Carispezia Crédit Agricole: «Il ruolo della Banca nelle relazioni commerciali estere» Genova, 22 ottobre 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Carispezia Crédit Agricole: «Il ruolo della Banca nelle relazioni commerciali estere» Genova, 22 ottobre 2014"

Transcript

1 Carispezia Crédit Agricole: «Il ruolo della Banca nelle relazioni commerciali estere» Genova, 22 ottobre 2014

2 Crédit Agricole: overview del Gruppo Il gruppo Crédit Agricole è il leader della banca universale di prossimità in Francia e uno dei primi attori bancari in Europa 51 milioni i Clienti nel mondo Circa 70 i Paesi nel mondo in cui il Gruppo è presente Oltre 70 miliardi di i Fondi del Gruppo Nei primi 3 posti della classifica di Novethic delle 31 più grandi banche e compagnie d assicurazione europee sulla comunicazione responsabile Presente in 70 paesi nel mondo con Filiali in Francia e in Europa. Forte delle sue basi cooperative e mutualistiche, il gruppo Crédit Agricole fonda il suo sviluppo su una crescita equilibrata, al servizio dell economia reale e nel rispetto degli interessi dei suoi 51 milioni di clienti,1,2 milioni di azionisti, 6,9 milioni di soci e dei suoi collaboratori. 2

3 Crédit Agricole Group, un modello di banca universale con una presenza in 70 paesi Società Prodotto e filiali specializzate Banca Commerciale Corporate & Investment Banking No 2 in Europe in asset management No 7 in Europe in insurance More than branches Servicing 33.5 million clients An International network in the key economic areas of EMEA, Americas, and Asia Pacific No 1 in Europe in fund administration & Bank Depository Key player in Europe in consumer finance Market leader in France in leasing & factoring 3

4 La rete Crédit Agricole in Francia Prima Banca retail /commerciale ai vertici dei prestiti alle aziende. Con circa il 27% del mercato è la rete più diffusa sul territorio francese. Dedicata a tutti i tipi di aziende: dalle start-up alle multinazionali fino ai privati con un offerta completa di prodotti e servizi finanziari. 39 Casse regionali Casse locali Oltre sportelli 21 milioni di clienti privati clienti imprese Rete bancaria unica con oltre sportelli (per lo più zona urbana) 6 milioni di clienti privati clientes professionisti clienti imprese 4

5 I numeri del Gruppo Cariparma Crédit Agricole in breve 150 Milioni Utile Netto di Gruppo 10,3% Core Tier 1 ratio Milioni Proventi Operativi Netti Milioni Patrimonio Netto di Gruppo oltre 1,7 Milioni di clienti Dipendenti 36,5 Miliardi di Impieghi a clientela 36,6 Miliardi di Raccolta Diretta da clientela 87,5 Miliardi Massa Amministrata Totale (di cui Racc. Ind.: 50,9 Md ) 5

6 La presenza del Gruppo in Italia CARIPARMA 592 Filiali FRIULADRIA 201 Filiali CARISPEZIA 91 Filiali Un Gruppo con più di Clienti, serviti attraverso una vasta Rete di distribuzione: Presenza nelle 10 regioni che totalizzano il 71 % della popolazione italiana e rappresentano il 77 % del PIL 843 Filiali Retail 22 Centri Corporate 21 Centri Private CARIPARMA FRIULADRIA CARISPEZIA Dati al 31/12/2013 6

7 CARISPEZIA: LE RADICI Carispezia nasce nel 1842 (170 anni festeggiati nel 2012) Ad esclusivo uso interno Ha sede a Palazzo Biassa dal 1926 Dal 3 gennaio 2011,è entrata a far parte del Gruppo Cariparma Crédit Agricole Da oggi Carispezia passa da 76 punti vendita a 93, presente principalmente nel territorio di La Spezia ma anche nelle province di Massa Carrara, Genova, Savona, Imperia.

8 I numeri chiave dell attività internazionale L attività di Trade è molto importante per il Gruppo Cariparma Crédit Agricole: oltre Banche corrispondenti in 150 Paesi 20 Miliardi di Euro di flussi Import-Export gestiti per anno, regolati in oltre 50 valute linee di credito attive per operazioni di Trade Finance con oltre 500 Banche Clienti Corporate con operatività internazionale utilizzano i servizi del Gruppo Cariparma Crédit Agricole un team di 70 persone nel Gruppo Cariparma Crédit Agricole interamente dedicato alle attività internazionali di Trade 8

9 Le maggiori opportunità di crescita sono legate ai mercati esteri (stima crescita PIL in %) 1 Asia 2 Africa Consuntivo Previsione 5,2 5,4 5,6 4,0 4,9 5, America del Nord 4 America Latina 5 Emerging Europe 1,8 2,8 3,0 2,7 2,5 3,0 2,8 2,4 2, Eurozone 7 Italia 1,2 1,5 0,6 1,1-0, , Fonte: Fondo Monetario Internazionale, Country and Regional Perspectives, Aprile

10 Alcuni dei principali rischi legati all internazionalizzazione RISCHIO PAESE Consistente nell eventualità che un Paese si trovi nell impossibilità di onorare le obbligazioni finanziarie assunte dai suoi residenti nei confronti di operatori economici esteri, per motivi politici, economici, finanziari, sociali o di altro genere, che dunque non dipendono dalla solvibilità individuale. RISCHIO D IMPRESA Caratteristica tipica di ciascuna attività imprenditoriale, difficile da valutare quando si approccia un contesto nuovo. RISCHIO ECONOMICO Deriva dall evoluzione repentina delle variabili che caratterizzano i mercati di riferimento (domanda e offerta di beni e servizi, prezzi). Per i paesi in forte sviluppo i trend possono essere più incerti e volatili. RISCHIO MERCATO E determinato dai possibili cambiamenti nella domanda e nelle richieste dei clienti. Necessario conoscere il mercato e coglierne i segnali per adattare e aggiornare l offerta. RISCHIO DI CAMBIO L esposizione verso le oscillazioni dei tassi di cambio. Tipico dei paesi la cui valuta è suscettibile di improvvisi ed importanti apprezzamenti o deprezzamenti. 10

11 I prodotti e servizi del Gruppo Cariparma Crédit Agricole per lo sviluppo internazionale

12 I prodotti e servizi del Gruppo Cariparma Crédit Agricole per lo sviluppo internazionale AIUTIAMO LA VOSTRA IMPRESA AD ANDARE SEMPRE PIU LONTANO! TRADE FINANCE GARANZIE INTERNAZIONALI SERVIZIO DI CASH MANAGEMENT E CASH POOLING SUPPORTO ALL INTERNAZIONALIZZAZIONE SISTEMI DI INCASSO E PAGAMENTO FINANZIAMENTI IMPORT/EXPORT E COPERTURA DEI RISCHI DI CAMBIO Il Gruppo Crédit Agricole mette a disposizione una struttura e soluzioni specifiche per le imprese italiane che commerciano con l estero o che vogliono iniziare o sviluppare un attività in altre nazioni. il Gestore dedicato, si occupa delle principali opportunità commerciali e creditizie; Carispezia, offre un supporto mirato sulle tematiche più complesse e segue da vicino i progetti di internazionalizzazione; il Servizio Specialisti Estero e Cash Management coordina gli specialisti sul territorio e promuove tutte le attività di internazionalizzazione delle imprese clienti. 12

13 I prodotti del Gruppo Cariparma Crédit Agricole TRADE FINANCE 1/5 Struttura dedicata alla gestione di: Lettere di Credito con o senza Conferma Post Financing, Pre-Export Financing, Forfaiting cessione Pro-Soluto Lettere di Credito Export con o senza Conferma cessione Pro-Soluto Lettere di Credito Import operazioni con garanzia SACE incluso lo Sconto Pro-Soluto di Crediti con Voltura di Polizza operazioni con SIMEST, EBRD, IFC, ADB o altri Istituti Internazionali. 13

14 I prodotti del Gruppo Cariparma Crédit Agricole TRADE FINANCE 2/5 Trade Finance e Forfaiting: vantaggi per l esportatore Aumenta il potere contrattuale dell esportatore, che può concedere una dilazione di pagamento alla controparte, incassando a vista. Consente la rimozione del rischio commerciale associato alle operazioni con pagamento differito. Permette all esportatore di ottenere immediata liquidità. Infatti, nel momento in cui l operazione viene approvata, Carispezia accredita il Cliente in via definitiva pro soluto, senza ricorso -. Permette un miglioramento a bilancio. Il tasso di sconto resta invariato per l intero periodo. 14

15 I prodotti del Gruppo Cariparma Crédit Agricole TRADE FINANCE 3/5 Sconto Pro Soluto Effetti Carispezia valuta la fattibilità dell operazione di Sconto Pro Soluto di effetti (Promissory Notes o Bills of Exchange), considerando: le caratteristiche formali degli stessi; la bontà delle due controparti; l eventuale presenza di un avallo di banca estera gradita oppure l assicurazione SACE se i titoli sono assicurati da SACE il contratto commerciale sottostante gli effetti dovrà presentare anche tutte le caratteristiche per la volturabilità della Polizza; gli effetti possono essere trattenuti da Carispezia in deposito fiduciario fino alla spedizione della merce o consegnati direttamente a Carispezia dall esportatore a spedizione avvenuta; Carispezia provvederà ad accreditare il Cliente in via definitiva - pro soluto - per un importo pari al valore nominale dei titoli al netto di interessi di Sconto e spese, precedentemente concordati, una volta ottenuti dal Cliente: il contratto di Sconto adeguatamente firmato tutta la documentazione richiesta (tra cui la voltura di Polizza SACE se gli effetti sono assicurati) gli effetti girati without recourse lettera di manleva per la quota non coperta da Assicurazione SACE 15

16 I prodotti del Gruppo Cariparma Crédit Agricole TRADE FINANCE 4/5 Sconto Pro Soluto L/C Export A fronte di una L/C Export a pagamento differito (confermata o non confermata), Carispezia procede a scontare pro soluto il credito, previa valutazione di: bontà del Cliente esportatore e rischio Banca/Paese connesso a durata e importo; se la LC è confermata da Carispezia => a fronte di presentazione di documenti conformi, il Cliente viene accreditato in via definitiva - pro soluto - di un importo pari a quello della LC al netto di Interessi di Sconto e spese, precedentemente concordati; se la L/C non è confermata da Carispezia => a fronte di presentazione di documenti conformi, Carispezia accredita in via definitiva - pro soluto - il Cliente solo dopo aver ricevuto dalla banca estera lo swift di accettazione della cessione del credito; a scadenza Carispezia provvederà a rimborsarsi, come da accordi con la Banca estera. 16

17 I prodotti del Gruppo Cariparma Crédit Agricole TRADE FINANCE 5/5 Post Financing L operazione si configura come un finanziamento che Carispezia concede ad una Banca Estera emittente una L/C con pagamento a vista a favore di un Cliente Carispezia. Il finanziamento concesso da Carispezia, viene utilizzato dalla Banca Estera per finanziare a sua volta l ordinante della L/C che potrà così ottenere una dilazione di pagamento. Tale strumento consente pertanto all Esportatore italiano di incassare a vista e all importatore estero di pagare a scadenza. Pre Export Financing Il Pre Financing nasce a fronte di un operazione di compravendita tra un Esportatore estero e un Importatore italiano. L operazione si configura come un finanziamento che Carispezia concede ad una Banca Estera che a sua volta finanzia il soggetto Esportatore. Quest ultimo potrà utilizzare i fondi per produrre la merce e concludere favorevolmente la transazione commerciale. 17

18 I prodotti del Gruppo Cariparma Crédit Agricole GARANZIE INTERNAZIONALI Per le aziende che operano con l estero, mettiamo a disposizione strumenti e modalità di garanzia che le tutelano dal rischio commerciale derivante dalle inadempienze degli acquirenti, dal rischio politico legato al paese nel quale risiede l'acquirente e agevolano le transazioni commerciali nei mercati internazionali. Bid Bond: garanzia richiesta per la partecipazione a gare di appalto. Performance Bond: garanzia di buona esecuzione del contratto rilasciata a favore del committente. Advance Payment Bond:garanzia richiesta per il rimborso di eventuali pagamenti anticipati effettuati dal committente a favore del fornitore delle merci e/o dei servizi oggetto del contratto di compravendita. Lettera di credito Standby: garanzia del pagamento della prestazione o del rimborso del prestito derivanti da: fornitura merci, esecuzione lavori o erogazione di un prestito. Retention Money Bond: garanzia rilasciata a favore del committente a fronte del pagamento di somme a valere del contratto, esigibili solamente a collaudo eseguito. 18

19 I prodotti del Gruppo Cariparma Crédit Agricole SUPPORTO ALL INTERNAZIONALIZZAZIONE Forniamo consulenza specialistica per diverse materie quali: informativa commerciale, fiscale e normativa sui vari paesi; supporto nella costituzione di società e joint-venture all estero; apertura di conti all estero per rispondere a specifiche esigenze operative; servizi bancari per società estere operative in Italia; strutturazione e gestione degli strumenti agevolati per l'internazionalizzazione, grazie a un accordo con Simest S.p.A. 19

20 I prodotti del Gruppo Cariparma Crédit Agricole: convenzione con SACE Di rilievo la convenzione in essere con SACE che consente: Accesso al credito più agevole per l iter deliberativo facilitato grazie alla presenza di una garanzia autonoma, irrevocabile ed a prima vista presentata da Sace (possibilità, inoltre di ottenere importi maggiori e durate più lunghe); Condizioni di tasso, modulate in base al profilo di rischio e a e alla durata FINANZIAMENTO NUOVI MERCATI Nuovi Mercati è il nuovo finanziamento chirografario a medio e lungo termine dedicato alle piccole e medie imprese italiane che puntano a sviluppare la propria attività in ambito internazionale. É una soluzione pensata per finanziare tutti gli investimenti propedeutici o strumentali all internazionalizzazione dell impresa. PRE-SHIPMENT Finanziamento a breve/medio termine a favore delle Imprese italiane che effettuano esportazioni o eseguono lavori all estero, sia direttamente sia tramite loro controllate o collegate estere. Destinato alla copertura del capitale circolante e/o all acquisto di beni strumentali, materie prime o semilavorati funzionali: all approntamento di forniture destinate all esportazione attività preliminari e strumentali alla fornitura di beni e servizi a soggetti non residenti in Italia 20

21 La Délégation un desk nel Gruppo Cariparma Crédit Agricole dedicato all accompagnamento verso l internazionalizzazione La Délégation Italia, come opera semplifica le procedure di accesso ai servizi bancari finanziari all estero referenzia l azienda all estero affinché non sia trattata come uno sconosciuta interviene nella fase di avviamento all estero con l emissione di garanzie a copertura del finanziamento tramite la banca locale all estero (del Gruppo o partner), la referenzia presso le istituzioni non bancarie e le mette a disposizione i consulenti bilingue-biculturali Si avvale della collaborazione delle reti bancarie, filiali specializzate e partner della FRANCIA e dell ITALIA Caisses Régionales Réseau des Délégations à l Etranger (70 pays) + Banque Privée FRANCIA Prestataires de Services ITALIA 21

22 I prodotti del Gruppo Cariparma Crédit Agricole FINANZIAMENTI IMPORT/EXPORT E COPERTURA DEI RISCHI DI CAMBIO Altre soluzioni a supporto del trade finance: consulenza per la mitigazione dei rischi correlati alle transazioni commerciali internazionali (rischio mercato, rischio Paese, rischio di cambio...) finanziamenti import/export studiati per le imprese che devono gestire le proprie esigenze di cassa e la propria situazione finanziaria per ottimizzare le operazioni commerciali espresse in Euro o divisa estera. 22

23 I prodotti del Gruppo Cariparma Crédit Agricole SISTEMI DI INCASSO E PAGAMENTO Tutti i più diffusi ed efficienti strumenti per una rapida e controllata gestione degli incassi: dagli strumenti di incasso standard quali : RIBA, SDD, MAV, RAV fino a soluzioni personalizzate specificamente dedicate. La gamma dei servizi di pagamento comprende i principali strumenti di regolamento per pagare in maniera sicura e puntale: Bonifici Italia (pagamento di fatture commerciali, stipendi, imposte, tasse e contributi); Bonifici verso l'estero (espressi in euro o nelle altre divise di conto valutario) ; Assegni Circolari e di Traenza, Avvisatura e Ritiro Effetti - F24. 23

24 I prodotti del Gruppo Cariparma Crédit Agricole SERVIZIO DI CASH MANAGEMENT E CASH POOLING Il servizio di Cash Management consente di gestire in modo del tutto automatizzato e centralizzato la tesoreria e i rapporti con le banche, sia a livello domestico che internazionale. Attraverso la ricezione intra-day delle informazioni sulle disponibilità finanziarie dei conti, è possibile effettuare e gestire automaticamente richieste di trasferimenti fondi, anche in base a criteri predefiniti. Il sistema integrato H24 e Multy-currency consente inoltre un miglior controllo dei fabbisogni finanziari grazie alla gestione dei fusi orari, festività e alla valorizzazione dei cambi in tempo reale. La flessibilità, permette di selezionare uno dei seguenti servizi: Informativo, con lettura del saldo del conto corrente (swift MT 940); Dispositivo, con movimentazione dei conti all estero (swift MT 101), anche con l opzione zero balancing (azzeramento del saldo in base alle indicazioni ricevute dal cliente). 24

25 Case History: alcuni casi di supporto ai nostri clienti Apertura rapporto di conto corrente e gestione di incassi e pagamenti. Fabbisogno : apertura conto corrente presso una banca francese per la gestione degli incassi. Soluzione: conto aperto in tempi rapidissimi presso Caisse Regionale Ile de France per la società francese, conto aperto presso Cariparma Corporate Bologna per la Spa Italiana. Sconto Pro Soluto lettera di credito Export di ,00 euro emesso da Crédit Agricole Ucraina in relazione alla vendita di macchinari per paper tissue. Fabbisogno : copertura dei rischi di mancato pagamento e finanziamento operazione. Soluzione: la L/C è stata confermata e scontata da Cariparma, il cliente ha incassato in via definitiva l'importo del Credito pochi giorni dopo la spedizione della merce. Sconto Pro Soluto Promisory Notes Fabbisogno: copertura dei rischi di mancato pagamento e finanziamento operazione in relazione alla progettazione e fornitura di arredi per supermercato in Kenya. Soluzione: Le Promissory Notes sono state scontate prosoluto da Cariparma, il cliente ha incassato in via definitiva l'importo del Credito pochi giorni dopo la spedizione della merce. Emissione di una SBLC per circa 1 milione di euro. Fabbisogno: finanziare lo sviluppo di una società in India attiva nella distribuzione di thé, infusi e dolci lattierocasearii. Soluzione: emissione di una SBLC in favore a CA - CIB India, al fine di concedere agevolazioni creditizie di pari importo alla controllata Indiana per l'incremento della produzione. 25

26 Case History: alcuni casi di supporto ai nostri clienti Conferma di Lettera di Credito Export a vista Di Eur ,00 emessa da Banco Bisa SA - La Paz - Bolivia Fabbisogno: copertura dei rischi di mancato pagamento e finanziamento fornitura. Soluzione: la L/C è stata confermata da Cariparma. Il cliente ha così neutralizzato i rischi Banca e Paese Bolivia. Cariparma ha ottenuto copertura al 100% dalla Banca Multilaterale IFC (International Financial Corporation). Missione Imprenditoriale Accompagnamento di 10 aziende italiane, prospect e clienti Gruppo Cariparma, hanno incontrato 55 aziende marocchine preventivamente selezionate dalla banca del Gruppo CA Crédit du Maroc. 26

27 CONTATTI Andrea Ricci Resp. Area Territoriale Imprese e Corporate Carispezia Cell: 366/ Mail: Luca Biggi Specialista Estero Carispezia Ufficio Marketing Carispezia Tel: Cell: Mail: Stefania Belli Ufficio Marketing Carispezia Tel: Mail: Stefano Bellucci CARIPARMA Servizio Specialisti Estero e Cash Management Tel: Cell: Mail: 27

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE Pag. 1 / 5 Anticipi import export ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Le vendite e il loro regolamento. Classe III ITC

Le vendite e il loro regolamento. Classe III ITC Le vendite e il loro regolamento Classe III ITC La vendita di merci La vendita di beni e servizi rappresenta un operazione di disinvestimento, per mezzo della quale l impresa recupera i mezzi finanziari

Dettagli

TRA. REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato alla sottoscrizione del presente atto a seguito di deliberazione della Giunta regionale n.

TRA. REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato alla sottoscrizione del presente atto a seguito di deliberazione della Giunta regionale n. PROTOCOLLO D INTESA PER LO SMOBILIZZO DEI CREDITI DEI SOGGETTI DEL TERZO SETTORE NEI CONFRONTI DEGLI ENTI LOCALI E DEL SERVIZIO SANITARIO DELLA TOSCANA TRA REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import)

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) Pagina 1/7 FOGLIO INFORMATIVO 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048

Dettagli

Una Crescita Possibile

Una Crescita Possibile Accordo 2014/2015 Intesa Sanpaolo e Confindustria Piccola Industria Una Crescita Possibile INTESA SANPAOLO S.p.A. in seguito denominata Intesa Sanpaolo o "Banca" con sede in Torino, Piazza San Carlo 156,

Dettagli

PROGRAMMA PERCORSO SEMINARIALE

PROGRAMMA PERCORSO SEMINARIALE PROGRAMMA PERCORSO SEMINARIALE 16 E 17 GENNAIO 2013 Metodologia Didattica STUDIO DEL SORBO SRL L'attività didattica si avvale di metodologie finalizzate a rendere il partecipante protagonista del processo

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari)

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari) FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Informazioni sulla Banca Ordini di

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Debiti. Agosto 2014. Copyright OIC

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Debiti. Agosto 2014. Copyright OIC OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Debiti Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito, nella veste giuridica di fondazione,

Dettagli

Perché esistono gli intermediari finanziari

Perché esistono gli intermediari finanziari Perché esistono gli intermediari finanziari Nella teoria economica, l esistenza degli intermediari finanziari è ricondotta alle seguenti principali ragioni: esigenza di conciliare le preferenze di portafoglio

Dettagli

più credito per la tua impresa

più credito per la tua impresa Sei un impresa che vuole acquistare nuovi macchinari, impianti o attrezzature? più credito per la tua impresa : Agevolazioni anche per i settori di pesca e agricoltura Beni strumentali, l agevolazione

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

293,10 Non previsto. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto

293,10 Non previsto. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire, nemmeno orientativamente, il tipo o il numero

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014 INFORMAZIONI SU CREDIVENETO Denominazione e forma giuridica CREDITO COOPERATIVO INTERPROVINCIALE VENETO Società Cooperativa Società Cooperativa per Azioni a Resp. Limitata Sede Legale e amministrativa:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 38/006 Relativo a: Operazioni di pagamento non rientranti in un contratto quadro ai sensi del D.LGS. N.

FOGLIO INFORMATIVO N. 38/006 Relativo a: Operazioni di pagamento non rientranti in un contratto quadro ai sensi del D.LGS. N. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

Import / Export. LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE IV Trimestre 2014

Import / Export. LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE IV Trimestre 2014 TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE Chiusura editoriale: 16 marzo 2015 Per informazioni: germana.dellepiane@liguriaricerche.it LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE IV Trimestre 2014 LIGURIA RICERCHE SpA Via XX Settembre,

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Barlassina Società Cooperativa Via C. Colombo, 1/3 20825 BARLASSINA (MB) Tel.: 036257711 - Fax: 0362564276 Email: info@bccbarlassina.it - Sito internet:

Dettagli

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy 1. INTRODUZIONE Il presente documento definisce e formalizza le modalità ed i criteri adottati da Banca Popolare di Spoleto S.p.A. (di seguito, la Banca

Dettagli

di Antonio Di Meo Estero >> Commercio internazionale

di Antonio Di Meo Estero >> Commercio internazionale TERMINI TECNICI PER DEFINIRE LA CONDIZIONE DI PAGAMENTO di Antonio Di Meo Estero >> Commercio internazionale Una delle più grosse problematiche che gli operatori devono affrontare nelle vendite all estero

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011 STRATEGIA SINTETICA Versione n. 4 del 24/05/2011 Revisione del 24/05/2011 a seguito circolare ICCREA 62/2010 (Execution Policy di Iccrea Banca aggiornamento della Strategia di esecuzione e trasmissione

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il Credito ai consumatori in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il credito ai consumatori dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI CASSA RURALE RURALE DI TRENTO

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI CASSA RURALE RURALE DI TRENTO DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI LA NORMATIVA MIFID CASSA RURALE RURALE DI TRENTO Marzo 2014 La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale www.bsp.lu Dicembre 2013 1 Con la Legge 22 marzo 2004, il Lussemburgo si è dotato, di uno strumento legislativo completo che ha

Dettagli

Banca Popolare di Sondrio Principi contabili e criteri di valutazione. Camilla Burato Ilaria Fava Gloria Covallero

Banca Popolare di Sondrio Principi contabili e criteri di valutazione. Camilla Burato Ilaria Fava Gloria Covallero Banca Popolare di Sondrio Principi contabili e criteri di valutazione Camilla Burato Ilaria Fava Gloria Covallero Il profilo della Banca Fondata nel 1871, è una della prime banche popolari italiane ispirate

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15)

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) La redazione del bilancio civilistico 2014 : le principali novità. La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) dott. Paolo Farinella

Dettagli

Eccellenza nel Credito alle famiglie

Eccellenza nel Credito alle famiglie Credito al Credito Eccellenza nel Credito alle famiglie Innovazione e cambiamento per la ripresa del Sistema Paese Premessa La complessità del mercato e le sfide di forte cambiamento del Paese pongono

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012.

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. 3 Michael Page Salary Survey 2012 - Banking 4 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. Michael Page, quale leader nella ricerca e selezione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO BANCA DEGLI ERNICI di Credito Cooperativo SCpA VIA ROMANA SELVA, SNC - 03039 - SORA (FR) Tel. : 07768520 - Fax: 0776852030 Email:info@bancadegliernici.it

Dettagli

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Fornite ai sensi degli artt. 46 c. 1 e. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A.

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A. RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A. E PROSPETTIVE 2001 S.P.A. IN SANPAOLO IMI S.P.A... Si presenta il progetto

Dettagli

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance SALARY SURVEY 2015 Banking & Insurance Banking & Insurance Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it Banking & Insurance Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di

Dettagli

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Aggiornamento del luglio 2013 1 PREMESSA La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal

Dettagli

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari Circ.-CFB 98/2 Commerciante di valori mobiliari Pagina 1 Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari (Commerciante di valori mobiliari)

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

La CR come strumento per la previsione dell insolvenza e la diagnosi delle manipolazioni contabili

La CR come strumento per la previsione dell insolvenza e la diagnosi delle manipolazioni contabili S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE La centrale rischi interbancaria e le centrali rischi private: istruzioni per l uso La CR come strumento per la previsione dell insolvenza e la diagnosi delle manipolazioni

Dettagli

Con la presente scrittura tra

Con la presente scrittura tra Accordo per assicurare la liquidità alle imprese creditrici dei Comuni e delle Province della Regione Emilia-Romagna attraverso la cessione pro-soluto dei crediti a favore di banche od intermediari finanziari

Dettagli

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1 I mercati I mercati primari e secondari Il mercato dei cambi Il mercato monetario I mercati obbligazionari e azionari Le società di gestione I mercati gestiti da MTS SpA I mercati gestiti da Borsa Italiana

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale SEB Asset Management Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale Fabio Agosta, Responsabile Commerciale Europa Meridionale & Medio Oriente SEB Stockholm Enskilda

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Università degli Studi di Parma Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Prof.ssa Paola Schwizer Anno accademico

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015 Foglio informativo INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa: Via Alfieri 87036 Rende (CS) Tel. 0984.841811 Fax

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno (delibera CdA 17 Dicembre 2012) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO: RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 GIUGNO 2014

COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO: RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 GIUGNO 2014 COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO: RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 GIUGNO 2014 UTILE NETTO DEL 1 SEM. 2014 A QUASI 1,2 MLD, SE SI ESCLUDE L AUMENTO RETROATTIVO DELLA TASSAZIONE RELATIVA ALLA PARTECIPAZIONE

Dettagli

COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO: RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2014

COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO: RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2014 COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO: RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2014 INTESA SANPAOLO VINCENTE, TRA LE BANCHE EUROPEE, NON SOLO NELL ESERCIZIO DI ASSET QUALITY REVIEW E STRESS TEST MA ANCHE NELL

Dettagli

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI)

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) - 1 - LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

CONTABILITA GENERALE

CONTABILITA GENERALE CONTABILITA GENERALE 5 SCRITTURE DI RETTIFICA SU ACQUISTI e SCRITTURE RELATIVE AL REGOLAMENTO DEI DEBITI 24 ottobre 2010 Ragioneria Generale e Applicata - Parte seconda - La contabilità generale 1 3) Rettifiche

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO: RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 DICEMBRE 2014

COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO: RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 DICEMBRE 2014 COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO: RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 DICEMBRE 2014 FORTE AUMENTO DELLA REDDITIVITÀ, SUPERIORE AGLI OBIETTIVI DEL PIANO DI IMPRESA 2014-2017. PROPOSTA DI DIVIDENDI CASH PER 1,2

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

SWIM. SKF World-class Invoice Matching. fatture e documenti di consegna. Rev 04

SWIM. SKF World-class Invoice Matching. fatture e documenti di consegna. Rev 04 SWIM SKF World-class Invoice Matching Specifiche SKF per fatture e documenti di consegna Rev 04 Indice 1 Scopo...3 2 Introduzione...3 3 Dati contenuti in fattura...3 4 Dati obbligatori richiesti in una

Dettagli

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Ai Gentili Clienti Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Con i co. da 324 a 335 dell unico articolo della L. 24.12.2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), l ordinamento

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di Sintesi - Documento adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 07/07/ 2009 Ai sensi degli artt, 45-46-47-48 del Regolamento

Dettagli

Garnell Garnell Garnell

Garnell Garnell Garnell Il veliero Garnell è un grande esempio di capacità di uscire dagli schemi, saper valutare il cambio di rotta per arrivare serenamente a destinazione, anche nei contesti più turbolenti Il 14 agosto 1919

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

Operazioni, attività e passività in valuta estera

Operazioni, attività e passività in valuta estera OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Operazioni, attività e passività in valuta estera Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito,

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

- 2 Banca di Credito Cooperativo di Santeramo in Colle

- 2 Banca di Credito Cooperativo di Santeramo in Colle STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DELLA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SANTERAMO IN COLLE (BARI) Aggiornata con delibera del Consiglio di Amministrazione del 03 DICEMBRE 2014 VVeer r..1111

Dettagli

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE (STRUMENTI DERIVATI ED ALTRI VALORI MOBILIARI) Ove non espressamente specificato i riferimenti normativi si intendono fatti al decreto del Ministro dell economia e

Dettagli

I mercati finanziari: classificazione e realtà italiana. Il mercato monetario

I mercati finanziari: classificazione e realtà italiana. Il mercato monetario I mercati finanziari: classificazione e realtà italiana. Il mercato monetario 13 maggio 2009 Agenda Criteri di classificazione dei mercati Efficienza dei mercati finanziari Assetto dei mercati mobiliari

Dettagli

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo.

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Reiner Gfeller. Responsabile Asset Management. Allianz Suisse Immobiliare SA. La Allianz Suisse Immobiliare SA collabora dal 2011 con Livit. L azienda

Dettagli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli 008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari applicabili all esecuzione di transazioni su titoli Indice Preambolo... 3 A Direttive generali... 4 Art. Base legale... 4 Art. Oggetto... 5 B

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2012

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2012 STUDIARE SVILUPPO SRL Sede legale: Via Vitorchiano, 123-00189 - Roma Capitale sociale 750.000 interamente versato Registro delle Imprese di Roma e Codice fiscale 07444831007 Partita IVA 07444831007 - R.E.A.

Dettagli