Configura il tuo server e installa ISPConfig 3 di Provatoo.NET tradotta da HowToForge

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Configura il tuo server e installa ISPConfig 3 di Provatoo.NET tradotta da HowToForge"

Transcript

1 Object 1 Configura il tuo server e installa ISPConfig 3 di Provatoo.NET tradotta da HowToForge Hai comprato un server o un vps e non sai come configurarlo? La linee della shell e il lavoro è arduo. Puoi installare ISPConfig 3 un pannello di controllo come Plesk, Cpanel e DirectAdmin solo che è GRATUITO! Scegli come sistema operativo Ubuntu 9,10 oppure Debian. Innanzitutto installiamo sul nostro pc Putty, software per gestire il server attraverso shell. 1 Installare il server SSH (opzionale) Se non avete installato il server OpenSSH, durante l'installazione del sistema, è possibile farlo ora: aptitude install ssh openssh-server Da ora in poi si può utilizzare un client SSH, come PuTTY e connettersi dalla workstation al server di Ubuntu 9.10 e seguire i passaggi rimanenti da questo tutorial. 2 vim Install-NOx (opzionale) Userò VI come il mio editor di testo in questo tutorial. L'impostazione predefinita VI programma ha un comportamento strano su Ubuntu e Debian, per risolvere questo problema, si installa vim-nox: aptitude install vim-nox (Non è per fare questo se si utilizza un editor di testo diverso, come joe o nano.) 3 Configurazione del Network Perché il programma di installazione di Ubuntu ha configurato il nostro sistema per ottenere le impostazioni di rete tramite DHCP, dobbiamo cambiare che adesso perché un server dovrebbe avere un indirizzo IP statico. Modifica / etc / network / interfaces e adeguarlo alle proprie esigenze (in questa configurazione esempio userò l'indirizzo IP ): / etc vi / network / interfaces

2 # This file describes the network interfaces available on your system # and how to activate them. For more information, see interfaces(5). # The loopback network interface auto lo iface lo inet loopback # The primary network interface auto eth0 iface eth0 inet static address netmask network broadcast gateway Quindi riavviare la rete: / etc / init.d / networking restart Poi modifica / etc / hosts. Lo rendono simile a questa: vi / etc / hosts localhost.localdomain localhost server1.example.com server1 # The following lines are desirable for IPv6 capable hosts ::1 localhost ip6-localhost ip6-loopback fe00::0 ip6-localnet ff00::0 ip6-mcastprefix ff02::1 ip6-allnodes ff02::2 ip6-allrouters ff02::3 ip6-allhosts Ora lanciate server1.example.com echo> / etc / hostname... e riavviare il server: reboot Successivamente, eseguire hostname hostname-f Entrambi dovrebbero mostrare server1.example.com adesso.

3 4 Edit / etc / apt / sources.list e aggiornare l'installazione di Linux Modifica / etc / apt / sources.list. Commento o rimuovere il CD di installazione dal file e assicurarsi che il universo e multiverse repository sono abilitati. Essa dovrebbe essere simile a questa: vi / etc / apt / sources.list ## Uncomment the following two lines to add software from Canonical's ## 'partner' repository. ## This software is not part of Ubuntu, but is offered by Canonical and the ## respective vendors as a service to Ubuntu users. # deb karmic partner # deb-src karmic partner deb karmic-security main restricted deb-src karmic-security main restricted deb karmic-security universe deb-src karmic-security universe deb karmic-security multiverse deb-src karmic-security multiverse Continua con: aptitude update per aggiornare il database dei pacchetti apt e aptitude safe-upgrade per installare gli aggiornamenti più recenti (se ce ne sono). Se vedi che un nuovo kernel viene installato come parte degli aggiornamenti, è necessario riavviare il sistema in seguito: reboot 5 Cambia la shell di default / bin / sh è un link simbolico a / bin / dash Tuttavia abbiamo bisogno di / bin / bash, Non / bin / dash. Pertanto facciamo questo: dpkg-reconfigure dash Se non si esegue questa operazione, l'installazione ISPConfig avrà esito negativo. 6 Disable AppArmor AppArmor è una estensione per la sicurezza (simile a SELinux) che dovrebbe fornire esteso di sicurezza. A mio parere non è necessario per configurare un sistema sicuro, e generalmente provoca più problemi che vantaggi (pensare che dopo aver fatto una settimana di trouble-shooting, perché alcuni servizi non funziona come dovrebbe, e quindi si scoprire che tutto era ok, solo AppArmor è stata la causa del problema). Quindi ho disabilitarlo (questo è un must se si desidera installare ISPConfig più tardi).

4 Siamo in grado di disattivare in questo modo: / etc / init.d / stop AppArmor update-rc.d-f AppArmor remove aptitude remove AppArmor AppArmor-utils 7 sincronizzare l'orologio di sistema E 'una buona idea per sincronizzare l'orologio di sistema con un NTP (nrete time pserver) PROTOCOLLO su Internet. Semplicemente eseguire aptitude install ntpdate NTP e la vostra ora di sistema sarà sempre in sincronia. 8 Installare Postfix, Courier, saslauthd, MySQL, rkhunter, binutils Siamo in grado di installare Postfix, Courier, saslauthd, MySQL, rkhunter, e binutils con un singolo comando: aptitude install postfix postfix-mysql postfix-doc mysql-client mysql-server courier-courier authdaemon-authlib-mysql courier-pop courier-pop-ssl courier-imap courier-imap-ssl libsasl2-2 libsasl2-modules libsasl2-modules-sql SASL2 libpam-bin-mysql openssl binutils getmail4 rkhunter Ti verrà chiesto le seguenti domande: La nuova password per il MySQL "root" user: <- Yourrootsqlpassword Ripeti la password per il MySQL "root" user: <- Yourrootsqlpassword Creare directory web-based per l'amministrazione? <- No Tipo generale di configurazione della posta elettronica: <- Sito Internet Nome del sistema di posta elettronica: <- Server1.example.com Certificato SSL richieste <- Ok Poi si installa maildrop come segue: alternative-update - remove-all maildir.5 alternative-update - remove-all maildirquota.7 aptitude install maildrop Vi chiederete perché non abbiamo installato maildrop insieme a tutti gli altri pacchetti. La ragione di questo è un bug nel pacchetto base courier - - Se si installa maildrop insieme con courier-pop courier-pop-ssl, courier-imap e courier-imap-ssl, si otterrà il seguente errore: update-alternatives: errore: link alternativi / usr/share/man/man5/maildir.5.gz è già gestito da maildir.5.gz.

5 Vogliamo MySQL per l'ascolto su tutte le interfacce, non solo localhost, quindi si modifica / etc / mysql / my.cnf e commentare la riga bind-address = : / etc vi / mysql / my.cnf [...] # Instead of skip-networking the default is now to listen only on # localhost which is more compatible and is not less secure. #bind-address = [...] Poi abbiamo riavviare MySQL: / etc / init.d / mysql restart Ora verificare che la rete sia abilitata. Correre netstat-tap grep mysql L'output dovrebbe assomigliare a questo: server1: ~ # netstat-tap grep mysql tcp 0 0 *: mysql *: * LISTEN 6267/mysqld server1: ~ # Durante l'installazione, i certificati SSL per l'imap-ssl e POP3-SSL vengono creati con l'hostname localhost. Per modificare questo il nome host corretto (server1.example.com In questo tutorial), eliminare i certificati... cd / etc / courier rm-f / courier / etc / imapd.pem rm-f / etc/courier/pop3d.pem... e modificare i seguenti due file; sostituire CN = localhost con CN = server1.example.com (è possibile anche modificare gli altri valori, se necessario): / etc VI / courier / imapd.cnf [...] CN = server1.example.com [...] VI / etc/courier/pop3d.cnf [...] CN = server1.example.com [...] Quindi ricreare i certificati... mkimapdcert mkpop3dcert

6 ... e riavviare Courier-IMAP-SSL e Courier-POP3-SSL: / etc / init.d / courier-imap-ssl restart / etc / init.d / courier-pop-ssl restart 9 Installare Amavisd-new, SpamAssassin, e ClamAV Per installare amavisd-new, SpamAssassin e ClamAV, corriamo aptitude install amavisd-new spamassassin clamav clamav-daemon zoo unzip bzip2 arj nomarch lzop cabextract apt-listchanges libnet-ldap libauthen perl-clamav-sasl perl-docs daemon libiostring-libio perl-socket-ssl-perl libnet-ident - libnet zip perl-dns-perl 10 Installare Apache2, PHP5, phpmyadmin, fcgi, suexec, pera, e mcrypt Apache2, PHP5, phpmyadmin, fcgi, suexec, Pera, e mcrypt può essere installato come segue: apache2.2 aptitude install apache2-common apache2-doc apache2-mpm-prefork apache2-utils libexpat1 ssl-cert libapache2-mod-php5 php5 php5-common php5-gd php5-mysql phpmyadmin php5-imap php5-cli php5-cgi libapache2 - mod-fcgid apache2-suexec php-pear php-auth php5- mcrypt mcrypt php5-imagemagick imagick libapache2-mod-suphp Verrà visualizzato il seguente quesito: Server Web per riconfigurare automaticamente: <- Apache2 Database Configurazione phpmyadmin con dbconfig-common? <- No Quindi eseguire il seguente comando per abilitare i moduli di Apache suexec, riscrivere, SSL, azionie comprendono: suexec a2enmod riscrivere le azioni includono SSL Poi riavviare Apache: / etc/init.d/apache2 restart 11 Installare PureFTPd e quote PureFTPd e del contingente può essere installato con il seguente comando: aptitude install puro-ftpd comuni pure-ftpd-mysql quotatool contingente Modificare il file / etc / default / pure-ftpd-common... / etc vi / default / pure-ftpd-common... e assicurarsi che la modalità di avvio è impostato su standalone e impostare VIRTUALCHROOT = true

7 [...] STANDALONE_OR_INETD = standalone [...] VIRTUALCHROOT = true [...] Quindi riavviare PureFTPd: / etc / init.d / pure-ftpd-mysql restart Modifica / etc / fstab. Mine assomiglia a questo (ho aggiunto, usrjquota = aquota.user, grpjquota = aquota.group, jqfmt = vfsv0 per la partizione con il punto di mount /): vi / etc / fstab # /etc/fstab: static file system information. # # Use 'blkid -o value -s UUID' to print the universally unique identifier # for a device; this may be used with UUID= as a more robust way to name # devices that works even if disks are added and removed. See fstab(5). # # <file system> <mount point> <type> <options> <dump> <pass> proc /proc proc defaults 0 0 /dev/mapper/server1-root / ext4 errors=remountro,usrjquota=aquota.user,grpjquota=aquota.group,jqfmt=vfsv0 0 1 # /boot was on /dev/sda5 during installation UUID=9ea b7-4d5c-baee-c2e ea /boot ext2 defaults 0 2 /dev/mapper/server1-swap_1 none swap sw 0 0 /dev/scd0 /media/cdrom0 udf,iso9660 user,noauto,exec,utf8 0 0 /dev/fd0 /media/floppy0 auto rw,user,noauto,exec,utf8 0 0 Per abilitare le quote, eseguire questi comandi: aquota.user / touch / aquota.group chmod 600 / aquota.* mount-o remount / quotacheck-avugm quotaon-avug 12 Installare MyDNS Prima di installare MyDNS, abbiamo bisogno di installare un qualche prerequisiti: aptitude install g + + gawk gcc libc6 fare texinfo libmysqlclient15-dev MyDNS non è disponibile nei repository di Ubuntu 9.10, quindi dobbiamo costruire noi stessi come segue: cd / tmp wget mydns tar xvfz tar.gz cd mydns / configure fare make install

8 Poi creiamo le start / stop script per MyDNS: / etc vi / init.d / mydns #! /bin/sh # # mydns Start the MyDNS server # # Author: Philipp Kern # Based upon skeleton by Miquel van Smoorenburg # and Ian Murdock # set -e PATH=/usr/local/sbin:/usr/local/bin:/sbin:/bin:/usr/sbin:/usr/bin DAEMON=/usr/local/sbin/mydns NAME=mydns DESC="DNS server" SCRIPTNAME=/etc/init.d/$NAME # Gracefully exit if the package has been removed. test -x $DAEMON exit 0 case "$1" in start) echo -n "Starting $DESC: $NAME" start-stop-daemon --start --quiet \ --exec $DAEMON -- -b echo "." ;; stop) echo -n "Stopping $DESC: $NAME" start-stop-daemon --stop --oknodo --quiet \ --exec $DAEMON echo "." ;; reload force-reload) echo -n "Reloading $DESC configuration..." start-stop-daemon --stop --signal HUP --quiet \ --exec $DAEMON echo "done." ;; restart) echo -n "Restarting $DESC: $NAME" start-stop-daemon --stop --quiet --oknodo \ --exec $DAEMON sleep 1 start-stop-daemon --start --quiet \ --exec $DAEMON -- -b echo "." ;; *) echo "Usage: $SCRIPTNAME {start stop restart reload force-reload}" >&2 exit 1 ;; esac exit 0

9 Poi facciamo lo script eseguibile e creare i collegamenti di avvio del sistema per esso: chmod + x / init.d / etc / mydns update-rc.d defaults mydns 13 Installare Vlogger E Webalizer Vlogger e Webalizer può essere installato come segue: aptitude install webalizer vlogger 14 Installare Jailkit Jailkit è necessario solo se si desidera chroot utenti SSH. Può essere installato come segue (Importante: Jailkit deve essere installato prima ISPConfig - non può essere installato in seguito!): aptitude install build-autoconf essenziali automake1.9 libtool bison flex cd / tmp wget tar xvfz jailkit-2.10.tar.gz cd jailkit / configure fare make install cd.. jailkit rm-rf-2.10 * 15 Installare fail2ban Questo è facoltativo, ma consigliato, in quanto il monitor ISPConfig cerca di mostrare il registro fail2ban: aptitude install fail2ban 16 Installare SquirrelMail Per installare il client webmail SquirrelMail, eseguire aptitude install squirrelmail Quindi creare il collegamento simbolico seguenti... ln-s / usr / share / squirrelmail / var / www / webmail... e configurare SquirrelMail: squirrelmail-configure Dobbiamo dire SquirrelMail che stiamo usando Courier-IMAP/-POP3: SquirrelMail Configuration: Read: config.php (1.4.0)

10 Menu principale Organization Preferenze Impostazioni Server Default Folder 4. General Options 5. Themes 6. Address Books 7. Message of the Day (MOTD) 8. Plugins 9. Database 10. Languages D. Set pre-definite le impostazioni specifiche per i server IMAP Accendere il colore C S Salvataggio dei dati Q Quit Comando>>-Q<- D SquirrelMail Configuration: Read: config.php Mentre abbiamo costruito SquirrelMail, abbiamo scoperto alcune preferenze che funzionano meglio con alcuni server che non funzionano in modo bene con gli altri. Se si seleziona il server IMAP, questa opzione impostare alcune impostazioni predefinite per il server. Si prega di notare che sarà ancora bisogno di passare attraverso e assicurarsi è tutto corretto. Questo non cambia tutto. Ci sono solo alcune impostazioni che questo cambierà. Si prega di selezionare il server IMAP: = bincimap Binc server IMAP = Courier Courier IMAP server = Cyrus Cyrus IMAP server = Dovecot dovecot Secure server IMAP = scambio di Microsoft Exchange server IMAP hmailserver hmailserver = = macosx Mac OS X Mailserver mercury32 = Mercury/32 server IMAP UW = University of Washington quit = Non cambia nulla Comando>> <- Corriere SquirrelMail Configuration: Read: config.php Mentre abbiamo costruito SquirrelMail, abbiamo scoperto alcune preferenze che funzionano meglio con alcuni server che non funzionano in modo bene con gli altri. Se si seleziona il server IMAP, questa opzione impostare alcune impostazioni predefinite per il server. Si prega di notare che sarà ancora bisogno di passare attraverso e assicurarsi è tutto corretto. Questo non cambia tutto. Ci sono solo alcune impostazioni che questo cambierà. Si prega di selezionare il server IMAP: = bincimap Binc server IMAP = Courier Courier IMAP server

11 = Cyrus Cyrus IMAP server = Dovecot dovecot Secure server IMAP = scambio di Microsoft Exchange server IMAP hmailserver hmailserver = = macosx Mac OS X Mailserver mercury32 = Mercury/32 server IMAP UW = University of Washington quit = Non cambia nulla Comando>> Corriere corriere imap_server_type = INBOX = default_folder_prefix. trash_folder = Trash sent_folder = Sent draft_folder = Drafts show_prefix_option = false default_sub_of_inbox = false show_contain_subfolders_option = false optional_delimiter =. delete_folder = true Premere un tasto qualsiasi per continuare... <- ENTER SquirrelMail Configuration: Read: config.php (1.4.0) Menu principale Organization Preferenze Impostazioni Server Default Folder 4. General Options 5. Themes 6. Address Books 7. Message of the Day (MOTD) 8. Plugins 9. Database 10. Languages D. Set pre-definite le impostazioni specifiche per i server IMAP Accendere il colore C S Salvataggio dei dati Q Quit Comando>> <- S SquirrelMail Configuration: Read: config.php (1.4.0) Menu principale Organization Preferenze Impostazioni Server Default Folder 4. General Options 5. Themes 6. Address Books 7. Message of the Day (MOTD) 8. Plugins 9. Database 10. Languages

12 D. Set pre-definite le impostazioni specifiche per i server IMAP Accendere il colore C S Salvataggio dei dati Q Quit Comando>> S Dati salvati in config.php Premere invio per continuare... <- ENTER SquirrelMail Configuration: Read: config.php (1.4.0) Menu principale Organization Preferenze Impostazioni Server Default Folder 4. General Options 5. Themes 6. Address Books 7. Message of the Day (MOTD) 8. Plugins 9. Database 10. Languages D. Set pre-definite le impostazioni specifiche per i server IMAP Accendere il colore C S Salvataggio dei dati Q Quit Comando>><- Q

13 Successivamente è possibile accedere SquirrelMail sotto o

14 18 Installare ISPConfig 3 Per installare ISPConfig 3 dal l'ultima versione rilasciata, fare questo: cd / tmp wget = tar xvfz ISPConfig tar.gz ispconfig3_install/install cd / (Sostituire ISPConfig tar.gz con l'ultima versione.) Il passo successivo è quello di eseguire php-q install.php Ciò avvierà il programma di installazione ISPConfig 3: server1: / tmp/ispconfig3_install/install # php-q install.php >> Configurazione iniziale Sistema operativo: Debian o compatibile, la versione sconosciuta. In seguito saranno alcune domande per la configurazione primaria quindi state attenti. I valori predefiniti sono in [parentesi quadre] e può essere accettato con <ENTER>. Toccare "quit" (senza le virgolette) per fermare il programma di installazione. Scegli la lingua (en, de) [it]: <- ENTER Modalità di installazione (standard, esperto) [standard]: <- ENTER Hostname completo (FQDN) del server, ad esempio, server1.domain.tld [server1.example.com]: <- ENTER Hostname server MySQL [localhost]: <- ENTER Nome utente root di MySQL [root]: <- ENTER Password di root di MySQL []: <- Yourrootsqlpassword Database MySQL per creare [dbispconfig]: <- ENTER Charset MySQL [utf8]: <- ENTER Generazione di una chiave a 2048 bit RSA private nuova scrittura chiave privata per 'smtpd.key' Siete in procinto di essere chiesto di inserire le informazioni che saranno incorporate nella vostra richiesta di certificato. Ciò che si sta per entrare è quello che viene chiamato un Distinguished Name o un DN. Ci sono alcuni campi, ma si può lasciare un po 'vuota Per alcuni campi ci sarà un valore di default, Se si immette '.', Il campo sarà lasciato in bianco

15 Country Name (2 letter code) [AU]: <- ENTER Stato o Provincia Name (full name) [Some-State]: <- ENTER Locality Name (eg, city) []: <- ENTER Organization Name (eg, company) [Internet Widgits Pty Ltd]: <- ENTER Il nome di unità organizzativa (eg, section) []: <- ENTER Nome comune (ad esempio, YOUR name) []: <- ENTER Address []: <- ENTER Configurazione Jailkit Configurazione di SASL Configurazione di PAM Configurazione Courier La configurazione di Spamassassin Configurazione Amavisd Configurazione GetMail Configurazione Pureftpd Configurazione MyDNS La configurazione di Apache Configurazione vlogger Configurazione Firewall Installazione ISPConfig ISPConfig Port [8080]: <- ENTER Configurazione dbserver Installazione Crontab no crontab di root no crontab per getmail Riavvio dei servizi... * Stopping MySQL database server mysqld * Starting MySQL database server mysqld * Controllare i corrotti, non pulito chiuso e necessitano di aggiornare le tabelle. * Fermare Postfix Mail Transport Agent postfix * Avviare Postfix Mail Transport Agent postfix * Stopping SASL Authentication Daemon saslauthd * Starting SASL Authentication Daemon saslauthd Arresto amavisd: amavisd-new. A partire amavisd: amavisd-new. * Fermare il demone clamd ClamAV * A partire clamd daemon ClamAV Libclamav Warning: *********************************************** ************ Libclamav Attenzione: *** Questa versione del motore di ClamAV non è aggiornato. *** Libclamav Attenzione: *** DON'T PANIC! Leggi *** Libclamav Warning: *********************************************** ************ * Smettere di servizi di autenticazione Courier authdaemond * Avvio servizi di autenticazione Courier authdaemond * Stopping Courier IMAP server... * Starting Courier IMAP server... * Stopping Courier IMAP-SSL server...

16 * Starting Courier IMAP-SSL server... * Stopping Courier server POP3... * A partire Courier server POP3... * Stopping Courier-POP3 server SSL... * Starting Courier-POP3 server SSL... * Restarting web server apache2... In attesa Il riavvio del server FTP: Running: / usr / sbin / pure-ftpd-mysql-virtualchroot mysql-l: / etc / pure-ftpd / db / mysql.conf pam-l-a-b-o clf: / var / log / pure-ftpd/transfer.log -8 UTF-8-u E-B Installazione è stata completata. server1: / tmp/ispconfig3_install/install # Il programma di installazione configura automaticamente tutti i servizi di base, per cui non è necessaria la configurazione manuale. Successivamente è possibile accedere ISPConfig 3 sotto o Accedi con il nome utente admin e la password admin (si dovrebbe cambiare la password di default dopo il primo login):

17 FINITO!!!!!!

full circle full circle magazine n. 31 LA RIVISTA INDIPENDENTE PER LA COMUNITÀ LINUX UBUNTU indice ^

full circle full circle magazine n. 31 LA RIVISTA INDIPENDENTE PER LA COMUNITÀ LINUX UBUNTU indice ^ full circle LA RIVISTA INDIPENDENTE PER LA COMUNITÀ LINUX UBUNTU COSTRUIRE IL SERVER PERFETTO CON UBUNTU 9.10 " full circle magazine non è affiliata né 1" sostenuta da Canonical Ltd. full circle magazine

Dettagli

SWPI LAMP. SWPi + Webserver Apache2 + MYSQL + PHP + FTP + WEBMIN!

SWPI LAMP. SWPi + Webserver Apache2 + MYSQL + PHP + FTP + WEBMIN! SWPI LAMP Ovvero, una completa meteo station con : SWPi + Webserver Apache2 + MYSQL + PHP + FTP + WEBMIN! Questo tutorial nasce dalla esigenza di avere una stazione meteo completa e capace di visualizzare

Dettagli

UBUNTU SERVER. Installazione e configurazione di Ubuntu Server. M. Cesa 1

UBUNTU SERVER. Installazione e configurazione di Ubuntu Server. M. Cesa 1 UBUNTU SERVER Installazione e configurazione di Ubuntu Server M. Cesa 1 Ubuntu Server Scaricare la versione deisiderata dalla pagina ufficiale http://www.ubuntu.com/getubuntu/download-server Selezioniare

Dettagli

OwnCloud 8 su rete lan aziendale (una specie di Gdrive privato)

OwnCloud 8 su rete lan aziendale (una specie di Gdrive privato) Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) (a.scatolini@linux4campagnano.net) (campagnanorap@gmail.com) Miniguida n. 216 Ver. febbraio 2015 OwnCloud 8 su rete lan aziendale (una specie di Gdrive

Dettagli

Creare un Server Casalingo

Creare un Server Casalingo Creare un Server Casalingo Questa guida è più che altro un promemoria per il sottoscritto,dove si penserà a creare un piccolo server casalingo,in questa breve ma intensa guida si parlerà spesso di ssh,

Dettagli

SAMBA COS È? Samba è un software che fornisce servizi di condivisione utilizzando il protocollo SMB (Server Message Block). A differenza di altri programmi, Samba è gratuito e Open Source, e permette l

Dettagli

Completamento installazione

Completamento installazione I.S. Sobrero Dipartimento di Informatica Completamento installazione install.linux@home 1 I gestori dei pacchetti Vi sono due alternative con Ubuntu: Synaptic, in modalità grafica; Advanced Packaging Tool

Dettagli

http://prigad.com/computer/how-to-install-openmeetings-1-6-rc1-on-ubuntu-server-10-04-lts/

http://prigad.com/computer/how-to-install-openmeetings-1-6-rc1-on-ubuntu-server-10-04-lts/ reference: http://prigad.com/computer/how-to-install-openmeetings-1-6-rc1-on-ubuntu-server-10-04-lts/ Posted in: Computer - Jan 31, 2011 No Comments Pengen punya blog tapi kesulitan membuatnya.. kami datang

Dettagli

Installazione LAMP. Installare un server lamp su Linux Ubuntu. Per installare un server LAMP in Ubuntu come prima cosa apriamo il terminale:

Installazione LAMP. Installare un server lamp su Linux Ubuntu. Per installare un server LAMP in Ubuntu come prima cosa apriamo il terminale: Installazione LAMP Installare un server lamp su Linux Ubuntu Per installare un server LAMP in Ubuntu come prima cosa apriamo il terminale: Poi copiamo ed incolliamo nel terminale il comando: sudo apt-get

Dettagli

[HOW-TO] Installazione e configurazione DBMS

[HOW-TO] Installazione e configurazione DBMS [HOW-TO] Installazione e configurazione DBMS Ai fini del corso sarà fondamentale possedere le capacità di installare e configurare correttamente almeno un DBMS sul proprio calcolatore. Vedremo in dettaglio

Dettagli

Introduzione ai servizi di Linux

Introduzione ai servizi di Linux Introduzione ai servizi di Linux Premessa Adios è un interessante sistema operativo Linux basato sulla distribuzione Fedora Core 6 (ex Red Hat) distribuito come Live CD (con la possibilità di essere anche

Dettagli

Indice. Indice V. Introduzione... XI

Indice. Indice V. Introduzione... XI V Introduzione........................................................ XI PARTE I Installazione di Linux come Server.............................. 1 1 Riepilogo tecnico delle distribuzioni Linux e di Windows

Dettagli

3. Come realizzare un Web Server

3. Come realizzare un Web Server 3. Come realizzare un Web Server 3.1 Che cos'è un web server Il web server, è un programma che ha come scopo principale quello di ospitare delle pagine web che possono essere consultate da un qualsiasi

Dettagli

Domini Virtual Server

Domini Virtual Server Domini Virtual Server Pannello di controllo Manuale Utente Pannello di controllo domini e virtual server - Manuale utente ver. 2.0 Pag. 1 di 18 Sommario INFORMAZIONI GENERALI... 3 Virtual Server... 3 ACCESSO

Dettagli

Creazione di un database per VSFTPD

Creazione di un database per VSFTPD VSFTPD non ha un supporto built-in per MySQL, per cui le libpam-mysql sono fondamentali per permettere a vsftpd di leggere gli utenti presenti su mysql. Aggiungiamo anche un utente di sistema per VSFTPD,

Dettagli

COMANDI PER VI. Se voglio impostare come editor predefinito VI, nella bash scrivo il seguente comando: export EDITOR= vim

COMANDI PER VI. Se voglio impostare come editor predefinito VI, nella bash scrivo il seguente comando: export EDITOR= vim COMANDI PER VI Ci sono due modalità: COMANDI e INSERIMENTO. La modalità COMANDI [Esc] serve per eseguire i comandi all interno dell editor, mentre la modalità INSERIMENTO [Esc i] serve per scrivere. Per

Dettagli

Postfix & MySQL tables on Mac OS X

Postfix & MySQL tables on Mac OS X Postfix & MySQL tables on Mac OS X www.kdev.it Questa é una guida passo passo per ottenere da Mac OS X un server di posta SMTP con POSTFIX compilato con supporto per le tabelle di MySQL. Condizioni strettamente

Dettagli

Magento - guida all'installazione

Magento - guida all'installazione Magento - guida all'installazione a cura di Luca Soave 1- Premesse In questa guida impareremo come ottenere un sito web su base Magento allocato in un Ubuntu Server su macchina vistuale, basandoci sulle

Dettagli

Installare e configurare OpenVPN: due scenari. Laboratorio di Amministrazione di Sistemi T Massimiliano Mattetti - Marco Prandini

Installare e configurare OpenVPN: due scenari. Laboratorio di Amministrazione di Sistemi T Massimiliano Mattetti - Marco Prandini Installare e configurare OpenVPN: due scenari Laboratorio di Amministrazione di Sistemi T Massimiliano Mattetti - Marco Prandini Installazione Sulle VM del corso servono i pacchetti software liblzo2 libpkcs11-helper

Dettagli

Realizziamo il nostro server linux

Realizziamo il nostro server linux Realizziamo il nostro server linux Premessa Consideratela come una guida..., un esercitazione..., una palestra dove fare pratica con i server, con linux e le reti. Qui si uniscono tre ingrediendi fondamentali

Dettagli

Petra Firewall 2.8. Guida Utente

Petra Firewall 2.8. Guida Utente Petra Firewall 2.8 Guida Utente Petra Firewall 2.8: Guida Utente Copyright 1996, 2002 Link SRL (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright.

Dettagli

Installare Joomla! su Linux (Ubuntu)

Installare Joomla! su Linux (Ubuntu) Installare Joomla! su Linux (Ubuntu) di Salvatore Schirone versione 0.3 Sommario In questo piccolo tutorial viene mostrato l instalazione in locale di joomla! in ambinente Linux. Si farà riferimento esplicito

Dettagli

Archiviazione Email con Kerio Connect

Archiviazione Email con Kerio Connect Archiviazione Email con Kerio Connect Si prega di notare che questo tutorial copre solo le specifiche di archiviazione di un server di Kerio Connect (ex Kerio MailServer). Si presume che si disponga già

Dettagli

Configurazione di una connessione wireless -... Configurazione di una connessione

Configurazione di una connessione wireless -... Configurazione di una connessione Configurazione di una connessione wireless Da Guide@Debianizzati.Org. Indice 1 Configurazione di una connessione wireless 1.1 Rete Wireless protetta con WEP 1.2 Rete Wireless protetta con WPA VERSIONI

Dettagli

SICR@WEB SICR@WEB - & POSTGRESQL. Il presente documento comprende la procedura di prima installazione di Postgres (e altre nozioni di base).

SICR@WEB SICR@WEB - & POSTGRESQL. Il presente documento comprende la procedura di prima installazione di Postgres (e altre nozioni di base). SICR@WEB SICR@WEB - & POSTGRESQL Il presente documento comprende la procedura di prima installazione di Postgres (e altre nozioni di base). SICR@WEB PRIMA INSTALLAZIONE Revisioni Data Modifiche Versione

Dettagli

C:\Users\claudio\Desktop\zabbix.txt lunedì 22 ottobre 2012 20:57

C:\Users\claudio\Desktop\zabbix.txt lunedì 22 ottobre 2012 20:57 ZABBIX HOW TO, INSTALLAZIONE ED USO SOMMARIO Disclaimer: come al solito non ho nessuna pretesa ci completezza. Quanto scrivo e' solo per poter rifare "in fretta e furia" quanto gia' trattato, senza dover

Dettagli

Archiviare messaggi da Microsoft Exchange 2003

Archiviare messaggi da Microsoft Exchange 2003 Archiviare messaggi da Microsoft Exchange 2003 Nota: Questo tutorial si riferisce specificamente all'archiviazione da Microsoft Exchange 2003. Si dà come presupposto che il lettore abbia già installato

Dettagli

www.aylook.com MANUALE UTENTE VMS (versione 1.0) pag. 1 di 25

www.aylook.com MANUALE UTENTE VMS (versione 1.0) pag. 1 di 25 MANUALE UTENTE VMS (versione 1.0) pag. 1 di 25 INDICE 1. PRESENTAZIONE SOFTWARE VMS... 3 2. PRIMO COLLEGAMENTO AL VMS... 3 3. LAYOUT DEL PROGRAMMA... 5 3.1 Tabs... 5 3.2 Toolbar... 6 3.3 Status bar...

Dettagli

Guida di installazione rete wireless NPD4759-00 IT

Guida di installazione rete wireless NPD4759-00 IT Guida di installazione rete wireless NPD4759-00 IT Controllo della rete Verificare le impostazioni di rete del computer, quindi scegliere cosa fare. Seguire le istruzioni per l'ambiente in cui funzionano

Dettagli

A questo punto rimane solo una domanda.. dove si possono trovare le chiavi pubbliche?

A questo punto rimane solo una domanda.. dove si possono trovare le chiavi pubbliche? Uno dei grossi problemi che affligge tutti noi nell inviare un documento attraverso Internet è la certezza che nessuno, al di fuori del mittente e del destinatario, ne possa leggere il contenuto, questo

Dettagli

Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server

Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server La prima cosa da fare è installare SQL sul pc: se si vuole utilizzare SQL Server 2012 SP1 versione Express (gratuita), il link attuale

Dettagli

Cluster con Vserver, DRBD e heartbeat

Cluster con Vserver, DRBD e heartbeat Cluster con Vserver, DRBD e heartbeat Alberto Cammozzo mmzz @ pluto.it 23 novembre 2004 serate a tema PLUTO Padova 1 A che serve? DRBD: emula uno storage condiviso su storage locale con mirroring (sorta

Dettagli

RHX Studio Associato Piazza Resistenza, 5/1 31053 Pieve di Soligo (TV) e-mail: info@rhx.it Tel. +39 0437 3730899 FAX +39 0437 3731180 www.rhx.

RHX Studio Associato Piazza Resistenza, 5/1 31053 Pieve di Soligo (TV) e-mail: info@rhx.it Tel. +39 0437 3730899 FAX +39 0437 3731180 www.rhx. 1 RHX Studio Associato Piazza Resistenza, 5/1 31053 Pieve di Soligo (TV) e-mail: info@rhx.it Tel. +39 0437 3730899 FAX +39 0437 3731180 www.rhx.it Phamm HOWTO 2 Indice 1 Analisi della struttura 7 2 Sistema

Dettagli

Informazioni Generali (1/2)

Informazioni Generali (1/2) Prima Esercitazione Informazioni Generali (1/2) Ricevimento su appuntamento (tramite e-mail). E-mail d.deguglielmo@iet.unipi.it specificare come oggetto Reti Informatiche 2 Informazioni Generali (2/2)

Dettagli

Zeroshell: access point

Zeroshell: access point Zeroshell: access point Il sistema operativo multifunzionale creato da Fulvio.Ricciardi@zeroshell.net www.zeroshell.net Situazione in cui Zeroshell lavora come access point ( Autore: cristiancolombini@libero.it

Dettagli

Corsi di Formazione Open Source & Scuola Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile 2005. http://happytux.altervista.org ~ anna.1704@email.

Corsi di Formazione Open Source & Scuola Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile 2005. http://happytux.altervista.org ~ anna.1704@email. Corsi di Formazione Open Source & Scuola Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile 2005 LINUX LINUX CON RETI E TCP/IP http://happytux.altervista.org ~ anna.1704@email.it 1 LAN con router adsl http://happytux.altervista.org

Dettagli

Pfsense e OpenVPN. PFSense e OpenVPN VPN PER CLIENT REMOTI

Pfsense e OpenVPN. PFSense e OpenVPN VPN PER CLIENT REMOTI Pfsense e OpenVPN VPN PER CLIENT REMOTI Creazione dei certificate su Unix/Linux Per prima cosa si devono scaricare i sorgenti di OpenVPN da: http://openvpn.net/download.html Si possono scaricare anche

Dettagli

Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla

Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla 1. Which are three reasons a company may choose Linux over Windows as an operating system? (Choose three.)? a) It

Dettagli

Introduzione...xv. I cambiamenti e le novità della quinta edizione...xix. Ringraziamenti...xxi. Condivisione delle risorse con Samba...

Introduzione...xv. I cambiamenti e le novità della quinta edizione...xix. Ringraziamenti...xxi. Condivisione delle risorse con Samba... Indice generale Introduzione...xv I cambiamenti e le novità della quinta edizione...xix Ringraziamenti...xxi Capitolo 1 Capitolo 2 Condivisione delle risorse con Samba...1 Reti Windows... 2 Struttura base

Dettagli

NAL DI STAGING. Versione 1.0

NAL DI STAGING. Versione 1.0 NAL DI STAGING Versione 1.0 14/10/2008 Indice dei Contenuti 1. Introduzione... 3 2. Installazione NAL di staging... 3 VMWare Server... 3 Preistallazione su server linux... 6 Preinstallazione su server

Dettagli

Petra Internet Server 3.1. Guida Utente

Petra Internet Server 3.1. Guida Utente Petra Internet Server 3.1 Guida Utente Petra Internet Server 3.1: Guida Utente Copyright 1996, 2004 Link s.r.l. (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette

Dettagli

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232)

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser, come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6 o versioni superiori. DFL-700 NETDEFEND Network Security Firewall Prima di cominciare

Dettagli

Guida di installazione per Fedora 7

Guida di installazione per Fedora 7 Guida di installazione per Fedora 7 Centro Servizi per la Ricerca Università di Pisa Dipartimento di Informatica Guida di installazione per Fedora 7 Centro Servizi per la Ricerca Copyright 2007 Dipartimento

Dettagli

NAS on Raspberry. Stefano Ballardini. Stefano Ballardini 10262013 @ I.I.S. Alberghetti - Imola 11092013 @ Sala Consigliare Comune di Faenza - Faenza

NAS on Raspberry. Stefano Ballardini. Stefano Ballardini 10262013 @ I.I.S. Alberghetti - Imola 11092013 @ Sala Consigliare Comune di Faenza - Faenza NAS on Raspberry Stefano Ballardini Stefano Ballardini 10262013 @ I.I.S. Alberghetti - Imola 11092013 @ Sala Consigliare Comune di Faenza - Faenza DEFINIZIONE DI N.A.S. Un Network Attached Storage (NAS)

Dettagli

Petra Provisioning Center, rel 3.1

Petra Provisioning Center, rel 3.1 Petra Provisioning Center, rel 3.1 Petra Provisioning Center, rel 3.1 Copyright 1996,2006Link s.r.l. 1 Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright. Tutti i diritti

Dettagli

Configurazione modalità autenticazione utenti sui firewall D-Link Serie NetDefend (DFL-200, DFL-700, DFL-1100)

Configurazione modalità autenticazione utenti sui firewall D-Link Serie NetDefend (DFL-200, DFL-700, DFL-1100) Configurazione modalità autenticazione utenti sui firewall D-Link Serie NetDefend (DFL-200, DFL-700, DFL-1100) Pagina 1 di 10 Per abilitare la modalità di autenticazione degli utenti occorre, prima di

Dettagli

ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp)

ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp) ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp) 1. Introduzione www.ericsson.com L Ericsson B-Connect HM220dp è un dispositivo di connessione ADSL che può essere configurato come Modem oppure come Router ADSL.

Dettagli

Guida di installazione per Fedora core 4

Guida di installazione per Fedora core 4 Guida di installazione per Fedora core 4 Centro Servizi per la Ricerca Università di Pisa Dipartimento di Informatica Guida di installazione per Fedora core 4 Centro Servizi per la Ricerca Copyright 2005

Dettagli

SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIP-Phone 302 Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 COME ACCEDERE ALLA CONFIGURAZIONE...3 Accesso all IP Phone quando il

Dettagli

Appunti sull'installazione della PirateBox di Massimo Bernardi

Appunti sull'installazione della PirateBox di Massimo Bernardi Appunti sull'installazione della PirateBox di Massimo Bernardi Lissone, giugno 2013 Distribuito con licenza Creative Commons BY-SA Link Matthias' Piratebox Scripts David Darts http://piratebox.aod-rpg.de/

Dettagli

Sommario. Configurazione della rete con DHCP. Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client

Sommario. Configurazione della rete con DHCP. Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client Seconda esercitazione Sommario Configurazione della rete con DHCP Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client 2 Sommario Test di connettività ping traceroute Test del DNS nslookup

Dettagli

4-441-095-52 (1) Network Camera

4-441-095-52 (1) Network Camera 4-441-095-52 (1) Network Camera Guida SNC easy IP setup Versione software 1.0 Prima di utilizzare l apparecchio, leggere attentamente le istruzioni e conservarle come riferimento futuro. 2012 Sony Corporation

Dettagli

Single Sign-On su USG

Single Sign-On su USG NEXT-GEN USG Single Sign-On su USG Windows Server 2008 e superiori Client SSO ZyXEL, scaricabile da ftp://ftp.zyxel.com/sso_agent/software/sso%20agent_1.0.3.zip già installato sul server Struttura Active

Dettagli

Rapporto Tecnico N. 2 Ottobre 2012. IBIM Drive. Alessandro Pensato

Rapporto Tecnico N. 2 Ottobre 2012. IBIM Drive. Alessandro Pensato Rapporto Tecnico N. 2 Ottobre 2012 IBIM Drive Alessandro Pensato IBIM DRIVE Alessandro Pensato IBIM-CNR Ottobre 2012 ABSTRACT Con la diffusione dei dispositivi mobili e delle connessioni di rete sempre

Dettagli

Linux-VServer Una macchina, tante macchine. Cos è VServer

Linux-VServer Una macchina, tante macchine. Cos è VServer Una macchina, tante macchine. Micky Del Favero - Dino Del Favero micky@delfavero.it - dino@delfavero.it BLUG - Belluno Linux User Group Linux Day 2005 - Feltre 26 novembre 2005 p.1/?? Cos è VServer Un

Dettagli

By E.M. note sull'uso di GAMBAS

By E.M. note sull'uso di GAMBAS By E.M. note sull'uso di GAMBAS GAMBAS viene installato sotto Xubuntu nella directory: /usr/share/gambas2 link problema su uso dell'esempio SerialPort http://gambasrad.org/zforum/view_topic?topic_id=1057

Dettagli

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0 BACKUP APPLIANCE User guide Rev 1.0 1.1 Connessione dell apparato... 2 1.2 Primo accesso all appliance... 2 1.3 Configurazione parametri di rete... 4 1.4 Configurazione Server di posta in uscita... 5 1.5

Dettagli

Archiviare messaggi da Microsoft Office 365

Archiviare messaggi da Microsoft Office 365 Archiviare messaggi da Microsoft Office 365 Nota: Questo tutorial si riferisce specificamente all'archiviazione da Microsoft Office 365. Si dà come presupposto che il lettore abbia già installato MailStore

Dettagli

Linux-VServer Una macchina, tante macchine.

Linux-VServer Una macchina, tante macchine. Una macchina, tante macchine. Micky Del Favero - Dino Del Favero micky@delfavero.it - dino@delfavero.it BLUG - Belluno Linux User Group Linux Day 2005 - Feltre 26 novembre 2005 p.1/21 Cos è VServer Un

Dettagli

I.S. Sobrero. Dipartimento di Informatica. Utilizzo. install.linux@home. 16/02/2007 install.linux@home Marco Marchisotti

I.S. Sobrero. Dipartimento di Informatica. Utilizzo. install.linux@home. 16/02/2007 install.linux@home Marco Marchisotti I.S. Sobrero Dipartimento di Informatica Utilizzo install.linux@home 1 La shell La shell di Linux è a linea di comando. Appare obsoleta e difficile da usare, ma in realtà è molto più potente e versatile

Dettagli

ISPConfig: configurazione di un sito

ISPConfig: configurazione di un sito ISPConfig: configurazione di un sito Scopo del documento... 1 ISPConfig... 1 Accesso a ISPConfig... 1 Gestione di un dominio... 2 Creazione di un utente FTP... 3 Installazione di un applicativo web: creazione

Dettagli

Posta elettronica. Installazione di un mail server, metodo Postcot 17 aprile 2013 Marco Moser linuxtrent.it. formazione-postcot.

Posta elettronica. Installazione di un mail server, metodo Postcot 17 aprile 2013 Marco Moser linuxtrent.it. formazione-postcot. Posta elettronica Installazione di un mail server, metodo Postcot 17 aprile 2013 Marco Moser linuxtrent.it formazione-postcot.odp Giro della posta Servizi Trasmissione: - DNS Domain Name System - SMTP

Dettagli

Cambiamenti e novità della terza edizione...xix. Condivisione delle risorse in un workgroup con Samba...1

Cambiamenti e novità della terza edizione...xix. Condivisione delle risorse in un workgroup con Samba...1 Introduzione...xv Cambiamenti e novità della terza edizione...xix Ringraziamenti...xxi Capitolo 1 Condivisione delle risorse in un workgroup con Samba...1 Reti Windows... 2 Struttura base di Samba... 3

Dettagli

CONFIGURATION MANUAL

CONFIGURATION MANUAL RELAY PROTOCOL CONFIGURATION TYPE CONFIGURATION MANUAL Copyright 2010 Data 18.06.2013 Rev. 1 Pag. 1 of 15 1. ENG General connection information for the IEC 61850 board 3 2. ENG Steps to retrieve and connect

Dettagli

Corso base GNU/Linux 2014. Latina Linux Group. Sito web: www.llg.it. Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina

Corso base GNU/Linux 2014. Latina Linux Group. Sito web: www.llg.it. Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina Corso base GNU/Linux 2014 Latina Linux Group Sito web: www.llg.it Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina Corso Base 2014 Lezione 3 15/04/2014 1 / 21 Obiettivi di questo incontro Conoscere cosa

Dettagli

Sincronizzazione degli utenti. Archiviazione di singole caselle di posta

Sincronizzazione degli utenti. Archiviazione di singole caselle di posta Archiviazione delle email con IceWarp Mail Server Si prega di notare che questo tutorial copre solo le specifiche di archiviazione di un server di IceWarp. Si presume che si disponga già di un installazione

Dettagli

Petra Firewall 3.1. Guida Utente

Petra Firewall 3.1. Guida Utente Petra Firewall 3.1 Guida Utente Petra Firewall 3.1: Guida Utente Copyright 1996, 2004 Link s.r.l. (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright.

Dettagli

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per MAC OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per MAC OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida (Per MAC OS) Modello: FI8918W Colore: Nera Modello: FI8918W Colore: Bianco ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd Guida d installazione

Dettagli

GUIDA ALL'INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DI UN SERVER MAIL PER UNA PICCOLA LAN MEDIANTE L'USO DI QMAIL E VPOPMAIL

GUIDA ALL'INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DI UN SERVER MAIL PER UNA PICCOLA LAN MEDIANTE L'USO DI QMAIL E VPOPMAIL GUIDA ALL'INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DI UN SERVER MAIL PER UNA PICCOLA LAN MEDIANTE L'USO DI QMAIL E VPOPMAIL 14-03-2004 by Profex Sistema di test CPU: AMD 1000 mhz RAM: 512 mb Sistema Operativo Slackware

Dettagli

hottimo procedura di installazione

hottimo procedura di installazione hottimo procedura di installazione LATO SERVER Per un corretto funzionamento di hottimo è necessario in primis installare all interno del server, Microsoft Sql Server 2008 (Versione minima Express Edition)

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA CONFIGURAZIONE DI UN INDIRIZZO IP

ISTRUZIONI PER LA CONFIGURAZIONE DI UN INDIRIZZO IP ISTRUZIONI PER LA CONFIGURAZIONE DI UN INDIRIZZO IP Windows XP 1. Dal pulsante Start selezionare Pannello di controllo 2. Fare doppio clic sull'icona Connessioni di rete 3. Fare doppio clic sull'icona

Dettagli

Titolo: Documento: Data di redazione: Contenuto del documento: 1: Cos è il servizio Dynamic DNS

Titolo: Documento: Data di redazione: Contenuto del documento: 1: Cos è il servizio Dynamic DNS Titolo: Documento: Data di redazione: Creazione di un account con Dynamic DNS Dynamic DNS_TR01 Ottobre 2011 Contenuto del documento: Scopo di questo documento è spiegare come creare un account Dynamic

Dettagli

Hardening di un sistema GNU/Linux

Hardening di un sistema GNU/Linux Hardening di un sistema GNU/Linux Gianluca P pex Minnella - Linux_Var - gianm@despammed.com Hardening GNU/Linux Systems Hardening: è un aspetto della sicurezza informatica GNU/Linux OS - client e server

Dettagli

QUICK START GUIDE F640

QUICK START GUIDE F640 QUICK START GUIDE F640 Rev 1.0 PARAGRAFO ARGOMENTO PAGINA 1.1 Connessione dell apparato 3 1.2 Primo accesso all apparato 3 1.3 Configurazione parametri di rete 4 2 Gestioni condivisioni Windows 5 2.1 Impostazioni

Dettagli

Corso GNU/Linux - Lezione 6. Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it

Corso GNU/Linux - Lezione 6. Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it Corso GNU/Linux - Lezione 6 Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it Riepilogo TCP/IP Ogni host nella rete deve avere un proprio indirizzo ip Due o piu computer nella stessa rete, per poter comunicare

Dettagli

Area Clienti Tiscali Hosting e Domini

Area Clienti Tiscali Hosting e Domini Area Clienti Tiscali Hosting e Domini Manuale Utente Area Clienti Tiscali Hosting e Domini - Manuale utente Pag. 1 di 20 Sommario INFORMAZIONI GENERALI... 3 ACCESSO ALL AREA CLIENTI TISCALI HOSTING E DOMINI...

Dettagli

Posta elettronica per gli studenti Email for the students

Posta elettronica per gli studenti Email for the students http://www.uninettunouniverstiy.net Posta elettronica per gli studenti Email for the students Ver. 1.0 Ultimo aggiornamento (last update): 10/09/2008 13.47 Informazioni sul Documento / Information on the

Dettagli

Indice. Introduzione PARTE PRIMA ELEMENTI DI BASE DI SUSE LINUX 1

Indice. Introduzione PARTE PRIMA ELEMENTI DI BASE DI SUSE LINUX 1 Indice Introduzione XIII PARTE PRIMA ELEMENTI DI BASE DI SUSE LINUX 1 Capitolo 1 Installazione di SUSE 10 3 1.1 Scelta del metodo di installazione 3 1.2 Avvio dell installazione 5 1.3 Controllo del supporto

Dettagli

Creazione di utenti Virtuali nel servizio Mail Mac OS X 10.5.x/10.4.x Server

Creazione di utenti Virtuali nel servizio Mail Mac OS X 10.5.x/10.4.x Server Pagina 1 di 7 Creazione di utenti Virtuali nel servizio Mail Mac OS X 10.5.x/10.4.x Server 1) Introduzione 2) Perchè utenti virtuali? 3) Preparazione Scenario 4) Preparazione Mail Server 5) Aggiunta domini

Dettagli

Archiviare messaggi di posta elettronica senza avere un proprio mail server

Archiviare messaggi di posta elettronica senza avere un proprio mail server Archiviare messaggi di posta elettronica senza avere un proprio mail server Nota: Questo tutorial si riferisce specificamente all'archiviazione in ambiente privo di un proprio mail server. Si dà come presupposto

Dettagli

La parte client è invece un programma che si chiama mysql. Gli altri eseguibili (client) fondamentali sono mysqladmin, mysqldump.

La parte client è invece un programma che si chiama mysql. Gli altri eseguibili (client) fondamentali sono mysqladmin, mysqldump. Panoramica MySQL MySQL è un RDBMS free ed open source, nativo dell ambiente Linux ma disponibile anche su piattaforme Windows e MAC OS. E stato pensato come prodotto leggero come contenitore di dati a

Dettagli

Networking. Notare che le modifiche apportate attraverso ifconfig riguardano lo stato attuale del sistema e non sono persistenti.

Networking. Notare che le modifiche apportate attraverso ifconfig riguardano lo stato attuale del sistema e non sono persistenti. Networking A ogni scheda di rete e' assegnata una o piu' interfacce di rete. Su linux le interfacce di tipo ethernet sono enumerate a partire da eth0. Possiamo alterare la configurazione dell'interfaccia

Dettagli

Posta Elettronica Certificata elettronica per il servizio PEC di TI Trust Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 Scopo del documento... 3 2 Primo accesso e cambio password... 4

Dettagli

Titolo: Documento: Data di redazione: Contenuto del documento: 1: Cos è il servizio Dynamic DNS

Titolo: Documento: Data di redazione: Contenuto del documento: 1: Cos è il servizio Dynamic DNS Titolo: Documento: Data di redazione: Creazione di un account con Dynamic DNS Dynamic DNS_TR01 Marzo 2011 Contenuto del documento: Scopo di questo documento è spiegare come creare un account Dynamic DNS

Dettagli

rapida Guida d installazione IP Camera senza fili/cablata Modello: FI8910W Modello: FI8910W Colore: Nera Colore: Bianco

rapida Guida d installazione IP Camera senza fili/cablata Modello: FI8910W Modello: FI8910W Colore: Nera Colore: Bianco IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida Modello: FI8910W Colore: Nera Modello: FI8910W Colore: Bianco Per Windows OS ------1 Per MAC OS ------15 ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente

Dettagli

Snort + snortreport per REDHAT 7.3

Snort + snortreport per REDHAT 7.3 Snort + snortreport per REDHAT 7.3 Versione 0.1a Per informazioni, commenti, suggerimenti e altro: alez999@yahoo.it Scopo del documento Installare l IDS Snort rapidamente su RedHat 7.3 Software necessario:

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

Manuale Super Responder

Manuale Super Responder Manuale Super Responder Questo programma viene distribuito gratuitamente in allegato al Manuale Co m e fare l email Marketing co n l AutoRe s p o n d e r 1 Caratteristiche principali di Super Responder:

Dettagli

Connessioni e indirizzo IP

Connessioni e indirizzo IP Connessioni e indirizzo IP Questo argomento include le seguenti sezioni: "Installazione della stampante" a pagina 3-2 "Impostazione della connessione" a pagina 3-6 Installazione della stampante Le informazioni

Dettagli

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 ver 2.0 Log Manager Quick Start Guide 1 Connessione dell apparato 2 2 Prima configurazione 2 2.1 Impostazioni di fabbrica 2 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 2.3 Configurazione DNS e Nome Host

Dettagli

Università degli Studi di Brescia

Università degli Studi di Brescia Contenuti professionalizzanti creazione e la gestione di siti web Web Programming Introduzione al corso Università degli Studi di Brescia Riccardo Cassinis Marzia Tassi Fabio Tampalini Il sito del corso

Dettagli

APRS su Linux con Xastir, installazione dai sorgenti

APRS su Linux con Xastir, installazione dai sorgenti APRS su Linux con Xastir Installazione dai sorgenti L installazione di Xastir Per installare Xastir non è richiesto essere un guru di Linux, anche se una conoscenza minima della piattaforma è necessaria.

Dettagli

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS Guida all'installazione rapida DN-70591 INTRODUZIONE DN-70591 è un dispositivo combinato wireless/cablato progettato in modo specifico per i requisiti di rete

Dettagli

LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Linksys SPA922 - Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...3 ACCESSO ALL ADMINISTRATOR WEB

Dettagli

IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida (Per Windows OS)

IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida (Per Windows OS) IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida (Per Windows OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd Lista d imballaggio Guida d installazione rapida FI8904W FI8905WGuida d installazione

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Linux. Update 5. Manuale d'installazione

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Linux. Update 5. Manuale d'installazione Acronis Backup & Recovery 10 Server for Linux Update 5 Manuale d'installazione Sommario 1 Prima dell'installazione... 3 1.1 Componenti di Acronis Backup & Recovery 10... 3 1.1.1 Agente per Linux... 3 1.1.2

Dettagli

Raid1-mini-Howto. Paolo Subiaco psubiaco@creasol.it - http://www.creasol.it 17 febbraio 2003

Raid1-mini-Howto. Paolo Subiaco psubiaco@creasol.it - http://www.creasol.it 17 febbraio 2003 Raid1-mini-Howto Paolo Subiaco psubiaco@creasol.it - http://www.creasol.it 17 febbraio 2003 1 Introduzione Scopo di questo documento è la descrizione sommaria dell installazione di un sistema raid1 (mirroring)

Dettagli

Guida per l'amministratore. CORPORATE & ENTERPRISE EDITION Versione 7.6

Guida per l'amministratore. CORPORATE & ENTERPRISE EDITION Versione 7.6 Guida per l'amministratore CORPORATE & ENTERPRISE EDITION Versione 7.6 Guida per l'amministratore CORPORATE & ENTERPRISE EDITION Versione 7.6 Objectif Lune Inc. 2030 Pie-IX, Suite 500 Montréal, QC, Canada,

Dettagli

Win/Mac/NFS. Microsoft Networking. http://docs.qnap.com/nas/4.0/it/win_mac_nfs.htm. Manuale dell utente del software QNAP Turbo NAS

Win/Mac/NFS. Microsoft Networking. http://docs.qnap.com/nas/4.0/it/win_mac_nfs.htm. Manuale dell utente del software QNAP Turbo NAS Page 1 of 8 Manuale dell utente del software QNAP Turbo NAS Win/Mac/NFS Microsoft Networking Per consentire l accesso al NAS sulla rete di Microsoft Windows, abilitare il servizio file per Microsoft Networking.

Dettagli