CV di CLAUDIO SORDI BUSINESS PROCESS ADVISORY

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CV di CLAUDIO SORDI BUSINESS PROCESS ADVISORY"

Transcript

1 CV di CLAUDIO SORDI Sintesi professionale Esperienze di lavoro Luglio 2014 Dicembre 2014 Marzo 2012 Giugno 2014 Ottobre 2011 Febbraio 2012 Claudio Sordi è un senior manager con notevoli esperienze: ha condotto la riorganizzazione del comparto informatico dei Telecom Italia e la successiva razionalizzazione delle attività, ha realizzato l avviamento di una società di telecomunicazioni nell ambito delle Ferrovie dello Stato poi ceduta a British Telecom, ha accumulato 10 anni di esperienza nella consulenza strategica in Bain & Co e precedentemente ha accumulato più di 7 anni nella consulenza in Information Technology in Accenture lavorando per imprese molto importanti. Ha condotto riorganizzazioni aziendali di grandi dimensioni e progetti di cambiamento radicale delle imprese. Già Presidente del Consiglio di Amministrazione di TSF l outsourcer informatico di Ferrovie dello Stato e Presidente del Consiglio di Amministrazione di SSC, l outsourcer informatico di Telecom Italia e successivamente consigliere di amministrazione di Telecom Italia Information Technology. Ha una personalità analitica con forti capacità di comprensione delle necessità organizzative, strategiche e tecnologiche delle imprese e un attitudine nel trovare soluzioni che massimizzano il potenziale delle aziende. E molto esperto nelle relazioni con il vertice delle grandi aziende, abituato a lavorare sotto pressione e a gestire team di lavoro. E laureato con lode in Ingegneria Elettronica all Università di Roma con specializzazione in IT, ha maturato conoscenze economico finanziarie durante l esperienza lavorativa e con successivi corsi presso l Università Bocconi di Milano. Telecom Italia Information Technology Roma Responsabile del Progetto del nuovo Modello di Funzionamento dell Azienda Razionalizzazione dei processi relativi alle attività di sviluppo software eseguite dall Azienda per il cliente Telecom Italia allo scopo di garantire una maggiore accountability, il rispetto dei tempi, della qualità e dei margini delle commesse. Avviamento della razionalizzazione dei processi relativi alle attività di Assurance dei servizi informatici eseguiti dall Azienda per il cliente Telecom al fine di ridurre i rischi di disservizio con impatto sul business di Telecom Telecom Italia Information Technology Roma Responsabile Operating Governance dell IT di Telecom Italia Vendor Monitorng: contratti e monitoraggio performances dei fornitori esterni di Servizi Professionali, Hardware e Software Monitoraggio Qualità: andamento dei KPI di qualità del servizio Processi IT: razionalizzazione processi Consigliere di amministrazione di SSC, poi rinominata Telecom Italia Information Technology, l outsourcer informatico di Telecom Italia Assistente del CIO di Telecom Italia Completamento del processo di societarizzazione del comparto informatico di Telecom Italia

2 Riorganizzazione dell Azienda SSC poi ridenominata Telecom Italia Information Technology, che è l outsourcer informatico di Telecom Italia: persone interne, oltre 4000 esterne - oltre 1000 applicazioni gestite - oltre Tbyte storage online - 7 Data Center - oltre server gestiti per Telecom e oltre per il mercato esterno Aprile 2011 Ottobre 2011 Novembre 2009 Marzo 2011 Luglio 2008 Ottobre Marzo 2006 Luglio 2008 Dicembre Marzo 2006 Gennaio 2001 Dicembre 2003 Assistente del CEO di Telecom Italia nel suo ruolo di capo dell Information Technology a.i. Presidente di SSC, l outsourcer informatico di Telecom Italia Responsabile Organizzazione Riorganizzazione del comparto informatico di Telecom Italia S.p.A: scorporo ramo di azienda, societarizzazione e razionalizzazione delle attività Razionalizzazione dei processi trasversali di Telecom Italia Management consulting free lance: Strategia Organizzazione e processi di business Sistemi informativi Controllo di gestione FERROVIE DELLO STATO Roma Manager Razionalizzazione dei costi del Gruppo Ferrovie Supporto al Program management di circa 120 iniziative di razionalizzazione con un saving complessivo di circa 150 M.ni ; Energy saving/management: piano di riduzione dei costi di riscaldamento degli impianti industriali ( 45/ 50% di saving per effetto di razionalizzazioni, modifiche operative, diversificazione combustibili); studio del potenziale sfruttamento di impianti fotovoltaici. Analisi potenziali razionalizzazioni dei costi per l acqua potabile e per l acqua ad uso industriale Razionalizzazione di costi logistici nelle strutture per la formazione del personale del Gruppo FERROVIE DELLO STATO / Telesistemi Ferroviari (TSF) Roma Presidente TSF la cui maggioranza è stata ceduta da Ferrovie dello Stato a Finsiel nel 1997 è l IT outsourcer di Ferrovie dello Stato: oltre 700 dipendenti, Mainframe OS390, oltre ad un ulteriore Mainframe dedicato al sistema di prenotazioni di Trenitalia, 1000 Server e 35 Tbytes di memoria, oltre 1000 routers, e oltre 150 Applicazioni informatiche FERROVIE DELLO STATO Roma Direttore Information & Communication Technology Ferrovie dello stato è l azienda ferroviaria dello stato italiano con dipendenti e 16,000 km linea ferroviaria. Responsabile delle strategie di Information & Communication Technology, ha negoziato il contratto di outsourcing IT riducendo i costi di oltre 17 milioni l anno. Responsabile per lo sfruttamento degli asset strategici (tangibili e intangibili),

3 attraverso iniziative internet/e commerce basate sul business ferroviario. Aprile 2000 Dicembre 2000 FERROVIE DELLO STATO / Basictel Roma Basictel è la società per le telecomunicazioni che è stata venduta da Ferrovie dello Stato a Albacom (società di telecomunicazioni dedicata alle aziende) alla fine del 2000, un affare del valore di oltre 300 milioni, inclusi i ricavi futuri per i diritti di passaggio. Responsabile dell avviamento di Basictel, compreso il progetto del backbone (la rete geografica), la scelta della tecnologia per la fibra ottica (standard ITU G655 vs. G652), la valutazione delle modalità di accesso alla rete, lo sviluppo del modello di business, il disegno della struttura organizzativa. Marzo 1990 Marzo 2000 BAIN, CUNEO E ASSOCIATI Milano, Roma Associate Partner Responsabile di progetti con impatto significativo sui risultati economico finanziari di grandi aziende del settore utilities e tecnologie avanzate. Ha gestito team di progetto e ha fornito un contributo alla crescita di Bain nel settore guadagnandosi la stima e la fiducia degli alti dirigenti delle imprese, grazie a risultati concreti ottenuti nei vari progetti, che comprendono i seguenti:: TELECOM ITALIA Manager del team che ha assistito l azienda in : Ristrutturazione della divisione rete: ridefinizione delle strutture centrali e territoriali, integrazione delle organizzazioni per la rete di tutte le divisioni dell azienda (circa dipendenti), definizione dei potenziali benefici derivanti dall integrazione e dalla razionalizzazione (potenziale di riduzione di dipendenti) Pianificazione e budget della divisione Information techonology: elaborazione e applicazione di un metodo originale di allocazione del capitale ai progetti di information tecnology basato sul valore. Questo metodo garantisce che i risultati previsti per i progetti IT siano in linea con le priorità strategiche aziendali (metodo descritto nell allegato del libro Il CEO digitale Franco Angeli Milano 2006). Elaborazione di un piano IT coerente tra le componenti di sviluppo software, gestione delle infrastrutture, gestione delle applicazioni, gestione dei dati e gestione della rete. Elaborazione del budget IT. Valutazione dell impatto economico e finanziario del piano di outsourcing. Strategia del canale commerciale: benchmarking internazionale sul customer care (SBC, US WEST, etc.), sviluppo di una strategia per incrementare le performance del canale commerciale telefonico per mezzo del benchmarking interno basato su indici revenue to expenses (ammontare di ricavi generati per ogni di spesa del canale commerciale), sviluppo di tecniche di proactive selling (stimolazione all acquisto di servizi telefonici supplementari in base al profilo del cliente), centralizzazione virtuale delle attività dei call center, training on the job degli operatori telefonici effettuato dagli operatori più abili, allineamento della turistica degli operatori telefonici alla curva oraria delle chiamate ai centri. Strategia per l assistenza tecnica dei clienti residenziali: benchmarking

4 interno per l incremento delle performance operative, identificazione e diffusione delle best practice operative, identificazione delle razionalizzazioni (identificati dipendenti in eccesso in circa 500 centri di lavoro che all epoca impiegavano circa dipendenti) ottenute mediante l applicazione delle best practices, concordate con ognuno dei responsabili dei centri di lavoro, dei supervisori provinciali, dei direttori regionali e dei responsabili centrali; due anni dopo sviluppo di un modello di clustering e di confronto delle performances per identificare ulteriori razionalizzazioni (identificati ulteriori 2000 dipendenti in eccesso); creazione di un nuovo modello per l allocazione degli investimenti nella rete di accesso con un budget del valore di circa 500 milioni, basato sul raggiungimento di un determinato livello di servizio. ITALTEL: Manager del team che ha assistito l azienda in un significativo turn around, basato sulla ridefinizione della strategia dell azienda, compresa la scelta di un partner industriale (Cisco), la completa riorganizzazione e la razionalizzazione dei costi. ENEL: Manager del team che ha assistito l azienda in: Riorganizzazione della struttura centrale e territoriale, che al tempo impiegava oltre dipendenti, e identificazione di potenziali di razionalizzazione significativi. Scorporo del ramo di azienda dedicato all illuminazione stradale. Strategia e commerce per la SEI Società Elettro Immobiliare (Real Estate) AGIP PETROLI: ridefinizione della strategia della rete commerciale di distribuzione del carburante (segmentazione, piano delle vendite ridisegno del layout delle stazioni di servizio ecc.) e re engineering della distribuzione del carburante dai depositi alle stazioni di servizio. TELESPAZIO: ha assistito l azienda nello sviluppo del business di acquisizione e elaborazione delle immagini da satellite. CONFCOMMERCIO: ridefinizione della strategia associativa (oltre commercianti associati), definizione della strategia internet/e commerce. ANSALDO: riorganizzazione del gruppo e valutazione dell opportunità di quotazione della divisione industriale. Marzo 1983 Feb 1990 ANDERSEN CONSULTING Roma Senior manager Manager responsabile di progetti di automazione di processi di importanti società di produzione e di servizi, incluse: SIV Società Italiana Vetro MRP RIVA Calzoni MRP BANCA NAZIONALE DEL LAVORO. segnalazioni alla BdI GEPI CoGe

5 STUDI DOCENZE e CONVEGNI LINGUE Università di Roma Italia Laurea in Ingegneria elettronica 110 cum laude SDA Bocconi Milano (Italia) Corporate finance per executives Docente in 4 Master in Comunicazione e nuove tecnologie Politecnico di Milano & IL SOLE 24 ORE Chairman in: - CEO CIO digital Summit Milano 14 dicembre CIO leadership summit Milano 12 luglio 2006 Italiano madre lingua, ottimo inglese PUBBLICAZIONI Il CEO digitale Franco Angeli Milano 2006 ISBN Dizionario dell economia Digitale Edizioni IL SOLE 24 ORE S.p.a. ISBN ASSOCIAZIONI Presidente del Roma Rotary Club ( ). DATI PERSONALI Riferimenti Nazionalità: Italiana; data di nascita ; Famiglia: sposato, tre figlie; tempo libero: viaggi, musica Cell.: Mail:

Consulenze «Success fee» e a progetto per l ottimizzazione dell ICT PROFILO DELL AZIENDA

Consulenze «Success fee» e a progetto per l ottimizzazione dell ICT PROFILO DELL AZIENDA Consulenze «Success fee» e a progetto per l ottimizzazione dell ICT PROFILO DELL AZIENDA Chi siamo Chi siamo: un gruppo di manager che hanno maturato esperienze nella consulenza, nel marketing, nella progettazione,

Dettagli

Consulenze «Success fee» e a progetto per l ottimizzazione dell ICT PROFILO DELL AZIENDA

Consulenze «Success fee» e a progetto per l ottimizzazione dell ICT PROFILO DELL AZIENDA Consulenze «Success fee» e a progetto per l ottimizzazione dell ICT PROFILO DELL AZIENDA Chi siamo Chi siamo: un gruppo di manager che hanno maturato esperienze nella consulenza, nel marketing, nella progettazione,

Dettagli

IL PROFILO DELL AZIENDA. Cherry Consulting S.r.l 1

IL PROFILO DELL AZIENDA. Cherry Consulting S.r.l 1 IL PROFILO DELL AZIENDA 1 Chi siamo e la nostra missione Chi siamo: un gruppo di manager che hanno maturato esperienze nella consulenza, nel marketing, nella progettazione, nella vendita di soluzioni e

Dettagli

Table of Contents. Il Workforce Management e i Processi Aziendali 3 Le Applicazioni in-house 4 Come Assicurare il Successo Dell Iniziativa 4

Table of Contents. Il Workforce Management e i Processi Aziendali 3 Le Applicazioni in-house 4 Come Assicurare il Successo Dell Iniziativa 4 White Paper Come affrontare un progetto di Workforce Management, dai Processi Aziendali al Ritorno Dell Investimento L adozione di un sistema integrato di workforce management nel contact center passa

Dettagli

SUPPORTO OPERATIVO, CONSULENZA, SOLUZIONI EFFICACI PER GLI ACQUISTI E PER LA RIDUZIONE DEI COSTI

SUPPORTO OPERATIVO, CONSULENZA, SOLUZIONI EFFICACI PER GLI ACQUISTI E PER LA RIDUZIONE DEI COSTI SUPPORTO OPERATIVO, CONSULENZA, SOLUZIONI EFFICACI PER GLI ACQUISTI E PER LA RIDUZIONE DEI COSTI 0 VPS in sintesi VPS - dal 2005 offre alle imprese un supporto specializzato, consulenza e soluzioni efficaci

Dettagli

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Cinti Luciani Andrea. Esperienza professionale. Cognome Nome. a.cintiluciani@scsconsulting.

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Cinti Luciani Andrea. Esperienza professionale. Cognome Nome. a.cintiluciani@scsconsulting. Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome E-mail Cittadinanza a.cintiluciani@scsconsulting.it Italiana Data di nascita 30 gennaio 1975 Esperienza professionale Nome e indirizzo del datore di

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Ravera Mario e-mail mario_ravera@fastwebnet.it Nazionalità Italiana Data di nascita 04/10/1969 ESPERIENZA LAVORATIVA Esperienze professionali (incarichi ricoperti)

Dettagli

IL PROJECT MANAGEMENT Project Manager, gestione dei progetti, standard ISO 21500 e best practice

IL PROJECT MANAGEMENT Project Manager, gestione dei progetti, standard ISO 21500 e best practice IL PROJECT MANAGEMENT Project Manager, gestione dei progetti, standard ISO 21500 e best practice CORSO DI ALTA FORMAZIONE 38 ORE IN AULA 8 Moduli Didattici Roma, dal 13 novembre al 5 dicembre 2015 Hotel

Dettagli

QUALIFICAZIONE DEI FORNITORI E DEGLI APPALTI. Soluzioni, servizi di consulenza e business process outsourcing

QUALIFICAZIONE DEI FORNITORI E DEGLI APPALTI. Soluzioni, servizi di consulenza e business process outsourcing QUALIFICAZIONE DEI FORNITORI E DEGLI APPALTI Soluzioni, servizi di consulenza e business process outsourcing 0 La qualificazione dei Fornitori e degli Appalti Valutare attraverso la raccolta e l analisi

Dettagli

IT Transformation. Maurizio Salvalai. U.S. Road Show. gennaio 2008

IT Transformation. Maurizio Salvalai. U.S. Road Show. gennaio 2008 IT Transformation Maurizio Salvalai U.S. Road Show 17 2129 November gennaio 2008 2003 1 Indice Il contesto Il programma IT Transformation Sviluppare il personale interno 2 Il contesto: la Direzione ICT

Dettagli

QUALIFICAZIONE DEI FORNITORI E DEGLI APPALTI Soluzioni, Consulenza e Servizio Gestito (Outsourcing)

QUALIFICAZIONE DEI FORNITORI E DEGLI APPALTI Soluzioni, Consulenza e Servizio Gestito (Outsourcing) QUALIFICAZIONE DEI FORNITORI E DEGLI APPALTI Soluzioni, Consulenza e Servizio Gestito (Outsourcing) 0 La qualificazione dei Fornitori e degli Appalti Qualifica dei Fornitori = Valutare attraverso la raccolta

Dettagli

CONSIP SpA. Gara per l affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT)

CONSIP SpA. Gara per l affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT) CONSIP S.p.A. Allegato 6 Capitolato tecnico Capitolato relativo all affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT) Capitolato Tecnico

Dettagli

The information contained in this document belongs to ignition consulting s.r.l. and to the recipient of the document. The information is strictly

The information contained in this document belongs to ignition consulting s.r.l. and to the recipient of the document. The information is strictly The information contained in this document belongs to ignition consulting s.r.l. and to the recipient of the document. The information is strictly linked to the oral comments which were made at its presentation,

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Dal CRM Strategy al CRM Technology: la soluzione di Banca Popolare di Bari. Convegno ABI CRM 2004-13 dicembre 2004

Dal CRM Strategy al CRM Technology: la soluzione di Banca Popolare di Bari. Convegno ABI CRM 2004-13 dicembre 2004 Dal CRM Strategy al CRM Technology: la soluzione di Banca Popolare di Bari Giovanni Ciccone Stefania De Maria 080 5274824 Marketing Strategico Sistemi Informativi Convegno ABI CRM 2004-13 dicembre 2004

Dettagli

Il Project Management a supporto del percorso di trasformazione di una Banca

Il Project Management a supporto del percorso di trasformazione di una Banca Il Project Management a supporto del percorso di trasformazione di una Banca Clément PERRIN / Daniela TAVERNA - Senior Project Manager Milano, 20 Aprile 2012 Con l acquisizione da parte di BNPP 6 anni

Dettagli

Business Model Innovation

Business Model Innovation Business Model Innovation Strumenti per la creazione di startup e imprese innovative PROGRAMMA MODULO 1 Business Modeling L'obiettivo del modulo è fornire ai partecipanti un kit completo di strumenti concettuali

Dettagli

Chi siamo. vettori energetici (elettrico, termico ed energia prodotta da fonti tradizionali e rinnovabili) presenti nelle aziende pubbliche e private.

Chi siamo. vettori energetici (elettrico, termico ed energia prodotta da fonti tradizionali e rinnovabili) presenti nelle aziende pubbliche e private. Chi siamo Nata nel 1999, Energy Consulting si è affermata sul territorio nazionale fra i protagonisti della consulenza strategica integrata nel settore delle energie con servizi di Strategic Energy Management

Dettagli

Mappatura Competenze. Analisi del Clima Aziendale

Mappatura Competenze. Analisi del Clima Aziendale 1/7 Servizi Integrati del Clima Aziendale Oggi, in molte aziende, la comunicazione verso i dipendenti rappresenta una leva gestionale attivata dal vertice aziendale, organizzata, coerente con gli obiettivi

Dettagli

1st Class Teleselling

1st Class Teleselling Ridurre i costi e incrementare i risultati delle reti indirette L orientamento verso una rete di vendita indiretta rappresenta per l azienda una scelta di flessibilità organizzativa che garantisce rapidità

Dettagli

SDA Bocconi School of Management per Unindustria Reggio Emilia. Percorso formativo per Responsabili Sistemi Informativi"

SDA Bocconi School of Management per Unindustria Reggio Emilia. Percorso formativo per Responsabili Sistemi Informativi SDA Bocconi School of Management per Unindustria Reggio Emilia Percorso formativo per Responsabili Sistemi Informativi" 1 Il percorso formativo 2 L idea della formazione per Unindustria Reggio Emilia In

Dettagli

Outsourcing, possibile definizione OUTSOURCING. Ousourcing, origine. Classificazione, due coordinate. Information Technology Outsourcing (ITO)

Outsourcing, possibile definizione OUTSOURCING. Ousourcing, origine. Classificazione, due coordinate. Information Technology Outsourcing (ITO) Outsourcing, possibile definizione OUTSOURCING Paolo Atzeni Dipartimento di Informatica e Automazione Università Roma Tre 15/01/2004 Delega operativa dei servizi connessi all informatica che un Cliente

Dettagli

IL PROCUREMENT SULLA NUVOLA ; IL CASO FERROVIE DELLO STATO Alessandro Musumeci. Direttore Centrale Sistemi Informativi

IL PROCUREMENT SULLA NUVOLA ; IL CASO FERROVIE DELLO STATO Alessandro Musumeci. Direttore Centrale Sistemi Informativi IL PROCUREMENT SULLA NUVOLA ; IL CASO FERROVIE DELLO STATO Alessandro Musumeci Direttore Centrale Sistemi Informativi 1927 Gli albori dell informatica Gli impianti meccanografici delle Ferrovie dello Stato

Dettagli

work force management

work force management nazca work force management UN UNICO PARTNER PER MOLTEPLICI SOLUZIONI Nazca WFM Un unica piattaforma che gestisce le attività e i processi di business aziendali, ottimizzando tempi, costi e risorse Nazca

Dettagli

Il Facility Management nelle banche italiane

Il Facility Management nelle banche italiane Il Facility Management nelle banche italiane Roma, 29 maggio 2012 Dott. Gabriele Zito Consulente OSSIF - docente di Gestione dell innovazione Politecnico di Bari 1 Banche: il mercato Concorrenza internazionale

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A.

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. La struttura organizzativa DIREZIONE è confermata al dr. Paolo GAGLIARDO, con le specificazioni di seguito riportate. Alle dirette

Dettagli

InfoFACILITY. La manutenzione dei sistemi di monitoraggio e degli edifici ARPAL. Agenzia PROFILO AZIENDA

InfoFACILITY. La manutenzione dei sistemi di monitoraggio e degli edifici ARPAL. Agenzia PROFILO AZIENDA La manutenzione dei sistemi di monitoraggio e degli edifici ARPAL - Case History ARPAL - Maggio 2014 L ottimizzazione del processo manutentivo, intesa come l aumento dell efficacia degli interventi ordinari,

Dettagli

ZeroUno Executive Dinner

ZeroUno Executive Dinner L ICT per il business nelle aziende italiane: mito o realtà? 30 settembre 2008 Milano, 30 settembre 2008 Slide 0 I principali obiettivi strategici delle aziende Quali sono i primi 3 obiettivi di business

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Questionario Costi 2012 a livello consolidato

Questionario Costi 2012 a livello consolidato Gruppo in outsourcing (gestione informatica presso una società strumentale interno o esterna al gruppo) - in caso affermativo inserire un SI nella cella Gruppo non in outsourcing (gestione informatica

Dettagli

LA BOLLETTA ELETTRICA. OMBRE E LUCI

LA BOLLETTA ELETTRICA. OMBRE E LUCI LA BOLLETTA ELETTRICA. OMBRE E LUCI Sezione di Torino complessità, costi, opportunità. Politecnico di Torino: Aula Magna Roberto Napoli Professore Ordinario di Sistemi Elettrici Dipartimento Energia Politecnico

Dettagli

L outsourcing nei processi di Marketing & Sales

L outsourcing nei processi di Marketing & Sales L outsourcing nei processi di Marketing & Sales Eventi & Congressi Milano 18 novembre 2010 Copyright 2010 CWT CWT nel settore Healthcare Con un esperienza più che trentennale, CWT affianca alle attività

Dettagli

PROGRAMMA DIDATTICO 4 CORSO. 15 novembre 2013. education

PROGRAMMA DIDATTICO 4 CORSO. 15 novembre 2013. education PROGRAMMA DIDATTICO 4 CORSO 15 novembre 2013 education PIANIFICAZIONE D IMPRESA Il processo di pianificazione fornisce la metodologia per mettere a fuoco la mission, gli obiettivi, le strategie, le risorse

Dettagli

MARIANNA CARBONARI CHI SIAMO MISSION E VALORI

MARIANNA CARBONARI CHI SIAMO MISSION E VALORI MARIANNA CARBONARI Presidente e Amministratore Delegato di Value for Talent. Ha maturato più di dieci anni di esperienza nella gestione di progetti di Executive Search articolati e complessi. Ha condotto

Dettagli

Aziende speciali, multiutility e servizi ambientali Supporto allo sviluppo

Aziende speciali, multiutility e servizi ambientali Supporto allo sviluppo Aziende speciali, multiutility e servizi ambientali Supporto allo sviluppo Executive Summary Il settore delle utilities è fra quelli che avranno una maggiore crescita nei valori economici e nell occupazione.

Dettagli

Services Portfolio «Energy Management» Servizi per l implementazione dell Energy Management

Services Portfolio «Energy Management» Servizi per l implementazione dell Energy Management Services Portfolio «Energy Management» Servizi per l implementazione dell Energy Management 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di Quality Solutions Contesto di riferimento Framework Lo standard

Dettagli

ICT Service & Project Manager

ICT Service & Project Manager Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Gambetti Via B. Walter 4/7, 17100, Savona, Italia +39 339 3534087 p.gambetti@gmail.com Data di nascita 17/12/1979 Nazionalità Italiana POSIZIONE RICOPERTA

Dettagli

Profilo del Gruppo 2. Le principali Società del Gruppo 4. Il Top Management 6

Profilo del Gruppo 2. Le principali Società del Gruppo 4. Il Top Management 6 P RE S SKI T Ap r i l e2 0 1 3 INDICE Profilo del Gruppo 2 Le principali Società del Gruppo 4 Il Top Management 6 Per informazioni: Direzione Comunicazione e Relazioni Esterne 00137 Roma Via di Casal Boccone,

Dettagli

Eccellere nel Governo dei Costi

Eccellere nel Governo dei Costi Eccellere nel Governo dei Costi Workshop n. 1 Roma, 17 Aprile 2015 (seconda parte) Milano Roma Londra San Paolo Rio de Janeiro Madrid Lisbona Tunisi Buenos Aires Kuala Lumpur Agenda Day 1 Data dalle alle

Dettagli

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le ACCENTURE SPA Profilo Azienda Accenture è un'azienda globale di Consulenza Direzionale, Servizi Tecnologici e Outsourcing che conta circa 323 mila professionisti in oltre 120 paesi del mondo. Quello che

Dettagli

ICT & Airport Business Integration

ICT & Airport Business Integration ICT & Airport Business Integration 31 Gennaio 2005 Fabio Pacelli Contenuti Lo scenario di riferimento nell Industry Aeroportuale Un modello per valutare la capacità di maturità di un azienda nello scenario

Dettagli

Dirigente - Ufficio sistemi di rete ed innovazioni tecnologiche

Dirigente - Ufficio sistemi di rete ed innovazioni tecnologiche INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 10/10/1970 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio BALDONI FRANCESCO II Fascia MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Dirigente - Ufficio

Dettagli

Il Facility Management nel Settore Bancario

Il Facility Management nel Settore Bancario Il Facility Management nel Settore Bancario Roma, 14 marzo 2013 MARCO IACONIS Coordinatore Competence Center ABI sul Facility Management Agenda Banche e FM: scenario di riferimento Il Report di analisi

Dettagli

Curriculum del dr. ing. Gennaro de Crescenzo

Curriculum del dr. ing. Gennaro de Crescenzo Curriculum del dr. ing. Gennaro de Crescenzo DATI ANAGRAFICI Cognome e nome de Crescenzo Gennaro Luogo e data di nascita Napoli, 28 giugno 1959 Residenza Via Vincenzo Caprile, 12-80131 - Napoli Telefono

Dettagli

Optimize your energy park. www.en-come.com

Optimize your energy park. www.en-come.com Optimize your energy park / Supporto d ACQUISIZIONE / OPERAZIONI TECNICHE / OPERAZIONI COMMERCIALI / MIGLIORAMENTO DELLE PRESTAZIONI / SMALTIMENTO IMPIANTI IT www.en-come.com Supporto d ACQUISIZIONE SMALTIMENTO

Dettagli

Shared Services Centers

Shared Services Centers Creating Value Through Innovation Shared Services Centers IBM Global Business Services Definizione di Shared Services Center (SSC) I Centri di Servizio Condivisi (Shared Services Center SSC) sono: Organizzazioni

Dettagli

Philip Morris: lo Start Up di un Progetto di Facility Management

Philip Morris: lo Start Up di un Progetto di Facility Management Philip Morris: lo Start Up di un Progetto di Facility Management Luca Fiorucci, Direttore Divisione FM, Cofely Italia Piergiorgio Marini, Direttore Purchaising Italia, Philip Morris Il CLIENTE: Philip

Dettagli

Semplicemente Outsourcing di qualita'

Semplicemente Outsourcing di qualita' Semplicemente Outsourcing di qualita' Business Oriented nasce dall esperienza ventennale di un gruppo di imprenditori e manager, specialisti del mondo delle telecomunicazioni e dei servizi, esperti di

Dettagli

Kyber Consulting Strategia, direzione e organizzazione aziendale

Kyber Consulting Strategia, direzione e organizzazione aziendale Kyber Consulting Strategia, direzione e organizzazione aziendale Corporate profile. Il valore di un idea sta nel metterla in pratica. Thomas A. Edison Bergamo V2.2 Per maggiori approfondimenti: www.kyberconsulting.it

Dettagli

L evoluzione del Processo di Enterprise Risk Management nel Gruppo Telecom Italia

L evoluzione del Processo di Enterprise Risk Management nel Gruppo Telecom Italia GRUPPO TELECOM ITALIA Roma, 17 giugno 2014 L evoluzione del Processo di Enterprise Risk Management nel Gruppo Telecom Italia Dirigente Preposto ex L. 262/05 Premessa Fattori Esogeni nagement - Contesto

Dettagli

BUSINESS TRAVEL SCHOOL 2012 MILANO. mercoledì 16 maggio - giovedì 17 maggio IL PROGRAMMA 2012 PERCORSO FORMATIVO PER

BUSINESS TRAVEL SCHOOL 2012 MILANO. mercoledì 16 maggio - giovedì 17 maggio IL PROGRAMMA 2012 PERCORSO FORMATIVO PER ORGANIZZATO DA IN PARTNERSHIP CON BUSINESS TRAVEL PERCORSO FORMATIVO PER TRAVEL MANAGER / DIRETTORI ACQUISTI / MOBILITY MANAGER / BUYER / RESPONSABILI SERVIZI GENERALI / DIRETTORI DEL PERSONALE / DIRETTORI

Dettagli

L esperienza d integrazione in SSC

L esperienza d integrazione in SSC Roma, 10 dicembre 2010 Centro Congressi Cavour L esperienza d integrazione in SSC Approcci multimodello nelle pratiche aziendali Il presente documento contiene informazioni e dati di S.S.C. s.r.l., pertanto

Dettagli

Documentare, negoziare e concordare gli obiettivi di qualità e le responsabilità del Cliente e dei Fornitori nei Service Level Agreements (SLA);

Documentare, negoziare e concordare gli obiettivi di qualità e le responsabilità del Cliente e dei Fornitori nei Service Level Agreements (SLA); L economia della conoscenza presuppone che l informazione venga considerata come la risorsa strategica più importante che ogni organizzazione si trova a dover gestire. La chiave per la raccolta, l analisi,

Dettagli

Un caso di successo: TIM

Un caso di successo: TIM Un caso di successo: TIM Flavio Lucariello Servizi Informatici/Architettura TIM Coordinatore Progettazione Reti Aziendali Presenza TIM nel Mondo Case Study Iniziativa TIM Italia per la creazione di un

Dettagli

INDICE. Profilo del Gruppo 2. Il Top Management 3. Le principali Aziende del Gruppo 4. Il Management delle principali Aziende del Gruppo 13

INDICE. Profilo del Gruppo 2. Il Top Management 3. Le principali Aziende del Gruppo 4. Il Management delle principali Aziende del Gruppo 13 Gennaio2011 INDICE Profilo del Gruppo 2 Il Top 3 Le principali Aziende del Gruppo 4 Il delle principali Aziende del Gruppo 13 Per informazioni: Direzione Comunicazione 00137 Roma Via di Casal Boccone,

Dettagli

Giovanni Belluzzo. Riepilogo. Esperienza. Head of Project & Portfolio Management Office giovanni.belluzzo@infocert.it

Giovanni Belluzzo. Riepilogo. Esperienza. Head of Project & Portfolio Management Office giovanni.belluzzo@infocert.it Giovanni Belluzzo Head of Project & Portfolio Management Office giovanni.belluzzo@infocert.it Riepilogo Ingegnere Elettronico, da circa 25 anni opero nel mondo ICT. Nel corso della mia carriera ho condotto

Dettagli

1996 Master Serale Biennale in Business Administration SDA Bocconi -Divisione Master

1996 Master Serale Biennale in Business Administration SDA Bocconi -Divisione Master Istruzione 1996 Master Serale Biennale in Business Administration SDA Bocconi -Divisione Master 1992 Esame di Stato per l abilitazione alla professione di Ingegnere. 1991 Laurea in Ingegneria Elettronica,

Dettagli

Certificazione ottenuta come manager dei servizi informatici.

Certificazione ottenuta come manager dei servizi informatici. DATI PERSONALI Nome: Giancarlo D Auria Luogo/data di nascita: Roma, 10 maggio 1962 Residenza: Via della Pedica, 402-Grottaferrata (RM) Recapiti personali: 06-9410445 Cell: 335-290825 ESPERIENZE PROFESSIONALI

Dettagli

27 ottobre 1953 a Broadstairs (GB) Sassari

27 ottobre 1953 a Broadstairs (GB) Sassari INFORMAZIONI PERSONALI Nome e cognome Data e luogo di nascita Residenza 27 ottobre 1953 a Broadstairs (GB) Sassari ESPERIENZE PROFESSIONALI Date (da a) 01.01.2011 ad oggi Comune di Sassari Ente Locale

Dettagli

Un gruppo di specialisti al servizio delle imprese, per fornire agli imprenditori e alle loro aziende una consulenza integrata e di qualità,

Un gruppo di specialisti al servizio delle imprese, per fornire agli imprenditori e alle loro aziende una consulenza integrata e di qualità, Un gruppo di specialisti al servizio delle imprese, per fornire agli imprenditori e alle loro aziende una consulenza integrata e di qualità, condividendo il rischio d impresa. Caro Imprenditore, Ho trascorso

Dettagli

01/03/2013 AD OGGI: VICE DIRETTORE GENERALE & ACCOUNTABLE MANAGER. SAC - Società Aeroporto Catania S.p.A.

01/03/2013 AD OGGI: VICE DIRETTORE GENERALE & ACCOUNTABLE MANAGER. SAC - Società Aeroporto Catania S.p.A. INFORMAZIONI PERSONALI Nome D'AMICO FRANCESCO MARIA ANDREA ESPERIENZA LAVORATIVA 01/03/2013 AD OGGI: VICE DIRETTORE GENERALE & ACCOUNTABLE MANAGER. Dirigente Responsabile dell'area operativa, della Certificazione

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

Socio Responsabile progetti in ambito Pubblico e Sanità. Principali progetti di riorganizzazione svolti: Principali Progetti in ambito PA

Socio Responsabile progetti in ambito Pubblico e Sanità. Principali progetti di riorganizzazione svolti: Principali Progetti in ambito PA F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome SAMUELLI FERRETTI GIACOMO Indirizzo Via A.Torlonia, 41 00161 Roma Telefono +39 06 88812285 Fax +39 06 64520260

Dettagli

2012/2010 BANCA D ITALIA Servizio Acquisti e Dotazioni

2012/2010 BANCA D ITALIA Servizio Acquisti e Dotazioni C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Nazionalità BONI MELANIA Italiana ESPERIENZA LAVORATIVA 4/2009 AD OGGI ISTITUTO POLIGRAFICO E ZECCA DELLO STATO S.p.A. Via Salaria 1027, Roma Azienda

Dettagli

Riprendere il controllo dell iniziativa e della piattaforma ERP

Riprendere il controllo dell iniziativa e della piattaforma ERP INVITO AL WORKSHOP ERP Governance Riprendere il controllo dell iniziativa e della piattaforma ERP Lunedì 12 gennaio 2015, ore 17.00 Bologna Business School - Villa Guastavillani, Via degli Scalini 18 -

Dettagli

Ready to control your energy. InfoENERGY

Ready to control your energy. InfoENERGY Ready to control your energy InfoENERGY ENERGY is an OPPORTUNITY InfoENERGY aiuta le organizzazioni a risparmiare sui costi dell energia La Direttiva Europea 2012/27 rende vincolante l'obiettivo di migliorare

Dettagli

PMO: così fanno le grandi aziende

PMO: così fanno le grandi aziende PMO: così fanno le grandi aziende Tutte le grandi aziende hanno al loro interno un PMO - Project Management Office che si occupa di coordinare tutti i progetti e i programmi aziendali. In Italia il project

Dettagli

La certificazione ISO/IEC 20000-1:2005: casi pratici

La certificazione ISO/IEC 20000-1:2005: casi pratici La certificazione ISO/IEC 20000-1:2005: casi pratici L esperienza DNV come Ente di Certificazione ISO 20000 di Cesare Gallotti e Fabrizio Monteleone La ISO/IEC 20000-1:2005 (che recepisce la BS 15000-1:2002

Dettagli

IT PURCHASING BUSINESS PRACTICES: un analisi delle prassi correnti, con un occhio al lungo periodo

IT PURCHASING BUSINESS PRACTICES: un analisi delle prassi correnti, con un occhio al lungo periodo IT PURCHASING BUSINESS PRACTICES: un analisi delle prassi correnti, con un occhio al lungo periodo 07/07/2011 Sommario Verbale... 3 Presentation: IT PURCHASING BUSINESS PRACTICES : un analisi delle prassi

Dettagli

CURRICULUM STUDI ED ESPERIENZE IN AMBITO ACCADEMICO

CURRICULUM STUDI ED ESPERIENZE IN AMBITO ACCADEMICO DATI ANAGRAFICI Nome e Cognome: ALESSANDRO MOLINAROLI Luogo e data di nascita: VERONA, 28/09/1962 Residenza: LUNGADIGE PANVINIO, 11, 37121 VERONA Stato civile: CONIUGATO Servizio militare: ASSOLTO (4 CORPO

Dettagli

STRATEGIE DI ACQUISIZIONE DELLE FORNITURE ICT

STRATEGIE DI ACQUISIZIONE DELLE FORNITURE ICT STRATEGIE DI ACQUISIZIONE DELLE FORNITURE ICT Paolo Atzeni Dipartimento di Informatica e Automazione Università Roma Tre 03/02/2008 (materiale da: Manuali e lucidi su sito CNIPA, in particolare di M. Gentili)

Dettagli

Sicurezza ICT e continuità del Business. Igea Marina Rimini - 5 luglio 2013

Sicurezza ICT e continuità del Business. Igea Marina Rimini - 5 luglio 2013 Sicurezza ICT e continuità del Business Igea Marina Rimini - 5 luglio 2013 Indice L approccio alla Sicurezza ICT La rilevazione della situazione L analisi del rischio Cenni agli Standard di riferimento

Dettagli

L iniziativa Cloud DT

L iniziativa Cloud DT L iniziativa Cloud DT Francesco Castanò Dipartimento del Tesoro Ufficio per il Coordinamento Informatico Dipartimentale (UCID) Roma, Luglio 2011 Il Cloud Computing Alcune definizioni Il Cloud Computing

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Questionario Costi 2012 a livello individuale

Questionario Costi 2012 a livello individuale Attività prevalenti / Linee di business (evidenziare il peso relativo: totale = 100) trading asset management finanza personale banca commerciale e-banking, e-finance banca d'investimento credito al consumo

Dettagli

Il percorso delle aziende italiane verso l IT Governance. Rossella Macinante Practice Leader

Il percorso delle aziende italiane verso l IT Governance. Rossella Macinante Practice Leader Il percorso delle aziende italiane verso l IT Governance Rossella Macinante Practice Leader 11 Marzo 2009 Previsioni sull andamento dell economia nei principali Paesi nel 2009 Dati in % 3,4% 0,5% 1,1%

Dettagli

BOZZA. Attività Descrizione Competenza Raccolta e definizione delle necessità Supporto tecnico specialistico alla SdS

BOZZA. Attività Descrizione Competenza Raccolta e definizione delle necessità Supporto tecnico specialistico alla SdS Allegato 1 Sono stati individuati cinque macro-processi e declinati nelle relative funzioni, secondo le schema di seguito riportato: 1. Programmazione e Controllo area ICT 2. Gestione delle funzioni ICT

Dettagli

Cam Finanziaria S.p.A.

Cam Finanziaria S.p.A. Cam Finanziaria S.p.A. Sede in Milano, Via G. Negri 8 Capitale sociale Euro 191.199.414,64 interamente versato Registro delle Imprese di Milano e Codice Fiscale n. 00795290154 Assemblea ordinaria degli

Dettagli

Le Soluzioni Offerte. Italia. Germania. Outsourcing Servizi IT [ Progettazione, Fornitura, Gestione di Infrastrutture Complesse ]

Le Soluzioni Offerte. Italia. Germania. Outsourcing Servizi IT [ Progettazione, Fornitura, Gestione di Infrastrutture Complesse ] DIVISIONE ENERGIA Le soluzioni apportate da operatori dell Information Technology hanno un ruolo fondamentale nel monitoraggio e gestione dei consumi energetici. Le Soluzioni Offerte Italia Outsourcing

Dettagli

PIANO REDAZIONALE 2015

PIANO REDAZIONALE 2015 PIANO REDAZIONALE 2015 La struttura contenutistica di Sistemi&Impresa rivista di innovazione tecnologica che parla a imprenditori e manager della media e grande impresa italiana si articolerà nelle seguenti

Dettagli

Il Network di Business International

Il Network di Business International Il Network di Business International 2014 Il network di Business International Business International ha attivato dal 1998 un network riservato ai manager di Imprese nazionali e multinazionali con l obiettivo

Dettagli

le nostre reti reti specialistiche rete generale consulenti globali phoenix network@phoenixcapital.it

le nostre reti reti specialistiche rete generale consulenti globali phoenix network@phoenixcapital.it le nostre reti reti specialistiche Corporate Consultants Branches Real Estate Partners Senior Designer rete generale consulenti globali phoenix network@phoenixcapital.it il gruppo Rilancio e sviluppo delle

Dettagli

FLEET MANAGER ACADEMY

FLEET MANAGER ACADEMY FLEET MANAGER ACADEMY Mercoledì 11 marzo 2015 Palazzo del Ghiaccio - Milano GESTIONE DELLA FLOTTA La gestione tecnica ed il monitoraggio operativo delle auto aziendali A cura di Robert Satiri Responsabile

Dettagli

SAP Performance Management

SAP Performance Management SAP Performance Management La soluzione SAP per la Valutazione e per la Gestione delle Risorse Umane SAP Italia Agenda 1. Criticità e Obiettivi nella Gestione delle Risorse Umane 2. L approccio SAP alla

Dettagli

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale Gestione documentale Gestione documentale Dalla dematerializzazione dei documenti

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE 2015

PRESENTAZIONE AZIENDALE 2015 PRESENTAZIONE AZIENDALE 2015 setapp.eu Via di Grotte Portella, 28 00044 Frascati (RM) PEC setappsrl@legalmail.it info@setapp.eu +39 06.94.21.533 SETAPP S.R.L. - Sede Legale Via di Grotte Portella 28 -

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE

PRESENTAZIONE AZIENDALE PRESENTAZIONE AZIENDALE CHI SIAMO Fondata a Roma da Francesco De Paolis e Bruno Piperno nel 1991, BUSINESS VALUE è una società di consulenza direzionale e di finanza straordinaria specializzata in interventi

Dettagli

E X P O T R A I N I N G 2 0 1 2

E X P O T R A I N I N G 2 0 1 2 Nuove frontiere per le attività formative E X P O T R A I N I N G 2 0 1 2 Fiera Milano, 26 Ottobre 2012 Obiettivo Il Project Management può rappresentare per gli organismi formativi un ambito di business

Dettagli

Marketing. e Finanza

Marketing. e Finanza Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Analisi e Strategie Quanto è ancora attrattivo il Retail Banking nella nuova normalità? 4 Walter Lironi, McKinsey Enrico Lucchinetti,

Dettagli

PRESENTAZIONE DATA SERVICE 1 ROAD SHOW DEL NUOVO MERCATO

PRESENTAZIONE DATA SERVICE 1 ROAD SHOW DEL NUOVO MERCATO PRESENTAZIONE DATA SERVICE 1 ROAD SHOW DEL NUOVO MERCATO Milano, 30 novembre 2000 COMPOSIZIONE DELL AZIONARIATO DEL GRUPPO DATA SERVICE Caratteristiche dell offerta globale Fam. Martusciello 19,49% Azionariato

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome FIGONE TIZIANA Indirizzo Telefono Fax E-mail Nazionalità Data di nascita 31/01/1967 VIA MONTALDO, 2-16137

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

MISSION... 3 AREE DI INTERVENTO... 4

MISSION... 3 AREE DI INTERVENTO... 4 Set Consulting srl 00152 Roma - Via di Monteverde, 74 Ph. +39 06 58 23 14 37 - Fax +39 06 53 80 89 - consulenti@setconsulting.it Cap. Soc. 52.000 Cod. Fisc. e P. IVA 06095671001 C.C.I.A.A. 951256 Trib.

Dettagli

Cultura organizzativa, sistemi di performance e metriche Stato dell'arte e trends

Cultura organizzativa, sistemi di performance e metriche Stato dell'arte e trends Cultura organizzativa, sistemi di performance e metriche Stato dell'arte e trends AGENDA Premessa : contesto e definizione di performance Metriche Impatti Conclusioni Il contesto "una provocazione" Quanto

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

CRM Downsizing Program

CRM Downsizing Program Azzerare i costi inutili del CRM e massimizzare il valore di quanto già realizzato S empre, e in special modo durante periodi di crisi, risulta vitale in azienda individuare tutte le potenziali fonti di

Dettagli

SAP Business One: la soluzione per la gestione aziendale delle piccole e medie imprese

SAP Business One: la soluzione per la gestione aziendale delle piccole e medie imprese SAP Business One è la soluzione di gestione aziendale completa, accessibile e di facile implementazione. Pensata specificatamente per le piccole e medie imprese, ne assicura la crescita aiutandole a incrementare

Dettagli

euro pass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Occupazione desiderata/settore professionale Nome(i) / Cognome(i) Paolo Ca curri

euro pass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Occupazione desiderata/settore professionale Nome(i) / Cognome(i) Paolo Ca curri euro pass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Paolo Ca curri Indirizzo(i) Strada Orti n. 82-00010 Tivoli (RM) Telefono(i) +39 0774 382438 Cellulare: +39 338 5722212 E-mail

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MET. Master in Economia del turismo

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MET. Master in Economia del turismo MET Master in Economia del turismo Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MET Master in Economia del turismo La crescente attenzione con la quale si guarda oggi al turismo come a un settore

Dettagli