ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli"

Transcript

1 (Gustav Klimt, 1905) CONSULTORIO FAMILIARE RIETI Responsabile: Dr. Attilio Mozzetti ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Immagini tratte dal web e utilizzate per finalità istituzionali) Progetto informativo a cura dell U.O.C. Comunicazione e Marketing URP Direttore: Dott. Michele Bizzoca - Layout: dott. Tarquinio Desideri

2 CORSI DI ACCOMPAGNAMENTO ALLA NASCITA Prevenzione e promozione della salute della donna, della coppia e del neonato.

3 PREMESSA L Azienda USL Rieti mette a disposizione dei futuri genitori i Corsi di accompagnamento alla nascita, quale momento fondamentale di prevenzione e promozione della salute del neonato, della donna e della coppia. In raccordo Territorio- Ospedale, essi costituiscono una delle attività di eccellenza del Consultorio Familiare. I corsi di preparazione pre-post nascita, comunemente conosciuti come Corsi di Preparazione al Parto del Consultorio Familiare vengono organizzati durante tutto l'anno e sono rivolti specificatamente ai neogenitori. IL TEAM-WORKING Nel rispetto dell'organizzazione e delle risorse dei singoli Consultori aziendali, viene messo a disposizione degli utenti un team-working multidisciplinare di elevata professionalità ed esperienza. Nel Consultorio Familiare di Rieti, i corsi sono tenuti da diverse figure professionali: Psicologo, Ginecologo, Assistente Sociale, Ostetrica, Pediatra, Assistente Sanitario ed Infermiera. In tale ambito il personale collabora con la Referente dott.ssa Anna Incelli, la psicologa che si occupa dell'organizzazione dei corsi e del raccordo con il personale del Presidio Ospedaliero San Camillo De Lellis di Rieti - Unità di Ostetricia e Ginecologia, Ambulatorio Allattamento al Seno, Unità di Neonatologia- Pediatria, Unità di Anestesia - e con il personale qualificato di altri Enti.

4 GLI OBIETTIVI I corsi, che hanno fatto proprie le evidenze scientifiche della Campagna Nazionale Genitoripiù, affrontano una pluralità di tematiche, consentono ampi spazi di approfondimento e, su richiesta, consulenze individuali e/o di coppia. Realizzati con una modalità interattiva teorico-pratica, i corsi si pongono tali specifici obiettivi: ampliare informazioni, competenze e consapevolezze genitoriali riguardanti le delicate fasi della gravidanza, del parto e del puerperio sostenere e favorire la nuova relazione mamma bebè - papà promuovere una cultura della prevenzione e attenzione all'infanzia volta a garantire un adeguato ed armonico sviluppo psico-fisico del neonato. Il filo conduttore di tutto il percorso è la conoscenza teoricoesperenziale del Training Autogeno Respiratorio, tecnica utilizzata per acquisire una maggiore consapevolezza del proprio corpo, la capacità di riconoscimento e di gestione dell'eventuale livello di ansia presente, un soddisfacente ed efficace livello di rilassamento e ritmo respiratorio. Gli incontri non si concludono con la nascita ma prevedono una continuità di rapporto con gli operatori del Servizio, attraverso l'offerta di gruppi di condivisione e confronto tra i neo-genitori sui molteplici aspetti emergenti nel primo anno di vita del loro bambino.

5 LE TEMATICHE Negli incontri, della durata media di circa due ore, vengono affrontati numerosi temi, quali: Conoscenza del proprio corpo e delle trasformazioni nelle varie fasi della gravidanza Tutela della maternità negli aspetti lavorativi, economici, sociali e legislativi Igiene, sana alimentazione ed esercizio fisico Fase del puerperio e indicazioni sulla contraccezione Promozione delle vaccinazioni e protezione del bambino dall'esposizione al fumo di tabacco Rischi per la madre ed il neonato legati all'uso di alcol, fumo e sostanze La dimensione affettiva-relazionale e sessuale durante la gravidanza e dopo il parto Sicurezza del neonato in ambiente domestico, nel trasporto in auto e con altri mezzi: aspetti legislativi e stili di vita Importanza della lettura e della musica nella relazione genitori- figli e per il potenziamento della sfera cognitiva ed emotiva Maternity blues e Depressione Post-Partum Rielaborazione della rappresentazione mentale e del vissuto emotivo relativo al dolore fisico

6 Fasi del travaglio e parto (con visita alla nuova Sala Parto insieme agli operatori dell Unità di Ostetricia e Ginecologia dove viene, anche, illustrata la tecnica del travaglio e parto in acqua) Parto in analgesia Potenziamento dell'allattamento al seno e attenzione alle prime esigenze del neonato (previsto incontro teorico-pratico presso Ambulatorio Allattamento al Seno ). DOVE COME E QUANDO EFFETTUARE I CORSI I corsi di accompagnamento alla nascita, completamente gratuiti, si sviluppano nel terzo trimestre di gravidanza in tutte le sedi consultoriali distrettuali dell Azienda USL Rieti. Attraverso i corsi, gli operatori del Consultorio: forniscono informazioni e sostegno alle gestanti durante l intero arco della gravidanza offrono supporto alle neo-mamme nella delicata e fondamentale fase dell allattamento al seno accompagnano i neo-genitori nel loro nuovo ruolo e nel percorso di costruzione della relazione con il neonato. Per partecipare ai Corsi è sufficiente effettuare la prenotazione presso la Struttura Consultoriale o telefonare ai numeri indicati nella pagina successiva.

7 NUMERI UTILI CONSULTORIO FAMILIARE DI RIETI (Distretto 1 Montepiano Reatino - Via del Terminillo,42) REF. PER-CORSI PSICOLOGA: Anna Incelli 0746/ ASSISTENTE SOCIALE: Silvia Luzzi 0746/ OSTETRICHE: Roberta Feroci 0746/ Paola Inches 0746/ Roberta Pietraforte 0746/ ASS. SANITARIO: Antonio Ferraro 0746/ PEDIATRI: Stefano Marci 0746/ Pasqualina Scacciafratte 0746/ OSPEDALE SAN CAMILLO DE LELLIS DI RIETI (Viale Kennedy, snc - Rieti) Unità di Ostetricia e Ginecologia Responsabile Dr.ssa G. Santilli 0746/ Unità di Pediatria e Neonatologia Ambulatorio Allattamento al Seno Referente Dr. M. Pizzoli 0746/ Unità Anestesia e Rianimazione Responsabile Dr.ssa G. Riposati Segreteria 0746/278263

8 NOTE

2-3-2 Percorso Neonatale

2-3-2 Percorso Neonatale 2-3-2 Percorso Neonatale Primo accesso percorso Colloquio di informazione e di accoglienza Consegna libretto protocollo esami previsti per la gravidanza Consegna opuscolo informativo tradotto in più lingue

Dettagli

Carta del Servizio di Consultorio Familiare

Carta del Servizio di Consultorio Familiare Carta del Servizio di Consultorio Familiare SOS Dpt Consultorio Familiare Tutela Minori e Adolescenza Azienda Ulss 18 Rovigo 1 Premessa La Carta del Servizio di Consultorio Familiare rappresenta un aggiornato

Dettagli

Proseguono, si rinnovano e si arricchiscono nel corso del 2012 le proposte dei Consultori Familiari dell ASL nell ambito del Percorso Nascita.

Proseguono, si rinnovano e si arricchiscono nel corso del 2012 le proposte dei Consultori Familiari dell ASL nell ambito del Percorso Nascita. PERCORSO NASCITA Proseguono, si rinnovano e si arricchiscono nel corso del 2012 le proposte dei Consultori Familiari dell ASL nell ambito del Percorso Nascita. L attenzione a questa importante fase del

Dettagli

Consultori familiari

Consultori familiari Consultori familiari Le prestazioni del consultorio corsi di accompagnamento alla nascita rivolti ad entrambi i genitori assistenza a domicilio a mamma e neonato dopo il parto (Servizio di Dimissione protetta):

Dettagli

ATTIVITà. visite e accertamenti diagnostici

ATTIVITà. visite e accertamenti diagnostici 1 PRESENTAZIONE Il Consultorio Familiare garantisce le cure primarie nell area della salute sessuale, riproduttiva e psico-relazionale per la donna e per la coppia, con equipe costituite da ostetriche,

Dettagli

A.ULSS di Padova Struttura A.P. Immigrazione /Area Materno Infantile Responsabile dott.ssa Mariagrazia D Aquino. Home Visiting

A.ULSS di Padova Struttura A.P. Immigrazione /Area Materno Infantile Responsabile dott.ssa Mariagrazia D Aquino. Home Visiting A.ULSS di Padova Struttura A.P. Immigrazione /Area Materno Infantile Responsabile dott.ssa Mariagrazia D Aquino Home Visiting uno strumento di promozione della salute e di contrasto precoce delle disuguaglianze

Dettagli

XIII Conferenza nazionale della Rete HPH - Empowerment della Persona

XIII Conferenza nazionale della Rete HPH - Empowerment della Persona XIII Conferenza nazionale della Rete HPH - Empowerment della Persona Reggio Emilia, 24-26 settembre 2009 PROGETTO Progetto di prevenzione, informazione e cura su Psicosi e Depressione Post Partum Dipartimento

Dettagli

Carta del Servizio di Consultorio Familiare

Carta del Servizio di Consultorio Familiare Carta del Servizio di Consultorio Familiare UOSD infanzia Adolescenza e Famiglia Azienda Ulss 18 Rovigo 1 Premessa La Carta del Servizio di Consultorio Familiare rappresenta un aggiornato e chiaro strumento

Dettagli

Consultorio Familiare

Consultorio Familiare Distretto Sanitario di Trebisacce Consultorio Familiare Botero: Famiglia Il Consultorio Familiare Il Consultorio Familiare è un presidio socio-sanitario pubblico che offre interventi di tutela e di prevenzione

Dettagli

"La tutela della partoriente e la tutela del bambino in ospedale".

La tutela della partoriente e la tutela del bambino in ospedale. LEGGE REGIONALE 8 maggio 1987, N. 16 "La tutela della partoriente e la tutela del bambino in ospedale". (BURL n. 19, 1º suppl. ord. del 13 Maggio 1987 ) urn:nir:regione.lombardia:legge:1987-05-08;16 Titolo

Dettagli

PIANO ATTUATIVO LOCALE 2008-2010

PIANO ATTUATIVO LOCALE 2008-2010 REGIONE LAZIO AZIENDA UNITÀ SANITARIA LOCALE RIETI PIANO ATTUATIVO LOCALE 2008-2010 Allegato n 3 PROGRAMMA DI PRESA IN CARICO DELLE DONNE IN GRAVIDANZA E NEONATI A RISCHIO SOCIALE Dipartimento Programma

Dettagli

A cura della UOC Audit Clinico e Sistemi informativi Sanitari

A cura della UOC Audit Clinico e Sistemi informativi Sanitari Ingressi L ingresso al percorso può essere: - Sanità Territoriale: PUA, servizio sociale distrettuale, consultorio famigliare e materno infantile, servizio dipendenze, DSM - Territorio (sociale): Servizi

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il Percorso Nascita integrato Cuorgnè-Ciriè

COMUNICATO STAMPA. Il Percorso Nascita integrato Cuorgnè-Ciriè UFFICIO COMUNICAZIONE Responsabile: dott.ssa Tiziana Guidetto tel. 0125 414726 011 9176594 cell. 335 5812438 fax 0125 641248 e-mail: tguidetto@aslto4.piemonte.it COMUNICATO STAMPA Il Percorso Nascita integrato

Dettagli

CORSO PER CONDUTTORI DI PSICOPROFILASSI OSTETRICA

CORSO PER CONDUTTORI DI PSICOPROFILASSI OSTETRICA CORSO PER CONDUTTORI DI PSICOPROFILASSI OSTETRICA 8-9/15-16 Novembre 2013 Hotel Ariston, Via Filippo Turati 16, Roma Con il patrocinio del : VERSIONE PROVVISORIA DESTINATARI Il Corso è rivolto a Assistenti

Dettagli

Consultorio Familiare COS È:

Consultorio Familiare COS È: COS È: Il Consultorio Familiare è un servizio socio-sanitario che svolge attività di prevenzione, educazione e promozione della salute, offrendo sostegno, consulenza e assistenza al singolo, alla coppia,

Dettagli

CORSO DI PREPARAZIONE ALLA NASCITA

CORSO DI PREPARAZIONE ALLA NASCITA A.I.E.D Associazione Italiana Educazione Demografica Sezione Livia Bottardi Milani - Brescia CORSO DI PREPARAZIONE ALLA NASCITA Condotto da: Valentina Cornali, ostetrica Dott.ssa Nadia Ghirardi, psicologa

Dettagli

ANNO DEL NEONATO. il futuro del tuo bambino è nelle tue mani GUIDA AI SERVIZI DEL PERCORSO NASCITA NEL DISTRETTO DI FIDENZA.

ANNO DEL NEONATO. il futuro del tuo bambino è nelle tue mani GUIDA AI SERVIZI DEL PERCORSO NASCITA NEL DISTRETTO DI FIDENZA. Comune di Fidenza Comune di Salsomaggiore ANNO DEL NEONATO il futuro del tuo bambino è nelle tue mani GUIDA AI SERVIZI DEL PERCORSO NASCITA NEL DISTRETTO DI FIDENZA A cura di Distretto di Fidenza - Ospedale

Dettagli

I Centri per le Famiglie dell Emilia-Romagna

I Centri per le Famiglie dell Emilia-Romagna I Centri per le Famiglie dell Emilia-Romagna Sono 33. Obiettivo: un CpF per ogni distretto sanitario. 10 sono in Romagna Aree di attività dei CpF: Informazione (risorse e servizi per bambini e genitori,

Dettagli

LA NASCITA Credenze, attualità e curiosità

LA NASCITA Credenze, attualità e curiosità C l a u d i o P a g a n o t t i LA NASCITA Credenze, attualità e curiosità Prefazione di Attilio Gastaldi Marco Serra Tarantola Editore SOMMARIO Prefazione...7 Introduzione...9 1. LA NASCITA TRA STORIE

Dettagli

CARTA dei SERVIZI. Consultorio Familiare Gli A uil ni. Corso Lodi, 127 Milano Tel. 02 56808762 C. F. 97551220151

CARTA dei SERVIZI. Consultorio Familiare Gli A uil ni. Corso Lodi, 127 Milano Tel. 02 56808762 C. F. 97551220151 CARTA dei SERVIZI Consultorio Familiare Gli A uil ni Corso Lodi, 127 Milano Tel. 02 56808762 C. F. 97551220151 e.mail: consultorio@gliaquiloni.net sito internet: www.gliaquiloni.net PRESENTAZIONE La "Carta

Dettagli

CONSULTORI U.O.C. PROCREAZIONE COSCIENTE E RESPONSABILE E TUTELA DELLA DONNA E DEL BAMBINO

CONSULTORI U.O.C. PROCREAZIONE COSCIENTE E RESPONSABILE E TUTELA DELLA DONNA E DEL BAMBINO CONSULTORI U.O.C. PROCREAZIONE COSCIENTE E RESPONSABILE E TUTELA DELLA DONNA E DEL BAMBINO Direttore: Dr. C. Calvano Il cittadino può rivolgersi all ufficio del Direttore per informazioni riguardanti l

Dettagli

dei Servizi La Carta del Punto Nascita dell Ospedale San Giuseppe

dei Servizi La Carta del Punto Nascita dell Ospedale San Giuseppe PER LA VOSTRA SALUTE GUIDE PRATICHE Centro Unico di Prenotazione (CUP): Servizio Sanitario Nazionale: tel. 02 86 87 88 89 A pagamento, con Fondi e/o Assicurazioni: tel. 02 999 61 999 Per orari e caratteristiche

Dettagli

Convegno Salute e Genere ipotesi di lavoro per le Marche

Convegno Salute e Genere ipotesi di lavoro per le Marche Convegno Salute e Genere ipotesi di lavoro per le Marche IL PERCORSO ASSISTENZIALE DELLA GRAVIDANZA A BASSO RISCHIO L integrazione Ospedale-Territorio. L esperienza del Consultorio familiare di Loreto

Dettagli

gravidanza nascita maternità paternità allattamento al seno

gravidanza nascita maternità paternità allattamento al seno gravidanza nascita maternità paternità allattamento al seno Quando il primo bambino al mondo rise per la prima volta, il suo riso si ruppe in mille frammenti che se ne andarono saltando tutto intorno.

Dettagli

INTEGRAZIONE OSPEDALE TERRITORIO

INTEGRAZIONE OSPEDALE TERRITORIO Casa Internazionale della Donna Roma, 24 giugno 2011 INTEGRAZIONE OSPEDALE TERRITORIO Ostetrica Antonella Bernardini INTEGRAZIONE OSPEDALE E TERRITORIO L INTEGRAZIONE TRA LE STRUTTURE OSPEDALIERE E QUELLE

Dettagli

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION sugli utenti dei consultori familiari nel percorso nascita

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION sugli utenti dei consultori familiari nel percorso nascita Servizio Famiglia Infanzia Età Evolutiva Ufficio Promozione Qualità INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION sugli utenti dei consultori familiari nel percorso nascita anno 2012 Pag. 1 di 13 Indice 1. Introduzione...

Dettagli

55 ECMReg/B Rev. 0 del 06.02.2006

55 ECMReg/B Rev. 0 del 06.02.2006 1 Titolo dell evento GENITORIPIU Prendiamoci più cura della loro vita Pagina 1 di 7 1. Presentazione GENITORIPIÙ è una Campagna di Comunicazione sociale della Regione Veneto (2006-2007) che nel luglio

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MILANO N. 1 CARTA DEI SERVIZI

AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MILANO N. 1 CARTA DEI SERVIZI AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MILANO N. 1 CARTA DEI SERVIZI - Consultorio Familiare ARLUNO Via Deportati di Mauthausen s.n.c. Carta dei Servizi dei C.F. Indice 1. Definizione 2. Status giuridico

Dettagli

CASA DI CURA CANDELA CARTA DEI SERVIZI DEL PUNTO NASCITA

CASA DI CURA CANDELA CARTA DEI SERVIZI DEL PUNTO NASCITA CASA DI CURA CANDELA CARTA DEI SERVIZI DEL PUNTO NASCITA 1 Le indicazioni contenute nella normativa, che regolamenta il Percorso Nascita, guidano e orientano verso un approccio finalizzato all integrazione

Dettagli

Adeguare le pratiche assistenziali convenzionali alle prove di efficacia scientifiche

Adeguare le pratiche assistenziali convenzionali alle prove di efficacia scientifiche TEMI DEI CORSI OBIETTIVI DEL CORSO A: ASSISTENZA ALLA GRAVIDANZA E AL PARTO-NASCITA Fornire strumenti pratici e teorici per l assistenza alla gravidanza, al parto e al neonato fisiologico attraverso lo

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. n. 3, 4 novembre 2013

CARTA DEI SERVIZI. n. 3, 4 novembre 2013 CARTA DEI SERVIZI n. 3, 4 novembre 2013 Cos è il Consultorio Familiare Il Consultorio Familiare è un luogo che offre interventi di tutela, di prevenzione e di promozione della salute. In modo particolare

Dettagli

Programmazione territoriale per il benessere e la salute: quale ruolo per il consultorio

Programmazione territoriale per il benessere e la salute: quale ruolo per il consultorio Programmazione territoriale per il benessere e la salute: quale ruolo per il consultorio Dott.ssa Simona Arletti Assessore alla Salute e Pari Opportunità Comune di Modena Funzione dei consultori familiari

Dettagli

CASA DI CURA CANDELA CARTA DEI SERVIZI DEL PUNTO NASCITA

CASA DI CURA CANDELA CARTA DEI SERVIZI DEL PUNTO NASCITA CASA DI CURA CANDELA CARTA DEI SERVIZI DEL PUNTO NASCITA 1 Le indicazioni contenute nella normativa, che regolamenta il Percorso Nascita, guidano e orientano verso un approccio finalizzato all integrazione

Dettagli

Incontro di orientamento professionale. Bergamo 14 aprile 2014

Incontro di orientamento professionale. Bergamo 14 aprile 2014 Incontro di orientamento professionale Bergamo 14 aprile 2014 Chi è l infermiere Profilo professionale dell'infermiere D.M. 14 settembre 1994, n. 739 Art. 1 1 - E' individuata la figura professionale dell'infermiere

Dettagli

Laura De Vitt. Per darvi un idea più precisa del mio percorso formativo vi fornisco alcune informazioni specifiche.

Laura De Vitt. Per darvi un idea più precisa del mio percorso formativo vi fornisco alcune informazioni specifiche. Laura De Vitt Laura De Vitt inizia l attività di ostetrica nel 1997 presso il reparto di Ostetricia dell Ospedale Civile Santa Maria degli Angeli di Pordenone, dopo aver maturato un esperienza decennale

Dettagli

PIANO LOCALE DELL AZIENDA U.S.L RIETI PROGRAMMA AUDIT CIVICO 2013-14

PIANO LOCALE DELL AZIENDA U.S.L RIETI PROGRAMMA AUDIT CIVICO 2013-14 REGIONE LAZIO AZIENDA UNITÀ SANITARIA LOCALE RIETI Via del Terminillo, 42 02100 RIETI Tel. 0746 2781 Codice Fiscale e Partita IVA 00821180577 PIANO LOCALE DELL AZIENDA U.S.L RIETI PROGRAMMA AUDIT CIVICO

Dettagli

Lorem Ipsum Dolor. Carta dei Servizi del Percorso Nascita. "Qualità è la caratteristica più vicina all attesa del soggetto" Aristotele (filosofo)

Lorem Ipsum Dolor. Carta dei Servizi del Percorso Nascita. Qualità è la caratteristica più vicina all attesa del soggetto Aristotele (filosofo) Lorem Ipsum Dolor Carta dei Servizi del Percorso Nascita "Qualità è la caratteristica più vicina all attesa del soggetto" Aristotele (filosofo) Percorso Nascita: percorso assistenziale integrato ospedale/territorio

Dettagli

La depressione in gravidanza e nel puerperio e il Percorso Nascita

La depressione in gravidanza e nel puerperio e il Percorso Nascita La depressione in gravidanza e nel puerperio e il Percorso Nascita C. La Mantia P. Ferretti ostetriche Dr.ssa P. Bevolo Dr.ssa C. Trionfera psicologhe 9-10 aprile 2010 Parlare di depressione è ormai diventato

Dettagli

Diagnosi precoce della depressione post-partum e. multidimensionale

Diagnosi precoce della depressione post-partum e. multidimensionale Diagnosi precoce della depressione post-partum e trattamento multidimensionale Genova, 25 maggio 2013 Direttore S.C.Assistenza Consultoriale Dr.ssa Angela Lidia Grondona SEDI CONSULTORI Percorso nascita

Dettagli

LA NASCITA PRESSO L AULSS 21

LA NASCITA PRESSO L AULSS 21 A cura di: U.O.S. TUTELA FAMIGLIA / CONSULTORI FAMILIARI Responsabile: Dott.ssa Alessandra Paganella Con la collaborazione di: U.O.C. OSTETRICIA/GINECOLOGIA Direttore: Dott. Pietro Catapano U.O.C. PEDIATRIA

Dettagli

Unità funzionale Attività Consultoriali

Unità funzionale Attività Consultoriali Asl8_Carta accoglienza consultorio:layout 1 07/05/14 20:30 Pagina 1 Unità funzionale Attività Consultoriali Zona Distretto Valdarno Responsabile Edi Bonci Carta dei servizi Asl8_Carta accoglienza consultorio:layout

Dettagli

Carta dei Servizi. Anno 2015

Carta dei Servizi. Anno 2015 Carta dei Servizi Anno 2015 Consultorio Familiare di Sesto Calende Via Montrucco 10 Tel. 0331/913473 Fax. 0331/922336 consultoriosesto@asl.varese.it - 1 - Aggiornata al: 01/06/2015 1 Definizione Carta

Dettagli

CONSULTORIO. Area Vasta Centro

CONSULTORIO. Area Vasta Centro CONSULTORIO Area: Consultorio Servizio: Percorso nascita della gravidanza fisiologica Obiettivo: Verificare se il percorso nascita è seguito correttamente dalla struttura pubblica Utente: Donne in stato

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI Percorso nascita EDIZIONE 2015

CARTA DEI SERVIZI Percorso nascita EDIZIONE 2015 CARTA DEI SERVIZI Percorso nascita EDIZIONE 2015 Progetto di comunicazione a cura dell ASL di Brescia Progetto grafico e impaginazione: Officina delle idee - Cigole (BS) ASL di Brescia Sede legale: Viale

Dettagli

Carta dei Servizi rev. 1 del 15 aprile 2009. Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia Ospedale di Bussolengo

Carta dei Servizi rev. 1 del 15 aprile 2009. Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia Ospedale di Bussolengo Carta dei Servizi rev. 1 del 15 aprile 2009 Unità Operativa di Azienda ULSS n. 22 Bussolengo VR Dipartimento Materno Infantile Unità Operativa di Ostetricia Ginecologia Monoblocco - Terzo piano Direttore:

Dettagli

SERVIZI PER LA FAMIGLIA

SERVIZI PER LA FAMIGLIA SERVIZI PER LA FAMIGLIA PRESENTAZIONE COMPLESSIVA DELLA STRUTTURA I Servizi per la Famiglia si occupano di: Prevenire, affrontare, aiutare a risolvere le problematiche inerenti la famiglia nel suo insieme

Dettagli

Calendario della Flessibilità di Accesso all Unità Operativa Materno Infantile A.S.L.NA1 CENTRO DISTRETTO 27

Calendario della Flessibilità di Accesso all Unità Operativa Materno Infantile A.S.L.NA1 CENTRO DISTRETTO 27 P.O.R. Campania FSE 2007-2013 Asse II Obiettivo Operativo: f2) Promuovere azioni di supporto, studi, analisi nonché la predisposizione e sperimentazione di modelli che migliorino la condizione femminile

Dettagli

L.R. 11 aprile 1990, n. 35 (1). Norme per la tutela della salute e del benessere psicofisico della donna partoriente e del neonato.

L.R. 11 aprile 1990, n. 35 (1). Norme per la tutela della salute e del benessere psicofisico della donna partoriente e del neonato. L.R. 11 aprile 1990, n. 35 (1). Norme per la tutela della salute e del benessere psicofisico della donna partoriente e del neonato. (1) Pubblicata nel B.U. 5 giugno 1990, n. 14. Art. 1 La Regione Abruzzo

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI Consultori Familiari

CARTA DEI SERVIZI Consultori Familiari AZIENDA USL ROMA H Borgo Garibaldi, 12-00041 Albano Laziale (Roma) DISTRETTO H4 Direttore Dott. Ettore Fuselli CARTA DEI SERVIZI Consultori Familiari Distretto H4 Pomezia Ardea 1 INDICE 1) Premessa.....pag

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA DELLA SEDE DI TIROCINIO. Cure Domiciliari Distretto Circoscrizione 4

OFFERTA FORMATIVA DELLA SEDE DI TIROCINIO. Cure Domiciliari Distretto Circoscrizione 4 OFFERTA FORMATIVA DELLA SEDE DI TIROCINIO Cure Domiciliari Distretto Circoscrizione 4 Contesto Tutor clinico Contatti e riferimenti Nome ANNALISA Cognome LOMBARDO Telefono O11/4395744 e-mail annalisa.lombardo@unito.it

Dettagli

PROGETTO 2 REPORT STATO DI AVANZAMENTO

PROGETTO 2 REPORT STATO DI AVANZAMENTO (Codice Fiscale - Partita IVA: 01641020068) Sede Legale: Alessandria via Venezia, 6 Tel. 0131-306111 fax: 0131-306879 Sede Amm.va: Tortona via G.Galilei, 1 Tel. 0131-8651 fax: 0131-865348 CONSULTORIO DI

Dettagli

01 L adolescenza 2. 02 L età adulta 28

01 L adolescenza 2. 02 L età adulta 28 VI Sommario Parte prima Da bambina a donna La storia dei piccoli e grandi cambiamenti che avvengono nel passaggio dall infanzia all adolescenza per arrivare alla maturità. La prima parte del volume si

Dettagli

1A Centro di consulenza per la Famiglia Pia Fondazione Centro Famiglia di Nazareth

1A Centro di consulenza per la Famiglia Pia Fondazione Centro Famiglia di Nazareth 1A Centro di consulenza per la Famiglia Pia Fondazione Centro Famiglia di Nazareth 1 Associazione responsabile e collaborazioni. Rete/Partners coinvolti Centro di Consulenza per la Famiglia della Pia Fondazione

Dettagli

SIMONA MAROCCHINI. italiana. Roma, 02/10/1986

SIMONA MAROCCHINI. italiana. Roma, 02/10/1986 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome SIMONA MAROCCHINI Nazionalità Luogo e Data di nascita italiana Roma, 02/10/1986 ESPERIENZA LAVORATIVA Da Gennaio 2011 Attività di ostetrica libero-professionista,

Dettagli

REGIONANDO 2000 REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 18 ROVIGO SOSTEGNO ALLA RELAZIONE MADRE - BAMBINO NEL 1 ANNO DI VITA

REGIONANDO 2000 REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 18 ROVIGO SOSTEGNO ALLA RELAZIONE MADRE - BAMBINO NEL 1 ANNO DI VITA REGIONANDO 2000 REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 18 ROVIGO SOSTEGNO ALLA RELAZIONE MADRE - BAMBINO NEL 1 ANNO DI VITA La nascita di un figlio rappresenta per il sistema familiare l ingresso in una nuova fase

Dettagli

PROGETTO PERCORSO NASCITA - ASL 5 SPEZZINO

PROGETTO PERCORSO NASCITA - ASL 5 SPEZZINO PROGETTO PERCORSO NASCITA - ASL 5 SPEZZINO INTRODUZIONE: La nascita è un evento biologico, sociale ed affettivo che abbraccia l esperienza umana e che non può essere disgiunto dai momenti della gestazione

Dettagli

LEGGE REGIONALE 27 luglio 1998, n. 22 Diritti della partoriente, del nuovo nato e del bambino spedalizzato. (B.U.R. 4 agosto 1998, n.

LEGGE REGIONALE 27 luglio 1998, n. 22 Diritti della partoriente, del nuovo nato e del bambino spedalizzato. (B.U.R. 4 agosto 1998, n. LEGGE REGIONALE 27 luglio 1998, n. 22 Diritti della partoriente, del nuovo nato e del bambino spedalizzato. (B.U.R. 4 agosto 1998, n. 66) Art. 1 (Finalità) 1. La Regione favorisce il benessere psicofisico

Dettagli

Posizione Organizzativa - Ostretricia. Titolo di studio Diploma di ostetrica con la votazione di 50/50 Altri titoli di studio e professionali

Posizione Organizzativa - Ostretricia. Titolo di studio Diploma di ostetrica con la votazione di 50/50 Altri titoli di studio e professionali INFORMAZIONI PERSONALI Nome CATALDI PATRIZIA Data di nascita 30/09/1962 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio POSIZIONE ORGANIZZATIVA ASL DI SPEZZINO Posizione Organizzativa

Dettagli

Legge Regionale Marche 27/7/1998 n.22. B.U.R. 4/8/1998 n.66 DIRITTI DELLA PARTORIENTE, DEL NUOVO NATO E DEL BAMBINO SPEDALIZZATO.

Legge Regionale Marche 27/7/1998 n.22. B.U.R. 4/8/1998 n.66 DIRITTI DELLA PARTORIENTE, DEL NUOVO NATO E DEL BAMBINO SPEDALIZZATO. Legge Regionale Marche 27/7/1998 n.22 B.U.R. 4/8/1998 n.66 DIRITTI DELLA PARTORIENTE, DEL NUOVO NATO E DEL BAMBINO SPEDALIZZATO. Articolo 1 Fnalità 1. La Regione favorisce il benessere psicofisico della

Dettagli

Carta dei Servizi. Consultorio Familiare dell Area Distrettuale di SARONNO

Carta dei Servizi. Consultorio Familiare dell Area Distrettuale di SARONNO Carta dei Servizi Consultorio Familiare dell Area Distrettuale di SARONNO sede principale: Via TOMMASEO 14 - SARONNO Tel. 02.9620326 Fax. 02.96280070 consultoriosaronno@asl.varese.it sede secondaria: Via

Dettagli

INCONTRARSI PER UNA NASCITA ATTIVA

INCONTRARSI PER UNA NASCITA ATTIVA INCONTRARSI PER UNA NASCITA ATTIVA PREPARAZIONE ALLA MATERNITÀ E PATERNITÀ U.O. OSTETRICIA E GINECOLOGIA - OSPEDALE DI VIGEVANO Dal 1987 al 1993 i corsi di preparazione al parto nella nostra struttura

Dettagli

1A - Attività dell Associazione Differenza Maternità. Associazione Differenza Maternità. Ampliamento del servizio "Informanascita"- linea telefonica

1A - Attività dell Associazione Differenza Maternità. Associazione Differenza Maternità. Ampliamento del servizio Informanascita- linea telefonica 1A - Attività Differenza Maternità 1 Associazione responsabile e collaborazioni. Rete/Partners coinvolti Associazione Differenza Maternità Descrizione intervento / prodotto 2 Denominazione Informamamma:

Dettagli

2. IL CONSULTORIO FAMILIARE

2. IL CONSULTORIO FAMILIARE 2. IL CONSULTORIO FAMILIARE 2.1 Consultorio familiare a livello nazionale I Consultori Familiari sono stati istituiti con la legge n. 405 del 29 luglio 1975. La decisione politica di istituirli è maturata

Dettagli

Il percorso nascita dell'ausl di Rimini. U.O. Ostetricia e Gin. H.Infermi. Rete Consultoriale Provinciale

Il percorso nascita dell'ausl di Rimini. U.O. Ostetricia e Gin. H.Infermi. Rete Consultoriale Provinciale Il percorso nascita dell'ausl di Rimini U.O. Ostetricia e Gin. H.Infermi Rete Consultoriale Provinciale Risorse e Organizzazione dell U.O. 43 Letti di Ostetricia 12 Letti di Ginecologia 8 Letti DH 6 Sale

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA per l'integrazione ed il coordinamento delle funzioni sociali e sanitarie nel Settore Sociale Minori e Famiglie

PROTOCOLLO D INTESA per l'integrazione ed il coordinamento delle funzioni sociali e sanitarie nel Settore Sociale Minori e Famiglie 1 PROTOCOLLO D INTESA per l'integrazione ed il coordinamento delle funzioni sociali e sanitarie nel Settore Sociale Minori e Famiglie ART. 1 OGGETTO DEL PROTOCOLLO Oggetto della presente intesa riguarda:

Dettagli

R E G I O N E P U G L I A. Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale

R E G I O N E P U G L I A. Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale R E G I O N E P U G L I A Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE, DELLE PERSONE E DELLE PARI OPPORTUNITA Servizio Programmazione Assistenza Ospedaliera

Dettagli

Questo opuscolo si rivolge a tutte le donne in gravidanza, siano esse in coppia

Questo opuscolo si rivolge a tutte le donne in gravidanza, siano esse in coppia ASL DI VALLECAMONICA-SEBINO PRESIDIO OSPEDALIERO E DIPARTIMENTO A.S.S.I. Servizio Famiglia Questo opuscolo si rivolge a tutte le donne in gravidanza, siano esse in coppia o sole, felici o preoccupate per

Dettagli

Avere un bambino. Guida al percorso nascita nella AUSL 2. USL n 2 Azieda Sanitaria Regionale dell Umbria. Prima della gravidanza.

Avere un bambino. Guida al percorso nascita nella AUSL 2. USL n 2 Azieda Sanitaria Regionale dell Umbria. Prima della gravidanza. USL n 2 Azieda Sanitaria Regionale dell Umbria Prima della gravidanza La Gravidanza Il Parto Avere un bambino Il Ritorno a casa Guida al percorso nascita nella AUSL 2 Avere un bambino Negli ultimi anni

Dettagli

Quarta Commissione Sanità. Indagine conoscitiva Assistenza materno infantile in Toscana

Quarta Commissione Sanità. Indagine conoscitiva Assistenza materno infantile in Toscana Quarta Commissione Sanità Indagine conoscitiva Assistenza materno infantile in Toscana Gennaio 2010 SOMMARIO Presentazione I. L ASSISTENZA DURANTE LA GRAVIDANZA II. IL PARTO a) il parto naturale b) il

Dettagli

SEDE DI CASSINO PROGETTO CENTRO DI ASCOLTO PSICOLOGICO E DI ORIENTAMENTO FAMILIARE

SEDE DI CASSINO PROGETTO CENTRO DI ASCOLTO PSICOLOGICO E DI ORIENTAMENTO FAMILIARE SEDE DI CASSINO PROGETTO CENTRO DI ASCOLTO PSICOLOGICO E DI ORIENTAMENTO FAMILIARE L Associazione Italiana Genitori, della Sezione Pio di Meo di Cassino, intende realizzare un Centro di Ascolto e di orientamento

Dettagli

LA SETTIMANA MONDIALE DEDICATA ALL'ALLATTAMENTO MATERNO A MODENA

LA SETTIMANA MONDIALE DEDICATA ALL'ALLATTAMENTO MATERNO A MODENA Comune di Modena LA SETTIMANA MONDIALE DEDICATA ALL'ALLATTAMENTO MATERNO A MODENA 1-11 ottobre 2005 Il COMUNE DI MODENA promuove e coordina una serie di iniziative in occasione della settimana mondiale

Dettagli

Educazione all affettività e alla sessualità

Educazione all affettività e alla sessualità IL NOSTRO TEAM Sono una donna. E sono stata una ragazza, un adolescente ed una studentessa. Fin da subito ho sentito il bisogno di sapere di più sull essere donna,e questo ha influenzatole mie scelte univeritarie

Dettagli

Carta dei Servizi rev. 0 del 5 giugno 2009. Servizio dell ostetrica territoriale

Carta dei Servizi rev. 0 del 5 giugno 2009. Servizio dell ostetrica territoriale Carta dei Servizi rev. 0 del 5 giugno 2009 Servizio Azienda ULSS N. 22 Bussolengo (VR) Dipartimento Interdistrettuale di Integrazione Socio Sanitaria Direttore: dott. Antonio Bortoli Referente servizio

Dettagli

Delibera Regionale n. 1177 del 23/11/2007 Piano Regionale della Prevenzione Sanitaria 2005-2007

Delibera Regionale n. 1177 del 23/11/2007 Piano Regionale della Prevenzione Sanitaria 2005-2007 Regione Abruzzo Delibera Regionale n. 1177 del 23/11/2007 Piano Regionale della Prevenzione Sanitaria 2005-2007 2007 Attuazione Progetto Obesità Regione Abruzzo Affidamento ASL Chieti Linea Operativa 4

Dettagli

ecampese@ospedale.al.it ecampese@tele2.it

ecampese@ospedale.al.it ecampese@tele2.it aggiornato ad aprile 2010 Nome ELISABETTA CAMPESE Indirizzo ALESSANDRIA,VIA MONTE GRAPPA N 65 Telefono. 0131444477-3393322633 Fax 0131206215 E-mail ecampese@ospedale.al.it ecampese@tele2.it Nazionalità

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI 2015

CARTA DEI SERVIZI 2015 - Distretto di Legnano - Consultorio Familiare di Legnano Via Colli di Sant Erasmo N 29 tel.0331/884611 fax 0331/884620 consultorio.familiare.legnano@aslmi1.mi.it CARTA DEI SERVIZI 2015 AZIENDA SANITARIA

Dettagli

L analgesia nel travaglio di parto. Ospedale San Paolo Savona U.O. Anestesia Rianimazione e Terapia Antalgica U.O. Ostetricia e Ginecologia SAVONESE

L analgesia nel travaglio di parto. Ospedale San Paolo Savona U.O. Anestesia Rianimazione e Terapia Antalgica U.O. Ostetricia e Ginecologia SAVONESE AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 SAVONESE Ospedale San Paolo Savona U.O. Anestesia Rianimazione e Terapia Antalgica U.O. Ostetricia e Ginecologia L analgesia nel travaglio di parto AZIENDA SANITARIA LOCALE

Dettagli

Promozione dell Immagine dell Ostetrica COORDINATORE DEL GRUPPO: PATRIZIA PROIETTI 2010

Promozione dell Immagine dell Ostetrica COORDINATORE DEL GRUPPO: PATRIZIA PROIETTI 2010 Componenti del Gruppo: Promozione dell Immagine dell Ostetrica COORDINATORE DEL GRUPPO: PATRIZIA PROIETTI 2010 Ost. S. Brucchi - ASL RMB Ost. M. Crescentini Roma AO San Camillo/Forlanini Ost. E. Lazzaro

Dettagli

PERCORSI SPECIFICI ATTUATI NEI CONSULTORI A TORINO E IN PIEMONTE. Giulia Mortara SC Consultori Familiari e Pediatria di Comunità ASLTO2

PERCORSI SPECIFICI ATTUATI NEI CONSULTORI A TORINO E IN PIEMONTE. Giulia Mortara SC Consultori Familiari e Pediatria di Comunità ASLTO2 PERCORSI SPECIFICI ATTUATI NEI CONSULTORI A TORINO E IN PIEMONTE Giulia Mortara SC Consultori Familiari e Pediatria di Comunità ASLTO2 I consultori familiari: 1975-2014 Dip. Materno Infantile SSN Legge

Dettagli

SERVIZIO DI PSICOLOGIA

SERVIZIO DI PSICOLOGIA SERVIZIO DI PSICOLOGIA ASSOCIAZIONE ITALIANA PER L EDUCAZIONE DEMOGRAFICA SEZIONE DI ROMA SERVIZIO DI PSICOLOGIA PRESSO I CONSULTORI AIED Il servizio di psicologia nei consultori Aied, articolato nelle

Dettagli

Consultori Familiari Integrati

Consultori Familiari Integrati Consultori Familiari Integrati Carta dei Servizi Anno 2014 La carta dei servizi E uno strumento di informazione e di orientamento nell ambito delle offerte dei servizi prestati nei Consultori. Ha la finalità

Dettagli

PRESENTAZIONE. Il Direttore Generale Prof. Paolo Menduni

PRESENTAZIONE. Il Direttore Generale Prof. Paolo Menduni PRESENTAZIONE L ASL Caserta ha predisposto questa Guida al Percorso Nascita come strumento di tutela della salute della madre e del bambino e di promozione della genitorialità. La Guida fornisce tutte

Dettagli

CONSULTORI SERVIZI OFFERTI DAI CONSULTORI

CONSULTORI SERVIZI OFFERTI DAI CONSULTORI CONSULTORI Il Consultorio Familiare è un servizio socio-sanitario a tutela della salute della donna, della coppia, della famiglia, dell adolescente. Al proprio interno operano differenti professionalità:

Dettagli

LAZIO. Tipologia dell Intervento: Valutazione Clinico-Funzionale: Valutazione Clinica, Esami del Respiro da 7 a 10 incontri Terapia Farmacologica:

LAZIO. Tipologia dell Intervento: Valutazione Clinico-Funzionale: Valutazione Clinica, Esami del Respiro da 7 a 10 incontri Terapia Farmacologica: LAZIO Presidio Ospedaliero - ASL U.O. Pneumologia Via Cappuccini, 11 4024 Gaeta - LT Dr. Ermanno Kugler (Medico) Dr. Stefano Mosillo (Medico) Dr. Pasquale Montesano (Vice Direttore) Tel.: 0771/779255 Fax:

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI ANNO 2015 ASL PROVINCIA DI MILANO N. 1

CARTA DEI SERVIZI ANNO 2015 ASL PROVINCIA DI MILANO N. 1 CARTA DEI SERVIZI ANNO 2015 ASL PROVINCIA DI MILANO N. 1 Indice 1. Definizione 2. Status giuridico 3. Possesso dei requisiti 4. Principi 5. Diritti dei cittadini e doveri degli operatori 6. Stili di lavoro

Dettagli

QUANTO È UTILE AVERE DELLE MANI DI SCORTA

QUANTO È UTILE AVERE DELLE MANI DI SCORTA QUANTO È UTILE AVERE DELLE MANI DI SCORTA Azioni a sostegno di persone, famiglie, comunità locali e promozione della domiciliarità degli anziani Biennio 2012-2013 PREMESSA Mani di Scorta è un Consultorio

Dettagli

&$57$ '(, 6(59,=, ANNO 2014

&$57$ '(, 6(59,=, ANNO 2014 ANNO 2014 Aggiornata a aprile 2014_CF_Rho_Carta_Servizi -aprile 2014 Carta dei Servizi del Consultorio Familiare Indice 1. Definizione 2. Status giuridico 3. Possesso dei requisiti 4. Principi 5. Diritti

Dettagli

COCCOLA DI MAMMA QUI MAMMA CI COVA. Associazioni di Promozione Sociale

COCCOLA DI MAMMA QUI MAMMA CI COVA. Associazioni di Promozione Sociale COCCOLA DI MAMMA QUI MAMMA CI COVA Associazioni di Promozione Sociale Chi siamo? Siamo genitori che vivono con i loro bambini e non nonostante loro. Siamo donne, compagne, mogli, amiche e... Mamme! Siamo

Dettagli

per i cittadini non comunitari

per i cittadini non comunitari Progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA Fondo Europeo per l Integrazione dei Cittadini dei Paesi Terzi GUIDA AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE per i cittadini non comunitari INDICE Glossario 4 Informazioni

Dettagli

Promuovere la lettura precoce ad alta voce Verona Palazzo della Sanità 12 aprile 2012

Promuovere la lettura precoce ad alta voce Verona Palazzo della Sanità 12 aprile 2012 Promuovere la lettura precoce ad alta voce Verona Palazzo della Sanità 12 aprile 2012 Paola Campara Referente NPL ULSS 20 Verona Servizio Promozione ed Educazione alla Salute Valenza psicologica e relazionale

Dettagli

Sondalo. Bormio. Tirano. Sondrio. Sondrio. Morbegno. Chiavenna. Chiavenna

Sondalo. Bormio. Tirano. Sondrio. Sondrio. Morbegno. Chiavenna. Chiavenna C A R T A D E I S E R V I Z IP E R C O R S O N A S C I T A Indice Prefazione pag. 02 Presentazione Percorso Nascita pag. 03 ASL Sondrio Presenza sul territorio pag. 04 ASL Sondrio Informazioni generali

Dettagli

LE SPECIALITA MEDICHE, PSICOLOGICHE E RIABILITATIVE

LE SPECIALITA MEDICHE, PSICOLOGICHE E RIABILITATIVE LE SPECIALITA MEDICHE, PSICOLOGICHE E RIABILITATIVE Cardiologia Il servizio di Cardiologia si rivolge ai pazienti che presentano le principali forme di patologia cardiologica e cardiovascolare, attraverso

Dettagli

COGNOME, Nome Lauricella Lucia Data di nascita 16/08/1953 Posto di lavoro e indirizzo Consultorio Familiare Cesalpino via Cesalpino,19

COGNOME, Nome Lauricella Lucia Data di nascita 16/08/1953 Posto di lavoro e indirizzo Consultorio Familiare Cesalpino via Cesalpino,19 in relazione a quanto previsto dal comma 1 dell art.21 della Legge 18 giugno 2009 n. 69 AUSL 6 Palermo INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome Lauricella Lucia Data di nascita 16/08/1953 Posto di lavoro e

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Bonfanti Maria Cristina Indirizzo Via G. Parini, 21 Sirone 23844 (LC) Telefono Tel. 031-852412 Fax E-mail crybonfanti@tiscali.it

Dettagli

Dipartimento Cure Primarie - Ravenna U.O. Consultori Familiari U.O. Pediatria di Comunità. Incontri gratuiti

Dipartimento Cure Primarie - Ravenna U.O. Consultori Familiari U.O. Pediatria di Comunità. Incontri gratuiti Dipartimento Cure Primarie - Ravenna U.O. Consultori Familiari U.O. Pediatria di Comunità Dipartimento Maternità, Infanzia, Età Evolutiva - Ravenna UU.OO. Ostetricia e Ginecologia U.O. Pediatria Incontri

Dettagli

C A R T A D E I S E R V I Z IP E R C O R S O N A S C I T A

C A R T A D E I S E R V I Z IP E R C O R S O N A S C I T A C A R T A D E I S E R V I Z IP E R C O R S O N A S C I T A Indice Prefazione pag. 02 Presentazione Percorso Nascita pag. 03 ASL Sondrio Presenza sul territorio pag. 04 ASL Sondrio Informazioni generali

Dettagli

U.O.S. TUTELA FAMIGLIA/CONSULTORI FAMILIARI

U.O.S. TUTELA FAMIGLIA/CONSULTORI FAMILIARI U.O.S. TUTELA FAMIGLIA/CONSULTORI FAMILIARI Responsabile: Dott.ssa Alessandra Paganella tutelafamiglia@aulsslegnago.it Sede Legnago - Via Gianella, 1 Palazzina della Sede Direzionale Segreteria Telefono

Dettagli

335/8224992-06/9534937 Via M. Buonarroti 2/B, 00036 Palestrina (RM) simona.marocchini@virgilio.it MRCSMN86R42H501V

335/8224992-06/9534937 Via M. Buonarroti 2/B, 00036 Palestrina (RM) simona.marocchini@virgilio.it MRCSMN86R42H501V CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Telefono Indirizzo E-mail Codice fiscale SIMONA MAROCCHINI 335/8224992-06/9534937 Via M. Buonarroti 2/B, 00036 Palestrina (RM) simona.marocchini@virgilio.it

Dettagli