- come sancito dal Codice Etico aziendale adottato nel trovano piena corrispondenza nella mission aziendale.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "- come sancito dal Codice Etico aziendale adottato nel 2003 - trovano piena corrispondenza nella mission aziendale."

Transcript

1 Profilo aziendale SEC Servizi S.C.p.A. è una Società Consortile per Azioni costituita fra Istituti Bancari nel 1972 con la finalità fornire servizi operatività bancaria e tecnologica ai propri soci e clienti. SEC Servizi si è trasformata ed evoluta nel tempo e oggi opera nel settore dell Information & Communication Technology (ICT) erogando servizi altamente innovativi che includono application e facility management, consulenza, formazione e assistenza a supporto un vasto parco soci e clienti che cresce in modo significativo ogni anno, composto da Istituti Creto, Istituzioni Finanziarie e Imprese. L offerta modulare full outsourcing copre tutti gli ambiti dell Information & Communication Technology proponendo anche soluzioni evolute multicanalità. SEC Servizi vuole essere un leader riconosciuto nell erogazione servizi al settore finanziario e non, che sostiene, sviluppa e promuove la conoscenza tecnologica e finanziaria nell ambito della comunità economica, scientifica e sociale. I servizi erogati comprendono: t Application Management: presio operativo delle applicazioni, manutenzione adattativa e sviluppo evolutivo; t Facility Management & Operations: erogazione servizi host, trattamento input/output, servizi telecomunicazioni e sicurezza, gestione hardware periferico, servizi hosting/ housing; t Servizi Assistenza, Formazione, Consulenza e Sviluppo progetti; t Servizi Printing. L impegno profuso nell operare a garanzia una funzionale ottimizzazione dei processi esternalizzati e la consapevolezza dover agire nel rispetto e nell interesse tutti gli stakeholder - come sancito dal Coce Etico aziendale adottato nel 23 - trovano piena corrispondenza nella mission aziendale. Centralità del Cliente, convisione delle strategie d intervento per lo sviluppo sinergie competenza, completezza ed elevata qualità delle soluzioni sponibili, rappresentano i fondamenti che SEC Servizi pone a garanzia un servizio innovativo, sicuro ed economicamente competitivo, in grado valorizzare e potenziare il business dei propri Soci e Clienti aggiungendo valore alla qualità dei servizi forniti SEC Servizi vuole essere un azienda partner dei propri Clienti che si avvale competenze qualificate e opera in stretta collaborazione con la comunità al fine offrire: t VOB HBNNB DPNQMFUB EJ TFSWJ[J EJ FMFWBUP TUBOEBSE RVBMJUBUJWP UFNQFTUJWJ BEFHVBCJMJ BM contesto e all occorrenza modulabili; t TFSWJ[J FDDFMMFOUJ TJDVSJ F BGmEBCJMJ DBQBDJ EJ HBSBOUJSF BJ QSPQSJ $MJFOUJ VOP TUBCJMF WBOUBHHJP competitivo sulle aree critiche business; t DPNQFUJUJWJUµ TVJ DPTUJ JO VO PUUJDB EJ NBTTJNJ[[B[JPOF EFM SBQQPSUP RVBMJUµ QSF[[P t VO itjtufnb B[JFOEBw EJ FMFWBUB RVBMJUµ F EJNPTUSBUB SFTQPOTBCJMJUµ FUJDP TPDJBMF JO HSBEP EJ QSPNVPWFSF TWJMVQQBSF F EJGGPOEFSF MB DPOPTDFO[B UFDOPMPHJDB F mobo[jbsjb t MB NBTTJNB WBMPSJ[[B[JPOF EFM DBQJUBMF VNBOP QFS MP TWJMVQQP EFMMF DPNQFUFO[F DIJBWF inviduali ed aziendali. B I L A N C I O BILANCIO D ESERCIZIO

2 BILANCIO D ESERCIZIO 214 Profilo aziendale Sommario SEC Servizi S.C.p.A. è una Società Consortile per Azioni costituita fra Istituti Bancari nel 1972 con la finalità fornire servizi operatività bancaria e tecnologica ai propri soci e clienti. SEC 7. nel Profilo aziendale Servizi si è trasformata ed evoluta tempo e oggi opera nel settore dell Information & Com8. Organi Sociali al 31 cembre munication Technology (ICT) erogando servizi altamente innovativi214 che includono application e Relazione ealassistenza Bilancio d esercizio 214 facility management, consulenza,9.formazione a supporto un vasto parco soci 27. Bilancio e clienti che cresce in modo significativo ogni anno, composto da Istituti Creto, Istituzioni 33. Prospetto delle variazioni Patrimonio Netto Finanziarie e Imprese. 37. Renconto Finanziario L offerta modulare full outsourcing copre tutti gli ambiti dell Information & Communication Note esplicative al Bilancio d esercizio 214vuole essere un Technology proponendo anche41. soluzioni evolute multicanalità. SEC Servizi 69. Relazioni leader riconosciuto nell erogazione servizi al settore finanziario e non, che sostiene, sviluppa e promuove la conoscenza tecnologica e finanziaria nell ambito della comunità economica, scientifica e sociale. I servizi erogati comprendono: t Application Management: presio operativo delle applicazioni, manutenzione adattativa e sviluppo evolutivo; t Facility Management & Operations: erogazione servizi host, trattamento input/output, servizi telecomunicazioni e sicurezza, gestione hardware periferico, servizi hosting/ housing; t Servizi Assistenza, Formazione, Consulenza e Sviluppo progetti; t Servizi Printing. L impegno profuso nell operare a garanzia una funzionale ottimizzazione dei processi esternalizzati e la consapevolezza dover agire nel rispetto e nell interesse tutti gli stakeholder - come sancito dal Coce Etico aziendale adottato nel 23 - trovano piena corrispondenza nella mission aziendale. SEC Servizi vuole essere un azienda partner dei propri Clienti che si avvale competenze qualificate e opera in stretta collaborazione con la comunità al fine offrire: t VOB HBNNB DPNQMFUB EJ TFSWJ[J EJ FMFWBUP TUBOEBSE RVBMJUBUJWP UFNQFTUJWJ BEFHVBCJMJ BM contesto e all occorrenza modulabili; t TFSWJ[J FDDFMMFOUJ TJDVSJ F BGmEBCJMJ DBQBDJ EJ HBSBOUJSF BJ QSPQSJ $MJFOUJ VOP TUBCJMF WBOUBHHJP competitivo sulle aree critiche business; t DPNQFUJUJWJUµ TVJ DPTUJ JO VO PUUJDB EJ NBTTJNJ[[B[JPOF EFM SBQQPSUP RVBMJUµ QSF[[P t VO itjtufnb B[JFOEBw EJ FMFWBUB RVBMJUµ F EJNPTUSBUB SFTQPOTBCJMJUµ FUJDP TPDJBMF JO HSBEP EJ QSPNVPWFSF TWJMVQQBSF F EJGGPOEFSF MB DPOPTDFO[B UFDOPMPHJDB F mobo[jbsjb t MB NBTTJNB WBMPSJ[[B[JPOF EFM DBQJUBMF VNBOP QFS MP TWJMVQQP EFMMF DPNQFUFO[F DIJBWF inviduali ed aziendali. Centralità del Cliente, convisione delle strategie d intervento per lo sviluppo sinergie competenza, completezza ed elevata qualità delle soluzioni sponibili, rappresentano i fondamenti che SEC Servizi pone a garanzia un servizio innovativo, sicuro ed economicamente competitivo, in grado valorizzare e potenziare il business dei propri Soci e Clienti aggiungendo valore alla qualità dei servizi forniti. 5

3

4 Profilo aziendale SEC SEC Servizi Servizi S.C.p.A. S.C.p.A. è è una una Società Società Consortile Consortile per per Azioni Azioni costituita costituita fra Istituti fra Istituti Bancari Bancari nel 1972 nel 1972 con la con finalità la finalità fornire fornire servizi servizi operatività operatività bancaria bancaria e tecnologica e tecnologica ai propri ai Soci propri e Clienti. soci e clienti. SEC Servizi SEC si Servizi è trasformata si è trasformata ed evoluta ed nel evoluta tempo nel e tempo oggi opera e oggi nel opera settore nel dell Information settore dell Information & Communication & Communication Technology (ICT) Technology erogando (ICT) servizi erogando altamente servizi innovativi altamente che innovativi includono che application includono e facility application management, e facility management, consulenza, formazione consulenza, e formazione assistenza e a assistenza supporto a un supporto vasto parco un vasto soci parco e clienti soci che cresce e clienti in che modo cresce significativo in modo ogni significativo anno, composto ogni anno, da composto Istituti Creto, da Istituti Istituzioni Creto, Finanziarie Istituzioni e Imprese. Finanziarie e Imprese. L offerta L offerta modulare modulare full full outsourcing outsourcing copre copre tutti tutti gli gli ambiti ambiti dell Information dell Information & Communication Communication Technology Technology proponendo proponendo anche anche soluzioni soluzioni evolute evolute multicanalità. multicanalità. SEC SEC Servizi Servizi vuole vuole essere essere un un leader leader riconosciuto riconosciuto nell erogazione nell erogazione servizi servizi al al settore settore finanziario finanziario e non, e non, che che sostiene, sostiene, sviluppa sviluppa e promuove e promuove la conoscenza la conoscenza tecnologica tecnologica e finanziaria e finanziaria nell ambito nell ambito della comunità della comunità economica, economica, scientifica scientifica e sociale. e sociale. I I servizi servizi erogati erogati comprendono: comprendono: Application Application Management: Management: presio presio operativo operativo delle delle applicazioni, applicazioni, manutenzione manutenzione adattativa adattativa e e sviluppo sviluppo evolutivo; evolutivo; Facility Facility Management Management & Operations: Operations: erogazione erogazione servizi servizi host, host, trattamento trattamento input/output, input/ servizi telecomunicazioni output, servizi telecomunicazioni e sicurezza, e sicurezza, gestione hardware gestione periferico, hardware periferico, servizi hosting/ servizi housing; hosting/ Servizi housing; Assistenza, Formazione, Consulenza e Sviluppo progetti; Servizi Servizi Printing. Assistenza, Formazione, Consulenza e Sviluppo progetti; Servizi Printing. L impegno profuso nell operare a garanzia una funzionale ottimizzazione dei processi esternalizzati e L impegno profuso la consapevolezza nell operare a dover garanzia agire nel una rispetto funzionale e nell interesse ottimizzazione tutti dei gli processi stakeholder esternalizzati - come e sancito la consapevolezza dal Coce Etico dover aziendale agire nel adottato rispetto nel e 23 nell interesse - trovano piena tutti gli corrispondenza stakeholder - come nella mission sancito dal aziendale. Coce Etico aziendale adottato nel 23 - trovano piena corrispondenza nella mission aziendale. SEC Servizi vuole essere un azienda partner dei propri Clienti che si avvale competenze SEC qualificate Servizi e vuole opera essere in stretta un azienda collaborazione partner con dei la propri comunità Clienti al fine che si offrire: avvale competenze qualificate e opera in stretta collaborazione con la comunità al fine offrire: una contesto gamma e all occorrenza completa servizi modulabili; elevato standard qualitativo, tempestivi, adeguabili al contesto e all occorrenza modulabili; servizi competitivo eccellenti, sulle aree sicuri critiche e affidabili, business; capaci garantire ai propri Clienti uno stabile vantaggio competitivo sulle aree critiche business; competitività sui costi in un ottica massimizzazione del rapporto qualità/prezzo; un sistema azienda elevata qualità e mostrata responsabilità etico/sociale, in grado promuovere, sviluppare e ffondere la conoscenza tecnologica e finanziaria; la inviduali massima ed valorizzazione aziendali. del capitale umano, per lo sviluppo delle competenze chia ve, inviduali ed aziendali. Centralità del Cliente, convisione delle strategie d intervento per lo sviluppo sinergie competenza, completezza Centralità del Cliente, convisione ed elevata qualità delle strategie delle soluzioni d intervento sponibili, per lo rappresentano sviluppo sinergie i fondamenti competenza, che SEC completezza Servizi pone ed a garanzia elevata qualità un servizio delle soluzioni innovativo, sponibili, sicuro ed rappresentano economicamente i fondamenti competitivo, in grado valorizzare e potenziare il business dei propri Soci e Clienti aggiungendo valore che SEC Servizi pone a garanzia un servizio innovativo, sicuro ed economicamente competitivo, in grado valorizzare e potenziare il business dei propri Soci e Clienti aggiungendo valore alla qualità dei servizi forniti. alla qualità dei servizi forniti. 75

5 BILANCIO D ESERCIZIO 213 BILANCIO D ESERCIZIO 214 Organi Sociali al 31 cembre 214 è riconosciuto e il costo conviso, il rapporto partnership favorisce la crescita del cliente e il processo genera valore aggiunto. Riteniamo che SEC Servizi garantisca in maniera appropriata il raggiungimento tale obiettivo. SEC La spesa SERVIZI IT in Italia - SOCIETÀ è in trend negativo CONSORTILE dal 29 con PER decrementi AZIONI dei livelli spesa IT per le banche gran mensioni che iniziano a ridurre il costo della componente informatica dopo Capitale un periodo Sociale: aggregazioni 25.. consistenti. euro Le banche mee e piccole hanno mantenuto costante il livello spesa IT con performance migliori per le banche in outsourcing rispetto alle banche AZIONISTI mee con IT interno. SEC Servizi si è impegnata nello sviluppo prodotti e servizi al fine integrare le esigenze organizzative dei clienti e coglierne le migliori possibilità in un contesto, Allianz come quello Bank Financial attuale, ove Advisors le possibilità budget risultano in contrazione. A tal fine anche il 213 Banca ha visto Apulia lo sviluppo iniziative volte al contenimento dei costi operativi limitando anche le componenti della progettuali Nuova Terra alle sole iniziative sicuro ritorno dell investimento. Ciò evidenzia dunque Banca Banca come il valore Creto della Popolare relazione banca - IT service possa essere sempre più determinante nel Banca migliorare IPIBI la Financial gestione Advisory e, quin, la redtività delle banche Banca Italo Romena Banca ITB Banca ATTIVITÀ NuovaSVOLTA NEL 213 Banca Popolare dell Alto Age Banca Nel corso Popolare del 213 Vicenza i volumi business hanno mantenuto un positivo trend crescita con incrementi Popolare sui conti correnti Sviluppoattivi (+6%) e sulla movimentazione degli stessi (+17%). Rispetto ad Banca Banca una stabilità Ubae del numero sportelli serviti, c è da rilevare il continuo trend crescita dell attività Cattolica internet Services banking confermando un incremento dei rapporti attivi nel 213 pari al 13%. Tale CheBanca! andamento in doppia cifra dei clienti che operano sui canali virtuali risulta in linea con i trend in Farbanca corso nel mercato bancario. Prestinuova Veneto Banca BIM (Banca SPORTELLI Inter Mobiliare SERVITI investimenti e gestioni) RAPPORTI INTERNET BANKING 1.6 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE 1.4 Sorato Samuele Presidente Consoli 1.2 Vincenzo Vice Presidente Schneebacher Johannes Vice Presidente Bertolo Stefano Consigliere Bortolamei Stefano Consigliere 8 Cauduro Adriano Consigliere Filippi 6 Giovanni Consigliere Maglione 211 Tommaso Consigliere Marin Paolo Consigliere Merlo Renato Consigliere CONTI CORRENTI Momola Fabio Consigliere Pellegrini 3. Massimiliano Consigliere Seretti 2.5 Umberto Consigliere 2. COLLEGIO SINDACALE De 1. Anna Luigi Presidente Alberti Marcello Sindaco Effettivo 5 Sonego Bruno Sindaco Effettivo SOCIETA migliaia 211DI REVISIONE PricewaterhouseCoopers S.p.A migliaia 3, 25, 2, 15, 1, 5,, milioni MOVIMENTI MENSILI IN CC 27,6 23,6 2,

6 BILANCIO D ESERCIZIO 214 Profilo aziendale Relazione al Bilancio d esercizio 214 SEC Servizi S.C.p.A. è una Società Consortile per Azioni costituita fra Istituti Bancari nel 1972 con la finalità fornire servizi operatività bancaria e tecnologica ai propri soci e clienti. SEC 11. nel Relazione gestione 214 Servizi si è trasformata ed evoluta tempo sulla e oggi opera nel settore dell Information & Com11. Scenario riferimentoinnovativi che includono application e munication Technology (ICT) erogando servizialtamente 12.formazione Attività svolta nel 214 a supporto un vasto parco soci facility management, consulenza, e assistenza 16. Auting e Sicurezza IT e clienti che cresce in modo significativo ogni anno, composto da Istituti Creto, Istituzioni 17. Politiche del Personale Finanziarie e Imprese. 18. Elenco delle della società& Communication L offerta modulare full outsourcing copre tuttise gli secondarie ambiti dell Information Il Modello Organizzazione Gestione Technology proponendo anche19. soluzioni evolute multicanalità.e SEC Servizi vuole essere un 19. Ricerca e sviluppo leader riconosciuto nell erogazione servizi al settore finanziario e non, che sostiene, sviluppa e promuove la conoscenza 19. tecnologica e finanziaria nell ambito della comunità economica, Andamento economico e patrimoniale scientifica e sociale. 21. Informativa sulla posizione finanziaria I servizi erogati comprendono: 22. Evoluzione della gestione per il 215 t Application Management: presio operativo applicazioni, adattativa e 23. Rapporti con delle imprese collegate, manutenzione controllate e consociate sviluppo evolutivo; 24. Gestione dei rischi t Facility Management & Operations: servizi al host, trattamento input/output, ser25. Fattierogazione rilievo successivi 31 cembre 214 vizi telecomunicazioni e sicurezza, gestione hardware periferico, servizi hosting/ housing; t Servizi Assistenza, Formazione, Consulenza e Sviluppo progetti; t Servizi Printing. L impegno profuso nell operare a garanzia una funzionale ottimizzazione dei processi esternalizzati e la consapevolezza dover agire nel rispetto e nell interesse tutti gli stakeholder - come sancito dal Coce Etico aziendale adottato nel 23 - trovano piena corrispondenza nella mission aziendale. SEC Servizi vuole essere un azienda partner dei propri Clienti che si avvale competenze qualificate e opera in stretta collaborazione con la comunità al fine offrire: t VOB HBNNB DPNQMFUB EJ TFSWJ[J EJ FMFWBUP TUBOEBSE RVBMJUBUJWP UFNQFTUJWJ BEFHVBCJMJ BM contesto e all occorrenza modulabili; t TFSWJ[J FDDFMMFOUJ TJDVSJ F BGmEBCJMJ DBQBDJ EJ HBSBOUJSF BJ QSPQSJ $MJFOUJ VOP TUBCJMF WBOUBHHJP competitivo sulle aree critiche business; t DPNQFUJUJWJUµ TVJ DPTUJ JO VO PUUJDB EJ NBTTJNJ[[B[JPOF EFM SBQQPSUP RVBMJUµ QSF[[P t VO itjtufnb B[JFOEBw EJ FMFWBUB RVBMJUµ F EJNPTUSBUB SFTQPOTBCJMJUµ FUJDP TPDJBMF JO HSBEP EJ QSPNVPWFSF TWJMVQQBSF F EJGGPOEFSF MB DPOPTDFO[B UFDOPMPHJDB F mobo[jbsjb t MB NBTTJNB WBMPSJ[[B[JPOF EFM DBQJUBMF VNBOP QFS MP TWJMVQQP EFMMF DPNQFUFO[F DIJBWF inviduali ed aziendali. Centralità del Cliente, convisione delle strategie d intervento per lo sviluppo sinergie competenza, completezza ed elevata qualità delle soluzioni sponibili, rappresentano i fondamenti che SEC Servizi pone a garanzia un servizio innovativo, sicuro ed economicamente competitivo, in grado valorizzare e potenziare il business dei propri Soci e Clienti aggiungendo valore alla qualità dei servizi forniti. 5 9

7

8 RELAZIONE SULLA GESTIONE Profilo aziendale RELAZIONE SULLA GESTIONE 214 Signori SEC Servizi Azionisti, S.C.p.A. è una Società Consortile per Azioni costituita fra Istituti Bancari nel 1972 con la finalità fornire servizi operatività bancaria e tecnologica ai propri soci e clienti. SEC la Servizi presente si è relazione trasformata correda evoluta il bilancio nel tempo al 31 cembre e oggi opera 214 nel SEC settore Servizi dell Information S.C.p.A., che & svolge Communication sua attività Technology società (ICT) consortile erogando nell ambito servizi altamente dell erogazione innovativi servizi che includono informatici application a carattere e la prevalentemente facility management, bancario consulenza, a favore formazione sia dei soci e che assistenza clienti a non supporto soci. In conformità un vasto parco con quanto soci previsto e clienti dallo che cresce statuto in societario, modo significativo i costi sostenuti ogni anno, nell esercizio, composto per da la Istituti parte che Creto, eccede Istituzioni i ricavi percepiti Finanziarie per e l erogazione Imprese. servizi a terzi, vengono ripartiti tra i soci secondo i criteri stabiliti dal Consiglio L offerta modulare Amministrazione full outsourcing determinando copre un tutti risultato gli ambiti economico dell Information pareggio. & Communication A partire dal 1 gennaio Technology 25 proponendo SEC Servizi anche ha adottato soluzioni i principi evolute contabili multicanalità. internazionali SEC IAS/IFRS. Servizi vuole Nel rinviarvi essere un alla nota leader integrativa riconosciuto per quanto nell erogazione concerne i chiarimenti servizi al settore sui dati finanziario numerici risultanti e non, dalla che sostiene, Situazione sviluppa e promuove - Finanziaria la conoscenza e dal Conto tecnologica Economico, e desideriamo, finanziaria nell ambito seguito, della relazionarvi comunità sulla economica, gestione Patrimoniale della scientifica società. e sociale. I servizi erogati comprendono: Application Management: presio operativo delle applicazioni, manutenzione adattativa e sviluppo evolutivo; SCENARIO DI RIFERIMENTO Facility Management & Operations: erogazione servizi host, trattamento input/output, servizi telecomunicazioni e sicurezza, gestione hardware periferico, servizi hosting/ housing; La Servizi namica Assistenza, dell economia Formazione, globale e del Consulenza commercio e Sviluppo internazionale progetti; nel corso del 214 è stata inferiore Servizi alle Printing. attese. L attività economica sta prendendo vigore negli Stati Uniti e nel Regno Unito, ma si è indebolita in Giappone e nelle economie emergenti. Sono aumentati tuttavia i rischi connessi L impegno con profuso le tensioni nell operare geopolitiche a garanzia in alcuni paesi una funzionale produttori ottimizzazione petrolio; un dei loro processi eventuale esternalizzati e avrebbe la consapevolezza ripercussioni sull offerta dover agire e sul nel prezzo rispetto dei e prodotti nell interesse energetici, tutti sull attività gli stakeholder e sugli inasprimento scambi - come monali. sancito dal Nell area Coce dell euro Etico aziendale la ripresa adottato ha perso nel slancio; 23 - in trovano Germania piena l attività corrispondenza economica si nella è contratta mission nel aziendale. secondo trimestre. L attenuazione dell impulso impresso dalla domanda estera non è stata ancora compensata da un sufficiente recupero quella interna. Le prospettive crescita SEC Servizi per l anno vuole in essere corso un azienda sono state riviste partner al dei ribasso propri sia Clienti per l area che nel si suo avvale complesso competenze sia per le qualificate principali e economie. opera in stretta collaborazione con la comunità al fine offrire: L inflazione ha raggiunto livelli eccezionalmente bassi. Per contrastare il rischio un periodo prolungato contesto inflazione e all occorrenza troppo bassa modulabili; e per sostenere il creto e l attività economica, il Consiglio - rettivo della BCE ha ridotto i tassi praticati e varato un programma interventi che si sono riflessi in una competitivo minuzione sulle dei aree renmenti critiche e in business; un significativo deprezzamento del cambio, volti a produrre effetti favorevoli sull attività economica, oltre ad assicurare ulteriori interventi in caso necessità. Nel 214 l economia italiana è tornata a indebolirsi nonostante un avvio d anno screto. La spinta delle esportazioni, che aveva sostenuto la namica del prodotto negli ultimi anni nell area dell euro e in Italia, potrebbe continuare ad affievolirsi. Le prospettive dell attività economica e della inviduali stabilità dei ed prezzi aziendali. pendono, più che in passato, dal recupero della domanda interna e dal riavvio degli investimenti, privati e pubblici. La politica monetaria rimarrà espansiva per un periodo Centralità prolungato del Cliente, tempo, convisione utilizzando delle tutti strategie gli strumenti d intervento sponibili per lo per sviluppo scongiurare sinergie il rischio competenza, bassa inflazione completezza si rachi ed elevata nelle aspettative qualità delle e soluzioni nell andamento sponibili, dei redti rappresentano da lavoro. i fondamenti Il rilancio che la consumi che SEC e Servizi investimenti pone a richiede garanzia anche un il servizio recupero innovativo, della fiducia, sicuro cui ed deve economicamente contribuire un azione competitivo, in grado ampio valorizzare spettro, con e potenziare tempi ed esiti il business certi. dei propri Soci e Clienti aggiungendo valore riforma Il alla sistema qualità bancario dei servizi europeo forniti. nel corso del 214 ha visto il concretizzarsi del processo comprehensive assessment come tappa fondamentale per una regolamentazione unitaria dei meccanismi controllo bancario a livello europeo (Single Supervisory Mechanism - SSM). Ciò rappresenta un attività senza precedenti e i risultati raggiunti e pubblicati in ottobre dalla BCE forniscono uno strumento fondamentale a livello europeo per l analisi e la comparabilità degli istituti creto partecipanti. Da novembre 214 la BCE è il nuovo supervisore per le 13 banche europee (15 italiane) che hanno partecipato al Comprehensive Assessment, strutturato con una prima fase Asset Quality Review (AQR) e con i successivi stress test. 11 5

9 I ripetuti shock subiti dall economia interna e le fficoltà riscontrate negli ultimi anni hanno evidenziato alcuni elementi strutturali criticità nei primi risultati pubblicati, pur confermando la solità complessiva del sistema bancario italiano, grazie agli sforzi effettuati dagli istituti che si sono preparati per tempo al Comprehensive Assessment, completando operazioni rafforzamento patrimoniale, cui il mercato ha risposto positivamente. SEC Servizi, nella sua veste outsourcer due gruppi bancari inclusi in questa nuova struttura controllo, ha potuto partecipare in maniera attiva a questi processi regolamentari che sono stati occasione profonda crescita per porre le basi su un futuro che vedrà maturare in tale senso tutte le attività degli organi regolamentari. Per quanto riguarda la spesa IT in Italia, l analisi dei trend per il 214 porta a stimare una sostanziale stabilità rispetto alla situazione dell ultimo biennio, nel quale gran parte delle Direzioni ICT sono state impegnate in processi profonda razionalizzazione interna, con significativi tagli nelle risorse a sposizione. Di qui in avanti, dunque, gli obiettivi dei CIO RELAZIONE non saranno più SULLA focalizzati GESTIONE prevalentemente sul taglio dei costi interni dell ICT, bensì sul contributo da dare all innovazione del business per rilanciare la competitività delle imprese anche in settori ed ambiti trazionalmente lontani dall Informatica trazionale. Le banche mee e piccole hanno mantenuto costan- razionalizzazione interna, con significativi tagli nelle risorse a sposizione. Di qui in avanti, dunque, gli obiettivi dei CIO non saranno più focalizzati prevalentemente sul taglio dei costi interni dell ICT, bensì sul contributo da dare all innovazione del te il livello spesa IT con performance migliori per le banche in outsourcing rispetto alle banche business per rilanciare mee con la competitività IT interno. delle imprese anche in settori ed ambiti trazionalmente lontani dall Informatica trazionale. Le banche Le attese mee efficienza e piccole hanno economica mantenuto si tramutano costante in il potenziali livello spesa opportunità IT con per performance il mercato migliori per le banche in outsourcing dell outsourcing rispetto alle con banche apertura mee a con nuove IT interno. prospettive in precedenza non valutate. Il mercato Le attese efficienza dell outsourcing economica in si realtà tramutano rappresenta in potenziali una cotomia opportunità nel contesto per il mercato economico dell outsourcing generale in con quanto apertura a nuove prospettive in precedenza beneficia dell impegno non valutate. sul rimensionamento Il mercato dell outsourcing dei vari attori in economici realtà rappresenta che trovano una nell outsourcer cotomia nel contesto economico generale un partner in quanto per i propri beneficia sforzi dell impegno rallentamento sul dei rimensionamento costi. Se il valore dell outsourcing dei vari attori è riconosciuto economici che trovano nell outsourcer un e partner il costo conviso, per i propri il rapporto sforzi rallentamento partnership favorisce dei costi. la Se crescita il valore del dell outsourcing cliente e il processo è riconosciuto genera e il costo conviso, il rapporto valore partnership aggiunto. In favorisce un contesto la crescita come quello del cliente attuale e in il cui processo buona genera parte degli valore investimenti aggiunto. IT In sono un contesto come quello attuale in inrizzati cui buona a parte sodsfare degli l adeguamento investimenti IT alle sono normative inrizzati vigenti, a sodsfare riteniamo l adeguamento che SEC SERVIZI, alle anche normative vigenti, riteniamo che SEC per SERVIZI, la sua forma anche consortile, per la sua garantisca forma consortile, in maniera garantisca appropriata in il maniera raggiungimento appropriata tale il obiettivo. raggiungimento tale obiettivo. ATTIVITÀ SVOLTA NEL 214 ATTIVITÀ SVOLTA NEL 214 Nel corso del 214 i volumi business hanno mantenuto un positivo trend crescita registrando un andamento in continuità con gli esercizi precedenti. I conti correnti risultano in aumento Nel corso del 214 i volumi business hanno mantenuto un positivo trend crescita registrando un andamento in continuità (+4%) come anche la movimentazione complessiva sugli stessi (+6%). Prosegue l incremento con gli esercizi precedenti. I conti correnti risultano in aumento (+4%) come anche la movimentazione complessiva sugli in doppia cifra (+12%) dei clienti che operano sui canali virtuali in linea con i trend in corso nel stessi (+6%). Prosegue l incremento in doppia cifra (+12%) dei clienti che operano sui canali virtuali in linea con i trend in mercato bancario, che vede un rallentamento complessivo del numero sportelli che rimangono corso nel mercato bancario, che vede un rallentamento complessivo del numero sportelli che rimangono sostanzialmente sostanzialmente invariati all interno del perimetro servizio del consorzio. invariati all interno del perimetro servizio del consorzio. SPORTELLI SERVITI RAPPORTI INTERNET BANKING migliaia CONTI CORRENTI 3 MOVIMENTI MENSILI IN CC

10 RELAZIONE SULLA GESTIONE migliaia Profilo aziendale CONTI CORRENTI 3. 3 MOVIMENTI MENSILI IN CC SEC 2.5 Servizi S.C.p.A. è una Società Consortile per Azioni costituita fra Istituti Bancari nel 1972 con la finalità fornire servizi operatività bancaria 25 e tecnologica ai propri soci e clienti. SEC Servizi si è trasformata ed evoluta nel tempo e oggi opera nel settore dell Information & Communication 2. Technology (ICT) erogando servizi altamente innovativi che includono application e facility management, consulenza, formazione e assistenza a supporto un vasto parco soci ,1 2 25,6 e clienti 1.5che cresce in modo significativo ogni anno, composto 23,6 da Istituti Creto, Istituzioni Finanziarie e Imprese. L offerta modulare full outsourcing copre tutti gli ambiti dell Information & Communication Technology proponendo anche soluzioni evolute multicanalità. SEC Servizi vuole essere un leader riconosciuto nell erogazione servizi al settore finanziario e non, che sostiene, sviluppa e migliaia promuove la conoscenza tecnologica e finanziaria milioni nell ambito della comunità economica, scientifica e sociale. Per I servizi quanto erogati riguarda comprendono: l evoluzione applicativa del Sistema Informativo, dopo aver investito negli anni Application scorsi su efficacia/efficienza Management: presio della rete operativo agenziale, delle creto applicazioni, e sistemi manutenzione sintesi, SEC adattativa ha sviluppato sviluppo nel 214 evolutivo; un piano d iniziative basato sulle seguenti linee guida: e Facility Innovazione Management E stato & attivato Operations: a giugno erogazione 214 un ambizioso servizi host, programma trattamento input/output, evoluzione multicanalvizi telecomunicazioni basato sull approccio e sicurezza, banca gestione gitale hardware che prevede periferico, i seguenti servizi cantieri hosting/ nell arco housing; dei ser- prossimi Servizi Assistenza, mesi Formazione, Consulenza e Sviluppo progetti; Servizi - Prodotti Printing. gitali - Completamento/evoluzione della gamma prodotti online semplici e progressivo ampliamento a prodotti più complessi. L impegno - Processi profuso online nell operare - Attivazione a garanzia processo una venta funzionale paperless. ottimizzazione dei processi esternalizzati - Ampliamento e la consapevolezza funzionalità transazionali dover agire nel allineando rispetto i e servizi nell interesse forniti alle best tutti practice gli stakeholder mercato sancito sia su dal internet Coce banking Etico aziendale che sui device adottato mobili. nel 23 - trovano piena corrispondenza - come nella - mission Potenziamento aziendale. macchina commerciale attraverso funzionalità Traffic Builng e Engagement. SEC - Servizi Full deployment vuole essere gestione un azienda remota partner e virtuale dei del propri cliente. Clienti che si avvale competenze qualificate - Interazione e opera tra in canali stretta - Integrazione collaborazione tra con strumenti la comunità campaign al fine management offrire: e canali retti per l attivazione campagne commerciali su tutti i canali contatto banca-cliente. Soluzione contesto completa e all occorrenza per la gestione modulabili; del creto problematico SEC ha realizzato una soluzione per la gestione della posizione creto dalle prime avvisaglie fficoltà fino all incaglio. Le attività competitivo in corso sulle completamento aree critiche per business; il secondo semestre permetteranno estendere gli stati gestiti fino alle posizioni in sofferenza coprendo tutte le fasi significative in questo ambito. Rinnovo soluzioni a supporto del Trang On Line E in corso il rinnovo completo della soluzione TOL che si completerà per l inizio del 215 e che sarà allineata come funzionalità e look&feel alle best practice mercato. inviduali ed aziendali. SEC Servizi negli ultimi anni ha collaborato attivamente agli importanti programmi avviati presso i Centralità due principali del Cliente, gruppi clienti convisione per la progressiva delle strategie implementazione d intervento per lo sistemi sviluppo interni sinergie misurazione competenza, requisiti completezza patrimoniali ed a fronte elevata dei qualità rischi delle Creto, soluzioni in linea sponibili, con quanto rappresentano previsto dai meto i fondamenti A-IRB dei (Advanced che SEC Servizi Internal pone Rating a garanzia Based) e dalle un servizio sposizioni innovativo, vigilanza sicuro prudenziale ed economicamente (regolamenti competitivo, denominati grado CRR valorizzare Capital e Requirements potenziare il business Regulation dei e propri CRD Soci Capital e Clienti Requirements aggiungendo Directive). valore europei In alla termini qualità dei risultati servizi prodotti forniti. e rilasciati in operativo, il 214 ha visto l avvio nuove soluzioni per la gestione dei processi calcolo e gestione dei rating interni e l evoluzione dei processi del Creto, il consolidamento dei processi Data Quality delle informazioni inerenti il calcolo degli incatori rating, la messa a regime dei processi calcolo degli assorbimenti patrimoniali (RWA Risk Weighted Assets) integrati nei processi Vigilanza. La validazione A-IRB è uno degli obiettivi strategici SEC Servizi, che punta ad essere il primo caso in Italia full outsourcer ICT in grado offrire un servizio informatico validato A-IRB ; le

11 BILANCIO D ESERCIZIO 213 BILANCIO D ESERCIZIO 214 è riconosciuto e il costo conviso, il rapporto partnership favorisce la crescita del cliente e il attività processo sono genera seguite valore da una aggiunto. unità organizzativa Riteniamo che decata SEC Servizi che si garantisca avvale un in maniera supporto appropriata continuo consulenza il raggiungimento qualificata. tale obiettivo. La spesa IT in Italia è in trend negativo dal 29 con decrementi dei livelli spesa IT per le Altre banche attività gran applicative mensioni attivate/completate che iniziano a nel ridurre corso il dell anno: costo della componente informatica dopo un E periodo stata rilasciata aggregazioni la nuova consistenti. soluzione in Le ambito banche estero mee su una e piccole banca hanno pilota ed mantenuto è in corso costante il rollout il livello sulle altre spesa banche IT con del consorzio. performance migliori per le banche in outsourcing rispetto alle banche mee Proseguono con IT interno. le attività SEC realizzative Servizi si per è impegnata estendere le nello funzionalità sviluppo firma prodotti su tablet e servizi ai contratti al fine ed integrare altri documenti le esigenze (es. antiriciclaggio). organizzative dei clienti e coglierne le migliori possibilità in un contesto, come E stata quello completata attuale, ove una le soluzione possibilità che permette budget risultano automatizzare in contrazione. la realizzazione A tal fine anche dei fogli il 213 informativi visto lo permettendo sviluppo iniziative ridurre volte in modo al contenimento drastico le attività dei costi manuali operativi in questo limitando ambito. anche le com- ha ponenti Come progettuali operazioni societarie alle sole iniziative si è conclusa sicuro la migrazione ritorno dell investimento. BIR Veneto Ciò Banca evidenzia e l acquisizione dunque come alcuni il valore sportelli della da relazione parte Banca banca Popolare - IT service Vicenza. possa essere sempre più determinante nel migliorare Per quanto la gestione riguarda e, la quin, normativa la redtività sono vari delle interventi bancheda segnalare: l attivazione SDD/SCT/ SEDA in ambito SEPA; il completamento vari interventi relativi a privacy, usura, antiriciclaggio, segnalazioni a Banca d Italia e Agenzia delle Entrate; le attività relative alle nuove segnalazioni vigilanza SVOLTA europee NEL COREP 213e FINREP; il supporto a due banche del Consorzio per la ATTIVITÀ produzione del AQR; le progettualità in corso relative ad Emir, Fatca, circolare 263 Banca Nel d Italia corso e del archivio 213 delle i volumi perte. business hanno mantenuto un positivo trend crescita con incrementi sui conti correnti attivi (+6%) e sulla movimentazione degli stessi (+17%). Rispetto ad Per una quanto stabilità riguarda del numero l architettura sportelli tecnico-applicativa, serviti, c è da rilevare come il continuo ogni anno trend SEC crescita Servizi ha dell attività investito in modo internet significativo banking confermando sul potenziamento un incremento dell architettura dei rapporti che gestisce attivi nel la 213 sicurezza pari al logica 13%. del Tale sistema andamento e sul in framework doppia cifra proprietario dei clienti JMC che che operano permette sui canali integrare virtuali come risulta servizi in linea i versi con i trend moduli in della corso piattaforma nel mercato applicativa bancario. SEC Servizi. Il framework JMC costituisce un asset fondamentale SEC Servizi per garantire la strategia realizzazione basata su un approccio da system integrator. Uno stuo Gartner ha posizionato JMC tra le best practice in ambito RELAZIONE italiano e SULLA interna-gestionzionale. SPORTELLI SERVITI RAPPORTI INTERNET BANKING Per quanto riguarda le risorse tecniche, nel 214 i MIPS utilizzati sono aumentati in modo significativo 1.4 nel corso dei primi mesi dell anno per poi tornare 4 nel secondo semestre ai valori del Per quanto riguarda le risorse tecniche, nel 214 i MIPS utilizzati sono aumentati in modo significativo nel corso dei primi mesi dell anno 213 per poi grazie tornare ad alcuni nel secondo interventi semestre ottimizzazione ai valori ed del al cambio 213 grazie della ad tecnologia alcuni interventi mainframe. Ciò ottimizzazione ed al cambio della tecnologia consente, 1.2 mainframe. per il terzo anno Ciò consente, consecutivo, per il mantenere terzo anno inalterata consecutivo, 3 la baseline mantenere MIPS inalterata nonostante la baseline MIPS nonostante il significativo il aumento aumento volumi volumi operativi 1.47 registrato e l incremento meo dei MIPS utilizzati Nel Nel 214 lo spazio sco utilizzato 214 ha raggiunto lo spazio sco i 59 utilizzato Terabyte, ha raggiunto cui 237 i 59 per Terabyte, garantire l High cui 237 Availability per garantire ed l High il Disaster Availability ed gestiti il Disaster sono Recovery I cui server complessivamente virtualizzati e 544 gestiti server sono fisici; questi cui ultimi, virtualizzati oltre 1 e sono clienti in Recovery. I server complessivamente 8 1 housing/hosting 544 presso server SEC fisici; SERVIZI. questi ultimi, oltre 1 sono clienti in housing/hosting presso SEC SERVIZI POTENZA ELABORATIVA CONTI CORRENTI 5, migliaia TREND ATTIVITA' ONLINE MOVIMENTI MENSILI IN CC , 3, 4, 25, 2, 35, 15, 3, 1, 4, 2,2 43,7 23,6 47,5 27, migliaia Mea 211 MIPS Utilizzati , 5, , Mea milioni Transazioni giornaliere (milioni) SPAZIO DISCO 2.5 SERVER FARM 6 2.

12 , 35, 3, 4, 43,7 47, , RELAZIONE SULLA GESTIONE Mea MIPS Utilizzati Mea Transazioni giornaliere (milioni) SPAZIO DISCO 8 Profilo aziendale 2. 6 SEC Servizi S.C.p.A. è una Società Consortile per Azioni costituita fra Istituti Bancari nel con la finalità fornire servizi operatività bancaria e tecnologica ai propri soci e clienti. SEC Servizi si è trasformata ed 298 evoluta nel tempo e oggi opera nel settore dell Information & Communication Technology (ICT) erogando servizi altamente innovativi 851 che includono application e facility 2 management, consulenza, formazione e assistenza a supporto un vasto parco soci 5 e clienti che cresce in modo significativo ogni anno, composto da Istituti Creto, Istituzioni Finanziarie e Imprese L offerta - - modulare full outsourcing copre tutti gli ambiti dell Information & Communication Technology proponendo anche soluzioni evolute multicanalità. SEC Servizi vuole essere un leader Terabyte riconosciuto nell erogazione DR + HA Primario servizi al settore SERVER finanziario FISICI e non, SERVER che sostiene, VIRTUALIsvilup- pa e promuove la conoscenza tecnologica e finanziaria nell ambito della comunità economica, In scientifica merito all infrastruttura e sociale. tecnologica, SEC Servizi ha attivato negli ultimi anni un capillare piano In merito all infrastruttura d interventi tecnologica, I servizi erogati per aumentare SEC comprendono: ridondanza Servizi ha e affidabilità attivato negli dei ultimi sistemi anni al fine un capillare garantire piano un elevato d interventi livello per aumentare ridondanza e affidabilità Application business dei continuity sistemi Management: e al per fine aumentarne garantire presio operativo le performance. un elevato delle applicazioni, Il livello piano business evoluzione continuity manutenzione del 214 adattativa è e stato per aumentarne le e performance. Il basato piano sviluppo su interventi evoluzione evolutivo; mirati del principalmente 214 è stato nell ambito basato su dei interventi sistemi partimentali: mirati principalmente nell ambito dei sistemi partimentali: Facility Completamento Management della migrazione & Operations: del erogazione database Oracle servizi su host, macchine trattamento Exadata input/output, per aumentare servizi telecomunicazioni della e migrazione affidabilità. e sicurezza, del database gestione Oracle hardware su macchine periferico, Exadata servizi hosting/ per aumentare housing; performance e Completamento performance affidabilità. Migrazione Servizi Assistenza, dell applicativo Formazione, filiale SECnew Consulenza nuovo e Sviluppo sistema progetti; operativo Microsoft. Migrazione Realizzazione Servizi dell applicativo Printing. una filiale soluzione SECnew deploy sul nuovo automatizzato sistema operativo in remoto (end Microsoft. point management). Realizzazione una soluzione deploy automatizzato in remoto (end point management). Per L impegno quanto riguarda profuso nell operare la qualità del a servizio garanzia è stato una avviato funzionale a fine ottimizzazione 212 un programma dei processi contenimentnalizzati la del ester- Per quanto riguarda BILANCIO D ESERCIZIO qualità e backlog la consapevolezza del servizio segnalazioni 214 è stato dover degli avviato agire utenti nel basato a rispetto fine sui 212 seguenti e nell interesse un programma assi d intervento: tutti gli contenimento stakeholder del backlog segnalazioni degli BILANCIO - Prima come utenti D ESERCIZIO fase sancito basato definizione sui dal seguenti Coce 214 degli Etico assi obiettivi d intervento: aziendale riduzione adottato per nel ciascuna 23 - trovano area applicativa, piena corrispondenza realizzazione nella del mission piano d interventi aziendale. anche sostenendo consistenti investimenti nelle aree con maggiori segnalazioni creto, finanza, sistemi sintesi. Prima fase d interventi definizione anche sostenendo degli obiettivi consistenti riduzione investimenti per nelle ciascuna aree con maggiori area applicativa, segnalazioni realizzazione creto, finanza, del piano d interventi sistemi sintesi. anche sostenendo consistenti investimenti nelle aree con maggiori segnalazioni creto, finanza, SEC Interventi Interventi Servizi organizzativi vuole essere un azienda processo per partner migliorare dei propri le fasi Clienti del ciclo che si demand: sistemi organizzativi sintesi. e processo per migliorare le fasi del ciclo demand: avvale competenze 11 qualificate - Interventi Introduzione o e Introduzione organizzativi opera in un stretta e un processo collaborazione per migliorare gestione con le delle fasi la comunità richieste del ciclo evolutive demand: al fine a a priorità offrire: alta alta che che preveda preveda milestone milestone o Introduzione temporali temporali certe; un certe; processo gestione delle richieste evolutive a priorità alta che preveda milestone contesto - o Introduzione temporali e all occorrenza in certe; in un area modulabili; pilota (da estendere su su altri altri ambiti ambiti nel nel 215) 215) dell approccio Lean per Lean la gestione per o la Introduzione delle richieste gestione delle in Cliente un area richieste pilota Cliente (da estendere su altri ambiti nel 215) dell approccio Lean per la gestione delle richieste Cliente I risultati competitivo del programma sulle sono aree stati critiche evidenti. Dopo business; una minuzione del 38% nel 213, il backlog nel 214 è sceso un I risultati del programma sono stati evidenti. Dopo una minuzione del 38% nel 213, il backlog I ulteriore risultati 5,5%, del programma assestandosi sono a circa stati evidenti. milletrecento Dopo richieste, una minuzione nonostante del il 38% demand nel 213, sia salito il backlog del 4,4% nel portandosi 214 è sceso a circa un 24 mila ulteriore nel richieste 214 5,5%, ricevute è assestandosi sceso nel corso un a ulteriore circa dell anno. milletrecento 5,5%, assestandosi richieste, nonostante a circa il demand milletrecento sia salito richieste, del 4,4% portandosi nonostante a circa il 24 mila demand richieste sia ricevute salito nel del corso 4,4% dell anno. portandosi a circa 24 mila richieste ricevute nel corso dell anno. Per quanto riguarda gli SLA Application Maintanance vengono seguito riportati i risultati dell anno relativi ai principali incatori Per quanto che riguarda misurano gli l'efficienza SLA Application nella gestione Maintanance del parco vengono applicativo seguito esistente riportati attraverso i risultati l incazione dell anno delle relativi tempistiche ai principali Per inviduali quanto riguarda ed aziendali. gli SLA Application Maintanance vengono seguito riportati i risultati incatori intervento/risposta che misurano rispetto l'efficienza alle richieste nella gestione manutenzione del parco segnalate applicativo dal cliente. esistente attraverso l incazione delle tempistiche dell anno relativi ai principali incatori che misurano l efficienza nella gestione del parco applicativo Centralità esistente del attraverso Cliente, convisione l incazione delle delle strategie tempistiche d intervento intervento/risposta per lo sviluppo rispetto sinergie alle richieste com- intervento/risposta rispetto alle richieste manutenzione segnalate dal cliente. petenza, manutenzione A1 -completezza Rispetto Tempo segnalate Risoluz. ed elevata dal cliente. qualità A2 - delle Rispetto soluzioni Tempo Risoluz. A3 - Rispetto Pianificazione sponibili, rappresentano i fondamenti Correttive Prior. 1 Correttive Prior. 2 Correttive Prior. 3/Evolutive che SEC A1 - Servizi Rispetto Tempo pone Risoluz. a garanzia un A2 servizio - Rispetto innovativo, Tempo Risoluz. A3 - Rispetto Pianificazione 1 1 sicuro 1ed economicamente competitivo, 1in grado valorizzare e potenziare 1 il business dei propri Soci Correttive Prior. 1 Correttive Prior. 2 Correttive Prior. 3/Evolutive e Clienti aggiungendo valore alla 7qualità dei servizi forniti SERVER FARM , , , , ,94 11,86 15,2 8,93 5,99 2,96 8,2 1 22, , , , , ,96 8, * Dati espressi in percentuale. Nel grafico A1 e A2 il dato inca il tempo meo risoluzione del problema rispetto agli SLA contrattuali rispettivamente 8 e 4 ore (riga rossa). Nel prospetto A3 inca la percentuale puntualità degli interventi su evolutive rispetto allo SLA concordato del 3%. * Dati espressi in percentuale. Nel grafico A1 e A2 il dato inca il tempo meo risoluzione del problema rispetto agli SLA contrattuali rispettivamente 8 e 4 ore (riga rossa). Nel prospetto A3 inca la percentuale puntualità degli interventi su evolutive rispetto allo SLA concordato del 3%. Per quanto riguarda gli SLA Facility Management vengono seguito riportati i risultati dell anno relativi ai principali Per incatori quanto che riguarda misurano gli SLA la robustezza Facility Management dell'infrastruttura vengono erogazione seguito del riportati servizio i risultati in termini dell anno sponibilità, relativi ai efficienza, principali puntualità incatori che e stabilità. misurano la robustezza dell'infrastruttura erogazione del servizio in termini sponibilità, efficienza,

13 Correttive Prior BILANCIO 3 D ESERCIZIO BILANCIO 33,94 D ESERCIZIO ,36 11, Correttive Prior. 2 43,69 15,2 8, ,99 2,96 8, * Dati espressi in percentuale. Nel grafico A1 e A2 il dato inca il tempo meo risoluzione del problema rispetto agli SLA contrattuali rispettivamente 8 e 4 ore (riga rossa). Nel prospetto A3 inca la percentuale puntualità degli interventi su evolutive rispetto allo SLA concordato del 3%. è riconosciuto e il costo conviso, il rapporto partnership favorisce la crescita del cliente e il Per quanto Per processo quanto riguarda genera riguarda gli SLA valore gli Facility SLA Management aggiunto. Facility Riteniamo Management vengono seguito che SEC vengono riportati Servizi i garantisca seguito risultati dell anno riportati relativi in maniera i risultati ai principali appropriata dell anno incatori che misurano la robustezza dell'infrastruttura erogazione del servizio termini sponibilità, efficienza, il raggiungimento relativi ai principali tale incatori obiettivo. che misurano la robustezza dell infrastruttura erogazione del puntualità e stabilità. servizio La spesa in IT termini in Italia sponibilità, è in trend negativo efficienza, dal puntualità 29 con e decrementi stabilità. dei livelli spesa IT per le PUNTUALITA' STABILITA' APPLICAZIONI TP DISPONIBILITA' DEL SISTEMA TP banche gran mensioni che iniziano a ridurre il costo della componente informatica dopo 1, 1, 1, un periodo aggregazioni consistenti. Le banche mee e piccole hanno mantenuto costante il 99, livello spesa IT con performance 99, migliori per le banche in outsourcing 99, rispetto alle banche mee con IT interno. SEC Servizi si è impegnata nello sviluppo prodotti e servizi al fine 98, 98, 98, integrare le esigenze organizzative dei clienti 99,99 e 1, coglierne 1, le migliori possibilità 99,84 in 99,91 un contesto, 99,91 99,38 99,38 97, 97, 98,73 97, come quello attuale, ove le possibilità budget risultano in contrazione. A tal fine anche il 213 ha 96, visto lo sviluppo iniziative volte 96,al contenimento dei costi operativi 96, limitando anche le componenti progettuali alle sole iniziative sicuro ritorno dell investimento. Ciò evidenzia dunque 95, 95, 95, come il 212 valore 213 della relazione banca - IT service possa essere sempre 212 più determinante nel migliorare la gestione e, quin, la redtività delle banche La totalità La degli totalità incatori degli incatori degli SLA, unitamente degli SLA, ad unitamente altri KPI controllo ad altri KPI interno, controllo vengono inseriti interno, nel vengono Tableau de inseriti Board SEC Servizi, nel cruscotto Tableau aziendale de Board monitoraggio SEC Servizi, della cruscotto qualità del aziendale servizio fornito, monitoraggio strutturato per della sezioni qualità significative del servizio ai fini della Governance fornito, IT ATTIVITÀ strutturato SEC Servizi SVOLTA per (Volumi, sezioni Performance, NEL significative Stabilità, 213 ai fini della Capacità Governance Evolutiva, Percezione IT SEC Cliente). Servizi (Volumi, Performance, Stabilità, Capacità Evolutiva, Percezione Cliente). 12 Nel corso del 213 i volumi business hanno mantenuto un positivo trend crescita con incrementi sui conti correnti attivi (+6%) e sulla movimentazione degli stessi (+17%). Rispetto ad AUDITING una stabilità del E numero SICUREZZA sportelli IT serviti, c è da rilevare il continuo trend crescita dell attività internet banking confermando un incremento dei rapporti attivi nel 213 pari al 13%. Tale E andamento stata completata in doppia da cifra primaria dei clienti società che operano revisione sui la canali verifica virtuali annuale risulta del in Sistema linea con dei i trend Controlli in con corso riferimento nel mercato all esercizio bancario. precedente - revisione che ha tenuto conto delle verifiche effettuate negli anni precedenti e delle nuove esigenze controllo, adottando come nel passato, la metodologia COBIT*. SPORTELLI SERVITI RAPPORTI INTERNET BANKING Nel corso del 214 il gruppo lavoro, emanazione del Comitato IS Aut e composto da professionalità 1.6 provenienti da SEC Servizi e dalle Banche, 5ha definito nel dettaglio l ambito dei processi che saranno oggetto verifica e il quadro dei controlli chiave che verranno sottoposti a 1.4 test efficacia. 4 In particolare, per i Controlli Generali al 31 cembre 214 avviati nel corso dell ultimo trimestre dell anno, sono state attuate le seguenti linee sviluppo: 1. aumento degli obiettivi controllo; 1.47 in particolare per le 2 verifiche relative: agli accor 438 sui livelli 386 servizio, al governo dei dati, alle normative in ambito BCE Internet 337Payments, alla classificazione 8 del rischio informatico. 1 evoluzione del framework dei controlli IT per adeguarlo ai requisiti espressi dalle Nuove Disposizioni Vigilanza Prudenziale per le Banche (263) Banca d Italia; migliaia estensione delle verifiche dei controlli generali IT alle fattispecie che rientrano nei reati previsti dal Dlgs 231 nello specifico ambito dei sistemi e software proprietà Banca, ma gestiti da personale SEC. CONTI CORRENTI MOVIMENTI MENSILI IN CC formalizzazione della metodologia test adottata per l esecuzione delle verifiche relative ai 3. 3, controlli cui sopra; 2.5 esecuzione, secondo gli standard COBIT, specifiche verifiche 25, per le applicazioni SAP e OASI (componenti interfaccia). 2. 2, Il Comitato IS Aut e gli organi competenti dell azienda e delle banche socie sono stati costantemente 1.5 informati in merito alle attività rimeo poste in 15, essere per ridurre il rischio residuo. 27,6 È stato ,6 1. completato l aggiornamento del Documento Programmatico 1, 2,2 sulla Sicurezza. Nel primo se mestre 214 è stato svolto il monitoraggio alcuni progetti critici in versi ambiti (Usura, Fraud 5 5, Management, Business Continuity e Disaster Recovery, Log Management per AdS ). Nel corso dell anno sono state effettuate verifiche su determinati ambiti, applicativi in base ad una programmazione migliaia definita, 211 oltre 212 ad ulteriori 213 attività indagine incate milioni dall Organismo Vigilanza. * Strumento a supporto del Management e dell IT Governance con riguardo alle linee guida per il controllo del sistema informativo 16 12

14 RELAZIONE SULLA GESTIONE Profilo aziendale Sono state svolte ulteriori attività concordate con le banche clienti ( supporto per ispezioni, supporto nella stesura questionari, etc.). In particolare è stata fornita assistenza alle banche sia per le ispezioni degli organi vigilanza (Banca d Italia, UIF, GdF), sia in supporto alle società revisione SEC Servizi per S.C.p.A. i lavori è certificazione una Società Consortile bilancio per e si Azioni è provveduto costituita ad fra effettuare Istituti Bancari le verifiche nel 1972 contemplate con la finalità nel Documento fornire servizi Programmatico operatività sulla bancaria Sicurezza. e tecnologica ai propri soci e clienti. SEC Servizi si è trasformata ed evoluta nel tempo e oggi opera nel settore dell Information & Communication al provvemento Technology (ICT) n erogando 263 Nuove servizi sposizioni altamente innovativi Vigilanza Prudenziale che includono per application le Banche, e Riguardo SEC facility Servizi, management, sebbene consulenza, non figuri tra formazione i soggetti e vincolati, assistenza ha a scelto supporto procedere un vasto aderendo parco completamente e clienti che al cresce dettato in normativo modo significativo e ha prodotto ogni la anno, Gap composto Analysis ed da il Istituti Master Plan Creto, per sodsfare Istituzioni soci i Finanziarie requisiti richiesti e Imprese. dal provvemento in riferimento agli ambiti servizio propri SEC Servizi. Nell ambito L offerta modulare del progetto, full hanno outsourcing preso consistenza copre tutti gli e corpo ambiti il presio dell Information Sicurezza & Communication IT e il presio Technology Rischio IT proponendo definiti organizzativamente anche soluzioni all interno evolute dell Ufficio multicanalità. Sicurezza SEC Servizi della Direzione vuole essere Risorse. un Le leader azioni riconosciuto intraprese dai nell erogazione presi Sicurezza servizi IT e al Rischio settore IT finanziario si concretizzeranno e non, che nel sostiene, corso del sviluppa oggi e promuove sono state la conoscenza completate tecnologica alcune iniziative e finanziaria importanti nell ambito in ottica sicurezza della comunità raggiungendo economica, un 215. Ad livello scientifica adeguato e sociale. compliance ai requisiti 263: I servizi Business erogati Impact comprendono: Analysis e Business Continuity Plan: sono state completate le attività relative Application alla mappatura Management: tutti i processi presio ed alla operativo formazione delle al applicazioni, personale SEC. manutenzione adattativa e Risk sviluppo Management: evolutivo; consolidamento del framework e ampliamento del perimetro applicazione. Management & Operations: erogazione servizi host, trattamento input/output, ser- Facility Security vizi telecomunicazioni and Risk Management: e sicurezza, nell ottica gestione rispondere hardware in periferico, modo strutturato servizi ai hosting/ requisiti housing; espressi dalla Servizi Circolare Assistenza, 263, SEC Formazione, Servizi ha rivisto Consulenza i presi e organizzativi Sviluppo progetti; per un governo puntuale sulla gestione Servizi della Printing. sicurezza informatica e l analisi del rischio informatico. Nell ambito dell ufficio Sicurezza sono state inserite le risorse, con adeguata esperienza professionale, per ricoprire le L impegno funzioni profuso IT Risk Management nell operare a e garanzia IT Security una Management. funzionale ottimizzazione dei processi esternalizzati Data Governance: e la consapevolezza uno specifico dover presio agire ha nel concluso rispetto le e nell interesse attività per la definizione tutti gli stakeholder degli stan- - dard come sancito Data Governance. dal Coce Etico E attivo aziendale un Comitato adottato Data nel 23 Quality - trovano che attualmente piena corrispondenza opera in ambito mission AIRB. nella aziendale. SEC Servizi vuole essere un azienda partner dei propri Clienti che si avvale competenze POLITICHE qualificate e opera DEL in PERSONALE stretta collaborazione con la comunità al fine offrire: L organico contesto aziendale e all occorrenza 31 cembre modulabili; 214 è composto da 292 pendenti registrando un decremento del 2,3% rispetto allo stesso dato del 213, con una riduzione del numero meo del personale competitivo dai 31 sulle pendenti aree critiche dello scorso business; anno al dato attuale pari a 296 (-1,7%). Movimentazione del personale Assunzioni Cessazioni Altro Mea Dirigenti Quadri inviduali rettivi ed aziendali Impiegati Centralità del Cliente, convisione delle strategie d intervento per lo sviluppo sinergie competenza, completezza ed 299 elevata qualità 8delle soluzioni -15sponibili, rappresentano 292 i fondamenti 296 Totale che SEC Servizi pone a garanzia un servizio innovativo, sicuro ed economicamente competitivo, in grado valorizzare e potenziare il business dei propri Soci e Clienti aggiungendo valore alla qualità dei servizi forniti. Per quanto concerne i dati andamentali, si segnala, quale risultato una puntuale organizzazione del lavoro, una significativa riduzione del lavoro straornario (-13,8%) e una maggior fruizione delle ferie (-5% residuo ferie a fine anno rispetto all esercizio precedente). Al 31 cembre 214 l età mea si attesta a 44 anni e 5 mesi con un anzianità aziendale mea 15 anni. 17 5

15 Movimentazione del personale Assunzioni Cessazioni Altro Mea Dirigenti Quadri rettivi Impiegati Totale BILANCIO D ESERCIZIO BILANCIO D ESERCIZIO 214 Per quanto concerne i dati andamentali, si segnala, quale risultato una puntuale organizzazione del lavoro, una significativa riduzione del lavoro straornario (-13,8%) e una maggior fruizione delle ferie (-5% residuo ferie a fine anno rispetto all esercizio precedente). Al 31 cembre 214 l età mea si attesta a 44 anni e 5 mesi con un anzianità aziendale mea 15 anni. è riconosciuto e il costo conviso, il rapporto partnership favorisce la crescita del cliente e il Ripartizione processo genera per tipo valore contratto aggiunto. Riteniamo che SEC Servizi garantisca in maniera appropriata Tempo il raggiungimento determinato tale obiettivo. 3 1,%,%,% Contratto La spesa d'inserimento IT in Italia è /form. in trend lav. negativo dal 29,% con decrementi 1 dei,3% livelli spesa 7 IT 2,3% per le Tempo indeterminato banche gran mensioni che iniziano 289a ridurre 99,% il costo 298 della componente 99,7% informatica ,7% dopo Totale 292 1,% 299 1,% 33 1,% un periodo aggregazioni consistenti. Le banche mee e piccole hanno mantenuto costante Di cui part-time 17 5,8% 21 7,% 19 6,3% il livello spesa IT con performance migliori per le banche in outsourcing rispetto alle banche Di cui staccati 2,7% 4 1,3% 1,4% mee con IT interno. SEC Servizi si è impegnata nello sviluppo prodotti e servizi al fine integrare le esigenze organizzative dei clienti e coglierne le migliori possibilità in un contesto, Ripartizione per inquadramento come quello attuale, ove le possibilità budget risultano in contrazione. A tal fine anche il 213 Dirigenti 7 2,4% 1 3,3% 1 3,3% Quadri ha visto rettivi lo sviluppo iniziative volte al contenimento ,9% dei costi 138 operativi 46,2% limitando 139 anche le 45,9% componenti progettuali alle sole iniziative 151 sicuro 51,7% ritorno dell investimento ,5% Ciò evidenzia 154 dunque 5,8% Impiegati Totale come il valore della relazione banca IT service 1,% possa essere 299 sempre 1,% più determinante 33 1,% nel migliorare la gestione e, quin, la redtività delle banche Ripartizione per scolarità Laureato ,5% 13 43,5% ,2% Diplomato ATTIVITÀ SVOLTA NEL ,% ,2% 153 5,5% Altro 16 5,5% 16 5,4% 16 5,3% Totale 292 1,% 299 1,% 33 1,% Nel corso del 213 i volumi business hanno mantenuto un positivo trend crescita con incrementi sui conti correnti attivi (+6%) e sulla movimentazione degli stessi (+17%). Rispetto ad Ripartizione una stabilità del per numero sesso sportelli serviti, c è da rilevare il continuo trend crescita dell attività Maschi 28 71,2% 211 7,6% 214 7,6% internet banking confermando un incremento dei rapporti attivi nel 213 pari al 13%. Tale Femmine 84 28,8% 88 29,4% 89 29,4% andamento in doppia cifra dei clienti che operano sui canali virtuali risulta in linea con i trend in Totale 292 1,% 299 1,% 33 1,% corso nel mercato bancario. Età e anzianità mea Età mea SPORTELLI SERVITI Anzianità aziendale mea anni e 5 mesi 15 anni e mesi anni e RAPPORTI 1 mesi INTERNET 42 anni BANKING e 1 mesi 14 anni e 3 mesi 13 anni e 2 mesi 5 Nell ambito 1.4 della gestione e valorizzazione del personale è proseguita l azione sviluppo professionale: gestione accanto e valorizzazione trazionale addestramento del personale on è proseguita the job e alla l azione partecipazione sviluppo a professionale: corsi specia- accanto al 4 Nell ambito della trazionale addestramento listici 1.2 esterni erogati on the da job società e alla specializzate, partecipazione è continuato a corsi specialistici 3 il programma esterni crescita erogati professionale da società specializzate, è continuato il programma delle meta competenze crescita professionale attraverso delle il completamento meta competenze del progetto attraverso formativo il completamento denominato del progetto e&e formativo efficacia ed efficienza in SEC SERVIZI. Un percorso, rivolto trasversalmente 386 a tutta la struttura aziendale, che si pone l obiettivo aumentare le capacità inviduali in merito all organizzazione 8 1 del lavoro, alla gestione del tempo e delle risorse nonché al continuo miglioramento della produttività 6 aziendale. In collaborazione 211 con 212 il CUOA, 213 inoltre, si è dato corso a una migliaia specifica 211attività formativa 212 sulla 213 metodologia Lean che, nello specifico, ha già trovato applicazione attraverso la realizzazione alcuni cantieri in ambito Finanza e Progetti. CONTI CORRENTI MOVIMENTI MENSILI IN CC Con 3.riferimento alla Comunicazione esterna, nell ambito 3, delle attività E2 SEC Servizi, sono stati organizzati presso il centro congressi aziendale alcuni convegni che hanno trattato temi , interesse bancario. Di particolare rilievo, in partnership con Prometeia, si segnala l incontro dal tema: 2. Le prospettive meo termine del sistema bancario. 2, , ELENCO 1. DELLE SEDI SECONDARIE DELLA 1,SOCIETA 2,2 5 5, SEC Servizi ha la propria sede legale e operativa a Padova in Via Transalgardo 1. Vi sono inoltre, le seguenti unità locali: migliaia Padova, Via Croce Rossa, 3 milioni Milano, Via Turati, 12 23,6 27,

16 RELAZIONE SULLA GESTIONE Profilo aziendale IL MODELLO DI ORGANIZZAZIONE E GESTIONE SEC Servizi ha adottato le misure necessarie ed opportune finalizzate ad adeguare la propria struttura SEC Servizi organizzativa S.C.p.A. è interna una Società per rispondere Consortile in per maniera Azioni adeguata costituita alla fra sciplina Istituti Bancari della nel responsabilità con la finalità amministrativa fornire delle servizi persone operatività giuriche, bancaria delle società e tecnologica e delle ai associazioni propri soci anche e clienti. prive SEC 1972 personalità Servizi si è giurica trasformata incata ed evoluta nel D.Lgs. nel tempo n. 231/1. e oggi Il Modello opera nel Organizzativo settore dell Information è stato presposto & Communication conformità Technology alle norme (ICT) del Decreto erogando ed è servizi stato altamente formalmente innovativi adottato che nel includono 26 contestualmente application e in alla facility nomina management, dell Organismo consulenza, Vigilanza formazione (OdV) e con assistenza il compito a supporto verificare un con vasto continuità parco l attuazione e clienti e l adeguatezza che cresce in del modo modello. significativo L Organismo ogni anno, è composto composto da da tre Istituti membri e Creto, nell anno Istituzioni 214 si soci è Finanziarie riunito tre volte. e Imprese. Il L offerta Modello modulare Organizzativo full e outsourcing Gestione è copre in costante tutti gli aggiornamento ambiti dell Information per rispondere & Communication al meglio alle mutate Technology conzioni proponendo aziendali anche e normative: soluzioni si evolute sta procedendo multicanalità. ad un nuovo SEC Servizi assessment vuole complessivo leader che produrrà riconosciuto delle nell erogazione azioni miglioramento servizi al e adeguamento settore finanziario del testo e non, che che sarà sostiene, sottoposto svilup- nel essere un corso pa e promuove dell esercizio la conoscenza 215 all esame tecnologica del Consiglio e finanziaria Amministrazione. nell ambito della Sono comunità state, inoltre, economica, attivate verifiche scientifica operative e sociale. in ottemperanza alle rettive del modello organizzativo ed è stata effettuata l attività I servizi formativa erogati comprendono: al fine rappresentare come le varie fattispecie reato possano attuarsi rispetto Application al contesto Management: operativo in presio cui opera operativo l impresa delle e aver applicazioni, conoscenza manutenzione delle modalità adattativa attuative e delle sviluppo fattispecie evolutivo; criminose. Di Facility tutte le attività Management svolte, & l OdV Operations: ha fornito erogazione rencontazione servizi ai vertici host, trattamento aziendali e input/output, al Presidente servizi telecomunicazioni Amministrazione e sicurezza, e del Collegio gestione Sindacale. hardware periferico, servizi hosting/ housing; del Consiglio Servizi Assistenza, Formazione, Consulenza e Sviluppo progetti; Servizi Printing. RICERCA E SVILUPPO L impegno profuso nell operare a garanzia una funzionale ottimizzazione dei processi esternalizzati sono e presenti la consapevolezza costi ricerca dover e sviluppo agire iscritti nel rispetto all attivo e nell interesse della Situazione tutti Patrimoniale. gli stakeholder Non - come sancito dal Coce Etico aziendale adottato nel 23 - trovano piena corrispondenza nella mission aziendale. ANDAMENTO ECONOMICO E PATRIMONIALE SEC Servizi vuole essere un azienda partner dei propri Clienti che si avvale competenze L andamento qualificate e opera economico in stretta dell esercizio collaborazione 214 registra con la comunità namiche al positive fine offrire: riscontrando elementi crescita degli incatori volume e un andamento positivo della gestione economica-patrimoniale contesto del consorzio. e all occorrenza Anche per modulabili; l anno appena concluso viene confermato il trend degli ultimi anni rispondendo in maniera adeguata agli obiettivi aziendali efficienza produttiva, miglioramento della competitivo qualità e riduzione sulle aree dei critiche costi unitari business; del servizio in piena sintonia con la mission del consorzio. I ricavi delle vente e delle prestazioni ammontano a 134 milioni euro rispetto ai 13,8 registrati nel corso del 213 con un incremento complessivo del 2,4% rispetto allo scorso anno. I Ricavi per servizi da Listino e da canoni ammontano a 11,9 milioni euro con un incremento pari a 4,4 milioni inviduali euro ed (4,5%). aziendali. A fronte volumi in aumento, la componente a listino ammonta a 71,6 milioni euro contro i 69,8 dello scorso esercizio con un incremento 1,8 milioni euro (+2,6%). La Centralità componente del Cliente, dei ricavi convisione a canone delle su servizi strategie outsourcing d intervento informatico per lo sviluppo ammonta sinergie a 3,3 milioni competenza, euro in aumento completezza del 9,6% ed elevata rispetto qualità dato delle dello soluzioni scorso sponibili, esercizio pari rappresentano a 27,7 milioni i fondamenti euro. che SEC Servizi pone a garanzia un servizio innovativo, sicuro ed economicamente competitivo, Ricavi in grado per Servizio valorizzare e da Canoni e potenziare rappresentano il business la componente dei propri Soci core e Clienti esercizio aggiungendo dell attività valore I outsourcing alla qualità dei e sono servizi stati forniti. messi in relazione con le principali mensioni quantitative rilevate sui volumi business bancari e informatici per evidenziare il trend andamento del costo unitario servizio. I dati vengono espressi in numeri ince e il CAGR (Compound annual growth rate) esprime il trend annuo sugli ultimi tre esercizi. 19 5

17 BILANCIO D ESERCIZIO 214 milioni euro con un incremento pari a 4,4 milioni euro (4,5%). A fronte volumi in aumento, la componente a listino ammonta a 71,6 milioni euro contro i 69,8 dello scorso esercizio con un incremento 1,8 milioni euro (+2,6%). La milioni euro con un incremento pari a 4,4 milioni euro (4,5%). A fronte volumi in aumento, la componente a listino componente dei ricavi a canone su servizi outsourcing informatico ammonta a 3,3 milioni euro in aumento del 9,6% ammonta a 71,6 milioni euro contro i 69,8 dello scorso esercizio con un incremento 1,8 milioni euro (+2,6%). La rispetto componente al dato dello dei BILANCIO ricavi scorso a canone esercizio D ESERCIZIO su pari servizi a 27,7 213 outsourcing milioni euro. informatico ammonta a 3,3 milioni euro in aumento del 9,6% rispetto al dato BILANCIO dello scorso D ESERCIZIO esercizio pari a ,7 milioni euro. I Ricavi per Servizio e da Canoni rappresentano la componente core esercizio dell attività outsourcing e sono stati messi in relazione I Ricavi per con Servizio le principali e da Canoni mensioni rappresentano quantitative la componente rilevate sui core volumi esercizio business dell attività bancari outsourcing e informatici e sono per evidenziare stati messi il trend in relazione andamento con le del principali costo unitario mensioni servizio. quantitative I dati rilevate vengono sui volumi espressi business numeri bancari ince e e informatici il CAGR (Compound per evidenziare annual il growth trend rate) andamento esprime il trend del costo annuo unitario sugli ultimi servizio. tre esercizi. I dati vengono espressi in numeri ince e il CAGR (Compound annual growth rate) esprime è riconosciuto il trend annuo e il costo sugli conviso, ultimi tre il esercizi. rapporto partnership favorisce la crescita del cliente e il Dimensione processo genera valore aggiunto. Riteniamo CAGR che SEC 214 Servizi garantisca 213 in maniera appropriata 212 il raggiungimento Dimensione tale obiettivo. CAGR Conto Corrente -4,2% 91,8% 92,2% 1% La Conto spesa Corrente IT in Italia è in trend negativo -4,2% dal 29 con decrementi 91,8% dei livelli 92,2% spesa IT 1% per le Movimento banche gran in CCmensioni che iniziano -5,% a ridurre il costo 9,2% della componente 91,3% informatica 1% dopo un Movimento periodo in aggregazioni CC consistenti. -5,% Le banche mee 9,2% e piccole hanno 91,3% mantenuto costante 1% Rapporto Internet Banking -1,3% 8,5% 86,8% 1% il livello Rapporto spesa Internet IT con Banking performance -1,3% migliori per le banche 8,5% in outsourcing 86,8% rispetto alle banche 1% I mee Ricavi con da Progetti IT interno. aumentano SEC Servizi del si 34% è impegnata passando nello da un sviluppo valore prodotti 1,6 milioni e servizi euro al fine a 14,3 I Ricavi da Progetti milioni aumentano integrare euro le esigenze registrati del 34% organizzative per passando l anno 214 da dei clienti e un rappresentano valore 1,6 e coglierne circa milioni le migliori 1% euro possibilità del fatturato a 14,3 in un complessivo. milioni euro registrati per I Ricavi da Progetti aumentano del 34% passando da un valore 1,6 milioni euro a 14,3 milioni contesto, euro registrati per l anno 214 e rappresentano L incremento come quello attuale, circa della il progettualità 1% ove le del possibilità fatturato deriva complessivo. in budget particolar risultano modo L incremento in dal contrazione. completamento, della A progettualità tal fine per anche le deriva principali il 213 particolar modo l anno 214 e rappresentano circa il 1% del fatturato complessivo. L incremento della progettualità deriva in particolar modo dal completamento, banche ha visto per del lo le sviluppo consorzio, principali banche iniziative importanti del volte consorzio, progetti al contenimento sul fronte importanti dei AIRB costi oltre progetti operativi ad alcune sul limitando fronte richieste AIRB anche derivanti oltre le componenti IT progettuali ad da alcune richieste dal completamento, per le principali banche del consorzio, importanti progetti sul fronte AIRB oltre ad alcune richieste derivanti da iniziative iniziative IT non non consortili. alle sole I I Ricavi iniziative da altri sicuro servizi ritorno registrano dell investimento. un un decremento Ciò evidenzia 7,1 milioni 7,1 milioni dunque euro euro rilevabile derivanti da iniziative IT non consortili. I Ricavi da altri servizi registrano un decremento 7,1 milioni euro rilevabile soprattutto dalla rilevabile come componente il valore soprattutto legata della dalla relazione ai servizi componente banca postalizzazione - legata IT service ai servizi possa e da una postalizzazione essere riduzione sempre dei e più da canoni determinante una riduzione sulla trasmissione nel dei dati. In soprattutto dalla componente legata ai servizi postalizzazione da una riduzione dei canoni sulla trasmissione dati. In merito ai costi canoni migliorare invio sulla della la trasmissione gestione corrispondenza, e, quin, dati. In nel la merito redtività corso ai del costi delle 214 banche invio le banche della corrispondenza, del consorzio nel hanno corso conseguito del 214 un importante merito ai costi invio della corrispondenza, nel corso del 214 le banche del consorzio hanno conseguito un importante risparmio le banche del consorzio hanno conseguito un importante risparmio costo legato ad una riduzione degli invii cartacei (nuovi strumenti gitali, selezione degli invii e accorpamenti degli stessi) risparmio costo costo legato legato ad ad una una riduzione riduzione della della corrispondenza corrispondenza (nuovi (nuovi strumenti strumenti gitali, gitali, selezione selezione degli degli invii invii e accorpamenti e accorpamenti degli degli stessi) stessi) e ad e ad un un effetto effetto riduzione riduzione del del prezzo prezzo meo. meo. e ATTIVITÀ ad un effetto SVOLTA riduzione NEL del prezzo 213meo. I costi I costi della della produzione produzione nel nel registrano un un ammontare pari a 133,5 milioni euro rispetto ai ai 128,6 128,6 milioni milioni del del con con I Nel costi corso della del produzione 213 i volumi nel 214 business registrano hanno un ammontare mantenuto pari un positivo a 133,5 trend milioni crescita euro rispetto con incrementi ai una una struttura struttura dei dei costi 128,6 costi simile milioni simile al sui conti del al precedente 213 esercizio. correnti con attivi una struttura (+6%) e dei sulla costi movimentazione simile al precedente degli stessi esercizio. (+17%). Rispetto ad una stabilità del numero sportelli serviti, c è da rilevare il continuo trend crescita dell attività internet banking confermando un incremento dei 12,% rapporti attivi nel 213 pari al 13%. Tale 14 14andamento in doppia cifra dei clienti che operano sui canali virtuali risulta in linea con i trend in corso nel mercato bancario. 1,% SPORTELLI SERVITI 91,3 8 91,3 92,2 99,2 8 92,2 99, ,% 6,% 5 RAPPORTI INTERNET BANKING 69,% 69,% 71,6% 71,6% 74,3% 74,3% 6 6 4,% 1.4 4,% , ,5 2,% 17,1% 2 22,6 21, 3 16,7% 15,7% 21,5 2,% 17,1% 21, 16,7% 2 15,7% 15, , ,1 11,6% 9,9% 9,8% - 15,3,% 12,8 13,1 2 11,6% 9,9% ,8% -,% Ammortamenti Altro Costo del lavoro Costi operativi Ammortamenti Altro Costo del lavoro Costi operativi migliaia I costi per servizi I costi e altri per servizi costi operativi e altri costi passano operativi da 92 passano milioni da Euro 92 milioni ai 99 milioni Euro ai Euro 99 milioni del 214. euro Tale del dato registra un I costi incremento per servizi relativo 214. e altri soprattutto Tale costi dato operativi CONTI registra ad un incremento passano CORRENTI un da dei 92 servizi soprattutto milioni per prestazioni Euro in relazione ai 99 esterne milioni ai servizi e per Euro potenza prestazioni del elaborativa, 214. esterne Tale in dato linea registra con lo un MOVIMENTI MENSILI IN CC incremento sviluppo relativo della e progettualità soprattutto potenza elaborativa, anzidetta ad un incremento e con linea i maggiori con dei servizi lo sviluppo per a canone prestazioni della progettualità erogati. esterne Le principali anzidetta e potenza voci e con in elaborativa, riduzione i maggiori si riferiscono in linea con in lo sviluppo particolar della modo progettualità servizi 3. ai costi a canone anzidetta postalizzazione erogati. e con Le principali i e maggiori trasmissione voci servizi in riduzione dati, a canone già in si riferiscono precedenza erogati. 3, Le in principali trattati. particolar I costi voci modo operativi in riduzione ai costi rispondono si riferiscono ad un in particolar trend mensionale modo ai postalizzazione 2.5 costi attività postalizzazione in e crescita trasmissione sui e principali trasmissione dati, incatori già precedenza dati, già volume, in precedenza trattati. che si I relaziona costi trattati. operativi con I costi un rispondono livello operativi pricing ad rispondono per i soci ad a un 25, trend listino mensionale mantenuto un trend a tutti attività mensionale gli effetti in crescita costante sui attività (+2%). principali crescita incatori sui principali volume, incatori che si relaziona volume, con che si un relaziona livello con pricing per i soci a 2. listino mantenuto un a livello tutti gli effetti pricing costante per i soci (+2%). a listino mantenuto a tutti gli 2, effetti costante (+2%). 16 Gli 1.5 ammortamenti hanno registrato un sostanziale allineamento 15, rispetto ai dati dello scorso esercizio. E costante l impegno 16 27, da parte del consorzio al mantenimento un livello 23,6 investimenti 1. 1, in equilibrio con il valore degli ammortamenti e con le esigenze 2,2 economicità della gestione. Il rallentamento 5 degli investimenti riscontrato negli ultimi anni 5, ha consentito una riduzione degli ammortamenti a beneficio dei prossimi esercizi e delle future capacità investimento del consorzio., migliaia milioni 8,% 2 12

18 RELAZIONE SULLA GESTIONE RELAZIONE SULLA GESTIONE Gli ammortamenti hanno registrato un sostanziale allineamento rispetto ai dati dello scorso esercizio. E costante l impegno da parte del consorzio al mantenimento un livello investimenti in equilibrio con il valore degli ammortamenti e con le esigenze economicità della gestione. Il rallentamento degli investimenti riscontrato negli ultimi anni ha consentito una riduzione degli ammortamenti a beneficio dei prossimi esercizi e delle future capacità investimento del consorzio. Profilo aziendale 2 INVESTIMENTI 2 AMMORTAMENTI SEC Servizi S.C.p.A. è una Società Consortile per Azioni costituita fra Istituti Bancari nel 1972 con la finalità fornire servizi operatività bancaria e tecnologica ai propri soci e clienti. SEC 1 Servizi si è trasformata ed evoluta nel tempo e oggi 1 opera nel settore dell Information & Communication Technology (ICT) erogando servizi altamente innovativi 15,3 che includono application e facility management, consulenza, formazione 12,4 e assistenza a supporto un 12,8 vasto parco 13,1 soci 11,3 e 5 clienti che cresce in 9,5 5 modo significativo ogni anno, composto da Istituti Creto, Istituzioni Finanziarie e Imprese. L offerta modulare full outsourcing copre tutti gli ambiti dell Information & Communication - - Technology 212proponendo 213anche soluzioni 214 evolute multicanalità. 212 SEC Servizi 213vuole essere 214 un leader riconosciuto nell erogazione servizi al settore finanziario e non, che sostiene, sviluppa costi e promuove del registrano personale la conoscenza un registrano decremento un tecnologica decremento pari a,5 e finanziaria milioni pari a,5 euro nell ambito milioni (-2,4%) euro della rispetto (-2,4%) comunità al dato rispetto economica, del al 213, dato confermando un I costi del personale I trend in riduzione del scientifica 213, già confermando e avviato sociale. anche un trend nel precedente in riduzione periodo già avviato e risulta anche in nel linea precedente con il dato periodo meo e risulta sulla in consistenza del personale (-1,7%). linea I servizi con La erogati il dato produttività comprendono: meo migliora sulla consistenza in termini del volumi personale gestiti (-1,7%). per pendente. La produttività migliora in termini Con riferimento Application volumi alle gestiti componenti Management: per pendente. patrimoniali, presio si evidenzia operativo un delle buon applicazioni, bilanciamento manutenzione delle componenti adattativa immobilizzate e rispetto a quelle a breve Con sviluppo riferimento termine. evolutivo; In alle particolare componenti l ince patrimoniali, copertura si evidenzia delle immobilizzazioni un buon bilanciamento (rapporto delle tra passivo componenti Facility non corrente e Patrimonio Netto immobilizzate sul Management totale dell attivo rispetto & Operations: non a quelle corrente) a erogazione breve si mantiene termine. servizi pari In particolare a host,,67 rispetto trattamento l ince a,68 input/output, copertura dello scorso delle servizi anno. Ciò risulta anche dall ince immobilizzazioni telecomunicazioni inpendenza (rapporto finanziaria tra e sicurezza, passivo misurata non gestione dalla corrente percentuale hardware e Patrimonio periferico, copertura Netto servizi sul del totale Patrimonio hosting/ dell attivo housing; Netto non aziendale rispetto al totale passivo corrente) Servizi (38% si mantiene Assistenza, nel 214 pari rispetto Formazione, a,67 al rispetto 37% Consulenza del a,68 213) dello che e scorso Sviluppo pone anno. SEC progetti; Ciò Servizi risulta anche valori dall ince forte solità patrimoniale Servizi Printing. nonostante inpendenza il fatto che il finanziaria consorzio, misurata chiudendo dalla istituzionalmente percentuale in copertura pareggio, del non Patrimonio abbia sostanziali Netto aziendale possibilità ornarie incrementare rispetto il patrimonio al totale netto. passivo (38% nel 214 rispetto al 37% del 213) che pone SEC Servizi su valori L impegno forte solità profuso patrimoniale nell operare nonostante a garanzia il fatto una che funzionale il consorzio, ottimizzazione chiudendo istituzionalmente dei processi esternalizzati e non la consapevolezza abbia sostanziali possibilità dover agire ornarie nel rispetto incrementare e nell interesse il patrimonio tutti gli netto. stakeholder Il saldo della gestione finanziaria presenta un dato sostanzialmente stabile, come in seguito meglio in specificato nel pareggio, Renconto Finanziario e in apposita sezione della Relazione sulla Gestione. La posizione finanziaria netta risulta in attivo Il - saldo come della sancito gestione dal Coce finanziaria Etico presenta aziendale un adottato dato sostanzialmente nel 23 - trovano stabile, piena come corrispondenza per 9,2 milioni euro. La durata mea dei debiti verso i fornitori è stata 88 giorni, mentre in la seguito durata meglio nella specificato mission aziendale. mea dei creti è stata 24 giorni (rispettivamente nel Renconto 94 e 26 giorni Finanziario nel 213). e in apposita sezione della Relazione sulla Gestione. La posizione finanziaria netta risulta in attivo per 9,2 milioni euro. La durata mea dei debiti verso SEC Servizi i fornitori vuole è stata essere 88 un azienda giorni, mentre partner la durata dei propri mea Clienti dei creti che è si stata avvale 24 giorni competenze (rispettivamente qualificate 94 e e opera 26 giorni in stretta nel 213). collaborazione con la comunità al fine offrire: INFORMATIVA SULLA POSIZIONE FINANZIARIA contesto e all occorrenza modulabili; In considerazione INFORMATIVA della natura consortile della società e della sciplina statutaria che prevede il pareggio bilancio SULLA POSIZIONE FINANZIARIA meante il conguaglio competitivo in capo sulle ai aree soci critiche dell eventuale business; avanzo/savanzo gestione, la politica finanziaria perseguita è tesa a mantenere In in considerazione equilibrio l ammontare dei fabbisogni connessi alle attività investimento con i flussi finanziari generati della natura consortile della società e della sciplina statutaria che prevede dall autofinanziamento il pareggio derivante dalla gestione corrente. La posizione finanziaria al 31 cembre 214 risulta positiva per 9,2 bilancio meante il conguaglio in capo ai soci dell eventuale avanzo/savanzo milioni euro gestione, in aumento rispetto al precedente esercizio a fronte una riduzione del capitale circolante, confermando un la politica finanziaria perseguita è tesa a mantenere in equilibrio l ammontare dei fabbisogni equilibrio finanziario della gestione. Riguardo alle poste immobilizzate, si rileva nel corso dell anno una riduzione sostanziale connessi alle attività investimento con i flussi finanziari generati dall autofinanziamento degli investimenti derivante inviduali immobilizzazioni dalla ed gestione aziendali. immateriali e materiali mentre si è registrato un incremento delle immobilizzazioni corrente. La posizione finanziaria al 31 cembre 214 risulta positiva finanziarie. Stante la natura consortile ed in considerazione del fatto che la compagine sociale è costituita interamente da per 9,2 milioni euro in aumento rispetto al precedente esercizio a fronte una riduzione del banche, non capitale Centralità si rilevano circolante, del particolari Cliente, confermando convisione profili rischio un delle sostanziale strategie connessi equilibrio d intervento al livello finanziario per approvvigionamento lo sviluppo della gestione. sinergie finanziario, Riguardo competenza, creto e alle possibilità accesso al alle poste completezza ad eventuali deficit immobilizzate, ed si elevata liquità rileva nel qualità o corso delle variazione dell anno soluzioni dei una sponibili, flussi finanziari. riduzione rappresentano Per una analisi degli investimenti i fondamenti dettagliata dei flussi si in immobilizzazioni che SEC Servizi renconto rimanda al prospetto immateriali pone a finanziario. e garanzia materiali mentre un servizio si è innovativo, registrato un sicuro incremento ed economicamente delle immobilizzazioni competitivo, grado Stante valorizzare la natura consortile e potenziare ed il in business considerazione dei propri del Soci fatto e che Clienti la compagine aggiungendo sociale valore è finanziarie. costituita alla qualità interamente dei servizi da forniti. banche, non si rilevano particolari profili rischio connessi al livello approvvigionamento finanziario, alle possibilità accesso al creto e ad eventuali deficit liquità o variazione dei flussi finanziari. Per una analisi dettagliata dei flussi si rimanda al prospetto 17 renconto finanziario. La Posizione finanziaria netta della società a fine esercizio evidenzia la seguente articolazione: 21 5

19 BILANCIO D ESERCIZIO 213 BILANCIO D ESERCIZIO 214 BILANCIO D ESERCIZIO 213 BILANCIO D ESERCIZIO 214 è riconosciuto e il costo conviso, il rapporto partnership favorisce la crescita del cliente e il approvvigionamento processo genera valore finanziario, aggiunto. alle Riteniamo possibilità che accesso SEC Servizi al creto garantisca e ad in eventuali maniera deficit appropriata liquità il raggiungimento o variazione dei tale flussi obiettivo. finanziari. Per una analisi dettagliata dei flussi si rimanda al prospetto La renconto spesa IT in finanziario. Italia è in trend negativo dal 29 con decrementi dei livelli spesa IT per le La banche Posizione gran finanziaria mensioni netta della che iniziano società a ridurre fine esercizio il costo evidenzia della componente la seguente informatica articolazione: dopo è riconosciuto e il costo conviso, il rapporto partnership favorisce la crescita del cliente e il un periodo aggregazioni consistenti. Le banche mee e piccole hanno mantenuto costante processo genera POSIZIONE valore aggiunto. FINANZIARIA Riteniamo NETTA che SEC Servizi garantisca in maniera appropriata il livello spesa IT con performance migliori per le banche in outsourcing rispetto alle banche il raggiungimento tale obiettivo. mee La Aspesa Cassa con IT IT in e interno. c/c Italia bancari SEC Servizi si è impegnata nello sviluppo prodotti è in trend negativo dal 29 con decrementi dei livelli e servizi al spesa IT fine per le integrare le esigenze organizzative dei clienti e coglierne le migliori possibilità in un contesto, banche B Altre gran sponibilità mensioni liquide che iniziano a ridurre il costo della componente informatica dopo come quello attuale, ove le possibilità budget risultano in contrazione. A tal fine anche il 213 un Cperiodo Titoli detenuti aggregazioni per la negoziazione consistenti. Le banche mee e piccole hanno mantenuto costante ha visto lo sviluppo iniziative volte al contenimento dei costi operativi limitando anche le componenti il livello spesa IT con performance migliori per le banche in outsourcing rispetto alle banche mee D Liquità progettuali con IT interno. (A + alle B sole SEC + C) iniziative sicuro ritorno dell investimento. Ciò Servizi si è impegnata nello sviluppo prodotti evidenzia dunque e servizi al fine come il valore della relazione banca - IT service possa essere sempre più determinante nel integrare le esigenze organizzative dei clienti e coglierne le migliori possibilità in un contesto, migliorare come E Creti la gestione quello attuale, finanziari e, ove correnti quin, la redtività delle banche le possibilità budget risultano in contrazione. A tal fine anche il 213 ha Fvisto Debiti lo sviluppo bancari correnti iniziative volte al contenimento dei costi operativi limitando anche le componenti G Parte progettuali corrente alle dell'indebitamento sole iniziative non sicuro corrente ritorno dell investimento. Ciò evidenzia dunque ATTIVITÀ SVOLTA NEL 213 come H Altri il valore debiti della finanziari relazione correnti banca - IT service possa essere sempre più determinante nel migliorare la gestione e, quin, la redtività delle banche Nel corso del 213 i volumi business hanno mantenuto un positivo trend crescita con incrementi sui conti correnti attivi (+6%) e sulla movimentazione degli stessi (+17%). Rispetto ad I Indebitamento finanziario corrente netto (F + G + H) una J stabilità Indebitamento del numero finanziario sportelli serviti, corrente c è netto da rilevare (I - E il - continuo D) trend crescita dell attività ATTIVITÀ SVOLTA NEL 213 internet banking confermando un incremento dei rapporti attivi nel 213 pari al 13%. Tale andamento K Debiti in bancari doppia non cifra correnti dei clienti che operano sui canali virtuali risulta in linea con i trend in Nel corso del 213 i volumi business hanno mantenuto un positivo trend crescita con incrementi sui conti correnti attivi (+6%) e sulla movimentazione degli stessi (+17%). Rispetto ad corso L Obbligazioni nel mercato bancario. emesse M Altri debiti finanziari non correnti una stabilità del numero sportelli serviti, c è da rilevare il continuo trend crescita dell attività Ninternet Indebitamento banking SPORTELLI confermando SERVITI finanziario un non incremento corrente dei (K + rapporti M + L) attivi RAPPORTI nel 213 INTERNET pari al BANKING 13%. Tale andamento in doppia cifra dei clienti che operano sui canali virtuali risulta in linea con i trend in corso O Indebitamento nel mercato bancario. finanziario netto (J + N) SPORTELLI SERVITI EVOLUZIONE EVOLUZIONE 1.2 DELLA DELLA GESTIONE GESTIONE 3 PER PER IL IL RAPPORTI INTERNET BANKING I trend spesa ICT per il 214 confermano una sostanziale stabilità, 1.4 trend spesa ICT per il 214 confermano una sostanziale 4 stabilità, 337 non 386 ancora una chiara non ancora una chiara ripresa ma un segnale inversione tendenza rispetto alla situazione dell ultimo biennio, nel ripresa 8 ma un segnale inversione tendenza rispetto 1 alla situazione dell ultimo biennio, nel quale 1.2 gran parte delle Direzioni ICT sono state impegnate in processi profonda razionalizzazione 6 interna, con significativi tagli nelle risorse a sposizione. Gli obiettivi dei CIO non saranno quale gran parte delle Direzioni ICT sono state impegnate 3in processi profonda razionalizzazione interna, con significativi tagli nelle risorse sposizione. Gli obiettivi dei CIO non saranno più 1. focalizzati prevalentemente sul taglio dei costi interni più focalizzati prevalentemente sul taglio dei costi interni migliaia dell ICT, 211 bensì sul 212 dell ICT, 386 contributo 213 da dare 337 bensì sul contributo da dare all innovazione del business per rilanciare la competitività delle imprese anche in settori ed ambiti all innovazione del business per rilanciare la competitività delle imprese anche in settori ed ambiti trazionalmente 8 1 trazionalmente CONTI lontani lontani CORRENTI dall informatica trazionale. Per il 215 si prevede anche una ripresa del dall informatica trazionale. Per il 215 si prevede MOVIMENTI anche MENSILI una IN ripresa CC del ricorso all esternalizzazione dei servizi ICT con la volontà delle imprese mantenere internamente 3. ricorso 6 all esternalizzazione dei servizi ICT con la volontà delle imprese mantenere internamente solo solo le le 211 attività attività valore valore 212 e la la necessità necessità 213 aumentare aumentare il il raggio 3, migliaia raggio d azione d azione 211 del del business business 212 spingendo spingendo 213 l acquisizione l acquisizione 2.5 competenze competenze specifiche specifiche sul sul mercato mercato o la la ricerca ricerca soluzioni soluzioni efficienza efficienza esterna. esterna. 25, L evoluzione L evoluzione del del contesto contesto riferimento riferimento sembra sembra avvalorare avvalorare le le linee linee azione azione SEC SEC Servizi. Servizi. Le 2. Le CONTI CORRENTI MOVIMENTI MENSILI IN CC Banche, Banche, oltre oltre ad ad essere essere focalizzate focalizzate su su un offerta un offerta prodotti prodotti 2, a prezzo prezzo competitivo competitivo e su su un un servizio servizio eccellente, eccellente, intendono intendono riprendere riprendere l attività l attività investimento investimento 3, per 15, per perseguire perseguire la la crescita crescita dei dei volumi volumi 27,6 business business (numero (numero clienti, clienti, numero numero prodotti prodotti per per cliente) cliente) e conseguentemente conseguentemente 23,6 il il mantenimento mantenimento 25, 1, 2,2 buoni buoni livelli livelli redtività, redtività, lasciando lasciando all outsorcer all outsorcer il il problema problema adeguare adeguare il il sistema sistema informativo informativo ai ai requisiti requisiti , normativi normativi e regolamentari. regolamentari. Sul Sul fronte fronte degli degli investimenti, investimenti, 2, infatti, infatti, risorse risorse importanti importanti dovranno dovranno 1.5 essere essere rottate rottate sugli sugli adeguamenti adeguamenti normativi normativi al al fine fine 15,, sodsfare sodsfare la la notevole notevole mole mole attività attività richieste richieste dagli dagli 211organi organi ,6 migliaia regolatori regolatori nazionali nazionali ed ed europei. europei milioni 23,6 1. 1, La La crescita crescita delle delle filiali filiali si si è arrestata arrestata grazie grazie ad ad un un ripensamento ripensamento 2,2 progressivo progressivo dei dei modelli modelli filialecentrici filialecentrici 5 con con l obiettivo l obiettivo ridurre ridurre l incidenza l incidenza dei dei costi costi stribuzione, stribuzione, 5, mentre mentre prosegue prosegue lo lo sviluppo sviluppo dei servizi innovativi (tecnologie multicanali e mobile) che concorrono al mantenimento e sviluppo, della clientela con inferiori risorse. SEC Servizi intende produrre un migliaia notevole sforzo 212 in tal 213 senso al fine fornire delle soluzioni adeguate alle esigenze dei propri milioniclienti. La forte attenzione al contenimento dei costi impone alle Banche sfruttare leve efficienta

20 RELAZIONE SULLA GESTIONE Profilo aziendale mento che prevedono il mantenimento della spesa IT fortemente ancorata alla gestione corrente, politiche integrazione e ottimizzazione dei processi esplorando esperienze re-engineering dei back office e ottimizzazione del processo gestione del creto. L obiettivo SEC Servizi per S.C.p.A. SEC Servizi è una sarà Società quello Consortile confermarsi per Azioni come costituita leva importante fra Istituti per Bancari i traguar nel 1972 degli attuali con la soci/clienti finalità fornire e del mercato. servizi Con operatività riferimento bancaria alle linee e tecnologica guida già ai delineate propri soci per e il clienti. 214, SEC SEC Servizi, Servizi intende si è trasformata riprendere ed lo evoluta sviluppo nel progettuale tempo e oggi su filoni opera nel particolare settore dell Information interesse per il business & Communication supportando Technology i processi (ICT) erogando del creto, servizi della altamente finanza e innovativi del CRM, che ma soprattutto includono application sviluppando e banca, in facility maniera management, ancora più consulenza, pressante la formazione multicanalità. e assistenza a supporto un vasto parco soci Per e clienti cogliere che le cresce importanti in modo opportunità significativo che il ogni mercato anno, offre, composto la società da dovrà Istituti poi fare Creto, uno sforzo Istituzioni per integrare Finanziarie alcune e Imprese. linee business ad oggi non fornite e completare la propria offerta commerciale per L offerta incrementare modulare la propria full outsourcing capacità attrazione copre tutti nei gli confronti ambiti dell Information della potenziale & clientela. Communication Technology proponendo anche soluzioni evolute multicanalità. SEC Servizi vuole essere un leader riconosciuto nell erogazione servizi al settore finanziario e non, che sostiene, sviluppa e promuove CON la conoscenza IMPRESE tecnologica COLLEGATE, e finanziaria CONTROLLATE nell ambito della comunità E CONSOCIATE economica, RAPPORTI scientifica e sociale. SEC I servizi Servizi erogati detiene comprendono: una quota sociale pari al 51,68% della società Galileo Network S.r.l.. Galileo Network Application opera Management: come outsourcer presio ICT al operativo servizio dei delle Confi applicazioni, e fornisce manutenzione servizi prevalentemente adattativa in e modalità sviluppo evolutivo; full outsourcing, con politiche commerciali pay per use. Il bilancio esercizio al 31 cembre Facility 213 Management Galileo & Network, Operations: ultimo erogazione bilancio approvato, servizi host, espone trattamento un utile input/output, netto pari a euro servizi evidenziando telecomunicazioni Patrimonio e sicurezza, della gestione società hardware euro periferico, con servizi un totale hosting/ attivo housing; euro 41.33, Servizi e Assistenza, un Valore della Formazione, produzione Consulenza per euro e Sviluppo Nel progetti; corso del 214 si è concretizzata Servizi una importante Printing. operazione societaria attraverso l acquisizione un ramo aziendale che ha sostanzialmente determinato l acquisizione della clientela e dell attività operativa del principale competitor, L impegno ad profuso oggi non nell operare più operativo. a garanzia Galileo Network una funzionale copre attualmente ottimizzazione almeno dei processi i due terzi esternalizzati dell informatica e la consapevolezza per i Confi dover e rappresenta agire nel rispetto un punto e nell interesse riferimento importante tutti gli stakeholder e ricono- del mercato sciuto - come da sancito associazioni dal Coce categoria Etico aziendale ed entri regolatori. adottato nel 23 - trovano piena corrispondenza Il nella 2 settembre mission aziendale. 213, SEC Servizi ha sottoscritto il 13,4% del capitale Ribes S.p.A., società servizio della cret information: analisi immobiliari, visure camerali, eventi negativi, valutazione, gestione SEC Servizi e recupero vuole essere creti, un azienda consulenze. partner La collaborazione dei propri Clienti Ribes che con si SEC avvale Servizi competenze è rivolta a offrire qualificate sinergie e opera servizio in stretta e costo collaborazione alla rispettiva con clientela, la comunità grazie al all integrazione fine offrire: dei servizi e delle soluzioni informative offerte dalla consociata nei processi applicativi forniti da SEC Servizi. Ribes fa parte contesto del gruppo e all occorrenza Tecnoinvestimenti modulabili; che detiene partecipazioni controllo in altri importanti enti certification authority e gitalization trust. Nell ottica estendere la collaborazione industriale competitivo tra SEC Servizi sulle aree e il gruppo, critiche nel business; corso del 215, SEC Servizi ha partecipato all operazione IPO Tecnoinvestimenti acquisendo una quota azionaria della stessa pari al 4,95%, per poi cedere alla capogruppo la partecipazione detenuta in Ribes S.p.A. L operazione acquisto si è concretizzata aderendo alla quotazione Tecnoinvestimenti al mercato AIM Borsa Italiana in data 6 agosto 214. inviduali ed aziendali. Nel corso del 214 SEC Servizi ha ceduto il 5% delle quote ObjecWay Wealth Services S.r.l., società Centralità del gruppo del Cliente, ObjectWay convisione che opera delle come strategie subholng d intervento del gruppo per lo sviluppo per le attività sinergie outsourcing competenza, servizi informatici completezza e ed BPO elevata (Business qualità delle Process soluzioni Outsourcing) sponibili, per rappresentano SGR e società i fondamenti gestioni patrimoniali. che SEC Servizi pone a garanzia un servizio innovativo, sicuro ed economicamente competitivo, in grado valorizzare e potenziare il business dei propri Soci e Clienti aggiungendo valore SEC alla qualità Servizi dei detiene servizi il 4% forniti. del capitale sociale Nomisma Società Stu Economici S.p.A., società riconosciuta come uno dei principali istituti privati ricerca economica a livello nazionale ed europeo che esercita da più 25 anni la funzione osservatorio locale, nazionale e internazionale sui fenomeni economici, rivolgendo particolare attenzione ai fatti dell economia reale. Nomisma ha chiuso il proprio bilancio al 31 cembre 213 con una perta pari ad euro , evidenziando un Patrimonio della società euro Le informazioni dettaglio relative alle transazioni intercorse tra le società sono contenute nelle note informative e sono state effettuate a prezzi mercato. 23 5

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Business Process Outsourcing

Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing Kedrios propone un modello di outsourcing completo Il Gruppo SIA-SSB, attraverso Kedrios dispone di una consolidata tradizione di offerta di servizi di Outsourcing Amministrativo

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

L attività di Internal Audit nella nuova configurazione organizzativa

L attività di Internal Audit nella nuova configurazione organizzativa L attività di Internal Audit nella nuova configurazione organizzativa Massimo Bozeglav Responsabile Direzione Internal Audit Banca Popolare di Vicenza Indice 1. I fattori di cambiamento 2. L architettura

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 5 maggio 2014 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 Nel 2014 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,6% in termini reali, seguito da una crescita dell

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Eccellenza nel Credito alle famiglie

Eccellenza nel Credito alle famiglie Credito al Credito Eccellenza nel Credito alle famiglie Innovazione e cambiamento per la ripresa del Sistema Paese Premessa La complessità del mercato e le sfide di forte cambiamento del Paese pongono

Dettagli

La best practice ITILv3 nell IT Sourcing

La best practice ITILv3 nell IT Sourcing La best practice ITILv3 nell IT Sourcing Novembre 2009 Indice 1. Introduzione... 4 1.1. Il contesto dell outsourcing... 4 1.2. Le fasi di processo e le strutture di sourcing... 7 1.3. L esigenza di governance...

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

CATALOGO FORMAZIONE 2015

CATALOGO FORMAZIONE 2015 CATALOGO FORMAZIONE 2015 www.cogitek.it Sommario Introduzione... 4 Area Tematica: Information & Communication Technology... 5 ITIL (ITIL is a registered trade mark of AXELOS Limited)... 6 Percorso Formativo

Dettagli

dei processi di customer service

dei processi di customer service WHITE PAPER APRILE 2013 Il Business Process Orchestrator dei processi di customer service Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente documento sono di proprietà esclusiva

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

Progetto BPR: Business Process Reengineering

Progetto BPR: Business Process Reengineering Progetto BPR: Business Process Reengineering Riflessioni frutto di esperienze concrete PER LA CORRETTA INTERPRETAZIONE DELLE PAGINE SEGUENTI SI DEVE TENERE CONTO DI QUANTO ILLUSTRATO ORALMENTE Obiettivo

Dettagli

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com 2 Tecnoteca è nata nel 2000 con sede a Tavagnacco ha scelto da subito di lavorare

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

DISABILITY MANAGEMENT: INTEGRARE LE DIFFERENZE PER FARE LA DIFFERENZA

DISABILITY MANAGEMENT: INTEGRARE LE DIFFERENZE PER FARE LA DIFFERENZA DISABILITY MANAGEMENT: INTEGRARE LE DIFFERENZE PER FARE LA DIFFERENZA Simone Scerri INTRODUZIONE Questa proposta è rivolta alle aziende con un numero pendenti superiore a 15, le quali sono tenute ad assumere

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e'

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il continuous improvement ed e' ITIL v3 ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e' giusto che lo applichi anche a se' stessa... Naturalmente una

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

PREMESSA NOTE ESPLICATIVE SULL INFORMATIVA AL PUBBLICO (III PILASTRO)

PREMESSA NOTE ESPLICATIVE SULL INFORMATIVA AL PUBBLICO (III PILASTRO) INFORMATIVA AL PUBBLICO Terzo Pilastro di Basileaa 2 SITUAZIONE AL 31/12/2 2014 PREMESSA NOTE ESPLICATIVE SULL INFORMATIVA AL PUBBLICO (III PILASTRO) Il primo gennaio 2014 è entrata in vigore la nuova

Dettagli

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input Problem Management Obiettivi Obiettivo del Problem Management e di minimizzare l effetto negativo sull organizzazione degli Incidenti e dei Problemi causati da errori nell infrastruttura e prevenire gli

Dettagli

Project Management Office per centrare tempi e costi

Project Management Office per centrare tempi e costi Project Management Office per centrare tempi e costi Il Project Management Office (PMO) rappresenta l insieme di attività e strumenti per mantenere efficacemente gli obiettivi di tempi, costi e qualità

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu FRAUD MANAGEMENT. COME IDENTIFICARE E COMB BATTERE FRODI PRIMA CHE ACCADANO LE Con una visione sia sui processi di business, sia sui sistemi, Reply è pronta ad offrire soluzioni innovative di Fraud Management,

Dettagli

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE 7 TH QUALITY CONFERENCE Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE INFORMAZIONI DI BASE 1. Stato: Italia 2. Nome del progetto: La diffusione di Best Practice presso gli Uffici Giudiziari

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

A vele spiegate verso il futuro

A vele spiegate verso il futuro A vele spiegate verso il futuro Passione e Innovazione per il proprio lavoro La crescita di Atlantica, in oltre 25 anni di attività, è sempre stata guidata da due elementi: la passione per il proprio lavoro

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 NetConsulting 2014 1 INDICE 1 Gli obiettivi della Survey...

Dettagli

Questionario di valutazione: la preparazione di un istituzione

Questionario di valutazione: la preparazione di un istituzione Questionario di valutazione: la preparazione di un istituzione Abbiamo creato questo questionario per aiutarti a prepararti per il workshop e per farti pensare ai diversi aspetti delle collezioni digitali

Dettagli

Crescita, produttività e occupazione: le sfide che l Italia ha di fronte

Crescita, produttività e occupazione: le sfide che l Italia ha di fronte Crescita, produttività e occupazione: le sfide che l Italia ha di fronte DOCUMENTI 2013 Premessa 1. Sul quadro istituzionale gravano rilevanti incertezze. Se una situazione di incertezza è preoccupante

Dettagli

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult Terminologia Ci sono alcuni termini che, a vario titolo, hanno a che fare col tema dell intervento KM ECM BPM E20 Enterprise

Dettagli

PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE

PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE ADOTTATA AI SENSI DELL ART. 4 DEL REGOLAMENTO CONSOB 17221 DEL 12 MARZO 2010 (e successive modifiche) Bologna,1 giugno 2014 Indice 1. Premessa...

Dettagli

Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario

Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario 9 Signori azionisti, il 2005 è stato per Manutencoop Facility Management S.p.A. un anno di particolare impegno: il completamento delle

Dettagli

L ultima versione di ITIL: V3 Elementi salienti

L ultima versione di ITIL: V3 Elementi salienti L ultima versione di ITIL: V3 Elementi salienti Federico Corradi Workshop SIAM Cogitek Milano, 17/2/2009 COGITEK s.r.l. Via Montecuccoli 9 10121 TORINO Tel. 0115660912 Fax. 0115132623Cod. Fisc.. E Part.

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Grazie per il suo interesse alla nuova tecnologia voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Cristina Brambilla Telefono 348.9897.337,

Dettagli