PROGRAMMA ESTENSIONE DI GARANZIA Polizza n

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMA ESTENSIONE DI GARANZIA Polizza n.7407272"

Transcript

1 PROGRAMMA ESTENSIONE DI GARANZIA Polizza n NOTA INFORMATIVA AL CONTRAENTE (Regolamento ISVAP n. 35 del 26 maggio 2010) La presente Nota informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP. La Contraente e l Assicurato debbono prendere visione delle Condizioni di Assicurazione prima della sottoscrizione rispettivamente della Convenzione Assicurativa e del Modulo di Adesione al Programma Assicurativo. Nota Informativa aggiornata al 1/1/ di 6

2 NOTA INFORMATIVA Polizza n Autoveicoli Nuovi e Usati (ai sensi del D.lgs. n 209/2005 Codice delle assicurazioni e delle disposizioni Isvap vigenti) A. INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE 1. Informazioni generali COVEA FLEET S.A., con sede legale e direzione generale in Francia, 160 Rue Henri Champion LE MANS, tel , sito internet: iscritta nel Registro delle Imprese di Le Mans al n. B e ammessa ad operare in Italia in regime di libera prestazione di servizi con provvedimento ISVAP n. II del 3 gennaio 2008 e soggetta al controllo dell ACP - Autorité de Contrôle Prudentiel - Secteur Assurances, 61 rue Taitbout Paris. 2. Informazioni sulla situazione patrimoniale dell impresa Capitali propri euro di cui per capitale sociale euro e per riserve euro. L indice di solvibilità riferito alla gestione danni è pari al 227,0 % (tale indice rappresenta il rapporto tra l ammontare del margine di solvibilità disponibile e l ammontare del margine di solvibilità richiesto dalla normativa vigente). B. INFORMAZIONI SUL CONTRATTO TACITO RINNOVO DEL CONTRATTO Il contratto non prevede tacito rinnovo. 3. Coperture assicurative offerte Limitazioni ed esclusioni Oggetto della garanzia è un pacchetto assicurativo per gli Autoveicoli nuovi ed usati, acquistati tramite finanziamento Profamily S.p.A. e composto dalle sotto elencate coperture assicurative: a) GARANZIA GUASTI ELETTROMECCANICI La Garanzia riconosce i costi sostenuti dall Assicurato per parti di ricambio e manodopera a seguito di guasto elettromeccanico, dovuto a cause interne, vizi o difettosità, ad una o più componenti meccaniche, elettriche od elettroniche dell Autoveicolo garantito, così come indicato agli Articoli 1 e 2 delle Condizioni di Assicurazione alle quali si rinvia. AVVERTENZA: si prega di prendere visione delle limitazioni ed esclusioni delle coperture assicurative ovvero delle condizioni di sospensione della garanzia nonché dell esistenza di franchigie, scoperti e massimali disciplinati rispettivamente agli Articoli 2, 2.1, 2.2, 2.3, 2.4, 3 e Articolo 6 delle Condizioni di Assicurazione alle quali si rinvia. AVVERTENZA: Nota Informativa aggiornata al 1/1/ di 6

3 ESEMPLIFICAZIONE NUMERICA DI APPLICAZIONE DELLA FRANCHIGIA O DEPREZZAMENTO SUPARTI DI RICAMBIO E DEL LIMITE DI RISARCIMENTO O MASSIMALE Per calcolare l indennizzo dovuto all Assicurato da Covea Fleet in caso di sinistro, occorre, una volta stabilito che il sinistro è coperto dall assicurazione, tenere conto dei limiti e massimali di cui agli Articoli 2, 2.1, 2.2, 2.3, 2.4, 3 e Articolo 6 delle Condizioni di Assicurazione alle quali si rinvia. ESEMPI: GARANZIA GUASTI ELETTROMECCANICI a) Sinistro del valore importo fattura per parti e manodopera 500,00 IVA inclusa. Vetustà veicolo minore di cinque anni e percorrenza al momento del guasto superiore ai Km, franchigia assoluta pari al 20% ( 100,00 ) = importo indennizzato 400,00. b) Sinistro del valore importo fattura 500,00 IVA inclusa. Vetustà veicolo minore di cinque anni e percorrenza al momento del guasto superiore minore ai Km, = importo indennizzato 500, Dichiarazioni dell Assicurato in ordine alle circostanze del rischio Costituisce oggetto di specifica avvertenza che una dichiarazione falsa o reticente sulle circostanze del rischio può comportare gli effetti sulla prestazione. 5. Aggravamento o diminuzione del rischio È fatto obbligo all Assicurato di provvedere a comunicazione per iscritto all Assicuratore del verificarsi di fatti o circostanze che possano determinare un aggravamento o una diminuzione del rischio. 6. Premi Il premio assicurativo per ogni garanzia fornita consiste in un premio unico anticipato per l'intero periodo di copertura di quel veicolo di cui all Art. 9 delle Condizioni di Assicurazione alle quali si rinvia. Il premio assicurativo è soggetto alle imposte assicurative vigenti. I premi sono da pagarsi in unica soluzione al momento della sottoscrizione della garanzia. AVVERTENZA: In caso di estinzione anticipata del contratto di finanziamento con rinuncia da parte dell Assicurato alla copertura per i mesi successivi a quello di estinzione, la copertura assicurativa del bene oggetto del Contratto terminerà allo scadere della mensilità in corso. Le mensilità di Premio non godute verranno rimborsate all Assicurato entro 15 (quindici) giorni dal ricevimento della conferma da parte del Contraente dell avvenuta estinzione anticipata del contratto di finanziamento così come indicato agli Articoli 11 e 11.1 delle Condizioni di Assicurazione alle quali si rinvia. L Assicurato per la richiesta di rimborso del premio pagato e non goduto dovrà informare l Assicuratore rivolgendosi a: Covea Fleet 160 Rue Henri Champion Le Mans - Francia. AVVERTENZA: in caso di vendita dell Autoveicolo a terzi per il trasferimento della garanzia al nuovo proprietario, intestatario dello stesso, si rinvia a quanto disciplinato all Art. 4 delle Condizioni di Assicurazione alle quali si rinvia. L Assicurato per il trasferimento della garanzia al nuovo proprietario dovrà informare l Assicuratore rivolgendosi a: MACH 1 S.R.L. Via Filippo Turati, Milano TEL FAX C.F. e P. IVA Nota Informativa aggiornata al 1/1/ di 6

4 7. Diritto di recesso Costituisce oggetto di specifica avvertenza che è previsto il diritto di recesso per l Assicurato di cui all Art. 10 delle Condizioni di Assicurazione alle quali si rinvia. AVVERTENZA: l Assicurato può recedere dal contratto di assicurazione entro 30 giorni dalla data di decorrenza della copertura mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno da inviarsi a: Covea Fleet 160 Rue Henri Champion Le Mans - Francia. 8. Prescrizione e decadenza dei diritti derivanti dal contratto I diritti di cui al contratto termineranno dopo due anni dalla data dell evento che li ha generati, in base a quanto previsto dall articolo 2952 del Codice Civile. In base al contratto, il periodo di due anni decorre dal giorno in cui la persona che ha subito un danno ne ha richiesto il risarcimento all Assicuratore o ha iniziato un azione legale. 9. Legge applicabile In base all articolo 120 del Decreto legislativo 209/ 05, le parti possono concordare che il contratto sia regolato da una legge diversa dalla legge italiana. Al riguardo le parti concordano sulla applicazione della legge italiana. 10. Regime fiscale Le imposte presenti e future relative al premio assicurativo sono a carico dell Assicurato. C. INFORMAZIONI SULLE PROCEDURE LIQUIDATIVE E SUI RECLAMI 11. Sinistri Liquidazione dell indennizzo Costituisce oggetto di specifica avvertenza l esistenza di particolari modalità e termini per la denuncia del sinistro e delle spese per la ricerca e stima del danno ai sensi degli Articoli 5, 5.1, 5.2, 5.3 e Articolo 6 delle Condizioni di Assicurazione alle quali si rinvia. AVVERTENZA: l Assicurato dovrà informare l Assicuratore del verificarsi di un Sinistro rivolgendosi a: MACH 1 S.R.L. Via Filippo Turati, Milano TEL FAX C.F. e P. IVA Reclami Qualunque reclamo relativo al rapporto contrattuale o alla gestione dei sinistri deve essere presentato per iscritto a: Covea Fleet - Ufficio Reclami 160 Rue Henri Champion Le Mans - Francia. Qualora l esponente non si ritenga soddisfatto dell esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di quarantacinque giorni, potrà rivolgersi all ISVAP, Servizio Tutela degli Utenti, Via del Quirinale, 21, Roma, corredando l esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dalla Compagnia. In relazione alle controversie inerenti il rapporto contrattuale si ricorda che permane la competenza esclusiva dell Autorità Giudiziaria, oltre alla facoltà di ricorrere a sistemi conciliativi ove esistenti. 13. Giurisdizione Ogni controversia relativa all interpretazione, esecuzione o risoluzione del presente contratto sarà devoluta alla competenza esclusiva del luogo di residenza o domicilio dell Assicurato e/o aventi diritto. Nota Informativa aggiornata al 1/1/ di 6

5 **** GLOSSARIO Il significato di alcuni termini di questa Nota Informativa e delle Condizioni di Assicurazione è il seguente: Assicurato, Beneficiario Il soggetto, persona fisica titolare di un Prestito Finalizzato Autoveicoli Nuovi o Usati erogato e gestito dalla Contraente il cui interesse è tutelato dalla presente Polizza di Assicurazione ed a cui viene effettuata la prestazione prevista dalla Polizza. Società, Compagnia di Assicurazione, Assicuratore La società Covea Fleet che assume l obbligo di coprire i rischi assicurati. Gestore di Polizza A.I.C. Italia che gestisce la presente Polizza. Contraente La Società Profamily S.p.A. (Profamily) che sottoscrive la presente Polizza di Assicurazione, insieme con la Compagnia di Assicurazione, assumendone i diritti e gli obblighi da lei previsti, nonché quelli derivanti dagli Artt ss. Codice Civile. Franchigia, tabella di deprezzamento Parte prefissata del danno indennizzabile che resta a carico dell Assicurato. Guasto Il malfunzionamento di una o più componenti meccaniche, elettriche od elettroniche dovuto a cause interne ed improvvise. Indennizzo La somma dovuta dalla Compagnia d Assicurazione in caso di Sinistro. Limite dell Assicurazione Il limite massimo d Indennizzo dovuto all Assicurato per ciascun Sinistro. Massimale L importo massimo indennizzabile dovuto all Assicurato per ciascun sinistro. Parti, Parti contraenti Profamily e Covea Fleet che assumono gli obblighi ed i diritti discendenti dal presente Contratto, e quelli derivanti dagli Artt ss. Codice Civile. Polizza di Assicurazione, Polizza, Contratto, Contratto di Assicurazione, Garanzia Il presente contratto, composto dalle Condizioni di Assicurazione. Premio La somma dovuta alla Compagnia di Assicurazione, che include anche ogni tassa e onere legislativamente previsto. Prezzo di acquisto Il prezzo pagato per l acquisto dell Autoveicolo, finanziato in tutto o in parte dalla Contraente. Proposta di adesione, Modulo di adesione Nota Informativa aggiornata al 1/1/ di 6

6 Il documento che riporta i dati anagrafici del Contraente, dell Assicurato e quelli necessari alla gestione del contratto, il premio, le dichiarazioni del Contraente, i dati identificativi dell Autoveicolo assicurato. Sinistro Il verificarsi dell evento dannoso per il quale è prestata la garanzia assicurativa. Territorio Italia, Città del Vaticano e Repubblica di San Marino e Unione Europea limitatamente ai paesi presenti nella carta verde di circolazione. Usura Il deterioramento di parti, componenti e materiali che determina il loro mal funzionamento o guasto, essendo tali parti soggette a progressivo consumo e/o deterioramento e che necessitano di manutenzione, sostituzione o riparazione. Autoveicolo Nuovo o Usato L Autoveicolo di peso a pieno carico non superiore a 35 q.li, adibito al trasporto di persone e merci ad uso privato acquistato e finanziato in tutto o in parte da Profamily il cui prezzo Iva inclusa originario non eccede gli Iva Inclusa. **** Covea Fleet è direttamente responsabile della veridicità e della completezza dei dati e delle notizie contenuti nella presente nota informativa. Il Rappresentante Legale Jean DUBOIS Nota Informativa aggiornata al 1/1/ di 6

7 CONDIZIONI SPECIALI DELLA POLIZZA DI ASSICURAZIONE N Garanzia Guasti Elettromeccanici Autoveicolo Nuovo Art. 1 - DEFINIZIONI Compagnia di Assicurazione, Assicuratore: la società Covea Fleet. che assume l obbligo di coprire i rischi assicurati. Gestore di Polizza e Sinistri: A.I.C. Italia che gestisce la presente polizza. Parti, Parti contraenti: Profamily e Covea Fleet che assumono gli obblighi ed i diritti discendenti dal presente Contratto, e quelli derivanti dagli artt ss. Codice Civile. Contraente: la Società Profamily S.p.A. (Profamily) che sottoscrive la presente Polizza di Assicurazione, insieme con la Compagnia di Assicurazione, assumendone i diritti e gli obblighi da lei previsti, nonché quelli derivanti dagli artt ss. Codice Civile. Assicurato, Beneficiario: il soggetto, persona fisica titolare di un Prestito Finalizzato Auto erogato e gestito dalla Contraente il cui interesse è tutelato dalla presente Polizza di Assicurazione ed a cui viene effettuata la prestazione prevista dalla Polizza. Polizza di Assicurazione, Polizza, Contratto, Contratto di Assicurazione: il presente contratto, composto dalle Condizioni di Assicurazione. Prezzo di acquisto: il prezzo pagato per l acquisto dell autoveicolo, finanziato dalla Contraente. Premio: la somma dovuta alla Compagnia di Assicurazione, che include anche ogni tassa e onere legislativamente previsto. Indennizzo: la somma dovuta dalla Compagnia d Assicurazione in caso di Sinistro. Sinistro: il verificarsi dell evento dannoso per il quale è prestata la garanzia assicurativa. Limite dell Assicurazione: il limite massimo d Indennizzo dovuto all Assicurato per ciascun Sinistro. Territorio Italia, Città del Vaticano, Repubblica di San Marino e Unione Europea limitatamente ai paesi presenti nella carta verde di circolazione. Guasto: il malfunzionamento di una o più componenti meccaniche, elettriche od elettroniche dovuto a cause interne ed improvvise. Autoveicolo: il veicolo nuovo il cui prezzo di listino non sia superiore a Iva inclusa, la cui marca e modello non rientri nelle esclusioni di cui all Art. 2.1, adibito al trasporto di persone e merci ad uso privato, acquistato e finanziato da Profamily e garantito dalla presente Polizza. Art. 2 - OGGETTO E LIMITI DELLE COPERTURE La Compagnia, previo pagamento del premio di Polizza, secondo la categoria di veicolo da garantirsi di seguito meglio specificata, si impegna ad indennizzare l Assicurato quando lo stesso acquisti un autoveicolo come definito all Art. 1 per uso privato presso un concessionario o salonista nel Territorio. Il pagamento dell autoveicolo deve essere effettuato per tramite di un Prestito Finalizzato erogato e gestito da Profamily. Qualora, successivamente all acquisto dell autoveicolo si verifichi un danno come descritto ed entro i limiti di cui al punto 2.2 che segue la Compagnia, procederà al rimborso per la riparazione dello stesso. La copertura terminerà in ogni caso quando siano decorsi 12, 24 o 36 mesi dal termine della garanzia prestata dal Costruttore Autoveicoli non assicurabili - adibiti ad autoscuola, ad ambulanza o a servizio pubblico; - i veicoli utilizzati per il trasporto di persone o merci a titolo oneroso; - i veicoli delle seguenti marche: Aston Martin, Bentley, BMW Serie M, Bristol, Bugatti, Caterham, Daimler 12 cilindri, De Tomaso, vetture elettriche o ad alimentazione ibrida, Ferrari, Ford Cosworth, Jaguar 12 cilindri, Kit Cars, Lamborghini, Alpina, Brabus, AMG., LCC Rocket, Lotus, Marcos, Maserati, McLaren, Mitsubishi serie Evo, Nissan 300ZX / Skyline, Noble M10 / M12, Porsche, Rolls Royce, veicoli col motore Rotativo, Subaru SVX / Impreza WRX, STi, TVR, Venturi, Westfield; - i veicoli importati all origine in Italia attraverso canali non ufficiali o non riconosciuti dal Costruttore (veicoli d importazione parallela); - i veicoli prodotti in volumi inferiori ai pezzi per anno; - i veicoli utilizzati in attività di noleggio, taxi, per attività sportive e per emergenze (ambulanze e mezzi di soccorso); - i veicoli con potenza superiore a 250 Kw; - veicoli il cui prezzo di acquisto (listino a nuovo Iva inclusa) sia superiore ad Euro ,00 Iva Inclusa.

8 2.2 - Massimali della Garanzia La garanzia riconosce, a titolo di indennizzo per un guasto, dovuto a cause interne, vizi o difettosità, ad una o più componenti meccaniche, elettriche od elettroniche dell autoveicolo garantito, un importo pari ai costi dei ricambi e della manodopera necessari alla riparazione dello stesso. E prevista una franchigia assoluta a carico del cliente in base alla percorrenza del veicolo, dalla data di prima immatricolazione dello stesso. Fino a Km: 0% Da a Km: 20% Superiore ai Km: 30% L ammontare dell indennizzo relativo alla manodopera è determinato sulla base dei tempari delle Case Costruttrici. Il limite di rimborso massimo per sinistro durante il periodo di copertura pari a Euro 7.500,00 (settemilacinquecento/00) e comunque non potrà mai essere superiore al valore Eurotax Blu del veicolo alla data del sinistro Componenti coperte dalla Garanzia Guasti Elettromeccanici 2.4 In base alla vetustà e percorrenza del veicolo al momento del guasto sono previsti tre diversi livelli di componenti coperte dalla garanzia guasti elettromeccanici come segue: Livello 1 quando l autoveicolo a cui è occorso il guasto sia inferiore ai 5 (cinque) anni di vetustà dalla data di I^ immatricolazione e abbia una percorrenza massima inferiore ai Km. Livello 2 quando l autoveicolo a cui è occorso il guasto sia inferiore ai 7 (sette) anni di vetustà dalla data di I^ immatricolazione e abbia una percorrenza massima inferiore ai Km. Livello 3+ quando l autoveicolo a cui è occorso il guasto sia superiore ai Km di percorrenza dalla data di I^ immatricolazione e inferiore ai Km. Livello 1 Motore: tutte la parti interne lubrificate del blocco motore e testata cioè: giunto Spi, alberi a camme, catena di distribuzione, albero a gomiti, stantuffo, camicie, valvole, pompa a olio, testata, guarnizione della testata, giunto contro testata, bielle, calcolatore motore, sensore punto morto superiore, coppa* (se danneggiata da un elemento coperto del motore), puleggia Damper, collettori, cuscinetti di bielle, bilancieri, guide valvole, punterie, segmenti, sonda livello acqua, guarnizione a treccia supporto posteriore, rampa iniettori, sonda temperatura motore, sonda livello olio, volano motore. Impianto raffreddamento: radiatore motore, pompa acqua, ventola, calorstat, motore riscaldamento, sonda temperatura, termo contatto, termostato, moto-ventola, scambiatore aria-aria, pastiglie dissabbiatura, radiatore olio e scambiatore acqua/olio. Distribuzione: cinghia di distribuzione se la verifica o la sostitizione sono state effettuate secondo le raccomandazioni del costruttore (metodo, frequenza secondo vetustà e chilometraggio del veicolo) Sovralimentazione: turbo, compressore, elettrovalvola del turbo, scambiatore aria-aria. Sistema d alimentazione: pompa iniezione, flussometro, calcolatore d iniezione, regolatore di pressione, pompa carburante, indicatore livello pozzo, motore passo, elettrovalvola di anticipo, scatola valvola a farfalla, pompa aria, elettrovalvola del turbo, elettrovalvola EGR Exhaust Gas Recirculation, pre-pompa, pompa Alta Pressione, sensore di pressione del carburante, dosatore e valvola EGR, iniettori pompe, iniettori, iniettore pilota, sensore differenziale FAP (filtro antiparticolato). Dispositivo di frizione: meccanismo, emettitore, ricevitore e arresto se idraulico, arresto. Cambio: manuale e automatico, il comando del cambio, alberi, pignone, sincronizzatore, anelli sincronizzatori, forchette, comandi interni, cuscinetti, coppa* (se danneggiata da un elemento coperto), chiusura, sensore di velocità, convertitore di coppia, differenziale, giunti spi, stantuffi e cassette, piatto di pressione, pompa olio, regolatore, satelliti e planetari, elettrovalvola di pressione, calcolatore gruppo idraulico. Trasmissione: tenuta giunto Spi, cardani, ponti, alberi di trasmissione, corona, pignoni, cuscinetti (Anteriore e Posteriore), cuscinetti ruote motrici, scatola di rinvio, cuffia cardano, albero di ruota, mozzi, supporti. Nota Informativa aggiornata al 1/1/ di 19

9 Frenatura: pompa a vuoto e centralina ABS, calcolatore e sensori ABS / ABR, contattore di pedale, cilindro maestro, servofreno, staffe, ripartitore, freno di stazionamento (calcolatore, motore, cavo). Impianto elettrico: fasci elettrici, circuiti stampati, alternatore, avviatore, regolatore, spinterogeno, modulo di accensione, calcolatore motore, motorini alzacristalli anteriore e posteriore, calcolatore di arretramento, sensore di pressione d aria, scatola di servitù motore, sensore FAP, motorino di porte, motorino di bagagliaio e trappole, sensore di luminosità, sensori di pioggia, scatola di servitù o scatola di centralina dell abitacolo (BSI, UCH ) degli organi coperti, sensore pedale frizione, sensore di regime, motorino bagagliaio, motorino di trappole, riscaldatore di gasolio, sensore di tappo, sensore di insolazione, attuatore di porte, di bagagliaio e trappole, resistenza di motoventola, contattori, immobilizzatore ed antifurto o allarme montati d origine dal costruttore, motorino tergicristallo, pompe e motorini lavacristalli (anteriore, posteriore), relè di preriscaldamento, sensore di pioggia, chiusura centralizzata (emettitore e ricevitore), comando tergicristalli, fari, indicatori di direzione, connessione airbag, contattore girante, bobina di accensione, sensore lambda, antenna transponder, scaricamento calcolatore, comando lampeggiatore, contattore di freno a mano, motoriduttore di climatizzazione, calcolatore di FAP, fasci elettrici d accensione, porta lampadina (NG), pulsatore di riscaldamento, resistenza di pulsatore d aria, sensore pressione d ammissione, contattore di retromarcia, stuoia riscaldante (se dettagliabile), relè di moto-ventola, piastra di alzacristalli, potenziometro di pedale, sensori di pedale, contattore di stop, sensore d alberi a camme, fascio motore, interruttori, scatola di preriscaldamento, centralina lampeggiante, relè, tutti i motorini elettrici eccetto le antenne e specchi retrovisori. Climatizzazione: sonda di temperatura esteriore compressore di climatizzazione, calcolatore di climatizzazione, condensatore, essiccatore, piastra di comando di climatizzazione, radiatore di climatizzazione, ventola di climatizzazione, sonda evaporatore, evaporatore, erogatore, scatola di riscaldamento, radiatore di riscaldamento. Sterzo: albero, scatola, cremagliera, pompa direzione assistita, martinetto, valvola distributrice, giunti a sfera (destra e sinistro), biellette dello sterzo, colonna, assi, cardani, elettropompa, scatola di gestione e sensori. Impianto di raffreddamento: radiatore motore, pompa acqua, ventola, calorstat, motore riscaldamento, sonda temperatura, termo contatto, termostato, moto-ventola, scambiatore aria-aria, pastiglie dissabbiatura, radiatore olio e scambiatore acqua/olio. Sospensioni: bracci e giunti a sfera anteriore e posteriore, molle se rotte. Tetto apribile o Cabriolet: calcolatore tetto apribile, contattore tetto apribile, motore di tetto apribile, motore di fiancata posteriore, motore di capotta. Varie: meccanismi alzacristalli elettrici, meccanismo tergicristalli e tergifari eccetto spazzole, sensori di retromarcia, sensori di pressione dei pneumatici (eccetto pila o batteria), sistema d assistenza al parcheggio eccetto cellule o sensori, sistemi d assistenza alla guida (regolatore e limitatore di velocità, motori e scatole di comando di correttore d assetto e sospensione pilotata). L orologio, il display di bordo, motorini elettrici di tende oscuranti, correttori di fari. Sicurezza: scatto, re-tensore, airbag eccetto cuscino ed eccetto periodicità sostituzione periodica del Construttore, calcolatore airbag. Tenuta: giunti Spi, giunto di testa. * Se seguito al danneggiamento causato unicamente dalla rottura di uno degli organi coperti dalla garanzia. Sono esclusi della garanzia tutti i componenti o organi non citati precedentemente. Livello 2 Motore: giunto Spi, alberi a camme, catena di distribuzione, albero a gomiti, stantuffo, camicie, valvole, pompa a olio, testata, guarnizione della testata, giunto contro testata, bielle, calcolatore motore, sensore punto morto superiore, coppa* (se danneggiata da un elemento coperto del motore), cuscinetti di bielle, bilancieri, guide valvole, punterie, segmenti, sonda livello acqua, sonda temperatura motore, sonda livello olio. Impianto raffreddamento: radiatore motore, pompa acqua, ventola, calorstat, motore riscaldamento se elemento garantito, sonda temperatura, termo contatto, termostato, moto-ventola, pastiglie dissabbiatura, radiatore olio e scambiatore acqua/olio. Distribuzione: cinghia di distribuzione se la verifica o la sostitizione sono state effettuate secondo le raccomandazioni del costruttore (metodo, frequenza secondo vetustà e chilometraggio del veicolo). Nota Informativa aggiornata al 1/1/ di 19

10 Sovralimentazione: turbo, compressore, elettrovalvola del turbo. Sistema d alimentazione: pompa iniezione, flussometro, calcolatore d iniezione, regolatore di pressione, pompa carburante, indicatore livello pozzo, motore passo, elettrovalvola di anticipo, scatola valvola a farfalla, pompa aria, elettrovalvola del turbo, elettrovalvola EGR Exhaust Gas Recirculation, pre-pompa, pompa Alta Pressione, sensore di pressione del carburante, iniettori pompe, sensore differenziale eccetto FAP (filtro antiparticolato). Dispositivo di frizione: meccanismo, emettitore, ricevitore e arresto se idraulico. Cambio: manuale e automatico, il comando del cambio, alberi, pignone, sincronizzatore, anelli sincronizzatori, forchette, comandi interni, cuscinetti, coppa* (se danneggiata da un elemento coperto), chiusura, sensore di velocità, convertitore di coppia, differenziale, giunti spi, stantuffi e cassette, piatto di pressione, pompa olio, regolatore, satelliti e planetari, elettrovalvola di pressione, calcolatore gruppo idraulico. Trasmissione: tenuta giunto Spi, cardani, ponti, alberi di trasmissione, corona, pignoni, cuscinetti ruote motrici, scatola di rinvio, cuffia cardano, albero di ruota, mozzi, supporti. Frenatura: pompa a vuoto e centralina ABS, calcolatore e sensori ABS / ABR, contattore di pedale, cilindro maestro, servofreno, staffe, ripartitore, freno di stazionamento (calcolatore, motore, cavo) Impianto elettrico: alternatore, avviatore, regolatore, spinterogeno, modulo di accensione, calcolatore motore, motorini alzacristalli anteriore e posteriore, sensore di pressione d aria, scatola di servitù motore, motorino di porte, motorino di bagagliaio e trappole, sensori di pioggia, scatola di servitù o scatola di centralina dell abitacolo (BSI, UCH ) degli organi coperti, sensore di regime, motorino bagagliaio, motorino di trappole, sensore di insolazione, attuatore di porte, di bagagliaio e trappole, resistenza di motoventola, motorino tergicristallo, pompe e motorini lavacristalli (anteriore, posteriore), sensore di pioggia, chiusura centralizzata (emettitore e ricevitore), bobina di accensione, sensore lambda, contattore di freno a mano, motoriduttore di climatizzazione, calcolatore di FAP, pulsatore di riscaldamento, resistenza di pulsatore d aria, sensore pressione, relè di moto-ventola, potenziometro di pedale, sensori di pedale, contattore di stop se elemento coperto, sensore d alberi a camme, contattore, scatola di preriscaldamento, centralina lampeggiante, relè, tutti i motorini elettrici eccetto le antenne e specchi retrovisori. Climatizzazione: sonda di temperatura esteriore compressore di climatizzazione, calcolatore di climatizzazione, condensatore, essiccatore, piastra di comando di climatizzazione e scatola di riscaldamento se scatola gestione comune incorporata, radiatore di climatizzazione, ventola di climatizzazione, sonda evaporatore, evaporatore, erogatore. Sterzo: albero, scatola, cremagliera, pompa direzione assistita, martinetto, valvola distributrice, biellette dello sterzo, colonna, assi, cardani, elettropompa, scatola di gestione e sensori. Impianto di raffreddamento: radiatore motore, pompa acqua, ventola, calorstat, motore riscaldamento se elemento coperto, sonda temperatura, termo contatto, termostato, moto-ventola, pastiglie dissabbiatura, radiatore olio e scambiatore acqua/olio. Sospensioni: bracci e giunti a sfera anteriore e posteriore, molle se rotte. Tetto apribile o Cabriolet: calcolatore tetto apribile, contattore tetto apribile, motorini elettrici di tetto apribile, di fiancata posteriore e di capotta. Varie: Meccanismi alzacristalli elettrici se difettosità del motore non dettagliato, motori e scatole di comando di correttore d assetto e sospensione pilotata, motorini elettrici di tende oscuranti, correttori di fari. Tenuta: giunti Spi, giunto di testa * Se seguito al danneggiamento causato unicamente dalla rottura di uno degli organi coperti dalla garanzia. Sono esclusi della garanzia tutti i componenti o organi non citati precedentemente. Livello 3+ Motore: giunto Spi, alberi a camme, catena di distribuzione, albero a gomiti, stantuffo, camicie, valvole, pompa a olio, testata, guarnizione della testata, giunto contro testata, bielle, calcolatore motore, sensore punto morto superiore, coppa* (se danneggiata da un elemento coperto del motore), cuscinetti di bielle, bilancieri, guide valvole, punterie, segmenti, sonda livello acqua, rampa iniettori se elemento coperto, sonda temperatura motore, sonda livello olio. Sovralimentazione: turbo, compressore, Nota Informativa aggiornata al 1/1/ di 19

11 Cambio: manuale e automatico, il comando del cambio, alberi, pignone, sincronizzatore, anelli sincronizzatori, forchette, comandi interni, cuscinetti, coppa* (se danneggiata da un elemento coperto), chiusura, sensore di velocità, convertitore di coppia, differenziale, giunti spi, stantuffi e cassette, piatto di pressione, pompa olio, regolatore, satelliti e planetari, elettrovalvola di pressione, calcolatore gruppo idraulico. Trasmissione: tenuta giunto Spi, cardani, ponti, alberi di trasmissione, corona, pignoni, cuscinetti ruote motrici, scatola di rinvio, cuffia cardano, albero di ruota, mozzi, supporti. Distribuzione: cinghia di distribuzione se la verifica o la sostitizione sono state effettuate secondo le raccomandazioni del costruttore (metodo, frequenza secondo vetustà e chilometraggio del veicolo). Tenuta: giunti Spi, giunto di testa Climatizzazione: sonda di temperatura esteriore compressore di climatizzazione, calcolatore di climatizzazione, condensatore, essiccatore, piastra di comando di climatizzazione e scatola di riscaldamento se scatola gestione comune incorporato, radiatore di climatizzazione, ventola di climatizzazione, sonda evaporatore, evaporatore, erogatore. * Se seguito al danneggiamento causato unicamente dalla rottura di uno degli organi coperti dalla garanzia. Sono esclusi della garanzia tutti i componenti o organi non citati precedentemente. Art. 3 - ESCLUSIONI DELLA GARANZIA La garanzia non copre i guasti: - derivanti da dolo, colpa grave, negligenza o cattivo utilizzo dell acquirente, conducente o persona terza alla quale il veicolo viene affidato a qualsiasi titolo; - derivanti da un uso del veicolo non previsto dalle caratteristiche tecniche e dai limiti di portata dello stesso; - imputabili ad usura o logoramento di quelle parti, componenti o materiali naturalmente soggetti ad un progressivo consumo o deterioramento e per le quali sono indispensabili periodici interventi di manutenzione, rinnovo o ripristino per mantenerne il normale stato di efficienza e funzionamento; - generati da interventi del riparatore di cui lo stesso deve rispondere; - a componenti coperti causati da componenti non coperti (indiretti); viceversa i componenti esclusi rimangono esclusi; - derivanti da modifiche od elaborazioni apportate al veicolo rispetto alle condizioni originarie, anche se apportate da elaboratori ufficiali del Costruttore; - derivanti da difetti ricorrenti di costruzione o di assemblaggio di componenti del veicolo, pubblicamente noti come difetti di serie; - derivanti da una non corretta o inadeguata riparazione ovvero da riparazioni effettuate con utilizzo di ricambi e materiali non conformi alle specifiche della Casa Costruttrice; - causati da inosservanza delle norme di manutenzione previste dalla Casa Costruttrice; - in caso di utilizzo, anche temporaneo, del veicolo per trasporto pubblico, noleggio, scuola guida o di pilotaggio, competizioni sportive di qualsiasi genere e relativi, servizi di polizia pubblica o privata, servizi di ambulanza o soccorso pubblico o privato, per trasporto e/o spedizioni postali; - derivati da impurità o errato rifornimento del carburante rispetto a quello specificatamente prescritto per il tipo di veicolo; - per interventi relativi a regolazioni o messe a punto, salvo che l intervento si renda necessario a seguito di guasto coperto dall Assicurazione; - conseguenza di incendio, urto, collisione, scoppio, gelo ed in genere di tutti gli agenti atmosferici, furto, danneggiamento ed atti dolosi in genere, anche se conseguenti a guasto coperto dall Assicurazione; - in caso di manomissione, alterazione del contachilometri o di qualsiasi altra strumentazione o componente del veicolo; - relativi a veicoli che al momento del guasto abbiano una percorrenza massima superiore ai Km, dalla data di I^ immatricolazione. Art. 4 - DECORRENZA E DURATA DELLA GARANZIA La Garanzia ha effetto a decorrere dalle ore del giorno successivo al termine della garanzia prestata dal Costruttore. La garanzia avrà una durata di 12, 24 o 36 mesi dalla suddetta data di decorrenza. In caso di vendita dell autoveicolo a terzi per il trasferimento della garanzia al nuovo proprietario, intestatario dell autoveicolo, l Assicurato o quest ultimo, deve darne tempestivo avviso all Assicuratore entro 15 giorni dall effettivo cambio di proprietà inviandone relativa documentazione. Nota Informativa aggiornata al 1/1/ di 19

12 Art. 5 - OBBLIGHI DELL ASSICURATO IN CASO DI SINISTRO 5.1 In caso di sinistro l Assicurato deve darne tempestivo avviso entro 3 giorni dal verificarsi dell evento a A.I.C. Italia Profamily Estensione di Garanzia Nessuna riparazione dovrà essere effettuata dall Assicurato senza la previa autorizzazione da parte di A.I.C. Italia. 5.2 Qualora il sinistro si verifichi all estero l Assicurato potrà procedere alla riparazione del veicolo senza preventiva autorizzazione da parte di Covea Fleet. La denuncia del sinistro dovrà essere effettuata dall Assicurato non oltre il 30 (trentesimo) giorno lavorativo successivo alla data del sinistro. AIC Italia s.r.l. - Automotive Insurance Center Italia Via Carroccio, Milano diretto fax L Assicurato deve altresì, a pena di decadenza dal diritto all indennizzo: - evitare ulteriore utilizzo del veicolo al fine di non aggravarne il danno; - non procedere a riparazioni in autonomia salvo il caso previsto all Art. 5.2; - fornire a Covea Fleet Profamily Estensione di Garanzia la seguente documentazione: 1. descrizione delle cause del guasto con dichiarazione da parte dell Assicurato di non essere coperto da altra Assicurazione per il medesimo rischio; 2. preventivo di spesa per la riparazione del bene danneggiato con chiara indicazione delle parti da sostituirsi, del costo della manodopera; 3. copia fronte/retro del libretto di circolazione del veicolo Assicurato; 4. copia del modulo di adesione alla copertura Assicurativa inclusa nella documentazione del finanziamento; 5. successivamente all autorizzazione da parte della Compagnia, fattura di riparazione del veicolo; 6. ogni altra documentazione necessaria alla valutazione del sinistro. N.B. In caso di necessità di perizia tecnica l Assicurato per il tramite del Riparatore dovranno mettere a disposizione di A.I.C. Italia o di suoi delegati il veicolo oggetto del sinistro. Art. 6 - LIQUIDAZIONE DEL DANNO La Compagnia indennizzerà: - il danno relativo al guasto elettromeccanico con il rimborso del costo dei ricambi e della manodopera necessari alla riparazione del veicolo lasciando a carico dell Assicurato l importo relativo al deprezzamento su parti di ricambio così come previsto dall Art. 2.2 che precede. L Assicuratore si riserva facoltà di richiedere al Riparatore o all Assicurato copia della documentazione comprovante l avvenuta riparazione del guasto. L Assicuratore, o il Gestore per suo conto, pagherà all Assicurato il relativo indennizzo entro il 15 giorno successivo alla data di definizione del sinistro. Il rimborso dei sinistri autorizzati avverrà mediante bonifico bancario direttamente sul numero di conto corrente dell Assicurato. Art. 7 - DECADENZA Il mancato adempimento agli obblighi previsti al punto 5 può comportare la decadenza dell Assicurato da ogni diritto all indennizzo, valendo quale omissione dolosa agli obblighi normativi previsti negli artt del Codice Civile. Art. 8 - ESTENSIONE TERRITORIALE La garanzia ha effetto unicamente per atti e fatti occorsi sul territorio Italiano, Città del Vaticano, Repubblica di San Marino inclusi e dei Paesi presenti nella carta verde di circolazione. Art. 9 - PREMI Il premio di Polizza comprensivo delle tasse assicurative oggi in vigore è quello indicato nella proposta di adesione alla Polizza. I premi sono da pagarsi in unica soluzione al momento della sottoscrizione della garanzia. Art RECESSO L Assicurato potrà recedere dal presente Contratto entro 30 giorni dalla data di decorrenza della copertura mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno da inviare a: ProFamily S.p.A. Nota Informativa aggiornata al 1/1/ di 19

13 Via Massaua Milano MI -. In tal caso il premio gli sarà interamente rifuso, al netto delle imposte versate dall Assicuratore. Qualora il recesso avvenga oltre il termine di 30 giorni dalla decorrenza dell Assicurazione, l Assicurato non avrà diritto alla restituzione del premio. Art. 11 ESTINZIONE ANTICIPATA DEL CONTRATTO DI FINANZIAMENTO In caso di estinzione anticipata del contratto di finanziamento ed in assenza di richiesta del mantenimento della copertura assicurativa fino alla scadenza contrattuale, la copertura assicurativa del bene oggetto del Contratto terminerà allo scadere della mensilità in corso. Le mensilità di Premio non godute verranno rimborsate per il tramite della Contraente all Assicurato, anche mediante compensazione con quanto dovuto per l estinzione del finanziamento In deroga all Art. 11 che precede, il premio rimarrà comunque acquisito dall Assicuratore, alla data di ricevimento di conferma da parte dell Assicurato dell avvenuta estinzione anticipata del contratto di finanziamento, quando: - siano stati pagati uno o più sinistri nei termini di polizza; - la garanzia sia stata trasferita nelle modalità di cui all Art. 4. Art LEGGE APPLICABILE La legge applicabile è la Legge Italiana. Art SERVIZIO CLIENTI Ogni eventuale informazione relativa al contratto potrà essere richiesta a: AIC Italia s.r.l. - Automotive Insurance Center Italia Via Carroccio, Milano diretto fax Ogni reclamo relativo al rapporto contrattuale o alla gestione dei sinistri dovrà essere indirizzata a: Covea Fleet - Ufficio Reclami 160 Rue Henri Champion Le Mans - Francia. Avendo cura di indicare almeno i seguenti dati: - indirizzo completo dell esponente ed un recapito telefonico; - nominativo del contraente Assicurato. Qualora l esponente non si ritenga soddisfatto dell esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di quarantacinque giorni, potrà rivolgersi all ISVAP, Servizio Tutela degli Utenti, Via del Quirinale, 21, Roma, corredando l esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dalla Compagnia. In relazione alle controversie inerenti il rapporto contrattuale si ricorda che permane la competenza esclusiva dell Autorità Giudiziaria, oltre alla facoltà di ricorrere a sistemi conciliativi ove esistenti. Nota Informativa aggiornata al 1/1/ di 19

14 CONDIZIONI SPECIALI DELLA POLIZZA DI ASSICURAZIONE N Garanzia Guasti Elettromeccanici Autoveicolo Usato inferiore ai 36 mesi di vita (dalla data di I^ immatricolazione), Km 0 e Demo Art. 1 - DEFINIZIONI Compagnia di Assicurazione, Assicuratore: la società Covea Fleet. che assume l obbligo di coprire i rischi assicurati. Gestore di Polizza e Sinistri: A.I.C. Italia che gestisce la presente polizza. Parti, Parti contraenti: Profamily e Covea Fleet che assumono gli obblighi ed i diritti discendenti dal presente Contratto, e quelli derivanti dagli artt ss. Codice Civile. Contraente: la Società Profamily S.p.A. (Profamily) che sottoscrive la presente Polizza di Assicurazione, insieme con la Compagnia di Assicurazione, assumendone i diritti e gli obblighi da lei previsti, nonché quelli derivanti dagli artt ss. Codice Civile. Assicurato, Beneficiario: il soggetto, persona fisica titolare di un Prestito Finalizzato Auto erogato e gestito dalla Contraente il cui interesse è tutelato dalla presente Polizza di Assicurazione ed a cui viene effettuata la prestazione prevista dalla Polizza. Polizza di Assicurazione, Polizza, Contratto, Contratto di Assicurazione: il presente contratto, composto dalle Condizioni di Assicurazione. Prezzo di acquisto: il prezzo pagato per l acquisto dell autoveicolo, finanziato dalla Contraente. Premio: la somma dovuta alla Compagnia di Assicurazione, che include anche ogni tassa e onere legislativamente previsto. Indennizzo: la somma dovuta dalla Compagnia d Assicurazione in caso di Sinistro. Sinistro: il verificarsi dell evento dannoso per il quale è prestata la garanzia assicurativa. Limite dell Assicurazione: il limite massimo d Indennizzo dovuto all Assicurato per ciascun Sinistro. Territorio: Italia, Città del Vaticano, Repubblica di San Marino e Unione Europea limitatamente ai paesi presenti nella carta verde di circolazione. Guasto: il malfunzionamento di una o più componenti meccaniche, elettriche od elettroniche dovuto a cause interne ed improvvise. Autoveicolo: il veicolo usato il cui prezzo di listino originario non eccedeva gli Iva inclusa, la cui marca e modello non rientri nelle esclusioni di cui all Art. 2.1, adibito al trasporto di persone e merci ad uso privato, acquistato e finanziato da Profamily e garantito dalla presente Polizza. Art. 2 - OGGETTO E LIMITI DELLE COPERTURE La Compagnia, previo pagamento del premio di Polizza, secondo la categoria di veicolo da garantirsi di seguito meglio specificata, si impegna ad indennizzare l Assicurato quando lo stesso acquisti un autoveicolo come definito all Art. 1 per uso privato presso un concessionario o salonista nel Territorio. Il pagamento dell autoveicolo deve essere effettuato per tramite di un Prestito Finalizzato erogato e gestito da Profamily. Qualora, successivamente all acquisto dell autoveicolo si verifichi un danno come descritto ed entro i limiti di cui al punto 2.2 che segue la Compagnia, procederà al rimborso per la riparazione dello stesso. La copertura terminerà in ogni caso quando siano decorsi 12, 24 o 36 mesi dal termine della garanzia prestata dal Costruttore Autoveicoli non assicurabili - adibiti ad autoscuola, ad ambulanza o a servizio pubblico; - i veicoli utilizzati per il trasporto di persone o merci a titolo oneroso; - i veicoli delle seguenti marche: Aston Martin, Bentley, BMW Serie M, Bristol, Bugatti, Caterham, Daimler 12 cilindri, De Tomaso, vetture elettriche o ad alimentazione ibrida, Ferrari, Ford Cosworth, Jaguar 12 cilindri, Kit Cars, Lamborghini, Alpina, Brabus, AMG., LCC Rocket, Lotus, Marcos, Maserati, McLaren, Mitsubishi serie Evo, Nissan 300ZX / Skyline, Noble M10 / M12, Porsche, Rolls Royce, veicoli col motore Rotativo, Subaru SVX / Impreza WRX, STi, TVR, Venturi, Westfield; - i veicoli importati all origine in Italia attraverso canali non ufficiali o non riconosciuti dal Costruttore (veicoli d importazione parallela); - i veicoli prodotti in volumi inferiori ai pezzi per anno; Nota Informativa aggiornata al 1/1/ di 19

15 - i veicoli utilizzati in attività di noleggio, taxi, per attività sportive e per emergenze (ambulanze e mezzi di soccorso); - i veicoli con potenza superiore a 250 Kw; - veicoli il cui prezzo di acquisto originario (listino a nuovo Iva inclusa) sia superiore ad Euro ,00 Iva Inclusa. - i veicoli che al momento della vendita abbiano una vetustà superiore agli 8 (otto) anni o una percorrenza superiore ai Km, dalla data di I^ immatricolazione del veicolo Massimali della Garanzia La garanzia riconosce, a titolo di indennizzo per un guasto, dovuto a cause interne, vizi o difettosità, ad una o più componenti meccaniche, elettriche od elettroniche dell autoveicolo garantito, un importo pari ai costi dei ricambi e della manodopera necessari alla riparazione dello stesso. E prevista una franchigia assoluta a carico del cliente in base alla percorrenza del veicolo, dalla data di prima immatricolazione dello stesso. Fino a Km: 0% Da a Km: 20% Superiore ai Km: 30% L ammontare dell indennizzo relativo alla manodopera è determinato sulla base dei tempari delle Case Costruttrici. Il limite di rimborso massimo per sinistro durante il periodo di copertura pari a Euro 7.500,00 (settemilacinquecento/00) e comunque non potrà mai essere superiore al valore Eurotax Blu del veicolo al momento del sinistro Componenti coperte dalla Garanzia Guasti Elettromeccanici 2.4 In base alla vetustà e percorrenza del veicolo al momento del guasto sono previsti tre diversi livelli di componenti coperte dalla garanzia guasti elettromeccanici: Livello 1 quando l autoveicolo a cui è occorso il guasto sia inferiore ai 5 (cinque) anni di vetustà dalla data di I^ immatricolazione e abbia una percorrenza massima inferiore ai Km. Livello 2 quando l autoveicolo a cui è occorso il guasto sia inferiore ai 7 (sette) anni di vetustà dalla data di I^ immatricolazione e abbia una percorrenza massima inferiore ai Km. Livello 3+ quando l autoveicolo a cui è occorso il guasto sia superiore ai Km di percorrenza dalla data di I^ immatricolazione e inferiore ai Km. Livello 1 Motore: tutte la parti interne lubrificate del blocco motore e testata cioè: giunto Spi, alberi a camme, catena di distribuzione, albero a gomiti, stantuffo, camicie, valvole, pompa a olio, testata, guarnizione della testata, giunto contro testata, bielle, calcolatore motore, sensore punto morto superiore, coppa* (se danneggiata da un elemento coperto del motore), puleggia Damper, collettori, cuscinetti di bielle, bilancieri, guide valvole, punterie, segmenti, sonda livello acqua, guarnizione a treccia supporto posteriore, rampa iniettori, sonda temperatura motore, sonda livello olio, volano motore. Impianto raffreddamento: radiatore motore, pompa acqua, ventola, calorstat, motore riscaldamento, sonda temperatura, termo contatto, termostato, moto-ventola, scambiatore aria-aria, pastiglie dissabbiatura, radiatore olio e scambiatore acqua/olio. Distribuzione: cinghia di distribuzione se la verifica o la sostitizione sono state effettuate secondo le raccomandazioni del costruttore (metodo, frequenza secondo vetustà e chilometraggio del veicolo) Sovralimentazione: turbo, compressore, elettrovalvola del turbo, scambiatore aria-aria. Sistema d alimentazione: pompa iniezione, flussometro, calcolatore d iniezione, regolatore di pressione, pompa carburante, indicatore livello pozzo, motore passo, elettrovalvola di anticipo, scatola valvola a farfalla, pompa aria, elettrovalvola del turbo, elettrovalvola EGR Exhaust Gas Recirculation, pre-pompa, pompa Alta Pressione, sensore di pressione del carburante, dosatore e valvola EGR, iniettori pompe, iniettori, iniettore pilota, sensore differenziale FAP (filtro antiparticolato). Dispositivo di frizione: meccanismo, emettitore, ricevitore e arresto se idraulico, arresto. Nota Informativa aggiornata al 1/1/ di 19

16 Cambio: manuale e automatico, il comando del cambio, alberi, pignone, sincronizzatore, anelli sincronizzatori, forchette, comandi interni, cuscinetti, coppa* (se danneggiata da un elemento coperto), chiusura, sensore di velocità, convertitore di coppia, differenziale, giunti spi, stantuffi e cassette, piatto di pressione, pompa olio, regolatore, satelliti e planetari, elettrovalvola di pressione, calcolatore gruppo idraulico. Trasmissione: tenuta giunto Spi, cardani, ponti, alberi di trasmissione, corona, pignoni, cuscinetti (Anteriore e Posteriore), cuscinetti ruote motrici, scatola di rinvio, cuffia cardano, albero di ruota, mozzi, supporti. Frenatura: pompa a vuoto e centralina ABS, calcolatore e sensori ABS / ABR, contattore di pedale, cilindro maestro, servofreno, staffe, ripartitore, freno di stazionamento (calcolatore, motore, cavo). Impianto elettrico: fasci elettrici, circuiti stampati, alternatore, avviatore, regolatore, spinterogeno, modulo di accensione, calcolatore motore, motorini alzacristalli anteriore e posteriore, calcolatore di arretramento, sensore di pressione d aria, scatola di servitù motore, sensore FAP, motorino di porte, motorino di bagagliaio e trappole, sensore di luminosità, sensori di pioggia, scatola di servitù o scatola di centralina dell abitacolo (BSI, UCH ) degli organi coperti, sensore pedale frizione, sensore di regime, motorino bagagliaio, motorino di trappole, riscaldatore di gasolio, sensore di tappo, sensore di insolazione, attuatore di porte, di bagagliaio e trappole, resistenza di motoventola, contattori, immobilizzatore ed antifurto o allarme montati d origine dal costruttore, motorino tergicristallo, pompe e motorini lavacristalli (anteriore, posteriore), relè di preriscaldamento, sensore di pioggia, chiusura centralizzata (emettitore e ricevitore), comando tergicristalli, fari, indicatori di direzione, connessione airbag, contattore girante, bobina di accensione, sensore lambda, antenna transponder, scaricamento calcolatore, comando lampeggiatore, contattore di freno a mano, motoriduttore di climatizzazione, calcolatore di FAP, fasci elettrici d accensione, porta lampadina (NG), pulsatore di riscaldamento, resistenza di pulsatore d aria, sensore pressione d ammissione, contattore di retromarcia, stuoia riscaldante (se dettagliabile), relè di moto-ventola, piastra di alzacristalli, potenziometro di pedale, sensori di pedale, contattore di stop, sensore d alberi a camme, fascio motore, interruttori, scatola di preriscaldamento, centralina lampeggiante, relè, tutti i motorini elettrici eccetto le antenne e specchi retrovisori. Climatizzazione: sonda di temperatura esteriore compressore di climatizzazione, calcolatore di climatizzazione, condensatore, essiccatore, piastra di comando di climatizzazione, radiatore di climatizzazione, ventola di climatizzazione, sonda evaporatore, evaporatore, erogatore, scatola di riscaldamento, radiatore di riscaldamento. Sterzo: albero, scatola, cremagliera, pompa direzione assistita, martinetto, valvola distributrice, giunti a sfera (destra e sinistro), biellette dello sterzo, colonna, assi, cardani, elettropompa, scatola di gestione e sensori. Impianto di raffreddamento: radiatore motore, pompa acqua, ventola, calorstat, motore riscaldamento, sonda temperatura, termo contatto, termostato, moto-ventola, scambiatore aria-aria, pastiglie dissabbiatura, radiatore olio e scambiatore acqua/olio. Sospensioni: bracci e giunti a sfera anteriore e posteriore, molle se rotte. Tetto apribile o Cabriolet: calcolatore tetto apribile, contattore tetto apribile, motore di tetto apribile, motore di fiancata posteriore, motore di capotta. Varie: meccanismi alzacristalli elettrici, meccanismo tergicristalli e tergifari eccetto spazzole, sensori di retromarcia, sensori di pressione dei pneumatici (eccetto pila o batteria), sistema d assistenza al parcheggio eccetto cellule o sensori, sistemi d assistenza alla guida (regolatore e limitatore di velocità, motori e scatole di comando di correttore d assetto e sospensione pilotata). L orologio, il display di bordo, motorini elettrici di tende oscuranti, correttori di fari. Sicurezza: scatto, re-tensore, airbag eccetto cuscino ed eccetto periodicità sostituzione periodica del Construttore, calcolatore airbag. Tenuta: giunti Spi, giunto di testa. * Se seguito al danneggiamento causato unicamente dalla rottura di uno degli organi coperti dalla garanzia. Sono esclusi della garanzia tutti i componenti o organi non citati precedentemente. Livello 2 Motore: giunto Spi, alberi a camme, catena di distribuzione, albero a gomiti, stantuffo, camicie, valvole, pompa a olio, testata, guarnizione della testata, giunto contro testata, bielle, calcolatore motore, sensore punto morto superiore, coppa* (se danneggiata da un elemento coperto del motore), cuscinetti di bielle, Nota Informativa aggiornata al 1/1/ di 19

17 bilancieri, guide valvole, punterie, segmenti, sonda livello acqua, sonda temperatura motore, sonda livello olio. Impianto raffreddamento: radiatore motore, pompa acqua, ventola, calorstat, motore riscaldamento se elemento garantito, sonda temperatura, termo contatto, termostato, moto-ventola, pastiglie dissabbiatura, radiatore olio e scambiatore acqua/olio. Distribuzione: cinghia di distribuzione se la verifica o la sostitizione sono state effettuate secondo le raccomandazioni del costruttore (metodo, frequenza secondo vetustà e chilometraggio del veicolo). Sovralimentazione: turbo, compressore, elettrovalvola del turbo. Sistema d alimentazione: pompa iniezione, flussometro, calcolatore d iniezione, regolatore di pressione, pompa carburante, indicatore livello pozzo, motore passo, elettrovalvola di anticipo, scatola valvola a farfalla, pompa aria, elettrovalvola del turbo, elettrovalvola EGR Exhaust Gas Recirculation, pre-pompa, pompa Alta Pressione, sensore di pressione del carburante, iniettori pompe, sensore differenziale eccetto FAP (filtro antiparticolato). Dispositivo di frizione: meccanismo, emettitore, ricevitore e arresto se idraulico. Cambio: manuale e automatico, il comando del cambio, alberi, pignone, sincronizzatore, anelli sincronizzatori, forchette, comandi interni, cuscinetti, coppa* (se danneggiata da un elemento coperto), chiusura, sensore di velocità, convertitore di coppia, differenziale, giunti spi, stantuffi e cassette, piatto di pressione, pompa olio, regolatore, satelliti e planetari, elettrovalvola di pressione, calcolatore gruppo idraulico. Trasmissione: tenuta giunto Spi, cardani, ponti, alberi di trasmissione, corona, pignoni, cuscinetti ruote motrici, scatola di rinvio, cuffia cardano, albero di ruota, mozzi, supporti. Frenatura: pompa a vuoto e centralina ABS, calcolatore e sensori ABS / ABR, contattore di pedale, cilindro maestro, servofreno, staffe, ripartitore, freno di stazionamento (calcolatore, motore, cavo) Impianto elettrico: alternatore, avviatore, regolatore, spinterogeno, modulo di accensione, calcolatore motore, motorini alzacristalli anteriore e posteriore, sensore di pressione d aria, scatola di servitù motore, motorino di porte, motorino di bagagliaio e trappole, sensori di pioggia, scatola di servitù o scatola di centralina dell abitacolo (BSI, UCH ) degli organi coperti, sensore di regime, motorino bagagliaio, motorino di trappole, sensore di insolazione, attuatore di porte, di bagagliaio e trappole, resistenza di motoventola, motorino tergicristallo, pompe e motorini lavacristalli (anteriore, posteriore), sensore di pioggia, chiusura centralizzata (emettitore e ricevitore), bobina di accensione, sensore lambda, contattore di freno a mano, motoriduttore di climatizzazione, calcolatore di FAP, pulsatore di riscaldamento, resistenza di pulsatore d aria, sensore pressione, relè di moto-ventola, potenziometro di pedale, sensori di pedale, contattore di stop se elemento coperto, sensore d alberi a camme, contattore, scatola di preriscaldamento, centralina lampeggiante, relè, tutti i motorini elettrici eccetto le antenne e specchi retrovisori. Climatizzazione: sonda di temperatura esteriore compressore di climatizzazione, calcolatore di climatizzazione, condensatore, essiccatore, piastra di comando di climatizzazione e scatola di riscaldamento se scatola gestione comune incorporata, radiatore di climatizzazione, ventola di climatizzazione, sonda evaporatore, evaporatore, erogatore. Sterzo: albero, scatola, cremagliera, pompa direzione assistita, martinetto, valvola distributrice, biellette dello sterzo, colonna, assi, cardani, elettropompa, scatola di gestione e sensori. Impianto di raffreddamento: radiatore motore, pompa acqua, ventola, calorstat, motore riscaldamento se elemento coperto, sonda temperatura, termo contatto, termostato, moto-ventola, pastiglie dissabbiatura, radiatore olio e scambiatore acqua/olio. Sospensioni: bracci e giunti a sfera anteriore e posteriore, molle se rotte. Tetto apribile o Cabriolet: calcolatore tetto apribile, contattore tetto apribile, motorini elettrici di tetto apribile, di fiancata posteriore e di capotta. Varie: Meccanismi alzacristalli elettrici se difettosità del motore non dettagliato, motori e scatole di comando di correttore d assetto e sospensione pilotata, motorini elettrici di tende oscuranti, correttori di fari. Tenuta: giunti Spi, giunto di testa * Se seguito al danneggiamento causato unicamente dalla rottura di uno degli organi coperti dalla garanzia. Sono esclusi della garanzia tutti i componenti o organi non citati precedentemente. Nota Informativa aggiornata al 1/1/ di 19

18 Livello 3+ Motore: giunto Spi, alberi a camme, catena di distribuzione, albero a gomiti, stantuffo, camicie, valvole, pompa a olio, testata, guarnizione della testata, giunto contro testata, bielle, calcolatore motore, sensore punto morto superiore, coppa* (se danneggiata da un elemento coperto del motore), cuscinetti di bielle, bilancieri, guide valvole, punterie, segmenti, sonda livello acqua, rampa iniettori se elemento coperto, sonda temperatura motore, sonda livello olio. Sovralimentazione: turbo, compressore, Cambio: manuale e automatico, il comando del cambio, alberi, pignone, sincronizzatore, anelli sincronizzatori, forchette, comandi interni, cuscinetti, coppa* (se danneggiata da un elemento coperto), chiusura, sensore di velocità, convertitore di coppia, differenziale, giunti spi, stantuffi e cassette, piatto di pressione, pompa olio, regolatore, satelliti e planetari, elettrovalvola di pressione, calcolatore gruppo idraulico. Trasmissione: tenuta giunto Spi, cardani, ponti, alberi di trasmissione, corona, pignoni, cuscinetti ruote motrici, scatola di rinvio, cuffia cardano, albero di ruota, mozzi, supporti. Distribuzione: cinghia di distribuzione se la verifica o la sostitizione sono state effettuate secondo le raccomandazioni del costruttore (metodo, frequenza secondo vetustà e chilometraggio del veicolo). Tenuta: giunti Spi, giunto di testa Climatizzazione: sonda di temperatura esteriore compressore di climatizzazione, calcolatore di climatizzazione, condensatore, essiccatore, piastra di comando di climatizzazione e scatola di riscaldamento se scatola gestione comune incorporato, radiatore di climatizzazione, ventola di climatizzazione, sonda evaporatore, evaporatore, erogatore. * Se seguito al danneggiamento causato unicamente dalla rottura di uno degli organi coperti dalla garanzia. Sono esclusi della garanzia tutti i componenti o organi non citati precedentemente. Art. 3 - ESCLUSIONI DELLA GARANZIA La garanzia non copre i guasti: - derivanti da dolo, colpa grave, negligenza o cattivo utilizzo dell acquirente, conducente o persona terza alla quale il veicolo viene affidato a qualsiasi titolo; - derivanti da un uso del veicolo non previsto dalle caratteristiche tecniche e dai limiti di portata dello stesso; - imputabili ad usura o logoramento di quelle parti, componenti o materiali naturalmente soggetti ad un progressivo consumo o deterioramento e per le quali sono indispensabili periodici interventi di manutenzione, rinnovo o ripristino per mantenerne il normale stato di efficienza e funzionamento; - generati da interventi del riparatore di cui lo stesso deve rispondere; - a componenti coperti causati da componenti non coperti (indiretti); viceversa i componenti esclusi rimangono esclusi; - derivanti da modifiche od elaborazioni apportate al veicolo rispetto alle condizioni originarie, anche se apportate da elaboratori ufficiali del Costruttore; - derivanti da difetti ricorrenti di costruzione o di assemblaggio di componenti del veicolo, pubblicamente noti come difetti di serie; - derivanti da una non corretta o inadeguata riparazione ovvero da riparazioni effettuate con utilizzo di ricambi e materiali non conformi alle specifiche della Casa Costruttrice; - causati da inosservanza delle norme di manutenzione previste dalla Casa Costruttrice; - in caso di utilizzo, anche temporaneo, del veicolo per trasporto pubblico, noleggio, scuola guida o di pilotaggio, competizioni sportive di qualsiasi genere e relativi, servizi di polizia pubblica o privata, servizi di ambulanza o soccorso pubblico o privato, per trasporto e/o spedizioni postali; - derivati da impurità o errato rifornimento del carburante rispetto a quello specificatamente prescritto per il tipo di veicolo; - per interventi relativi a regolazioni o messe a punto, salvo che l intervento si renda necessario a seguito di guasto coperto dall Assicurazione; - conseguenza di incendio, urto, collisione, scoppio, gelo ed in genere di tutti gli agenti atmosferici, furto, danneggiamento ed atti dolosi in genere, anche se conseguenti a guasto coperto dall Assicurazione; - in caso di manomissione, alterazione del contachilometri o di qualsiasi altra strumentazione o componente del veicolo; - relativi a veicoli che al momento del guasto abbiano una percorrenza massima superiore ai Km, dalla data di I^ immatricolazione. Nota Informativa aggiornata al 1/1/ di 19

19 Art. 4 - DECORRENZA E DURATA DELLA GARANZIA La Garanzia ha effetto a decorrere dalle ore del giorno successivo al termine della garanzia prestata dal Costruttore. La garanzia avrà una durata di 12, 24 o 36 mesi dalla suddetta data di decorrenza. In caso di vendita dell autoveicolo a terzi per il trasferimento della garanzia al nuovo proprietario, intestatario dell autoveicolo, l Assicurato o quest ultimo, deve darne tempestivo avviso all Assicuratore entro 15 giorni dall effettivo cambio di proprietà inviandone relativa documentazione. Art. 5 - OBBLIGHI DELL ASSICURATO IN CASO DI SINISTRO 5.1 In caso di sinistro l Assicurato deve darne tempestivo avviso entro 3 giorni dal verificarsi dell evento a A.I.C. Italia Profamily Estensione di Garanzia Nessuna riparazione dovrà essere effettuata dall Assicurato senza la previa autorizzazione da parte di A.I.C. Italia. 5.2 Qualora il sinistro si verifichi all estero l Assicurato potrà procedere alla riparazione del veicolo senza preventiva autorizzazione da parte di Covea Fleet. La denuncia del sinistro dovrà essere effettuata dall Assicurato non oltre il 30 (trentesimo) giorno lavorativo successivo alla data del sinistro. AIC Italia s.r.l. - Automotive Insurance Center Italia Via Carroccio, Milano diretto fax L Assicurato deve altresì, a pena di decadenza dal diritto all indennizzo: - evitare ulteriore utilizzo del veicolo al fine di non aggravarne il danno; - non procedere a riparazioni in autonomia salvo il caso previsto all Art. 5.2; - fornire a Covea Fleet Profamily Estensione di Garanzia la seguente documentazione: 1. descrizione delle cause del guasto con dichiarazione da parte dell Assicurato di non essere coperto da altra Assicurazione per il medesimo rischio; 2. preventivo di spesa per la riparazione del bene danneggiato con chiara indicazione delle parti da sostituirsi, del costo della manodopera; 3. copia fronte/retro del libretto di circolazione del veicolo Assicurato; 4. copia del modulo di adesione alla copertura Assicurativa inclusa nella documentazione del finanziamento; 5. successivamente all autorizzazione da parte della Compagnia, fattura di riparazione del veicolo; 6. ogni altra documentazione necessaria alla valutazione del sinistro. N.B. In caso di necessità di perizia tecnica l Assicurato per il tramite del Riparatore dovranno mettere a disposizione di A.I.C. Italia o di suoi delegati il veicolo oggetto del sinistro. Art. 6 - LIQUIDAZIONE DEL DANNO La Compagnia indennizzerà: - il danno relativo al guasto elettromeccanico con il rimborso del costo dei ricambi e della manodopera necessari alla riparazione del veicolo lasciando a carico dell Assicurato l importo relativo al deprezzamento su parti di ricambio così come previsto dall Art. 2.2 che precede. L Assicuratore si riserva facoltà di richiedere al Riparatore o all Assicurato copia della documentazione comprovante l avvenuta riparazione del guasto. L Assicuratore, o il Gestore per suo conto, pagherà all Assicurato il relativo indennizzo entro il 15 giorno successivo alla data di definizione del sinistro. Il rimborso dei sinistri autorizzati avverrà mediante bonifico bancario direttamente sul numero di conto corrente dell Assicurato. Art. 7 - DECADENZA Il mancato adempimento agli obblighi previsti al punto 5 può comportare la decadenza dell Assicurato da ogni diritto all indennizzo, valendo quale omissione dolosa agli obblighi normativi previsti negli artt del Codice Civile. Art. 8 - ESTENSIONE TERRITORIALE La garanzia ha effetto unicamente per atti e fatti occorsi sul territorio Italiano, Città del Vaticano, Repubblica di San Marino inclusi e dei Paesi presenti nella carta verde di circolazione. Art. 9 - PREMI Nota Informativa aggiornata al 1/1/ di 19

20 Il premio di Polizza comprensivo delle tasse assicurative oggi in vigore è quello indicato nella proposta di adesione alla Polizza. I premi sono da pagarsi in unica soluzione al momento della sottoscrizione della garanzia. Art RECESSO L Assicurato potrà recedere dal presente Contratto entro 30 giorni dalla data di decorrenza della copertura mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno da inviare a: ProFamily S.p.A. Via Massaua Milano MI -. In tal caso il premio gli sarà interamente rifuso, netto delle imposte versate dall Assicuratore. Qualora il recesso avvenga oltre il termine di 30 giorni dalla decorrenza dell Assicurazione, l Assicurato non avrà diritto alla restituzione del premio. Art. 11 ESTINZIONE ANTICIPATA DEL CONTRATTO DI FINANZIAMENTO In caso di estinzione anticipata del contratto di finanziamento ed in assenza di richiesta del mantenimento della copertura assicurativa fino alla scadenza contrattuale, la copertura assicurativa del bene oggetto del Contratto terminerà allo scadere della mensilità in corso. Le mensilità di Premio non godute verranno rimborsate per il tramite della Contraente all Assicurato, anche mediante compensazione con quanto dovuto per l estinzione del finanziamento In deroga all Art. 11 che precede, il premio rimarrà comunque acquisito dall Assicuratore, alla data di ricevimento di conferma da parte dell Assicurato dell avvenuta estinzione anticipata del contratto di finanziamento, quando: - siano stati pagati uno o più sinistri nei termini di polizza; - la garanzia sia stata trasferita nelle modalità di cui all Art. 4. Art LEGGE APPLICABILE La legge applicabile è la Legge Italiana. Art SERVIZIO CLIENTI Ogni eventuale informazione relativa al contratto potrà essere richiesta a: AIC Italia s.r.l. - Automotive Insurance Center Italia Via Carroccio, Milano diretto fax Ogni reclamo relativo al rapporto contrattuale o alla gestione dei sinistri dovrà essere indirizzata a: Covea Fleet - Ufficio Reclami 160 Rue Henri Champion Le Mans - Francia. Avendo cura di indicare almeno i seguenti dati: - indirizzo completo dell esponente ed un recapito telefonico; - nominativo del contraente Assicurato. Qualora l esponente non si ritenga soddisfatto dell esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di quarantacinque giorni, potrà rivolgersi all ISVAP, Servizio Tutela degli Utenti, Via del Quirinale, 21, Roma, corredando l esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dalla Compagnia. In relazione alle controversie inerenti il rapporto contrattuale si ricorda che permane la competenza esclusiva dell Autorità Giudiziaria, oltre alla facoltà di ricorrere a sistemi conciliativi ove esistenti. Nota Informativa aggiornata al 1/1/ di 19

Guaranteed Asset Protection INSURANCE

Guaranteed Asset Protection INSURANCE CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZA COLLETTIVA N. 5253/02 Guaranteed Asset Protection INSURANCE (data dell ultimo aggiornamento: 31.01.2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE LA NOTA

Dettagli

Document Name: RIF. MonoMotronic MA 3.0 512 15/54 30 15 A 10 A 10 M 1 234

Document Name: RIF. MonoMotronic MA 3.0 512 15/54 30 15 A 10 A 10 M 1 234 MonoMotronic MA.0 6 7 8 9 / 0 8 7 6 0 9 A B A L K 7 8 6 9 0 8 0 A 0 0 C E D 6 7 7 M - 6 0 9 7-9 LEGENDA Document Name: MonoMotronic MA.0 ) Centralina ( nel vano motore ) ) Sensore di giri e P.M.S. ) Attuatore

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Le caratteristiche tecniche si basano sulle informazioni di prodotto più recenti disponibili al momento della pubblicazione. Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Polizza Auto Fascicolo informativo Contratto di Assicurazione per Autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario e le Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5038/01 e 5343/02 Creditor Protection Insurance (data dell ultimo aggiornamento: 31.05.2012) IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

SCHEMA FILARE DELL'IMPIANTO IAW

SCHEMA FILARE DELL'IMPIANTO IAW INIEZIONE ACCENSIONE WEBER MARELLI I.A.W. Prima, seconda, terza versione con distributore alta tensione Iniezione elettronica digitale con unica centralina che controlla iniezione e accensione, il comando

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO Convenzione assicurativa n. FI/12/791 Proxilia Credit Standard stipulata da Fiditalia S.p.A. per l assicurazione dei rischi: vita caso morte, invalidità permanente

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance BNP PARIBAS CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia Creditor Protection Insurance Polizze Collettive N. 5296

Dettagli

IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro

IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro Arca Assicurazioni S.p.A. Contratto di assicurazione di responsabilità civile per la circolazione di veicoli a motore (R.C.A.) e per i danni al veicolo IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro

Dettagli

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02 CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02 ALTER EGO (data dell ultimo aggiornamento: 31.12.2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTIENE: -

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI LUGLIO 2012 LISTINO PREZZI Volt CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZO DI LISTINO CON IVA PREZZO LISTINO (IVA ESCLUSA) 44.350 ALLESTIMENTI 1.400,00 42.950,00 35.495,87 SPECIFICHE

Dettagli

Principio di funzionamento di sistemi frenanti ad aria compressa. Corso base

Principio di funzionamento di sistemi frenanti ad aria compressa. Corso base Principio di funzionamento di sistemi frenanti ad aria compressa Alle seguenti pagine trovate una descrizione del principio di funzionamento generale dei sistemi frenanti ad aria compressa installati in

Dettagli

VALUE COVEA FLEET S.A. CONTRATTO di ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI ALL AUTOVEICOLO NUMERO 8427290 FASCICOLO INFORMATIVO.

VALUE COVEA FLEET S.A. CONTRATTO di ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI ALL AUTOVEICOLO NUMERO 8427290 FASCICOLO INFORMATIVO. COVEA FLEET S.A. del Gruppo COVEA CONTRATTO di ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI ALL AUTOVEICOLO VALUE NUMERO 8427290 FASCICOLO INFORMATIVO Il presente Fascicolo Informativo, contenente: 1) Nota Informativa

Dettagli

Contratto di assicurazione per autovetture

Contratto di assicurazione per autovetture Contratto di assicurazione per autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario, le Condizioni di Assicurazione e, dove prevista, la Proposta, deve

Dettagli

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni ASSISTENZA ESTRATTO DELLE CONDIZIONI DI SERVIZIO Il presente documento costituisce un estratto delle Condizioni di Servizio, il cui testo integrale è depositato presso la sede legale del contraente, oppure

Dettagli

: il metano ha messo il turbo

: il metano ha messo il turbo Torino, 14 Giugno 2010 Nuovo DOBLO : il metano ha messo il turbo A pochi mesi dal lancio commerciale, Nuovo DOBLO ha già raggiunto la leadership nel segmento delle vetture multi spazio, riscuotendo un

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5027/01 e 5333/02 Creditor Protection Insurance Polizze per il Canale Non Banking (data dell ultimo aggiornamento:

Dettagli

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw Serie BRIO Approfittate dei vantaggi BALMA Fin dal 1950, BALMA offre il giusto mix di flessibilità ed esperienza per il mercato industriale, professionale e hobbistico

Dettagli

FIN+A Vita. Aviva S.p.A. Gruppo Aviva

FIN+A Vita. Aviva S.p.A. Gruppo Aviva Aviva S.p.A. Gruppo Aviva FIN+A Vita Creditor Protection a Premio Unico ed a Premio Annuo Limitato abbinata a Finanziamenti - Contratto di Assicurazione in forma Collettiva ad Adesione Facoltativa. Il

Dettagli

Manuale - parte 1. Descrizione del generatore e istruzioni per l uso. Generatore Marine Panda 8000 NE Tecnologia silenziosissima

Manuale - parte 1. Descrizione del generatore e istruzioni per l uso. Generatore Marine Panda 8000 NE Tecnologia silenziosissima Manuale - parte 1 Descrizione del generatore e istruzioni per l uso Generatore Marine Panda 8000 NE Tecnologia silenziosissima 230V - 50 Hz / 6,5 kw Icemaster Fischer Panda 25 20 10 10 10 since 1977 Icemaster

Dettagli

Valore Unitario. Cod. fornit. Descrizione Quant. Valore TOT

Valore Unitario. Cod. fornit. Descrizione Quant. Valore TOT Cod. fornit. Descrizione Quant. Valore Unitario Valore TOT 61586404 Adattatore contagiri 370 6 45,47 272,82 4721456 Adattatore tachimetro 370 3 37,02 111,06 Alberino cronotachimetro 370 1 6,32 6,32 1905228

Dettagli

NE FLUSS 24 EL CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO

NE FLUSS 24 EL CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.01 A - CE 0063 AQ 2150 CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO... 30R0032/0... 02-99... IT... MANTELLATURA

Dettagli

POPOLARE VITA S.p.A.

POPOLARE VITA S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA IN FORMA MISTA, A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUALE DEL CAPITALE (TARIFFA N. 560) Orizzonte Sicuro Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Scheda Sintetica;

Dettagli

NE FLUSS 20 CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO

NE FLUSS 20 CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.02 T - CE 0063 AQ 2150 Appr. nr. B95.03 T - CE 0063 AQ 2150 CODICE EDIZIONE MERCATO VISTO...

Dettagli

Tua Assicurazioni S.p.A.

Tua Assicurazioni S.p.A. Tua Assicurazioni S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni Contratto di assicurazione sui beni ed il patrimonio del Condominio Tua Casa Il presente Fascicolo Informativo, contenente a) Nota informativa, comprensiva

Dettagli

LISTINO MINIMOTO 2013

LISTINO MINIMOTO 2013 LISTINO MINIMOTO 2013 NOTE: - Il presente listino annulla e sostituisce qualsiasi precedente - I prezzi indicati si intendono trasporto ed assicurazione esclusi - BZM Trade Srl si riserva qualsiasi variazione

Dettagli

AUTO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE. Genertel S.p.A.

AUTO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE. Genertel S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE Genertel S.p.A. AUTO Il presente Fascicolo informativo, contenente la Nota Informativa e le Condizioni di Assicurazione, deve essere consegnato

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ. Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni

AUTOSYSTEM PIÙ. Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni AUTOSYSTEM PIÙ Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni Contratto di assicurazione di Tutela Legale per la copertura dei rischi di assistenza stragiudiziale e giudiziale

Dettagli

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi,

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, incrementarne la resa ma pensate che sia necessario un

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

NE FLUSS 20 EL PN CE

NE FLUSS 20 EL PN CE LISTA PEZZI DI RICAMBIO SPARE PART LIST ERSATZSTEILE LISTE PIECES DETACHES LISTA PIEZAS DE REPUESTO Appr. nr. B94.02 A - CE 0063 AQ 2150 MANTELLATURA 7 3 1 102 52 101 99-97 83 84-64 63 90 139 93 98 4 5

Dettagli

Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli

Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli La Compagnia di assicurazione diretta del INDICE Servizio Assistenza Clienti Servizio Sinistri +390306762100 Per chiamate dall estero

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008)

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) N O T A I N F O R M A T I V A INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE Cardif Assurance Vie

Dettagli

abitare ProtettI assistenza

abitare ProtettI assistenza abitare ProtettI assistenza Guida alla Consultazione Informazioni Principali pag. 2 Quali vantaggi Cosa offre Decorrenza e durata dell Assicurazione Come accedere ai servizi Informazioni sull Intermediario

Dettagli

Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015

Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015 Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015 IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE a) Nota Informativa comprensiva

Dettagli

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Il presente Fascicolo Informativo contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato VALORE 2.0 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni di

Dettagli

GENERALI SEI IN AUTO

GENERALI SEI IN AUTO GENERALI SEI IN AUTO AUTOVETTURE Il presente Fascicolo informativo, contenente Nota informativa, comprensiva del Glossario Condizioni di Assicurazione deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa, comprensiva del Glossario e le Condizioni di assicurazione deve essere consegnato

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Contratto di Assicurazione Protezione Rischi (CVT ed Assistenza stradale) Nuova 1 Global Linea Veicoli

Contratto di Assicurazione Protezione Rischi (CVT ed Assistenza stradale) Nuova 1 Global Linea Veicoli La polizza auto cucita su misura per te. Contratto di Assicurazione Protezione Rischi (CVT ed Assistenza stradale) Nuova 1 Global Linea Veicoli Modello 14-000000094 - Ed. 01.05.2015 IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

COSTI ANNUI NON PROPORZIONALI ALLA PERCORRENZA

COSTI ANNUI NON PROPORZIONALI ALLA PERCORRENZA CONSIDERAZIONI METODOLOGICHE Per "costo di esercizio del veicolo", è inteso l'insieme delle spese che l'automobilista sostiene per l'uso del veicolo, più le quote di ammortamento (quota capitale e quota

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

Genertel S.p.A. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa.

Genertel S.p.A. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DI ALTRI VEICOLI Genertel S.p.A. G l S A ALTRI ALTRI VEICOLI Il presente Fascicolo informativo, contenente la Nota Informativa e le Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014 Servizio di Infomobilità e Telediagnosi Indice 3 Leasys I Care: i Vantaggi dell Infomobilità I Servizi Report di Crash Recupero del veicolo rubato Blocco di avviamento del motore Crash management Piattaforma

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa Certezza 10 Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CNA) Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

SCHEDA TECNICA. W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw

SCHEDA TECNICA. W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw SCHEDA TECNICA CAPACITÀ BENNE CARICO OPERATIVO BENNE PESO OPERATIVO POTENZA MASSIMA W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw W270C/W300C ECOLOGICO COME

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ 2014-2015

REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ 2014-2015 Concorso a Premi indetto da: Promotrice Allianz Spa Indirizzo Largo Ugo Irneri, 1 Località 34123 Trieste Codice Fiscale 05032630963 Partita iva 05032630963 REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ

Dettagli

POLIZZA ASSICURA MUTUO

POLIZZA ASSICURA MUTUO CARDIF ASSURANCE VIE Rappresentanza Generale per l Italia CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia POLIZZA ASSICURA MUTUO Contratto di assicurazione sulla vita di Cardif Assurance

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. CARDIF ASSURANCE VIE S.A.

CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. e CARDIF ASSURANCE VIE S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5018/01 e N. 5328/02 (data dell ultimo aggiornamento: 01.12.2010) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTIENE: -

Dettagli

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI Mod. 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI La preghiamo di leggere con attenzione il

Dettagli

Contratto di Assicurazione Autovetture

Contratto di Assicurazione Autovetture Fascicolo Informativo Modello 35000 - Edizione Aprile 2015 Contratto di Assicurazione Autovetture Responsabilità Civile verso Terzi, Incendio e Furto, Cristalli e Perdite Pecuniarie, Kasko, Eventi Naturali

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

Condizioni per l utilizzo dei contenuti

Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni generali Le presenti disposizioni regolano l uso del servizio del sito web di Internet (di seguito, la "Pagina Web" o il Sito Web ) che CIGNA Life Insurance

Dettagli

LE VALVOLE PNEUMATICHE

LE VALVOLE PNEUMATICHE LE VALVOLE PNEUMATICHE Generalità Le valvole sono apparecchi per il comando, per la regolazione della partenza, arresto e direzione, nonché della pressione e passaggio di un fluido proveniente da una pompa

Dettagli

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Billa Aktiengesellschaft sede secondaria

Dettagli

Procedure del personale. Disciplina fiscale delle auto assegnate. ai dipendenti; Svolgimento del rapporto. Stefano Liali - Consulente del lavoro

Procedure del personale. Disciplina fiscale delle auto assegnate. ai dipendenti; Svolgimento del rapporto. Stefano Liali - Consulente del lavoro Disciplina fiscale delle auto assegnate ai dipendenti Stefano Liali - Consulente del lavoro In quale misura è prevista la deducibilità dei costi auto per i veicoli concessi in uso promiscuo ai dipendenti?

Dettagli

protezione al volante

protezione al volante auto e moto protezione al volante IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: NOTA INFORMATIVA COMPRENSIVA DEL GLOSSARIO CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE COMPRENSIVE DELL INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Dettagli

La polizza Capital 5 con Bonus

La polizza Capital 5 con Bonus Risparmio & Sicurezza La polizza Capital 5 con Bonus Codice F001001 - Edizione dicembre 2014 Contratto di assicurazione sulla vita a capitale differito, con premio annuo costante e capitale rivalutabile

Dettagli

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA Conforme alle disposizioni di vigilanza sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari e degli artt. 115 e segg. T.U.B aggiornamento 21-apr-2015 CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI,

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO

ISTRUZIONI PER L USO ASSOCIAZIONE DI BOLOGNA Servizi alla Comunità Settore Autoriparazione AUTO SOSTITUTIVA ISTRUZIONI PER L USO Premessa pag. 3 Tipologie con le quali è possibile gestire il servizio pag. 4 Aspetti gestionali

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni.

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni. AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ Le polizze più complete per i tuoi veicoli Condizioni di assicurazione www.toroassicurazioni.it Indice Pagina AUTOSYSTEM PIÙ - DRIVERSYSTEM PIÙ - MOTOSYSTEM

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

LISTINO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI

LISTINO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI LISTI INO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI APRILE 2012 APICE Listino Prezzi 04/2012 Indice dei contenuti ARMADI GESTIONE CHIAVI... 3 1. KMS... 4 1.1. ARMADI KMS COMPLETI DI CENTRALINA ELETTRONICA E TOUCH

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI Il presente fascicolo informativo contenente: a) Nota Informativa, comprensiva del glossario; b) Condizioni di assicurazione Deve essere consegnato al contraente

Dettagli

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson:

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: 50Z3 75Z3 Liberatevi: Escavatore Zero Tail Wacker Neuson. Elementi Wacker Neuson: Dimensioni compatte senza sporgenze. Cabina spaziosa e salita comoda. Comfort migliorato

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ADESIONE ALL INIZIATIVA: LEITZ ICON Campagna Soddisfazione Garantita

TERMINI E CONDIZIONI DI ADESIONE ALL INIZIATIVA: LEITZ ICON Campagna Soddisfazione Garantita TERMINI E CONDIZIONI DI ADESIONE ALL INIZIATIVA: LEITZ ICON Campagna Soddisfazione Garantita Iniziativa promossa da Esselte Srl, con sede legale in Gorgonzola, Via Milano 35, 20064 (MI), P.IVA 00894090158,

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

Sogecap S.A. Sogecap Risques Divers S.A. Alico Italia S.p.A. MetLife Insurance Limited

Sogecap S.A. Sogecap Risques Divers S.A. Alico Italia S.p.A. MetLife Insurance Limited Fascicolo Informativo Sicuro Lineare Sogecap S.A. Sogecap Risques Divers S.A. Alico Italia S.p.A. MetLife Insurance Limited Convenzione assicurativa n. SG/11/003 Sicuro Lineare stipulata da Fiditalia S.p.A.

Dettagli

CIO S.p.A. Ottici optometristi selezionati REGOLAMENTO DEL CLUB

CIO S.p.A. Ottici optometristi selezionati REGOLAMENTO DEL CLUB TITOLO I: IL CLUB DEI MIGLIORI NEGOZI DI OTTICA IN ITALIA. Il Club dei migliori negozi di ottica in Italia è costituito dall insieme delle imprese operanti nel campo del commercio dell ottica selezionate

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare 1. In generale Conformemente all articolo 4 capoverso 2 dell ordinanza dell Assemblea federale

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO Convenzione assicurativa n. FI/12/791 Proxilia Credit Standard stipulata da Fiditalia S.p.A. per l assicurazione dei rischi: vita caso morte, invalidità permanente

Dettagli

Cos è uno scaricatore di condensa?

Cos è uno scaricatore di condensa? Cos è uno scaricatore di condensa? Una valvola automatica di controllo dello scarico di condensa usata in un sistema a vapore Perchè si usa uno scaricatore di condensa? Per eliminare la condensa ed i gas

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR Indice degli articoli Art. 1 Definizioni...2 Art. 2 Oggetto ed ambito di applicazione...2 Art. 3 Deroghe al divieto di circolazione

Dettagli

X5 F15 PHEV. Legenda. BMW X5 F15 PHEV (C) 2015 BMW AG München, Deutschland Edizione 01/2015. (a partire da 03/2015)

X5 F15 PHEV. Legenda. BMW X5 F15 PHEV (C) 2015 BMW AG München, Deutschland Edizione 01/2015. (a partire da 03/2015) file://c:\users\qx54891\appdata\local\temp\10\dw_temp_qx54891\vul-rek-bm Page 1 of 7 BMW X5 F15 PHEV (C) 2015 BMW AG München, Deutschland Edizione 01/2015 X5 F15 PHEV (a partire da 03/2015) Legenda Airbag

Dettagli

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DELLA BANCA DATI ATTESTATI DI RISCHIO E DELL ATTESTAZIONE SULLO STATO DEL RISCHIO DI CUI ALL ART. 134 DEL DECRETO LEGISLATIVO 7 SETTEMBRE

Dettagli

CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia

CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia POLIZZA (modello MHFBDM0712 - data dell ultimo aggiornamento: Luglio 2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTIENE: - LA NOTA INFORMATIVA,

Dettagli

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA

Dettagli

Manuale di assemblaggio e preparazione della motocicletta

Manuale di assemblaggio e preparazione della motocicletta Z750 Z750 ABS Manuale di assemblaggio e preparazione della motocicletta Premessa Per una efficiente spedizione dei veicoli Kawasaki, prima dell imballaggio questi vengono parzialmente smontati. Dal momento

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

C.F.R. srl Via Raimondo dalla Costa 625-41122 Modena (MO) - Italy Tel: +39 059 250837 - Fax: +39 059 281655 / 2861223 E-mail : info@cfritalt.

C.F.R. srl Via Raimondo dalla Costa 625-41122 Modena (MO) - Italy Tel: +39 059 250837 - Fax: +39 059 281655 / 2861223 E-mail : info@cfritalt. C.F.R. srl Via Raimondo dalla Costa 625-41122 Modena (MO) - Italy Tel: +39 059 250837 - Fax: +39 059 281655 / 2861223 E-mail : info@cfritalt.com www.cfritaly.com È vietata la riproduzione o la traduzione

Dettagli

Nobis Compagnia di Assicurazioni INFORMATIVA, COMPRENSIVA DEL GLOSSARIO NOBISTRUCK A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE LA CIRCOLAZIONE

Nobis Compagnia di Assicurazioni INFORMATIVA, COMPRENSIVA DEL GLOSSARIO NOBISTRUCK A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE LA CIRCOLAZIONE Indice Nobis Compagnia di Assicurazioni I. NOTA NOBISTRUCK INFORMATIVA, COMPRENSIVA DEL GLOSSARIO Pagina della Nota informativa A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE... 1.... 2. DI RESPONSABILITÀ... CIVILE PER

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

Tecnologia funzionale. Qualità costruttiva di lunga durata.

Tecnologia funzionale. Qualità costruttiva di lunga durata. SERIE JX 72-95 CV Ambiente di lavoro sicuro e produttivo. Sedile di guida confortevole. Tecnologia funzionale sotto tutti i punti di vista. Disponibili nella versione con o senza cabina, questi trattori

Dettagli

MANUTENZIONE EDIZIONE 09-2010

MANUTENZIONE EDIZIONE 09-2010 MANUTENZIONE EDIZIONE 09-2010 TRATTORI delle serie 6000, 6010 e 6020 CATALOGO PARTI DI MANUTENZIONE (TRATTORI SERIE 6000, 6010, 6020) CODES USED IN "REMARKS" COLUMN FOR MAINTENANCE CATALOGS CODES UTILISES

Dettagli