Digital Evidence. Prevalenza digital evidence. Recenti procedimenti giudiziari. Strumenti e tecniche per la creazione di un falso alibi digitale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Digital Evidence. Prevalenza digital evidence. Recenti procedimenti giudiziari. Strumenti e tecniche per la creazione di un falso alibi digitale"

Transcript

1 Recenti procedimenti giudiziari Strumenti e tecniche per la creazione di un falso alibi digitale Bradford Rodney Bradford Alfredo De Santis Aprile ottobre 2009 Aggiornamento propria pagina su Facebook 2 Computer log applicazioni documenti Digital Evidence Terze parti (attività Internet) Facebook, Picasa, YouTube, Gmail, DropBox, Telefono Tabulati Localizzazione apparato mobile Fotografia digitale Foto Memoria Prevalenza digital evidence Effetto CSI Sempre maggiore coscienza della presenza e del valore delle tracce digitali Sempre perfetta Non visibile in tribunale, ma mediata da esperti 3 4

2 Digital Evidence: un problema Origine delle azioni Siamo certi dell origine? Mancanza di identificazione forte Vediamo un caso concreto, ma ipotetico Alibi digitale Ho un alibi digitale! 5 6 Alibi digitale Alibi digitale!"#$ %&%'%!$ ())*&+%!&*$)!,-./*"$ Ho un alibi digitale! Lavorato con il computer Connesso ad Internet mediante una linea ADSL da casa sua!"#$ ())*&+%!&*$)!,-./*"$ %&%'%!$ Documento Microsoft Office modifica, salvataggio, conversione in PDF, e stampa Visualizzazione foto e filmati presenti sul computer Internet visualizzazione foto e filmati da YouTube e Picasa invio tramite Gmail chat/post su Facebook copia di backup di alcuni file (tra cui la tesi) su DropBox!"#$ 7&*$ 0-*1&%,*&/!$2$0/#&3456$ )!,-./*"$ 7!"#$ 7&*$ 0-*1&%,*&/!$2$0/#&3456$)!,-./*"$ 8

3 Alibi digitale: tracce Tracce da terze parti Alibi digitale: Telefonate Numero telefono, Indirizzo IP!"#$ %&%'%!$ ())*&+%!&*$)!,-./*"$ Documento Microsoft Office Visualizzazione foto e filmati presenti sul computer Internet visualizzazione foto e filmati da YouTube e Picasa invio tramite Gmail chat/post su Facebook copia di backup di alcuni file (tra cui la tesi) su DropBox Telefonate da casa sua dal telefono fisso e dal suo cellulare verso alcune numerazioni (sia fisse che mobili) modifica, salvataggio, conversione in PDF, e stampa Analisi computer: file, log, cache, cronologia,!"#$ 7&*$ 9 Analisi cellulare Alibi digitale: Telefonate analisi forense Complice Origine delle azioni ())*&+%!&*$)!,-./*"$ Documento Microsoft Office Visualizzazione foto e filmati presenti sul computer Internet visualizzazione foto e filmati da YouTube e Picasa invio tramite Gmail chat/post su Facebook copia di backup di alcuni file (tra cui la tesi) su DropBox Telefonate da casa sua dal telefono fisso e dal suo cellulare verso alcune numerazioni (sia fisse che mobili) Siamo certi dell origine? modifica, salvataggio, conversione in PDF, e stampa Tabulati telefonici!"#$ 7&*$ 0-*1&%,*&/!$2$0/#&3456$)!,-./*"$ 10 Alibi digitale falso Localizzazione cellulare!"#$ %&%'%!$ 0-*1&%,*&/!$2$0/#&3456$)!,-./*"$ Mancanza di identificazione forte 11 12

4 Indistinguibilità Indagato o complice? Complice Alibi digitale falso Automatismo Origine delle azioni Siamo certi dell origine? Mancanza di identificazione forte Indistinguibilità Uomo o automatismo? Indistinguibilità Uomo o automatismo? +*&3$9:;,:<$ H%&H#%/()IJ*9:KLMLN(O$PQRST0L>:B::<$ H%&H#%/()IJ*9:N*+% <$ +*&3$9:;,:<$ H%&H#%/()IJ*9:KLMLN(O$PQRST0L>:B::<$ H%&H#%/()IJ*9:N*+% <$ Vediamo come realizzarlo 15 16

5 Falso Alibi digitale Falso Alibi digitale Tracce da terze parti Numero telefono, Indirizzo IP Apri documento x Inserisci testo abc Attendi 5 minuti Apri Internet Explorer Inserisci Inserisci password Programma eseguito sul computer 17 Apri documento x Inserisci testo abc Attendi 5 minuti Apri Internet Explorer Inserisci Inserisci password Programma eseguito sul computer Analisi computer: file, log, cache, cronologia, 18 Evidenze digitali automatismo indesiderate Script che ha prodotto l alibi digitale Tracce esecuzione script Registro di sistema Prefetch File memoria virtuale Evidenze digitali sospette (potrebbero essere state utili per la costruzione di un automatismo) Esecuzione di programmi o comandi sospetti Presenza degli strumenti per la produzione dello script o per la sua esecuzione Tracce dell attività necessaria per la produzione dello script Evidenze digitali automatismo indesiderate Script che ha prodotto l alibi digitale Tracce esecuzione script Registro di sistema Prefetch File memoria virtuale Evidenze digitali sospette (potrebbero Sviluppo e testing essere dello state script utili per la costruzione di un automatismo) in un ambiente virtuale (magari su supporto esterno) Esecuzione di programmi o comandi sospetti Presenza degli strumenti per la produzione dello script o per la sua esecuzione Tracce dell attività necessaria per la produzione dello script 19 20

6 Falso Alibi digitale Tracce da terze parti Metodologia creazione automatismo per un generico sistema operativo Apri documento x Inserisci testo abc Attendi 5 minuti Apri Internet Explorer Inserisci Inserisci password Cancella tracce indesiderate Cancella te stesso Programma eseguito sul computer Analisi computer: file, log, cache, cronologia, Numero telefono, Indirizzo IP 21 Rilevamento tracce dello script Impostazioni S.O. per minimizzare tracce Uso tool di ottimizzazione (tweaking) Costruire lo script per l automazione Automazione azioni Cancellazione tracce indesiderate Cancellazione se stesso Verificare se rimangono tracce digitali indesiderate, nel caso torna all inizio 22 Creazione automatica di evidenze digitali (dopo aver saputo quali sono le tracce) 1. Fissare una sequenza di operazioni: Story board della simulazione, durata, robustezza delle tracce 2. Codificarle in un programma per il computer Registrare con uno strumento di automazione un programma che eseguirà le azioni individuate e che poi sarà eseguito 3. Eseguire il programma quando si necessita dell alibi 4. Rendere indistinguibile l esecuzione automatica da quella umana Cancellare solo le poche tracce connesse all esistenza dell automatismo che proverebbero che è stato eseguito da uno script anziché dall uomo Autocancellazione script Non occorre intervento umano dopo l esecuzione Senza utilizzare supporti esterni come CD/DVD o penne USB Solo software Il programma deve riscrivere qualcosa su se stesso! Altrimenti è possibile individuarlo in memoria - Sovrascrittura multipla, se si vuole! 23 24

7 Difficoltà creazione automatismo E necessario essere un hacker esperto? (./!,#'%!&*$ >#&)*??#'%!&*$/"#))*$%&3*+%3*"#/*$ (./!)#&)*??#'%!&*$ L&$#?/*"&#IJ#B$)#&)*??#'%!&*$,#&.#?*$2$ +.--!"/!$>K$2$KWK$2$X*&3"%J*$ P#)%?*$ (55#+/#&'#$V#)%?*$ T!&$V#)%?*$ (55#+/#&'#$V#)%?*$ Occorrono strumenti costosi/illeciti/introvabili? No, comune computer e software freeware! Windows XP SP3 Windows VISTA Casi di studio Vediamo ora alcuni highlight della nostra realizzazione dell alibi digitale! Schedulazione automatica operazioni AutoHotKey (per Windows) AutoIt (per Windows) Windows Host Script (per Windows) DoThisNow (per Windows e Linux) GNU Xnee (per Linux) Automator (per Mac Os X) AutoIt v3 Freeware BASIC-like Facile da imparare Simula movimenti mouse Simula battitura tastiera Muove, ridimensiona e manipola finestre Esegue eseguibili Windows e DOS Funziona con il Registry Funziona con la clipboard per tagliare/incollare testo 27 28

8 Facebook: autenticazione Sito ANSA: consultazione news ".&$9:>YZX"!1"#,$P%?*+Z=!'%??#$P%"*V![Z7"*V![\*[*:<$ +*&3$9:]/ <$ +*&3$9:]/ <$ +*&3$9:^^^\#&+#\%/:<$ +*&3$9:_STNSR`:<$ +*&3$9:_STNSR` <$ +*&3$9:_N(b`:<$ H%&H#%/()IJ*$9:X!?%I)#:<$ $$ +*&3$9 #&%)#+c5?.\%/:< $$ +?**-$9aEEE<$ +*&3$9:_N(b`:<$$ +*&3$9:-#++^!"3:< $$ $ +*&3$9:_STNSR`:<$ $ Picasa: Consultazione Foto Picasa: Consultazione Foto +*&3$9:]/:<$ +*&3$9:]/:<$ +*&3$9:^^^\-%)#+#\)!,:<$ +*&3$9:^^^\-%)#+#\)!,:<$ +*&3$9:_STNSR` <$ +*&3$9:_STNSR` <$ ^%&^#%/#)IJ*$9:X%)#+#:<$ ^%&^#%/#)IJ*$9:X%)#+#:<$ +*&3$9:0*)!&3#$1.*""#$,!&3%#?*:<$ +*&3$9:0*)!&3#$1.*""#$,!&3%#?*:<$ +*&3$9:_STNSR` <$ +*&3$9:_STNSR` <$ H%&H#%/()IJ*9 =!'%??#$P%"*V![:<$ H%&H#%/()IJ*9 V!"$f%gU$/!$UE$+/*-$U$ $+*&3$9:_"%1h/`:<$ $+?**-$9GEEE<$ &*[/$ V!"$f%gU$/!$UE$+/*-$U$ $+*&3$9:_"%1h/`:<$ $+?**-$9GEEE<$ &*[/$ 31 32

9 Picasa: Consultazione Foto Scrittura e Salvataggio documento +*&3$9:;,:<$ +*&3$9:]/:<$ +*&3$9:^^^\-%)#+#\)!,:<$ H%&H#%/()IJ*9:KLMLN(O$PQRST0L>:B::<$ +*&3$9:_STNSR` <$ H%&H#%/()IJ*9:N*+% <$ ^%&^#%/#)IJ*$9:X%)#+#:<$ +*&3$9:O#$+*)!&3#$1.*""#$,!&3%#?*$i$%?$)!&j%k!$8 <$ +*&3$9:0*)!&3#$1.*""#$,!&3%#?*:<$ +*&3$9:lV:< $$ +*&3$9:_STNSR` <$ H%&H#%/()IJ*9 V!"$f%gU$/!$UE$+/*-$U$ $+*&3$9:_"%1h/`:<$ $+?**-$9GEEE<$ &*[/$ +*&3$9:_"%1h/`:<$ +*&3$9:_S&/*"` <$ 33 Scrittura e Salvataggio documento Scrittura e Salvataggio documento +*&3$9:;,:<$ +*&3$9:;,:<$ H%&H#%/()IJ*9:KLMLN(O$PQRST0L>:B::<$ H%&H#%/()IJ*9:KLMLN(O$PQRST0L>:B::<$ H%&H#%/()IJ*9:N*+% <$ H%&H#%/()IJ*9:N*+% <$ +*&3$9:O#$+*)!&3#$1.*""#$,!&3%#?*$i$%?$)!&j%k!$8 <$ +*&3$9:lV:< +*&3$9:O#$+*)!&3#$1.*""#$,!&3%#?*$i$%?$)!&j%k! <$ $$ +*&3$9:lV:< $$ +*&3$9:_"%1h/`:<$ +*&3$9:_"%1h/`:<$ +*&3$9:_S&/*"` <$ *&3$9:_S&/*"` <$ 36

10 Telefonate +*&3$9 (N_m` ),1+g:DeEeEEEEU <$ +*&3$9 Nh%+$%+$#$/*+/$0=0]n <$ 37 Telefonate o+!$ p6-*"n*",%&#?$ 38 Telefonate$ +*&3$9:(NKXEeaaCaGad:<$ +*&3$9:(NKXDeEeeEEEdd:<$ +*&3$9:(NK$EeaaCaGadq:<$ +*&3$9:(NK$DeEeEEEEUq:<$ +*&3$9 (N_m`),1+g:DeEeEEEEU <$ +*&3$9 Nh%+$%+$#$/*+/$0=0]n <$ $ $ sms da cellulare da fisso 39 Telefonate$ +*&3$9:(NKXEeaaCaGad:<$ +*&3$9:(NKXDeEeeEEEdd:<$ +*&3$9:(NK$EeaaCaGadq:<$ +*&3$9:(NK$DeEeEEEEUq:<$ +*&3$9 (N_m`),1+g:DeEeEEEEU <$ +*&3$9 Nh%+$%+$#$/*+/$0=0]n <$ $ $ sms da cellulare da fisso 40

11 Rete cellulare IMEI International Mobile Equipment Identity Codice numerico che identifica univocamente terminale mobile 8 cifre 6 cifre 1-2 cifra Type Allocation Code SNR BTS posizionata su un tetto Base Transceiver Station interfaccia radio con i terminali mobili Base Station Controller Si può visualizzare digitando *#06# Salvato nella scheda madre del cellulare All'avvio di ogni chiamata trasmesso alla rete dell'operatore Blacklist convivisa dagli operatori (cellulari rubati bloccati) Analisi IMEI SIM Tracce dell esecuzione di un programma Subscriber Identification Module Smart Card con processore, OS, File System, Applicazioni Protetto da PIN Proprietà dell Operatore (i.e. trusted) 1. File System 2. Memoria Virtuale 3. Registro di Windows Eliminazione delle tracce indesiderate: Impostazione del sistema operativo per limitarne la presenza (senza creare sospetti) Cancellazione a posteriori con un programma apposito 44

12 Tracce dell esecuzione di un programma (file system) Se la chiave del registro: [HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control \SessionManager\Memory Management\PrefetchParameters] contiene il valore 1 o 3 Windows copierà il file eseguibile creando un file temporaneo con estensione.pf nella directory: C:\WINDOWS\Prefetch I programmi di ottimizzazione automaticamente caricano il valore 0 disabilitando il prefetch Tracce dell esecuzione di un programma (memoria virtuale) Durante l esecuzione la memoria di un programma viene copiata nel file pagefile.sys (memoria virtuale) Ciò consente l esecuzione di programmi di taglia maggiore ma penalizza notevolmente le prestazioni Per disabilitare tale funzione, dalle Proprietà di Sistema si imposta a 0 la taglia della memoria virtuale Tracce dell esecuzione di un programma (registro di Windows) Eseguibile lanciato con i meccanismi dell Explorer di Windows: HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft \Windows\ShellNoRoam\MUICache HKEY_USERS \S \Software\Microsoft\Windows \ShellNoRoam\MUICache Tracce dell esecuzione di un programma (registro di Windows) Tracce lasciate dalla esecuzione di un eseguibile lanciato mediante istruzioni su riga di comando (Shell DOS) HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft \Windows\ShellNoRoam\MUICache contiene il valore: c:\windows\system32\cmd.exe contengono il nome, completo di path, del comando eseguito La nostra soluzione prevede l esecuzione di un unico file batch (.BAT) lanciato dalla Shell DOS 47 48

13 Anatomia del programma 1 Esecuzione script AutoIt Senza lasciare tracce indesiderate 2 Cancellazione script AutoIt Riscrittura del file dello script (wiping) 3 Autocancellazione Sottoprogramma per il wiping File off Sleep 3600 c:\windows\temp\ab345ed8.tmp Lo script batch java HelloWorld c:\windows\temp\ab345ed8.tmp shutdown s for /l %%a in (1,1,1) do ( echo >ppp for /l %%b in (1,1,15) do ( echo >>ppp )) S+*).'%!&*$ >#&)*??#'%!&*$ +)"%-/$(./!L/$ (./!)#&)*??#'%!&*$ "!.I&*$^%-%&1$ (./!)#&)*??#'%!&*$ 3*?$5#/)h$ Avvio dello script di AutoIt sleep 3600 (cioè attendere un ora) Su XP richiede l installazione del Windows Server 2003 SDK In alternativa piccolo programma ad-hoc Meglio non usare lo scheduler di Windows Avvio dello script di AutoIt Il file che contiene l eseguibile relativo allo script di AutoIt è: C:\WINDOWS\Temp\A18D5E7.tmp 51 52

14 Cancellazione dello script AutoIt Autocancellazione HelloWorld (String[] argv) Classe Java che implementa il wiping dei blocchi degli argomenti argv Un file eseguibile in esecuzione non può essere sovrascritto/cancellato: Chi cancella il cancellatore? Con un linguaggio interpretato (Python, Java) si può fare! il codice viene caricato in memoria prima di essere eseguito È possibile anche modificare dinamicamente il programma in esecuzione e trasformarlo in un programma che fa altro (code injection) Autocancellazione Non cancelliamo il file HelloWorld.class (resterebbero tracce della sua esistenza sul file system) Lo trasformiamo:!"#$%&'&$())'*+$$,-,.$/'0'!"#$%&')1(2&'3,%/'4(%5'671.%589:'(.8);' '$_$ $$$p*??!h!"?3$#?$g$5+<'*+$$,-,.$/6;=' ' $$$$$$$$#?\^%-*P%?*9$#"1+r%s<q$$$$$ $ $$$$#?\"*-?#)*P%?*9:p*??!H!"?3:<q' $$$`$ `$ b%&#"6$ >!3*$ L&t*)I!&$!"#$%&'&$())'*+$$,-,.$/'0'!"#$%&')1(2&'3,%/'4(%5671.%589:'(.8);' ''_$ $$$$06+/*,\!"#$%&'(#)(*+ +,-)./+0!(1!234$ $$`$ `$ Rimozione del file batch Uno script (.BAT) può cancellare se stesso ma solo se di taglia limitata: for /l %%a in (1,1,1) do ( echo > ppp for /l %%b in (1,1,15) do ( echo >> ppp )) Tracce rimaste: Programma che stampa Salve Mondo File batch ppp con 15 righe contenenti la stringa (nomi e contenuti possono cambiare ma deve rimanere qualcosa anche con caratteri casuali) 55 56

15 manuale, Altre tecniche per ultima cancellazione dispositivo USB, RAMDisk, automatica, Ulteriori accortenze a supporto dell alibi Riconoscimento utente dai batteri lasciati dai polpastrelli Sbalzi corrente elettrica portatile, gruppo UPS Testing Evitare analisi Anomaly Detection Alibi perfetto e rischi Qualcosa può andare sempre storto: Eventi casuali (visita amico a casa, ladro, ) Interruzione Provider Internet Rottura PC Catastrofi naturali Se qualcosa può andar male, lo farà (Legge di Murphy) Evitare falso alibi digitale Uomo o automatismo CAPTCHA Indagato o Complice Autenticazione Forte Log totali o parziali, veri o modificati Log certificati Usabilità, convenienza economica?

16 Alibi digitale: vero o falso? Domande? Analisi forense corretta Esistenza tracce digitali non implica un alibi certo Cum grano salis Digital Evidence integrate con prove acquisite mediante tecniche di indagine tradizionale 61 62

Compilazione rapporto di Audit in remoto

Compilazione rapporto di Audit in remoto Compilazione rapporto di Audit in remoto Installazione e manuale utente CSI S.p.A. V.le Lombardia 20-20021 Bollate (MI) Tel. 02.383301 Fax 02.3503940 E-mail: info@csi-spa.com Rev. 1.1 23/07/09 Indice Indice...

Dettagli

SERVIZIO TELEMATICO ENTRATEL. Applicazione Autentica-Apri Multifile

SERVIZIO TELEMATICO ENTRATEL. Applicazione Autentica-Apri Multifile SERVIZIO TELEMATICO ENTRATEL Applicazione Autentica-Apri Multifile Versione del documento: Novembre 2012 SERVIZIO TELEMATICO ENTRATEL: applicazione Autentica-Apri Multifile 1 1. Premessa 3 2. Cartella

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT Pagina 1 di 36 Requisiti necessari all installazione... 3 Configurazione del browser (Internet Explorer)... 4 Installazione di una nuova Omnistation... 10 Installazione

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione... 3 2. Installazione del lettore di smart card... 3 3. Installazione del Dike... 8 4. Attivazione della smart card... 9 5. PIN per la firma

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione...3 2. Installazione del lettore di smart card...4 3. Installazione del Dike...9 4. Attivazione della smart card... 10 5. PIN per la firma

Dettagli

Servizi Remoti. Servizi Remoti. TeamPortal Servizi Remoti

Servizi Remoti. Servizi Remoti. TeamPortal Servizi Remoti 20120300 INDICE 1. Introduzione... 3 2. Consultazione... 4 2.1 Consultazione Server Fidati... 4 2.2 Consultazione Servizi Client... 5 2.3 Consultazione Stato richieste... 5 3. Amministrazione... 6 3.1

Dettagli

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 ver 2.0 Log Manager Quick Start Guide 1 Connessione dell apparato 2 2 Prima configurazione 2 2.1 Impostazioni di fabbrica 2 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 2.3 Configurazione DNS e Nome Host

Dettagli

License Service Manuale Tecnico

License Service Manuale Tecnico Manuale Tecnico Sommario 1. BIM Services Console...3 1.1. BIM Services Console: Menu e pulsanti di configurazione...3 1.2. Menù Azioni...4 1.3. Configurazione...4 1.4. Toolbar pulsanti...5 2. Installazione

Dettagli

Introduzione al sistema operativo Il file system: file, directory,...

Introduzione al sistema operativo Il file system: file, directory,... ,OVRIWZDUHGLVLVWHPD cosa vedremo: Introduzione al sistema operativo Il file system: file, directory,...... 223,OVRIWZDUHLQWURGX]LRQH L hardware da solo non è sufficiente per il funzionamento dell elaboratore

Dettagli

Pratiche edilizie on line PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005. PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03.

Pratiche edilizie on line PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005. PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03. PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005 PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03.DOC Pagina 1 di 30 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 RIFERIMENTI NORMATIVI...

Dettagli

CAPITOLO 1 I SISTEMI OPERATIVI

CAPITOLO 1 I SISTEMI OPERATIVI CAPITOLO 1 I SISTEMI OPERATIVI Introduzione ai sistemi operativi pag. 3 La shell pag. 3 Tipi di sistemi operativi pag. 4 I servizi del sistema operativo pag. 4 La gestione dei file e il file system Il

Dettagli

MANUALE FIRMA CERTA. Classic e Portable. www.firmacerta.it

MANUALE FIRMA CERTA. Classic e Portable. www.firmacerta.it MANUALE FIRMA CERTA Classic e Portable www.firmacerta.it Documento: FirmaCerta Client Pagina 1 di 37 INDICE 1. Versioni e Riferimenti... 3 1.1 Versioni del documento... 3 1.2 Referenti... 3 1.3 Dati Identificativi

Dettagli

GUIDA RAPIDA di FLUR20XX

GUIDA RAPIDA di FLUR20XX GUIDA RAPIDA di COMPATIBILITA è compatibile con i sistemi operativi Microsoft Windows 9x/ME/NT/2000/XP/2003/Vista/Server2008/7/Server2008(R. Non è invece garantita la compatibilità del prodotto con gli

Dettagli

USO DEL COMPUTER e GESTIONE DEI FILE

USO DEL COMPUTER e GESTIONE DEI FILE USO DEL COMPUTER e GESTIONE DEI FILE Inizio di una sessione di lavoro Il Desktop Le proprietà delle finestre I file e le cartelle Inizio di una sessione di lavoro Avvio e spegnimento del computer Avvio

Dettagli

Introduzione ai Sistemi Operativi

Introduzione ai Sistemi Operativi Introduzione ai Sistemi Operativi Sistema Operativo Software! Applicazioni! Sistema Operativo! È il livello di SW con cui! interagisce l utente! e comprende! programmi quali :! Compilatori! Editori di

Dettagli

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione PARAMETRI 2014 P.I. 2013 Guida all uso ed all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2014 consente di stimare i ricavi o i compensi dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

GB informazioni e freeware

GB informazioni e freeware GB informazioni e freeware Informazioni per PC, internet, software, freeware e tutorial Home Programmi Informazioni Passatempo Siti utili Aggiornamenti sito News Posizione nel sito : Home >> Informazioni

Dettagli

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0 BACKUP APPLIANCE User guide Rev 1.0 1.1 Connessione dell apparato... 2 1.2 Primo accesso all appliance... 2 1.3 Configurazione parametri di rete... 4 1.4 Configurazione Server di posta in uscita... 5 1.5

Dettagli

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati 2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati Sommario COME INSTALLARE STR VISION CPM... 3 Concetti base dell installazione Azienda... 4 Avvio installazione... 4 Scelta del tipo Installazione... 5 INSTALLAZIONE

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Data la crescente necessità di sicurezza e tutela dei propri dati durante la navigazione in rete, anche gli stessi browser si sono aggiornati,

Dettagli

Manuale utente IS-Station Wi-Fi

Manuale utente IS-Station Wi-Fi Manuale utente IS-Station Wi-Fi Versione 1.0 del 17 ottobre 2008 Prodotto da : Distribuito da: Industrial Software SRL Econnet s.r.l. Via Carducci, 56 Via Nicolò Pasquali Alidosi, 18/2 54100 Massa 40139

Dettagli

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione Conoscenze Informatiche 51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione 52) Un provider è: A) un ente che fornisce a terzi l accesso a Internet B) un protocollo di connessione

Dettagli

Calcolo numerico e programmazione. Sistemi operativi

Calcolo numerico e programmazione. Sistemi operativi Calcolo numerico e programmazione Sistemi operativi Tullio Facchinetti 25 maggio 2012 13:47 http://robot.unipv.it/toolleeo Sistemi operativi insieme di programmi che rendono

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DELLA LEXTEL KEY

GUIDA ALL UTILIZZO DELLA LEXTEL KEY GUIDA ALL UTILIZZO DELLA LEXTEL KEY 1)Recupero dei codici PIN e PUK 2)Prima installazione del dispositivo 3)Firma digitale di un file 4)Gestione del codice PIN 5)Navigazione Web con autenticazione CNS

Dettagli

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione PARAMETRI 2012 P.I. 2011 Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2012 consente di stimare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o

Dettagli

Bisanzio Software Srl AMICA IMPORTA. Come importare dati nella famiglia di prodotti AMICA GESTIONALE (www.amicagestionale.it)

Bisanzio Software Srl AMICA IMPORTA. Come importare dati nella famiglia di prodotti AMICA GESTIONALE (www.amicagestionale.it) Bisanzio Software Srl AMICA IMPORTA Come importare dati nella famiglia di prodotti AMICA GESTIONALE (www.amicagestionale.it) Nicola Iarocci 10/05/2010 AMICA IMPORTA Stato del documento: BOZZA Stato del

Dettagli

Il software impiegato su un computer si distingue in: Sistema Operativo Compilatori per produrre programmi

Il software impiegato su un computer si distingue in: Sistema Operativo Compilatori per produrre programmi Il Software Il software impiegato su un computer si distingue in: Software di sistema Sistema Operativo Compilatori per produrre programmi Software applicativo Elaborazione testi Fogli elettronici Basi

Dettagli

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE... 3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

Il Sistema Operativo (1)

Il Sistema Operativo (1) E il software fondamentale del computer, gestisce tutto il suo funzionamento e crea un interfaccia con l utente. Le sue funzioni principali sono: Il Sistema Operativo (1) La gestione dell unità centrale

Dettagli

Digital Persona Client/Server

Digital Persona Client/Server Documentazione Tecnica Digital Persona Client/Server Installazione 03/10/2012 INDICE DOCUMENTO Introduzione... 3 Versioni del documento... 3 Premessa... 3 Digital Persona... 3 Prerequisiti... 3 Installazione...

Dettagli

Software di monitoraggio UPS. Manuale utente Borri Power Guardian

Software di monitoraggio UPS. Manuale utente Borri Power Guardian Software di monitoraggio UPS Manuale utente Borri Power Guardian Per Microsoft Windows 8 Microsoft Windows Server 2012 Microsoft Windows 7 Microsoft Windows Server 2008 R2 Microsoft Windows VISTA Microsoft

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. NOKIA INTERNET STICK CS-10 http://it.yourpdfguides.com/dref/2737876

Il tuo manuale d'uso. NOKIA INTERNET STICK CS-10 http://it.yourpdfguides.com/dref/2737876 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di NOKIA INTERNET STICK CS-10. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

Business Vector s.r.l.

Business Vector s.r.l. Business Vector s.r.l. CONFIGURAZIONE E GESTIONE DI OptionsET SU PIATTAFORMA IWBANK Le figure di questa parte di manuale non sono uguali a quelle che troverete nell attuale configurazione in quanto ci

Dettagli

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press Guida introduttiva 2011 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente

Dettagli

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset S450 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev2-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

Automatizzare i compiti ripetitivi. I file batch. File batch (1) File batch (2) Visualizzazione (2) Visualizzazione

Automatizzare i compiti ripetitivi. I file batch. File batch (1) File batch (2) Visualizzazione (2) Visualizzazione Automatizzare i compiti ripetitivi I file batch Anno accademico 2000-01 1 Spesso capita di dover eseguire ripetutatmente una data sequenza di comandi Introdurli uno a uno da tastiera è un processo lento

Dettagli

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-ii Color Server Guida alla soluzione dei problemi 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Il sistema operativo

Il sistema operativo Il sistema operativo Percorso di Preparazione agli Studi di Ingegneria Università degli Studi di Brescia Docente: Massimiliano Giacomin Cos è un Sistema Operativo? Per capirlo, immaginiamo inizialmente

Dettagli

Funzioni del Sistema Operativo

Funzioni del Sistema Operativo Il Software I componenti fisici del calcolatore (unità centrale e periferiche) costituiscono il cosiddetto Hardware (ferramenta). La struttura del calcolatore può essere schematizzata come una serie di

Dettagli

zonamatematica etutor EDITOR Guida all uso versione 4.1

zonamatematica etutor EDITOR Guida all uso versione 4.1 zonamatematica Il portale De Agostini Scuola dedicato all insegnamento e all apprendimento della matematica nella scuola secondaria etutor EDITOR Guida all uso versione 4.1 zonamatematica etutor EDITOR

Dettagli

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante CONOSCENZE DI INFORMATICA 1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante 2) Una memoria in sola lettura con la particolarità di essere cancellata in particolari condizioni è detta:

Dettagli

Hardware, software e dati

Hardware, software e dati Hardware, software e dati. Hardware il corpo del computer. Software i programmi del computer. Dati la memoria del computer ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale Diapositiva

Dettagli

La gioia di comunicare in mobilità. Alice MOBILE E169 Manuale dell utente

La gioia di comunicare in mobilità. Alice MOBILE E169 Manuale dell utente La gioia di comunicare in mobilità. Alice MOBILE E169 Manuale dell utente Copyright 2008 Huawei Technologies Co., Ltd. Tutti i diritti riservati È vietata la riproduzione o la trasmissione anche parziale

Dettagli

Note di release Fiery Print Controller AR-PE3, versione 1.01 per l unità AR-C330

Note di release Fiery Print Controller AR-PE3, versione 1.01 per l unità AR-C330 Note di release Fiery Print Controller AR-PE3, versione 1.01 per l unità AR-C330 Questo documento contiene informazioni relative a Fiery Print Controller AR-PE3 versione 1.01. Prima di usare l unità Fiery

Dettagli

HARDWARE. Relazione di Informatica

HARDWARE. Relazione di Informatica Michele Venditti 2 D 05/12/11 Relazione di Informatica HARDWARE Con Hardware s intende l insieme delle parti solide o ( materiali ) del computer, per esempio : monitor, tastiera, mouse, scheda madre. -

Dettagli

SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset C450 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

Concetti base del computer

Concetti base del computer Concetti base del computer Test VERO o FALSO (se FALSO giustifica la risposta) 1) La memoria centrale è costituita dal disco fisso VERO/FALSO 2) Allo spegnimento del PC la RAM perde il suo contenuto VERO/FALSO

Dettagli

FileMaker Pro 12. Guida alla configurazione dell installazione in rete

FileMaker Pro 12. Guida alla configurazione dell installazione in rete FileMaker Pro 12 Guida alla configurazione dell installazione in rete 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica CdLS in Odontoiatria e Protesi Dentarie Corso di Informatica Prof. Crescenzio Gallo crescenzio.gallo@unifg.it Funzioni dei Sistemi Operativi!2 Le funzioni principali del SO Gestire le risorse dell elaboratore

Dettagli

SERVIZIO TELEMATICO ENTRATEL. Applicazione Invia Multifile

SERVIZIO TELEMATICO ENTRATEL. Applicazione Invia Multifile SERVIZIO TELEMATICO ENTRATEL Applicazione Invia Multifile Versione del documento: Novembre 2012 SERVIZIO TELEMATICO ENTRATEL... 1 APPLICAZIONE INVIA MULTIFILE... 1 1. Premessa... 3 2. Cartella di intallazione...

Dettagli

1. Panoramica Prodotto... 2 1.1 Sezione Anteriore... 2 1.2 Sezione Posteriore... 2

1. Panoramica Prodotto... 2 1.1 Sezione Anteriore... 2 1.2 Sezione Posteriore... 2 APPLIANCE FAX F90 Quick start guide Rev 1.2 1. Panoramica Prodotto... 2 1.1 Sezione Anteriore... 2 1.2 Sezione Posteriore... 2 2. Messa in opera... 3 2.1 Connessione dell apparato... 3 2.2 Primo accesso

Dettagli

3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software

3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software Pagina 29 di 47 3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software Come abbiamo già detto in precedenza, l informatica si divide in due grandi mondi : l hardware

Dettagli

INDICE. - COPIA EBRIDGE uso interno 1. INTRODUZIONE... 3 2. PREREQUISITI... 3 3. MENÙ, DIRETTORI E FILES... 4

INDICE. - COPIA EBRIDGE uso interno 1. INTRODUZIONE... 3 2. PREREQUISITI... 3 3. MENÙ, DIRETTORI E FILES... 4 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. PREREQUISITI... 3 3. MENÙ, DIRETTORI E FILES... 4 4. FUNZIONALITÀ GENERALI... 5 4.1 CREAZIONE DI UNA COPIA... 5 4.2 ATTIVAZIONE DI UNA COPIA...7 4.3 RUN-TIME 429... 9 5.

Dettagli

SIEMENS GIGASET S685 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET S685 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET S685 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset S685 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev2-0 pag.2 INDICE SCOPO... 3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP... 3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

Manuale utente Borri Power Guardian

Manuale utente Borri Power Guardian Software di monitoraggio UPS Manuale utente Borri Power Guardian Per Linux kernel 2.6 e qualsiasi versione successiva Rev. A 15.01.15 www.borri.it OML59002 Page 5 Software di monitoraggio UPS Manuale

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

idaq TM Manuale Utente

idaq TM Manuale Utente idaq TM Manuale Utente Settembre 2010 TOOLS for SMART MINDS Manuale Utente idaq 2 Sommario Introduzione... 5 Organizzazione di questo manuale... 5 Convenzioni... Errore. Il segnalibro non è definito. Installazione...

Dettagli

Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0)

Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0) Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0) (per la versione 2.04 e successive di SWC701DataWebAccess) Premessa... 2 Introduzione... 2 Sistemi operativi supportati... 3 Installazione di SWC701DataWebAccess...

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione 2007

Manuale di Attivazione. Edizione 2007 Manuale di Attivazione Edizione 2007 Manuale attivazione PaschiInAzienda - 2007 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione del servizio 5 3.1.

Dettagli

Samsung Auto Backup FAQ

Samsung Auto Backup FAQ Samsung Auto Backup FAQ Installazione D: Ho effettuato il collegamento con l Hard Disk esterno Samsung ma non è successo nulla. R: Controllare il collegamento cavo USB. Se l Hard Disk esterno Samsung è

Dettagli

Modulo informatica di base 1 Linea 2

Modulo informatica di base 1 Linea 2 Modulo informatica di 1 Linea 2 Mattia Dip. di Informatica e Comunicazione Università degli Studi di Milano, Italia mattia.monga@unimi.it a.a. 2010/11 1 c 2010 M.. Creative Commons Attribuzione-Condividi

Dettagli

Gestione di file e uso delle applicazioni

Gestione di file e uso delle applicazioni Obiettivi del corso Gestione di file e uso delle applicazioni Conoscere gli elementi principali dell interfaccia di Windows Gestire file e cartelle Aprire salvare e chiudere un file Lavorare con le finestre

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Cambia vincite. Documento tecnico Aggiornamento tarature per lettore di banconote Smart Payout. Cod. DQMBI00001.0IT Rev. 1.

Cambia vincite. Documento tecnico Aggiornamento tarature per lettore di banconote Smart Payout. Cod. DQMBI00001.0IT Rev. 1. Nexus PRO Cambia vincite IT Documento tecnico Aggiornamento tarature per lettore di banconote Smart Payout Cod. DQMBI00001.0IT Rev. 1.0 06 10 2015 Aggiornamento delle tarature per erogatore di banconote

Dettagli

PROGRAMMA COMPLETO DI INFORMATIZZAZIONE. Partire da Zero. Usare il PC

PROGRAMMA COMPLETO DI INFORMATIZZAZIONE. Partire da Zero. Usare il PC PROGRAMMA COMPLETO DI INFORMATIZZAZIONE Hardware e Software Partire da Zero Conoscere l'hardware (i componenti interni, le porte,[ ]) Tipi di computer e dispositivi digitali in commercio (PC Desktop e

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Manuale EacqCE. Versione manuale 3.0.2. Copyright 2011 MMS Srl. Manuale EacqCE Pagina 1

Manuale EacqCE. Versione manuale 3.0.2. Copyright 2011 MMS Srl. Manuale EacqCE Pagina 1 Manuale EacqCE Versione manuale 3.0.2 Copyright 2011 MMS Srl Manuale EacqCE Pagina 1 Sommario Sommario... 2 Informazioni generali... 3 Introduzione... 3 Installazione del programma... 4 Primo avvio del

Dettagli

User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0

User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0 User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0 User Manuale Manual dell utente I EasyLock Manuale dell utente Sommario 1. Introduzione... 1 2. Requisiti di Sistema... 2 3. Installazione...

Dettagli

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni it 2 Informazioni generali Informazioni generali Questo manuale contiene importanti informazioni sulle caratteristiche e sull impiego

Dettagli

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH GENIO ITALIA si riserva il diritto di apportare modifiche o miglioramenti ai propri prodotti in qualsiasi momento senza alcun preavviso.

Dettagli

Software Rowan Key Manager C400RKM rel.4.xx / C350RKM rel.2.xx Istruzioni per l uso.

Software Rowan Key Manager C400RKM rel.4.xx / C350RKM rel.2.xx Istruzioni per l uso. Software Rowan Key Manager C400RKM rel.4.xx / C350RKM rel.2.xx Istruzioni per l uso. -Introduzione. Il software consente, tramite opportuna interfaccia USB Rowan C426S, di leggere e scrivere i dati presenti

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

SMS-GPS MANAGER. Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps

SMS-GPS MANAGER. Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps SOFTWARE PER LA GESTIONE DEI TELECONTROLLI SMS-GPS MANAGER Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps Rev.0911 Pag.1 di 8 www.carrideo.it INDICE 1. DESCRIZIONE

Dettagli

Firmare le e-mail utilizzando il client di posta elettronica Microsoft Office Outlook 2010

Firmare le e-mail utilizzando il client di posta elettronica Microsoft Office Outlook 2010 Firmare le e-mail utilizzando il client di posta elettronica Microsoft Office Outlook 2010 Il certificato di autenticazione personale, oltre a consentire al Titolare di effettuare un autenticazione forte

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

Eusing Free Registry Cleaner Guida in lingua italiana

Eusing Free Registry Cleaner Guida in lingua italiana Eusing Free Registry Cleaner Guida in lingua italiana 1 Corrispondenze inglese/italiano dei termini del pannello Sommario/Indice Sommario Overview = Panoramica Interface = Interfaccia What can Eusing Free

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 02.00 del 21.01.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

L ambiente mobile. Ing. Gianfranco Pontevolpe. Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione. Programma

L ambiente mobile. Ing. Gianfranco Pontevolpe. Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione. Programma L ambiente mobile Ing. Gianfranco Pontevolpe Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione Programma I sistemi cellulari Lo standard GSM I problemi di sicurezza del GSM Lo standard

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito)

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics versione 15 mediante un licenza

Dettagli

SCP: SCHEDULER LAYER. a cura di. Alberto Boccato

SCP: SCHEDULER LAYER. a cura di. Alberto Boccato SCP: SCHEDULER LAYER a cura di Alberto Boccato PREMESSA: Negli ultimi tre anni la nostra scuola ha portato avanti un progetto al quale ho partecipato chiamato SCP (Scuola di Calcolo Parallelo). Di fatto

Dettagli

Corso di Sistemi di Elaborazione delle informazioni

Corso di Sistemi di Elaborazione delle informazioni Corso di Sistemi di Elaborazione delle informazioni Sistemi Operativi Francesco Fontanella Complessità del Software Software applicativo Software di sistema Sistema Operativo Hardware 2 La struttura del

Dettagli

Fast Mobile Card. Guida all utilizzo.

Fast Mobile Card. Guida all utilizzo. Fast Mobile Card. Guida all utilizzo. M o b i l e V i d e o C o m p a n y Fast Mobile Card 3. È la scheda per PC portatili che grazie alla rete UMTS di 3 permette di collegarsi ad Internet in modalità

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida alla configurazione dell installazione in rete

FileMaker Server 12. Guida alla configurazione dell installazione in rete FileMaker Server 12 Guida alla configurazione dell installazione in rete 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker

Dettagli

Quaderni di formazione Nuova Informatica

Quaderni di formazione Nuova Informatica Quaderni di formazione Nuova Informatica Airone versione 6 - Funzioni di Utilità e di Impostazione Copyright 1995,2001 Nuova Informatica S.r.l. - Corso del Popolo 411 - Rovigo Introduzione Airone Versione

Dettagli

SERVER NAS. Di Louise Jimenez. RELATORE: Julia Totaro REFERENTE TECNICO: Luca Cesana

SERVER NAS. Di Louise Jimenez. RELATORE: Julia Totaro REFERENTE TECNICO: Luca Cesana SERVER NAS Di Louise Jimenez RELATORE: Julia Totaro REFERENTE TECNICO: Luca Cesana Classe III B Operatore Elettronico ID: 110612 Anno scolastico 2014/15 INDICE Introduzione.1 Com è collegato un NAS con

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Pantone Grigio Cool Gray 11 Giallo 123 C. Quadricromia. Giallo - C: 0 M:30,5 Y:94 K:0

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Pantone Grigio Cool Gray 11 Giallo 123 C. Quadricromia. Giallo - C: 0 M:30,5 Y:94 K:0 Bianco e Nero Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Bianco e Nero Grigio - N 30% Cos è la Business Key. La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

EUCIP IT Administrator - Modulo 2 Sistemi operativi Syllabus Versione 3.0

EUCIP IT Administrator - Modulo 2 Sistemi operativi Syllabus Versione 3.0 EUCIP IT Administrator - Modulo 2 Sistemi operativi Syllabus Versione 3.0 Copyright 2011 ECDL Foundation Tutti i diritti riservati. Questa pubblicazione non può essere riprodotta in alcuna forma se non

Dettagli

Note di release Fiery Print Controller AR-PE3, versione 1.0 per AR-C330

Note di release Fiery Print Controller AR-PE3, versione 1.0 per AR-C330 Note di release Fiery Print Controller AR-PE3, versione 1.0 per AR-C330 Questo documento contiene informazioni relative a Fiery Print Controller AR-PE3 versione 1.0. Prima di usare l unità Fiery Print

Dettagli

Installazione nuova versione della libreria Middleware Universale. PRIMO PASSO: Disinstallare l attuale versione

Installazione nuova versione della libreria Middleware Universale. PRIMO PASSO: Disinstallare l attuale versione Installazione nuova versione della libreria Middleware Universale PRIMO PASSO: Disinstallare l attuale versione 1. In Windows 7 entrare in Pannello di Controllo Programmi e funzionalità; In Windows XP

Dettagli

Sistemi operativi. Esempi di sistemi operativi

Sistemi operativi. Esempi di sistemi operativi Sistemi operativi Un sistema operativo è un programma che facilita la gestione di un computer Si occupa della gestione di tutto il sistema permettendo l interazione con l utente In particolare un sistema

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT Pagina 1 di 31 Requisiti necessari all installazione:... 3 Configurazione Browser per WIN7... 3 Installazione Software... 6 Configurazione Java Runtime Environment...

Dettagli

INTERNET & VIDEO PACK. Guida rapida all installazione.

INTERNET & VIDEO PACK. Guida rapida all installazione. INTERNET & VIDEO PACK Guida rapida all installazione. INDICE Con questa semplice guida potrai installare e configurare in pochi minuti Modem, Internet Key, Camera IP ed il tuo business non si fermerà più.

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

Istruzioni Operative

Istruzioni Operative Soluzioni Paghe Gestionali d Impresa (ERP) Software Development E-Business Solutions ASP e Hosting System Integration e Networking Architetture Cluster Fornitura e Installazione Hardware Istruzioni Operative

Dettagli

VER. 1 SETT 13 SISTEMA GESTIONALE PER IL LABORATORIO HLA

VER. 1 SETT 13 SISTEMA GESTIONALE PER IL LABORATORIO HLA SISTEMA GESTIONALE PER IL LABORATORIO HLA INDICE Caratteristiche Sistemi Operativi e configurazione LAN Client/Server Caratteristiche minime computer Database utilizzato Interfacciamento bidirezionale

Dettagli