Oggetto: Circolare esplicativa relativa alle polizze assicurative infortuni 2012.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Oggetto: Circolare esplicativa relativa alle polizze assicurative infortuni 2012."

Transcript

1 Milano, 16 Dicembre 2011 Pagina 1 di 5 Agli Istruttori e alle Scuole di Alpinismo, Scialpinismo Sciescursionismo e Arrampicata libera del Club Alpino Italiano Ai Presidenti degli OTTO della CNSASA Alla c.a. Presidenza del CAI Alla c.a. Direttore del CAI Oggetto: Circolare esplicativa relativa alle polizze assicurative infortuni Premessa La CNSASA attribuisce grande importanza alle polizze assicurative per infortuni, per responsabilità civile e per il soccorso alpino, perché tali garanzie sono considerate necessari strumenti di tutela a favore degli istruttori nello svolgimento della loro attività nell ambito sia istituzionale che personale. Allo scopo di informare le scuole e tutti gli istruttori sulle modalità di attivazione di tali polizze prima dell inizio dell anno 2012 riportiamo in forma sintetica i principali adempimenti. Purtroppo le polizze RC soci e RC in attività personale sono ancora in fase di definizione e pertanto saranno oggetto di successiva comunicazione. Si desidera ringraziare la Direzione del CAI per la disponibilità dimostrata nel visionare e confermare il contenuto della presente comunicazione. 1 - ADEMPIMENTI CONSIGLIATI DALLA CNSASA Si elencano in forma riassuntiva gli adempimenti consigliati e si rimanda per i dettagli alle successive sezioni: a) Rinnovare la tessera di socio possibilmente entro il mese di dicembre 2011 o al massimo nei primi giorni di gennaio 2012 b) Richiedere la combinazione B della polizza infortuni soci in attività sociale al momento del tesseramento; il premio aggiuntivo non dovrebbe superare il costo di 4. c) Si chiede ai direttori delle scuole di raccogliere in due elenchi separati i nomi degli istruttori da assicurare con la polizza infortuni per l anno c1 - Nel primo elenco vengono scritti i nomi degli istruttori nazionali e regionali riportando a fianco di ciascuno la combinazione scelta (A con costo a carico della sede centrale, oppure B con l integrazione di 56,40 per un anno). Se la scelta della combinazione rimane la stessa di quella effettuata dal 1 gennaio 2011 è sufficiente che la scuola mandi l elenco. Invece per variare la combinazione richiesta o per comunicare la volontà di recedere dalla copertura assicurativa si utilizza il modulo CAI/3, da trasmettere entro il 31/12/11 firmato dal richiedente e dal Presidente di Sezione. L elenco e gli eventuali moduli 3 vanno trasmessi entro dicembre 2011 alla sede centrale tramite fax o raccomandata oppure al seguente indirizzo di posta elettronica allegando la scansione di ciascun modulo CAI/3.

2 Pagina 2 di 5 c2 - Nel secondo elenco, prodotto compilando il modulo 4 (allegato alla presente), vengono scritti i nomi degli istruttori sezionali inseriti nell albo riportando a fianco di ciascuno la combinazione scelta. Il modulo 4 relativo ai sezionali va trasmesso entro il 31 dicembre 2011 alla sede centrale tramite fax o raccomandata oppure al seguente indirizzo di posta elettronica allegando la scansione del modulo 4 su cui dovranno essere poste le firme indicate. d) Si chiede alle scuole e alle sezioni uno sforzo organizzativo in modo da coprire con polizza assicurativa infortuni il sezionale per tutto l anno (il costo previsto per 12 mesi in combinazione A è di 83,00 a cui deve essere tolto il contributo di 15,00 stabilito dalla sede centrale) Di seguito si citano gli aspetti più salienti delle polizze assicurative infortuni rivolte agli istruttori titolati (nazionali e regionali) e agli istruttori sezionali; per avere una visione complessiva si rimanda al sito web della sede centrale alla voce assicurazioni dove sono visionabili e scaricabili tutte le polizze del CAI e la relativa modulistica oppure chiedere ulteriori approfondimenti alla segreteria di commissione( ). 2 POLIZZA INFORTUNI SOCI IN ATTIVITA SOCIALE L iscrizione al Sodalizio garantisce automaticamente la copertura assicurativa per gli infortuni in attività sociale e per la copertura delle spese inerenti il Soccorso Alpino. Le attività sociali comprese nella garanzia assicurativa sono tutte quelle organizzate sia dalle strutture centrali che da quelle territoriali del CAI, quali ad esempio: corsi, gite, sopralluoghi per visionare un itinerario, gestione e manutenzione dei sentieri e rifugi, riunioni e consigli direttivi, altre attività organizzate dalle Sezioni CAI o da altri organi istituzionali. Per risultare coperte e indennizzabili tutte le attività devono essere preventivamente deliberate dagli organi competenti; quindi le scuole devono presentare programma e calendario delle attività in Sezione e le variazioni di date o le integrazioni di programma vanno comunicate alla Sezione prima delle loro effettuazione tramite fax o posta elettronica. Gli allievi che partecipano ai corsi devono in generale essere soci del CAI in regola con il tesseramento; per casi particolari (ad es attività giovanile) è consentito accettare a titolo promozionale anche non soci. Nel caso di partecipazione di non soci la quota di iscrizione va maggiorata dei costi derivanti dalla copertura assicurativa e, in base alla attuale normativa fiscale, la sezione è tenuta a rilasciare al non socio una ricevuta. Di seguito alcuni dati estratti dalle polizze: con franchigia di 200,00 Premio compreso nel tesseramento Rimborso spese di cura 2.000,00 con franchigia di 200,00 Premio aggiuntivo annuo per combinazione B 3,40

3 Pagina 3 di 5 Per le persone di età superiore a 75 anni la garanzia è operante con le seguenti limitazioni: o Morte: il capitale assicurato viene ridotto del 25% o Invalidità permanente: viene applicata una franchigia fissa del 10% Per le persone colpite da apoplessia o infarto o affette da epilessia, emofilia, leucemia, sindrome di Down e altre infermità permanenti giudicabili gravi la garanzia è operante con le seguenti condizioni: o sono assicurabili solamente per i massimali della combinazione A; o con l applicazione di uno scoperto del 8%. Si rimanda al testo integrale delle polizze per verificare eventuali limitazioni esistenti per alcune forme di disabilità. 3 - POLIZZE INFORTUNI PER ISTRUTTORI TITOLATI L Istruttore è assicurato solo se ha rinnovato l iscrizione per l anno 2012; pertanto, per dare continuità alla eventuale copertura assicurativa dell anno precedente, è opportuno che gli Istruttori rinnovino l iscrizione entro il 31/12/11. Dal 1 gennaio 2011 per istruttori nazionali e regionali è stata attivata automaticamente la combinazione A della polizza infortuni, salvo richiesta formale presentata per il 2011 tramite il modulo CAI/3 con la quale si chiedeva l applicazione della combinazione B. Eventuali nuove posizioni di ciascun istruttore, rispetto a quelle comunicate per il 2011, dovranno essere ridefinite con una nuova procedura di adesione che prevede la compilazione individuale del modulo CAI/3 e la controfirma del Presidente della Sezione di appartenenza (a cui verrà addebitato il costo dell integrazione di 56,40) da inviare al CAI centrale entro il 31/12/2011. La copertura per gli Istruttori, soci iscritti agli albi gestiti dalla Sede Centrale, prevede: il rimborso delle spese mediche; l indennizzo dell invalidità permanente e evento mortale; la corresponsione di una diaria in caso di ricovero presso un Istituto di cura; sia per infortuni occorsi durante l espletamento di attività a favore del CAI in ogni periodo dell anno, sia per infortuni occorsi durante l attività alpinistica o escursionistica personale; sono comprese le attività accessorie, le esercitazioni teorico e/o pratiche anche in palestra alpina (falesia), le escursioni e/o ascensioni di qualunque tipo e grado effettuate in comitiva o isolati; a esclusione dei sinistri occorsi durante l attività personale, la garanzia è prestata anche per gli infortuni derivanti da uso di qualsiasi mezzo di trasporto, anche privato, terrestre e/o natante, dalla partenza e fino al ritorno in sede o luogo di raduno; comprende inoltre gli infortuni subiti durante viaggi aerei in qualità di passeggero di velivoli ed elicotteri eserciti da società di traffico regolare. Relativamente alle garanzie morte e invalidità permanente: la copertura di questa polizza è cumulabile, per la parte relativa a morte e invalidità permanente, con quella relativa alla polizza infortuni 2012 valida per tutti i soci.; se un

4 Pagina 4 di 5 Istruttore subisce un infortunio durante un attività sezionale, egli gode di una doppia copertura assicurativa. Validità territoriale: la garanzia è valida per il mondo intero, senza alcun limite territoriale. Limiti della garanzia: la copertura assicurativa non è applicabile: agli infortuni derivanti dalla guida o uso di aeromobili; dall abuso e uso di alcolici, psicofarmaci, stupefacenti e allucinogeni; da atti dolosi compiuti o tentati dell'assicurato; alle persone affette da alcolismo, tossicodipendenza, AIDS e infermità mentali, e cessa con il loro manifestarsi. Rimborso spese di cura 2.000,00 Premio a carico della Sede Centrale Quota integrazione premio a carico del Titolato, addebitato alla Sezione di appartenenza: 12 mesi 56,40; 6 mesi 33,84; 3 mesi 19,74 Denuncia di sinistro: per i sinistri avvenuti nel corso di un attività sociale, il sinistro deve essere denunciato dalla Sezione organizzatrice dell attività; questo anche se la persona che ha subito l infortunio è socio di un altra Sezione; per i sinistri avvenuti durante l attività personale, il sinistro deve essere denunciato direttamente dall Istruttore oppure dalla Sezione di appartenenza dell Istruttore; per la denuncia si utilizza il modulo CAI/8A: occorre riportare la narrazione del fatto, l indicazione delle conseguenze, il nome e il domicilio degli infortunati, dei danneggiati e dei testimoni, la data, il luogo e le cause del sinistro; la denuncia va inoltrata alla sede centrale del CAI entro 10 gg dall evento (in caso di incidente mortale la comunicazione deve essere immediata); al termine delle cure relative al sinistro è necessario comunicare la chiusura della pratica utilizzando il fac-simile CAI/8B. 4 - POLIZZE INFORTUNI PER ISTRUTTORI SEZIONALI Si ricorda che l Istruttore Sezionale è assicurabile solo se in regola con il pagamento della quota associativa per l anno in corso e se inserito nell Albo dei sezionali. Le coperture assicurative sotto riportate sono facoltative; la richiesta di copertura può essere attivata dalla Sezione attraverso la compilazione e l invio alla Sede Centrale del modulo 4, allegato alla presente, a mezzo fax, raccomandata o posta elettronica.

5 Premio 12 mesi 83,00 9 mesi 68,50 6 mesi 49,80 3 mesi 29,5 Pagina 5 di 5 Premio 12 mesi 166,00 9 mesi 137,00 6 mesi 98,60 3 mesi 58,10 Polizza infortuni La Sede Centrale si farà carico dell assicurazione per gli Istruttori Sezionali inseriti nell apposito Albo, nella seguente misura: 15,00 copertura annuale; 7,50 copertura semestrale; 3,75 copertura trimestrale, I premi addebitati alle Sezioni saranno quindi i seguenti: Combinazione A: Combinazione B: 12 mesi: 68,00 9 mesi: 57,25 6 mesi: 42,30 3 mesi: 25,30 12 mesi: 151,00 9 mesi: 125,75 6 mesi: 92,10 3 mesi: 54,35 Per quanto riguarda Validità territoriale, Limiti della garanzia, Garanzie e massimali, Denuncia di sinistro, i termini sono gli stessi applicati agli Istruttori Titolati. La CNSASA sottolinea l importanza che l istruttore sezionale sia coperto per tutto l anno dalla polizza infortuni. Se da un lato si insiste molto sulla preparazione degli istruttori sezionali e sul mantenimento della loro efficienza dall'altro bisogna garantire una adeguata copertura assicurativa sia nel caso di infortuni accaduti durante lo svolgimento dell attività sociale sia per infortuni capitati nel corso di attività personale. Considerato che attivare privatamente una polizza equivalente costa almeno 600 euro l anno, si chiede alle scuole e alle sezioni uno sforzo economico, anche attraverso forme di compartecipazione della spesa da parte del singolo, affinché si attivino per tutti gli istruttori sezionali la copertura annuale per infortuni e la RC per attività personale. COPERTURA ASSICURATIVA PER ASPIRANTI ISTRUTTORI SEZIONALI Non e previsto che le polizze di riferimento per gli istruttori (titolati e sezionali) siano estese anche agli aspiranti. Tuttavia, si ricorda che l attività di formazione degli Aspiranti è da considerarsi come attività istituzionale e pertanto coperta dalle polizze assicurative Infortuni e Responsabilità Civile dei soci CAI. La CNSASA invita quindi le scuole a documentare preventivamente tale attività richiedendo il Nulla Osta per un corso specifico di FORMAZIONE SPECIALISTICA PER ASPIRANTI ISTRUTTORI SEZIONALI nel quale siano elencate le date in cui l aspirante svolge il suo tirocinio con la presenza di un istruttore titolato. Il Presidente della CNSASA Maurizio Dalla Libera

Assicurazioni del Club Alpino Italiano Anno 2009

Assicurazioni del Club Alpino Italiano Anno 2009 Assicurazioni del Club Alpino Italiano Anno 2009 1.1 Assicurazione Infortuni 1.1.1 Infortuni per i Soci Si tratta di una copertura del ramo Infortuni, che prevede: il rimborso delle spese mediche e/o indennizzo

Dettagli

ANDARE IN MONTAGNA ASSICURATI

ANDARE IN MONTAGNA ASSICURATI ANDARE IN MONTAGNA ICURATI 1 a cura di Gian Pietro Berlato ANDARE in MONTAGNA ICURATI 1 PRIMO TEMPO Le coperture assicurative per i soci del CAI le singole polizze (anno 2013) riepilogo degli ambiti di

Dettagli

ANDARE IN MONTAGNA ASSICURATI

ANDARE IN MONTAGNA ASSICURATI ANDARE IN MONTAGNA ICURATI 1 Roma, 16 marzo 2014 a cura di Gian Pietro Berlato ANDARE in MONTAGNA ICURATI 1 ANDARE in MONTAGNA ICURATI 1 PRIMA PARTE Le coperture assicurative per i soci del CAI le singole

Dettagli

MASSIMALI E COSTI 2013

MASSIMALI E COSTI 2013 L iscrizione al Sodalizio garantisce automaticamente la copertura assicurativa per gli infortuni e la responsabilità civile verso terzi in attività sociale e per le spese inerenti il Soccorso Alpino, di

Dettagli

MASSIMALI E COSTI 2016

MASSIMALI E COSTI 2016 L iscrizione al Sodalizio garantisce automaticamente la copertura assicurativa per gli infortuni e la responsabilità civile verso terzi in attività sociale e per le spese inerenti il Soccorso Alpino, di

Dettagli

LE POLIZZE ASSICURATIVE DEL CLUB ALPINO ITALIANO

LE POLIZZE ASSICURATIVE DEL CLUB ALPINO ITALIANO LE POLIZZE ASSICURATIVE DEL CLUB ALPINO ITALIANO POLIZZE del C.A.I. Infortuni Soci e Istruttori Responsabilità Civile Soccorso Alpino Soci Soccorso Spedizioni Extraeuropee Tutela Legale Coperture a richiesta

Dettagli

MASSIMALI E COSTI 2014

MASSIMALI E COSTI 2014 L iscrizione al Sodalizio garantisce automaticamente la copertura assicurativa per gli infortuni e la responsabilità civile verso terzi in attività sociale e per le spese inerenti il Soccorso Alpino, di

Dettagli

MASSIMALI E COSTI 2015

MASSIMALI E COSTI 2015 L iscrizione al Sodalizio garantisce automaticamente la copertura assicurativa per gli infortuni e la responsabilità civile verso terzi in attività sociale e per le spese inerenti il Soccorso Alpino, di

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO LE ASSICURAZIONI. per le attività del CAI. Anno sociale 2013

CLUB ALPINO ITALIANO LE ASSICURAZIONI. per le attività del CAI. Anno sociale 2013 CLUB ALPINO ITALIANO LE ASSICURAZIONI per le attività del CAI Anno sociale 2013 Versione 1 del 11 gennaio 2013 INDICE 1 Coperture assicurative per tutti i soci 1.1 Infortuni 1.2 Soccorso Alpino 1.3 Responsabilità

Dettagli

Le polizze del CAI 2009

Le polizze del CAI 2009 Le polizze del CAI 2009 1 Coperture attive automaticamente con l iscrizione al Cai Infortuni Soci Soccorso alpino Soci Responsabilità Civile Tutela legale Coperture a richiesta Infortuni Non Soci Soccorso

Dettagli

Le polizze del CAI 2009

Le polizze del CAI 2009 Le polizze del CAI 2009 1 Coperture attive automaticamente con l iscrizione al Cai Infortuni Soci Soccorso alpino Soci Responsabilità Civile Tutela legale Coperture a richiesta Infortuni Non Soci Soccorso

Dettagli

ASSICURATI IN MONTAGNA con le polizze del CAI

ASSICURATI IN MONTAGNA con le polizze del CAI ASSICURATI IN MONTAGNA con le polizze del CAI LE POLIZZE ASSICURATIVE DEL CAI Infortuni Soci e Istruttori Infortuni Soci in attività personale Responsabilità Civile Responsabilità Civile Titolati Soccorso

Dettagli

MANUALE DELLE ASSICURAZIONI

MANUALE DELLE ASSICURAZIONI Cllub Allpiino Italliiano Sede centtralle www.cai.it MANUALE DELLE ASSICURAZIONI 2008 PRESENTAZIONE 2 COPERTURE ATTIVE CON L ISCRIZIONE AL CAI 3 COPERTURE A RICHIESTA... 4 (Infortuni, gite, corsi, spedizioni

Dettagli

Le polizze del CAI 1

Le polizze del CAI 1 Le polizze del CAI 1 Coperture attive automaticamente con l iscrizione al Cai Infortuni Soci Soccorso alpino Soci Responsabilità Civile Tutela legale Coperture a richiesta Infortuni Non Soci Soccorso alpino

Dettagli

ASSICURAZIONI 1. Dove si possono trovare i moduli e le informazioni relative le assicurazioni? L iscrizione al CAI cosa offre ai fini assicurativi?

ASSICURAZIONI 1. Dove si possono trovare i moduli e le informazioni relative le assicurazioni? L iscrizione al CAI cosa offre ai fini assicurativi? ASSICURAZIONI 1. Dove si possono trovare i moduli e le informazioni relative le assicurazioni? Sul sito del CAI www.cai.it è possibile scaricare tutte le informazioni sulle Assicurazioni e i moduli di

Dettagli

Polizza Assicurativa. Creditor Protection

Polizza Assicurativa. Creditor Protection Polizza Assicurativa Creditor Protection La polizza assicurativa Creditor Protection, studiata da UniCredit Leasing in convenzione con compagnie di assicurazione di elevato standing, è finalizzata a coprire

Dettagli

ANDARE IN MONTAGNA IN SICUREZZA ASSICURATI

ANDARE IN MONTAGNA IN SICUREZZA ASSICURATI ANDARE IN MONTAGNA IN SICUREZZA ASSICURATI LE POLIZZE ASSICURATIVE DEL CLUB ALPINO ITALIANO Infortuni Soci e Istruttori Responsabilità Civile Responsabilità Civile Titolati Soccorso Alpino Soci Soccorso

Dettagli

Assicurazione FIAB. Le procedure per la gestione delle assicurazioni giornaliere FIAB.

Assicurazione FIAB. Le procedure per la gestione delle assicurazioni giornaliere FIAB. Assicurazione FIAB. Le procedure per la gestione delle assicurazioni giornaliere FIAB. La FIAB dal 2004 ha in corso una polizza per le proprie associazioni. Leggere con attenzione le modalità e le coperture.

Dettagli

Prot.n.1708 Roma, 26 Novembre 2010. OGGETTO: Rinnovo assicurazione 2011 decorrenza 01 gennaio 2011

Prot.n.1708 Roma, 26 Novembre 2010. OGGETTO: Rinnovo assicurazione 2011 decorrenza 01 gennaio 2011 IL PRESIDENTE Prot.n.1708 Roma, 26 Novembre 2010 Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal Coni e dal Ministero dell Interno - Iscritto al Registro delle Associazioni di Promozione Sociale del Ministero

Dettagli

Regole in materia di coperture per Infortuni Professionali ed Extraprofessionali. appartenente alle Aree Professionali ed ai Quadri Direttivi

Regole in materia di coperture per Infortuni Professionali ed Extraprofessionali. appartenente alle Aree Professionali ed ai Quadri Direttivi Regole in materia di coperture per Infortuni Professionali ed Extraprofessionali a favore del Personale appartenente alle Aree Professionali ed ai Quadri Direttivi Aprile 2008 Regole in materia di coperture

Dettagli

COMUNICATO ATTIVITA 2015

COMUNICATO ATTIVITA 2015 Circolare n. 1 / Attività 2015 COMUNICATO ATTIVITA 2015 Preliminarmente si specifica che l IBAN su cui effettuare i versamenti rimane invariato: BANCA POPOLARE di NOVARA Milano Agenzia 7 c/c intestato

Dettagli

le Assicurazioni PER le Sezioni del Cai

le Assicurazioni PER le Sezioni del Cai le Assicurazioni PER le Sezioni del Cai Giancarlo SPAGNA le assicurazioni garantite dalla comune appartenenza al nostro Sodalizio coperture attive automaticamente infortuni soci soccorso alpino soci responsabilità

Dettagli

NORME TESSERAMENTO ACLI 2013

NORME TESSERAMENTO ACLI 2013 ACLI PROVINCIALI DI VARESE NORME TESSERAMENTO ACLI 2013 Protagonisti per il bene comune NORME TESSERAMENTO ACLI 2013 Per l anno 2013 la Campagna tesseramento promuove lo slogan: Protagonisti per il bene

Dettagli

ANNO 2015-16. Affiliazione e Tesseramenti

ANNO 2015-16. Affiliazione e Tesseramenti ANNO 2015-16 Affiliazione e Tesseramenti INDICE 1 AFFILIAZIONE ASSOCIAZIONE 2 TESSERAMENTI 3 MODALITA DI PAGAMENTO E RECAPITI 1 AFFILIAZIONE ASSOCIAZIONE Modalità di affiliazione La modulistica di affiliazione

Dettagli

Le polizze CAI - SAT 2016

Le polizze CAI - SAT 2016 Società degli Alpinisti Tridentini Fondata nel 1872 Sezione C.A.I. Le polizze CAI - SAT 2016 Le polizze integrali e la modulistica possono essere consultate o scaricate dal sito CAI. Il manuale riepilogativo

Dettagli

3. Polizza R.C.: Il soggetto assicurato deve intendersi, oltre al personale della scuola l Amministrazione Scolastica M.I.U.R.

3. Polizza R.C.: Il soggetto assicurato deve intendersi, oltre al personale della scuola l Amministrazione Scolastica M.I.U.R. Via Boccaccio n. 2/e - 2002 Cerro Maggiore - Milano Tel: 01 519055 01 5176 - Fax: 01 517879 L offerta dovrà prevedere prodotti che soddisfino le condizioni sottoindate,dal punto 1 al punto 11, allo scopo

Dettagli

ESTRATTO DELLE CONVENZIONI ASSICURATIVE 2015/2016 (coperture infortuni redatte come da decreto legislativo 03/11/2010)

ESTRATTO DELLE CONVENZIONI ASSICURATIVE 2015/2016 (coperture infortuni redatte come da decreto legislativo 03/11/2010) ESTRATTO DELLE CONVENZIONI ASSICURATIVE 2015/2016 (coperture infortuni redatte come da decreto legislativo 03/11/2010) Le coperture assicurative stipulate per il periodo 2015/2016 sono le seguenti: Polizza

Dettagli

TESSERA CACCIA BASE 2015 COSTO 65,00

TESSERA CACCIA BASE 2015 COSTO 65,00 TESSERA CACCIA BASE 2015 COSTO 65,00 CONDIZIONI ASSICURATIVE R.C.V.T. (polizza n. M0096937302): (estesa a coniuge, genitori, figli, parenti ed affini conviventi o non con l assicurato). 600.000,00 per

Dettagli

POLIZZA BASE. INFORTUNI: Morte. 80.000,00 Invalidità permanente. 80.000,00 Franchigia 7%

POLIZZA BASE. INFORTUNI: Morte. 80.000,00 Invalidità permanente. 80.000,00 Franchigia 7% POLIZZA BASE INFORTUNI: Morte. 80.000,00 Invalidità permanente. 80.000,00 Franchigia 7% N.B. In caso di frattura radiologicamente accertata, indennizzo forfettario 200,00 (duecento) liquidazione immediata

Dettagli

PRODOTTI e SERVIZI ASSICURATIVI

PRODOTTI e SERVIZI ASSICURATIVI Allegato 3 Convenzione Nazionale CISL - UGF PRODOTTI e SERVIZI ASSICURATIVI Condizioni riservate alle Strutture Sindacali (Nazionali, Regionali, Territoriali e di Categoria) e alle Società ed Enti di loro

Dettagli

ASSICURAZIONE PROFESSIONALE 2012-13

ASSICURAZIONE PROFESSIONALE 2012-13 ASSICURAZIONE PROFESSIONALE 2012-13 Il Consiglio Nazionale, al fine di favorire l accesso degli iscritti a una copertura assicurativa completa ed economica, ha confermato anche per il prossimo anno, con

Dettagli

Regole in materia di coperture per Infortuni Professionali ed Extraprofessionali. appartenente alle Aree Professionali ed ai Quadri Direttivi

Regole in materia di coperture per Infortuni Professionali ed Extraprofessionali. appartenente alle Aree Professionali ed ai Quadri Direttivi Regole in materia di coperture per Infortuni Professionali ed Extraprofessionali a favore del Personale appartenente alle Aree Professionali ed ai Quadri Direttivi Emittente: Direzione Centrale Personale

Dettagli

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI Convenzione Assicurativa Infortuni per i Tesserati al Movimento Sportivo Popolare Italia ANNO 2012/2013 N. IAH004770 ESTRATTO DELLE CONDIZIONI 1.CATEGORIA Violet Card socio MORTE 80.000,00 INVALIDITA PERMANENTE

Dettagli

ASSICURAZIONI ANNO 2006/2007

ASSICURAZIONI ANNO 2006/2007 ASSICURAZIONI ANNO 2006/2007 Quest anno tutte le coperture assicurative sono state stipulate con la Compagnia Unipol Assicurazioni per il tramite della B&S Italia Spa la quale oltre ad avere curato la

Dettagli

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI Convenzione Assicurativa Infortuni per i Tesserati al Movimento Sportivo Popolare Italia ANNO 2014 N. IAH0008503 ESTRATTO DELLE CONDIZIONI 1.CATEGORIA Violet Card socio Violet Equitazione (attivabile solo

Dettagli

Perché una assicurazione FIAB RC bici ed associazioni?

Perché una assicurazione FIAB RC bici ed associazioni? Perché una assicurazione FIAB RC bici ed associazioni? Per i mezzi a motore è obbligatoria, non lo è per le bici, anche se i danni che si possono causare possono essere notevoli. Inoltre portare gruppi

Dettagli

COMUNICATO ATTIVITA 2016

COMUNICATO ATTIVITA 2016 Circolare n. 1 / Attività 2016 COMUNICATO ATTIVITA 2016 Preliminarmente si specifica che l IBAN su cui effettuare i versamenti rimane invariato: BANCA POPOLARE di NOVARA Milano Agenzia 7 c/c intestato

Dettagli

GLI ASPETTI PRINCIPALI DELLA CONVENZIONE

GLI ASPETTI PRINCIPALI DELLA CONVENZIONE CONVENZIONE ASSICURATIVA PER LE ODV Attraverso un accordo con l importante broker assicurativo AON il Centro di Servizi Vol. To, in continuità con la precedente esperienza di Idea Solidale, consente alle

Dettagli

Sport & Sicurezza. le SocietàSportive affiliate UISP. ed i singoli Soci UISP

Sport & Sicurezza. le SocietàSportive affiliate UISP. ed i singoli Soci UISP Sport & Sicurezza per le SocietàSportive affiliate UISP ed i singoli Soci UISP Sport & Sicurezza È un Agenzia Assicurativa formata con capitali provenienti 50% Carige Assicurazioni 50% U.I.S.P. I Prodotti

Dettagli

Polizza Nazionale del Volontariato

Polizza Nazionale del Volontariato PROGETTO SICUREZZA PER IL TERZO SETTORE Polizza Nazionale del Volontariato Con questo slogan è stata presentata nell Aprile 98 a Padova, nell ambito della Manifestazione CIVITAS ed in occasione della 1^

Dettagli

POLIZZA NAZIONALE DEL VOLONTARIATO CONDIZIONI PARTICOLARI (1)

POLIZZA NAZIONALE DEL VOLONTARIATO CONDIZIONI PARTICOLARI (1) POLIZZA NAZIONALE DEL VOLONTARIATO Persone assicurate CONDIZIONI PARTICOLARI (1) Le persone assicurate sono tutti gli aderenti che prestano attività di volontariato; in particolare: per l identificazione

Dettagli

ASSICURAZIONE PROFESSIONALE 2011-12

ASSICURAZIONE PROFESSIONALE 2011-12 ASSICURAZIONE PROFESSIONALE 2011-12 Il Consiglio Nazionale, al fine di favorire l accesso degli iscritti a una copertura assicurativa completa ed economica, ha stipulato fin dal 1999, e confermato anche

Dettagli

PREMESSA BANDO DI GARA

PREMESSA BANDO DI GARA Spett.le Oggetto: Invito alla partecipazione alla gara ristretta e privata relativa alla fornitura delle Coperture Assicurative dell A.C.S.I SETTORE CICLISMO- in conformità del DM 3 Novembre 2010 PREMESSA

Dettagli

CONVENZIONE TRA CENTRO UNIVERSITARIO SPORTIVO ITALIANO C.U.S.I. CARIGE ASSICURAZIONI S.p.A.

CONVENZIONE TRA CENTRO UNIVERSITARIO SPORTIVO ITALIANO C.U.S.I. CARIGE ASSICURAZIONI S.p.A. CONVENZIONE TRA CENTRO UNIVERSITARIO SPORTIVO ITALIANO C.U.S.I. E CARIGE ASSICURAZIONI S.p.A. TRA CUSI CENTRO UNIVERSITARIO SPORTIVO ITALIANO con sede in Roma 00195 Via A. Brofferio,7 di seguito denominato

Dettagli

Riepilogo Copertura Infortuni. Bocconi Sport Team Società Sportiva Dilettantistica

Riepilogo Copertura Infortuni. Bocconi Sport Team Società Sportiva Dilettantistica Riepilogo Copertura Infortuni Bocconi Sport Team Società Sportiva Dilettantistica Indice INFORTUNI... 2 Oggetto della copertura... 3 Capitali assicurati... 3 Principali garanzie... 4 Principali esclusioni...

Dettagli

Attivazione sul sito della FMSI (www.fmsi.it) del servizio del pagamento online della Quota di rinnovo del Tesseramento

Attivazione sul sito della FMSI (www.fmsi.it) del servizio del pagamento online della Quota di rinnovo del Tesseramento ALLEGATO_1 (Tesseramento 2010) Servizio di Tesseramento Online Attivazione sul sito della FMSI (www.fmsi.it) del servizio del pagamento online della Quota di rinnovo del Tesseramento E attivo sul sito

Dettagli

Prevede la COPERTURA ASSICURATIVA in caso di morte ed invalidità permanente.

Prevede la COPERTURA ASSICURATIVA in caso di morte ed invalidità permanente. Coperture sportive proposte: Ribadiamo che tali coperture (salvo diversa indicazione) sono valide soltanto nello svolgimento di attività associative e quindi non coprono durante alcuna attività svolta

Dettagli

LA SEGRETERIA PROVINCIALE FISAC/CGIL FEDERAZIONE ITALIANA SINDACALE ASSICURAZIONI E CREDITO

LA SEGRETERIA PROVINCIALE FISAC/CGIL FEDERAZIONE ITALIANA SINDACALE ASSICURAZIONI E CREDITO FEDERAZIONE ITALIANA SINDACALE ASSICURAZIONI E CREDITO Via Longhin 117 35129 PADOVA Tel. 049/8944248 8944249 Fax 049/8944239 E-mail: fisac.padova@mail.cgil.it Per l 2004 la Fisac Cgil ha deciso di stipulare

Dettagli

VADEMECUM ASSICURATIVO FIPAV

VADEMECUM ASSICURATIVO FIPAV 1 La FIPAV, con il proprio partner assicurativo REM-REALE MUTUA ASSICURAZIONI, continuando il cammino intrapreso la scorsa stagione con il Progetto Assicurazioni e considerato il gradimento dell iniziativa,

Dettagli

VADEMECUM(RAPIDO( PER(INFORTUNI(E(ASSICURAZIONE(

VADEMECUM(RAPIDO( PER(INFORTUNI(E(ASSICURAZIONE( Comitato Zonale Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti VADEMECUMRAPIDO PERINFORTUNIEASSICURAZIONE LACOPERTURAASSICURATIVA Nell'accordo di convenzione esistente tra la Presidenza Nazionale ANSPI e l'agenzia

Dettagli

PROCEDURE DA SEGUIRE IN CASO DI SINISTRO INFORTUNI PER GLI ASSICURATI CARIGE ASSICURAZIONI S.P.A. DELLA UISP

PROCEDURE DA SEGUIRE IN CASO DI SINISTRO INFORTUNI PER GLI ASSICURATI CARIGE ASSICURAZIONI S.P.A. DELLA UISP PROCEDURE DA SEGUIRE IN CASO DI SINISTRO INFORTUNI PER GLI ASSICURATI CARIGE ASSICURAZIONI S.P.A. DELLA UISP La denuncia di sinistro potrà essere anticipata telefonicamente, dalle 09:00 alle 12:00 del

Dettagli

Istituto Nazionale Finanziario Assicurativo

Istituto Nazionale Finanziario Assicurativo Istituto Nazionale Finanziario Assicurativo I.N.F.A. Srl - V.le Tripoli n 214-4700 RIMINI (RN) Tel. 0541/1842 - Fax 0541/154 C.F. e Part. IVA: 0168160405 Iscritta all Albo degli Agenti Generali n. A000161062

Dettagli

SETTORE CACCIA coperture assicurative valide per tutto il mondo

SETTORE CACCIA coperture assicurative valide per tutto il mondo SETTORE CACCIA coperture assicurative valide per tutto il mondo TESSERA CACCIA BASE 2014 COSTO 55,00 (in c/c postale) R.C.V.T. (polizza n. M0096937302): (estesa a coniuge, genitori, figli, parente ed affine

Dettagli

Vademecum ASSICURAZIONI 2007 Per informazioni tel. 06/68166222 fax 06/68166236 email: assicura@agesci.it

Vademecum ASSICURAZIONI 2007 Per informazioni tel. 06/68166222 fax 06/68166236 email: assicura@agesci.it Vademecum ASSICURAZIONI 2007 Per informazioni tel. 06/68166222 fax 06/68166236 email: assicura@agesci.it Contatti: Agesci Gabriella Valdroni Piazza Pasquale Paoli 18 00186 Roma tel 06/68166222 fax 06/68166236

Dettagli

TESSERAMENTO UISP: OPPORTUNO

TESSERAMENTO UISP: OPPORTUNO E iniziata la campagna di associazione al nostro Sci Club C&TL CARIPIT per il 2014/2015. Inoltre, anche per la prossima stagione sciistica, abbiamo rinnovato l affiliazione all UISP (Unione Italiana Sport

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA SPORT EDUCAZIONE

ASSOCIAZIONE ITALIANA SPORT EDUCAZIONE Milano, 03 settembre 2013 A tutte le società affiliate Oggetto : polizze assicurative AISE Ricordiamo che l esigenza di stipulare delle apposite polizze assicurative per le Società affiliate AISE e per

Dettagli

VEDEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI BEACH VOLLEY

VEDEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI BEACH VOLLEY 2010/2011 VEDEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI BEACH VOLLEY Polizza Infortuni Beach Volley della Fipav (2351/77/46000500) Fipav Settore Assicurazioni 2010/2011 Pagina 1 di 10 SOMMARIO SOMMARIO... 2 INFORMAZIONI

Dettagli

COMUNICATO ATTIVITA 2014

COMUNICATO ATTIVITA 2014 COMUNICATO ATTIVITA 2014 In considerazione della recente cessazione della collaborazione con l Associazione UDACE, ci preme comunicare che l indirizzo della nuova sede operativa e la scomposizione dei

Dettagli

Polizza Nazionale del Volontariato

Polizza Nazionale del Volontariato PROGETTO SICUREZZA PER IL TERZO SETTORE Polizza Nazionale del Volontariato IL VOLONTARIATO NON E UN GIOCO! ANCHE UN ATTO DI SOLIDARIETA PORTA LA TUA FIRMA IN TERMINI DI RESPONSABILITA PERSONALE Con questo

Dettagli

CONVENZIONE ASSICURATIVA 2008-2011 FIPAV UNIPOL

CONVENZIONE ASSICURATIVA 2008-2011 FIPAV UNIPOL CONVENZIONE ASSICURATIVA 2008-2011 FIPAV UNIPOL DIAMO SICUREZZA A CHI CI REGALA EMOZIONI La nuova Convenzione Fipav Unipol Assicurazioni tutela la tua serenità e quella della tua famiglia assicurandoti

Dettagli

UP GRADE INFORTUNI 2011/2012

UP GRADE INFORTUNI 2011/2012 Comitati Provinciali F.I.P.A.V. Comitato Regionale Veneto Promozione Assicurativa per le Società Sportive della Pallavolo dei Comitati Provinciali di Padova, Vicenza e Treviso UP GRADE INFORTUNI 2011/2012

Dettagli

ASSICURAZIONE PROFESSIONALE 2009-10

ASSICURAZIONE PROFESSIONALE 2009-10 ASSICURAZIONE PROFESSIONALE 2009-10 Il Consiglio Nazionale, al fine di favorire l accesso degli iscritti a una copertura assicurativa completa ed economica, ha stipulato dal 1999, con Reale Mutua Assicurazioni,

Dettagli

Corso Avanzato di Scialpinismo SA2 2014

Corso Avanzato di Scialpinismo SA2 2014 Corso Avanzato di Scialpinismo SA2 2014 La Scuola di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata Libera Franco Alletto della Sezione de CAI di Roma organizza il corso avanzato di scialpinismo che si svolgerà

Dettagli

POLIZZE ASSICURATIVE STAGIONE SPORTIVA 2015/2016

POLIZZE ASSICURATIVE STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 CIRCOLARE N. 3 Alle Società che hanno acquisito il titolo sportivo per la partecipazione al Campionato Serie B 2015/2016 Milano, 3 Luglio 2015 POLIZZE ASSICURATIVE STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 Premessa

Dettagli

Oggetto: TESSERAMENTO ANCeSCAO ANNO 2013 E POLIZZA ASSICURATIVA ( Costo tessera 3.oo l anno)

Oggetto: TESSERAMENTO ANCeSCAO ANNO 2013 E POLIZZA ASSICURATIVA ( Costo tessera 3.oo l anno) Oggetto: TESSERAMENTO ANCeSCAO ANNO 2013 E POLIZZA ASSICURATIVA ( Costo tessera 3.oo l anno) L ANCeSCAO ha stipulato con le Assicurazioni Generali anche per l anno 2013 un accordo che si riferisce a tre

Dettagli

ALLEGATO 2 -Offerta economica-

ALLEGATO 2 -Offerta economica- ALLEGATO 2 -Offerta economica- SEZIONE 1 VALUTAZIONE GENERALE PREMIO RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA Massimo punteggio assegnato 35 RISCHI ASSICURATI 1 Responsabilità civile Terzi (RCT) 2 Responsabilità

Dettagli

CONVENZIONE MULTIRISCHI NEVE CENTRO SCI CLUB SRL E UNIPOLSAI ASSICURAZIONI SPA UNISALUTE SPA AGENZIE ASSICOOP MODENA & FERRARA SPA

CONVENZIONE MULTIRISCHI NEVE CENTRO SCI CLUB SRL E UNIPOLSAI ASSICURAZIONI SPA UNISALUTE SPA AGENZIE ASSICOOP MODENA & FERRARA SPA CONVENZIONE MULTIRISCHI NEVE CENTRO SCI CLUB SRL E UNIPOLSAI ASSICURAZIONI SPA UNISALUTE SPA AGENZIE ASSICOOP MODENA & FERRARA SPA Riassunto delle Coperture Assicurative Prestate Tramite MULTIRISCHI NEVE

Dettagli

VADEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI ARBITRI OSSERVATORI E TECNICI FEDERALI

VADEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI ARBITRI OSSERVATORI E TECNICI FEDERALI 2010/2011 VADEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI ARBITRI OSSERVATORI E TECNICI FEDERALI Infortuni Arbitri, Osservatori e Tecnici federali (2351/77/46000400) Fipav Settore Assicurazioni 2010/2011 Pagina 1 di

Dettagli

CONVENZIONE MULTIRISCHI NEVE CENTRO SCI CLUB SRL UNIPOLSAI ASSICURAZIONI SPA UNISALUTE SPA AGENZIE ASSICOOP MODENA & FERRARA SPA

CONVENZIONE MULTIRISCHI NEVE CENTRO SCI CLUB SRL UNIPOLSAI ASSICURAZIONI SPA UNISALUTE SPA AGENZIE ASSICOOP MODENA & FERRARA SPA CONVENZIONE MULTIRISCHI NEVE CENTRO SCI CLUB SRL E UNIPOLSAI ASSICURAZIONI SPA UNISALUTE SPA AGENZIE ASSICOOP MODENA & FERRARA SPA Riassunto delle Coperture Assicurative Prestate con il TESSERINO MULTIRISCHIO

Dettagli

La riforma degli ordinamenti professionali D.P.R.n.137 del 07/08/2012 Obblighi di legge e soluzioni assicurative proposte da AMSI.

La riforma degli ordinamenti professionali D.P.R.n.137 del 07/08/2012 Obblighi di legge e soluzioni assicurative proposte da AMSI. Lenzi Paolo Broker di Assicurazioni La riforma degli ordinamenti professionali D.P.R.n.137 del 07/08/2012 Obblighi di legge e soluzioni assicurative proposte da AMSI. Convenzione per Maestri di Sci Associati

Dettagli

Testo coordinato con le integrazioni apportate dalla deliberazione 31 ottobre 2013, 473/2013/R/gas

Testo coordinato con le integrazioni apportate dalla deliberazione 31 ottobre 2013, 473/2013/R/gas Testo coordinato con le integrazioni apportate dalla deliberazione 31 ottobre 2013, 473/2013/R/gas Disposizioni per l assicurazione dei clienti finali contro i rischi derivanti dall uso del gas distribuito

Dettagli

UP GRADE INFORTUNI 2014/2015

UP GRADE INFORTUNI 2014/2015 Comitati Provinciali F.I.P.A.V. Comitato Regionale Veneto Integrazione Assicurativa per le Società Sportive della Pallavolo dei Comitati Provinciali di Padova, Vicenza, Treviso e Regionale Veneto UP GRADE

Dettagli

Email: mips37000t@istruzione.it - Pec: mips37000t@pec.istruzione.it. Sito web: www.donatelli-pascal.it - Codice Fiscale: 80103570158

Email: mips37000t@istruzione.it - Pec: mips37000t@pec.istruzione.it. Sito web: www.donatelli-pascal.it - Codice Fiscale: 80103570158 LICEO SCIENTIFICO STATALE R. Donatelli B. Pascal 20133 MILANO Viale Campania, 6 e Via A. Corti, 16 Tel. 02.70126738 e 02.2360306 - Fax 02.70106474 e 02.2666487 Email: mips37000t@istruzione.it - Pec: mips37000t@pec.istruzione.it

Dettagli

CONVENZIONE ASSICURATIVA

CONVENZIONE ASSICURATIVA POLISPORTIVE ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI PROMOZIONE SPORTIVA GIOVANILI SALESIANE Sede nazionale: Via dei Mille 41/a - 00185 ROMA Tel. 06/4462179 - Fax 06/491310 CONVENZIONE ASSICURATIVA PREMESSA A far data

Dettagli

Regolamento Cassa Sanitaria BNL

Regolamento Cassa Sanitaria BNL Regolamento Cassa Sanitaria BNL Articolo 1 (oggetto e validità del regolamento) Il seguente Regolamento disciplina il funzionamento della Cassa Sanitaria BNL costituita ai sensi dell art. 36 e segg. Cod.

Dettagli

NORMATIVO. delle coperture LONG TERM CARE per collettività. dei Soci Aggregati al. Fondo V.I.S. Vita In Salute COPERTURA 2013

NORMATIVO. delle coperture LONG TERM CARE per collettività. dei Soci Aggregati al. Fondo V.I.S. Vita In Salute COPERTURA 2013 NORMATIVO delle coperture LONG TERM CARE per collettività dei Soci Aggregati al Fondo V.I.S. Vita In Salute COPERTURA 2013 Associazione V.I.S. VITA IN SALUTE Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa Sede

Dettagli

ALLEGATO N. 4 PRESTAZIONI ASSICURATIVE ACCESSORIE

ALLEGATO N. 4 PRESTAZIONI ASSICURATIVE ACCESSORIE ALLEGATO N. 4 PRESTAZIONI ASSICURATIVE ACCESSORIE TITOLO I Norme comuni alle prestazioni assicurative accessorie di Premorienza e Invalidità Totale e Permanente Art. 1 - Modalità di adesione e determinazione

Dettagli

Associazione di Cultura Sport e Tempo Libero. Norme Tesseramento

Associazione di Cultura Sport e Tempo Libero. Norme Tesseramento Associazione di Cultura Sport e Tempo Libero Norme Tesseramento 2014-2015 Il tesseramento dell ACSI per l anno 2015 inizia il 1 settembre 2014 e termina il 31 dicembre 2015 La stagione sportiva decorre

Dettagli

1/7 1) SINTESI DELLA POLIZZA-CONVENZIONE 2) GARANZIA BASE

1/7 1) SINTESI DELLA POLIZZA-CONVENZIONE 2) GARANZIA BASE 1/7 POLIZZA-CONVENZIONE FEDERAZIONE ITALIANA VELA GENERALI ITALIA INA ASSITALIA PER OPTIMIST - LASER - 29ER - 29ERXX - 420 470 FINN - 49ER - STAR (D ORA IN POI DENOMINATE IMBARCAZIONI ) 1) SINTESI DELLA

Dettagli

ESTRATTO Copertura Infortuni Tesserati O.P.E.S. ITALIA

ESTRATTO Copertura Infortuni Tesserati O.P.E.S. ITALIA Pagina 1 di 7 DEFINIZIONI Assicurato Il soggetto il cui interesse è protetto dall'assicurazione. Associato Ogni singolo soggetto iscritto o aderente alla Contraente compreso in copertura. Beneficiario

Dettagli

Corso Avanzato di Scialpinismo SA2 2016

Corso Avanzato di Scialpinismo SA2 2016 Corso Avanzato di Scialpinismo SA2 2016 La Scuola di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata Libera Franco Alletto della Sezione de CAI di Roma organizza il corso avanzato di scialpinismo che si svolgerà

Dettagli

POLIZZA MEDICI DI MEDICINA GENERALE

POLIZZA MEDICI DI MEDICINA GENERALE POLIZZA MEDICI DI MEDICINA GENERALE POLIZZA N. 81301025 Copertura rischi economici dei Medici di Medicina Generale Il Medico di Famiglia, quando si assenta per malattia ed infortunio dal servizio per più

Dettagli

Assiteca per Ministero Affari esteri Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo

Assiteca per Ministero Affari esteri Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo Assiteca per Ministero Affari esteri Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo Polizza Infortuni Cattolica Ass.ni n. 2106.31.300032 Polizza Malattia Cattolica Ass.ni n. 2106.30.300004 Polizza

Dettagli

BANDO DI GARA PER CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER INFORTUNI R.C. TERZI TUTELA LEGALE - ASSISTENZA

BANDO DI GARA PER CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER INFORTUNI R.C. TERZI TUTELA LEGALE - ASSISTENZA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI MAZZANO Via Matteotti, 5080 MAZZANO fraz. Ciliverghe (prov. BRESCIA) C.F. 8005058076 E-MAIL ddmazzan@provincia.brescia.it Tel. 00/6099 00/606 Prot. N. 88 Del 0/06/0 PREMESSA

Dettagli

PRIMA AFFILIAZIONE AL CNSL

PRIMA AFFILIAZIONE AL CNSL Prot.n. 1894 /im Allegati: vari Roma, 1 agosto 2014 Ai Presidenti Regionali Libertas Ai Presidenti Provinciali Libertas e p.c. Al Vice Presidente Nazionale Libertas Ai Consiglieri Nazionali Libertas Ai

Dettagli

Roma, 17 luglio 2008. Prot.n. 1260 /NR/im. Ai Presidenti Provinciali Libertas Ai Presidenti Regionali Libertas

Roma, 17 luglio 2008. Prot.n. 1260 /NR/im. Ai Presidenti Provinciali Libertas Ai Presidenti Regionali Libertas Prot.n. 1260 /NR/im Roma, 17 luglio 2008 Ai Presidenti Provinciali Libertas Ai Presidenti Regionali Libertas e p.c. Al Vice Presidente Nazionale Libertas Ai Consiglieri Nazionali Libertas Ai Revisori dei

Dettagli

ASSICURAZIONI E MODULISTICA PREMESSA

ASSICURAZIONI E MODULISTICA PREMESSA ASSICURAZIONI E MODULISTICA PREMESSA La finalità del quaderno è quella di porre in evidenza le caratteristiche principali delle polizze che possono interessare i soci, le sezioni, i convegni, la sede sociale

Dettagli

Essenziale. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Essenziale. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Essenziale Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva

Dettagli

Allegato D Tabella di valutazione offerte e attribuzione punteggi

Allegato D Tabella di valutazione offerte e attribuzione punteggi Allegato D Tabella di valutazione offerte e attribuzione punteggi GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE IN FAVORE DEGLI ALUNNI E DEGLI OPERATORI SCOLASTICI A.S 2012/15 CIG Z4505DA278 Valutazione

Dettagli

CONVENZIONE MULTIRISCHI NEVE

CONVENZIONE MULTIRISCHI NEVE CONVENZIONE MULTIRISCHI NEVE CENTRO SCI CLUB SRL E UNIPOL ASSICURAZIONI SPA UNISALUTE SPA AGENZIE ASSICOOP MODENA & FERRARA SPA Riassunto delle Coperture Assicurative Prestate con il TESSERINO MULTIRISCHIO

Dettagli

Agenzia Generale di Budrio Agente Generale Zucchelli Aurelio. Via Beroaldi 29 Tel. 051/801532-802521 Fax 051/808193

Agenzia Generale di Budrio Agente Generale Zucchelli Aurelio. Via Beroaldi 29 Tel. 051/801532-802521 Fax 051/808193 Agenzia Generale di Budrio Agente Generale Zucchelli Aurelio Via Beroaldi 29 Tel. 051/801532-802521 Fax 051/808193 CONDIZIONI SPECIFICHE ART.1 OGGETTO DELL ASSICURAZIONE A parziale deroga del primo comma

Dettagli

Assicurazioni e Modulistica

Assicurazioni e Modulistica Assicurazioni e Modulistica PREMESSA La finalità del quaderno è quella di porre in evidenza le caratteristiche principali delle polizze che possono interessare i soci, le sezioni, i convegni, la sede sociale

Dettagli

AVAL ASSOCIAZIONE VOLONTARIATO ACLI LOMBARDIA

AVAL ASSOCIAZIONE VOLONTARIATO ACLI LOMBARDIA VADEMECUM Guida pratica per la gestione delle polizze di assicurazione stipulate da AVAL ASSOCIAZIONE VOLONTARIATO ACLI LOMBARDIA tramite l Ufficio Janua Broker S.p.A. Via G. Parini, 7 20121 Milano Tel.

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO ENTE CONTRAENTE: COMUNE DI B I B B I E N A Decorrenza: dalle ore 24 del 30 Giugno 2010 Scadenza: alle ore 24 del 30 Giugno 2012 1 DEFINIZIONI

Dettagli

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI Convenzione Assicurativa Infortuni per i Tesserati al Movimento Sportivo Popolare Italia ANNO 2015 N. IAH0006914 ESTRATTO DELLE CONDIZIONI 1.CATEGORIA Violet Card socio MORTE 80.000,00 INVALIDITA PERMANENTE

Dettagli

Roma, 23 24 Ottobre 2011. Dott Marcello Cicchitti / Presidente BIVERBROKER

Roma, 23 24 Ottobre 2011. Dott Marcello Cicchitti / Presidente BIVERBROKER Avvio anno sociale 2011-2012 Roma, 23 24 Ottobre 2011 Dott Marcello Cicchitti / Presidente BIVERBROKER Convenzione Assicurativa della Responsabilità Civile Terzi 2 Convenzione US ACLI Vittoria Assicurazioni

Dettagli

ACLI Provinciali di Verona Funzione Sviluppo Associativo. NORME TESSERAMENTO ACLI Anno Associativo 2011

ACLI Provinciali di Verona Funzione Sviluppo Associativo. NORME TESSERAMENTO ACLI Anno Associativo 2011 Funzione Sviluppo Associativo ACLI ACLI 2011 TEMA Il tema della Campagna 2011 è: Chiamati al Lavoro. TEMPI Il tesseramento 2011 inizia il 1 gennaio 2011 e termina il 31 ottobre 2011; entro tale data le

Dettagli

2011/2014 VADEMECUM ASSICURATIVO SOCIETA AFFILIATE

2011/2014 VADEMECUM ASSICURATIVO SOCIETA AFFILIATE 2011/2014 VADEMECUM ASSICURATIVO SOCIETA AFFILIATE Fipav Settore Assicurazioni Edizione 2011 Pagina 1 di 17ù SOMMARIO SOMMARIO... 2 INFORMAZIONI ALLE SOCIETA AFFILIATE... 4 Gestione Sinistri... 4 Informazioni

Dettagli

L ASSICURAZIONE DELLA COLPA GRAVE PER IL GRUPPO FERROVIE DELLO STATO ITALIANE 2015 2016. Giugno 2015

L ASSICURAZIONE DELLA COLPA GRAVE PER IL GRUPPO FERROVIE DELLO STATO ITALIANE 2015 2016. Giugno 2015 L ASSICURAZIONE DELLA COLPA GRAVE PER IL GRUPPO FERROVIE DELLO STATO ITALIANE 2015 2016 Giugno 2015 Riferimento normativo Art.3 comma 59 legge 24 dicembre 2007 n.244 (finanziaria 2008) E nullo il contratto

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE TRA ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DELLA PROFESSIONE. - ENPAPI (di seguito anche Ente) E......

SCHEMA DI CONVENZIONE TRA ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DELLA PROFESSIONE. - ENPAPI (di seguito anche Ente) E...... SCHEMA DI CONVENZIONE TRA ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA - ENPAPI (di seguito anche Ente) E...... (di seguito Istituto bancario) PER IL FINANZIAMENTO DELL AVVIO

Dettagli