ALMA: un esperienza italiana di stampa 3D nella produzione seriale di componenti aerospaziali, presso lo stabilimento di MBDA Italia a Bacoli (NA)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALMA: un esperienza italiana di stampa 3D nella produzione seriale di componenti aerospaziali, presso lo stabilimento di MBDA Italia a Bacoli (NA)"

Transcript

1 ALMA: un esperienza italiana di stampa 3D nella produzione seriale di componenti aerospaziali, presso lo stabilimento di MBDA Italia a Bacoli (NA) Antonello Fiore MBDA Operations Manager Italy Roma, 28 maggio 2015

2 Strategia di adozione tecnologie additive in MBDA Italia ALMA Obiettivo chiave: Adozione RAPIDA delle tecnologie additive, per: a) Fare leva sul vantaggio competitive degli early adopters ; b) Accelerare l introduzione limitando al massimo i cambiamenti sul prodotto e nella supply chain (primo quadrante); c) Rilanciare lo stabilimento di Bacoli, facendo leva sulla storica competenza nella meccanica di precisione; d) Creare un distretto virtuale di manifattura additive legato al settore Aerospaziale Réf. PR /15 Page 2

3 Gennaio 2014: da Studio Sperimentale a Realizzazione ALMA Additive Layer Manufacturing Adoption Réf. PR /15 Page 3

4 Metodologia AMALFI: Additive Manufacturing Assessment for Lean and Fast Introduction Identificazione delle parti meccaniche candidabili alla stampa 3D (preselezione a partire dalla distinta base di fabbrica) Alimentazione di un modello tecnico-gestionale con quattro famiglie di variabili, in grado di valutare l impatto sui costi della nuova tecnologia rispetto alla tradizionale Elaborazione e fine tuninig dei risultati della elaborazione, considerando alter opportunità e variabili al contorno ESEMPIO REALE: Circa 40 delle 59 parti preselezionate, hanno dimostrato una riduzione di costo grazie alla tecnologia additive, rispetto al processo sottrattivo attuale. Calcolo dell impatto economico complessivo (EBIT) e sui flussi finanziari (FOCF), così da bilanciare gli investimenti necessari e definire il guadagno netto. Réf. PR /15 Page 4

5 AMALFI: Fattori chiave di convenienza economica VARIAZIONE COSTO DELLA PRODUZIONE vs TECNOLOGIA TRADIZIONALE Quando conviene AM Coperchio Supporto superiore Volume P/N Basso Ore Fresatura Alto Buy to Fly Alto Ingombro Basso Shape Complessa Il livello di saving delle attività di lavorazione è proporzionale alle ore macchina di sgrossatura ed inversamente proporzionale alla massa Réf. PR /15 Page 5

6 MBDA Italia: stabilimento di Bacoli (NA) Main Activities & Capabilities Research, Design, Development, Production & Integration of : RF Equipments & Technologies Mechanical Subassemblies Ceramic Radomes Command Control Communication Computing (C4) Modules & Subsystems Test Equipment Missile Systems Additive Layer Manufacturing Resources : ~380 60% Engineers & Technicians More than 100 hired in last 10 years Centres of Excellence Radio Frequency Radome Ceramics & Composites Materials Réf. PR /15 Page 6

7 Infrastruttura ALMA disponibile Plant specification: Conform to ATEX directives (antiexplosion) Fire resistant REI 120 (UNI 9723) Antistatic floor Pneumatic plant specifically filtered Argon gas plant Autonomous cooling system Electric continuity (UPS) Control room with 3D SW workstation and polymer 3D printers for rapid prototyping Printing room Control room Réf. PR /15 Page 7

8 Ciclo end-to-end additivo, integrato con officina Engineering workstation Industrialization workstation 3D printing workstation Printer console traditional 3D CAD Design 3D CAD design adding 0,5mm metal layer and tooling supports for finishing phase. CNC Milling programming 3D Printer SW (Magics) used to design supports for growing phase 3D Printer SW (RP Tools) used to slice 3D parts into 20μ layers for additive growing phase 3D printing Job scheduling (setting up printer parameters/g rowing process) THERMAL TREATMENTS POST- PRINTING OPERATIONS ADDITIVE MFG POWDERS SELECTION NEAR NET SHAPE TEST CNC FINISCHING (less than 3 micron) SURFACE TREATMENTS FINAL TEST FINAL PARTS Réf. PR /15 Page 8

9 ALMA: principaliesperienze accumulate e disponibili Rapid Prototyping e Produzione seriale Un complesso programma di qualificazione del processo e del prodotto, centinaia di prove di laboratorio: ü Materiali (polveri): chimiche, granulometriche, ü Parti stampate: chimiche, meccaniche, elettriche,.. Ri-qualificazione di 25 parti meccaniche da produrre in AM per fine 2015 Un'esperienza significativa e tangibile sull allestimento ed introduzione in linea di stampanti 3D Una completa catena del valore della produzione: progettazione 3D, tradizionale meccanica di alta precisione, sofisticati test laboratori, trattamenti termici e superficiali Un acceleratore di apprendimento disponibile, prima di affrontare importanti investimenti Un modello di outsourcing flessibile: pay per service, pay per use, stampa remota Réf. PR /15 Page 9

10 ALMA work in progress: Cloud Manufacturing REMOTE CTRL ROOM FUSARO HUB Additive Manufacturing & precision mechanics FUSARO CTRL ROOM Connection to MBDA Rome Réf. PR /15 Page 10 10

11 ALMA value proposition ALMA è un primo embrione di aziende aerospaziali che intendono condividere, risorse, investimenti ed esperienze sulle tecnologie additive AMALFI Additive Manufacturing Assessment for Lean & Fast Introduction: una consolidata metodologia, rapida ed efficace, per introdurre le tecnologie additive in azienda Area di condivisione esperienze disponibile per I membri del Club, equipaggiata con stampanti DMLS (leghe di Alu, acciaio e titanio). Réf. PR /15 Page 11 Software, professionale AM, 3D Printers (polimeri), AM- CAM&MES, 3D scanners, Training, etc. AMLAB Laboratori Additivi Innovators Club ALMA Digital & Cloud Manufacturing Metodologia Control Room private e remote presso gli uffici dei membri del Club : progettazione ed industrializzazione in house e stampa remota con controllo in tempo reale e ciclo integrato qualità. Capacità di Produzione seriale PAY per Use PAY per Service Up-Stream: AM 3D Design Supporto Certificazione parti Down-Stream: Trattamenti termici Finitura precisione Trattamenti galvanici verniciatura

ALMA Additive Layer Manufacturing Adoption. SINTESI e STUDIO SPERIMENTALE

ALMA Additive Layer Manufacturing Adoption. SINTESI e STUDIO SPERIMENTALE ALMA Additive Layer Manufacturing Adoption SINTESI e STUDIO SPERIMENTALE EOS USER Meeting, Padova 11 settembre 2014 2 Le Tecnologie Additive (3D Printing): una delle «corsie di Back-Shoring» Costo Orario

Dettagli

DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica. Bologna, 19/03/2015

DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica. Bologna, 19/03/2015 DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica Bologna, 19/03/2015 Indice La quarta evoluzione industriale Internet of things sul mondo Manufacturing Le leve per ottimizzare la

Dettagli

Gruppo CRP: Via C. Della Chiesa, 21-41126 Modena - Italy - Tel. +39 059 821135 www.crp-group.com - info@crp-group.com

Gruppo CRP: Via C. Della Chiesa, 21-41126 Modena - Italy - Tel. +39 059 821135 www.crp-group.com - info@crp-group.com Gruppo CRP: Via C. Della Chiesa, 21-41126 Modena - Italy - Tel. +39 059 821135 IL GRUPPO CRP Il Gruppo CRP ha sede a Modena, nel distretto industriale della MotorValley italiana, famoso in tutto il mondo

Dettagli

On the way to Industrie 4.0 Digitalization in Machine Tool Manufacturing

On the way to Industrie 4.0 Digitalization in Machine Tool Manufacturing On the way to Industrie 4.0 Digitalization in Machine Tool Manufacturing Joachim Zoll Head of Machine Tools Systems Siemens AG siemens.com/emo Principali sfide e driver nel panorama industriale Ridurre

Dettagli

Fabbricazione additiva (FA) di prodotti finali

Fabbricazione additiva (FA) di prodotti finali Fabbricazione additiva (FA) di prodotti finali In alcuni settori la fabbricazione additiva è già una realtà, non solo per prodotti fortemente personalizzati, ma anche per produzioni in piccole serie con

Dettagli

PROGRAMMA DOPPIO TITOLO. Università degli Studi di Ferrara (Italia) Cranfield University (United Kingdom)

PROGRAMMA DOPPIO TITOLO. Università degli Studi di Ferrara (Italia) Cranfield University (United Kingdom) PROGRAMMA DOPPIO TITOLO (Italia) Cranfield University (United Kingdom) Il Piano degli Studi del Dipartimento di Ingegneria dell Università degli Studi di Ferrara prevede un programma di doppio titolo con

Dettagli

General Manager BU Mechanical Drives, Siemens Italia

General Manager BU Mechanical Drives, Siemens Italia Sabina Cristini General Manager BU Mechanical Drives, Siemens Italia Il futuro del manufacturing verso Industry 4.0 Come l azienda orienta le proprie scelte verso la digitalizzazione, per supportare competitività

Dettagli

PROGETTO FONDIMPRESA AVVISO n. 4/2014 Si prega di restituire a Formetica ( fax:0583-952996 email: pieroni@formetica.it) entro il 25 settembre 2014

PROGETTO FONDIMPRESA AVVISO n. 4/2014 Si prega di restituire a Formetica ( fax:0583-952996 email: pieroni@formetica.it) entro il 25 settembre 2014 DATI ANAGRAFICI PROGETTO FONDIMPRESA AVVISO n. 4/2014 Si prega di restituire a Formetica ( fax:0583-952996 email: pieroni@formetica.it) entro il 25 settembre 2014 Azienda (Ragione Sociale) Partita Iva

Dettagli

TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!!

TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!! TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!! MISSION La mission di CSR Solution è quella di supportare soluzioni software avanzate nei settori della progettazione e della produzione industriale per le aziende

Dettagli

GIANFRANCO CARBONATO. Presidente Confindustria Piemonte. Torino, 16 giugno 2014

GIANFRANCO CARBONATO. Presidente Confindustria Piemonte. Torino, 16 giugno 2014 GIANFRANCO CARBONATO Presidente Confindustria Piemonte Torino, 16 giugno 2014 IL PIEMONTE E LA SUA INDUSTRIA La manifattura Dati 2013 23,8% nel 2007 Fonte dati: Centro Studi Confindustria Piemonte Il Piemonte

Dettagli

"Rapid Prototyping: studio delle possibili sorgenti di errore"

Rapid Prototyping: studio delle possibili sorgenti di errore "Rapid Prototyping: studio delle possibili sorgenti di errore" Facoltà di Ingegneria Civile ed Industriale Corso di laurea in Ingegneria Meccanica Laureando: Daniele Cortis Relatore: Ing. Francesca Campana

Dettagli

Confronto tra tecnologie additive laser e processi tradizionali nella produzione di componenti aerospaziali

Confronto tra tecnologie additive laser e processi tradizionali nella produzione di componenti aerospaziali Advanced Manufacturing Technologies Research Group Confronto tra tecnologie additive laser e processi tradizionali nella produzione di componenti aerospaziali Prof. Luca Iuliano Eleonora Atzeni, Paolo

Dettagli

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le ACCENTURE SPA Profilo Azienda Accenture è un'azienda globale di Consulenza Direzionale, Servizi Tecnologici e Outsourcing che conta circa 323 mila professionisti in oltre 120 paesi del mondo. Quello che

Dettagli

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti. Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto.

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti. Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto. Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto Link Engineering Roberto Preatoni 10-15 Aprile 2014 APA Confartigianato

Dettagli

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti. Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti. Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto SEM Communication Maurizio Colombo Presidente CdA 10-15 Aprile 2014 APA

Dettagli

STAMPA 3D OPPORTUNITA E TECNOLOGIE PROFESSIONALI Bari 25 Ottobre 2014. La Stampa 3D presentata da chi ne fa una professione da oltre 15 anni

STAMPA 3D OPPORTUNITA E TECNOLOGIE PROFESSIONALI Bari 25 Ottobre 2014. La Stampa 3D presentata da chi ne fa una professione da oltre 15 anni STAMPA 3D OPPORTUNITA E TECNOLOGIE PROFESSIONALI Bari 25 Ottobre 2014 La Stampa 3D presentata da chi ne fa una professione da oltre 15 anni Chi siamo Selltek Srl Prototek Srl Nati nel 2001 da quasi 15

Dettagli

SIMULAZIONE DELLA COLATA DEI METALLI FERROSI: CONCATENAZIONE VIRTUALE FONDERIA-CALCOLO STRUTTURALE

SIMULAZIONE DELLA COLATA DEI METALLI FERROSI: CONCATENAZIONE VIRTUALE FONDERIA-CALCOLO STRUTTURALE Via Zocco, 13 25030 Adro (BS) Italy Phone: +39.03074591 Fax: +39.0307356113 www.streparava.com contact@streparava.com SIMULAZIONE DELLA COLATA DEI METALLI FERROSI: CONCATENAZIONE VIRTUALE FONDERIA-CALCOLO

Dettagli

La fabbricazione digitale ridefinisce le sue frontiere: esempi di tecnologie e soluzioni per la mass customization

La fabbricazione digitale ridefinisce le sue frontiere: esempi di tecnologie e soluzioni per la mass customization Logo azienda 2x5 cm max La fabbricazione digitale ridefinisce le sue frontiere: esempi di tecnologie e soluzioni per la mass customization Matteo Strano Politecnico di Milano, Dipartimento di Meccanica

Dettagli

Alcuni aspetti normativi e di sicurezza nelle Tecnologie Additive

Alcuni aspetti normativi e di sicurezza nelle Tecnologie Additive Alcuni aspetti normativi e di sicurezza nelle Tecnologie Additive Bruno Maiocchi Enrico Annacondia Direzione Tecnica UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE RELAZIONI ASPETTI DI REGOLAMENTAZIONE I processi basati sulle

Dettagli

POWER REPLY E ORACLE UTILITIES - UNA PARTNERSHIP DI GRANDE SUCCESSO

POWER REPLY E ORACLE UTILITIES - UNA PARTNERSHIP DI GRANDE SUCCESSO POWER REPLY E ORACLE UTILITIES - UNA PARTNERSHIP DI GRANDE SUCCESSO La collaborazione tra Power Reply e Oracle è iniziata nel 2006 tramite la Lodestar Corporation, un azienda statunitense specializzata

Dettagli

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi SEGATO ANGELA Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi Designing and manufacturing dies for sheet metal and metal forming for third parties. Segato Angela,

Dettagli

Storia The History. 1954 Zhuzhou Cemented Carbide Works was founded, indicating the beginning of cemented carbide production in China.

Storia The History. 1954 Zhuzhou Cemented Carbide Works was founded, indicating the beginning of cemented carbide production in China. Storia The History Zhouzhou Cementet Carbide Cutting Tools Co., Ltd (ZCC- CT con sede a Zhouzhou, Hunan nella Repubblica Cinese, è la casa madre di Zhouzhou Cemented Carbide Group., Ltd (ZCC Group). Con

Dettagli

Una ripartenza «additiva»

Una ripartenza «additiva» Strettamente riservato Una ripartenza «additiva» Rilanciare la competitività ed il territorio di Terni-Narni attraverso la manifattura additiva 2015 The European House - Ambrosetti S.p.A. TUTTI I DIRITTI

Dettagli

EFFETTO DELL INTRODUZIONE DEL RAPID MANUFACTURING SU UNA TIPICA SUPPLY CHAIN DEL SETTORE AUTOMOBILISTICO

EFFETTO DELL INTRODUZIONE DEL RAPID MANUFACTURING SU UNA TIPICA SUPPLY CHAIN DEL SETTORE AUTOMOBILISTICO Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Disegno Tecnico Industriale EFFETTO DELL INTRODUZIONE DEL RAPID MANUFACTURING SU UNA TIPICA SUPPLY CHAIN DEL SETTORE AUTOMOBILISTICO Relatore: Prof. Ing. L. Piancastelli

Dettagli

HSL si integra con la struttura tecnica del cliente e contribuisce ad accrescere le sue competenze trasferendogli esperienze ed idee.

HSL si integra con la struttura tecnica del cliente e contribuisce ad accrescere le sue competenze trasferendogli esperienze ed idee. HSL: un altro paradigma PARTNER PER LO SVILUPPO DI PRODOTTI IN PLASTICA HSL è un centro di sviluppo integrato di prodotto; l aggiornamento costante delle competenze e l esperienza maturata in oltre 20

Dettagli

obbligatorio Non vi sono propedeuticità all'interno della laurea magistrale di Ingegneria Gestionale. OBIETTIVI FORMATIVI:

obbligatorio Non vi sono propedeuticità all'interno della laurea magistrale di Ingegneria Gestionale. OBIETTIVI FORMATIVI: Classe delle lauree in: Corso di laurea in: Anno accademico: Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale Tipo di attività formativa: Caratterizzante Titolo dell'insegnamento: Time Compression per il Manufacturing

Dettagli

La perfezione prende forma Perfection takes shape

La perfezione prende forma Perfection takes shape La perfezione prende forma Perfection takes shape era il 1980... a Mandello del Lario sul Lago di Como it was 1980 in Mandello del Lario on the Como Lake Azienda Company O.M.B. nasce e si sviluppa in un

Dettagli

PROGETTARE I PRODOTTI DEL FUTURO Metodi, approcci e strumenti per competere. A cura di Sergio Terzi

PROGETTARE I PRODOTTI DEL FUTURO Metodi, approcci e strumenti per competere. A cura di Sergio Terzi PROGETTARE I PRODOTTI DEL FUTURO Metodi, approcci e strumenti per competere A cura di Sergio Terzi 1 Sommario Sommario Sommario... 2 Premessa... 6 1 Metodi, approcci e strumenti di progettazione: dal Concurrent

Dettagli

La stampa 3D non è quindi possibile senza il disegno CAD 3D dell'oggetto.

La stampa 3D non è quindi possibile senza il disegno CAD 3D dell'oggetto. COS È LA STAMPA 3D https://www.youtube.com/watch?v=n1nrcb8p18y La STAMPA 3D è la denominazione di un insieme di varie tecnologie di produzione automatica additiva, a strati, grazie alle quali si rende

Dettagli

9. Strategia delle Operazioni

9. Strategia delle Operazioni 9. Strategia delle Operazioni LIUC - Facoltà di Economia Aziendale Corso di gestione della produzione e della logistica Anno accademico 2009-2010 Prof. Claudio Sella OBJECTIVES Concetto di strategia delle

Dettagli

Lavorare per progetti investendo nelle risorse umane

Lavorare per progetti investendo nelle risorse umane Lavorare per progetti investendo nelle risorse umane 27 settembre 2002 Agenda Accenture Chi siamo Cosa facciamo Come siamo organizzati I nostri ruoli La complessità dei progetti L organizzazione di un

Dettagli

scenario, trend, opportunità

scenario, trend, opportunità Cloud Computing nelle Imprese Italiane scenario, trend, opportunità Alfredo Gatti Managing Partner MODELLI EMERGENTI di SVILUPPO ed IMPLEMENTAZIONE Unione Parmense degli Industriali Pal. Soragna Parma

Dettagli

Professionalità e innovazione

Professionalità e innovazione www.gruppoepas.it Professionalità e innovazione GRUPPO EPAS è una grande realtà imprenditoriale che studia, progetta e sviluppa sistemi tecnologici industriali e civili. Progetta e realizza impianti elettrici,

Dettagli

Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa

Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa Lorenzo Bovo Senior Solution Consultant HP Technology Consulting lorenzo.bovo@hp.com Udine, 23 Novembre 2009 2009 Hewlett-Packard Development

Dettagli

PROTEO srl Consulenti di Direzione ed Organizzazione

PROTEO srl Consulenti di Direzione ed Organizzazione La missione Affiancare le aziende clienti nello sviluppo e controllo del loro business Servire il suo Cliente con una offerta illimitata e mirata a risolvere le Sue principali esigenze Selezionare Partners

Dettagli

Chi siamo. Ragione sociale: Logica Consulting & Solutions S.r.l. Anno di fondazione: 1989. Numero di collaboratori: 50. Fatturato 2008: 9 Mil

Chi siamo. Ragione sociale: Logica Consulting & Solutions S.r.l. Anno di fondazione: 1989. Numero di collaboratori: 50. Fatturato 2008: 9 Mil 1 Ragione sociale: Logica Consulting & Solutions S.r.l. Anno di fondazione: 1989 Numero di collaboratori: 50 Fatturato 2008: 9 Mil Mercato : Territorio nazionale e paesi Europei Missione: offrire soluzioni

Dettagli

CLUSTER TECNOLOGICI NAZIONALI

CLUSTER TECNOLOGICI NAZIONALI CLUSTER TECNOLOGICI NAZIONALI Leda Bologni ASTER Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura CINECA 22 aprile 2015 AGENDA L iniziativa CTN I cluster costituiti Le attività di sistema I progetti di R&S

Dettagli

La diffusione delle innovazioni nel mercato

La diffusione delle innovazioni nel mercato La diffusione delle innovazioni nel mercato Federico Munari Università di Bologna Federico Munari -1- E possibile prevedere la diffusione di un innovazione nel mercato? In questa lezione vedremo: Nuove

Dettagli

MODELLAZIONE E STAMPA 3D: NUOVE PROSPETTIVE DI VANTAGGIO COMPETITIVO PER LE PMI

MODELLAZIONE E STAMPA 3D: NUOVE PROSPETTIVE DI VANTAGGIO COMPETITIVO PER LE PMI MODELLAZIONE E STAMPA 3D: NUOVE PROSPETTIVE DI VANTAGGIO COMPETITIVO PER LE PMI 1 2 OBIETTIVO DEL LABORATORIO PROTOLAB E DI SVOLGERE ATTIVITA DI RICERCA, INNOVAZIONE E TRASFERIMENTO TECNOLOGICO ALLE PMI

Dettagli

Giuseppe Clemente Curriculum Vitae

Giuseppe Clemente Curriculum Vitae Giuseppe Clemente Curriculum Vitae Obiettivo Interessato alla ricerca di ambienti e contesti stimolanti, nazionali ed internazionali, focalizzati su sfidanti progetti di crescita e/o di ristrutturazione

Dettagli

ENERGY GROUP Company Profile

ENERGY GROUP Company Profile 1 MISSION WE TAKE CARE OF YOUR 3D IDEAS 3D Technology for Digital Manufacturing Energy Group è un azienda specializzata nelle tecnologie per il 3D Digital Manufacturing a supporto dell innovazione delle

Dettagli

FabLab FabLab FabLab FabLab

FabLab FabLab FabLab FabLab ELETTRONICA INFORMATICA ROBOTICA ECO-RIUSO MECCANICA D E S I G N STAMPA 3D FRESATURA TAGLIO LASER THINK IT, MAKE IT FABLAB MISSION I FabLab (fabrication laboratory) forniscono, alla comunità dei makers

Dettagli

Convegno Stampa 3D Progettare per il processo

Convegno Stampa 3D Progettare per il processo Convegno Stampa 3D Progettare per il processo Roberto Rivetti Alessandro Consalvo Renishaw SpA - Italy Agenda Introduzione a Renishaw società e prodotti Progettare per il processo: Un esempio concreto

Dettagli

2006 IBM Corporation

2006 IBM Corporation La polarizzazione del mercato Polarizzazione del mercato consumer Bell Curves Crescita e valore percepito Well Curves Mass Competitive Spectrum Targeted Gli specialisti di settore devono possedere value

Dettagli

BIODIET. Progetto di Ricerca finanziato dal Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Claudia Castelli

BIODIET. Progetto di Ricerca finanziato dal Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Claudia Castelli BIODIET SVILUPPO E TEST DI DERIVATI LIQUIDI DA BIOMASSE LIGNOCELLULOSICHE COME BIOADDITIVI DEL DIESEL PER LA RIDUZIONE DELLE EMISSIONI INQUINANTI NELLE AREE URBANE Progetto di Ricerca finanziato dal Ministero

Dettagli

UNIVERSITÀ DI BRESCIA LABORATORIO SCSM Supply Chain & Service Management

UNIVERSITÀ DI BRESCIA LABORATORIO SCSM Supply Chain & Service Management UNIVERSITÀ DI BRESCIA LABORATORIO SCSM Supply Chain & Service Management UNA NUOVA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE: IL DIGITAL MANUFACTURING Andrea Bacchetti DISCLAIMER Il documento è stato steso da Andrea Bacchetti

Dettagli

CAM 4-K2 impression. L originale vhf made in Germany Distribuito in Italia da Cabelpiù, 40 anni di esperienza al servizio del mercato

CAM 4-K2 impression. L originale vhf made in Germany Distribuito in Italia da Cabelpiù, 40 anni di esperienza al servizio del mercato CAM 4-K2 impression Per il laboratorio odontotecnico L originale vhf made in Germany Distribuito in Italia da Cabelpiù, 40 anni di esperienza al servizio del mercato CAM 5-02 CAM 4-K2 CAM 4-K2 Impression

Dettagli

IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE. Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it

IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE. Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it 1 OUTLINE PRESENTAZIONE DEL DISTRETTO LA PARTE TECNOLOGICA DEL DISTRETTO ATTIVITA' DI PROSSIMO AVVIO IL PIANO DI SVILUPPO

Dettagli

Innovazione e competitività nel mercato globale. Il Sistema di Sviluppo Prodotto

Innovazione e competitività nel mercato globale. Il Sistema di Sviluppo Prodotto Innovazione e competitività nel mercato globale Il Sistema di Sviluppo Prodotto La situazione nelle aziende italiane Caratteristiche: Dimensioni medio-piccole Necessità di innovazione Confronto tecnologico

Dettagli

Gruppo Telecom Italia Linee Guida del Nuovo Piano Industriale 2014-2016

Gruppo Telecom Italia Linee Guida del Nuovo Piano Industriale 2014-2016 GRUPPO TELECOM ITALIA Il Piano Industriale 2014-2016 Gruppo Telecom Italia Linee Guida del Nuovo Piano Industriale 2014-2016 - 1 - Piano IT 2014-2016 Digital Telco: perché ora I paradigmi di mercato stabile

Dettagli

Cloud Service Broker

Cloud Service Broker Cloud Service Broker La nostra missione Easycloud.it è un Cloud Service Broker fondato nel 2012, che ha partnership commerciali con i principali operatori del settore. La nostra missione: aiutare le imprese

Dettagli

sommario l approccio nebri-tech l innovazione

sommario l approccio nebri-tech l innovazione RFID SYSTEMS sommario 4 OUR company 6 8 l approccio nebri-tech 10 12 14 RFID: cos è LA TRACCIABiLITà L ANTICONTRAFFAZIONE SETTORI DI APPLICAZIONE 16 PRODOTTI e servizi 18 l innovazione 4 5 OUR COMPANY

Dettagli

Digital Manufacturing e Industrial IoT: dagli oggetti interconessi alla creazione di valore per l industria

Digital Manufacturing e Industrial IoT: dagli oggetti interconessi alla creazione di valore per l industria Digital e Industrial IoT: dagli oggetti interconessi alla creazione di valore per l industria Gianluca Berghella, CRIT Srl 26 novembre 2015 Sommario La quarta rivoluzione industriale Le Smart Cosa sta

Dettagli

Ricercare l efficienza operativa facilitando il cambiamento con soluzioni enterprise avanzate

Ricercare l efficienza operativa facilitando il cambiamento con soluzioni enterprise avanzate Ricercare l efficienza operativa facilitando il cambiamento con soluzioni enterprise avanzate Fabio Della Lena Principal Solutions Designer 6 Marzo 2013 1 Infor: alcuni indicatori 3 a Azienda al mondo

Dettagli

SU MISURA PER IL TUO TEAM, PRESSO IL TUO UFFICIO Training On-site

SU MISURA PER IL TUO TEAM, PRESSO IL TUO UFFICIO Training On-site SU MISURA PER IL TUO TEAM, PRESSO IL TUO UFFICIO Training On-site La Tecnologia evolve velocemente ed anche gli esperti IT più competenti hanno bisogno di una formazione costante per tenere il passo Come

Dettagli

Fondimpresa. Avviso 4/2014 - Competitività P.A.L.CO. Analisi dei Fabbisogni Formativi delle Imprese. Questionario di Rilevazione

Fondimpresa. Avviso 4/2014 - Competitività P.A.L.CO. Analisi dei Fabbisogni Formativi delle Imprese. Questionario di Rilevazione Fondimpresa Avviso 4/2014 - Competitività Piano P.A.L.CO. Piano Abruzzese per il Lavoro e la COmpetitività Analisi dei Fabbisogni Formativi delle Imprese Questionario di Rilevazione Azienda Data Si autorizza

Dettagli

Industrializzazione rapida. Prof.ssa Wilma POLINI

Industrializzazione rapida. Prof.ssa Wilma POLINI Prof.ssa Wilma POLINI Orari lezioni: Lunedì 9.00-11.00 (T2) Industrializzazione Giovedì 11.00-13.00 (1.1) e 14.00-17.00 (3.2) Ricevimento studenti: Al termine delle lezioni 2 Testi consigliati: Industrializzazione

Dettagli

L utilizzo del Virtual Prototyping come strumento previsionale di indagine della sicurezza ed esercizio ferroviario ROMA, 2-10-2015

L utilizzo del Virtual Prototyping come strumento previsionale di indagine della sicurezza ed esercizio ferroviario ROMA, 2-10-2015 L utilizzo del Virtual Prototyping come strumento previsionale di indagine della sicurezza ed esercizio ferroviario ROMA, 2-10-2015 1 AGENDA SVILUPPO KNOW HOW NEL SETTORE FERROVIARIO: TRASFERIMENTO DI

Dettagli

Urban Production. Dinamiche e prospettive per il ritorno delle attività manifatturiere nel contesto urbano

Urban Production. Dinamiche e prospettive per il ritorno delle attività manifatturiere nel contesto urbano Urban Production Dinamiche e prospettive per il ritorno delle attività manifatturiere nel contesto urbano Antonio Bonacina CELS Research Group on Industrial Engineering, Logistcs and Service Operations

Dettagli

Gestire il ciclo di vita dei prodotti attraverso le applicazioni CAD e PLM

Gestire il ciclo di vita dei prodotti attraverso le applicazioni CAD e PLM Gestire il ciclo di vita dei prodotti attraverso le applicazioni CAD e PLM Sergio Terzi sergio.terzi@unibg.it 1 Agenda Una rapida introduzione Le prime indagini del 2003-2005 La ricerca del 2006 Le ricerche

Dettagli

Produzione. Durata e costi. A chi è indirizzato. Obiettivi

Produzione. Durata e costi. A chi è indirizzato. Obiettivi 34 P01 Il miglioramento rapido in produzione in ottica lean : il Quick Kaizen Approccio innovativo ispirato a principi e tecniche di Lean Production e TPS Il QuicK Kaizen è un approccio innovativo per

Dettagli

FONDERIE DIGITALI. futuro adesso.

FONDERIE DIGITALI. futuro adesso. futuro adesso. partners del make in italy ISTITUZIONALI BRITISH COUNCIL - cultural education opportunity CNR - area della ricerca di montelibretti CHIMICA DEI MATERIALI - dip. ing. sapienza ISIB - istituto

Dettagli

LOGICAL Con i dati tra le nuvole Presentazione della piattaforma informatica di servizi logistici Business Workshop

LOGICAL Con i dati tra le nuvole Presentazione della piattaforma informatica di servizi logistici Business Workshop LOGICAL Con i dati tra le nuvole Presentazione della piattaforma informatica di servizi logistici Business Workshop Marino Cavallo Provincia di Bologna PROGETTO LOGICAL Transnational LOGistics' Improvement

Dettagli

Le competenze per la fabbrica digitale

Le competenze per la fabbrica digitale GRUPPO TELECOM ITALIA Camerino, 1 Ottobre 2015 52 Congresso Nazionale AICA Le competenze per la fabbrica digitale Arturo Danesi la Stampa 3D e la 3^ rivoluzione industriale Dalla produzione massiva alla

Dettagli

Chi siamo e cosa offriamo

Chi siamo e cosa offriamo Chi siamo e cosa offriamo AutoCAD Revit LT 2015 System Integrator per informatica tecnica nato nel 95 Consulenza a 360 in ambito informatico: Software CAD/CAM per la progettazione tecnica in diversi settori

Dettagli

PROGETTO FONDIMPRESA - AVVISO n. 4/2012 - Scadenza 22/07/2013 TITOLO: SORGENTE: Sviluppo ORGanizzatvo E Nuove TEcnologie nelle imprese (emiliane)

PROGETTO FONDIMPRESA - AVVISO n. 4/2012 - Scadenza 22/07/2013 TITOLO: SORGENTE: Sviluppo ORGanizzatvo E Nuove TEcnologie nelle imprese (emiliane) Documento da inviare via fax al numero (059247900) oppure via mail all indirizzo (fontana@nuovadidactica.it ) entro e non oltre l 11 giugno 2013 AZIENDA (Ragione Sociale) Sito: www. Matricola INPS Codice

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

TUTTE LE VOCI DELLA STAMPA 3D

TUTTE LE VOCI DELLA STAMPA 3D TAVOLA ROTONDA STAMPA 3D TUTTE LE VOCI DELLA STAMPA 3D belekekin - Fotolia.com GIANCARLO MAGNAGHI Abbiamo invitato a confrontarsi un designer, un distributore di 3D printer e due centri servizi, per fare

Dettagli

THINK PLASTICS! MILANO, 5 6 Giugno 2014

THINK PLASTICS! MILANO, 5 6 Giugno 2014 organizzano il MILANO, 5 6 Giugno 2014 Metal Replacement Forum 2014 THINK PLASTICS! Metal Replacement Forum 2014 è l evento di due giorni sui temi della Progettazione (Design for) e della Produzione (Production

Dettagli

PLM: leva strategica per la gestione dei processi di innovazione e la tracciabilità dell informazione di prodotto

PLM: leva strategica per la gestione dei processi di innovazione e la tracciabilità dell informazione di prodotto PLM: leva strategica per la gestione dei processi di innovazione e la tracciabilità dell informazione di prodotto Marcello Ingaramo Manufacturing Director Milano, 14 Novembre 2013 2 Chi siamo [INNOGRATION]

Dettagli

Highlights Meccanica Guida del filo Cambio filo automatico CUT 2000 CUT 3000

Highlights Meccanica Guida del filo Cambio filo automatico CUT 2000 CUT 3000 CUT 2000 CUT 3000 2 < Sommario Highlights Meccanica Guida del filo Cambio filo automatico 4 6 8 12 Generatore digitale IPG CNC Vision 5 Autonomia e automazione GF AgieCharmilles 13 14 16 18 CUT 2000 CUT

Dettagli

SCADA & (Cyber) Security, Riconoscimento Biometrico, Configuration Management

SCADA & (Cyber) Security, Riconoscimento Biometrico, Configuration Management SCADA & (Cyber) Security, Riconoscimento Biometrico, Configuration Management Sergio Petronzi Inprotec S.p.A. Distributore ServiTecno Area centro sud s.petronzi@inprotec.it Agenda SCADA/HMI le funzioni

Dettagli

Il Cloud e la Trasformazione delle Imprese

Il Cloud e la Trasformazione delle Imprese Il Cloud e la Trasformazione delle Imprese Roberto Masiero Managing Director - The Innovation Group Cloud Computing Summit 2014 Milano, 16 Marzo 2014 Agenda 2014: «L Anno del Sorpasso»: Nuove Tecnologie

Dettagli

PerCorsi Lean Production Training per diventare snelli

PerCorsi Lean Production Training per diventare snelli PerCorsi Lean Production Training per diventare snelli I N D I C E Introduzione pag. 3 Lean Production pag. 4 Percorsi pag. 5 Zoom pag. 6 Contatti pag. 7 La formazione a firma Bosch TEC Bosch Training

Dettagli

Schumacher Precision Tools GmbH

Schumacher Precision Tools GmbH Image-Broschure Tecnologia della Filettatura Schumacher Precision Tools GmbH Prodotti Applicazioni Servizi L impresa Utensili di precisione dal 1918 Schumacher produce utensili di alta qualità e precisione

Dettagli

Giuseppe Lucisano. Il Cluster Fabbrica Intelligente sui temi di smart e adaptive manufacturing

Giuseppe Lucisano. Il Cluster Fabbrica Intelligente sui temi di smart e adaptive manufacturing Cluster Tecnologico Nazionale Fabbrica Intelligente Imprese, università, organismi di ricerca, associazioni e enti territoriali: insieme per la crescita del Manifatturiero Giuseppe Lucisano Il Cluster

Dettagli

Sistemi elettronici per la sicurezza dei veicoli: presente e futuro. Il ruolo della norma ISO 26262 per la Sicurezza Funzionale

Sistemi elettronici per la sicurezza dei veicoli: presente e futuro. Il ruolo della norma ISO 26262 per la Sicurezza Funzionale 18 aprile 2012 Il punto di vista dell OEM sulla norma ISO 26262 per la Sicurezza Funzionale dei veicoli: la sfida dell integrazione nei processi aziendali Marco Bellotti Functional Safety Manager Contenuti

Dettagli

LA RETE INTEGRATA DEI DATA CENTER

LA RETE INTEGRATA DEI DATA CENTER MANAGED OPERATIONS LA RETE INTEGRATA DEI DATA CENTER I Data Center di Engineering, grazie alle migliori infrastrutture e tecnologie, garantiscono i più elevati standard di sicurezza, affidabilità ed efficienza.

Dettagli

Finalità. Requisiti soggetto proponente. Attività oggetto di finanziamento

Finalità. Requisiti soggetto proponente. Attività oggetto di finanziamento Bando di concorso per la concessione di contributi alle pmi per favorire lo sviluppo di progetti, prodotti, servizi, processi e modelli organizzativi innovativi nonche l adozione di tecnologie e servizi

Dettagli

Lean Manufacturing Napoli 17.05.2007 G.Baratto

Lean Manufacturing Napoli 17.05.2007 G.Baratto Lean Manufacturing Napoli 17.05.2007 G.Baratto FATTORI DI COMPETITIVITA Supply Chain Evolution TRADITIONAL SUPPLY CHAIN End users Prime Company X End Products Development and Design Component Design Quality

Dettagli

Impegni nel settore militare Military field commitments

Impegni nel settore militare Military field commitments Impegni nel settore militare Military field commitments L Azienda IGM ha iniziato la sua attività nel 1992 partendo da una grande idea: estendere il know-how del proprio team, esperto nel settore militare,

Dettagli

Luca Fumagalli Politecnico di Milano

Luca Fumagalli Politecnico di Milano Il nuovo manufacturing: come governare l evoluzione in chiave di riconfigurabilità ed integrazione Luca Fumagalli Politecnico di Milano 07/04/2016 Prof. Luca Fumagalli - POLITECNICO DI MILANO Il cambiamento

Dettagli

L IMPRESA SOSTENIBILE Il valore della sostenibilità per il Made In

L IMPRESA SOSTENIBILE Il valore della sostenibilità per il Made In L IMPRESA SOSTENIBILE Il valore della sostenibilità per il Made In Francesca Rulli 25 marzo 2015 - Dossobuono di Villafranca (Vr) DALLA DECISIONE STRATEGICA ALLA PIANIFICAZIONE OPERATIVA L impresa SOSTENIBILE

Dettagli

1.350 SPECIALISTI 15.000 SERVER GESTITI 330 CLIENTI MANAGED OPERATIONS

1.350 SPECIALISTI 15.000 SERVER GESTITI 330 CLIENTI MANAGED OPERATIONS MANAGED OPERATIONS MANAGED OPERATIONS La Direzione Managed Operations offre servizi tecnologici ed infrastrutturali per tutti i settori di mercato del Gruppo Engineering, con un ampio spettro di soluzioni,

Dettagli

6 Le evoluzioni del digital manufacturing e i nuovi modelli di business

6 Le evoluzioni del digital manufacturing e i nuovi modelli di business 6 Le evoluzioni del digital manufacturing e i nuovi modelli di business 6.1 I Centri servizi in Italia Oggi le attività di progettazione e di ricerca avanzata per conto terzi sono svolte da operatori il

Dettagli

Centro Sviluppo Materiali

Centro Sviluppo Materiali Centro Sviluppo Materiali La Gestione di Materiali e Componenti come conoscenza associata di prodotto Elisabetta Amici Tecnologie ed Ingegneria di Prodotto Centro Sviluppo Materiali La conoscenza di un

Dettagli

Moduli fotovoltaici Photovoltaic Modules

Moduli fotovoltaici Photovoltaic Modules SYSTEM Moduli fotovoltaici Photovoltaic Modules ES225 ES175 ELECTRO SOLAR srl V.le dell Industria e dell Artigianato, 26/D 35010 Carmignano di Brenta (PD) Italy tel. +39 049 5957254 fax +39 049 9439742

Dettagli

Fabbrica Futuro. Idee e strumenti per l impresa manifatturiera del domani LA RISPOSTA EVOLUTA DELLA CONSULENZA ALLA DINAMICITÀ DEL MERCATO.

Fabbrica Futuro. Idee e strumenti per l impresa manifatturiera del domani LA RISPOSTA EVOLUTA DELLA CONSULENZA ALLA DINAMICITÀ DEL MERCATO. Fabbrica Futuro Idee e strumenti per l impresa manifatturiera del domani 27 giugno 2013 WEGE LA RISPOSTA EVOLUTA DELLA CONSULENZA ALLA DINAMICITÀ DEL MERCATO. MCS, Q&O e PTM tre società di consulenza che,

Dettagli

Il Ruolo della Supply Chain in una Knowledge Company

Il Ruolo della Supply Chain in una Knowledge Company Il Ruolo della Supply Chain in una Knowledge Company Bologna 19 marzo 2014 Alessandro Berzolla COO - Chief Operations Officer +39 0525 550711 a.berzolla@dallara.it 17/03/2014 1 Prodotti e Servizi Progettazione,

Dettagli

Tecnologie di stampa tridimensionale per attività di prototipazione e produzione:

Tecnologie di stampa tridimensionale per attività di prototipazione e produzione: Tecnologie di stampa tridimensionale per attività di prototipazione e produzione: COME AFFIDARSI ALLA FABBRICAZIONE ADDITIVA PER REALIZZARE PRODOTTI MIGLIORI Real Parts. Really Fast. to Labs, Ltd., Via

Dettagli

Corso di Sperimentazione di volo F. Nicolosi - INTRODUZIONE -

Corso di Sperimentazione di volo F. Nicolosi - INTRODUZIONE - Corso di Sperimentazione di volo F. Nicolosi - INTRODUZIONE - SPER. di VOLO - Introduzione 1 La sperimentazione di volo (Flight Testing) è un processo interdisciplinare fondamentale per lo sviluppo di

Dettagli

SOC le ragioni che determinano la scelta di una struttura esterna

SOC le ragioni che determinano la scelta di una struttura esterna SOC le ragioni che determinano la scelta di una struttura esterna Indice Scopo Servizi SOC Descrizione Servizi Modello di Erogazione Risorse / Organizzazione Sinergia con altri servizi Conclusioni 2 Scopo

Dettagli

Il minieolico. Photo property of Tozzi Nord

Il minieolico. Photo property of Tozzi Nord Il minieolico 1 Photo property of Tozzi Nord eta Blades Introduzione Eta wind blades solutions: filiera italiana, innovazione, sostenibilità eta Blades è una società italiana, fondata e finanziata da soci

Dettagli

MARIANNA CARBONARI CHI SIAMO MISSION E VALORI

MARIANNA CARBONARI CHI SIAMO MISSION E VALORI MARIANNA CARBONARI Presidente e Amministratore Delegato di Value for Talent. Ha maturato più di dieci anni di esperienza nella gestione di progetti di Executive Search articolati e complessi. Ha condotto

Dettagli

LA FILIERA SW DEL DISTRETTO HIGH TECH le Aziende presentano i loro prodotti

LA FILIERA SW DEL DISTRETTO HIGH TECH le Aziende presentano i loro prodotti LA FILIERA SW DEL DISTRETTO HIGH TECH le Aziende presentano i loro prodotti 10 aprile 2013 APA Confartigianato - Monza IT Solutions to improve your business Silvano Dellavia Fondazione Distretto Green

Dettagli

ILMA PLASTICA sceglie SAP ERP e BMS per la gestione integrata dei processi di business

ILMA PLASTICA sceglie SAP ERP e BMS per la gestione integrata dei processi di business Picture Credit ILMA PLASTICA SAP. Used with permission. SAP Customer Success Story Manufacturing - Automotive ILMA PLASTICA ILMA PLASTICA sceglie SAP ERP e BMS per la gestione integrata dei processi di

Dettagli

Customer Services. Creare Valore

Customer Services. Creare Valore Customer Services Creare Valore < Sommario 3 Livelli di Assistenza Operations Machine Business GF AgieCharmilles 4-5 6-7 10-11 12-13 14 CUSTOMER SERVICES Creare Valore OPERATIONS SUPPORT MACHINE SUPPORT

Dettagli

Serializzazione La chiave di successo è l integrazione tra business e shop floor. Mauro Chiaraluce Sales Manager

Serializzazione La chiave di successo è l integrazione tra business e shop floor. Mauro Chiaraluce Sales Manager Serializzazione La chiave di successo è l integrazione tra business e shop floor Mauro Chiaraluce Sales Manager AGENDA Il nostro Gruppo La ESISOFTWARE L integrazione nella Serializzazione Mauro Chiaraluce

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO FONDIMPRESA AVVISO 4/2014 PIANO TERRITORIALE: Guardare lontano

CATALOGO FORMATIVO FONDIMPRESA AVVISO 4/2014 PIANO TERRITORIALE: Guardare lontano CATALOGO FORMATIVO FONDIMPRESA AVVISO 4/2014 PIANO TERRITORIALE: Guardare lontano AREA TEMATICA 1 INNOVAZIONE TECNOLOGICA DI PRODOTTO E DI PROCESSO CODICE CORSO DURATA (h) 1.1 GUIDA SICURA ED ECODRIVING

Dettagli

Background Information

Background Information Background Information Piacenza, 16 luglio 2015 Il Centro Tecnologico e Applicativo (TAC) Macchine Utensili di Piacenza Il Centro Tecnologico e Applicativo Macchine Utensili di Piacenza, rappresenta uno

Dettagli