CA CMDB r11.1. Vantaggi. Panoramica. Il vantaggio di CA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CA CMDB r11.1. Vantaggi. Panoramica. Il vantaggio di CA"

Transcript

1 PRODUCT BRIEF: CA CMDB CA CMDB r11.1 CA CONFIGURATION MANAGEMENT DATABASE (CA CMDB) È L'ORIGINE PRINCIPALE DELLE INFORMAZIONI NECESSARIE PER IDENTIFICARE E COMPRENDERE DIPENDENZE E RELAZIONI TRA LE RISORSE IT E OTTIMIZZARE I SERVIZI INFORMATICI ALLA BASE DELL'ATTIVITÀ D'IMPRESA. MANTENENDO INFORMAZIONI AGGIORNATE SULLA CONFIGURAZIONE PER TUTTE LE RISORSE IT (O ELEMENTI DI CONFIGURAZIONE) E LE LORO INTERAZIONI, CA CMDB È UNO STRUMENTO FONDAMENTALE PER LA GESTIONE DELLE MODIFICHE ALL'INFRASTRUTTURA, PER ISOLARE L'ORIGINE DEI PROBLEMI IT E PER OFFRIRE UNA VISIONE COMPLETA DEI PROCESSI E DELLE APPLICAZIONI CHIAVE ALLA BASE DEL BUSINESS. Panoramica Vantaggi Il vantaggio di CA Per controllare l'infrastruttura IT, gestire il rischio e controllare gli effetti negativi delle modifiche, sono necessarie informazioni di configurazione precise e aggiornate su tutte le risorse IT e gli elementi di configurazione essenziali, nonché una panoramica completa delle loro complesse interdipendenze. CA CMDB è un'applicazione specializzata che include informazioni di configurazione che descrivono le relazioni all'interno del sistema e offre un singolo "point of truth" dal quale è possibile gestire gli effetti delle modifiche e assicurare la disponibilità dei servizi chiave a supporto degli obiettivi di business. CA CMDB può mantenere informazioni precise e aggiornate sugli elementi della configurazione (CI, Configuration Item), fondamentali per ottenere visibilità su dipendenze e relazioni tra le applicazioni e i sistemi di rete a supporto dei processi di business. Semplice da distribuire e utilizzare, CA CMDB consente di verificare le modifiche agli attributi, esegue la riconciliazione dei dati da più origini, segnala le avvenute modifiche e tiene traccia delle relazioni tra i CI, consentendo di identificare i processi di business a rischio a causa della modifica a un dato CI e di sviluppare alternative per mantenere la disponibilità dei servizi fondamentali. Mediante il controllo sulle modifiche e sulla configurazione necessario per assicurare la disponibilità ottimale dei servizi di business fondamentali, CA CMDB migliora il risultato delle attività operative associate alle modifiche, all'isolamento di problemi/incidenti e alle altre funzioni dell'it management. CA CMDB e i prodotti correlati per la gestione di problemi e incidenti sono pensati per integrarsi senza problemi con il framework Enterprise IT Management (EITM) di CA. EITM consente di gestire le soluzioni di numerosi vendor, ma anche tutte le funzionalità sviluppate all'interno dell'azienda.

2 CA CMDB: gestione delle modifiche e controllo dei processi di business Mantenersi al passo con la rapidità e la complessità delle modifiche all'interno dell'infrastruttura IT è una sfida notevole. L'evoluzione e la crescita costanti degli ambienti IT rendono problematico comprendere e gestire le dipendenze e le relazioni tra i CI. L'incapacità di tenere traccia delle modifiche ai profili dei CI determina tuttavia un'infrastruttura IT la cui reale configurazione è sconosciuta, e che mette a rischio la stabilità e l'affidabilità dei servizi di business più essenziali. Gli esperti del settore stimano che le modifiche non previste siano all'origine di circa l'80% dei problemi attuali all'infrastruttura IT. Senza visibilità sugli effetti delle variazioni all'interno dell'infrastruttura IT, si risulta vulnerabili alle conseguenze delle modifiche non controllate e del loro effetto sulla disponibilità delle risorse IT fondamentali per l'attività. La sfida è resa ancora più complessa dal fatto che le informazioni IT in genere si trovano in più sedi e sono memorizzate mediante applicazioni diverse e in vari formati. Ad esempio, si supponga di essere il responsabile della disponibilità e dell'ottimizzazione dei processi IT presso una società di ecommerce. Si considerino gli elementi di una transazione nella quale un cliente acquista un prodotto dal sito Web dell'azienda. Per prima cosa, il cliente necessita che il server Web sia disponibile per visualizzare le alternative e fare una selezione. Un database ospita le informazioni sui clienti esistenti e aggiunge un record per ogni nuovo cliente. Il database interagisce con il server Web per raccogliere le informazioni e quindi esegue una query verso un'applicazione di elaborazione delle transazioni, che si connette a un ente di valutazione del credito per determinare se la carta di credito del cliente è valida. Inoltre questa funzione può attivare un'altra applicazione che visualizza proposte di marketing sotto forma di pop-up o banner, oppure articoli correlati a quello acquistato. Infine, se tutto funziona correttamente, la transazione viene finalizzata e il cliente interrompe la connessione. Quante volte, però, un problema anche minimo impedisce ai clienti di finalizzare l'acquisto? E in che modo si può sapere dove risiede il problema quando le interdipendenze vanno oltre i confini dell'azienda e richiedono servizi, ad esempio verifiche sul credito, eseguite da altri, spesso in una locazione remota? Le interdipendenze tra processi e sistemi sono complesse e crescono esponenzialmente con l'aggiunta di servizi o applicazioni ulteriori. In che modo è possibile isolare il problema e correggerlo prima di perdere migliaia, magari milioni di euro? Se l'ecommerce è l'applicazione più critica per la società, la sopravvivenza del business si basa sul fatto che tutte le funzionalità connesse all'ecommerce operino con la massima efficienza. E se l'ecommerce non è il primo elemento di interesse per l'azienda, sarà sicuramente facile immaginare comunque un altro esempio calzante di business criticality nel proprio ambiente. Per risolvere questi problemi potenzialmente gravi e superare la separazione delle informazioni relative agli elementi chiave della catena di elaborazione delle transazioni, CA ha sviluppato un CMDB che può rilevare, eseguire inventari e memorizzare automaticamente i dati dei CI e le informazioni sulle loro reciproche relazioni, raccolti da più origini, indipendentemente dal loro formato, mediante federazione dei dati. 2 PRODUCT BRIEF: CA CMDB

3 Utilizzando CA CMDB, è possibile migliorare la visibilità sul complesso dell'infrastruttura IT e ottenere un'approfondita comprensione delle relazioni e delle dipendenze tra i singoli componenti dell'infrastruttura (vedere la figura A). Quando si verificano modifiche dei CI, CA CMDB le registra e apre un audit trail per rilevare chi o cosa è responsabile della modifica. L'effetto delle modifiche previste può essere misurato prima di procedere, assicurando interruzioni impreviste minime o nulle. Questo rende relativamente facile anticipare e controllare gli effetti delle modifiche ai CI sulle relazioni tra i componenti e mantenere disponibili i servizi business-critical. La semplicità di implementazione delle funzioni di CA CMDB, la compilazione automatica dei dati e la facilità di utilizzo accelerano il time to value. CA semplifica il processo di importazione delle informazioni nel repository CMDB e la riconciliazione di più occorrenze degli stessi dati. La federazione risulta solo leggermente più complessa in caso di aggiunta di origini dati multivendor. Mediante l'xml, CA CMDB Universal Federation Adapter importa le informazioni nel repository CMDB da qualsiasi origine e scarica solo i dati necessari, omettendo automaticamente le informazioni non rilevanti. I dati importati sono in genere sufficienti per identificare il CI, unitamente a un numero minimo di attributi. Mediante Management Data Repository (MDR) Launcher di CA, un singolo clic del mouse consente di accedere al resto delle informazioni federate necessarie, indipendentemente dalla loro origine, presupponendo la presenza di un accesso tramite Web. L'approccio federativo elimina la necessità di replica di tutti i dati dalle origini esterne in CA CMDB. In riferimento all'esempio precedente, questo significa che è possibile integrare facilmente i dati di un CI provenienti dall'ente di creditreporting e includerli nella vista globale dell'infrastruttura di ecommerce. Se risorse e relazioni sono definite in un foglio di calcolo o nel database di asset discovery, è inoltre possibile importare queste informazioni in CA CMDB e riconciliarle con i CI esistenti. È anche possibile aggiornare i CI esistenti all'interno di CA CMDB, creare voci relative a nuovi CI e aggiungere o aggiornare le relazioni tra CI. CA CMDB viene fornito con attributi dettagliati per oltre 50 serie, 140 classi e 70 tipi di relazioni tra CI. Queste specifiche predefinite rappresentano componenti di servizi IT comuni e consentono di mettere a punto rapidamente un CMDB totalmente funzionante. Se è necessario includere definizioni aggiuntive, un'utility di gestione rileva e configura automaticamente ulteriori serie, classi e tipi di relazioni presenti nell'ambiente IT. CA CMDB rende disponibili 200 query e report predefiniti relativi a informazioni assai utili, ad esempio quali CI sono stati modificati nelle ultime ventiquattro ore o nell'ultima settimana. CA CMDB è un database relazionale completo e scalabile, che è possibile utilizzare come prodotto stand-alone operante in combinazione con i sistemi di IT management esistenti o integrandolo completamente con prodotti complementari di CA per la gestione di incidenti e problemi. Indipendentemente dalle modalità di distribuzione, CA CMDB contribuisce a massimizzare la visibilità dell'ambiente IT, accelera la capacità di individuare e correggere le condizioni di errore e ottimizza la spesa per arrivare ad avere rapidamente un ROI significativo. PRODUCT BRIEF: CA CMDB 3

4 FIGURA A: CA CMDB Visualizer mostra le relazioni tra CI. Il componente Visualizer è in grado di avvisare rapidamente i tecnici IT di qualsiasi modifica dei CI e delle interruzioni ai servizi che ne derivano, supportandoli nell'individuazione dell'origine del problema. CA CMDB VISUALIZER CA CMDB: Gestione della complessità per una qualità elevata CA CMDB offre maggiore controllo sulla gestione dell'ambiente IT, mediante una visualizzazione completa delle configurazioni del servizio IT. Costituendo una singola fonte di informazioni esatte sul mapping dei CI tra loro e con i servizi IT supportati, CA CMDB migliora un'ampia gamma di processi ITIL, inclusa la gestione di modifiche, incidenti, problemi, disponibilità e capacità. Questo può ridurre i rischi connessi alle modifiche e contribuisce al completo rispetto degli impegni da parte dell'organizzazione IT, in modo più efficace. Vantaggi essenziali: LA GESTIONE DELLE MODIFICHE RIDUCE AL MINIMO L'EFFETTO SUI SERVIZI CHIAVE Aggregando tutte le informazioni di configurazione da ogni elemento software e hardware dell'infrastruttura IT e fornendo un quadro accurato delle loro interdipendenze, CA CMDB semplifica analisi e previsione degli effetti delle modifiche, per ridurre il rischio di interruzione dei servizi IT essenziali per il business. 4 PRODUCT BRIEF: CA CMDB

5 L'ISOLAMENTO DEI GUASTI ACCELERA LA RISOLUZIONE DEI PROBLEMI Comprendendo le relazioni e le dipendenze tra tutti gli elementi dell'infrastruttura, si dispone degli strumenti per concentrarsi sul problema e correggerlo rapidamente. Ad esempio, un dispositivo di connettività smette di funzionare e immediatamente dozzine di utenti chiamano l'help desk per segnalare che non possono connettersi ad un'applicazione fondamentale per l'attività. Sapendo quali CI sono coinvolti e comprendendone le relazioni, è possibile determinare rapidamente che un router ha avuto un guasto, disconnettendo gli utenti da un'applicazione che si trova in un altro edificio. Tutte le segnalazioni fanno riferimento allo stesso problema. L'help desk invia un tecnico a riparare il router e, entro pochi minuti, il servizio viene ripristinato. LA FEDERAZIONE DI PIÙ SORGENTI DI DATI DETERMINA UN SINGOLO "POINT OF TRUTH" CA CMDB è una soluzione aperta, che aggrega dati aventi più origini. L'upload dei dati è ridotto al minimo ed è automatizzato, e include solo gli attributi che si desidera vedere in CA CMDB. Questo comprende il 10% dei dati totali individuati nella sorgente esterna. Il resto dei dati è facilmente accessibile tramite MDR Launcher di CA, che esegue una query sulla sorgente esterna per il CI di interesse. MAPPING DEL CA CMDB SUI SERVIZI CHE SUPPORTANO L'ATTIVITÀ Il software CA CMDB include oltre 140 famiglie e classi di CI predefinite, insieme a 70 relazioni CI. Questi dati definiscono il modello base di CA CMDB, ma possono essere personalizzati in funzione delle unicità del singolo ambiente IT. In CA CMDB possono quindi essere inserite informazioni sui CI chiave provenienti da più origini esterne, riconciliando automaticamente i dati ridondanti. Praticamente ogni collegamento dati nella catena dell'informazione può essere inserito in CA CMDB, indipendentemente da origine o formato. CA CMDB utilizza questi dati e le relazioni così definite per presentare una mappa logica di tutti i dispositivi IT e delle loro interrelazioni e dipendenze. Utilizzando queste informazioni fondamentali, è possibile prevedere accuratamente gli effetti delle modifiche, identificare rapidamente i probabili problemi prima che raggiungano una gravità critica e comprendere gli elementi chiave coinvolti nella disponibilità dei servizi di business, fondamentali per mantenere le massime prestazioni all'interno dell'azienda. IDENTIFICAZIONE E RISPOSTA ALLE VIOLAZIONI DELLA SICUREZZA Identificando i CI e le loro interrelazioni è possibile determinare quali servizi di business potranno essere influenzati da un'intrusione nel sistema IT. Disponendo di informazioni accurate su tutti i percorsi dei dati, è possibile portare offline i dispositivi sotto attacco per la durata della minaccia e reindirizzare temporaneamente i percorsi di delivery dell'applicazione per mantenere in esecuzione le funzioni di business essenziali. Insieme, le funzioni e i vantaggi del software CA CMDB offrono un controllo senza precedenti sulle modifiche all'interno dell'infrastruttura IT, pianificate e non. Essi contribuiscono a identificare con certezza l'origine di problemi IT complessi, a comprendere quali servizi sono coinvolti e definire priorità per la risoluzione del problema in base al suo effetto sui servizi di business fondamentali. La federazione dei CI implica un singolo punto di contatto con dati di configurazione aggiornati, che facilita l'isolamento dei guasti e la gestione delle modifiche. Inoltre, le funzioni di sicurezza del software CA CMDB consentono di bloccare hacker e altre minacce esterne. PRODUCT BRIEF: CA CMDB 5

6 CA CMDB è la soluzione più completa ed efficace per l'aggregazione e l'integrazione dei dati sull'it, e consente di avere una comprensione assoluta dell'intera infrastruttura. Di seguito viene fornito un riepilogo delle principali funzioni e dei maggiori vantaggi: PRODOTTO FUNZIONE FUNZIONALITÀ VANTAGGI CA CMDB Repository dei dati che include le informazioni su configurazioni, interrelazioni e dipendenze dell'infrastruttura e di tutti i dispositivi IT, tra qualsiasi coppia di CI specificata dall'utente. Rilevazione e classificazione delle risorse Analisi degli effetti delle modifiche Integrazione e riconciliazione dei dati Cause dei problemi Federazione dati Raccolta dati automatica e accurata Mantiene in funzione i servizi di business fondamentali Consolida ed elimina la ridondanza dei CI Individua e risolve rapidamente i problemi IT Singolo "point of truth" per tutti gli elementi IT Il vantaggio di CA CA CMDB offre maggiore controllo sulla gestione dell'ambiente IT, realizzando una visualizzazione completa delle configurazioni del servizio IT, inclusi sistemi interni, provider della catena dell'offerta e clienti. Fornendo un singolo "point of truth" sulle relazioni dei CI tra loro e con i servizi IT supportati, CA CMDB migliora un'ampia gamma di processi di gestione e velocizza l'identificazione e la soluzione dei problemi. In sintesi, CA CMDB riduce i rischi correlati alle modifiche e contribuisce alla qualità dell'assistenza fornita delle organizzazioni IT, in modo che l'attività dell'impresa si svolga in modo più efficiente ed efficace. CA CMDB, insieme ai prodotti di gestione correlati come Unicenter Service Desk e CA SupportBridge, è un componente totalmente integrato delle soluzioni CA Incident & Problem Management (CA IPM) e CA Change & Configuration Management (CA CCM). Come parte della soluzione CA IPM e CA CCM, CA CMDB offre una soluzione di gestione di configurazioni e modifiche IT completa e automatizzata, che assicura la disponibilità e l'ottimizzazione dei processi di business fondamentali. Integrazione con EITM Management Framework di CA Come tutti i prodotti e le soluzioni CA per l'it Management, CA CMDB e i prodotti correlati sono assolutamente integrati nell'esclusivo framework EITM di CA. Con l'obiettivo di unificare e semplificare l'intero ambiente di gestione dell'it, CA ha creato una piattaforma di integrazione basata su standard che consente di orchestrare in modo efficiente risorse e processi, per centrare gli obiettivi di business. EITM consente di gestire le soluzioni di numerosi vendor, ma anche tutte le applicazioni specifiche dell'azienda. 6 PRODUCT BRIEF: CA CMDB

7 EITM è una soluzione vendor-neutral e si basa su una piattaforma conforme alle specifiche SOA (Service-Oriented Architecture); essa collega le funzioni di gestione fornite da CA, da altri vendor o realizzate tramite soluzioni proprietarie, indipendentemente dalle piattaforme hardware o dalle tecnologie utilizzate. Con EITM è possibile aggiungere in modo incrementale qualsiasi prodotto o servizio modulare e completo di CA, secondo la propria tempistica, in tutto l'ambiente IT. Altri vantaggi di CA CA Technology Services e i suoi partner possono contribuire alla valutazione dell'attuale situazione IT del cliente, alla definizione dei suoi obiettivi e all'implementazione di soluzioni per ottenere risultati misurabili. La rete di assistenza CA fornisce supporto tecnico e progettuale ai clienti in tutto il mondo al fine di mantenere sempre ai massimi standard qualitativi l'implementazione delle soluzioni CA. CA offre inoltre corsi di formazione, nonché le relative certificazioni. Come elemento chiave della soluzione Incident & Problem Management, CA CMDB ottiene una notevole sinergia dall'associazione con altri componenti della soluzione, in particolare Unicenter Service Desk Dashboard e Unicenter Service Desk Knowledge Tools. Gli esperti di CA possono combinare questi prodotti per creare una soluzione multisfaccettata, assistendo il cliente nell'installazione, nel testing e nella distribuzione operativa di CA CMDB per consentire la realizzazione rapida di profitti a partire dagli investimenti effettuati, nonché la personalizzazione di un'implementazione allineata alle esigenze e alle priorità di business del cliente. Fasi successive Se si è interessati all'approccio CA alla gestione delle modifiche, all'isolamento e alla risoluzione dei guasti, alla disponibilità e alla gestione della capacità (ottenendo al contempo completa visibilità sull'intero ambiente IT) CA CMDB può essere la soluzione ideale, che consente di gestire le risorse dell'infrastruttura, così come il personale IT, massimizzando il ROI e i vantaggi per l'attività. Per saperne di più e vedere come le soluzioni software CA permettano alle organizzazioni di unificare e semplificare la gestione dell IT per ottenere migliori risultati di business, visitate il sito ca.com/products. Copyright 2007 CA. Tutti i diritti riservati. Tutti i marchi, le denominazioni sociali, i marchi di servizio e i logo citati in questa pubblicazione sono di proprietà delle rispettive società. ITIL è un marchio registrato e un Registered Community Trademark dell'office of Government Commerce ed è registrato presso l'ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti (USPTO, U.S. Patent and Trademark Office). PB05CMDB01E MP I Scopri come CA può aiutarti a trasformare il tuo business su ca.com

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF CA IT Asset Manager Come gestire il ciclo di vita degli asset, massimizzare il valore degli investimenti IT e ottenere una vista a portfolio di tutti gli asset? agility made possible contribuisce

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Configuration Management

Configuration Management Configuration Management Obiettivi Obiettivo del Configuration Management è di fornire un modello logico dell infrastruttura informatica identificando, controllando, mantenendo e verificando le versioni

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi Analisi per tutti Considerazioni principali Soddisfare le esigenze di una vasta gamma di utenti con analisi semplici e avanzate Coinvolgere le persone giuste nei processi decisionali Consentire l'analisi

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input Problem Management Obiettivi Obiettivo del Problem Management e di minimizzare l effetto negativo sull organizzazione degli Incidenti e dei Problemi causati da errori nell infrastruttura e prevenire gli

Dettagli

La piattaforma IBM Cognos

La piattaforma IBM Cognos La piattaforma IBM Cognos Fornire informazioni complete, coerenti e puntuali a tutti gli utenti, con una soluzione economicamente scalabile Caratteristiche principali Accedere a tutte le informazioni in

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

CA RC/Update for DB2 for z/os

CA RC/Update for DB2 for z/os SCHEDA PRODOTTO CA RC/Update for DB2 for z/os CA RC/Update for DB2 for z/os CA RC/Update for DB2 for z/os (CA RC/Update) è uno strumento di gestione di dati e oggetti DB2 che consente agli amministratori

Dettagli

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale DataFix D A T A N O S T O P La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale L a necessità di fornire un adeguato supporto agli utenti di sistemi informatici

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

1.1 ITIL e la gestione dei servizi IT

1.1 ITIL e la gestione dei servizi IT Via Turati 4/3, 16128 Genova Tel. 348/4103643 Fax 010/8932429 ITIL (Information Technology Infrastructure Library) 1.1 ITIL e la gestione dei servizi IT In un mercato in cui il successo delle aziende è

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Guida all'implementazione Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

CA Process Automation

CA Process Automation CA Process Automation Glossario Release 04.2.00 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata come

Dettagli

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e'

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il continuous improvement ed e' ITIL v3 ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e' giusto che lo applichi anche a se' stessa... Naturalmente una

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Seminario associazioni: Seminario a cura di itsmf Italia Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Andrea Praitano Agenda Struttura dei processi ITIL v3; Il Problem

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro ITIL Introduzione Contenuti ITIL IT Service Management Il Servizio Perchè ITIL ITIL Service Management life cycle ITIL ITIL (Information Technology Infrastructure Library) è una raccolta di linee guida,

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale Il Business Process Management: nuova via verso la competitività Renata Bortolin Che cosa significa Business Process Management? In che cosa si distingue dal Business Process Reingeneering? Cosa ha a che

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:!

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:! Scrum descrizione I Principi di Scrum I Valori dal Manifesto Agile Scrum è il framework Agile più noto. E la sorgente di molte delle idee che si trovano oggi nei Principi e nei Valori del Manifesto Agile,

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

Servizi di supporto Enterprise Symantec: Manuale per Essential Support e Basic Maintenance

Servizi di supporto Enterprise Symantec: Manuale per Essential Support e Basic Maintenance Servizi di supporto Enterprise Symantec: Manuale per Essential Support e Basic Maintenance Manuale dei servizi di supporto Enterprise Symantec per Essential Support e Basic Maintenance Note legali Copyright

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Micro Focus. Benvenuti nell'assistenza clienti

Micro Focus. Benvenuti nell'assistenza clienti Micro Focus Benvenuti nell'assistenza clienti Contenuti Benvenuti nell'assistenza clienti di Micro Focus... 2 I nostri servizi... 3 Informazioni preliminari... 3 Consegna del prodotto per via elettronica...

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Le dieci fasi di un'implementazione DCIM corretta

Le dieci fasi di un'implementazione DCIM corretta WHITE PAPER Novembre 2013 Le dieci fasi di un'implementazione DCIM corretta Dhesikan Ananchaperumal Distinguished Engineer e Vice presidente senior, DCIM, CA Technologies Hervé Tardy Vice presidente e

Dettagli

Release Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input

Release Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input Release Management Obiettivi Obiettivo del Release Management è di raggiungere una visione d insieme del cambiamento nei servizi IT e accertarsi che tutti gli aspetti di una release (tecnici e non) siano

Dettagli

ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management

ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management BEST PRACTICES WHITE PAPER ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management Sharon Taylor, Presidente di Aspect Group, Chief Architect e Chief Examiner per ITIL Ken

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard

Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard Procedure per la scansione di sicurezza Versione 1.1 Release: settembre 2006 Indice generale Finalità... 1 Introduzione... 1 Ambito di applicazione dei

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA Prova Finale GESTIONE DELLA TRANSIZIONE SECONDO LO STANDARD ITIL ITIL SERVICE TRANSITION

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Quanto sono al sicuro i vostri dati riservati?

Quanto sono al sicuro i vostri dati riservati? Articolo pubblicato sul numero di febbraio 2010 di La rivista del business ad alte performance Information Technology Quanto sono al sicuro i vostri dati riservati? di Alastair MacWillson L'approccio aziendale

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

PRODUCT FAMILY BRIEF CA Database Management for DB2 for z/os. una solida base per la gestione efficace dei database DB2

PRODUCT FAMILY BRIEF CA Database Management for DB2 for z/os. una solida base per la gestione efficace dei database DB2 PRODUCT FAMILY BRIEF CA Database Management for DB2 for z/os una solida base per la gestione efficace dei database DB2 Gestione del database CA Database Performance Management Database Administration Database

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Le Dashboard di cui non si può fare a meno

Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le aziende più sensibili ai cambiamenti stanno facendo di tutto per cogliere qualsiasi opportunità che consenta loro di incrementare il business e di battere

Dettagli

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com 2 Tecnoteca è nata nel 2000 con sede a Tavagnacco ha scelto da subito di lavorare

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E STATISTICA Via V. Verrastro, n. 4 85100 Potenza tel

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis

Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis SAP BusinessObjects Process Analysis XI3.1 Service Pack 3 windows Copyright 2010 SAP AG. Tutti i diritti riservati.sap, R/3, SAP NetWeaver, Duet,

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

CA Business Intelligence

CA Business Intelligence CA Business Intelligence Guida all'implementazione Versione 03.2.00 La presente documentazione ed ogni relativo programma software di ausilio (di seguito definiti "Documentazione") vengono forniti unicamente

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

EMC Documentum xcp for Business Process Management

EMC Documentum xcp for Business Process Management Analisi dettagliata Abstract Oggi le aziende devono affrontare una sfida comune: ottimizzare i processi di business e la loro efficienza operativa. Per vincere questa sfida, EMC Documentum xcelerated Composition

Dettagli

L ultima versione di ITIL: V3 Elementi salienti

L ultima versione di ITIL: V3 Elementi salienti L ultima versione di ITIL: V3 Elementi salienti Federico Corradi Workshop SIAM Cogitek Milano, 17/2/2009 COGITEK s.r.l. Via Montecuccoli 9 10121 TORINO Tel. 0115660912 Fax. 0115132623Cod. Fisc.. E Part.

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

La soluzione open source per l'it Asset Management: CMDB, workflow, interoperabilità www.cmdbuild.org

La soluzione open source per l'it Asset Management: CMDB, workflow, interoperabilità www.cmdbuild.org 1 La soluzione open source per l'it Asset Management: CMDB, workflow, interoperabilità www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com www.tecnoteca.com Il progetto CMDBuild CMDBuild è nato nel

Dettagli

Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1

Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1 White paper Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1 Di Mark Bowker, analista senior Ottobre 2013 Il presente white paper di ESG è stato commissionato da Citrix ed è distribuito

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli