LAVORI SOTTO TENSIONE E VIETATO!

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LAVORI SOTTO TENSIONE E VIETATO!"

Transcript

1

2 Installazione: Installare il sensore verticalmente a parete (vedere Fig. 1, 2, 3) o ad angolo (Figure 4, 5), al riparo dalle intemperie. Verificare che il sensore sia ben avvitato al muro e che non si muova. Per il montaggio ad angolo (vedere Fig. 4), sganciare il connettore (1, 2) ed il morsetto (3) dalla staffa a parete (A) e quindi posizionarlo sulla staffa angolare optional (5). Fig. 1 Fig. 2 Optional (staffa angolare opzionale) Fig. 3 Fig.4 Fig. 5 Inserti di copertura (Fig. 6): Le aree indesiderate e le fonti di interferenze possono essere coperte dal range di lettura grazie al posizionamento degli inserti in dotazione. Installazione sul soffitto (Fig. 7): Oltre al fissaggio a muro, il rilevatore può essere installato anche sul soffitto avvitando la staffa a parete sul soffitto e poi rivolgendo la testa del sensore verso il pavimento. Fig. 6 Fig. 7 ATTENZIONE: Prima di eseguire il cablaggio, togliere la tensione dell impianto elettrico. ESEGUIRE LAVORI SOTTO TENSIONE E VIETATO!

3 Per ottimizzare il funzionamento del rilevatore, fare riferimento alle seguenti figure in modo da scegliere la posizione ideale. Installare su una superficie stabile Rivolgere il sensore verso il basso per ridurne il range Non esporre a pioggia o scoli del tetto Evitare i riflessi provenienti da superfici luminose Più sensibile al movimento attraverso il campo, piuttosto che nel campo Posizionare il sensore perfettamente in piano Tenere al riparo da aperture di ventilazione. Non montare sopra a lampade Verificare che la lenta non sia rivolta direttamente verso il sole

4 Collegamento con l alimentazione elettrica (fig. 2 e 8) 1. Nota: Il sensore deve essere installato in conformità alle norme vigenti. 2. Prima di iniziare ad eseguire i collegamenti elettrici, accertarsi che l alimentazione sia scollegata sul quadro di distribuzione. 3. Studiare lo schema di cablaggio prima di eseguire qualsiasi collegamento. Un cablaggio incorretto dell unità potrebbe distruggere il sensore. 4. Collegare il filo Nero o Rosso dal circuito di alimentazione (ingresso attivo/fase) al morsetto attivo Marrone (L). 5. Collegare il filo Blu (neutro) dal circuito di alimentazione e della lampada al morsetto neutro blu (N). 6. Collegare l altro filo della lampada (lampada attiva/fase) al morsetto rosso della lampada. 7. Collegare morsetto e sensore (Fig. 2) 8. Ricollegare l alimentazione ed impostare i controlli di TEMPO, SENSIBILITA, LUX in base alle condizioni richieste. Cablaggio: ROSSO BLU MARRONE Regolazioni: Fig. 8 TEMPO SENSIBILITA LUX (Luce ambiente) (Tempo): Il sensore è dotato di un controllo TIME ON regolabile da minimo 3 secondi a massimo 10 minuti (circa). Il timer si attiva dopo l ultimo movimento rilevato. Fin quando c è movimento da una sorgente di calore nell area di lettura, l illuminazione rimane attiva ed il tempo continuerà a resettarsi. S (Regolazione sensibilità): la regolazione della sensibilità può essere utilizzata per variare il range minimo e massimo, la quantità di calore necessaria per attivare il sensore e per compensare gli effetti della temperatura esterna dell aria in inverno ed in estate.

5 / (Luce ambiente): la regolazione controlla la sensibilità alla luminosità di fondo alla quale il sensore si mette automaticamente in funzione. Può essere settato a qualsiasi valore compreso tra 0,5 lumen per 0,092 mt. quadrato e 5 Lux o ad una luce diurna totale. L unità si attiva quando rileva un movimento e la luce dell ambiente è pari o inferiore al livello impostato. SUGGERIMENTI per l impostazi one della luce ambiente Quando la manopola della luce ambiente è in posizione ore 12, il sensore si attiva al tramonto. Qualora si voglia far attivare il sensore ad una maggiore luminosità ambientale, ruotare la manopola in senso orario. Indicatore LED delle modalità stand-by PIR e attivo: indicazione LED interna (dietro la lente): funziona con il comando / (luce ambiente). Inizia a lampeggiare ed il sensore inizia a reagire ad oggetti in movimento quando il livello della luminosità dell ambiente è inferiore rispetto all impostazione del sensore sul comando / (luce ambiente). Rimane attivo per il tempo impostato sul comando (Tempo), quando il sensore è attivo. NOTA: Quando il LED è spento, ciò significa che il livello di luminosità ambientale è superiore rispetto all impostazione del sensore sul comando / (luce ambiente ed il sensore non reagisce ad alcun oggetto in movimento Campo visivo Vista laterale- Altezza ideale 2,5 3m Vista in pianta

6 Impostazione iniziale e funzionamento Solo funzione settaggio modalità automatica 1. Attivare l alimentazione; il sensore inizia un riscaldamento di 30 secondi, durante il quale la lampada può accendersi e spegnersi. 2. Impostare il comando al minimo ed il comando / al massimo. 3. Camminare davanti al sensore fino a quando non si sarà accesa la luce. In questo modo si controlla il funzionamento del sensore ed il campo visivo. Una volta che la luce si sarà accesa, spostarsi e rimanere fermi fino a quando non si sarà spenta, spostarsi di nuovo fino a quando la luce non si riaccende. 4. Ripetere il punto 3 e regolare l angolo della lente a cupola fino ad ottenere un campo visivo ottimale. 5. Portare i comandi e / nella posizione desiderata. 6. Il sensore funziona in base alle attuali impostazioni di tempo e luminosità dell ambiente. Luce sempre spenta: Spegnere l interruttore di comando Ricerca guasti L unità non funziona/ le luci non si accendono Controllare il cablaggio dell unità per essere certi che l alimentazione a corrente alternata sia corretta. Controllare il cablaggio dall unità alla fonte di alimentazione per verificare la correttezza dei collegamenti. Verificare il controllo della luce ambiente per essere sicuri che sia stata impostata al livello desiderato. Il sensore si attiva ma non funziona Verificare che le lampade non siano rotte Controllare che le lampade siano ben serrate nel portalampada Le luci si accendono e spengono rapidamente Verificare che luce e calore non si riflettano sul sensore. Controllare che non vi siano superfici bianche o riflettenti nel pattern di protezione. Si noti che il sensore è più sensibile alle basse temperature Le luci rimangono accese I portalampada potrebbero essere direttamente collegati alla fonte di alimentazione Ricontrollare lo schema di cablaggio Impostare il tempo al minimo Verificare che l unità sia ben ancorata ad un oggetto fermo e che non ci siano ad esempio rami che si muovono nel campo visivo. La luce si accende in caso di temporale Condizioni meteorologiche poco clementi e variazioni di temperatura possono determinare attivazioni indesiderate. Per ovviare al problema, installare in posizione riparata. Manutenzione e riparazione Non cercare di eseguire da soli delle riparazioni poiché questo fa decadere la garanzia e potrebbe provocare lesioni personali. Pulire la lente del sensore e la sede esterna con un panno umido.

RILEVATORE DI MOVIMENTO Art

RILEVATORE DI MOVIMENTO Art RILEVATORE DI MOVIMENTO Art. 0981 950 316 Specifiche: 1. Tensione 220-240V/50Hz 2. Carico luminoso: 1000 W ad incandescenza 3. Range di lettura: regolabile da 6 a 12 metri 4. Angolo di rilevamento: 240

Dettagli

FARETTO ALOGENO CON SENSORE DI MOVIMENTO

FARETTO ALOGENO CON SENSORE DI MOVIMENTO FARETTO ALOGENO CON SENSORE DI MOVIMENTO Art. 0981 950 310 150W Nero Art. 0981 950 312 300W Nero Art. 0981 950 311 150W Bianco Art. 0981 950 313 300W Bianco Descrizione: 1. Potenza: 220 240V/50Hz. 2. Carica

Dettagli

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo HARVIA GRIFFIN INFRA Centralina di controllo 31032009 Le presenti istruzioni per l installazione e l utilizzo sono dirette ai proprietari e agli incaricati della gestione di cabine a infrarossi, radiatori

Dettagli

Sensore da soffitto con infrarosso passivo

Sensore da soffitto con infrarosso passivo Sensore da soffitto con infrarosso passivo Descrizione Dispositivo di controllo e comando, alimentato da Bus SCS, dotato di due differenti sensori che grazie alla combinazione dei quali è in grado di gestire

Dettagli

Accensione e spegnimento Ogni volta che l impianto viene acceso, anche i diffusori si accendono e la spia luminosa diventa di colore verde.

Accensione e spegnimento Ogni volta che l impianto viene acceso, anche i diffusori si accendono e la spia luminosa diventa di colore verde. BeoLab 4 Guida Funzioni di base 3 Dopo aver installato i diffusori secondo la modalità descritta nelle pagine successive, collegare l intero impianto alla rete di alimentazione. La spia luminosa diventa

Dettagli

RILEVATORE DA ESTERNO DOPPIA TECNOLOGIA, CON COPERTURA A TENDA, ANTIACCECAMENTO

RILEVATORE DA ESTERNO DOPPIA TECNOLOGIA, CON COPERTURA A TENDA, ANTIACCECAMENTO RILEVATORE DA ESTERNO DOPPIA TECNOLOGIA, CON COPERTURA A TENDA, ANTIACCECAMENTO MANUALE ISTRUZIONI Rev.2016 SPECIFICHE TECNICHE Installazione a muro Copertura 12 mt, angolo 7.5 Frequenza microonda 24.125

Dettagli

ITALIANO TVK700. Sistema TVCC a colori 10 con ciclico a 4 canali MANUALE PER L'UTENTE

ITALIANO TVK700. Sistema TVCC a colori 10 con ciclico a 4 canali MANUALE PER L'UTENTE ITALIANO TVK700 Sistema TVCC a colori 10 con ciclico a 4 canali MANUALE PER L'UTENTE TVK700 - Manuale per l'utente 1 Introduzione Gentile cliente, desideriamo ringraziarla per aver acquistato un prodotto

Dettagli

MONITOR A COLORI 14 con selettore 2 ingressi (37CM) Mod. LEE-130M2 Cod Manuale di utilizzo

MONITOR A COLORI 14 con selettore 2 ingressi (37CM) Mod. LEE-130M2 Cod Manuale di utilizzo MONITOR A COLORI 14 con selettore 2 ingressi (37CM) Mod. LEE-130M2 Cod. 559591002 Manuale di utilizzo Leggere attentamente il Manuale di Utilizzo, prima dell installazione 1 ATTENZIONE PERICOLO DI SCOSSE

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE DEL SENSORE A DOPPIA TECNOLOGIA PER ESTERNO MODELLO AIRES Release 1.00

MANUALE DI INSTALLAZIONE DEL SENSORE A DOPPIA TECNOLOGIA PER ESTERNO MODELLO AIRES Release 1.00 MANUALE DI INSTALLAZIONE DEL SENSORE A DOPPIA TECNOLOGIA PER ESTERNO MODELLO AIRES Release 1.00 SPECIFICHE TECNICHE Installazione a muro Copertura 12 mt, angolo 7.5 Frequenza microonda 24.125 GHz Tecnologia

Dettagli

harvia griffin Centralina di controllo

harvia griffin Centralina di controllo harvia griffin Centralina di controllo 09032009 Le presenti istruzioni per l installazione e l utilizzo sono dirette ai proprietari e agli incaricati della gestione di saune, stufe e centraline e agli

Dettagli

Switch Sensor da esterno direzionale tecnologia PIR

Switch Sensor da esterno direzionale tecnologia PIR witch ensor da esterno direzionale tecnologia IR BMA2102 Descrizione Dispositivo di controllo e comando dotato di 2 differenti sensori che grazie alla combinazione dei quali è in grado di gestire l illuminazione

Dettagli

HARVIA XENIO Centralina di controllo

HARVIA XENIO Centralina di controllo HARVIA XENIO Centralina di controllo 18022016/ZVR-841 Le presenti istruzioni per l installazione e l utilizzo sono dirette ai proprietari e agli incaricati della gestione di saune, stufe e centraline e

Dettagli

18.01. 1 NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete

18.01. 1 NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete Caratteristiche Rilevatore di movimento a infrarossi Dimensioni ridotte Dotato di sensore crepuscolare e tempo di ritardo Utilizzabile in qualsiasi posizione per la rilevazione di movimento Ampio angolo

Dettagli

Lampada fluorescente compatta

Lampada fluorescente compatta SSensor da parete PIR IP55 MSA10 Descrizione Dispositivo di controllo e comando dotato di sensore di luminosità e movimento per la gestione dell illuminazione. Il dispositivo ha un grado di protezione

Dettagli

BeoLab 12. BeoLab 12 1

BeoLab 12. BeoLab 12 1 BeoLab 12 BeoLab 12 1 ATTENZIONE: non esporre l apparecchio a gocciolii o spruzzi e non collocare oggetti contenenti liquidi, ad esempio vasi, sopra di esso. Il prodotto può essere spento completamente

Dettagli

PIR 8000 SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA

PIR 8000 SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA PIR 8000 SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA Il PIR 8000 è un sensore di movimento a filo, per esterno. Il prodotto si può collegare a tutti gli allarmi sul mercato, che accettano sensori a filo. CARATTERISTICHE

Dettagli

harvia griffin COMBI Centralina di controllo

harvia griffin COMBI Centralina di controllo harvia griffin COMBI Centralina di controllo 02072015 Le presenti istruzioni per l installazione e l utilizzo sono dirette ai proprietari e agli incaricati della gestione di saune, stufe e centraline e

Dettagli

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Spia luminosa a LED, Lampada di orientamento a LED

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Spia luminosa a LED, Lampada di orientamento a LED Spia luminosa a LED N. ordine : 1171 00 Lampada di orientamento a LED N. ordine : 1169 00 Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere

Dettagli

Il sensore cablato d inclinazione/d urto DST. Il Passaporto. Il numero di riferimento del dispositivo

Il sensore cablato d inclinazione/d urto DST. Il Passaporto. Il numero di riferimento del dispositivo Il sensore cablato d inclinazione/d urto DST Il Passaporto Il numero di riferimento del dispositivo 1. Dati Generali 2 Il sensore cablato di inclinazione/urto (di seguito - dispositivo) è un rivelatore

Dettagli

Accensione e regolazione della barriera d aria 1 ON/OFF

Accensione e regolazione della barriera d aria 1 ON/OFF Accensione e regolazione della barriera d aria 1 5 3 4 2 6 1 ON/ Accende e spegne la barriera d aria. Le barriere d aria riscaldate con resistenze elettriche compiono un ciclo di raffreddamento di 2 minuti

Dettagli

Sensore di movimento PIR da esterno (60-A100-0EIR-SR-50-11)

Sensore di movimento PIR da esterno (60-A100-0EIR-SR-50-11) Sensore di movimento PIR da esterno (60-A100-0EIR-SR-50-11) Categoria Rilevamento Frequenza di funzionamento Radio Specifiche La presenza di due fotorilevatori e sensori insieme all uso dell algoritmo

Dettagli

Scheda tecnica DOCCIA ELETTRONICO DA INCASSO

Scheda tecnica DOCCIA ELETTRONICO DA INCASSO CARATTERISTICHE TECNICHE: Scheda tecnica DOCCIA ELETTRONICO DA INCASSO -PRESSIONE DI COLLAUDO 5 BAR LIMITI DI IMPIEGO SECONDO LA NORMA EUROPEA EN 11080 PRESSIONE DINAMICA MIN =0.5 BAR PRESSIONE STATICA

Dettagli

Istruzioni : Art. WP 310 IAF RUBINETTO ELETTRONICO DA INCASSO PER PASSO RAPIDO WC

Istruzioni : Art. WP 310 IAF RUBINETTO ELETTRONICO DA INCASSO PER PASSO RAPIDO WC Istruzioni : Art. WP 310 IAF RUBINETTO ELETTRONICO DA INCASSO PER PASSO RAPIDO WC CARATTERISTICHE TECNICHE: LIMITI DI IMPIEGO SECONDO LA NORMA EUROPEA EN 11080 PRESSIONE DINAMICA MIN =0.5 bar PRESSIONE

Dettagli

Interruttore Tamper Interruttore luminosi led. Riflettori PIR

Interruttore Tamper Interruttore luminosi led. Riflettori PIR Rilevatore Doppia Tecnologia DETECTOR cod. 28057 Uscita PIR Interruttore Tamper Interruttore luminosi led Riflettori PIR Dispositivo Anti-Mascheramento Potenziometro MW (microonde) Interruttori di codifica

Dettagli

Centralina Elettronica di Controllo per Semafori a Due Luci

Centralina Elettronica di Controllo per Semafori a Due Luci Centralina Elettronica di Controllo per Semafori a Due Luci Manuale di Installazione e Programmazione 1 AVVERTENZE PER L INSTALLATORE La messa in servizio e la manutenzione della centralina devono essere

Dettagli

SPBS7 SENSORE DI PARCHEGGIO MANUALE UTENTE

SPBS7 SENSORE DI PARCHEGGIO MANUALE UTENTE SENSORE DI PARCHEGGIO MANUALE UTENTE SENSORE DI PARCHEGGIO 1. Introduzione A tutti i residenti dell Unione Europea Importanti informazioni ambientali relative a questo prodotto Questo simbolo riportato

Dettagli

NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete 230/ /

NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete 230/ / Caratteristiche Rilevatore di movimento a infrarossi Dimensioni ridotte Dotato di sensore crepuscolare e tempo di ritardo Utilizzabile in qualsiasi posizione per la rilevazione di movimento Ampio angolo

Dettagli

E2K-L. Sensore di livello per liquidi. Esempi applicativi. Modelli disponibili

E2K-L. Sensore di livello per liquidi. Esempi applicativi. Modelli disponibili Sensore di livello per liquidi l Installazione su tubi. Effettua il rilevamento utilizzando la capacità elettrostatica e non viene influenzato dal colore del tubo o del liquido. Disponibile in modelli

Dettagli

KEYSTONE. OM2 - EPI 2 Attuatore elettrico a quarto di giro: batteria di emergenza al litio (9V) Manuale di istruzione.

KEYSTONE. OM2 - EPI 2 Attuatore elettrico a quarto di giro: batteria di emergenza al litio (9V) Manuale di istruzione. KEYSTONE Indice 1 Modulo Opzionale 2: batteria di emergenza al litio (9V) 1 1.1 Funzione del modulo Batteria di emergenza al litio 1.2 Costruttore 2 Installazione 2 3 Schema elettrico della scheda OM2

Dettagli

Istruzioni di funzionamento. Sensore di livello capacitivo KNM. N. di disegno /00 04/2001

Istruzioni di funzionamento. Sensore di livello capacitivo KNM. N. di disegno /00 04/2001 Istruzioni di funzionamento Sensore di livello capacitivo N. di disegno 70642/00 04/200 KNM Indice Pagina Utilizzo conforme all applicazione ------------------------------------ 2 2 Montaggio ----------------------------------------------------------------

Dettagli

Rivelatore per esterno/interno a tenuta d acqua e antimascheramento. Istruzioni d installazione

Rivelatore per esterno/interno a tenuta d acqua e antimascheramento. Istruzioni d installazione (cod. PR14G-B) Rivelatore per esterno/interno a tenuta d acqua e antimascheramento Istruzioni d installazione PRESTAZIONI Due sensori passivi d infrarossi + 1 sensore a microonde Resistente alle intemperie

Dettagli

KIT TELECAMERA IMPERMEABILE NIGHT & DAY WIRELESS 2,4GHz CON RICEVITORE 4 CANALI

KIT TELECAMERA IMPERMEABILE NIGHT & DAY WIRELESS 2,4GHz CON RICEVITORE 4 CANALI KIT TELECAMERA IMPERMEABILE NIGHT & DAY WIRELESS 2,4GHz CON RICEVITORE 4 CANALI 4810060 MANUALE ISTRUZIONI Nb. le presenti istruzioni sono valevoli anche per i codici Sice 4810061, 4810070, 4810080 1 Contenuto

Dettagli

Illuminatori IR - WL Manuale di installazione

Illuminatori IR - WL Manuale di installazione Illuminatori IR - WL Manuale di installazione Angolo di illuminazione ridotto Angolo di illuminazione esteso Le specifiche presenti in questo manuale possono essere soggette a cambiamenti senza preventivo

Dettagli

Piastra di cottura elettrica

Piastra di cottura elettrica Piastra di cottura elettrica 997-998 A C B Fig. 1 Fig. 2 Fig. 3 IT AVVERTENZE IMPORTANTI LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI PRIMA DELL USO. USANDO GLI APPARECCHI ELETTRICI È NECESSARIO PRENDERE LE OPPORTUNE

Dettagli

MANUALE D'ISTRUZIONI SPECCHIERA MARV

MANUALE D'ISTRUZIONI SPECCHIERA MARV MANUALE D'ISTRUZIONI SPECCHIERA MARV Questo apparecchio è conforme alle direttive europee: 2004/108/CE sulla compatibilità elettromagnetica. 2006/95/CE sulla bassa tensione. 2002/95/CE sulle limitazioni

Dettagli

Per accedere alle etichette di approvazione rimuovere il cappuccio superiore di BeoLab 3

Per accedere alle etichette di approvazione rimuovere il cappuccio superiore di BeoLab 3 BeoLab 3 Guida Per accedere alle etichette di approvazione rimuovere il cappuccio superiore di BeoLab 3 NOTA: l ascolto prolungato ad alto volume può danneggiare l udito Acoustic Lens Technology produzione

Dettagli

Funzionamento generale

Funzionamento generale ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE MODULO LED D EMERGENZA XISTEMLED Funzionamento generale Il modulo funziona a tensione di rete da 230V e, quando è collegato, carica il pacco batterie interna in dotazione

Dettagli

Rivelatore passivo d infrarossi digitale a doppia ottica (immunità agli animali domestici fino a kg40)

Rivelatore passivo d infrarossi digitale a doppia ottica (immunità agli animali domestici fino a kg40) Rivelatore passivo d infrarossi digitale a doppia ottica (immunità agli animali domestici fino a kg40) MG-PMD85 V1.0 Compatibilità Il sensore MG-PMD85 è compatibile con le seguenti apparecchiature: Centrale

Dettagli

Lampada fluorescente compatta

Lampada fluorescente compatta SSensor da soffitto PIR+US IP0 BMSA0 Descrizione Dispositivo di controllo e comando dotato di sensore di luminosità e presenza per la gestione dell illuminazione. Il dispositivo ha un grado di protezione

Dettagli

Accessori biomassa. Istruzioni di montaggio accensione automatica FORESTA

Accessori biomassa. Istruzioni di montaggio accensione automatica FORESTA PARADIGMA Accessori biomassa Istruzioni di montaggio accensione automatica FORESTA Indicazioni tecniche Entità di fornitura 1 Sportello di accensione con cavo, fig. 1 1 Maniglia dello sportello di accensione

Dettagli

Manuale d uso SML/SMA-30 SML/SMA-40 SML/SMA-48 SML/SMA-58. Manuale d uso

Manuale d uso SML/SMA-30 SML/SMA-40 SML/SMA-48 SML/SMA-58. Manuale d uso Manuale d uso SML/SMA-30 SML/SMA-40 SML/SMA-48 SML/SMA-58 Manuale d uso Si prega di leggere e conservare questo manuale prima di utilizzare il motore elettrico. Manuale del motore elettrico INFORMAZIONI

Dettagli

KIT VIVA-VOCE PER AUTO

KIT VIVA-VOCE PER AUTO KIT VIVA-VOCE PER AUTO BLUETOOTH TECHNOLOGY Istruzioni di montaggio 6/820 FUNZIONI REMOTE CONTROL E AURICOLARE REMOTE CONTROL Attiva o interrompe la chiamata. (1) Regola il volume dell altoparlante. (2)

Dettagli

Istruzioni per l'uso Sensori capacitivi

Istruzioni per l'uso Sensori capacitivi Istruzioni per l'uso Sensori capacitivi 70613 / 00 07 / 2017 Indice 1 Premessa 3 1.1 Simboli utilizzati 3 2 Indicazioni di sicurezza 3 3 Uso conforme 3 Montaggio.1 Indicazioni per il montaggio schermato

Dettagli

Istruzioni: Art. WP 320 IAF RUBINETTO ELETTRONICO DA INCASSO PER PASSO RAPIDO WC CON PULSANTE MANUALE

Istruzioni: Art. WP 320 IAF RUBINETTO ELETTRONICO DA INCASSO PER PASSO RAPIDO WC CON PULSANTE MANUALE Istruzioni: Art. WP 320 IAF RUBINETTO ELETTRONICO DA INCASSO PER PASSO RAPIDO WC CON PULSANTE MANUALE CARATTERISTICHE TECNICHE: LIMITI DI IMPIEGO SECONDO LA NORMA EUROPEA EN 11080 PRESSIONE DINAMICA MIN

Dettagli

Art : Ricevitore Radio per Tabelloni Serie FS

Art : Ricevitore Radio per Tabelloni Serie FS Art.265-10: Ricevitore Radio per Tabelloni Serie FS Manuale di installazione e servizio Indice generale 1. INTRODUZIONE...1 2. IMPIANTO ELETTRICO DI ALIMENTAZIONE...1 3. IMPIANTO PER IL CAVO DATI SERIALE...1

Dettagli

Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 automatic

Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 automatic TAU STERIL 2000 Rev. 0 Pag. 1 di 5 Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 Emissione: Approvazione: Ufficio Tecnico Direttore Generale TAU STERIL 2000 Rev. 0 Pag. 2 di 5 INDICE Numero Titolo Pagina 1 Avvertenze

Dettagli

Istruzioni per l uso. Lampada da esterni con sensore di movimento Modello: AL-LED N. art.: /2017

Istruzioni per l uso. Lampada da esterni con sensore di movimento Modello: AL-LED N. art.: /2017 Istruzioni per l uso CH Lampada da esterni con sensore di movimento Modello: AL-LED-00616 N. art.: 63306 09/2017 Indice Certificato di garanzia... Pagina 3-4 Accorgimenti precedenti il primo utilizzo...

Dettagli

TIMER DI IRRIGAZIONE ELETTRONICO

TIMER DI IRRIGAZIONE ELETTRONICO TIMER DI IRRIGAZIONE ELETTRONICO Manuale d uso www.rainbird.eu 33 1. INTRODUZIONE: TIMER DI IRRIGAZIONE RAIN BIRD WTA 2875 Grazie per aver scelto Rain Bird. Si raccomanda di leggere attentamente le istruzioni

Dettagli

RILEVATORE DA ESTERNO DOPPIA TECNOLOGIA CON COPERTURA A TENDA, UNIVERSALE A BASSO CONSUMO

RILEVATORE DA ESTERNO DOPPIA TECNOLOGIA CON COPERTURA A TENDA, UNIVERSALE A BASSO CONSUMO RILEVATORE DA ESTERNO DOPPIA TECNOLOGIA CON COPERTURA A TENDA, UNIVERSALE A BASSO CONSUMO MANUALE ISTRUZIONI Rev.2016 Complimenti per aver acquistato 9456-57 U, l unico sensore a tenda doppia tecnologia

Dettagli

HARMONY COMPACT EVO SF MANUALE D INSTALLAZIONE

HARMONY COMPACT EVO SF MANUALE D INSTALLAZIONE IT HARMONY COMPACT EVO SF MANUALE D INSTALLAZIONE 1. LEGENDA Simbolo ATTENZIONE! NON LEGGERE OMETTERE! ATTENTAMENTE COSA SERVE Significato Avvertenza o nota Istruzioni importanti Consigli pratici e informazioni

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE 10/2015

ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE 10/2015 ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE 1 10/2015 SICUREZZA E CORRETTO UTILIZZO Attenersi scrupolosamente alle istruzioni allegate al fine di garantire la sicurezza e la lunga durata del prodotto. L'inosservanza

Dettagli

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Modulo dimmer per lampade a incandescenza. N. ordine : Istruzioni per l uso

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Modulo dimmer per lampade a incandescenza. N. ordine : Istruzioni per l uso Modulo dimmer per lampade a incandescenza N. ordine : 1184 00 Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente

Dettagli

BT-M6Z02-RF 230V/24V

BT-M6Z02-RF 230V/24V BT-M6Z02-RF 230V/24V USER GUIDE GB MASTER 6 ZONES RF 3-9 BEDIENUNGSANLEITUNG DE Regelverteiler Funkline 10-16 ISTRUZIONI D USO IT MASTER A 6 ZONE - RF 17-23 BRUKSANVISNING SE MASTER 6 ZONES RF 24-30 GEBRUIKERSHANDLEIDING

Dettagli

Display ve Display

Display ve Display . Utilizzo Display Il display integrato nello scooter consente di controllare tutti i processi di guida, sterzata, frenata e operativi. L impianto elettrico e l elettronica dello scooter vengono costantemente

Dettagli

ELCA snc Centrale elettronica per automazione di 4 motori per tende da sole e tapparelle WINDGROUP

ELCA snc Centrale elettronica per automazione di 4 motori per tende da sole e tapparelle  WINDGROUP ELCA snc Tel. 00 0 0 Via Malintoppi, Fax 00 0 000 0 FERMO (AP) e-mail: elcasnc@tin.it ITALY web: www.elcasnc.com Centrale elettronica per automazione di motori per tende da sole e tapparelle REV. 0i LEGGERE

Dettagli

ISTRUZIONI INSTALLAZIONE PIRE4TWSOL DOPPIO SENSORE PIR DA ESTERNO AD ALIMENTAZIONE SOLARE

ISTRUZIONI INSTALLAZIONE PIRE4TWSOL DOPPIO SENSORE PIR DA ESTERNO AD ALIMENTAZIONE SOLARE ISTRUZIONI INSTALLAZIONE PIRE4TWSOL DOPPIO SENSORE PIR DA ESTERNO AD ALIMENTAZIONE SOLARE 1. Introduzione Il PIRE4TWSOL è un sensore doppio PIR wireless da esterno che utilizza una tecnologia a batteria

Dettagli

LED FLOODLIGHTS / PROIETTORI CON SENSORE P.I.R.

LED FLOODLIGHTS / PROIETTORI CON SENSORE P.I.R. ANNOTAZIONI : LED FLOODLIGHTS / PROIETTORI CON SENSORE P.I.R. Libretto per l Installatore AlcaPower - Proiettori Led Con Sensore Libretto per l Installatore V1 R1 [09-04-2014] Proprietà ed utilizzo riservati

Dettagli

INDUSTRIA SICILIANA PRODUZIONE AUTOMATISMI PER INFISSI RADAR A MICROONDE

INDUSTRIA SICILIANA PRODUZIONE AUTOMATISMI PER INFISSI RADAR A MICROONDE 1. DESCRIZIONE GENERALE Il rilevatore di movimento a microonde 114430 è stato realizzato per il comando di porte automatiche. È in grado di rilevare movimenti di persone o di masse su superfici da 1 a

Dettagli

Guida pratica all impianto elettrico nell appartamento

Guida pratica all impianto elettrico nell appartamento Guida pratica all impianto elettrico nell appartamento (prima parte) Pubblicato il: 17/05/2004 Aggiornato al: 25/05/2004 di Gianluigi Saveri La lavorazione dell impianto elettrico nell appartamento si

Dettagli

lampade ad energia solare GM-721 Lampada da esterno ad energia solare GM-731A Lampada da giardino, top rotondo, corpo rotondo

lampade ad energia solare GM-721 Lampada da esterno ad energia solare GM-731A Lampada da giardino, top rotondo, corpo rotondo lampade ad energia solare GM-721 Lampada da esterno ad energia solare Lampada da esterno e interno grazie al pannello solare separabile, utile per svariate funzioni, per giardini, sentieri e strade, garage,

Dettagli

MANUALE USO. Illuminatore per Fibre Ottiche. Serie LA

MANUALE USO. Illuminatore per Fibre Ottiche. Serie LA MANUALE USO Illuminatore per Fibre Ottiche Serie LA G H C B D A E F [A] Vite bloccaggio fascio fibre ottiche. [B] Vite per apertura vano lampada. [C] Vano lampada. [D] Interruttore di accensione. [E] Connettore

Dettagli

Istruzioni di funzionamento

Istruzioni di funzionamento Istruzioni di funzionamento R Sistema reflex OG N. di disegno 706/05 09/05 Utilizzo conforme all applicazione Il sistema reflex, operando unitamente al catarifrangente a "nido d'ape" o al film adesivo

Dettagli

Tasto LEARN. Rilevatore/ sensore PIR 250 VA 4,3 A 1000 VA 2,1 A 4,3 A

Tasto LEARN. Rilevatore/ sensore PIR 250 VA 4,3 A 1000 VA 2,1 A 4,3 A SSensor da soffitto PIR IP0 Indice Pagina. Impiego................................. Caratteristiche tecniche................ 3. Ingombro.............................. 4. Collegamento........................

Dettagli

PTX-VW12TE (cod. PTXVW12TE) RIVELATORE PASSIVO DI INFRAROSSI

PTX-VW12TE (cod. PTXVW12TE) RIVELATORE PASSIVO DI INFRAROSSI PTX-VW12TE (cod. PTXVW12TE) RIVELATORE PASSIVO DI INFRAROSSI MANUALE DI INSTALLAZIONE Vi ringraziamo per aver scelto di acquistare questo rivelatore passivo di infrarossi PULTEX. Questo prodotto è in grado

Dettagli

PS400. Digital Visualizer. Guida Rapida Di Inizio

PS400. Digital Visualizer. Guida Rapida Di Inizio PS400 Digital Visualizer Guida Rapida Di Inizio Italiano - 1 1. Contenuto del prodotto (9 componenti) PS400 Guida introduttiva Manuale utente Download Card Cavo di alimentazione Cavo USB Cavo C-Video Cavo

Dettagli

GW : ATTUATORE DIMMER RESISTIVO CAPACITIVO (400W)

GW : ATTUATORE DIMMER RESISTIVO CAPACITIVO (400W) FUNZIONE L attuatore dimmer GW 90 757 serve ad attenuare le lampade ad incandescenza e le lampade alogene (tramite trasformatori elettronici attenuabili a comando in anticipo di fase) con una potenza massima

Dettagli

Indice. 1. Prima dell uso Caratteristiche Nomi dei tasti Funzioni Collegamenti Installazione...

Indice. 1. Prima dell uso Caratteristiche Nomi dei tasti Funzioni Collegamenti Installazione... Indice 1. Prima dell uso... 19 2. Caratteristiche... 19 3. Nomi dei tasti... 20 4. Funzioni... 20 5. Collegamenti... 23 6. Installazione... 24 7. Risoluzione dei problemi... 25 8. Specifiche... 25 18 1.

Dettagli

PS600. Digital Visualizer. Guida Rapida Di Inizio

PS600. Digital Visualizer. Guida Rapida Di Inizio PS600 Digital Visualizer Guida Rapida Di Inizio Italiano - 1 1. Contenuto del prodotto (10 componenti) PS600 Guida introduttiva Manuale utente & CD Cavo S-Video Cavo di alimentazione Cavo USB Cavo C-Video

Dettagli

SIRENA DA ESTERNO SE1BS COD

SIRENA DA ESTERNO SE1BS COD SIRENA DA ESTERNO SE1BS COD. 67.3001.46 SIRENA sirena auto alimentata con lampeggiante ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE E MANUALE D'USO Descrizione Sirena professionale di nuova generazione ad alta potenza

Dettagli

NVR780 NVR780/86. Manuale d installazione V2.5. (cod. PXMWN780) (cod. PXMXN780)

NVR780 NVR780/86. Manuale d installazione V2.5. (cod. PXMWN780) (cod. PXMXN780) NVR780 (cod. PXMWN780) NVR780/86 (cod. PXMXN780) Rivelatore digitale a doppia visione laterale senza fili da esterno con 4x sensori doppi Manuale d installazione V2.5 DT02169DI0612R00 Introduzione Il

Dettagli

MANUALE D'INSTALLAZIONE

MANUALE D'INSTALLAZIONE MANUALE D'INSTALLAZIONE Kit manometro digitale BHGP6A BHGP6A Kit manometro digitale Manuale d'installazione INDICE Pagina INSTALLAZIONE Accessori... Installazione... Procedura di lavoro... Controllo del

Dettagli

Riscaldatore a infrarossi CIR Per le applicazioni in cui si desiderano design e funzionamento discreti

Riscaldatore a infrarossi CIR Per le applicazioni in cui si desiderano design e funzionamento discreti 500-2000 W Riscaldamento elettrico 12 modelli Riscaldatore a infrarossi CIR Per le applicazioni in cui si desiderano design e funzionamento discreti Applicazioni CIR è la soluzione ideale per garantire

Dettagli

c) Copyright

c) Copyright PDFaid.Com #1 Pdf Solutions Ricetrasmittente universale wireless Manuale per l utente 1. Descrizione La ricetrasmittente universale wireless si espande su un sistema specifico già esistente. Essa permette

Dettagli

con controllo 0 10 V-

con controllo 0 10 V- Vive con controllo 0 10 V- Il con controllo 0 10 V- è un controllo a radiofrequenza (RF) che gestisce reattori per lampade fluorescenti o driver LED a controllo 0 10 V- in base agli ingressi provenienti

Dettagli

Sensore di movimento SPHINX KNX

Sensore di movimento SPHINX KNX 309 397 01 Sensore di movimento SPHINX 105-300 KNX 105 9 203 1. Uso conforme SPHINX 105-300 KNX è un sensore di movimento per il controllo automatico dell'illuminazione in aree esterne; i sensore di movimento

Dettagli

IMMS-CCC. Interfaccia centrale via cavo IMMS-CCC. Istruzioni per l installazione

IMMS-CCC. Interfaccia centrale via cavo IMMS-CCC. Istruzioni per l installazione IMMS-CCC Interfaccia centrale via cavo IMMS-CCC Istruzioni per l installazione SOMMARIO... Scelta dell ubicazione... 1 Connessioni... 2 Operazioni... 3 Configurazione software... 4 Soluzione dei problemi...

Dettagli

Illuminazione piacevole in un design minimalista

Illuminazione piacevole in un design minimalista 2 ETAP Illuminazione piacevole in un design minimalista L illuminazione con diffusori è diventata un must assoluto per l illuminazione generale di uffici ed edifici pubblici: ciò non stupisce, dal momento

Dettagli

SERIE 10 Relè crepuscolare A

SERIE 10 Relè crepuscolare A SERE SERE Relè per accensione lampade in funzione del livello di luminosità ambiente Montaggio a palo e a parete.32-2 contatti O 16 A.41-1 contatto O 16 A nterruzione bipolare del carico (fase + neutro)

Dettagli

Sensore da parete/soffitto fascio largo BMSE2001

Sensore da parete/soffitto fascio largo BMSE2001 Descrizione Dispositivo di controllo e comando, alimentato da BUS SCS, dotato di sensore di luminosità e presenza per la gestione dell illuminazione. Il dispositivo ha un grado di protezione IP42, prevede

Dettagli

ACNSEM3L. I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights

ACNSEM3L. I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights ACNSEM3L I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights Versione base 1 Versione con trasformatore Versione con trasformatore,

Dettagli

Giordano Aita - Fotolia.com FARI PER USO ESTERNO ILLUMINAZIONE STADALE LED FARI LED DA ESTERNO. Alimentazione 230Vca Alimentazione 11-28Vcc-ca

Giordano Aita - Fotolia.com FARI PER USO ESTERNO ILLUMINAZIONE STADALE LED FARI LED DA ESTERNO. Alimentazione 230Vca Alimentazione 11-28Vcc-ca Giordano Aita - Fotolia.com FARI PER USO ESTERNO ILLUMINAZIONE STADALE FARI DA ESTERNO Alimentazione 11-28Vcc-ca FARI DA ESTERNO 115 (L) 85 (H) 87 (P) 5980030 10 75-80 800 6000 100 240 No 67 10 75-80 750

Dettagli

+, -,./* #345% ,0 '6 # % : ; < # %+

+, -,./* #345% ,0 '6 # % : ; < # %+ !"#$% & ' "!!"#$% ()* +, -,./* 0 00 + 1 - - 2 #345% 1- + 1-1,0 '6 # % 0 78+ 9-2 0 0 : ; < # %+! "#$% => ' =&>?&8 @?7!6 @?7!6 2 ! &'%#! =!#% 7 7 =A?1#!8% 7 7 =B 7 7 =' #!8% 7 7 = # +&C% 7 7 ##%# = 7 7 (

Dettagli

Programmatore Serie PRO

Programmatore Serie PRO Programmatore Serie PRO Manuale d uso e di programmazione Grazie per aver scelto il programmatore Rpe serie PRO a batteria. Il programmatore serie PRO è dotato della tecnologia di programmazione più moderna

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico HYUNDAI IX35 vettura verificata il 07/2014 allarme Cat. LOCALLARMECAN Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente indicative

Dettagli

Corpo illuminante a LED Una luminosità straordinaria

Corpo illuminante a LED Una luminosità straordinaria Una luminosità straordinaria 2 Rittal Corpo illuminante a LED Illuminazione perfetta degli armadi di comando Una tecnica di illuminazione all'avanguardia, ideale per gli armadi di comando Rittal. Non accontentatevi

Dettagli

ABBEVERATOIO TERMOSORGENTE

ABBEVERATOIO TERMOSORGENTE ABBEVERATOIO TERMOSORGENTE -25 C 1300640 1300630 40 cm Tappo per la pulizia ed uscita dell acquaa altezza approssimativa 0,8-2 mt Base in cemento: h.20 cm. Tubo diam.20-30 cm Ascensione energia geotermica

Dettagli

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Dopo aver tolto l imballaggio assicurarsi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzare l apparecchio e rivolgersi al centro

Dettagli

RADIOSVEGLIA C/PROIETTORE

RADIOSVEGLIA C/PROIETTORE 1976, 2009 SANRIO CO., LTD. RADIOSVEGLIA C/PROIETTORE MANUALE UTENTE KT2054 QUESTO ARTICOLO NON E UN GIOCATTOLO ATTENZIONE: PER EVITARE IL RISCHIO DI INCENDIO O SCOSSE, NON ESPORRE QUESTO APPARECCHIO ALLA

Dettagli

Nuovi interruttori crepuscolari modulari per il risparmio energetico

Nuovi interruttori crepuscolari modulari per il risparmio energetico Nuovi interruttori crepuscolari modulari per il risparmio energetico Interruttori crepuscolari modulari EEN100 EEN101 Doppia soglia, doppio vantaggio I nuovi interruttori crepuscolari assicurano il controllo

Dettagli

Manuale. Installazione e uso SCALDA-SALVIETTE A FLUIDO TERMOCONDUTTORE

Manuale. Installazione e uso SCALDA-SALVIETTE A FLUIDO TERMOCONDUTTORE Manuale Installazione e uso Electro 2 SCALDA-SALVIETTE A FLUIDO TERMOCONDUTTORE ISTR_ELECTRO2 Rev. 09/04/2013 QUESTE ISTRUZIONI DEVONO ESSERE LETTE ATTENTAMENTE PER GARANTIRE IL FUNZIONAMENTO IN SICUREZZA

Dettagli

Kit di scarico combusti superiore per installazione all'esterno.

Kit di scarico combusti superiore per installazione all'esterno. Istruzioni di montaggio Kit di scarico combusti superiore per installazione all'esterno. 7 709 003 732 Attenzione: l'installazione di questo kit può essere eseguita solo da un installatore qualificato,

Dettagli

Basi di pianificazione

Basi di pianificazione LUXOMAT Differenza tra un detettore di presenza e un detettore di movimento Un detettore di movimento spegne il misuratore di luminosità appena si accende luce. Allo spegnimento, la misurazione dell intensità

Dettagli

DIMMER PER CARICHI RESISTIVI / ELETTRONICI

DIMMER PER CARICHI RESISTIVI / ELETTRONICI DIMMER PER CARICHI RESISTIVI / ELETTRONICI Dimmer 1 canale 200W adatto per il controllo di lampade con trasformatore elettronico. Tensione di rete: 100-125VAC/60Hz o 220-240VAC/50Hz. Carico massimo: 200W

Dettagli

Art : Ricevitore Radio per Tabelloni Serie FOS

Art : Ricevitore Radio per Tabelloni Serie FOS Art.302-01: Ricevitore Radio per Tabelloni Serie FOS Manuale di installazione e servizio Indice generale 1. INTRODUZIONE... 1 2. FISSAGGIO DEL RICEVITORE RADIO... 2 2.1 Scelta della posizione... 2 2.2

Dettagli

Manuale di installazione, collaudo e manutenzione. Gennaio 2008 ver. 1.3

Manuale di installazione, collaudo e manutenzione. Gennaio 2008 ver. 1.3 Manuale di installazione, collaudo e manutenzione Gennaio 2008 ver. 1.3 Indice Indice... 2 1. Dimensioni dei generatori... 3 Dimensioni dei generatori mod. FPa 1000-2000 piante... 3 Dimensioni dei generatori

Dettagli

Libretto d istruzioni. Refrigeratore/ Riscaldatore/ Gasatore

Libretto d istruzioni. Refrigeratore/ Riscaldatore/ Gasatore Libretto d istruzioni Refrigeratore/ Riscaldatore/ Gasatore 1 PRECAUZIONI non aprire la macchina senza l intervento di un tecnico specializzato; inserire la spina fino infondo nella presa accertarsi che

Dettagli

SSensor da parete PIR IP55 multirilevazione

SSensor da parete PIR IP55 multirilevazione Page 1. Impiego...1 2. Caratteristiche tecniche...1 3. Ingombro....2 4. Collegamento...2 5. Smontaggio...3 6. Installazione...4 7. Funzionamento...5 8. Impostazion...6 9. Prestazioni....7 10. Manutenzione...8

Dettagli

Termostato Touch Screen SMART 3000 Guida introduttiva

Termostato Touch Screen SMART 3000 Guida introduttiva by Uni-Line Termostato Touch Screen SMART 3000 Guida introduttiva www.robertshaw.com 2015 Robertshaw 7/15 352-00216-001 RevB Italian INFORMAZIONI IMPORTANTI SULLA SICUREZZA AVVERTENZA: PERICOLO DI SCOSSA

Dettagli

ISTRUZIONI PER. L INSTALLAZIONE Kit interfaccia elettrica multizona impianto (per caldaie linea Novella)

ISTRUZIONI PER. L INSTALLAZIONE Kit interfaccia elettrica multizona impianto (per caldaie linea Novella) ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE Kit interfaccia elettrica multizona impianto (per caldaie linea Novella) Questa istruzione è parte integrante del libretto dell apparecchio sul quale è stato installato il

Dettagli

Manuale di istruzioni

Manuale di istruzioni VIDEOCITOFONO A COLORI Manuale di istruzioni CONTENUTO PAG. 1. Caratteristiche 2 2. Prestazioni telecamera esterna 2 3. Prestazioni monitor interno 3 4. Installazione monitor interno 4 5. Installazione

Dettagli