Città dalle molte città così la definiva Bertold Brecht, il celebre

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Città dalle molte città così la definiva Bertold Brecht, il celebre"

Transcript

1

2 Berlino Città dalle molte città così la definiva Bertold Brecht, il celebre drammaturgo tedesco, e questa definizione si adatta perfettamente alla città quale ci appare oggi, quando i migliori architetti del mondo si stanno sfidando nel ricreare un tessuto urbano, spazzato via da una pausa di mezzo secolo. Berlino è, oggi, la città del Muro che non c è più, la città dell eterno divenire, la città cosmopolita in tutti i campi, dalla cucina alla musica, la città dei giovani che qui si ritrovano, un po come facevano nel passato più o meno recente a Parigi e Londra. Metropoli prussiana sulla Sprea, il fiume che oggi scorre senza confini per la città, Berlino appare sempre più come il punto d unione di due culture vicinissime ma diverse. Porta di Brandeburgo, Alexanderplatz, Potsdamer Platz sono gli emblemi vecchi e nuovi di questa città che ha dovuto ricostruire se stessa, ritrovare la propria identità storica, senza dimenticare il proprio passato: una città che possiede moltissimi musei, tra i più importanti del mondo per la ricchezza delle collezioni e per il valore dei tesori conservati e nel contempo una città trasformata dalle ardite realizzazioni architettoniche del nostro tempo. Il Programma Prevede diverse possibilità di scelta: partenze individuali in aereo dai principali aeroporti per week-end e settimane; servizio prenotazione hotel nelle combinazioni di solo soggiorno; ampia scelta di escursioni facoltative per una migliore conoscenza della città e dei dintorni. Validità del programma Il programma è valido dal 1 Aprile al 31 Ottobre Documento di espatrio Ciascun partecipante dovrà essere in possesso di passaporto o carta d'identità in corso di validità (non è ammesso altro documento). Documenti di viaggio Tra i Vostri documenti di viaggio troverete i biglietti aerei, il voucher per la camera da presentare al Vostro arrivo in hotel, i vouchers delle escursioni prenotate all'atto dell'iscrizione al viaggio, le etichette bagaglio, materiale turistico. Ritrovo in aeroporto PresentateVi in aeroporto almeno un'ora e mezza prima della partenza del volo. Avrete la possibilità di effettuare con calma tutte le formalità d'imbarco e non correrete il rischio di presentarvi al banco registrazione oltre il tempo limite. Fuso orario Non vi è alcuna differenza di fuso orario. Le camere In tutti gli hotel le camere devono essere lasciate libere, il giorno della partenza, entro le ore 12,00; non meravigliatevi se, a volte, la camera non Vi potrà essere consegnata, il giorno dell'arrivo, prima delle ore 13,00/15,00. Vi informiamo, inoltre, che nella maggior parte degli hotels raramente esistono delle camere triple, si tratta quasi sempre di camere doppie con un letto aggiunto. Assistenza Per ogni necessità potrete rivolgervi al nostro corrispondente locale. Gli indirizzi Vi saranno forniti nella documentazione di viaggio. Assicurazione Nelle quote non è inclusa nessuna assicurazione. Vi consigliamo comunque di stipulare, all'atto dell'iscrizione al viaggio, facendovi consigliare dalla Vostra Agenzia, un'assicurazione che comprenda le penali di annullamento pratica, l assistenza alla persona, il rimborso delle spese mediche ed il bagaglio; oppure di sottoscrivere le coperture da noi proposte e riportate nel presente catalogo. Strutture alberghiere Nella descrizione dei singoli alberghi si fa riferimento a strutture a disposizione dei clienti, quali piscina, sauna, palestra, idromassaggio, garage, parcheggio, ecc. Tali strutture possono essere non funzionanti durante il Vostro soggiorno per motivi diversi. Si ricorda, comunque, che nelle quote indicate in programma non è compreso l uso delle strutture menzionate che sono quasi sempre da pagarsi in loco. Salvo diversamente specificato la sistemazione inclusa nelle quote in catalogo è in camere di tipo standard. Inoltre le foto pubblicate ritraenti l interno delle camere sono da intendersi a titolo informativo e potrebbero non corrispondere a quanto verrà assegnato all arrivo in hotel. NB: All arrivo in hotel potrebbe esservi richiesto il numero della Vostra carta di credito o un deposito a garanzia per il pagamento degli extra. QUOTE DI PARTECIPAZIONE ATTENZIONE! Potrebbe non esserci corrispondenza tra i prezzi indicati nel catalogo cartaceo che ha una validità di diversi mesi e quelli indicati nel sito che viene aggiornato quotidianamente. Varie sono le cause di quanto sopra; le più frequenti sono le seguenti: offerte speciali da parte degli albergatori quando hanno la necessità di riempire l hotel; Olympia Viaggi potrebbe aver esaurito le camere fissate ad un certo prezzo e deve attingere a contingenti diversi; i costi dei voli possono essere modificati. l organizzazione di viaggi presuppone l esistenza di corrispondenti sul posto, impone impegni finanziari con i fornitori di servizi, costi pubblicitari per far conoscere il prodotto, quali appunto la stampa e la distribuzione del presente opuscolo e altri costi che non possono essere dettagliati, ma che devono essere considerati nella costruzione dei prezzi vendita. La nostra organizzazione in nessun caso, a viaggio avvenuto, accetterà contestazioni sulle quote di partecipazione in quanto le stesse devono essere ritenute, in base alla qualità, quantità e tipo di servizi e prestazioni offerte, eque al momento della prenotazione. Costo di gestione pratica: 25 per pratica, escluse le prenotazioni effettuabili dalla Vostra Agenzia Viaggi di fiducia su Combinazioni Volo + Hotel: Trova sul sito le migliori combinazioni volo + hotel. Il sistema di prenotazione Olympia Viaggi è collegato con i migliori sistemi di prenotazione e fornisce le più convenienti combinazioni volo di linea o low cost + hotel disponibili sul mercato. 2

3 Per una più ampia scelta di alberghi e per altre località, non presenti in catalogo, consultare il sito Escursioni facoltative a... Berlino e dintorni Il miglior modo per scoprire una città in breve tempo è l'escursione, durante la quale si potranno ammirare monumenti e palazzi, mentre una guida saprà dare le informazioni più dettagliate. N.B.: Per tutte le escursioni: presentarsi 15 minuti prima della partenza. I Tour in italiano presenti in questa pagina hanno come punto di ritrovo per la zona ovest il McDonald di fronte alla stazione di Zoologischer Garten e per la zona est la Caffetteria-Ristorante am to pm, all'uscita della stazione di Hackescher Markt. Ragazzi fino a 9 anni gratis con un adulto pagante, prezzo ridotto per persone sotto i 25 anni, studenti e pensionati. Altre escursioni con guida parlante italiano sono presenti sul sito Tour in ITALIANO Giro città Il tour propone tutti i maggiori siti storici di Berlino, dalle tracce del secolare Regno di Prussia, alle Dittature del Novecento e alle due Guerre Mondiali. Si visiterà l Isola dei Musei, il Gendarmenmarkt con le sue Chiese Gemelle, il Checkpoint Charlie, il quartiere governativo, dove ancora si scorgono le tracce della cancelleria voluta da Adolf Hitler e del Bunker. Il tour terminerà nel cuore storico di Berlino, con la Porta di Brandeburgo e il Parlamento Tedesco. Il tour si svolge interamente a piedi e non include il biglietto di trasporto per i mezzi pubblici. Mercoledì, venerdì, sabato e domenica nella zona Ovest alle ore e nella zona Est alle ore Durata 4 ore Adulti 12 Ridotto 10 Potsdam: regge, parchi e palazzi Visita guidata della città soprannominata la Versailles Tedesca. Scopriremo i suoi parchi fiabeschi e i fastosi Palazzi Reali, compreso il Castello di Sansoucci, rifugio prediletto di Federico il Grande. Il tour prevede l utilizzo di mezzi pubblici: biglietti dei trasporti non sono inclusi nel prezzo del tour. Mercoledì e domenica zona Ovest alle ore Durata 6 ore Adulti 15 Ridotto 12 Campo di Concentramento di Sachsenhausen Visita del campo di concentramento della Capitale del Reich, analizzando il progetto di Campo modello, creato per ottenere un sistema di controllo dei prigionieri da parte delle SS durante l epoca Nazista. Il tour prevede l utilizzo di mezzi pubblici: biglietti dei trasporti non sono inclusi nel prezzo del tour. Martedì, giovedì e sabato zona Est/Ovest alle ore Durata 6 ore Adulti 15 Ridotto 12 Ticket e Tour MULTILINGUE Palast Berlin: THE WYLD THE WYLD è popolato di tipi eccentrici, topi di città e metamorfosi intergalattiche, molto moderno e arcaico, scurrile e futuristico. Sul più grande palcoscenico teatrale del mondo, il nuovo splendente fenomeno celeste di Berlino unisce figure e attitudini eccezionali in immagini straordinarie. Meraviglioso e stravagante come la città in cui è ambientato. Con oltre 100 artiste e artisti, THE WYLD è lo show più dispendioso al di fuori di Las Vegas. Da richiedersi all atto di prenotazione Categoria 4 Per persona partire da 30 Berlin City Sightseeing - 1 giorno Tour panoramico di Berlino con bus a due piani e guida parlante inglese e tedesco. Da richiedersi all atto di prenotazione Durata 2,5 ore Adulti 17 Ragazzi (6-13 anni) 8 DDR Museum Ingresso prepagato per il Museo sulla storia della Germania dell Est. Tutti i giorni dalle ore alle ore 20.00; il Sabato dalle ore alle ore Adulti 7 Ragazzi (6-12 anni) 4 (Voucher da cambiare in loco) La Berlin Welcome Card include: Libera circolazione sui mezzi pubblici: metropolitana, bus e treni locali (zone A, B, C e Potsdam); Trasporti pubblici da e per gli aereoporti; Sconto sull entrata o quota di partecipazione per diversi eventi culturali, attrazioni turistiche e teatri di Berlino e Potsdam; Sconto in ristoranti e negozi. Ogni card adulti include tre ragazzi fino a 14 anni. La Berlin Welcome Card - Isola dei Musei include, oltre ai servizi della Berlin Welcome Card per 3 giorni il libero ingresso nei musei dell isola dei musei. TARIFFE 3 GIORNI (72 ore) 43 TARIFFE 2 GIORNI (48 ore) 22 3 GIORNI (72 ore) 29 5 GIORNI (120 ore) 40 3

4 Berlino Quote individuali di partecipazione da Milano, Roma e Venezia Viaggi Viaggi Viaggi Supplemento Notte Riduzione tripla Riduzione tripla Hotel Categoria 3 giorni/ 4 giorni/ 5 giorni/ singola supplementare per persona famiglia per persona 2 notti 3 notti 4 notti per notte per notte per notte (*) BEST WESTERN PREMIER MOA IBIS BERLIN MITTE HOLIDAY INN ALEXANDERPLATZ HOLIDAY INN EXPRESS CITY CENTRE SCANDIC POTSDAMER PLATZ ART'OTEL BERLIN CITY CENTER WEST PARK INN BY RADISSON ALEXANDERPLATZ ANDEL S NH FRIEDRICHSTRASSE NH MITTE HAMPTON INN BY HILTON BERLIN WEST S ARCOTEL JOHN F. S ART'OTEL BERLIN MITTE S PARK PLAZA WALLSTREET S NOVOTEL BERLIN MITTE MERCURE CHECKPOINT MARITIM PRO ARTE L INTERCONTINENTAL BERLIN HILTON SOFITEL KURFÜRSTENDAMM WALDORF ASTORIA REGENT (*) Riduzione tripla famiglia: 2 adulti + 1 ragazzo. Consultare le pagine delle descrizioni degli hotel per l età dei ragazzi. N.B. Per soggiorni di minimo 3 notti possibilità di partenze giornaliere, senza l obbligo di trascorrere il sabato notte a Berlino. Programma base Primo giorno - ITALIA / BERLINO Ritrovo in aeroporto un'ora e mezza prima della partenza del volo e disbrigo delle formalità d'imbarco. Partenza per Berlino con voli di linea. Arrivo, trasferimento libero in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Pernottamento. Secondo/penultimo giorno - BERLINO Trattamento di pernottamento e prima colazione in albergo e giornate a disposizione per iniziative individuali, escursioni facoltative, ecc. Ultimo giorno - BERLINO / ITALIA Prima colazione in hotel e trasferimento libero in aeroporto. Disbrigo delle formalità d'imbarco e volo di ritorno in Italia. Le quote di partecipazione comprendono: Viaggio aereo di andata e ritorno in classe economica con voli di linea; sistemazione nell'hotel prescelto in camera doppia con servizi, trattamento di pernottamento e prima colazione; tasse e percentuali di servizio. Le quote di partecipazione non comprendono: i pasti principali; le mance, gli extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato; le tasse aeroportuali e surcharge tariffe aeree. Costo di gestione pratica: 25 per pratica, escluse le prenotazioni effettuabili dalla Vostra Agenzia Viaggi di fiducia su Voli Low-Cost Su Berlino oltre ai vettori presenti in catalogo, operano anche altri vettori low-cost. Per le tariffe consultare il sito Supplemento obbligatorio tasse aeroportuali: Voli diretti Adulti 41 Ragazzi 39 Voli NON diretti Adulti 72 Ragazzi 70 Supplemento obbligatorio surcharge tariffe aeree: Voli Air Berlin diretti 80 non diretti 160 N.B.: Le tasse aeroportuali e surcharge sono suscettibili di variazioni: l importo esatto verrà comunicato all atto della prenotazione. Supplementi tariffe aeree (voli Air Berlin classe -V-): MILANO/ROMA/VENEZIA 70 Riduzione volo ragazzi fino a 12 anni non compiuti (voli Air Berlin): MILANO/ROMA/VENEZIA 15 Supplementi tariffe aeree (voli Lufthansa): MILANO/ROMA 16 NAPOLI 47 FIRENZE/BOLOGNA/TORINO/VENEZIA 51 CATANIA 74 VERONA 94 PALERMO 105 Riduzione volo ragazzi fino a 12 anni non compiuti (voli Lufthansa): MILANO/ROMA 12 PALERMO 11 NAPOLI 19 FIRENZE/BOLOGNA/TORINO/VENEZIA 23 CATANIA 29 VERONA 35 I SUPPLEMENTI TARIFFE AEREE SONO CUMULABILI 4

5 Per una più ampia scelta di alberghi e per altre località, non presenti in catalogo, consultare il sito ƒ I Vostri Alberghi Numero di Nome Numero di Nome riferimento albergo riferimento albergo 1 Andel s 12 Maritim Pro Arte 2 Arcotel John F 13 Mercure Checkpoint Charlie 3 Art otel Berlin City West 14 NH Berlin Mitte 4 Art otel Berlin Mitte 15 NH Friedrichstrasse 5 Best Western Premier Moa 16 Novotel Berlin Mitte 6 Hampton by Hilton City West 17 Park Inn Alexanderplatz 7 Hilton 18 Park Plaza Wallstreet Mitte 8 Holiday Inn Alexanderplatz 19 Regent 9 Holiday Inn Express 20 Scandic Potsdamerplatz 10 Ibis Berlin Mitte 21 Sofitel Kurfürstendamm 11 Intercontinental 22 Waldorf Astoria Trasferimenti Prezzi per persona per tratta con auto privata o minibus AEROPORTO TEGEL/HOTEL o viceversa (dalle alle 22.00) AEROPORTO SCHÖNEFELD/HOTEL o viceversa (dalle alle 22.00) I prezzi dei trasferimenti comprendono: trasporto dall'aeroporto all'hotel o viceversa e assistenza parlante inglese. 5

6 Berlino Andel s Landsberger Allee, BERLINO Situato nella parte est della capitale tedesca, in prossimità delle stazioni di bus e metropolitana con cui raggiungere comodamente la centralissima Alexanderplatz, l'hotel dispone di 557 camere, arredate da due famosi designer, tutte dotate di bagno, aria condizionata, TV a schermo piatto via satellite, lettore DVD, minibar, cassetta di sicurezza, collegamento ad internet ed asciugacapelli. Bar, ristorante, centro benessere, sala conferenze e parcheggio sono a disposizione degli ospiti. 01 Aprile/30 Giugno - 01 Settembre/31 Ottobre Luglio/31 Agosto Camera tripla famiglia: 2 adulti + 1 ragazzo da 7 a 12 anni non compiuti. Arcotel John F. S Werderscher Markt, BERLINO Situato nel pieno centro della città, a pochi passi dalla famosa Unter den Linden e dall isola dei musei, l hotel, inaugurato ad inizio 2009, dispone di 190 camere, suite ed appartamenti, tutte dotate di aria condizionata, bagno, minibar, TV a schermo piatto, cassaforte ed accesso a internet wireless. A disposizione degli ospiti ci sono un ristorante con cucina internazionale, un cocktail bar, una palestra con SPA e 4 sale conferenze. 01 Apr/30 Giu - 01 Set/31 Ott Luglio/31 Agosto Ragazzi gratuiti: fino a 16 anni non compiuti, in camera con 2 adulti. Art otel Berlin City Center West Lietzenburger Strasse, BERLINO Situato nel centro di Berlino, nella zona di Ku'damm, la principale zona di shopping della città, l'hotel è uno splendido boutique hotel, in cui potrete ammirare alcune opere originali del celeberrimo artista pop art Andy Warhol sia nelle stanze degli ospiti sia nelle parti comuni. Le 91 camere dell'hotel, di stile minimal chic, dispongono tutte di bagno, phon, ferro da stiro, televisore, TV satellitare, scrivania, mini-bar, cassaforte, connessione ad internet wireless senza fili gratuita e aria condizionata a controllo individuale. A disposizione degli ospiti: un bar, un ristorante e sale riunioni. Per la sua posizione vicina alle principali attrazioni turistiche di Berlino e alla fiera ICC, l'hotel è l'ideale sia per una clientela interessata a visitare la città, che per chi è a Berlino per motivi di lavoro. Inoltre per gli amanti dell'arte moderna e della pop art in generale questo hotel è una tappa obbligata! 01/30 Aprile - 23 Giugno/31 Agosto Maggio/22 Giugno - 01 Settembre/31 Ottobre

7 Per una più ampia scelta di alberghi e per altre località, non presenti in catalogo, consultare il sito Art otel Berlin Mitte S Wallstraße, BERLINO Situato perfettamente nel cuore di Berlino, a pochi passi dall'isola dei musei e ottimamente collegato sia a Potsdamer Platz sia ad Alexander Platz, l'hotel dispone di 109 camere tutte dotate di bagno, asciugacapelli, TV a schermo piatto, telefono, connessione wireless gratuita ad internet, minibar, cassaforte e aria condizionata. A disposizione degli ospiti vi sono il Factory restaurant & Bar che propone piatti della cucina tedesca e internazionale, 8 sale riunioni per eventi fino a 70 persone e parcheggio privato. L'hotel è inoltre una galleria d'arte con più di 300 opere di uno dei più importanti artisti tedeschi moderni: Georg Baselitz. Prima colazione a buffet 01/30 Aprile - 23 Giugno/31 Agosto Mag/22 Giu - 01 Set/31 Ott notti da lunedì a giovedì Mag/22 Giu - 01 Set/31 Ott notti da venerdì a domenica Best Western Premier Moa Stephanstrasse, BERLINO Situato nel cuore del quartiere di Tiergarden, a pochi metri dalla fermata della U-Banh di Birkenstrasse, l' hotel, aperto nel 2010, dispone di 196 ampie camere tutte dotate di bagno,tv a schermo piatto satellitare, accesso ad internet gratuito, radiosveglia, scrivania, aria condizionata, cassaforte, minibar ed occorrente per preparare tè e caffè. Ristorante, bar, sale riunioni e palestra (uso gratuito) sono a disposizione degli ospiti. 01/30 Aprile - 01 Luglio/31 Agosto Maggio/30 Giugno - 01 Settembre/31 Ottobre Hampton by Hilton City West S Uhlandstrasse, 188/ BERLINO Situato splendidamente a pochi passi dalla famosa via dello shopping di Berlino, la Kurfürstendamm, e allo zoo di Berlino, l'hotel dispone di 214 ampie e moderne camere tutte dotate di bagno, telefono, TV satellitare LCD, radio-sveglia, connessione ad internet wireless gratuita, scrivania, occorrente per preparare tè e caffè, ferro da stiro e aria condizionata. Sale riunioni, fitness centre, ristorante, bar sono a disposizione degli ospiti. Prima colazione a buffet 01 Maggio/30 Giugno - 01 Settembre/31 Ottobre Luglio/31 Agosto Ragazzi gratuiti: fino a 4 anni non compiuti, in camera con 2 adulti. 7

8 Berlino Hilton Mohrenstrasse, BERLINO Situato nel centro storico di Berlino, nella famosa piazza Gendamermarkt, a pochi minuti da Unter den linden e Isola dei musei, l'hotel dispone di 601 camere finemente rifinite e tutte dotate di bagno, phon, telefono, TV satellitare con canali pay per view, accesso ad internet (a pagamento), scrivania, cassaforte, minibar e aria condizionata. Sale riunioni, centro fitness, piscina interna, SPA con sale massaggi, bar (tra cui spicca Domcurry situato in una terrazza panoramica sulla Gendamermarkt) e ristoranti sono a disposizioni degli ospiti. 01/30 Aprile Maggio/30 Giugno - 01 Settembre/31 Ottobre Luglio/31 Agosto Camera tripla famiglia: 2 adulti + 1 ragazzo fino a 12 anni non compiuti. Holiday Inn Alexanderplatz Theanolte-Bähnisch-Straße, BERLINO L'hotel è situato in centro città, a pochi minuti dalla famosa Alexanderplatz e dalla via dello shopping Schoenhauser Strasse. Le 242 camere sono dotate di servizi privati, asciugacapelli, aria condizionata, connessione WI-FI, TV, telefono e cassaforte. A disposizione degli ospiti ci sono un centro benessere, una palestra, ristorante e snack bar. Prima colazione a buffet 01/30 Aprile - 01 Luglio/31 Agosto Maggio/30 Giugno - 01 Settembre/31 Ottobre Camera tripla famiglia: 2 adulti + 1 ragazzo fino a 12 anni non compiuti. Holiday Inn Express City Centre Stresemannstrasse, BERLINO Situato a breve distanza da Potsdamer Platz e dal Checkpoint Charlie, l hotel dispone di 251 camere, tutte dotate di bagno, asciugacapelli, aria condizionata, telefono, TV ed occorrente per preparare tè e caffè. Bar, sala per la prima colazione e sale riunioni sono a disposizione degli ospiti. 01 Aprile/31 Ottobre /30 Aprile - 01/31 Agosto /06 Giugno - 22/26 Settembre /10 Luglio - 04/09 Settembre Camera tripla famiglia: 2 adulti + 1 ragazzo da 2 a 18 anni non compiuti. 8

9 Per una più ampia scelta di alberghi e per altre località, non presenti in catalogo, consultare il sito Ibis Berlin Mitte Prenzlauer Allee, BERLINO Situato nel quartiere alla moda di Prenzlauer Berg, a breve distanza da Alexanderplatz, l'hotel dispone di 198 camere tutte dotate di bagno con doccia, phon, telefono, TV satellitare, accesso wireless ad internet (a pagamento), scrivania e aria condizionata. Bar, parcheggio e servizio lavanderia a disposizione degli ospiti. 01 Aprile/04 Maggio - 27 Giugno/31 Agosto Maggio/26 Giugno - 01 Settembre/31 Agosto InterContinental Budapester Strasse, BERLINO Splendidamente situato nel centro di Berlino, nelle vicinanze dello Zoo di Berlino e del parco Tiergarten, questo lussuoso cinque stelle dispone di 558 camere tutte dotate di bagno con riscaldamento a pavimento, phon, TV satellitare a schermo piatto, telefono, dock per iphone/ipod, occorrente per preparare tè e caffè, connessione ad internet, aria condizionata e cassaforte. A disposizione degli ospiti centro benessere di mille metri quadri con sauna, trattamenti di bellezza, palestra, terrazza solarium. Ristoranti e bar alla moda sono presenti all'interno dell'hotel per soddisfare le esigenze della clientela. 01/27 Apr - 30 Giu/31 Ago notti da lunedì a giovedì Aprile/31 Ottobre notti da venerdì a domenica Apr/29 Giu - 01 Set/31 Ott notti da lunedì a giovedì Ragazzi gratuiti: fino a 6 anni non compiuti, in camera con 2 adulti. Maritim Pro Arte L Friedrichstrasse, BERLINO Situato nel cuore della città, vicino all incrocio tra Friedrichstrasse e il viale Unter den Linden, l hotel è il primo design hotel di Berlino Est e raccoglie una delle più ricche collezioni di un movimento artistico degli anni ottanta, i jungen Wilden. Dispone di 403 camere tutte dotate di aria condizionata, bagno, telefono, TV, minibar ed asciugacapelli. Ristorante, bar, sale riunioni, piscina coperta, sauna, centro fitness e parcheggio sono a disposizione degli ospiti. 01 Apr/29 Giu - 31 Ago/31 Ott notti da lunedì a giovedì Apr/29 Giu - 31 Ago/31 Ott notti da venerdì a domenica Giugno/30 Agosto Ragazzi gratuiti: fino a 12 anni non compiuti, in camera con 2 adulti. 9

10 Berlino Mercure Checkpoint Charlie Schuetzenstrasse, BERLINO Situato in centro città vicino all Hans am Checkpoint Charlie, non lontano dalla Gendarmenmarkt, l hotel, edificio moderno dell architetto Aldo Rossi, dispone di 135 camere, tutte dotate di aria condizionata, bagno, TV, telefono, cassaforte, minibar ed asciugacapelli. Bar, sala per la prima colazione con terrazza, sala riunioni, negozi e sala di bellezza sono a disposizione degli ospiti. 01/30 Aprile - 06 Luglio/31 Agosto - 26/31 Ottobre Maggio/05 Luglio /10 Luglio - 04/09 Settembre /06 Giugno - 22/25 Settembre Ragazzi gratuiti: fino a 12 anni non compiuti, in camera con 2 adulti. NH Berlin Mitte Leipziger Strasse, 106/ BERLINO Situato nel centro storico, a trecento metri da Potsdamer Platz, l hotel dispone di 392 camere, tutte dotate di aria condizionata, bagno, TV, telefono, minibar ed asciugacapelli. Bar, ristorante, sale riunioni e congressi, centro benessere, solarium, sauna, bagno turco e parcheggio sotterraneo sono a disposizione degli ospiti. 01 Apr/26 Giu - 02 Set/31 Ott notti da martedì a giovedì Apr/26 Giu - 02 Set/31 Ott notti da venerdì a lunedì Giugno/01 Settembre Ragazzi gratuiti: fino a 12 anni non compiuti, in camera con 2 adulti. NH Friedrichstrasse Friedrichstrasse, BERLINO Situato sulla rinomata Friedrichstrasse, centro di commercio e cultura, l'hotel consente un facile accesso alla maestosa Porta di Brandeburgo e all'"unter den Linden", lo storico viale a tre corsie di Berlino. Dispone di 268 eleganti camere, dotate di arredi all'avanguardia, bagni di marmo, TV satellitare a schermo piatto, Wi-Fi, minibar, cassaforte. Lobby, ristorante, sale riunioni, parcheggio sotterraneo, centro benessere con sauna, area relax e fitness sono a disposizione degli ospiti. 01 Apr/26 Giu - 02 Set/31 Ott notti da martedì a giovedì Apr/26 Giu - 02 Set/31 Ott notti da venerdì a lunedì Giugno/01 Settembre

11 Per una più ampia scelta di alberghi e per altre località, non presenti in catalogo, consultare il sito Novotel Berlin Mitte Fischerinsel, BERLINO Situato nel cuore di Berlino tra Alexander Platz e la Potsdamer Platz, non lontano dall'isola dei musei, l'hotel dispone di 238 camere, tutte dotate di bagno, phon, minibar, Tv satellitare, accesso ad internet wireless (a pagamento), telefono diretto, scrivania e aria condizionata. Bar, ristorante, fitness centre, sauna, noleggio biciclette (a pagamento), parcheggio e sale riunioni (capienza fino a 280 persone) sono a disposizione degli ospiti. 01 Aprile/07 Luglio - 28 Agosto/31 Ottobre Luglio/27 Agosto Ragazzi gratuiti: fino a 16 anni non compiuti, in camera con 2 adulti. Park Inn by Radisson Alexanderplatz Alexanderplatz BERLINO Situato in Alexanderplatz, il fulcro urbanistico della città, l'hotel dispone di 1012 camere tutte dotate di bagno, phon, TV satellitare a schermo piatto, accesso wireless ad internet, cassaforte, minibar, aria condizionata stirapantaloni e telefono. Tutte le camere sono non fumatori e molte di esse godono di spettacolari viste della città di Berlino. Bar, ristoranti, sale riunioni e congressi, spa e centro fitness sono a disposizione degli ospiti. 01/30 Aprile - 01 Luglio/31 Agosto Maggio/30 Giugno - 01 Settembre/31 Ottobre /06 Giugno - 22/25 Settembre Ragazzi gratuiti: fino a 12 anni non compiuti, in camera con 2 adulti. Park Plaza Wallstreet Mitte Wallstrasse, 23/ BERLINO Situato nel cuore di Berlino a pochi passi dall'isola dei musei, il Park Plaza Wallstreet è uno splendido design hotel che ricorda il New York Stock Exchange. L'hotel dispone di 167 camere elegantemente arredate dotate di bagno, asciugacapelli, telefono, televisore a schermo piatto, telefono, ferro da stiro, connessione ad internet wireless gratuita, cassaforte, minibar ed aria condizionata. A disposizione degli ospiti vi sono un ristorante, un lounge-bar e diverse sale conferenze. L'hotel Park Plaza Wallstreet è la soluzione ideale per visitare la città di Berlino data la sua invidiabile posizione e l'alto livello di comfort delle camere e dei servizi proposti. 01/30 Aprile - 01 Luglio/31 Agosto Maggio/30 Giugno - 01 Settembre/31 Ottobre

12 Berlino Regent Charlottenstrasse, BERLINO Situato in posizione magnifica nella piazza più elegante di Berlino, la Gendamermarkt, a pochi minuti a piedi da Unter den Linden, Friedrichstrasse e isola dei musei. L'hotel, uno splendido edificio decorato in stile classico dispone di 195 ampie camere elegantemente arredate e tutte dotate di bagno con vasca o doccia, TV a schermo piatto, lettore DVD, telefono, connessione Wi-Fi gratuita, scrivania e aria condizionata. Oltre a essere uno degli hotel più eleganti di Berlino, il Regent offre diverse eccellenti soluzioni per gli amanti della buona cucina, incluso il famoso ristorante, 2 stelle Michelin, Fischers Fritz. A disposizione degli ospiti vi sono bar, sale conferenze/eventi, un completo centro fitness e parcheggio. 01/30 Aprile Maggio/30 Giugno - 01 Settembre/31 Ottobre /06 Giu - 08/10 Lug - 04/09 Set - 22/26 Set Luglio/31 Agosto Camera tripla famiglia: 2 adulti + 1 ragazzo da 7 a 11 anni non compiuti. Scandic Potsdamer Platz Gabriele Tergit Promenade, BERLINO Situato nel cuore di Berlino, a pochi passi dalla splendida Potsdamer Platz, l'hotel, di design ed ispirazione scandinave, dispone di 563 camere moderne, eleganti e tutte dotate di bagno con vasca e doccia, phon, TV a schermo piatto, accesso wireless ad internet gratuito, scrivania, minibar, ferro da stiro, cassaforte, telefono ed aria condizionata. Palestra, ristorante, bar, sale conferenze (capienza fino a 550 persone) e parcheggio sono a disposizione degli ospiti. L'hotel ha una particolare attenzione per gli ospiti "più piccoli" fornendo uno spazio giochi dedicato, menu bambini e seggioloni al ristorante, regalo di benvenuto e fasciatoi. 01/30 Aprile Maggio/30 Giugno - 01 Settembre/31 Ottobre Luglio/31 Agosto Settembre/31 Ottobre notti di venerdì e sabato Ragazzi gratuiti: fino a 12 anni non compiuti, in camera con 2 adulti. 12

13 Per una più ampia scelta di alberghi e per altre località, non presenti in catalogo, consultare il sito Sofitel Kurfürstendamm Augsburger Str., BERLINO Situato nel cuore di Berlino, a pochi passi dalla famosa via dello shopping Ku'damm, dal Tiergarten e dallo Zoo, l'hotel, un lussuoso edificio Art Deco, dispone di 311 camere modernamente arredate e tutte dotate di bagno con doccia e/o vasca, phon, set di cortesia, telefono, TV satellitare a schermo piatto, radio, accesso wireless ad internet,minibar, scrivania, cassetta di sicurezza e aria condizionata. Servizio in camera 24 ore su 24. L'hotel dispone di due ristoranti, un bar, un attrezzatissimo centro fitness, una SPA con sauna e bagno turco e 21 sale riunioni per conferenze fino a 350 persone. 01 Aprile/03 Maggio Maggio/02 Luglio - 31 Agosto/31 Ottobre Luglio/30 Agosto Apr /02 Lug - 31 Ago/31 Ott notti da ven a dom Ragazzi gratuiti: fino a 12 anni non compiuti, in camera con 2 adulti. Waldorf Astoria Hardenbergstrasse, BERLINO Inaugurato ad inizio 2013, l'hotel è situato nel centro di Berlino di fronte al giardino zoologico ed a pochi passi dalla famosa ed elegante via dello shopping Kurfüstendamm. Il Waldorf Astoria è un lussuoso hotel 5 stelle e dispone di 232 camere molto spaziose (minimo 40 metri quadri) ed eleganti tutte dotate di bagno con tv, pavimento riscaldato, phon e doccia, telefono, radiosveglia, TV a schermo piatto a 40 pollici con sistema Apple TV, scrivania, chaise longue, macchina del caffè Nespresso, minibar, ferro da stiro, cassaforte, connessione ad internet wireless (a pagamento) e aria condizionata. Sistemazione prevista in camere Deluxe, le quali sono dislocate dal terzo al quindicesimo piano, possibilità di prenotare camere di categoria superiore. Bar, ristoranti, sale riunioni (fino a 300 persone) a disposizione degli ospiti. Per il relax l'hotel è dotato della splendida Guerlain SPA che propone un'ampia gamma di trattamenti e massaggi per il corpo e per il vito oltre a sauna e bagno turco, una piscina coperta e una palestra. 01 Apr/28 Giu - 04 Set/31 Ott notti da domenica a giovedì Apr/28 Giu - 04 Set/31 Ott notti di venerdì e sabato Giugno/03 Settembre notti da domenica a giovedì Giugno/03 Settembre notti di venerdì e sabato Camera tripla famiglia: 2 adulti + 1 ragazzo da 7 a 12 anni non compiuti. 13

14 Monaco di Baviera Monaco di Baviera... officina con il cuore, villaggio con un milione di abitanti, città dell arte tedesca, capitaleombra, Roma tedesca, città che attribuisce più importanza al tempo libero che al lavoro. Queste e numerose altre definizioni accompagnano questa città, dove i suoi abitanti sono un popolo a parte: preferibilmente vestiti con il costume regionale e gli stivali alla cowboy, sono legati alle loro radici e nello stesso tempo cosmopoliti, scontrosi e spensierati, cordiali e bizzarri. Efficiente centro industriale, Monaco rimane per sempre un villaggio, aspetto che si coglie nelle strade, nelle piazze, nei luoghi di ritrovo, un villaggio affascinante e coinvolgente. Monaco è una città d arte, con un numero invidiabile di musei, una città verde con tanti parchi e fontane che invitano a rilassarsi, una città che in ogni stagione offre occasioni per dimenticare la fatica di vivere e per divertirsi insieme ai monacesi: dal carnevale in gennaio alla stagione della birra forte in marzo, dall Oktoberfest che dura 16 giorni, al tradizionale mercatino di Natale che si tiene durante il periodo dell Avvento. Escursioni facoltative a... Monaco di Baviera Il miglior modo per scoprire una città in breve tempo è l'escursione, durante la quale si potranno ammirare monumenti e palazzi, mentre una guida saprà dare le informazioni più dettagliate. Ogni escursione comprende: il trasporto in pullman, visite assistite con guida multilingue (italiano non garantito). Giro città Deluxe - Hop On Hop Off Godetevi Monaco in autobus a due piani aperti. Il percorso vi invita a scoprire il Palazzo di Nymphenburg. Per avere un impressione della moderna Monaco, potete visitare il Parco Olimpico dove troverete altre attrazioni quali il sea Life, il Museo della BMW e il nuovo BMW Car World. L escursione continua per l originario quartiere artistico di Schwabing. Tutti i giorni ogni 20 minuti a partire dalle ore Durata 1 ora 13 Giro città Express - Hop On Hop Off Questo tour vi offre una panoramica esaustiva di Monaco. Le attrazioni del tour includono i musei d arte delle Pinacoteche e il Teatro Nazionale con il Palazzo Reale. Nella parte antica della città vi saranno mostrati l universalmente nota Hofbraeuhaus e il colorato mercato all aperto (Virtualienmarkt). Tutti i giorni ogni 20 minuti a partire dalle ore Durata 1 ora 18 Costo di gestione pratica: 25 per pratica, escluse le prenotazioni effettuabili dalla Vostra Agenzia Viaggi di fiducia su Combinazioni Volo + Hotel: Trova sul sito le migliori combinazioni volo + hotel. Il sistema di prenotazione Olympia Viaggi è collegato con i migliori sistemi di prenotazione e fornisce le più convenienti combinazioni volo di linea o low cost + hotel disponibili sul mercato. Four Points by Sheraton Central Schwanthalerstrasse 111, MONACO DI BAVIERA Situato nel centro città, nelle vicinanze del "Theresienwiese" sede dell'oktoberfest, l'hotel dispone di 102 camere tutte dotate di bagno con doccia o vasca, telefono, televisore a schermo piatto, connessione wireless ad internet, cassaforte, ferro da stiro, frigo e aria condizionata. Tutte le camere sono non fumatori (possibilità di camere famiglia e camere comunicanti). Inoltre l'hotel dispone di un bar, una birreria tipica, centro fitness attrezzatissimo aperto 24 ore su 24, business corner con computer, connessione Wi-Fi in tutta la struttura e sale riunioni. 01 Aprile/31 Ottobre notti da ven a dom Aprile/31 Ottobre notti da lun a gio Settembre/06 Ottobre

15 Per una più ampia scelta di alberghi e per altre località, non presenti in catalogo, consultare il sito Kempinski V. J. Maximilianstrasse MONACO DI BAVIERA Situato nel cuore di Monaco, l hotel, uno dei più eleganti di Germania dal 1858, dispone di 308 camere e suites, tutte dotate di ogni comfort: bagno, aria condizionata, minibar, telefono e televisione. Ristorante, due bar, piscina coperta, fitness centre, sauna e solarium sono a disposizione degli ospiti. Prezzi per persona per notte in in in Trattamento di pernottamento e 1 a colazione doppia singola tripla 01/30 Apr + 01 Mag/31 Ott (notti di sab e dom) - 01/24 Ago Maggio/31 Ottobre Ragazzi gratuiti: fino a 6 anni non compiuti, in camera con 2 adulti. King s Center Marsstrasse, MONACO DI BAVIERA Situato in pieno centro, a pochi passi dalla stazione centrale e da Karlsplatz, l hotel dispone di 90 camere, tutte dotate di bagno, asciugacapelli, TV e cassaforte. Bar e sala per la prima colazione sono a disposizione degli ospiti. Prezzi per persona per notte in in in Trattamento di pernottamento e 1 a colazione doppia singola tripla 01 Aprile/31 Ottobre Settembre/10 Ottobre Ragazzi gratuiti: fino a 14 anni non compiuti, in camera con 2 adulti. Maritim Munchen Goethestrasse, MONACO DI BAVIERA Situato nelle vicinanze della stazione Centrale, l hotel dispone di 347 camere, tutte dotate di bagno, TV, radio, minibar e telefono diretto. Bar, piano bar, ristoranti, sale riunioni e conferenze, piscina coperta, sauna, bagno turco e parcheggio sono a disposizione degli ospiti. Prezzi per persona per notte in in in Trattamento di pernottamento e 1 a colazione doppia singola tripla 01 Aprile/31 Ottobre /17 Maggio /28 Agosto - 16 Settembre/09 Ottobre Ragazzi gratuiti: fino a 6 anni non compiuti, in camera con 2 adulti. 15

16 Condizioni generali di contratto: I Viaggi presentati in codesto programma sono prodotti da Olympia Viaggi T.O. S.p.A. titolare della licenza n rilasciata dalla Regione Lombardia e sono coperti, per la responsabilità Civile nei confronti dei Clienti, ai sensi delle leggi vigenti da assicurazione stipulata con la Navale Assicurazione con polizza n L. I.P. 1) FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dalla L. 27/12/1977 n 1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV) firmata a Bruxelles il in quanto applicabile - nonché dal Codice del Consumo di cui al D. Lgs n. 206 del 6 settembre 2005 (artt ) e sue successive modificazioni. 2) AUTORIZZAZIONI L organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge, devono essere autorizzati all esecuzione delle rispettive attività in base alla normativa amministrativa applicabile. 3) DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto si intende per: a) organizzatore di viaggio, il soggetto che realizza la combinazione degli elementi di cui al seguente art. 4 e si obbliga in nome proprio e verso corrispettivo forfetario a procurare a terzi pacchetti turistici; b) venditore, il soggetto che vende, o si obbliga a procurare pacchetti turistici realizzati ai sensi del seguente art. 4 verso un corrispettivo forfetario; c) consumatore di pacchetti turistici, l'acquirente, il cessionario di un pacchetto turistico o qualunque persona anche da nominare, purché soddisfi tutte le condizioni richieste per la fruizione del servizio, per conto della quale il contraente principale si impegna ad acquistare senza remunerazione un pacchetto turistico. 4) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: I pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze ed i circuiti tutto compreso, risultanti dalla prefissata combinazione di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfetario, e di durata superiore alle 24 ore ovvero estendentisi per un periodo di tempo comprendente almeno una notte: a) trasporto; b) alloggio; c) servizi turistici non accessori al trasporto o all alloggio (omissis)... che costituiscano parte significativa del pacchetto turistico (art. 84 Cod. Cons.). Il consumatore ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico (ai sensi degli artt. 85 e 86 Cod. Cons.), che è anche documento per accedere eventualmente al Fondo di Garanzia di cui all art. 20 delle presenti Condizioni Generali di Contratto. 5) INFORMAZIONI OBBLIGATORIE - SCHEDA TECNICA L organizzatore ha l obbligo di realizzare in catalogo o nel programma fuori catalogo una scheda tecnica. Gli elementi obbligatori da inserire nella scheda tecnica del catalogo o del programma fuori catalogo sono: - estremi dell autorizzazione amministrativa o, se applicabile, la D.I.A. dell organizzatore; - estremi della polizza assicurativa di responsabilità civile; - periodo di validità del catalogo o del programma fuori catalogo; - modalità e condizioni di sostituzione del viaggiatore (Art. 89 Cod. Cons.); - parametri e criteri di adeguamento del prezzo del viaggio (Art. 90 Cod. Cons.). L organizzatore inoltre informerà i passeggeri circa l identità del/i vettore/i effettivo/i nei tempi e con le modalità previste dall art. 11 del Reg. CE 2111/ ) PRENOTAZIONI La proposta di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso elettronico, compilato in ogni sua parte e sottoscritto dal cliente, che ne riceverà copia. L accettazione delle prenotazioni si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui l organizzatore invierà relativa conferma, anche a mezzo sistema telematico, al cliente presso l agenzia di viaggi venditrice. Le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione scritta, saranno fornite dall organizzatore in regolare adempimento degli obblighi previsti a proprio carico dall art. 87, comma 2 Cod. Cons. prima dell inizio del viaggio. 7) PAGAMENTI La misura dell acconto, fino a un massimo del 25% del prezzo del pacchetto turistico, da versare all atto della prenotazione ovvero all atto della richiesta impegnativa e la data entro cui, prima della partenza, dovrà essere effettuato il saldo, risultano dal catalogo, dall opuscolo o da quanto altro. In caso di mancato pagamento delle somme di cui sopra da parte del consumatore o di mancato versamento delle somme dall agenzia intermediaria all organizzatore, l agenzia intermediaria o l organizzatore avranno facoltà di dichiarare risolto il contratto - e ciò anche nel caso in cui l organizzatore abbia fatto pervenire al consumatore i titoli di legittimazione (cd. voucher ) o i titoli di trasporto - con conseguente applicazione delle penali di cancellazione previste dal successivo art. 10, comma IV. 8) PREZZO Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nel contratto, con riferimento a quanto indicato in catalogo o programma fuori catalogo ed agli eventuali aggiornamenti degli stessi cataloghi o programmi fuori catalogo successivamente intervenuti. Esso potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di: - costi di trasporto, incluso il costo del carburante; - diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti; - tassi di cambio applicati al pacchetto in questione. Per tali variazioni si farà riferimento al corso dei cambi ed ai costi di cui sopra in vigore alla data di pubblicazione del programma come riportata nella scheda tecnica del catalogo ovvero alla data riportata negli eventuali aggiornamenti di cui sopra. Le oscillazioni incideranno sul prezzo forfetario del pacchetto turistico nella percentuale espressamente indicata nella scheda tecnica del catalogo o programma fuori catalogo. 9) MODIFICA O ANNULLAMENTO DEL PACCHETTO TURISTICO PRIMA DELLA PARTENZA Prima della partenza l'organizzatore o il venditore che abbia necessità di modificare in modo significativo uno o più elementi del contratto, ne dà immediato avviso in forma scritta al consumatore, indicando il tipo di modifica e la variazione del prezzo che ne consegue. Ove non accetti la proposta di modifica di cui al comma 1, il consumatore potrà esercitare alternativamente il diritto di riacquisire la somma già pagata o di godere dell offerta di un pacchetto turistico sostituivo ai sensi del 2 e 3 comma dell articolo 10. Il consumatore può esercitare i diritti sopra previsti anche quando l annullamento dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto nel Catalogo o nel Programma fuori catalogo, o da casi di forza maggiore e caso fortuito, relativi al pacchetto turistico acquistato. Per gli annullamenti diversi da quelli causati da forza maggiore, da caso fortuito e da mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, nonché per quelli diversi dalla mancata accettazione da parte del consumatore del pacchetto turistico alternativo offerto, l organizzatore che annulla, (Art. 33 lett. e Cod. Cons.) restituirà al consumatore il doppio di quanto dallo stesso pagato e incassato dall organizzatore, tramite l agente di viaggio. La somma oggetto della restituzione non sarà mai superiore al doppio degli importi di cui il consumatore sarebbe in pari data debitore secondo quanto previsto dall art. 10, 4 comma qualora fosse egli ad annullare. 10) RECESSO DEL CONSUMATORE Il consumatore può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi: - aumento del prezzo di cui al precedente art. 8 in misura eccedente il 10%; - modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposta dall organizzatore dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza e non accettata dal consumatore. Nei casi di cui sopra, il consumatore ha alternativamente diritto: - ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell'eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo; - alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. Il consumatore dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall organizzatore si intende accettata. Al consumatore che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma, o nel caso previsto dall art. 7, comma 2, saranno addebitati indipendentemente dal pagamento dell acconto di cui all art. 7 comma 1 il costo individuale di gestione pratica, la penale nella misura indicata nella scheda tecnica del Catalogo o Programma fuori catalogo o viaggio su misura, l eventuale corrispettivo di coperture assicurative già richieste al momento della conclusione del contratto o per altri servizi già resi. Nel caso di gruppi precostituiti tali somme verranno concordate di volta in volta alla firma del contratto. 11) MODIFICHE DOPO LA PARTENZA L organizzatore, qualora dopo la partenza si trovi nell impossibilità di fornire per qualsiasi ragione, tranne che per un fatto proprio del consumatore, una parte essenziale dei servizi contemplati in contratto, dovrà predisporre soluzioni alternative, senza supplementi di prezzo a carico del contraente e qualora le prestazioni fornite siano di valore inferiore rispetto a quelle previste, rimborsarlo in misura pari a tale differenza. Qualora non risulti possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero la soluzione predisposta dall organizzatore venga rifiutata dal consumatore per comprovati e giustificati motivi, l organizzatore fornirà senza supplemento di prezzo, un mezzo di trasporto equivalente a quello originario previsto per il ritorno al luogo di partenza o al diverso luogo eventualmente pattuito, compatibilmente alle disponibilità di mezzi e posti, e lo rimborserà nella misura della differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato. 12) SOSTITUZIONI Il consumatore rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che: a l organizzatore ne sia informato per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le ragioni della sostituzione e le generalità del cessionario; b il cessionario soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (ex art. 89 Cod. Cons.) ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari; c. i servizi medesimi o altri servizi in sostituzione possano essere erogati a seguito della sostituzione; d. il sostituto rimborsi all organizzatore tutte le spese aggiuntive sostenute per procedere alla sostituzione, nella misura che gli verrà quantificata prima della cessione. Il cedente ed il cessionario sono solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi di cui alla lettera d) del presente articolo. 13) OBBLIGHI DEI CONSUMATORI Nel corso delle trattative e comunque prima della conclusione del contratto, ai cittadini italiani sono fornite per iscritto le informazioni di carattere generale - aggiornate alla data di stampa del catalogo - relative agli obblighi sanitari e alla documentazione necessaria per l espatrio. I cittadini stranieri reperiranno le corrispondenti informazioni attraverso le loro rappresentanze diplomatiche presenti in Italia e/o i rispettivi canali informativi governativi ufficiali. In ogni caso i consumatori provvederanno, prima della partenza, a verificarne l aggiornamento presso le competenti autorità (per i cittadini italiani le locali Questure ovvero il Ministero degli Affari Esteri tramite il sito ovvero la Centrale Operativa Telefonica al numero ) adeguandovisi prima del viaggio. In assenza di tale verifica, nessuna responsabilità per la mancata partenza di uno o più consumatori potrà essere imputata al venditore o all organizzatore. I consumatori dovranno informare il venditore e l organizzatore della propria cittadinanza e, al momento della partenza, dovranno accertarsi definitivamente di essere muniti dei certificati di vaccinazione, del passaporto individuale e di ogni altro documento valido per tutti i Paesi toccati dall itinerario, nonché dei visti di soggiorno, di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. Inoltre, al fine di valutare la situazione sanitaria e di sicurezza dei Paesi di destinazione e, dunque, l utilizzabilità oggettiva dei servizi acquistati o da acquistare, il consumatore reperirà (facendo uso delle fonti informative indicati al comma 2) le informazioni ufficiali di carattere generale presso il Ministero Affari Esteri che indica espressamente se le destinazioni sono o meno assoggettate a formale sconsiglio. I consumatori dovranno inoltre attenersi all osservanza della regole di normale prudenza e diligenza a quelle specifiche in vigore nei paesi destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro dall organizzatore, nonché ai regolamenti alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I consumatori saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l organizzatore e/o il venditore dovessero subire anche a causa del mancato rispetto degli obblighi sopra indicati, ivi incluse le spese necessarie al loro rimpatrio. Il consumatore è tenuto a fornire all organizzatore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l esercizio del diritto di surroga di quest ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione. Il consumatore comunicherà altresì per iscritto all organizzatore, all atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l attuazione. Il consumatore è sempre tenuto ad informare il Venditore e l Organizzatore di eventuali sue esigenze o condizioni particolari (gravidanza, intolleranze alimentari, disabilità, ecc ) e a specificare esplicitamente la richiesta di relativi servizi personalizzati. 14) CLASSIFICAZIONE ALBERGHIERA La classificazione ufficiale delle strutture alberghiere viene fornita in catalogo od in altro materiale informativo soltanto in base alle espresse e formali indicazioni delle competenti autorità del paese in cui il servizio è erogato. In assenza di classificazioni ufficiali riconosciute dalle competenti Pubbliche Autorità dei Paesi anche membri della UE cui il servizio si riferisce, l organizzatore si riserva la facoltà di fornire in catalogo o nel depliant una propria descrizione della struttura ricettiva, tale da permettere una valutazione e conseguente accettazione della stessa da parte del consumatore. 15) REGIME DI RESPONSABILITA L organizzatore risponde dei danni arrecati al consumatore a motivo dell inadempimento totale o parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, sia che le stesse vengano effettuate da lui personalmente che da terzi fornitori dei servizi, a meno che provi che l evento è derivato da fatto del consumatore (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest ultimo nel corso dell esecuzione dei servizi turistici) o da circostanze estranee alla fornitura delle prestazioni previste in contratto, da caso fortuito, da forza maggiore, ovvero da circostanze che lo stesso organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere. In particolare, la mancata effettuazione di escursioni a causa di condizioni metereologiche valutate non idonee dal partecipante, non dà diritto al rimborso. Il venditore presso il quale sia stata effettuata la prenotazione del pacchetto turistico non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dall organizzazione del viaggio, ma è responsabile esclusivamente delle obbligazioni nascenti dalla sua qualità di intermediario e comunque nei limiti previsti per tale responsabilità dalle norme vigenti in materia. 16) LIMITI DEL RISARCIMENTO Il danno derivante dall inadempimento o dall inesatta esecuzione delle prestazioni che formano oggetto del pacchetto turistico è risarcibile nei limiti previsti dalle norme stabilite dalle convenzioni internazionali che disciplinano le singole prestazioni che formano oggetto del pacchetto. In ogni caso, il risarcimento a carico dell Organizzatore non può superare, per ciascun viaggiatore, l importo di 50mila franchi oro Germinal per danni alla persona, 2mila franchi oro Germinal per danno alle cose, 5mila franchi oro Germinal per qualsiasi altro danno (art.13, c. 2, CCV). Il risarcimento a carico del Venditore non può superare, per ciascun viaggiatore, il limite di 10mila franchi oro Germinal (art. 22, c. 2, CCV). 17) OBBLIGO DI ASSISTENZA L organizzatore è tenuto a prestare le misure di assistenza al consumatore imposte dal criterio di diligenza professionale esclusivamente in riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto. L organizzatore ed il venditore sono esonerati dalle rispettive responsabilità (artt. 15 e 16 delle presenti Condizioni Generali), quando la mancata od inesatta esecuzione del contratto è imputabile al consumatore o è dipesa dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero è stata causata da un caso fortuito o di forza maggiore. 18) RECLAMI E DENUNCE Ogni mancanza nell esecuzione del contratto deve a pena di decadenza, essere contestata dal consumatore senza ritardo affinché l organizzatore, il suo rappresentante locale o l accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. In caso contrario non potrà essere contestato l inadempimento contrattuale. Il consumatore dovrà altresì a pena di decadenza - sporgere reclamo mediante l invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, all organizzatore o al venditore, entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data del rientro presso la località di partenza. 19) ASSICURAZIONE CONTRO LE SPESE DI ANNULLAMENTO E DI RIMPATRIO Se non espressamente comprese nel prezzo, è possibile, ed anzi consigliabile, stipulare al momento della prenotazione presso gli uffici dell organizzatore o del venditore speciali polizze assicurative contro le spese derivanti dall annullamento del pacchetto, infortuni e bagagli. Sarà altresì possibile stipulare un contratto di assistenza che copra le spese di rimpatrio in caso di incidenti e malattie. I diritti nascenti dai contratti di assicurazione possono essere esercitati dal consumatore esclusivamente nei confronti delle Compagnie di Assicurazioni stipulanti. 20) FONDO DI GARANZIA Il Fondo Nazionale di Garanzia (art. 100 Cod. Cons.) istituito a tutela dei consumatori che siano in possesso di contratto, provvede alle seguenti esigenze in caso di insolvenza o di fallimento dichiarato del venditore o dell organizzatore: a) rimborso del prezzo versato; b) rimpatrio nel caso di viaggi all estero. Il fondo deve altresì fornire un immediata disponibilità economica in caso di rientro forzato di turisti da Paesi extracomunitari in occasione di emergenze imputabili o meno al comportamento dell organizzatore. Le modalità di intervento del Fondo sono stabilite col decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23/07/99, n L organizzatore concorre ad alimentare il Fondo nazionale di garanzia nella misura del 2 per cento dell'ammontare del premio delle polizze di assicurazione obbligatoria stipulate dall organizzatore per la responsabilità civile verso il consumatore. ADDENDUM - CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI A) DISPOSIZIONI NORMATIVE I contratti aventi ad oggetto l offerta del solo servizio di trasporto, del solo servizio di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio turistico, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV: art. 1, n. 3 e n. 6; artt. da 17 a 23; artt. da 24 a 31, (limitatamente alle parti di tali disposizioni che non si riferiscono al contratto di organizzazione) nonché dalle altre pattuizioni specificamente riferite alla vendita del singolo servizio oggetto di contratto. B) CONDIZIONI DI CONTRATTO A tali contratti sono altresì applicabili le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici sopra riportate: art. 6 comma 1; art. 7 comma 2; art. 13; art. 18. L applicazione di dette clausole non determina assolutamente la configurazione dei relativi servizi come fattispecie di pacchetto turistico. La terminologia delle citate clausole relativa al contratto di pacchetto turistico (organizzatore, Viaggio ecc.) va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure del contratto di vendita di singoli servizi turistici (venditore, soggiorno ecc.). CONDIZIONI AGGIUNTIVE CHE NON FANNO PARTE DELLE CONDIZIONI GENERALI, MA ADEMPIONO AGLI OBBLIGHI DI INFORMAZIONE CHE INCOMBONO SUL T.O. ESCURSIONI IN LOCO Le escursioni, i servizi e le prestazioni acquistate dal consumatore in loco e non ricomprese nel prezzo del pacchetto turistico sono estranee all oggetto del relativo contratto stipulato da Olympia Viaggi nella veste di organizzatore. Pertanto nessuna responsabilità potrà essere ascritta a Olympia Viaggi né a titolo di organizzatore né di intermediatore di servizi anche nell eventualità che, a titolo di cortesia, residenti, accompagnatori o corrispondenti locali possano occuparsi della prenotazione di tali escursioni. COMUNICAZIONE OBBLIGATORIA AI SENSI DELL'ARTICOLO 17 DELLA LEGGE N. 38/2006 La legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all'estero. INFORMAZIONI OBBLIGATORIE AI SENSI DEL REG. 2027/1997 I vettori aerei comunitari e quelli appartenenti a Stati aderenti alla Convenzione di Montreal 1999 sono soggetti al seguente regime di responsabilità: Non sussistono limiti finanziari alla responsabilità del vettore aereo per i danni da morte, ferite o lesioni personali del passeggero. Per danni superiori a DSP (equivalenti a circa Euro) il vettore aereo può contestare una richiesta di risarcimento solo se è in grado di provare che il danno non gli è imputabile. In caso di ritardo nel trasporto passeggeri il vettore è responsabile per il danno fino ad un massimo di DSP (circa Euro). In caso di distruzione, perdita, danneggiamento o ritardo nella riconsegna dei bagagli, il vettore aereo è responsabile per il danno fino a DSP (circa Euro). È possibile effettuare una dichiarazione speciale di maggior valore del bagaglio o sottoscrivere apposita assicurazione col pagamento del relativo supplemento al più tardi al momento dell'accettazione. I Vettori appartenenti a Stati non aderenti alla Convenzione di Montreal potrebbero applicare regimi di responsabilità differenti da quello sopra riportato. Una sintesi delle principali disposizioni che disciplinano la responsabilità dei vettori che collaborano con Olympia Viaggi è comunque disponibile a richiesta presso i nostri uffici. La responsabilità del tour operator nei confronti del passeggero resta in ogni caso disciplinata dal Codice del Consumo e dalle Condizioni Generali di Contratto pubblicate nel presente catalogo. INFORMAZIONE AI PASSEGGERI AI SENSI DEL REG. 2111/2005 Il nome del vettore che effettuerà il/i Vostro/i volo/i è indicato nel foglio di conferma prenotazione; eventuali variazioni Vi verranno comunicate tempestivamente, nel rispetto del Regolamento 2111/2005. Scheda tecnica: ex. Art. 5 - Parte Integrante delle Condizioni Generali di Contratto di vendita di Pacchetti Turistici. Termini di pagamento Il consumatore è tenuto a corrispondere un acconto del 25% del prezzo del pacchetto turistico secondo quanto riportato all'art. 7 delle Condizioni Generali di Contratto di vendita di Pacchetti Turistici, mentre il saldo del prezzo del pacchetto prenotato dovrà essere versato almeno 30 giorni prima della partenza, salvo diverso specifico accordo. Sostituzione Qualsiasi variazione richiesta ex.art 12 dal consumatore successivamente alla conferma da parte di Olympia Viaggi di tutti i servizi facenti parte del pacchetto, comporta l'addebito al consumatore di una quota aggiuntiva denominata "Spese variazioni pratica" corrispondente a euro 30 totali, per variazione. La modifica del nominativo del cliente rinunciatario con quello del sostituto può non essere accettata da un terzo fornitore di servizi, in relazione ad alcune tipologie di essi, anche se effettuata entro il termine di cui all art. 12, paragrafo a, delle condizioni generali di contratto. L organizzatore non sarà pertanto responsabile dell eventuale mancata accettazione della modifica da parte dei terzi fornitori di servizi. Tale mancata accettazione sarà tempestivamente comunicata dall organizzatore alle parti interessate prima della partenza. Penalità di annullamento: Al consumatore che receda dal contratto prima della partenza, fatta eccezione per i casi elencati al primo comma dell'articolo 9 (delle Condizioni Generali di Contratto di vendita di Pacchetti Turistici) e indipendentemente dal pagamento dell'acconto previsto dall articolo 7 1 comma (delle Condizioni Generali di Contratto di vendita di Pacchetti Turistici) e tranne ove diversamente specificato in seguito e/o in fase di conferma dei servizi, saranno addebitati a titolo di penale: - La quota di iscrizione al viaggio. - Il premio della eventuale copertura assicurativa. - Le seguenti percentuali sulla quota viaggio: 30% della quota, dall atto della prenotazione sino a 15 giorni lavorativi prima della partenza; 50% della quota da 14 a 3 giorni lavorativi prima della partenza. Nessun rimborso dopo tale termine. Oltre alle penalità relative alla biglietteria aerea (tariffe speciali, instant purchase, low cost e voli di linea). Si precisa che: Il riferimento è sempre ai giorni lavorativi. Le medesime somme dovranno essere corrisposte da chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei previsti documenti personali di espatrio. Oltre alle penali sopra indicate, verranno applicate quelle previste dalla IATA o dal vettore. Nel caso di gruppi precostituiti, le penali di cui sopra verranno concordate di volta in volta alla firma del contratto. In ogni caso, nessun rimborso spetta al consumatore che decida di interrompere il viaggio o il soggiorno per volontà unilaterale. Per determinati servizi turistici e non turistici le penali possono essere del 100% già al momento della proposta irrevocabile o della prenotazione / conferma da parte del tour operator; tali variazioni saranno indicate nei documenti relativi ai programmi fuori catalogo o ai viaggi su misura o a viaggi e servizi in genere non rientranti pienamente o parzialmente nel presente catalogo. Il presente catalogo è redatto conformemente alle disposizioni contenute nella legge n 15 della Regione Lombardia del 16 Luglio 2007 Testo unico delle leggi regionali in materia di turismo. La validità del presente catalogo va dal 01/04/2015 al 31/10/2015. Le quote sono espresse in Euro in unità intere, i centesimi si intendono,00 ad esempio 314 = 314,00. I prezzi forfettari pubblicati in catalogo sono stati definiti alla data del 01 Febbraio Programmi realizzati in collaborazione con vettori aerei I.A.T.A. e non. Privacy Informativa ex art. 13 D. Lgs. 196/2003: I dati del sottoscrittore del presente contratto e quelli degli altri partecipanti, il cui conferimento è obbligatorio per garantire agli stessi la fruizione dei servizi oggetto del pacchetto turistico acquistato, saranno trattati in forma manuale e/o elettronica in rispetto della normativa. L eventuale rifiuto nel conferimento dei dati comporterà l impossibilità di concludere il contratto e fornire relativi servizi. Titolari dei trattamenti sono- salvo separate e diverse indicazioni, eventualmente visibili anche sul catalogo e/o nei rispettivi siti webl Agenzia venditrice e l Agenzia organizzatrice. Laddove necessaria, la comunicazione dei dati sarà eventualmente effettuata solo verso autorità competenti, assicurazioni, corrispondenti o preposti locali del venditore o dell organizzatore, fornitori dei servizi parte del pacchetto turistico o comunque a soggetti per i quali la trasmissione dei dati sia necessaria in relazione alla conclusione del contratto e fruizione dei relativi servizi. I dati potranno inoltre essere comunicati a consulenti fiscali, contabili e legali per l assolvimento degli obblighi di legge e/o per l esercizio dei diritti in sede legale. In ogni momento potranno essere esercitati tutti i diritti ex art. 7 D. Lgs. 196/2003. PROGRAMMA ASSICURATIVO OLYMPIA VIAGGI L ASSICURAZIONE È UNO STRUMENTO INDISPENSABILE PER VIAGGIARE IN SICUREZZA E TRANQUILLITÀ. IL CLIENTE PER STIPULARE E RENDERE OPERATIVA LA FORMULA ASSICURATIVA PRESCELTA DOVRÀ, ALLA PRENOTAZIONE DEL VIAGGIO E DOPO AVER PRESO VISIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA, SCEGLIERE TRA LA FORMULA ASSICURATIVA A O B. FORMULA A ASSICURAZIONE PRIMA E DURANTE IL VIAGGIO: Totale premio per persona 22,00 che comprende: AMI Assistance: Assicurazioni Annullamento Pratica/ Assistenza Persone e Veicolo 20,30; Navale Assicurazione S.p.A.: Assicurazione Viaggi Rischio Zero 1,70. FORMULA B ASSICURAZIONE DURANTE IL VIAGGIO: Totale premio per persona 7,00 che comprende: AMI Assistance: Assicurazioni Assistenza Persone e Veicolo 5,30; Navale Assicurazione S.p.A.: Assicurazione Viaggi Rischio Zero 1,70. Annullamento Viaggio (se previsto nella formula assicurativa scelta): rimborso delle penali applicate dal T.O. in caso di annullamento del viaggio per cause involontarie ed imprevedibili al momento della prenotazione così come riportato nella Condizioni di Polizza; Assistenza Persone e Veicolo durante il viaggio; Rimborso Spese Mediche e Assicurazione Bagaglio; Interruzione Viaggio. In caso di annullamento telefonare 24 ore su 24 al n oppure al n In caso di necessità in loco contattare la Centrale Operativa al n (0039) oppure fax (0039) Polizza Viaggi Rischio Zero: una copertura assicurativa che prevede indennizzi in caso di disservizi per eventi fortuiti e casi di forza maggiore. In caso di sinistro l'assicurato dovrà inviare mail a oppure fax al n allegando la documentazione attestante il verificarsi dell evento che si denuncia. Il testo delle garanzie è puramente indicativo. Le condizioni generali sono riportate nel libretto delle Condizioni di Assicurazione consegnato insieme ai documenti di viaggio oppure sul sito LA VOSTRA AGENZIA: Copyright - OLYMPIA VIAGGI S.p.A. - Varese - Modello depositato

1 - FONTI LEGISLATIVE

1 - FONTI LEGISLATIVE NORME E CONDIZIONI Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetto turistico Approvate da Assotravel, Assoviaggi, Astoi, Autotutela, Federviaggio, Fiavet 1 - FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO VENDITA PACCHETTI TURISTICI. PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO.

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO VENDITA PACCHETTI TURISTICI. PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO VENDITA PACCHETTI TURISTICI. PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO. Premesso che: L organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER VENDITA PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER VENDITA PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER VENDITA PACCHETTI TURISTICI Nota Bene: La vendita dei pacchetti turistici e dei singoli servizi turistici descritti nel presente sito è regolata dalle condizioni generali

Dettagli

Avventura Sicilia Srl. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

Avventura Sicilia Srl. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) Premessa e nozione di pacchetto turistico Premesso che: a) il decreto legislativo n. 111 del 17/03/95 di attuazione della direttiva 90/314/CE dispone a protezione del consumatore che l organizzazione

Dettagli

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici 1. Premessa. Nozione di pacchetto turistico. Premesso che: a) il decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI PER SOGGIORNI INDIVIDUALI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici,

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI PER SOGGIORNI INDIVIDUALI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI PER SOGGIORNI INDIVIDUALI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio

Dettagli

Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici e/o di servizi di viaggio

Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici e/o di servizi di viaggio Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici e/o di servizi di viaggio 1. PREMESSA Il presente documento definisce le condizioni predisposte da JAKALA EVENTS S.p.A., (di seguito "JE"),

Dettagli

Condizioni Generali 1. FONTI LEGISLATIVE

Condizioni Generali 1. FONTI LEGISLATIVE Condizioni Generali 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata fino alla sua abrogazione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

Licenza n. 560 del 20/02/2006 - Assicurazione n. 280002/2011. Condizioni generali del contratto

Licenza n. 560 del 20/02/2006 - Assicurazione n. 280002/2011. Condizioni generali del contratto Via J. Kennedy, 128 Belmonte Mezzagno (PA) Tel. 0918736345 / 091 6156221 Fax 0913809815 scafidiviaggi@virgilio.it - www.scafidiviaggi.com Licenza n. 560 del 20/02/2006 - Assicurazione n. 280002/2011 Condizioni

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

TERMINI E CONDIZIONI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Termini e condizioni TERMINI E CONDIZIONI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA I prodotti presentati sul sito www.officineturistiche.it sono stati realizzati e sono commercializzati dalla società Mayson du Voyage

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Premessa. Nozione di pacchetto turistico: Premesso he: a) l Azienda organizzatrice ed il venditore del pacchetto turistico, cui il Consumatore si rivolge, devono essere

Dettagli

I GO TRAVEL CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI SERVIZI TURISTICI I GO TRAVEL 1. PREMESSA: NOZIONE DI SERVIZIO TURISTICO E DI TURISTA

I GO TRAVEL CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI SERVIZI TURISTICI I GO TRAVEL 1. PREMESSA: NOZIONE DI SERVIZIO TURISTICO E DI TURISTA I GO TRAVEL CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI SERVIZI TURISTICI I GO TRAVEL 1. PREMESSA: NOZIONE DI SERVIZIO TURISTICO E DI TURISTA I GO TRAVEL propone la vendita ad un prezzo forfettario

Dettagli

Condizioni Generali di vendita

Condizioni Generali di vendita Condizioni Generali di vendita 1. PREMESSA - NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO: Premesso che: a) il Decreto Legislativo n. 206 del 06/09/2005 Codice del Consumo dispone a protezione del consumatore che l

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI e DI INTERMEDIAZIONE DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI e DI INTERMEDIAZIONE DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI e DI INTERMEDIAZIONE DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

4. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO

4. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dalla L. 27/12/1977 n 1084 di ratifica ed esecuzione

Dettagli

7. PAGAMENTI Il pagamento dovrà avvenire nella misura del 100% dell importo totale al momento della prenotazione.

7. PAGAMENTI Il pagamento dovrà avvenire nella misura del 100% dell importo totale al momento della prenotazione. 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,è disciplinata fino alla sua abrogazione ai sensi dell art.

Dettagli

Turismo Culturale Italiano

Turismo Culturale Italiano 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata fino alla sua abrogazione ai sensi dell

Dettagli

6) PRENOTAZIONI La proposta di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso

6) PRENOTAZIONI La proposta di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1) FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dalla L. 27/12/1977

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO INTRODUZIONE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO INTRODUZIONE CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO INTRODUZIONE Le presenti condizioni generali si applicano ai contratti aventi ad oggetto la vendita dei pacchetti turistici organizzati e/o venduti da SPEED DATE VACANZE,

Dettagli

CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO

CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO Condizioni generali CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO Costituiscono parte integrante del contratto di viaggio oltre che le condizioni generali che seguono, la descrizione del pacchetto

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

Condizioni generali di vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di vendita di pacchetti turistici Le presenti condizioni generali di vendita sono integrate dalla descrizione del pacchetto turistico e dal programma di viaggio consegnati al viaggiatore

Dettagli

GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI L acquisto di una iniziativa di viaggio proposta o organizzata da Tour Operator Associati implica l accettazione implicita delle seguenti CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

Dettagli

Condizioni generali di vendita

Condizioni generali di vendita Condizioni generali di vendita 1. FONTI LEGISLATIVE: La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata fino alla

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI, REGOLAMENTO E INFORMAZIONI UTILI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI, REGOLAMENTO E INFORMAZIONI UTILI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI, REGOLAMENTO E INFORMAZIONI UTILI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO PREMESSO CHE: A) IL DECRETO LEGISLATIVO N.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. PREMESSA FONTI LEGISLATIVE: La compravendita di pacchetti turistici, sia che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio nazionale che estero, è disciplinata

Dettagli

WWW.BAILANDOVIAGGI.COM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

WWW.BAILANDOVIAGGI.COM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI WWW.BAILANDOVIAGGI.COM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a) l organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell art. 2 n. 1 decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia Lituano, sia Internazionale,

Dettagli

Contratto di viaggio. 1 di 5 18/11/2010 21.51

Contratto di viaggio. 1 di 5 18/11/2010 21.51 1 di 5 18/11/2010 21.51 Contratto di viaggio Organizzazione tecnica: VIAGGI SOLIDALI Assicurazione responsabilità civile: MONDIAL ASSISTANCE 3441/175498 Programmi trasmessi alla Provincia di Torino Licenza

Dettagli

HELLENIC INTERNATIONAL SRL 0039 040 363 242 www.hellenic.it

HELLENIC INTERNATIONAL SRL 0039 040 363 242 www.hellenic.it Condizioni generali HELLENIC INTERNATIONAL SRL CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici che abbiano ad oggetto servizi da

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI 1) Premessa - Nozione di Pacchetto Turistico Premesso che: il decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva 90/314/CE

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a) l organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 01. Premessa. Nozione di pacchetto turistico Premesso che: a) l'organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. PREMESSA NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Il Turista ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico ai

Dettagli

CONDIZIONI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale è disciplinata

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a)il decreto legislativo n 111 del 17/03/95 di attuazione della Direttiva 90/314/CE

Dettagli

Al regolamento del saldo, i documenti di viaggio ed i biglietti aerei verranno spediti mediante assicurata convenzionale.

Al regolamento del saldo, i documenti di viaggio ed i biglietti aerei verranno spediti mediante assicurata convenzionale. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell art. 2 n. 1 decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva 90/314/CEE: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze

Dettagli

NATURAVIAGGI TOURS NATURALISTICI E RESPONSABILI

NATURAVIAGGI TOURS NATURALISTICI E RESPONSABILI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI Costituiscono parte integrante del contratto di viaggio oltre che le condizioni generali che seguono, la descrizione del pacchetto turistico

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI E ASSICURAZIONE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI E ASSICURAZIONE CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI E ASSICURAZIONE 01. Premessa. Nozione di pacchetto turistico 11. Obblighi dei partecipanti 02. Fonti legislative 12. Classificazione alberghiera

Dettagli

CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO

CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO Costituiscono parte integrante del contratto di viaggio oltre che le condizioni generali che seguono, la descrizione del pacchetto turistico contenuta

Dettagli

Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici

Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici 1. OGGETTO Tourist Services S.r.l svolge l attività di intermediazione di singoli servizi turistici e l attività di organizzazione e vendita

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO CONTENUTO DEL CONTRATTO Costituiscono parte integrante del contratto di viaggio oltre che le condizioni generali che seguono la descrizione del pacchetto

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 6. PRENOTAZIONI 1. FONTI LEGISLATIVE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 6. PRENOTAZIONI 1. FONTI LEGISLATIVE N.B. Il presente contratto si applica solamente per gli itinerari organizzati! direttamente da! Voglia di Viaggiare Srl. Ogni singolo viaggio può avere specifiche penali di cancellazione che vengono indicate

Dettagli

PENALI IN CASO DI RECESSO DEL CONSUMATORE

PENALI IN CASO DI RECESSO DEL CONSUMATORE SCHEDA TECNICA Organizzazione tecnica: I Viaggi di Job di Job Viaggi S.r.l. Autorizzazione della Provincia di Milano n. 135139 del 16 agosto 2011 Ai sensi dell art. 20 del D. L. vo n. 111 del 17/03/1995,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI Gentile Cliente, di seguito ti riportiamo le condizioni generali e particolari che regolano il contratto di vendita del pacchetto turistico

Dettagli

c) servizi turistici non accessori al trasporto o all'alloggio (omissis)...che costituiscano parte significativa del "pacchetto turistico".

c) servizi turistici non accessori al trasporto o all'alloggio (omissis)...che costituiscano parte significativa del pacchetto turistico. Condizioni generali 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: - l'organizzazione ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge, devono essere in possesso dell'autorizzazione

Dettagli

CONDIZIONI CONTRATTUALI per la vendita dei pacchetti turistici CONDIZIONI GENERALI 1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a) l organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

Capodanno a Dublino 299 Volo di linea da Roma Fco+ 3 notti Htl 3 stelle b/b partenza 30/12 EI 12.00/14.25 ritorno 02/01 EI 07.00/11.

Capodanno a Dublino 299 Volo di linea da Roma Fco+ 3 notti Htl 3 stelle b/b partenza 30/12 EI 12.00/14.25 ritorno 02/01 EI 07.00/11. Page 1 of 5 L'Azienda Lavora con Noi Contatti Forum clienti PreventivoOnLine Offerte Last Minute Soggiorni Studio Home Page Soggiorni studio Lavoro & lavoro studio Turismo, le destinazioni: Inghilterra,

Dettagli

Condizioni generali di Contratto di Vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di Contratto di Vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di Contratto di Vendita di pacchetti turistici 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA MADE IN ITALY TOUR OPERATOR

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA MADE IN ITALY TOUR OPERATOR CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA MADE IN ITALY TOUR OPERATOR CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PER PACCHETTI E/O SERVIZI DI VIAGGIO: Aventi Organizzazione Tecnica di Made in Italy Tour Operator by Anastasi

Dettagli

Termini e Condizioni Contrattuali

Termini e Condizioni Contrattuali Termini e Condizioni Contrattuali 1) Fonti legislative e condizioni generali. La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che internazionale,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

REGOLAMENTO PACCHETTO PRESTIGE CA VENDRAMIN

REGOLAMENTO PACCHETTO PRESTIGE CA VENDRAMIN REGOLAMENTO PACCHETTO PRESTIGE CA VENDRAMIN ORGANIZZAZIONE TECNICA Mirco Santi Viaggi S.r.l. Via Torino, n. 151/A 30172 Mestre (VENEZIA) - Aut. Provincia di Venezia nr. 4/2005 prot. 10765 del 15/02/2005

Dettagli

Condizioni generali di Contratto di Vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di Contratto di Vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di Contratto di Vendita di pacchetti turistici 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata fino alla sua abrogazione ai sensi dell art. 3 del

Dettagli

CONDIZIONI DI VENDITA

CONDIZIONI DI VENDITA CONDIZIONI DI VENDITA Contratto di Vendita Pacchetto Turistico Premesso che: a) il Consumatore ha diritto di ricevere una copia del contratto di vendita del pacchetto turistico (ai sensi dell art.35 del

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata - fino alla sua abrogazione ai sensi dell art. 3

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

CONDI ZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDI ZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDI ZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano come oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero è

1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano come oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero è 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano come oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero è disciplinata fino alla sua abrogazione ai sensi dell art. 3

Dettagli

Condizioni generali di contratto

Condizioni generali di contratto Condizioni generali di contratto Ai sensi dell art. 6 del d.lgs 111/95 i clienti hanno diritto di ricevere copia del contratto di compravendita del pacchetto turistico. 1) PREMESSA NOZIONE DI PACCHETTO

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI CARTORANGE

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI CARTORANGE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI CARTORANGE CartOrange s.r.l. - Consulenti per Viaggiare Direzione: Via Crocefi sso, 21-20122 Milano Sede Operativa: Piazza Pietro Leopoldo, 7-50134 Firenze

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO DIECICENTO è soggetto organizzatore di viaggi, vacanze o giri turistici tutto compreso, che sono commercializzati direttamente o per il

Dettagli

01. Premessa. Nozione di pacchetto turistico 02. Fonti legislative 03. Prenotazioni

01. Premessa. Nozione di pacchetto turistico 02. Fonti legislative 03. Prenotazioni 01. Premessa. Nozione di pacchetto turistico Premesso che: a) l'organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge, devono essere in possesso dell'autorizzazione amministrativa

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA PACCHETTO TURISTICO

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA PACCHETTO TURISTICO CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA PACCHETTO TURISTICO Premesso che : a) il consumatore ha diritto di ricevere una copia del contratto di vendita del pacchetto turistico (ai sensi dell art. 35 del

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI O SINGOLI SERVIZI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI O SINGOLI SERVIZI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI O SINGOLI SERVIZI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano a oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale

Dettagli

Regolamento e Assicurazione

Regolamento e Assicurazione Regolamento e Assicurazione CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI 1) FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA (abbreviato: CONDIZIONI GENERALI) premesso che YALLA YALLA S.p.A. agisce esclusivamente come intermediario di prodotti e servizi turistici, a seguito si elencano

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI Contratto di viaggio I contratti di viaggio di cui al presente programma, si intendono regolati dalle previsioni che seguono e dal DL

Dettagli

2. REGIME AMMINISTRATIVO

2. REGIME AMMINISTRATIVO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata - fino alla sua abrogazione ai sensi dell'art. 3

Dettagli

PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO

PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell'art. 16 della Legge 296/98 si ricorda che la Legge Italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA. (abbreviato: CONDIZIONI GENERALI)

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA. (abbreviato: CONDIZIONI GENERALI) CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA (abbreviato: CONDIZIONI GENERALI) premesso che GRAVITA ZERO TRAVEL agisce esclusivamente come intermediario di prodotti e servizi turistici, a seguito si elencano

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto di Vendita di Pacchetti Turistici

Condizioni Generali di Contratto di Vendita di Pacchetti Turistici Condizioni Generali di Contratto di Vendita di Pacchetti Turistici SCHEDA TECNICA 1. FONTI LEGISLATIVE 2. AUTORIZZAZIONI 3. DEFINIZIONI 4. NOZIONI DI PACCHETTO TURISTICO 5. INFORMAZIONI OBBLIGATORIE -

Dettagli

1 www.pssport.ch info@pssport.ch

1 www.pssport.ch info@pssport.ch 1 www.pssport.ch Il programma comprende: Volo Milano-Londra (a/r) con bagaglio da stiva e posto riservato (andata domenica 26 giugno 2016 con British Airways - BA 583 ore 8.05 e rientro mercoledì 29 giugno

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI PER I CONTRATTI DI VIAGGIO RELATIVI A PACCHETTI TURISTICI AI SENSI DELLA DIRETTIVA CEE 314/90

CONDIZIONI GENERALI PER I CONTRATTI DI VIAGGIO RELATIVI A PACCHETTI TURISTICI AI SENSI DELLA DIRETTIVA CEE 314/90 CONDIZIONI GENERALI PER I CONTRATTI DI VIAGGIO RELATIVI A PACCHETTI TURISTICI AI SENSI DELLA DIRETTIVA CEE 314/90 1) PREMESSA NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell'art. 02 n. decr. Legisl. N. 11

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO 17 marzo 1995, n. 111. Attuazione della direttiva n. 90/314/CEE concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti tutto compreso.

DECRETO LEGISLATIVO 17 marzo 1995, n. 111. Attuazione della direttiva n. 90/314/CEE concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti tutto compreso. DECRETO LEGISLATIVO 17 marzo 1995, n. 111 Attuazione della direttiva n. 90/314/CEE concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti tutto compreso. IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visti gli articoli 76 e

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a) il decreto legislativo n. 206 del 6 settembre 2005 di attuazione del Codice

Dettagli

MEETING in MESSICO BARCELO MAYA BEACH RESORT 5*

MEETING in MESSICO BARCELO MAYA BEACH RESORT 5* MEETING in MESSICO BARCELO MAYA BEACH RESORT 5* PARTENZA 20 Luglio 2010 9 giorni 7 notti E uno spettacolare complesso composto da cinque alberghi a 5 stelle con trattamento All inclusive della catena Barcelò.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che a) il decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva 90/314/CE

Dettagli

Escursioni e servizi facoltativi acquistati in loco pur potendo essere illustrate e descritte nel presente catalogo,

Escursioni e servizi facoltativi acquistati in loco pur potendo essere illustrate e descritte nel presente catalogo, PREMESSA. Il Decreto Legislativo n. 206 del 06/09/2005 ha introdotto il Codice del Consumo, che ha abrogato, tra gli altri, il D. Lgs. 111/95 (con cui era stata data attuazione alla Direttiva 90/314/CE),

Dettagli