Wilkommen. (Cenci goes to Germany) Per oltre 40 anni qui si è vissuto in maniera differente, e ancora oggi, si percepisce questa diversità.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Wilkommen. (Cenci goes to Germany) Per oltre 40 anni qui si è vissuto in maniera differente, e ancora oggi, si percepisce questa diversità."

Transcript

1

2 germania Wilkommen. (Cenci goes to Germany) La Collezione Autunno/Inverno è già nei nostri negozi di Roma, New York e Milano. Nessuno può negare che quest ultimo anno è stato costellato da una serie di avvenimenti e situazioni che, di certo, lasceranno un segno indelebile nel futuro dell umanità e della sua storia evolutiva. Tutto ciò ci ha fatto riflettere anche su come orientare il nostro lavoro per cercare di darvi, come sempre, quel qualcosa in più che caratterizza usualmente la nostra offerta. Avevamo voglia di tradizione e di eleganza. Volevamo una combinazione di colori e di tessuti che fosse delicata, ma allo stesso tempo decisa e ferma. Naturalmente non ci siamo dimenticati di includere all interno della nostra tradizione sartoriale, quanto di più innovativo è scaturito in questi ultimi sei mesi, sia nelle forme che nei tessuti tecnici. Proprio per questi motivi abbiamo quest anno voluto visitare la Germania, ritenendola a nostro avviso il paese che, in questo particolare momento storico, riassume al meglio l esigenza di un concreto rinnovamento integrandolo, nello stesso tempo, ad un importante tradizione storico-culturale. In men che non si dica stavamo atterrando all aeroporto di Amburgo, in Bassa Sassonia. Atterraggio morbido, bagagli già arrivati allo scalo e macchina in affitto pronta per noi, ovviamente una BMW. Prima tappa Goslar verso sud. è la cittadina che possiede il maggior numero di case a travatura in legno in Germania, 1500 per l esattezza. è patrimonio mondiale dell UNESCO, e fu sede per 300 anni degli imperatori del Sacro Romano Impero, inoltre fece anche parte della Lega Anseatica. Abbiamo trovato alloggio all Hotel Kaiserworth, un tempo Palazzo delle Corporazioni, che ha celebrato i suoi 500 anni nel La sua facciata è decorata con otto statue degli Imperatori. Check in alle 9:30 di sera, e siamo subito usciti dall albergo per fare due passi nel superbo centro storico medievale. Molto affascinante. Ma ci siamo resi conto a nostre spese che in Germania, o perlomeno in queste regioni del Nord, si cena abbastanza presto e i ristoranti chiudono di conseguenza. A letto senza cena è stata la nostra punizione. Sveglia alle sette. Colazione abbondante e via verso Brema, città di commercio del caffè e della lana sin dai tempi di Carlo Magno. Particolare interessante della piazza Marktplatz, una statua di Rolando, nipote di Carlo Magno, alta 10 metri e risalente al Subito alle spalle dello storico Rathaus rinascimentale è collocata la scultura raffigurante i 4 animali, uno sopra l altro, dei Musicanti di Brema, dalla famosa favola dei fratelli Grimm. Volevamo a questo punto indirizzare la nostra attenzione verso delle location più naturali, fuori dalla vita quotidiana delle città; la nostra prossima tappa, quindi, ci avrebbe portato più a nord, attraversando lo Schleswig-Holstein, lo stato tedesco più settentrionale. Situato tra il Baltico e il Mare del Nord, al confine con la Danimarca, questa terra battuta dai venti che arrivano Per oltre 40 anni qui si è vissuto in maniera differente, e ancora oggi, si percepisce questa diversità. Marina, fondata nel 1401, all interno si mangia ancora su lunghi tavoli di noce, alcuni ancora originali, dove una volta vi si riunivano in gruppi i marinai per discutere di business marino/mercantile. Lasciata Lubecca alle nostre spalle, eccoci di nuovo sulla autobahn diretti verso la regione di Maclemburgo- Pomerania Occidentale, la regione del Mar Baltico che vanta un passato ricco di eventi e che rappresentò, durante la Seconda Guerra Mondiale, lo scenario di terribili distruzioni, per poi in seguito, sotto La Repubblica Democratica Tedesca, essere abbandonata completamente a se stessa. Ed è proprio questo senso di abbandono che ci è balzato agli occhi quando abbiamo fatto tappa nella città di Wismar. In quello che una volta era la Germania dell Est, l atmosfera è infatti ancora diversa. Per oltre 40 anni, qui si è vissuto in maniera differente, e ancora oggi, si percepisce questa diversità. La si coglie nella gente, nelle sue abitudini, ma anche nell architettura moderna e razionalista che 3 *Non sbagliare regalo Gift Certificate Davide Cenci * dal mare, è la meno popolata della Germania. Siamo diretti nell elegante isola di Sylt. Dopo aver aspettato il treno navetta per circa mezzora, con la consueta organizzazione tedesca, eccoci quindi attraversare, in circa 45 minuti, lo stretto lembo di terra che ci conduce sull isola, rimanendo comodamente in macchina. Abbiamo cercato subito di trovare delle location che potessero andare bene per il catalogo di quest anno. Ci siamo infatti concentrati sulle spiagge selvagge della parte Est dell isola. Faceva anche un freddo fuori dal normale; per fortuna avevamo il piumino in cachemere laminato (a pag. 11). La pioggia batteva rasente, ma quei pochi sprazzi di sole li abbiamo usati, l indomani, per ripartire in tutta tranquillità in direzione della città dalle sette torri, Lubecca. Chiamata caratteristico nido dallo scrittore premio nobel Thomas Mann, che qui visse e operò, vi suggeriamo di trascorrere almeno due giorni in questa antica città dal sapore di favola. Il centro storico vi porterà indietro nel tempo tra i tipici mattoni rossi dell architettura gotica, tra i canali e la città vecchia.godetevi questa cittadina; ne vale la pena. Tra l altro l abbiamo scelta come copertina di questo catalogo, con la sua sky-line vecchia di secoli ai bordi del canale. Noi non abbiamo fatto in tempo, ma se vi capita di passare da queste parti ci hanno riferito di fare una fermata alla vecchia pasticceria Niederegger (Breite Strasse), dove, dal 1806, perfezionano la ricetta del marzapane. De-li-zio-so (Confermato da tutti). A cena siamo andati in uno dei più antichi ristoranti d Europa. Haus der Schiffergesellschaft (Breite Strasse 2. Tel. +49 (0)451 / or ) Anticamente ospitava La confraternita dei capitani della si intreccia alla parte storica in maniera a volte violenta. Molto interessante. Sicuramente un area piena di cantieri e di siti in ricostruzioni con l esplicito intento di voler affievolire queste disuguaglianze storiche. Nella piazza principale del Mercato, accanto alla Wasserspiele (stazione idrica in stile rinascimentale) ci siamo fermati a prendere il nostro primo Bratwurst ambulante. Ottimo, lungo circa 40 cm. Le condizioni atmosferiche non stavano promettendo nulla di buono. La temperatura è scesa a circa 2 gradi. Seduti all interno di un delizioso antico bar, ci siamo messi a scrutare la cartina della regione. Sorseggiando del buon caffè con una fetta di Torta della Foresta Nera. Ottima anche se totalmente fuori luogo. Decisioni strategiche sono state qui prese all unanimità. Avremmo subito continuato verso l isola più grande della Germania, Rugen, all estremo nord-est. Tentiamo il tutto, sperando nella fama di questa isola, una volta abitata nientedimeno che da gli Unni, nelle sue bianche scogliere a picco sul mare. La pioggia continua imperterrita, (se non ci credete date una occhiata al video che abbiamo girato e che sarà presente come al solito su diretti a Ostseebad Binz. Un paesino veramente unico. Come se uscisse da un film giallo, ambientato nei primi del novecento. Molte ville liberty, un molo antico che si spinge nel Mar Baltico. Un atmosfera leggermente surreale che, nonostante la pioggia, il brutto tempo ed una luce non ideale, ci permette di fare almeno 2 fotografie molto belle. È ormai pomeriggio inoltrato e tra di noi urge una decisione drastica.

3 4 5 Non vale la pena continuare a vagabondare in questa isola in cerca della location perfetta, con le previsione atmosferiche in totale peggioramento. Ed è così che decidiamo di stravolgere totalmente i nostri piani e di fare Una città creativa perennemente disposta a mettersi in discussione e ad affrontare cambiamenti opportuni. la lunga attraversata verso sud, puntando dritti alla capitale. Entrare nel Brandeburgo, l antica Prussia, e arrivare a sera inoltrata a Berlino. Cosi ci ritroviamo sulla strada per automobili. Autobahn per l appunto. Grande invenzione l autostrada tedesca. Ritenuta una delle più sicure al mondo, terza dopo la Interstate Highway americana e la National Trunk Highway System cinese. Costruita con uno strato di asfalto molto complicato che risulta molto più spesso di quello abitualmente usato da altri paesi. Non si paga pedaggio e per la maggior parte, e in molti tratti, non vi è imposto alcun limite di velocità. Alcune macchine ci superavano come frecce anche se la nostra andatura era intorno ai 180 km/orari. Ma bisogna stare molto attenti, perché senza preavvisi si passa a zone dove il limite è di 80 troppo. È quasi piacevole ritrovarsi in una grande città dove tutto sembra funzionare alla perfezione. Una città creativa perennemente disposta a mettersi in discussione e ad affrontare cambiamenti opportuni. Avanguardista, senza mai dimenticare la grande tradizione alle spalle. Caratteristica probabilmente anche dovuta al fatto di possedere il porto, importante fulcro di transiti, posizionato non nella periferia, bensì nel centro stesso della città. Come a delinearne quasi una città nella città. E proprio i Beatles si esibivano qui quando ancora erano poco conosciuti. Passeggiando per il centro, nelle vicinanze del lago, si incontra molta gente ricca di stile. Uomini, soprattutto, molto attenti alla moda classica ed elegante. Non ci era capitato prima, nei giorni precedenti, di notare veri e propri dandy come per le strade di Amburgo. Un elegantissimo signore dai capelli rossastri, portava uno stiloso cappotto di camel-hair, con pipa e maglione a collo alto tipo i nostri classici proposti per questa collezione. Un altro, molto più giovane, vestiva con un elegantissimo completo in principe di galles grigio chiaro. Completo di gilet e ombrello e un vecchio cappello di feltro grigio molto usato.tra le mani una vecchia valigia da week end in stile inglese. Sembrava uscito da un set fotografico Davide Cenci. In Germania per l appunto. km/orari. Tutti frenano. Tutti ligi ai limiti. Quando ci sono. In tarda serata arriviamo a Berlino. Art otel Berlin Mitte (www.artotel.de) Che dire di Berlino. Qualsiasi cosa sarebbe superfluo. Città in grande espansione finanziaria, artistica e culturale. Città dei giovani e piena di energia. Mille cose da fare e più ancora da vederne. Saremmo dovuti stare per una settimana, ma ci siamo concessi solo una mezza giornata. Giusto il tempo per portarci a casa un paio di foto. Dovevamo rientrare ad Amburgo, ma questa volta non abbiamo voluto mancare una visita a Postdam al castello di Sanssouci. Il luogo estivo, favorito da Federico il Grande. Fantastico con i sui meravigliosi vigneti a terrazza, le sue immense Orangerie, la Casa da te Cinese e il suo grande parco secolare. Da non perdere. Arriviamo ad Amburgo solo per avere la triste sorpresa di non trovare alloggio libero. Tutta la città bloccata da un grande evento/convegno aerospaziale. Niente da fare. Abbiamo percorso altri 50 km, verso nord, per arrivare a Stade. Un ottima scelta. L indomani questa caratteristica cittadina medievale circondata dal fiume, si è fatta trovare in una giornata di sole, quasi estiva. Giornata di ritorno.aereo prenotato per le 5:00 del pomeriggio. Avevamo giusto il tempo per una passeggiata per l elegante città di Amburgo. Trattasi della seconda città della Germania. Da sempre è rinomata per il suo stile internazionale. I suoi abitanti sono considerati molto sofisticati e debbo dire che passeggiando per le sue strade si respira un aria particolare. La gente sembra molto educata e civile. Con un certo non so che di altezzoso, senza che mai, questo fare, sconfini nel Schwarzwaldenkirsch torte. (la torta della foresta nera) Ingredienti per 6 persone: Base: 4 uova, 125 g zucchero, 100 g farina, 25 g cacao. Composta di ciliegie: 450 g ciliegie 50 g zucchero, 1 bicchierino di kirsch. 500 ml panna fresca, 50 g zucchero a velo, 50 g cioccolato fondente ciliegie sciroppate, burro q.b. Preparazione. Base: Preriscaldiamo il forno a 180 gradi. Montiamo le uova con lo zucchero fino ad ottenerne un composto gonfio e spumoso. Vi aggiungiamo delicatamente la farina setacciata con il cacao. Versiamo il tutto in una teglia precedentemente imburrata e infarinata,e mettiamo a cuocere in forno per circa min. Dopo che ci siamo assicurati della cottura con la prova stecchino, la lasciamo raffreddare. Composta di ciliegie: Dopo aver snocciolato le ciliegie le mettiamo a cuocere per circa 15 minuti con lo zucchero e tre cucchiai di acqua. Le scoliamo e le mettiamo da parte. Facciamo restringere il liquido a fiamma vivace fino a quando non diventi sciropposo. Lo versiamo poi sulle ciliegie e lasciamo raffreddare. Unire il kirsch. Montaggio della torta: Montiamo la panna con lo zucchero a velo. Dividiamo la torta in tre dischi, e vi spalmiamo sul primo uno strato di composta di ciliegie, poi della panna e ricopriamo con il secondo disco. Ripetiamo quindi uno strato di composta e uno di panna, e vi sovrapponiamo l ultimo disco. Ricopriamo il tutto, anche i bordi, con la panna. Grattugiare il cioccolato e, con le scaglie, guarnire i bordi della torta. Decorare con ciuffetti di panna e ciliegie sciroppate, ben scolate.

4 Cappotto spinato Ulster sfoderato 920, Zuccotto cashmere 85, Sciarpa cashmere 98,00 L edificio del Reichstag, Deutscher Bundestag, Berlino 7.4 Denim Limited Jacob Cohen 375, Borsello pelle 295,00

5 8 9 pagina di sinistra 8.1 Giacca chicco di riso 695, Camicia con interno in contrasto 120, Cravatta finto unito lana 90, Maglia scollo a V lana merino 155, Pantalone flanella ventre piatto 180, Borsa 435, Scarpa con lacci 535,00 questa pagina 9.1 Giacca spinata shetland 660, Camicia con interno in contrasto 120, Cravatta maglia 50, Jeans flanella 300, Borsa doppio scomparto 640, Scarpa con lacci 495,00

6 Gilet cashmere trapuntato 510, Collo alto norvegese 170, Pantalone velluto a coste 175, Piumino cashmere laminato con cappuccio e pelliccia 2560, Maglia scollo v cashmere 298, Camicia quadretti 120, Guanti pekary 210, Borsa pelle doppio scomparto 640,00 Paesaggio di dune, Sylt, Nordfriesland 11.4 Cravatta regimental lana 90, Pantalone cover 175, Guanti montone 125,00

7 12 13 Tecno-chic. (la scienza al servizio dell eleganza) 12.1 Blazer piumino d oca 465, Pantalone lana galles 195, Collo alto cashmere 315, Borsone pelle 680, Scarpa lacci camoscio con para 360,00 Con pioggia e vento, nello sport, nei capi outdoor, la tecnologia è capace di grandi performance. Ma in città? Ora, in perfetta sintesi tra stile e funzionalità, anche in situazioni più metropolitane i capi sono performanti. Le fibre naturali, da sempre la migliore scelta per coprire il corpo, sono valorizzate da brevetti e dalla continua ricerca allo scopo di adattarle a particolari condizioni climatiche. Non si sta parlando di climi estremi, ma della possibilità di essere eleganti anche in caso di pioggia o di vento o di basse temperature senza l obbligo di cambiarsi d abito. Una richiesta nata da uomini e donne che sostengono intensi ritmi di lavoro e prediligono la polifunzionalità dei loro abiti. E quindi, cashmere idrorepellenti, polsi antivento, tasche scaldamani, tessuti traspiranti. Capi per il comfort totale di ultima generazione mixati con i materiali naturali della tradizione. Anche fuori dallo sport. Ed in città.

8 Abito micro gessato 1000, Camicia cotone cannetè 120, Cravatta cornetto portafortuna 75,00 Il Faro di Sylt, Sylt, Nordfriesland 15.4 Gemello cornetto portafortuna 160,00

9 Parka piumino 591, Abito galles 1030, Camicia botton down 120, Cravatta regimental 98, Borsello pelle 248,00 Vista dalla strada rialzata Hindenburgdamm (Sylt-Shuttle), Schleswig-Holstein

10 Giaccone lana tecnica pettorina staccabile 750, Pantalone velluto a coste 175, Camicia botton down 108, Cardigan maglia con camoscio 330, Cravatta lana 90,00 Ostseebad Binz, Rügen

11 Porta carte di credito (6+6) 80, Portafoglio doppio con molla 130, Portafoglio con porta carte di credito (7+7) 130, Cover iphone 48, Tacco portamonete 75, Ferma banconote con calamita 45, Giubbino cashmere costa inglese 690, Cardigan lana e cashmere 275, Girocollo cashmere con trecce cashmere 345, Girocollo 2 fili cashmere 390,00

12 Cardigan collo a scialle con trecce 280, Camicia quadretti 120, Jeans cotone drill 235,00 La spiaggia di Wenningstedt, Sylt, Nordfriesland

13 24 25 Brands - Uomo Alden Allegri Aquascutum Boglioli Brigg s Brook s Brothers Burberry Church s Drake s Jacob Cohen Jeckerson John Lobb Etro Fay Fred Perry Hollyday&Brown Herno Hogan Incotex Lacoste Montecore Peuterey Polo Ralph Lauren Prada Schneider Tod s Tricker s Truzzi 25.1 Sciarpe righe multicolor 135, Sciarpe spinate 98,00 Statua di San Ansgar a Trostbrücke, Amburgo

14 26 27 Flag ties. (where are you from?) 26.1 Cravatte seta con bandiere 75, Gemelli con bandiere 160,00 è un anno importante per l Italia. E anche per Davide Cenci. 150 anni della nostra nazione e 85 anni di attività commerciale dedicati allo stile. è così che nasce l idea di una cravatta commemorativa designed by Cenci. Fondo rigorosamente blu e il tricolore jacquard sul tessuto di reps di seta. Ma la cravatta nazionale è solo la prima di una serie che rende omaggio a tutti i paesi in cui Davide Cenci ha ambientato le immagini delle collezioni. Con il nome dello stato ricamato sul retro e la bandiera sotto al nodo, queste cravatte sono come un biglietto da visita per opinion leader e ambasciatori in viaggio nel mondo globale. In aggiunta, i gemelli coordinati in argento e smalto. Il vero globalist si presenta così.

15 28 29 La Porta di Brandeburgo, Berlino

16 Giacca Mauro Grifoni collo in piedi 470, Gonna Mauro Grifoni 225, Borsa Orciani con frangie nappa e camoscio 420,00 Le turbine di vento vicino Klanxbüll, Schleswig-Holstein 31.4 Porta iphone pelle anticata 48,00

17 32 33 questa pagina 32.1 Cappello aviatore montone e visone 450, Piumino ultraleggero Herno 475, Cappello Fabiana Filippi 125, Sciarpa plissettata 135,00 pagina di destra 33.1 Foulard Brushes 210, Giacca doppio petto Mauro Grifoni 425, Basco lavorazione jaquard 78, Giacca di maglia senza collo 550,00 Brands - Donna Alberto Aspesi Allegri Amina Rubinacci Brunello Cucinelli Burberry Church s Ermanno Scervino Etro Fabiana Filippi Fay Gianni Versace Giorgio Armani Mauro Grifoni Stuart Weitzman Herno Hogan Incotex Jacob Cohen Jekerson Jil Sander Jo No Fui Lorena Antoniazzi Orciani Missoni Peuterey Philosophy by Alberta Ferretti Polo Ralph Lauren Prada Pura Lopez Rivamonti See by Chloé Tod s Woolrich

18 Montgomery con pelliccia di Orylag lana merinos spalmata e impermeabile 1450, Camicia Fabiana Filippi seta e jersey 245, Pantalone Galles Mauro Grifoni 195,00 Il nostro amico Monty. (le sette vite (e più) di un capo cult) Gli anglosassoni lo chiamano Duffle Coat, dal nome della città belga che per prima ha tessuto quel pesante panno di lana che è servito per i primi Montgomery, come li chiamiamo qui da noi. Dal nome di Field Viscount Montgomery, il generale britannico che sconfisse Rommel in Africa. Un classico dell abbigliamento militare che ha vissuto e vive tante vite. Prima per uomo e poi per donna. Prima classico, nei blu e cammello, e poi declinato in palette più estese. Gli alamari invece, marchio di fabbrica del Montgomery, nascono in legno e dal 56 in osso e ci rimangono nelle versioni moderne più eleganti, non volendo cedere alla volgarità della plastica. Oggi questa chiusura così speciale è utilizzata per capi di diverse tipologie. Si va dal piumino ultralight in nylon giapponese, al giacchino in lana merinos spalmata e impermeabile con profili in Orylag. Oppure si declina in un 7/8 in puro cashmere, dove gli alamari sono sorretti da morbida pelle. Segnali di stile e di tradizioni che, nate nel passato, rinascono oggi sempre più nuove Borsa crochet 400, Montgomery Nicole Hunt maglia di puro cashmere 1040,00 Il Bode Museum, Berlino

19 Montone merinos dettagli in visone 1975, Gonna Brunello Cucinelli 370, Guanti nappa foderati in cashmere 175, Borsa crochet 400,00 Deutsch Drahthaar: Marta 36.1 Montone merinos con visone 2600, Cappello Fabiana Filippi 125, Borsa crochet con frangie 400, Guanti nappa foderati in cashmere 175,00 Deutsch Drahthaar: Marta

20 Mantella bicolore puro cashmere 390, Camicia Mauro Grifoni mussola in lana 235, Pantalone flanella 590,00 La spiaggia di Binz, Rügen

21 Cappotto Mauro Grifoni lana e cashmere 530, Camicia Mauro Grifoni pura seta stampata 340, Borsa pochette Orciani 340,00 Il Salzspeicher (magazzini del sale), Lubecca

22 Mantella Lorena Antoniazzi galles double 825, Collo alto lana e cashmere 295, Leggings lana e cashmere 225, Giacca Brunello Cucinelli lana degradé 1455, Camicia jacquard pura seta 195, Gonna Brunello Cucinelli 335,00 Frutta e Verdura a Fishmarket, Amburgo 43.4 Porta computer pelle martellata 435,00

23 Gilet di pelliccia petit gris 1875, Cardigan con inserti in camoscio 624, Camicia lunga Fabiana Filippi seta e jersey 312,00 Palazzo Nuovo nel parco di Sanssouci, Potsdam 45.4 Gonna Fabiana Filippi lana degradé 338, Guanti nappa 175,00

24 Montgomery piuma d oca Herno 665, Jeans Jacob Cohen 230, Porta iphone 48,00 Graskellerbrücke (ponte Graskeller), Amburgo 47.4 Guanti impunturati camoscio 140,00

25 DAVIDE CENCI Per ordinare dal catalogo Costo della spedizione non incluso. é possibile sostituire la merce entro 15 giorni dal ricevimento previa richiesta telefonica. Offerta valida fino al 31 dicembre Vista del duomo di Lubecca, Lubecca roma via campo marzio 1/7 tel milano via manzoni 7 tel new york 801 madison avenue at 68th street ph Concept & design: Alberto Baccari/TW2 Photography: Arcangelo Argento Stylist: Sergio Colantuoni Paintings by Alberto Baccari

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort l hotel hi-tech R obotica Se siete persone indipendenti e cercate un ambiente alternativo davvero easy, potete organizzare un giro intercontinentale a New York. Non solo per la città pulsante di vita e

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

QUINTA LEZIONE Facciamo la spesa

QUINTA LEZIONE Facciamo la spesa QUINTA LEZIONE Facciamo la spesa 5 Oggi dobbiamo fare la spesa perché questa sera vogliamo organizzare una festa a casa nostra. Così decidiamo di andare al supermercato, quello di fronte alla banca, dove

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette )

Regolamento Nazionale Specialità POOL 8-15 ( Buche Strette ) Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette ) SCOPO DEL GIOCO : Questa specialità viene giocata con 15 bilie numerate, dalla n 1 alla n 15 e una bilia bianca (battente). Un giocatore dovrà

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

TRECCIA AL BURRO RICETTE

TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO 1 kg di farina bianca 1 cucchiaio di sale (20 g ca.) 1 cubetto di lievito fresco (42 g) 1 cucchiaio di zucchero 120 g di burro 6 dl di latte 1 uovo sbattuto per

Dettagli

UN TEMPO. Foto Tiina Itkonen. Testo Ilaria bernardini

UN TEMPO. Foto Tiina Itkonen. Testo Ilaria bernardini P O R T O L I O UN TEMPO GHIACCIATO Tra le nevi perenni della Groenlandia per ritrovare se stessi. Il racconto di una fuga verso il Nord, in un luogo pieno di luce e di spazio, dove svegliarsi ogni giorno

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

02. Nomi particolari. Nomi con plurale particolare. Gruppo in -a. Alcuni nomi in -a sono maschili e hanno il plurale in -i.

02. Nomi particolari. Nomi con plurale particolare. Gruppo in -a. Alcuni nomi in -a sono maschili e hanno il plurale in -i. Nomi con plurale particolare Gruppo in -a Alcuni nomi in -a sono maschili e hanno il plurale in -i. poeta (m) poeti problema (m) problemi programma (m) programmi I nomi in -ista sono maschili e femminili.

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente?

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Ognuno di noi ha espresso le proprie opinioni, poi la maestra le ha lette ad alta voce. Eravamo proprio curiosi di conoscere le idee ti tutti! Ecco tutti

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Sono nati per l autoconsumo,

Sono nati per l autoconsumo, Il prodotto bio è fai da te Consumatori Li considerano troppo cari e con una tracciabilità inadeguata. Eppure gli shopper apprezzano sempre di più le referenze biologiche. Così decidono di coltivarle in

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi.

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi. STORIA E TRADIZIONE La Pasticceria Orlandi nasce per volontà di Romano Orlandi che dopo una lunga gavetta nelle più famose pasticcerie milanesi, nel 1952 decide di mettersi in proprio aprendo il suo negozio

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

089 44 56 326 info@okpubblicita.com

089 44 56 326 info@okpubblicita.com 089 44 56 326 info@okpubblicita.com T-Shirt Bianca Cotone TG. 6/8-XXL 1,55 (135 gr) 1,95 (155 gr) T-Shirt Colorata Cotone TG. 6/8-XXL 1,95 (150 gr) 2,65 (180 gr) T-shirt avvitata girocollo donna cotone

Dettagli

Sicurezza nei tessili per bambini

Sicurezza nei tessili per bambini NEGOZI SPECIALIZZATI PARTE 1 Know-How per gli specialisti addetti alla vendita Sicurezza nei tessili per bambini Protezione dai raggi UVA Chiusure sicure Controllo sulle sostanze tossiche Manutenzione

Dettagli

Manuale per la preparazione dei dolci in casa Nuova edizione

Manuale per la preparazione dei dolci in casa Nuova edizione Gentile Signora, con questo libro Le proponiamo, insieme alle più note ed apprezzate ricette delle precedenti edizioni, molte nuove idee di dolci da preparare in casa. L ampio ricettario è allo stesso

Dettagli

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse)

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) I PRONOMI PERSONALI PRONOMI PERSONALI SOGGETTO Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) Ella, esso, essa sono forme antiquate. Esso,

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro

E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro E se domani, d'improvviso, non esistessero più gli artigiani? Una macchina

Dettagli

ALLEGATO 10. Materie tessili e loro manufatti della sezione XI

ALLEGATO 10. Materie tessili e loro manufatti della sezione XI ALLEGATO 10 ELENCO DELLE LAVORAZIONI O TRASFORMAZIONI ALLE QUALI DEVONO ESSERE SOTTO- POSTI I MATERIALI NON ORIGINARI AFFINCHÉ IL PRODOTTO FINITO POSSA AVERE IL CARATTERE DI PRODOTTO ORIGINARIO Materie

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

LE PREPOSIZIONI ITALIANE

LE PREPOSIZIONI ITALIANE LE PREPOSIZIONI ITALIANE LE PREPOSIZIONI SEMPLICI Esempi: DI A DA IN CON SU PER TRA FRA Andiamo in citta`. Torniamo a Roma. Viene da Palermo. LE PREPOSIZIONI ARTICOLATE Preposizione + articolo determinativo

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

Spread. C è anche quello dei prezzi. Inchiesta

Spread. C è anche quello dei prezzi. Inchiesta Spread C è anche quello dei prezzi LA NOSTRA INCHIESTA Le grandi catene internazionali, da Zara a McDonald s, praticano prezzi diversi in Europa. I consumatori italiani tra i più penalizzati. Le grandi

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

I nomi. Sai che ogni cosa di questo mondo ha un nome? Ma chi ha dato i nomi di alle persone, agli animali e alle cose?

I nomi. Sai che ogni cosa di questo mondo ha un nome? Ma chi ha dato i nomi di alle persone, agli animali e alle cose? I nomi Sai che ogni cosa di questo mondo ha un nome? Ma chi ha dato i nomi di alle persone, agli animali e alle cose? Semplice...l'uomo moltissimi anni fa, per non fare confusione. Osserva lo strano oggetto

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

Arrivederci! 1 Test di progresso

Arrivederci! 1 Test di progresso TEST DI PROGRESSO (Unità 1 e 2) 1) Completa il mini dialogo con le forme verbali corrette. Ciao, io sono Tiziano. Ciao, io mi chiamo Patrick. (1)... italiano? No, ma (2)... italiano molto bene. (1) a)

Dettagli

Sensore da scarpa Polar S1 Manuale d uso

Sensore da scarpa Polar S1 Manuale d uso Sensore da scarpa Polar S1 Manuale d uso 1. 2. 3. 4. 5. 6. Congratulazioni! Il footpod Polar S1 rappresenta la scelta migliore per misurare la velocità/andatura e la distanza durante la corsa. L'apparecchio

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

Pane 100% farina di grano saraceno

Pane 100% farina di grano saraceno Questa ricetta l'ho elaborata grazie ai preziosi consigli di un grande chef e amico, ovvero il titolare del Ristorante dal Sem ad Albissola Superiore Sv (http://www.ristorantedasem.it/). Uno sguardo al

Dettagli

IL BENESSERE DELLE GAMBE

IL BENESSERE DELLE GAMBE IL BENESSERE DELLE GAMBE Se la circolazione venosa non funziona come dovrebbe, il normale ritorno del sangue dalle zone periferiche del corpo al cuore risulta difficoltoso. Il flusso sanguigno infatti,

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo unità 1 1 Leggi il testo Frisch Frisch era un abitudinario, come lo sono del resto quasi tutte le persone della sua età. Ogni mattina nei tre giorni che passava alla villa si alzava puntualmente alle sette

Dettagli

A ogni donna il suo reggiseno.

A ogni donna il suo reggiseno. A ogni donna il suo reggiseno. Beauty&Comfort A ogni donna il suo reggiseno. Una nuova linea creata da Lormar per raddoppiare i plus del reggiseno. Bello e Comodo, Morbido e Funzionale: un plus solo non

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA DI MONTE VIDON COMBATTE CLASSE V INS. VIRGILI MARIA LETIZIA

SCUOLA PRIMARIA DI MONTE VIDON COMBATTE CLASSE V INS. VIRGILI MARIA LETIZIA SCUOLA PRIMARIA DI MONTE VIDON COMBATTE CLASSE V INS. VIRGILI MARIA LETIZIA Regoli di Nepero Moltiplicazioni In tabella Moltiplicazione a gelosia Moltiplicazioni Con i numeri arabi Regoli di Genaille Moltiplicazione

Dettagli

by marktgerecht.jm.ohg strategische markenführung www.marktgerecht.com ADIOS VENTILOS! Perché si sono estinte le valvole. www.schiel.

by marktgerecht.jm.ohg strategische markenführung www.marktgerecht.com ADIOS VENTILOS! Perché si sono estinte le valvole. www.schiel. www.schiel.biz by marktgerecht.jm.ohg strategische markenführung www.marktgerecht.com ADIOS VENTILOS! Perché si sono estinte le valvole. Adios Ventilos! o Perché si sono estinte le valvole. Editore: Schiel

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra???

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra??? DIREZIONE DIDATTICA DI MARANELLO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE J.DA GORZANO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere

Dettagli

Inizia presentazione

Inizia presentazione Inizia presentazione Che si misura in ampère può essere generata In simboli A da pile dal movimento di spire conduttrici all interno di campi magnetici come per esempio nelle dinamo e negli alternatori

Dettagli

Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France

Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France Servizio stampa di Air France - Ottobre 2009 - http://corporate.airfrance.com A BORDO : IL COMFORT INNANZITUTTO IN AEROPORTO : TRATTAMENTO

Dettagli

L impatto della musica nei locali pubblici. L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali

L impatto della musica nei locali pubblici. L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali L impatto della musica nei locali pubblici L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali Le cinque verità 1. Le persone attribuiscono alla musica un enorme importanza.

Dettagli

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi DOLCE FAR NIENTE IN NATUZZI SOGNIAMO UN MONDO PIÙ CONFORTEVOLE. CHIAMATELA PASSIONE, MA È IL NOSTRO IMPEGNO PER DONARVI BENESSERE. PER NOI, UNA POLTRONA NON È UN SEMPLICE OGGETTO, ESSA HA UNA PRESENZA

Dettagli

L INNOVAZIONE? LEGGERA, ELEGANTE E SENZA CONFINI: STORIA DI FABRIZIO COCCO E DELLA SUA SOFTFOBIA

L INNOVAZIONE? LEGGERA, ELEGANTE E SENZA CONFINI: STORIA DI FABRIZIO COCCO E DELLA SUA SOFTFOBIA L INNOVAZIONE? LEGGERA, ELEGANTE E SENZA CONFINI: STORIA DI FABRIZIO COCCO E DELLA SUA SOFTFOBIA Non so se mi piacciono di più le sue immagini col sigaro o quelle in frac. O quelle in cui è spalmato sul

Dettagli

DOVE SONO I MIEI OCCHIALI

DOVE SONO I MIEI OCCHIALI DOVE SONO I MIEI OCCHIALI 60 NOTE PER L INSEGNANTE Questo gioco è utile per l apprendimento o il rinforzo di alcune strutture e di indicatori spaziali. Le strutture da utilizzare possono partire dalla

Dettagli

DOVE SONO I MIEI OCCHIALI

DOVE SONO I MIEI OCCHIALI DOVE SONO I MIEI OCCHIALI 60 NOTE PER L INSEGNANTE Questo gioco è utile per l apprendimento o il rinforzo di alcune strutture e di indicatori spaziali. Le strutture da utilizzare possono partire dalla

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

2013/14. Acode é una funzionale linea d abbigliamento sportiva con un tipico design scandinavo.

2013/14. Acode é una funzionale linea d abbigliamento sportiva con un tipico design scandinavo. 2013/14 Acode é una funzionale linea d abbigliamento sportiva con un tipico design scandinavo. Acode da diversi anni produce abbigliamento sportivo nel tipico design scandinavo. Il clima scandinavo puó

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it MEETING & CONFERENCE ENNA www.hotelfedericoenna.it Ci presentiamo Il Federico II Palace Hotel Spa & Congress, sorge a Enna circondato da immense vallate che creano una cornice naturale di verde, ma anche

Dettagli

OGGETTI VINTAGE E DA COLLEZIONE - LIBRI AUTOGRAFATI ASTA DEL 21 APRILE 2015

OGGETTI VINTAGE E DA COLLEZIONE - LIBRI AUTOGRAFATI ASTA DEL 21 APRILE 2015 OGGETTI VINTAGE E DA COLLEZIONE - LIBRI AUTOGRAFATI ASTA DEL 21 APRILE 2015 NUMERO LOTTO N 1 DESCRIZIONE E Frullatore da cucina Quick Batter Omre di Monza Prodotto tra gli anni '60 e '70. Spina originale.

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

Trekking di più giorni

Trekking di più giorni SEZIONE DI MORTARA Trekking di più giorni Cosa portare nello zaino Escursioni di più giorni Per i trekking il discorso peso diventa ancora più importante delle escursioni di un giorno o due. Portare sulle

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

TABELLA DEI COMPLEMENTI

TABELLA DEI COMPLEMENTI TABELLA DEI COMPLEMENTI REALIZZATA CON LA COLLABORAZIONE DELLA CLASSE II B DELLA SCUOLA SECONDARIA DALLA CHIESA E RUSSO DI BUSNAGO (MB) A. s. 2011/ 12 COMPLEMENTO DOMANDA A CUI RISPONDE ESEMPIO OGGETTO

Dettagli

Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust)

Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust) IL TEMPO DI MENTINA Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust) E tempo di occuparci di Mentina, la mia cuginetta che mi somiglia tantissimo; l unica differenza sta nella

Dettagli

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 PIANO DI IO CI SARÒ LIA LEVI LETTURA dai 9 anni Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE Lia Levi è oggi una delle più affermate

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA ANNARITA RUBERTO http://scientificando.splinder.com DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA per i piccoli Straws akimbo by Darwin Bell http://www.flickr.com/photos/darwinbell/313220327/ 1 http://scientificando.splinder.com

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

IL TEMPO METEOROLOGICO

IL TEMPO METEOROLOGICO VOLUME 1 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE IL TEMPO METEOROLOGICO 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: tempo... Sole... luce... caldo...

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante : il regno del dragone tuonante di Paolo Castellani 12 Il Memorial Chorten a Thimphu Lo Dzong di Paro? Ma dov è? Questa è la risposta che ti puoi aspettare quando dici che andrai in Bhutan. Questo remoto

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli