ASTALDI SOCIETÀ PER AZIONI RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 3 DEL D.M. 437/1998. Signori Azionisti,

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ASTALDI SOCIETÀ PER AZIONI RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 3 DEL D.M. 437/1998. Signori Azionisti,"

Transcript

1 ASTALDI SOCIETÀ PER AZIONI RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 3 DEL D.M. 437/1998 Signori Azionisti, il Consiglio di Amministrazione di Astaldi S.p.A. rende noto quanto segue relativamente alle proposte che il Consiglio stesso intenderà sottoporre alla prossima Assemblea ordinaria dei soci convocata per il giorno 9 novembre 2004, in prima convocazione, e per il giorno successivo, 10 novembre 2004, in seconda convocazione. F:\08 - CdA\Astaldi\2004\16 settembre 2004\Allegati Definitivi\Relazione degli Amministratori OdG - definitiva.doc

2 2 Relazione del Consiglio di Amministrazione della Astaldi Società per Azioni sull aumento del numero di amministratori e sulle proposte di nomina di nuovi amministratori. Signori azionisti, il Consiglio, per una più compiuta organizzazione sociale, Vi propone una delibera per aumentare il numero di amministratori da 12 a 13; ciò anche in linea con quanto previsto dallo Statuto sociale che all art. 16 primo comma stabilisce espressamente che La Società è amministrata da un Consiglio di Amministrazione composto da nove a quindici membri. Sul punto, dovrete, dunque, in sintesi provvedere, con successive deliberazioni a: - aumentare a 13 il numero dei Consiglieri di Amministrazione; - nominare due nuovi Consiglieri di Amministrazione per gli esercizi , anche in considerazione della cooptazione dell Ing. Giuseppe Cafiero in sostituzione del Dott. Bruno Lecchi, deliberata nel corso del Consiglio di Amministrazione del 30 luglio Si ricorda, inoltre, che le proposte di nomina alla carica di Consigliere di Amministrazione, accompagnate da un esauriente informativa riguardante le caratteristiche personali e professionali dei candidati, con l indicazione dell eventuale idoneità dei medesimi a qualificarsi come indipendenti ai sensi dell art. 3 del Codice di Autodisciplina delle Società quotate, devono essere depositate presso la sede della Società durante i 10 giorni che precedono l Assemblea, come previsto dall art. 7 del citato codice di Autodisciplina e dall art.16 dello statuto sociale.

3 3 Relazione del Consiglio di Amministrazione sulla proposte di autorizzazione all acquisto e vendita di azioni proprie Signori Azionisti, nel corso dell assemblea del 5 marzo 2003 la Vostra Società aveva autorizzato, per un periodo di 18 mesi, l acquisto sul mercato di azioni proprie, con finalità di investimento e al fine di favorire il regolare andamento delle negoziazioni. La facoltà di effettuare compravendite di azioni proprie, infatti, è considerata un importante elemento di flessibilità gestionale a cui fare ricorso sia per procedere ad investimenti in azioni della società - qualora l andamento delle quotazioni di borsa o l entità della liquidità disponibile potessero rendere conveniente tale operazione - sia per svolgere un attività di trading, ove particolari e contingenti situazioni di mercato lo richiedano, volta a ridurre la volatilità del titolo dipendente da eventuali vuoti temporanei di domanda o di offerta, al fine di favorire il regolare andamento delle negoziazioni. Il giorno 5 settembre u.s. tale autorizzazione è scaduta e per effetto degli acquisti di azioni proprie effettuati in virtù di tale autorizzazione, nonché delle vendite sino ad oggi effettuate alla data della presente relazione la Società detiene in portafoglio n azioni proprie, dal valore nominale di Euro 1,00 cadauna, rappresentanti il 0,5% del capitale sociale. La relativa riserva per acquisto azioni dell ammontare complessivo di Euro risulta pertanto utilizzata, tenuto conto del numero di azioni proprie alla data odierna in portafoglio, per un ammontare di Euro ,00.. Poiché le motivazioni sopra richiamate risultano valide a tutt oggi ed è interesse della Società proseguire l attività in parola, Vi proponiamo di assumere una delibera per:

4 4 - autorizzarci ad acquistare, nei prossimi diciotto mesi, azioni ordinarie della Società del valore nominale di Euro 1 ciascuna, entro un massimale rotativo di n azioni, ivi incluse anche le azioni già in portafoglio (e comunque nel rispetto del limite complessivo del 10% di cui all art. 2357, comma terzo, cod. civ.); - fissare un prezzo di acquisto minimo unitario pari ad 1,00 Euro ed un prezzo massimo unitario non superiore a quello medio degli ultimi 10 giorni di borsa aperta antecedenti il giorno dell acquisto aumentato del 10%. I descritti criteri di fissazione del prezzo di acquisto delle azioni consentono di legare i prezzi medesimi all'andamento del mercato, con un limite minimo tale da consentire la opportuna elasticità operativa. Tali acquisti saranno effettuati - nel rispetto del principio di parità di trattamento tra gli azionisti e in conformità al disposto dell art. 132 del D.Lgs. 24 febbraio 1998, n sul Mercato Telematico Azionario, secondo le modalità concordate con Borsa Italiana S.p.A. In conformità all art ter, comma terzo, cod. civ., e in conseguenza delle proposte che precedono, Vi proponiamo inoltre di mantenere e continuare ad utilizzare la riserva per l acquisto di azioni proprie a suo tempo costituita e pari ad Euro , con vincolo per il Consiglio di Amministrazione di effettuare tutte le operazioni di acquisto e di vendita di cui sopra con modalità tali che, in nessun momento, il valore di libro complessivo delle azioni proprie detenute in portafoglio ecceda l ammontare di tale riserva. Per quanto riguarda le modalità di alienazione delle azioni acquistate, Vi proponiamo di fissare unicamente il limite minimo di prezzo delle vendite, che dovrà essere non inferiore a quello medio degli ultimi 10 giorni di borsa aperta antecedenti il giorno della vendita diminuito del 10%.

5 5 Vi proponiamo, inoltre, di autorizzare il Consiglio di Amministrazione a disporre delle azioni proprie anche mediante operazioni di permuta e/o conferimento. In questo caso sarebbe previsto - in sostituzione del predetto criterio di prezzo minimo legato all'andamento del mercato - che la valorizzazione delle azioni, nell'ambito di tali operazioni, non debba essere inferiore al valore di libro medio delle azioni proprie complessivamente detenute. Le azioni proprie potranno anche essere utilizzate a servizio di eventuali futuri piani di stock option con deroga, in questo caso, ai predetti criteri di determinazione del prezzo di vendita, che non potrà comunque essere inferiore al c.d. valore normale previsto dalla normativa fiscale. Vi proponiamo, infine, di autorizzare il Consiglio di Amministrazione ad effettuare operazioni di prestito titoli in cui Astaldi agisca in qualità di prestatore - aventi ad oggetto azioni proprie. Qualora concordiate con quanto propostovi, Vi invitiamo ad assumere la seguente deliberazione: L Assemblea Ordinaria di Astaldi, udita la relazione del Consiglio di Amministrazione, delibera: 1. di autorizzare il Consiglio di Amministrazione ad acquistare sul Mercato Telematico Azionario, nei prossimi diciotto mesi, azioni ordinarie della Società entro un massimale rotativo di azioni del valore nominale di 1,00 Euro ciascuna ad un prezzo unitario non inferiore ad 1,00 Euro e non superiore a quello medio degli ultimi 10 giorni di borsa aperta antecedenti il giorno dell acquisto aumentato del 10%; 2. di autorizzare il Consiglio di Amministrazione alla alienazione delle azioni acquistate, ad un prezzo unitario non inferiore a quello medio degli ultimi 10 giorni di borsa aperta antecedenti il giorno della vendita diminuito del 10%. Il Consiglio di Amministrazione è inoltre autorizzato a disporre delle azioni proprie mediante operazioni di permuta e/o conferimento, a condizione che la valorizzazione delle azioni nell'ambito di tali operazioni non sia inferiore al valore medio di libro delle azioni proprie detenute. Le azioni proprie potranno anche essere utilizzate a servizio di eventuali futuri piani di stock option con deroga, in questo caso, ai predetti criteri di determinazione del prezzo di vendita, che non potrà comunque essere inferiore al

6 6 c.d. valore normale previsto dalla normativa fiscale. Il Consiglio di Amministrazione è infine autorizzato ad effettuare operazioni di prestito titoli in cui Astaldi agisca in qualità di prestatore - aventi ad oggetto azioni proprie. 3. di mantenere e continuare ad utilizzare la riserva a suo tempo costituita per l acquisto di azioni proprie pari ad Euro , con vincolo per il Consiglio di Amministrazione di effettuare tutte le operazioni di cui sopra con modalità tali che, in nessun momento, il valore di libro complessivo delle azioni proprie detenute in portafoglio ecceda l ammontare di tale riserva. Roma, 20 ottobre 2004 p. Il Consiglio di Amministrazione (F.to il Presidente)

ASTALDI SOCIETÀ PER AZIONI RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 73 DEL REGOLAMENTO CONSOB N.11971/99. Signori Azionisti,

ASTALDI SOCIETÀ PER AZIONI RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 73 DEL REGOLAMENTO CONSOB N.11971/99. Signori Azionisti, ASTALDI SOCIETÀ PER AZIONI RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 73 DEL REGOLAMENTO CONSOB N.11971/99 Signori Azionisti, il Consiglio di Amministrazione di Astaldi S.p.A. rende

Dettagli

ASTALDI SOCIETÀ PER AZIONI RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE. Signori Azionisti,

ASTALDI SOCIETÀ PER AZIONI RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE. Signori Azionisti, ASTALDI SOCIETÀ PER AZIONI RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULL ACQUISTO E VENDITA DI AZIONI PROPRIE AI SENSI DELL ART. 73 DEL REGOLAMENTO CONSOB N. 11971/99 Signori Azionisti, il Consiglio

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE, AI SENSI DELL ART. 125-TER DEL TUF, SUL QUARTO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE, AI SENSI DELL ART. 125-TER DEL TUF, SUL QUARTO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE, AI SENSI DELL ART. 125-TER DEL TUF, SUL QUARTO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI DI MOLEKSINE S.P.A., CONVOCATA

Dettagli

REDATTA AI SENSI DELL ART. 3 DEL DECRETO DEL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA N. 437/1998

REDATTA AI SENSI DELL ART. 3 DEL DECRETO DEL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA N. 437/1998 RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DEL 26 FEBBRAIO 2009 SULLE PROPOSTE CONCERNENTI LE MATERIE POSTE ALL ORDINE DEL GIORNO PARTE ORDINARIA REDATTA AI SENSI DELL ART.

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI BANZAI S.P.A. SUL SETTIMO 2016 IN UNICA CONVOCAZIONE

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI BANZAI S.P.A. SUL SETTIMO 2016 IN UNICA CONVOCAZIONE RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI BANZAI S.P.A. SUL SETTIMO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA CONVOCATA PER IL 14 APRILE 2016 IN UNICA CONVOCAZIONE AUTORIZZAZIONE

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE, AI SENSI DELL ART. 125-TER DEL TUF E DELL ART. 73 DEL REGOLAMENTO CONSOB N.

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE, AI SENSI DELL ART. 125-TER DEL TUF E DELL ART. 73 DEL REGOLAMENTO CONSOB N. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE, AI SENSI DELL ART. 125-TER DEL TUF E DELL ART. 73 DEL REGOLAMENTO CONSOB N. 11971/1999 SUL SESTO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA

Dettagli

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DI DE LONGHI S.P.A. AI SENSI DELL ART. 3 D.M. 5 NOVEMBRE 1998, N. 437

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DI DE LONGHI S.P.A. AI SENSI DELL ART. 3 D.M. 5 NOVEMBRE 1998, N. 437 RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DI DE LONGHI S.P.A. AI SENSI DELL ART. 3 D.M. 5 NOVEMBRE 1998, N. 437 Signori Azionisti, in osservanza dell art. 3 D.M. 5 novembre 1998, n. 437, nonché del Regolamento Consob

Dettagli

L autorizzazione è richiesta per l acquisto anche in più tranche, di azioni ordinarie Moncler prive di indicazione del valore nominale, fino ad un

L autorizzazione è richiesta per l acquisto anche in più tranche, di azioni ordinarie Moncler prive di indicazione del valore nominale, fino ad un Moncler S.p.A. Via Stendhal n. 47, 20144 Milano Capitale sociale i.v. Euro 50.024.891,60 Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Milano n. 04642290961 Relazione illustrativa degli amministratori

Dettagli

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DI DE LONGHI S.p.A. AI SENSI DELL ART. 3 D.M. 5 Novembre 1998, n. 437

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DI DE LONGHI S.p.A. AI SENSI DELL ART. 3 D.M. 5 Novembre 1998, n. 437 RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DI DE LONGHI S.p.A. AI SENSI DELL ART. 3 D.M. 5 Novembre 1998, n. 437 il Consiglio di Amministrazione di De Longhi S.p.A. (di seguito La Società ) con riferimento all art.

Dettagli

RELAZIONI DEGLI AMMINISTRATORI SULLE PROPOSTE ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI (13 APRILE 2016 UNICA CONVOCAZIONE)

RELAZIONI DEGLI AMMINISTRATORI SULLE PROPOSTE ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI (13 APRILE 2016 UNICA CONVOCAZIONE) RELAZIONI DEGLI AMMINISTRATORI SULLE PROPOSTE ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI (13 APRILE 2016 UNICA CONVOCAZIONE) Relazione sul punto 3 all ordine del giorno e relativa proposta

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SUL TERZO ARGOMENTO ALL ORDINE DEL GIORNO

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SUL TERZO ARGOMENTO ALL ORDINE DEL GIORNO RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SUL TERZO ARGOMENTO ALL ORDINE DEL GIORNO Autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni proprie. Deliberazioni inerenti e conseguenti Signori Azionisti,

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE, AI SENSI DELL ART.P.A.

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE, AI SENSI DELL ART.P.A. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE, AI SENSI DELL ART. 125-TER DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA, SUL QUARTO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI DI FIDIA

Dettagli

mod. 9 SEG BANCA CARIGE

mod. 9 SEG BANCA CARIGE Relazione del Consiglio di Amministrazione all Assemblea in sede ordinaria convocata per il giorno 27 aprile 2012 in merito alla proposta di autorizzazione all acquisto e all alienazione di azioni proprie

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI. 30 aprile 2007 - prima convocazione 3 maggio 2007 - seconda convocazione RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI. 30 aprile 2007 - prima convocazione 3 maggio 2007 - seconda convocazione RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI Dmail Group S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Via Ripamonti 89 20141 Milano Capitale Sociale 15.300.000 euro - C.F. e P. IVA e Registro imprese: 12925460151 ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI 30 aprile

Dettagli

Proposta di autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni proprie

Proposta di autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni proprie Proposta di autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni proprie Signori Azionisti, l autorizzazione da Voi concessaci il 18 dicembre 2007 è in scadenza il 18 giugno prossimo. Di fatto non

Dettagli

svolgere attività di sostegno della liquidità del titolo sul mercato, in conformità delle disposizioni vigenti; cogliere opportunità di creazione di

svolgere attività di sostegno della liquidità del titolo sul mercato, in conformità delle disposizioni vigenti; cogliere opportunità di creazione di PROPOSTA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DELIBERAZIONE SUL SECONDO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DEL 27 APRILE 2017 PARTE ORDINARIA Revoca, per la parte non utilizzata,

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI. DADA S.p.A.

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI. DADA S.p.A. ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI DADA S.p.A. RELAZIONE SULLE PROPOSTE DI DELIBERA RELATIVE AL TERZO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA: Autorizzazione all acquisto ed alla disposizione

Dettagli

Piaggio & C. S.p.A. Relazione Illustrativa

Piaggio & C. S.p.A. Relazione Illustrativa Piaggio & C. S.p.A. Relazione Illustrativa Autorizzazione all acquisto e disposizione di azioni proprie, ai sensi del combinato disposto degli artt. 2357 e 2357-ter del codice civile, nonché dell art.

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI GEFRAN S.p.A. sulla proposta di

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI GEFRAN S.p.A. sulla proposta di RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI GEFRAN S.p.A. ai sensi dell art. 3 del D.M. 5 novembre 1998 n. 437 e dell art. 73 del regolamento adottato da Consob con Delibera n. 11971 del

Dettagli

Sito Web:

Sito Web: B&C Speakers S.p.A. Sede Legale in Bagno a Ripoli, Via Poggiomoro 1- Loc.tà Vallina Capitale Sociale Euro 1.100.000,00 interamente versato Codice Fiscale e numero di iscrizione al Registro delle Imprese

Dettagli

Assemblea ordinaria e straordinaria degli Azionisti (22 giugno 2017 in prima convocazione) (23 giugno 2017 in seconda convocazione) Parte ordinaria

Assemblea ordinaria e straordinaria degli Azionisti (22 giugno 2017 in prima convocazione) (23 giugno 2017 in seconda convocazione) Parte ordinaria Assemblea ordinaria e straordinaria degli Azionisti (22 giugno 2017 in prima convocazione) (23 giugno 2017 in seconda convocazione) Parte ordinaria 3 Punto Autorizzazione all acquisto e disposizione di

Dettagli

Relazione sulle proposte concernenti le materie poste all Ordine del Giorno dell Assemblea Ordinaria del Novembre 2008

Relazione sulle proposte concernenti le materie poste all Ordine del Giorno dell Assemblea Ordinaria del Novembre 2008 Relazione sulle proposte concernenti le materie poste all Ordine del Giorno dell Assemblea Ordinaria del 17-18 Novembre 2008 (AI SENSI DELL ART. 3 DEL DECRETO MINISTERIALE 5 NOVEMBRE 1998, N. 437) Proposte

Dettagli

(i) (ii) ter. (i) (ii) bis. (i) stock option (ii) 234 Relazione Finanziaria 2016

(i) (ii) ter. (i) (ii) bis. (i) stock option (ii) 234 Relazione Finanziaria 2016 . (i) (ii) ter (i) (ii) bis - - - - (i) stock option(ii) 234 Relazione Finanziaria 2016 Italmobiliare S.p.A. - - - tranche pro tempore Relazione Finanziaria 2016 235 ter management - - stock option 236

Dettagli

***** 1. Motivazioni per le quali è richiesta l autorizzazione al compimento di operazioni su azioni proprie

***** 1. Motivazioni per le quali è richiesta l autorizzazione al compimento di operazioni su azioni proprie Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione redatta ai sensi dell art. 73 del Regolamento adottato dalla Consob con delibera n. 11971/99, come successivamente integrato e modificato, in conformità

Dettagli

DATALOGIC S.P.A. RELAZIONE ALL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI

DATALOGIC S.P.A. RELAZIONE ALL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DATALOGIC S.P.A. RELAZIONE ALL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE AI SENSI DEL COMBINATO DISPOSTO DEGLI ARTICOLI 2357 E 2357-TER DEL CODICE CIVILE, DELL

Dettagli

Relazione illustrativa degli amministratori per l assemblea ordinaria del

Relazione illustrativa degli amministratori per l assemblea ordinaria del Relazione illustrativa degli amministratori per l assemblea ordinaria del 24.04.2013 chiamata a deliberare sulla proposta di autorizzazione all acquisto e alla vendita di azioni ordinarie Engineering Ingegneria

Dettagli

BENI STABILI S.P.A. SIIQ

BENI STABILI S.P.A. SIIQ BENI STABILI S.P.A. SIIQ RELAZIONE ILLUSTRATIVA PREDISPOSTA DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE IN ORDINE AL PUNTO N. 3 ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DI BENI STABILI S.P.A. SIIQ DEL

Dettagli

4. Autorizzazione all acquisto e vendita di azioni proprie - Deliberazioni inerenti e conseguenti.

4. Autorizzazione all acquisto e vendita di azioni proprie - Deliberazioni inerenti e conseguenti. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE, AI SENSI DELL ART. 125-TER DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA, SUL QUARTO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI DI BREMBO

Dettagli

RELAZIONE SULLE PROPOSTE DI AUTORIZZAZIONE

RELAZIONE SULLE PROPOSTE DI AUTORIZZAZIONE SOCIETÀ CATTOLICA DI ASSICURAZIONE Società Cooperativa ASSEMBLEA DEI SOCI DEL 21/22 APRILE 2017 RELAZIONE SULLE PROPOSTE DI AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E ALL ALIENAZIONE DI AZIONI PROPRIE Egregi Consoci,

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI. 1^ convocazione - 27 aprile ore 16,00. 2^ convocazione - 28 aprile ore 16,00.

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI. 1^ convocazione - 27 aprile ore 16,00. 2^ convocazione - 28 aprile ore 16,00. ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI 1^ convocazione - 27 aprile 2017 - ore 16,00 2^ convocazione - 28 aprile 2017 - ore 16,00 presso Centro Congressi Palazzo delle Stelline Corso Magenta n. 61 - Milano

Dettagli

Milano Via Marco Burigozzo 5

Milano Via Marco Burigozzo 5 Milano Via Marco Burigozzo 5 Relazione del Consiglio di Amministrazione sulle proposte all ordine del giorno dell assemblea ordinaria del 24 maggio 2017 25 Maggio 2017 1) Presentazione del bilancio d esercizio

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE MATERIE ALL ORDINE DEL GIORNO ASSEMBLEA ORDINARIA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE MATERIE ALL ORDINE DEL GIORNO ASSEMBLEA ORDINARIA RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE MATERIE ALL ORDINE DEL GIORNO ASSEMBLEA ORDINARIA Punto 2 all ordine del giorno Proposta di autorizzazione all acquisto e alla disposizione

Dettagli

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DI DE LONGHI S.P.A. AI SENSI DELL ART. 3 D.M. 5 NOVEMBRE 1998, N. 437

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DI DE LONGHI S.P.A. AI SENSI DELL ART. 3 D.M. 5 NOVEMBRE 1998, N. 437 RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DI DE LONGHI S.P.A. AI SENSI DELL ART. 3 D.M. 5 NOVEMBRE 1998, N. 437 Signori Azionisti, in osservanza dell art. 3 D.M. 5 novembre 1998, n. 437, nonché del Regolamento Consob

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA PROPOSTA DI AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E ALLA DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA PROPOSTA DI AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E ALLA DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA PROPOSTA DI AUTORIZZAZIONE Assemblea degli Azionisti 28 aprile 2011 Copyright Datalogic S.p.A. - Tutti i diritti sono riservati RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI 26 APRILE 2017

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI 26 APRILE 2017 ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI 26 APRILE 2017 Relazione del Consiglio di Amministrazione Autorizzazione all acquisto di azioni proprie previa revoca della precedente e correlata autorizzazione a disporne

Dettagli

Relazioni Illustrative degli Amministratori sui punti n. 1, 2 e 3

Relazioni Illustrative degli Amministratori sui punti n. 1, 2 e 3 Relazioni Illustrative degli Amministratori sui punti n. 1, 2 e 3 da sottoporre all'assemblea Ordinaria degli Azionisti convocata per i giorni 6 maggio 2016 e 9 maggio 2016. Buzzi Unicem SpA Sede: Casale

Dettagli

Punto 3 all Ordine del Giorno dell Assemblea Ordinaria del 29 e 30 aprile 2016

Punto 3 all Ordine del Giorno dell Assemblea Ordinaria del 29 e 30 aprile 2016 Punto 3 all Ordine del Giorno dell Assemblea Ordinaria del 29 e 30 aprile 2016 Autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni proprie. Delibere inerenti e conseguenti Relazione illustrativa

Dettagli

CALTAGIRONE EDITORE S.p.A. SEDE SOCIALE IN ROMA - VIA BARBERINI N.28 CAPITALE SOCIALE EURO

CALTAGIRONE EDITORE S.p.A. SEDE SOCIALE IN ROMA - VIA BARBERINI N.28 CAPITALE SOCIALE EURO CALTAGIRONE EDITORE S.p.A. SEDE SOCIALE IN ROMA - VIA BARBERINI N.28 CAPITALE SOCIALE EURO 125.000.000 ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 26 APRILE 2012 9 maggio 2012 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI RELATIVA

Dettagli

SAIPEM S.p.A. ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 27 /28 APRILE 2006. Proposta di deliberazione del Consiglio di Amministrazione sul punto 1

SAIPEM S.p.A. ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 27 /28 APRILE 2006. Proposta di deliberazione del Consiglio di Amministrazione sul punto 1 Società per Azioni Sede Legale in San Donato Milanese Via Martiri di Cefalonia 67 Capitale Sociale Euro 441.410.900 i.v. Registro delle Imprese di Milano, Codice Fiscale 00825790157 Partita IVA: 00825790157

Dettagli

Assemblea Ordinaria e Straordinaria degli Azionisti di Autogrill S.p.A.

Assemblea Ordinaria e Straordinaria degli Azionisti di Autogrill S.p.A. Assemblea Ordinaria e Straordinaria degli Azionisti di Autogrill S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione a norma dell articolo 73 del Regolamento Emittenti, sulla proposta concernente il punto

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione in merito al punto 5) della Parte

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione in merito al punto 5) della Parte Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione in merito al punto 5) della Parte Ordinaria dell Ordine del Giorno. Richiesta di autorizzazione all acquisto ed alla disposizione di azioni proprie:

Dettagli

Signori Azionisti, Relazione Illustrativa CdA in materia di acquisto di azioni proprie 1

Signori Azionisti, Relazione Illustrativa CdA in materia di acquisto di azioni proprie 1 RELAZIONE ILLUSTRATIVA RELATIVA ALLA PROPOSTA DI AUTORIZZAZIONE ALL'ACQUISTO E ALLA DISPOSIZIONE DI AZIONI PROPRIE (Relazione degli Amministratori redatta ai sensi dell'art. 73 e dell Allegato 3A Schema

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA 19 MAGGIO 2017

ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA 19 MAGGIO 2017 ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA 19 MAGGIO 2017 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SUL QUARTO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO DI PARTE ORDINARIA QUARTO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO DI

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE PININFARINA S.P.A. Sede legale in Torino, via Bruno Buozzi n.6 Capitale sociale di Euro 30.166.652 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Torino Numero di Codice Fiscale 00489110015 DELEGA AL CONSIGLIO

Dettagli

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DI DAMIANI S.P.A. SUL SECONDO E SUL QUINTO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA AI SENSI DELL ART.

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DI DAMIANI S.P.A. SUL SECONDO E SUL QUINTO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA AI SENSI DELL ART. DAMIANI S.P.A. SEDE SOCIALE IN VALENZA (AL), PIAZZA DAMIANO GRASSI DAMIANI N. 1 - CAPITALE SOCIALE EURO 36.344.000 I.V. CODICE FISCALE E P. IVA 01457570065 - ISCRIZIONE PRESSO IL REGISTRO DELLE IMPRESE

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI DEL 27 APRILE 2017

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI DEL 27 APRILE 2017 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI DEL 27 APRILE 2017 1. Bilancio di esercizio di Salvatore Ferragamo S.p.A. al 31 dicembre 2016. Relazione

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI. 28 aprile 2017 unica convocazione RELAZIONE IN MERITO ALL ARGOMENTO DI CUI AL PUNTO NR. 8 ALL ORDINE DEL GIORNO

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI. 28 aprile 2017 unica convocazione RELAZIONE IN MERITO ALL ARGOMENTO DI CUI AL PUNTO NR. 8 ALL ORDINE DEL GIORNO ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI 28 aprile 2017 unica convocazione RELAZIONE IN MERITO ALL ARGOMENTO DI CUI AL PUNTO NR. 8 ALL ORDINE DEL GIORNO Rai Way S.p.A. Sede legale in Roma, Via Teulada n. 66

Dettagli

Relazione del Consiglio di Amministrazione. redatta ai sensi dell articolo 125 ter del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998

Relazione del Consiglio di Amministrazione. redatta ai sensi dell articolo 125 ter del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998 Relazione del Consiglio di Amministrazione redatta ai sensi dell articolo 125 ter del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998 n. 58 e dell articolo 72 del Regolamento adottato dalla Consob con delibera del

Dettagli

Signori Azionisti, ordine del giorno

Signori Azionisti, ordine del giorno Innovatec S.p.A. Sede in Milano, via G. Bensi 12/3 Capitale sociale pari ad Euro 4.173.444 Iscritta al Registro delle Imprese di Milano al n. 08344100964 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

BANCA CARIGE Cassa di Risparmio di Genova e Imperia

BANCA CARIGE Cassa di Risparmio di Genova e Imperia @ BANCA CARIGE Cassa di Risparmio di Genova e Imperia Relazione degli Amministratori all'assemblea in sede ordinaria degli azionisti convocata per i giorni 29 aprile 2010 in prima convocazione e, occorrendo,

Dettagli

Cerved Information Solutions S.p.A

Cerved Information Solutions S.p.A Cerved Information Solutions S.p.A Sede legale in Milano, Via San Vigilio n. 1 capitale sociale euro 50.450.000,00 i.v. Registro delle Imprese di Milano, codice fiscale e partita IVA: 08587760961 REA MI-

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ATLANTIA S.P.A.

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ATLANTIA S.P.A. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ATLANTIA S.P.A. SULL ARGOMENTO RELATIVO AL PUNTO 2. DELL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA IN PARTE ORDINARIA CONVOCATA PER IL GIORNO 21 APRILE

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ATLANTIA S.P.A.

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ATLANTIA S.P.A. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ATLANTIA S.P.A. SULL ARGOMENTO RELATIVO AL PUNTO 2. DELL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA CONVOCATA PER IL GIORNO 21 APRILE 2016 IN

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELL ORGANO AMMINISTRATIVO SULLA PROPOSTA DI CUI AL TERZO PUNTO

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELL ORGANO AMMINISTRATIVO SULLA PROPOSTA DI CUI AL TERZO PUNTO RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELL ORGANO AMMINISTRATIVO SULLA PROPOSTA DI CUI AL TERZO PUNTO DELL ORDINE DEL GIORNO DELLA PARTE ORDINARIA DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DI PRYSMIAN S.P.A. DEL 12 APRILE 2017

Dettagli

FONDIARIA-SAI S.p.A.

FONDIARIA-SAI S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione all Assemblea ordinaria degli azionisti FONDIARIA-SAI S.p.A. FONDIARIA-SAI S.p.A. RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI - ai sensi dell art. 3 del Decreto del Ministero

Dettagli

MailUp S.p.A. SEDE: MILANO, VIALE FRANCESCO RESTELLI 1 CAPITALE SOCIALE: EURO = I.V.

MailUp S.p.A. SEDE: MILANO, VIALE FRANCESCO RESTELLI 1 CAPITALE SOCIALE: EURO = I.V. MailUp S.p.A. SEDE: MILANO, VIALE FRANCESCO RESTELLI 1 CAPITALE SOCIALE: EURO 200.000 = I.V. CODICE FISCALE E NUMERO DI ISCRIZIONE AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI MILANO: 01279550196 RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

Richiesta di autorizzazione all acquisto ed alla disposizione di azioni proprie

Richiesta di autorizzazione all acquisto ed alla disposizione di azioni proprie Richiesta di autorizzazione all acquisto ed alla disposizione di azioni proprie Signori Azionisti, siete stati convocati in sede ordinaria per discutere e deliberare in merito all acquisto e alla disposizione

Dettagli

GRUPPO CERAMICHE RICCHETTI S.p.A.

GRUPPO CERAMICHE RICCHETTI S.p.A. GRUPPO CERAMICHE RICCHETTI S.p.A. RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI redatta ai sensi dell art. 3 del D.M. Giustizia n. 437/1998 ALL ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI CONVOCATA PER L 11 E 14 DICEMBRE

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE PROPOSTE ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA DEL 28 APRILE

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE PROPOSTE ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA DEL 28 APRILE MailUp S.p.A. SEDE: MILANO, VIALE FRANCESCO RESTELLI 1 CAPITALE SOCIALE: EURO 216.666,68 = I.V. CODICE FISCALE E NUMERO DI ISCRIZIONE AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI MILANO: 01279550196 RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO DELLE AZIONI PROPRIE

AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO DELLE AZIONI PROPRIE AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO DELLE AZIONI PROPRIE Signori Azionisti, il Consiglio di Amministrazione Vi ha convocato in sede ordinaria per deliberare in merito alla proposta di autorizzazione all acquisto

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA, REDATTA AI SENSI DELL ART. 3 DEL D.M. 5 NOVEMBRE 1998 N. 437, DELL ART. 73 DEL REGOLAMENTO ADOTTATO DALLA CONSOB CON

RELAZIONE ILLUSTRATIVA, REDATTA AI SENSI DELL ART. 3 DEL D.M. 5 NOVEMBRE 1998 N. 437, DELL ART. 73 DEL REGOLAMENTO ADOTTATO DALLA CONSOB CON MAIRE TECNIMONT S.P.A. Sede legale: Roma, Via Di Vannina 88/94 Capitale sociale Euro 16.125.000,00 interamente versato C.F./P. I.V.A. e n. di iscrizione al Registro delle Imprese di Roma 07673571001 n.

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE PROPOSTE PRESENTATE ALL ASSEMBLEA

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE PROPOSTE PRESENTATE ALL ASSEMBLEA ENI S.P.A. ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 22 E 29 APRILE 2008 RISPETTIVAMENTE IN PRIMA E SECONDA CONVOCAZIONE RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE PROPOSTE PRESENTATE ALL ASSEMBLEA ENI S.P.A. ASSEMBLEA

Dettagli

Relazione sulla proposta di acquisto e disposizione di azioni proprie e deliberazioni conseguenti

Relazione sulla proposta di acquisto e disposizione di azioni proprie e deliberazioni conseguenti Relazione sulla proposta di acquisto e disposizione di azioni proprie e deliberazioni conseguenti (redatta ai sensi dell art. 73 del Regolamento Consob n. 11971/99 e successive modifiche ed integrazioni)

Dettagli

TREVI - Finanziaria Industriale S.p.A. Sede in Cesena (FC) Via Larga n Capitale Sociale Euro int. vers.

TREVI - Finanziaria Industriale S.p.A. Sede in Cesena (FC) Via Larga n Capitale Sociale Euro int. vers. TREVI - Finanziaria Industriale S.p.A. Sede in Cesena (FC) Via Larga n. 201 Capitale Sociale Euro 32.000.000 int. vers. Iscritta al Registro delle Imprese C.C.I.A.A. Forlì Cesena n. 01547370401 R.E.A.

Dettagli

Aedes SIIQ S.p.A. Via Morimondo n. 26 edificio Milano Tel Fax

Aedes SIIQ S.p.A. Via Morimondo n. 26 edificio Milano Tel Fax Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Aedes SIIQ S.p.A. sulla autorizzazione all acquisto e disposizione di azioni proprie, ai sensi e per gli effetti degli artt. 2357 e 2357-ter del

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE IN TEMA DI ACQUISTO E ALIENAZIONE DI AZIONI PROPRIE PREDISPOSTA AI SENSI DEGI ARTT. 73 E 93 DELLA DELIBERA

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE IN TEMA DI ACQUISTO E ALIENAZIONE DI AZIONI PROPRIE PREDISPOSTA AI SENSI DEGI ARTT. 73 E 93 DELLA DELIBERA RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE IN TEMA DI ACQUISTO E ALIENAZIONE DI AZIONI PROPRIE PREDISPOSTA AI SENSI DEGI ARTT. 73 E 93 DELLA DELIBERA CONSOB DEL 14 MAGGIO 1999, N. 11971 E SUCCESSIVE MODIFICHE

Dettagli

RENDICONTO SINTETICO VOTAZIONI DELL ASSEMBLEA SAVE S.p.A. DEL 22 APRILE 2013

RENDICONTO SINTETICO VOTAZIONI DELL ASSEMBLEA SAVE S.p.A. DEL 22 APRILE 2013 RENDICONTO SINTETICO VOTAZIONI DELL ASSEMBLEA SAVE S.p.A. DEL 22 APRILE 2013 PRIMO ARGOMENTO ALL ORDINE DEL GIORNO Approvazione del bilancio d esercizio, inclusa la relazione sulla gestione, al 31 dicembre

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELL ORGANO AMMINISTRATIVO SULLA PROPOSTA DI CUI AL PUNTO N.P.A. CONVOCATA PER IL GIORNO 21 APRILE 2017 IN UNICA CONVOCAZIONE

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELL ORGANO AMMINISTRATIVO SULLA PROPOSTA DI CUI AL PUNTO N.P.A. CONVOCATA PER IL GIORNO 21 APRILE 2017 IN UNICA CONVOCAZIONE TECHNOGYM S.P.A. SEDE LEGALE IN CESENA, VIA CALCINARO, 2861 CAPITALE SOCIALE EURO 10.000.000,00 INTERAMENTE SOTTOSCRITTO E VERSATO NUMERO DI ISCRIZIONE NEL REGISTRO DELLE IMPRESE DI FORLÌ-CESENA 315187

Dettagli

Signori Azionisti, 1. Nomina dell Organo Amministrativo; deliberazioni inerenti e conseguenti.

Signori Azionisti, 1. Nomina dell Organo Amministrativo; deliberazioni inerenti e conseguenti. Innovatec S.p.A. Sede in Milano, via Bisceglie 76 Capitale sociale pari ad Euro 5.027.858 Iscritta al Registro delle Imprese di Milano al n. 08344100964 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Motivazioni per le quali è richiesta l autorizzazione all acquisto e all alienazione di azioni proprie.

Motivazioni per le quali è richiesta l autorizzazione all acquisto e all alienazione di azioni proprie. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI PER L ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 24.04.2015 CHIAMATA A DELIBERARE SULLA PROPOSTA DI AUTORIZZAZIONE ALL ACQUISTO E ALLA VENDITA DI AZIONI ORDINARIE ENGINEERING INGEGNERIA

Dettagli

Relazione del Consiglio di Amministrazione sul punto 1 all ordine del giorno dell Assemblea di parte Straordinaria in relazione alla

Relazione del Consiglio di Amministrazione sul punto 1 all ordine del giorno dell Assemblea di parte Straordinaria in relazione alla Cobra Automotive Technologies S.p.A. Sede legale in Varese, Via Astico n. 41 C. F./P.IVA n. 00407590124 REA Varese n. 136206 RELAZIONI ILLUSTRATIVE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI COBRA AUTOMOTIVE

Dettagli

CONVOCATA L ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI

CONVOCATA L ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI Genova, 30 marzo 2012 CONVOCATA L ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI Il Consiglio di Amministrazione di Ansaldo STS (STS.MI), riunitosi oggi sotto la presidenza di Alessandro Pansa, ha convocato l Assemblea

Dettagli

Geox S.p.A. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI SULLE MATERIE ALL ORDINE

Geox S.p.A. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI SULLE MATERIE ALL ORDINE Geox S.p.A. con sede legale in Biadene di Montebelluna (TV), Via Feltrina Centro n. 16, iscritta nel Registro delle Imprese di Treviso n. 03348440268 C.F. e P. IVA 03348440268. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI

Dettagli

Allegato B alla delibera del consiglio di amministrazione di Interpump Group S.p.A. del 30 marzo 2004

Allegato B alla delibera del consiglio di amministrazione di Interpump Group S.p.A. del 30 marzo 2004 Allegato B alla delibera del consiglio di amministrazione di Interpump Group S.p.A. del 30 marzo 2004 Relazione illustrativa delle proposte del consiglio di amministrazione di Interpump Group S.p.A. all

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELL ORGANO AMMINISTRATIVO SULLA PROPOSTA DI CUI AL SETTIMO PUNTO

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELL ORGANO AMMINISTRATIVO SULLA PROPOSTA DI CUI AL SETTIMO PUNTO RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELL ORGANO AMMINISTRATIVO SULLA PROPOSTA DI CUI AL SETTIMO PUNTO DELL ORDINE DEL GIORNO DELLA PARTE ORDINARIA DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DI PRYSMIAN S.P.A. DEL 16 APRILE 2015

Dettagli

Cerved Information Solutions S.p.A

Cerved Information Solutions S.p.A Cerved Information Solutions S.p.A Sede legale in San Donato Milanese, Via dell Unione Europea n. 6A/6B capitale sociale euro 50.450.000,00 i.v. Registro delle Imprese di Milano, codice fiscale e partita

Dettagli

SNAM S.p.A. ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEL 30, 31 LUGLIO E 1 AGOSTO 2012 RISPETTIVAMENTE IN PRIMA, SECONDA E TERZA CONVOCAZIONE

SNAM S.p.A. ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEL 30, 31 LUGLIO E 1 AGOSTO 2012 RISPETTIVAMENTE IN PRIMA, SECONDA E TERZA CONVOCAZIONE SNAM S.p.A. ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEL 30, 31 LUGLIO E 1 AGOSTO 2012 RISPETTIVAMENTE IN PRIMA, SECONDA E TERZA CONVOCAZIONE Relazione del Consiglio di Amministrazione sulle proposte concernenti la materia

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Gestione sul punto n. 3 all ordine del giorno dell Assemblea Straordinaria

Relazione illustrativa del Consiglio di Gestione sul punto n. 3 all ordine del giorno dell Assemblea Straordinaria Relazione illustrativa del Consiglio di Gestione sul punto n. 3 all ordine del giorno dell Assemblea Straordinaria Attribuzione al Consiglio di Gestione della delega, ai sensi dell art. 2420-ter cod. civ.,

Dettagli

RCF Group S.P.A. SEDE LEGALE IN REGGIO EMILIA, VIA RAFFAELLO SANZIO N. 13, CAPITALE SOCIALE I.V. EURO 32.000.000

RCF Group S.P.A. SEDE LEGALE IN REGGIO EMILIA, VIA RAFFAELLO SANZIO N. 13, CAPITALE SOCIALE I.V. EURO 32.000.000 RCF Group S.P.A. SEDE LEGALE IN REGGIO EMILIA, VIA RAFFAELLO SANZIO N. 13, CAPITALE SOCIALE I.V. EURO 32.000.000 NUMERO ISCRIZIONE PRESSO IL REGISTRO DELLE IMPRESE DI REGGIO EMILIA E CF 02243590359 ***

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI ALL ASSEMBLEA ORDINARIA. Enertronica S.p.A.

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI ALL ASSEMBLEA ORDINARIA. Enertronica S.p.A. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI ALL ASSEMBLEA ORDINARIA Enertronica S.p.A. Sede sociale: Frosinone Via della Dogana n. 12 (ex via Armando Fabi n. 337) Capitale sociale Euro 346.010,60 i.v.

Dettagli

BANCA POPOLARE DI SONDRIO

BANCA POPOLARE DI SONDRIO BANCA POPOLARE DI SONDRIO Società cooperativa per azioni - fondata nel 1871 Sede sociale e direzione generale: I - 23100 Sondrio So - Piazza Garibaldi 16 Iscritta al Registro delle Imprese di Sondrio al

Dettagli

LOTTOMATICA GROUP S.p.A. Viale del Campo Boario, 56/d Roma. Capitale sociale Euro ,00 i.v.

LOTTOMATICA GROUP S.p.A. Viale del Campo Boario, 56/d Roma. Capitale sociale Euro ,00 i.v. LOTTOMATICA GROUP S.p.A. Viale del Campo Boario, 56/d - 00154 Roma Capitale sociale Euro 172.015.373,00 i.v. Partita IVA, codice fiscale ed iscrizione presso il registro delle imprese di Roma n. 08028081001

Dettagli

CONVOCATA L ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI

CONVOCATA L ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI Genova, 20 febbraio 2014 CONVOCATA L ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI Il Consiglio di Amministrazione di Ansaldo STS (STS.MI), riunitosi oggi sotto la presidenza di Sergio De Luca, ha convocato l Assemblea

Dettagli

Proposta di nomina dei Consiglieri cooptati ai sensi del 1 comma dell art c.c.; deliberazioni inerenti e conseguenti.

Proposta di nomina dei Consiglieri cooptati ai sensi del 1 comma dell art c.c.; deliberazioni inerenti e conseguenti. Proposta di nomina dei Consiglieri cooptati ai sensi del 1 comma dell art. 2386 c.c.; deliberazioni inerenti e conseguenti. Signori Azionisti, con riferimento al presente punto all ordine del giorno della

Dettagli

Relazione del Consiglio di Amministrazione all assemblea ordinaria di TXT e-solutions S.p.A. del giorno 21 aprile 2017 (convocazione unica)

Relazione del Consiglio di Amministrazione all assemblea ordinaria di TXT e-solutions S.p.A. del giorno 21 aprile 2017 (convocazione unica) Relazione del Consiglio di Amministrazione all assemblea ordinaria di TXT e-solutions S.p.A. del giorno 21 aprile 2017 (convocazione unica) Signori Azionisti, siete stati convocati in assemblea per deliberare

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE PREDISPOSTA AI SENSI DELL ART

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE PREDISPOSTA AI SENSI DELL ART MAILUP S.P.A. Sede legale in Milano (MI) Viale Francesco Restelli n. 1 Capitale sociale interamente sottoscritto e versato per Euro 200.000,00 Registro delle Imprese di Milano e Codice fiscale n. 01279550196

Dettagli

Relazione del Consiglio di Amministrazione all Assemblea degli Azionisti

Relazione del Consiglio di Amministrazione all Assemblea degli Azionisti Relazione del Consiglio di Amministrazione all Assemblea degli Azionisti Autorizzazione all acquisto di azioni proprie ed al compimento di atti di disposizione sulle medesime al servizio delle Politiche

Dettagli

Assemblea straordinaria dei Soci

Assemblea straordinaria dei Soci Assemblea straordinaria dei Soci 28 ottobre 2016 1 convocazione 29 ottobre 2016 2 convocazione RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SUL SECONDO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO (redatta ai

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI ALL ASSEMBLEA ORDINARIA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI ALL ASSEMBLEA ORDINARIA RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI ALL ASSEMBLEA ORDINARIA CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA I Signori Azionisti di Triboo S.p.A. sono convocati a partecipare all Assemblea ordinaria della loro società

Dettagli

Signori Obbligazionisti,

Signori Obbligazionisti, Relazione del Consiglio di Amministrazione all Assemblea speciale dei possessori delle obbligazioni costituenti il prestito Banca CARIGE 4,75% 2010-2015 convertibile con facoltà di rimborso in azioni convocata

Dettagli

Numero massimo, categoria e valore delle azioni a cui si riferisce l autorizzazione

Numero massimo, categoria e valore delle azioni a cui si riferisce l autorizzazione ITWAY S.p.A. Sede legale in Ravenna, Via Braille n. 15 Capitale sociale Euro 3.952.659, sottoscritto e versato Iscritta al n. 01346970393 del Registro delle Imprese di Ravenna Sito internet: www.itway.com

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI MAIRE TECNIMONT S.P.A. IN MERITO ALLE PROPOSTE CONCERNENTI IL PUNTO N.P.A.

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI MAIRE TECNIMONT S.P.A. IN MERITO ALLE PROPOSTE CONCERNENTI IL PUNTO N.P.A. MAIRE TECNIMONT S.P.A. Sede legale: Roma, Viale Castello della Magliana, 75 Sede operativa: Milano, Via Gaetano De Castillia, 6A Capitale sociale Euro 19.689.550,00 interamente sottoscritto e versato C.F./P.

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI GEFRAN S.p.A. Sui punti all ordine del giorno

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI GEFRAN S.p.A. Sui punti all ordine del giorno RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI GEFRAN S.p.A. Sui punti all ordine del giorno 1. Bilancio di Esercizio al 31 dicembre 2013. 1.1 Approvazione del Bilancio di esercizio al 31 dicembre

Dettagli

Relazione degli amministratori di Landi Renzo S.p.A. redatta ai sensi dell'articolo 125- ter

Relazione degli amministratori di Landi Renzo S.p.A. redatta ai sensi dell'articolo 125- ter Relazione degli amministratori di Landi Renzo S.p.A. redatta ai sensi dell'articolo 125- ter del Decreto Legislativo 58/1998 e degli articoli 84-ter e 73 del regolamento adottato con delibera Consob n.

Dettagli

BIOERA S.P.A. Assemblea Ordinaria del 10 maggio 2016 in unica convocazione

BIOERA S.P.A. Assemblea Ordinaria del 10 maggio 2016 in unica convocazione BIOERA S.P.A. Assemblea Ordinaria del 10 maggio 2016 in unica convocazione Relazione illustrativa degli Amministratori sulle proposte concernenti le materie poste all Ordine del Giorno, redatta ai sensi

Dettagli

all Assemblea Ordinaria degli Azionisti **.***.** GO internet S.p.A. Tradizionale

all Assemblea Ordinaria degli Azionisti **.***.** GO internet S.p.A. Tradizionale RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE all Assemblea Ordinaria degli Azionisti **.***.** Emittente GO internet S.p.A. Piazza Bernini s.n.c. 06024 Gubbio (PG) Capitale sociale Euro 4.566.879,74

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA. Signori Azionisti,

ASSEMBLEA ORDINARIA. Signori Azionisti, Moncler S.p.A. Via Stendhal n. 47, 20144 Milano Capitale sociale i.v. Euro 50.024.891,60 Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Milano n. 04642290961 Relazione illustrativa del Consiglio di

Dettagli

Davide Campari-Milano S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione. in ordine alle materie all Ordine del Giorno

Davide Campari-Milano S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione. in ordine alle materie all Ordine del Giorno Davide Campari-Milano S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione in ordine alle materie all Ordine del Giorno dell Assemblea ordinaria degli azionisti del 29 aprile 2011 in prima convocazione e

Dettagli

Davide Campari-Milano S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione. in ordine alle proposte all Ordine del Giorno

Davide Campari-Milano S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione. in ordine alle proposte all Ordine del Giorno Davide Campari-Milano S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione in ordine alle proposte all Ordine del Giorno dell Assemblea ordinaria e straordinaria degli azionisti del 30 aprile 2010 (ex articolo

Dettagli

28 aprile 2016 unica convocazione

28 aprile 2016 unica convocazione ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI 28 aprile 2016 unica convocazione RELAZIONE IN MERITO ALL ARGOMENTO DI CUI AL PUNTO NR. 4 ALL ORDINE DEL GIORNO Rai Way S.p.A. Sede legale in Roma, Via Teulada n. 66

Dettagli