Daniele Zunica appartiene alla quarta generazione. Fortezza. Ristorante & Hotel Zunica 1880, Civitella del Tronto (TE) GOURMET HOTELS

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Daniele Zunica appartiene alla quarta generazione. Fortezza. Ristorante & Hotel Zunica 1880, Civitella del Tronto (TE) GOURMET HOTELS"

Transcript

1 GOURMET S Ristorante & Hotel Zunica 1880, Civitella del Tronto (TE) L Ultima Fortezza Luisa Vezzano Sui primi contrafforti delle montagne abruzzesi, ancora in faccia al mare, nel 1564 gli spagnoli che governavano il Regno delle Due Sicilie fecero costruire la più grande fortezza d Europa, limes pressoché invalicabile tra il loro Stato e quello governato dal Papa. La fortezza di Civitella del Tronto è stata anche l ultimo baluardo dei Borboni di Napoli ad arrendersi agli italiani di Vittorio Emanele II il 20 marzo del 1861, tre giorni dopo l incoronazione a Torino del regnante sabaudo come primo re d Italia. La famiglia Zunica è presente a Civitella del Tronto da almeno quattro secoli, ha partecipato alle vicissitudini della fortezza e della sua caduta. Nel 1880 trasformarono il palazzo avito in albergo con ristorante. Oggi sono alla quarta generazione di albergatori e ristoratori di successo. Daniele Zunica è anche presidente di Assoturismo, l associazione alberghiera abruzzese che fa capo a Confesercenti Daniele Zunica appartiene alla quarta generazione di ristoratori e albergatori della sua famiglia. La sua storia è davvero unica. I suoi avi arrivarono in Italia nel 1200 come soldati di ventura partendo dal natio Principato di Andorra, nel cuore dei Pirenei a cavallo tra le odierne Francia e Spagna. Un ramo si stabilì a Milano, un altro scese nel cuore della penisola e si mise al servizio degli Aragonesi, gli spagnoli che erano arrivati in Sicilia chiamati dai siciliani per difenderli dagli angioini francesi che i siciliani avevano massacrato e cacciato durante la sollevazione dei Vespri siciliani del Carlo d Angiò era stato chiamato in Italia dal papa per sterminare la discendenza di Federico II, re di Sicilia e imperatore del Sacro Romano Impero, 94

2 SCHEDA ALBERGO Ristorante & Hotel Zunica 1880 Piazza Filippi Pepe, Civitella del Tronto (TE) Tel , Fax Proprietario e gestore: Daniele Zunica Camere: 17 Ristorante: Zunica 1880 Bar Parcheggio esterno (fuori le mura) L albergo è ubicato in un antico ed elegante palazzo del 600 che la famiglia Zunica ha trasformato in hotel con ristorante nel 1880 che aveva spaventato mortalmente la Chiesa minacciandone il potere temporale nella prima metà del Gli ultimi eredi di Federico II, Manfredi e Corradino, moriranno il primo in battaglia (sarà evocato da Dante nel Purgatorio: biondo... e bello e di gentile aspetto, ma l un de cigli un colpo avea diviso ) e il secondo decapitato a Napoli dopo essere stato catturato dagli angioini. Gli Aragonesi erano riusciti in seguito a sbarcare sul continente e a conquistare Napoli nel 1442 spingendo i confi ni del loro Stato fi - no all attuale Abruzzo, a diretto contatto con i domini meridionali dello Stato della Chiesa. Nel 1500 gli Aragonesi furono sostituiti dagli Asburgo di Carlo V, che ereditò la corona di Spagna e i domini delle Fiandre e nel 1519 a soli 19 anni fu infi ne incoronato imperatore del Sacro Romano Impero grazie agli aiuti fi nanziari dei ricchissimi banchieri tedeschi Fugger. La guerra con la Fran-

3 GOURMET S Daniele Zunica (al centro) con gli chef Sabatino Lattanzi e Luca De Felice (a destra) cia di Francesco I ed Enrico II in Europa e con l impero ottomano di Istanbul nel Mare Mediterraneo dominarono gli anni del regno di Carlo V e del suo successore Filippo I, che in sovrappiù dovette accollarsi l onere di scontrarsi con gli inglesi di Elisabetta I e i protestanti olandesi nei Paesi Bassi. Il 1500 è stato un secolo particolarmente bellicoso e cruento. Nel 1557 la preesistente Fortezza di Civitella del Tronto fu assediata dalle truppe del francese Duca di Guisa, generale di Enrico II, che non riuscì a espugnare la città. In questa guerra tra Francesi e Spagnoli Civitella cambiò il nome in Civitella del Tronto, in quanto protagonista della Guerra del Tronto. Nel 1564 gli spagnoli decisero di abbattere le fortificazioni esistenti per costruire un imprendibile fortezza sul confi ne settentrionale dei loro domini nel Sud Italia. Ci vollero 12 anni per costruire la fortezza di Civitella del Tronto, a una ventina di chilometri dal Mare Adriatico, in un punto strategico dell alta Val Salinello, difesa dai Monti della Laga alle spalle, dominante soprattutto la valle del fiume Tronto, la Val Vibrata. La fortezza si estende sulla cresta della montagna, a 600 metri di altezza sul mare, con un fronte di 500 metri e una superficie complessiva di metri quadrati, una superficie mai eguagliata in Europa nella costruzione di una fortezza. Dispone di tre cisterne che raccolgono l acqua potabile, la fi ltrano con un ingegnoso sistema a base di carbone e ghiaia garantendone la potabilità e l autosufficienza dell intera guarnigione, che poteva resistere come dimostrato più volte in seguito anche ad assedi durati molti mesi. A picco sulle valli, la fortezza di Civitella del Tronto si è rivelata assai difficile da espugnare ogni volta che i marosi della storia hanno tentato di travolgerla. Il luogo dove sorge la fortezza di Civitella del Tronto è così naturalmente fortifi cato che gli insediamenti umani in loco sono antichissimi. Sotto la fortezza spagnola si consolidò l antico borgo, 96

4 La ristorazione è il fiore all occhiello dell albergo, presente sulle migliori guide enogastronomiche nazionali e internazionali I piatti proposti nel menu si basano su materie prime di alta qualità e in particolare sugli straordinari prodotti abruzzesi che assunse la forma e la conformazione della fortezza stessa, accompagnandone l andamento architettonico schiacciata contro la montagna appena più in basso dei suoi bastioni verticali. Borgo e fortezza diventarono così un solo corpo architettonico e urbanistico, una sorta di città fortezza sul Limes dei domini spagnoli, con la popolazione costituita soprattutto dai familiari degli ufficiali e dei soldati della fortezza oltre che dagli artigiani che lavoravano per conto dei militari e dei loro familiari. Qualcosa del genere doveva caratterizzare le fortezze romane disseminate lungo l infi nita frontiera dell antico impero. All interno del paese una parte caratterizzante della conformazione urbana è senz altro la Ruetta, la via più stretta d Italia. Essa consente il passaggio a una persona per volta, e in passato era utilizzata dai soldati che difendevano il forte per facilitare i movimenti e poter cogliere di sorpresa il nemico. Il ramo dei de Zunica assoldato dagli spagnoli si distinse nelle Fiandre, dove gli spagnoli furono impegnati in una trentennale guerra con i protestanti locali da cui nacquero le odierne Olanda (protestante) e Belgio (cattolica). I de Zunica furono compensati con proprietà terriere vicino a Civitella del Tronto, dove si stabilirono in uno splendido edificio del 1600, condividendo oneri e onori dell attività secolare della granitica fortezza spagnola. Dopo il Duca di Guisa bisogna arrivare alla fi ne del Settecento e all inizio del secolo successivo per trovare nuove truppe intente all assedio della fortezza. Ci proveranno ancora i francesi nel 1798 e nel 1806, quando il forte, difeso dal maggiore irlandese Matteo Wade, sostenne un assedio di quattro mesi contro le ben più numerose truppe napoleoniche, capitolando onorevolmente il 22 maggio Francesco I, tornato sul trono del Regno delle Due Sicilie dopo la caduta defi nitiva di Napoleone a Waterloo nel 1815, nel 1829 dedicò un monumento a Wade che fa ancora bella mostra di sé in paese dove è stato trasferito dal sito originale nella fortezza. Ci proveranno infi ne i sardo-piemontesi a cavallo tra il 1860 e il 1861, assediando la fortezza difesa da soli 300 uomini per più di sette mesi, con oltre 5000 soldati muniti della migliore artiglieria dell epoca. I difensori, assai meno equipaggiati, arriveranno a mettere in postazione perfi no una colubrina in bronzo del 1600 custodita nell arsenale del forte. Ciò nonostante, sarà solo il 20 marzo del 1861, tre giorni dopo l incoronazione a Torino di Vittorio Emanuele II come primo re d Italia, che i soldati del generale Mezzacapo riceveranno la resa della stremata guarnigione e il conte di Cavour, primo ministro del regno, potrà informare le corti di Parigi, Berlino e Londra che non esisteva più alcun ostacolo diplomatico al riconoscimento del nuovo regno. L esercito piemontese nell ottobre del 1860 aveva invaso gli Stati della Chiesa e il Regno delle Due Sicilie per arrivare il più rapidamente possibile in Campania ed evitare che Garibaldi, arrivato a Napoli nel maggio precedente, creasse una repubblica democratica e soprattutto promulgasse una temutissima riforma agraria, temuta dai notabili meridionali che si consegnarono più che volentieri nelle mani dei Savoia. I piemontesi si vendicheranno in maniera molto me- 97

5 GOURMET S Il numero delle camere è stato ridotto per ampliarne le dimensioni. Offrono i moderni comfort come accesso ad internet wi-fi, Tv satellitare, minibar schina della lealtà alla dinastia dei Borbone del coraggioso manipolo di difensori della fortezza di Civitella del Tronto: fucileranno il più determinato tra di loro, un sergente, e tradurranno in galera gli altri facendone perfi no perdere le tracce. Alcuni di questi si verrà a sapere successivamente che furono indotti a imbarcarsi per il Nuovo Mondo dove parteciparono alla guerra civile americana. Infi ne, gli italiani demoliranno la fortezza e parte del borgo come vendetta per aver resistito così fieramente alle invitte truppe di Vittorio Emanuele II. E i de Zunica? Persero il titolo nobiliare oltre al lavoro. Fu così che nel 1880 i miei avi trasformarono il palazzo di famiglia in un albergo con ristorante ricorda Daniele Zunica. Da allora da invitti difensori di una corrusca fortezza ci siamo trasformati in accoglienti ristoratori che invitano a scoprire la bellezza di questi luoghi, dove monti e colline si inseguono fi no all orizzonte del mare a Est e fi no ai Monti della Laga e al Gran Sasso d Italia là dove tramonta il sole a Ovest. Siamo diventati i generosi custodi dei valori dell accoglienza e dell ospitalità che in Abruzzo si coniugano con una qualità della vita eccezionale, grazie anche al clima che benefi cia dell incontro tra mare e montagna ossigenando in maniera particolare l aria che respiriamo, e nello stesso tempo proponendo i prodotti migliori della terra, dell allevamento, del mare che ci fronteggia all orizzonte. La nostra proposta enogastronomica si basa sulla qualità innanzitutto e su quella di ciò che produ- 98

6 ce l Abruzzo in particolare, dalle ricotte ai caciocavallo ai pecorini, dalle carni di pecora, vacca e maiale, cotte secondo antiche ricette che li rendono particolarmente leggeri e digeribili mantenendone intatto il sapore, ai prodotti del mare che ci arrivano da San Benedetto del Tronto, base di armamento della più importante fl otta di pescherecci del Mare Adriatico; senza dimenticare l olio d oliva extravergine dell Abruzzo, condimento ideale anche solo per una bruschetta, i nostri vini, a partire dai Montepulciano d Abruzzo, e le nostre birre artigianali, prodotte soprattutto nella zona di Spoltore, che lasciano basiti tedeschi, inglesi e irlandesi di passaggio. Daniele Zunica, grand gourmet in prima persona, sovrintende direttamente la cucina oltre a occuparsi degli acquisti. Si avvale della collaborazione di due giovani chef di notevole spessore professionale: Luca De Felice e Sabatino Lattanzi, 27 e 22 anni, entrambi nativi di Civitella del Tronto, che Zunica invia in giro per il mondo per affi narli ulteriormente. Anche il barman è un personaggio assai originale: Giuseppe Procaccini, un cultore assai competente del mondo della birra. Civitella del Tronto, con i suoi 600 metri di altezza sul mare, è un luogo ideale per soggiornarvi tutto l anno, mai troppo caldo durante l estate, mai troppo freddo durante l inverno spiega Zunica. Il borgo storico è stato ristrutturato perfettamente e ha il fascino dei borghi storici d Italia: sono , uno più bello dell altro e il nostro è di certo tra i più belli e intatti. La fortezza è stata ristrutturata anch essa, vi si accede con una scala mobile a due rampe che sale nella montagna di fi anco all entrata del borgo storico e arriva fi no alla porta occidentale della stessa, è sede di un museo storico assai interessante, accoglie molte manifestazioni all aperto, nella sua chiesa vengono svolti numerosi matrimoni civili, soprattutto di ospiti stranieri, che impazziscono all idea di potersi sposare nella più grande fortezza militare d Europa sul confi ne tra due Stati dalla grande storia passata che è pur sempre presente nei cuori e nella mente delle popolazioni che vivono da queste parti. Siamo tutti italiani, ma a Civitella del Tronto batte ancora un fiero cuore borbonico, il nostro. Checché ne dicano i manuali di storia su cui si studia a scuola, la dinastia dei Borbone era assai più civile e attenta al benessere dei popoli che governava rispetto a chi le è subentrato dopo la conquista e ci ha regalato quarant anni di guerra civile, conosciuta come lotta al brigantaggio, l emigrazione oltre oceano di milioni di persone tra la fi ne dell Ottocento e la prima guerra mondiale per sfuggire alla fame e agli stenti. I Borbone hanno regnato a Napoli dal 1753 al 1860, nel 1859 erano militarmente impreparati perché le guerre nell Ottocento le avevano evitate all opposto dei Savoia dinastia guerrafondaia per defi nizione che poi nel Novecento ci hanno condannati per ben due volte a massacri bellici spaventosi. L accesso più diretto a Civitella del Tronto è dalla Val Vibrata, 99

7 GOURMET S Le 3 suite e le 9 camere superior sono state rinnovate e differenziate per offrire a ogni viaggiatore il massimo del benessere in un ambiente unico uscendo all omonimo casello dell autostrada adriatica. Sono poco più di 20 chilometri salendo verso il verde e la montagna. Il borgo storico è stato pedonalizzato. Comodi parcheggi fi ancheggiano le estremità del borgo. Piazza Filippi Pepe si apre anche in senso panoramico subito dopo l entrata del borgo storico. Palazzo Zunica è al centro della piazza con la vista che spazia verso i Monti della Laga e il Gran Sasso d Italia. Nelle giornate di vento si scorge anche la lontana Maiella. Sui frontoni delle fi nestre del primo piano del palazzo una scritta in latino ricorda il matrimonio tra uno Zunica e una Salerni nel 1614 che testimonia la presenza delle due famiglie a Civitella del Tronto e in particolare quella degli Zunica, che hanno mantenuto il nome all edifi cio. Si tratta di un parallelepipedo con base rettangolare che si eleva dal suolo per quattro piani, dalla facciata lineare, nella quale si aprono sei balconcini al terzo piano; un altro balconcino aggetta fuori della portafi nestra della camera sulla colonna più laterale del primo e secondo piano. Il quarto piano dell edificio all epoca era riservato alla servitù. L albergo dispone di 17 camere ( Erano 20, le abbiamo ridotte per allargarle spiega Daniele Zunica) modernamente arredate, con televisori a schermo piatto, accesso wireless gratuito a Internet (nelle camere dei primi due piani e negli spazi comuni), con bagni luminosi (molti con luce naturale) dotati nella maggior parte di grandi box doccia. Il piano terra dell edificio si apre sulla piazza antistante con un grande bar su tre luci, con i tavolini anche all aperto, e un secondo accesso riservato ai clienti dell albergo. Dietro la reception l ospite trova un accogliente saletta con un grande arco in pietra al centro e il soffitto in pietra sul fondo e a pianelle con le travi in legno a vista nella prima metà. La saletta, in origine una cantina, può ospitare una trentina di persone. Il pavimento del bar è stato realizzato con un bel travertino dai colori caldi. La sala ristorante vera e propria è al primo piano e può ospitare fi no a 100 persone per banchetti e ricevimenti. Noi siamo soprattutto ristoratori spiega Daniele Zunica, al secondo mandato come presidente degli albergatori abruzzesi che aderiscono ad Assoturismo, l associazione che fa capo a Confesercenti. Il nostro ristorante è presente e ben quotato sulle migliori gui- 100

8 Il monumento a Matteo Wade che per quattro mesi sostenne l assedio della fortezza da parte delle truppe napoleoniche, capitolando onorevolmente il 22 maggio 1806 de enogastronomiche nazionali e internazionali. Personaggi come Luigi Cremona, Roberto De Viti e Antonio Paolini sono abituali frequentatori del nostro ristorante, oltre a molti personaggi del mondo del cinema, della televisione, del giornalismo, dello sport. Tra i piatti più famosi che abbiamo reinventato c è il raviolo farcito di pecora alla callara. Lo si può assaggiare solo da noi. Civitella del Tronto è un luogo ideale per staccare dal mare durante l estate, per concedersi una pausa di relax e di gourmet durante tutto l anno. Siamo state vittime dell impatto mediatico del terremoto dell Aquila, che ha colpito duramente i nostri conterranei e i nostri colleghi ma che ha riguardato solo l Aquila e la sua provincia, un territorio di circa 20 chilometri quadrati. Il resto dell Abruzzo, in montagna come al mare, non ha sofferto alcun danno però siamo stati massacrati dai mass media che hanno ossessivamente diffuso la notizia che l intero Abruzzo era stato devastato dal terremoto. Nel 2008 abbiamo avuto visitatori solo per la Fortezza di Civitella del Tronto. Nel 2009 c è stato un crollo. Abbiamo perso un mare di ospiti, italiani e stranieri. Il danno è stato cospicuo e nessuno ce lo risarcirà mai. Anche in questo caso è risaltata la sostanziale mancanza di responsabilità sociale da parte dei mass media, problema che meriterebbe un particolare approfondimento perché non è pensabile che la sete di ascolti dei vari telegiornali e trasmissioni televisive fi nisca con il colpire la vita reale e quotidiana di centinaia di migliaia di persone che vivono, lavorano, producono reddito e ricchezza per l intero Paese. È accaduto con il terremoto dell Umbria del 1997, che fece chiudere alberghi e attività economiche situate in zone non colpite dal sisma naturale ma da quello provocato dai FORNITORI Progettista: Interior Designer: Impresa edile: Impianti elettrici: Arredi: Imbottiti: Lampade: Tv a schermo piatto: Frigobar: Ceramiche: Linea cortesia: Lenzuola: Condizionatore: Posateria: Porcellane: Tovagliati: Computer: Software di gestione: Cucine e abbattitori di temperatura: Sottovuoto: Ascensore: Portoncini camere: Serrature: Sedie: Tessuti d arredo: Materassi: Sanitari Bagni: Accessori bagni: Casseforti: Segnaletica e insegne: Marmi: Moquette: Pavimenti: Serramenti: New Hotel Design Arch. Liliana De Angelis e Arch. Laura Cennini Di Lorenzo Giuseppe, Sbriglione Antonio Elecos Stile Italiano, Alfiero Ceccotti Divania Maximilian Strass Easy Living Vitrifrigo Hatria Alfera Notte e giorno Orieme Broggi Schönhuber Franchi Bellomo Benq Winhotel Zanussi Dell Oglio Bassetti Elevatori Pietrelli Porte Yale Alfiero Ceccotti Divania Extraflex Ideal standard Linea G, Ares Bruno Amadori Cianetti Euromarmi NuovaItam Caesar, Parket Baldini mass media. È accaduto a noi. Confermiamo le parole di Daniele Zunica. Civitella del Tronto non è stata minimamente scalfi ta dal terremoto dell Aquila. È intatta e intonsa, perfettamente pulita grazie anche alla raccolta differenziata dei rifi uti ( L 80 per cento della nostra raccolta è differenziata si vanta giustamente Zunica), soprattutto è di una bellezza commovente per l atmosfera antica che vi si respira, per l assenza di rumori, per il panorama arcadico che la circonda. n 101

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648 NEL 1600 1. c'erano Stati che avevano perso importanza = SPAGNA ITALIA- GERMANIA 2. altri che stavano acquisendo importanza = OLANDA INGHILTERRA FRANCIA Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort l hotel hi-tech R obotica Se siete persone indipendenti e cercate un ambiente alternativo davvero easy, potete organizzare un giro intercontinentale a New York. Non solo per la città pulsante di vita e

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it MEETING & CONFERENCE ENNA www.hotelfedericoenna.it Ci presentiamo Il Federico II Palace Hotel Spa & Congress, sorge a Enna circondato da immense vallate che creano una cornice naturale di verde, ma anche

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE

Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE Le correnti marine sono masse d acqua che si spostano in superficie o in profondità negli oceani: sono paragonabili a enormi fiumi che scorrono lentamente (in media

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Schede rilievo SCHEDA RILIEVO BARRIERE ARCHITETTONICHE SPAZI - strade Vinci Toiano CENTRO ABITATO Sant

Dettagli

Aiuto alla compilazione del modulo Caratteristiche dell edificio

Aiuto alla compilazione del modulo Caratteristiche dell edificio Aiuto alla compilazione del modulo Caratteristiche dell edificio Edificio Ai sensi dell art. 3 del ordinanza sul Registro federale degli edifici e delle abitazioni, l edificio è definito come segue: per

Dettagli

passione coinvolgente

passione coinvolgente passione coinvolgente Arte ed eleganza impreziosiscono gli interni di una villa appena ristrutturata. L arredo moderno incontra la creatività di artisti internazionali. progettazione d interni far arreda

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM

CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM il nuovo modo di bere Abruzzo Abruzzo DOP Tullum Tullum è il riconoscimento ai produttori di Tollo, cittadina in provincia di Chieti, che vedono premiata la vocazione di un

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 -

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 - COMUNICATO STAMPA PRESENTAZIONE DI UN ECCEZIONALE INSIEME DI CREAZIONI DI JEAN PROUVÉ E DI UNA SELEZIONE DI GIOIELLI E OROLOGI DA COLLEZIONE CHE SARANNO PROPOSTI NELLE PROSSIME ASTE. - GIOVEDÌ 9 APRILE

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

IL TEMPO METEOROLOGICO

IL TEMPO METEOROLOGICO VOLUME 1 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE IL TEMPO METEOROLOGICO 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: tempo... Sole... luce... caldo...

Dettagli

Come si fa una ricerca scolastica

Come si fa una ricerca scolastica Come si fa una ricerca scolastica nell'epoca di Internet Per prima cosa......occorre individuare con chiarezza l'argomento della ricerca Poi......dobbiamo cercare il materiale Libri (Enciclopedie o altri)

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

del Senato Le funzioni

del Senato Le funzioni LA FUNZIONE LEGISLATIVA IL PROCEDIMENTO DI FORMAZIONE DELLE LEGGI ORDINARIE IL PROCEDIMENTO DI FORMAZIONE DELLE LEGGI COSTITUZIONALI LA FUNZIONE DI INDIRIZZO POLITICO LA FUNZIONE DI CONTROLLO POLITICO

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige)

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) Dott. Huber Josef Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) La pietra dei solstizi di Montevila é un blocco di granito con un volume di ca. 1,3 m³. Ha cinque fori con un diametro di ca. 3 cm

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Scopriamo insieme il

Scopriamo insieme il Scopriamo insieme il SettemariClub Sol Falcó Durante la visita tecnica della struttura, porta con te questo Mini Book inspection, potrà esserti utile. In molti casi, le notizie contenute nel Mini Book

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE SCIARE AL CORNO ALLE SCALE IL CORNO ALLE SCALE SPORT INVERNALI PER TUTTI E A TUTTI I LIVELLI, CALDA OSPITALITÀ E PIACEVOLI MOMENTI DI SVAGO E DI RELAX: È CIÒ CHE OFFRE IL CORNO ALLE SCALE, LA STAZIONE

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

La cittadinanza in Europa. Deborah Erminio

La cittadinanza in Europa. Deborah Erminio La cittadinanza in Europa Deborah Erminio Dicembre 2012 La normativa per l acquisizione della cittadinanza nei diversi Paesi dell Unione europea varia considerevolmente da paese a paese e richiama diversi

Dettagli

Leonia Le città invisibili di Italo Calvino

Leonia Le città invisibili di Italo Calvino La città di Leonia rifà se stessa tutti i giorni: ogni mattina la popolazione si risveglia tra lenzuola fresche, si lava con saponette appena sgusciate dall'involucro, indossa vestaglie nuove fiammanti,

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

L agricoltura nell Europa industrializzata

L agricoltura nell Europa industrializzata L agricoltura nell Europa industrializzata L agricoltura delle società industrializzate europee si differenzia da quella dell età moderna per gli attrezzi, le fonti di energia, i macchinari utilizzati

Dettagli

Story of Hann. I racconti della serie incubo

Story of Hann. I racconti della serie incubo Story of Hann I racconti della serie incubo Ogni riferimento a fatti realmente accaduti o luoghi e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Robert Donovan Carro STORY OF HANN I

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare

Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare 1 Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare.. 1. LA RAPPRESENTAZIONE DEI MEDIA Dal 23 aprile 2010 dai mezzi di comunicazione italiani, tramite: Agenzie stampa;

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

parcheggio cani ammessi camera matrimoniale L albergo ideale Leggi le descrizioni degli alberghi e rispondi alle domande di pag. 47.

parcheggio cani ammessi camera matrimoniale L albergo ideale Leggi le descrizioni degli alberghi e rispondi alle domande di pag. 47. In albergo 1 Che cosa significa? Collega le parole ai disegni. b. frigobar bagno parcheggio a. c. camera singola cani ammessi e. doccia camera matrimoniale d. f. 2 L albergo ideale Leggi le descrizioni

Dettagli

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Esame di Stato 2015 Istituto Professionale - Settore servizi Indirizzo Servizi per l enogastronomia e l ospitalità alberghiera Articolazione

Dettagli

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti)

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) La zona è destinata ad accogliere attrezzature e servizi pubblici o ad uso pubblico di interesse generale su scala territoriale: uffici pubblici o privati di interesse

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI Presentazione per le scuole primarie A cura di Enrico Forcucci, Paola Di Giacomo e Alessandra Santini ni Promuovere la conoscenza e la diffusione delle energie provenienti

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

RELAZIONE SULLA FORMAZIONE DEL CATASTO DEGLI AGGREGATI EDILIZI

RELAZIONE SULLA FORMAZIONE DEL CATASTO DEGLI AGGREGATI EDILIZI Comune di San Demetrio Ne Vestini Provincia dell Aquila RELAZIONE SULLA FORMAZIONE DEL CATASTO DEGLI AGGREGATI EDILIZI 1. INTRODUZIONE La sottoscritta arch. Tiziana Del Roio, iscritta all Ordine degli

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE

ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE Introduzione Il quindici e il sedici ottobre siamo andati in viaggio d'istruzione a Rovereto con la 3 C. Rovereto è una città a sud di Trento ricco di molte attrazioni

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

Liceo Don Lorenzo Milani Romano di Lombardia

Liceo Don Lorenzo Milani Romano di Lombardia Lo Stato Cos è lo Stato Definizione ed elementi Organizzazione politica Lo Stato è un ente, un organizzazione che si forma quando un popolo che vive entro un territorio determinato, si sottopone all autorità

Dettagli

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Forse sarebbe necessario che iniziassi correggendo il titolo di questa mia breve introduzione: non cultura, creatività e sviluppo sostenibile, ma cultura globalizzata,

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

Sono secoli che viviamo del futuro

Sono secoli che viviamo del futuro Sono secoli che viviamo del futuro La Toscana a Expo Milano 2015 LA TOSCANA A EXPO 2015 (1-28 MAGGIO) "Sono secoli che viviamo nel futuro" è questo il claim scelto dalla Toscana per presentarsi ad Expo

Dettagli

Onore al carabiniere Antonio Bonavita Medaglia d'argento al Valor Militare

Onore al carabiniere Antonio Bonavita Medaglia d'argento al Valor Militare Onore al carabiniere Antonio Bonavita Medaglia d'argento al Valor Militare Giuseppe Massari ONORE AL CARABINIERE ANTONIO BONAVITA Medaglia d Argento al Valor Militare www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

Dal Morgarten a Vienna, tra mito e storiografia

Dal Morgarten a Vienna, tra mito e storiografia ANNIVERSARI STORICI Dal Morgarten a Vienna, tra mito e storiografia Di Andrea Tognina Altre lingue: 5 15 MARZO 2015-11:00 Un memoriale di Marignano: l'ossario dei caduti della battaglia conservato a Santa

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

(da I Malavoglia, cap. XV)

(da I Malavoglia, cap. XV) 4. GIOVANNI VERGA (ANALISI DEL TESTO) L addio di Ntoni Una sera, tardi, il cane si mise ad abbaiare dietro l uscio del cortile, e lo stesso Alessi, che andò ad aprire, non riconobbe Ntoni il quale tornava

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 15-03-1984 REGIONE CAMPANIA

LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 15-03-1984 REGIONE CAMPANIA LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 15-03-1984 REGIONE CAMPANIA

Dettagli