Bolzano Domani. Se vi capita di passare nel. Facciamo rinascere Bolzano

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Bolzano Domani. Se vi capita di passare nel. Facciamo rinascere Bolzano"

Transcript

1 IP Febbraio 2014 Bolza Domani NUOVE PROSPETTIVE PER LA GENTE, LA CITTÀ E L ECONOMIA io credo in bolza René Benko parla del suo progetto per il capoluogo. Pag. 3 una città più bella il commercio degli altri L esempio di Innsbruck: un bene per tutti. Pag. 7 all avanguardia I punti di forza di un progetto che guarda al futuro. Pag. 8 Bolza com è e come sarà: ecco tutti i vantaggi. Pagg. 4-5 il commento Una grande occasione Bolza può e deve farcela. Diciamolo francamente: il capoluogo e in particolare il centro storico han bisog di nuovi stimoli. L amministrazione comunale però ha pochi margini di mavra, per cui un investimento privato è oro colato. Il progetto Kaufhaus Bolza del gruppo SIGNA di Innsbruck porterebbe a Bolza diversi vantaggi: 1. Denaro derivante dalla vendita dei terreni 2. Migliore viabilità e nuove infrastrutture 3. Riqualificazione di una zona centrale degradata. 4. Sviluppo duraturo dell ecomia altoatesina. SIGNA possiede il kwhow, i mezzi finanziari e tutti i requisiti necessari per fare tutto questo. Vi invitiamo a leggere questo giornale, farvi un idea più precisa del progetto e dirci cosa vi piace o cosa cambiereste. Seguiteci anche su Facebook alla pagina Bolza domani Zukunft Bozen. Heinz Peter Hager Facciamo rinascere Bolza Progetto Kaufhaus Bolza : ma cos è esattamente? Alla base c è la voglia di riqualificare la zona attor alla stazione delle corriere, dare nuovi impulsi al commercio del capoluogo e creare un migliaio di nuovi posti di lavoro. Il Kaufhaus Bolza rappresenta una grande opportunità per l ecomia di Bolza Se vi capita di passare nel triangolo compreso tra via Garibaldi, via Stazione e via Alto Adige, guardatevi in giro: attor alla stazione delle corriere vedrete saracinesche abte, chioschi di kebab e palazzi dalle facciate cadenti; un parco che di parco ha solo il me; edifici che un gior e l altro pure vengo controllati dalle forze dell ordine. Questa zona degradata, situata nel cuore di Bolza, a due passi da piazza Walther, deve assolutamente rinascere. Da diversi anni ormai la SI- GNA di Innsbruck, prestigiosa impresa immobiliare, ha in mente di creare a Bolza u shopping center di alto livello. Il motivo lo cosciamo: ogni fine settimana migliaia di famiglie altoatesine van a fare acquisti a Innsbruck, Affi o Verona. continua a pagina 2

2 Prima pagina Facciamo rinascere Bolza L intervista René Benko Il progetto prevede la creazione di tantissime aree verdi, anche sui tetti degli edifici Quando invece, secondo gli studi commissionati da SI- GNA, Bolza avrebbe ermi potenzialità in questo settore. Circa un an fa gli imprenditori della SIGNA di Innsbruck, capeggiati dal fondatore René Benko, han illustrato per la prima volta il progetto che n si limita alla costruzione di un centro commerciale, ma ha come obiettivo primario la rinascita dell intero centro cittadi. Il progetto Il progetto SIGNA prevede u shopping center, un albergo, abitazioni e uffici, ampi spazi showroom Per saperne di più sul progetto Kaufhaus Bolza e farsi un idea più precisa delle strutture previste, consigliamo di visitare lo showroom allestito a Bolza all inter di Palazzo Menz in via della Mostra. Orario di apertura: da lunedì a venerdì dalle 16 alle 20 e sabato dalle 10 alle 14 con ingresso libero. Non solo shopping Un centro commerciale a regola d arte, si diceva. Questo perché se il consumatore ha a disposizione un luogo moder e accogliente, tanti bei negozi anche con marchi internazionali e un offerta per tutte le tasche, allora n avrà più bisog di mettersi in macchina e andare a Innsbruck, Affi o Verona. Bolza diventerebbe co la capitale dello shopping altoatesi, apportando vantaggi reali all ecomia nel suo complesso ed alla popoverdi e un concetto di viabilità limitata attor alla stazione degli autobus. La bozza realizzata dal rimato architetto David Chipperfield è compatibile sia con il Pia urbanistico di Bolza che con la prevista ristrutturazione dell areale ferroviario (progetto Podrecca), per la cui realizzazione peraltro si parla di un attesa di oltre 10 anni. Ecomia e lavoro Il Kaufhaus Bolza invece potrebbe vedere la luce nel giro di appena tre anni. Solo la fase di costruzione garantirebbe la creazione di centinaia di posti di lavoro, una vera manna per un settore quello edile in forte crisi. Al proposito René Benko assicura che collaboreremo sempre con imprese altoatesine, in tutte le situazioni in cui questo sarà possibile. Quando sarà aperto poi, il centro commerciale offrirà lavoro sicuro a un migliaio di persone tra negozi, albergo, ristoranti, bar e altre attività dell indotto. Rivalutazione Sappiamo che alcuni commercianti storici del centro di Bolza n vedo di buon occhio il progetto: per loro evidentemente la prospettiva di avere più movimento e nuovi clienti in centro, attirati dal Kaufhaus, è me importante della paura già esternata che i negozi sotto i Portici possa risentire della concorrenza. Un risultato di questa opposizione è il progetto chiamato Emozioni Alto Adige, presentato poco tempo fa da alcuni commercianti bolzanini, che prevede tra le altre cose un centro congressi e un cosiddetto mondo delle emozioni con i prodotti altoatesini. I responsabili di SIGNA so abituati a convivere con lo scetticismo: Questa situazione l abbiamo vissuta all inizio di parecchi progetti. Ciò che conta alla fine è realizzare un centro commerciale di grandezza adeguata, con bei negozi e costruito a regola d arte, dico gli imprenditori di Innsbruck (vedere articolo a pagina 7). Altro effetto positivo: u shopping center ben fatto in centro scoraggia la nascita di mega-centri commerciali in periferia. lazione coinvolta nel mondo lavorativo. Me traffico Il progetto si pone come obiettivo anche l alleggerimento del traffico in centro. La soluzione consiste nell interramento del tratto di strada tra il parcheggio sotterraneo di via Mayr Nusser e il garage del Kaufhaus, con diramazioni sempre sotterranee verso piazza Walther e la stazione delle corriere. Tutto questo porterà ad un drastico calo del traffico nelle vie Alto Adige, Garibaldi e Stazione, che diventeran zona pedonale creando un piacevole corridoio dove passeggiare e fare shopping tra la stazione ferroviaria e il centro storico. e più verde Il progetto prevede la sparizione del parco citato all inizio di questo articolo, al cui posto però nasceran tantissime aree verdi molto più curate che riqualificheran la zona pedonale circostante la stazione dei treni. E tanto verde ci sarà anche sulle terrazze dei nuovi edifici ed in altri punti della zona. Ciliegina sulla torta: da piazza Verdi è prevista una funivia che in pochi minuti porterà residenti e turisti sull area naturalistica del Virgolo. E ora che si fa? Adesso il testimone è in ma al Comune di Bolza, che dovrà bandire una gara per la riqualificazione della zona che gravita attor alla stazione delle corriere alla quale potran partecipare tutti i soggetti interessati. Da sinistra René Benko, il consulente Heinz Peter Hager e il presidente della Camera di commercio Michl Ebner in occasione dell apertura dello showroom S igr Benko, perché c è bisog di un Kaufhaus Bolza? René Benko: Da una parte per rivitalizzare il commercio a Bolza, e dall altra per risolvere le varie problematiche connesse a tutta la zona che gravita attor alle due stazioni, ferroviaria e delle corriere. Ma Bolza è in grado di accogliere altre zone commerciali? Assolutamente, su questo aspetto abbiamo il conforto degli esperti. Ma affinché Bolza sia in grado di catalizzare interesse commerciale, so necessarie strutture attraenti di una certa dimensione che sia sopportabile per la città e garantisca il successo del progetto. Per convincere la gente a fare shopping a Bolza bisogna offrire tanti buoni motivi. Noi abbiamo alle spalle diversi progetti realizzati in tutta Europa da Innsbruck a Vienna, da Monaco a Berli o Amburgo che ci rassicura in tal senso. Cosa apporta il suo progetto alla città di Bolza? Innanzitutto tanto denaro che sarà investito nell ecomia locale, partendo dalla fase di costruzione per arrivare alla configurazione ed alla gestione del centro commerciale. Stiamo parlando di investimenti attor ai 200 milioni di euro e della creazione di nuovi posti di lavoro. Ma una cosa deve essere chiara: i andremo avanti solo se il progetto sarà all'avanguardia per Bolza e per l intero Alto Adige, perché è da questo che dipende il stro successo. Noi vogliamo che la gente residenti e turisti accorra a Bolza per fare shopping, e so convinto che il capoluogo e tutto l Alto Adige abbia bisog di un centro commerciale come questo. Da tempo ormai i consumatori, ma n solo loro, si auspica una rivitalizzazione del commercio a Bolza, che porterà con sé Io credo in Bolza Con i suoi progetti già realizzati, l imprenditore tirolese René Benko ha dimostrato di poter creare valore aggiunto nelle città in cui opera. anche un rilancio dell intera città. Una delle critiche che vi vengo mosse riguarda la cementificazione del verde esistente. A parte il fatto che il stro progetto prevede più verde di quanto n ce ne sia oggi, ricordo che il parco di via Stazione perché è di questo che si parla verrà integrato e riqualificato. A livello del terre so previste tante zone verdi mentre sui tetti degli edifici sorgeran delle oasi di verde calpestabile. Consiglio a tutti di farsi un giro nella zona della stazione e vedere in che condizioni versa il parco e gli edifici circostanti. E c è un altra cosa di cui siamo certi: il stro progetto aumenterà la qualità di vita dei bolzanini e renderà più piacevole il soggior anche agli ospiti che verran a Bolza per fare shopping, passeggiare o lavorare. so più che convinto che il centro di bolza e l intero alto adige abbia bisog di u Shopping center co Lei definisce i progetti concorrenti come guastafeste : perché? Innanzitutto n c è bisog di un mondo delle emozioni, perché basta uscire dalla città per vivere dal vivo le emozioni della natura. E io n cosco nessun progetto in cui una copia funzioni meglio dell originale. Come seconda cosa ritengo che questa Erlebnishaus n abbia un progetto chiaro e quindi n sia in grado di attirare i consumatori, che continueran a mettersi in viaggio verso Innsbruck, Affi o Verona. Infine, gira voce che dietro questi progetti alternativi n ci sia la volontà concreta di costruire, ma solo il tentativo di mettere i bastoni tra le ruote sperando che alla fine n se ne faccia nulla. Perché ha scelto Bolza per questo progetto? Le città su cui lavorare n manca di certo... Semplice: io so di Innsbruck, quindi tirolese e storicamente legato all Alto Adige, una terra che amo e dove vengo spesso in vacanza. Ragionando da imprenditore invece dico che tra Innsbruck e il lago di Garda n esiste un vero centro commerciale. Bolza e l Alto Adige han un elevato potere d acquisto, grazie anche ai sei milioni di turisti all an. Ci so insomma tutte le condizioni per un progetto di successo e siamo convinti che finirà come il stro Kaufhaus Tyrol di Innsbruck. Anche lì all inizio abbiamo avuto delle resistenze, oggi invece il centro storico di Innsbruck con la Maria-Theresien-Straße è al secondo posto in Austria per numero di visitatori, dietro solo al centro di Vienna, quando qualche an fa era ancora in quinta posizione. Foto scattata in occasione della presentazione del progetto: da sinistra l architetto David Chipperfield, l assessore comunale Judith Kofler Peintner, il sindaco Gigi Spaglli, René Benko, l assessore comunale Maria Chiara Pasquali e il vicesindaco Klaus Ladinser 2 3

3 Il confronto oggi Il confronto domani Bolza sarà più bella Il Kaufhaus Bolza permetterà al capoluogo di fare un grande salto di qualità. Bolza diventerà più interessante, più attraente e più moderna. domani oggi - degrado diffuso - parco abbandonato - palazzi decadenti - saracinesche abte - zona morta, evitata dai bolzanini - criminalità, frequenti interventi delle forze dell ordine - punto di ritrovo della malavita - pessimo biglietto da visita per il centro storico - traffico caotico - tanto verde di pregio e curato - un luogo piacevole per passeggiate e shopping - ritrovo per gente di ogni età - bel biglietto da visita per chi esce dalla stazione - immagine di modernità, edifici di pregio - negozi, gastromia, intrattenimento nuovi posti di lavoro - rivitalizzazione del centro - traffico limitato e zone pedonali 4 5

4 Faccia a faccia Per migliorare Bolza Due città commerciali a confronto Innsbruck e Bolza Progetti a confronto Due progetti, un obiettivo: migliorare la qualità della vita di Bolza e dei suoi abitanti. Laddove il primo progetto quello proposto da SIGNA ha fatto da fonte ispiratrice del secondo, con tante idee copiate da un gruppo di commercianti bolzanini capeggiati da Georg Oberrauch. le due proposte per migliorare bolza Ecco le differenze tra i progetti SIGNA e Oberrauch nuovi posti di lavoro del progetto nel suo complesso rilancio convinto della città di Bolza soluzioni per il traffico vantaggio per la ma pubblica (ricavi derivanti dalla vendita di terreni pubblici) probabilità di peggioramento della viabilità grande attrattività grazie a dimensioni, allestimento e mix internazionale di marche capacità di scongiurare un centro commerciale in periferia valorizzazione del parco / delle aree verdi albergo centro per manifestazioni grande architettura internazionale riqualificazione edilizia globale comprendente gli immobili da ristrutturare come l Hotel Alpi, la vecchia Camera di commercio e il palazzo residenziale di via Garibaldi rientro di potere d acquisto da Innsbruck / Verona / Affi negozi di fama internazionale con offerta ampia e presenza delle marche più richieste competenza ed esperienza del promotore del progetto finanziamenti assicurati trasparenza progetto chiaro e ben definito somma investita in grado di rilanciare l ecomia del settore edile in Alto Adige green building architettura che sfrutta la geotermia e le acque fluviali per riscaldamento e raffreddamento (con riduzione delle emissioni di CO2) Altri progetti realizzabili per il Comune di Bolza con i ricavi dalla vendita dei terreni funivia del Virgolo soluzioni per il traffico / concetto globale di viabilità ulteriori mezzi finanziari per altre strutture di interesse comunale Il progetto prevede aree verdi in misura superiore a quella attuale Progetto SIGNA min alto sicuro grande Progetto SIGNA Progetto Oberrauch molti di me igte basso igta parziale incerta improbabile incerti parziale igto igta Progetto Oberrauch incerta igto ridotti Ma quanto grande può essere? Abbiamo cercato di capire quante aree dedicate al commercio è in grado di sostenere una città come Bolza. Invece di scciolare numeri a casaccio, ci sembra molto più utile e sensato andare a vedere cosa succede nelle città strutturate in maniera simile a Bolza. Il rimato istituto di consulenza standort+markt di Baden (Vienna) si è specializzato in questioni che riguarda il commercio. Il risultato: i centri storici e i quartieri dello shopping più frequentati, come ad esempio la Mariahilfer Straße di Vienna, han 1 m² di superficie commerciale per abitante. Ed è dimostrato che tutti i centri urbani che posso offrire ai visitatori un simile rapporto, funziona in maniera eccellente. Prendiamo il vici esempio di Innsbruck: il centro del capoluogo tirolese dispone oggi di m² di superficie l esempio di Innsbruck di vendita, pari a 0,89 m² per ognu dei abitanti. L afflusso sempre maggiore di clienti degli ultimi anni ha attirato a Innsbruck nuove grandi marche, un trend ancora in essere che ben presto farà raggiungere la magica soglia di 1 m² per abitante. Ma questo va ancora bene, in quanto stante la concorrenza dei centri commerciali periferici DEZ, Sillpark e Cyta il centro di Innsbruck può contare su turisti l an che dormo alme una tte in città e fan girare l ecomia del centro storico. Ed a questi bisogna aggiungere i 3 milioni annui di turisti per un gior. Un potenziale da sfruttare È iltre dimostrato che la mancanza di u shopping dal 5 al 2 posto grazie al Kaufhaus Tyrol Nel 2010 nel centro di Innsbruck si contava visitatori a settimana, diventati nel Vienna Innsbruck Linz Salisburgo Graz dal 5 al 2 Posto! Fonte: Infrapool center in posizione centrale rappresenta una debolezza della struttura commerciale, generando una perdita di competitività in relazione al potere d acquisto. Il centro di Bolza dispone attualmente di m² di superficie commerciale, pari a 0,333 m² per abitante. Se dovessimo ragionare sui numeri austriaci, il commercio Regina Stanger Camera ecomica del Tirolo, presidente Città di Innsbruck La trasformazione della Maria-Theresien-Straße in zona pedonale e l apertura del Kaufhaus Tyrol e delle gallerie del Municipio han dato erme impulso alla città. U studio infatti attesta che il centro di Innsbruck è oggi u dei quartieri dello shopping più apprezzati dell intera Austria. Lo sviluppo urba di Innsbruck può essere da esempio per Bolza nel centro storico di Bolza sembrerebbe destinato a sparire nel lungo periodo, soprattutto se in periferia dovessero sorgere mega-centri commerciali. Di fronte ad un simile scenario, domande come Ce la farà Bolza a sostenere i m² del Kaufhaus Bolza? appaio decisamente fuori luogo. Sebastian Schneemann Manager del Kaufhaus Tyrol Anche a Innsbruck i commercianti aveva delle perplessità. I numeri invece dico che nella Maria-Theresien-Straße prima dell apertura del Kaufhaus Tyrol passava persone al gior, che oggi so diventate A tutto vantaggio delle attività commerciali preesistenti e della ristorazione. 6 7

5 Kaufhaus Bolza I 10 punti di forza Un progetto che guarda al futuro 10 buoni motivi per profetizzare lunga vita al progetto Kaufhaus Bolza di SIGNA. Capitale privato, nuove opportunità di lavoro, commercio ed ecomia, traffico limitato, più verde e più qualità di vita, i migliori cervelli al servizio di Bolza. capitale Privato per bolza Gli investimenti interamente privati genera vantaggi duraturi per Bolza e per i suoi abitanti. architettura di grido La firma di un grande architetto internazionale rende ancora più prestigioso questo progetto, destinato a fare da trai alla rivitalizzazione e allo sviluppo del centro cittadi, con conseguente aumento del gettito fiscale a favore della città. un investimento da 200 milioni Gli investimenti per 200 milioni di euro garantisco per tanti anni appalti e posti di lavoro al comparto edile dell Alto Adige. Un progetto equilibrato Oltre ad un centro commerciale all avanguardia, il progetto comprende le necessarie infrastrutture viabili tra cui la stazione delle corriere, abitazioni e uffici moderni, un albergo, tante zone verdi e una funivia verso l area naturalistica del Virgolo. me traffico in centro Il progetto porterà con sé un miglioramento complessivo della viabilità del centro di Bolza, grazie all interramento delle strade limitrofe e la realizzazione di zone pedonali. edilizia ad efficienza energetica La progettazione rispetterà i criteri del green building e sfrutterà la geotermia e le acque fluviali per il riscaldamento e raffreddamento (riduzione dell emissione di CO2). Dare nuova linfa al commercio di Bolza Il progetto intende valorizzare il ruolo di Bolza come città di commercio e turismo, con conseguente rientro in Alto Adige del denaro speso ad Affi o Innsbruck e nuovi gettiti dalle regioni confinanti, a patto però che il progetto abbia dimensioni adeguate e possa proporre un offerta vasta e interessante grazie alle marche più richieste. valorizzazione La riqualificazione della zona attor alla stazione originerà una sensibile valorizzazione di tutto il centro storico e un aumento di valore degli immobili. la soluzione migliore I tempi so ormai maturi: l azienda SIGNA possiede il kw-how teclogico, l esperienza specifica, i mezzi finanziari e le competenze per tramutare in realtà questo progetto in tempi brevi nuovi posti di lavoro In tempi di crisi ecomica, la creazione di complessivi posti di lavoro sicuri nel centro di Bolza dovrebbe costituire un argomento decisivo. Hannes Profanter Imprenditore della moda, Maximilian Se Bolza ritorna agli antichi fasti di città commerciale sarà sicuramente un bene per tutta la città. Il fasci particolare del capoluogo, la convivenza tra la leggerezza mediterranea e l ordine della gente di montagna, tra antico e moder, attira gente da ogni parte. So certo che con l arrivo di un centro commerciale ben fatto Bolza diventerà una città ancora più interessante. Robert Bobo Widmann Titolare del ristorante-birreria Ca de Bezzi In base a quello che ho visto del progetto Benko, posso dire di trovarlo interessante. Mi piace l idea che Bolza venga valorizzata da un iniziativa moderna e studiata con cura. Certo, ogni cambiamento appare stra, ma dove saremmo oggi se n ci fossero stati cambiamenti... C è bisog di persone che abbia il coraggio di rinvare e guardi al futuro in maniera positiva. Thomas Ausserhofer Unionbau, presidente del Collegio edile Per ridare slancio all ecomia locale ci voglio investimenti rivolti al futuro, in grado di creare e assicurare posti di lavoro. Ecco perché sosteniamo investimenti come la riqualificazione dell area attor alla stazione dei bus. E ciò che conta n è chi fa questi investimenti, ma che questi progetti venga realizzati senza essere politicizzati e trascinati all infinito. Bolza Domani Editore, redazione: KHB srl, via Museo 1, Bolza Stampa: Athesia Bolza, 19/02/2014 Foto: SIGNA, Innsbruck 8

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B,

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B, Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Hai lavorato tanto e adesso ti si prospettano diversi mesi in cui potrai rilassarti in vista della prossima estate. Sarebbe bello se fosse così semplice,

Dettagli

SIGNA presenta il sondaggio riguardo al Progetto "Kaufhaus Bozen

SIGNA presenta il sondaggio riguardo al Progetto Kaufhaus Bozen SIGNA presenta il sondaggio riguardo al Progetto "Kaufhaus Bozen Nel periodo compreso fra il 21 e il 29 novembre 2013 SIGNA ha effettuato un ampio sondaggio riguardo al progetto "Kaufhaus Bozen" nonché

Dettagli

Grazie per l invito, ringrazio il vice ministro per aver inquadrato e aver illustrato le problematiche che oggi avvertiamo tutti nel campo dei beni

Grazie per l invito, ringrazio il vice ministro per aver inquadrato e aver illustrato le problematiche che oggi avvertiamo tutti nel campo dei beni Grazie per l invito, ringrazio il vice ministro per aver inquadrato e aver illustrato le problematiche che oggi avvertiamo tutti nel campo dei beni culturali e delle attività culturali. Noi Dottori Commercialisti

Dettagli

www.internetbusinessvincente.com

www.internetbusinessvincente.com Come trovare nuovi clienti anche per prodotti poco ricercati (o che necessitano di essere spiegati per essere venduti). Raddoppiando il numero di contatti e dimezzando i costi per contatto. Caso studio

Dettagli

VERBALE N. 94 del 22.12.2014

VERBALE N. 94 del 22.12.2014 VERBALE N. 94 del 22.12.2014 . Prego Assessore Mauro Scroccaro. Ancora grazie. Anche questo

Dettagli

Progettiamo e costruiamo per farvi vivere ed abitare...

Progettiamo e costruiamo per farvi vivere ed abitare... EZZOLOMBARDO Una filosofia costruttiva che guarda al futuro Cos è liberi nel verde Progettiamo e costruiamo per farvi vivere ed abitare... È una filosofia d avanguardia, per un abitazione che guarda al

Dettagli

ASSEMBLEA GENERALE ANNUALE

ASSEMBLEA GENERALE ANNUALE ASSEMBLEA GENERALE ANNUALE 26 OTTOBRE 2015 RELAZIONE PRESIDENTE ing. Filippo Pontiggia E da poco più di un anno che ricopro la carica di Presidente del Gruppo Giovani, un anno trascorso velocemente, ricco

Dettagli

VIABILITA' ( BENKO) AREALE FERROVIARIO 3 BINARIO BOLZANO ZI ORA. Pagina 1 di 20

VIABILITA' ( BENKO) AREALE FERROVIARIO 3 BINARIO BOLZANO ZI ORA. Pagina 1 di 20 VIABILITA' ( BENKO) AREALE FERROVIARIO 3 BINARIO BOLZANO ZI ORA Bolzano Eurac 30.1.2015 Pagina 1 di 20 Dott. Parolin Incontro del 9.1.2015 a EURAC: Pagina 2 di 20 VIABILITA' Viale stazione diventa parco

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

Intanto buon giorno a tutti. Cercherò di essere breve perché mi hanno chiesto di concludere entro le 13:30.

Intanto buon giorno a tutti. Cercherò di essere breve perché mi hanno chiesto di concludere entro le 13:30. Proto Tilocca Intanto buon giorno a tutti. Cercherò di essere breve perché mi hanno chiesto di concludere entro le 13:30. Intanto permettetemi di ringraziare, a nome del CTM, la Regione non solo per averci

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO I GNAZIOM ARI NO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO I GNAZIOM ARI NO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO I GNAZIOM ARI NO.IT Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma. La nostra città mi piace molto, ma negli ultimi

Dettagli

una storia di solidità e sicurezza

una storia di solidità e sicurezza G. CASE viene fondata nel 1996 da persone provenienti da esperienze pluriennali nel settore edilizio, che sentivano l esigenza di realizzare un progetto autonomo nel settore immobiliare delle seconde case

Dettagli

SERVIZIO RESOCONTI BOZZA NON CORRETTA

SERVIZIO RESOCONTI BOZZA NON CORRETTA 1/5 MISSIONE IN CALABRIA 10 marzo 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA La seduta inizia alle 19.45. PRESIDENTE. Buonasera. Noi abbiamo già assunto una serie di notizie che riguardano la presenza

Dettagli

A mio avviso, più che parlare di riforma degli incentivi per le agro-energie io parlerei di miglioramento. Vorrei ricordare a tutti che fino a due

A mio avviso, più che parlare di riforma degli incentivi per le agro-energie io parlerei di miglioramento. Vorrei ricordare a tutti che fino a due Donato ROTUNDO A mio avviso, più che parlare di riforma degli incentivi per le agro-energie io parlerei di miglioramento. Vorrei ricordare a tutti che fino a due anni fa se ci fossimo trovati in questa

Dettagli

... La Campania la Cambi mo d vvero con una nuova Regione!

... La Campania la Cambi mo d vvero con una nuova Regione! ... La Campania la Cambimo dvvero con una nuova Regione! La Campania la CambiAmo davvero con una nuova Regione E' finito il tempo della Regione concepita come un posto di potere, che gestisce soldi e poltrone.

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Provincia di Grosseto

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Provincia di Grosseto COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Comunicato stampa venerdì 13 gennaio 2012 INCHIESTA DELL ASSESSORATO AL TURISMO SUL NATALE APPENA TRASCORSO: I CITTADINI RISPONDONO In conclusione del Natale, il Comune

Dettagli

Milano, via Savona 15. Lunedì, 15 marzo, ore 16.00 Dr. Franco Bernabè

Milano, via Savona 15. Lunedì, 15 marzo, ore 16.00 Dr. Franco Bernabè EVENTO OLIVETTI Milano, via Savona 15 Lunedì, 15 marzo, ore 16.00 Dr. Franco Bernabè Buon giorno a tutti, è per me un piacere oggi partecipare a questo evento organizzato per la presentazione della nuova

Dettagli

Omega. Progett. Vivere Paradiso

Omega. Progett. Vivere Paradiso Il o rimedierà finalmente ai rumori causati dalla ferrovia, è di grande valore per il benessere della comunità e quindi è molto atteso Una soluzione all inquinamento acustico di Paradiso, uno sviluppo

Dettagli

Guadagnare Con i Sondaggi Remunerati

Guadagnare Con i Sondaggi Remunerati ebook pubblicato da: www.comefaresoldi360.com Guadagnare Con i Sondaggi Remunerati Perché possono essere una fregatura Come e quanto si guadagna Quali sono le aziende serie Perché alcune aziende ti pagano

Dettagli

Milano - 24 e 25 ottobre 2011. 6 edizione. Palazzo Giureconsulti. AVA-TOWN (la città avatar) - Percorso nella sostenibilità

Milano - 24 e 25 ottobre 2011. 6 edizione. Palazzo Giureconsulti. AVA-TOWN (la città avatar) - Percorso nella sostenibilità 6 edizione O 6 edizione : : Comitato promotore* Ministero per lo Sviluppo Economico *in corso di conferma AVA - TOWN (la città avatar): percorso nella sostenibilità Nel sesto anno dalla sua nascita, MobilityTech

Dettagli

BOZZA NON CORRETTA MISSIONE IN SICILIA 9 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA. La seduta inizia alle 11.20.

BOZZA NON CORRETTA MISSIONE IN SICILIA 9 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA. La seduta inizia alle 11.20. 1/5 MISSIONE IN SICILIA 9 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA La seduta inizia alle 11.20. PRESIDENTE. Buongiorno. Innanzitutto la ringraziamo e ci scusiamo del ritardo, ma stiamo finendo

Dettagli

OPERAZIONE TAVINA. gli 8 motivi per cui pensiamo sia senza senso CEMENTO E SOLO CEMENTO

OPERAZIONE TAVINA. gli 8 motivi per cui pensiamo sia senza senso CEMENTO E SOLO CEMENTO CEMENTO E SOLO CEMENTO Il futuro di Salò non può essere ancora di mattoni, di seconde case, di case vuote e di case invendute. La volumetria approvata (oltre 250 appartamenti) corrisponde a circa il 10%

Dettagli

I criteri della scelta e della riforma

I criteri della scelta e della riforma I criteri della scelta e della riforma La preghiera ha il fine di vincere se stessi, vincere la propria ignoranza, la propria pigrizia mentale per conoscere il Signore. Ogni preghiera deve essere mirata

Dettagli

PIANO di GOVERNO del TERRITORIO

PIANO di GOVERNO del TERRITORIO Comune di Albairate Comune di Albairate via C. Battisti 2-20080 Albairate (MI) Ufficio Tecnico: tel. 02/94.981.326 fax 02/94.981.324 e-mail: sportello.utc@comune.albairate.mi.it PIANO di GOVERNO del TERRITORIO

Dettagli

L HOUSING SOCIALE A MILANO E REALTA VIA AL BANDO PER 124 ABITAZIONI CENNI DI CAMBIAMENTO SULLA CITTA

L HOUSING SOCIALE A MILANO E REALTA VIA AL BANDO PER 124 ABITAZIONI CENNI DI CAMBIAMENTO SULLA CITTA COMUNICATO STAMPA L HOUSING SOCIALE A MILANO E REALTA VIA AL BANDO PER 124 ABITAZIONI CENNI DI CAMBIAMENTO SULLA CITTA Per la prima volta a Milano un bando per assegnare la abitazioni a canone calmierato.

Dettagli

Congressi: il punto di vista dalle associazioni MEETINGCONSULTANTS

Congressi: il punto di vista dalle associazioni MEETINGCONSULTANTS Congressi: il punto di vista dalle associazioni Le associazioni protagoniste della meeting industry All interno della meeting industry internazionale le associazioni suscitano grande interesse in quanto

Dettagli

LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO

LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO La percezione del cambiamento della città negli ultimi vent anni IDENTITÀ GRAFICA: NOODLES Copertina: Ottobre 2015 Un progetto a cura di: Indagine realizzata da:

Dettagli

Un laboratorio d integrazione nel cuore di Palermo

Un laboratorio d integrazione nel cuore di Palermo Intervista a Rosita Marchese, Rappresentante Legale dell asilo il Giardino di Madre Teresa di Palermo, un associazione di promozione sociale. L asilo offre una serie di servizi che rappresentano una risorsa

Dettagli

COME CRESCERE IL MICROCREDITO IN ITALIA

COME CRESCERE IL MICROCREDITO IN ITALIA COME CRESCERE IL MICROCREDITO IN ITALIA 61 di TEODORO FULGIONE * Intervista ad Alessandro Luciano capo del progetto Monitoraggio delle politiche del lavoro con le politiche di sviluppo locale dei sistemi

Dettagli

Come Lavorare in Rugbystories.it

Come Lavorare in Rugbystories.it Come Lavorare in Rugbystories.it Una guida per i nuovi arrivati IL PUNTO DI PARTENZA PER I NUOVI ARRIVATI E UN PUNTO DI RITORNO PER CHI NON RICORDA DA DOVE E ARRIVATO. 1 Come Lavorare in Rugbystories.it

Dettagli

Progettiamo e costruiamo per farvi vivere ed abitare...

Progettiamo e costruiamo per farvi vivere ed abitare... ILLAZZANO Una filosofia costruttiva che guarda al futuro Cos è liberi nel verde Progettiamo e costruiamo per farvi vivere ed abitare... È una filosofia d avanguardia, per un abitazione che guarda al futuro

Dettagli

quindi la Federazione dei trasporti Astra, Federambiente e FederUtility.

quindi la Federazione dei trasporti Astra, Federambiente e FederUtility. Giancarlo CREMONESI (Presidente nazionale di Confservizi) Buonasera. Confservizi Industria rappresenta le tre federazioni di Servizi Pubblici Locali industriali, quindi la Federazione dei trasporti Astra,

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 F= risposta degli alunni/figli G = risposta dei genitori F: 1- Cosa pensi della dipendenza elettronica?

Dettagli

Aurelio Coppola Group Edizioni Piazza Colombo, 4/2 16121 Genova

Aurelio Coppola Group Edizioni Piazza Colombo, 4/2 16121 Genova Aurelio Coppola Group Edizioni Piazza Colombo, 4/2 16121 Genova TEST ATTITUDINALE PER VENDITORI DI SPAZI PUBBLICITARI SU GUIDE COMUNALI LA NOSTRA CASA EDITRICE E' SPECIALIZZATA NELLA REALIZZAZIONE DI GUIDE

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

"RoadTO2020": siglato l'accordo tra Bari e Torino per lo scambio di buone pratiche per la rigenerazione urbana

RoadTO2020: siglato l'accordo tra Bari e Torino per lo scambio di buone pratiche per la rigenerazione urbana "RoadTO2020": siglato l'accordo tra Bari e Torino per lo scambio di buone pratiche per la rigenerazione urbana È stato sottoscritto questa mattina un protocollo d intesa tra le città di Bari e Torino nell

Dettagli

E quindi un emorragia di cervelli

E quindi un emorragia di cervelli Intervistato: Angelo Colaiacovo, Sindaco di Aliano Soggetto: prospettive per i giovani, Parco Letterario Carlo Levi, vivibilità di Aliano Luogo e data dell intervista: Aliano, agosto 2007 Audio file: Colaiacovo_2

Dettagli

Berlin. Appartamenti in Vendita a Wedding, Mitte

Berlin. Appartamenti in Vendita a Wedding, Mitte Appartamenti in Vendita a Wedding, Mitte HANSAstraSSe 16 Berlin Posizione centrale in zona con forte domanda di appartamenti vicino ai mezzi di trasporto pubblico - U-Bahn linee U8 e U9 e a soli 15 minuti

Dettagli

Soluzioni su misura per le flotte aziendali A confronto con André Siegrist della società René Faigle AG

Soluzioni su misura per le flotte aziendali A confronto con André Siegrist della società René Faigle AG Soluzioni su misura per le flotte aziendali A confronto con della società René Faigle AG La René Faigle AG svolge la sua attività con successo da più di ottant anni. L azienda svizzera a conduzione familiare

Dettagli

Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro

Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro Intervento Raffaella Crinelli Liberare la fantasia e dare accesso al futuro Grazie mille. sono io la violenza, scusatemi tanto, spero che sia una bella violenza in realtà. Mi piaceva molto il titolo della

Dettagli

Benvenuto! come proporre il tuo mestiere. START IDENTITà STORY TELLING MESTIERE

Benvenuto! come proporre il tuo mestiere. START IDENTITà STORY TELLING MESTIERE come proporre il tuo mestiere START IDENTITà STORY TELLING MESTIERE Benvenuto! Questa guida è stata creata per rendere semplice e funzionale la tua esperienza su Build Your Job. Ogni capitolo ti fornirà

Dettagli

in realtà fa molto freddo quindi decidiamo di visitare l interno del castello e di guardare il

in realtà fa molto freddo quindi decidiamo di visitare l interno del castello e di guardare il 28/12 - Partenza da Bolzano alla mattina in direzione Vienna. Passiamo il confine dopo Vipiteno, passiamo Innsbruck, un tratto di strada in Baviera e rientriamo in Austria a Salisburgo; passiamo vicino

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

SO Office Solutions SOLUZIONI E MACCHINE PER UFFICIO

SO Office Solutions SOLUZIONI E MACCHINE PER UFFICIO SO Office Solutions Con la Office Solutions da oggi. La realizzazione di qualsiasi progetto parte da un attenta analisi svolta con il Cliente per studiare insieme le esigenze al fine di individuare le

Dettagli

Non riflette la qualità dell insegnamento Ma tornando adesso allora a chi sono i Contadini di adesso

Non riflette la qualità dell insegnamento Ma tornando adesso allora a chi sono i Contadini di adesso Intervistato: Sebastiano Villani, Dirigente Scolastico di Stigliano e Aliano Soggetto: «Luigini» e «Contadini» oggi Luogo e data dell intervista: Stigliano, agosto 2007 Audio file: Villani Il problema

Dettagli

il consorzio siamo noi.

il consorzio siamo noi. il consorzio siamo noi. Scelte consapevoli, vantaggi economici, etica del risparmio. Perchè il Consorzio Nel 2008 prendeva il via il progetto Rileggi la tua bolletta un gruppo d acquisto che veniva costituito

Dettagli

Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web

Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web Sono sempre di più i liberi professionisti e le imprese che vogliono avviare o espandere la propria attività e hanno compreso

Dettagli

www.domuslandia.it Il portale dell edilizia di qualità domuslandia.it è prodotto edysma sas

www.domuslandia.it Il portale dell edilizia di qualità domuslandia.it è prodotto edysma sas domuslandia.it è prodotto edysma sas L evoluzione che ha subito in questi ultimi anni la rete internet e le sue applicazioni finalizzate alla pubblicità, visibilità delle attività che si svolgono e di

Dettagli

Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro

Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro Guardando al domani mi sento di dire con certezza che continueremo a promuovere l'organizzazione perché possa esprimere sempre più le capacità

Dettagli

Linee guida per un Patto Metropolitano Per una forte e condivisa politica contro gli inquinamenti

Linee guida per un Patto Metropolitano Per una forte e condivisa politica contro gli inquinamenti Provincia di Milano Linee guida per un Patto Metropolitano Per una forte e condivisa politica contro gli inquinamenti Giunta Provinciale 11 settembre 2006 Atti n. 187671/11.1/2006/9255 pag. 1 La Giunta

Dettagli

Consigli utili per migliorare la tua vita

Consigli utili per migliorare la tua vita Consigli utili per migliorare la tua vita Le cose non cambiano, siamo noi che cambiamo A volte si ha la sensazione che qualcosa nella nostra vita non stia che, diciamo la verità, qualche piccola difficoltà

Dettagli

Il consulente aziendale di Richard Newton, FrancoAngeli 2012

Il consulente aziendale di Richard Newton, FrancoAngeli 2012 Introduzione Chiedete a qualunque professionista di darvi una definizione dell espressione consulente aziendale, e vedrete che otterrete molte risposte diverse, non tutte lusinghiere! Con tale espressione,

Dettagli

1 Sono molti anni che collaboro con aziende che si occupano di stampa, Tre storie che ci raccontano

1 Sono molti anni che collaboro con aziende che si occupano di stampa, Tre storie che ci raccontano Tre storie che ci raccontano 1 Sono molti anni che collaboro con aziende che si occupano di stampa, 2 3 un graphic designer di esperienza racconta l incontro con Botticelli La Stampa. La nostra azienda

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 44 Seduta del 28 settembre 2006 IL CONSIGLIO COMUNALE VISTI i verbali delle sedute del 12.06.06 (deliberazioni n. 23, 24, 25, 26, 27), del 4.07.2006 (deliberazioni

Dettagli

Nella Mia Città si Respira!

Nella Mia Città si Respira! Nella Mia Città si Respira! Un Programma Scolastico per le Scuole Medie Superiori della Provincia di Torino Unità didattica 11 La Pianificazione della Mobilità in città: misure di sostegno alla mobilità

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

Carissimi, desidero ringraziarvi tutti ancora una volta per averci dato l occasione di vivere un esperienza positiva sotto ogni punto di vista.

Carissimi, desidero ringraziarvi tutti ancora una volta per averci dato l occasione di vivere un esperienza positiva sotto ogni punto di vista. Al Comitato organizzatore Robocup Jr 2010 ITIS A.ROSSI VICENZA Carissimi, desidero ringraziarvi tutti ancora una volta per averci dato l occasione di vivere un esperienza positiva sotto ogni punto di vista.

Dettagli

Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita

Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita Economia > News > Italia - lunedì 13 gennaio 2014, 16:00 www.lindro.it Segnali positivi Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita Antonio Forte La

Dettagli

Firmato l accordo tra Upa, Assocom e Unicom per le linee guida sulle gare di comunicazione private

Firmato l accordo tra Upa, Assocom e Unicom per le linee guida sulle gare di comunicazione private Fonte primaonline.it 07 novembre 2013 12:19 Firmato l accordo tra Upa, Assocom e Unicom per le linee guida sulle gare di comunicazione private Upa, Assocom e Unicom hanno sottoscritto un documento che

Dettagli

So quello che voglio! Compro quello che voglio!

So quello che voglio! Compro quello che voglio! So quello che voglio! Compro quello che voglio! Le persone con disturbi dell apprendimento hanno la capacità di scegliere i loro servizi di assistenza. Questo libricino è scritto in modo che sia facile

Dettagli

Civiche per il Trentino Principi e linee programmatiche. diegomosna.it

Civiche per il Trentino Principi e linee programmatiche. diegomosna.it Civiche per il Trentino Principi e linee programmatiche diegomosna.it Civiche per il Trentino Principi e linee programmatiche segreteria@diegomosna.it facebook.com/diegomosna.it @diegomosna 3 La coalizione

Dettagli

Un mondo dedicato a chi. cerca qualcosa di più. in un viaggio. di un viaggio

Un mondo dedicato a chi. cerca qualcosa di più. in un viaggio. di un viaggio Un mondo dedicato a chi in un viaggio cerca qualcosa di più di un viaggio Una mission che è una sfida Creare eventi unici, di grande impatto, dove nulla è lasciato al caso e con una cura del dettaglio

Dettagli

3/6. Progettare lo stand. Create uno stand assolutamente imperdibile per garantire il vostro successo alla fiera

3/6. Progettare lo stand. Create uno stand assolutamente imperdibile per garantire il vostro successo alla fiera 3/6 Progettare lo stand Create uno stand assolutamente imperdibile per garantire il vostro successo alla fiera PARTIAMO DALL INIZIO: Che tipo di stand fa per voi? PAGINA / 02 Stand pre-allestito Vi lascia

Dettagli

Il venditore di successo deve essere un professionista competente,

Il venditore di successo deve essere un professionista competente, Ariel SIGNORELLI A vete mai ascoltato affermazioni del tipo: sono nato per fare il venditore ; ho una parlantina così sciolta che quasi quasi mi metto a vendere qualcosa ; qualcosa ; è nato per vendere,

Dettagli

(Durante la discussione entra in aula l assessore Tentorio ed esce il consigliere Personeni; sono presenti n. 34 consiglieri).

(Durante la discussione entra in aula l assessore Tentorio ed esce il consigliere Personeni; sono presenti n. 34 consiglieri). Il Presidente propone la trattazione dell ordine del giorno urgente presentato dal gruppo consiliare Lega Nord Lega Lombarda avente per oggetto: Accesso al contributo regionale per l installazione di pannelli

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE - BARI

MERCATO IMMOBILIARE - BARI MERCATO IMMOBILIARE - BARI Nel corso del 2007 le quotazioni immobiliari di Bari sono diminuite del 3.3%, con una particolare flessione nella seconda parte dell anno (-2.9%). 2000 2001 2002 2003 2004 2005

Dettagli

La dura realtà del guadagno online.

La dura realtà del guadagno online. La dura realtà del guadagno online. www.come-fare-soldi-online.info guadagnare con Internet Introduzione base sul guadagno Online 1 Distribuito da: da: Alessandro Cuoghi come-fare-soldi-online.info.info

Dettagli

Giacomo Bruno RENDITE DA 32.400 AL MESE!

Giacomo Bruno RENDITE DA 32.400 AL MESE! Giacomo Bruno RENDITE DA 32.400 AL MESE! Report collegato a: FARE SOLDI ONLINE CON GOOGLE Il programma per inserire annunci pubblicitari su Google - Mini Ebook Gratuito - INVIALO GRATIS A TUTTI I TUOI

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

LA VISIONE DELLA MOBILITÀ NUOVA

LA VISIONE DELLA MOBILITÀ NUOVA Verso la «Mobilità Nuova» TROPPE AUTOMOBILI IN CIRCOLAZIONE 1 Verso la «Mobilità Nuova» Verso la «Mobilità Nuova» TROPPE AUTOMOBILI IN CIRCOLAZIONE 2 Verso la «Mobilità Nuova» Secondo una ricerca condotta

Dettagli

RES RETE EFFICIENZA SOSTENIBILE

RES RETE EFFICIENZA SOSTENIBILE RES RETE EFFICIENZA SOSTENIBILE "I venti dell'innovazione La sfida per l'energia del futuro" Lunedì 21 maggio Centro Congressi Ville Ponti di Varese PERCHE UNA RETE SULLA EFFICIENZA SOSTENIBILE Nasce dalla

Dettagli

Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato!

Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato! Come creare una CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE in solo 10 minuti e dal sicuro successo, attraverso un OGGETTO personalizzato! Realizzato da Luca Giovannetti, responsabile marketing di Europromo La società Europromo

Dettagli

IL CAVALIERE DEL LAVORO Di Sigfrido Ranucci

IL CAVALIERE DEL LAVORO Di Sigfrido Ranucci IL CAVALIERE DEL LAVORO Di Sigfrido Ranucci Qualcosa che va nella direzione giusta ogni tanto c è. Domenica scorsa avevamo parlato del Cavalier Tanzi e del suo presunto tesoro nascosto. GIORNALISTA Io

Dettagli

famiglia, oggetti personali, creare un ambiente neutro che vada bene per un maggior numero di persone. In poche parole.

famiglia, oggetti personali, creare un ambiente neutro che vada bene per un maggior numero di persone. In poche parole. E il processo di preparazione dell immobile da vendere o affittare, trasformandolo in un luogo accogliente con l obiettivo di far scattare il ad un maggior numero di potenziali acquirenti avendo la possibilità

Dettagli

Facoltà di Scienze Politiche Corso di Economia Politica. Esercitazione di Microeconomia sui capitoli 7 e 8

Facoltà di Scienze Politiche Corso di Economia Politica. Esercitazione di Microeconomia sui capitoli 7 e 8 Facoltà di Scienze Politiche Corso di Economia Politica Esercitazione di Microeconomia sui capitoli 7 e 8 Domanda 1 Dite quale delle seguenti non è una caratteristica di un mercato perfettamente competitivo:

Dettagli

01. Efficienza Su tutto il percorso di produzione ci impegnamo per ottenere prodotti con valori di efficienza energetica elevata

01. Efficienza Su tutto il percorso di produzione ci impegnamo per ottenere prodotti con valori di efficienza energetica elevata 01. Efficienza Su tutto il percorso di produzione ci impegnamo per ottenere prodotti con valori di efficienza energetica elevata 02. Innovazione L innovazione ci dà la forza di creare prodotti per il futuro.

Dettagli

ECOQUARTIERI IN ITALIA: UN PATTO PER LA RIGENERAZIONE URBANA. 6 giugno, ore 14.30, Milano

ECOQUARTIERI IN ITALIA: UN PATTO PER LA RIGENERAZIONE URBANA. 6 giugno, ore 14.30, Milano ECOQUARTIERI IN ITALIA: UN PATTO PER LA RIGENERAZIONE URBANA. 6 giugno, ore 14.30, Milano ECOQUARTIERI IN ITALIA: UN PATTO PER LA RIGENERAZIONE URBANA. Rigenerazione sostenibile delle città e dei territori

Dettagli

Laboratorio integrato architettura e città _Valutazione economica del progetto

Laboratorio integrato architettura e città _Valutazione economica del progetto Laboratorio integrato architettura e città _Valutazione economica del progetto Il project financing per l attuazione di opere di interesse pubblico Venezia, 9 gennaio 2013 Valentina Antoniucci Contenuti

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

A.I.A. Sezione di Paola email: paola@aia-figc.it sito internet: www.aia-paola.it telefono e fax 0982/583581 Sede: Viale Mannarino, 10 87027 Paola

A.I.A. Sezione di Paola email: paola@aia-figc.it sito internet: www.aia-paola.it telefono e fax 0982/583581 Sede: Viale Mannarino, 10 87027 Paola La Sezione AIA di Paola è lieta di presentarvi il II Memorial Andrea & Gianluca torneo di Calcio a 11 aperto a tutte le realtà che compongono il mosaico della nostra associazione. La manifestazione si

Dettagli

I contratti di quartiere per un nuovo abitare (bio-architettura)

I contratti di quartiere per un nuovo abitare (bio-architettura) I contratti di quartiere per un nuovo abitare (bio-architettura) A cura della Redazione SanpaoloImprese.com e UNI.C.A.P.I. 1 Nuovi progetti nell Alessandrino e nel Monferrato stimolano le opportunità di

Dettagli

Studio di pre-fattibilità

Studio di pre-fattibilità Studio di pre-fattibilità Oggetto: Progetto per la realizzazione, in regime di Project Financing, di un parcheggio multipiano in Tricase Piazza Card. Panico. Premessa Il presente studio riguarda la realizzazione,

Dettagli

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19 01 - Voglio Di Piu' Era li', era li', era li' e piangeva ma che cazzo hai non c'e' piu',non c'e' piu',non c'e' piu' e' andato se ne e' andato via da qui Non c'e' niente che io possa fare puoi pensarmi,

Dettagli

1. Nuovi e già vecchi 2. In classe A si vive meglio 3. L edilizia da riqualificare 4. I vantaggi dei cappotti termici 5. Anche le archistar devono

1. Nuovi e già vecchi 2. In classe A si vive meglio 3. L edilizia da riqualificare 4. I vantaggi dei cappotti termici 5. Anche le archistar devono 1. Nuovi e già vecchi 2. In classe A si vive meglio 3. L edilizia da riqualificare 4. I vantaggi dei cappotti termici 5. Anche le archistar devono studiare 6. Ecoquartieri? «Tutti in classe A» è una campagna

Dettagli

Alpiq EcoServices Con sicurezza verso l obiettivo energetico.

Alpiq EcoServices Con sicurezza verso l obiettivo energetico. Alpiq EcoServices Con sicurezza verso l obiettivo energetico. Assumersi responsabilità. Con provvedimenti energeticamente efficienti. L efficienza energetica è una strategia efficace per la protezione

Dettagli

UN AZIENDA E TRE FRATELLI: UN «MECCANISMO» PERFETTO

UN AZIENDA E TRE FRATELLI: UN «MECCANISMO» PERFETTO MC n 68 I protagonisti LUCA SCOLARI UN AZIENDA E TRE FRATELLI: UN «MECCANISMO» PERFETTO di Simona Calvi Insieme a Fabio e Marco è alla guida della società creata dal padre negli anni Cinquanta, specializzata

Dettagli

Andrea Quadrio Curzio

Andrea Quadrio Curzio "QC Terme è un sogno nato, e condiviso con mio fratello Saverio, nel 1982 e che oggi raccoglie cinque bellissimi centri benessere che costituiscono il più importante ed innovativo gruppo nel settore turistico-termale

Dettagli

Brief per il laboratorio

Brief per il laboratorio Brief per il laboratorio Il materiale allegato, campagne pubblicitarie per incentivare il turismo, realizzate da nazioni, regioni e una provincia, è stato selezionato per la sua qualità. Si tratta infatti

Dettagli

Come capire se la tua nuova iniziativa online avrà successo

Come capire se la tua nuova iniziativa online avrà successo Come capire se la tua nuova iniziativa online avrà successo Ovvero: la regola dei 3mila Quando lanci un nuovo business (sia online che offline), uno dei fattori critici è capire se vi sia mercato per quello

Dettagli

FOCUS SUL TURISMO A BERGAMO (E HINTERLAND) TURISMO A BERGAMO: BACK TO THE FUTURE

FOCUS SUL TURISMO A BERGAMO (E HINTERLAND) TURISMO A BERGAMO: BACK TO THE FUTURE FOCUS SUL TURISMO A BERGAMO (E HINTERLAND) TURISMO A BERGAMO: BACK TO THE FUTURE PRIMA DI INIZIARE Arrivi: Il numero di clienti, italiani e stranieri, ospitati negli esercizi ricettivi (alberghieri o complementari)

Dettagli

Struttura di Università e Città

Struttura di Università e Città Sine Putimu. Università e città_allegati In occasione del quarto laboratorio tematico Sine Putimu. Università e Città, si inviano tutti i cittadini a partecipare alla costruzione del PUG (Piano Urbanistico

Dettagli

Lo scenario economico pro attività e atteggiamento 8 Ottobre 2012

Lo scenario economico pro attività e atteggiamento 8 Ottobre 2012 Lo scenario economico pro attività e atteggiamento 8 Ottobre 2012 CORSO DATE OBIETTIVO DESCRIZIONE INTRODUZIONE Lunedì 8 Ottobre 9,30-13,30 Dare avvio al programma formativo, descrivendo il percorso e

Dettagli

StileItaliano Italian Flavors

StileItaliano Italian Flavors 2013/2014 La mission Italian Flavors nasce con l intento di promuovere la micro e la piccola impresa del settore dell enogastronomia. La filosofia di base è quella di proporre il meglio delle produzioni

Dettagli

Roberto Astuni. [albergatore per passione]

Roberto Astuni. [albergatore per passione] Roberto Astuni [albergatore per passione] Roberto Astuni general manager Bike Hotel Alla Corte «Perchè sono convinto che oggi il cicloturismo sia la priorità più innovativa e strategica in un processo

Dettagli

Come progettare un Programma Operativo Plurifondo per la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio

Come progettare un Programma Operativo Plurifondo per la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio Fondi strutturali 2014-2020 Guida pratica Come progettare un Programma Operativo Plurifondo per la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio State progettando i Programmi Operativi che plasmeranno

Dettagli

Mario Basile. I Veri valori della vita

Mario Basile. I Veri valori della vita I Veri valori della vita Caro lettore, l intento di questo breve articolo non è quello di portare un insegnamento, ma semplicemente di far riflettere su qualcosa che noi tutti ben sappiamo ma che spesso

Dettagli

Intervista a Yonous Muhammadi, President of Greek Forum of Refugees

Intervista a Yonous Muhammadi, President of Greek Forum of Refugees Carovana per i diritti dei migranti, per la dignità e la giustizia Lampedusa 22 novembre-torino 6 dicembre 2014 Ci può descrivere qual è la condizione che vivono i richiedenti asilo in Grecia? Intervista

Dettagli

Un imprenditore capisce il marketing? (un problema nascosto) di Marco De Veglia

Un imprenditore capisce il marketing? (un problema nascosto) di Marco De Veglia Un imprenditore capisce il marketing? (un problema nascosto) di Marco De Veglia Un imprenditore capisce il marketing? Pensare che un imprenditore non capisca il marketing e' come pensare che una madre

Dettagli

MESSINA 2020- VERSO IL PIANO STRATEGICO

MESSINA 2020- VERSO IL PIANO STRATEGICO MESSINA 2020- VERSO IL PIANO STRATEGICO COMMISSIONE 3 : SERVIZI PER LO SVILUPPO LOCALE DEI TERRITORI Sintesi risultati incontro del 9 Febbraio 2009 ASSISTENZA TECNICA A CURA DI: RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO

Dettagli