TRA TERRA E LAGO ANTICHI MESTIERI SUL SEBINO E IN FRANCIACORTA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TRA TERRA E LAGO ANTICHI MESTIERI SUL SEBINO E IN FRANCIACORTA"

Transcript

1 TRA TERRA E LAGO ANTICHI MESTIERI SUL SEBINO E IN FRANCIACORTA PROGETTO per le classi IV e V della scuola primaria e per le classi della scuola secondaria di primo grado del territorio di Franciacorta e Sebino Anno scolastico

2 IL PROGETTO La delegazione FAI di Franciacorta Sebino Valcamonica propone per l anno scolastico 2010/2011 un progetto a carattere interdisciplinare dedicato alla scoperta di antichi mestieri in riva al lago di Iseo e in Franciacorta. Il progetto consiste nell analisi e nello studio di due aspetti dell importante patrimonio culturale che ha caratterizzato l operatività degli abitanti del territorio nel corso del tempo: a) l acqua e il lago di Iseo con il corollario di attività legate alla pesca e alla fabbricazione delle reti b) la terra di Franciacorta con le attività connesse all estrazione dell argilla e alle manifatture di laterizi. DESTINATARI Docenti e alunni delle classi quarte e quinte della scuola primaria Docenti e alunni della scuola secondaria di primo grado degli Istituti scolastici del Sebino e della Franciacorta FINALITA Diffondere nelle scuole la conoscenza del FAI, del suo operato e dei suoi obiettivi Offrire agli alunni una concreta occasione di conoscenza del territorio in cui vivono attraverso la scoperta di attività che hanno segnato la cultura del Sebino e della Franciacorta e che hanno contribuito a definirne l identità Promuovere il senso di appartenenza a una comunità che ha una storia ricca e articolata Sollecitare la condivisione attiva nella valorizzazione dell ambiente e nella tutela del territorio Suggerire una modalità pratica di fare scuola sul territorio

3 PERCORSO e ATTIVITA Il percorso di lavoro, flessibile e aperto alle scelte e alle possibilità delle singole scuole, sarà gestito in assoluta autonomia dall istituzione scolastica. Al termine del percorso, ciascuna scuola o ciascun gruppo partecipante dovrà produrre la realizzazione di un prodotto che si collochi nel solco della valorizzazione di aspetti di vita e di particolari caratteristiche del territorio interessato in rapporto ai due aspetti indicati nel progetto. La Delegazione FAI di Franciacorta Sebino Valcamonica fornirà alle scuole partecipanti i seguenti supporti: Indicazioni bibliografiche Possibilità di avere contatti con esperti e di organizzare incontri Sostegno durante la realizzazione del progetto Pubblicizzazione del risultato raggiunto TEMPI E MODALITA DI PARTECIPAZIONE Le adesioni al progetto dovranno pervenire entro il 30 ottobre 2010 presso la sede della DELEGAZIONE FAI di FRANCIACORTA SEBINO VALCAMONICA Castello Oldofredi - Via Mirolte, Rampa Cappuccini Iseo (Bs) compilando l allegata scheda di iscrizione. La scadenza per la consegna degli elaborati finali è fissata entro il 5 maggio 2011 PRESENTAZIONE DEGLI ELABORATI L esito del lavoro svolto potrà avere differenti modalità di presentazione: - elaborati grafico-pittorici - documentazione fotografica - produzione letteraria sotto forma di relazioni, racconti, poesie.. - materiali multimediali e quant altro le classi con i loro docenti riterranno opportuno

4 PUBBLICIZZAZIONE Al termine dell anno scolastico 2010/2011, la Delegazione FAI di Franciacorta Sebino Valcamonica, allestirà in collaborazione con il Comune di Iseo, una mostra dei lavori pervenuti, premiando i più significativi. I lavori premiati potranno essere inseriti in rete sul sito del FAI. RISULTATI ATTESI Dato il riscontro positivo ottenuto con altre proposte della Delegazione e rivolte specificatamente alle scuole, si pensa che questo progetto possa coinvolgere diversi Istituti della zona del Sebino e della Franciacorta. Inoltre, il progetto è parte integrante dell azione intrapresa dalla Delegazione FAI di Franciacorta Sebino Valcamonica per la valorizzazione e la promozione del territorio in sinergia con Enti e con Associazioni locali. Iseo, 30 aprile 2010

5 Castello Oldofredi - Via Mirolte, Rampa Cappuccini ISEO ( BS) Tel. e fax SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO TRA TERRA E LAGO. ANTICHI MESTIERI SUL SEBINO E IN FRANCIACORTA Nome della Scuola. Via.. Città.. cap Tel. Fax. .. CLASSE ( o GRUPPO) partecipante.. N ALUNNI.. DOCENTE DI RIFERIMENTO Eventuali note: Data

BANDO DI CONCORSO PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

BANDO DI CONCORSO PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE All. A CITTÀ DI ALBANO LAZIALE Provincia di Roma Assessorato alla Pubblica Istruzione BANDO DI CONCORSO PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE Camminiamo InSieme IV EDIZIONE Riservato agli studenti della scuola

Dettagli

Concorso per le scuole primarie e secondarie di I e II grado - LA SCUOLA PER EXPO 2015 -

Concorso per le scuole primarie e secondarie di I e II grado - LA SCUOLA PER EXPO 2015 - Concorso per le scuole primarie e secondarie di I e II grado - LA SCUOLA PER EXPO 2015 - Dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 Milano ospiterà l Esposizione Universale dal tema Nutrire il Pianeta, Energia per

Dettagli

CONCORSO di GRAFICA, PITTURA E SCULTURA Un viaggio nei mestieri del passato: i luoghi di lavoro, gli strumenti e i manufatti artigianali

CONCORSO di GRAFICA, PITTURA E SCULTURA Un viaggio nei mestieri del passato: i luoghi di lavoro, gli strumenti e i manufatti artigianali CONCORSO di GRAFICA, PITTURA E SCULTURA Un viaggio nei mestieri del passato: i luoghi di lavoro, gli strumenti REGOLAMENTO Destinatari: il concorso è rivolto agli alunni delle scuole elementari, medie

Dettagli

PERCORSO DIDATTICO INTERDISCIPLINARE

PERCORSO DIDATTICO INTERDISCIPLINARE PERCORSO DIDATTICO INTERDISCIPLINARE Titolo: TURISTA CURIOSO TRA I TRULLI! Destinatari: bambini di 5 anni della scuola dell infanzia. Risorse professionali: docenti dell ordine di scuola Compito unitario:

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Direzione Generale MIUR.AOODRTO.REGISTRO UFFICIALE(U).0014720.27-11-2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Direzione Generale Prot.n AOODRTO Firenze, 25

Dettagli

Expo 2015. Bandi di concorso nazionali per le Scuole

Expo 2015. Bandi di concorso nazionali per le Scuole Expo 2015. Bandi di concorso nazionali per le Scuole Contenuto in Comunicazioni, Concorsi studenti, Docenti, Expo 2015, Formazione, Genitori, Studenti,Ufficio4 Argomenti: Educazione alimentare, Educazione

Dettagli

Concorso regionale. promosso da Centro di Ateneo per la Qualità dell Insegnamento e dell Apprendimento dell Università degli Studi Bergamo

Concorso regionale. promosso da Centro di Ateneo per la Qualità dell Insegnamento e dell Apprendimento dell Università degli Studi Bergamo Concorso regionale Scienziati, tecnici e inventori italiani dell Ottocento e del Novecento, un percorso per la diffusione della scienza e della tecnologia attraverso proposte culturali e formative di implementazione

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Direzione Generale BANDO DI CONCORSO

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Direzione Generale BANDO DI CONCORSO Assessore alle Politiche per la Tutela dei Consumatori Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Direzione Generale BANDO DI CONCORSO Premessa

Dettagli

I.C. GIOVANNI FALCONE SAN GIOVANNI LA PUNTA PROGETTO CONTINUITA ORIENTAMENTO ANNO SCOLASTICO 2015/2016

I.C. GIOVANNI FALCONE SAN GIOVANNI LA PUNTA PROGETTO CONTINUITA ORIENTAMENTO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 I.C. GIOVANNI FALCONE SAN GIOVANNI LA PUNTA PROGETTO CONTINUITA ORIENTAMENTO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 LA SCUOLA CREA LE OCCASIONI PER LA CRESCITA DI CIASCUN ALLIEVO IO CREO IO APPRENDO Scuola dell infanzia

Dettagli

Un mondo di forme e colori. Viaggio alla scoperta della biodiversità del parco dei Colli Briantei

Un mondo di forme e colori. Viaggio alla scoperta della biodiversità del parco dei Colli Briantei Usmate Velate, 1 Ottobre 2014 Il Parco Locale di Interesse Sovracomunale dei Colli Briantei bandisce il II concorso letterario e artistico per piccoli scrittori e creativi dal titolo: Un mondo di forme

Dettagli

progetto realizzato da Associazione Progetti e Regie con il contributo professionale di Associazione Muse Infoarte

progetto realizzato da Associazione Progetti e Regie con il contributo professionale di Associazione Muse Infoarte Romanico Brescia percorsi ed itinerari del Romanico bresciano portale web con il sostegno della Provincia di Brescia attraverso la legge 9/93 della Regione Lombardia progetto realizzato da Associazione

Dettagli

I.I.S. Roberto Rossellini Anno scolastico 201..-201... Modulo per la presentazione dei progetti

I.I.S. Roberto Rossellini Anno scolastico 201..-201... Modulo per la presentazione dei progetti I.I.S. Roberto Rossellini Anno scolastico 201..-201... Modulo per la presentazione dei progetti Titolo progetto: Responsabile (il/la docente in oggetto deve far parte della classe su cui insiste il progetto

Dettagli

Continuità & Orientamento

Continuità & Orientamento Continuità & Orientamento I.C. G. Falcone San Giovanni La Punta 2014 2015 CONTINUITÀ VUOL DIRE collegialità di progettazione; corresponsabilità nella realizzazione delle attività; CONTINUITÀ DEV ESSERE

Dettagli

Termini e condizioni di partecipazione al Concorso Il mio Carducci : REGOLAMENTO GENERALE

Termini e condizioni di partecipazione al Concorso Il mio Carducci : REGOLAMENTO GENERALE Termini e condizioni di partecipazione al Concorso Il mio Carducci : REGOLAMENTO GENERALE PREMESSA In occasione dell 80 Anniversario della fondazione del Liceo Carducci di Milano, l Associazione Carducciani,

Dettagli

CONCORSO PERCHÉ NO. promosso da: CENTRO DI SOLIDARIETÁ DI GENOVA DESTINATO ALLE SCUOLE SECONDARIE DI I E II GRADO DELLA PROVINCIA DI GENOVA

CONCORSO PERCHÉ NO. promosso da: CENTRO DI SOLIDARIETÁ DI GENOVA DESTINATO ALLE SCUOLE SECONDARIE DI I E II GRADO DELLA PROVINCIA DI GENOVA CONCORSO PERCHÉ NO promosso da: CENTRO DI SOLIDARIETÁ DI GENOVA DESTINATO ALLE SCUOLE SECONDARIE DI I E II GRADO DELLA PROVINCIA DI GENOVA Il Centro di Solidarietà di Genova (CSG) bandisce il concorso

Dettagli

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI GENERAZIONE ARCHIVI Per generazione archivi si intende il riportare nel nuovo anno scolastico tutta una serie di informazioni necessarie a preparare il lavoro

Dettagli

PROGRAMMA EVENTI FESTIVAL

PROGRAMMA EVENTI FESTIVAL PROGRAMMA EVENTI FESTIVAL da Lunedi 24 Maggio a Mercoledi 2 Giugno Un ricco programma di appuntamenti culturali da non perdere, per vivere le emozioni che solo il lago può darti, con atmosfere uniche e

Dettagli

PROGETTO DSA. Disturbo Specifico di Apprendimento PER NON ABBANDONARE NESSUNO

PROGETTO DSA. Disturbo Specifico di Apprendimento PER NON ABBANDONARE NESSUNO MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE ISTITUTO COMPRENSIVO BIELLA II 13900 BIELLA VIA DE AMICIS, 7 C.F. 90061110020 C.M. BIIC81400B TEL. 015/21526 015/34668 015/22813

Dettagli

Bando di Concorso Scolastico Provinciale. Anno Scolastico 2014/2015

Bando di Concorso Scolastico Provinciale. Anno Scolastico 2014/2015 Bando di Concorso Scolastico Provinciale Anno Scolastico 2014/2015 Referente del progetto: Stephanie Sartori Associazione Onlus Il Tratturo: una Strada per la Vita REGOLAMENTO DEL CONCORSO La Onlus "Il

Dettagli

"ALVARO - GEBBIONE" Via Botteghelle, 29 89129 REGGIO CALABRIA C.F. 92031140806 C.M.RCIC870003

ALVARO - GEBBIONE Via Botteghelle, 29 89129 REGGIO CALABRIA C.F. 92031140806 C.M.RCIC870003 ISTITUTO COMPRENSIVO " - GEBBIONE" Via Botteghelle, 29 89129 REGGIO CALABRIA C.F. 92031140806 C.M.RCIC870003 PIANO INTEGRATO PON 2013/14 PROT. N. AOODGAI8439 DEL 02/08/2014 Prot. 2252/18.08.2014 Al personale

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

Il Concorso istituito dall Associazione viene dedicato ai Donatori è alla memoria di Nicolas Green.

Il Concorso istituito dall Associazione viene dedicato ai Donatori è alla memoria di Nicolas Green. CONCORSO "IL VALORE DELLA VITA" ANNO SC. 2015/2016 A.I.D.O. Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule Sezione Provinciale di Agrigento Il Concorso istituito dall Associazione

Dettagli

PREMIO STUDENTI 10 E LODE

PREMIO STUDENTI 10 E LODE PREMIO STUDENTI 10 E LODE BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO COMUNALI PER ALUNNI MERITEVOLI A.S. 2014/15 Finalità Il Comune di Gaeta, al fine di valorizzare, riconoscere ed incentivare

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ NELLA SCUOLA DI PRESENZANO

PROGETTO CONTINUITÀ NELLA SCUOLA DI PRESENZANO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MIGNANO M.L. / MARZANO A. PROGETTO CONTINUITÀ NELLA SCUOLA DI PRESENZANO FABBRICA FORMATIVA Laboratorio Permanente per attività manuali DESTINATARI: - ALUNNI DELLA CLASSE 5^

Dettagli

Corsi di formazione per docenti delle scuole di ogni ordine e grado: Didattica orientativa e percorsi di orientamento con approccio narrativo

Corsi di formazione per docenti delle scuole di ogni ordine e grado: Didattica orientativa e percorsi di orientamento con approccio narrativo Corsi di formazione per docenti delle scuole di ogni ordine e grado: Didattica orientativa e percorsi di orientamento con approccio narrativo MICROPROGETTAZIONE DI UN PERCORSO DI DIDATTICA ORIENTATIVA

Dettagli

Referenti: scuole secondarie di I o II grado di Brescia e dei comuni limitrofi, per le quali si richiede l iscrizione al FAI-Scuola.

Referenti: scuole secondarie di I o II grado di Brescia e dei comuni limitrofi, per le quali si richiede l iscrizione al FAI-Scuola. Delegazione di Brescia PROGETTO DELLA DELEGAZIONE FAI DI BRESCIA PER LE SCUOLE Anno Scolastico 2005/06 Brescia da visitare, da vivere, da amare Progetto a supporto

Dettagli

COMUNITA EUROPEA REGIONE SICILIANA COMUNE DI MESSINA ASSOCIAZIONE TEAM PROJECT

COMUNITA EUROPEA REGIONE SICILIANA COMUNE DI MESSINA ASSOCIAZIONE TEAM PROJECT COMUNITA EUROPEA REGIONE SICILIANA COMUNE DI MESSINA ASSOCIAZIONE TEAM PROJECT CONCORSO DI DISEGNO CREATIVO RIVOLTO AGLI ALUNNI DELLE QUARTE E QUINTE CLASSI DELLE SCUOLE ELEMENTARI DELLA CITTA DI MESSINA

Dettagli

Premio rina gatti 2013-2014. per la creatività intergenerazionale vii edizione multidisciplinare

Premio rina gatti 2013-2014. per la creatività intergenerazionale vii edizione multidisciplinare Premio rina gatti 2013-2014 per la creatività intergenerazionale vii edizione multidisciplinare ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VOLUMNIO PONTE SAN GIOVANNI A SPASSO NEL TEMPO Il premio è dedicato alla memoria

Dettagli

Lettura e comprensione Classi terza A e B Scuola secondaria di primo grado di Faedis a.s.2009-2010

Lettura e comprensione Classi terza A e B Scuola secondaria di primo grado di Faedis a.s.2009-2010 Lettura e comprensione Classi terza A e B Scuola secondaria di primo grado di Faedis a.s.2009-2010 A.S. 2009-2010 La scuola secondaria di primo grado di Faedis in Rete con scuole secondarie di primo e

Dettagli

CONCORSO NAZIONALE Giulietta e Romeo: la magia dell amore IV edizione 2014/2015

CONCORSO NAZIONALE Giulietta e Romeo: la magia dell amore IV edizione 2014/2015 CONCORSO NAZIONALE Giulietta e Romeo: la magia dell amore IV edizione 2014/2015 REGOLAMENTO Finalità L Associazione Giulietta e Romeo in Friuli con la collaborazione del Club di Giulietta di Verona, indice

Dettagli

Scuola dell Infanzia «Madre Marta» Monopoli (BA) Progetti a.s. 2015/16

Scuola dell Infanzia «Madre Marta» Monopoli (BA) Progetti a.s. 2015/16 Congregazione Suore «Pie Operaie di San Giuseppe» Istituto Religioso di diritto pontificio approvato il 31/01/1962 Riconosciuto come persona giuridica agli effetti civili dello stato italiano con D.P.R.

Dettagli

TUTTI INSIEME, ME COMPRESO!

TUTTI INSIEME, ME COMPRESO! TUTTI INSIEME, ME COMPRESO! III CONCORSO NAZIONALE PER LE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO SUL TEMA DELLA DISABILITÀ INTELLETTIVA 2014-2015 ILLUSTRAZIONE DI BIANCA CONSIGLIO CON IL PATROCINIO DI.........

Dettagli

Sviluppo del percorso

Sviluppo del percorso Ministero Pubblica Istruzione Titolo sintetico del progetto: I CARE Imparare Comunicare Agire in una Rete Educativa Piano Nazionale di formazione e ricerca SCHEDA DI PROGETTO Regione PIEMONTE NUOVE TECNOLOGIE:

Dettagli

PER L ANNO SCOLASTICO 2012-2013

PER L ANNO SCOLASTICO 2012-2013 IC. di CASTENASO SCUOLA DELL INFANZIA- SCUOLA PRIMARIA - SECONDARIA DI I GRADO PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE PER L ANNO SCOLASTICO 2012-2013 Scuole coinvolte Destinatari del progetto Obiettivi del progetto

Dettagli

CONCORSO NAZIONALE Giulietta e Romeo: la magia dell amore V edizione 2015/2016

CONCORSO NAZIONALE Giulietta e Romeo: la magia dell amore V edizione 2015/2016 CONCORSO NAZIONALE Giulietta e Romeo: la magia dell amore V edizione 2015/2016 REGOLAMENTO Finalità L Associazione Giulietta e Romeo in Friuli con la collaborazione del Club di Giulietta di Verona, indice

Dettagli

Bando di Concorso Scolastico Provinciale INSIEME per la VITA (il valore della Solidarietà) Anno Scolastico 2013/2014

Bando di Concorso Scolastico Provinciale INSIEME per la VITA (il valore della Solidarietà) Anno Scolastico 2013/2014 Bando di Concorso Scolastico Provinciale (il valore della Solidarietà) Anno Scolastico 2013/2014 Referenti del progetto: Lucia Ferrari Associazione Onlus Il Tratturo: una Strada per la Vita Stephanie Sartori

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI PROVAGLIO D ISEO (BS) PROGETTO INTERCULTURA DEL IC DON RAFFELLI

ISTITUTO COMPRENSIVO DI PROVAGLIO D ISEO (BS) PROGETTO INTERCULTURA DEL IC DON RAFFELLI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PROVAGLIO D ISEO (BS) PROGETTO INTERCULTURA DEL IC DON RAFFELLI Progetto intercultura: accoglienza, sostegno e interazione degli alunni stranieri Scheda e progetto per la richiesta

Dettagli

SESTA EDIZIONE DEL CONCORSO DI IDEE. Regolamento Piccoli e grandi inventori crescono

SESTA EDIZIONE DEL CONCORSO DI IDEE. Regolamento Piccoli e grandi inventori crescono SESTA EDIZIONE DEL CONCORSO DI IDEE Regolamento Piccoli e grandi inventori crescono Art.1 Premesse e finalità Il premio è rivolto agli studenti degli ultimi due anni del ciclo di studi delle scuole primarie

Dettagli

Concorso riservato a tutte lescuole Primarie della Lombardia

Concorso riservato a tutte lescuole Primarie della Lombardia Concorso riservato a tutte lescuole Primarie della Lombardia 2 più gusto a scuola con ortocircuito REGOLAMENTO PREMESSA L importanza di frutta e verdura nell alimentazione quotidiana non è mai sufficientemente

Dettagli

Progetto PARCO LETTERARIO CREATIVO

Progetto PARCO LETTERARIO CREATIVO Progetto PARCO LETTERARIO CREATIVO INDICE 1. Finalità Pag. 3 1.1. Il contesto 2. Presentazione 4 6 2.1. Le macro azioni 7 2.2. I destinatari dell iniziativa 10 2.3. Partecipazione e adesione al Concorso

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA L. MILANI 1 CIRCOLO POLICORO (MT) LABORATORIO DI ARCHEOLOGIA SPERIMENTALE Classi 3 e. A.S. 2005/06

SCUOLA PRIMARIA L. MILANI 1 CIRCOLO POLICORO (MT) LABORATORIO DI ARCHEOLOGIA SPERIMENTALE Classi 3 e. A.S. 2005/06 SCUOLA PRIMARIA L. MILANI 1 CIRCOLO POLICORO (MT) LABORATORIO DI ARCHEOLOGIA SPERIMENTALE Classi 3 e. A.S. 2005/06 Il problema di partenza Il contesto Le risorse I fondamenti teorici Metodi e strategie

Dettagli

A Scuola col Parco. Bando di concorso

A Scuola col Parco. Bando di concorso A Scuola col Parco Bando di concorso Il Parco dei Nebrodi, con il patrocinio del Ministero dell Ambiente, della Presidenza della Regione Siciliana, dell Assessorato Regionale Territorio ed Ambiente e della

Dettagli

137 CIRCOLO DIDATTICO ANNO SCOLASTICO 2011/2012 PROGETTO SITO WEB ( PROSECUZIONE 2011/2012) PROGETTO DI CIRCOLO

137 CIRCOLO DIDATTICO ANNO SCOLASTICO 2011/2012 PROGETTO SITO WEB ( PROSECUZIONE 2011/2012) PROGETTO DI CIRCOLO 137 CIRCOLO DIDATTICO ANNO SCOLASTICO 2011/2012 PROGETTO SITO WEB ( PROSECUZIONE 2011/2012) PROGETTO DI CIRCOLO La potenza del Web è la sua universalità. L accesso da parte di chiunque a prescindere da

Dettagli

Bando di Concorso Scolastico Provinciale IV Edizione SOGNANDO IL MONDO CHE VORREI. Anno Scolastico 2015/2016

Bando di Concorso Scolastico Provinciale IV Edizione SOGNANDO IL MONDO CHE VORREI. Anno Scolastico 2015/2016 Bando di Concorso Scolastico Provinciale IV Edizione SOGNANDO IL MONDO CHE VORREI Anno Scolastico 2015/2016 Referente del progetto: Stephanie Sartori Associazione Onlus Il Tratturo: una Strada per la Vita

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini PROGETTO DI PLESSO SCUOLA PRIMARIA PIERANTONIO a. s. 2014/2015 PREMESSA La scuola rappresenta lo spazio

Dettagli

VISITE GUIDATE E VIAGGI D ISTRUZIONE SCUOLA PRIMARIA

VISITE GUIDATE E VIAGGI D ISTRUZIONE SCUOLA PRIMARIA FINALITA GENERALI Scuola dell Infanzia Promuovere e rafforzare gli atteggiamenti di fiducia, di disponibilità, di collaborazione, di amicizia Rispettare gli altri e l ambiente in cui si vive Mostrarsi

Dettagli

Elenco Occupati Non Ammessi Richiesta Voucher 1 All. 2

Elenco Occupati Non Ammessi Richiesta Voucher 1 All. 2 Elenco Occupati Non Ammessi Richiesta Voucher 1 All. 2 ID domanda Motivazione Esito 107641 Domanda cartacea non pervenuta 109066 Domanda cartacea non pervenuta 110269 pervenuta oltre il termine di presentazione

Dettagli

Istituto Comprensivo Alda Costa Scuola Secondaria di 1 grado M.M.Boiardo - Ferrara PROGETTO BIBLIOTECA ALUNNI a.s. 2011-2012

Istituto Comprensivo Alda Costa Scuola Secondaria di 1 grado M.M.Boiardo - Ferrara PROGETTO BIBLIOTECA ALUNNI a.s. 2011-2012 Istituto Comprensivo Alda Costa Scuola Secondaria di 1 grado M.M.Boiardo - Ferrara PROGETTO BIBLIOTECA ALUNNI a.s. 2011-2012 Nell anno scolastico 2011/2012 gli studenti della Scuola M.M.Boiardo di Ferrara

Dettagli

Circ. n. 38 Chivasso, 12/11/2015 Ai docenti dell istituto interessati alla presentazione domanda ammissione F.S.

Circ. n. 38 Chivasso, 12/11/2015 Ai docenti dell istituto interessati alla presentazione domanda ammissione F.S. Circ. n. 38 Chivasso, 12/11/2015 Ai docenti dell istituto interessati alla presentazione domanda ammissione F.S. Oggetto: Domanda disponibilità per FUNZIONE STRUMENTALE AL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

Dettagli

PREMIO DELLE BUONE PRATICHE DI EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA E ALLA SALUTE Vito Scafidi VI edizione Nota illustrativa dicembre 2011

PREMIO DELLE BUONE PRATICHE DI EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA E ALLA SALUTE Vito Scafidi VI edizione Nota illustrativa dicembre 2011 PREMIO DELLE BUONE PRATICHE DI EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA E ALLA SALUTE Vito Scafidi VI edizione Nota illustrativa dicembre 2011 Gentilissimo Dirigente, Cittadinanzattiva è lieta di invitare la sua scuola

Dettagli

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE Progetto promosso da Assicurazioni

Dettagli

Realizzato Dall ins. Guadalupi Francesca

Realizzato Dall ins. Guadalupi Francesca Allegato al PTOF dell I.C. Giuseppe Scelsa Realizzato Dall ins. Guadalupi Francesca Premessa L Animatore Digitale individuato in ogni scuola sarà (rif. Prot. n 17791 del 19/11/2015) destinatario di un

Dettagli

PROMUOVIAMO LA LETTUR! ANNO SCOLASTICO 2015/2016 DIREZIONE DIDATTICA IS MIRRIONIS - CAGLIARI

PROMUOVIAMO LA LETTUR! ANNO SCOLASTICO 2015/2016 DIREZIONE DIDATTICA IS MIRRIONIS - CAGLIARI P R O G E T T O D I C I R C O L O NOI A SCUOLA DI RACCONTERIA PROMUOVIAMO LA LETTUR! ANNO SCOLASTICO 2015/2016 DIREZIONE DIDATTICA IS MIRRIONIS - CAGLIARI PREMESSA Com è possibile riuscire a far sì che

Dettagli

CURRICOLO FORMATIVO CONTINUO

CURRICOLO FORMATIVO CONTINUO CURRICOLO FORMATIVO CONTINUO E' un percorso educativo e didattico perseguito nei tre ordini di scuola che rende più organico il lavoro compiuto dai docenti; sono state condivise le mete comuni ed è in

Dettagli

ML 120 - PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE DISCIPLINE OBBLIGATORIE COMUNI DISCIPLINE OBBLIGATORIE DI INDIRIZZO (3, 4, 5 ) FINALITÀ. Anno Scolastico Classe

ML 120 - PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE DISCIPLINE OBBLIGATORIE COMUNI DISCIPLINE OBBLIGATORIE DI INDIRIZZO (3, 4, 5 ) FINALITÀ. Anno Scolastico Classe ML 120 - PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE Anno Scolastico Classe DOCENTE INDIRIZZO DISCIPLINE OBBLIGATORIE COMUNI DISCIPLINE OBBLIGATORIE DI INDIRIZZO (3, 4, 5 ) FINALITÀ METODI DI LAVORO STRUMENTI ML 120 -

Dettagli

C I T T A DIN I. ( Percorsi educativi per una città vivibile)

C I T T A DIN I. ( Percorsi educativi per una città vivibile) A P P R E N D I S T I C I T T A DIN I ( Percorsi educativi per una città vivibile) Le virtù le acquistiamo esercitando prima le opere.diventiamo giusti facendo cose giuste, temperanti facendo cose temperate,

Dettagli

CERTAMEN NAZIONALE DI POESIA GRECA LICEO CLASSICO TOMMASO CAMPANELLA. Regolamento

CERTAMEN NAZIONALE DI POESIA GRECA LICEO CLASSICO TOMMASO CAMPANELLA. Regolamento All. 1 CERTAMEN NAZIONALE DI POESIA GRECA LICEO CLASSICO TOMMASO CAMPANELLA Regolamento Art.1 Il Certamen Nazionale di Poesia Greca Liceo Classico Tommaso Campanella viene programmato annualmente, come

Dettagli

SCUOLA MARIO GALLI V CIRCOLO DIDATTICO SESTO SAN GIOVANNI PROGETTO DI EDUCAZIONE INTERCULTURALE

SCUOLA MARIO GALLI V CIRCOLO DIDATTICO SESTO SAN GIOVANNI PROGETTO DI EDUCAZIONE INTERCULTURALE SCUOLA MARIO GALLI V CIRCOLO DIDATTICO SESTO SAN GIOVANNI PROGETTO DI EDUCAZIONE INTERCULTURALE ANNO SCOLASTICO 2011 / 2012 PREMESSA La complessità della realtà sociale e culturale in cui la scuola opera

Dettagli

SCUOLA MULTIMEDIALE DI PROTEZIONE CIVILE. Progetto educativo per la diffusione della cultura di Protezione Civile

SCUOLA MULTIMEDIALE DI PROTEZIONE CIVILE. Progetto educativo per la diffusione della cultura di Protezione Civile SCUOLA MULTIMEDIALE DI PROTEZIONE CIVILE Progetto educativo per la diffusione della cultura di Protezione Civile Cultura di Protezione Civile Cultura di Protezione Civile è cultura della sicurezza, della

Dettagli

BANDO DI CONCORSO REGIONALE. A scuola di futuro.

BANDO DI CONCORSO REGIONALE. A scuola di futuro. BANDO DI CONCORSO REGIONALE A scuola di futuro PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO DELL EMILIA ROMAGNA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 L'Ufficio Scolastico Regionale per l'emilia Romagna

Dettagli

Scuola + 15 PROGETTI DI DIDATTICA INTEGRATA. Progetto realizzato da Fondazione Rosselli con il contributo di Fondazione Roma

Scuola + 15 PROGETTI DI DIDATTICA INTEGRATA. Progetto realizzato da Fondazione Rosselli con il contributo di Fondazione Roma Scuola + 15 PROGETTI DI DIDATTICA INTEGRATA Progetto realizzato da Fondazione Rosselli con il contributo di Fondazione Roma 2 Scuola, tecnologie e innovazione didattica La tecnologia sembra trasformare

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Scuola dell Infanzia - Primaria - Secondaria 1 Grado C. F. 80006670626 C. M. BNIC804009 Viale Europa, 13 Tel / Fax

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Scuola dell Infanzia - Primaria - Secondaria 1 Grado C. F. 80006670626 C. M. BNIC804009 Viale Europa, 13 Tel / Fax ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Scuola dell Infanzia - Primaria - Secondaria 1 Grado C. F. 80006670626 C. M. BNIC804009 Viale Europa, 13 Tel / Fax 0824.851030 e-mail icpontelandolfo@tiscali.it sito web www.icspontelandolfo.it

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 o QUADRIMESTRE SCUOLE PRIMARIE CLASSI PRIME

UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 o QUADRIMESTRE SCUOLE PRIMARIE CLASSI PRIME UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 o QUADRIMESTRE SCUOLE PRIMARIE CLASSI PRIME Denominazione IO E GLI ALTRI UNITA DI APPRENDIMENTO Compito-prodotto Cartellone e/o video e/o manufatti e/o fascicolo Competenze mirate

Dettagli

Prot. n. 141 Ginosa 13/01/2012 AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI ESPERTI. Il Dirigente Scolastico

Prot. n. 141 Ginosa 13/01/2012 AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI ESPERTI. Il Dirigente Scolastico ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE MARISA BELLISARIO Via della Pace 74013 Ginosa (TA) Tel. 0998291971 - Fax: 0998215056 e-mail: tais011003@istruzione.it http:://www.istitutobellisario.it Prot. n. 141

Dettagli

Piccole guide crescono

Piccole guide crescono Logo Ferraris Progetto Piccole guide crescono Progetto didattico per la formazione di guide scientifiche per la mostra interattiva La Fisica e la Biologia con le nuove tecnologie: Galileino e SuperSensi

Dettagli

Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia

Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia Scuole Elementari Giorni: giovedì e venerdì Durata dell incontro: inizio: ore 9.30 fine: ore 12.30. Temi affrontati: viaggio attraverso il pianeta Terra alla

Dettagli

Struttura di Missione per il Centenario della Prima Guerra Mondiale MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Struttura di Missione per il Centenario della Prima Guerra Mondiale MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Per l anno scolastico 2014-2015 la Struttura di Missione per il Centenario della Prima Guerra Mondiale Presidenza del Consiglio dei Ministri e il MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della

Dettagli

Scuola, Cittadinanza, Sostenibilità. Bando del Concorso Nazionale TURISMO A SCUOLA DI SOSTENIBILITÀ

Scuola, Cittadinanza, Sostenibilità. Bando del Concorso Nazionale TURISMO A SCUOLA DI SOSTENIBILITÀ Scuola, Cittadinanza, Sostenibilità Proposta Educativa 2012-2013 Bando del Concorso Nazionale TURISMO A SCUOLA DI SOSTENIBILITÀ (terza edizione) Presentazione Dopo il lusinghiero esito delle precedenti

Dettagli

CONCORSO PER BAMBINI E RAGAZZI Scuola primaria e secondaria di 1 grado Anno 2011-2012

CONCORSO PER BAMBINI E RAGAZZI Scuola primaria e secondaria di 1 grado Anno 2011-2012 CONCORSO PER BAMBINI E RAGAZZI Scuola primaria e secondaria di 1 grado Anno 2011-2012 TITOLO: GESTI D AMORE PAROLE, IMMAGINI E COLORE con il patrocinio dell Ufficio Scolastico Regionale dell Emilia Romagna

Dettagli

CONCORSO EDUCATIVO Al fronte e nelle retrovie, l Italia durante la Prima Guerra Mondiale

CONCORSO EDUCATIVO Al fronte e nelle retrovie, l Italia durante la Prima Guerra Mondiale CONCORSO EDUCATIVO Al fronte e nelle retrovie, l Italia durante la Prima Guerra Mondiale Un progetto realizzato da CONCORSO EDUCATIVO Al fronte e nelle retrovie, l Italia durante la Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Docenti e/o Esperti esterni, Istituzioni territoriali e famiglia.

Docenti e/o Esperti esterni, Istituzioni territoriali e famiglia. Descrizione del progetto. Denominazione: DISCUTERE IN RETE LE PROBLEMATICHE ADOLESCENZIALI. Sezione 1.1 Finalità ed obiettivi. 1.1/a - Specificare i destinatari del progetto: N Max Alunni in età adolescenziale

Dettagli

La mia scuola per la Pace

La mia scuola per la Pace ISTITUTO COMPRENSIVO di scuola dell INFANZIA, ELEMENTARE E MEDIA A.MANZONI di CORRIDONIA Anno Scolastico 2003-2004 La mia scuola per la Pace un progetto che non dimentica la SOLIDARIETA SCUOLA ELEMENTARE

Dettagli

PREMESSA Continuità curricolare Continuità metodologica

PREMESSA Continuità curricolare Continuità metodologica PREMESSA Il progetto continuità, nasce dall esigenza di garantire al bambinoalunno un percorso formativo organico e completo, che miri a promuovere uno sviluppo articolato e multidimensionale del soggetto,

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE GRAFICO PROGRAMMAZIONE DIDATTICA RELATIVA ALLA DISCIPLINA: PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DEL PRODOTTO

ISTITUTO PROFESSIONALE GRAFICO PROGRAMMAZIONE DIDATTICA RELATIVA ALLA DISCIPLINA: PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DEL PRODOTTO Istituto Istruzione Superiore A. Venturi Modena Liceo artistico - Istituto Professionale Grafica Via Rainusso, 66-41124 MODENA Sede di riferimento (Via de Servi, 21-41121 MODENA) tel. 059-222156 / 245330

Dettagli

La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori

La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori La rete nazionale di Confindustria tra Giovani, Scuola e Imprenditori DIFFONDERE Responsabilità, competizione, merito, confronto, creatività: LATUAIDEADIMPRESA nasce per diffondere i valori della cultura

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO «TRENTO 5» 38122 Trento (TN) Via San Giovanni Bosco, 8 CF 80016460224

ISTITUTO COMPRENSIVO «TRENTO 5» 38122 Trento (TN) Via San Giovanni Bosco, 8 CF 80016460224 ISTITUTO COMPRENSIVO «TRENTO 5» 38122 Trento (TN) Via San Giovanni Bosco, 8 CF 80016460224 Tel. 0461/263331 - Fax 0461/984463 www.istitutotrento5.it segr.ic.tn5@scuole.provincia.tn.it ic.tn5@pec.provincia.tn.it

Dettagli

Regione Toscana/ INAIL- Direzione Regionale per la Toscana/Ufficio scolastico regionale per la Toscana

Regione Toscana/ INAIL- Direzione Regionale per la Toscana/Ufficio scolastico regionale per la Toscana Regione Toscana/ INAIL- Direzione Regionale per la Toscana/Ufficio scolastico regionale per la Toscana Concorso - a livello regionale - per l'assegnazione alle scuole toscane di n 35 contributi di 5.000,00

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO "A DESCORRE, A PANOGNE - TUTTO COME 'NA VOTA"

CONCORSO LETTERARIO A DESCORRE, A PANOGNE - TUTTO COME 'NA VOTA CONCORSO LETTERARIO "A DESCORRE, A PANOGNE - TUTTO COME 'NA VOTA" REGOLAMENTO A descorre, a panogne - tutto come 'na vota è un iniziativa che ha come finalità l idea di valorizzare il vecchio stile di

Dettagli

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA COMPLESSO SCOLASTICO BECCARIA Risanamento ed Adeguamento Scuola Primaria e Secondaria DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA... 1 1. DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA ESTERNI... 2 1.1. SCUOLA PRIMARIA...

Dettagli

Dalla biodiversità alla luce La visione

Dalla biodiversità alla luce La visione Istituto d Istruzione Superiore C. POERIO Foggia Presidio Territoriale Presidio Territoriale Dalla biodiversità alla luce La visione Presentazione Moro Patrizia 2 Circolo didattico E. De Amicis - Foggia

Dettagli

Finalità e obiettivi dell iniziativa. Il progetto pensato dai Gruppi Giovani di ANCE Liguria, Lombardia, Piemonte e Veneto, di seguito soggetto

Finalità e obiettivi dell iniziativa. Il progetto pensato dai Gruppi Giovani di ANCE Liguria, Lombardia, Piemonte e Veneto, di seguito soggetto Finalità e obiettivi dell iniziativa Il progetto pensato dai Gruppi Giovani di ANCE Liguria, Lombardia, Piemonte e Veneto, di seguito soggetto attuatore, mira a creare un nuovo rapporto con la realtà scolastica

Dettagli

EXPO 2015 PESCA ECOCOMPATIBILE E TRACCIABILE. E POSSIBILE?

EXPO 2015 PESCA ECOCOMPATIBILE E TRACCIABILE. E POSSIBILE? Coonnssiigglliioo Naazziioonnaallee ddeellllee Riicceerrcchhee ISMAR - Istituto di Scienze Marine U.O.S. di Ancona Largo Fiera della Pesca, 1 60125 Ancona, Italy Tel +39 071 207881 Fax +39 071 55313 segreteria@an.ismar.cnr.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ZANELLATO SCUOLA PRIMARIA B.BUSSOLIN ORDINE E DISORDINE. l ordine è intollerante::è è solo il disordine che tollera il mondo

ISTITUTO COMPRENSIVO ZANELLATO SCUOLA PRIMARIA B.BUSSOLIN ORDINE E DISORDINE. l ordine è intollerante::è è solo il disordine che tollera il mondo ISTITUTO COMPRENSIVO ZANELLATO SCUOLA PRIMARIA B.BUSSOLIN ORDINE E DISORDINE l ordine è intollerante::è è solo il disordine che tollera il mondo ISTITUTO COMPRENSIVO G. ZANELLATO MONSELICE Scuola primaria

Dettagli

Se conosci l arte fai crescere il tuo Paese Progetto Classi Quinte A.s. 2011/2012

Se conosci l arte fai crescere il tuo Paese Progetto Classi Quinte A.s. 2011/2012 Se conosci l arte fai crescere il tuo Paese Progetto Classi Quinte A.s. 2011/2012 FINALITA Il progetto ha come fine generale quello di stimolare un processo di formazione di cittadinanza attiva, per preparare

Dettagli

PRIMI IN SICUREZZA La prevenzione si impara a scuola: idee, ricerche, proposte e messaggi,

PRIMI IN SICUREZZA La prevenzione si impara a scuola: idee, ricerche, proposte e messaggi, PRIMI IN SICUREZZA La prevenzione si impara a scuola: idee, ricerche, proposte e messaggi, XIV EDIZIONE Promossa da ANMIL Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro OKAY! Attività

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 SECONDO BIENNIO DISCIPLINA: DISCIPLINE GRAFICHE Prof. Paolo Maria Arosio Prof. Lorenzo Cazzaniga A. Modigliani Giussano Mod.: dir.14 Rev.: 2,0 Data 10/10/2014

Dettagli

il milite...non più ignoto

il milite...non più ignoto il milite...non più ignoto concorso nazionale anno scolastico 2015-16 1 ottobre 2015-31 marzo 2016 www.milite.ana.it IL MILITE... NON PIÙ IGNOTO L Associazione Nazionale Alpini, in collaborazione con Ministero

Dettagli

Acqua fonte di vita. gli studenti studiano l acqua e visitano l acquedotto. Società Acqua Lodigiana srl. La seconda edizione del progetto

Acqua fonte di vita. gli studenti studiano l acqua e visitano l acquedotto. Società Acqua Lodigiana srl. La seconda edizione del progetto con il patrocinio di Società Acqua Lodigiana srl in occasione e in preparazione alla Giornata mondiale dell acqua 2012 presenta gli studenti studiano l acqua e visitano l acquedotto Acqua fonte di vita

Dettagli

COMUNE di VICCHIO. Istituzione Culturale Centro Documentazione Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana CONCORSO NAZIONALE.

COMUNE di VICCHIO. Istituzione Culturale Centro Documentazione Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana CONCORSO NAZIONALE. COMUNE di VICCHIO Istituzione Culturale Centro Documentazione Don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana CONCORSO NAZIONALE La Parola genera relazione, vita, inclusione, ascolto, democrazia, conflitto, riconoscimento,

Dettagli

INTRODUZIONE I. PROGETTI DIDATTICI SCUOLA PRIMARIA. Obiettivi

INTRODUZIONE I. PROGETTI DIDATTICI SCUOLA PRIMARIA. Obiettivi INTRODUZIONE In occasione del XVI Centenario della Lettera Decretale di papa Innocenzo I a Decenzio vescovo di Gubbio, la Diocesi di Gubbio propone un progetto formativo articolato per ogni scuola di ogni

Dettagli

PROGETTO LET S PLAY AND TALK

PROGETTO LET S PLAY AND TALK PROGETTO LET S PLAY AND TALK FINALITA Il progetto Let s play and talk riguarda tutti i plessi di scuola primaria. Esso intende avvicinare gli alunni alla comprensione ed all uso della lingua straniera

Dettagli

MODULI DI FORMAZIONE A DISTANZA DEAL

MODULI DI FORMAZIONE A DISTANZA DEAL Progetto DEAL Università Ca Foscari Venezia MODULI DI FORMAZIONE A DISTANZA DEAL (Dislessia Evolutiva e Apprendimento delle Lingue) Sessione ottobre - dicembre 2014 Ottobre dicembre 2014 - Modulo A: Creazione

Dettagli

Progetto. a cura di. Massimo Merulla I

Progetto. a cura di. Massimo Merulla I Progetto Poesia Educativa Apprendimento scolastico e Relazione umana attraverso l espressione di sé Laboratorio Intensivo di Scrittura Poetica Creativa a cura di Massimo Merulla I Introduzione Questo laboratorio

Dettagli

BANDO ADESIONE STUDENTI PROGRAMMAZIONE FONDI STRUTTURALI 2001/2013

BANDO ADESIONE STUDENTI PROGRAMMAZIONE FONDI STRUTTURALI 2001/2013 BANDO ADESIONE STUDENTI PROGRAMMAZIONE FONDI STRUTTURALI 2001/2013 C-5-FSE 2013-240 Sperimentazioni Chimiche in Italia C-1-FSE 2013-1592 certificazione trinity C-2- FSE- 2013-355 Orientamento e riorientamento

Dettagli