CURRICULUM PROFESSIONALE INGEGNERE GIORGIO BASSO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM PROFESSIONALE INGEGNERE GIORGIO BASSO"

Transcript

1 CURRICULUM PROFESSIONALE INGEGNERE GIORGIO BASSO

2 STUDIO TECNICO C.so Mazzini 109/3 Montebelluna Treviso tel fax INGEGNERE GIORGIO BASSO

3 DATI ANAGRAFICI Cognome BASSO Nome GIORGIO Nato a MONTEBELLUNA (TV) il 10/02/1951 domicilio professionale in MONTEBELLUNA (TV), corso Mazzini n. 109/3 residente a MONTEBELLUNA (TV), via Silvio Pellico n. 38/15 tel fax PEC: web: C.F. BSSGRG51B10F443N P.IVA TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI Laureato a PADOVA il 23/07/1974 abilitazione a PADOVA il 1974 iscritto all Ordine degli Ingegneri di PADOVA il 15/04/1975 iscritto all Ordine degli Ingegneri di TREVISO il 01/04/1977 al n. A616 Ruolo nello studio PROFESSIONISTA SINGOLO INCARICHI, SPECIALIZZAZIONI, ATTIVITA SCIENTIFICA, PREMI OTTENUTI IN CONCORSI, MENZIONI Ha svolto numerosi incarichi sia in ambito pubblico che privato. Elenco incarichi pubblici di progettazione e/o direzione lavori suddivisi per Comune: COMUNE DI TREVISO 1. Costruzione della Scuola Media "A. Martini" di S. Maria del Rovere - 3 stralcio; 2. Macello comunale - costruzione frigorifero carni, ristrutturazione sala di macellazione e sistemazione fognatura; 3. Copertura tribuna centrale stadio "O. Tenni" ed altre sistemazioni; 4. Ristrutturazione impianti elettrici teatro comunale; 5. Complesso residenziale di 36 alloggi popolari in Borgo Mestre; 6. Costruzione attrezzature sportive di quartiere in località S. Maria del Rovere; 7. Costruzione attrezzature sportive di quartiere in località S. Lazzaro; 8. Costruzione attrezzature sportive di quartiere in località S. Antonino; 9. Costruzione nuovo palazzo di Giustizia - aggiornamento perizia di spesa; 10. Ristrutturazione strade bianche nelle zone di S. Antonino, S. Lazzaro, S.Bona e S. Pelaio; 11. Ristrutturazione dell'istituto Magistrale "Duca degli Abruzzi" (progettazione e direzione dei lavori, compresa la pratica di adeguamento alle norme di prevenzione incendi); 12. Responsabile del procedimento - Ingegnere Capo dell intervento TREVISO SERVIZI inerente la realizzazione della nuova viabilità, la costruzione della Dogana e del Centro Spedizionieri; 13. Verifiche tecniche per interventi finalizzati alla riduzione del rischio sismico ai sensi OPCM 3274/2003 (Ponte di Via Zanella / fiume Limbraga, Ponte di viale Brigata Marche / fiume Storga, Viadotto ferroviario in via Noalese / S. Giuseppe, Ex macello comunale presso l ex foro Boario in via Castello d Amore sede della Protezione Civile, Ponte Viale Trento e Trieste / fiume Sile Ponte de Fero, Sede acquedotto via Lancieri di Novara uffici amministrativi, depositi e rimessaggio) COMUNE DI VICENZA 14. Lavori di costruzione nuovo Palazzo di Giustizia (Progettazione strutturale); COMUNE DI MONTEBELLUNA 15. Complesso scolastico in area P.E.E.P. Centro (10 aule per scuola elementare + 4 aule per scuola materna + servizi generali);

4 16. Progetto tipo per impianti sportivi di quartiere; 17. Ristrutturazione della Loggia dei Grani sede di uffici municipali e della sala consiliare; 18. Progettazione comparto n. 49 del Piano Particolareggiato del Centro Storico (intervento ad uso commerciale, direzionale e residenziale per complessivi mc.); 19. Progetto di prolungamento di Via Dalmazia; 20. P.I.P. (Piano insediamenti produttivi di cui alla L. 865/71) di Montebelluna; 21. Asilo nido per 60 bambini e successivo progetto di ristrutturazione e ampliamento in via S. Pio X ; 22. Sistemazione area adiacente alla chiesa di S. Maria in Colle e rettifica Via Mercato Vecchio; 23. Lavori di manutenzione straordinaria del marciapiede di Pederiva lungo via Erizzo; 24. Adeguamento normativo impianto elettrico Scuola Elementare di Pederiva; 25. Perizie statiche inerenti la sicurezza degli edifici scolastici (n. 23); 26. Verifiche di livello 0 a fini antisismici di immobili comunali (circa 100); 27. Adeguamento norme sulla sicurezza e prevenzione incendi Scuole Materne Pilastroni-Feltrina e San Gaetano; 28. Adeguamento norme sulla sicurezza e prevenzione incendi Scuole Elementari di Biadene e Contea; 29. Manutenzione straordinaria marciapiede via Feltrina centro a Biadene; 30. Verifiche tecniche su edifici ed opere strategiche in zona sismica ai sensi OPCM 3362/2004 (n. 31); 31. Perizia statica edificio Casa Sartena ; 32. Perizia statica Villa Pisani ; COMUNE DI CAERANO SAN MARCO 33. Adeguamento statico di Villa Benzi (edificio vincolato ai sensi della legge 1089/39); 34. Progetto opere di finitura di Villa Benzi. 35. Progetto di ristrutturazione ed adeguamento alla normativa vigente della Scuola Media Statale Statale; 36. Progetto di adeguamento alla normativa vigente della Scuola Elementare A. Canova ; 37. Costruzione nuovo ponte sul canale Bretella tra via Pive e via Pra de Roda; 38. Adeguamento normativo Asilo Nido Il Girotondo 39. Perizie statiche inerenti la sicurezza degli edifici scolastici (n. 3); 40. Veneto Strade S.p.A. - Nuova Rotatoria all intersezione della S.P. 667 e via Cavour in Comune di Caerano San Marco; COMUNE DI VITTORIO VENETO stralcio della fognatura comunale; COMUNE DI VEDELAGO 42. Sistemazione della viabilità del Centro Urbano; 43. Sistemazione incrocio S.S. n. 53 con via M. Grappa; 44. Progetto strutturale inerente i lavori di sopraelevazione della Scuola Media; 45. Progetto strutturale inerente la ristrutturazione della sede municipale; COMUNE DI VOLPAGO DEL MONTELLO 46. Progetto di ampliamento della Caserma dei Carabinieri per ricavo alloggi; 47. Progetto di ristrutturazione ex Scuola Media/Municipio. 48. Adeguamento alle norme generali di sicurezza e di prevenzione incendi della Scuola Media Statale; COMUNE DI ALTIVOLE 49. Ristrutturazione ed adeguamento normativo della Scuola Media Statale Fra Giocondo Veronese ; COMUNE DI ASOLO 50. U.L.S.S. N. 8 - Risanamento conservativo coperture stabilimento ospedaliero di Asolo; COMUNE DI CROCETTA DEL MONTELLO 51. Veneto Strade S.p.A. - Nuove Rotatorie e sistemazione del comparto viario S.R. 348 Feltrina al km e S.P. 667 da Castelfranco al km ; COMUNE DI CORNUDA 52. Veneto Strade S.p.A. - Nuove Rotatorie e sistemazione del comparto viario S.R. 348 Feltrina al km e S.P. 667 da Castelfranco al km ;

5 COMUNE DI GIAVERA DEL MONTELLO 53. Perizie statiche inerenti gli edifici scolastici comunali (n. 5); 54. Lavori di adeguamento statico edifici scolastici comunali (5 edifici); COMUNE DI VILLORBA 55. Completamento opere di urbanizzazione di Via Cave; 56. Provincia di Treviso - Ampliamento I.T.I.S. Max Planck ; COMUNE DI ORMELLE 57. Costruzione sala polivalente nella frazione di Roncadelle; COMUNE DI BELLUNO 58. Lavori di somma urgenza di ristrutturazione e risanamento conservativo della copertura degli impianti natatori di Lambioi; COMUNE DI CONEGLIANO 59. Ristrutturazione e completamento edificio ex Fregolent- Casa di Riposo F. Fenzi, progettazione strutturale esecutiva; COMUNE DI PIEVE DI SOLIGO 60. Adeguamento strutturale e adeguamento alle norme di sicurezza della Scuola Elementare "Don Milani" di Barbisano; COMUNE DI PIOVENE ROCCHETTE 61. Valutazione del livello di adeguatezza sismica della Scuola Elementare "G. Pascoli ; 62. Valutazione del livello di adeguatezza sismica della Sede Municipale; U.L.S.S. N Risanamento conservativo stabilimento ospedaliero di Asolo; PROVINCIA DI TREVISO 64. Ampliamento I.T.I.S. Max Planck di Villorba; CONSORZIO DI DEPURAZIONE TRA I COMUNI DI CAERANO E MONTEBELLUNA 65. Collettore consorziale principale; 66. Impianto di depurazione consortile di tipo anaerobico per abitanti equivalenti con produzione di biogas ed impianto di cogenerazione ; 67. Progetto di collettori fognari per l'allacciamento all'utenza (importo dei lavori: L ); 68. Revisione comparto di disidratazione fanghi presso l impianto di depurazione di via S. Gaetano; 69. Adeguamento dell impianto consortile a quanto previsto dal D.Lgs. 152/99 e 258/00; 70. Adeguamento impianto di depurazione di Biadene in Via Feltrina Nuova; 71. Adeguamento e completamento impianto di depurazione di San Gaetano. Elenco incarichi privati di progettazione e/o direzione lavori suddivisi per tipo di intervento: RESIDENZIALI 1. Edificio ad uso residenziale a 9 alloggi in via Legrenzi a Montebelluna; 2. Case a schiera a 4 unità in via M. Valderoa a Montebelluna; 3. Case a schiera a 4 unità in via Legrenzi a Montebelluna; 4. Case a schiera a 5 unità in via M. Civetta a Montebelluna; 5. Case a schiera a 6 unità in via Barile a Montebelluna; 6. Fabbricato unifamiliare in via Cima Argenta a Montebelluna; 7. Fabbricato unifamiliare in via Casteller a Montebelluna; 8. Fabbricato unifamiliare in via Bergamo a Montebelluna; 9. Fabbricato bifamiliare in via Mercato Vecchio a Montebelluna; 10. Ristrutturazione fabbricato ad uso residenziale denominato "Villa del Vescovo" a Montebelluna con il ricavo di 11 alloggi signorili;

6 11. Edificio ad uso residenziale a 6 alloggi in via Leonardo da Vinci a Montebelluna; 12. Edificio ad uso residenziale a 24 mini alloggi in via delle Magnolie a Montebelluna; 13. Edificio ad uso residenziale a 12 alloggi in via Dei Varaschin a Montebelluna; 14. Edifici ad uso residenziale a 19 alloggi in via Ospedale/via Elio a Montebelluna; 15. Complesso residenziale costituito da due abbinate e da 2 condomini di 8 e 6 alloggi in via S. Gaetano/via Visnà a Montebelluna; 16. Fabbricati ad uso residenziale a 15 e 36 alloggi in via Dei Martini a Montebelluna; 17. Fabbricato ad uso residenziale a 4 alloggi a Zoldo Alto (BL); 18. Restauro e risanamento conservativo barchessa palladiana in località S. Pelaio per conto della ditta immobiliare S. Marco s.r.l. (edificio vincolato ai sensi legge ex 1089/39); 19. Ristrutturazione edilizia con ampliamento abitazione in via Linea Montebelluna (Zanatta Ivo e Poloni Rizzardo Daria). INDUSTRIALI / ARTIGIANALI 20. Fabbricato ad uso industriale ad Istrana della ditta "VECOPER S.P.A."; 21. Fabbricato ad uso commerciale ed artigianale sede della concessionaria FIAT a Montebelluna; 22. Fabbricato ad uso artigianale della ditta G. & G. in zona P.I.P. a Montebelluna; 23. Complesso artigianale di tre edifici della ditta "ACCADUEO S.N.C." a Montebelluna; 24. Fabbricato ad uso industriale della ditta "FAVERO ARREDAMENTI" a Montebelluna; 25. Fabbricato ad uso artigianale della ditta "FOGGIATO" a Montebelluna; 26. Fabbricato ad uso artigianale di 6 unità a Montebelluna (ditte SCANDIUZZI, PELCO, COFRAL ed altre); 27. Fabbricato ad uso artigianale (ditta ASPICA); 28. Fabbricato ad uso artigianale della ditta P.S. di Poloni e Sfoggia; 29. Fabbricato ad uso artigianale (ditta ALOVEN); 30. Fabbricato ad uso artigianale (ditta MONTELLO MOBILI S.R.L.); 31. Fabbricato ad uso artigianale di 2 unità (ditta GENERAL STAMPI ed altra); 32. Fabbricato ad uso artigianale della ditta NIMA; 33. Complesso artigianale di 6 unità a Montebelluna (ditte OSTANI, DUEEFFE, CASPORT ed altre); 34. Fabbricato ad uso commerciale ed artigianale di 2 unità (Abbigliamento TUBIA); 35. Complesso artigianale di 8 unità a Montebelluna; 36. Nuova costruzione Capannone Agro-Industriale a Montebelluna via Schiavonesca Priula. 37. Nuova costruzione Capannoni ad uso artigianale e commerciale in via Ortigara a Trevignato per 9000 mq (PIOVESAN S.n.c.) MISTI, DIREZIONALI COMMERCIALI RESIDENZIALI 38. Ristrutturazione fabbricato ad uso commerciale, direzionale e residenziale in Piazza Petrarca a Montebelluna - Comparto n. 23 del P.P. del Centro storico ("Bazar Milanese" ed altri); 39. Ristrutturazione fabbricato ad uso direzionale e residenziale in Piazza Petrarca a Montebelluna - Comparto n. 34 del P.P. del Centro Storico ("Agenzia Immobiliare Aurora" ed altri); 40. Ristrutturazione fabbricato ad uso commerciale, direzionale e residenziale in via Cavour a Montebelluna - Comparto n. 41 del P.P. del Centro Storico, (B.N.L. ed altri); 41. Ristrutturazione fabbricato ad uso commerciale, direzionale e residenziale in Piazza Negrelli a Montebelluna - Comparto n. 43 del P.P. del Centro Storico; 42. Ristrutturazione fabbricato ad uso commerciale in Piazza Tommaseo a Montebelluna - Comparto n. 10 del P.P. del Centro Storico (Pizzeria "La Stella"); 43. Ristrutturazione fabbricato ad uso commerciale e direzionale in Piazza Tommaseo a Montebelluna - Comparto n. 14 del P.P. del Centro Storico (Abbigliamento "Boschin"); 44. Ristrutturazione fabbricato ad uso commerciale e residenziale in via Manzoni a Montebelluna - Comparto n. 24 del Centro Storico (Caffè Club); 45. Ristrutturazione fabbricato ad uso commerciale e direzionale in Corso Mazzini/Via Roma a Montebelluna - Comparto n. 21 del P.P. del Centro Storico (Calzature "Colognese", Agenzia Immobiliare "Ellebi", ed altri); 46. Ristrutturazione fabbricato ad uso commerciale, direzionale e residenziale in Corso Mazzini Montebelluna - Comparto n. 20 del P.P. del Centro Storico (Abbigliamento Polin, Caffè Roma, Banca Popolare di Verona ed altri); 47. Ristrutturazione fabbricato ad uso commerciale, direzionale e residenziale in Viale della Vittoria a Montebelluna, Comparto n. 5 del P.P. del Centro Storico (ex sede del Liceo Scientifico ed ex sede degli uffici anagrafici comunali); 48. Fabbricato ad uso commerciale, direzionale e residenziale in via S. Pellico a Montebelluna - Comparto n. 27 del P.P. del Centro Storico ("Galleria Bellona"); 49. Edificio ad uso commerciale e residenziale in via M. Grappa a Montebelluna (Pasticceria "Al Duomo" ed altri); 50. Edificio ad uso commerciale e residenziale in via M. Grappa a Montebelluna ;

7 51. Edificio ad uso commerciale, direzionale e residenziale in via Piave a Montebelluna; 52. Progettazione comparti n. 49 e n. 50 del Piano Particolareggiato del Centro Storico (intervento ad uso commerciale e direzionale per complessivi mc); 53. Ristrutturazione fabbricato ad uso direzionale e residenziale in via Isonzo a Treviso; 54. Ristrutturazione fabbricato ad uso commerciale, direzionale e residenziale in via S. Margherita a Treviso; 55. Ristrutturazione fabbricato ad uso commerciale e residenziale in via Calmaggiore a Treviso; 56. Fabbricato ad uso commerciale ed artigianale a Martellago (VE) della ditta "BE.VI. MARK-VIBIELLE"; 57. Nuova costruzione fabbricato artigianale e commerciale in via Feltrina Sud a Montebelluna; 58. Progetto e D.L. strutturale per la ristrutturazione del comparto di Piazza Pio X delimitato tra le vie D'Annunzio, via Castelmenardo, via dei Dall'Oro e vicolo dei Dall'Oro in Comune di Treviso; 59. Nuova costruzione fabbricati ad uso residenziale e commerciale compresi all interno dei comparti 10c e 11 del piano particolareggiato del C.S. di Montebelluna. 60. Nuova costruzione edificio ad uso residenziale e commerciale compresi nel comparto 49 del P.P. del Centro Storico di Montebelluna (Propilei S.r.l.) 61. Nuova costruzione edificio ad uso residenziale e commerciale (ex comparto 37 del P.P. del Centro Urbano Montebelluna (Immobiliare 3G S.r.l.) 62. Nuova costruzione fabbricato ad uso residenziale, commerciale e direzionale (Globo S.a.s.); 63. Ristrutturazione di fabbricato ad uso commerciale, direzionale e residenziale in corso Mazzini a Montebelluna (F.lli Morassutti); INTERVENTI VARI 64. Nuova Chiesa di S. Crispino presso il P.E.E.P. Centro di Montebelluna; 65. Nuova Caserma della Guardia di Finanza di Montebelluna; 66. Complesso sportivo privato "Olimpia" comprendente palestra, piscina, campi di squash e centro estetico a Montebelluna; 67. Ampliamento "Cantina Sociale Montelliana e dei Colli Asolani" a Montebelluna; 68. Nuova cantina vinicola per la ditta "RUGGERI" a Valdobbiadene; 69. Progetto di massima di un complesso costituito da un centro esposizione di circa mq, da un albergo di 120 camere, da un business center, oltre alle necessarie infrastrutture urbanistiche nella città di Samara - Russia; 70. Strutture prefabbricate in c.a. "PALAVERDE" - Villorba; 71. Strutture di copertura tribuna stadio di Castelfranco Veneto (trave a cassone in acciaio); 72. Strutture di copertura prefabbricate in c.a.p. palazzetto dello sport di Portogruaro (luce m. 36,00); 73. Allargamento strada Via Nascimben a Treviso (da via Ghirada fino all'ingresso della fondazione "Benetton". 74. Progettazione strutturale facciate nuovo IKEA Store in Comune di S. Giovanni Teatino (CH). Il sottoscritto è risultato vincitore dei seguenti concorsi: - Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura del posto di ingegnere capo del Comune di Montebelluna; - Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura del posto di ingegnere capo del Comune di Treviso; Ha inoltre curato la progettazione dei seguenti lavori risultati vincitori di appalti-concorso: - Complesso residenziale di 28 alloggi nel P.E.E.P. di S. Pelaio per conto del Comune di Treviso; - Ampliamento "Istituto Professionale Giorgi" di Fiera per conto del Comune di Treviso; - "Base operativa aeromobili antincendio presso l'aeroporto di Verona-Boscomantico" per conto del Corpo Forestale dello Stato. Elenco dei principali incarichi di collaudi svolti per conto di Pubbliche Amministrazioni suddivisi per tipo: COLLAUDI TECNICO-AMMINISTRATIVI - Macello Pubblico fra i Comuni di Noale, Martellago, Salzano, Mirano e Scorzè; - Lavori di escavo dei canali cittadini di Treviso; - Acquedotto dell'altopiano di Asiago (VI); - Acquedotto di Comelico Superiore (BL); - Complesso alberghiero "Nuovo Hotel Bareta" di Caldiero (VR); - Nuovo Liceo Scientifico di Vittorio Veneto; - Adeguamento igienico normativo delle sale di degenza dello Stabilimento ospedaliero di S. Bonifacio (VR); - Ampliamento rete fognaria Consorzio tra i Comuni di Legnago, Cerea, Casaleone, Sanguinetto, Concamarise (VR); - Ristrutturazione ed ampliamento scuola elementare di Venegazzù (TV); - Ristrutturazione ed ampliamento scuola elementare di Selva del Montello (TV); - Ristrutturazione ed ampliamento rete acquedotto comunale Comune di Cortina d Ampezzo (BL); - Lavori di costruzione biblioteca comunale in Comune di Treviso;

8 - Lavori di recupero fabbricato ex GIL ed aree adiacenti per conto del Comune di Treviso; - Ristrutturazione edilizia Palazzo Reale a Crespano del Grappa (TV); - Sistemazione stabile cooperativo e manutenzione straordinaria ex chiesa di S. Lorenzo a Lozzo di Cadore (BL); - Completamento illuminazione pubblica Bach Alta e borgate Granvilla-Bach, riqualificazione piazzale e creazione parchezzi in borgata Palù a Sappada (BL); - Opere di urbanizzazione nuovo Centro Servizi Veneto Banca a Montebelluna (TV); - Percorso ciclabile e pedonale Ente Parco naturale del fiume Sile lotti A e B (n. 2 collaudi); - P.I.R.U.E.A. denominato Area Centro Ormelle e Realizzazione scuole elementari di Ormelle in Comune di Ormelle (TV); - Riqualificazione ex scalo merci stazione ferroviaria di Montebelluna; - Lavori di realizzazione accesso meccanizzato al centro storico della città di Feltre; - Ampliamento Scuola elementare F. Baracca di Cusignana a Giavera del Montello (TV); - Lavori di costruzione nuova palestra polifunzionale in Comune di Fonte (TV); - Lavori di abbattimento emissioni odorigene vasche di omogeneizz. impianto depurazione di Arzignano Appalto A 1 Stralcio; - Lavori di abbattimento emissioni odorigene vasche di omogeneizz. impianto depurazione di Arzignano Appalto A 2 Stralcio; - Lavori di costruzione centro sportivo polivalente in Comune di Maser; - Restauro Basilica Palladiana e riqualificazione sistema piazze 1 stralcio a Vicenza; - Lavori di consolidamento statico e adeguamento alle norme di prevenzione incendi e di sicurezza del plesso scolastico G. Toniolo in Comune di Pieve di Soligo (TV); - Lavori per la realizzazione di strutture turistico sportive e polifunzionali ricreative in Comune di Bosco Chiesanuova (VR). COLLAUDI FUNZIONALI - Impianto di depurazione per il Macello Pubblico fra i Comuni di Noale, Martellago, Salzano, Mirano e Scorzè; - Consorzio Pedemontano Brentella di Pederobba: Riconversione del sistema irriguo nei comune di Castelfranco V.to, Resena e Vedelago; - Sezione chimico-fisica impianto di depurazione di Paese. COLLAUDI STATICI - Municipio di Montebelluna; - Ampliamento cimitero di Montebelluna; - Ristrutturazione "Villa Pullin" a Montebelluna; - Caserma dei Carabinieri di Montebelluna; - Palestra S. Antonino del Comune di Treviso; - Complesso residenziale per l'i.a.c.p. in Comune di Ormelle; - Palestra del Comune di Vedelago; - Tribune e palco per manifestazione "Giochi senza Frontiere" a Treviso; - Tribune e palco per teatro all'aperto ad Asolo; - Ristrutturazione antico maglio in località Pagnano d'asolo; - Ristrutturazione "Teatro Duse" di Asolo. - Nuovo Liceo Scientifico di Vittorio Veneto; - Lavori di costruzione biblioteca comunale in Comune di Treviso; - Lavori di costruzione biblioteca comunale in Comune di Montebelluna; - Lavori di costruzione nuova Biblioteca comunale in Comune di Caerano di San Marco; - Lavori di recupero fabbricato ex GIL ed aree adiacenti per conto del Comune di Treviso; - Ristrutturazione edilizia Palazzo Reale a Crespano del Grappa (TV); - Ristrutturazione edilizia Villa Bellati a Pederobba (TV); - Presidio ospedalierio di Castelfranco Veneto (n. 8 collaudi); - Sottopasso ciclopedonale rotatoria all incrocio fra viale della Repubblica e viale Europa a Treviso (n. 3 collaudi); - Presidio ospedaliero di Montebelluna (n. 3 collaudi); - Riqualificazione ex scalo merci stazione ferroviaria di Montebelluna; - Costruzione 3 fabbricato e muro di sostegno viabilità interna presso la sede dell Alto Trevigiano Servizi S.r.l. a Montebelluna (n. 2 collaudi); - Ampliamento Scuola elementare F. Baracca di Cusignana a Giavera del Montello (TV); - Lavori di costruzione nuova palestra polifunzionale in Comune di Fonte (TV); - Lavori di costruzione centro sportivo polivalente in Comune di Maser; - Lavori di restauro Basilica Palladiana a Vicenza; - Lavori di consolidamento statico e adeguamento alle norme di prevenzione incendi e di sicurezza del plesso scolastico G. Toniolo in Comune di Pieve di Soligo (TV);

9 Il sottoscritto ha inoltre preso parte ai seguenti corsi di formazione: - progettazione ed esecuzione delle Costruzioni Metalliche, diretto dal prof. Lorenzo Contri, presso l Università di Padova; - costruire con il legno, coordinato dal prof. Giancarlo Turrini presso l Università di Padova; - gestione dell urbanistica e piani regolatori ed edilizi, organizzato dal Centro per la produttività di Vicenza; - tutela delle acque dall'inquinamento, organizzato dal Centro per la produttività di Vicenza; - corso di formazione per la sicurezza del lavoro nel settore edile (Decreto Legislativo 494/96); - corso sulla sicurezza dei fabbricati organizzato dalla Federazione Ingegneri del Veneto; - corso di formazione per la certificazione alle norme ISO 9001:2000; - corso di formazione e aggiornamento sulle nuove normative tecniche in zona sismica di cui all ordinanza 3274 del P.C.M. del 23/03/2003, organizzato dalla Federazione Regionale degli Ordini degli Ingegneri del Veneto. PUBBLICAZIONI Ha collaborato alla stesura delle seguenti pubblicazioni: "Quaderno di indirizzi per la compilazione dello Studio di Impatto Ambientale" edito dal Centro Regionale Studi Urbanistici del Veneto; Vent anni di viaggi edito dal Centro Regionale Studi Urbanistici del Veneto Anno CONVEGNI E CONFERENZE Relatore nelle conferenze organizzate periodicamente dall Ordine degli Ingegneri di Treviso sulla tariffa Professionale ALTRE NOTIZIE Dal 1981 a tutt oggi è componente del Consiglio dell Ordine ed è il responsabile della Commissione Parcelle dell Ordine stesso. E stato componente della Commissione Tariffe della Federazione Ordine Ingegneri del Veneto. Dal settembre 1974 al febbraio 1975 ha lavorato presso l'industria di prefabbricazione "Latercementi Serena" di Resana (TV) in qualità di progettista strutturale. Dal febbraio 1975 al marzo 1979 è stato "ingegnere capo del Comune di Montebelluna. Dal marzo 1979 al settembre 1981 ha ricoperto il posto di ingegnere capo del Comune di Treviso. E stato componente delle Commissioni Edilizie dei seguenti Comuni: Montebelluna dal 1975 al 1979, Treviso dal 1979 al 1981, Pederobba dal 1995 al 2000, Caerano di San Marco dal 1999 al 2004, Valdobbiadene dal 1999 ad aprile 2010, Montebelluna dal 2011 ad oggi. Dal 1998 al 2002 è stato componente della Consulta per le attività produttive del Comune di Montebelluna. Dal 1995 al 1999 ha rivestito il ruolo di Ingegnere Capo per conto del Comune di Treviso nella realizzazione dell opera denominata Treviso Servizi. E' stato socio fondatore del "Centro Regionale Studi Urbanistici" del Veneto e membro del Consiglio Direttivo. E' stato coordinatore della Commissione Urbanistica dell'ordine degli Ingegneri di Treviso nel periodo E' iscritto nell'elenco regionale dei collaudatori tecnici così come all'albo dei Consulenti Tecnici e all'albo dei Periti del Tribunale di Treviso. E' inoltre iscritto nell'elenco del Ministero dell'interno di cui alla legge 7 dicembre 1984, n. 818 (prevenzione incendi) nonché nell'elenco istituito presso la Camera di Commercio di Treviso dei soggetti abilitati alle verifiche in materia di sicurezza degli impianti di cui al D.M. 22/04/1992 (legge 46/90). E stato membro esperto in materia urbanistica ed edilizia nella Commissione provinciale di Belluno per la determinazione dei valori agricoli medi e delle indennità di esproprio dal 2002 al E stato membro esperto della C.T.R. (Commissione Tecnica Regionale) Sezione opere pubbliche dal 2000 al Dal 2001 al 2005 è stato componente dell Osservatorio sull applicazione del piano per la gestione delle risorse idriche del fiume Piave quale rappresentante dell A.N.C.I. Dal marzo 2001 è iscritto all Albo degli arbitri camerali presso l Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici di cui all art. 151, comma 8, D.P.R n. 554.

10 Dal 2006 al 2011 è stato componente del Comitato tecnico dell A.T.E.R. di Treviso su nomina del Presidente della Giunta Regionale. E attualmente componente della Commissione Provinciale V.I.A. di Treviso, su nomina del Consiglio Provinciale. Dal 2011 è componente della Commissione Tecnica Regionale Attività Estrattive (C.T.R.A.E.) su nomina del Consiglio Regionale. AUTOCERTIFICAZIONE DEL PRESTATORE DEL SERVIZIO NOME E COGNOME FIRMA DATA GIORGIO BASSO 31/12/2014

11 ALLEGATO SCHEDE CONTENENTI I PRINCIPALI LAVORI SVOLTI 8

12 Vicenza Schema strutturale blocchi A ed F Nuovo Palazzo di Giustizia Progettazione architettonica: arch. Michele Valentini Progettazione strutturale: ing. Giorgio Basso Committente: Comune di Vicenza Nuova costruzione Progettazione strutturale esecutiva (2004) Importo lavori strutturali: ,00 Parametri urbanistici: Volume v.p.p. mc circa Schema strutturale blocchi B ed E L intero intervento è suddiviso in 13 corpi di fabbrica separati da giunti tecnici di larghezza compresa tra 10 e 30 cm. Le strutture portanti sono costituite da telai, pareti e nuclei in calcestruzzo armato oltre ad alcuni pilastri e travi in acciaio. I corpi principali denominati A, B, C e D hanno forma pressoché rettangolare con dimensioni di m 16,5x m 50,0 circa il blocco A, m 15,4x m 44,9 circa il blocco B, m15,4xm46,2 circa il blocco C, m 15,4x m 51,0 circa il blocco D e si sviluppano su sette livelli per un altezza complessiva di m 25,6 circa. I corpi E ed il corpo G si sviluppano in un solo piano fuori terra. Le fondazioni sono del tipo diretto a platea con reticolo di travi di irrigidimento, per uno spessore complessivo di cm 100. Il piano di posa è l attuale piano di calpestio, regolarizzato mediante la stesa di calcestruzzo magro. Tale scelta è stata dettata dalle particolarità del terreno caratterizzato dalla presenza di residui di fonderia. Il calcolo è stato condotto con apposito programma agli elementi finiti PRO_SAP sviluppato dalla 2S.I. Software e Servizi per l Ingegneria S.r.l. di Ferrara per quanto riguarda la modellazione della struttura e le verifiche sugli elementi, mentre il solutore di calcolo utilizzato è l ALGOR SUPERSAP prodotto dalla ALGOR INTERACTIVE SYSTEMS, Inc. Pittsburgh, PA, USA. L analisi sismica è stata condotta secondo quanto prescritto dalla Ord. P.C.M. n.3274/2003 utilizzando l analisi dinamica modale in cui sono stati considerati i primi 30 modi di vibrare della struttura al fine di ottenere una massa partecipante totale superiore all 85%. Le verifiche sono state condotte secondo la normativa vigente (D.M. 09/01/96 e Ord. P.C.M. n.3274/2003) utilizzando il metodo degli stati limite. Per il calcolo della struttura sono stati utilizzati 5 modelli di calcolo, al fine di rendere piu agevole il lavoro, così distinti: un modello complessivo di tutti corpi di fabbrica utilizzato per la verifica delle fondazioni e lo studio delle pressioni e cedimenti sul terreno, un modello per i blocchi A ed F, un modello per i blocchi B ed E1, un modello per i blocchi C ed E2, un modello per i blocchi D ed E3. Questa divisione è resa possibile dalla presenza dei giunti tra i vari corpi resi così indipendenti tra loro. Immagine fotorealistica del complesso

13 Asolo Risanamento conservativo stabilimento ospedaliero di Asolo (1) Vista del tetto e (2) Dettaglio struttura precedente l intervento Progettazione: Giorgio Basso Committente: U.L.S.S. n. 8 Risanamento conservativo ( ) Progettazione preliminare, definitiva, esecutiva, coord. sicurezza e D.L. Importo complessivo del progetto: ,18 Lavori ultimati con C.R.E in data 15/11/2005 Il progetto prevede il risanamento conservativo dello stabilimento ospedaliero di Asolo, con rifacimento delle strutture di copertura, rifacimento degli impianti elettrici ed esecuzione delle opere complementari all esecuzione degli impianti termoidraulici. I lavori sono stati condotti secondo le prescrizioni impartite dalla Soprintendenza dei beni architettonici di Venezia. (1) (2) Schema strutturale intervento di progetto Vista facciata principale

14 Belluno Ristrutturazione piscine comunali di Lambioi Progettazione: Giorgio Basso Vista della vasca Categoria intervento: Pubblico Ristrutturazione (2009) Progettazione esecutiva architettonica e strutturale, D.L., coord. sicurezza Importo dell intervento ,67 Lavori ultimati con Collaudo in data 03/11/2009 Particolare delle strutture di copertura

15 Vista della facciata principale prima dell intervento Volpago del Montello Ristrutturazione ex scuola media/municipio Vista della facciata principale dopo l intervento Progettazione: Giorgio Basso Committente: Comune di Volpago del Montello Ristrutturazione generale con mantenimento delle sole facciate perimetrali originali e recupero di quelle deturpate. Recupero del vano interrato ( ) Progettazione preliminare, definitiva, esecutiva, project financing, coord. sicurezza, D.L. Importo dell intervento: ,00 Parametri urbanistici: Sup. Coperta: mq Volume v.p.p. mc.5160 La stesura del progetto di restauro dell ex municipio richiesto dal Comune ha avuto come motivo fondante quello di rimettere in uso un edificio particolarmente importante per il paese di Volpago del Montello. Nella proposta sviluppata con il progetto preliminare si intendono ricavare sia al piano terra che al piano primo dei vani da destinarsi ad uso ufficio e al piano sottotetto la consiliare della capienza di circa 100 posti. La necessità di far coesistere differenti attività rispetto all utilizzo ha posto in essere il tentativo di recuperare, nei limiti imposti dal grado di protezione, la facciata posteriore attribuendogli funzione d ingresso per altre attività. Particolare attenzione è stata rivolta al recupero e alla riprogettazione del tetto ligneo. Il buono stato di conservazione dei setti murari perimetrali dedotto dall analisi statico - strutturale dell edificio ha permesso la proposta di una serie di interventi strutturali poco invasivi come le iniezioni consolidanti di boiacca. Il progetto proposto è stato per tutta la serie di motivazioni esposte rispettoso dello stato originario dell edificio. Schema strutturale f.e.m. Stato di verifica delle murature al taglio. Rilievo critico. La proposta di una nuova pavimentazione dello spiazzo prospiciente la facciata principale conferisce allo stabile una rinnovata funzione pubblica sia dalle funzioni in esso svolte che dalla nuova piazzetta.

16 Montebelluna Ristrutturazione Loggia dei Grani Vista d insieme del fabbricato prima dell intervento Vista del fabbricato durante l esecuzione dei lavori Progettazione: Giorgio Basso Committente: Comune di Montebelluna Ristrutturazione generale con mantenimento delle sole facciate perimetrali e realizzazione di un vano interrato e dell'intera struttura antisismica ( ). Manutenzione straordinaria (2005) Particolare strutture del tetto Progettazione e D.L. architettonica e strutturale ( ) Coord. sicurezza in fase di progettaz. e di esecuzione (2005) Importo degli interventi: L circa (ristrutturazione) ,00 (manutenzione straordinaria) Grù soprelevata installata su struttura metallica Opera ultimata. Schizzo di studio Vista di corso Mazzini a Montebelluna con i due cantieri adiacenti Loggia dei Grani e Morassutti

17 Brasile Costruzione nuova chiesa nello Stato di San Paolo (ITAPETININGA) Progettazione architettonica: arch. Duilio tassinari Progettazione strutturale: ing. Giorgio Basso Nuova costruzione ( ) Progettazione strutturale Importo lavori strutturali: ,00 circa Opera non ancora realizzata Schematizzazione tensioni sul terreno Plastico dell opera

18 Montebelluna Ristrutturazione Fabbricato Morassutti Vista del Fabbricato durante l esecuzione dei lavori Particolare copertura Progettazione: Giorgio Basso Committente Fratelli Morassutti Ristrutturazione generale ( ) Progettazione architettonica e strutturale preliminare, definitiva ed esecutiva, coord. sicurezza, D.L. Importo dell intervento: ,00 Opera ultimata senza controversie con la committenza. I lavori sono consistiti nella ristrutturazione mediante demolizione e ricostruzione di una porzione del fabbricato di circa 2100 mc, nella manutenzione straordinaria della copertura dell intero edificio per una superficie complessiva di circa 450 mq, nel consolidamento degli intonaci e nel rifacimento delle pitture esterne Particolare affreschi restaurati Vista del fabbricato prima del restauro Vista del fabbricato dopo il restauro

19 Vicenza Lavori di restauro della Basilica Palladiana e riqualificazione del sistema delle piazze I stralcio. Progettazione: prof. arch. Paolo Marconi prof. arch. Salvador Perz Arroyo prof. arch. Eugenio Vassallo Categoria intervento: Pubblico Committente: Comune di Vicenza Restauro ( ) Presidente della commissione di collaudo tecnico-amministrativo in corso d opera. Collaudatore statico in corso d opera. Analisi agli elementi finiti Importo dell intervento ,14 Prospetto ovest Prospetto nord Prospettiva d insieme Sezione negozi

20 Montebelluna Ristrutturazione e completamento presidio ospedaliero Progettazione: Studio Andreatta Ingegneria Civile Categoria intervento: Pubblico Committente: U.L.S.S. N. 8 Nuova costruzione ( ) Collaudatore statico in corso d opera Importo lavori strutturali: ,00 circa Planimetria dell intervento Schema strutturale blocchi A e C Schema strutturale blocco B Vista fotorealistica d insieme Schema strutturale blocco F

21 Vista della facciata sud Pieve di Soligo loc. Barbisano Lavori di adeguamento strutturale e adeguamento alle norme di sicurezza della Scuola Elementare "Don Milani". Vista della facciata ovest Progettazione: Giorgio Basso Committente: Comune di Pieve di Soligo Lavori di adeguamento strutturale e adeguamento alle norme di sicurezza della Scuola Elementare "Don Milani" di Barbisano Progettazione definitiva ed esecutiva, D.L., contabilità e Coord. sicurezza Importo complessivo di progetto: ,00 Affidamento incarico: 14/06/2011 Fine lavori: opera in corso. Parametri urbanistici: Sup. Coperta: mq. c.a ,81 Volume v.p.p.: mc ,00 Il complesso della Scuola Elementare Don Milani di Barbisano è composto da tre blocchi staticamente indipendenti: Scuola elementare; Palestra; Spogliatoi. La costruzione è stata realizzata in due fasi successive, nel 1976 si diede inizio alla costruzione della scuola elementare mentre otto anni dopo, nel 1984, si avviarono i lavori di costruzione della palestra e degli spogliatoi. I tre blocchi risultano sismicamente indipendenti tra loro e, sulla base di un analisi del comportamento strutturale, la sezione della scuola elementare necessita di un opportuno adeguamento delle strutture, poiché era stata realizzata con una struttura mista dove prevale la componente intelaiata in calcestruzzo armato ma nella quale sono presenti alcuni maschi murari a cui viene affidata la funzione portante sia di solai che di travi. Tenendo conto di ciò si è deciso di intervenire mediante rinforzo delle strutture esistenti e mediante inserimento di elementi di collegamento con lo scopo di non alterare la deformabilità della struttura ma di aumentarne la resistenza alle azioni orizzontali. Con tali interventi l edificio risulta adeguato alla normativa sismica vigente (D.M. 14/01/2008). Per le opere finalizzate alla prevenzione incendi, è stata prevista la compartimentazione REI 60 di alcuni vani, la dotazione di porte di accesso REI 60 e di un uscita di sicurezza verso l esterno dalla mensa. Inoltre le pavimentazioni non risultavano essere di classe 1 di reazione al fuoco e, pertanto, devono essere adeguate. Nuova scala di sicurezza esterna in acciaio. Modello tridimensionale delle strutture in acciaio nuovo ascensore. Modelli tridimensionali delle strutture del complesso. Ai fini delle sicurezza generale dell edificio, verrà installata una nuova scala di sicurezza esterna; eseguito un nuovo impianto ascensore con struttura portante in acciaio e relativo adeguamento della vetrata nord per l installazione di quest ultimo.

22 Vista della facciata est Villorba Ampliamento ed adeguamento alle norme antincendio dell I.T.I.S. Max Plank di Lancenigo Villorba. Vista della facciata a sud-est Progettazione: Giorgio Basso Committente: Provincia di Treviso Lavori di adeguamento alle norme antincendio dell I.T.I.S. Max Plank di Lancenigo. Progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, direzione lavori, contabilità e coordinamento sicurezza (2007/2014) Importo complessivo di progetto: ,00 Importo di progetto del 1 stralcio realizzato(adeguamento antincendio): ,00 Lavori di ampliamento in orso Il presente progetto prevede l adeguamento l ampliamento dell I.T.I.S. Max Planck di Lancenigo di Villorba, nonché l adeguamento dell intero istituto alle norme antincendio. L Istituto è costituito dal fabbricato principale, realizzato in più fasi tra il 1965 ed il 1996, oltre ad una serie di piccoli fabbricati staccati in cui trovano posto i laboratori didattici. L ampliamento viene realizzato come prolungamento del corpo di fabbrica del Con l adeguamento alle norme antincendio (D.M. 26/08/1992) vengono messi a norma il corpo principale (che contiene le aule scolastiche), la segreteria, la presidenza e le sale insegnanti, attraverso: compartimentazioni REI; regolarizzazione del sistema di uscite di sicurezza; installazione di una rete di idranti a parete nei corridoi, di un impianto di allarme sonoro con rilevatori di fumo automatici e di un impianto di illuminazione di emergenza. Vengono inoltre bonificate le coperture in fibro-cemento degli edifici adibiti a laboratorio, mediante la rimozione dell attuale copertura in fibrocemento e la sua sostituzione con una nuova copertura di pannelli sandwich in lamiera di acciaio grecata. Per questi tre edifici viene inoltre avviata la pratica presso il comando dei Vigili del Fuoco per la loro messa in sicurezza nei riguardi dell incendio, con la richiesta del parere di conformità. È inoltre previsto l ampliamento del pianerottolo superiore di una scala metallica esterna con funzione di scala di sicurezza antincendio. La scala ha altezza di m 4,6 con tre rampe di scale e due pianerottoli il primo all uscita del piano rialzato ed il secondo all uscita del piano primo. La struttura viene ampliata con una porzione di pianerottolo e viene inserita una nuova colonna di sostegno. Pianta piano terra. Modello tridimensionale della struttura della scala esterna in acciaio.

23 Vista della facciata sud-ovest Montebelluna Progetto di ristrutturazione edilizia con ampliamento abitazione in via Linea, 4 Montebelluna Vista della facciata est Progettazione: Giorgio Basso Committente: Zanatta Ivo e Poloni Rizzardo Daria Lavori di ristrutturazione edilizia con ampliamento abitazione esistente. Progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, D.L., e Coord. sicurezza Importo degli interventi: ,00 Affidamento incarico: Dicembre 2009 Fine lavori: 22/11/2011 Parametri urbanistici: Sup. Coperta: mq. c.a. 411,23 Volume v.p.p.: mc.2.467,38 L edificio è costituito da un corpo principale propriamente a destinazione residenziale, un corpo secondario ad uso di attività accessoria alla residenza, quale il garage e uno spazio del loisir costituito dai portici, solarium piscina e parco. Le tre parti dell abitazione sono distinte e facilmente riconoscibili nei loro aspetti formali architettonici. La zona residenziale è a due piani con gli spazi adibiti ad attività giornaliere dotati di ampie partizioni trasparenti e con aperture a formato panoramico. Dal punto di vista strettamente formale l abitazione appare come un grande volume sostenuto da un basamento ampiamente vetrato. A sua volta il volume superiore viene frazionato e scavato al suo interno per definire parti funzionali e garantire opportuna protezione. L'edificio è stato progettato attraverso lo studio dell'esposizione solare e dei controlli d'irraggiamento e di illuminamento naturale. Al piano terra ampie vetrate esposte a sud, garantiscono un ottimale apporto solare passivo. Allo stesso modo il livello di illuminamento dell'abitazione è garantito dall'ampia passerella vetrata posta al centro. Il piano di copertura ospita il posizionamento di pannelli fotovoltaici e solari risultando la zona più favorevole alla captazione dei raggi solari. Lo spazio interno è stato progettato partendo dal concetto di apertura al paesaggio. Il salone centrale è a doppia altezza con un' ampia vetrata al piano terra e con un' apertura a sviluppo orizzontale al piano primo. Al piano superiore si accede attraverso una scala prospiciente l'ingresso. La distribuzione agli ambienti della casa avviene attraverso un articolato sistema di partizioni vetrate. Modelli tridimensionali delle strutture del fabbricato. Pianta piano terra. Tutto il volume di copertura del vano scala è delimitato da vetrate. La terrazza superiore è a sua volta protetta da una lamiera traforata frangi pioggia. Il collegamento della parte est con quella ovest è costituito da un ponte vetrato.

24 Vista della facciata sud Castelfranco Veneto Intervento di manutenzione ed adeguamento funzionale Padiglione KAPPA Presidio ospedaliero Castelfranco Veneto Vista della facciata nord Progettazione: Giorgio Basso Committente: Azienda U.L.SS. n 8 Asolo Intervento di manutenzione ed adeguamento funzionale Padiglione KAPPA Presidio ospedaliero Castelfranco Veneto Progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, D.L. e Coord. sicurezza Importo complessivo del progetto: ,00 Importo lavori del 1 stralcio (realizzato): Affidamento incarico 1 stralcio: 23/11/2009 Fine lavori 1 stralcio: 12/11/2011 Il progetto prevede l adeguamento funzionale del piano primo e di una porzione del piano rialzato (stamperia - ex cucine) del padiglione denominato K del presidio ospedaliero di Castelfranco Veneto. Il padiglione K, così denominato per la sua distribuzione in pianta che ricorda la lettera K, era la sede dell ospedale prima della costruzione del monoblocco ed è costituito da 5 piani con dimensioni massime in pianta di m 165,4x57,6 circa ed una superficie coperta di mq circa per piano. La maggior parte dei locali era inutilizzata e dismessa per quanto concerne le apparecchiature sanitarie. L adeguamento funzionale si limita ad un minimo di lavorazioni di manutenzione delle strutture e degli impianti, oltre alla conversione di alcuni locali con utilizzo specifico (degenze, sale parto, ecc ) ad ambulatori ed uffici limitatamente al piano primo ed alla stamperia nel piano rialzato. Il progetto prevede quindi solamente un adeguamento funzionale e pertanto non sono previsti interventi di adeguamento alle nuove normative in materia di sicurezza (sismica e antincendio). Pianta piano primo.

25 Vista della facciata sud-ovest Conegliano Lavori di ristrutturazione e completamento edificio ex Fregolent casa di riposo F. Fenzi Modello solido architettonico Progettazione: Giorgio Basso Committente: Arm Engineering Ristrutturazione e completamento edificio ex Fregolent casa di riposo F. Fenzi. Progettazione strutturale esecutiva e varianti strutturali. Importo complessivo dell intervento: ,81 Affidamento incarico: 23/01/2012 Fine lavori: maggio 2013 Il progetto prevede le verifiche statiche e sismiche dell edificio ex Fregolent casa di riposo F. Fenzi a Conegliano. Allo scopo sono stati costruiti due modelli ad elementi finiti della struttura: il primo ricostruisce la situazione attuale di progetto, mentre il secondo riporta alcuni interventi migliorativi valutati sulla base dei risultati ottenuti dal primo modello. Con i nuovi interventi di progetto si evidenziano il notevole miglioramento strutturale. Le verifiche evidenziano il notevole miglioramento delle strutture ottenuto con i nuovi interventi di progetto. In particolare si nota una più omogenea distribuzione delle tensioni sui setti sia longitudinali che trasversali, con l'eliminazione dei picchi tensionali evidenziati nel modello originale nei setti del piano terra. Nella direzione longitudinale i setti rinforzati sono così in grado di assorbire l'azione sismica senza evidenziare zone critiche che richiedano concentrazioni elevate di armatura per il loro assorbimento. La struttura risulta quindi verificata in base alla normativa vigente (DM 16/01/1996) per le strutture in calcestruzzo armato. Schema strutturale dell edificio. Individuazione setti con diverso spessore. Pianta piano terra con individuazione elementi strutturali di rinforzo. Particolari costruttivi degli elementi di rinforzo strutturale.

26 San Giovanni Teatino - Chieti Progettazione facciate IKEA Store Progettazione: Giorgio Basso Committente: IMAR Costruzioni srl Thyssenkrupp Progettazione esecutiva facciate IKEA Store con pannelli sandwich in lamiera di acciaio. Progettazione strutture metalliche dei pannelli di facciata e D.L. Importo degli interventi: ,00 Affidamento incarico: 14/10/2011 Fine lavori: maggio 2012 Il lavoro consiste nella progettazione della facciata di rivestimento con pannelli tipo sandwich in lamiera di acciaio dello stabile IKEA Store a San Giovanni Teatino, Chieti. Si sono eseguite le verifiche statiche dei pannelli di facciata ISOWAND VARIO VL80 blu, di quelli MATRIX di colore giallo (di fornitura Thyssenkrupp) e dei relativi fissaggi. Sono quindi stati prodotti i disegni delle facciate e la relativa distinta dei pezzi. È stata fatta inoltre la progettazione esecutiva della struttura di sostegno in acciaio dei pannelli tenendo conto delle zone con differenti pressioni del vento e degli effetti termici. Infine è stata fatta anche la progettazione strutturale dei locali tecnici in copertura. Stato deformativo pannelli sotto carico. Particolari di fissaggio dei pannelli ISOWAND VARIO VL80 colore blu. Verifica delle strutture di sostegno. dei pannelli. Prospetto nord-ovest

corso Mazzini, 109/3, Montebelluna (Italia)

corso Mazzini, 109/3, Montebelluna (Italia) INFORMAZIONI PERSONALI Giorgio Basso corso Mazzini, 109/3, 31044 Montebelluna (Italia) +39 0423 601366 +39 0423 602044 ingbasso@tin.it www.studiotecnicogiorgiobasso.eu Data di nascita 10/02/1951 Nazionalità

Dettagli

Elenco degli incarichi svolti presso l Università degli Studi di Salerno

Elenco degli incarichi svolti presso l Università degli Studi di Salerno Elenco degli incarichi svolti presso l Università degli Studi di Salerno 1. Lavori per la realizzazione di impianti tecnologici ed opere edili per i laboratori della facoltà di Medicina e Chirurgia, Campus

Dettagli

STUDIO DI INGEGNERIA - Ing. Franco Pasqualotto

STUDIO DI INGEGNERIA - Ing. Franco Pasqualotto Urbanistica Architettura Strutture Impianti Progettazioni di Opere Pubbliche Urbanistica Architettura Strutture Impianti Progettazioni di Opere Pubbliche CURRICULUM VITAE Titolare: ing. Franco Pasqualotto,

Dettagli

STRUTTURE & PROGETTI INGEGNERIA

STRUTTURE & PROGETTI INGEGNERIA STRUTTURE & PROGETTI INGEGNERIA STUDIO ASSOCIATO ING. S., ING. A. FERRARI, ING. M. SITTONI, ING. P. SOARDO progettazione architettonica ingegneria civile direzione lavori assistenza lavori sicurezza in

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE Studio di Architettura ed Ingegneria Dalla Libera dott. ing. Giancarlo Via Mons. Pertile 18/9 36016 Thiene (VI) tel. 0445381652 fax 04441833888 - cell. 349 0709114 www.studiodallalibera.eu pec: giancarlo.dallalibera@ingpec.eu

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM ALBANO DOTT. MAURIZIO Via Vaccaro n 9 85100 Potenza e mail maurizio.albano@comune.potenza.it - maur.albano @ tiscali.it c.f. LBN MRZ 65H10 G942P DATI PERSONALI nato a Potenza

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome DAMINATO SERGIO Indirizzo Telefono 0423760595 Fax 0423761139 E-mail Via S.Antonio, 14 31030 Castello di Godego

Dettagli

Dott. Ing. Roberto Romani Nato a Monsummano Terme nel 1949 Laureato presso l Università degli Studi di Pisa in Ingegneria Civile nell anno 1975.

Dott. Ing. Roberto Romani Nato a Monsummano Terme nel 1949 Laureato presso l Università degli Studi di Pisa in Ingegneria Civile nell anno 1975. Dott. Ing. Roberto Romani Nato a Monsummano Terme nel 1949 Laureato presso l Università degli Studi di Pisa in Ingegneria Civile nell anno 1975. Iscritto dal 1976 all Ordine degli Ingegneri della Provincia

Dettagli

Luogo e data di nascita Fai della Paganella (TN), 29 novembre 1954 Residente in Trento Via Milano 11

Luogo e data di nascita Fai della Paganella (TN), 29 novembre 1954 Residente in Trento Via Milano 11 Nome e cognome: Guido Agostini Luogo e data di nascita Fai della (TN), 29 novembre 1954 Residente in Trento Via Milano 11 Iscritto all Ordine degli architetti della Provincia di Trento al n 349 dal 06.10.1981

Dettagli

Curriculum Professionale Canola ing. Filiberto Pagina 1 di 15 STUDIO TECNICO CANOLA ING. FILIBERTO VIA N. SAURO 22/6 45035 CASTELMASSA ROVIGO

Curriculum Professionale Canola ing. Filiberto Pagina 1 di 15 STUDIO TECNICO CANOLA ING. FILIBERTO VIA N. SAURO 22/6 45035 CASTELMASSA ROVIGO Curriculum Professionale Canola ing. Filiberto Pagina 1 di 15 STUDIO TECNICO CANOLA ING. FILIBERTO VIA N. SAURO 22/6 45035 CASTELMASSA ROVIGO CURRICULUM PROFESSIONALE DELLE PRINCIPALI ATTIVITÀ SVOLTE CON

Dettagli

TOFFOLON LUIGI i n g e g n e r e

TOFFOLON LUIGI i n g e g n e r e TOFFOLON LUIGI i n g e g n e r e \ tel. +39.0438.412477 l.toffolon@icoeng.it Via San Giuseppe, 13/g 31015 Conegliano (TV) fax. +39.0438.425101 www.icoeng.it Luogo di nascita: Pieve di Soligo Data di nascita:

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE ING. CLAUDIO CORTI

CURRICULUM PROFESSIONALE ING. CLAUDIO CORTI CURRICULUM PROFESSIONALE ING. CLAUDIO CORTI studio in via G.Cesare Vanini n.5, 50129 Firenze tel. 055-489001 - fax 055-480175 Email: corti@sertecsas.it giugno 2012 I dati forniti con il presente documento

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome BARIN PAOLO Indirizzo 35014 FONTANIVA (PD) VIA MARCONI, 72/1 Telefono 0495940921 / 3355950362 Fax 0495949133

Dettagli

Curriculum Professionale

Curriculum Professionale Curriculum Professionale Dati Studio Tecnico Associato: STUDIO TECNICO FACCINCANI con sede in Via XXVI Aprile n. 35 37060 Lugagnano di Sona (VR) Tel. 045 514802 Fax 045 514802 e-mail: info@stfaccincani.it

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo PEDRETTI ROBERTO VIA BERENINI,106-43036 FIDENZA (PR) Telefono 0524 522126-335 5323637 Fax 0524

Dettagli

LIBERO PROFESSIONISTA INCARICHI, SPECIALIZZAZIONI, ATTIVITÀ' SCIENTIFICA, PREMI OTTENUTI IN CONCORSI, MENZIONI

LIBERO PROFESSIONISTA INCARICHI, SPECIALIZZAZIONI, ATTIVITÀ' SCIENTIFICA, PREMI OTTENUTI IN CONCORSI, MENZIONI Curriculum vitae Allegato N del D.P.R. 207/2010 DATI GENERALI PROFESSIONISTA (nome e cognome) MARCO MARGOTTI ISCRIZIONE ORDINE (tipo e provincia) dei/degli: INGEGNERI prov.di: FC Numero: 2107/A anno 2005

Dettagli

positivo Direzione Lavori. Manutenzione straordinaria dei cimiteri di Progetto preliminare. Progetto definitivo.

positivo Direzione Lavori. Manutenzione straordinaria dei cimiteri di Progetto preliminare. Progetto definitivo. CURRICULUM PROFESSIONALE DELL ING. LUCA TENUTI, Iscritto all Ordine degli Ingegneri della Provincia di Verona al n. A2228, con studio in Verona, via Vittorio della Vittoria n. 27, 37135 Verona. Telefono:

Dettagli

COMUNE DI MASSANZAGO Provincia di Padova Via Roma, 59 35010 Massanzago cod. fisc.:80009530280 Tel. 049.5797001 Fax: 049.9364695

COMUNE DI MASSANZAGO Provincia di Padova Via Roma, 59 35010 Massanzago cod. fisc.:80009530280 Tel. 049.5797001 Fax: 049.9364695 COMUNE DI MASSANZAGO Provincia di Padova Via Roma, 59 35010 Massanzago cod. fisc.:80009530280 Tel. 049.5797001 Fax: 049.9364695 INCARICO DI COLLABORAZIONE ESTERNA 2013 PROVVEDIMENTO del Responsabile del

Dettagli

francesco casini architetto

francesco casini architetto francesco casini architetto curriculum professionale anno 2015 Curriculum Vitae informazioni personali nome e cognome Francesco Casini Architetto iscrizione settore codice fiscale cittadinanza luogo e

Dettagli

ULIANA, GIANFRANCO VIA BORGO PIAZZA, N 24, FREGONA (TV)

ULIANA, GIANFRANCO VIA BORGO PIAZZA, N 24, FREGONA (TV) C U R R I C U L U M V I T A E Nome Indirizzo INFORMAZIONI PERSONALI ULIANA, GIANFRANCO VIA BORGO PIAZZA, N 24, 31010 FREGONA (TV) Telefono Cel. 3287080899 Fax E-mail gianfranco.uliana@tin.it PEC: gianfranco.uliana@ingpec.eu

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Stocco Walter Data di nascita 10/03/1962

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Stocco Walter Data di nascita 10/03/1962 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Stocco Walter Data di nascita 10/03/1962 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Ingegnere AGENZIA REG.LE PROTEZIONE AMBIENTE VENETO

Dettagli

27. Progetto di SISTEMAZIONE VIARIA e costruzione della rete fognaria e della rete idrica nella S.P. n. 4 - in località Campagnola di Brugine (PD)

27. Progetto di SISTEMAZIONE VIARIA e costruzione della rete fognaria e della rete idrica nella S.P. n. 4 - in località Campagnola di Brugine (PD) ELENCO INCARICHI 1. Interventi di messa in sicurezza dell utenza debole a Martellago 2. Progetto preliminare di SOTTOPASSO ciclopedonale a Borbiago di Mira (VE) 3. Progetto di ROTATORIA all incrocio tra

Dettagli

realizzazione di pergola nel fronte ovest e di casetta in legno su scoperto privato realizzazione nuova recinzione e modifica tratto esistente

realizzazione di pergola nel fronte ovest e di casetta in legno su scoperto privato realizzazione nuova recinzione e modifica tratto esistente Elenco dei provvedimenti adottati dagli organi di indirizzo politico e dai dirigenti - pubblicazione semestrale ai sensi dell'art. 23 comma 1 del D.Lgs. 33/2013 Tipo provvedimento N. reg. gen. Data Ufficio

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE. DE STEFANI per. ind. STEFANO

CURRICULUM PROFESSIONALE. DE STEFANI per. ind. STEFANO CURRICULUM PROFESSIONALE DE STEFANI per. ind. STEFANO Giugno 2016 CURRICULUM PROFESSIONALE DE STEFANI per. ind. STEFANO Indirizzo studio: Via Trevignano, n.23 31044 Montebelluna Telefono 0423/603971 Fax

Dettagli

Ivano Coin ingegnere Giuliano Pizzutto geometra

Ivano Coin ingegnere Giuliano Pizzutto geometra Ivano Coin ingegnere Giuliano Pizzutto geometra CURRICULUM PROFESSIONALE via Madre C. Merloni, 3/5-31045 MOTTA DI LIVENZA (TV) - tel. 0422 768000 fax 0422 765393 - P. IVA 03772850263 E-mail: info@projectass.eu

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE OPERE PUBBLICHE E PRIVATE

CURRICULUM PROFESSIONALE OPERE PUBBLICHE E PRIVATE CURRICULUM PROFESSIONALE OPERE PUBBLICHE E PRIVATE 1 CURRICULUM PROFESSIONALE DATI PERSONALI E PROFESSIONALI Titolare: Ing. Andrea Prezzolini nato ad (SI) il 19/12/1946 ed ivi residente in Via Belvedere,

Dettagli

PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE 13 - EDILIZIA

PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE 13 - EDILIZIA PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE 13 - EDILIZIA SERVIZIO PROGETTAZIONE OPERE DI EDILIZIA SCOLASTICA ED ISTITUZIONALE I.S.I.S. "Serafino Riva" - Sarnico COMPLETAMENTO IMPIANTI TECNOLOGICI NUOVI LABORATORI E

Dettagli

Creiamo il Vostro spazio.

Creiamo il Vostro spazio. Creiamo il Vostro spazio. Lo studio di architettura progetti&progetti di Daniela Lamberti e Aldo Dotta nasce in forma associata nel 1998. LAMBERTI DANIELA, nasce a Torino, il 27 Gennaio 1963, si laurea

Dettagli

novembre 2001 Domanda condono edilizio: edificio residenziale novembre 2001 Domanda condono edilizio: edificio residenziale

novembre 2001 Domanda condono edilizio: edificio residenziale novembre 2001 Domanda condono edilizio: edificio residenziale N. DETERMINAZIONE OGGETTO ORD. PROT. N. DATA 1 29.704 28 giugno 2000 Domanda condono edilizio: depositi attrezzi agricoli 2 7.392 1 marzo 2001 Domanda condono edilizio: 2 box 3 7.393 1 marzo 2001 Domanda

Dettagli

Ing. Antonio Mariani CURRICULUM VITAE

Ing. Antonio Mariani CURRICULUM VITAE Ing. Antonio Mariani CURRICULUM VITAE San Lorenzo Nuovo Novembre 2012 Ing. Antonio Mariani Laureato in INGEGNERIA il 19 Luglio 1972 presso l Università degli Studi di Roma con voti 104/110. Iscritto all

Dettagli

PIANO ESECUTIVO di GESTIONE schede investimenti per responsabile di procedura

PIANO ESECUTIVO di GESTIONE schede investimenti per responsabile di procedura Comune di Rovereto Servizio Patrimonio e Finanze Allegato 5) PIANO ESECUTIVO di GESTIONE 2017-2019 schede investimenti per responsabile di Approvato con deliberazione della Giunta Municipale n. di data

Dettagli

CURRICULUM. - Iscritto all Ordine degli Ingegneri della provincia di Viterbo al n 318 dal

CURRICULUM. - Iscritto all Ordine degli Ingegneri della provincia di Viterbo al n 318 dal 1 CURRICULUM - Nome e Cognome: Domenico Sirto Famiano GASPERINI Nato a Gallese il 31.01.1958 - Maturità Scientifica a Viterbo con 60/60 nel luglio 1976. Laurea alla Sapienza di Roma in Ingegneria Civile

Dettagli

Comune di Casale sul Sile (TV) - Prot.n del arrivo - Cat 3 C CURRICULUM PROFESSIONALE. DE STEFANI per. ind.

Comune di Casale sul Sile (TV) - Prot.n del arrivo - Cat 3 C CURRICULUM PROFESSIONALE. DE STEFANI per. ind. CURRICULUM PROFESSIONALE DE STEFANI per. ind. STEFANO Giugno 2016 CURRICULUM PROFESSIONALE DE STEFANI per. ind. STEFANO Indirizzo abitazione: Vicolo Colombera, n.8/b 31044 Montebelluna Telefono 0423/603032

Dettagli

via ca nove 4/b martellago-venezia T F Cell

via ca nove 4/b martellago-venezia T F Cell V I A C A ' N O V E 4 / B 3 0 0 3 0 M A R T E L L A G O V E N E Z I A T E L. : 0 4 1 5 4 0 9 1 5 4 F A X : 0 4 1 5 4 0 3 1 4 3 C E L L : 3 4 0 4 8 1 4 5 0 6 E - M A I L : I N F O @ S I L V I A T A S S

Dettagli

Telefono (+39) Fax (+39) web:

Telefono (+39) Fax (+39) web: C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo E-mail e web-site ARCH. PERETTI STELLA VIA DEL CARRO 64, 37010 SAN ZENO DI MONTAGNA - ITALIA Telefono (+39) 045.7285008 Nazionalità Fax

Dettagli

Curriculum vitae. Ing. Franco Curtolo Via trento e trieste Breda di Piave (TV) Tel.fax Cell

Curriculum vitae. Ing. Franco Curtolo Via trento e trieste Breda di Piave (TV) Tel.fax Cell Curriculum vitae Ing. Franco Curtolo Via trento e trieste 4 31030 Breda di Piave (TV) Tel.fax 0422 421061 Cell. 348 7601557 DATI IDENTIFICATIVI Cognome e Nome Curtolo Franco Luogo e data di nascita Treviso

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE Studio tecnico Dott. Ing. Francesco Ghidini Via Vitali, 5 29121 Piacenza Tel. 0523 758241 CURRICULUM PROFESSIONALE - BIOGRAFIA DEL TITOLARE: Dott. Ing. Francesco Ghidini, - nato a Piacenza il 12.11.1951,

Dettagli

Titolo di Studio. Abilitazione alla Libera Professione

Titolo di Studio. Abilitazione alla Libera Professione Curriculum GRILLANTINI CLAUDIO nato a Ancona il 25/09/1951 GRL CLD 51P25 A271L Residenza: via San Biagio 14 60027 Osimo (Ancona) Studio: via San Biagio 14 60131 Ancona Tel e Fax 0717108886/3315691813 e

Dettagli

CURRICULUM VITAE -PROFESSIONALE

CURRICULUM VITAE -PROFESSIONALE CURRICULUM VITAE -PROFESSIONALE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MAMMARELLA ROBERTO VIA PRIMO RICCITELLI,6-66100-CHIETI -ITALIA Telefono 0871346529-cell. 3382135268-3409495723 Fax 0871346529-0871331448

Dettagli

Curriculum Professionale

Curriculum Professionale PARO ing. NICO Curriculum Professionale Via E. Duse, 2 S. Cipriano 31056 Roncade (TV) Tel. 338 5467425 C.F.: PRA NCI 73P06 L407S P.I.V.A.: 03593020260 ingegnere Nico Paro via E. Duse,2 San Cipriano 31056

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE CURRICULUM PROFESSIONALE DATI ANAGRAFICI Scalco Aleardo nato a Treviso il 23/09/1961 avente sede legale dell attività professionale in Viale IV Novembre, 79 a Treviso telefono 0422/412187 fax 0422/545664

Dettagli

GIANNI PELLIZZARI ARCHITETTO

GIANNI PELLIZZARI ARCHITETTO IIIIIIIIIIIII III CURRICULUM VITAE BREVE STORIA Nasce a Treviso il giorno 23 dicembre 1963. Dopo aver conseguito il diploma di geometra si iscrive alla facoltà di Architettura all università di Venezia.

Dettagli

Roma Capitale - Municipio XIV

Roma Capitale - Municipio XIV Roma Capitale - Municipio XIV Oggetto: Adeguamento Antincendio delle Scuole Materne del XIV Municipio Lotto n. 2 "Scuola Andersen" Via Trieste, 20 - Roma Titolo Progetto Esecutivo Relazione Tecnica Data:

Dettagli

L a u r a M i o l a t o Ingegnere

L a u r a M i o l a t o Ingegnere L a u r a M i o l a t o Ingegnere Padova Via A. Vallisnieri 13/b Studio: Padova - via XX Settembre 35 Tel: 329 7429640 e-mail: laura_miolato@libero.it pec: laura.miolato@ingpec.eu C.F.: MLT LRA 63M69 G224R

Dettagli

P. IVA : C.F.:

P. IVA : C.F.: INFORMAZIONI PERSONALI PAOLO COVERI Via PEC: P. IVA : 04050380403 C.F.: Sesso M Data di nascita 15/02/1968 Pagina 1 / 9 POSIZIONE PER LA QUALE SI CONCORRE Incarichi professionali per: Progettazione Strutturale

Dettagli

C U R R I C U L U M P R O F E S S I O N A L E. Renato Rizzi. Residenza Polpenazze del Garda (BS), via Tavaredo 21

C U R R I C U L U M P R O F E S S I O N A L E. Renato Rizzi. Residenza Polpenazze del Garda (BS), via Tavaredo 21 C U R R I C U L U M P R O F E S S I O N A L E Nome e Cognome Renato Rizzi Data e luogo di nascita 6 novembre 1958, Salò (BS) Residenza Polpenazze del Garda (BS), via Tavaredo 21 Titolo di studio Laurea

Dettagli

SISTEMAZIONE EDIFICIO E AREE ESTERNE EX SCUOLA ELEMENTARE FRAZIONE GHIAIE

SISTEMAZIONE EDIFICIO E AREE ESTERNE EX SCUOLA ELEMENTARE FRAZIONE GHIAIE Comune di Bonate Sopra Provincia di Bergamo SISTEMAZIONE EDIFICIO E AREE ESTERNE EX SCUOLA ELEMENTARE FRAZIONE GHIAIE Associazione temporanea di professionisti Progetto architettonico: arch. Marco Locatelli

Dettagli

INGEGNERE. Lamberto Donatini. Curriculum tecnico scientifico. Curriculum professionale

INGEGNERE. Lamberto Donatini. Curriculum tecnico scientifico. Curriculum professionale INGEGNERE Lamberto Donatini Curriculum tecnico scientifico Curriculum professionale 1 CURRICULUM TECNICO SCIENTIFICO Lamberto Donatini, nato a il, residente in Castrocaro Terme e Terra del Sole, in via

Dettagli

QUINTO DI TREVISO (TV)

QUINTO DI TREVISO (TV) Veneto QUINTO DI TREVISO (TV) VIA BRONDI COMMERCIALE - DIREZIONALE - INDUSTRIALE QUINTO DI TREVISO (TV) Ubicazione AUSTRIA TRENTINO SS51 BELLUNO Conegliano BELLUNO UDINE PORDENONE A28 UDINE PORDENONE TRIESTE

Dettagli

COMUNE DI MARSICOVETERE (PZ) CURRICULUM LAVORATIVO / PROFESSIONALE RESPONSABILE AREA TECNICA Ing. CLERICUZIO Francesco, nato il 15 Novembre 1950 a

COMUNE DI MARSICOVETERE (PZ) CURRICULUM LAVORATIVO / PROFESSIONALE RESPONSABILE AREA TECNICA Ing. CLERICUZIO Francesco, nato il 15 Novembre 1950 a COMUNE DI MARSICOVETERE (PZ) CURRICULUM LAVORATIVO / PROFESSIONALE RESPONSABILE AREA TECNICA Ing. CLERICUZIO Francesco, nato il 15 Novembre 1950 a Caserta (CE) Titolo di studio : Laurea in Ingegneria Civile

Dettagli

PROVVEDIMENTI SUE - SUAP PROTOCOLLO 01/07/ /07/2016 CIL - LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DOTT. FEDERICO VESPIGNANI

PROVVEDIMENTI SUE - SUAP PROTOCOLLO 01/07/ /07/2016 CIL - LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DOTT. FEDERICO VESPIGNANI DATA PRESENTAZIONE PROTOCOLLO DATA PROVVEDIMENTI SUE - SUAP PROTOCOLLO DESCRIZIONE LAVORI 01/07/2016 8278 04/07/2016 RICHIESTA CERTIFICATO DI CONFORMITA' EDILIZIA - FINE LAVORI 30/06/2016 PER LAVORI DI

Dettagli

t e c n o p r o j e c t a r c h i t e t t u r a + i n g e g n e r i a b e d i n, m a r t i g n o n & r i o l f o a s s o c i a t i associazione professionale attiva nel settore edile, con prevalente

Dettagli

La vulnerabilità sismica di edifici storici in muratura: il caso del Liceo Classico Romagnosi e del Liceo Scientifico Ulivi di Parma

La vulnerabilità sismica di edifici storici in muratura: il caso del Liceo Classico Romagnosi e del Liceo Scientifico Ulivi di Parma Alessandro Di Stasi La vulnerabilità sismica di edifici storici in muratura: il caso del Liceo Classico Romagnosi e del Liceo Scientifico Ulivi di Parma VOLUME 2 Tutore: Prof. Ing. Roberto Cerioni Co-tutore:

Dettagli

PORTFOLIO - ACUSTICA

PORTFOLIO - ACUSTICA PORTFOLIO - ACUSTICA 18 ANNI DI ESPERIENZA 790 CANTIERI 860 INDAGINI ACUSTICHE AMBIENTALI 8100 VERIFICHE ACUSTICHE IN OPERA 2136 PARETI 4191 SOLAI 1323 FACCIATE 366 IMPIANTI 84 T 60 COMPLESSO RESIDENZIALE

Dettagli

DOTT. ING. SILVANO DAL MAS CURRICULUM PROFESSIONALE

DOTT. ING. SILVANO DAL MAS CURRICULUM PROFESSIONALE DOTT. ING. SILVANO DAL MAS CURRICULUM PROFESSIONALE Nato a San Fior (TV) il 18 agosto 1950, residente a San Vendemiano (TV), in Via De Gasperi, 21/3 con studio in San Vendemiano (TV), in Via De Gasperi,

Dettagli

Curriculum di Aurelio Lovoy

Curriculum di Aurelio Lovoy Curriculum di Aurelio Lovoy E-mail: a.lovoy@comune.santamargherita dibelice.ag.it Informazioni personali Stato civile: Nazionalità: italiana Data di nascita: 27.06.1966 Luogo di nascita: Caracas Residenza:

Dettagli

Per l anno 2008 il Settore lavori pubblici prevede il raggiungimento dei seguenti obiettivi:

Per l anno 2008 il Settore lavori pubblici prevede il raggiungimento dei seguenti obiettivi: Servizio Progettazioni Consegnata a mano Classificazione: Direttore Generale Prot. n 8181 del 14/04/2008 SEDE Vs. rif. Prot. n. Oggetto: Obiettivi di settore anno 2008. Per l anno 2008 il Settore lavori

Dettagli

PROGETTAZIONE STRUTTURALE PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA PROGETTAZIONE RETI TECNOLOGICHE PREVENZIONE INCENDI PROGETTAZIONE IMPIANTISTICA TERMICA

PROGETTAZIONE STRUTTURALE PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA PROGETTAZIONE RETI TECNOLOGICHE PREVENZIONE INCENDI PROGETTAZIONE IMPIANTISTICA TERMICA PROGETTAZIONE STRUTTURALE PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA PROGETTAZIONE RETI TECNOLOGICHE PREVENZIONE INCENDI PROGETTAZIONE IMPIANTISTICA TERMICA PROGETTAZIONE URBANISTICA 1 CPR Ingegneria nasce nel 2003

Dettagli

elenco dei lavori pubblici programmati dall'amministrazione comunale

elenco dei lavori pubblici programmati dall'amministrazione comunale elenco dei lavori pubblici programmati dall'amministrazione comunale OBIETTIVO STATO DELLA PROGETTAZIONE IMPORTO DI PROGETTO FINANZIAMENTO COMUNALE altro FINANZIAMENTO PUBBLICO o PRIVATO STATO DELL'OPERA

Dettagli

STUDIO TECNICO ASSOCIATO ing. Sergio Bella geom. Sandro Bella

STUDIO TECNICO ASSOCIATO ing. Sergio Bella geom. Sandro Bella STUDIO TECNICO ASSOCIATO ing. Sergio Bella geom. Sandro Bella fraz. Villa 24/A 38077 Comano Terme (TN) tel./fax 0465 779142 p. iva 01675690224 e-mail studiobella@wifi.e4a.it sergio.bella@ingpec.eu sandro.bella@geopec.it

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Informazioni personali

CURRICULUM VITAE. Informazioni personali CURRICULUM VITAE Ing. Gianmarco Gai p.iva 03650790268 c.f. GAI GMR 74D18 L565K Studio tecnico : Via Patrioti 65, 31010 Farra di Soligo (TV), tel 0438 801786 fax 0438 902203 cell. 338 9175515 e-mail gianmarco.gai@studiogai.it

Dettagli

COMUNE DI CAVE Sportello Unico per l Edilizia Piazza Garibaldi n Cave (Rm)

COMUNE DI CAVE Sportello Unico per l Edilizia Piazza Garibaldi n Cave (Rm) Protocollo COMUNE DI CAVE Sportello Unico per l Edilizia Piazza Garibaldi n. 6 00033 Cave (Rm) Riservato all Ufficio ALL UFFICIO URBANISTICA DEL COMUNE DI CAVE RIFERIMENTO DI ARCHIVIAZIONE: Pratica Edilizia:

Dettagli

STUDIO ASSOCIATO DI ARCHITETTURA NATURALE BIO-CLIMATICA Via Borgo Grande 19, Cologna Veneta (VR) - Tel e Fax

STUDIO ASSOCIATO DI ARCHITETTURA NATURALE BIO-CLIMATICA Via Borgo Grande 19, Cologna Veneta (VR) - Tel e Fax STUDIO ASSOCIATO DI ARCHITETTURA NATURALE BIO-CLIMATICA Via Borgo Grande 19, 37044 Cologna Veneta (VR) - Tel e Fax 0442 85.195 Arch. Guido Poletto Arch. Adriana Di Cesare Ing. Ruggero Poletto Ing. Carlo

Dettagli

FRANCO TOMASELLA. AR.Co. Studio Associato di Architettura. Curriculum vitae

FRANCO TOMASELLA. AR.Co. Studio Associato di Architettura. Curriculum vitae FRANCO TOMASELLA AR.Co. Studio Associato di Architettura Curriculum vitae Nome: Franco Tomasella Data di nascita: 27.01.1961 Luogo di nascita: Conegliano Indirizzo: Via Monte San Michele, 11/a Città: 31015

Dettagli

Dott. Ing. Boiocchi Alberto

Dott. Ing. Boiocchi Alberto 27043 Broni (PV) Via E. Togni, 4 Tel. 0385.51744 e-mail :albertoboiocchi@tiscali.it Dott. Ing. Boiocchi Alberto CURRICULUM PROFESSIONALE CURRICULUM PROFESSIONALE Enti presso i quali lo studio tecnico è

Dettagli

RICHIESTA CERTIFICATO DI AGIBILITA' (articoli 24 e 25 del d.p.r. n. 380 del 2001)

RICHIESTA CERTIFICATO DI AGIBILITA' (articoli 24 e 25 del d.p.r. n. 380 del 2001) RICHIESTA CERTIFICATO DI AGIBILITA' (articoli 24 e 25 del d.p.r. n. 380 del 2001) Bollo Comune di Positano Alla c.a. del Responsabile del Servizio 84017- Positano (SA) Riservato all Ufficio ESTREMI DI

Dettagli

UBICAZIONE DELL IMMOBILE. PROPRIETA codice fiscale RELAZIONE TECNICA. Il/La sottoscritto/a. nato a.. il.. residente in.

UBICAZIONE DELL IMMOBILE. PROPRIETA codice fiscale RELAZIONE TECNICA. Il/La sottoscritto/a. nato a.. il.. residente in. Oggetto: Richiesta di permesso di costruire. PROGETTO UBICAZIONE DELL IMMOBILE ESTREMI CATASTALI..... Foglio mappali PROPRIETA.. codice fiscale RELAZIONE TECNICA Il/La sottoscritto/a. nato a.. il.. residente

Dettagli

Ing. Roberto Bartolozzi. Ingegnere civile Libero professionista

Ing. Roberto Bartolozzi. Ingegnere civile Libero professionista Curriculum Vitae ing. Roberto Bartolozzi INFORMAZIONI PERSONALI Ing. Roberto Bartolozzi corso Moncalieri, 57 - Torino 011/6602124 3357045984 Roberto.bartolozzi@studioingengeria48.191.it 3357045984 Sesso:

Dettagli

Roma Capitale - Municipio XIV

Roma Capitale - Municipio XIV Roma Capitale - Municipio XIV Oggetto: Adeguamento Antincendio delle Scuole Materne del XIV Municipio Lotto n. 2 "Scuola Maglione" Via Maglione, 15 - Roma Titolo Progetto Esecutivo Relazione Tecnica Data:

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TALON FRANCESCO Indirizzo Via Julia, 71/5 30013 Cavallino Treporti - Venezia Telefono 041.530 1780 Fax 041.530

Dettagli

DOMANDA DI RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA (articoli 24 e 25 del d.p.r. n. 380 del 2001; articoli e del R. L. I.

DOMANDA DI RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA (articoli 24 e 25 del d.p.r. n. 380 del 2001; articoli e del R. L. I. Comune di Trenzano Provincia di Brescia Al Responsabile dei Servizi Tecnici att.ne - Edilizia Privata P.G. Marca da bollo da euro 14,62 DOMANDA DI RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA (articoli 24 e 25

Dettagli

CURRICULUM VITAE E PROFESSIONALE. Cognome: ZANETTI Nome: CLAUDIO. nato a CITTADELLA il 24/04/1960. Telefono 049 / Fax 049 /

CURRICULUM VITAE E PROFESSIONALE. Cognome: ZANETTI Nome: CLAUDIO. nato a CITTADELLA il 24/04/1960. Telefono 049 / Fax 049 / CURRICULUM VITAE E PROFESSIONALE 1960 2014 Cognome: ZANETTI Nome: CLAUDIO nato a CITTADELLA il 24/04/1960 residente a CITTADELLA VIA SAN PIETRO NR. 11/A Stato civile Professione CONIUGATO E CON DUE FIGLIE

Dettagli

- Variante al P.R.G. relativa ai centri storici L./R. 80/80, Comune di Follina (TV);

- Variante al P.R.G. relativa ai centri storici L./R. 80/80, Comune di Follina (TV); ITER LAVORATIVO (agg. 03.06.2017) 1999-2003 - collaborazione presso Studio Tepco s.r.l. di Vittorio Veneto (TV) con l architetto Leopoldo Saccon nelle seguenti opere: - Variante al P.R.G. relativa ai centri

Dettagli

Lavori regolarmente depositati presso il genio civile della provincia di Latina:

Lavori regolarmente depositati presso il genio civile della provincia di Latina: Lavori regolarmente depositati presso il genio civile della provincia di Latina: - Edificio per civile abitazione sito in località Borgo Podgora, strada acque alte, composto da 7 piani strutturali, di

Dettagli

DICHIARAZIONE DI FINE LAVORI E RICHIESTA DEL CERTIFICATO DI AGIBILITÀ AI SENSI DEL D.P.R n. 380 artt. 24 e 25

DICHIARAZIONE DI FINE LAVORI E RICHIESTA DEL CERTIFICATO DI AGIBILITÀ AI SENSI DEL D.P.R n. 380 artt. 24 e 25 Timbro del Protocollo Generale Marca da Bollo Euro 14,62 Allo Sportello Unico per l Edilizia del Comune di Terrassa Padovana - PADOVA DICHIARAZIONE DI FINE LAVORI E RICHIESTA DEL CERTIFICATO DI AGIBILITÀ

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Gasparato Raffaele. Comune di Venezia. Responsabile del Servizio Impianti tecnologici Terraferma

CURRICULUM VITAE. Gasparato Raffaele. Comune di Venezia. Responsabile del Servizio Impianti tecnologici Terraferma CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome Gasparato Raffaele Data di nascita 11/11/1968 Amministrazione Comune di Venezia Carica rivestita Responsabile del Servizio Impianti tecnologici Terraferma

Dettagli

INDICE. PARTE PRIMA - Prezzi costruzioni, ristrutturazioni e manutenzioni straordinarie

INDICE. PARTE PRIMA - Prezzi costruzioni, ristrutturazioni e manutenzioni straordinarie 7 PREMESSA ALL EDIZIONE 2010 Pag. 5 DATI DI BASE Pag. 11 CRITERI DI STESURA DEI COMPUTI Pag. 11 COSTI DI TRASFORMAZIONE EDILIZIA Pag. 12 PARTE PRIMA - Prezzi costruzioni, ristrutturazioni e manutenzioni

Dettagli

Regione Lazio. Atti della Giunta Regionale e degli Assessori 13/11/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 63

Regione Lazio. Atti della Giunta Regionale e degli Assessori 13/11/ BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 63 Regione Lazio Atti della Giunta Regionale e degli Assessori Deliberazione 17 ottobre 2012, n. 489 Modifica dell'allegato 2 della DGR Lazio n. 387 del 22 maggio 2009. Oggetto: Modifica dell Allegato 2 della

Dettagli

informa Periodico d informazione a cura dell Amministrazione Comunale

informa Periodico d informazione a cura dell Amministrazione Comunale Casaleone informa Periodico d informazione a cura dell Amministrazione Comunale Anno 5 - Numero 1 - Agosto 2006 - Direttore Responsabile: Prof. Stefano Vicentini - Redazione: Prof.ssa M. Rosa Zago presso

Dettagli

via Fornase 112/C Spinea (VE) Codice Fiscale e Partita Iva: c.f. NGRNDR69S17F241J, p.i.

via Fornase 112/C Spinea (VE) Codice Fiscale e Partita Iva: c.f. NGRNDR69S17F241J, p.i. CURRICULUM PROFESSIONALE Dati personali Nome e Cognome: Residente: Studio professionale: ANDREA ONGARO via Fornase 112/C 30038 Spinea (VE) via Roma, 60 30038 Spinea Ve Tel. 0415412857, fax. 0415088774

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. Via Roma, , Arquata Scrivia, Italia. ESPERIENZA LAVORATIVA

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. Via Roma, , Arquata Scrivia, Italia. ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome GUERRA GABRIELE Indirizzo Telefono 3209487401 Fax 0143666141 E-mail Via Roma,74 15061, Arquata Scrivia, Italia gabriele.guerra@gmail.com

Dettagli

LAVORI PER OPERE PUBBLICHE:

LAVORI PER OPERE PUBBLICHE: ATTIVITA LAVORATIVA Dal novembre 2004, anno di iscrizione all Ordine degli Ingegneri della Provincia di Caserta, svolge attività di libero Professionista, con incarichi di Progettazione, Direzione dei

Dettagli

STUDIO ROSMANI - ENGINEERING & ARCHITECTURE

STUDIO ROSMANI - ENGINEERING & ARCHITECTURE STUDIO ROSMANI ENGINEERING & ARCHITECTURE 25016 Ghedi (BS) Via Trento, 27b CURRICULUM PROFESSIONALE ING. STEFANO ROSMANI Nato a Leno (BS) il 14-02-1973, iscritto all Ordine degli Ingegneri della provincia

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Adempimenti previsti dall art. 3, comma 18, legge 24 dicembre 2007, n. 244, recante. Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello

Dettagli

Vincenzo G. MASI Ingegnere

Vincenzo G. MASI Ingegnere CURRICULUM PROFESSIONALE Dati personali Nome : Vincenzo Giuseppe Masi Nato : Castelgrande (PZ) Il 10.05.1964 Nazionalità Italiana Residenza: Via S. M. Costantinopoli, 13-85050 Castelgrande (Pz) Telefono:

Dettagli

STUDIO TECNICO ING. ANDREA GRACCI

STUDIO TECNICO ING. ANDREA GRACCI STUDIO TECNICO ING. ANDREA GRACCI CURRICULUM ING. ANDREA GRACCI Il Dott. Ing. Andrea Gracci è nato a S.Ilario D Enza il 18/08/1973, ha conseguito la laurea in Ingegneria Civile Indirizzo Trasporti presso

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E

C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E D a t i p e r s o n a l i Cognome e nome : MAURIZIO FIOCCHI Luogo e data di nascita : BOLOGNA, 29/08/1984 Nazionalità : ITALIANA Residenza e domicilio : VIA DEL BECCACCINO

Dettagli

RENZO DALLA CIA. PIEMME TECNOSTUDIO Via Roma 91/a Ponzano V.to - TV - Tel ing. Dalla Cia Renzo CURRICULUM VITAE

RENZO DALLA CIA. PIEMME TECNOSTUDIO Via Roma 91/a Ponzano V.to - TV - Tel ing. Dalla Cia Renzo CURRICULUM VITAE PIEMME TECNOSTUDIO Via Roma 91/a 31050 Ponzano V.to - TV - Tel. 0422-967288 ing. Dalla Cia Renzo CURRICULUM VITAE Ponzano V.to, lì Ottobre 2014 Dott. Ing. Renzo Dalla Cia SEDE DELL ATTIVITA : Via Roma,91/a

Dettagli

FASCICOLO DELL OPERA

FASCICOLO DELL OPERA Comune di Santena Provincia di Torino FASCICOLO DELL OPERA ai sensi del D.Lgs. n. 81/2008 art. 91 c. 1 lettera b) OGGETTO: Interventi di manutenzione straordinaria per miglioramento sismico e consolidamento

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE arch. Paolino Capuozzo

CURRICULUM PROFESSIONALE arch. Paolino Capuozzo CURRICULUM PROFESSIONALE arch. Paolino Capuozzo DATI PERSONALI: Cognome e nome: Capuozzo Paolino. Studio: Corso della Repubblica n.92, 04100 Latina tel.-fax 0773/668406. e-mail: p.capuozzo@awn.it pec:

Dettagli

Comune di Romagnano Sesia

Comune di Romagnano Sesia Cassa dd.pp. (Cdp) 47.983,14 Num. Pos.: 431161800 - Impianto 5,610% 1.261,93 1.490 / 2.107,05 elettrico scuola materna 4.100 3.368,98 37.870,05 Cassa dd.pp. (Cdp) 71.718,37 Num. Pos.: 441693400 - Scuola

Dettagli

Pratica Oggetto Comune Data rilascio provvedimento 2012/0647 CONDONO EDILIZIO

Pratica Oggetto Comune Data rilascio provvedimento 2012/0647 CONDONO EDILIZIO Elenco autorizzazioni rilasciate ai sensi del comma 13 dell art. 146 del D. lgs. 42/2004 e successive modificazioni ed integrazioni; Pratica Oggetto Comune Data rilascio provvedimento 2012/0647 CONDONO

Dettagli

STUDIO BORGO PROGETTAZIONI studio associato. Curriculum Professionale

STUDIO BORGO PROGETTAZIONI studio associato. Curriculum Professionale studio associato Curriculum Professionale BORGO MATTEO Nato a Cittadella (PD) il 10.01.1978 Residente in via Albbruck n. 85-35010 Carmignano di Brenta (PD) Domicilio in via Belvedere n.12f - 35013 Cittadella

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE CURRICULUM PROFESSIONALE Dott. Ing. ROBERTO POLESE - Nato a Latina il 22/1/1966 - Laurea in Ingegneria Civile Indirizzo Strutture conseguita presso l'università degli Studi di Roma il 19/12/1990 - Abilitazione

Dettagli

Istanza per il rilascio del certificato di agibilità Ai sensi degli artt. 24, 25 e 26 del Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001 n.

Istanza per il rilascio del certificato di agibilità Ai sensi degli artt. 24, 25 e 26 del Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001 n. I dati acquisiti saranno trattati in conformità alla normativa sulla Privacy (D. Lgs. 196 del 2003). Si veda http://territorio.comune.bergamo.it/privacy APT-SGT-AGI/0 Servizio Gestione del Territorio Pagina

Dettagli

Il sottoscritto ing. Saverio Farisco, nato in Ariano Irpino (AV) il 26/09/48 ed ivi residente al rione San Pietro, 64/2,

Il sottoscritto ing. Saverio Farisco, nato in Ariano Irpino (AV) il 26/09/48 ed ivi residente al rione San Pietro, 64/2, Il sottoscritto ing. Saverio Farisco, nato in Ariano Irpino (AV) il 26/09/48 ed ivi residente al rione San Pietro, 64/2, Di essersi laureato in ingegneria elettronica presso l Università degli studi di

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E

C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ZAMBONI LUCIO Indirizzo Via Laghi n. 157 35040 URBANA (PD) Telefono 0429 878444 Fax 0429 878444 E mail zamboni52@libero.it info@luciozamboni.it

Dettagli

- ELENCO ELABORATI -

- ELENCO ELABORATI - - ELENCO ELABORATI - VARIANTE - PROGETTO DEFINITIVO 2015 (per autorizzazione in deroga) PARTE DESCRITTIVA Rel. D.01 RELAZIONE TECNICO-ILLUSTRATIVA GENERALE Rel. D.02 RELAZIONE TECNICA SPECIFICA Motivazioni

Dettagli

ATTESTAZIONE DI AVVENUTO DEPOSITO

ATTESTAZIONE DI AVVENUTO DEPOSITO ATTESTAZIONE DI AVVENUTO DEPOSITO Spazio riservato al Comune Bollo 16,00 Spett.le Sportello unico per l edilizia del Comune di Spazio riservato alla Provincia ovvero, in carenza dello sportello per l edilizia

Dettagli

R O B E R T O B A S S A N A R C H I T E T T O V I A P A S U B I O S C H I O ( V I ) I T A L Y M b a s s a n

R O B E R T O B A S S A N A R C H I T E T T O V I A P A S U B I O S C H I O ( V I ) I T A L Y M b a s s a n R O B E R T O B A S S A N A R C H I T E T T O V I A P A S U B I O 1 5 4 3 6 0 1 5 S C H I O ( V I ) I T A L Y M + 3 9 3 9 3 0 2 0 9 3 8 3 b a s s a n r o b e r t o @ g m a i l. c o m SELEZIONE D I PROGETTI

Dettagli