GUIDA OPERATIVA PER SOCIETA EMITTENTI, SPONSOR E NOMINATED ADVISER. Guida QUiCK

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA OPERATIVA PER SOCIETA EMITTENTI, SPONSOR E NOMINATED ADVISER. Guida QUiCK"

Transcript

1 GUIDA OPERATIVA PER SOCIETA EMITTENTI, SPONSOR E NOMINATED ADVISER Guida QUiCK

2 Indice PREMESSA pag INTRODUZIONE AL SERVIZIO pag. 5 Collegamento al servizio pag. 5 Tipologie di Utenti pag. 6 Processo di approvazione pag LE FUNZIONALITA DEL SERVIZIO pag. 8 Pagina di Benvenuto pag. 8 Home page pag. 8 Messaggi pag. 9 Documentazione pag. 11 Cambio password pag LE TIPOLOGIE DI MESSAGGIO PER IL MERCATO MTA pag. 13 Domanda di ammissione pag. 13 Lettera documentazione mancante pag. 19 Integrazione documentazione pag. 19 Domande di approfondimento pag. 21 Risposte alle domande di approfondimento pag. 21 Comunicazione da BIt pag. 22 2

3 Comunicazione da E/S pag. 22 Completezza pag. 23 Provvedimento di Ammissione pag. 24 Risultati dell offerta pag LE TIPOLOGIE DI MESSAGGIO PER IL MERCATO AIM ITALIA pag. 27 Comunicazione di pre-ammissione pag. 27 Domanda di ammissione pag. 29 Aggiornamento comunicazione di pre-ammissione pag. 33 Comunicazione Nomad pag. 34 Comunicazione BIt pag IMPOSSIBILITA DI UTILIZZO DEL SERVIZIO pag ALLEGATI pag. 37 A) Form Domanda di ammissione (mercato MTA) pag. 37 B) Form Risultati dell offerta (mercato MTA) pag. 46 C) Form Comunicazione di pre-ammissione (mercato AIM Italia) pag. 47 D) Form Domanda di ammissione (mercato AIM Italia) pag. 50 E) Allegato tecnico pag. 53 3

4 Premessa QUiCK (QUOTATION in a CLICK) è un applicativo web based predisposto e gestito da Borsa Italiana S.p.A. per fornire agli Emittenti, agli Sponsor e ai Nominated Advisers (di seguito i Nomad ) uno strumento rapido e al contempo ufficiale di comunicazione per la gestione del processo di ammissione alla quotazione di azioni sul mercato MTA e sul mercato AIM Italia. QUiCK consente di gestire in modalità elettronica l invio e il controllo di tutti i documenti necessari per l ammissione alla quotazione di azioni sulla base dei requisiti stabiliti nel Regolamento dei Mercati Organizzati e Gestiti da Borsa Italiana S.p.A. (di seguito il Regolamento ), nelle Istruzioni al Regolamento dei Mercati Organizzati e Gestiti da Borsa Italiana S.p.A. (di seguito le Istruzioni ) e nel Regolamento Emittenti AIM Italia (di seguito il Regolamento AIM Italia ). QUiCK permette agli Emittenti, agli Sponsor e ai Nomad di ridurre i tempi per la predisposizione della documentazione e agevolare l intero processo di quotazione. L utilizzo dell applicativo è subordinato all accettazione delle Condizioni Generali di Fornitura del Servizio QUiCK (di seguito il Contratto ), di cui la presente Guida costituisce parte integrante. Si ricorda infine che gli Emittenti, gli Sponsor e i Nomad possono contattare i nostri uffici all indirizzo per informazioni relative al Servizio QUiCK. Per chiarimenti di tipo tecnico è possibile fare riferimento al nostro Help Desk, al numero telefonico o inviare una all indirizzo 4

5 1. Introduzione al servizio Collegamento al servizio Possono aderire al Servizio QUiCK tutti gli Emittenti e gli Sponsor che richiedono l ammissione a quotazione di azioni sul mercato MTA (con esclusione del segmento MTF), nonché i Nomad degli Emittenti per le ammissioni sul mercato AIM Italia 1. L adesione al servizio si perfeziona con l assegnazione e la comunicazione delle credenziali di accesso (Utente e Password, di seguito i Codici ) da parte di Borsa Italiana agli Utenti. Borsa Italiana, dopo aver verificato che l Emittente, lo Sponsor o il Nomad possiedano i requisiti tecnologici per accedere al servizio (Cfr. Allegato tecnico), provvede a comunicare 2 i Codici a tutti i soggetti indicati nella Domanda di Ammissione (per il mercato MTA) o nel Modulo di Profilazione Utenti Nomad (per il mercato AIM Italia). Collegandosi all indirizzo https://infoservice.borsaitalia.it dai propri terminali configurati secondo le modalità definite nell Allegato tecnico, l Utente, dopo aver selezionato il certificato digitale, accede alla maschera di Log In (Figura 1) in cui è possibile digitare i Codici assegnati. Figura 1: Maschera di Log In Per ragioni di sicurezza e nel rispetto del decreto legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali, la password associata a ciascun Username è personale e conosciuta soltanto dall Utente a cui è stato assegnato lo Username. 1 Per le ammissioni su AIM Italia, il Servizio QUiCK è accessibile solo ai Nomad, che inoltrano, per conto degli Emittenti, le dichiarazioni, i documenti, le informazioni e i dati richiesti da Borsa Italiana ai fini dell ammissione degli strumenti finanziari 2 La comunicazione dei codici avverrà secondo le modalità definite nel Contratto 5

6 L Utente è tenuto ad impostarla al primo accesso al sistema seguendo questi criteri: deve essere lunga almeno 8 caratteri deve contenere almeno un numero ed una lettera deve contenere almeno un carattere speciale (per carattere speciale si intende qualunque carattere diverso da numeri o lettere minuscole) deve essere diversa dalle ultime 4 precedenti password utilizzate WARNING L Utente deve custodire con la massima attenzione i Codici e chiedere prontamente a Borsa Italiana la disabilitazione e l attribuzione di nuovi Codici secondo le modalità previste nel Contratto in tutti i casi in cui abbia motivo di ritenere che soggetti non autorizzati possano farne un uso improprio Si fa presente che la password ha una validità temporale e scade dopo 90 giorni dalla sua modifica. Nel caso in cui si accedesse al servizio successivamente alla scadenza della password il sistema impedisce l'accesso e richiede automaticamente di modificarla Il non corretto utilizzo del sistema è di responsabilità esclusiva dell Utente; pertanto tutte le attività svolte attraverso l applicativo sono da ritenersi validamente effettuate dall Emittente, dallo Sponsor o dal Nomad Tipologie di Utenti All atto della presentazione della Domanda di Ammissione cartacea (per MTA) o del Modulo di Adesione al Servizio QUiCK (per AIM Italia), l Emittente, lo Sponsor o il Nomad devono indicare gli Utenti che opereranno attraverso il sistema, al fine di richiedere la loro abilitazione. Esistono due tipologie di Utenti: Operativi e Autorizzativi. Gli Utenti Operativi possono fare l upload di documenti, scrivere messaggi e sottoporli al processo approvativo, senza tuttavia poterli inviare. Gli Utenti Autorizzativi possono prendere visione di tutte le attività svolte dagli Utenti Operativi, autorizzare l invio di messaggi sottoposti alla loro approvazione o negare l invio perché siano apportate eventuali modifiche. L approvazione da parte degli Utenti Autorizzativi equivale all invio formale dei messaggi (es. Domanda di ammissione, Risposte alle domande di approfondimento, Integrazione documentazione, Comunicazione di preammissione, ecc.) e dei relativi documenti a Borsa Italiana. Il numero massimo di Utenti che è possibile richiedere è tre per l Emittente, tre per lo Sponsor e tre per il Nomad, con almeno un Autorizzativo e un Operativo per ciascuna parte. In caso di due Utenti Autorizzativi per l Emittente, per lo Sponsor o per il Nomad, occorre indicare il numero di Utenti Autorizzativi necessari affinché una comunicazione sia formalmente approvata e inviata a Borsa Italiana, ovvero se tali Utenti operano con firma congiunta o disgiunta. 6

7 Processo di approvazione Al termine della redazione di un messaggio, l Utente Operativo deve richiedere l approvazione del messaggio da parte degli Utenti Autorizzativi (sia dell Emittente che dello Sponsor per il mercato MTA, solo del Nomad per AIM Italia), che vengono informati della richiesta attraverso una notifica via mail. Gli Utenti Autorizzativi hanno sempre la possibilità di dare o negare la propria approvazione; nel secondo caso il messaggio viene bloccato e può essere inviato solo se sottoposto ad un nuovo processo approvativo. Il messaggio è visibile a Borsa Italiana soltanto se viene approvato da tanti Utenti Autorizzativi quanti sono quelli indicati, nella Domanda di Ammissione cartacea o nel Modulo di Adesione al Servizio QUiCK, come necessari affinché una comunicazione sia formalmente approvata. 7

8 2. Le funzionalità del servizio Pagina di Benvenuto Una volta digitati i Codici di autenticazione (Utente e Password), l Utente (Emittente, Sponsor o Nomad) accede alla pagina di Benvenuto (Figura 2). Cliccando sul nome della società, all interno della tabella in basso, si accede alla Home page della pratica. Figura 2: Pagina di Benvenuto per il mercato MTA Home page Nel corpo destro della pagina (Figura 3) sono presenti i tasti Home e Logout, così come in tutte le schermate successive, nonché il nome dell Utente e la lingua di creazione e gestione della pratica. Al di sotto della barra del menù le informazioni più rilevanti sono il nome della società Emittente e il tasto funzionale di Cambio password, descritto in seguito. In basso a destra sono presenti gli shortcut dei principali documenti della pratica, in sola visione, al fine di consentire una più 8

9 agevole consultazione (Anagrafica, Domanda di ammissione, Lettera documentazione mancante, Risultati dell offerta, Comunicazione di pre-ammissione, ecc.). Nel corpo sinistro della pagina sono invece presenti le cartelle relative ai Messaggi e alla Documentazione, descritte di seguito. WARNING L impostazione della lingua (italiano o inglese) avviene in fase di creazione della pratica e non è modificabile. Salvo diversa indicazione, la lingua utilizzata sarà quella in cui viene ricevuta da Borsa Italiana la Domanda di Ammissione cartacea o il Modulo di Adesione al Servizio QUiCK Figura 3: Home page Messaggi La cartella Messaggi contiene tutte le tipologie di messaggio che l Emittente, lo Sponsor e il Nomad possono inviare a Borsa Italiana. Ha lo scopo di inviare documenti o semplici comunicazioni sottoponendoli al processo autorizzativo sia dell Emittente che dello Sponsor (per il mercato MTA) sia del Nomad (per AIM Italia), prima che siano visibili da Borsa Italiana. 9

10 La redazione di un messaggio si compone di diverse fasi: 1. Creazione 2. Editing 3. Approvazione 4. Invio La fase di creazione comporta la selezione del tipo di messaggio da inviare, l indicazione di un oggetto e di un eventuale testo. L editing di un messaggio può richiedere la compilazione di un form di dati dipendente dal tipo di messaggio selezionato, la selezione di uno o più documenti da inviare in allegato e/o l aggiunta di nuovi documenti destinati a specifiche sezioni (es. Domanda di ammissione ). E sempre possibile salvare il contenuto di un messaggio con l apposito tasto Salva nella fase di editing, prima di procedere all invio. Perché un messaggio possa essere inviato è necessario sottoporlo al processo di approvazione da parte degli Utenti Autorizzativi dell Emittente e dello Sponsor o del Nomad, come descritto in precedenza. All atto dell invio, tutti gli Utenti dell Emittente e dello Sponsor o del Nomad ricevono una notifica via mail dell avvenuto invio a Borsa Italiana. Le tipologie di messaggi che possono essere inviati, ciascuno contraddistinto da un icona, sono i seguenti: Mercato MTA 1. Domanda di ammissione (contenente i form Domanda di ammissione e Anagrafica ) 2. Integrazione documentazione (contenente il link al form Domanda di ammissione ) 3. Risposte alle domande di approfondimento 4. Risultati dell offerta (contenente il form Risultati dell offerta ) 5. Comunicazione da E/S Mercato AIM Italia 1. Comunicazione di pre-ammissione (contenente il form Comunicazione di pre-ammissione ) 2. Domanda di ammissione (contenente il form Domanda di ammissione ) 3. Aggiornamento comunicazione di pre-ammissione (contenente il link al form Comunicazione di pre-ammissione ) 4. Comunicazione Nomad 10

11 Viceversa, le comunicazioni provenienti da Borsa Italiana vengono ricevute attraverso i messaggi elencati di seguito: Mercato MTA 1. Lettera documentazione mancante 2. Domande di approfondimento 3. Completezza 4. Provvedimento di ammissione 5. Comunicazione da BIt Mercato AIM Italia 1. Comunicazione BIt Per ogni messaggio proveniente da Borsa Italiana, tutti gli Utenti dell Emittente e dello Sponsor o del Nomad ricevono una notifica via mail con un link diretto al messaggio e agli eventuali documenti ad esso allegati. I messaggi provenienti da Borsa Italiana sono archiviati nella medesima cartella dei messaggi in uscita. Ciascuna tipologia di messaggio viene descritta in dettaglio nei paragrafi successivi. WARNING In fase di creazione di un messaggio è necessario inserire sempre un oggetto, che costituirà il link al messaggio stesso Quando in un messaggio si inseriscono allegati, con particolare riguardo a nuove versioni di un precedente documento caricato, si raccomanda di assegnare un nome e una data che consentano una univoca identificazione del documento stesso (es. Bozza del prospetto informativo_25_07_2008) Documentazione La cartella Documentazione contiene tutti i documenti e i form allegati ai messaggi in entrata e in uscita relativi all intera pratica, accessibili in sola lettura. Solo per le quotazioni sul mercato MTA, è inoltre presente una cartella ( Due diligence ) ripartita in due sottocartelle, rispettivamente dedicate alle Domande di approfondimento e alle Risposte alle domande di approfondimento. 11

12 Cambio password Per modificare la propria password di accesso occorre inserire le informazioni richieste all interno della schermata riprodotta dalla Figura 4 e cliccare sul bottone Aggiorna. Figura 4: Cambio password 12

13 3. Le tipologie di messaggio per il mercato MTA Domanda di ammissione L invio della Domanda di ammissione è il primo step previsto dal sistema. Le fasi da seguire sono di seguito elencate: 1. Creazione del messaggio Domanda di ammissione (dalla cartella Messaggi, cliccare sull icona ( ) Domanda di ammissione, compilare l oggetto ed eventualmente il corpo del messaggio e premere il tasto Crea ) - Figura 5 Figura 5: Messaggio Domanda di ammissione 2. Compilare i form Domanda di ammissione e Anagrafica (cliccare sull oggetto del messaggio creato, in modo da poter accedere ai due form) - Figura 6 13

14 Figura 6: Messaggio Domanda di ammissione 3. Approvazione (terminata la compilazione dei due form, premere il tasto Richiedi approvazione al fine di procedere alla fase successiva) - Figura 7 Figura 7: Messaggio Domanda di ammissione 14

15 4. Invio (premendo il tasto Approva, il messaggio viene inviato) - Figura 8 Figura 8: Messaggio Domanda di ammissione Si fa presente che le prime tre fasi, per tutte le tipologie di messaggio, possono essere svolte solo dagli Utenti Operativi, mentre il tasto Approva è visibile solo agli Utenti Autorizzativi. Form Domanda di ammissione Il form Domanda di ammissione è una sezione documentale che contiene l intera documentazione e le dichiarazioni previste dalle Istruzioni e dal Regolamento di Borsa Italiana: le dichiarazioni devono essere flaggate nei rispettivi check box, mentre i documenti devono essere allegati (vedi Allegato A)). Per allegare un documento, premere il tasto Sfoglia (Figura 9), Aggiungi (Figura 10), selezionare il documento con il tasto Apri e premere OK. Al fine di effettuare l upload, è necessario cliccare sulla freccia gialla ( ) a lato del documento. Prima di richiedere l approvazione, è possibile eliminare documenti già caricati premendo l apposita icona ( ). Figura 9: Form Domanda di ammissione 15

16 Figura 10: Form Domanda di ammissione Si consiglia di premere il tasto Salva prima di uscire da ciascuna pagina, dopo il caricamento dei documenti e l apposizione dei flag relativi alle dichiarazioni, per non perdere i dati inseriti. Si fa presente che il flag relativo ad una dichiarazione che riguarda più allegati è da ritenersi valido per tutti gli allegati cui fa riferimento, anche se apposto in un momento precedente rispetto all upload di uno o più degli allegati stessi 3. In casi particolari è possibile annullare il contenuto di una dichiarazione, con una richiesta scritta inviata attraverso QUiCK, al fine di poterla rilasciare, ovvero flaggare nuovamente, in un momento successivo. 3 Esempio 1: la dichiarazione di conformità all originale per i tre bilanci storici può essere flaggata anche se uno dei bilanci non è ancora disponibile e si intende comunque valida ed efficace anche quando tale bilancio verrà effettivamente caricato sul sistema Esempio 2: la dichiarazione relativa all approvazione del Piano industriale da parte dell organo competente si intende riferita a tutte le eventuali versioni del Piano stesso 16

17 WARNING Si raccomanda di non caricare documenti di dimensioni superiori a 10MB, eventualmente dividendo in più parti i documenti più pesanti. La velocità di trasmissione dei dati dipende dal tipo di connessione disponibile L asterisco (*) posto alla sinistra dei documenti e delle dichiarazioni indica che tali documenti/dichiarazioni sono necessari ai fini della Completezza E possibile fornire un commento nel riquadro Note Sponsor/Emittente ; tale commento è sempre richiesto nel caso in cui un documento necessario non venga caricato o una dichiarazione non sia flaggata Oltre al caricamento dei documenti e all apposizione dei flag, in alcuni casi è necessario compilare delle caselle di testo (es. nome del soggetto che svolge il servizio titoli) o selezionare informazioni tramite apposite tendine (es. date di chiusura dei bilanci) presenti nella colonna Documentazione Si raccomanda di selezionare sempre la data di chiusura dei bilanci anche qualora gli stessi vengano allegati in un momento successivo Form Anagrafica Il form Anagrafica si compone di quattro sezioni: 1. Dati sulla società 2. Financials ultimo esercizio chiuso - in mln e in % sul fatturato 3. Team operativo di Borsa Italiana 4. Contatti Gli Utenti Operativi devono compilare le sezioni 1., 2. e 4., mentre la sezione Team operativo di Borsa Italiana viene compilata da Borsa Italiana e contiene i riferimenti delle persone dell Equity Market Listing e dell Ufficio Legale che seguono la pratica. Nella sezione Dati sulla società devono essere compilati i seguenti campi: Nome società emittente e denominazione sociale* Sede legale* (via e numero, CAP, città, provincia, Stato) Partita IVA* Mercato di quotazione* (MTA) Segmento di quotazione* (i segmenti sono Blue Chip, Star e Standard) Settore di attività* Sintetica descrizione attività* Capitale sociale pre offerta (mln )* Patrimonio netto pre offerta (mln )* Quotazione con offerta* (SI/NO) Flottante previsto (pre e post greenshoe) 17

18 Nella sezione Financials ultimo esercizio chiuso - in mln e in % sul fatturato devono essere compilati i seguenti campi: Data di chiusura dell ultimo esercizio* Valuta di riferimento per il bilancio* Fatturato consolidato (dati pro-forma, se esistenti) - mln* Sbu 1, Sbu 2, Sbu 3, Sbu 4, Sbu 5, Altro (nel caso in cui l Emittente operi con più Sbu, deve essere indicato nella prima casella di testo il nome di ciascuna Sbu e nella seconda il relativo fatturato) Ebitda consolidato* (deve essere inserito soltanto il dato in valore assoluto, l incidenza % sul fatturato viene calcolata automaticamente dal sistema, così come per l Ebit consolidato e l Utile netto post minorities) Ebit consolidato* Utile netto post minorities* Numero di dipendenti* Comparables indicati nel documento di valutazione Market cap pre-money indicata nel documento di valutazione (mln ): MIN e MAX Nella sezione Contatti devono essere indicati i riferimenti (Nome*, Cognome*, carica*, telefono*, fax*, mobile*, *) di due persone dell Emittente e di almeno due persone dello Sponsor. Nel caso in cui l Emittente abbia scelto Star come segmento di quotazione, è obbligatorio compilare anche i riferimenti di una persona dello Specialista. WARNING Tutti i campi contrassegnati dall asterisco (*) sono obbligatori per poter inviare il messaggio Domanda di ammissione Una volta approvato il messaggio Domanda di ammissione, Emittente e Sponsor non possono apportare più alcuna variazione alle sezioni dell Anagrafica di loro competenza; eventuali variazioni rispetto a quanto compilato in sede di predisposizione del messaggio Domanda di ammissione possono essere comunicate a Borsa Italiana nel corso dell istruttoria utilizzando il messaggio Comunicazione da E/S (es. variazione della sede legale e della partita IVA) Si raccomanda di premere il tasto Salva prima di compilare una nuova sezione o uscire dall Anagrafica per non perdere i dati inseriti. Il formato dei numeri, in tutte le sezioni, prevede che i numeri decimali siano preceduti dal punto (.). Al termine della compilazione dei form Domanda di ammissione e Anagrafica, l Utente Operativo richiede l approvazione degli Utenti Autorizzativi; questi ultimi, dopo aver ricevuto una mail di notifica con un link diretto al messaggio, hanno la possibilità di visionare la documentazione, approvare o negare l invio della Domanda. 18

19 L approvazione del messaggio Domanda di ammissione rappresenta la formale presentazione della Domanda di Ammissione a Borsa Italiana Si fa presente che sia l approvazione che la negazione del messaggio Domanda di ammissione comportano una mail di notifica a tutti gli Utenti dell Emittente e dello Sponsor. In caso di negata approvazione la richiesta di approvazione da parte degli Utenti Operativi deve essere riformulata, dopo l eventuale modifica del messaggio. Lettera documentazione mancante Il messaggio Lettera documentazione mancante (Figura 11) viene utilizzato da Borsa Italiana per comunicare all Emittente e allo Sponsor la documentazione mancante ai fini della Completezza. Quando Borsa Italiana invia il messaggio Lettera documentazione mancante, tutti gli Utenti dell Emittente e dello Sponsor ricevono una notifica via mail con un link diretto al messaggio e ai documenti ad esso associati (la lettera di documentazione mancante è infatti disponibile sia come form sia in formato.pdf). Al fine di consentire una più agevole consultazione, il file pdf Lettera documentazione mancante è presente, oltre che nella cartella Messaggi, anche nella Home page e nella cartella Documentazione. Figura 11: Messaggio Lettera documentazione mancante Integrazione documentazione Il messaggio Integrazione documentazione viene utilizzato dall Emittente e dallo Sponsor per inviare la documentazione e le dichiarazioni mancanti previste dalle 19

20 Istruzioni e dal Regolamento di Borsa Italiana, nonché nuove versioni di documenti precedentemente caricati. Le fasi da seguire sono di seguito elencate: 1. Creazione del messaggio Integrazione documentazione (dalla cartella Messaggi, cliccare sull icona ( ) Integrazione documentazione, compilare l oggetto ed eventualmente il corpo del messaggio e premere il tasto Crea ) - Figura 12 Figura 12: Messaggio Integrazione documentazione 2. Integrare il form Domanda di ammissione con i documenti/dichiarazioni da allegare/flaggare (cliccare sull oggetto del messaggio creato, in modo da poter accedere al form; per allegare uno o più documenti seguire le medesime indicazioni contenute nella sezione Domanda di ammissione, Form Domanda di ammissione) 3. Approvazione (dopo aver integrato il form, premere il tasto Richiedi approvazione al fine di procedere alla fase successiva) 4. Invio (premendo il tasto Approva il messaggio viene inviato) Dopo aver integrato il form Domanda di ammissione, l Utente Operativo richiede l approvazione degli Utenti Autorizzativi; questi ultimi, dopo aver ricevuto una mail di notifica con un link diretto al messaggio, hanno la possibilità di visionare la documentazione, approvare o negare l invio del messaggio. WARNING Tutti i documenti allegati e le dichiarazioni flaggate nel form Domanda di ammissione sono contrassegnati dal simbolo posto sulla colonna di sinistra, in maniera da facilitare l individuazione delle integrazioni effettuate 20

21 Domande di approfondimento Il messaggio Domande di approfondimento (Figura 13) viene utilizzato da Borsa Italiana per richiedere all Emittente e allo Sponsor informazioni e chiarimenti relativi alla due diligence finalizzata all ammissione a quotazione. Quando Borsa Italiana invia il messaggio Domande di approfondimento, tutti gli Utenti dell Emittente e dello Sponsor ricevono una notifica via mail con un link diretto al messaggio e agli eventuali documenti ad esso allegati. Figura 13: Messaggio Domande di approfondimento Gli eventuali allegati al messaggio Domande di approfondimento sono presenti, oltre che nella cartella Messaggi, anche nella cartella Domande (all interno di Documentazione / Due Diligence ). Risposte alle domande di approfondimento Il messaggio Risposte alle domande di approfondimento viene utilizzato dall Emittente e dallo Sponsor per rispondere al messaggio Domande di approfondimento. Le fasi da seguire sono di seguito elencate: 1. Creazione del messaggio Risposte alle domande di approfondimento (dalla cartella Messaggi, cliccare sul messaggio Domande di approfondimento, premere il tasto Rispondi, compilare l oggetto ed eventualmente il corpo del messaggio e premere il tasto Crea ) - Figura Allegare eventualmente uno o più documenti (cliccare sull oggetto del messaggio creato e allegare uno o più documenti, seguendo le medesime indicazioni contenute nella sezione Domanda di ammissione, Form Domanda di ammissione) 3. Approvazione (dopo aver allegato gli eventuali documenti, premere il tasto Richiedi approvazione al fine di procedere alla fase successiva) 21

22 4. Invio (premendo il tasto Approva il messaggio viene inviato) Figura 14: Messaggio Risposte alle domande di approfondimento E possibile rispondere in diverse tranche allo stesso messaggio Domande di approfondimento, ripetendo ogni volta le fasi sopra descritte. Dopo aver allegato gli eventuali documenti, l Utente Operativo richiede l approvazione degli Utenti Autorizzativi; questi ultimi, dopo aver ricevuto una mail di notifica con un link diretto al messaggio, hanno la possibilità di visionare la documentazione, approvare o negare l invio del messaggio. Gli eventuali allegati al messaggio Risposte alle domande di approfondimento sono presenti, oltre che nella cartella Messaggi, anche nella cartella Risposte (all interno di Documentazione / Due Diligence ). Comunicazione da BIt Il messaggio Comunicazione da BIt viene utilizzato da Borsa Italiana per effettuare qualsiasi comunicazione all Emittente e allo Sponsor diversa da quelle contenute nei messaggi Lettera documentazione mancante, Domande di approfondimento, Completezza e Provvedimento di ammissione. Quando Borsa Italiana invia il messaggio Comunicazione da BIt, tutti gli Utenti dell Emittente e dello Sponsor ricevono una notifica via mail con un link diretto al messaggio e agli eventuali documenti ad esso allegati. Comunicazione da E/S Il messaggio Comunicazione da E/S viene utilizzato dall Emittente e dallo Sponsor per effettuare qualsiasi comunicazione a Borsa Italiana diversa da quelle contenute nei messaggi Domanda di ammissione, Integrazione documentazione, Risposte alle domande di approfondimento e Risultati dell offerta. 22

23 Le fasi da seguire sono di seguito elencate: 1. Creazione del messaggio Comunicazione da E/S (dalla cartella Messaggi, cliccare sull icona ( ) Comunicazione da E/S, compilare l oggetto ed eventualmente il corpo del messaggio e premere il tasto Crea ) - Figura 15 Figura 15: Messaggio Comunicazione da E/S 2. Allegare eventualmente uno o più documenti (cliccare sull oggetto del messaggio creato e allegare uno o più documenti, seguendo le medesime indicazioni contenute nella sezione Domanda di ammissione, Form Domanda di ammissione) 3. Approvazione (dopo aver allegato gli eventuali documenti, premere il tasto Richiedi approvazione al fine di procedere alla fase successiva) 4. Invio (premendo il tasto Approva il messaggio viene inviato) Dopo aver allegato gli eventuali documenti, l Utente Operativo richiede l approvazione degli Utenti Autorizzativi; questi ultimi, dopo aver ricevuto una mail di notifica con un link diretto al messaggio, hanno la possibilità di visionare la documentazione, approvare o negare l invio del messaggio. Completezza Il messaggio Completezza (Figura 16) viene utilizzato da Borsa Italiana per comunicare all Emittente e allo Sponsor la data in cui l Emittente ha completato la documentazione relativa alla Domanda di Ammissione alla quotazione. Quando Borsa Italiana invia il messaggio Completezza, tutti gli Utenti dell Emittente e dello Sponsor ricevono una notifica via mail con un link diretto al messaggio e ai documenti ad esso associati (la completezza è infatti disponibile sia come form sia in formato.pdf). 23

24 Figura 16: Messaggio Completezza Al fine di consentire una più agevole consultazione, il file pdf Completezza è presente, oltre che nella cartella Messaggi, anche nella Home page e nella cartella Documentazione. Provvedimento di Ammissione Il messaggio Provvedimento di ammissione (Figura 17) viene utilizzato da Borsa Italiana per inviare all Emittente e allo Sponsor il Provvedimento di Ammissione alla quotazione. Quando Borsa Italiana invia il messaggio Provvedimento di ammissione, tutti gli Utenti dell Emittente e dello Sponsor ricevono una notifica via mail con un link diretto al messaggio e al documento ad esso allegato. Figura 17: Messaggio Provvedimento di Ammissione 24

25 Al fine di consentire una più agevole consultazione, il documento allegato al messaggio Provvedimento di ammissione è presente, oltre che nella cartella Messaggi, anche nella Home page e nella cartella Documentazione. Risultati dell offerta Il messaggio Risultati dell offerta viene utilizzato dall Emittente e dallo Sponsor per comunicare a Borsa Italiana i risultati dell eventuale offerta di vendita/sottoscrizione dei titoli dell Emittente. L icona relativa a questo messaggio compare solo successivamente alla ricezione del Provvedimento di Ammissione. Le fasi da seguire sono di seguito elencate: 1. Creazione del messaggio Risultati dell offerta (dalla cartella Messaggi, cliccare sull icona ( ) Risultati dell offerta, compilare l oggetto ed eventualmente il corpo del messaggio e premere il tasto Crea ) - Figura 18 Figura 18: Messaggio Risultati dell offerta 2. Compilare il form Risultati dell offerta (vedi Allegato B)), (cliccare sull oggetto del messaggio creato, in modo da poter accedere al form) 3. Approvazione (terminata la compilazione del form, premere il tasto Richiedi approvazione al fine di procedere alla fase successiva) 4. Invio (premendo il tasto Approva il messaggio viene inviato) Al termine della compilazione del form Risultati dell offerta, l Utente Operativo richiede l approvazione degli Utenti Autorizzativi; questi ultimi, dopo aver ricevuto una mail di notifica con un link diretto al messaggio, hanno la possibilità di visionare i dati inseriti, approvare o negare l invio del messaggio. 25

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT Pagina 1 di 36 Requisiti necessari all installazione... 3 Configurazione del browser (Internet Explorer)... 4 Installazione di una nuova Omnistation... 10 Installazione

Dettagli

SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili

SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili http://213.26.67.117/ce_test Guida all uso del servizio Internet On-Line CASSA EDILE NUOVA INFORMATICA Software prodotto da Nuova Informatica srl Pag. 1 Il Servizio

Dettagli

Configurazione client in ambiente Windows XP

Configurazione client in ambiente Windows XP Configurazione client in ambiente Windows XP Il sistema operativo deve essere aggiornato con il Service Pack 2, che contiene anche l aggiornamento del programma di gestione delle connessioni remote. Visualizzare

Dettagli

MOBS Flussi informativi sanitari regionali

MOBS Flussi informativi sanitari regionali Indicazioni per una corretta configurazione del browser Versione ottobre 2014 MOBS--MUT-01-V03_ConfigurazioneBrowser.docx pag. 1 di 25 Uso: ESTERNO INDICE 1 CRONOLOGIA VARIAZIONI...2 2 SCOPO E CAMPO DI

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

Comando Generale Arma dei Carabinieri

Comando Generale Arma dei Carabinieri Comando Generale Arma dei Carabinieri Configurazioni per il collegamento al CONNECTRA Si Applica a: Windows 2000 sp4; Windows XP sp2; Data: 03 settembre 2007 Numero Revisione: 2.1 Configurazione per il

Dettagli

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema Guida alla compilazione on-line della domanda per il bando Servizi per l accesso all istruzione (Trasporto scolastico, assistenza disabili e servizio pre-scuola e post-scuola) INDICE 1 Riconoscimento del

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT Pagina 1 di 31 Requisiti necessari all installazione:... 3 Configurazione Browser per WIN7... 3 Installazione Software... 6 Configurazione Java Runtime Environment...

Dettagli

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010 BavInAzienda Manuale di Attivazione Edizione Maggio 2010 Manuale Attivazione BavInAzienda - Maggio 2010 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2008

Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2008 Manuale di Attivazione Edizione Novembre 2008 Manuale attivazione Internet Banking - 2008 INDICE 1. REQUISITI PRELIMINARI...3 2. DATI PER L ACCESSO AL SERVIZIO...4 2.1 UTENTI CHE UTILIZZANO IL CERTIFICATO

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008 Manuale di Attivazione Edizione Ottobre 2008 Manuale attivazione PaschiInTesoreria - Ottobre 2008 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione del

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008 Manuale di Attivazione Edizione Ottobre 2008 Manuale attivazione BT Internet Banking - 2008 INDICE 1. REQUISITI PRELIMINARI 3 2. DATI PER L ACCESSO AL SERVIZIO 4 2.1 UTENTI CHE UTILIZZANO IL CERTIFICATO

Dettagli

1. ACCESSO AL PORTALE easytao

1. ACCESSO AL PORTALE easytao 1. ACCESSO AL PORTALE easytao Per accedere alla propria pagina personale e visualizzare la prescrizione terapeutica si deve possedere: - un collegamento ad internet - un browser (si consiglia l utilizzo

Dettagli

GUIDA AI PROBLEMI DI ACCESSO E VISUALIZZAZIONE

GUIDA AI PROBLEMI DI ACCESSO E VISUALIZZAZIONE GUIDA AI PROBLEMI DI ACCESSO E VISUALIZZAZIONE Lotus Quickr 1. PROBLEMI DI ACCESSO L accesso avviene digitando la matricola (non lo user id) come nome utente e la password dello sportello internet (myportal).

Dettagli

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 ARGO DOC ARGO DOC è un sistema per la gestione documentale in formato elettronico che consente di conservare i propri documenti su un server Web accessibile via internet. Ciò significa che i documenti

Dettagli

Progetto SOLE Sanità OnLinE

Progetto SOLE Sanità OnLinE Progetto SOLE Sanità OnLinE Rete integrata ospedale-territorio nelle Aziende Sanitarie della Regione Emilia-Romagna: I medici di famiglia e gli specialisti Online (DGR 1686/2002) console - Manuale utente

Dettagli

Guida utente alla compilazione delle richieste di contributo on-line per le Associazioni dei Consumatori

Guida utente alla compilazione delle richieste di contributo on-line per le Associazioni dei Consumatori Guida Utente RCP2 Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Guida utente alla compilazione delle richieste di contributo on-line per le Associazioni dei Consumatori

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

Guida rapida Intesa Imprese On-line

Guida rapida Intesa Imprese On-line Guida rapida Intesa Imprese On-line Riepilogo delle principali FAQ del servizio: Se nella tendina di Banca delle distinte compare no document found. Attivare il conto. Si fa riferimento anche alle coordinate

Dettagli

Guida on-line per l installazione, l utilizzo e l ottimizzazione dei sistemi e delle applicazioni per l utilizzo del protocollo informatico.

Guida on-line per l installazione, l utilizzo e l ottimizzazione dei sistemi e delle applicazioni per l utilizzo del protocollo informatico. Guida on-line per l installazione, l utilizzo e l ottimizzazione dei sistemi e delle applicazioni per l utilizzo del protocollo informatico. Affinché si possa utilizzare al meglio il sistema di protocollazione

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE 1. Introduzione 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione 3. Accessi Successivi al Menù Gestione 4. Utilizzo

Dettagli

Manuale Print and fax

Manuale Print and fax Manuale Print and fax Print And Fax è l applicativo che consente ai Clienti FastWeb che hanno sottoscritto il servizio Fax, di spedire fax dall interno di qualsiasi programma che preveda un operazione

Dettagli

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Prerequisiti Configurazione consigliata : Windows 2000 / Windows XP

Dettagli

Profim2000 Rete (Guida operativa)

Profim2000 Rete (Guida operativa) Profim2000 Rete (Guida operativa) :: INDICE :: 1 INSTALLAZIONE... 3 1.1 REQUISITI MININI... 3 1.2 VERIFICA IMPOSTAZIONI NUMERO DI ISCRIZIONE ALL ORDINE... 3 1.3 PRELEVAMENTO DEL FILE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione 2007

Manuale di Attivazione. Edizione 2007 Manuale di Attivazione Edizione 2007 Manuale attivazione PaschiInAzienda - 2007 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione del servizio 5 3.1.

Dettagli

MANUALE B2B PER GLI AGENTI

MANUALE B2B PER GLI AGENTI Generalità L Applicazione è stata pensata per gestire rapporti commerciali di tipo Business to Business, presuppone quindi che tra l azienda venditrice e il cliente che acquista intercorrano già rapporti

Dettagli

Manuale PC APP EVOLUZIONE UFFICIO

Manuale PC APP EVOLUZIONE UFFICIO Manuale PC APP EVOLUZIONE UFFICIO Release 1.1 1 Sommario 1 INTRODUZIONE... 4 2 PREREQUISITI HARDWARE E SOFTWARE... 4 3 INSTALLAZIONE DELLA PC APP... 5 3.1 DOWNLOAD DA PORTALE CONFIGURA EVOLUZIONE UFFICIO...

Dettagli

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati 2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati Sommario COME INSTALLARE STR VISION CPM... 3 Concetti base dell installazione Azienda... 4 Avvio installazione... 4 Scelta del tipo Installazione... 5 INSTALLAZIONE

Dettagli

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS)

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) 2014 Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di

Dettagli

Banca d Italia INFOSTAT-UIF. Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni. Versione 1.1. Pag. 1 di 26

Banca d Italia INFOSTAT-UIF. Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni. Versione 1.1. Pag. 1 di 26 INFOSTAT-UIF Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni Versione 1.1 Pag. 1 di 26 INDICE 1. Istruzioni operative per l'utilizzo dei servizi INFOSTAT-UIF...3 2. Registrazione al portale INFOSTAT-UIF...4

Dettagli

Manuale. Print And Fax

Manuale. Print And Fax Manuale Print And Fax Print And Fax è l'applicativo che consente ai Clienti FastWeb che hanno sottoscritto il servizio Fax, di spedire fax dall interno di qualsiasi programma che preveda un operazione

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Indice e Sommario 1 PRODUZIONE LETTERE INTERNE ED IN USCITA 3 1.1 Descrizione del flusso 3 1.2 Lettere Interne 3 1.2.1 Redazione 3 1.2.2 Firmatario

Dettagli

BiverInTesoreria. Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2009

BiverInTesoreria. Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2009 BiverInTesoreria Manuale di Attivazione Edizione Novembre 2009 Manuale Attivazione BiverInTesoreria - Novembre 2009 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per

Dettagli

Guida ai requisiti di accesso e alla modalità operativa del sistema E.Civis ASP

Guida ai requisiti di accesso e alla modalità operativa del sistema E.Civis ASP E.CIVIS HELP Guida ai requisiti di accesso e alla modalità operativa del sistema E.Civis ASP Pag. 1/10 I REQUISITI DI ACCESSO Per utilizzare il sistema E.Civis ASP sono necessari: 1. Un computer con accesso

Dettagli

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP Premessa Le informazioni contenute nel presente documento si riferiscono alla configurazione dell accesso ad una condivisione

Dettagli

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS)

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) 2015 Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di

Dettagli

Accesso al sistema di navigazione. Internet ARDSU Firenze

Accesso al sistema di navigazione. Internet ARDSU Firenze Accesso alla rete Per poter accedere a internet, dopo la connessione alla rete Wi-Fi o ethernet, è necessario aprire il browser sul proprio computer e accedere a qualunque indirizzo internet. Il sistema

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale Utente Versione per Decreto Flussi 2010 per l ingresso di lavoratori non stagionali Data

Dettagli

Progetto di Formazione in rete. La qualità della professione docente.

Progetto di Formazione in rete. La qualità della professione docente. LICEO SCIENTIFICO STATALE G. GALILEI Progetto di Formazione in rete. La qualità della professione docente. ESERCITAZIONE PER L UTILIZZO DELLA WEB-INTRANET DI COLLABORAZIONE ASINCRONA SU RETE INTERNET Ing.

Dettagli

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE ONLINE ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE ONLINE ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE COMUNE DI BARI GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE ONLINE ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE aprile 2013 RIPARTIZIONE SVILUPPO ECONOMICO SUAP Sportello Unico per le Attività Produttive SOMMARIO

Dettagli

INFOSTAT-UIF. Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni. Banca d Italia. Pag. 1 di 26. Versione 1.0

INFOSTAT-UIF. Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni. Banca d Italia. Pag. 1 di 26. Versione 1.0 INFOSTAT-UIF Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni Versione 1.0 Pag. 1 di 26 INDICE 1. Istruzioni operative per l'utilizzo dei servizi INFOSTAT-UIF...4 2. Prerequisiti per l accesso a INFOSTAT-UIF...5

Dettagli

Università di Firenze Gestione Presenze Interfaccia grafica

Università di Firenze Gestione Presenze Interfaccia grafica Università di Firenze Gestione Presenze Interfaccia grafica Pagina 1 di 29 Versione Emissione Approvazione Modifiche Apportate Autore Data Autore Data 1 Maggini 01/03/06 - - Prima emissione. Pagina 2 di

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

Presentazione funzionale. (utente redattore) Portale SPORVIC

Presentazione funzionale. (utente redattore) Portale SPORVIC TD Group S.p.A. www.tdgroup.it Presentazione funzionale (utente redattore) Portale SPORVIC TD Group S.p.A. Via del Fischione, 19 56019 Vecchiano - Migliarino P. (PI) Tel. (+39) 050.8971 Fax (+39) 050.897

Dettagli

Manuale utente Pubblicazione Fatture. 09/05/2008 KS-2/MB Manuale Pubblicazione Fatture_V3.doc. Pagina 1 di 12

Manuale utente Pubblicazione Fatture. 09/05/2008 KS-2/MB Manuale Pubblicazione Fatture_V3.doc. Pagina 1 di 12 Manuale utente Pubblicazione Fatture Pagina 1 di 12 REVISIONI Revisione n : 002 Data Revisione: 12/05/2008 Descrizione modifiche: Inserimento nuove funzionalità: Creazione menù Documenti nuovi Selezione

Dettagli

Guida operativa servizi online. Versione: 1.00 del 30/9/2011. ATHENA PORTAL Software Amministrazione Associazioni Sportive Dilettantistiche Pag.

Guida operativa servizi online. Versione: 1.00 del 30/9/2011. ATHENA PORTAL Software Amministrazione Associazioni Sportive Dilettantistiche Pag. Guida operativa servizi online Versione: 1.00 del 30/9/2011 ATHENA PORTAL Software Amministrazione Associazioni Sportive Dilettantistiche Pag. 1 INDICE PREMESSA... 3 SCOPO DEL MANUALE... 3 COS È ATHENAPORTAL...

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata. Procedura di configurazione dei client di posta elettronica

Servizio di Posta elettronica Certificata. Procedura di configurazione dei client di posta elettronica Pag. 1 di 42 Servizio di Posta elettronica Certificata Procedura di configurazione dei client di posta elettronica Funzione 1 7-2-08 Firma 1)Direzione Sistemi 2)Direzione Tecnologie e Governo Elettronico

Dettagli

ebridge 730 2015 PROFESSIONISTI

ebridge 730 2015 PROFESSIONISTI PREMESSA... 2 NOVITA - GESTIONE RICHIESTA DELEGA E 730 PRECOMPILATO... 2 Fase Preliminare... 3 Prima Fase Richiesta Delega... 5 Seconda Fase Richiesta 730 Precompilato... 8 Gestore File Telematico Archiviaz.\Visualizzaz.

Dettagli

Manuale Operativo. Il presente Manuale Operativo è a disposizione del Cliente sul sito all indirizzo https://www.greentradesanpaolo.com Pag.

Manuale Operativo. Il presente Manuale Operativo è a disposizione del Cliente sul sito all indirizzo https://www.greentradesanpaolo.com Pag. Manuale Operativo Sanpaolo Sanpaolo Banco di Napoli Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo Carisbo Cassa di Risparmio di Venezia Banca Popolare dell Adriatico Friulcassa Pag. 1 INDICE INTRODUZIONE A GREENTRADE

Dettagli

Presentazione della pratica online

Presentazione della pratica online Presentazione della pratica online Dalla prima pagina del sito del comune http://www.comune.ficulle.tr.it/, selezionate Sportello Unico Attività Produttive ed Edilizia Selezionate ora ACCEDI nella schermata

Dettagli

M.U.T Modulo Unico Telematico

M.U.T Modulo Unico Telematico M.U.T Modulo Unico Telematico http://mut.cnce.it Guida all uso dei servizi Internet Versione: 1.0 Data redazione: 15.10.2004 Software prodotto da Nuova Informatica srl Rovigo Pagina 1 di 40 Indice dei

Dettagli

MANUALE OPERATIVO PER L UTILIZZO DEL SISTEMA DI DEPOSITO DEI PROSPETTI DEGLI OICR

MANUALE OPERATIVO PER L UTILIZZO DEL SISTEMA DI DEPOSITO DEI PROSPETTI DEGLI OICR MANUALE OPERATIVO PER L UTILIZZO DEL SISTEMA DI DEPOSITO DEI PROSPETTI DEGLI OICR 1 Indice 1. Premessa... 3 2. Regole generali... 3 3. Accesso al Sistema e Autenticazione... 3 3.1. Utilizzo delle credenziali

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione Giugno 2010

Manuale di Attivazione. Edizione Giugno 2010 Manuale di Attivazione Edizione Giugno 2010 Manuale Attivazione PasKey Internet Banking - 2010 INDICE 1. REQUISITI PRELIMINARI... 3 2. DATI PER L ACCESSO AL SERVIZIO... 4 2.1 UTENTI CHE UTILIZZANO IL CERTIFICATO

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 32 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Indicazioni per una corretta configurazione del browser

Indicazioni per una corretta configurazione del browser SDS Scarico informazioni di dettaglio Basi Dati Sanità Versione 1.0.0 Indicazioni per una corretta configurazione del browser Versione novembre 2012 SDS-ConfigurazioniBrowser_v02 Pag. 1 di 27 Uso: ESTERNO

Dettagli

REMOTE ACCESS24. Note di installazione

REMOTE ACCESS24. Note di installazione REMOTE ACCESS24 Note di installazione . 2011 Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale: via Monte Rosa, 91 20149 Milano Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale e con qualsiasi

Dettagli

e-procurement Hera Domande di partecipazione a Bandi di Gara o Sistemi di Qualifica QUICK MANUAL FORNITORI

e-procurement Hera Domande di partecipazione a Bandi di Gara o Sistemi di Qualifica QUICK MANUAL FORNITORI e-procurement Hera Domande di partecipazione a Bandi di Gara o Sistemi di Qualifica QUICK MANUAL FORNITORI 1 INDICE Il presente manuale operativo riassume le attività a carico dei Fornitori per i processi

Dettagli

Guida all uso dei servizi Mail:

Guida all uso dei servizi Mail: Guida all uso dei servizi Mail: - Install. certificato digitale - Outlook Web Access (OWA) - Configurazione di Outlook - Configurazione palmare V 1.0 Installazione del Certificato Digitale Fare doppio

Dettagli

Libro Firma Un prodotto Eco-Mind Ingegneria Informatica Manuale per il Gestore del servizio

Libro Firma Un prodotto Eco-Mind Ingegneria Informatica Manuale per il Gestore del servizio Libro Firma Un prodotto Eco-Mind Ingegneria Informatica Manuale per il Gestore del servizio Versione 2.3.1, Revisione 1 Sommario SOMMARIO... 2 LIBRO FIRMA IN SINTESI... 3 PROFILI UTENTE... 3 LA GESTIONE

Dettagli

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli

Rilevazione automatizzata delle timbrature di presenza

Rilevazione automatizzata delle timbrature di presenza Direzione Servizi Interni Rilevazione automatizzata delle timbrature di presenza MANUALE DI UTILIZZO DELLA PROCEDURA TIMBR@WEB Versione 2.0 del 09 Gennaio 2012 A cura di Luigi D Elia SOMMARIO ACCESSO ALL

Dettagli

I REQUISITI TECNICI DI ACCESSO AL PORTALE... 3 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE... 6

I REQUISITI TECNICI DI ACCESSO AL PORTALE... 3 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE... 6 Manuale Fornitore Documento di supporto per partecipazione a gare che prevedono la pubblicazione di un avviso e, successivamente, l invito a formulare offerte Rev. 01 del 13-01-2014 1 Sommario I REQUISITI

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8JZGL450591 Data ultima modifica 22/07/2011 Prodotto Tuttotel Modulo Tuttotel Oggetto: Installazione e altre note tecniche L'utilizzo della procedura è subordinato

Dettagli

Stress-Lav. Guida all uso

Stress-Lav. Guida all uso Stress-Lav Guida all uso 1 Indice Presentazione... 3 I requisiti del sistema... 4 L'installazione del programma... 4 La protezione del programma... 4 Per iniziare... 5 Struttura delle schermate... 6 Password...

Dettagli

Piattaforma e-learning VIDEO IN DIRETTA MANUALE UTENTE

Piattaforma e-learning VIDEO IN DIRETTA MANUALE UTENTE Piattaforma e-learning VIDEO IN DIRETTA MANUALE UTENTE Prerequisiti Attraverso la piattaforma i partecipanti possono vedere e ascoltare i relatori. Per accedere alle aule virtuali è sufficiente essere

Dettagli

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI SISTEMA DISTRIBUZIONE SCHEDE OnDemand GUIDA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI un servizio Avviso agli utenti Il prodotto è concesso in licenza come singolo prodotto e le parti che lo compongono

Dettagli

Indicazioni per una corretta configurazione del browser

Indicazioni per una corretta configurazione del browser MOBS Sistema di interscambio dati MOBilità Sanitaria Versione 1.0.0 Indicazioni per una corretta configurazione del browser Versione dicembre 2012 MBS MUT-01-V02_ConfigurazioneBrowser Pag. 1 di 25 Uso:

Dettagli

Gruppo Engineering Portale PAGE. 1.Manuale per la qualificazione all albo fornitori. 2.Manuale per la fatturazione

Gruppo Engineering Portale PAGE. 1.Manuale per la qualificazione all albo fornitori. 2.Manuale per la fatturazione [Digitare il testo] [Digitare il testo] Gruppo Engineering [Digitare il testo] Portale PAGE Gruppo Engineering Portale PAGE Il presente documento è suddiviso in due parti: 1.Manuale per la qualificazione

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

Infostat-UIF. Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni

Infostat-UIF. Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni Infostat-UIF Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni Versione 1.2 1 INDICE 1. Istruzioni operative per l'utilizzo dei servizi Infostat-UIF... 3 2. Registrazione al portale Infostat-UIF... 4 2.1. Caso

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

I REQUISITI TECNICI DI ACCESSO AL PORTALE... 3 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE... 6 1.1 VISUALIZZAZIONE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DOWNLOAD ALLEGATI...

I REQUISITI TECNICI DI ACCESSO AL PORTALE... 3 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE... 6 1.1 VISUALIZZAZIONE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DOWNLOAD ALLEGATI... Manuale Fornitore Documento di supporto per partecipazione a gare che prevedono la pubblicazione di un avviso e, successivamente, l invito a formulare offerta Rev. 04 del 15-01-2015 1 Sommario I REQUISITI

Dettagli

1. INTRODUZIONE... - 3 - 2. ACCESSO E LOGIN... - 3 - 3. HOME PAGE CLIENS FATTURA PA... - 4 - 5. CREA FATTURA ELETTRONICA PA...

1. INTRODUZIONE... - 3 - 2. ACCESSO E LOGIN... - 3 - 3. HOME PAGE CLIENS FATTURA PA... - 4 - 5. CREA FATTURA ELETTRONICA PA... Manuale d uso Sommario 1. INTRODUZIONE... - 3-2. ACCESSO E LOGIN... - 3-3. HOME PAGE CLIENS FATTURA PA... - 4-4. ANAGRAFICA UTENTE. - 5-5. CREA FATTURA ELETTRONICA PA... - 6-6. GESTIONE DOCUMENTI\NOTIFICHE...

Dettagli

WEB GENITORI PER SCHOOL-CARD MANUALE UTENTE

WEB GENITORI PER SCHOOL-CARD MANUALE UTENTE Indice 1. Come utilizzare questo manuale... 3 2. Presentazione del modulo Web Genitori... 4 3. Autenticazione al sistema tramite CRS card... 8 Configurazione del sistema per l utilizzo del lettore CRS...

Dettagli

Fondo per la Crescita Sostenibile

Fondo per la Crescita Sostenibile Roma, 22/06/2015 Fondo per la Crescita Sostenibile Presentazione Istanza preliminare Bandi Industria Sostenibile ed Agenda Digitale Manuale Utente Versione 1.0 POIn Turismo 1 Indice del contenuto INTRODUZIONE...

Dettagli

Manuale accesso a B.Point SaaS

Manuale accesso a B.Point SaaS Manuale accesso a B.Point SaaS Manuale utente INDICE: 1. Introduzione... 1-3 2. Tipi di client... 2-4 Premessa... 2-4 Peculiarità e compatibilità con i browser... 2-4 Configurazione del tipo di Client...

Dettagli

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI.

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. Dopo aver selezionato SSClient506.exe sarà visibile la seguente finestra: Figura

Dettagli

Sistema di Gestione Fornitori FGS (SQM) Manuale Fornitori

Sistema di Gestione Fornitori FGS (SQM) Manuale Fornitori Sistema di Gestione Fornitori FGS (SQM) Manuale Fornitori - 1 - 1. Logon alla pagina del portale Collegarsi tramite browser al portale fornitori accedendo al seguente link: https://procurement.finmeccanica.com

Dettagli

PARTE 1... 6 PARTE 2... 12

PARTE 1... 6 PARTE 2... 12 INDICE PARTE 1... 6 ACCESSO E REGISTRAZIONE DELL IMPRESA... 6 Primo accesso dell impresa... 6 Cambio impresa... 9 Accesso generico (le tue Imprese / le tue deleghe)... 10 Logout... 11 PARTE 2... 12 AREA

Dettagli

Configurazione accesso proxy risorse per sistemi Microsoft Windows

Configurazione accesso proxy risorse per sistemi Microsoft Windows Configurazione accesso Proxy Risorse per sistemi Microsoft Windows (aggiornamento al 11.02.2015) Documento stampabile riassuntivo del servizio: la versione aggiornata è sempre quella pubblicata on line

Dettagli

modulo di inserimento

modulo di inserimento ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO PER LA DOMANDA DI NOMINA A MAGISTRATO ONORARIO DI TRIBUNALE E VICE PROCURATORE ONORARIO PER LA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI NAPOLI NORD Il modello permette la

Dettagli

Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare

Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare Indice: - 1.1 Configurazione Windows Xp 2.1 Configurazione Windows Vista 3.1 Configurazione Windows Seven 1.1 - WINDOWS XP Seguire i seguenti passi per

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 PROCEDURA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET Sono di seguito riportate le istruzioni necessarie per l attivazione del servizio.

Dettagli

MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE

MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE 1/20 MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE INDICE 1 SCOPO E CONTENUTO DEL DOCUMENTO... 3 2 RIFERIMENTI... 3 3 ACCESSO ALL APPLICATIVO... 3 3.1 Primo accesso... 4 3.2 Accessi successivi... 7 3.2.1 Password

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

Utilizzo Web Mail LUSPIO

Utilizzo Web Mail LUSPIO Utilizzo Web Mail LUSPIO Il sistema di posta dell Ateneo mette a disposizione una interfaccia Web (Microsoft Outlook Web Access) per l accesso alla propria casella di posta elettronica da un qualsiasi

Dettagli

Procedura Operativa - Configurazione Rete Wireless

Procedura Operativa - Configurazione Rete Wireless Gestione rete Informatica Della Università Cattolica del Sacro Cuore (Sede di Roma) Rif. rm-037/0412 Pagina 1 di 36 Informazioni relative al documento Data Elaborazione: 27/01/2012 Stato: esercizio Versione:

Dettagli

Gestione gare on-line Sommario

Gestione gare on-line Sommario Gestione gare on-line Sommario A. SCOPO DEL DOCUMENTO... 2 B. PASSI DELLA PROCEDURA... 3 a. Accesso al sistema... 3 b. Verifica/Modifica Indirizzo Email... 4 c. Avvisi e Comunicazioni dell istituto poligrafico...

Dettagli

Supplier Collaboration Portal

Supplier Collaboration Portal Supplier Collaboration Portal Manuale Operativo Qualifica Fornitori Version 1.0 Released on April 2011-1 - Indice Premessa 1. Avvio del processo di Qualifica 2. Primo accesso al sistema 3. Home Page e

Dettagli

Guida per gli utenti ASL AT. Posta Elettronica IBM Lotus inotes

Guida per gli utenti ASL AT. Posta Elettronica IBM Lotus inotes Guida per gli utenti ASL AT Posta Elettronica IBM Lotus inotes Indice generale Accesso alla posta elettronica aziendale.. 3 Posta Elettronica... 4 Invio mail 4 Ricevuta di ritorno.. 5 Inserire un allegato..

Dettagli

Allegato 1 - ACCESSO WEB/16 Modalità di accreditamento al sistema web e modifica anagrafica

Allegato 1 - ACCESSO WEB/16 Modalità di accreditamento al sistema web e modifica anagrafica Allegato 1 - ACCESSO WEB/16 Modalità di accreditamento al sistema web e modifica anagrafica Ai fini della trasmissione, aggiornamento e visualizzazione dei modelli previsti dalle norme che disciplinano

Dettagli

GUIDA alla COMPILAZIONE della procedura di gestione degli INTERVENTI AMMESSI al FINANZIAMENTO

GUIDA alla COMPILAZIONE della procedura di gestione degli INTERVENTI AMMESSI al FINANZIAMENTO GUIDA alla COMPILAZIONE della procedura di gestione degli INTERVENTI AMMESSI al FINANZIAMENTO Pagina 1 di 113 INDICE 1 CONFIGURAZIONE HARDWARE E SOFTWARE CONSIGLIATA... 4 1.1 VERIFICA DELLE IMPOSTAZIONI

Dettagli

GUIDA TECNICA ALLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA Aggiornamento del 22/10/2014

GUIDA TECNICA ALLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA Aggiornamento del 22/10/2014 Pag. 1 di 8 GUIDA TECNICA ALLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA Aggiornamento del 22/10/2014 PREMESSA La domanda può essere presentata, nel periodo di apertura dello sportello, attraverso modalità online con

Dettagli

FtpZone Guida all uso Versione 2.1

FtpZone Guida all uso Versione 2.1 FtpZone Guida all uso Versione 2.1 La presente guida ha l obiettivo di spiegare le modalità di utilizzo del servizio FtpZone fornito da E-Mind Srl. All attivazione del servizio E-Mind fornirà solamente

Dettagli

Applicazione: PATTO DI STABILITA INTERNO

Applicazione: PATTO DI STABILITA INTERNO Applicazione: PATTO DI STABILITA INTERNO Documento Regole del sito web dell Applicativo Documento aggiornato al 31 maggio 2013 Introduzione Ai fini della trasmissione, aggiornamento e visualizzazione dei

Dettagli

ADR. Guida alla registrazione e alla compilazione del questionario

ADR. Guida alla registrazione e alla compilazione del questionario ADR Guida alla registrazione e alla compilazione del questionario Sommario 1 REGISTRAZIONE UTENTI E AZIENDE FORNITRICI... 4 1.1 Registrazione nuova utenza procedura standard... 4 1.2 Autenticazione...

Dettagli