI ONCOLOGICI. Lucio Crinò

IL RUOLO DEI POLI ONCOLOGICI. Lucio Crinò Conferenza Programmatica Regionale per l Oncologia IL RUOLO DEI POLI ONCOLOGICI Lucio Crinò Direttore S.C. di Oncologia Medica Azienda Ospedaliera di Perugia Perugia, 30 ottobre 2007 Poli Oncologici Caratteristiche

Dettagli

2 CON IL PATROCINIO DI

2 CON IL PATROCINIO DI 2 CON IL PATROCINIO DI PRESENTAZIONE 3 Storicamente la terapia neoadiuvante è evoluta dall iniziale obiettivo di rendere operabili tumori localmente avanzati e inoparabili a quello di ottenere una riduzione

Dettagli

Programma Preliminare

Programma Preliminare Programma Preliminare Cari colleghi ed amici, La conferenza AIOM che si terrà a Mestre in Aprile 2012, sarà dedicata ai tumori della sfera genitale femminile ed alle problematiche ginecologiche che interessano

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

Società Italiana di Diabetologia. Primo annuncio. Forum Nazionale di Operatori e Professioni. Riccione, 20-23 ottobre 2013 Palazzo dei Congressi

Società Italiana di Diabetologia. Primo annuncio. Forum Nazionale di Operatori e Professioni. Riccione, 20-23 ottobre 2013 Palazzo dei Congressi Società Italiana di Diabetologia Primo annuncio, Palazzo dei Congressi LA SOCIETÀ ITALIANA DI DIABETOLOGIA PROGRAMMA SCIENTIFICO Presidente Stefano DEL PRATO (Pisa) Presidente Eletto Enzo BONORA (Verona)

Dettagli

Associazione Italiana di Oncologia Medica ONCOLOGY. Convegno Nazionale. AIOM Giovani. Perugia 2014 NEWS. San Martino in Campo Alla posta dei Donini

Associazione Italiana di Oncologia Medica ONCOLOGY. Convegno Nazionale. AIOM Giovani. Perugia 2014 NEWS. San Martino in Campo Alla posta dei Donini Gira per sfogliare Associazione Italiana di Oncologia Medica Perugia San Martino in Campo Alla posta dei Donini 11 12 luglio 2014 Convegno Nazionale AIOM Giovani 2014 NEWS ONCOLOGY IN S C a a E SEDE DEL

Dettagli

MiCo Milano Congressi COME RAGGIUNGERE CARTE 2013

MiCo Milano Congressi COME RAGGIUNGERE CARTE 2013 CARTE 2013 - la Conference&Expo dell Associazione Bancaria Italiana e del Consorzio BANCOMAT - dedicata alle payment card e agli altri servizi di pagamento innovativi ed elettronici, si svolgerà a Milano

Dettagli

THE 8 th SAN RAFFAELE TRANSPLANT MEETING COMPLICANZE DEL TRAPIANTO INEVITABILI, PREVENIBILI, PREVEDIBILI

THE 8 th SAN RAFFAELE TRANSPLANT MEETING COMPLICANZE DEL TRAPIANTO INEVITABILI, PREVENIBILI, PREVEDIBILI Fondazione Centro San Raffaele del Monte Tabor THE 8 th SAN RAFFAELE TRANSPLANT MEETING COMPLICANZE DEL TRAPIANTO INEVITABILI, PREVENIBILI, PREVEDIBILI DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA GENERALE E SPECIALISTICA

Dettagli

IL 24 CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI DIABETOLOGIA (SID) SI TERRÀ A TORINO

IL 24 CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI DIABETOLOGIA (SID) SI TERRÀ A TORINO IL 24 CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI DIABETOLOGIA (SID) SI TERRÀ A TORINO DAL 23 AL 26 MAGGIO 2012 CENTRO CONGRESSI LINGOTTO/PADIGLIONE 5, LINGOTTO FIERE. TORINO Per quattro giornate i Soci

Dettagli

10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA

10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA 10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA Milano - Università degli Studi, 3-5 giugno 2010 PROGRAMMA PRELIMINARE giovedì 3 giugno 2010 14.00 Registrazione dei partecipanti 14.30 Apertura

Dettagli

Focus sui tumori rari

Focus sui tumori rari Focus sui tumori rari Genova, 16-17 Dicembre 2010 Direttore: P.G. Casali In collaborazione con la Rete Tumori Rari con il Patrocinio di: Sezione di Oncologia Associazione Italiana di Oncologia Medica Presentazione

Dettagli

PRESIDENTE G. TUVERI TRIESTE VICE PRESIDENTE S. CARIELLO SALERNO PAST-PRESIDENT A. SCANNI MILANO SEGRETARIO G. PORCILE ALBA (CN) TESORIERE M. D APRILE LATINA CONSIGLIERI S. CRISPINO SIENA A. DESOGUS CAGLIARI

Dettagli

28 o CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI CHEMIOTERAPIA. Firenze, 26-28 novembre 2015 Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi

28 o CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI CHEMIOTERAPIA. Firenze, 26-28 novembre 2015 Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi 28 o CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI CHEMIOTERAPIA Firenze, 26-28 novembre 2015 Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi primo annuncio Presidenti del Congresso Enrico Mini - Andrea Novelli

Dettagli

LA NEOPLASIA DELLA MAMMELLA NEL 2016

LA NEOPLASIA DELLA MAMMELLA NEL 2016 Congresso 19 febbraio e 18 marzo 2016 Auditorium Petruzzi PESCARA Il carcinoma della mammella va considerata una malattia eterogenea. La biologia molecolare ha già permesso di individuare gruppi fenotipici

Dettagli

STERILIZZAZIONE: DALL OPERATIVITA ALLA TRACCIABILITA ATTRAVERSO LE RESPONSABILITA San Daniele del Friuli (UD) 29 Novembre 2014

STERILIZZAZIONE: DALL OPERATIVITA ALLA TRACCIABILITA ATTRAVERSO LE RESPONSABILITA San Daniele del Friuli (UD) 29 Novembre 2014 Con il patrocinio di STERILIZZAZIONE: DALL OPERATIVITA ALLA TRACCIABILITA ATTRAVERSO LE RESPONSABILITA San Daniele del Friuli (UD) 29 Novembre 2014 PROGRAMMA DEFINITIVO Obiettivo del corso L'obbiettivo

Dettagli

SIAPEC - IAP CONGRESSO NAZIONALE. 27-29 OTTOBRE 2011 PALERMO - San Paolo Palace Hotel BGE. PRESIDENTE DEL CONGRESSO: Domenico Ientile

SIAPEC - IAP CONGRESSO NAZIONALE. 27-29 OTTOBRE 2011 PALERMO - San Paolo Palace Hotel BGE. PRESIDENTE DEL CONGRESSO: Domenico Ientile PRESIDENTE DEL CONGRESSO: Domenico Ientile CONSIGLIO DIRETTIVO PRESIDENTE Claudio Clemente PAST PRESIDENT Gian Luigi Taddei VICE PRESIDENTE Gaetano De Rosa SEGRETARIO Anna Sapino CONSIGLIERI Arrigo Bondi,Paolo

Dettagli

Apertura all Europa. Seminario Nazionale delle Scuole di Specializzazione e dei Dottorati di Ricerca in Chirurgia Generale e Specialistica

Apertura all Europa. Seminario Nazionale delle Scuole di Specializzazione e dei Dottorati di Ricerca in Chirurgia Generale e Specialistica Seminario Nazionale delle Scuole di Specializzazione e dei Dottorati di Ricerca in Chirurgia Generale e Specialistica Apertura all Europa Università degli Studi di Udine Cippo tre confini Villach / 20,

Dettagli

Update in Oncologia. Altamura 13 novembre 2010 Hotel Saurus. Direttori del Corso: M. De Lena, G. Vessia. Southern Italy Cooperative Oncology AIOM

Update in Oncologia. Altamura 13 novembre 2010 Hotel Saurus. Direttori del Corso: M. De Lena, G. Vessia. Southern Italy Cooperative Oncology AIOM Assessorato Regionale Politiche della Salute Comune di Altamura ASL BA AIOM Fondazione AIOM Southern Italy Cooperative Oncology Group VI Corso di Oncologia Medica Update in Oncologia Direttori del Corso:

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

informazioni generali - SIA 2003 SEGRETERIA SCIENTIFICA Dott. Emilio Abello, Dott. Marco Guelfi Clinica Montallegro Via Monte Zovetto, 28-16145 Genova

informazioni generali - SIA 2003 SEGRETERIA SCIENTIFICA Dott. Emilio Abello, Dott. Marco Guelfi Clinica Montallegro Via Monte Zovetto, 28-16145 Genova SEGRETERIA SCIENTIFICA Dott. Emilio Abello, Dott. Marco Guelfi Clinica Montallegro Via Monte Zovetto, 28-16145 Genova Tel. 010. 35311 Fax 010. 3531397 e-mail: genova2003@kataweb.it SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Dettagli

F O R M A T O INFORMAZIONI PERSONALI ROBERTO FRANCESCO LABIANCA ESPERIENZA LAVORATIVA E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O INFORMAZIONI PERSONALI ROBERTO FRANCESCO LABIANCA ESPERIENZA LAVORATIVA E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ROBERTO FRANCESCO LABIANCA Telefono +39 035/2673691 +39 035/2673684 Fax +39 035/2674968 E-mail

Dettagli

Il lato nascosto dell evidenza

Il lato nascosto dell evidenza Il lato nascosto dell evidenza Ricerca scientifica e decisioni terapeutiche in Oncologia direttori SEZIONE DI ONCOLOGIA CORSO RESIDENZIALE Con il patrocinio di Treviso, 11 novembre 2015 6 crediti formativi

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI

INFORMAZIONI GENERALI INFORMAZIONI GENERALI Il Corso fa parte integrante del Piano Formativo ECM 2014, presentato all Age.na.s. (Agenzia Nazionale per i Servizi Nazionali Regionali) e alla Commissione Nazionale per la Formazione

Dettagli

MILANO. a cura ufficio DO-L-SAM

MILANO. a cura ufficio DO-L-SAM COME RAGGIUNGERE fieramilano e fieramilanocity MILANO COME RAGGIUNGERE fieramilano e fieramilanocity INDICE COME RAGGIUNGERE fieramilano pg. 1...Metropolitana pg. 2...Mezzi di superficie e Auto pg. 3...Mappa

Dettagli

EFPA Italia Meeting 2011

EFPA Italia Meeting 2011 La Certificazione di Qualità per i Professionisti del Risparmio EFPA Italia Meeting 2011 La Certificazione EFPA come elemento qualificante e distintivo nella relazione con il cliente ATAHOTEL Expo Fiera

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Maturita classica conseguita presso il Liceo Classico di Melito P.S. (RC) nell anno scolastico 1978/79.

CURRICULUM VITAE. Maturita classica conseguita presso il Liceo Classico di Melito P.S. (RC) nell anno scolastico 1978/79. CURRICULUM VITAE Dottor SERRANO FRANCESCO nato a Melito P.S. (RC) il 09-04-1960 abitante a Siderno M. in via Fiume 64 RC Cell. 348-9041758. e mail: serranofrancesco çyahoo,it Dal 01.10.1999 a tutt oggi,

Dettagli

Rionero in Vulture (PZ), 13 giugno 2014. Michele Aieta

Rionero in Vulture (PZ), 13 giugno 2014. Michele Aieta Corso Residenziale INIBIZIONE DI mtor IN ONCOLOGIA, 13 giugno 2014 DIRETTORE Sezione di ONCOLOGIA OBIETTIVI La mammalian target of rapamycin (mtor) è una chinasi intracitoplasmatica fondamentale nei processi

Dettagli

Innovazione Tecnologica e Informatizzazione in Oncologia

Innovazione Tecnologica e Informatizzazione in Oncologia PRESIDENTE Ombretta Fumagalli Carulli SEGRETARIO Claudio Giustozzi Via Giulio Salvadori, 14/16-00135 Roma Tel +39 06 3389120 fax +39 06 30603259 cell. +39 334 2228752 e-mail: segreteria@dossetti.it - http://www.dossetti.it

Dettagli

NEOPLASIE EPATO-PANCREATICHE: RICERCA CLINICA MULTICENTRICA

NEOPLASIE EPATO-PANCREATICHE: RICERCA CLINICA MULTICENTRICA I CORSO DI FORMAZIONE SULLE NEOPLASIE DELL APPARATO DIGERENTE NEOPLASIE EPATO-PANCREATICHE: RICERCA CLINICA MULTICENTRICA DELL ISTITUTO TUMORI GIOVANNI PAOLO II Presidenti: VITO LORUSSO, NICOLA SILVESTRIS

Dettagli

L essenziale nella patologia neoplastica delle ghiandole salivari

L essenziale nella patologia neoplastica delle ghiandole salivari Società Italiana di Radiologia Medica Corso della Sezione di Studio Radiologia Odontostomatologica e Capo-collo Sezione di Studio Radiologia Odontostomatologica e Capo-collo L essenziale nella patologia

Dettagli

L ODONTOLOGIA FORENSE: DA PROGETTO A REALTA Corso di Aggiornamento di Odontologia Forense

L ODONTOLOGIA FORENSE: DA PROGETTO A REALTA Corso di Aggiornamento di Odontologia Forense 2006 2016 10 anniversario in collaborazione con organizza L ODONTOLOGIA FORENSE: DA PROGETTO A REALTA Corso di Aggiornamento di Odontologia Forense Bergamo, 3-4-5 marzo 2016 PRESIDENTI DEL CONVEGNO: COMITATO

Dettagli

obiettivi e FinAlità del Corso

obiettivi e FinAlità del Corso obiettivi e FinAlità del Corso Il Corso vuole essere un occasione formativa che aumenti le conoscenze di ciascuno sui vari momenti della storia clinica del paziente e sui suoi bisogni, dalla scelta terapeutica

Dettagli

EVENTO FORMATIVO SATELLITE AVVOCATI

EVENTO FORMATIVO SATELLITE AVVOCATI EVENTO FORMATIVO SATELLITE AVVOCATI Torino, 6-7 Ottobre 2011 SEDE L evento si svolgerà a Torino, presso il Centro Congressi Torino Incontra - Via Nino Costa, 8-10123 Torino. DURATA GIOVEDI 6 OTTOBRE dalle

Dettagli

THE 9 th SAN RAFFAELE TRANSPLANT MEETING

THE 9 th SAN RAFFAELE TRANSPLANT MEETING THE 9 th SAN RAFFAELE TRANSPLANT MEETING LA TECNOLOGIA INCONTRA LA CLINICA DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA GENERALE E SPECIALISTICA Direttore: Carlo Staudacher PROGRAMMA DI RICERCA STRATEGICA TRAPIANTI Direttore:

Dettagli

INDICATORI BIOCHIMICI DI NEOPLASIA: ATTUALITÀ E PROSPETTIVE

INDICATORI BIOCHIMICI DI NEOPLASIA: ATTUALITÀ E PROSPETTIVE Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utlizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2000 per progettazione ed erogazione di eventi formativi Corso di

Dettagli

IL PROVIDER E L EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA Tutto quello che avreste voluto sapere, ma non avete mai osato chiedere

IL PROVIDER E L EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA Tutto quello che avreste voluto sapere, ma non avete mai osato chiedere Promosso da e Convegno IL PROVIDER E L EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA Tutto quello che avreste voluto sapere, ma non avete mai osato chiedere LECCE, 4-5 luglio 2014 Hotel Hilton Garden Inn PROGRAMMA PRELIMINARE

Dettagli

consiglio direttivo nazionale MANTOVA 28 29 NOVEMBRE 2014 Con il patrocinio dell Ordine degli Avvocati di Mantova

consiglio direttivo nazionale MANTOVA 28 29 NOVEMBRE 2014 Con il patrocinio dell Ordine degli Avvocati di Mantova consiglio direttivo nazionale MANTOVA 28 29 NOVEMBRE 2014 Con il patrocinio dell Ordine degli Avvocati di Mantova w w w. a i g a. i t 13 2015 VENERDÌ 28 Aula Magna Fondazione Università di Mantova, via

Dettagli

THE 10 th SAN RAFFAELE TRANSPLANT MEETING

THE 10 th SAN RAFFAELE TRANSPLANT MEETING THE 10 th SAN RAFFAELE TRANSPLANT MEETING L ITALIA DEI TRAPIANTI DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA GENERALE E SPECIALISTICA Direttore: Carlo Staudacher PROGRAMMA DI RICERCA STRATEGICA TRAPIANTI Direttore: Antonio

Dettagli

LUPUS 2015 Firenze, Hotel Londra 9 Ottobre 2015

LUPUS 2015 Firenze, Hotel Londra 9 Ottobre 2015 LUPUS 2015 Firenze, Hotel Londra 9 Ottobre 2015 LETTERA DEI PRESIDENTI Cari colleghi, è con grande piacere che vi invitiamo a partecipare al convegno LUPUS 2015 che si terrà a Firenze in data 09 aprile

Dettagli

Oggetto: Convocazione Consulta Avis Giovani, Milano 19 e 20 Gennaio 2013 -

Oggetto: Convocazione Consulta Avis Giovani, Milano 19 e 20 Gennaio 2013 - Alle Avis Regionali e/o Equiparate Ai Componenti della Consulta Nazionale Giovani e. p. c. Il Presidente AVIS Vincenzo Saturni Al Segretario Generale AVIS Renato Mattivi Loro Sedi Milano, 18 dicembre 2012

Dettagli

PROGRAMMA. Dedicato ai Pediatri di famiglia ma non solo. MILANO, 10-11 APRILE 2015 Centro Congressi Palazzo Stelline Corso Magenta 61, Milano

PROGRAMMA. Dedicato ai Pediatri di famiglia ma non solo. MILANO, 10-11 APRILE 2015 Centro Congressi Palazzo Stelline Corso Magenta 61, Milano PROGRAMMA Dedicato ai Pediatri di famiglia ma non solo MILANO, 10-11 APRILE 2015 Centro Congressi Palazzo Stelline Corso Magenta 61, Milano Provider ECM n. 1172 CORSI PRECONGRESSUALI Venerdì, 10 aprile

Dettagli

SOCIETA ITALIANA TOSSICODIPENDENZE Sezione Abruzzo Marche Molise Umbria

SOCIETA ITALIANA TOSSICODIPENDENZE Sezione Abruzzo Marche Molise Umbria Evento Formativo Interregionale SITD Abruzzo Marche Molise Umbria Tossicodipendenze e Alcolismi: dalle diagnosi alla diagnosi. Le risposte.../le domande... Martedì 20 Ottobre 2015, Museo delle Genti d

Dettagli

CONVEGNO PIETRO MESSORI

CONVEGNO PIETRO MESSORI CONVEGNO PIETRO MESSORI con il patrocinio di Servizio Sanitario Regionale Emilia Romagna Azienda Unità Sanitaria Locale di Reggio Emilia Federazione Nazionale dei Collegi Professionali Tecnici Sanitari

Dettagli

PROGRAMMA. Corso di Aggiornamento NOVITÀ E INTEGRAZIONE NEL TRATTAMENTO DELL EPATOCARCINOMA

PROGRAMMA. Corso di Aggiornamento NOVITÀ E INTEGRAZIONE NEL TRATTAMENTO DELL EPATOCARCINOMA Università degli studi di Istituti Ospitalieri di Corso di Aggiornamento NOVITÀ E INTEGRAZIONE NEL TRATTAMENTO DELL EPATOCARCINOMA VERONA 20 Novembre 2009 Ore 8.30 16.30 Aula Magna G. De Sandre Piazzale

Dettagli

CARDIOLOGIA E ARTE MILAN. 2 Dicembre. Sesto San Giovanni PROGRAMMA PRELIMINARE. Grand Hotel Barone di Sassj

CARDIOLOGIA E ARTE MILAN. 2 Dicembre. Sesto San Giovanni PROGRAMMA PRELIMINARE. Grand Hotel Barone di Sassj Sesto San Giovanni MILAN 2 Dicembre Grand Hotel Barone di Sassj PROGRAMMA PRELIMINARE PRESIDENTI A. S. Montenero IRCCS Multimedica Dipartimento di Cardiologia Sesto san Giovanni (MI) M. Santomauro Università

Dettagli

Evento Formativo ECM Convegno IL CARCINOMA MIDOLLARE DELLA TIROIDE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA AVANZATA. Centro Congressi CNR, Pisa 22 novembre 2013

Evento Formativo ECM Convegno IL CARCINOMA MIDOLLARE DELLA TIROIDE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA AVANZATA. Centro Congressi CNR, Pisa 22 novembre 2013 Evento Formativo ECM Convegno IL CARCINOMA MIDOLLARE DELLA TIROIDE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA AVANZATA Centro Congressi CNR, Pisa 22 novembre 2013 Responsabili Scientifici Prof.ssa Rossella Elisei, Pisa

Dettagli

16 settembre 2011 Palace Hotel - Desenzano del Garda. Congresso nazionale PRO-FERT. Società Italiana di Conservazione della Fertilità.

16 settembre 2011 Palace Hotel - Desenzano del Garda. Congresso nazionale PRO-FERT. Società Italiana di Conservazione della Fertilità. 16 settembre 2011 Palace Hotel - Desenzano del Garda Congresso nazionale PRO-FERT Società Italiana di Conservazione della Fertilità programma PRESENTAZIONE DEL CONVEGNO La giornata ha lo scopo di offrire

Dettagli

SINDROMI GENETICHE E TUMORI IN ETÀ PEDIATRICA

SINDROMI GENETICHE E TUMORI IN ETÀ PEDIATRICA Provider SIGU n. 887 Società Italiana di Genetica Umana Corso di Aggiornamento SINDROMI GENETICHE E TUMORI IN ETÀ PEDIATRICA ROMA 21-22 maggio 2015 RELATORI & MODERATORI Carlo Barone Luciana Chessa Maurizio

Dettagli

Lo Specialista Oncologo: responsabilità e garanzie nell esercizio della professione.

Lo Specialista Oncologo: responsabilità e garanzie nell esercizio della professione. Evento n. 2210-260467 Crediti ECM n. 4 (quattro) 2006 RGB Torre Lazur McCann Healthcare Milano Lo Specialista Oncologo: responsabilità e garanzie nell esercizio della professione. Con il contributo educazionale

Dettagli

IV Corso Nazionale Diagnosi e Terapia della Infertilità Involontaria di Coppia

IV Corso Nazionale Diagnosi e Terapia della Infertilità Involontaria di Coppia IV Corso Nazionale Diagnosi e Terapia della Infertilità Involontaria di Coppia Presidente: G.B. La Sala Direttori: F. Capodanno, A. Nicoli, S. Palomba, M.T. Villani Reggio Emilia 22-23 Marzo 2013 Sede

Dettagli

tour febbraio-aprile terza edizione

tour febbraio-aprile terza edizione tour 2014 febbraio-aprile terza edizione 60 città 141 ordini e collegi provinciali patrocinanti edizione 2013 93.280 12% 12% 17% 29% 30% ALCUNI NUMERI contatti autorevole comitato scientifico enti e aziende

Dettagli

Meeting di aggiornamento dei. Difensori Tributari. Saronno, 23 e 24 Marzo 2007 Albergo della Rotonda, Via Novara, 53 - Saronno

Meeting di aggiornamento dei. Difensori Tributari. Saronno, 23 e 24 Marzo 2007 Albergo della Rotonda, Via Novara, 53 - Saronno Meeting di aggiornamento dei Difensori Tributari Saronno, 23 e 24 Marzo 2007 Albergo della Rotonda, Via Novara, 53 - Saronno I relatori : Avv. Matteo Fanni Assegnista di ricerca presso l Universitl Università

Dettagli

Un giudice garante Un avvocato forte

Un giudice garante Un avvocato forte XIII congresso ordinario Un giudice garante Un avvocato forte Contro la deriva delle garanzie Palermo, 1-3 ottobre 2010 Teatro Politeama Garibaldi PROGRAMMA PROGRAMMA Con il Patrocinio di Venerdì 1 ottobre

Dettagli

IART. I Tumori Rari tra Patologo e Clinico. Corso interattivo IART. Problemi di diagnosi differenziale e caratterizzazione prognostica

IART. I Tumori Rari tra Patologo e Clinico. Corso interattivo IART. Problemi di diagnosi differenziale e caratterizzazione prognostica IART Corso interattivo IART I Tumori Rari tra Patologo e Clinico Problemi di diagnosi differenziale e caratterizzazione prognostica Cremona, Palazzo Trecchi 19 novembre 2015 Razionale I tumori rari presentano

Dettagli

Sicurezza e sostenibilità dei farmaci ad alto impatto economico e assistenziale

Sicurezza e sostenibilità dei farmaci ad alto impatto economico e assistenziale Sezione di Farmacia Ospedaliera & Sezione di Sanità Pubblica Incontro di Studio Sicurezza e sostenibilità dei farmaci ad alto impatto economico e assistenziale Padova, 7 maggio 2012 Con il patrocinio di

Dettagli

APPROCCIO PRATICO ALLA COPPIA

APPROCCIO PRATICO ALLA COPPIA APPROCCIO PRATICO ALLA COPPIA infertile Direttore del Corso: Prof. Claudio Manna ROMA 11 Novembre 2011 Sede del Meeting: Clinica Villa Pia Via Folco Portinari 5 - ROMA Richiesti i crediti ECM Elenco Relatori

Dettagli

PATROCINI RICHIESTI FACULTY

PATROCINI RICHIESTI FACULTY 2 PATROCINI RICHIESTI Università degli Studi di Pavia Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo Pavia Ordine dei Medici di Pavia AIOM (Associazione Italiana Oncologia Medica) FACULTY FRANCESCO BENAZZO (Pavia)

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome Stato civile Indirizzo Rodolfo Passalacqua Sposato, 3 figlie. Borgo S. Brigida 8-43100 Parma Telefono 0372/405242-237-248 Fax:

Dettagli

Giornate Ginecologiche. Presidente Onorario: A. Volpe Presidente: A. Cagnacci CASTROCARO TERME

Giornate Ginecologiche. Presidente Onorario: A. Volpe Presidente: A. Cagnacci CASTROCARO TERME Giornate Ginecologiche Donna e dolore. Il sintomo che è malattia Presidente Onorario: A. Volpe Presidente: A. Cagnacci CASTROCARO TERME Grand Hotel delle Feste Padiglione delle feste - Via Roma, 2 - Castrocaro

Dettagli

INCONTRI DI AGGIORNAMENTO IN IMAGING MUSCOLOSCHELETRICO

INCONTRI DI AGGIORNAMENTO IN IMAGING MUSCOLOSCHELETRICO quelli di Alimini..ritornano INCONTRI DI AGGIORNAMENTO IN IMAGING MUSCOLOSCHELETRICO L A S P A L L A STATO DELL ARTE DELLA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI Villaggio Alimini 1 - Otranto (Le) 11-13 Settembre 2014

Dettagli