Febbraio 2006 Il settore dei giocattoli on line Dati e interviste del settore.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Febbraio 2006 Il settore dei giocattoli on line Dati e interviste del settore."

Transcript

1 Febbraio 2006 Il settore dei giocattoli on line Dati e interviste del settore.

2 Indice Giocattoli on line L opinione Obiettivi e metodologia Metodologia Aziende intervistate L analisi Mercato on line Modelli di business Marketing on line Il Rapporto completo Rapporti e Focus di Casaleggio Associati Casaleggio Associati, Social Network e Relazione Digitale 1

3 Giocattoli on line L opinione Il mercato dei giocattoli on line ha un fatturato ancora limitato con pochi attori di piccole dimensioni ma si sta espandendo molto velocemente. I produttori di giocattoli italiani non vendono on line se non in rare occasioni come in casi di difficoltà distributive di prodotti particolari, come versioni digitali di giochi fisici (es. Risiko digital) dove Internet può rappresentare oltre al 15% delle vendite. Chi ha adottato di recente il canale di vendita on line è spesso ricorso a partner esterni in esclusiva per la gestione dell attività (es. Trudy, Città del Sole). Tra i rivenditori, i più attivi sono i negozianti mono punto vendita che decidono di attivare un canale di vendita aggiuntivo (es. Orsodado) o soggetti che attivano iniziative totalmente on line (es. Blinky). Tra le catene di negozi esiste una sola iniziativa attiva di rilievo (Città del Sole) forse proprio perché si è ancora alla ricerca di un modello di vendita on line che tuteli i canali tradizionali. I distributori sono molto sensibili a questo tipo di concorrenza on line e di conseguenza i produttori di giocattoli sono molto cauti. Anche iniziative di vendita on line decennali (es. Editrice Giochi dal 94), mantengono prezzi più alti della media dei negozianti per non entrare in conflitto. 2

4 Obiettivi e metodologia Metodologia Lo studio Il settore dei giocattoli on line in Italia è stato realizzato su un campione di 51 aziende attraverso interviste dirette, questionari on line ed analisi comparative dei siti. Le funzioni aziendali delle persone che hanno partecipato allo studio sono: titolari, amministratori delegati, direttori generali, responsabili marketing e responsabili Internet. Gli aspetti presi in esame, riferiti all on line, sono: 1. Strategie presenti e future 2. Dati economici 3. Modelli di business 4. Marketing 5. Processo di vendita 6. Modalità di relazione con i clienti Aziende intervistate Si ringraziano le aziende riportate di seguito per il loro importante contributo. Anime Robot Asso Giocattoli Baby Market Blinky Chicco Città del Sole Clementoni Culla del Bimbo Editrice Giochi Euroanime Faro Games Faro Toys Giocattoli Vecchi Giochi Preziosi Gioki Hasbro La Giraffa Modellismo New Babyland Nido di Grazia Oltre la Luna Orso Dado Rocco Giocattoli Tante Storie Tofy toys Toy Shop Trudi 3

5 L analisi Mercato on line Il mercato dei giocattoli on line ha fatturato in Italia circa 3,2 milioni di euro nel 2005 con pochi attori di piccole dimensioni, più che raddoppiando però il fatturato del 2004 (1,5 milioni di euro). Le direttrici di crescita sono state duplici: da un lato i clienti si sono abituati al nuovo canale d acquisto facendo lievitare lo scontrino medio da 70 a 85 euro anche grazie a fenomeni di acquisto collettivo in ottica di risparmio delle spese di spedizione. Il secondo fenomeno che ha favorito la crescita è stata la nascita di nuove iniziative o il rilancio di iniziative esistenti. Il mercato on line è ancora in fase di sperimentazione e rappresenta solo lo 0,1% dell intero mercato delle vendite on line, ma per alcuni produttori di giocattoli il canale e-commerce vale già il 4% del proprio fatturato. Le vendite on line sono state 37,6 mila nel 2005 contro le 21,4 mila vendite nel Giocattoli on line in Italia Fatturato on line 3,2 milioni di euro 1,5 milioni di euro Scontrino medio 85 euro 70 euro Vendite on line Spesa mensile pubblicitaria on line 750 euro 830 euro Fonte: Casaleggio Associati, 2005 Modelli di business Promozione del brand e dell'azienda Tutte le società produttrici di giocattoli hanno creato una propria presenza on line. Nella maggior parte dei casi il sito contiene una presentazione della società ed una lista di alcuni prodotti. Ad esempio, Clementoni presenta l intera gamma disponibile on line. Il sito istituzionale in alcuni casi può servire anche per l allargamento del business come per il caso di Città del Sole, rete di negozi in franchising, dove la maggior parte delle richieste di nuove affiliazioni arrivano oggi direttamente dal sito. Coinvolgere il cliente on line. Alcune società stanno utilizzando Internet per coinvolgere il cliente attivamente. Creare un mondo dell entertainment per i bambini con video e giochi è il modo migliore per coinvolgere i piccoli clienti spiega Edward Kriete, senior VP marketing di Hasbro. Il sito della società contiene una sezione denominata Monkeybar per lo streaming di video e cartoni animati ed ha un affluenza di oltre 50 milioni di visite all anno. Il coinvolgimento del cliente è stato l obiettivo anche di Editrice Giochi che ha creato diversi giochi di società che possono essere utilizzati on line (es. Monopoli, Risiko e Scarabeo) assieme ad altri clienti. Clementoni ha inserito un codice all interno delle confezioni della linea educativa dei giochi Sapientino. Con il codice si accede ad una sezione riservata del sito per giocare on line e scaricare ulteriori schede da stampare ed inserire nel gioco, regalando di fatto 4

6 un estensione gratuita del prodotto in cambio dei dati anagrafici e di contatto dei propri clienti, spiega Alberto Belli direttore marketing di Clementoni. Con lo stesso intento sono stati inseriti i codici all interno della linea di giochi scientifici per età scolare che permettono di accedere ad enigmi scientifici ed a curiosità. La ricerca della possibilità di contatto con il cliente è l obiettivo anche di Città del Sole che regala una maglietta disegnata da Costa (il disegnatore di Pimpa) per il compleanno dei bambini che durante l anno hanno inviato una propria foto con un giocattolo Città del Sole ed hanno acquistato uno dei tre prodotti proposti via trenta giorni prima del compleanno come spiega Stefano Montanari, responsabile Internet di Città del Sole. On line è possibile crearsi il gioco da comprare. Lego, ad esempio, ha realizzato una sezione del proprio sito dedicata alla personalizzazione dei giocattoli, nella sezione Lego digital designer è possibile creare il proprio modello, condividerlo e oggi anche comprarlo (a partire dall agosto 2005 in USA e novembre 2005 in Europa). Più di un milione di persone nel mondo hanno scaricato il software per creare il proprio modello Lego. Il sistema è stato utilizzato anche per promuovere un concorso dove otto bambini e due adulti sono stati scelti per il loro progetto. Le proposte dei vincitori sono state commercializzate e ai vincitori è stata destinata una royalty spiega Lisbeth Pallesen, VP Interactive Experience di Lego. Vendere on line. Nel 2005 la vera svolta c è stata nel modo di pensare dei distributori e produttori, che si sono resi conto che la rete è un canale di vendita per la generazione di fatturato aggiuntivo spiega Gabriella Esposito proprietaria di Blinky che nel 2005 ha proiezioni di chiusura dell anno attorno al milione di euro di vendite on line. Questa evoluzione ha permesso al mercato dell on line nazionale di aprirsi ed iniziare a competere con multinazionali come Lego che già oggi fatturano circa il 10% del fatturato tramite canali diretti (negozi di proprietà e vendita diretta on line o via posta). L Europa oggi rappresenta un terzo di questo fatturato pur avendo solo 10 negozi sul territorio europeo, dichiara Pallesen di Lego. La vendita on line è un delicato equilibrio: bisogna solo evitare che i prezzi siano troppo distanti da quelli dei dettaglianti, spiega Eduardo Ceretti amministratore delegato di Editrice Giochi. On line vengono attuate delle promozioni per periodi limitati per le quali tutti i clienti vengono avvisati, continua Ceretti che ancora ricorda una piccola rivolta da parte dei grossisti negli anni in cui aveva appena aperto la vendita on line con prezzi troppo competitivi rispetto al mercato. Il canale on line è già importante per Editrice Giochi che fattura tra il 3 ed il 4% del suo fatturato on line e sta vedendo una grande crescita come spiega Ceretti di Editrice Giochi. Forse proprio per queste politiche di prezzo poco aggressive adottate dai produttori negli ultimi anno il principale venditore di giocattoli on line è un rivenditore puro, ovvero senza un negozio fisico e senza una produzione propria: Blinky, una società con base a Parma ed il magazzino a Treviso. Il 2005 è stato l anno di svolta anche per Città del Sole attiva con la vendita on line dal Durante il 2005 la società ha deciso di potenziare il sistema di vendita on line con una gestione in outsourcing della logistica, promozione e gestione della clientela. Con la nuova gestione il fatturato è in continua crescita e la previsione di chiusura per il 2005 è di 150 mila euro dichiara Montanari di Città del Sole. Le politiche di gestione dei conflitti di canale sono sentite anche all estero, dove non è in questione la vendita on line quanto la modalità. Hasbro, ad esempio, vende direttamente on line con due modalità: linkando i propri partner di vendita on line e vendendo direttamente ai clienti finali, prestando attenzione ad 5

7 evitare prezzi troppo aggressivi. Il servizio di vendita dal sito è disponibile per ora per i clienti statunitensi e britannici spiega Kriete di Hasbro. Altri produttori stanno sperimentando il nuovo canale di vendita: come Farotoys che da un anno ha iniziato la vendita on line. Le richieste al sito sono ancora limitate ed al momento è servito soprattutto come servizio a valore aggiunto per i clienti che non riescono a trovare i prodotti nei punti di vendita fisici spiega Laura Ruschetti direttore commerciale e Marketing di Faro. L utilizzo di strutture esterne da parte dei produttori di giocattoli è la modalità che più si sta diffondendo. I produttori in questo modo attivano il canale diretto senza dover investire in logistica, sistemi di assistenza alla clientela o promozione on line. Gli accordi possono essere stipulati direttamente con rivenditori per determinati prodotti. Ad esempio, Faro ha concesso in esclusiva la vendita dei Pups, una linea di pupazzi, e di Madamx, una dama con scacchiera mobile, al sito owo.it per un anno. Gli accordi più diffusi sono di concessione del proprio brand per la vendita ad un terzo a cui si offre anche accesso diretto al proprio magazzino come ad esempio i siti di e-trudy e Città del Sole. L assortimento di prodotti è uno dei nodi cruciali per la buona riuscita delle iniziative di vendita on line. L aggiornamento continuo del catalogo, l ampiezza di gamma e le caratteristiche distributive del prodotto sono gli elementi che permettono di stabilire i prodotti che devono essere venduti on line. La moda è uno dei driver da tenere in considerazione soprattutto on line dove i clienti ricercano la rete per prodotti specifici indipendentemente dal negozio che li offrono sui motori di ricerca comparativi come Kelkoo. L ampiezza di gamma è lo strumento con il quale si possono trattenere i clienti che devono scegliere. Proprio su questo punto hanno scommesso Città del Sole e Blinky rispettivamente con e prodotti a catalogo con ingenti disponibilità per ogni prodotto. Nel periodo natalizio proprio per l enfatizzarsi di questo fenomeno i rivenditori tendono ad aumentare la disponibilità come ad esempio Blinky che offre una gamma di prodotti. Una terza categoria di prodotti particolarmente ricercati on line sono quelli difficili da distribuire da parte dei produttori per ragioni di ingombro, scarsa attenzione da parte dei distributori, stagionalità, Un fatto che spiega, ad esempio, la specializzazione della vendita on line di Clementoni sui puzzle ingombranti da tenere per i commercianti in tutte le versioni di immagini e numero di pezzi. La modalità di pagamento più diffusa è la carta di credito, ma le altre modalità sono ancora utilizzate in modo diffuso. C è ancora tanta diffidenza, cerchiamo di utilizzare il contrassegno il meno possibile, ma molti utilizzano i bollettino postale pagato in posta ed inviato via fax, a dimostrazione che per la diffidenza nell utilizzo della carta di credito le persone sono disposte ad uscire di casa per andare in posta afferma Esposito di Blinky. La carta di credito è comunque utilizzata nel 60% dei casi. A confermare questa diffidenza è anche Montanari di Città del Sole, la prima volta il cliente richiede il contrassegno nonostante abbia un sovrapprezzo di tre euro, quando acquista fiducia nel ricevimento dell'ordine sceglie la carta di credito. 6

8 Marketing on line La spesa in pubblicità on line è di 750 euro al mese investiti principalmente su motori di ricerca (83%) e direct (17%). Lo strumento che si è rilevato più efficace per promuovere la vendita di giocattoli on line è tuttavia la creazione di comunità di persone attorno ad un argomento specifico come il gioco stesso, nel caso di giochi di società, o la comunanza di interessi, come per mamma.it. La relazione costante con un gruppo omogeneo di potenziali clienti permette di consolidare un rapporto di fiducia con l azienda promotrice. Su questa relazione le aziende hanno costruito sistemi di vendita ma anche di innovazione di prodotto. Una delle comunità italiane legate al mondo del giocattolo è mamma.it con quasi 50 mila mamme registrate che discutono della loro condizione e dei loro figli. Questo sito è gestito dalla stessa società che possiede Blinky che riesce così a veicolare i prodotti direttamente su un pubblico in target. Anche Editrice Giochi ha creato una comunità on line. Il sito di uno dei suoi giochi di più successo, Risiko, ha 4 mila persone registrate al forum che suggeriscono novità e si scambiano idee sul gioco. Gli iscritti possono anche giocare fra loro e settimanalmente vengono stilate le classifiche dei migliori giocatori. La comunità dei giocatori di Risiko è seguita attentamente da parte della società. All iniziativa è infatti dedicata una persona della società, afferma Ceretti di Editrice Giochi. Con lo stesso obiettivo è stato creato nella seconda parte del 2005 il forum attorno a Madamx. It, una nuova dama con scacchiera mobile, da parte di Faro. L è lo strumento più utilizzato per mantenere la relazione con i clienti. Ad utilizzare questo strumento in maniera più evoluta è Clementoni che utilizza i dati inseriti per accedere a promozioni on line per inviare newsletter differenziate in funzione del target valutando anche l aggiornamento dell età dei bambini di anno in anno. Tutte le altre società con vendita on line si sono dotate di una newsletter che però spesso è spedita annualmente prima di Natale. 7

9 Rapporti e Focus di Casaleggio Associati L attività editoriale di Casaleggio Associati è tesa a creare una cultura della Rete approfondendo l utilizzo di Internet all interno dei singoli settori attraverso studi tematici. L obiettivo dei Focus è di presentare il Rapporto completo sul settore e divulgare alcuni spunti della ricerca per contribuire alla diffusione della cultura della Rete in Italia. Sul sito di Casaleggio Associati (www.casaleggio.it/rapporti) sono disponibili i seguenti focus e rapporti. Focus sui Social network e la Blogosfera (gratuiti): - Focus: Il Social network dei consigli d amministrazione delle società italiane quotate in Borsa - Focus: Il Social network dei blog italiani Rapporti sull Economia Digitale (a pagamento): - Rapporto: Il settore dei Supermercati on line in Italia - Rapporto: Il settore dell Alimentare on line in Italia - Rapporto: Il settore dell Elettronica di consumo on line in Italia - Rapporto: Il settore della Moda on line in Italia - Rapporto: Il settore del Turismo on line in Italia Focus sull Economia Digitale (gratuiti): - Focus: Il settore dell Abbigliamento on line in Italia - Focus: Il settore dell Alimentare on line in Italia - Focus: Il settore degli Articoli Sportivi on line - Focus: Il settore degli Artisti italiani on line - Focus: Il settore delle Assicurazioni on line in Italia - Focus: La Fiducia on line - Focus: Il settore dei Giocattoli on line in Italia - Focus: Il settore Manifatturiero on line in Italia - Focus: Il settore dei Mobili on line - Focus: Il settore della Moda on line in Italia - Focus: I Partiti Politici on line in Italia 8

10 Casaleggio Associati, Social Network e Relazione Digitale Casaleggio Associati sviluppa consulenza strategica di Rete per le aziende e realizza Rapporti sull economia digitale. La consulenza strategica ha l obiettivo di indirizzare le aziende nello sviluppo di modelli di business e di organizzazione di Rete con obiettivi misurabili in termini di ritorno economico. I Rapporti sull economia digitale forniscono uno scenario completo sullo sviluppo della Rete nei diversi settori di mercato in Italia. Casaleggio Associati produce analisi di social network per le aziende, ad esempio per i processi di vendita, per il crm e per l'intranet marketing. Casaleggio Associati sviluppa e distribuisce social network application, applicazioni informatiche che analizzano reti di persone in funzione di specifici obiettivi di business. Casaleggio Associati sviluppa modelli di relazione digitale, che includono la creazione, il marketing e la gestione di blog pubblici personali o aziendali, corporate blog. 9

11 CASALEGGIO ASSOCIATI Via S.Orsola n Milano Italy T F E. Le informazioni contenute in questo testo, comprese le URL e gli altri riferimenti ai siti Web, sono soggette a cambiamento senza preavviso. Il rischio derivante dall utilizzo o dalle conseguenze dell utilizzo di queste informazioni è completamente dell utente. Queste informazioni sono fornite senza assistenza e garanzia di nessun tipo, sia esplicita che implicita. Inosservanze ad ogni eventuale legge sul copyright sono responsabilità dell utente. Senza limiti ai diritti di copyright, questo documento non può essere riprodotto in nessuna sua parte, ne introdotto o inserito in un archivio, nè trasmesso in qualsivoglia forma o via o modo (via elettronica, meccanica, fotocopia, registrazione, o altro) o per qualsiasi scopo, senza l esplicita autorizzazione scritta della Casaleggio Associati. Casaleggio Associati può disporre di brevetti, diritto di marchio, copyright o di altri diritti di proprietà intellettuale sugli argomenti trattati nel documento. Ad eccezione di quello che è previsto nel contratto scritto di licenza di Casaleggio Associati, la fornitura di questo documento non dà nessuna licenza su questi brevetti, marchi, copyright o altri brevetti proprietà intellettuale. Casaleggio Associati, tutti i diritti sono riservati. Gli acquirenti di questo documento possono copiare, riprodurre o utilizzare in altre presentazioni le figure e i grafici contenuti in questo documento soltanto una volta. Ulteriori riproduzioni sono vietate. I nomi delle reali società e prodotti menzionati nel documento, possono costituire marchi dei rispettivi proprietari.

Marzo 2006 Il settore dei mobili on line Dati e interviste del settore.

Marzo 2006 Il settore dei mobili on line Dati e interviste del settore. Marzo 2006 Il settore dei mobili on line Dati e interviste del settore. Indice Mobili on line L opinione Obiettivi e metodologia Metodologia Aziende intervistate L analisi Mercato on line Modelli di business

Dettagli

Il social network dei blog italiani La mappa dei blogosfera italiana Febbraio 2005

Il social network dei blog italiani La mappa dei blogosfera italiana Febbraio 2005 liani 2005 Il social network dei blog italiani La mappa dei blogosfera italiana Febbraio 2005 1 Il Social Network dei blog italiani Introduzione...4 La dimensione della blogosfera...5 Percorsi della blogosfera...7

Dettagli

Vendilo S.p.A. Internet, trend in crescita

Vendilo S.p.A. Internet, trend in crescita Vendilo S.p.A La società Vendilo, fondata nel 2006, nasce con l obiettivo di implementare ed offrire soluzioni che aiutino i Privati e le Aziende ad avvicinarsi al mondo di internet e alle vendite online.

Dettagli

CARTO PLUS 2008 FEDERCARTOLAI. Le iniziative della. a favore del settore. La cartoleria nel 3 Millennio 28/02/2008 1

CARTO PLUS 2008 FEDERCARTOLAI. Le iniziative della. a favore del settore. La cartoleria nel 3 Millennio 28/02/2008 1 CARTO PLUS 2008 Le iniziative della FEDERCARTOLAI a favore del settore. La cartoleria nel 3 Millennio 28/02/2008 1 IQS Innovazione Qualità Servizi È l organismo operativo di Federcartolai delegato a :

Dettagli

Sintesi delle attività del progetto di Web Marketing La Cartoleria nel 3 millennio

Sintesi delle attività del progetto di Web Marketing La Cartoleria nel 3 millennio Sintesi delle attività del progetto di Web Marketing La Cartoleria nel 3 millennio da www.cartolerieonline.it www.happyservizi.it/pps/presentazione_novita_cartoleria.pdf 1 FINALITA Dare un nuovo impulso

Dettagli

Indagine NetComm GfK Eurisko 2009 Il consumatore e l e-commerce

Indagine NetComm GfK Eurisko 2009 Il consumatore e l e-commerce Indagine NetComm GfK Eurisko 2009 Il consumatore e l e-commerce Edmondo Lucchi Milano, 7 maggio 2009 1 Metodologia Due ricerche dedicate ai consumatori e al commercio elettronico: Scenario dell e-commerce

Dettagli

Sintesi delle attività del progetto Filiera web

Sintesi delle attività del progetto Filiera web Sintesi delle attività del progetto Filiera web 1- GLI ATTORI DEL PROGETTO Filiera web FEDERCARTOLAI IQS Innovazione, Qualità, Servizi RIVENDITORI AL PUBBLICO DISTRIBUTORI E GROSSISTI PRODUTTORI 2 - Finalità

Dettagli

Progetto di web marketing per promuovere le aziende e portare nuovi clienti a fare acquisti nei negozi anche senza avere il sito web

Progetto di web marketing per promuovere le aziende e portare nuovi clienti a fare acquisti nei negozi anche senza avere il sito web By Progetto di web marketing per promuovere le aziende e portare nuovi clienti a fare acquisti nei negozi anche senza avere il sito web 1 2 Cosa è Happy Carnet Per i Fornitori Primari è lo strumento per

Dettagli

L E-commerce per le imprese umbre: Nuove opportunità di vendita in Italia e nel Mondo

L E-commerce per le imprese umbre: Nuove opportunità di vendita in Italia e nel Mondo L E-commerce per le imprese umbre: Nuove opportunità di vendita in Italia e nel Mondo Giulio Finzi Segretario Generale Netcomm Perugia- 15 Dicembre 2011 La nostra missione è contribuire allo sviluppo dell

Dettagli

Produttori Distributori esclusivi Importatori Franchisor Gruppi di acquisto

Produttori Distributori esclusivi Importatori Franchisor Gruppi di acquisto Progetto Happy visibilità e promozioni web per Fornitori Primari Cartoleria tecnica e fantasia: Produttori Distributori esclusivi Importatori Franchisor Gruppi di acquisto la felicità con Internet La partecipazione

Dettagli

LA CAR POLICY UNO STRUMENTO IN CONTINUA EVOLUZIONE

LA CAR POLICY UNO STRUMENTO IN CONTINUA EVOLUZIONE LA CAR POLICY UNO STRUMENTO IN CONTINUA EVOLUZIONE LA CAR POLICY UNO STRUMENTO IN CONTINUA EVOLUZIONE La presente pubblicazione è stata realizzata in collaborazione con Centro Studi Fleet & Mobility e

Dettagli

Sintesi delle attività del progetto Filiera web

Sintesi delle attività del progetto Filiera web Sintesi delle attività del progetto Filiera web 1- GLI ATTORI DEL PROGETTO Filiera web FEDERCARTOLAI IQS Innovazione, Qualità, Servizi RIVENDITORI AL PUBBLICO DISTRIBUTORI E GROSSISTI PRODUTTORI www.happy.it

Dettagli

Alessandro De Nisco. Università del Sannio. Corso di Marketing ANALIZZARE LA STRUTTURA E IL FUNZIONAMENTO DEI CANALI DI MARKETING

Alessandro De Nisco. Università del Sannio. Corso di Marketing ANALIZZARE LA STRUTTURA E IL FUNZIONAMENTO DEI CANALI DI MARKETING LEZIONI N. 13 e 14 La Gestione dei Canali di Marketing Alessandro De Nisco Università del Sannio Corso OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO DELLA LEZIONE ANALIZZARE LA STRUTTURA E IL FUNZIONAMENTO DEI CANALI DI

Dettagli

Axioma Business Consultant Program

Axioma Business Consultant Program Axioma Business Consultant Program L esclusivo programma Axioma riservato a Consulenti di Direzione, Organizzazione e Gestione Aziendale Le nostre soluzioni, il tuo valore Axioma da 25 anni è partner di

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Edizione italiana a cura di G. Soda Capitolo 6 La progettazione della struttura organizzativa: specializzazione e coordinamento Jones, Organizzazione

Dettagli

la felicità con Internet

la felicità con Internet Progetto Happy visibilità e promozioni web per Rivenditori al pubblico dei settori: Ufficio Tecnico Servizi Informatica Scuola Scrittura Cartotecnica Telefonia - Audio Video Fotografia Regali - Fantasie

Dettagli

Human Highway per Tomato / Contactlab E-MAIL MARKETING 2008 CONSUMER REPORT

Human Highway per Tomato / Contactlab E-MAIL MARKETING 2008 CONSUMER REPORT Human Highway per Tomato / Contactlab 1 ContactLab L evoluzione dell e-mail marketing ContactLab è la Business Unit di Tomato Interactive specializzata in servizi e soluzioni di e-mail e digital marketing.

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Art. 1. OGGETTO DEL CONTRATTO CheBanca!, in collaborazione con partner tecnologici, mette a disposizione degli utenti il portafoglio digitale WoW (d ora in avanti WoW o

Dettagli

Servizi integrativi al

Servizi integrativi al Servizi integrativi al progetto Happy visibilità e promozioni web per Fornitori Primari Cartoleria tecnica e fantasia: Produttori Distributori esclusivi Importatori Franchisor Gruppi di acquisto All. 1

Dettagli

Le scelte nella rete di distribuzione. La distribuzione deve rendere disponibile il prodotto nel momento e nel luogo desiderati dal cliente

Le scelte nella rete di distribuzione. La distribuzione deve rendere disponibile il prodotto nel momento e nel luogo desiderati dal cliente Distribuzione Le scelte nella rete di distribuzione La distribuzione deve rendere disponibile il prodotto nel momento e nel luogo desiderati dal cliente Le scelte nella rete di distribuzione Dove vogliamo

Dettagli

E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2012

E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2012 E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2012 PERCHÈ UNA RICERCA SULL E-COMMERCE? GLI OBIETTIVI DELL INDAGINE Perché gli utenti decidono di acquistare online? Che cosa acquistano? Attraverso quali canali?

Dettagli

L industria musicale e le principali professioni

L industria musicale e le principali professioni L industria musicale e le principali professioni Questo testo sintetizza le funzioni e i ruoli delle principali figure professionali dell industria musicale e discografica, menzionando persone e strutture

Dettagli

Palinsesto multimediale

Palinsesto multimediale Palinsesto multimediale Sistemi di videocomunicazione e promozione nelle Cartolibrerie per informare i clienti ed incrementare le vendite nei negozi CANALE DIGITALE TEMATICO A- FINALITA Creare un canale

Dettagli

PROFILO DEL VOSTRO MARKETING PLAN

PROFILO DEL VOSTRO MARKETING PLAN PROFILO DEL VOSTRO MARKETING PLAN PERCHÉ ELABORARE UN MARKETING PLAN? Il marketing plan è un componente essenziale del vostro business. Quando si avvia una nuova azienda o si lanciano prodotti o servizi

Dettagli

*/,,17(50(',$5,&200(5&,$/,

*/,,17(50(',$5,&200(5&,$/, */,,17(50(',$5,&200(5&,$/, /$7,32/2*,$'(,&$1$/,',0$5.(7,1*,1,7$/,$ Abbiamo avuto già modo di vedere, più o meno, quali sono le vie che può prendere la commercializzazione dell olio di oliva ed attraverso

Dettagli

CORPORATE GIFT E REGALISTICA AZIENDALE

CORPORATE GIFT E REGALISTICA AZIENDALE Ricerca di scenario: CORPORATE GIFT E REGALISTICA AZIENDALE - focus sui regali di Natale - Il sistema delle attività promozionali Il business di riferimento è quello della regalistica aziendale, che può

Dettagli

Capitolo 13. La distribuzione al dettaglio e all ingrosso. Capitolo 13- slide 1

Capitolo 13. La distribuzione al dettaglio e all ingrosso. Capitolo 13- slide 1 Capitolo 13 La distribuzione al dettaglio e all ingrosso Capitolo 13- slide 1 e all ingrosso Obiettivi di di apprendimento La distribuzione al dettaglio. Le decisioni di marketing dell impresa al dettaglio.

Dettagli

COMPANY PROFILE KATE BUSINESS

COMPANY PROFILE KATE BUSINESS COMPANY PROFILE SERVIZI. Orientamento e Consulenza per l Avvio di Impresa - Online. Per chi ha intenzione di avviare un attività in proprio. L idea viene analizzata e sviluppata e vengono fornite informazioni

Dettagli

Le imprese Web Active in Italia

Le imprese Web Active in Italia Le imprese Web Active in Italia per settore di attività Introduzione p. 2 Obiettivo e variabili utilizzate p. 2 La classifica p. 4 Analizziamo i dati p. 5 Metodologia p. 9 1 Le imprese Web Active in Italia

Dettagli

MiliteGroup. Cerchiamo le giuste combinazioni per il successo di ogni azienda. Company profile

MiliteGroup. Cerchiamo le giuste combinazioni per il successo di ogni azienda. Company profile Cerchiamo le giuste combinazioni per il successo di ogni azienda. Company profile Chi siamo Milite Group è una società specializzata nella consulenza marketing, amministrativa e tecnica per aziende che

Dettagli

Progetto Happy. La partecipazione al progetto Happy consente di utilizzare le potenzialità del web per la promozione e lo sviluppo delle attività con:

Progetto Happy. La partecipazione al progetto Happy consente di utilizzare le potenzialità del web per la promozione e lo sviluppo delle attività con: Progetto Happy visibilità e promozioni web per sviluppare sul territorio la diffusione di prodotti e servizi specialistici di attività tradizionali idealmente riunite in percorsi tematici dei settori:

Dettagli

Una soluzione web per ridurre i costi e aumentare il potere contrattuale verso i Distributori. Ovvero: Come scavalcare la Rete Vendita e farla felice

Una soluzione web per ridurre i costi e aumentare il potere contrattuale verso i Distributori. Ovvero: Come scavalcare la Rete Vendita e farla felice Una soluzione web per ridurre i costi e aumentare il potere contrattuale verso i Distributori Ovvero: Come scavalcare la Rete Vendita e farla felice Il problema da risolvere Una piccola azienda commerciale

Dettagli

INDICE. Sconto per l acquisto in blocco di 5 ordini da 5.000 volantini A5. Sconti per acquisti multipli sulla stessa tipologia di carta

INDICE. Sconto per l acquisto in blocco di 5 ordini da 5.000 volantini A5. Sconti per acquisti multipli sulla stessa tipologia di carta 01 INDICE Chi siamo La nostra storia Stabilimenti e produzione Tecnologia IT e New Media Certificazioni Pag. 02 Pag. 02 Pag. 03 Pag. 03 Servizi rivolti ai rivenditori Grafico o Rivenditore? Servizi dedicati

Dettagli

PIANO STRATEGICO MARKETING

PIANO STRATEGICO MARKETING PIANO STRATEGICO di MARKETING a che serve il Piano strategico? ad individuare ed esprimere in modo chiaro e sistematico le SCELTE aziendali a MEDIO e LUNGO TERMINE DECISIONI E PROGRAMMI DI AZIONE per giungere,

Dettagli

L AGENZIA, CHI SIAMO, LE NOSTRE QUALITÀ IL NOSTRO LAVORO I NOSTRI SERVIZI CI HANNO SCELTO CONTATTI

L AGENZIA, CHI SIAMO, LE NOSTRE QUALITÀ IL NOSTRO LAVORO I NOSTRI SERVIZI CI HANNO SCELTO CONTATTI L AGENZIA, CHI SIAMO, LE NOSTRE QUALITÀ Ma&Mi è un agenzia di comunicazione a servizio completo, dove differenti professionalità si mettono al servizio del cliente per creare valore e per supportare lo

Dettagli

UN INVESTIMENTO CONTENUTO PER UN SUCCESSO SICURO

UN INVESTIMENTO CONTENUTO PER UN SUCCESSO SICURO FotoDigitalDiscount è la più grande catena di negozi di fotografia in franchising in Italia. Un marchio nato solo nel 2005 che già conta oltre 250 punti vendita distribuiti su tutto il territorio italiano

Dettagli

Store.Valtellina.it. Descrizione iniziativa

Store.Valtellina.it. Descrizione iniziativa Store.Valtellina.it Descrizione iniziativa Sondrio, 28 Maggio 2010 1 STORE.VALTELLINA.IT - INFORMATIVA ALLE IMPRESE 1.1 Introduzione Store.Valtellina.it nasce per promuovere i prodotti di eccellenza del

Dettagli

Palinsesto multimediale

Palinsesto multimediale Palinsesto multimediale Sistemi di videocomunicazione e promozione nei negozi per informare i clienti ed incrementare le vendite Sistema innovativo per la diffusione di offerte e promozioni nel Punto vendita

Dettagli

European E-mail Marketing Consumer Report 2009. Italiani e Internet: abitudini e comportamenti nell uso di e-mail e newsletter.

European E-mail Marketing Consumer Report 2009. Italiani e Internet: abitudini e comportamenti nell uso di e-mail e newsletter. ContactLab European E-mail Marketing Consumer Report 2009 Italiani e Internet: abitudini e comportamenti nell uso di e-mail e newsletter Estratto ContactLab E-mail & e-marketing evolution ContactLab è

Dettagli

SOCIAL NETWORK MARKETING

SOCIAL NETWORK MARKETING SOCIAL NETWORK MARKETING Il social network marketing si pone come ultima evoluzione del web marketing, presentandosi come una forma di promozione virale che sfrutta sapientemente tutti gli aggregatori

Dettagli

Ottobre 2005 Focus: Il Turismo on line in Italia. Tendenze, strategie, numeri e opportunità del settore del turismo on line in Italia.

Ottobre 2005 Focus: Il Turismo on line in Italia. Tendenze, strategie, numeri e opportunità del settore del turismo on line in Italia. Ottobre 2005 Focus: Il Turismo on line in Italia. Tendenze, strategie, numeri e opportunità del settore del turismo on line in Italia. Indice Il Focus Introduzione L opinione Obiettivi e metodologia Metodologia

Dettagli

IL POSITIONING DEL PRODOTTO TURISTICO

IL POSITIONING DEL PRODOTTO TURISTICO IL POSITIONING DEL PRODOTTO TURISTICO Far riconoscere i fattori fondamentali attraverso cui l azienda individua e interpreta gli orientamenti della clientela Acquisire consapevolezza dell'importanza di

Dettagli

EURONICS: IL NUOVO PORTALE ECOMMERCE FIRMATO REPLY

EURONICS: IL NUOVO PORTALE ECOMMERCE FIRMATO REPLY EURONICS: IL NUOVO PORTALE ECOMMERCE FIRMATO REPLY Per Euronics la scelta di intervenire radicalmente sul proprio portale web è frutto di un cambiamento che mette al centro il presidio delle tecnologie

Dettagli

Indice. pagina 2 di 8

Indice. pagina 2 di 8 LEZIONE SOURCING, PROCUREMENT E METODOLOGIE PER L'OTTIMIZZAZIONE DELLA CATENA DEL VALORE DOTT.SSA ROSAMARIA D AMORE Indice 1 Catena del valore e creazione del valore --------------------------------------------------------------

Dettagli

E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2011

E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2011 E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2011 LA SECONDA EDIZIONE DELLA RICERCA La ricerca Netcomm/ContactLab si èposta come area di indagine un insieme estremamente importante di utenti web: clienti e prospect,

Dettagli

Premessa... pg.4. Imprese ed E-Commerce: gli aspetti legali del contratto telematico. 1. LE DOT-COM E L E-COMMERCE.8. 1.1. Le Dot-Com..

Premessa... pg.4. Imprese ed E-Commerce: gli aspetti legali del contratto telematico. 1. LE DOT-COM E L E-COMMERCE.8. 1.1. Le Dot-Com.. SOMMARIO Premessa..... pg.4 SEZIONE I: Imprese ed E-Commerce: gli aspetti legali del contratto telematico. 1. LE DOT-COM E L E-COMMERCE.8 1.1. Le Dot-Com..8 1.2. L e-commerce: definizione, classificazione

Dettagli

PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA. Accordi verticali e pratiche concordate

PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA. Accordi verticali e pratiche concordate PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA Accordi verticali e pratiche concordate SVILUPPO PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA Il progetto nasce da una valutazione strategica circa l esigenza di approfondire la tematica

Dettagli

Cos è ICTv? ICTv è la nuova WebTv interamente dedicata alla tecnologia e all informatica.

Cos è ICTv? ICTv è la nuova WebTv interamente dedicata alla tecnologia e all informatica. Cos è ICTv? ICTv è la nuova WebTv interamente dedicata alla tecnologia e all informatica. Gratuita, ricca di contenuti e in italiano, la WebTv risponde alla domanda di contenuti multimediali dei navigatori

Dettagli

Trasferibilità delle tecnologie per la net economy nel distretto di Lecco. 19 Novembre 2001

Trasferibilità delle tecnologie per la net economy nel distretto di Lecco. 19 Novembre 2001 Trasferibilità delle tecnologie per la net economy nel distretto di Lecco 19 Novembre 2001 Valutare la trasferibilità delle tecnologie per la net economy nel distretto, misurando lo stato attuale di maturità

Dettagli

Alcuni dei ns numeri

Alcuni dei ns numeri 1 FotoDigitalDiscount rappresenta la più grande catena di negozi di fotografia e non solo. Un marchio nato solo nel 2005 e già conta oltre 300 punti vendita distribuiti su tutto il territorio italiano,

Dettagli

L utilizzo di E-commerce per le imprese in ambito rurale. A cura di Salvatore Salerno

L utilizzo di E-commerce per le imprese in ambito rurale. A cura di Salvatore Salerno L utilizzo di E-commerce per le imprese in ambito rurale Salvatore Salerno Web Manager www.campagnamicacosenza.com linkedin.com/in/salvatoresalerno salvatoresalerno.wordpress.com @salernoweb Scenario NUMERO

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ABITARE

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ABITARE Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO ABITARE Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.12 Raggiungere

Dettagli

rapporto Univideo 2013 sullo stato dell home entertainment in Italia

rapporto Univideo 2013 sullo stato dell home entertainment in Italia rapporto Univideo 2013 sullo stato dell home entertainment in Italia il presente lavoro è stato elaborato da GfK Retail & Technology con la collaborazione di Univideo utilizzando le informazioni disponibili

Dettagli

TRONY. Profilo dell insegna

TRONY. Profilo dell insegna TRONY Profilo dell insegna Chi è Trony La mission L offerta sul punto vendita E-Commerce e CRM Trony e i fattori di successo Il nuovo modello di vendita L importanza del personale di vendita La comunicazione

Dettagli

Oggi le sfide da affrontare

Oggi le sfide da affrontare Come costruire passo dopo passo un sistema efficace di CRM per fidelizzare e contattare periodicamente i tuoi clienti Terzo Workshop FBA Roma 17 marzo 2013 Bari 7 aprile 2013 A cura di Alessandra Salimbene

Dettagli

cosa vedono nel loro futuro i produttori di serramenti copyright

cosa vedono nel loro futuro i produttori di serramenti copyright 2014 ricerca cosa vedono nel loro futuro i produttori di serramenti 1 Cosa vedono nel loro futuro i produttori di serramenti, 2014 La pubblicazione riporta i risultati di una ricerca condotta via internet

Dettagli

Cos è Venderlo NON HAI BISOGNO DI INVESTIRE NEL MAGAZZINO! COS'è LA FORMULA CONTO VENDITA?

Cos è Venderlo NON HAI BISOGNO DI INVESTIRE NEL MAGAZZINO! COS'è LA FORMULA CONTO VENDITA? Cos è Venderlo Il Mercatino Venderlo è un luogo dove il cittadino può mettere in conto vendita il proprio usato e ricavare denaro contante solamente dopo che gli articoli vengono venduti (Circa il 50%

Dettagli

Strategie di web-marketing

Strategie di web-marketing Strategie di web-marketing Prima di iniziare il web-marketing Prima di iniziare una strategia di web-marketing, è necessario comprendere se questo possa essere veramente utile alla propria azienda: Cosa

Dettagli

DON T FORGET TO LOOK AROUND YOU

DON T FORGET TO LOOK AROUND YOU DON T FORGET TO LOOK AROUND YOU PROFILO AGENZIA Maste Eventi è un agenzia di servizi dinamica ed innovativa che si propone come partner ideale nella realizzazione di soluzioni personalizzate per tutte

Dettagli

COMUNICARE TRAMITE I SOCIAL MEDIA E VENDERE ON-LINE PROVINCIA DI CREMONA - VENERDÌ 22 FEBBRAIO 2013 2

COMUNICARE TRAMITE I SOCIAL MEDIA E VENDERE ON-LINE PROVINCIA DI CREMONA - VENERDÌ 22 FEBBRAIO 2013 2 COMUNICARE TRAMITE I SOCIAL MEDIA E VENDERE ON-LINE PROVINCIA DI CREMONA - VENERDÌ 22 FEBBRAIO 2013 2 IL NOSTRO PROGETTO DI SOCIAL MEDIA MARKETING Consiste nel promozionare tramite il web, u3lizzando principali

Dettagli

Tutti i diritti sono riservati. È vietata la riproduzione anche parziale dell opera, in ogni forma e con ogni mezzo, inclusi la fotocopia, la

Tutti i diritti sono riservati. È vietata la riproduzione anche parziale dell opera, in ogni forma e con ogni mezzo, inclusi la fotocopia, la COMPANY PROFILE Tutti i diritti sono riservati. È vietata la riproduzione anche parziale dell opera, in ogni forma e con ogni mezzo, inclusi la fotocopia, la registrazione e il trattamento informatico,

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO TECA DEL MEDITERRANEO

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO TECA DEL MEDITERRANEO Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO TECA DEL MEDITERRANEO Cap.12 Raggiungere nuovi clienti attraverso il marketing digitale

Dettagli

WEB SERVICES - PROMO KI T. www.cubik.tv Real Stream S.r.l. Cubik Media Group S.r.l. Società Editrice. Broadcaster & Commercial

WEB SERVICES - PROMO KI T. www.cubik.tv Real Stream S.r.l. Cubik Media Group S.r.l. Società Editrice. Broadcaster & Commercial Cubik Media Group S.r.l. WEB SERVICES - PROMO KI T www.cubik.tv Real Stream S.r.l. CUBIK uno strumento per il marketing avanzato. Oggi le aziende sono alla ricerca di strumenti per incrementare le vendite;

Dettagli

TELEPASS+ 3 - Unità H

TELEPASS+ 3 - Unità H TELEPASS+ 3 - Unità H La gestione delle vendite e il marketing SOGGETTI GESTIONE DELLE VENDITE APPARATO DISTRIBUTIVO Insieme delle aziende e degli operatori economici, pubblici e privati, che intervengono

Dettagli

L opinione Metodologia. L utente italiano e le sue peculiarità. Panoramica Il profilo demografico. Perché gli italiani comprano su Internet

L opinione Metodologia. L utente italiano e le sue peculiarità. Panoramica Il profilo demografico. Perché gli italiani comprano su Internet Indice Introduzione L opinione Metodologia L utente italiano e le sue peculiarità Panoramica Il profilo demografico Perché gli italiani comprano su Internet Le motivazioni sottese all acquisto su Internet

Dettagli

Come gestire i Social Network

Come gestire i Social Network marketing highlights Come gestire i Social Network A cura di: Dario Valentino I Social Network sono ritenuti strumenti di Marketing imprescindibili per tutte le aziende che svolgono attività sul Web. Questo

Dettagli

MEDIAKIT. Suoni GPS GPS. Comunicazione. Multimediale. Comunicazione. Facebook. Facebook. YouTube. YouTube. Show. Slide. Twitter. Slide Show.

MEDIAKIT. Suoni GPS GPS. Comunicazione. Multimediale. Comunicazione. Facebook. Facebook. YouTube. YouTube. Show. Slide. Twitter. Slide Show. Comunicazione Video Testi Slide Show Twitter Brochure Linkedin Slide Portale Immagini Editoria Newsletter Show Web Portale Editoria Editoria Flickr Digitale Device Mappe Cataloghi GPS Facebook Magazine

Dettagli

PRESENTAZIONE Firenze 2014

PRESENTAZIONE Firenze 2014 PRESENTAZIONE Firenze 2014 INDICE Presentazione generale del progetto... pg 3 Obiettivi... pg 3 Le caratteristiche del nuovo sito e-commerce... pg 3 Strumenti di promozione del progetto web.... pg 4 I

Dettagli

Il canale on-line di Coop La spesa che non pesa

Il canale on-line di Coop La spesa che non pesa Il canale on-line di Coop La spesa che non pesa Bologna 19 Febbraio 2003 1 Il mercato Internet Il numero totale degli utenti varia a seconda delle fonti ma è stimabile intorno a 9/10 milioni di persone.

Dettagli

Politecnico Innovazione 1

Politecnico Innovazione 1 LOGOTEL S.P.A. 1. PROFILO SOCIETÀ Logotel S.p.A. nasce nell ottobre del 1993 come società di consulenza, formazione e supporto operativo per lo sviluppo delle Reti di Vendita e per la gestione del loro

Dettagli

Marketing Agroalimentare Marketing mix

Marketing Agroalimentare Marketing mix Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari Corso di Valutazione qualitativa e promozione dei prodotti agroalimentari Marketing Agroalimentare Marketing mix Prof.ssa Agata Nicolosi Dott. Marco Strazzulla

Dettagli

Kelly Talent News. editoriale mensile gratuito sui migliori talenti Kelly disponibili sul mercato del lavoro. Anno X - N.

Kelly Talent News. editoriale mensile gratuito sui migliori talenti Kelly disponibili sul mercato del lavoro. Anno X - N. REV.0_2011 Kelly Talent News editoriale mensile gratuito sui migliori talenti Kelly disponibili sul mercato del lavoro Anno X - N.1 - Gennaio 2011 Kelly Services, Agenzia per il Lavoro, offre ai propri

Dettagli

DropSheep E-Commerce. Dropsheep E-Commerce www.dropsheep.com

DropSheep E-Commerce. Dropsheep E-Commerce www.dropsheep.com DropSheep E-Commerce Dropsheep E-Commerce www.dropsheep.com Le Principali Caratteristiche di Prestashop: Gestione del Catalogo Prodotti Gestione Spedizioni Ottimizzazione SEO Gestione Pagamenti Gestione

Dettagli

L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca. Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab

L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca. Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab Milano, 16 marzo 2010 Priorità ICT di investimento e indagine per le banche Italiane canali Fonte:ABI

Dettagli

ESPERTO NELLA REALIZZAZIONE DI PORTALI WEB COMMERCIALI IN JOOMLA

ESPERTO NELLA REALIZZAZIONE DI PORTALI WEB COMMERCIALI IN JOOMLA ESPERTO NELLA REALIZZAZIONE DI PORTALI WEB COMMERCIALI IN JOOMLA Modulo 1 - Moduli obbligatori (Totale 8 ore Teoria 8 ore Pratica 0 ore) Diritti e Doveri dei lavoratori Sicurezza nei Luoghi di Lavoro Modulo

Dettagli

info@taffprojects.it +39 3316705860

info@taffprojects.it +39 3316705860 Taff Projects è un nuovo progetto imprenditoriale che nasce dalla partnership e dalla collaborazione di quattro professionisti del marketing e della comunicazione d impresa. La nostra mission è affiancare

Dettagli

LE CARTE NELLA GRANDE DISTRIBUZIONE: IL PAGAMENTO QUALE ELEMENTO DI FIDELIZZAZIONE. Cristina Botter

LE CARTE NELLA GRANDE DISTRIBUZIONE: IL PAGAMENTO QUALE ELEMENTO DI FIDELIZZAZIONE. Cristina Botter LE CARTE NELLA GRANDE DISTRIBUZIONE: IL PAGAMENTO QUALE ELEMENTO DI FIDELIZZAZIONE Cristina Botter CHI SIAMO Trade Business è testata leader del commercio moderno, letto dai protagonisti dell'industria

Dettagli

L equipaggio giusto per navigare lungo le rotte del commercio online. Venditori online per il B2B

L equipaggio giusto per navigare lungo le rotte del commercio online. Venditori online per il B2B L equipaggio giusto per navigare lungo le rotte del commercio online Venditori online per il B2B Indietro non si torna Secondo alcune autorevoli fonti, le Aziende non sono sempre state come le conosciamo

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

RETAIL SURVEY OSSERVATORIO SANA 2013 A CURA DI NOMISMA

RETAIL SURVEY OSSERVATORIO SANA 2013 A CURA DI NOMISMA In collaborazione con A cura di Evento organizzato da RETAIL SURVEY OSSERVATORIO SANA 2013 A CURA DI NOMISMA OSSERVATORIO SANA il contributo di Nomisma Il Bio in cifre Consumer Survey Retail Survey strumento

Dettagli

Sistemi Informativi Aziendali I

Sistemi Informativi Aziendali I Modulo 4 Sistemi Informativi Aziendali I 1 Corso Sistemi Informativi Aziendali I - Modulo 4 Modulo 4 Il Sistema Informativo per la gestione della catena di fornitura: Supply Chain Management; Extended

Dettagli

Company profile QUANDO ESSERE VIZIATI NON È UN PECCATO

Company profile QUANDO ESSERE VIZIATI NON È UN PECCATO Alexys Agency raccoglie con interesse tutte le richieste poste dagli operatori di questo complesso settore, attivandosi per esaudirle in modo professionale, prefiggendosi come obbiettivo la soddisfazione

Dettagli

LA FORMULA. TERZA PARTE: DOVE TROVARLI Indirizzi e recapiti per viaggiare sicuri. I QUADERNI SI ARTICOLANO IN TRE PARTI:

LA FORMULA. TERZA PARTE: DOVE TROVARLI Indirizzi e recapiti per viaggiare sicuri. I QUADERNI SI ARTICOLANO IN TRE PARTI: LA FORMULA PROFILO EDITORIALE: La collana de I Quaderni della Comunicazione nasce come una guida mensile rivolta alle Aziende per aiutarle a orientarsi nei diversi meandri della comunicazione commerciale.

Dettagli

Figura 1 - Alcuni esempi di macchine distribuite da Selettra. Politecnico Innovazione 1

Figura 1 - Alcuni esempi di macchine distribuite da Selettra. Politecnico Innovazione 1 SELETTRA S.R.L. 1. PROFILO DELLA SOCIETÀ Selettra distribuisce macchine ad alto contenuto tecnologico per la produzione di circuiti stampati; le macchine sono prodotte in USA, Giappone, Francia, Germania,

Dettagli

MONITORING PMI capacità di innovazione e dinamiche di sviluppo, bisogni e aspettative delle PMI del Distretto

MONITORING PMI capacità di innovazione e dinamiche di sviluppo, bisogni e aspettative delle PMI del Distretto MONITORING PMI capacità di innovazione e dinamiche di sviluppo, bisogni e aspettative delle PMI del Distretto Marco Cantamessa Emilio Paolucci Politecnico di Torino e Istituto Superiore Mario Boella Torino,

Dettagli

L azienda di fronte all e-business

L azienda di fronte all e-business L azienda di fronte all e-business Opportunità per le imprese Il cambiamento portato dalla Rete produce opportunità e benefici: ma l ottenimento dei risultati positivi è frutto di una revisione degli stili

Dettagli

Tianjin/Pechino Victoria Trading La porta di accesso al mercato cinese

Tianjin/Pechino Victoria Trading La porta di accesso al mercato cinese Tianjin/Pechino Victoria Trading La porta di accesso al mercato cinese La Cerimonia dell Accordo tra European Trade Centre e Victoria Trading Il progetto Tianjin è una nuova porta di accesso al mercato

Dettagli

Corso di Strategie d impresa

Corso di Strategie d impresa Corso di Strategie d impresa A.A. 2009/2010 Prof. Tonino Pencarelli - Dott. Simone Splendiani CASO J- BasicNet strategy Un sistema innovativo basato su tecnologia e stile A cura di: Sara Barone e Alessandra

Dettagli

Valore vendite online in Italia da siti italiani ed esteri in mln

Valore vendite online in Italia da siti italiani ed esteri in mln 30.000 20.000 10.000 0 Valore vendite online in Italia da siti italiani ed esteri in mln 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 Da siti esteri Da siti italiani miliardi di dollari è il valore del

Dettagli

ABBIGLIAMENTO INFANTILE SETTEMBRE PAROLA D ORDINE: DELOCALIZZARE. La voce di Databank EDIZIONE 16. prima parte

ABBIGLIAMENTO INFANTILE SETTEMBRE PAROLA D ORDINE: DELOCALIZZARE. La voce di Databank EDIZIONE 16. prima parte EDIZIONE 16 prima parte SETTEMBRE La voce di Databank 2012 Cerved Group Spa Tutti i diritti riservati Riproduzione vietata ABBIGLIAMENTO INFANTILE PAROLA D ORDINE: DELOCALIZZARE PAROLA D ORDINE: DELOCALIZZARE

Dettagli

Lezione del 27 febbraio 2006

Lezione del 27 febbraio 2006 Lezione del 27 febbraio 2006 Docente: Volpato Roberta Responsabile di segreteria: Carla Croveri Temi trattati: Evoluzioni della fad Tipologie di materiali presenti in rete per la creazione di contenuti

Dettagli

SERVIZI ALL INTERNAZIONALIZZAZIONE

SERVIZI ALL INTERNAZIONALIZZAZIONE SERVIZI ALL INTERNAZIONALIZZAZIONE Per rispondere in modo mirato ed efficace alle esigenze ed agli interrogativi delle imprese interessate ad intraprendere iniziative di varia natura sui mercati esteri,

Dettagli

NEWS LETTER n 1. Piano Formativo Alimentare i Valori. E-commerce: una nuova prospettiva. In passato. Ad oggi

NEWS LETTER n 1. Piano Formativo Alimentare i Valori. E-commerce: una nuova prospettiva. In passato. Ad oggi Piano Formativo Alimentare i Valori NEWS LETTER n 1 E-commerce: una nuova prospettiva A cura di Guido Pomato Qualche spunto normativo In passato Circolare n. 3487/c del 1 giugno 2000 : Ministero dell industria,

Dettagli

Marketing e web. Fac Economia - mktg Internazionale. Unicità della tecnologia digitale è dovuto principalmente a:

Marketing e web. Fac Economia - mktg Internazionale. Unicità della tecnologia digitale è dovuto principalmente a: Marketing e web Fac Economia - mktg Internazionale 1 1 Unicità della tecnologia digitale è dovuto principalmente a: 2 2 3 3 Legge di Moore Ogni 18 mesi i transistor inseriti in un chip raddoppiano = La

Dettagli

IL VALORE DELLA PARTNERSHIP

IL VALORE DELLA PARTNERSHIP IL VALORE DELLA PARTNERSHIP IL VALORE DELLA PARTNERSHIP INDICE 3 5 17 Insieme, per una scelta di successo I contenuti della partnership Come funziona la nostra formula INSIEME, PER UNA SCELTA DI SUCCESSO.

Dettagli

Workshop Web marketing a supporto dell'internazionalizzazione d'impresa. Reggio Emilia, 10 luglio 2014

Workshop Web marketing a supporto dell'internazionalizzazione d'impresa. Reggio Emilia, 10 luglio 2014 Workshop Web marketing a supporto dell'internazionalizzazione d'impresa Reggio Emilia, 10 luglio 2014 MAURIZIO MENNITI CLIENT MANAGER https://www.linkedin.com/in/mauriziomenniti AGENDA COMMERCIO ELETTRONICO

Dettagli

Camp for Company. Business Model Generation La tela

Camp for Company. Business Model Generation La tela Camp for Company Business Model Generation La tela marzo 2013 Mario Farias 1 Business Model Generation Come creare un Business Model 2 Business Model Generation 3 Business Model Generation 4 I segmenti

Dettagli