A.OSP. SAN PAOLO (MI) UAP_MOD_039_Ed00 Pag.:2/6

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "A.OSP. SAN PAOLO (MI) UAP_MOD_039_Ed00 Pag.:2/6"

Transcript

1 A.OSP. SAN PAOLO (MI) UAP_MOD_039_Ed00 Pag.:1/6 Ufficio Marketing Tel: Fax: Prot. gen. n del Spett.le OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo occorrente all Azienda Ospedaliera San Paolo. ERRATA CORRIGE. Errata corrige 1) A pag. 9 del disciplinare di gara, relativamente all art. Modalità di presentazione dell offerta Busta B, è stata erroneamente inserita la dicitura: Al fine dell attribuzione del punteggio tecnico, la busta B dovrà, altresì, contenere l indicazione dell ammontare del portafoglio di premi assicurativi complessivamente intermediati nel triennio antecedente la data di pubblicazione del bando di gara. Pertanto, la dicitura: Al fine dell attribuzione del punteggio tecnico, la busta B dovrà, altresì, contenere l indicazione dell ammontare del portafoglio di premi assicurativi complessivamente intermediati nel triennio antecedente la data di pubblicazione del bando di gara viene stralciata, a tutti gli effetti di gara, dal su citato disciplinare. 2) A pag. 11 del disciplinare di gara, Art. 6 Criterio di aggiudicazione - punto 1) CARATTERISTICHE TECNICO QUALITATIVE Massimo 60 punti, è stato erroneamente indicato: 1) CARATTERISTICHE TECNICO QUALITATIVE Massimo 60 punti Il punteggio tecnico verrà attribuito secondo i parametri di valutazione tecnica ed i rispettivi punteggi massimi di seguito indicati: A Predisposizione di un piano operativo che evidenzi criteri e modalità di intervento che il broker intende adottare ai fini del conseguimento delle economie della spesa assicurativa, alla ottimizzazione del rapporto premisinistri, ad una efficiente prevenzione e gestione globale del rischio clinico. Il punteggio verrà attribuito in funzione dell' apprezzamento del piano operativo e delle soluzioni innovative proposte. Punteggio massimo 30

2 A.OSP. SAN PAOLO (MI) UAP_MOD_039_Ed00 Pag.:2/6 B C D Servizi ulteriori a favore dell Azienda e del personale dell Azienda che il Broker è disponibile ad offrire, senza costi aggiuntivi, in aggiunta alle prestazioni previste. Il punteggio verrà attribuito in funzione dell'apprezzamento degli ulteriori servizi proposti. Ammontare del portafoglio di premi assicurativi complessivamente intermediati nel triennio antecedente la data di pubblicazione del bando di gara. Il massimo del punteggio sarà attribuito alle società che abbiano gestito complessivamente nel corso dell ultimo triennio, calcolato dalla data di pubblicazione del bando, un portafoglio di premi assicurativi di almeno ,00 (quarantamilionidieuro); agli altri concorrenti verrà assegnato un punteggio proporzionalmente inferiore. Struttura operativa della Compagnia e Staff che collaborerà con l Azienda Ospedaliera S. Paolo, indicando: Numero sedi in Italia, indicando quelle presenti in Lombardia. Numero degli iscritti all'albo Broker; Massimale della polizza di RC professionale depositata presso ISVAP Elenco del personale dedicato alla gestione delle polizze e dei sinistri dell'azienda, con le relative qualifiche. Il punteggio verrà attribuito in relazione alla organicità ed alla funzionalità dell'assetto organizzativo preposto per l'espletamento del servizio. Anziché 20 1) CARATTERISTICHE TECNICO QUALITATIVE Massimo 60 punti Il punteggio tecnico verrà attribuito secondo i parametri di valutazione tecnica ed i rispettivi punteggi massimi di seguito indicati: A B Predisposizione di un piano operativo che evidenzi criteri e modalità di intervento che il broker intende adottare ai fini del conseguimento delle economie della spesa assicurativa, alla ottimizzazione del rapporto premi-sinistri, ad una efficiente prevenzione e gestione globale del rischio clinico. Il punteggio verrà attribuito in funzione dell' apprezzamento del piano operativo e delle soluzioni innovative proposte. Servizi ulteriori a favore dell Azienda e del personale dell Azienda che il Broker è disponibile ad offrire, senza costi aggiuntivi, in aggiunta alle prestazioni previste. Il punteggio verrà attribuito in funzione dell'apprezzamento degli ulteriori servizi proposti. Punteggio massimo 3

3 A.OSP. SAN PAOLO (MI) UAP_MOD_039_Ed00 Pag.:3/6 C Struttura operativa della Compagnia e Staff che collaborerà con l Azienda Ospedaliera S. Paolo, indicando: Numero sedi in Italia, indicando quelle presenti in Lombardia. Numero degli iscritti all'albo Broker; Massimale della polizza di RC professionale depositata presso ISVAP Elenco del personale dedicato alla gestione delle polizze e dei sinistri dell'azienda, con le relative qualifiche. Il punteggio verrà attribuito in relazione alla organicità ed alla funzionalità dell'assetto organizzativo preposto per l'espletamento del servizio. 20 Pertanto, si precisa che, a tutti gli effetti di gara, il punteggio di valutazione tecnica verrà attribuito come di seguito riportato: 1) CARATTERISTICHE TECNICO QUALITATIVE Massimo 60 punti Il punteggio tecnico verrà attribuito secondo i parametri di valutazione tecnica ed i rispettivi punteggi massimi di seguito indicati: A B C Predisposizione di un piano operativo che evidenzi criteri e modalità di intervento che il broker intende adottare ai fini del conseguimento delle economie della spesa assicurativa, alla ottimizzazione del rapporto premi-sinistri, ad una efficiente prevenzione e gestione globale del rischio clinico. Il punteggio verrà attribuito in funzione dell' apprezzamento del piano operativo e delle soluzioni innovative proposte. Servizi ulteriori a favore dell Azienda e del personale dell Azienda che il Broker è disponibile ad offrire, senza costi aggiuntivi, in aggiunta alle prestazioni previste. Il punteggio verrà attribuito in funzione dell'apprezzamento degli ulteriori servizi proposti. Struttura operativa della Compagnia e Staff che collaborerà con l Azienda Ospedaliera S. Paolo, indicando: Numero sedi in Italia, indicando quelle presenti in Lombardia. Numero degli iscritti all'albo Broker; Massimale della polizza di RC professionale depositata presso ISVAP Elenco del personale dedicato alla gestione delle polizze e dei sinistri dell'azienda, con le relative qualifiche. Il punteggio verrà attribuito in relazione alla organicità ed alla funzionalità dell'assetto organizzativo preposto per l'espletamento del servizio. Punteggio massimo 3 20

4 A.OSP. SAN PAOLO (MI) UAP_MOD_039_Ed00 Pag.:4/6 3) A pag. 11 e 12 del disciplinare di gara, Art. 6 Criterio di aggiudicazione - punto 1) CARATTERISTICHE TECNICO QUALITATIVE Massimo 60 punti, è stato erroneamente indicato: Ai criteri di valutazione sopra indicati, relativamente ai punti A e D, la Commissione Giudicatrice attribuirà il giudizio come di seguito descritto: A) PIANO OPERATIVO (punti 30) insufficiente punti 0 (piano assicurativo e formativo inadeguato) sufficiente punti 10 (conservazione situazione assicurativa aziendale esistente, garantendo costantemente rispetto ed attuazione delle direttive e circolari regionali in materia assicurativa e di gestione del rischio clinico) buono punti 20 gestione del rischio clinico; implementazione quali-quantitativa prestazioni offerte senza costi aggiuntivi) ottimo punti 30 gestione del rischio clinico implementazione senza costi aggiuntivi prestazioni/servizi offerti con soluzioni innovative in grado di generare consistenti risparmi della spesa assicurativa e di migliorare anche la qualità delle prestazioni erogate dagli uffici aziendali di riferimento; con possibilità di formazione on-line ed in aula del personale aziendale) Anziché A) PIANO OPERATIVO (punti 3) insufficiente punti 0 (piano assicurativo e formativo inadeguato) sufficiente punti 10 (conservazione situazione assicurativa aziendale esistente, garantendo costantemente rispetto ed attuazione delle direttive e circolari regionali in materia assicurativa e di gestione del rischio clinico) buono punti 2

5 A.OSP. SAN PAOLO (MI) UAP_MOD_039_Ed00 Pag.:/6 gestione del rischio clinico; implementazione quali-quantitativa prestazioni offerte senza costi aggiuntivi) ottimo punti 3 gestione del rischio clinico implementazione senza costi aggiuntivi prestazioni/servizi offerti con soluzioni innovative in grado di generare consistenti risparmi della spesa assicurativa e di migliorare anche la qualità delle prestazioni erogate dagli uffici aziendali di riferimento; con possibilità di formazione on-line ed in aula del personale aziendale) Pertanto, a tutti gli effetti di gara, si precisa che, relativamente al punto A dei criteri di valutazione indicati a pag. 11 del disciplinare, come modificati con errata corrige al precedente punto n. 2, la Commissione Giudicatrice attribuirà il giudizio come di seguito descritto: A) PIANO OPERATIVO (punti 3) insufficiente punti 0 (piano assicurativo e formativo inadeguato) sufficiente punti 10 (conservazione situazione assicurativa aziendale esistente, garantendo costantemente rispetto ed attuazione delle direttive e circolari regionali in materia assicurativa e di gestione del rischio clinico) buono punti 2 gestione del rischio clinico; implementazione quali-quantitativa prestazioni offerte senza costi aggiuntivi) ottimo punti 3 gestione del rischio clinico implementazione senza costi aggiuntivi prestazioni/servizi offerti con soluzioni innovative in grado di generare consistenti risparmi della spesa assicurativa e di migliorare anche la qualità delle prestazioni erogate dagli uffici aziendali di riferimento; con possibilità di formazione on-line ed in aula del personale aziendale)

6 A.OSP. SAN PAOLO (MI) UAP_MOD_039_Ed00 Pag.:6/6 4) In merito a quanto indicato a pag. 7 del disciplinare di gara: Art.. - Modalità di presentazione dell offerta - punto 3) Cauzione o fideiussione, si precisa che sono cambiate le coordinate bancarie della Tesoreria dell Azienda Ospedaliera San Paolo ivi indicate. Le nuove coordinate bancarie della Tesoreria dell Azienda Ospedaliera San Paolo sono: AZIENDA OSPEDALIERA SAN PAOLO - BANCA REGIONALE EUROPEA - Agenzia ABI CAB CIN L - c/c IBAN: IT8L Si comunica che la presente nota costituisce parte integrante della documentazione di gara e pertanto dovrà essere timbrata e sottoscritta per accettazione in ogni sua pagina dal Legale Rappresentante (o da un suo delegato) dell Azienda offerente ed inserita nella busta A) contenente i documenti di ammissione alla gara. Distinti saluti. IL DIRIGENTE RESPONSABILE (Dr. Calogero Calandra)

Prot. gen. n. 11097 del 20.05.2009

Prot. gen. n. 11097 del 20.05.2009 A.OSP. SAN PAOLO (MI) UAP_MOD_039_Ed00 Pag.:1/5 Ufficio Beni d Investimento Tel: 02-8184.2120 Fax: 02-8184.4000 Prot. gen. n. 11097 del 20.05.2009 Spett.le OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento triennale

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA SAN PAOLO - MILANO POLO UNIVERSITARIO

AZIENDA OSPEDALIERA SAN PAOLO - MILANO POLO UNIVERSITARIO AZIENDA OSPEDALIERA SAN PAOLO - MILANO POLO UNIVERSITARIO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO OCCORRENTE ALL AZIENDA OSPEDALIERA SAN PAOLO. ELENCO DOCUMETAZIONE

Dettagli

BANDO DI GARA. MCA / II - Area Negoziale

BANDO DI GARA. MCA / II - Area Negoziale BANDO DI GARA Questa amministrazione indice una gara con il sistema del pubblico incanto ai sensi dell art. 9 del Decreto Legislativo 17/03/1995 n.157, degli artt. 73 e 76 del R.D. 23/05/1924 n. 827 e

Dettagli

AZIENDA DELLA MOBILITA AQUILANA AMA S.p.A. località Campo di Pile - L'Aquila

AZIENDA DELLA MOBILITA AQUILANA AMA S.p.A. località Campo di Pile - L'Aquila AZIENDA DELLA MOBILITA AQUILANA AMA S.p.A. località Campo di Pile - L'Aquila AVVISO DI SELEZIONE Questa Azienda ha indetto una selezione per l affidamento di un incarico professionale di consulenza e brokeraggio

Dettagli

2.789,91. 2.230,51 KASKO (veicoli ente) 1.200,00. 1.057,39 ARD KM CESP (veicoli propri) 12.250,00

2.789,91. 2.230,51 KASKO (veicoli ente) 1.200,00. 1.057,39 ARD KM CESP (veicoli propri) 12.250,00 AREA I^ - SERVIZI ECONOMICO FINANZIARI E AFFARI GENERALI Partita IVA: 00648560282 Cod. Fisc.: 80009710288 Centralino: 049.9369411 / TeleFAX: 049.9366727 35017 PIOMBINO DESE PIAZZA A.PALLADIO N.1 Prot.

Dettagli

C O M U N E D I M O S C U F O - PROVINCIA DI PESCARA

C O M U N E D I M O S C U F O - PROVINCIA DI PESCARA C O M U N E D I M O S C U F O - PROVINCIA DI PESCARA Cap 65010 - Piazza Umberto I n. 9 www.comunedimoscufo.it protocollo.moscufo@pec.pescarainnova.it Tel. (085) 979131/979101 Fax (085) 979485 C.F. 80014150686

Dettagli

Azienda Regionale Veneto Agricoltura Viale dell Università, 14 35020 Legnaro (PD)

Azienda Regionale Veneto Agricoltura Viale dell Università, 14 35020 Legnaro (PD) DISCIPLINARE DI GARA Veneto Agricoltura, Azienda Regionale per il settori Agricolo Forestale ed Agroalimentare, in esecuzione della DAU n. 423 del 10.09.2009, indice procedura aperta, ai sensi dell art.

Dettagli

LETTERA D INVITO SPETT.LE ASSICURAZIONE. Prot. n. Data

LETTERA D INVITO SPETT.LE ASSICURAZIONE. Prot. n. Data LETTERA D INVITO SPETT.LE ASSICURAZIONE Prot. n. Data Oggetto: Procedura di cottimo fiduciario per l affidamento in economia di servizi assicurativi : Polizza ALL RISK Polizza RC PATRIMONIALE - Polizza

Dettagli

AFFIDAMENTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

AFFIDAMENTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PESCARA GAS S.P.A. AFFIDAMENTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Pescara Gas S.p.A. intende affidare il servizio di brokeraggio assicurativo per tutti gli aspetti riguardanti la gestione delle polizze

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO DELL'APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO DELL'APPALTO CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO DELL'APPALTO Costituisce oggetto del presente Capitolato Speciale l affidamento da parte del

Dettagli

Servizio di brokeraggio assicurativo

Servizio di brokeraggio assicurativo Servizio di brokeraggio assicurativo DISCIPLINARE DI GARA CIG Z01092E626 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PREMESSA Molise Acque ha indetto gara a procedura aperta

Dettagli

ALLEGATO A CRITERI DI AGGIUDICAZIONE

ALLEGATO A CRITERI DI AGGIUDICAZIONE ALLEGATO A CRITERI DI AGGIUDICAZIONE 1 ELEMENTI QUANTITATIVI TABELLA N. 1 A. Numero degli enti/aziende annoverati tra i propri clienti in Italia alla data di presentazione della domanda, esclusi gli enti

Dettagli

Provincia di Imperia

Provincia di Imperia COMUNE DI BORDIGHERA Provincia di Imperia Protocollo n. 17331 Bordighera, 14/08/2015 Trasmissione a mezzo PEC:. Spett.le ditta OGGETTO: AFFIDAMENTO A BROKER DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA, CONSULENZA E GESTIONE

Dettagli

Il Presidente. Pavia, 17 ottobre 2013. EB/dc Prot. Spett.le. via Corriere DHL. anticipata via e-mail

Il Presidente. Pavia, 17 ottobre 2013. EB/dc Prot. Spett.le. via Corriere DHL. anticipata via e-mail Il Presidente Pavia, 17 ottobre 2013 EB/dc Prot. Spett.le via Corriere DHL anticipata via e-mail Oggetto: Procedura negoziata per l affidamento del servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo ai

Dettagli

Capitolato Speciale di Appalto relativo all affidamento del servizio di Brokeraggio assicurativo del Comune di San Giustino

Capitolato Speciale di Appalto relativo all affidamento del servizio di Brokeraggio assicurativo del Comune di San Giustino Capitolato Speciale di Appalto relativo all affidamento del servizio di Brokeraggio assicurativo del Comune di San Giustino ART.1 - OGGETTO DELL APPALTO E CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO Il Comune di San

Dettagli

Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali

Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL CONSIGLIO DELL ORDINE NAZIONALE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI PROCEDURA APERTA CON IL CRITERIO DELL

Dettagli

DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CAMOGLI DAL 01/05/2011 AL 31/12/2014

DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CAMOGLI DAL 01/05/2011 AL 31/12/2014 COMUNE DI CAMOGLI a) DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CAMOGLI DAL 01/05/2011 AL 31/12/2014 1. SOGGETTO APPALTANTE: COMUNE DI CAMOGLI, con

Dettagli

CITTA' DI ALCAMO PROVINCIA Dl ALCAMO. Settore Servizi Economico Finanziari

CITTA' DI ALCAMO PROVINCIA Dl ALCAMO. Settore Servizi Economico Finanziari CITTA' DI ALCAMO PROVINCIA Dl ALCAMO Settore Servizi Economico Finanziari Procedura negoziata ai sensi dell art. 125 del d.lgs. n.163/2006 e s.m.i. per il conferimento del servizio di intermediazione assicurativa,

Dettagli

CASA ALBERGO PER ANZIANI

CASA ALBERGO PER ANZIANI Prot. CIG CASA ALBERGO PER ANZIANI via del Santuario n.31-45026 Lendinara (RO) Tel.0425/641015 600370 -o- Fax.0425/604336 E-mail: info@casalendinara.com - info@casalendinara.it Cod. Fisc. 91002520293 P.I.

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO del SERVIZIO DI CONSULENZA, ASSISTENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA FONDAZIONE CENTRO

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO del SERVIZIO DI CONSULENZA, ASSISTENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA FONDAZIONE CENTRO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO del SERVIZIO DI CONSULENZA, ASSISTENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA FONDAZIONE CENTRO SPERIMENTALE DI CINEMATOGRAFIA DI ROMA. PROCEDURA APERTA AI SENSI DEL DECRETO

Dettagli

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA COMUNE DI CORSICO Provincia di Milano BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: COMUNE DI CORSICO (Prov. Di

Dettagli

COMUNE DI GALATINA Provincia di Lecce

COMUNE DI GALATINA Provincia di Lecce BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. AMMINISTRAZIONE APPALTANTE COMUNE di GALATINA Corso Umberto I, 40 73013 Galatina (LE) Tel. 0836/633111 Fax 0836/561543, ogni

Dettagli

DISCIPLINARE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

DISCIPLINARE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 STAZIONE APPALTANTE Comune di Scandicci (Provincia di Firenze) Piazzale della Resistenza n. 1 50018 SCANDICCI Tel.

Dettagli

Prot. n. 1270/C 14 Sorbolo, 18 marzo 2011 Raccomandata A.R. n C.I.G. 1513378F04

Prot. n. 1270/C 14 Sorbolo, 18 marzo 2011 Raccomandata A.R. n C.I.G. 1513378F04 ISTITUTO COMPRENSIVO DI SORBOLO Scuole materna elementari e medie di Sorbolo e Mezzani Via Garibaldi, 29 43058 SORBOLO (PR)Tel. 0521/697705 Fax 0521/698179 e-mail: pric81400t@istruzione.it Prot. n. 1270/C

Dettagli

REGIONE PUGLIA DISCIPLINARE DI GARA

REGIONE PUGLIA DISCIPLINARE DI GARA REGIONE PUGLIA DISCIPLINARE DI GARA OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA ( BROKERAGGIO ) A FAVORE DELLA REGIONE PUGLIA ART.1 Oggetto dell Appalto

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIREZIONE GENERALE AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL EVENTUALE AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER L UNIVERSITA DEGLI

Dettagli

L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli appalti pubblici (AAP)? NO ٱ SÌ X C.A.P. 88100. Stato Italia

L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli appalti pubblici (AAP)? NO ٱ SÌ X C.A.P. 88100. Stato Italia UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta Ufficiale delle Comunità Europee 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Telefax (+352) 29 29 44 619, (+352) 29 29 44 623, (+352) 29 29 42 670 E-mail:

Dettagli

COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa

COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa Allegato A) alla determinazione n del COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa P.za I. Danielli, 5 - Tel. 0587/722507 - Fax 0587/723784 e-mail: m.spigai@comune.buti.pi.it P.I. 00162600506 SETT N.2 SERVIZIO ECONOMICO

Dettagli

Servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo

Servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo Direzione Amministrativa DISCIPLINARE DI GARA Servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo 1 STAZIONE APPALTANTE: Fondazione IRCCS CA GRANDA Ospedale Maggiore Policlinico (di seguito più brevemente

Dettagli

AFFIDAMENTO INCARICO DI BROKER ASSICURATIVO CAPITOLATO D ONERI

AFFIDAMENTO INCARICO DI BROKER ASSICURATIVO CAPITOLATO D ONERI COMUNE DI AZZANO DECIMO Provincia di Pordenone AFFIDAMENTO INCARICO DI BROKER ASSICURATIVO CAPITOLATO D ONERI Art. 1 Oggetto dell incarico L Incarico ha per oggetto lo svolgimento del Servizio Professionale

Dettagli

Procedura aperta (pubblico incanto) per l affidamento triennale del servizio di brokeraggio assicurativo

Procedura aperta (pubblico incanto) per l affidamento triennale del servizio di brokeraggio assicurativo REGIONE LIGURIA AZIENDA SANITARIA LOCALE N.4 Chiavarese Via G.B. Ghio, 9-16043 Chiavari (Ge) Codice Fiscale e P. Iva 01038700991 DIPARTIMENTO ECONOMICO S.C. Gestione Risorse Provveditorato Responsabile

Dettagli

OGGETTO: Offerta per il Servizio di Tesoreria per il periodo dal 01.12.2011 al 31.12.2014.

OGGETTO: Offerta per il Servizio di Tesoreria per il periodo dal 01.12.2011 al 31.12.2014. Allegato C) Marca da Bollo da. 14,62 Al Comune di Ferno Via A. Moro, 3 21010 FERNO (VA) OGGETTO: per il Servizio di Tesoreria per il periodo dal 01.12.2011 al 31.12.2014. Il/La sottoscritt nat a il residente

Dettagli

COMUNE DI TERZIGNO Provincia di Napoli

COMUNE DI TERZIGNO Provincia di Napoli Allegato B) DISCIPLINARE DI GARA PER AFFIDAMENTO INCARICO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1) Requisiti per l ammissione alla gara. La partecipazione alla gara è riservata a prestatori di servizio

Dettagli

RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE

RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO 1 RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE Spett.le SUA.Lecco c/o PROVINCIA DI LECCO P.zza L. Lombarda, 4 23900- LECCO OGGETTO: AVVISO ESPLORATIVO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Dettagli

Spett.le Ditta. Periodo di affidamento Il periodo di affidamento del servizio avrà durata 24 mesi con decorrenza dal giorno dell affidamento.

Spett.le Ditta. Periodo di affidamento Il periodo di affidamento del servizio avrà durata 24 mesi con decorrenza dal giorno dell affidamento. servizio acquisti e contratti L Aquila 15 luglio 2014 Spett.le Ditta Prot 925 acq/dnc Lotto CIG: 585695502B OGGETTO: affidamento servizio di guardiania. La scrivente azienda intende avvalersi di una società

Dettagli

STAZIONE UNICA APPALTANTE

STAZIONE UNICA APPALTANTE COMUNITA' MONTANA VALSESIA Corso Roma, n.35-13019 - Varallo (VC) Tel.0163-51.555/53.800 fax 0163-52.405 STAZIONE UNICA APPALTANTE DISCIPLINARE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO IN GESTIONE, MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n.36-81100 Caserta

CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n.36-81100 Caserta CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n.36-81100 Caserta DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL CONSORZIO ASI DI CASERTA CIG: 6354327C83

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Allegato alla determinazione n. del Prot. Del Alla Ditta Via/Piazza OGGETTO: Invito a procedura negoziata, cottimo fiduciario, per l affidamento dei servizi assicurativi relativi ai seguenti rischi: copertura

Dettagli

COMUNE DI ROBECCO SUL NAVIGLIO PROVINCIA DI MILANO RENDE NOTO

COMUNE DI ROBECCO SUL NAVIGLIO PROVINCIA DI MILANO RENDE NOTO COMUNE DI ROBECCO SUL NAVIGLIO PROVINCIA DI MILANO Prot.n.288 Uff.ragioneria AVVISO Il Responsabile Area Finanziaria, Richiamata la propria determinazione n. 76 del 26.11.2012, con la quale si dispone

Dettagli

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano. Spett.le

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano. Spett.le COMUNE DI CISLIANO Provincia di Milano Settore Finanziario PROT. 6057 del 07/11/2013 Spett.le Cisliano, 7 novembre 2013 OGGETTO: Invito a partecipare alla procedura di cottimo fiduciario per l'affidamento

Dettagli

BANDO DI GARA. Sede: via Battistero n 4, 13900 Biella (BI)

BANDO DI GARA. Sede: via Battistero n 4, 13900 Biella (BI) BANDO DI GARA Appalto mediante procedura aperta per l affidamento quinquennale del servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo. Codice CIG: 62817919EA 1) ENTE APPALTANTE Comune di Biella Sede: via

Dettagli

CITTÀ DI MONTICHIARI Provincia di Brescia

CITTÀ DI MONTICHIARI Provincia di Brescia CITTÀ DI MONTICHIARI Provincia di Brescia P.zza Municipio, 1 - CAP 255018 Montichiari (BS) Tel. 030/9656246 - Fax 030/9656351 e-mail: serviziallapersona@montitichiari.it http://www.comune.montichiari.bs.it

Dettagli

SOCIETA AEROPORTO TOSCANO S.P.A. GALILEO GALILEI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DELL AEROPORTO DI PISA

SOCIETA AEROPORTO TOSCANO S.P.A. GALILEO GALILEI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DELL AEROPORTO DI PISA SOCIETA AEROPORTO TOSCANO S.P.A. GALILEO GALILEI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DELL AEROPORTO DI PISA DISCIPLINARE DI GARA (CIG 0210529605) 1 1. PRESENTAZIONE

Dettagli

Servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo

Servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo CITTA DI CASTROVILLARI (Provincia di Cosenza) Piazza Vittorio Emanuele II - 87012 - Castrovillari (Cosenza) Tel. 0981.2511 - Fax. 0981.21007 http://www.comune.castrovillari.cs.it BANDO DI GARA MEDIANTE

Dettagli

Consorzio di Bonifica del Nord Sardegna

Consorzio di Bonifica del Nord Sardegna B A N D O D I G A R A PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA CIG 4597641D5D 1) ENTE: CONSORZIO DI BONIFICA DEL NORD SARDEGNA Via Vittorio Veneto 16-07014 OZIERI tel. 079 787706 - fax 079 786689 e-mail:

Dettagli

COMUNE DI OSASCO PROVINCIA DI TORINO. Tel. 0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@ihnet.it

COMUNE DI OSASCO PROVINCIA DI TORINO. Tel. 0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@ihnet.it COMUNE DI OSASCO PROVINCIA DI TORINO Tel. 0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@ihnet.it PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI OSASCO

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE DI GARA

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE DI GARA Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo - Milano C.F.- P.IVA 11385730152 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE DI GARA Le Imprese che intendono

Dettagli

DIREZIONE AMBIENTE Servizio Energia e Rischio Idraulico. DISCIPLINARE di GARA PROCEDURA APERTA

DIREZIONE AMBIENTE Servizio Energia e Rischio Idraulico. DISCIPLINARE di GARA PROCEDURA APERTA DIREZIONE AMBIENTE Servizio Energia e Rischio Idraulico DISCIPLINARE di GARA PROCEDURA APERTA Oggetto dell appalto: Servizio di Censimento e verifica degli impianti termici sul territorio comunale ai sensi

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA Guardia di Finanza FONDO DI ASSISTENZA PER I FINANZIERI Ufficio di Segreteria Viale XXI Aprile, 51 00162 Roma Tel. 06/44221 Fax. 06/44222348 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO

Dettagli

Città di Fossano Dipartimento Finanze

Città di Fossano Dipartimento Finanze Città di Fossano Dipartimento Finanze DISCIPLINARE DI GARA CIG 08385823C1 STAZIONE APPALTANTE: Comune di Fossano, Via Roma 91-12045 Fossano (CN) nella persona del Dirigente del dipartimento Finanze, Dott.

Dettagli

OGGETTO: Offerta per il Servizio di Tesoreria per il periodo dal 01.04.2011 al 31.12.2014.

OGGETTO: Offerta per il Servizio di Tesoreria per il periodo dal 01.04.2011 al 31.12.2014. Allegato C) Marca da Bollo da. 14,62 Al Comune di Ferno Via A. Moro, 3 21010 FERNO (VA) OGGETTO: per il Servizio di Tesoreria per il periodo dal 01.04.2011 al 31.12.2014. Il/La sottoscritt nat a il residente

Dettagli

Via Salibi - Tel 0923/911166 Fax 913489 Via Napoli, 32 - Tel 0923/911050-912980 Fax 912980 E-Mail: presidenza@pantelleria.it

Via Salibi - Tel 0923/911166 Fax 913489 Via Napoli, 32 - Tel 0923/911050-912980 Fax 912980 E-Mail: presidenza@pantelleria.it Scuola Media Statale "D. Alighieri" Istituto di Istruzione Superiore "V.Almanza" Via Salibi - Tel 0923/911166 Fax 913489 Via Napoli, 32 - Tel 0923/911050-912980 Fax 912980 E-Mail: presidenza@pantelleria.it

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO DELL APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO DELL APPALTO CAPITOLATO SPECIALE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento, a seguito di procedura ristretta,

Dettagli

COMUNE DI SERAVEZZA Provincia di Lucca SETTORE TRIBUTI - CAPITOLATO SPECIALE PER SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

COMUNE DI SERAVEZZA Provincia di Lucca SETTORE TRIBUTI - CAPITOLATO SPECIALE PER SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI SERAVEZZA Provincia di Lucca SETTORE TRIBUTI - CAPITOLATO SPECIALE PER SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Art. 1 Oggetto dell'incarico L'incarico ha per oggetto lo svolgimento

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO IN FAVORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DEL MOLISE PER IL PERIODO 01.01.2012-31.12.2015 1 PREMESSA Il presente CAPITOLATO

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI U.O.C. ASSICURAZIONI

COMUNE DI FIRENZE UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI U.O.C. ASSICURAZIONI 1 COMUNE DI FIRENZE UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI U.O.C. ASSICURAZIONI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DEL COMUNE DI FIRENZE

Dettagli

COMUNE DI RIVIGNANO TEOR. Provincia di Udine

COMUNE DI RIVIGNANO TEOR. Provincia di Udine COMUNE DI RIVIGNANO TEOR Provincia di Udine VERBALE DI PROCEDURA NEGOZIATA INTERMEDIAZIONE ASSICURATIVA_ CIG: Z1712B2BAC PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI Il giorno 04 del mese di febbraio dell anno 2015

Dettagli

Oggetto: Lettera di invito a procedura negoziata per l affidamento di servizi assicurativi.

Oggetto: Lettera di invito a procedura negoziata per l affidamento di servizi assicurativi. Spett.le Compagnia di assicurazione Trasmissione via PEC Saronno, 23/10/2013 Prot. 2316 Oggetto: Lettera di invito a procedura negoziata per l affidamento di servizi assicurativi. La Saronno Servizi Spa

Dettagli

Comune di Godega di Sant Urbano (TV) Via Roma 75 31010 Godega di Sant Urbano

Comune di Godega di Sant Urbano (TV) Via Roma 75 31010 Godega di Sant Urbano Comune di Godega di Sant Urbano (TV) Via Roma 75 31010 Godega di Sant Urbano c.f. 82001250263 p.i. 01843490267 tel. Uff. rag. 0438 433003 fax 0438430090 Sito: www.comunegodega.tv.it Prot. 12459 dell 11/11/2014

Dettagli

OGGETTO: Offerta per il Servizio di Tesoreria per il periodo dal 01.01.2012 al 31.12.2016.

OGGETTO: Offerta per il Servizio di Tesoreria per il periodo dal 01.01.2012 al 31.12.2016. Allegato C) Marca da Bollo da. 14,62 All Unione dei Comuni Lombarda di Lonate Pozzolo e di Ferno Via Cavour, 20 21015 LONATE POZZOLO (VA) OGGETTO: per il Servizio di Tesoreria per il periodo dal 01.01.2012

Dettagli

1/9 LA SOCIETA OFFERENTE PER CONOSCENZA ED ACCETTAZIONE Timbro e firma

1/9 LA SOCIETA OFFERENTE PER CONOSCENZA ED ACCETTAZIONE Timbro e firma DISCIPLINARE DI GARA per l affidamento dell incarico del servizio assicurativo RCA Libro Matricola di Asa Tivoli SpA 2016 ed RCA di ASA Servizi srl anno 2016 CIG: (Lotto Unico) 64661156E5 Art. 1 Oggetto

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI

AREA AFFARI GENERALI COMUNE DI CALCIO PROVINCIA DI BERGAMO Via Papa Giovanni XXIII, 40 Cap. 24054 Centralino 0363/968444 Fax 0363/906246 e-mail: info@comune.calcio.bg.it - www.comune.calcio.bg.it PEC: info@cert.comune.calcio.bg.it

Dettagli

Italia-Bergamo: Servizi di intermediazione assicurativa 2015/S 149-275723. Bando di gara. Servizi

Italia-Bergamo: Servizi di intermediazione assicurativa 2015/S 149-275723. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:275723-2015:text:it:html Italia-Bergamo: Servizi di intermediazione assicurativa 2015/S 149-275723 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1 INDICE Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art. 9 Art. 10 Art. 11 Art. 12 Art. 13 Art. 14 Art. 15 Art. 16 Oggetto del capitolato

Dettagli

COMUNE DI BARLASSINA BANDO DI GARA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO MILANO 39

COMUNE DI BARLASSINA BANDO DI GARA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO MILANO 39 COMUNE DI BARLASSINA Prot. 13057 (PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA) BANDO DI GARA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO MILANO 39 1. ENTE LOCATORE Comune di Barlassina

Dettagli

Bando di gara con la procedura aperta in applicazione del criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa.

Bando di gara con la procedura aperta in applicazione del criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa. oggetto Bando di gara con la procedura aperta in applicazione del criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa. PREMESSO che si indente procedere all affidamento di prestazione servizio (Ai fini

Dettagli

COMUNE DI FIGLINE VALDARNO Piazza IV Novembre n. 3 50063 Figline Valdarno (FI)

COMUNE DI FIGLINE VALDARNO Piazza IV Novembre n. 3 50063 Figline Valdarno (FI) COMUNE DI FIGLINE VALDARNO Piazza IV Novembre n. 3 50063 Figline Valdarno (FI) DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA IN MATERIA ASSICURATIVA Gli atti di gara sono

Dettagli

C.I.G. 60802572CE AVVISO DI CHIARIMENTI E ERRATA CORRIGE N. 5)

C.I.G. 60802572CE AVVISO DI CHIARIMENTI E ERRATA CORRIGE N. 5) COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO Provincia di Verona P.I. e C.F. 00360350235 Prot. 8452 del 28.02.2015 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE

Dettagli

DIREZIONE AFFARI ISTITUZIONALI AGENZIA CONTRATTI PROCEDURA APERTA

DIREZIONE AFFARI ISTITUZIONALI AGENZIA CONTRATTI PROCEDURA APERTA DIREZIONE AFFARI ISTITUZIONALI AGENZIA CONTRATTI PROCEDURA APERTA 1. ENTE APPALTANTE Comune di Bergamo Agenzia Contratti - con sede in Piazza Matteotti 3, 24122 Bergamo, tel. 035.399064 fax 035 399302

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE DI CASEERTA Via Unità Italiana 28 81100 CASERTA

AZIENDA SANITARIA LOCALE DI CASEERTA Via Unità Italiana 28 81100 CASERTA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI CASEERTA Via Unità Italiana 28 81100 CASERTA Questa Azienda indice la seguente gara: Procedura negoziata per la fornitura e messa in opera chiavi in mano in economia ai sensi

Dettagli

all esame ISVAP Sezioni A e B del Registro Unico degli Intermediari

all esame ISVAP Sezioni A e B del Registro Unico degli Intermediari Corsi di preparazione all esame ISVAP Sezioni A e B del Registro Unico degli Intermediari Perché scegliere i nostri corsi: i contenuti rispettano il programma d esame pubblicato dall ISVAP sono strutturati

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO REGIONE SARDEGNA. Azienda Sanitaria Locale n. 1 di Sassari Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari

SERVIZIO SANITARIO REGIONE SARDEGNA. Azienda Sanitaria Locale n. 1 di Sassari Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari 1) 2) SERVIZIO SANITARIO REGIONE SARDEGNA Azienda Sanitaria Locale n. 1 di Sassari Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA

Dettagli

Il sottoscritto nato il a Provincia Codice Fiscale in qualità di dell impresa con sede legale in con sede amministrativa in

Il sottoscritto nato il a Provincia Codice Fiscale in qualità di dell impresa con sede legale in con sede amministrativa in NP/EUI/REFS/2014/002 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PROCEDURA PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER L ISTITUTO UNIVERSITARIO EUROPEO Il sottoscritto nato il a Provincia Codice Fiscale

Dettagli

Comune di San Giustino Provincia di Perugia

Comune di San Giustino Provincia di Perugia Comune di San Giustino Provincia di Perugia BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL PALAZZETTO DELLO SPORT DI SAN GIUSTINO CAPOLUOGO - C.I.G. n. Z8D09C286B. 1. Ente proponente: Comune di San

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA 1 CIRCOLO COLLE DI VAL D ELSA Via XXV Aprile, 9 53034 Colle di Val d Elsa (SI)

DIREZIONE DIDATTICA 1 CIRCOLO COLLE DI VAL D ELSA Via XXV Aprile, 9 53034 Colle di Val d Elsa (SI) DIREZIONE DIDATTICA 1 CIRCOLO COLLE DI VAL D ELSA Via XXV Aprile, 9 53034 Colle di Val d Elsa (SI) Tel. 0577/920019-0577/924649 Fax 0577/901823 C.F. 82000860526 E-mail: dirprimocolle@tiscali.it siee01100n@istruzione.it

Dettagli

COMUNE DI CANOSA DI PUGLIA Provincia di Bari

COMUNE DI CANOSA DI PUGLIA Provincia di Bari BANDO DI GARA Prot. n. 26198 Lì, 9.9.2008 STAZIONE APPALTANTE: COMUNE DI CANOSA DI PUGLIA- - Piazza Martiri 23 Maggio, n.15- Tel. 0883610209 telefax 0883661005-0883612986 Oggetto dell appalto: Gara, mediante

Dettagli

COMUNE DI QUINTO VICENTINO

COMUNE DI QUINTO VICENTINO ALLEGATO 1) AL BANDO DI GARA DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE DAL 01.01.2015 AL 31.12.2019 Art. 1 Modalità di presentazione delle offerte. I concorrenti dovranno

Dettagli

SCHEMA di CONTRATTO per l AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVI DELL A.S.P. GIOVANNI CHIABÀ.

SCHEMA di CONTRATTO per l AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVI DELL A.S.P. GIOVANNI CHIABÀ. SCHEMA di CONTRATTO per l AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVI DELL A.S.P. GIOVANNI CHIABÀ. L anno ( ) il giorno ( ) del mese di ( ) Premesso che l Azienda Pubblica per i Servizi

Dettagli

Prot. 3350/C14 Luogo e data. Spett.le WIENER STÄDTISCHE VERSICHERUNG AG AGENZIA AMBIENTESCUOLA SRL Via Petrella, 6 20124 MILANO

Prot. 3350/C14 Luogo e data. Spett.le WIENER STÄDTISCHE VERSICHERUNG AG AGENZIA AMBIENTESCUOLA SRL Via Petrella, 6 20124 MILANO Prot. 3350/C14 Luogo e data Inviata a mezzo mail certificata: commerciale@pecambientescuola.it X XXXXXXXXXX Spett.le WIENER STÄDTISCHE VERSICHERUNG AG AGENZIA AMBIENTESCUOLA SRL Via Petrella, 6 20124 MILANO

Dettagli

CAPITOLATO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CIG 4665283950 Indice Art.1 - OGGETTO ART.2 COSTI ASSICURATIVI ART.3 - PRESTAZIONI Art. 4 - POLIZZA ASSICURATIVA A GARANZIA DELLA RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE

Dettagli

Oggetto: Bando di gara per l affidamento del servizio di cassa - CIG Z5317015BB

Oggetto: Bando di gara per l affidamento del servizio di cassa - CIG Z5317015BB Prot.n. 1874/C14 Trieste, 09 novembre 2015 Di CREDITO COOP. DEL CARSO mail@pec.bcccarso.it MONTE DEI PASCHI DI SIENA mercato.enti.bav@postacert.gruppo.mps.it POPOLARE DI CIVIDALE SCPA segreteria@cert.civibank.it

Dettagli

COMUNE DI PORTOGRUARO. Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo.

COMUNE DI PORTOGRUARO. Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo. Prot. 0010775 COMUNE DI PORTOGRUARO Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo.- CIG 0283379BBC Ente Appaltante : Comune di Portogruaro - Piazza

Dettagli

BOZZA DI CONTRATTO. tra

BOZZA DI CONTRATTO. tra BOZZA DI CONTRATTO tra la società TRM S.p.A., con sede in Torino, in via Livorno n. 60, Partita Iva n., in persona dell Amministratore Delegato, sig.bruno Torresin (qui di seguito denominata TRM ) - da

Dettagli

COMUNE DI BOGLIASCO PROVINCIA DI GENOVA

COMUNE DI BOGLIASCO PROVINCIA DI GENOVA COMUNE DI BOGLIASCO PROVINCIA DI GENOVA BANDO PER L ALIENAZIONE A TRATTATIVA PRIVATA PREVIO ESPERIMENTO DI GARA UFFICIOSA DEI POSTI AUTO SCOPERTI SITI IN VIA GUGLIELMO MARCONI, IN BOGLIASCO. Prot. n. 1)

Dettagli

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Servizio Contabilità e Ragioneria

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Servizio Contabilità e Ragioneria Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Servizio Contabilità e Ragioneria AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TESORERIA PER IL PERIODO 1.1.2014 31.12.2018 CIG 5357921846 Verbale della Commissione giudicatrice per

Dettagli

ParmaInfanzia S.p.A.

ParmaInfanzia S.p.A. Sede Legale: via Tonale n. 6, 43100 Parma - Tel. 0521/709511; Sede Amministrativa: via Colorno n. 63, 43100 Parma; Tel. 0521/600611, Fax 0521/606260; Bando di gara mediante Pubblico Incanto per la gestione

Dettagli

entro e non oltre le ore 12:00 del 28/11/2011,

entro e non oltre le ore 12:00 del 28/11/2011, PROT. N. 12093 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL'INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO PER L'APPALTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE "N. MACHIAVELLI"

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE N. MACHIAVELLI Vi Prot. n 6389/B6 Lucca, 07 agosto 2015 Spettabile Oggetto: Lettera di invito alla presentazione delle offerte ai fini dell affidamento dei servizi assicurativi: Polizza infortuni, Assistenza, R.C.T.

Dettagli

COMUNE DI MILZANO Piazza Roma, 1 25020 Milzano (Bs) Tel. 030954654 Fax 030954428 Ufficio Ragioneria ragioneria@comune.milzano.bs.

COMUNE DI MILZANO Piazza Roma, 1 25020 Milzano (Bs) Tel. 030954654 Fax 030954428 Ufficio Ragioneria ragioneria@comune.milzano.bs. Milzano, 27.05.2013 Prot. n._3487 COMUNE DI MILZANO Piazza Roma, 1 25020 Milzano (Bs) Tel. 030954654 Fax 030954428 Ufficio Ragioneria ragioneria@comune.milzano.bs.it BANDO DI GARA PER L'AFFIDAMENTO MEDIANTE

Dettagli

COMUNE DI GENZANO DI ROMA

COMUNE DI GENZANO DI ROMA Lì, Spett.le OGGETTO: invito a formulare offerta per l affidamento ex art. 125 comma 11,del D.Lgs. 163/2006 del SERVIZIO DI GESTIONE DEI SINISTRI DERIVANTI DA RESPONSABILITÀ CIVILE E VERSO PRESTATORI D

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018 SEUS SICILIA EMERGENZA-URGENZA SANITARIA SCpA Sede Legale: Via Villagrazia, 46 Edificio B - 90124 Palermo Registro delle Imprese di Palermo Codice Fiscale e Partita Iva. 05871320825 CAPITOLATO D APPALTO

Dettagli

Prot. 6912/3.6.c Firenze, 18 agosto 2015

Prot. 6912/3.6.c Firenze, 18 agosto 2015 STITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LEONARDO DA VINCI Via del Terzolle, 91 50127 Firenze Tel. 055 4596255 Fax 055 412096 Cod.Mecc. FIIS01700A - C.F. 94149320486 - pec: fiis01700a@pec.istruzione.it ISTITUTO

Dettagli

COMUNE DI USMATE VELATE PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA

COMUNE DI USMATE VELATE PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA COMUNE DI USMATE VELATE PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA Corso Italia n. 22-20040 USMATE VELATE Tel. 039/6757047/048 - C.F. 01482570155 Telefax 039/6076780 Internet: www.comune.usmatevelate.mb.it e-mail :

Dettagli

LETTERA D INVITO. Alle Ditte in indirizzo

LETTERA D INVITO. Alle Ditte in indirizzo OSSERVATORIO TERRITORIALE PER LA PROVINCIA DI COMO PER LE IMPRESE DI PULIZIA PRESSO LA CAMERA DI COMMERCIO I.A.A. COMO VIA PARINI 16 (organismo previsto dal CCNL del 21.03.1993) LETTERA D INVITO OGGETTO:

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA L Azienda GESTORE DEL MERCATO ELETTRICO S.p.A., di seguito denominato anche Azienda appaltante o Azienda o Ente, indice gara per l appalto del servizio di copertura assicurativa mediante

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO n. 21 - BOLOGNA

ISTITUTO COMPRENSIVO n. 21 - BOLOGNA ISTITUTO COMPRENSIVO n. 21 - BOLOGNA Via Laura Bassi Veratti, 20 40137 BOLOGNA - C.F. 91360430374 boic88000g@istruzione.it Prot. n 2437/B15 Bologna, 14 Aprile 2014 BANDO PUBBLICO finalizzato alla fornitura

Dettagli

COMUNE DI COMABBIO Provincia di Varese Piazza G. Marconi n.1-21020 Comabbio (Va) - Tel. 0331-968572 Fax 0331-968808

COMUNE DI COMABBIO Provincia di Varese Piazza G. Marconi n.1-21020 Comabbio (Va) - Tel. 0331-968572 Fax 0331-968808 COMUNE DI COMABBIO Provincia di Varese Piazza G. Marconi n.1-21020 Comabbio (Va) - Tel. 0331-968572 Fax 0331-968808 AREA FINANZIARIA SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PERIODO 01.01.2008-31.12.2012 - PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Prot. Del Spett.le Ditta OGGETTO: Invito a procedura negoziata per l affidamento in appalto del servizio di copertura assicurativa del rischio di responsabilità civile verso terzi (R.C.T.) e prestatori

Dettagli

COMUNE DI SANT ANGELO IN VADO (Provincia di Pesaro e Urbino) SERVIZIO RAGIONERIA Codice CIG: 2068968666

COMUNE DI SANT ANGELO IN VADO (Provincia di Pesaro e Urbino) SERVIZIO RAGIONERIA Codice CIG: 2068968666 Il Comune di Sant Angelo In Vado, in esecuzione della Determinazione del Responsabile del Servizio Ragioneria n 176 del 13.04.2011 indice una procedura di gara per l affidamento dei servizi assicurativi

Dettagli

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO PROVINCIA DI ROMA UFFICIO TECNICO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO PROVINCIA DI ROMA UFFICIO TECNICO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI MAGLIANO ROMANO PROVINCIA DI ROMA UFFICIO TECNICO LAVORI PUBBLICI Prot. n. 1110/2015 del 15/07/2015 Ente Appaltante: Comune di Magliano Romano Piazza Risorgimento 1 00060 Magliano Romano (Roma)

Dettagli