Additive Manufacturing

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Additive Manufacturing"

Transcript

1 Additive Manufacturing Un opportunità per la competitività aziendale Prof. Marco Taisch, Ing. Francesco Giovanni Sisca Politecnico di Milano Dipartimento di Ingegneria Gestionale Manufacturing Group

2 Prodotti diventano verdi

3 Prodotti verdi in impianti verdi 104 gco2/km 4,7L/100Km 100 gco2/km 6,2L/100Km 108 gco2/km 4,0 L/100Km

4 Mass Customisation

5 Product volumes Craft production 1850 Time Product variety

6 Product volumes You can have any color for your car as long as it is black! (Henry Ford) MASS PRODUCTION 1850 Time Product variety

7 Product volumes 1950 Mass Customization Time Product variety

8 Servitizzazione Service for product Service for customer Product Servizio per supportare il prodotto Servizio per differenziare il prodotto Servizio è prodotto K.D. Thoben 2001

9 Esempio Car Sharing: Non si compra più un auto ma la si noleggia Golboo Pourabdollahian

10 Esempio Vendita di ore di volo anziché di motori Golboo Pourabdollahian

11 Produtto diventa più leggero Raw-material and energy efficiency improves Strong special steels Aluminium Titanium Alloys Composites Bio-composites Ceramics Hybrid materials Slide courtesy of Pictures: Audi, UPM 11

12 Prodotto diventa smart Information technology helps to improve energy efficiency Digital steering and control systems enable improved ergonomics Machines can be remotely controlled humans are freed from working in uncomfortable and dangerous surroundings Machines can measure processes and output to optimise performance Machines can send data on output, lapsed time, and their own condition over mobile internet Improved conditions for fleet management Need for repair and maintenance can be anticipated to minimise downtime Slide courtesy of Pictures: Sandvik, Ponsse, Metos

13 Che cos è l AM? Polvere metallica aggiunta e fusa di volta in volta su un piano di lavoro strato per strato secondo le sezioni che formano la geometria che si vuole produrre. Gentile concessione di Avio Aero

14 Esempi di applicazioni Aeronautico Militare Brackets for Airbus 320, Airbus Dentale Fuel injectors, GE Aviation Beni di consumo Automotive Asda Supermarket in UK Urbee, Kor Ecologic

15 Cosa cambia sul LC del prodotto? Fonderia Lavorazione Assemblaggio

16 Cosa cambia sul LC del prodotto? (1) Le attività di fonderia e di assemblaggio collassano nel processo di AM Post - processing

17 Cosa cambia sul LC del prodotto? (2) Componenti di un kit realizzati in un unico processo di lavorazione. Spariscono i set-up. Spariscono i lotti minimi di produzione/riordino.

18 Cosa cambia sul LC del prodotto? (3) Consolidamento di svariati sub-componenti in un unica parte integrata. Aumenta la durabilità della parte. Spariscono gli stock di molti sub-componenti.

19 Cosa cambia sul LC del prodotto? (4) Svariate iterazioni modello visivo modifiche fino all optimum per il cliente finale. Cliente più soddisfatto Diminuisce il time to market.

20 Cosa cambia sul LC del prodotto? (5) Conformal cooling Canali di raffreddamento conformi alla forma dello stampo. Stampaggio a iniezione più produttivo 40/60 %.

21 Volumi di produzione Trend Manufacturing MASS PRODUCTION MASS CUSTOMIZATION (Henry Ford) CRAFT PRODUCTION 1850 Tempo Varietà di prodotto

22 Volumi di produzione Trend Manufacturing Se 20.. MASS PRODUCTION MASS CUSTOMIZATION (Henry Ford) CRAFT PRODUCTION 1850 Tempo Varietà di prodotto

23 Game Changing Technology? Value Proposition Prodotto Nuove geometrie non producibili con la fabbricazione per asportazione di truciolo Lightweighting Sostenibilità Mass Customization Personalisation Servizio Servitizzazione (Partnership strategiche) Concurrent Engineering spinto Value Delivery Distribution Channels Marketplaces Target Market Segments Niche Market One-off products

24 Implicazioni Organizzative 1a. Customizzazione di mercato 1b. Customizzazione di cliente 2. Produzione on demand di prodotto finito 3. Produzione on demand di spare parts 4. Time to market

25 Industria AM Analisi SWOT Forze Net shape «no» tooling Part consolidation Lightweighting Geometrie complesse (ad es.features interne) Eliminazione/Riduzione del tooling Immediata Customizzazione Design Optimization e Flessibilità Serie uniche (Nicchie di mercato) Opportunità Line MFG & Agile MFG ** Distributed MFG Produzione on Demand Batches multi-prodotto Riduzione degli stock Debolezze Limited size of the build Dimensional Accuracy Post processing* needed Material Limitation Cost of the AMT printer Low production volumes Superficial roughness Speed of AMT printer Minacce Reverse Engineering Problemi di Proprietà Intellettuale Sicurezza nelle attività AM «Powder Power»*** Skill availability

26 La Sostenibilità è un sillogismo

27 La Sostenibilità è un sillogismo 1. Fabbricazione strato per strato, hp 2. Tooling non necessario, hp

28 La Sostenibilità è un sillogismo 3. Minor impiego di materiale trattato nel processo di fabbricazione, (1,2) 4. Minore quantità di energia utilizzata durante il processo di fabbricazione, (1,2,3) 5. Produzione on demand, (2)

29 La Sostenibilità è un sillogismo Th1. Minore inquinamento emesso durante il processo di fabbricazione, (3,4) Th2. Minore inquinamento rilasciato nell ambiente a causa della massiccia riduzione delle attività di trasporto nei vettori logistici delle multinazionali, (5) Th3. Risparmio di materiale e conseguente alleggerimento della parte minore impatto ambientale di tutto il processo di fabbricazione e del prodotto finale, (3)

30 Sfide per l AM Se Rudyard Kipling " Se " Premio Nobel per la Letteratura 1907 «Se riesci a conservare il controllo quando tutti Intorno a te lo perdono e te ne fanno una colpa; Se riesci ad aver fiducia in te quando tutti Ne dubitano, ma anche a tener conto del dubbio; Se riesci ad aspettare e non stancarti di aspettare, O se mentono a tuo riguardo, a non ricambiare in menzogne, O se ti odiano, a non lasciarti prendere dall'odio, E tuttavia a non sembrare troppo buono e a non parlare troppo saggio; Tua è la Terra e tutto ciò che è in essa, E - quel che è di più - sei un Uomo, figlio mio!»

31 Sfide per l AM Se Se velocità di lavorazione aumenteranno Se volume di lavoro aumenterà Se varietà di polveri aumenterà Se i costi delle macchine diminuiranno Se i costi della materia prima diminuiranno Se standard sui materiali Se standard industriali per l AM Se algoritmi predittivi Se verrà garantita la ripetibilità Se processo additivo controllato

32 Referenze & Risorse The Worldwide Guide to Rapid Prototyping EPMA (European Powder Metallurgy Association) America Makes - National Additive Manufacturing Innovation Institute (NAMII) 3D Printing Industry AM Insight Berenschot Wohlers Associate Forbes BBC

33 Conferenze ed eventi Euro Mold, dal 25 al 28 Novembre 2014, Francoforte Metal AM 2014, dal 20 al 21 Novembre 2014, Vienna Inside 3D Printing, dal 13 al 14 Novembre 2014, Milano

34 Additive Manufacturing Un opportunità per la competitività aziendale Prof. Marco Taisch, Ing. Francesco Giovanni Sisca Politecnico di Milano Dipartimento di Ingegneria Gestionale

SCENARI E TENDENZE PER LE FABBRICHE DEL FUTURO

SCENARI E TENDENZE PER LE FABBRICHE DEL FUTURO SCENARI E TENDENZE PER LE FABBRICHE DEL FUTURO Prof. Marco Macchi 20/05/2016 Prof. Marco Macchi POLITECNICO DI MILANO It is not the strongest of the species that survives, nor the most intelligent, but

Dettagli

UNIVERSITÀ DI BRESCIA LABORATORIO RISE Research & Innovation for Smart Enterprises STAMPA 3D. Verso il rinascimento della manifattura

UNIVERSITÀ DI BRESCIA LABORATORIO RISE Research & Innovation for Smart Enterprises STAMPA 3D. Verso il rinascimento della manifattura UNIVERSITÀ DI BRESCIA LABORATORIO RISE Research & Innovation for Smart Enterprises STAMPA 3D Verso il rinascimento della manifattura DISCLAIMER Questo documento è stato redatto da Andrea BACCHETTI e Massimo

Dettagli

Ottava Edizione. Scenari e trend di evoluzione dei sistemi produttivi Prof. Sergio Cavalieri

Ottava Edizione. Scenari e trend di evoluzione dei sistemi produttivi Prof. Sergio Cavalieri Ottava Edizione Scenari e trend di evoluzione dei sistemi produttivi Prof. Sergio Cavalieri Un po di storia 2 Le variabili di studio Evoluzione del contesto sociale Evoluzione della tecnologia Evoluzione

Dettagli

Intervento del prof. Luca Beltrametti. (Università degli Studi di Genova)

Intervento del prof. Luca Beltrametti. (Università degli Studi di Genova) Intervento del prof. Luca Beltrametti (Università degli Studi di Genova) Premessa Riprendo alcuni punti del lavoro La manifattura additiva. Alcune valutazioni economiche (CO- AUTORE A GASPARRE) apparso

Dettagli

9. Strategia delle Operazioni

9. Strategia delle Operazioni 9. Strategia delle Operazioni LIUC - Facoltà di Economia Aziendale Corso di gestione della produzione e della logistica Anno accademico 2009-2010 Prof. Claudio Sella OBJECTIVES Concetto di strategia delle

Dettagli

Confronto tra tecnologie additive laser e processi tradizionali nella produzione di componenti aerospaziali

Confronto tra tecnologie additive laser e processi tradizionali nella produzione di componenti aerospaziali Advanced Manufacturing Technologies Research Group Confronto tra tecnologie additive laser e processi tradizionali nella produzione di componenti aerospaziali Prof. Luca Iuliano Eleonora Atzeni, Paolo

Dettagli

Andrea Bairati Direttore Innovazione e Education Confindustria

Andrea Bairati Direttore Innovazione e Education Confindustria NUOVO MANIFATTURIERO 4.0 Andrea Bairati Direttore Innovazione e Education Confindustria Napoli, 4 dicembre 2014 2 L evoluzione del settore manifatturiero I fattori del cambiamento 3 Manifatturiero: si

Dettagli

Creare Valore con il Supply Chain Management. Roberto Pinto CELS Dip. di Ingegneria Università degli Studi di Bergamo roberto.pinto@unibg.

Creare Valore con il Supply Chain Management. Roberto Pinto CELS Dip. di Ingegneria Università degli Studi di Bergamo roberto.pinto@unibg. Creare Valore con il Supply Chain Management Roberto Pinto CELS Dip. di Ingegneria Università degli Studi di Bergamo roberto.pinto@unibg.it Caccia al logo No endorsement 2 Caccia al logo https://www.airbnb.it/

Dettagli

UNIVERSITÀ DI BRESCIA LABORATORIO SCSM Supply Chain & Service Management

UNIVERSITÀ DI BRESCIA LABORATORIO SCSM Supply Chain & Service Management UNIVERSITÀ DI BRESCIA LABORATORIO SCSM Supply Chain & Service Management UNA NUOVA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE: IL DIGITAL MANUFACTURING Andrea Bacchetti DISCLAIMER Il documento è stato steso da Andrea Bacchetti

Dettagli

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years HIGH PRECISION BALLS 80 Years 80 ANNI DI ATTIVITÀ 80 YEARS EXPERIENCE ARTICOLI SPECIALI SPECIAL ITEMS The choice to look ahead. TECNOLOGIE SOFISTICATE SOPHISTICATED TECHNOLOGIES HIGH PRECISION ALTISSIMA

Dettagli

Il bando PII Made in Italy

Il bando PII Made in Italy Il bando PII Made in Italy di INDUSTRIA 2015 Cos è E un bando di finanziamento per attività di innovazione industriale, emanato dal Ministero dello Sviluppo Economico nell ambito dell iniziativa INDUSTRIA

Dettagli

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy.

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Dai vita ad un nuovo Futuro. Create a New Future. Tampieri Alfredo - 1934 Dal 1928 sosteniamo l ambiente con passione. Amore e rispetto per il territorio. Una

Dettagli

On the way to Industrie 4.0 Digitalization in Machine Tool Manufacturing

On the way to Industrie 4.0 Digitalization in Machine Tool Manufacturing On the way to Industrie 4.0 Digitalization in Machine Tool Manufacturing Dr. Wolfgang Heuring CEO Business Unit Motion Control, Siemens AG siemens.com/emo Digital Factory Il portfolio prodotti integrato

Dettagli

Time-to-market: gli strumenti per tagliare tempi e costi di definizione del prodotto automobile Italo Moriggi

Time-to-market: gli strumenti per tagliare tempi e costi di definizione del prodotto automobile Italo Moriggi Time-to-market: gli strumenti per tagliare tempi e costi di definizione del prodotto automobile Italo Moriggi Additive Manufacturing is green Le tecnologie di additive manufacturing hanno avuto negli ultimi

Dettagli

We measure the value of your life, energy and future

We measure the value of your life, energy and future We measure the value of your life, energy and future Oggi, le sfide più importanti per le imprese sono quelle di integrare nelle proprie attività la tutela dell ambiente, gestire in modo razionale le risorse,

Dettagli

GIANFRANCO CARBONATO. Presidente Confindustria Piemonte. Torino, 16 giugno 2014

GIANFRANCO CARBONATO. Presidente Confindustria Piemonte. Torino, 16 giugno 2014 GIANFRANCO CARBONATO Presidente Confindustria Piemonte Torino, 16 giugno 2014 IL PIEMONTE E LA SUA INDUSTRIA La manifattura Dati 2013 23,8% nel 2007 Fonte dati: Centro Studi Confindustria Piemonte Il Piemonte

Dettagli

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks HeatReCar Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks SST.2007.1.1.2 Vehicle/vessel and infrastructure technologies for optimal use of energy Daniela Magnetto,

Dettagli

Creare Valore con il Supply Chain Management Bologna, 26 se:embre 2013. Roberto Pinto CELS Dip. di Ingegneria Università degli Studi di Bergamo

Creare Valore con il Supply Chain Management Bologna, 26 se:embre 2013. Roberto Pinto CELS Dip. di Ingegneria Università degli Studi di Bergamo Creare Valore con il Supply Chain Management Bologna, 26 se:embre 2013 Roberto Pinto CELS Dip. di Ingegneria Università degli Studi di Bergamo Caccia al logo No endorsement is granted 2 Caccia al logo

Dettagli

PLM? Chi era costui? Sergio Terzi Università degli Studi di Bergamo e Politecnico di Milano

PLM? Chi era costui? Sergio Terzi Università degli Studi di Bergamo e Politecnico di Milano PLM? Chi era costui? Sergio Terzi Università degli Studi di Bergamo e Politecnico di Milano Osservatorio GeCo PLM? Gestione dei Processi Collaborativi di Progettazione Chi era costui? Bergamo, 8 Marzo

Dettagli

La fabbricazione digitale ridefinisce le sue frontiere: esempi di tecnologie e soluzioni per la mass customization

La fabbricazione digitale ridefinisce le sue frontiere: esempi di tecnologie e soluzioni per la mass customization Logo azienda 2x5 cm max La fabbricazione digitale ridefinisce le sue frontiere: esempi di tecnologie e soluzioni per la mass customization Matteo Strano Politecnico di Milano, Dipartimento di Meccanica

Dettagli

2006 IBM Corporation

2006 IBM Corporation La polarizzazione del mercato Polarizzazione del mercato consumer Bell Curves Crescita e valore percepito Well Curves Mass Competitive Spectrum Targeted Gli specialisti di settore devono possedere value

Dettagli

Gruppo CRP: Via C. Della Chiesa, 21-41126 Modena - Italy - Tel. +39 059 821135 www.crp-group.com - info@crp-group.com

Gruppo CRP: Via C. Della Chiesa, 21-41126 Modena - Italy - Tel. +39 059 821135 www.crp-group.com - info@crp-group.com Gruppo CRP: Via C. Della Chiesa, 21-41126 Modena - Italy - Tel. +39 059 821135 IL GRUPPO CRP Il Gruppo CRP ha sede a Modena, nel distretto industriale della MotorValley italiana, famoso in tutto il mondo

Dettagli

KaiZen. La cornice per partire: i trend attuali

KaiZen. La cornice per partire: i trend attuali KaiZen La cornice per partire: i trend attuali FORZE ESTERNE GLOBALIZZAZIONE Quantità vendute La coda lunga Prodotti Competitività per crescere Modello di business Se funziona è vecchio Prodotto Processi

Dettagli

obbligatorio Non vi sono propedeuticità all'interno della laurea magistrale di Ingegneria Gestionale. OBIETTIVI FORMATIVI:

obbligatorio Non vi sono propedeuticità all'interno della laurea magistrale di Ingegneria Gestionale. OBIETTIVI FORMATIVI: Classe delle lauree in: Corso di laurea in: Anno accademico: Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale Tipo di attività formativa: Caratterizzante Titolo dell'insegnamento: Time Compression per il Manufacturing

Dettagli

UNIVERSITÀ DI BRESCIA Laboratorio di ricerca SCSM

UNIVERSITÀ DI BRESCIA Laboratorio di ricerca SCSM UNIVERSITÀ DI BRESCIA Laboratorio di ricerca SCSM DIGITAL MANUFACTURING REVOLUTION I numeri del cambiamento tra opportunità e minacce Ing. Andrea Bacchetti AGENDA PERCHÉ LA RICERCA I risultati LO SCENARIO

Dettagli

Quale modello di sviluppo per la fabbrica intelligente L esperienza Fiat Chrysler Automobiles

Quale modello di sviluppo per la fabbrica intelligente L esperienza Fiat Chrysler Automobiles Martedì 11 novembre 2014 AULA MAGNA Quale modello di sviluppo per il SETTORE MANIFATTURIERO in Europa? Quale modello di sviluppo per la fabbrica intelligente L esperienza Fiat Chrysler Automobiles Ing.

Dettagli

HP e il Progetto SPC. Daniele Sacerdoti Consulting&Integration Public Sector. 12 Maggio 2008. Technology for better business outcomes

HP e il Progetto SPC. Daniele Sacerdoti Consulting&Integration Public Sector. 12 Maggio 2008. Technology for better business outcomes HP e il Progetto SPC Daniele Sacerdoti Consulting&Integration Public Sector 12 Maggio 2008 Technology for better business outcomes 2007 Hewlett-Packard Development Company, L.P. The information contained

Dettagli

INNOVATIVE LIGHTING SOLUTION

INNOVATIVE LIGHTING SOLUTION INNOVATIVE LIGHTING SOLUTION TENDENZE E NOVITA DEL SETTORE DEI LED: LE OPPORTUNITÀ DELL ENERGY SAVING INDUSTRIALE CORRADO GIANCASPRO CEO GREENLED INDUSTRY SPA ENERGY SAVING: WHAT'S THE MATTER LIGHTING

Dettagli

Gestire con successo partner commerciali e clienti in ambito internazionale Ennio Favarato Artax Consulting Group

Gestire con successo partner commerciali e clienti in ambito internazionale Ennio Favarato Artax Consulting Group Gestire con successo partner commerciali e clienti in ambito internazionale Ennio Favarato Artax Consulting Group Canali indiretti per lo sviluppo del business E' aumentata E' rimasta uguale Si è abbassata

Dettagli

The Internet of Everything Summit Introduzione. Roberto Masiero The Innovation Group Roma, 3 luglio 2014

The Internet of Everything Summit Introduzione. Roberto Masiero The Innovation Group Roma, 3 luglio 2014 The Internet of Everything Summit Introduzione Roberto Masiero The Innovation Group Roma, 3 luglio 2014 L evoluzione verso l Internet of Everything INTERNET OF EVERYTHING NETWORKED MEDIA DEVICES INDUSTRIAL

Dettagli

M2M e IoT: nuovi scenari per le imprese. Annamaria Di Ruscio, Amministratore Delegato - NetConsulting cube

M2M e IoT: nuovi scenari per le imprese. Annamaria Di Ruscio, Amministratore Delegato - NetConsulting cube M2M e IoT: nuovi scenari per le imprese Annamaria Di Ruscio, Amministratore Delegato - NetConsulting cube Milano 29 ottobre 2015 Trend globali dell Internet of Things Big Data Analytics 750 Exabytes (2014)

Dettagli

Evoluzione in atto in ambito MCAD e PLM nelle aziende italiane. Sergio Terzi Università di Bergamo Politecnico di Milano

Evoluzione in atto in ambito MCAD e PLM nelle aziende italiane. Sergio Terzi Università di Bergamo Politecnico di Milano Evoluzione in atto in ambito MCAD e PLM nelle aziende italiane Sergio Terzi Università di Bergamo Politecnico di Milano Evoluzione in atto in ambito Osservatorio GeCo Gestione dei Processi Collaborativi

Dettagli

IL MODELLO SCOR. Agenda. La Supply Chain Il Modello SCOR SCOR project roadmap. Prof. Giovanni Perrone Ing. Lorena Scarpulla. Engineering.

IL MODELLO SCOR. Agenda. La Supply Chain Il Modello SCOR SCOR project roadmap. Prof. Giovanni Perrone Ing. Lorena Scarpulla. Engineering. Production Engineering Research WorkGROUP IL MODELLO SCOR Prof. Giovanni Perrone Ing. Lorena Scarpulla Dipartimento di Tecnologia Meccanica, Produzione e Ingegneria Gestionale Università di Palermo Agenda

Dettagli

General Manager BU Mechanical Drives, Siemens Italia

General Manager BU Mechanical Drives, Siemens Italia Sabina Cristini General Manager BU Mechanical Drives, Siemens Italia Il futuro del manufacturing verso Industry 4.0 Come l azienda orienta le proprie scelte verso la digitalizzazione, per supportare competitività

Dettagli

DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica. Bologna, 19/03/2015

DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica. Bologna, 19/03/2015 DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica Bologna, 19/03/2015 Indice La quarta evoluzione industriale Internet of things sul mondo Manufacturing Le leve per ottimizzare la

Dettagli

Delocalizzazione produttiva e sistemi di supply chain management. Claudio Sella Area Produzione e Tecnologia 21 maggio 2004

Delocalizzazione produttiva e sistemi di supply chain management. Claudio Sella Area Produzione e Tecnologia 21 maggio 2004 Delocalizzazione produttiva e sistemi di supply chain management Claudio Sella Area Produzione e Tecnologia 21 maggio 2004 Punti da discutere La delocalizzazione produttiva come elemento della strategia

Dettagli

Il Ruolo della Supply Chain in una Knowledge Company

Il Ruolo della Supply Chain in una Knowledge Company Il Ruolo della Supply Chain in una Knowledge Company Bologna 19 marzo 2014 Alessandro Berzolla COO - Chief Operations Officer +39 0525 550711 a.berzolla@dallara.it 17/03/2014 1 Prodotti e Servizi Progettazione,

Dettagli

L automazione in Italia di fronte alle nuove sfide della tecnologia

L automazione in Italia di fronte alle nuove sfide della tecnologia L automazione in Italia di fronte alle nuove sfide della tecnologia Marco Vecchio ANIE Automazione Automazione Industriale Award Milano, 15 dicembre 2015 Federazione ANIE Federazione Nazionale Imprese

Dettagli

STAMPA 3D OPPORTUNITA E TECNOLOGIE PROFESSIONALI Bari 25 Ottobre 2014. La Stampa 3D presentata da chi ne fa una professione da oltre 15 anni

STAMPA 3D OPPORTUNITA E TECNOLOGIE PROFESSIONALI Bari 25 Ottobre 2014. La Stampa 3D presentata da chi ne fa una professione da oltre 15 anni STAMPA 3D OPPORTUNITA E TECNOLOGIE PROFESSIONALI Bari 25 Ottobre 2014 La Stampa 3D presentata da chi ne fa una professione da oltre 15 anni Chi siamo Selltek Srl Prototek Srl Nati nel 2001 da quasi 15

Dettagli

Le innovazioni del prossimo futuro: Tecnologie Prioritarie per I Industria. SETTORE : Beni Strumentali per l Industria Manifatturiera

Le innovazioni del prossimo futuro: Tecnologie Prioritarie per I Industria. SETTORE : Beni Strumentali per l Industria Manifatturiera Le innovazioni del prossimo futuro: Tecnologie Prioritarie per I Industria SETTORE : Beni Strumentali per l Industria Manifatturiera Emanuele Carpanzano Presidente Bergamo, 17 Giugno 2013, Kilometro Rosso

Dettagli

mam 2016 I Edizione Roma, 23-27 maggio 2016 Master Additive Manufacturing Organizzato da Centro Sviluppo Materiali gruppo rina Con il patrocinio di

mam 2016 I Edizione Roma, 23-27 maggio 2016 Master Additive Manufacturing Organizzato da Centro Sviluppo Materiali gruppo rina Con il patrocinio di mam 2016 Master Additive Manufacturing I Edizione Roma, 23-27 maggio 2016 Organizzato da Centro Sviluppo Materiali gruppo rina Con il patrocinio di Perché il Master I processi di manufacturing e l ingegneria

Dettagli

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Giovanni Vecchio Marketing Program Manager - Hewlett Packard Italiana S.r.l. Treviso, 13

Dettagli

La via italiana dell Industria 4.0 (?)

La via italiana dell Industria 4.0 (?) La via italiana dell Industria 4.0 (?) Prof. Sergio Terzi, PhD sergio.terzi@polimi.it Politecnico di Milano, School of Management, Manufacturing Group Fabbrica Futuro - Torino Politecnico di Milano Fabbrica

Dettagli

Business Plan II. Agenda. La catena del valore. Il Business Model. Definizione. La struttura. Attività generatrici di valore.

Business Plan II. Agenda. La catena del valore. Il Business Model. Definizione. La struttura. Attività generatrici di valore. Business Plan II La catena del valore ed il Business Model Lezione 05 Prof. Paolo Di Marco Agenda La catena del valore Definizione La struttura Attività generatrici di valore Attività primarie Attività

Dettagli

PIANO REDAZIONALE 2015

PIANO REDAZIONALE 2015 PIANO REDAZIONALE 2015 Aggiornato il 12/11/15 La struttura contenutistica di Sistemi&Impresa rivista di innovazione tecnologica che parla a imprenditori e manager della media e grande impresa italiana

Dettagli

Fabbricazione additiva (FA) di prodotti finali

Fabbricazione additiva (FA) di prodotti finali Fabbricazione additiva (FA) di prodotti finali In alcuni settori la fabbricazione additiva è già una realtà, non solo per prodotti fortemente personalizzati, ma anche per produzioni in piccole serie con

Dettagli

Solutions in motion.

Solutions in motion. Solutions in motion. Solutions in motion. SIPRO SIPRO presente sul mercato da quasi trent anni si colloca quale leader italiano nella progettazione e produzione di soluzioni per il motion control. Porsi

Dettagli

Capitolo XIV. La gestione della produzione

Capitolo XIV. La gestione della produzione Capitolo XIV La gestione della produzione La funzione di produzione Approvvigionamenti La funzione di produzione riguarda il processo di trasformazione dei beni, ossia l insieme l di operazioni mediante

Dettagli

La gestione del magazzino per l e-commerce

La gestione del magazzino per l e-commerce La gestione del magazzino per l e-commerce 1 PRESENTAZIONE 2 IL GRUPPO FRANCESCHELLI GROUP S.P.A. 3 IDENTITA Due Torri è un azienda italiana fondata nel 1974 e che da più 40 anni opera nel business della

Dettagli

L informazione in azienda Problema o fattore di successo? Giorgio Merli Management Consulting Leader - IBM Italia. 23 Ottobre 2007 Milano Area Kitchen

L informazione in azienda Problema o fattore di successo? Giorgio Merli Management Consulting Leader - IBM Italia. 23 Ottobre 2007 Milano Area Kitchen L informazione in azienda Problema o fattore di successo? Giorgio Merli Consulting Leader - IBM Italia 23 Ottobre 2007 Milano Area Kitchen Il contesto di riferimento: le aziende devono far fronte ad un

Dettagli

GRUPPO TELECOM ITALIA. Open Access DRAFT FOR DISCUSSION FOR INTERNAL USE ONLY. 3 dicembre 2013

GRUPPO TELECOM ITALIA. Open Access DRAFT FOR DISCUSSION FOR INTERNAL USE ONLY. 3 dicembre 2013 GRUPPO TELECOM ITALIA Open Access Interventi ti di riassetto organizzativo 3 dicembre 2013 DRAFT FOR DISCUSSION FOR INTERNAL USE ONLY GRUPPO TELECOM ITALIA Agenda Access Area: rivisitazione del modello

Dettagli

On the way to Industrie 4.0 Digitalization in Machine Tool Manufacturing

On the way to Industrie 4.0 Digitalization in Machine Tool Manufacturing On the way to Industrie 4.0 Digitalization in Machine Tool Manufacturing Joachim Zoll Head of Machine Tools Systems Siemens AG siemens.com/emo Principali sfide e driver nel panorama industriale Ridurre

Dettagli

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi SEGATO ANGELA Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi Designing and manufacturing dies for sheet metal and metal forming for third parties. Segato Angela,

Dettagli

mediante l aggiunta localizzata di materiale metallico e/o ceramico (vedi foto) strato per strato.

mediante l aggiunta localizzata di materiale metallico e/o ceramico (vedi foto) strato per strato. L ATTREZZATURA: Presso il laboratorio Te.Si. sono presenti 4 tecnologie di Additive Manufacturing (AM): una sinterizzatrice per polveri metalliche/ceramiche, due stampanti 3D per il macro-additive Manufacturing,

Dettagli

LE NUOVE FRONTIERE DELLA ROBOTICA E DELL AUTOMAZIONE: MINACCIA O OPPORTUNITA? IX Forum Economico Italo-Tedesco 22 aprile 2015

LE NUOVE FRONTIERE DELLA ROBOTICA E DELL AUTOMAZIONE: MINACCIA O OPPORTUNITA? IX Forum Economico Italo-Tedesco 22 aprile 2015 LE NUOVE FRONTIERE DELLA ROBOTICA E DELL AUTOMAZIONE: MINACCIA O OPPORTUNITA? IX Forum Economico Italo-Tedesco 22 aprile 2015 Fondata nel 1945, UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE è associazione costruttori italiani

Dettagli

Innovazione e tecnologie digitali. Ottimizzazione del processo e sviluppo del business editoriale: Digitalizzazione dei contenuti, Workflow,

Innovazione e tecnologie digitali. Ottimizzazione del processo e sviluppo del business editoriale: Digitalizzazione dei contenuti, Workflow, Innovazione e tecnologie digitali Ottimizzazione del processo e sviluppo del business editoriale: Digitalizzazione dei contenuti, Workflow, Digital Asset Management 2 Contesto: una catena del valore articolata

Dettagli

Definizione. Tecniche di prototipazione rapida. Layer Manufacturing. Confronto. Applicabilità delle tecniche RP. Caratteristiche delle tecniche RP

Definizione. Tecniche di prototipazione rapida. Layer Manufacturing. Confronto. Applicabilità delle tecniche RP. Caratteristiche delle tecniche RP Tecniche di prototipazione rapida Definizione Prototipazione rapida (RP): classe di tecnologie che consentono di costruire modelli fisici anche complessi partendo direttamente dalle rappresentazioni CAD

Dettagli

Reti d INDUSTRIA 4.0. La fabbrica intelligente - Smart Factory of the Future La digitalizzazione nella produzione. MAST Bologna - 27 Novembre 2015

Reti d INDUSTRIA 4.0. La fabbrica intelligente - Smart Factory of the Future La digitalizzazione nella produzione. MAST Bologna - 27 Novembre 2015 La fabbrica intelligente - Smart Factory of the Future La digitalizzazione nella produzione Venerdì, 27.11.2015 Reti d INDUSTRIA 4.0 Fonte: Fh IWU, European Comission Advanced Manufacturing, 2013 Cosa

Dettagli

Evoluzione del modello ASP: Verso l e-business on demand. Enrico Bozzi Emerging Market IBM

Evoluzione del modello ASP: Verso l e-business on demand. Enrico Bozzi Emerging Market IBM Evoluzione del modello ASP: Verso l e-business on demand Enrico Bozzi Emerging Market IBM Agenda Il difficile mestiere dell ASP Cosa non ha funzionato nella fase 1? L evoluzione del modello ASP verso l

Dettagli

Italog, Gruppo Alpha: Lead Logistics Provider. Innovation, High performances and Sustainability as key success factors

Italog, Gruppo Alpha: Lead Logistics Provider. Innovation, High performances and Sustainability as key success factors Genova, 30 Novembre 2007 LOGISTICA SOSTENIBILE: Pubblico e privato possono vincere insieme Italog, Gruppo Alpha: Lead Logistics Provider. Innovation, High performances and Sustainability as key success

Dettagli

Benvenuti in Bosch Rexroth

Benvenuti in Bosch Rexroth Benvenuti in Bosch Rexroth 1 08-06-2015 DCIT/MKT Bosch Rexroth S.p.A. 2015. All rights reserved, also regarding any disposal, exploitation, reproduction, editing, distribution, as well as in Parte del

Dettagli

CRM 2.0 A SUPPORTO DELLA STRATEGIA AZIENDALE. Front End. Back End. Intelligence. Cliente COMUNICARE GESTIRE CONOSCERE E PREVEDERE

CRM 2.0 A SUPPORTO DELLA STRATEGIA AZIENDALE. Front End. Back End. Intelligence. Cliente COMUNICARE GESTIRE CONOSCERE E PREVEDERE Dynamics CRM EnterPrime Enterprime Consulting ha al centro della propria strategia di business il XRM per la medio-grande impresa nella convinzione che tramite il CRM si possa rispondere a quelle che,

Dettagli

Corporate & Continuing Education

Corporate & Continuing Education Corporate & Continuing Corporate & Continuing \ chi siamo Siamo l ufficio di raccordo tra le aziende e le strutture che erogano formazione al Politecnico. Crediamo che l aggiornamento continuo del personale

Dettagli

Milano, 23 aprile 2015 Interventi finanziati o autofinanziati? Lo scenario visto da industrie e fornitori. ABB Group 12 maggio 2015 Slide 1

Milano, 23 aprile 2015 Interventi finanziati o autofinanziati? Lo scenario visto da industrie e fornitori. ABB Group 12 maggio 2015 Slide 1 Milano, 23 aprile 2015 Interventi finanziati o autofinanziati? Lo scenario visto da industrie e fornitori 12 maggio 2015 Slide 1 Interventi finanziati o autofinanziati Agenda Investimenti EE fattori che

Dettagli

Seminari ISIAM Università di Salerno 10.06.2009 www.dimec.unisa.it/isiam

Seminari ISIAM Università di Salerno 10.06.2009 www.dimec.unisa.it/isiam PIEMONTE: settori chiave Partial or total reproduction of this chart is strictly prohibited without approval of the CENTRO ESTERO INTERNAZIONALIZZAZIONE L automotive piemontese oltre 1.400 aziende: il

Dettagli

IMPIANTI DI RICARICA PER AUTO ELETTRICHE Prospettive e opportunità Trento 6 giugno 2012. Tecnologie per la trazione elettrica prof. S.

IMPIANTI DI RICARICA PER AUTO ELETTRICHE Prospettive e opportunità Trento 6 giugno 2012. Tecnologie per la trazione elettrica prof. S. Dipartimento di Ingegneria Industriale Department of Industrial Engineering IMPIANTI DI RICARICA PER AUTO ELETTRICHE Prospettive e opportunità Trento 6 giugno 2012 Tecnologie per la trazione elettrica

Dettagli

LIGHTING SOLUTIONS. www.eko-s.com

LIGHTING SOLUTIONS. www.eko-s.com LIGHTING SOLUTIONS www.eko-s.com Eko-s Lighting solutions Con più di quarant anni di esperienza nel settore illuminotecnico, proponiamo una nuova linea di prodotti a tecnologia LED in ambito civile e industriale.

Dettagli

Luca Fumagalli Politecnico di Milano

Luca Fumagalli Politecnico di Milano Il nuovo manufacturing: come governare l evoluzione in chiave di riconfigurabilità ed integrazione Luca Fumagalli Politecnico di Milano 07/04/2016 Prof. Luca Fumagalli - POLITECNICO DI MILANO Il cambiamento

Dettagli

2006 IBM Corporation

2006 IBM Corporation L innovazione che conta Innovazione di Prodotto Innovazione di Servizio Innovazione del modello di Business Innovazione nei processi di Business Innovazione nei processi di management e nella cultura aziendale

Dettagli

DIGITAL MANUFACTURING IN AMBITO LOGISTICO E PRODUTTIVO: OPPORTUNITÀ E CRITICITÀ

DIGITAL MANUFACTURING IN AMBITO LOGISTICO E PRODUTTIVO: OPPORTUNITÀ E CRITICITÀ DIGITAL MANUFACTURING IN AMBITO LOGISTICO E PRODUTTIVO: OPPORTUNITÀ E CRITICITÀ Ing. Luca Cremona, PhD Assistant Professor of Management Information Systems at LIUC Head of Smart Factory Projects at Lab#ID

Dettagli

Il ruolo delle tecnologie ICT a supporto della tracciabilità e rintracciabilità nel settore del tessile abbigliamento

Il ruolo delle tecnologie ICT a supporto della tracciabilità e rintracciabilità nel settore del tessile abbigliamento Bologna 19 Marzo 2014 Ing. Romeo Bandinelli Il ruolo delle tecnologie ICT a supporto della tracciabilità e rintracciabilità nel settore del tessile abbigliamento Agenda Background Obiettivo Il PLM a supporto

Dettagli

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020 LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020 2020 OPPORTUNITA DI FINANZIAMENTO NEL SETTORE DEI TRASPORTI. Brescia, 3 Dicembre 2013 Paolo Bonardi, EURODESK Bruxelles HORIZON 2020 zione di coordinamento e supporto:

Dettagli

HSL si integra con la struttura tecnica del cliente e contribuisce ad accrescere le sue competenze trasferendogli esperienze ed idee.

HSL si integra con la struttura tecnica del cliente e contribuisce ad accrescere le sue competenze trasferendogli esperienze ed idee. HSL: un altro paradigma PARTNER PER LO SVILUPPO DI PRODOTTI IN PLASTICA HSL è un centro di sviluppo integrato di prodotto; l aggiornamento costante delle competenze e l esperienza maturata in oltre 20

Dettagli

MORE. FOR YOUR COMPANY PROFILE CUSTOMER

MORE. FOR YOUR COMPANY PROFILE CUSTOMER MORE. FOR YOUR COMPANY PROFILE CUSTOMER ABOUT NOW!retail specialist supporta le reti commerciali nei progetti di organizzazione e sviluppo. Siamo un gruppo di professionisti che ha nel proprio dna il mestiere:

Dettagli

PROFILO DI GRUPPO 2015

PROFILO DI GRUPPO 2015 PROFILO DI GRUPPO 2015 IL GRUPPO ENGINEERING La prima realtà IT italiana. 8% del mercato italiano circa 7.400 DIPENDENTI oltre 1.000 large accounts su tutti i mercati System Integration & Application Maintenance

Dettagli

PLM: leva strategica per la gestione dei processi di innovazione e la tracciabilità dell informazione di prodotto

PLM: leva strategica per la gestione dei processi di innovazione e la tracciabilità dell informazione di prodotto PLM: leva strategica per la gestione dei processi di innovazione e la tracciabilità dell informazione di prodotto Marcello Ingaramo Manufacturing Director Milano, 14 Novembre 2013 2 Chi siamo [INNOGRATION]

Dettagli

Indice. Introduzione L. Cinquini e A. Di Minin... 1. Parte I: I fondamenti della Service Science

Indice. Introduzione L. Cinquini e A. Di Minin... 1. Parte I: I fondamenti della Service Science Indice Introduzione L. Cinquini e A. Di Minin... 1 Parte I: I fondamenti della Service Science 1 Service Science, Management, Engineering, and Design (SSMED): una disciplina emergente Profilo e riferimenti

Dettagli

SOSLog. Eliminare gli sprechi: Carlo Martinetto Iveco - Supply Chain Senior Vice President. Torino 03/12/08

SOSLog. Eliminare gli sprechi: Carlo Martinetto Iveco - Supply Chain Senior Vice President. Torino 03/12/08 SOSLog Modelli originali e sostenibili di distribuzione Eliminare gli sprechi: l approccio sostenibile per una Supply Chain con alte performances Carlo Martinetto Iveco - Supply Chain Senior Vice President

Dettagli

PIANO REDAZIONALE 2015

PIANO REDAZIONALE 2015 PIANO REDAZIONALE 2015 La struttura contenutistica di Sistemi&Impresa rivista di innovazione tecnologica che parla a imprenditori e manager della media e grande impresa italiana si articolerà nelle seguenti

Dettagli

I plotter della serie COLORSCAN sono tra i più avanzati sistemi di decorazione digitale

I plotter della serie COLORSCAN sono tra i più avanzati sistemi di decorazione digitale INTESA S.p.A. è una società del GRUPPO SACMI specializzata nella produzione e fornitura di tecnologie per la smaltatura e la decorazione di piastrelle ceramiche. Nata dall esperienza di SACMI e INGEGNERIA

Dettagli

Workshop I Energia e sostenibilità ambientale dei prodotti: nuove opportunità per le imprese

Workshop I Energia e sostenibilità ambientale dei prodotti: nuove opportunità per le imprese Workshop I Energia e sostenibilità ambientale dei prodotti: nuove opportunità per le imprese Ecodesign, integrare economia ed ecologia nel ciclo di vita dei prodotti Alessandro Santini Dipartimento di

Dettagli

L evoluzione del Settore della Manutenzione: La manutenzione predittiva su condizione

L evoluzione del Settore della Manutenzione: La manutenzione predittiva su condizione L evoluzione del Settore della Manutenzione: La manutenzione predittiva su condizione Qual è il Trend? 18% dei lavori di manutenzione eseguiti non necessari (ARC Advisory Group) At the end of the day,

Dettagli

E X P E R I E N C E A N D I N N O V A T I O N

E X P E R I E N C E A N D I N N O V A T I O N E X P E R I E N C E A N D I N N O V A T I O N SP LINE Plate Straightening machines, for sheet thickness up to 60 mm and working width up to 3100 mm. Available with 5, 7, 9 rollers (for working every metal

Dettagli

Il laser come utensile per finire i manufatti realizzati mediante Additive Manufacturing

Il laser come utensile per finire i manufatti realizzati mediante Additive Manufacturing 0 Il laser come utensile per finire i manufatti realizzati mediante Additive Manufacturing Ing. Alessandro Ascari Piano della presentazione Principali tecniche di AM Perché rifinire i manufatti realizzati

Dettagli

La stampa 3D non è quindi possibile senza il disegno CAD 3D dell'oggetto.

La stampa 3D non è quindi possibile senza il disegno CAD 3D dell'oggetto. COS È LA STAMPA 3D https://www.youtube.com/watch?v=n1nrcb8p18y La STAMPA 3D è la denominazione di un insieme di varie tecnologie di produzione automatica additiva, a strati, grazie alle quali si rende

Dettagli

UNIVERSITÀ DI BRESCIA LABORATORIO SCSM Supply Chain & Service Management

UNIVERSITÀ DI BRESCIA LABORATORIO SCSM Supply Chain & Service Management UNIVERSITÀ DI BRESCIA LABORATORIO SCSM Supply Chain & Service Management La terza rivoluzione industriale Andrea Bacchetti LO SCENARIO GLOBALE STA CAMBIANDO VOLUMI Tendenzialmente in calo e frammentati

Dettagli

Business Intelligence Analytics: un opportunità per lo sviluppo. Alberto Daprà Vice Presidente Lombardia Informatica

Business Intelligence Analytics: un opportunità per lo sviluppo. Alberto Daprà Vice Presidente Lombardia Informatica Business Intelligence Analytics: un opportunità per lo sviluppo Alberto Daprà Vice Presidente Lombardia Informatica Milano 22 Novembre 2011 Convegno SAS 2011 Contenuti Business Intelligence: capacità indispensabile

Dettagli

La logistica e lo sviluppo economico: risorse umane Alessandro Perego. alessandro.perego@polimi.it

La logistica e lo sviluppo economico: risorse umane Alessandro Perego. alessandro.perego@polimi.it La logistica e lo sviluppo economico: risorse umane Alessandro Perego alessandro.perego@polimi.it Milano, Matching 2009, 23 Novembre 2009 Non-solo-distribuzione La logistica non è solo distribuzione fisica

Dettagli

Alexander Gallmetzer - A.D. A.D. Derga Consulting

Alexander Gallmetzer - A.D. A.D. Derga Consulting Allineare Business e IT: l innovazione l continua grazie a SAP Alexander Gallmetzer - A.D. A.D. Derga Consulting Agenda Derga Consulting Il cambiamento Valore per il cliente La Business Process Plattform

Dettagli

I KPI: Il punto nave logistico

I KPI: Il punto nave logistico I KPI: Il punto nave logistico Global Logistics & Manufacturing 12 Novembre 2014 Gabriele Costetti Knowledge Manager Stima e realtà: un po di storia 1707 Il disastro delle Isole Scilly: 4 navi da guerra

Dettagli

CORPORATE TECNECO Issue 02 09.02.2015

CORPORATE TECNECO Issue 02 09.02.2015 TECNECO Issue 02 09.02.2015 Proge&amo, produciamo e commercializziamo filtri aria, filtri olio, filtri carburante e filtri abitacolo per automobili, veicoli commerciali leggeri, mezzi agricoli e industriali.

Dettagli

Cybertec: High Performance Supply Chain dal 1991

Cybertec: High Performance Supply Chain dal 1991 Cybertec: High Performance Supply Chain dal 1991 Fornisce soluzioni per una Supply Chain ad alte prestazioni e per un'efficace pianificazione della produzione Sede principale a Trieste. Filiali a Milano,

Dettagli

executive master course www.cspmi.it Production Manager Modena, aprile - dicembre 2014 Sempre un passo avanti

executive master course www.cspmi.it Production Manager Modena, aprile - dicembre 2014 Sempre un passo avanti executive master course www.cspmi.it Production Manager Modena, aprile - dicembre 20 Sempre un passo avanti EXECUTIVE MASTER COURSE Production Manager OBIETTIVI Il corso mette in condizione i partecipanti

Dettagli

ASSORETIPMI, meeting regionale Lazio 7 maggio 2015

ASSORETIPMI, meeting regionale Lazio 7 maggio 2015 ASSORETIPMI, meeting regionale Lazio 7 maggio 2015 CHI SIAMO La rete MROnet.it è stata fondata a novembre 2012 e aggrega aziende operanti nell indotto del settore aerospazio e difesa che collaborano con

Dettagli

Un unico modello di Governance per un gruppo industriale all avanguardia. Dott. Riccardo Fava

Un unico modello di Governance per un gruppo industriale all avanguardia. Dott. Riccardo Fava Un unico modello di Governance per un gruppo industriale all avanguardia e Dott. Riccardo Fava Agenda About Altea About Baltur e Fava La Scelta di un ERP internazionale Il Futuro 2 About Altea OLTRE 14

Dettagli

Fabbrica Intelligente & Formazione

Fabbrica Intelligente & Formazione Fabbrica Intelligente & Formazione Lo scenario emergente Ieri: strategia di costo Delocalizzazione competitiva Oggi: strategia di innovazione servizio Caratteri Strategia di localizzazione Strategia di

Dettagli

Lezioni di Fondamenti di Design Management

Lezioni di Fondamenti di Design Management Lezioni di Fondamenti di Design Management a.a. 2009-10 Prof. Corrado lo Storto DIEG, Dipartimento di Ingegneria Economico-gestionale Facoltà di Ingegneria, Università di Napoli Federico II email: corrado.lostorto@unina.it

Dettagli

Che cos è una supply chain? Definizione

Che cos è una supply chain? Definizione Che cos è una supply chain? Definizione L espressione supply chain descrive le forme di collegamento esistenti fra le organizzazioni (fornitori, produttori, distributori e clienti) Servizi Fornitori Operations

Dettagli

Energy Conservation through Energy Storage

Energy Conservation through Energy Storage IEA Implementing Agreement Energy Conservation through Energy Storage Mario Conte, ENEA Giornata Nazionale IEA IA Ricerca Energetica e Innovazione in Edilizia ENEA, Roma, 27 febbraio 2015 Breve storia

Dettagli

Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa

Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa Lorenzo Bovo Senior Solution Consultant HP Technology Consulting lorenzo.bovo@hp.com Udine, 23 Novembre 2009 2009 Hewlett-Packard Development

Dettagli