Notiziario Associativo Anla

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Notiziario Associativo Anla"

Transcript

1 Notiziario Associativo Anla Con ANLA nel 2015 Supplemento ad Esperienza n. 10/2014 Poste Italiane S.P.A. spedizione in abbonamento Postale - D.L. 353/2003 (conv. in l. 27/02/2004 n. 46) art. 1 comma1, DCB Roma

2 Hotel La Caravella - Via Aurelia, Loano (SV) Tel. 019/ metri dal mare, camere con servizi, Tv color, balcone, cassaforte e telefono, sale climatizzate - E mail: Natale 2014 ed Epifania 4 giorni ,00 7 giorni ,00 Capodanno 4 giorni ,00 7 giorni ,00 14 giorni ,00 I prezzi si intendono per persona, in pensione completa, in camera doppia, bevande escluse. Riduzioni per bimbi fino a 12 anni PER LA PUBBLICITÀ SU Esperienza rivolgersi a: ANLA Via di Val Cannuta, Roma Tel. 06/ Fax 06/ A RICHIESTA PREVENTIVI ANCHE PER INSERTI PUBBLICITARI E PER SPEDIZIONI IN ZONE PREDETERMINATE PROPOSTE GRANDI TOUR CAPODANNO NELLA SICILIA DEL GATTOPARDO dal 29 dicembre al 3 gennaio 2015 Nel cuore della Conca d Oro - La Sicilia che ti aspetta, la Sicilia che non ti aspetti! Saremo ospiti in ottimo 4 stelle hotel de charme a TRABIA (sorto su un antico casale arabo), ricca di acqua e di mulini, dal XIV secolo fornito di una tonnara). Da poco agli onori della cronaca grazie ad un'antica pergamena conservata al Museo di Oxford, dove si cita la città di Tarbìah per la produzione degli spaghetti (un secolo prima della nascita del veneziano Marco Polo che aveva importato gli spaghetti dalla lontana Cina. E, ancora, un gioiello dopo l altro: MARSALA, TRAPANI e il suggestivo paesaggio delle saline; ENNA, la mitologia latina vuole che Cerere, dea delle messi, abbia abitato le pendici di Enna e gli ennesi in suo onore eressero un tempio famoso in tutta la Magna Grecia). CALTAGIRONE (patrimonio UNESCO): il barocco e la scenografica scalinata maiolicata; i tipici paesini nel PARCO DELLE MADONIE; il misticismo del SANTUARIO DI GIBILMANNA; il mistero del Castello di CACCAMO; CEFALÙ, splendido antico borgo marinaro, testimonianza e tesoro della storia della Sicilia; S. Messa d inizio anno nel Duomo di MONREALE; PALERMO crocevia di importanti civiltà del passato, "città delle delizie" per i suoi elaborati giardini, le moschee e gli eleganti palazzi e poi, il gran Veglione di fine anno, balli e musica dal vivo, gruppo folkloristico per la serata di benvenuto al nuovo anno. In aereo da Roma Quota di partecipazione - Euro 980,00 Soci ANLA, familiari e aggregati Euro 950,00 Tasse aeroportuali (al 30 giugno 2013) Euro 120,00 Hotel 4 stelle responsabile agenzia al seguito pensione completa

3 Supplemento ad Esperienza n. 10/2014 Poste Italiane S.P.A. spedizione in abbonamento Postale - D.L. 353/2003 (conv. in l. 27/02/2004 n. 46) art. 1 comma1, DCB Roma Notiziario Associativo Anla Con ANLA nel 2015 IL QUESTIONARIO CHE TROVATE AL CENTRO DEL NOTIZIARIO È RISERVATO ALLE NOSTRE TESSERATE. LE INVITIAMO A RECAPITARCI IL QUESTIONARIO COMPILATO PER CONSENTIRE ALLA NOSTRA SEZIONE OPERATIVA FAMIGLIA E PARI OPPORTUNITÀ UNA PIÙ EFFICACE AZIONE IN QUESTO NUMERO: CONCORSO NAZIONALE ANLA DI PROSA E POESIA pagg CONVENZIONI A CARATTERE NAZIONALE... pagg NOTIZIE DAL TERRITORIO PIEMONTE, EMILIA ROMAGNA, TOSCANA, LIGURIA, PUGLIA, SICILIA pagg. La copertina del Notiziario Associativo è dedicata al nostro impegno nell Associazione perché solo con il concorso di ognuno di noi Anla potrà assolvere il suo compito, la tutela e la difesa della dignità e degli interessi dei Seniores e dei più avanti in età, un'accresciuta valorizzazione del loro ruolo nell'ambito aziendale e della società civile. Insieme, nel 2015! Chi volesse ricevere la newsletter mensile di Anla è pregato di scrivere una a con il proprio nome e cognome, così sarà sempre tempestivamente informato sull'attività dell'associazione S Supplemento al n. 10/2014 di Esperienza ommario LE INIZIATIVE DEI GRUPPI ABB Sace Frosinone Anla Gorizia... 5 Anla Ferrara Anla Sicilia... 7 ATM Milano Anla Lombardia... 9 Circolo Anziani del Lavoro Electrolux Zanussi Associazione Seniores Gruppo Finmeccanica Associazione Seniores Comune di Torino Gruppo Anziani Fata Gruppo Seniores d Azienda Banca Popolare di Cremona Gruppo Anla Seniores ABB Ex Dipendenti Forno Allione Ferrovie Nord Milano Gruppo Seniores Anla Schneider Electric-Magrini Bergamo Gruppo Seniores Telecom Alatel Anla-Alatel Brindisi Gruppo Lavoratori Seniores Riello Legnago Circolo Ricreativo Culturale Dipendenti Comune Pordenone Anla Toscana GLAS Gruppo Lavoratori Anziani Same Gruppo Seniores Nidec/Sole Motors Comina Anla Pordenone Fincantieri Aspetti Organizzativi Dai lettori Libri Manifestazioni culturali MATERIALE PER IL PROSSIMO NOTIZIARIO ASSOCIATIVO ANLA Invitiamo i Gruppi e le sezioni territoriali ad inviare i loro contributi articoli e fotografie ad entro e non oltre il 12 gennaio 2015

4 LE INIZIATIVE DEI GRUPPI ABB SACE FROSINONE Il 18 luglio 2014 presso lo stabilimento ABB Sace di Frosinone si è svolta la cerimonia per il Premio Fedeltà Aziendale 2014: una cerimonia molto sentita che viene condivisa dalla dirigenza che ha effettuato le premiazioni dei lavoratori più anziani. Erano presenti per ABB Sace: ing. Andrea Menti, ing. Roberto Galuppi, ing. Savina Fardelli, ing. Paola Mazzocchia, ing. Emiliano Diotallevi, dr. Massimo Guercio. Il presidente nazionale di Anla, Antonio Zappi, ha fatto gli auguri ai premiati e a tutti gli intervenuti sottolineando l importanza di questa festa considerando i tempi in cui viviamo e dando un consiglio a tutti: usate l esperienza e il bagaglio di saggezza che hanno i meno giovani. L evento si è concluso con una cena nel ristorante aziendale. I nominativi dei premiati: 20 anni: Roberto Tagliaferri. 25 anni: Giuseppe Calcagni, Gianni Fiorini, Stefania Giamberardini, Onorio Panetta, Bruno Rossi, Corrado Ruscillo. 30 anni: Pietro D Avelli, Piero Labella. 35 anni: Michele Barilaro, Noemi Ciaramella, Maurizio Culini, Ezia Fiorini, Diego Martucci, Claudio Merini, Brunello Spaziani, Sandro Spaziani, Walter Ziliani. 40 anni: Anna Altobelli, Maria Rosaria Ambrifi, Marcello Battisti, Claudia Biscaioli, Franco Cuppini, Italo Ferazzoli, Elisabetta Iazzetta, Ersilio Lisi, Giacomo Lopopolo, Giuliana Marini, Bruno Moriconi, Umberto Palombi, Giuseppina Palombi, Giuseppina Paris, Elide Pavia, Donatella Quercioni, Mario Vellucci, Anna Zangrilli, Sergio Zomparelli. In occasione delle ferie estive la fiduciaria provinciale Anna Patrizia Grossi e il fiduciario Alatel, Antonio D Amico, hanno pensato di salutare i loro iscritti con un aperitivo presso un ristorante della zona. All incontro ha partecipato il presidente regionale Anla, Roberto Malasoma, i due predecessori del provinciale di Frosinone Bruno David e Giuseppe Savo. Il presidente Roberto Malasoma si è congratulato per l idea e ha salutato con calore i partecipanti ribadendo i principi dell Anla invitando tutti a dare il loro contributo per migliorarsi e avere la possibilità di interfacciarsi con le persone. La serata si è conclusa felicemente con un brindisi. Pagina blog: 4

5 ANLA GORIZIA provinciale Goriziana, in armonia con i Gruppi Anla dell Isontino, ha organizzato L Anla lo scorso 3 maggio una gita a Venezia con navigazione nella Laguna. La gita prevedeva di scoprire il Settecento Veneziano fra musicisti e pittori, con visite al Teatro La Fenice, alla chiesa Della Pietà, alla Chiesa di Santa Maria della Presentazione. Il Teatro La Fenice (epiteto di Araba Fenice, uccello mitologico) è stato ricostruito più volte in seguito a incendi e distruzioni. La pianta irregolare, priva della simmetrica rigidità per la disposizione del terreno, ha dato al teatro uno spazio mosso e coinvolgente. Ultima inaugurazione il con il maestro Riccardo Muti. La Fenice si è distinta come uno dei massimi teatri italiani ed europei, contribuendo a formare la storia del melodramma. La chiesa della Pietà è legata alla musica di Antonio Vivaldi. Fu costruita nel 1746 su progetto di Giorgio Massari con l intento di svolgere la duplice funzione di luogo di culto e auditorium. La chiesa di Santa Maria della Presentazione, detta Le Zitelle, nell isola della Giudecca è parte di un complesso ecclesiastico creato dal gesuita Benedetto Palmi nel 1561 per assistere e dare asilo alle ragazze povere senza dote, dette zitelle, che spesso finivano per darsi alla prostituzione. Alcune fonti seicentesche attribuiscono la progettazione all architetto Andrea Palladio. Pagina blog: Il Direttivo Gruppo Anziani ABB Sace di Frosinone ha voluto dedicare una giornata a un gruppo di persone dell Associazione Siloe. L associazione di volontariato porta avanti dei progetti di aiuto per i disabili: il nome prende spunto da un passo del Vangelo di Giovanni: Siloe significa inviato. L incontro si è svolto in un ristorante in un clima di allegria e si è concluso con una lotteria dove tutti sono stati vincitori. Un ringraziamento a don Giuseppe Sperduti che segue il Gruppo Siloe come Padre Spirituale, al presidente avv. Carlo Capocaccia, al vice ing. Emanuele Bonaviri, al fiduciario provinciale Alatel, Antonio D Amico, e a tutti i volontari che meritano un plauso per l impegno che portano avanti con amore. 5

6 ANLA FERRARA Diverse le gite organizzate dal Comitato Provinciale di Ferrara, ecco alcune foto per ricordare: Alla Caserma Leopold durante la gita al Parco Safari di Bussolengo In occasione della visita alla mostra La ragazza con l orecchino di Bologna, una puntata a Bazzano con foto davanti al castello A Portoferraio davanti alla Villa Santa Martina Nel tour della Sicilia, un momento di riposo in un giardino di Ragusa VISITA ALLO STABILIMENTO PETROLCHIMICO DI FERRARA Èsempre con rinnovato piacere che il Comitato Provinciale Anla di Ferrara partecipa alla ormai tradizionale visita del più grande stabilimento industriale del territorio. Uno stabilimento che Ferrara ha visto nascere negli anni 50 del secolo scorso e che ha dato avvio alla petrolchimica italiana e all era delle materie plastiche, ponendosi anche al centro di eventi che da esso hanno preso le mosse per assumere dimensioni mondiali, non solo per gli aspetti produttivo-tecnologici, ma anche per quelli formativi e professionali di più generazioni di tecnici ed operai. A tutt oggi rappresenta un insediamento multisocietario 6 strategico dal punto di vista economico e sociale. Anche quest anno l accoglienza di IFM, Consorzio che gestisce i servizi di utilità comune delle Società componenti l insediamento, non si è fatto attendere. Un nutrito gruppo di soci, per buona parte ex dipendenti, è stato ricevuto dal dr. Simone Leonelli, organizzatore dell incontro, dal dr. Andrea Patuelli e dal dr. Paolo Schiavina, rispettivamente direttore ed amministratore delegato di IFM, che hanno magistralmente condotta la visita agli impianti di produzione, seguita attentamente dai partecipanti. Particolare coinvolgimento ha suscitato la notizia dell investimento in atto da parte della Società Versalis del Gruppo ENI, che ha deciso di ampliare lo storico impianto XXVI per la produzione della gomma e che comporterà un impegno di 100 milioni di euro. Nella Sala Conferenze della Lyondellbasell, Società di ricerca, sviluppo, innovazione tecnologica e produzione di materie plastiche, il gruppo poi, ricevuto dal direttore, ing. Gabriele Mei, ha assistito con molto interesse alla visione di filmati riguardanti la storia dello stabilimento e delle produzioni passate. In particolare è stato proiettato uno stralcio del film Quiproquo di Elisabetta Sgarbi, girato all interno dello

7 ANLA SICILIA Secondo quanto previsto nel programma di massima per le attività turistico/culturali dell anno 2014, lo scorso 11 maggio un folto gruppo di soci e familiari della Sezione di Palermo, accompagnati dal prof. Francesco Mineo dell Associazione Sicilia Antiquaa, hanno effettuato un escursione a S. Marco d Alunzio in provincia di Messina. Tale paesino, posizionato alle pendici dei Nebrodi a dominio di uno tra i più suggestivi tratti della costa tirrenica, sorge sull antico sito di Aluntium, città ellenica fondata nel IV secolo a.c. Il suo nucleo attuale si sviluppò intorno al castello (oggi in rovina) costruito nel 1061 da Roberto il Guiscardo; esso era infatti la sede della Corte Normanna durante il regno di Adelaide, terza moglie di Ruggero I. Dal XV secolo in poi appartenne ai Filingeri, principi di Mirto. Il paesino sorge su un ripido colle a 540 metri s.l.m. che si affaccia sul Mar Tirreno e da cui si ammira un magnifico scenario visivo che spazia dalle Isole Eolie a Cefalù, una vista incantevole che si è guadagnata Un immagine del paese due stelle all interno della Guida Verde Michelin Sicilia. Esso ha oggi all incirca abitanti e dell antico splendore conserva 22 chiese e ben 4 musei che racchiudono all interno tesori d arte immensi firmati da nomi quali Giacomo Serpotta e Domenico Gagini ed altri illustri artisti. Esistono, inoltre, monumenti e ruderi, resti dell antica importanza e nobiltà del paese. Il folto gruppo di soci partecipanti, che ha nutrito (oltre che lo spirito) lo stomaco presso il più esclusivo e rinomato ristorante del paese, rientrando in sede ha ringraziato di buon grado sia il presidente regionale, Vargetto, che quello provinciale, Pianelli, che hanno partecipato alla manifestazione. Pagina blog: stabilimento stesso e presentato alla Biennale di Venezia nel Per gli ex appartenenti allo Stabilimento è stata anche una graditissima rimpatriata, potendosi ritrovare dopo tanto tempo, con i ricordi di un lungo periodo di vita lavorativa trascorsa insieme e constatare nel luogo stesso i cambiamenti nel frattempo intervenuti, volti principalmente al rispetto dell ambiente, della salute e della sicurezza delle persone e proprio su questi ultimi aspetti alcuni dei partecipanti, che non erano mai stati in una fabbrica chimica, hanno confessato di avere ora, rispetto a quanto era nella loro immaginazione, un idea più reale e concreta dello stabilimento. La visita si è conclusa con l augurio, da tutti espresso, di un meritato ulteriore sviluppo dell insediamento, di cui esiste da subito 7 piena disponibilità, nell interesse della città. Pagina blog:

8 ATM MILANO Il Gruppo Seniores Atm/Anla ha effettuato la tradizionale gita sociale di primavera il 17 maggio raggiungendo Desenzano del Garda su tre pullman gran turismo. I partecipanti, percorrendo il magnifico lungolago, sono stati indirizzati a visitare in particolare il Castello ed il Duomo. Il castello in un atmosfera di antica bellezza e silenziosa natura, con le sue strutture e le sue torri domina il sottostante centro storico e permette di godere un dei più bei panorami del Lago di Garda. Il Duomo, costruzione barocca dedicata a S. Maria Maddalena, con le sue statue, i dipinti e le splendide raffigurazioni racconta oltre 500 anni di storia dell arte e della pittura. Terminata la visita panoramica, la splendida giornata è proseguita con il pranzo con ottimo menù a base di piatti tipici Nella foto, un folto gruppo di partecipanti nel parco del ristorante locali in ristorante con splendida location e terrazza vista lago. La giornata è stata favorevole per ricordare i programmi e le attività che svolgono i volontari del Gruppo a favore dei tesserati. Lo scorso 5 giugno l Atm di Milano, in una sala del deposito automobilistico e metropolitano di San Donato, ha premiato i suoi dipendenti che hanno maturato 30 anni di lavoro in azienda con il dono di un orologio logato Atm come simbolo della fedeltà aziendale. Avvenimento importante per i 142 festeggiati, alla presenza di familiari, di soci Anla e dei vertici aziendali che si sono alternati al microfono per elogiare, con brevi interventi, l operosità dei premiati. Ai festeggiati Atm ha fatto omaggio anche della Tessera di Socio del Gruppo Seniores Atm/Anla e il presidente regionale Anla Emanuele Fiumanò ha presentato anche l affettuoso saluto di benvenuto nella grande famiglia Anla pervenuto dal presidente nazionale, Antonio Zappi. 8 Questi i premiati: Angelo Luigi Abbà, Battista Abbiati, Donato Affaticati, Franco Agostini, Giovanni Alessandrello, Ermete Arosio, Arturo Asero, Alessandro Bacchini, Antonio Bamonte, Vincenzo Barbato, Pietro Barbera, Claudio Antonio Barletta, Roberto Barrano, Francesco Basanisi, Carlo Massimo Beltramini, Eduardo Benvenuto, Pasquale Bianco, Fabio Bolli, Costantino Bonaccorso, Armando Bonechi, Alberto Boretti, Cesare Borla, Luigi Brighel, Antonio Cannata, Massimo Carnaghi, Italo Casati, Michele Casiraro, Claudio Cassarino, Luigi Vincenzo Castelli, Bartolomeo Causarano, Graziano Ceccati, Marzio Chiarini, Roberto Chisari, Arturo Ciccone, Giancarlo Colnaghi, Giuseppe Colonna, Francesco Consolo, Giovanni Cremaschi, Ferruccio Crippa, Giovanni Crispi, Matteo Daniele, Vito De Luca, Francesco De Lucia, Franco De Mariano, Ferruccio De Vecchi, Angelo Marco Del Grosso, Achille Della Valle, Giovanni Di Franco, Nicola Di Mola, Domenico Di Noia, Giuseppe D Introno, Michele Dipasquale, Massimo Attilio Dotti, Roberto Fiermonte, Tiziano Fiocchi, Francesco Fiore, Marzio Franchini, Gianpiero Frigerio,

9 Pagina blog: ttp://www.anlablog.it/cronache-dal-territorio/anla-lombardia/ ANLA LOMBARDIA Torneo di Tennis 2014 Sabato 7 giugno si è svolto al circolo Sporting Club Marconi di Segrate (Mi) il tradizionale Torneo di tennis di doppio organizzato a livello regionale. In una stupenda cornice esaltata dall ospitalità dei padroni di casa, le competizioni si sono svolte su quattro campi in terra rossa. Tutte le coppie partecipanti si sono impegnate almeno in due incontri: per poter in una sola mattinata disputare diversi incontri, sono stati previsti due set ed un eventuale terzo set con tie-break. «È stato veramente piacevole rivedere vecchi amici/colleghi ancora in piena forma e atleticamente molto preparati», spiega Matteo Gherghetta. «Ritengo veramente che l Alatel, come anche le altre associazioni, sia importante, perché ritrovarsi è e sarà sempre più necessario per sentirsi più partecipi alla vita sociale in generale, per combattere la pigrizia che quotidianamente ci prende e anche per essere più aggiornati sui fatti quotidiani». I risultati del Torneo: Coppie finaliste del tabellone A: Carmine Vastola Massimo Maderi, Anla/Atm Rino Caputo Salvatore Cutrona, Anla/Atm Hanno prevalso Carmine Vastola e Massimo Maderi, Anla/Atm Coppie finaliste del tabellone B: Emilio Ghezzi Enrico Mariani, Alatel Franco Reali Piefranco Bozzetti, Anla/Atm Hanno prevalso Emilio Ghezzi e Enrico Mariani, Alatel Walter Galbiati, Emanuele Gargano, Umberto Genta, Marco Ghilardi, Maurizio Gioacchin, Giuseppe Grimaldi, Francesco Iannello, Natalino Iannuario, Matteo Impagnatiello, Carlo Landino, Pino Li Veli, Michele Limardo, Antonio Lo Moro, Renato Lucio, Santino Maffezzoni, Walter Magni, Eugenio Maida, Luigi Maione, Claudio Franco Marcandalli, Carmelo Marino, Antonio Martino, Maria Teresa Mazzarelli, Massimo Melziade, Vincenzo Memeo, Vincenzo Mescia, Gabriele Mirabelli, Domenico Modafferi, Gerardo Molinaro, Gaetano Morana, Rocco Morgante, Fabio Giuseppe Mosconi, Nunzio Nettuno, Beniamino Nirchio, Antonio Niro, Antonio Norelli, Ciro Novella, Santo Pace, Alfredo Paradiso, Paolo Pedini, Claudio Penserini, Vincenzo Piazza, Aurelio Princi, Giuseppe 9 Principe, Giovanni Principio, Giannantonio Punzetti, Ermanno Ramellini, Ivano Rancati, Domenico Rastello, Mauro Resteghini, Bartolomeo Rinaldi, Roberto Risolo, Filippo Rizzotto, Manlio Alessandro Rodio, Mario Romano, Antonio Carmelo Rosano, Gabriele Rovati, Salvatore Ruggiero, Pietro Salute, Maria Daniele Sangalli, Giovanni Sanguedolce, Renzo Scaglia, Giuseppe Sibilia, Giuseppe Sidoti, Salvatore Sodano, Ruggiero Stranieri, Pierangelo Stucchi, Renato Stucchi, Roselio Stucchi, Giuseppe Tatoli, Pietro Terravecchia, Carlos Terzoni, Astero Tobia, Marco Angelo Tonini, Franco Traviglia, Daniele Carlo Vai, Fulvio Valeruz, Antonio Vinci, Giovanni Volpato, Nunzio Volpini, Pacifico Votto, Fabrizio Zacchi, Giancarlo Zaini, Giovanni Zanoli, Vito Zinnanti. Pagina blog:

10 CIRCOLO ANZIANI DEL LAVORO ELECTROLUX ZANUSSI Pagina blog: SEZIONE PROFESSIONAL PORDENONE Sabato 14 giugno si è svolta la tradizionale gara di pesca alla trota presso i laghi Fontanive di San Giovanni di Polcenigo, a cui hanno partecipato circa 40 soci appassionati alla pesca. Dopo una accanita competizione sono risultati vincitori: 1 Celio Battistutta, 2 Albano Turchetto, 3 Giuseppe Marchiori, 4 Italo Aguiari, 5 Pietro Barbon. Le premiazioni si sono svolte, seguite da un cordiale rinfresco ed un pranzo, presso il ristorante Fontanive di Polcenigo. Sabato 12 aprile c.a. si è tenuto il torneo di bocce e briscola presso il bocciodromo Belvedere di Pasiano; alla manifestazione hanno partecipato circa 40 soci della Sezione. Nella mattinata si è svolta la gara di bocce e dopo pranzo la gara di briscola. I vincitori delle due competizioni sono stati i seguenti: Bocce: 1 Italo Aguiari, 2 Basilio Sist, 3 Umberto Pierasco, 4 Paolo Danelon. Nella briscola i premiati sono stati: 1 Luciano De Agostini, 2 Andrea Furlan, 3 Enzo Battiston, 4 Giovanni Zorzit. È seguito un rinfresco con il relativo pranzo. MUSEO DELLA BONIFICA L anno turistico 2014 si è aperto con la gita di un giorno, sabato 7 giugno, al Parco del delta del Po navigando lungo la foce dei rami più meridionali del Delta: hanno aderito alla manifestazione circa Attività turistiche partecipanti fra soci e familiari. Dopo la navigazione (foto 1) si è visitato il Museo della Bonifica Cà Vendramin (foto 2): una testimonianza dell attività bonificatrice compiuta dall uomo per rendere abitabili e fertili le terre strappate alle acque.

11 1 2 TOUR DEL MAROCCO: CITTÀ IMPERIALI Dal 19 al 26 maggio 2014 il gruppo con circa una cinquantina di soci e loro familiari hanno partecipato al viaggio organizzato dalla nostra Sezione in collaborazione con la Tema viaggi di San Vendemiano (Tv). Il tour ha portato a visitare le più belle, antiche e storiche città del Marocco, visitando Casablanca, Rabat, Fes e per concludersi con la splendida Marrakech, visitando i suq nella medina e la stupenda e unica Piazza Djemaa El Fna, teatro naturale di ciarlatani, incantatori di serpenti e venditori d acqua (foto 3). SEZIONE DI SOLARO Lo scorso 22 maggio è stata organizzata una gita alla Certosa di Pavia con pranzo in un ristorante della città, e nel pomeriggio una visita al chiostro dell Abbazia di Morimondo (foto 4). 3 4 SEZIONE DI FORLÌ Il Gruppo Seniores Electrolux Zanussi di Forlì ha organizzato una gita a Berlino e Potsdam dal 10 al 15 maggio Nella foto il gruppo di partecipanti alla gita in posa davanti al Palazzo di Sanssouci, uno dei più famosi castelli di Potsdam spesso indicati come la Versailles prussiana. Il nome del Palazzo deriva dal francese sans souci senza preoccupazioni, così è stato tutto il viaggio compreso il bellissimo ristorante in mezzo ai vigneti delle colline del Brandeburgo (foto 5). 5 11

12 segue circolo Zanussi SEZIONE FREDDO DI SUSEGANA Le gite: in particolare il bellissimo tour di 5 giorni, dal 27 al 31 maggio, in Bulgaria. Il legame tra Oriente e Occidente ottenuto unendo passato e presente. Sofia ammalia con le testimonianze medievali più importanti dell Europa orientale, Kazanlak la capitale della Valle delle Rose Veliko Tarnovo antica capitale della Bulgaria, Plovdiv un vero e proprio museo a cielo aperto. Un angolo del Vecchio Continente che aspetta di essere conosciuto! ATTIVITÀ DEL CIRCOLO PRIMO SEMESTRE 2014 Si è concluso questo primo semestre. Grazie a tutti per l apprezzamento del lavoro svolto dalla nostra Sezione e per l impegno del Consiglio Direttivo che ha operato con entusiasmo per favorire la riuscita delle varie manifestazioni e delle attività programmate. Viva soddisfazione per lo sblocco della trattativa Electrolux: l accordo raggiunto è di grande importanza per la salvaguardia dell occupazione e del salario e garantisce, per ora, la continuità operativa di tutti e quattro gli stabilimenti italiani. Siamo da sempre solidali verso tutti i dipendenti della nostra Azienda e confidiamo in una graduale ripresa economica, soprattutto in maggior serenità e speranze future. In questo periodo il gruppo di lavoro Progetto Scuola del Circolo ha completato le varie visite scolastiche programmate con la scuola secondaria di primo e secondo grado per l anno 2013/2014. Duecentocinquanta ragazzi/e con i loro docenti hanno trascorso una mattinata in Electrolux dove hanno avuto la possibilità di vivere momenti di una grande realtà lavorativa e soprattutto interagire con i vari dirigenti e tecnici aziendali che si sono resi disponibili alle domande e anche alla curiosità dei ragazzi stessi. Le gare: domenica 25 maggio si è svolta la gara di pesca alla trota presso il laghetto Da Domenico a Lovadina (Tv). Alla gara hanno partecipato i soci della Sezione Freddo di Susegana e Professional di Conegliano con i loro presidenti: Carla Barazza e Ivan Del Pio. A fine gara, presso la sede degli Alpini M.O.MASET di Conegliano, pranzo per tutti, le premiazioni e il sempre gradito sorteggio a premi a scopo benefico. Un pensiero e un grazie di cuore con tanto affetto da tutti i soci del Circolo Anziani del Lavoro Electrolux al MdL Ivan Del Pio che ci ha lasciati il 9 luglio scorso. Nella foto, Carla Barazza premia Ivan Del Pio ultimo nella gara con gr. 400 di pescato Incontri: un gruppo di ragazzi dell Aidp (Associazione Italiana Persone Down) Sezione della Marca Trevigiana di Mareno di Piave (Tv) che il Circolo segue costantemente, accompagnati da volontari e dalla coordinatrice dr.ssa Eliana Pin, hanno avuto l opportunità di visitare la fabbrica di Susegana. La sezione Aidp di Mareno di Piave ospita 60 ragazzi. Assieme a loro hanno partecipato alla visita il piccolo Daniel Vettori, figlio dei 12

13 ASSOCIAZIONE SENIORES GRUPPO FINMECCANICA 2 1 GRUPPO SENIORES SELEX ES SEZIONE MACROAREA NAPOLI Riproponiamo la cronaca già pubblicata sul Notiziario nr. 2/2014 in quanto, per un errore di stampa, risultava mancante la foto di uno dei premiati, il signor Carmine Alessio (foto 1). Ci scusiamo per l errore involontario. soci in attività Renato e Manuela e Paola Francescon, figlia del socio in pensione Cesare. Al benvenuto in Azienda ha presenziato il Plant Manager di Susegana, ing. Carlo Vanni, che con grande commozione ha voluto conoscere personalmente i ragazzi dell Aidp. L Azienda contribuisce da sempre ai fabbisogni materiali, con varie apparecchiature, che servono alle molteplici necessità e attività dell associazione. L entusiasmo, la simpatia e la grande comunicativa di questi ragazzi hanno coinvolto e arricchito interiormente. Per i presenti e i ragazzi è stata una nuova esperienza formativa che ha contribuito sicuramente a maturare una migliore comprensione del mondo del lavoro. Grazie a tutto il personale aziendale per la grande sensibilità e partecipazione. Un iniziativa del presidente della Macroarea Napoli, Francesco Macillo, di cui pochissimi erano a conoscenza e che per la prima volta veniva attuata, ha costituito il clou della serata. 3 Terminata l assegnazione dei premi per dipendenti e studenti sono stati chiamati al tavolo della Presidenza tre personaggi storici dello Stabilimento di Fusaro: Carmine Alessio, Nunziante Capuano e Vincenzo Secondo. A questi ultraottantenni colleghi, l amministratore delegato, ing. Giulianini, ha passato il microfono chiedendo loro che cosa ricordavano dell Azienda dei tempi passati. Sentire le parole di questi colleghi in cui traspariva ancora l entusiasmo e il senso di appartenenza dopo tanti anni è stato il momento magico della serata. Si è sentito nuovamente parlare di MicroLambda, di Raytheon, di Selenia, e all affermazione fatta da Carmine Alessio, che ha ricordato che nello Stabilimento si lavorava non solo con il cervello, ma anche con il cuore, c è stata l apoteosi. Sono bastate queste poche parole per risvegliare in tutta la sala, anche nei più giovani, il forte senso di appartenenza ad una Azienda che ha dato tanto sul territorio non solo in termini di mera occupazione, ma soprattutto in termini di cultura, prestigio industriale ed orgoglio di esserci. Ed allora occorre esprimere un sincero ringraziamento a questi colleghi Super-Senior, o anche, semplicemente Super per avere contribuito alla nostra manifestazione ed al Presidente per avere organizzato questo piccolo ma gradito happening che ha trasportato il clima della sala ben oltre le aspettative iniziali. Non è stato dimenticato il Presidente uscente della Sezione Seniores di Fusaro al quale è stata consegnata una targa in ricordo del prolungato impegno profuso in questa attività. 13

14 segue Gruppo Finmeccanica GRUPPO SENIORES OTO MELARA BRESCIA La gita socio-culturale di 4 giorni per l anno 2014 del Gruppo Seniores di Oto Melara di Brescia si è svolta nella Città di Berlino, scelta per la sua importanza sia storica che culturale. Berlino, è città di continua espansione, infatti è considerata un Cantiere sempre aperto, e per qualche ora il gruppo ha potuto vivere la sensazione di farne parte. La visita è iniziata dal centro storico della città ed in particolare dal Reichstag, un imponente edificio neorinascimentale, estremamente danneggiato durante la 2 a Guerra Mondiale, che ha ospitato il 4 ottobre 1990 la prima seduta del Parlamento della Germania riunificata. Si è proseguito per la Porta di Brandeburgo, l immagine emblematica di Berlino, dopo essere stata per quasi trent anni il simbolo della sua divisione, essendo parte integrante del Muro. Da qui parte il famoso viale Unter den Linden (sotto i tigli) fiancheggiato da importanti monumenti. Tour di Potsdam ha portato i partecipanti al Castello di Babelsberg, il Marble Palace e dove è possibile vedere anche un villaggio russo idilliaco. Non sorprende affatto che Potsdam è stato riconosciuto come un patrimonio dell umanità, ma purtroppo la storia intervenne nel A seguire il gruppo ha visitato il palazzo di Cecilienhof, luogo della Conferenza di Potsdam, dove un presidente americano (Truman), un dittatore sovietico (Stalin), e un primo ministro britannico (Churchill) si sedettero per decidere il futuro della Germania e dell Europa dopo la seconda guerra mondiale. È possibile attraversare il Ponte delle Spie, dove Gary Powers fu scambiato nel 1962 e vedere l ex prigione della Stasi, gestita dalla polizia segreta della Germania dell Est. Il tour si conclude presso il fantastico Parco Sanssouci e il suo palazzo. Da sottolineare la zona nuova di Potsdamer Platz con i progetti di Mercedes ed il Sony-Center e poi le parti rimaste del Muro di Berlino ed il Checkpoint Charlie dove passavano gli alleati e i diplomatici tra la zona Est e Ovest. Nella zona ovest si trova il Kurfuerstendamm, centro della vita cosmopolita della città con bar, ristoranti, teatri, gallerie d arte e boutique che dà il nome all intero quartiere. Pagina blog: Pagina blog: Lo scorso 18 maggio l Associazione ha festeggiato con oltre 400 partecipanti i primi 60 anni dalla fondazione. Presentiamo qui l articolo del presidente Vittorio Ferrando già pubblicato sul quadrimestrale dell Associazione In Forma!. Ripercorriamo alcune tappe di questi 60 anni: L Associazione è nata il per iniziativa di uno sparuto numero di dipendenti comunali con la denominazione Gruppo Anziani Municipio di Torino con lo scopo principale di creare e mantenere vincoli di solidarietà e di collaborazione fra i soci. Nel gennaio 1958 ha avuto luogo la prima assemblea generale dei soci, divenuti 755, in cui venne approvato lo Statuto sociale. Il 29 maggio 1960 durante la 2 a assemblea generale dei soci fu approvata l iscrizione all Anla. Nel 1966 i soci erano aumentati a e nell anno successivo ha avuto luogo la registrazione dell Associazione davanti al notaio ed a fine anno vide la luce il Notiziario dell anziano. Nel 1977 i soci superavano le unità e da tempo i problemi pensionistici previdenziali erano seguiti a Roma da uno o più consiglieri del Gruppo che ogni anno portavano a compimento alcune centinaia di pratiche personali. Nel 1990 inizia un periodo infausto per il calo progressivo dei soci, la revoca del contributo da parte dell amministrazione comunale ed il rischio di essere posti fuori legge dalla Finanziaria 1994 che vietava la concessione di qualsiasi risorsa da parte dei Comuni ai Cral e ai Gruppi Anziani. Nel 1997 in applicazione della L. 556/96 vengono definiti i rapporti giuridici e patrimoniali del Gruppo. Dal 2002 Vittorio Ferrando è presidente. Nel 2002 al notiziario dell Anziano è subentrato In Forma! e qualche anno dopo l Associazione ha assunto l attuale denominazione. n 14

15 ASSOCIAZIONE SENIORES DEL COMUNE DI TORINO UNA BELLA RICORRENZA Avevamo pensato in grande per celebrare degnamente un importante traguardo per l Associazione: il sessantesimo anniversario della fondazione che risale al 18 maggio Per la conduzione del pomeriggio è stato interpellato Bruno Gambarotta, molto noto e apprezzato intrattenitore, che non ha esitato a raccogliere il nostro invito e, grazie ai buoni rapporti con la Direzione del Conservatorio, sono stati ingaggiati quattro validissimi giovani sassofonisti che non hanno tradito le attese. Con la puntualità che ci contraddistingue, alla presenza di diverse personalità, il presidente del Consiglio Comunale Giovanni Maria Ferraris, i presidenti regionale e provinciale dell Anla Carlo Trabaldo Togna e Giacomo Mancuso, il direttore del Centro Studi Piemontesi Albina Malerba, dopo l introduzione di Bruno Gambarotta ha preso la parola il presidente Ferraris che ha dato lettura di un messaggio augurale del Sindaco, impedito a presenziare, ed ha aggiunto espressioni personali di compiacimento per il ruolo e l attività svolta dall Associazione. Ha fatto seguito l intervento del sottoscritto, alla presidenza da oltre dodici anni, che si è limitato a ricordare molto sinteticamente le note salienti dell ultimo decennio, non prima di aver ricordato con gratitudine coloro che ci hanno lasciato in questo lasso di tempo, dopo aver dato tanto per la causa dell Associazione: Germana La Chioma, Chiaffredo Mosca, Pier Lorenzo Ravera, Luciano Scalone e Giancarlo Ghelfi. Ho quindi passato in rassegna la buona salute del Notiziario grazie all indispensabile collaborazione di tanti amici, soci e non, molti dei quali presenti in sala; la gestione automatizzata dei soci; la ricca attività turistico culturale; l esperienza straordinaria e irripetibile quali volontari in occasione delle Olimpiadi 2006 con il prologo del Concerto Gospel del dicembre 2005, organizzato dalla nostra Associazione d intesa con l assessorato al Personale; la collaborazione con il Consiglio dei Seniores per l Osservatorio dell Anzianato e con il Dipartimento di Psicologia dell Università di Torino per il progetto invecchiare attivamente. Tra le note negative ho accennato in primo luogo al grave calo degli iscritti e allo scarso interesse per alcuni corsi (inglese e informatica) nonostante il livello professionale dei docenti ed il costo assai contenuto. Ho quindi accennato alla delusione per l insuccesso della proposta di legge di iniziativa popolare per ottenere criteri diversi per la perequazione delle pensioni, sepolta nei cassetti di qualche commissione parlamentare ed il rimpianto per non essere riuscito a convince l Amministrazione Comunale che l introduzione del limite di reddito familiare per aver diritto all abbonamento sui mezzi pubblici per gli over 65 a tariffa ridotta si sarebbe rivelato un grave errore, penalizzando soprattutto volontari e nonni e controproducente, come ha puntualmente dimostrato la riduzione di oltre abbonamenti nel primo anno pari ad una percentuale superiore al 40%. Dopo aver ricordato che nella prossima primavera andranno rinnovate le cariche sociali e l invito a candidarsi ho concluso con l esortazione a saper cogliere, nonostante il vecchio proverbio piemontese, espressione della saggezza popolare, chi a ven vej a perd l mej (chi viene vecchio perde il meglio) le tante cose buone e belle che ogni stagione della vita può offrire. Durante l intervallo del concerto si è proceduto alla consegna di un piccolo riconoscimento a Gino Lucatello quale socio più anziano di età (102 anni), a Rinaldo Tealdi e Lorenzo Lucio per gli oltre 40 anni di iscrizione, a Maria Tittarelli e Giovanni Ajmar per la dedizione e l mpegno profuso in tanti anni a favore dell Associazione. L elenco dei premiandi comprendeva anche Liliana Valentini, impedita a intervenire per sopraggiunti problemi di salute ed alla quale tutta la sala ha rivolto un caloroso applauso. Questa in breve la cronaca, corredata di molte foto (ne proponiamo alcune) merito di Paolo Amati, di una mezza giornata che mandiamo in archivio e che ricorderemo a lungo sia per la straordinaria partecipazione di Bruno Gambarotta, ormai nostro socio onorario, di tenere allegri e suscitare ilarità con episodi di vita ordinaria plasmati con umorismo e ironia sia per la bravura dei quattro giovani le cui esecuzioni hanno spaziato da Scarlatti a Gershwin per concludere con New York New York di Kander, offrendo una interessante dimostrazione della versatilità del sassofono. Mi piace concludere queste note con una serie di ringraziamenti: alle personalità ed agli ospiti che hanno aderito all invito di condividere con noi questa grande festa, alla bella squadra di volontari e alle due dipendenti comunali (Franca e Lucia) che con me hanno contribuito a conservare l Associazione viva e vitale ed a tutti i soci e simpatizzanti che, nonostante la concomitanza di tante Prime Comunioni di nipoti e di festeggiamenti per lo scudetto vinto dalla Juventus, hanno voluto testimoniare la loro vicinanza contribuendo a creare un atmosfera di festosa amicizia. (di Vittorio Ferrando) 15

16 Pagina blog: GRUPPO ANZIANI FATA ROMA, LA CITTÀ ETERNA (12 16 maggio 2014) Questa volta io non c ero, un improvvisa causa di forza maggiore ha impedito a mia moglie e al sottoscritto di essere presenti, per stupirci ancora una volta al cospetto della magnificenza dell Urbe. Ne scrivo sulla base del racconto dei miei amici ai quali, pur nella brevità della visita, la Città Caput Mundi, che non a caso si è meritato il titolo di Eterna, si è ancora una volta svelata nella molteplicità dei suoi tesori. La Freccia Rossa ci ha scaricati alla Stazione Termini, il nostro hotel è lì vicino e, subito dopo il pranzo, partiamo in esplorazione, l impatto è forte di fronte alla maestosità del Mosè di Michelangelo nella Chiesa di San Pietro in Vincoli. Il modo ideale di gustare appieno Roma sarebbe percorrerla in ordine cronologico, prima la Città Antica, poi il Medioevo, quindi il Rinascimento, il Barocco, il Neoclassico, infine la Modernità del 900. Noi iniziamo il nostro ideale viaggio a ritroso nel tempo proprio emozionandoci nel ricordo del glorioso passato, dai Fori Imperiali, cuore pulsante dell antichità, fino ai duemila anni di storia scolpiti nella pietra del Colosseo, l Anfiteatro Flavio. Il tour panoramico in pullman non ci consentirà di procedere con ordine, e allora la città ci scorrerà davanti agli occhi mostrandoci una alla volta le tante cartelle di un puzzle che, una volta completato, si rivelerà essere una grande opera d arte. Piazza Venezia, Palazzo Venezia con il balcone dei discorsi di Mussolini di fronte alla folla osannante: nei pressi, il Campidoglio, storia e arte su uno dei leggendari Sette Colli, la scalinata dell Ara Coeli, la piazza michelangiolesca con la Statua del Marco Aurelio, una vista mozzafiato sul Foro di Traiano, il candido marmoreo Monumento a Vittorio Emanuele II. Le Chiese romane sono custodi di un patrimonio immenso di fede, arte e storia. La Basilica Costantiniana di San Giovanni in Laterano è una delle quattro Basiliche Patriarcali Papali, con San 16 Pietro, Santa Maria Maggiore e San Paolo Fuori le Mura. I ruderi imponenti che vediamo nelle Terme di Caracalla danno idea della sua magnificenza originale. Un attimo di romanticismo lo viviamo sulla balconata del Gianicolo, affacciata su Regina Coeli. Il Medioevo è vivo nelle case e nelle Chiese di Trastevere, con le piazzette che sono salotti a cielo aperto e gli angusti vicoli che si specchiano nel Tevere nell Isola Tiberina. Sono ammirevoli i mosaici della facciata del XII secolo della Basilica di Santa Maria. In un ideale figura geometrica di difficile classificazione, alle spalle di Piazza Venezia, tra corsi e vie storici, quali Via del Quirinale, Corso Vittorio Emanuele II, Via del Corso, ci lanciamo in una estenuante, ma soddisfacente scarpinata. Del Pantheon, uno dei pochi templi romani che ha conservato il suo aspetto originale, ci stupisce la perfetta cupola. Tutt intorno ci sono i Palazzi del Potere, Palazzo Montecitorio, la Camera dei Deputati, il Senato. La Chiesa di Santa Maria sopra Minerva è l unica in stile gotico nella città. Vi è seppellito il Beato Angelico, del quale si ammira una mirabile Madonna con Bambino. In Piazza della Pietra, inglobate nel Palazzo della Borsa, si stagliano le 11 alte colonne corinzie in marmo bianco appartenenti al Tempio di Adriano, l Imperatore divinizzato dopo la sua morte. La colonna in marmo di Carrara in Piazza Colonna è

17 NEL PARCO DEL MONTE DI PORTOFINO (31 maggio 2014) In attesa del soggiorno marino a Riccione, il Direttivo del Gruppo Anziani Fata ha scelto di trascorrere una giornata in uno dei luoghi più fascinosi del nostro Paese, dove sono concentrati reperti storici, tesori d arte, testimonianze religiose, bellezze naturali. Siamo nel Parco del Monte di Portofino che, stranamente e incomprensibilmente, non fa parte del Patrimonio Mondiale dell Umanità dell Unesco. Noi siamo arrivati via terra a Santa Margherita Ligure e poi, in piacevole navigazione, ci siamo diretti prima verso sud con sosta nel porticciolo dell incantevole Portofino, quindi in direzione di San Fruttuoso di Capodimonte, per concludere infine la nostra mini-crociera a Camogli. La breve passeggiata nel centro storico di Santa Margherita ha permesso di riempirci l animo e gli occhi con la vista dell ampia piazza su cui si affacciano l imponente Duomo, negozi eleganti, piccole botteghe e succulenti gastronomie. Avviandoci verso la banchina di imbarco, nei giardini con vista sul mare, ci salutano le austere statue degli immancabili Giuseppe Garibaldi e Cristoforo Colombo. Dal mare, ci appare ancora più incantevole la vista del complesso urbano, non deturpato da grattacieli, nei bei colori delle alte facciate geometriche degli edifici intercalate al verde dei giardini. La sosta nel porticciolo di Portofino è stata una sorpresa, da programma non era prevista, ma anche se si venisse qui ogni giorno la sensazione sarebbe sempre la stessa, di estasiata meraviglia quindi benvenuta la fermata! Nel Parco del Monte di Portofino l Abbazia Benedettina e il Monastero di San Fruttuoso, che appaiono dal mare incastonati al fondo di una stretta insenatura, mirabile fusione di bellezza paesaggistica e valori architettonici, sono tesori a tutela del Fondo Ambiente Ita- stata eretta in onore dell Imperatore Marco Aurelio, a ricordo delle sue vittorie contro le tribù dei Germani. Sulla piazza, in un palazzo storico di fronte a Montecitorio, si affaccia la Galleria Alberto Sordi, già Galleria Colonna, tempio dello shopping cittadino di qualità. La guglia della Chiesa di Sant Ivo alla Sapienza è un capolavoro di Borromini. Il Barocco si esterna a Roma nella sua veste più sfolgorante e scenografica per goderlo è sufficiente sostare in Piazza Navona, con la Fontana dei Fiumi di Bernini, la Chiesa di Sant Agnese in Agone di Borromini. Lì vicino, nella Chiesa di San Luigi dei Francesi vi sono tre capolavori assoluti del Caravaggio: il Martirio di San Matteo, San Matteo e l Angelo e la Vocazione di San Matteo. La Fontana di Trevi, già preannunciata da lontano dallo scrosciare delle sue acque, è sempre sorprendente quando ce la troviamo davanti agli occhi nella piccola piazza. È sempre una magia arrivare in Piazza di Spagna, con la fontana, detta la Barcaccia e la monumentale scalinata di Trinità dei Monti. Roma non sarebbe tale senza la Città del Vaticano, centro del mondo cristiano, se non ci fosse la firma del Cupolone sul suo orizzonte: noi siamo stati tra quei milioni di pellegrini che venendo qui, dopo aver attraversato il Ponte Sant Angelo sotto lo sguardo delle statue del Bernini, hanno voluto sentirsi stringere nell abbraccio del Colonnato, prima di entrare nella Basilica, la Pietà di Michelangelo, il sontuoso Baldacchino di Bernini, con le tanto ammirate colonne a tortiglione, la Cattedra di San Pietro, i monumenti funebri pontifici, e poi visitare i Musei Vaticani, la Galleria dei Candelabri, degli Arazzi, delle Carte Geografiche, fino alla michelangiolesca Cappella Sistina ma in questa occasione la classica ciliegina sulla torta è stata 17 l emozione di assistere all Udienza Generale del Sommo Pontefice Papa Francesco. Prima di partire, godiamo ancora della passeggiata nel Parco di Villa Borghese, vero polmone della città di Roma, per finire in Piazza del Popolo, ai piedi del Pincio, con la visita alla Chiesa di Santa Maria del Popolo, scrigno di sommi tesori, i capolavori del Caravaggio, la Conversione di San Paolo e Crocifissione di San Pietro, gli affreschi del Pinturicchio, le architetture di Raffaello Sanzio e del Bramante. Concludo ripassando le parole della celeberrima canzone scritta da Renato Rascel Arrivederci, Roma good bye au revoir ; nel racconto dei miei amici le ho riviste tutte quelle bellezze, come stagliate sul fondale di una scena teatrale, e mia moglie ed io ci siamo detti: Roma è lì da secoli prima o poi dobbiamo ritornare in quel teatro!!!.

18 segue Gruppo Anziani Fata liano. La natura del luogo rende credibile il fatto che questo fosse anche covo di pirati, prima che il Vescovo Fruttuoso, martirizzato a Terragona nell anno 259 d.c., comunicasse ai suoi discepoli di trasferire proprio qui le sue spoglie mortali. Per secoli proprietà della famiglia dei Principi Doria, è proprio grazie al FAI che oggi è possibile visitare il complesso religioso, comprendente l Abbazia, l originale chiostro disposto su due piani, le tombe dei Doria, i giardini e la Torre. Per vedere il celeberrimo Cristo degli Abissi, fusione bronzea ottenuta da campane, cannoni, eliche di sommergibili donati dalla Marina America, coppe e medaglie, assurto a simbolo dell esplorazione subacquea, dovremmo immergerci a 18 metri di profondità e non è il caso per noi anziani, quindi ci accontentiamo di osservarne la copia esposta nella chiesa. La bella giornata si conclude nel migliore dei modi a Camogli, disposta nella vallata a ponente del Monte di Portofino, affacciata sul Golfo Paradiso, lungo le pendici di un rilievo quasi a picco sul mare. Quello che colpisce, arrivando in battello, sono gli alti edifici affacciati sulla spiaggia, variamente colorati per renderli meglio visibili ai marinai al ritorno dalla pesca. La bella passeggiata lungomare termina nella rotonda dove, nell omonimo ristorante, ci attende e rallegra un ottimo pranzo a tutto pesce, veramente da leccarsi i baffi. Dopo un digestivo bicchierino di grappa, prima di imboccare la strada del ritorno verso casa, merita una visita la Basilica Minore di Santa Maria Assunta, affacciata da un picco roccioso sul sottostante porticciolo. Abbiamo ancora tempo, girovagando tra angusti carrugi, di vedere l enorme padella di acciaio che richiama alla gigantesca frittura di pesce che caratterizza, a metà maggio, l annuale sagra anche questo ci fa esprimere la voglia di tornare da queste parti! (di Marco Gallino) GRUPPO SENIORES D AZIENDA BANCA POPOLARE DI CREMONA Gita effettuata dal Gruppo Seniores d Azienda Banca Popolare di Cremona a Bolzano, con giro panoramico sul Trenino del Renon e visita al Castello di Castelroncolo domenica 22 giugno scorso. Il tutto suggellato da una bella giornata di sole e da un clima di amicizia tra i partecipanti annoverati sia tra associati già in quiescenza che ancora in attività lavorativa. Pagina blog: GRUPPO ANLA SENIORES ABB ABologna nella tradizionale gita i partecipanti hanno visitato la parte storica della città ed in particolare Piazza Maggiore con la fontana del Nettuno, la Cattedrale di San Petronio con le sue splendide opere e la Meridiana del Cassini, la Basilica di Santo Stefano, che è un insieme di edifici sacri formato dal noto complesso delle Sette Chiese, e le Torri degli Asinelli e della Garisenda. Successivamente è seguito il pranzo conviviale dei partecipanti al Ristorante La Lumiera sui colli bolognesi. Fra i presenti anche la presidente del Gruppo Seniores ABB, Giuseppina Guidi. Pagina blog: 18

19 EX DIPENDENTI FORNO ALLIONE Sabato 17 maggio si è tenuta una visita alla città di Brescia ed alla Mostra allestita presso il Palazzo Martinengo dei 100 capolavori dei pittori Moretto, Savoldo, Romanino e Ceruti. Pagina blog: -dal-territorio/gruppo-exlavoratori-stabilimento-di-fornoallione/ FERROVIE NORD MILANO Nella foto qui pubblicata la gita primaverile del Gruppo Anla delle Ferrovie Nord Milano presso il Castello di Rivalta nel Piacentino. Pagina blog: GRUPPO ANLA SCHNEIDER ELECTRIC MAGRINI BERGAMO Sul suggestivo Maniero Aragonese di Le Castella, si erge maestosa Baia degli Dei, location elegante e prestigiosa che grazie al suo eclettismo si pone come ideale per week end e vacanze. Mare limpido di fronte al Castello Aragonese. Anche quest anno il Gruppo Anla ha organizzato il soggiorno in Calabria a Le Castella. Villaggio Baia degli Dei, posizionato direttamente sul mare ed a pochi minuti dall importante Centro Turistico de Le Castella con suggestiva vista sul vicino Castello Aragonese, il Resort di recente ed elegantissima costruzione, si estende nel suo rigoglioso ed ampio giardino. Cucina particolarmente curata con piatti nazionali e tipici calabresi. Ottimo il periodo dell intera vacanza. Pagina blog: 19

20 Pagina blog: GRUPPO SENIORES TELECOM ALATEL SEZIONE ALATEL BIELLA-VERCELLI La sezione ha organizzato una gita-soggiorno in Sardegna presso il Rasciada Club di Castelsardo (Ss). Il villaggio situato nell incantevole golfo dell Asinara formato da bungalow ed immerso in una fitta vegetazione dai colori e profumi della macchia mediterranea. Il bel tempo che ci ha accompagnati ha permesso di trascorrere molte giornate al mare e di effettuare interessanti escursioni: Caprera con visita alla casa di Garibaldi, la Maddalena con le sue spiagge e calette color rosa, l Asinara, la Costa Smeralda ed altre ancora. Ottimo il servizio di ristorante dove, tra l altro, sono state organizzate una serata di gala e una serata a tema con cibi tipici sardi, con l immancabile porceddu allo spiedo. Moltissime le attività, ricreative e sportive, svolte dai soci e familiari seguiti dallo staff animazione del villaggio. Al termine della bella vacanza, i partecipanti hanno espresso il desiderio di riproporla ancora il prossimo anno. SEZIONE ALATEL EMILIA ROMAGNA Diverse le manifestazioni turistiche alle quali hanno partecipato i soci Alatel dell Emilia Romagna Una gita di 3 giorni nel Friuli Venezia Giulia con la visita al Castello di Miramare, una mattinata a Trieste, dove una foto era d obbligo, poi il Castello di Duino e infine Udine. 20 Un tour dell Irlanda del Sud che, partendo dalla capitale Dublino, ha portato i gitanti per otto giorni a godere di una natura meravigliosa, con spettacoli mozzafiato come le maestose Scogliere di Moher, 8 Km di muraglioni a strapiombo alti fino a 200 mt, i verdi smaglianti e le fioriture della campagna, i parchi e i laghetti, i caratteristici villaggi ricchi di storia e i complessi monastici dove i visitatori si aggirano fra le croci celtiche come nella foto ricordo.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Repertorio generale n. 1638 Settore Servizi sociali, culturali e tempo libero Servizi Culturali, Educativi e Tempo Libero DETERMINAZIONE

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA MODULO PER I GRUPPI Nel presente modulo sono indicati i possibili percorsi per la Visita Guidata agli Scavi di Ostia Antica e la relativa Scheda di Prenotazione

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

CHE COS È L INDULGENZA?

CHE COS È L INDULGENZA? CHE COS È L INDULGENZA? La dottrina dell'indulgenza è un aspetto della fede cristiana, affermato dalla Chiesa cattolica, che si riferisce alla possibilità di cancellare una parte ben precisa delle conseguenze

Dettagli

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS RISTORANTI 2014 RESTAURANTS NB Il giorno di chiusura è riferito ai periodi di bassa stagione, in alta stagione normalmente sono sempre aperti RISTORANTI PERGINE - S.CRISTOFORO - ISCHIA - VALCANOVER Al

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Roma CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Castel Sant Angelo Sala Paolina Mostra su Giuseppe Garibaldi Tutt altra

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata Osservatorio internazionale Cardinale Van Thuân La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata + Giampaolo Crepaldi Arcivescovo-Vescovo Relazione introduttiva al Convegno del 3 dicembre 2011

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel.

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel. Denominazione Anna Lapini - Povere glie dalle Sacre Stimmate Il Gignoro - C.S.D. Diaconia Valdese orentina L. F. Orvieto - Suore Passioniste Paolo VI - glie della carità di San Vincenzo de Paoli Santa

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 domenica 7 Ottobre 2012 - ore 9.45 GORLE - BERGAMO ARRIVEDERCI alla 42a Settimana Ciclistica Bergamasca dal 2 al 7 settembre 2013 REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA SU STRADA

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

PROTOCOLLO ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA MCP 2015

PROTOCOLLO ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA MCP 2015 Poschiavo, 14 febbraio 2014 PROTOCOLLO ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA MCP 2015 L assemblea generale ordinaria del 2015 si è svolta presso il ristorante La Tana del Grillo a Pedemonte, in data 31 gennaio

Dettagli

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Algebra Geometria Il triangolo è una figura piana chiusa, delimitata da tre rette che si incontrano in tre vertici. I triangoli possono essere

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it

Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it Committente: Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/212251 - fax: 039/2109334 http//www.alsispa.it

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

martedì 26 maggio ore 14.00 mostra grafico pittorica, Il borgo Loreto e il suo conservatorio presso Scuola primaria Nobile, via G.

martedì 26 maggio ore 14.00 mostra grafico pittorica, Il borgo Loreto e il suo conservatorio presso Scuola primaria Nobile, via G. 1. La scuola adotta un monumento www.lascuolaadottaunmonumento.it a cura della Fondazione Napoli Novantanove www.napolinovantanove.org dal 1 maggio al 2 giugno gli alunni degli istitui scolastici che aderiscono

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

CI INTERESSA visione, strategia, politiche

CI INTERESSA visione, strategia, politiche CI INTERESSA visione, strategia, politiche 45 Convegno Santa Margherita Ligure Grand Hotel Miramare 5 6 giugno 2015 La politica e le politiche sono cose molto diverse. La prima troppo spesso sembra attenta

Dettagli

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico La rappresentazione dello spazio nel mondo antico L esigenza di creare uno spazio all interno del quale coordinare diversi elementi figurativi comincia a farsi sentire nella cultura egizia e in quella

Dettagli

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase Una produzione di Pop Economy Da dove allegramente vien la crisi e dove va Produzione Banca Popolare

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Giornata dell Economia 2004

Giornata dell Economia 2004 Giornata dell Economia 2004 Premio Camera di Commercio Comunicato stampa n. 22 del 13 luglio 2004 La società ha bisogno oggi più che mai, dinanzi ad una congiuntura sfavorevole e all insicurezza determinata

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli