Global Telemedicine Network S.p.A. Catalogo corsi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Global Telemedicine Network S.p.A. Catalogo corsi"

Transcript

1 Catalogo corsi Bologna, Maggio 2004

2 Targt Corsi Or Crditi MMG Agopuntura mdicina orintal 3 hrs. 3 MMG Scrning oncologico nlla pratica dl mondo ral 4 hrs. 4 MMG Intrazioni farmacologich clinicamnt significativ 3 hrs. 3 MMG Mdicina complmntar altrnativa (CAM) 6 hrs. 6 MMG Confrontarsi con la malattia di Alzhimr 3 hrs. 3 MMG Trombosi vnosa profonda 3 hrs. 3 MMG Efftti dirtti indirtti dll alcool tilico 3 hrs. 3 MMG Violnza domstica 3 hrs. 3 MMG Cibo fitochimici nlla prvnzion trattamnto dl cancro 2 hrs. 2 MMG Disppsia funzional non ulcrosa 2 hrs. 2 MMG Epatit C 2 hrs. 2 MMG Basi dll iprtnsion 2 hrs. 2 MMG Trattamnto dll iprtnsion 2 hrs. 2 MMG Ipotrmia 2 hrs. 2 MMG Malattia infiammatoria dll intstino 2 hrs. 2 MMG Sindrom dll intstino irritabil 2 hrs. 2 MMG Allrgia al lattic 2 hrs. 2 MMG Il dolor lombar 3 hrs. 3 MMG Mnopausa trapia ormonal sostitutiva 2 hrs. 2 MMG Emicrania 2 hrs. 2 MMG Nutrizion immunità I: nutrinti componnti dll immunità 10 hrs. 10 MMG Nutrizion immunità II- funzion immunitaria nlla cura ospdalira 10 hrs. 10 MMG Nutrizion pr donn Salut sssual riproduttiva 10 hrs. 10 MMG Nutrizion pr donn dita malatti da rrato stil di vita 10 hrs. 10 MMG La nutrizion nlla salut nlla malattia 4 hrs. 4 MMG Obsità: prdr pso non riacquistarlo 3 hrs. 3 MMG Cancro oral 2 hrs. 2 MMG Manifstazioni orali di malatti sistmich 4 hrs. 4 MMG Ostoporosi 2 hrs. 2 pag. 2 di 18

3 MMG Valutazion fisica 5 hrs. 5 MMG Nutrizion pratica pr mdici 10 hrs. 10 MMG Carcionoma dlla prostata 2 hrs. 2 MMG Snsibilizzazion cutana 3 hrs. 3 MMG Apn notturn: riconoscimnto trattamnto 2 hrs. 2 MMG Trattar l alitosi 2 hrs. 2 MMG La malattia coronaria com problma nutrizional 2 hrs. 2 MMG Efftti dgli antiossidanti sul sistma cardiovascolar 2 hrs. 2 MMG Acalasia: attualità sui principi di trattamnto 2 hrs. 2 MMG Infzioni da Asprgilli: trattamnto chirurgico dll Asprgilloma 2 hrs. 2 MMG Anomali dlla part toracica 3 hrs. 3 MMG Anurisma dl vntricolo sinistro: caus trattamnto 2 hrs. 2 MMG Tumori mdiastinici non sminomatosi: stato dll art 2 hrs. 2 MMG Sindrom dlla vna cava suprior 2 hrs. 2 MMG Artrit di Takayasu: attuali principi di trattamnto 2 hrs. 2 MMG Il controllo dl pso d i disordini alimntari 8 hrs. 8 MMG Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 MMG Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 MMG Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 MMG La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Cardiologi Trombosi vnosa profonda 3 hrs. 3 Cardiologi Basi dll iprtnsion 2 hrs. 2 Cardiologi Trattamnto dll iprtnsion 2 hrs. 2 Cardiologi La malattia coronaria com problma nutrizional 2 hrs. 2 Cardiologi Efftti dgli antiossidanti sul sistma cardiovascolar 2 hrs. 2 Cardiologi Anurisma dl vntricolo sinistro: caus trattamnto 2 hrs. 2 Cardiologi Ictus ischmico 2 hrs. 2 Cardiologi Trombosi vnosa profonda 3 hrs. 3 Cardiologi Basi dll iprtnsion 2 hrs. 2 pag. 3 di 18

4 Cardiologi Trattamnto dll iprtnsion 2 hrs. 2 Cardiologi Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Cardiologi Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Cardiologi Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Cardiologi La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Pnumologi Bronchit cronica acuta 3 hrs. 3 Pnumologi Infzioni da Asprgilli: trattamnto chirurgico dll Asprgilloma 2 hrs. 2 Pnumologi Anomali dlla part toracica 3 hrs. 3 Pnumologi Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Pnumologi Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Pnumologi Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Pnumologi La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Nurologi Ictus ischmico 2 hrs. 2 Nurologi Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Nurologi Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 2 Nurologi Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Nurologi La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Psichiatri Disordini da dficit dll attnzion nll adulto 3 hrs. 3 Psichiatri Abbandono abuso di minori 3 hrs. 3 Psichiatri Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Psichiatri Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Psichiatri Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Psichiatri La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Ortopdici Allotrapianti:sicurzza voluzion 2 hrs. 2 Ortopdici Il dolor lombar 3 hrs. 3 Ortopdici Ernia dl disco intrvrtbral 2 hrs. 2 Ortopdici Mnopausa trapia ormonal sostitutiva 2 hrs. 2 Ortopdici Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 pag. 4 di 18

5 Ortopdici Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Ortopdici Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Ortopdici La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Sanità pubblica Antrac 2 hrs. 2 Sanità pubblica Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Sanità pubblica Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Sanità pubblica Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Sanità pubblica La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Dirzion sanitaria Dirzion sanitaria Dirzion sanitaria Dirzion sanitaria Dirzion sanitaria Dirzion sanitaria Dirzion sanitaria Dirzion sanitaria Antrac 2 hrs. 2 Gstion dl rischio mdico 5 hrs. 5 Prvnir gli rrori mdici 2 hrs. 2 Miglioramnto continuo dlla qualità Halthcar/radiologia 7 hrs. 7 Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 ARPA Antrac 2 hrs. 2 ARPA Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 ARPA Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 ARPA Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 ARPA La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Radiologi Audit in Halthcar & radiologia 6 hrs. 6 Radiologi Miglioramnto continuo dlla qualità Halthcar/radiologia 7 hrs. 7 Radiologi DCR Diagnostic Challngs in Radiology 30 hrs. 30 pag. 5 di 18

6 Radiologi Radiologia al ltto dl pazint in trapia intnsiva 2 hrs. 2 Radiologi Radioprotzion 4 hrs. 4 Radiologi Anomali dlla part toracica 3 hrs. 3 Radiologi Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Radiologi Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Radiologi Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Radiologi La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Anstsisti Dispositivi pr l accsso vnoso cntral 3 hrs. 3 Anstsisti Intrazioni farmacologich clinicamnt significativ 3 hrs. 3 Anstsisti Complicazioni nlla unità di cura postopratoria 4 hrs. 4 Anstsisti CPT Coding for Cntral Vnous Accss 2 hrs. 2 Anstsisti Radiologia al ltto dl pazint in trapia intnsiva 2 hrs. 2 Anstsisti Valutazion pranstsiologica: di cosa abbiamo ralmnt bisogno? 2 hrs. 2 Anstsisti Infzioni da Asprgilli: trattamnto chirurgico dll Asprgilloma 2 hrs. 2 Anstsisti Contropulsator intra aortico: conoscnz attuali, usi complicanz 3 hrs. 3 Anstsisti Anurisma dl vntricolo sinistro: caus trattamnto 2 hrs. 2 Anstsisti Sindrom dlla vna cava suprior 2 hrs. 2 Anstsisti Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Anstsisti Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Anstsisti Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Anstsisti La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Intrnisti Dispositivi pr l accsso vnoso cntral 3 hrs. 3 Intrnisti Guida pr i mdici pr oprar con succsso in una casa prottta 3 hrs. 3 Intrnisti Cancro colon rttal 2 hrs. 2 Intrnisti Complicazioni nlla unità di cura postopratoria 4 hrs. 4 Intrnisti Confrontarsi con la malattia di Alzhimr 3 hrs. 3 Intrnisti Trombosi vnosa profonda 3 hrs. 3 Intrnisti Epatit C 2 hrs. 2 Intrnisti Basi dll iprtnsion 2 hrs. 2 pag. 6 di 18

7 Intrnisti Trattamnto dll iprtnsion 2 hrs. 2 Intrnisti Ipotrmia 2 hrs. 2 Intrnisti Malattia infiammatoria dll intstino 2 hrs. 2 Intrnisti Sindrom dll intstino irritabil 2 hrs. 2 Intrnisti Il dolor lombar 3 hrs. 3 Intrnisti Nutrizion immunità I: nutrinti componnti dll immunità 10 hrs. 10 Intrnisti Nutrizion immunità II- funzion immunitaria nlla cura ospdalira 10 hrs. 10 Intrnisti Nutrizion pr donn Salut sssual riproduttiva 10 hrs. 10 Intrnisti Nutrizion pr donn dita malatti da rrato stil di vita 10 hrs. 10 Intrnisti La nutrizion nlla salut nlla malattia 4 hrs. 4 Intrnisti Obsità: prdr pso non riacquistarlo 3 hrs. 3 Intrnisti Ostoporosi 2 hrs. 2 Intrnisti Valutazion fisica 5 hrs. 5 Intrnisti Nutrizion pratica pr mdici 10 hrs. 10 Intrnisti Apn notturn: riconoscimnto trattamnto 2 hrs. 2 Intrnisti Trattar l alitosi 2 hrs. 2 Intrnisti Acalasia: attualità sui principi di trattamnto 2 hrs. 2 Intrnisti Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Intrnisti La malattia coronaria com problma nutrizional 2 hrs. 2 Intrnisti Efftti dgli antiossidanti sul sistma cardiovascolar 2 hrs. 2 Intrnisti Infzioni da Asprgilli: trattamnto chirurgico dll Asprgilloma 2 hrs. 2 Intrnisti Anomali dlla part toracica 3 hrs. 3 Intrnisti Anurisma dl vntricolo sinistro: caus trattamnto 2 hrs. 2 Intrnisti Tumori mdiastinici non sminomatosi: stato dll art 2 hrs. 2 Intrnisti Sindrom dlla vna cava suprior 2 hrs. 2 Intrnisti Artrit di Takayasu: attuali principi di trattamnto 2 hrs. 2 Intrnisti Il controllo dl pso d i disordini alimntari 8 hrs. 8 Intrnisti Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Intrnisti Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 pag. 7 di 18

8 Intrnisti La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Mdici di PS Dispositivi pr l accsso vnoso cntral 3 hrs. 3 Mdici di PS Violnza domstica 3 hrs. 3 Mdici di PS Basi dll iprtnsion 2 hrs. 2 Mdici di PS Emicrania 2 hr 2 Mdici di PS Molsti sssuali 3 hrs. 3 Mdici di PS Abuso di sostanz 5 hrs. 5 Mdici di PS Anurisma dl vntricolo sinistro: caus trattamnto 2 hrs. 2 Mdici di PS Sindrom dlla vna cava suprior 2 hrs. 2 Mdici di PS Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Mdici di PS Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Mdici di PS Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Mdici di PS La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Nuropsichiatria infantil Nuropsichiatria infantil Nuropsichiatria infantil Nuropsichiatria infantil Nuropsichiatria infantil Nuropsichiatria infantil Abbandono abuso di minori 3 hrs. 3 Il controllo dl pso d i disordini alimntari 8 hrs. 8 Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Griatri Guida pr i mdici pr oprar con succsso in una casa prottta 3 hrs. 3 Griatri Ostoporosi 2 hrs. 2 Griatri Valutazion fisica 5 hrs. 5 Griatri La malattia coronaria com problma nutrizional 2 hrs. 2 Griatri Efftti dgli antiossidanti sul sistma cardiovascolar 2 hrs. 2 Griatri Infzioni da Asprgilli: trattamnto chirurgico dll Asprgilloma 2 hrs. 2 pag. 8 di 18

9 Griatri Anurisma dl vntricolo sinistro: caus trattamnto 2 hrs. 2 Griatri Artrit di Takayasu: attuali principi di trattamnto 2 hrs. 2 Griatri Il controllo dl pso d i disordini alimntari 8 hrs. 8 Griatri Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Griatri Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Griatri Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs 3 Griatri La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs 3 Chirurghi Cancro colon rttal 2 hrs. 2 Chirurghi Affrontar intrvnti chirurgici in bambini con problmi rspiratori 2 hrs. 2 Chirurghi Trombosi vnosa profonda 3 hrs. 3 Chirurghi Tumori odontogni lsioni dlla mandibola 4 hrs. 4 Chirurghi Acalasia: attualità sui principi di trattamnto 2 hrs. 2 Chirurghi Infzioni da Asprgilli: trattamnto chirurgico dll Asprgilloma 2 hrs. 2 Chirurghi Anomali dlla part toracica 3 hrs. 3 Chirurghi Contropulsator intra aortico: conoscnz attuali, usi complicanz 3 hrs. 3 Chirurghi Anurisma dl vntricolo sinistro: caus trattamnto 2 hrs. 2 Chirurghi Tumori mdiastinici non sminomatosi: stato dll art 2 hrs. 2 Chirurghi Sindrom dlla vna cava suprior 2 hrs. 2 Chirurghi Artrit di Takayasu: attuali principi di trattamnto 2 hrs. 2 Chirurghi Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Chirurghi Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Chirurghi Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs 3 Chirurghi La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Mdicin altrnativ Mdicin altrnativ Mdicin altrnativ Mdicina complmntar altrnativa (CAM) 6 hrs. 6 Mdicina dll rb:considrazioni pratich 3 hrs 3 Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 pag. 9 di 18

10 Mdicin altrnativ Mdicin altrnativ Mdicin altrnativ Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Nurologi Confrontarsi con la malattia di Alzhimr 3 hrs. 3 Nurologi Confrontarsi con la malattia di Alzhimr 3 hrs. 3 Nurologi Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Nurologi Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Nurologi Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Nurologi La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Uffici qualità Miglioramnto continuo dlla qualità Halthcar/radiologia 7 hrs. 7 Uffici qualità Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Uffici qualità Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Uffici qualità Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Uffici qualità La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Microbiologi Criptosporidiosi microsporidiosi 2 hrs. 2 Microbiologi Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Microbiologi Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Microbiologi Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Microbiologi La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Laboratoristi Criptosporidiosi microsporidiosi 2 hrs. 2 Laboratoristi Abuso di sostanz 5 hrs. 5 Laboratoristi Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Laboratoristi Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Laboratoristi Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Laboratoristi La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Infttivologi Criptosporidiosi microsporidiosi 2 hrs. 2 Infttivologi HIV/AIDS: Panoramica su diagnosi trattamnto 6 hrs. 6 pag. 10 di 18

11 Infttivologi Malaria 2 hrs. 2 Infttivologi Infzioni da Asprgilli: trattamnto chirurgico dll Asprgilloma 2 hrs. 2 Infttivologi Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Infttivologi Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Infttivologi Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Infttivologi La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Dntisti Cisti dlla mandibola 4 hrs. 4 Dntisti Tumori odontogni lsioni dlla mandibola 4 hrs. 4 Dntisti Cancro oral 2 hrs. 2 Dntisti Manifstazioni orali di malatti sistmich 4 hrs. 4 Dntisti Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Dntisti Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Dntisti Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Dntisti La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Chirurghi maxillo facciali Chirurghi maxillo facciali Chirurghi maxillo facciali Chirurghi maxillo facciali Chirurghi maxillo facciali Chirurghi maxillo facciali Cisti dlla mandibola 4 hrs. 4 Tumori odontogni lsioni dlla mandibola 4 hrs. 4 Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Cntro antivlni Avvlnamnto da cibo 5 hrs 5 Cntro antivlni Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Cntro antivlni Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Cntro antivlni Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Cntro antivlni La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 pag. 11 di 18

12 Laboratorio analisi h24 Laboratorio analisi h24 Laboratorio analisi h24 Laboratorio analisi h24 Laboratorio analisi h24 Avvlnamnto da cibo 5 hrs. 5 Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Oncologi Cibo fitochimici nlla prvnzion trattamnto dl cancro 2 hrs. 2 Oncologi Tumori mdiastinici non sminomatosi: stato dll art 2 hrs. 2 Oncologi Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Oncologi Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Oncologi Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Oncologi La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Gastrontrologi Disppsia funzional non ulcrosa 2 hrs. 2 Gastrontrologi Epatit C 2 hrs. 2 Gastrontrologi Acalasia: attualità sui principi di trattamnto 2 hrs. 2 Gastrontrologi Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Gastrontrologi Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Gastrontrologi Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Gastrontrologi La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Oncologi ricrcatori Oncologi ricrcatori Oncologi ricrcatori Oncologi ricrcatori Oncologi ricrcatori Trapia gnica: miracoli molcolari 3 hrs. 3 Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 pag. 12 di 18

13 Agopuntura Mdicina dll rb:considrazioni pratich 3 hrs 3 Agopuntura Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Agopuntura Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Agopuntura Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Agopuntura La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Guardia mdica Trattamnto dll iprtnsion 2 hrs. 2 Guardia mdica Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Guardia mdica Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Guardia mdica Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Guardia mdica La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Immunologi clinici Immunologi clinici Immunologi clinici Immunologi clinici Immunologi clinici Immunologi clinici Allrgia al lattic 2 hrs. 2 Artrit di Takayasu: attuali principi di trattamnto 2 hrs. 2 Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Drmatologi Allrgia al lattic 2 hrs. 2 Drmatologi Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Drmatologi Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Drmatologi Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Drmatologi La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Mdici dl lavoro Allrgia al lattic 2 hrs. 2 Mdici dl lavoro Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Mdici dl lavoro Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Mdici dl lavoro Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 pag. 13 di 18

14 Mdici dl lavoro La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Mdico comptnt Mdico comptnt Mdico comptnt Mdico comptnt Mdico comptnt Allrgia al lattic 2 hrs. 2 Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Endocrinologi Mnopausa trapia ormonal sostitutiva 2 hrs. 2 Endocrinologi Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Endocrinologi Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Endocrinologi Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Endocrinologi La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 dll alimntazion dll alimntazion dll alimntazion dll alimntazion dll alimntazion dll alimntazion dll alimntazion Nutrizion immunità I: nutrinti componnti dll immunità 10 hrs. 10 Nutrizion immunità II- funzion immunitaria nlla cura ospdalira 10 hrs. 10 Nutrizion pr donn Salut sssual riproduttiva 10 hrs. 10 Nutrizion pr donn dita malatti da rrato stil di vita 10 hrs. 10 La nutrizion nlla salut nlla malattia 4 hrs. 4 Obsità: prdr pso non riacquistarlo 3 hrs. 3 Nutrizion pratica pr mdici 10 hrs. 10 pag. 14 di 18

15 dll alimntazion dll alimntazion dll alimntazion dll alimntazion dll alimntazion Il controllo dl pso d i disordini alimntari 8 hrs. 8 Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Gincologi Ostoporosi 2 hrs. 2 Gincologi Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Gincologi Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Gincologi Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Gincologi La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Pdiatri Snsibilizzazion cutana 3 hrs. 3 Pdiatri Anomali dlla part toracica 3 hrs. 3 Pdiatri Il controllo dl pso d i disordini alimntari 8 hrs. 8 Pdiatri Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Pdiatri Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Pdiatri Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Pdiatri La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Tossicologi Abuso di sostanz 5 hrs. 5 Tossicologi Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Tossicologi Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Tossicologi Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Tossicologi La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Igin pubblica Tcnologia di vaccini 3 hrs. 3 pag. 15 di 18

16 Igin pubblica Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Igin pubblica Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Igin pubblica Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 Igin pubblica La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Studnti di Mdicina Studnti di Mdicina Studnti di Mdicina Etica nlla pratica clinica 3 hrs. 3 Il dgrado dlla profssion mdica 3 hrs. 3 La gstion dlla documntazion sanitaria 3 hrs. 3 Gnrico Trattamnto di disabili (Halthcar) 2 hrs. 2 Infrmiri Lsioni da dcubito: prvnzion 3 hrs. 3 Infrmiri Lsioni da dcubito: trattamnto 3 hrs. 3 Infrmiri Prvnzion trattamnto dll cadut accidntali ni pazinti 3 hrs. 3 Infrmiri Assistnza infrimristica in trapia intnsiva cardiochirurgica 3 hrs. 3 Infrmiri Consuling in pdiatria 3 hrs. 3 Infrmiri La dialisi nl nonato nl bambino 3 hrs. 3 Infrmiri Assistnza infrmiristica in matologia 3 hrs. 3 Infrmiri Prvnzion di danni da movimntazion carichi 3 hrs. 3 Infrmiri L prcauzioni univrsali 3 hrs. 3 Infrmiri Assistnza al parto 3 hrs. 3 Infrmiri Introduzion all vidnc bas nursing 3 hrs. 3 Infrmiri Oncologia gnral pr infrmiri 3 hrs. 3 Infrmiri Chmiotrapia: l assistnza infrmiristica 3 hrs. 3 Infrmiri Principi di radiotrapia d assistnza infrmiristica 3 hrs. 3 Infrmiri Mtodologia dlla ricrca infrmiristica 3 hrs. 3 Infrmiri Ortopdia gnral pr infrmiri (part 1) 3 hrs. 3 Infrmiri Ortopdia gnral pr infrmiri (part 2) 3 hrs. 3 Infrmiri Traumatologia ossa pr infrmiri 3 hrs. 3 pag. 16 di 18

17 Infrmiri Trasfusioni somministrazion di modrivati 3 hrs. 3 Infrmiri Prparazion dl pazint all intrvnto chirurgico 3 hrs. 3 Infrmiri Gstion infrmiristica dll frit chirurgich di drnaggi 3 hrs. 3 Infrmiri Gstion infrmiristica dl pazint portator di stomia 3 hrs. 3 Infrmiri Valutazion infrmiristica dl pazint con patologia rspiratoria 3 hrs. 3 Infrmiri Prcorso di un dispositivo mdico-chirurgico dopo l uso 3 hrs. 3 Infrmiri Infrmiri Gstion infrmiristica dl pazint con patologi cardiach (part 1) Gstion infrmiristica dl pazint con patologi cardiach (part 2) 3 hrs. 3 3 hrs. 3 Infrmiri Cattri Vascolari a prmannza Port 3 hrs. 3 Infrmiri Trombosi vnosa profonda 3 hrs. 3 Infrmiri Epatit C 2 hrs. 2 Infrmiri Infrmiri Infrmiri Rischio prvnzion nlla manipolazion di farmaci antiblastici Prvnzion di disturbi dlla colonna vrtbral nl prsonal infrmiristico Prvnzion dgli infortuni ch comportano rischio biologico d infzioni trasmissibili pr via matica 3 hrs. 3 3 hrs. 3 3 hrs. 3 Infrmiri Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Farmacisti Bronchit cronica acuta 3 hrs. 3 Farmacisti Antrac 2 hrs. 2 Farmacisti Mdicina complmntar altrnativa (CAM) 6 hrs. 6 Farmacisti La malattia coronaria com problma nutrizional 2 hrs. 2 Farmacisti Dita cancro 3 hrs 3 Farmacisti Cibo fitochimici nlla prvnzion trattamnto dl cancro 2 hrs. 2 Farmacisti Epatit C 2 hrs. 2 Farmacisti HIV/AIDS: Panoramica su diagnosi trattamnto 6 hrs. 6 Farmacisti Basi dll iprtnsion 2 hrs. 2 pag. 17 di 18

18 Farmacisti Trattamnto dll iprtnsion 2 hrs. 2 Farmacisti Allrgia al lattic 2 hrs. 2 Farmacisti Emicrania 2 hrs. 2 Farmacisti Nutrizion immunità I: nutrinti componnti dll immunità 10 hrs. 10 Farmacisti Nutrizion pr donn Salut sssual riproduttiva 10 hrs. 10 Farmacisti Nutrizion pr donn dita malatti da rrato stil di vita 10 hrs. 10 Farmacisti La nutrizion nlla salut nlla malattia 4 hrs. 4 Farmacisti Obsità: prdr pso non riacquistarlo 3 hrs. 3 Farmacisti Ostoporosi 2 hrs. 2 Farmacisti Nutrizion pratica 10 hrs. 10 Farmacisti La nutrizion nll'infanzia nll'adolscnza 10 hrs. 10 Farmacisti Intrazioni farmacologich clinicamnt significativ con il sistma nzimatico dl citocromo P450 3 hrs. 3 Farmacisti Alimntazion cancro 3 hrs. 3 Farmacisti Guarir con il buon umor 3 hrs. 3 Farmacisti Migliorar la complianc (consnso) dl pazint 3 hrs. 3 Farmacisti La sindrom dll'intstino irritabil 2 hrs. 2 Farmacisti Snsibilizzazion cutana 3 hrs. 3 Farmacisti Il controllo dl pso i disordini alimntari 8 hrs. 8 Lgnda MMG = Mdici di mdicina gnral Mdici di PS = Mdici di pronto soccorso pag. 18 di 18

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO Distrtto Scolastico N 53 Nocra Infrior (SA) SCUOLA MEDIA STATALE Frsa- Pascoli Vial Europa ~ 84015 NOCERA SUPERIORE (SA) Tl. 081 933111-081 931395- fax: 081 936230 C.F.: 94041550651 Cod: Mcc.: SAMM28800N

Dettagli

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R.

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R. Attori in rt pr la mobilità di risultati dll apprndimnto Dirtta WEB, 6 dicmbr 2011 Progtto I CARE Progtto CO.L.O.R. Elmnti distintivi complmntarità Michla Vcchia Fondazion CEFASS gli obittivi Facilitar

Dettagli

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA CONCORSO DI PROGETTAZIONE UNA NUOVA VIVIBILITA PER IL CENTRO DI NONANTOLA PROCESSO PARTECIPATIVO INTEGRATO CENTRO ANCH IO! REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA ESITO DELLE VOTAZIONI RACCOLTE DURANTE LE

Dettagli

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. M. MONTANI CONVITTO ANNESSO AZIENDA AGRARIA 63900 FERMO Via Montani n. 7 - Tl. 0734-622632 Fax 0734-622912 www.istitutomontani.it -mail aptf010002@istruzion.it Coc

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

CORSO. FIM Via. associazione geometri liberi professionisti. della provincia di Modena. Sede. Costi. Colleg. 2 Pia. rispettivi tecnica.

CORSO. FIM Via. associazione geometri liberi professionisti. della provincia di Modena. Sede. Costi. Colleg. 2 Pia. rispettivi tecnica. CORSO MASTER associazion gomtri libri profssionisti dlla provincia Modna novmbr, cmbr 2014 gnnaio, fbbraio PERCORSO FORMATIVO DI 48 ORE Sd Il corsoo è organizzato prsso la sala convgni dl Collg io Gomm

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/201. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari

Dettagli

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga Provvdimnto di Prdisposizion dl Programma Annual dll'srcizio finanziario 2014 Il Dsga Visto Il Rgolamnto crnnt l istruzioni gnrali sulla gstion amministrativotabil dll Istituzioni scolastich Dcrto 01 Fbbraio

Dettagli

La promozione dell attività fisica in Liguria, in Italia e nel mondo. Roberto Carloni Claudio Culotta

La promozione dell attività fisica in Liguria, in Italia e nel mondo. Roberto Carloni Claudio Culotta La promozione dell attività fisica in Liguria, in Italia e nel mondo Roberto Carloni Claudio Culotta Le politiche internazionali: l OMS World Declaration and Plan of Action on Nutrition Health for all

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/1. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 2/. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

GUIDE ITALIA Un confronto sulle ultime tendenze a supporto della semplificazione e dell efficienza

GUIDE ITALIA Un confronto sulle ultime tendenze a supporto della semplificazione e dell efficienza GUIDE ITALIA Un confronto sull ultim tndnz a supporto dlla smplificazion dll fficza L voluzion dll architttur IT Sogi RELATORE: Francsco GERBINO 16 novmbr 2010 Agnda Prsntazion dlla Socità Architttur IT

Dettagli

INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O

INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O CON STRESS FARMACOLOGICO Per la diagnosi e il trattamento delle seguenti patologie è indicato effettuare una scintigrafia

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE Studio prospettico, non interventistico, di coorte, sul rischio di tromboembolismo venoso (TEV) in pazienti sottoposti a un nuovo trattamento chemioterapico per

Dettagli

Poteri/ funzioni attribuiti dalla norma

Poteri/ funzioni attribuiti dalla norma Compiti funzioni attribuiti dalla tiva all nazional Lgg Art. 6, comma 5 Art. 6, comma 7, ltt.a Art. 6, comma 7, ltt.b Potri/ funzioni attribuiti dalla Vigilanza su tutti i contratti pubblici (lavori, srvizi

Dettagli

1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO

1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO 1. La struttura di rlazioni tra manifattura srvizi all imprs in un contsto uropo 11 1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO La quota di srvizi sul commrcio

Dettagli

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD)

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Che cos è? Il deficit di mevalonato chinasi è una malattia genetica. E un errore congenito

Dettagli

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori T13 Oneri per Indennita e Compensi Accessori Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI Che cos è la depressione? Tutti noi ci possiamo sentire tristi a volte, tuttavia la depressione è una cosa seria. La malattia della depressione a volte denominata Depressione

Dettagli

Quali danni può provocare il consumo eccessivo di alcol?

Quali danni può provocare il consumo eccessivo di alcol? alcol Qual è la dimensione del problema? L alcol è una sostanza tossica per la quale non è possibile identificare livelli di consumo sicuri, anche a causa delle differenze individuali legate al metabolismo

Dettagli

Lo screening cervicale.

Lo screening cervicale. Lo screening cervicale. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire e gli esercizi di riabilitazione)

Dettagli

Esercizi sullo studio di funzione

Esercizi sullo studio di funzione Esrcizi sullo studio di funzion Prima part Pr potr dscrivr una curva, data la sua quazion cartsiana splicita f () occorr procdr scondo l ordin sgunt: 1) Dtrminar l insim di sistnza dlla f () ) Dtrminar

Dettagli

ORGANIZZAZIONE SANITARIA E CERTIFICAZIONI MEDICHE D'IDONEITÀ P E R IL CONSEGUIMENTO DELLE LICENZE E DEGLI ATTESTATI AERONAUTICI

ORGANIZZAZIONE SANITARIA E CERTIFICAZIONI MEDICHE D'IDONEITÀ P E R IL CONSEGUIMENTO DELLE LICENZE E DEGLI ATTESTATI AERONAUTICI ORGANIZZAZIONE SANITARIA E CERTIFICAZIONI MEDICHE D'IDONEITÀ P E R IL CONSEGUIMENTO DELLE LICENZE E DEGLI ATTESTATI AERONAUTICI Edizione n. 2 del 24 febbraio 2014 Edizione 2 Pagina 26 di 43 SEZIONE V CERTIFICAZIONI

Dettagli

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA Codice Descrizione DRG 006 Decompressione tunnel carpale Allegato 6 A 008 INTERVENTI SU NERVI PERIFERICI E CRANICI E ALTRI

Dettagli

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42 Parliamo di diabete N. 42 Revisione agosto 2010 Cos è il diabete? What is diabetes? - Italian Diabete è il nome dato a un gruppo di diverse malattie in cui vi è troppo glucosio nel sangue. Il pancreas

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

www.policlinico.mo.it A cura dell ufficio Comunicazione e accoglienza Ufficio stampa tel 059 4222213 poliurp@policlinico.mo.it

www.policlinico.mo.it A cura dell ufficio Comunicazione e accoglienza Ufficio stampa tel 059 4222213 poliurp@policlinico.mo.it A cura dell ufficio Comunicazione e accoglienza Ufficio stampa tel 059 4222213 poliurp@policlinico.mo.it Progetto grafico Avenida Stampa Artestampa srl Diffusione 50.000 copie Dicembre 2003 www.policlinico.mo.it

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Indirizzo(i) LO CONTE Maurizio Viale Tigli, 20, I, 83031, Ariano Irpino - (AV) Telefono(i) +390825871118 / +390825824605 Mobile +39335415735

Dettagli

4. Quali possono essere le complicazioni dell influenza e quali sono le persone a rischio?

4. Quali possono essere le complicazioni dell influenza e quali sono le persone a rischio? Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale della sanità pubblica UFSP Malattie trasmissibili Stato al 05.10.2010 FAQ Influenza stagionale 1. Cos è l influenza? 2. Come si trasmette l influenza?

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI Daniela Livadiotti Società Italiana di Medicina di Prevenzione e degli Stili di Vita INVECCHIAMENTO L invecchiamento può essere definito come la regressione

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove?

L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove? L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove? Anna Prenestini SDA Bocconi Area Public Policy and Management 09 ottobre 2012 1 Un futuro da scrivere

Dettagli

Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto

Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto Associazione per la Ricerca sulla Depressione C.so G. Marconi 2 10125 Torino Tel. 011-6699584 Sito: www.depressione-ansia.it Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto Nella

Dettagli

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori T13 Oneri per Indennita e Compensi Accessori Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO

Dettagli

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 Il processo infermieristico espresso con un linguaggio comune: sviluppo delle competenze professionali attraverso la capacità di formulare diagnosi infermieristiche

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

I FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO. Chivasso, Ciriè, Ivrea 2011

I FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO. Chivasso, Ciriè, Ivrea 2011 I FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO Chivasso, Ciriè, Ivrea 2011 FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO Proteine: 1-1,2 g/kg/die; Calorie: 20-30/kg/die Es.: anziano di 60 kg 60-72 g di proteine; 1200-1800

Dettagli

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA Che cos è la degenerazione maculare? La degenerazione maculare è una malattia che interessa la regione centrale della retina (macula), deputata alla visione distinta necessaria per la lettura, la guida

Dettagli

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Lega Friulana per il Cuore CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Materiale predisposto dal dott. Diego Vanuzzo, Centro di Prevenzione Cardiovascolare, Udine a nome del Comitato Tecnico-Scientifico

Dettagli

Infortunio sul lavoro:

Infortunio sul lavoro: Infortunio sul lavoro: evento che determina un danno alla persona, che si verifica per causa violenta in occasione di lavoro nell ambiente di lavoro, in un breve periodo di tempo (< 8 ore lavorative) Malattia

Dettagli

Lista dei Settori Concorsuali con i relativi settori scientifico disciplinari

Lista dei Settori Concorsuali con i relativi settori scientifico disciplinari Lista dei Settri Cncrsuali cn i relativi settri scientific disciplinari 01/A1 - LOGICA MATEMATICA E MATEMATICHE COMPLEMENTARI MAT/01 MAT/04 01/A2 - GEOMETRIA E ALGEBRA MAT/02 MAT/03 01/A3 - ANALISI MATEMATICA,

Dettagli

Le cefalee vanno distinte dal punto di vista eziopatogenetico in primarie, ad eziopatogenesi non definita, non associate ad altre patologie (la

Le cefalee vanno distinte dal punto di vista eziopatogenetico in primarie, ad eziopatogenesi non definita, non associate ad altre patologie (la CEFALEE Le cefalee vanno distinte dal punto di vista eziopatogenetico in primarie, ad eziopatogenesi non definita, non associate ad altre patologie (la cefalea rappresenta l'unico sintomo di malattia)

Dettagli

Le politiche per l equilibrio della bilancia dei pagamenti

Le politiche per l equilibrio della bilancia dei pagamenti L politich pr l quilibrio dlla bilancia di pagamnti Politich pr ottnr l quilibrio dlla bilancia di pagamnti (BP = + MK = 0) nl lungo priodo BP 0 non è sostnibil prchè In cambi fissi S BP0 si sauriscono

Dettagli

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E Assistenza sanitaria e sociale a domicilio Servizio medico specialistico: Cardiologi, Chirurghi, Dermatologi Ematologi, Nefrologi, Neurologi Pneumologi, Ortopedici,

Dettagli

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia Indice Presentazione dell edizione originale Presentazione dell edizione italiana Prefazione Ringraziamenti Panoramica sulla diffusione del Metodo INTERMED La griglia INTERMED pediatrica per la valutazione

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

scaricato da www.sunhope.it

scaricato da www.sunhope.it SECONDA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI I CLINICA NEUROLOGICA Direttore:Prof. R. Cotrufo Fisiopatologia dei disordini della sensibilità, con particolare riguardo al dolore neuropatico 2009 Organizzazione

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani CARTA DEI SERVIZI Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare brevemente il nostro Poliambulatorio per aiutare i cittadini a conoscerci, a rendere comprensibili ed accessibili i nostri servizi,

Dettagli

IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI

IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI D.Lgs. 192/2005 + D.Lgs. 311/2006 Vincnzo Corrado, Matto Srraino Dipartimnto di Enrgtica Politcnico Di Torino un progtto di:

Dettagli

Che cosa c è di nuovo MedDRA Versione 17.0

Che cosa c è di nuovo MedDRA Versione 17.0 Che cosa c è di nuovo MedDRA Versione 17.0 Riconoscimenti RICONOSCIMENTI Il marchio MedDRA è proprietà di IFPMA per conto di ICH. Dichiarazione di responsabilità e copyright Questo documento è protetto

Dettagli

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità.

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità. 0. Risrs uman cinvl nlla prima fas dl prg Cis cmunià. funzini n. n. r Oprari di Prg Prgazin, pianificazin dl prg O p r a ri d l p r g prari di bas prari cnici cn qualifica prfssinal prari spcializzai Op.

Dettagli

Monossido d azoto NO (Nitric Oxide) Messaggero del segnale cellulare. Molecola regolatoria nel sistema nervoso centrale e periferico

Monossido d azoto NO (Nitric Oxide) Messaggero del segnale cellulare. Molecola regolatoria nel sistema nervoso centrale e periferico Monossido d azoto NO (Nitric Oxide) Ruolo biologico: Messaggero del segnale cellulare Molecola regolatoria nel sistema cardiovascolare Molecola regolatoria nel sistema nervoso centrale e periferico Componente

Dettagli

Anno 2014. Anno 2014 Individuati nel sub obiettivo. Anno 2015. Individuati nel sub obiettivo. Anno 2014 Numero operatori della Struttura partecipanti

Anno 2014. Anno 2014 Individuati nel sub obiettivo. Anno 2015. Individuati nel sub obiettivo. Anno 2014 Numero operatori della Struttura partecipanti A.S.L. TO4 Piano della performance ed obiettivi - S.C. Affari Generali Direttore: Dott.ssa Carla CIAMPORCERO FOR Sviluppare le attività di formazione su appropriatez prescrittiva farmaci e prestazioni

Dettagli

A S S O C I A Z I O N E - A S S O C I AT I O N - ONLUS. P R E S I D E N T E Associazione La Nostra Famiglia. Consiglio di Amministrazione

A S S O C I A Z I O N E - A S S O C I AT I O N - ONLUS. P R E S I D E N T E Associazione La Nostra Famiglia. Consiglio di Amministrazione P R E S I D E N T E Associazione La Nostra Famiglia Consiglio di Amministrazione D i re t t o re Generale SEZIONE DI RICERCA ISTITUTO SCIENTIFICO E. MEDEA RESEARCH SECTION E.MEDEA Comitato Etico P residente

Dettagli

Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause

Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause Si parla di "sterilità" quando dopo un anno di rapporti sessuali regolari non è ancora intervenuta una gravidanza. Le cause di una mancanza di figli non

Dettagli

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA Particolare dell incisione chirurgica Componenti di protesi d anca 2 Immagine di atrosi dell anca Sostituzione mediante artroprotesi La protesizzazione dell anca (PTA)

Dettagli

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS)

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS) CANTONE TICINO DIPARTIMENTO DELLA SANITÀ E DELLA SOCIALITÀ Istituto delle assicurazioni sociali TEL: 0041 / (0)91 821 92 92 FAX: 0041 / (0)91 821 93 99 DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE

Dettagli

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC)

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) OSPEDALE FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO Azienda Ospedaliera di rilievo nazionale M I L A N O S.C. RADIOLOGIA Direttore Dott. G. Oliva ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) ESAMI DA ESEGUIRE (VALIDITA'

Dettagli

DRG e SDO. Prof. Mistretta

DRG e SDO. Prof. Mistretta DRG e SDO Prof. Mistretta Il sistema è stato creato dal Prof. Fetter dell'università Yale ed introdotto dalla Medicare nel 1983; oggi è diffuso anche in Italia. Il sistema DRG viene applicato a tutte le

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

QUESTIONARIO DA ALLEGARE ALLA DENUNCIA DEL SINISTRO (Questionario di Invalidità Totale e Permanente - Medico)

QUESTIONARIO DA ALLEGARE ALLA DENUNCIA DEL SINISTRO (Questionario di Invalidità Totale e Permanente - Medico) Poste Vita S.p.A. 00144, Roma (RM), Piazzale Konrad Adenauer, 3 Tel.: (+39) 06 549241 Fax: (+39) 06 54924203 www.postevita.it Partita IVA 05927271006 Codice Fiscale 07066630638 Capitale Sociale Euro 1.216.607.898,00

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE CENTRO ASSISTENZA PRIMARIA PRESSO IL DISTRETTO DI CIVIDALE Dicembre 2014 1 Indice Premessa 1) La progettualità

Dettagli

SISTEMA ROBOTICO DA VINCI

SISTEMA ROBOTICO DA VINCI SISTEMA ROBOTICO DA VINCI Dalla Laparoscopia urologica alla Chirurgia robotica. S I S T E M A R O B O T I C O D A V I N C I CHE COSA BISOGNA SAPERE SUL SISTEMA ROBOTICO DA VINCI: 1 IL VANTAGGIO PRINCIPALE

Dettagli

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Gli esami radiologici consentono ai medici di effettuare la diagnosi e decidere il corretto iter terapeutico dei loro pazienti.

Dettagli

Indicazioni per la certificazione

Indicazioni per la certificazione Il nuovo modello per la certificazione delle cause di morte: peculiarità e indicazioni per una corretta certificazione Indicazioni per la certificazione Stefano Brocco Coordinamento del Sistema Epidemiologico

Dettagli

PREPARAZIONE PER GLI ESAMI DI RADIODIAGNOSTICA

PREPARAZIONE PER GLI ESAMI DI RADIODIAGNOSTICA PREPARAZIONE PER GLI ESAMI DI RADIODIAGNOSTICA Per prenotare ed eseguire un esame è necessario: 1. Il paziente deve avere una richiesta medica completa che comprenda cognome e nome, data di nascita, numero

Dettagli

VADEMECUM SUL DOLORE. La Legge 38/2010. Perché NON SOFFRIRE È UN DIRITTO sancito dalla Legge. (terapia del dolore e cure palliative)

VADEMECUM SUL DOLORE. La Legge 38/2010. Perché NON SOFFRIRE È UN DIRITTO sancito dalla Legge. (terapia del dolore e cure palliative) VADEMECUM SUL DOLORE La Legge 38/2010 (terapia del dolore e cure palliative) Perché NON SOFFRIRE È UN DIRITTO sancito dalla Legge con il patrocinio istituzionale del MINISTERO della SALUTE La guida è stata

Dettagli

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE 2013 GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE IDENTIFICAZIONE DI PAZIENTI AD ALTO RISCHIO DI CARDIOTOSSICITA RADIOINDOTTA (RIHD) A cura di: Monica Anselmino (coordinatrice) Alessandro Bonzano Mario

Dettagli

L esercizio fisico come farmaco

L esercizio fisico come farmaco L esercizio fisico come farmaco L attività motoria come strumento di prevenzione e di terapia In questo breve manuale si fa riferimento a tipo, intensità, durata e frequenza dell attività fisica da soministrare

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Gli Omega-3 e la Vitamina D contro l Alzheimer - Le nuove prospettive per il terzo millennio -

Gli Omega-3 e la Vitamina D contro l Alzheimer - Le nuove prospettive per il terzo millennio - nutrizione & composizione corporea fisioterapia & recupero funzionale medicina d alta quota piani di allenamento articoli, studi, ricerche dal mondo della Nutrizione, delle Terapie Fisiche, delle Neuroscienze

Dettagli

Un anno di Open AIFA

Un anno di Open AIFA Il dialogo con i pazienti. Bilancio dell Agenzia Un anno di Open AIFA Un anno di Open AIFA. 85 colloqui, 250 persone incontrate, oltre un centinaio tra documenti e dossier presentati e consultati in undici

Dettagli

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port Cattedra e Divisione di Oncologia Medica Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Il Port Dott. Roberto Sabbatini Dipartimento Misto di Oncologia ed Ematologia Università degli Studi di Modena

Dettagli

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L atleta moderno ha bisogno di un maggior numero di adattamenti metabolici all esercizio fisico.

Dettagli

La ricerca di nuovi farmaci e mirata alla malattie più diffuse

La ricerca di nuovi farmaci e mirata alla malattie più diffuse La ricerca di nuovi farmaci e mirata alla malattie più diffuse Due ingredienti affinchè si inizi la ricerca: 1. Il bigogno terapeutico 2. Il numero dei pazienti o popolazione Quando la malattia è rara

Dettagli

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo La dieta, il microbiota intestinale e la salute digestiva sono intrecciati fra loro. Questi legami e il potenziale benefico dei probiotici

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

dell epidermide. Compare soprattutto tra i 30 e i 60 anni, con una leggera prevalenza nelle donne, dove è spesso localizzato agli arti inferiori,

dell epidermide. Compare soprattutto tra i 30 e i 60 anni, con una leggera prevalenza nelle donne, dove è spesso localizzato agli arti inferiori, melanoma Il melanoma è il tumore che nasce dai melanociti, cellule responsabili della colorazione della pelle e che si trovano nello strato più profondo 2 dell epidermide. Compare soprattutto tra i 30

Dettagli

b) dati di base: dati elementari utilizzati in forma aggregata per la costruzione degli indicatori. Comprendono dati correnti già parte dei vigenti

b) dati di base: dati elementari utilizzati in forma aggregata per la costruzione degli indicatori. Comprendono dati correnti già parte dei vigenti D.M. 12-12-2001 Sistema di garanzie per il monitoraggio dell'assistenza sanitaria. Pubblicato nella Gazz. Uff. 9 febbraio 2002, n. 34, S.O. IL MINISTRO DELLA SALUTE di concerto con IL MINISTRO DELL'ECONOMIA

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

COS E LA BRONCOSCOPIA

COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA La broncoscopia è un esame con cui è possibile osservare direttamente le vie aeree, cioè laringe, trachea e bronchi, attraverso uno strumento, detto fibrobroncoscopio,

Dettagli

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV)

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Questo è un documento di approfondimento sull HPV. Prima di leggerlo guardate le informazioni di base contenute in Alcune informazioni sull esame per il papilloma

Dettagli

ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE

ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE Definizione Dilatazione segmentaria o diffusa dell aorta toracica ascendente, avente un diametro eccedente di almeno il 50% rispetto a quello normale. Cause L esatta

Dettagli

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno Metodo epidemiologici per la clinica _efficacia / 1 La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno La buona ricerca clinica Non è etico ciò che non è rilevante scientificamente Non è

Dettagli

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono?

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono? STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? Si definisce sperimentazione clinica, o studio clinico controllato, (in inglese: clinical trial), un esperimento scientifico che genera dati

Dettagli

Conduzione di uno studio epidemiologico (osservazionale)

Conduzione di uno studio epidemiologico (osservazionale) Conduzione di uno studio epidemiologico (osservazionale) 1. Definisco l obiettivo e la relazione epidemiologica che voglio studiare 2. Definisco la base dello studio in modo che vi sia massimo contrasto

Dettagli

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu Collaboriamo con i pazienti, le famiglie e i professionisti sanitari per offrire assistenza e informazioni sulla sincope e sulle convulsioni anossiche riflesse Soffre di episodi inspiegati di Lista di

Dettagli

5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia

5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia 5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia Attualmente in Italia la genomica per malattie complesse ha trovato un applicazione pratica in un numero molto ristretto di situazioni. I test

Dettagli

INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE

INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE Acromioplastica a cielo aperto Lesione della cuffia dei rotatori Sutura della cuffia dei rotatori

Dettagli

.. QUANDO?.. DOVE?... COME?

.. QUANDO?.. DOVE?... COME? S.S.V.D. ASSISTENZA INTEGRATIVA E PROTESCA CHI?.. QUANDO?.. DOVE?... COME? Rag. Coll. Amm. Rita Papagna Dott.ssa Laura Signorotti PRESIDI EROGABILI DAL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE D.M. n.332 del 27 agosto

Dettagli

Castrazione e sterilizzazione

Castrazione e sterilizzazione Centro veterinario alla Ressiga Castrazione e sterilizzazione Indicazioni, controindicazioni, effetti collaterali ed alternative Dr. Roberto Mossi, medico veterinario 2 Castrazione e sterilizzazione Castrazione

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

Informazioni ai pazienti per colonoscopia

Informazioni ai pazienti per colonoscopia - 1 - Informazioni ai pazienti per colonoscopia Protocollo informativo consegnato da: Data: Cara paziente, Caro paziente, La preghiamo di leggere attentamente il foglio informativo subito dopo averlo ricevuto.

Dettagli