Release 1.1 Comprende Listino ANGAISA 6.0

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Release 1.1 Comprende Listino ANGAISA 6.0"

Transcript

1 PIATTAFORMA di E-COMMERCE B2B ANGAISA Release 1.1 Comprende Listino ANGAISA 6.0 Aggiornamento

2 Elementi della PIATTAFORMA di E-commerce B2B ANGAISA RELEASE 1.1 1) Schema di Flusso per la comunicazione tramite posta elettronica dei documenti commerciali citati. 2) Note Tecniche Tracciato E.D.I. 3) Tracciati record per lo sviluppo dei documenti commerciali Ordine, Conferma d Ordine, Avviso di Spedizione. 4) Istruzioni d uso e di compilazione dei Tracciati record della piattaforma. 5) Tabelle dei codici della piattaforma. 6) Note Tecniche Listino prezzi. 7) Tracciati record per Listino prezzi. 8) Istruzioni d uso e di compilazione dei Tracciati record del Listino prezzi. 9) Tabelle dei codici del Listino prezzi. Aggiornamento Pagina 1 di 69 Piattaforma B2B ANGAISA release 1.1

3 Data Base Distributore Ricezione su una cassetta di posta dedicata; Polling e controllo formale della mail ; Caricamento Nella procedura Interna Presa in carico della conferma d'ordine. (Merce in ordine a fornitore) Creazione dell'ordine a Fornitore e definizione se Telematico o tradizionale Stampa o Fax Tradizionale Telematico Creazione del file di transito con un nome univoco. Collegamento e spedizione Ricezione su una cassetta di posta dedicata. Polling e controllo formale della mail. Caricamento Nella procedura Interna Precarico del magazzino (Merce in arrivo) Al momento dell'arrivo della merce viene confermato il documento precarica. (Merce disponibile) Ricezione su una cassetta di posta dedicata. Polling e controllo formale della mail. Accettazione dell'ordine e caricamento dello stesso nelle procedure interne Conferma Ordine Spedizione al cliente Via E- mail della Conferma d'ordine Data Base Fornitore Spedizione della Merce e invio Via E- Mail della Prebolla Aggiornamento Pagina 2 di 69 Piattaforma B2B ANGAISA release 1.1

4 Nome File Prefix Nazione Indicod Codice Indicod Tipo Cat Separatore nome file Progressivo Separatore estensione Estensione CRBN xx xxxxx D _ ANG IMMR xx xxxxx F _ ANG BRTN xx xxxxx P _ ANG Il Codice Nazione è 00 per chi non ha una Classificazione Indicod. D=Distributore F=Fornitore P=Produttore Per i fornitori o produttori che non sono in possesso di codice Indicod il codice viene assegnato da Angaisa. ESEMPIO: La prima spedizione della Carboni spa diventa: CRBN D_ ang Tipo Codifica = CRBN (descrittore del tipo codice assegnato da ANGAISA Prefix) Nazione = 00 (Codice nazione assegnato da ANGAISA) Codice = (numero identificativo assegnato da ANGAISA) Tipo cat = D (Identificativo categoria assegnato da ANGAISA) Progressivo (numero progressivo gestito da Carboni Spa) il file viene allegato ad una . La Mail Deve contenere nell'oggetto il Nome di chi spedisce ed il nome del file. ES. Oggetto: Carboni spa CRBN D_ ang Aggiornamento Pagina 3 di 69 Piattaforma B2B ANGAISA release 1.1

5 Tracciato E.D.I. NOTE TECNICHE Questo simbolo ( ) individua gli approfondimenti ed i chiarimenti alle applicazioni dei meccanismi rispetto alla precedente release 1.0 NOTE OPERATIVE Per ogni documento si deve fare una trasmissione, quindi in ogni trasmissione si trova un solo documento. Nel campo chiave c è sempre la chiave del documento che si sta trasmettendo, e cioè: - trasmissione ordine distributore produttore: chiave ordine del distributore - trasmissione conferma d ordine produttore distributore: chiave conferma d ordine del produttore - trasmissione D.D.T. produttore distributore: chiave D.D.T. del produttore - trasmissione fattura/nota accredito/nota addebito produttore distributore: chiave fattura/nota accredito/nota addebito del produttore - trasmissione D.D.T. di reso distributore produttore: chiave D.D.T. del distributore. Nei campi relativi alla destinazione della merce, invece, c è sempre l indirizzo del distributore. Si prega di inserire nel documento bolla stampato, la dicitura B2B di fianco al numero di bolla in modo da rendere chiaro agli operatori che si tratta di un operazione di Commercio Elettronico, e non di un operazione manuale. Es.: N bolla/b2b Aggiornamento Pagina 4 di 69 Piattaforma B2B ANGAISA release 1.1

6 Tracciato Record Testata Documenti E.D.I. Lunghezza Key Nome Campo Tipo Descrizione Tot. Pos. Dec. * TipoRec Testo 1 1 Tipo Record : T=Testata R=Riga C=Commento S=Uso Interno X=Estensione riga P=Piede * DocTipo Testo 3 2 Tipo documento come da tabella TIPO DOCUMENTO * DocMitt Testo 12 5 Codice del mittente come da tabella CODICE * DocDest Testo Codice del destinatario come da tabella CODICE * DocNum Testo Numero del documento di chi invia il file * DocData Data 8 41 Data del documento di chi invia il file YYYYMMDD * Filler Testo 8 49 Campo vuoto ad uso futuro Causale Testo 3 57 Codice causale documento come da tabella CAUSALE DestCod Testo 3 60 Codice del destinatario della merce DestRgs Testo Ragione sociale di un'eventuale destinazione alternativa DestRgs2 Testo Ulteriore riga per ragione sociale destinazione della merce DestInd Testo Indirizzo destinazione della merce DestCap Testo CAP destinazione della merce DestLoc Testo Località destinazione della merce DestProv Testo Provincia di destinazione della merce DestNaz Testo Codice nazione destinazione come da tabella NAZIONI ModCons Testo Codice della modalita di consegna come da tabella CONSEGNA ModSped Testo Codice della modalita di spedizione come da tabella SPEDIZIONE Vettore Testo Descrizione identificativa del vettore Pagamento Testo Codice della modalità pagamento come da tabella PAGAMENTO Valuta Testo Codice valuta come da tabella VALUTA DataCambio Data Data alla quale è riferito il valore del cambio PercentoTrasp Num Percentuale trasporto (calcolata sulla somma del netto righe) ScontoCassa Num Sconto cassa TSegnoS1 Testo M=Maggiorazione S=Sconto TSconto1 Num Altre tipologie di sconto o maggiorazione TSegnoS2 Testo M=Maggiorazione S=Sconto TSconto2 Num Altre tipologie di sconto o maggiorazione Venditore Testo Campo deregolamentato Operatore Testo Descrizione operatore, referente, contatto Testo Indirizzo per chiarimenti relativi al documento DataTx Data Data della trasmissione YYYYMMDD OraTx Ora Ora della trasmissione ora minuti e secondi hhmmss TotRigheDoc Num Numero totale dei records tipo R ( per controllo OK trasmissione ) TotComDoc Num Numero totale dei records tipo C ( per controllo OK trasmissione ) LuogoCons Testo Descrizione del luogo di consegna convenuto (tabella MODALITA' DI CONSEGNA) Filler Testo Campo vuoto ad uso futuro 600 Allineamenti : Tutti i campi alfanumerici a SN ; tutti i campi numerici a DX ; campi data e numerici non significativi = zero Per una descrizione approfondita del tracciato e delle regole di codifica si rimanda alle Istruzioni di compilazione e alle Note Tecniche La definizione di questo simbolo ( ) è presente nelle "Note Tecniche" alla pagina 4 di 69 Aggiornamento Pagina 5 di 69 Piattaforma B2B ANGAISA release 1.1

7 Regole ed istruzioni di compilazione dei tracciati record della Piattaforma di e-commerce B2B ANGAISA La definizione di questo simbolo ( ) è presente nelle "Note Tecniche" alla pagina 4 di 69 Tracciato record TESTATA TipoRec, Pos 001: (OBBLIGATORIO) immettere T se è un record di testata, R se è un record di riga, C se è un record di commento, S se è un record ad uso interno, X se è un record di estensione della riga. Il record di tipo C consente l inserimento di comunicazioni o commenti, con la possibilità di stampa o no. I commenti possono essere riferiti sia alla Testata sia alle Righe, per la compilazione del record tipo C vedere il tracciato COMMENTI. Record di tipo S, qualora dovesse essere ricevuto, va ignorato. Record utilizzabile per uso interno da entrambe le parti; per la compilazione del record tipo S vedere il tracciato USO INTERNO. Record di tipo X si tratta di un estensione del record di riga di implementazione futura. Record di tipo P si tratta di un record inerente il documento fattura di prossima pubblicazione. DocTipo, Pos. 002: (OBBLIGATORIO) codifica del tipo documento secondo la tabella TIPO DOCUMENTO. DocMitt, Pos. 005: (OBBLIGATORIO) compilare inserendo il codice univoco del mittente assegnato da ANGAISA. Il codice è composto da 12 caratteri come da tabella CODICE. DocDest, Pos. 017: (OBBLIGATORIO) compilare inserendo il codice univoco del destinatario assegnato da ANGAISA. Il codice è composto da 12 caratteri come da tabella CODICE. DocNum, Pos. 029: (OBBLIGATORIO) numero del documento di chi invia il file, allineato a sinistra mantenendo gli zeri non significativi (esempio ordine n. 10, per chi tratta il campo numero ordine come numerico di 6, sarà ). DocData, Pos. 041: (OBBLIGATORIO) data del documento di chi invia il file, in formato YYYYMMDD. Non inserire punti, barre, o altri elementi separatori. Filler, Pos 049: Campo vuoto ad uso futuro. Causale, Pos 057: (OBBLIGATORIO) causale del documento codificata secondo tabella CAUSALE. Aggiornamento Pagina 6 di 69 Piattaforma B2B ANGAISA release 1.1

8 DestCod, Pos 060: (OBBLIGATORIO) codice della destinazione della merce. Ogni fornitore codificherà nella propria anagrafica clienti le destinazioni e le relative codifiche comunicate dai distributori. Ogni azienda distributrice quindi comunicherà ai fornitori le proprie destinazioni e la relativa codifica. DestRgs, Pos 063: (FACOLTATIVO) indica la ragione sociale del destinatario della merce se la consegna avviene presso terzi (esempio: consegna diretta a clienti del mittente). Quando questo campo e di conseguenza anche i campi seguenti fino a DestNaz risultano compilati da parte del mittente dell ordine, il destinatario li restituirà in conferma d ordine ed in avviso di spedizione, senza modifiche, utilizzandoli anche per la stampa del DDT come identificativi della destinazione. Quando invece questo campo è blank, il destinatario restituirà tutti gli altri campi (da DestRgs2 a DestNaz ) a blank sia in conferma d ordine che in avviso di spedizione, mentre in fase di stampa del DDT, il destinatario riporterà i campi sopracitati (da DestRgs a DestNaz ), utilizzando per la decodifica il codice DestCod. DestRgs2, Pos 098: (FACOLTATIVO) ulteriore ragione sociale del destinatario se la consegna avviene presso terzi; vedi DestRgs. DestInd, Pos 133: (FACOLTATIVO) indirizzo di destinazione merce del destinatario se la consegna avviene presso terzi; vedi DestRgs. DestCap, Pos 168: (FACOLTATIVO) CAP di destinazione merce del destinatario se la consegna avviene presso terzi; vedi DestRgs. DestLoc, Pos 177: (FACOLTATIVO) località di destinazione merce del destinatario se la consegna avviene presso terzi; vedi DestRgs. DestProv, Pos 212: (FACOLTATIVO) sigla della provincia di destinazione merce del destinatario se la consegna avviene presso terzi; vedi DestRgs. DestNaz, Pos 214: (FACOLTATIVO) sigla della nazione (Tabella NAZIONI) di destinazione merce del destinatario se la consegna avviene presso terzi; vedi DestRgs. ModCons, Pos 223: (OBBLIGATORIO) modalità di consegna della merce ricodificata secondo la tabella CONSEGNA. ModSped, Pos 226: (OBBLIGATORIO) modalità di spedizione della merce ricodificata secondo la tabella SPEDIZIONE. Aggiornamento Pagina 7 di 69 Piattaforma B2B ANGAISA release 1.1

9 Vettore, Pos 229: (FACOLTATIVO) nel caso di spedizione della merce a mezzo vettore contiene una descrizione libera e facoltativa dello stesso, nel caso di ritiro della merce da parte del destinatario, può contenere la descrizione libera e facoltativa di chi ritirerà la merce da non riportare sull avviso di spedizione e sul DDT. Pagamento, Pos 279: (OBBLIGATORIO solo se diverso dalla condizione contrattuale pattuita tra produttore e distributore) codice del pagamento ricodificato secondo la tabella PAGAMENTO. Valuta, Pos 294: (OBBLIGATORIO) codice della valuta secondo la tabella VALUTA. DataCambio, Pos 303: (FACOLTATIVO) data alla quale è riferito il valore del cambio in formato YYYYMMDD. Non inserire punti, barre, o altri elementi separatori. Se non specificata si assume la data d emissione della conferma d ordine. PercentoTrasp, Pos 311: (OBBLIGATORIO solo se va addebitata) percentuale del trasporto da applicare alla somma del netto delle righe. Il valore, se indicato, deve sempre essere positivo. Fare attenzione alla posizione dei valori decimali. Ad esempio per indicare il valore 2 inserire 200. ScontoCassa, Pos 315: (OBBLIGATORIO se da applicare) se presente, indica la percentuale dello sconto cassa o dello sconto modalità di pagamento (esempio: RD 30 GG sconto 3% = 4000 in campo Pagamento e 300 in campo ScontoCassa ). Il valore, se indicato, deve sempre essere positivo. E sempre uno sconto e mai una maggiorazione. Fare attenzione alla posizione dei valori decimali. Ad esempio per indicare il valore 2,5 inserire 250. TsegnoS1, Pos 319: (OBBLIGATORIO se da applicare) Indica se il valore del campo seguente rappresenta uno sconto o una maggiorazione. S = sconto; M = maggiorazione. Tsconto1, Pos 320: (OBBLIGATORIO se da applicare) se presente, indica un ulteriore sconto o maggiorazione di testata. Il valore, se indicato, deve sempre essere positivo. Fare attenzione alla posizione dei valori decimali. Ad esempio per indicare il valore 2,5 inserire 250. TsegnoS2, Pos 324: (OBBLIGATORIO se da applicare) indica se il valore del campo seguente rappresenta uno sconto o una maggiorazione. S = sconto; M = maggiorazione. Tsconto2, Pos 325: (OBBLIGATORIO se da applicare) se presente, indica un ulteriore sconto o maggiorazione di testata. Il valore, se indicato, deve sempre essere positivo. Fare attenzione alla posizione dei valori decimali. Ad esempio per indicare il valore 2,5 inserire 250. Venditore, Pos 329 (FACOLTATIVO) campo da compilare liberamente da parte di chi spedisce il documento. Aggiornamento Pagina 8 di 69 Piattaforma B2B ANGAISA release 1.1

10 Operatore, Pos 379: (OBBLIGATORIO) campo da compilare liberamente da parte di chi spedisce il documento (quindi in caso d ordine ci sarà l operatore che lo ha inserito, in caso di D.D.T. ci sarà l operatore che lo ha emesso). , Pos 399: (FACOLTATIVO) eventuale indirizzo di chi ha emesso il documento. DataTx, Pos 449: (OBBLIGATORIO) data della trasmissione (ATTENZIONE: NON LA DATA D EMISSIONE DEL DOCUMENTO) in formato YYYYMMDD. Non inserire punti, barre, o altri elementi separatori. OraTx, Pos 457: (OBBLIGATORIO) ora della trasmissione in formato HHMMSS. Non inserire punti, barre, o altri elementi separatori. TotRigheDoc, Pos 463: (OBBLIGATORIO) numero totale dei record tipo R associati alla Testata per un controllo sulla completezza della trasmissione (OGNI TRASMISSIONE DEVE ESSERE RELATIVA AD UN SOLO DOCUMENTO). TotComDoc, Pos 469: (OBBLIGATORIO) numero totale dei record di tipo C associati alla testata, per un controllo sulla completezza della trasmissione (OGNI TRASMISSIONE DEVE ESSERE RELATIVA AD UN SOLO DOCUMENTO). LuogoCons, Pos 475: (FACOLTATIVO) descrizione del luogo di consegna convenuto, campo direttamente connesso alla tabella modalità di consegna. Filler, Pos 510: Campo vuoto ad uso futuro. Aggiornamento Pagina 9 di 69 Piattaforma B2B ANGAISA release 1.1

11 Tracciato record Righe documenti E.D.I. Key Nome Campo Tipo Lunghezza Tot. Pos. Dec. Descrizione * TipoRec Testo 1 1 Tipo Record : T=Testata R=Riga C=Commento S=Uso Interno X=Estensione riga P=Piede * DocTipo Testo 3 2 Tipo documento come da tabella TIPO DOCUMENTO * DocMitt Testo 12 5 Codice del mittente come da tabella CODICE * DocDest Testo Codice del destinatario come da tabella CODICE * DocNum Testo Numero del documento di chi invia il file * DocData Data 8 41 Data del documento di chi invia il file YYYYMMDD * DocRiga Num 6 49 Numero riga del mittente del documento ( unico all'interno del documento ). * Filler Testo 2 55 Campo vuoto ad uso futuro TipoRiga Testo 1 57 Sigla indentificativa del tipo riga come da tabella TIPO RIGA Marca Testo Codice della marca/produttore EAN13 Testo Codice EAN13 Certificato UNICODE CodArt Testo Codice Articolo del fornitore DesLibera Testo Descrizione libera, può contenere la descrizione dell'articolo ma non è obbligatoria UmBase Testo Unità di misura come da tabella MISURE BASE UmAlter Testo Unità di misura alternativa come da tabella MISURE ALTERNATIVE Quantita Num Quantità dell'articolo PrezzoListino Num Prezzo di listino in vigore ( lordo o netto a seconda del valore del campo TipoPrezzo) RifPrezzo Testo Blank = Prezzo e quantità riferiti a UmBase; A = Prezzo e quantità riferiri a UmAlter TipoPrezzo Testo Blank=Lordo N=Netto Moltiplicatore Num E' un coeff. moltiplicatore del prezzo unitario (es. raccorderia) default = 1 FlagChiuRiga Testo Default = blank. Quando ultima consegna = 'E' (anche se evasione non completa) SegnoS1 Testo S= Sconto M= Maggiorazione Sconto1 Num Percentuale di sconto o maggiorazione a seconda del campo precedente SegnoS2 Testo S= Sconto M= Maggiorazione Sconto2 Num Percentuale di sconto o maggiorazione a seconda del campo precedente SegnoS3 Testo S= Sconto M= Maggiorazione Sconto3 Num Percentuale di sconto o maggiorazione a seconda del campo precedente SegnoS4 Testo S= Sconto M= Maggiorazione Sconto4 Num Percentuale di sconto o maggiorazione a seconda del campo precedente SegnoS5 Testo S= Sconto M= Maggiorazione Sconto5 Num Percentuale di sconto o maggiorazione a seconda del campo precedente SegnoS6 Testo S= Sconto M= Maggiorazione Sconto6 Num Percentuale di sconto o maggiorazione a seconda del campo precedente SegnoS7 Testo S= Sconto M= Maggiorazione Sconto7 Num Percentuale di sconto o maggiorazione a seconda del campo precedente SegnoSIm Testo S= Sconto M= Maggiorazione ScontoImp Num Sconto a importo praticato in riga CodiceIva Testo Codice iva come da tabella IVA AliquotaIva Num Aliquota Iva (zero nei casi di non imponibilità, esenzione, esclusione, ecc.) DataConsegna Data Data consegna prevista dell'articolo in riga YYYYMMDD Magazzino Testo Codice Magazzino dell'emittente l'ordine RifDoc Testo Tipo del documento di riferimento come da tabella TIPO DOCUMENTO RifNum Testo Numero del documento di riferimento RifData Data Data del documento di riferimento YYYYMMDD RifRiga Num Numero di riga del documento di riferimento DesCliente Testo Descrizione Cliente riservata all'emittente l'ordine Filler Testo Campo vuoto ad uso futuro Scelta Num Codice come da tabella SCELTA Tonalità Testo Settore piastrelle (campo descrittivo o riporto della dicitura presente sulla scatola) CoeffSuperficie Num Settore piastrelle ( moltiplicatore collegato con la determinazione della superficie ) Spalettizzato Testo Flag Spalettizzato Si o No valore S/N (per il distributore segnala un prezzo particolare) Calibro Testo Settore piastrelle (campo descrittivo o riporto della dicitura presente sulla scatola) CodiceKit Testo Settori particolari (campo indicativo codice kit) ImportoRiga Num Importo netto di riga Filler Testo Campo vuoto ad uso futuro 600 Allineamenti : Tutti i campi alfanumerici a SN ; tutti i campi numerici a DX ; campi data e numerici non significativi = zero Per una descrizione approfondita del tracciato e delle regole di codifica si rimanda alle Istruzioni di compilazione e alle Note Tecniche La definizione di questo simbolo ( ) è presente nelle "Note Tecniche" alla pagina 4 di 69 Aggiornamento Pagina 10 di 69 Piattaforma B2B ANGAISA release 1.1

12 Regole ed istruzioni di compilazione dei tracciati record della Piattaforma di e-commerce B2B ANGAISA La definizione di questo simbolo ( ) è presente nelle "Note Tecniche" alla pagina 4 di 69 Tracciato record RIGHE TipoRec, Pos 001: (OBBLIGATORIO) immettere T se è un record di testata, R se è un record di riga, C se è un record di commento, S se è un record ad uso interno, X se è un record di estensione della riga. Il record di tipo C consente l inserimento di comunicazioni o commenti, con la possibilità di stampa o no. I commenti possono essere riferiti sia alla Testata sia alle Righe, per la compilazione del record tipo C vedere il tracciato COMMENTI. Record di tipo S, qualora dovesse essere ricevuto, va ignorato. Record utilizzabile per uso interno da entrambe le parti; per la compilazione del record tipo S vedere il tracciato USO INTERNO. Record di tipo X si tratta di un estensione del record di riga di implementazione futura. Record di tipo P si tratta di un record inerente il documento fattura di prossima pubblicazione. DocTipo, Pos 002: (OBBLIGATORIO) ricodifica del proprio tipo documento secondo la tabella TIPO DOCUMENTO. DocMittente, Pos. 005: (OBBLIGATORIO) compilare inserendo il codice univoco del mittente assegnato da ANGAISA. Il codice è composto da 12 caratteri come da tabella CODICE. DocDest, Pos. 017: (OBBLIGATORIO) compilare inserendo il codice univoco del destinatario assegnato da ANGAISA. Il codice è composto da 12 caratteri come da tabella CODICE. DocNum, Pos. 029: (OBBLIGATORIO) numero del documento di chi invia il file, allineato a sinistra mantenendo gli zeri non significativi (esempio ordine n. 10, per chi tratta il campo numero ordine come numerico di 6, sarà ). DocData, Pos. 041: (OBBLIGATORIO) data del documento di chi invia il file, in formato YYYYMMDD. Non inserire punti, barre, o altri elementi separatori. DocRiga, Pos 049: (OBBLIGATORIO) numero della riga del documento di chi invia il file, allineato a sinistra mantenendo gli zeri non significativi (esempio riga n. 1, per chi tratta il campo numero riga come numerico di 4, sarà 0001 ). Aggiornamento Pagina 11 di 69 Piattaforma B2B ANGAISA release 1.1

13 Filler, Pos 055: Campo vuoto ad uso futuro. TipoRiga, Pos 057: (OBBLIGATORIO) tipo riga come da tabella TIPO RIGA. Se riga VALORE (trasporto, imballi, spese, emissione effetti, bollo effetti): Compilare tutta la chiave fino al numero riga, e mettere T o I o S o E o B nel tipo riga. Nella descrizione libera scrivere la causale dell addebito, e utilizzare i campi prezzo di listino e sconti per imputare il valore da addebitare. Compilare poi i campi relativi al documento di riferimento. Se riga OMAGGIO o A TITOLO DI SCONTO (di merce di propria produzione/commercializzazione e di merce NON di propria produzione/commercializzazione): Compilare interamente il record, e mettere O o M o X o Z nel tipo riga. Se si tratta di merce non di propria produzione/commercializzazione, non compilare i campi relativi al codice articolo, ma solo la descrizione. Il valore della merce deve sempre essere indicato, affinché gli omaggi possano rientrare o meno, se lo specifico caso è previsto dalla legge, nel calcolo dell imponibile IVA. La merce ceduta a titolo di sconto non è sempre esclusa dal calcolo dell IVA, vi rientra, infatti, se non è prevista contrattualmente e se è assoggettata ad un aliquota superiore a quella degli altri beni della fornitura (vedi art. 15 c.1 n.2 DPR 633/72). I beni ceduti a titolo di sconto devono comunque essere indicati in fattura al valore normale come imponibili se soggetti IVA, e per sola evidenza negli altri casi. Qui di seguito è illustrata la riga di tipo A (=articolo). Marca, Pos 058: (OBBLIGATORIO) può essere omessa solo se è indicato il codice EAN 13 o se il codice articolo è quello comunicato, con specifiche e tracciato ANGAISA, dal destinatario del documento. EAN13, Pos 070: (OBBLIGATORIO, se esiste) deve essere indicato solo per gli articoli con UNICODE EAN13 certificato, (non può essere una codifica interna del fornitore se questo non ha un proprio codice Indicod) Deve essere compilato interamente con le 13 cifre, rilevandolo dal listino elettronico in formato ANGAISA. CodArt, Pos 083: (OBBLIGATORIO) codice articolo del fornitore (da listino elettronico in formato ANGAISA). DesLibera, Pos 098: (FACOLTATIVO) descrizione articolo. UmBase, Pos 148: (OBBLIGATORIA) unità di misura, come da tabella MISURE BASE. Indica l unità di misura nella quale è espresso il valore del campo Quantità. Si noti che UmBase è l unità di misura di riferimento anche per le quantità specificate su tutti i documenti EDI della piattaforma, dall ordine alla fattura. Aggiornamento Pagina 12 di 69 Piattaforma B2B ANGAISA release 1.1

14 UmAlter, Pos 151: OBBLIGATORIA se Quantità è maggiore di 1, altrimenti Blank) unità di misura alternativa come da tabella MISURE ALTERNATIVE. Descrive l aspetto del confezionamento minimo acquistabile, dato da Quantità di UmBase. Quantità, Pos 154: (OBBLIGATORIA) indica la quantità dell articolo in ordine (nel caso il doc. sia un ordine), confermata (nel caso il doc. sia una conferma d ordine), fatturata (nel caso il doc. sia una fattura) in spedizione (nel caso il doc. sia un avviso di spedizione). La quantità deve essere multipla del valore campo QUANTITA sul Listino Elettronico per l articolo in oggetto. PrezzoListino, Pos 164: (OBBLIGATORIO) prezzo di listino in vigore alla data d emissione dell ordine. Fare attenzione alla posizione dei valori decimali. Ad esempio per indicare il prezzo 150 inserire RifPrezzo, Pos 179: (OBBLIGATORIO) flag che indica a quale unità di misura si riferiscono prezzo e quantità: Blank= prezzo e quantità riferiti a unità di misura base; A= prezzo e quantità riferiti a unità di misura alternativa (confezione). TipoPrezzo, Pos 180: (OBBLIGATORIO) blank= lordo; N = netto. Moltiplicatore, Pos 181: (OBBLIGATORIO se è stato specificato il prezzo di listino) è un coefficiente di moltiplicazione per il prezzo unitario (es. per i raccordi). Fare attenzione alla posizione dei valori decimali. Ad esempio per indicare il valore 25,4 inserire Il DEFAULT è 1 (inserire ). FlagChiuRiga, Pos 188: (OBBLIGATORIO) si deve mettere una E di evasione riga solo sul D.D.T. all ultima consegna a fronte di quella riga, anche se la riga s intende saldata pur non avendo consegnato l intera quantità richiesta. SegnoS1, Pos 189: (OBBLIGATORIO se è un componente del prezzo) indica se il valore del campo seguente rappresenta uno sconto o una maggiorazione. S = sconto; M = maggiorazione. Sconto1, Pos 190: (OBBLIGATORIO se è un componente del prezzo) se presente, indica la percentuale del primo sconto o maggiorazione di riga. Il valore, se indicato, deve sempre essere positivo. Fare attenzione alla posizione dei valori decimali. Ad esempio per indicare il valore 2,5 inserire 250. SegnoS2, Pos 194: (OBBLIGATORIO se è un componente del prezzo) indica se il valore del campo seguente rappresenta uno sconto o una maggiorazione. S = sconto; M = maggiorazione. Aggiornamento Pagina 13 di 69 Piattaforma B2B ANGAISA release 1.1

15 Sconto2, Pos 195: (OBBLIGATORIO se è un componente del prezzo) se presente, indica la percentuale del secondo sconto o maggiorazione di riga. Il valore, se indicato, deve sempre essere positivo. Fare attenzione alla posizione dei valori decimali. Ad esempio per indicare il valore 2,5 inserire 250. SegnoS3, Pos 199: (OBBLIGATORIO se è un componente del prezzo) indica se il valore del campo seguente rappresenta uno sconto o una maggiorazione. S = sconto; M = maggiorazione. Sconto3, Pos 200: (OBBLIGATORIO se è un componente del prezzo) se presente, indica la percentuale del terzo sconto o maggiorazione di riga. Il valore, se indicato, deve sempre essere positivo. Fare attenzione alla posizione dei valori decimali. Ad esempio per indicare il valore 2,5 inserire 250. SegnoS4, Pos 204: (OBBLIGATORIO se è un componente del prezzo) indica se il valore del campo seguente rappresenta uno sconto o una maggiorazione. S = sconto; M = maggiorazione. Sconto4, Pos 205: (OBBLIGATORIO se è un componente del prezzo) se presente, indica la percentuale del quarto sconto o maggiorazione di riga. Il valore, se indicato, deve sempre essere positivo. Fare attenzione alla posizione dei valori decimali. Ad esempio per indicare il valore 2,5 inserire 250. SegnoS5, Pos 209: (OBBLIGATORIO se è un componente del prezzo) indica se il valore del campo seguente rappresenta uno sconto o una maggiorazione. S = sconto; M = maggiorazione. Sconto5, Pos 210: (OBBLIGATORIO se è un componente del prezzo) se presente, indica la percentuale del quinto sconto o maggiorazione di riga. Il valore, se indicato, deve sempre essere positivo. Fare attenzione alla posizione dei valori decimali. Ad esempio per indicare il valore 2,5 inserire 250. SegnoS6, Pos 214: (OBBLIGATORIO se è un componente del prezzo) indica se il valore del campo seguente rappresenta uno sconto o una maggiorazione. S = sconto; M = maggiorazione. Sconto6, Pos 215: (OBBLIGATORIO se è un componente del prezzo) se presente, indica la percentuale del sesto sconto o maggiorazione di riga. Il valore, se indicato, deve sempre essere positivo. Fare attenzione alla posizione dei valori decimali. Ad esempio per indicare il valore 2,5 inserire 250. SegnoS7, Pos 219: (OBBLIGATORIO se è un componente del rpezzo) indica se il valore del campo seguente rappresenta uno sconto o una maggiorazione. S = sconto; M = maggiorazione. Aggiornamento Pagina 14 di 69 Piattaforma B2B ANGAISA release 1.1

16 Sconto7, Pos 220: (OBBLIGATORIO se è un componente del prezzo) se presente, indica la percentuale del settimo sconto o maggiorazione di riga. Il valore, se indicato, deve sempre essere positivo. Fare attenzione alla posizione dei valori decimali. Ad esempio per indicare il valore 2,5 inserire 250. SegnoSIm, Pos 224: (OBBLIGATORIO se è un componente del prezzo) indica se il valore del campo seguente rappresenta uno sconto o una maggiorazione. S = sconto; M = maggiorazione. ScontoImp, Pos 225: (OBBLIGATORIO se è un componente del prezzo) sconto a importo sulla riga. Il valore, se indicato, deve sempre essere positivo. Fare attenzione alla posizione dei valori decimali. Ad esempio per indicare il valore 2,5 inserire 250. CodiceIva, Pos 236: (OBBLIGATORIO) aliquota IVA come da tabella IVA. AliquotaIva, Pos 242: (OBBLIGATORIO) aliquota IVA da applicare alla voce in riga; nei casi di non imponibilità, esenzione, esclusione, non assoggettabilità, contiene zeri. Fare attenzione alla posizione dei valori decimali. Ad esempio per indicare il valore 20 inserire DataConsegna, Pos 246: (OBBLIGATORIO) data della consegna (su ordine sarà la data richiesta, su conferma ordine la data prevista, su D.D.T. la data effettiva) dell articolo, in formato YYYYMMDD. Non inserire punti, barre, o altri elementi separatori. Magazzino, Pos 254: (FACOLTATIVO, ma, se lo indica il distributore, il produttore lo deve restituire) magazzino di carico merce del distributore. RifDoc, Pos 263: (OBBLIGATORIO) indica il tipo di documento di riferimento, come da tabella TIPO DOCUMENTO. RifNum, Pos 266: (OBBLIGATORIO) contiene il numero del documento cui si riferisce questa riga (cioè, ad esempio con un D.D.T., nella chiave primaria avremo il numero del D.D.T. del produttore, e in questa il numero dell ordine del distributore cui fa riferimento quel D.D.T.). Sarà blank solo se in chiave primaria c è un ordine. RifData, Pos 278: (OBBLIGATORIO) contiene la data del documento cui si riferisce questa riga (cioè, ad esempio con un D.D.T., nella chiave primaria avremo la data del D.D.T. del produttore, e in questa la data dell ordine del distributore cui fa riferimento quel D.D.T.), in formato YYYYMMDD. Non inserire punti, barre, o altri elementi separatori. Sarà 0 solo se in chiave primaria c è un ordine. Aggiornamento Pagina 15 di 69 Piattaforma B2B ANGAISA release 1.1

17 RifRiga, Pos 286: (OBBLIGATORIO). contiene il numero di riga del documento cui si riferisce questa riga (cioè, ad esempio con un D.D.T., nella chiave primaria avremo il numero di riga del D.D.T. del produttore, e in questa il numero di riga dell ordine del distributore cui fa riferimento quel D.D.T.). Sarà 0 solo se in chiave primaria c è un ordine. DesCliente, Pos 292: (FACOLTATIVO, ma, se la indica il distributore, il produttore la deve restituire) è un campo in cui il distributore può scrivere il riferimento all ordine del proprio cliente, quindi ogni distributore lo compila liberamente (può contenere un nominativo, un codice cliente, un numero d ordine cliente, ecc. ). Filler, Pos 327: Campo vuoto ad uso futuro. Scelta, Pos 427: (OBBLIGATORIO solo per piastrelle, altrimenti blank) codice scelta come da tabella SCELTA. Tonalità, Pos 430: (OBBLIGATORIO solo per piastrelle, altrimenti blank) il distributore non è in grado di indicarla all atto del 1 ordine, deve invece compilare questo campo il produttore sul D.D.T., riportando possibilmente la dicitura presente sulla scatola. CoeffSuperficie, Pos 440: (OBBLIGATORIO solo per piastrelle, altrimenti 0) moltiplicatore collegato con la determinazione della superficie. Fare attenzione alla posizione dei valori decimali. Ad esempio per indicare il coefficiente 4,2 inserire Spalettizzato, Pos 448: (OBBLIGATORIO solo per piastrelle, altrimenti blank) flag spalettizzato. S= sì; N= no. Calibro, Pos 449: (OBBLIGATORIO solo per piastrelle, altrimenti 0) il distributore non è in grado di indicarlo all atto del 1 ordine, deve invece compilare questo campo il produttore nel D.D.T., riportando possibilmente la dicitura presente sulla scatola. CodiceKit, Pos 459: (FACOLTATIVO) indica il codice di particolari assemblati e trattati come unico articolo. ImportoRiga, Pos 469: (OBBLIGATORIO) importo netto di riga, rappresenta il prodotto della quantità per il prezzo unitario, determinato attraverso l applicazione di sconti e maggiorazioni in riga. Filler, Pos 484: Campo vuoto ad uso futuro. Aggiornamento Pagina 16 di 69 Piattaforma B2B ANGAISA release 1.1

18 Tracciato record Commenti documenti E.D.I. Key Nome Campo Tipo Lunghezza Tot. Pos. Dec. Descrizione * TipoRec Testo 1 1 Tipo Record : T=Testata R=Riga C=Commento S=Uso Interno X=Estensione riga P=Piede * DocTipo Testo 3 2 Tipo documento come da tabella TIPO DOCUMENTO * DocMitt Testo 12 5 Codice del mittente come da tabella CODICE * DocDest Testo Codice del destinatario come da tabella CODICE * DocNum Testo Numero del documento di chi invia il file * DocData Data 8 41 Data del documento di chi invia il file YYYYMMDD * DocRiga Num 6 49 Numero riga cui è riferito il commento, se 0 commento all'intero documento * DocProg Num 2 55 Numero Progressivo del commento (se 15 blocchi non bastano) FlagStampa Testo 1 57 Indica se il commento va stampato o meno (S/N) Commento1 Testo Commento, blocco 1 Commento2 Testo Commento, blocco 2 Commento3 Testo Commento, blocco 3 Commento4 Testo Commento, blocco 4 Commento5 Testo Commento, blocco 5 Commento6 Testo Commento, blocco 6 Commento7 Testo Commento, blocco 7 Commento8 Testo Commento, blocco 8 Commento9 Testo Commento, blocco 9 Commento10 Testo Commento, blocco 10 Commento11 Testo Commento, blocco 11 Commento12 Testo Commento, blocco 12 Commento13 Testo Commento, blocco 13 Commento14 Testo Commento, blocco 14 Commento15 Testo Commento, blocco 15 TipoCom Testo Tipo commento come da tabella TIPO COMMENTO Filler Testo Campo vuoto ad uso futuro 600 Allineamenti : Tutti i campi alfanumerici a SN ; tutti i campi numerici a DX ; campi data e numerici non significativi = zero Per una descrizione approfondita del tracciato e delle regole di codifica si rimanda alle Istruzioni di compilazione e alle Note Tecniche La definizione di questo simbolo ( ) è presente nelle "Note Tecniche" alla pagina 4 di 69 Aggiornamento Pagina 17 di 69 Piattaforma B2B ANGAISA release 1.1

19 Regole ed istruzioni di compilazione dei tracciati record della Piattaforma di e-commerce B2B ANGAISA La definizione di questo simbolo ( ) è presente nelle "Note Tecniche" alla pagina 4 di 69 Tracciato record COMMENTI TipoRec, Pos 001: (OBBLIGATORIO) immettere T se è un record di testata, R se è un record di riga, C se è un record di commento, S se è un record ad uso interno, X se è un record di estensione della riga. Il record di tipo C consente l inserimento di comunicazioni o commenti, con la possibilità di stampa o no. I commenti possono essere riferiti sia alla Testata sia alle Righe, per la compilazione del record tipo C vedere il tracciato COMMENTI. Record di tipo S, qualora dovesse essere ricevuto, va ignorato. Record utilizzabile per uso interno da entrambe le parti; per la compilazione del record tipo S vedere il tracciato USO INTERNO. Record di tipo X si tratta di un estensione del record di riga di implementazione futura. Record di tipo P si tratta di un record inerente il documento fattura di prossima pubblicazione. DocTipo, Pos 002: (OBBLIGATORIO) ricodifica DOCUMENTO. del proprio tipo documento secondo la tabella TIPO DocMittente, Pos. 005: (OBBLIGATORIO) compilare inserendo il codice univoco del mittente assegnato da ANGAISA. Il codice è composto da 12 caratteri come da tabella CODICE. DocDest, Pos. 017: (OBBLIGATORIO) compilare inserendo il codice univoco del destinatario assegnato da ANGAISA. Il codice è composto da 12 caratteri come da tabella CODICE. DocNum, Pos. 029: (OBBLIGATORIO) numero del documento di chi invia il file, allineato a sinistra mantenendo gli zeri non significativi (esempio ordine n. 10, per chi tratta il campo numero ordine come numerico di 6, sarà ). DocData, Pos. 041: (OBBLIGATORIO) data del documento di chi invia il file, in formato YYYYMMDD. Non inserire punti, barre, o altri elementi separatori. DocRiga, Pos 049: (OBBLIGATORIO) numero della riga cui si riferisce il commento, se 0 indica che il commento è riferito all intero documento. DocProg, Pos 055: (OBBLIGATORIO) numero progressivo dei record di commento riferiti alla stessa riga quando 15 blocchi da 35 caratteri non sono sufficienti. Aggiornamento Pagina 18 di 69 Piattaforma B2B ANGAISA release 1.1

20 FlagStampa, Pos 057: (OBBLIGATORIO) default= S, può assumere valori S o N e indica se il commento deve essere stampato o no. Commento1, Pos 058: (FACOLTATIVO) è il primo di 15 blocchi da 35 caratteri utilizzabili liberamente per commenti riferiti ad una singola riga o all intero documento. Commento2, Pos Commento15, Pos 548: (FACOLTATIVO) blocchi da 35 caratteri utilizzabili liberamente per commenti riferiti ad una singola riga o all intero documento. Qualora sia necessario superare i 15 blocchi di commento è sufficiente generare un ulteriore record di tipo C, con gli stessi riferimenti di chiave incrementando di un unità unicamente il campo DocProg. TipoCom, Pos 583: (FACOLTATIVO) identifica il tipo commento. Ogni fornitore comunica ai propri clienti le tipologie di commento che intende adottare per generare specifici automatismi nel trattamento dei dati (vedi tabella di esempio Tipi Commento ). Filler, Pos 585: Campo vuoto ad uso futuro. Aggiornamento Pagina 19 di 69 Piattaforma B2B ANGAISA release 1.1

Chiamate verso Italia e UE rete mobile. AFGHANISTAN 0,35 1,69 /min. 2,09 /min. 2,09 /min. 2,39 /min. 1,19 /min. 0,19 /cad.

Chiamate verso Italia e UE rete mobile. AFGHANISTAN 0,35 1,69 /min. 2,09 /min. 2,09 /min. 2,39 /min. 1,19 /min. 0,19 /cad. AFGHANISTAN 0,35 1,69 /min. 2,09 /min. 2,09 /min. 2,39 /min. 1,19 /min. 0,19 /cad. ALBANIA 0,35 0,99 /min. 1,39 /min. 1,39 /min. 1,69 /min. 0,00 /min. 0,19 /cad. ALGERIA* 0,35 0,99 /min. 1,39 /min. 1,39

Dettagli

0.10 1.99. Prezzo dell operatore di servizi 1.00 1.20. incl. IVA 8% Costi unici. chf

0.10 1.99. Prezzo dell operatore di servizi 1.00 1.20. incl. IVA 8% Costi unici. chf incl. IVA 8% Costi unici Costi per noleggio dell Internet-Box Costi per noleggio del TV-Box Spese di spedizione per ordinazione 49.- 29.- 9.- Tariffe Fix (al minuto) In Svizzera Internazionale Gruppo 1

Dettagli

Legenda dei Paesi. Classifica dell ISU 2010 e variazioni 2005-2010

Legenda dei Paesi. Classifica dell ISU 2010 e variazioni 2005-2010 Legenda dei Paesi Classifica dell ISU 2010 e variazioni 2005-2010 Afghanistan 155 h 1 Albania 64 i 1 Algeria 84 h 1 Andorra 30 h 2 Angola 146 h 2 Argentina 46 h 4 Armenia 76 Australia 2 Austria 25 i 1

Dettagli

Obbligo di visto per gli stranieri che entrano in Ucraina. Paese Visto richiesto/non richiesto Nota *

Obbligo di visto per gli stranieri che entrano in Ucraina. Paese Visto richiesto/non richiesto Nota * Obbligo di visto per gli stranieri che entrano in Ucraina Paese /non richiesto Nota * 1. Austria Visto non richiesto per un soggiorno 2. Afghanistan DP titolari di passaporti diplomatici SP titolari di

Dettagli

Tariffe wambo telefono

Tariffe wambo telefono Tariffe wambo telefono Tariffe wambo telefono Rete fissa Rete mobile Clienti wambo telefono (rete interna) 0 centesimi / min Tariffe per la Svizzera Rete fissa Rete mobile Rete fissa - chiamate illimitate

Dettagli

Poste Italiane Tariffe del servizio fax per trasmissione in teleselezione diretta Ordine alfabetico

Poste Italiane Tariffe del servizio fax per trasmissione in teleselezione diretta Ordine alfabetico AFGHANISTAN 0093 10 8,91 8,59 ALASKA 001 6 2,82 2,50 ALBANIA 00355 4 b 2,82 2,50 ALGERIA 00213 5 3,61 3,29 ANDORRA PRINCIPATO 00376 4 b 2,82 2,50 ANGOLA 00244 10 8,91 8,59 ANGUILLA 001-264 10 8,91 8,59

Dettagli

Oggi, più di due terzi dei paesi al mondo ha abolito la pena di morte di diritto o de facto.

Oggi, più di due terzi dei paesi al mondo ha abolito la pena di morte di diritto o de facto. DOCUMENTO ESTERNO List of Abolitionist and Retentionist Countries Elenco paesi abolizionisti e mantenitori Oggi, più di due terzi dei paesi al mondo ha abolito la pena di morte di diritto o de facto. Di

Dettagli

Da telefoni telefono pubblici NV 800 800

Da telefoni telefono pubblici NV 800 800 Prezzi per le telefonate nazionali: Minuti disponibili con una scheda da 5 Euro Da telefoni Da telefoni Da telefono fisso DESTINAZIONE pubblici NV mobili NV 800 NV 800 286682 800 262525 286682 ITALIA Fisso

Dettagli

Combi 1 Combi 2 Combi 3 Internet. Alla stipulazione di un abbonamento di M-Budget mobile (eccetto One)

Combi 1 Combi 2 Combi 3 Internet. Alla stipulazione di un abbonamento di M-Budget mobile (eccetto One) Offerte combinate M-Budget Combi 1 Combi 2 Combi 3 Internet Velocità massima di download 2 Mbit/s 10 Mbit/s 20 Mbit/s Velocità massima di upload 0.2 Mbit/s 1 Mbit/s 2 Mbit/s TV Canali 120 120 120 Canali

Dettagli

1 PUNTO = 1 EURO. RISERVATO ALLE AZIENDE ASSOCIATE A Ass. degli Ind.li della Provinvia di Trapani

1 PUNTO = 1 EURO. RISERVATO ALLE AZIENDE ASSOCIATE A Ass. degli Ind.li della Provinvia di Trapani 1 PUNTO = 1 EURO RISERVATO ALLE AZIENDE ASSOCIATE A Ass. degli Ind.li della Provinvia di Trapani Servizio PERSONAL N. Punti Costo al punto Sconto riservato ai Vs. associati Costo al punto 2500 1,00 15%

Dettagli

Estensione del servizio Export Manager a nuovi Paesi TABELLE PAESI/TIPI DI PAGAMENTO AMMESSI

Estensione del servizio Export Manager a nuovi Paesi TABELLE PAESI/TIPI DI PAGAMENTO AMMESSI Estensione del servizio Export Manager a nuovi Paesi TABELLE PAESI/TIPI DI PAGAMENTO AMMESSI Aggiornamento del 28/10/2014 AREA SEPA Paesi UE: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia,

Dettagli

Condizioni riservate alle Aziende Associate a ASSOLOMBARDA

Condizioni riservate alle Aziende Associate a ASSOLOMBARDA Condizioni riservate alle Aziende Associate a ASSOLOMBARDA Servizio PERSONAL N. Punti da N. Punti a Omaggio riservato ai Vs. associati 0 2.699 13% 2.700 3.999 25% 4.000 5.499 28% 5.500 7.999 30% 8.000

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

Nazione Tariffa per ordini > 100 Tariffa per ordini < 100 Incremento tariffa ad articolo ** Giorni Lavorativi Spedizione ******

Nazione Tariffa per ordini > 100 Tariffa per ordini < 100 Incremento tariffa ad articolo ** Giorni Lavorativi Spedizione ****** Nazione Tariffa per ordini > 100 Tariffa per ordini < 100 Incremento tariffa ad articolo ** Giorni Lavorativi Spedizione Albania 75 105 ****** multipla * Algeria 75 105 multipla 3 Angola 105 135 multipla

Dettagli

infomarket l import-export italiano di tecnologia gennaio - dicembre e confronti con 2004 e 2003 IMPORT EXPORT 2003 2004 2005 2003 2004 2005

infomarket l import-export italiano di tecnologia gennaio - dicembre e confronti con 2004 e 2003 IMPORT EXPORT 2003 2004 2005 2003 2004 2005 l import-export italiano di tecnologia nelle pagine che seguono sono riportati i dati dell Istituto Italiano di Statistica (ISTAT) riguardanti le voci doganali che includono la tecnologia lapidea. Dati

Dettagli

Nuove tariffe FedEx In vigore dal 5 gennaio 2015

Nuove tariffe FedEx In vigore dal 5 gennaio 2015 Nuove tariffe FedEx In vigore dal gennaio 0 Spedizioni urgenti o meno urgenti, piccoli colli o pallet pesanti, FedEx ha la soluzione giusta per voi. FedEx vi offre tariffe competitive per un servizio altamente

Dettagli

0.2 Lingua per la corrispondenza con l UAMI la stessa lingua indicata per la domanda internazionale da trasmettere all OMPI

0.2 Lingua per la corrispondenza con l UAMI la stessa lingua indicata per la domanda internazionale da trasmettere all OMPI Ufficio per l Armonizzazione nel Mercato Interno (UAMI) Riservato all UAMI: Data di ricezione Numero di pagine Domanda internazionale esclusivamente in base al Protocollo di Madrid Modulo UAMI V. 3/04

Dettagli

Nuove tariffe FedEx In vigore dal 4 gennaio 2016

Nuove tariffe FedEx In vigore dal 4 gennaio 2016 Nuove tariffe FedEx In vigore dal gennaio 0 Spedizioni urgenti o meno urgenti, piccoli colli o pallet pesanti, FedEx ha la soluzione giusta per voi. FedEx vi offre tariffe competitive per un servizio altamente

Dettagli

facile!casa facile!casa 7Mega Servizio fonia con accesso ADSL flat fino a 7Mbit/s facile!casa 7Mega + Voce illimitata SERVIZI IN RETE TERRECABLATE

facile!casa facile!casa 7Mega Servizio fonia con accesso ADSL flat fino a 7Mbit/s facile!casa 7Mega + Voce illimitata SERVIZI IN RETE TERRECABLATE facile!casa Contributo di attivazione Valido per ogni offerta terrecablate Una Tantum Attivazione 25,00 Solo per chi sceglie addebito diretto su conto corrente (RID) promozione gratuita 25,00 SERVIZI IN

Dettagli

Nuove tariffe FedEx In vigore dal 5 gennaio 2015

Nuove tariffe FedEx In vigore dal 5 gennaio 2015 Nuove tariffe FedEx In vigore dal gennaio 0 Spedizioni urgenti o meno urgenti, piccoli colli o pallet pesanti, FedEx ha la soluzione giusta per voi. FedEx vi offre tariffe competitive per un servizio altamente

Dettagli

Programma Gioventù in Azione Il Servizio Volontario Europeo. Bari, 5 giugno 2012

Programma Gioventù in Azione Il Servizio Volontario Europeo. Bari, 5 giugno 2012 Programma Gioventù in Azione Il Servizio Volontario Europeo Bari, 5 giugno 2012 AZIONE 2 SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO Il Volontario/ I Volontari Età: tra i 18 e i 30 anni (da 16 anni se con minori opportunità)

Dettagli

Listino prezzi FLEXmobil

Listino prezzi FLEXmobil Pagina 1 Abbonamento Canone mensile Company 1 Start Basic Swiss Europe 10. 29. 49. 69. 99. 199. Collegamenti dalla Svizzera (tasse di collegamento per chiamate, al minuto) Chiamate all interno di ZIRKUMFLEX

Dettagli

MODELLO ISTAT P.2 + P.3 MOVIMENTO E CALCOLO DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE TOTALE E STRANIERA BILANCIO DEMOGRAFICO Anno 2013

MODELLO ISTAT P.2 + P.3 MOVIMENTO E CALCOLO DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE TOTALE E STRANIERA BILANCIO DEMOGRAFICO Anno 2013 MODELLO ISTAT P.2 + P.3 MOVIMENTO E CALCOLO DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE TOTALE E STRANIERA BILANCIO DEMOGRAFICO Anno 2013 Nel modello devono essere conteggiati i MOVIMENTI ANAGRAFICI REGISTRATI in anagrafe

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI SUI MARCHI INTERNAZIONALI

INFORMAZIONI GENERALI SUI MARCHI INTERNAZIONALI CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI BOLZANO B R E V E T T I E M A R C H I INFORMAZIONI GENERALI SUI MARCHI INTERNAZIONALI AVVISI: Le domande ed istanze relative ai diritti di proprietà

Dettagli

Condizioni riservate alle Aziede Associate a ASSOLOMBARDA

Condizioni riservate alle Aziede Associate a ASSOLOMBARDA Condizioni riservate alle Aziede Associate a ASSOLOMBARDA Servizio PERSONAL N. Punti da N. Punti a Omaggio riservato ai Vs. associati 0 2.699 13% 2.700 3.999 25% 4.000 5.499 28% 5.500 7.999 30% 8.000 12.999

Dettagli

Dole Food Company Istruzioni per le chiamate internazionali al numero verde

Dole Food Company Istruzioni per le chiamate internazionali al numero verde Dole Food Company Istruzioni per le chiamate internazionali al numero verde Chiamate nazionali (Stati Uniti, Canada e Guam): 1. Comporre il numero 888-236-7527 Chiamate internazionali: 1. Per chiamare

Dettagli

Programma Gioventù in Azione Il Servizio Volontario Europeo. Venezia, 22 marzo 2012

Programma Gioventù in Azione Il Servizio Volontario Europeo. Venezia, 22 marzo 2012 Programma Gioventù in Azione Il Servizio Volontario Europeo Venezia, 22 marzo 2012 DI COSA PARLEREMO OGGI Che cosa è il Servizio Volontario Europeo: contesto di riferimento Condizioni e aspetti specifici

Dettagli

M-Budget Internet / Telefonia di rete fissa (VoIP) / TV LISTINO PREZZI incl. IVA, versione 26.02.2015

M-Budget Internet / Telefonia di rete fissa (VoIP) / TV LISTINO PREZZI incl. IVA, versione 26.02.2015 Servizi M-Budget Tasse Accesso a Internet M-Budget 54.80 mensile Accesso a Internet M-Budget con telefonia fissa 59.80 mensile Accesso a Internet M-Budget con TV digitale 59.80 mensile Accesso a Internet

Dettagli

infomarket TECNOLOGIA LAPIDEA Interscambio ITALIA-MONDO GENNAIO - DICEMBRE IMPORT EXPORT

infomarket TECNOLOGIA LAPIDEA Interscambio ITALIA-MONDO GENNAIO - DICEMBRE IMPORT EXPORT LETTURA DATI UNIONI COMMERCIALI UNIONE ECONOMICA MONETARIA (UEM12) comprende: Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Olanda, Portogallo, Spagna. A partire da gennaio

Dettagli

Certificato di vaccinazione contro la febbre gialla

Certificato di vaccinazione contro la febbre gialla Certificato di vaccinazione contro la febbre gialla La febbre gialla urbana e della giungla si manifestano solo in parte dell'africa e del sud America (vedere cartina 1 e 2). La febbre gialla urbana è

Dettagli

CHIAMATE INTERNAZIONALI

CHIAMATE INTERNAZIONALI Enterprise Sales Local Government Spett. le Università degli Studi di Cassino Via S. Angelo Località Folcara I 03043 Cassino Roma 4 Agosto 2011 CHIAMATE INTERNAZIONALI Per chiamate internazionali si intendono

Dettagli

Convenzione Servizi di Telefonia Fissa e Trasmissione Dati. Listino prezzi

Convenzione Servizi di Telefonia Fissa e Trasmissione Dati. Listino prezzi Prezzi per servizi di telefonia tradizionale Listino prezzi Canoni (inclusi tutti i servizi di linea richiesti) per linee in ULL Tipologia linea Costo al mese IVA Linea RTG (singolo canale fonico bidirezionale

Dettagli

Azione 2 SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO. Barletta, 21 maggio 2013

Azione 2 SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO. Barletta, 21 maggio 2013 Azione 2 SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO Barletta, 21 maggio 2013 Di cosa parleremo Che cosa è il Servizio Volontario Europeo: contesto di riferimento Condizioni e aspetti specifici Come faccio a partire?

Dettagli

Tipologia servizio Tempi di evasione Euro + iva Ricerca Anagrafica on-line 1 VISURE REGISTRO IMPRESE. Albi ruoli e licenze on-line 2 Altri Titolari

Tipologia servizio Tempi di evasione Euro + iva Ricerca Anagrafica on-line 1 VISURE REGISTRO IMPRESE. Albi ruoli e licenze on-line 2 Altri Titolari LISTINO INFOCAMERE Tipologia servizio Tempi di evasione Euro + iva Ricerca Anagrafica on-line 1 VISURE REGISTRO IMPRESE Albi ruoli e licenze on-line 2 Altri Titolari on-line 2 i Pratiche Titolari in istruttoria

Dettagli

Servizio PERSONAL DATI UFFICIALI A VALORE AGGIUNTO

Servizio PERSONAL DATI UFFICIALI A VALORE AGGIUNTO Dati Ufficiali Italia Servizio PERSONAL DATI UFFICIALI A VALORE AGGIUNTO Tipologia servizio Tempi di Evasione N. Punti Ricerca Anagrafica on-line 1 DatImpresa ditte individuali e altre forme on-line 6

Dettagli

DIPARTIMENTO DI MATEMATICA SCHEDA RIMBORSI

DIPARTIMENTO DI MATEMATICA SCHEDA RIMBORSI DIPARTIMENTO DI MATEMATICA SCHEDA RIMBORSI SPESE COMPLEMENTARI Sono rimborsabili come spese complementari: le spese per visti consolari; le tasse di soggiorno; le spese per vaccinazioni obbligatorie e

Dettagli

abamobile Canone mensile 20.00 35.00 55.00 75.00 90.00 Chiamate in entrata ed in uscita in Europa (Zone A-B) da 0.40 da 0.40 da 0.40 da 0.

abamobile Canone mensile 20.00 35.00 55.00 75.00 90.00 Chiamate in entrata ed in uscita in Europa (Zone A-B) da 0.40 da 0.40 da 0.40 da 0. powered by Abbonamento Swiss Company Swiss Mini Swiss Flat International Flat Travel Flat Canone mensile 20.00 35.00 55.00 75.00 90.00 Chiamate dalla Svizzera (costi di connessione per chiamate al minuto)

Dettagli

PARTITA IVA. http://www.vlwebsrl.com/site

PARTITA IVA. http://www.vlwebsrl.com/site PARTITA IVA I PIANI IN ABBONAMENTO OPEN Superato 1 Gb/mese di traffico dati nazionale per i piani Maxi, Relax Basic, 2 Gb/mese di traffico dati nazionale per Relax, 5 Gb/mese di traffico dati nazionale

Dettagli

Opzioni e costi 22 23

Opzioni e costi 22 23 23 Opzioni e costi Opzioni e Costi da rete fissa FASTWEB ricorda Offerta Parla FASTWEB invita i clienti a prendere visione delle Condizioni Generali di Contratto e della Carta dei Servizi sul sito www.fastweb.it

Dettagli

TIM TUTTO BUSINESS ABBONAMENTO

TIM TUTTO BUSINESS ABBONAMENTO TIM TUTTO BUSINESS ABBONAMENTO I piani Abbonamento Tim Tutto Business A partire da 1 sim. Opzione TRA NOI inclusa *Zona UE: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia (comprese

Dettagli

Paesi che richiedono il certificato di vaccinazione internazionale contro la Febbre Gialla SOLO a viaggiatori provenienti da aree a rischio

Paesi che richiedono il certificato di vaccinazione internazionale contro la Febbre Gialla SOLO a viaggiatori provenienti da aree a rischio Afghanistan Albania Algeria Tabella Stati che richiedono vaccinazione contro la Febbre Gialla Paesi in cui la Febbre Gialla è endemica (alto rischio di contagio) Vaccinazione raccomandata dall'oms Paesi

Dettagli

Informazioni su peso massimo, dimensioni massime e tempo di trasporto nei paesi

Informazioni su peso massimo, dimensioni massime e tempo di trasporto nei paesi Informazioni su peso massimo, dimensioni massime e tempo di trasporto nei paesi ) Tempi di recapito medi in giorni feriali (lunedi venerdi), giorno d impostazione escluso. I tempi di consegna pubblicati

Dettagli

L Impronta Ecologica delle nazioni Aggiornamento

L Impronta Ecologica delle nazioni Aggiornamento L Impronta Ecologica delle nazioni Aggiornamento E stato recentemente redatto un nuovo rapporto sulle impronte ecologiche delle nazioni, sempre a cura dei ricercatori dell associazione californiana Redefining

Dettagli

TIM TUTTO BUSINESS ABBONAMENTO

TIM TUTTO BUSINESS ABBONAMENTO TIM TUTTO BUSINESS ABBONAMENTO I piani Abbonamento Tim Tutto Business A partire da 1 sim. Opzione TRA NOI inclusa RIMBORSO PENALI *Zona UE: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia,

Dettagli

Corrispondenze elettriche nel mondo

Corrispondenze elettriche nel mondo Corrispondenze elettriche nel mondo INFO: In tutta la comunità Europea, dopo un periodo transitorio, il voltaggio è stato unificato a 230V monofase ( e 400V trifase ), quindi in Italia è da tempo stata

Dettagli

Imballi e Tariffe DHL EXPRESS entro fine giornata *

Imballi e Tariffe DHL EXPRESS entro fine giornata * Imballi e Tariffe DHL EXPRESS entro fine giornata * Nazionale** Italia Località disagiate con supplemento Località minori con supplemento 11 18 33 13 20 35 14 22 37 16 23 38 17 24 39 21 29 44 23 30 45

Dettagli

PROVINCIA DI PADOVA Settore Turismo Ufficio Statistica. Flussi Turistici Provinciali e per ambiti. Anno 2013

PROVINCIA DI PADOVA Settore Turismo Ufficio Statistica. Flussi Turistici Provinciali e per ambiti. Anno 2013 PROVINCIA DI PADOVA Settore Turismo Ufficio Statistica Flussi Turistici Provinciali e per ambiti Inserimento dati Elaborazione e redazione Anno 2013 2011 ARRIVI 2012 2013 PRESENZE Differenze Percentuali

Dettagli

Dopo i GB di traffico dati incluso continui a navigare alla velocità di massimo 32 Kbps senza costi aggiuntivi.

Dopo i GB di traffico dati incluso continui a navigare alla velocità di massimo 32 Kbps senza costi aggiuntivi. I piani Ricaricabili Tim Tutto Business A partire da 1 sim con scala sconti regressiva. Opzione TRA NOI inclusa RIMBORSO PENALI *Zona UE: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia,

Dettagli

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2008-2010

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2008-2010 Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2008-2010 il caffè Direzione Dipartimento Promozione NOTA INTRODUTTIVA Le elaborazioni statistiche si propongono di fornire al Lettore uno strumento per

Dettagli

Scheda Prodotto Crono Internazionale

Scheda Prodotto Crono Internazionale Scheda Prodotto Crono Internazionale INDICE 1. CARATTERISTICHE GENERALI DEL SERVIZIO... 4 1.1. ZONE DI DELIVERY... 4 1.2. PICK UP... 4 1.3. TEMPI INDICATIVI DI CONSEGNA... 4 1.4. PESI, DIMENSIONI E MULTICOLLO...

Dettagli

GUIDA RAPIDA DI RIFERIMENTO

GUIDA RAPIDA DI RIFERIMENTO www.nontipago.it presenta: ESTENSIONI DI LOCALIZZAZIONE GEOGRAFICA PER I SITI WEB GUIDA RAPIDA DI RIFERIMENTO realizzazione a cura della redazione di www.nontipago.it portale di servizi e programmi gratuiti

Dettagli

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE OFFERTA COMMERCIALE TISCALI BUSINESS SERVIZIO VOCE TISCALI AFFARI OPEN 2004 Tiscali Business Tiscali S.p.A. Loc. Sa Illetta S.S. 195 Km 2,300 09122 Cagliari Italy www.tiscalibusiness.it PAGE 1 OF 5 Il

Dettagli

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE OFFERTA COMMERCIALE TISCALI BUSINESS SERVIZIO VOCE TISCALI AFFARI 2004 Tiscali Business Tiscali S.p.A. Loc. Sa Illetta S.S. 195 Km 2,300 09122 Cagliari Italy www.tiscalibusiness.it PAGE 1 OF 5 Il servizio

Dettagli

VANTAGGI IMPRESE ESTERE

VANTAGGI IMPRESE ESTERE IMPRESE ESTERE IMPRESE ESTERE è il servizio Cerved Group che consente di ottenere le più complete informazioni commerciali e finanziarie sulle imprese operanti in paesi europei ed extra-europei, ottimizzando

Dettagli

I PIANI IN ABBONAMENTO OPEN

I PIANI IN ABBONAMENTO OPEN PARTITA IVA I PIANI IN ABBONAMENTO OPEN ONE DRIVE: L innovativo servizio Microsoft One Drive for Business include 1TB di spazio di archiviazione in Cloud per i tuoi documenti aziendali e il servizio di

Dettagli

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM SkyTeam Awards è uno dei maggiori vantaggi che ti offre l Alleanza SkyTeam: un solo Biglietto Premio per tante destinazioni nel mondo, anche quando l itinerario che scegli

Dettagli

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE OFFERTA COMMERCIALE TISCALI BUSINESS SERVIZIO VOCE TISCALI AFFARI TRAFFIC 2004 Tiscali Business Tiscali S.p.A. Loc. Sa Illetta S.S. 195 Km 2,300 09122 Cagliari Italy www.tiscalibusiness.it PAGE 1 OF 5

Dettagli

FONIA + ADSL FLAT da 1 a 4 linee PIANI A CONSUMO da 1 a 4 linee

FONIA + ADSL FLAT da 1 a 4 linee PIANI A CONSUMO da 1 a 4 linee FONIA + ADSL FLAT da 1 a 4 linee PIANI A CONSUMO da 1 a 4 linee *NOVITA AREA 1 ITZ FISSI: Andorra, Austria, Belgio, Canada, Danimarca, Finlandia, Germania, Francia, Grecia, Irlanda, Lussemburgo, Monaco,

Dettagli

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011 (in gestione transitoria - ex Lege 214/2011) Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011 il caffè marzo 2012 Dipartimento Promozione dell'internazionalizzazione Area Agro-alimentare Tel.:

Dettagli

Verso tutte le numerazioni nazionali. Scatto alla risposta. Verso tutti gli operatori mobili. Sessioni anticipate da 60 secondi.

Verso tutte le numerazioni nazionali. Scatto alla risposta. Verso tutti gli operatori mobili. Sessioni anticipate da 60 secondi. CARATTERISTICHE E VANTAGGI DELL OFFERTA Costo SIM (piano tariffario Tiscali 12) 10 Ricarica iniziale obbligatoria 10 Canone offerta Traffico VOCE incluso Traffico SMS incluso 9 / mese 500 Minuti / mese

Dettagli

Tempi di consegna e zone tariffarie Panoramica

Tempi di consegna e zone tariffarie Panoramica e zone tariffarie Panoramica Con le nostre soluzioni standardizzate e individuali contribuiamo a trattare i vostri invii per l estero nel modo più veloce, economico e sicuro possibile. Riportiamo di seguito

Dettagli

Convenzione Servizi di telefonia fissa e trasmissione dati. - lotti A - Servizi di telefonia fissa e connettività IP

Convenzione Servizi di telefonia fissa e trasmissione dati. - lotti A - Servizi di telefonia fissa e connettività IP trasmissione dati - lotti A - Listino (aggiornamento tariffe dal 1 gennaio 2007) 1. Servizio di telefonia di base e aggiuntivo 1.1. Telefonia di base Traffico telefonico Tariffe telefoniche originate Costo

Dettagli

Allegato A alla Delibera 96/07/CONS - Telefonia mobile

Allegato A alla Delibera 96/07/CONS - Telefonia mobile Sezione 1 - Costo complessivo di una chiamata (Valori in, IVA inclusa) Verso clienti proprio operatore mobile 1 minuto 2 minuti 0,30 0,45 Verso clienti di altri operatori mobili 0,30 0,45 Verso rete fissa

Dettagli

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe Convenzione Telefonia Fissa e Connettività IP 4 Corrispettivi e Tariffe Acquisti in Rete della P.A. Corrispettivi e Tariffe Telefonia Fissa e Connettività IP 4 1 di 12 INDICE 1 TELECOM ITALIA S.P.A. 3

Dettagli

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe Convenzione Telefonia Fissa e Connettività IP 4 Corrispettivi e Tariffe Acquisti in Rete della P.A. Corrispettivi e Tariffe Telefonia Fissa e Connettività IP 4 1 di 14 INDICE 1 TELECOM ITALIA S.P.A. 3

Dettagli

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe Convenzione Telefonia Fissa e Connettività IP 4 Corrispettivi e Tariffe Acquisti in Rete della P.A. Corrispettivi e Tariffe Telefonia Fissa e Connettività IP 4 1 di 14 INDICE 1 FASTWEB S.P.A. 3 1.1 SERVIZI

Dettagli

GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE

GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI D.G.I.E.P.M. Uff. IV GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE Per eseguire correttamente dall Italia la notifica

Dettagli

Costo al minuto (Euro) a base d'asta, IVA esclusa 1.368.000 0,0066 595.000 0,0087 70.000 0,1053 625 0,0710 1.250 0,0911 1.250 0,2900 0 0,2000 0 0,4500

Costo al minuto (Euro) a base d'asta, IVA esclusa 1.368.000 0,0066 595.000 0,0087 70.000 0,1053 625 0,0710 1.250 0,0911 1.250 0,2900 0 0,2000 0 0,4500 Telefonia di base Direttrici di traffico Distrettuale, incluso urbane Interdistrettuale Verso rete mobile Internazionale - Area 1 Internazionale - Area 2 Internazionale - Area 3 Internazionale - Area 4

Dettagli

30 /mese 24 /mese in promo. 10 GB in caso di extra soglia: 1 cent/mb 3. Verso tutte le numerazioni nazionali - Scatto alla risposta - Tariffazione -

30 /mese 24 /mese in promo. 10 GB in caso di extra soglia: 1 cent/mb 3. Verso tutte le numerazioni nazionali - Scatto alla risposta - Tariffazione - CARATTERISTICHE E VANTAGGI DELL OFFERTA Dettaglio Offerta Costo SIM 10 Ricarica iniziale minima 30 Attivazione offerta * Canone offerta 9 Gratis in promo 30 /mese 24 /mese in promo Traffico DATI incluso

Dettagli

Condizioni economiche di offerta a) Condizioni generali Denominazione offerta

Condizioni economiche di offerta a) Condizioni generali Denominazione offerta Sezione 1 - Costo complessivo di una chiamata (Valori in, IVA inclusa) Fonia vocale 1 minuto 3 minuti Locale 0,00 0,00 Nazionale 0,00 0,00 Verso mobile (5000 minuti verso numerazioni mobili Fastweb associate

Dettagli

Mobile. Nasce il quarto servizio: FASTWEB diventa anche Mobile

Mobile. Nasce il quarto servizio: FASTWEB diventa anche Mobile Nasce il quarto servizio: FASTWEB diventa anche Mobile Tutte le chiamate incluse, verso tutti i numeri telefonici. E la libertà di navigare ovunque sei. Mobile Introduzione Il mondo di FASTWEB è ancora

Dettagli

Allegato A alla Delibera 96/07/CONS - Telefonia mobile

Allegato A alla Delibera 96/07/CONS - Telefonia mobile Sezione 1 - Costo complessivo di una chiamata (Valori in, IVA inclusa) Verso clienti proprio operatore mobile 1 minuto 2 minuti 0,30 0,45 Verso clienti di altri operatori mobili 0,30 0,45 Verso rete fissa

Dettagli

Allegato A alla Delibera 96/07/CONS - Telefonia mobile

Allegato A alla Delibera 96/07/CONS - Telefonia mobile Sezione 1 - Costo complessivo di una chiamata (Valori in, IVA inclusa) Verso clienti proprio operatore mobile 1 minuto 2 minuti 0,30 0,45 Verso clienti di altri operatori mobili 0,30 0,45 Verso rete fissa

Dettagli

Febbraio 2012 all estero. Tutte le offerte per comunicare nei tuoi viaggi di lavoro.

Febbraio 2012 all estero. Tutte le offerte per comunicare nei tuoi viaggi di lavoro. Febbraio 2012 all estero Tutte le offerte per comunicare nei tuoi viaggi di lavoro. indice INDICE Viaggiatori occasionali Per te che viaggi ALL ESTERO in modo saltuario, ecco le soluzioni per chiamare,

Dettagli

DIRITTI DI PROPRIETA INTELLETTUALE

DIRITTI DI PROPRIETA INTELLETTUALE DIRITTI DI PROPRIETA INTELLETTUALE IL BREVETTO 1 TIPOLOGIE BREVETTO PER: Invenzione industriale Modello ornamentale Modello utilità 2 DURATA DEI BREVETTI PER: INVENZIONE INDUSTRIALE 20 ANNI MODELLO ORNAMENTALE

Dettagli

II Periodo Tariffario Luogotenenza Interno dal 01.10.1944 al 31.03.1945

II Periodo Tariffario Luogotenenza Interno dal 01.10.1944 al 31.03.1945 II Periodo Tariffario Luogotenenza Interno dal 01.10.1944 al 31.03.1945 Lettera 1 lire ogni gr 15 idem entro il distretto 0,50 lire ogni gr 15 idem dirette a militari 0,50 lire solo fino a gr 15 idem fra

Dettagli

ISTRUZIONI PER PAGAMENTI SECONDO PAESE

ISTRUZIONI PER PAGAMENTI SECONDO PAESE IT (115) ISTRUZIONI PER PAGAMENTI SECONDO PAESE Questo documento intende essere una guida per i Rotariani sulle opzioni di pagamento disponibili e sulle informazioni richieste dal Rotary per effettuare

Dettagli

Onesat s.r.l nasce nel 2002 con lo scopo di offrire servizi di telefonia VoIP e Internet Satellitare.

Onesat s.r.l nasce nel 2002 con lo scopo di offrire servizi di telefonia VoIP e Internet Satellitare. Onesat s.r.l nasce nel 2002 con lo scopo di offrire servizi di telefonia VoIP e Internet Satellitare. La struttura dinamica permette una flessibilità atta a realizzare progetti che mirino ad uno sviluppo

Dettagli

Listino Elettronico ANGAISA 6.0

Listino Elettronico ANGAISA 6.0 Listino Elettronico ANGAISA 6.0 Aggiornamento 01.10.2013 Compatibile con la PIATTAFORMA di E-Commerce B2B ANGAISA Tracciato Listino NOTE TECNICHE Questo simbolo ( ) individua gli approfondimenti ed i chiarimenti

Dettagli

Ripresa dell export della provincia di Lecce

Ripresa dell export della provincia di Lecce Ripresa dell export della provincia di Lecce Segnali positivi dall export salentino: nel secondo trimestre 2011 si è registrata una crescita congiunturale delle esportazioni del 37% che si aggiunge al

Dettagli

NUOVA INFLUENZA UMANA - A/H1N1 Aggiornamento al 27 Giugno 2009

NUOVA INFLUENZA UMANA - A/H1N1 Aggiornamento al 27 Giugno 2009 NUOVA INFLUENZA UMANA - A/H1N1 Aggiornamento al 27 Giugno 29 Dagli ultimi Comunicati emessi dal Ministero del Lavoro delle Politiche Sociali dello Stato no e dall Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS)

Dettagli

Manuela Chiavarini, Liliana Minelli Dip.Specialità Medico-Chirurgiche e Sanità Pubblica Università degli Studi di Perugia

Manuela Chiavarini, Liliana Minelli Dip.Specialità Medico-Chirurgiche e Sanità Pubblica Università degli Studi di Perugia DISEGUAGLIANZE nell assistenza alla gravidanza e al parto in Umbria Manuela Chiavarini, Liliana Minelli Dip.Specialità Medico-Chirurgiche e Sanità Pubblica Università degli Studi di Perugia L accesso non

Dettagli

GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE

GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI D.G.I.E.P.M. Uff. IV GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE Gennaio 2005 L esigenza di realizzare una Guida

Dettagli

300 (al giorno) Condizioni economiche di offerta a) Condizioni generali Denominazione offerta

300 (al giorno) Condizioni economiche di offerta a) Condizioni generali Denominazione offerta Sezione 1 - Costo complessivo di una chiamata (Valori in cent, IVA inclusa) Fonia vocale 1 minuto 3 minuti Locale 0,00 0,00 Nazionale 0,00 0,00 Verso mobile 39 77 Navigazione su Internet 30 minuti 60 minuti

Dettagli

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011 (in gestione transitoria - ex Lege 214/2011) Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011 l olio di oliva marzo 2012 Dipartimento Promozione dell'internazionalizzazione Area Agro-alimentare

Dettagli

In questa tabella gli ammontari unitari vanno immessi con due decimali

In questa tabella gli ammontari unitari vanno immessi con due decimali ALLEGATO 5: SCHEMA OFFERTA ECONOMICA CIG n. 1385933C14 CUP n. G29E11422 DICHIARAZIONE D OFFERTA PER L ACQUISIZIONE DI SERVIZI DI TELEFONIA FISSA, TRASMISSIONE DATI, SERVIZI E FORNITURE ACCESSORIE PER LE

Dettagli

Condizioni economiche di offerta a) Condizioni generali Denominazione offerta

Condizioni economiche di offerta a) Condizioni generali Denominazione offerta Sezione 1 - Costo complessivo di una chiamata (Valori in cent, IVA inclusa) Fonia vocale 1 minuto 3 minuti Locale 0,00 0,00 Nazionale 0,00 0,00 Verso mobile ( 5000 minuti Fastweb e 60 minuti inclusi verso

Dettagli

Convenzione Fonia Amavet (Gruppo Filo Diretto)

Convenzione Fonia Amavet (Gruppo Filo Diretto) Convenzione Fonia Amavet (Gruppo Filo Diretto) V 1.0 FASTWEB Business Unit Executive Strettamente confidenziale 1. Convenzione Fonia Amavet La presente offerta FONIA è valida per le sole Aziende Business

Dettagli

Guida all utilizzo della convenzione per la fornitura dei servizi. di telefonia vocale fissa

Guida all utilizzo della convenzione per la fornitura dei servizi. di telefonia vocale fissa Guida all utilizzo della convenzione per la fornitura dei servizi di telefonia vocale fissa INDICE INDICE...1 1. PREMESSA...2 2. OGGETTO DELLA FORNITURA...2 2.1 Servizi di base...3 2.2 Servizi aggiuntivi...4

Dettagli

Tracciato record per la trasmissione analitica della movimentazione turistica ai fini ISTAT. (rev. 3)

Tracciato record per la trasmissione analitica della movimentazione turistica ai fini ISTAT. (rev. 3) Forlì, 12 dicembre 2011 Spett. Amm.ne Prov.le di PISTOIA Ufficio Turismo - Statistica Corso Gramsci, 110 51100 - PISTOIA (PT) Progetto: Tracciato record per la trasmissione analitica della movimentazione

Dettagli

3. La salute INDICE 3. La salute

3. La salute INDICE 3. La salute 3. La salute INDICE 3. La salute pag. 1 3.1 I numeri della salute 2 3.2 I servizi sanitari 4 3.3 Che cosa vuol dire assistenza sanitaria di base 6 3.4 Nuovi casi di malattie a trasmissione sessuale non

Dettagli

Condizioni economiche di offerta a) Condizioni generali Denominazione offerta

Condizioni economiche di offerta a) Condizioni generali Denominazione offerta Sezione 1 - Costo complessivo di una chiamata (Valori in, IVA inclusa) Fonia vocale 1 minuto 3 minuti Locale 0,18 0,18 Nazionale 0,18 0,18 Verso mobile (5000 minuti verso numerazioni mobili Fastweb associate)

Dettagli

smartphone lumia 800 nokia Samsung Galaxy Note Nokia C2-01 Samsung Galaxy siii lg optimus 1 una tantum una tantum 1 LG optimus L3 1 una tantum 2,5 5

smartphone lumia 800 nokia Samsung Galaxy Note Nokia C2-01 Samsung Galaxy siii lg optimus 1 una tantum una tantum 1 LG optimus L3 1 una tantum 2,5 5 smartphone nokia c2-01 galaxy ch@t nokia lumia 800 lg optimus l3 galaxy mini 2 UNIT 100 UNIT 300 UNIT 1000 SUPERIOR Nokia C2-01 LG optimus L3 Samsung Galaxy Ch@t Samsung Galaxy Mini 2 80 100 150 200 una

Dettagli