Alba Leasing Profilo societario 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Alba Leasing Profilo societario 2015"

Transcript

1 Alba Leasing Profilo societario 2015 Aggiornato a: Aprile 2015

2 La società in breve Alba Leasing Il partner finanziario delle piccole e medie imprese Alba Leasing è una società finanziaria fondata nel 2010 su iniziativa di alcuni fra i più solidi e affidabili gruppi bancari italiani. Il capitale sociale è così detenuto dalla Banca popolare dell Emilia Romagna, il Banco Popolare, la Banca Popolare di Sondrio, la Banca Popolare di Milano e il Credito Valtellinese. Specializzata nel settore della locazione finanziaria, Alba Leasing mette a disposizione delle imprese le risorse creditizie e il know-how necessari per dare sostegno ai loro piani di sviluppo e alle opportunità da cogliere in campi quali l energia, i trasporti, le costruzioni, l hightech, l industria e i servizi. Concentrando ancora i propri sforzi e rivolgendo i propri prodotti e servizi in questi settori produttivi, Alba Leasing offre un importante contributo alla ripresa degli investimenti delle aziende e a supporto delle loro strategie di crescita per gli anni a venire. Oggi Alba Leasing conta su circa clienti su tutto il territorio nazionale che credono nelle sue capacità, competenze ed efficienza. Alba Leasing si è posta l obiettivo di essere la prima scelta per la clientela e le Banche distributrici dei suoi finanziamenti in leasing e dei servizi annessi grazie al dinamismo della sua struttura, alla professionalità delle persone che vi lavorano e all immancabile attenzione verso il cliente. Posizionamento nel mercato Al termine dello scorso anno, Alba Leasing era posizionata al 5 posto a livello nazionale nella classifica delle società di leasing e nel comparto del leasing strumentale (dati Assilea), con un totale di 1.003,0 milioni di euro di nuovi volumi di stipulato e nuovi contratti perfezionati dal 1 gennaio al 31 dicembre TOTALE CREDITI ( ) 4,6 miliardi CLIENTI ATTIVI DIPENDENTI 280 RETE DISTRIBUTIVA (n. sportelli) di cui Banca Popolare dell Emilia Romagna 842 Gruppo Banco Popolare Banca Popolare di Sondrio 322 Gruppo Credito Valtellinese 538 Altre Banche Convenzionate Dati al 31 dicembre

3 Mission e linee guida strategiche Mission La mission di Alba Leasing è quella di diventare, nel medio periodo, la best practice nel settore in termini di efficienza operativa ed efficacia commerciale, in grado di competere con i principali player domestici specializzati nel leasing, e di essere il punto di riferimento per il mondo delle Banche Popolari. Linee guida strategiche Una estesa ed efficiente copertura della rete commerciale a livello nazionale. In particolare, Alba Leasing distribuisce i suoi prodotti prevalentemente attraverso il canale bancario, offrendo un ampia gamma di prodotti leasing e prodotti ancillari al leasing (ad esempio prodotti assicurativi), in linea con le normali condizioni di mercato e un modello realmente differenziato tra le Banche Socie e le altre Banche Convenzionate. Efficienza operativa grazie alla ottimizzazione dei processi connessi. Elevata professionalità nella gestione del rischio di credito, grazie all ottimizzazione dei processi creditizi e della qualità dei finanziamenti in leasing. Canale bancario Efficienza operativa Qualità del credito 3

4 Reti distributive I nostri partner Un brand di qualità per Banche, Fornitori e Vendor I nostri partner bancari sono in grado di offrire alla loro clientela prodotti leasing efficienti e di alta qualità sotto un brand affermato nel mercato di riferimento. Nel rispetto delle strategie di vendita delle singole Banche, Alba Leasing è in grado di provvedere alla piena copertura dei finanziamenti, alla vendita diretta e alle funzioni amministrative e operative su tutto il territorio nazionale. Noi mettiamo a disposizione delle Banche le competenze necessarie in tutte le fasi del contratto di finanziamento in materia di valutazione e strutturazione del credito, di amministrazione e contabilità, di ambito legale e fiscale, basandoci sulla nostra esperienza come partner serio e affidabile di importanti istituti del credito. Siamo consapevoli che ogni Banca ha la sua identità e le sue peculiari caratteristiche a seconda del territorio e della propria storia. In forza di questo, Alba Leasing dispone di un modello di business differenziato in funzione delle diverse reti distributive delle Banche Socie e delle altre Banche Convenzionate. La nostra rete commerciale è così strutturata in 6 filiere tagliate su misura per offrire soluzioni efficienti e specifiche per ciascun partner bancario. Una filiera è dedicata alle banche del Gruppo Bper, due a quelle del Gruppo Banco Popolare, una alla Banca Popolare di Sondrio, una al Gruppo Bancario Credito Valtellinese e una alle altre Banche Convenzionate. La nostra strategia di business Canali distributivi Prevalenza del canale bancario. Accesso al mercato Differenziazione di modello commerciale tra Banche Socie e altre Banche Convenzionate. Le Banche Socie possono beneficiare di un portafoglio esclusivo per banca e di relazioni commerciali e di marketing maggiormente forti. Gamma prodotti Ampia e completa gamma di prodotti in continua innovazione, con un particolare focus sul leasing strumentale. Spread sul nuovo business in linea con le condizioni di mercato. Obiettivi di produzione Basato su ipotesi di crescita del mercato del leasing. 4

5 Le Banche Convenzionate Banche Socie Banco Popolare Banca Popolare dell Emilia Romagna Banca Popolare di Sondrio Cassa di Risparmi di Bra Credito Valtellinese Cassa di Risparmio di Fano Credito Siciliano Altre Banche Convenzionate Banca Agricola Popolare di Ragusa Banca Carim-Cassa di Risparmio di Rimini Banca Cassa di Risparmio di Savigliano Banca del Fucino Banca del Piemonte Banca della Provincia di Macerata Banca di Bologna Banca di Treviso Banca Picena Truentina Banca Popolare del Cassinate Banca Popolare del Frusinate Banca Popolare del Lazio Banca Popolare dell Alto Adige Banca Popolare di Bari Banca Popolare di Fondi Banca Popolare di Lajatico Banca Popolare di Marostica Banca Popolare di Puglia e Basilicata Banca Popolare di Sviluppo Banca Popolare Pugliese Banca Popolare Sant Angelo Banca Profilo Banca Promos Banca Sviluppo Tuscia Banco delle Tre Venezie Banca Tercas Cassa di Risparmio di Cento Cassa di Risparmio di Fermo Cassa di Risparmio di Fossano Cassa di Risparmio di Orvieto Cassa di Risparmio di Pescara Cassa di Risparmio di Saluzzo Credito Emiliano (Credem) Unipol Banca Fornitori e vendors Oltre al mondo delle Banche, sotto il proprio brand Alba Leasing offre attraenti prodotti finanziari a importanti gruppi industriali e commerciali, associazioni di categoria e Confidi. Ci sono vari modi in cui essi possono beneficiare dei nostri programmi di finanziamenti leasing attraverso specifici convenzionamenti o accordi co-branding. Vendors Di seguito, le principali convenzioni in essere consolidate negli anni: Michelin Gruppo Overmach Corghi Sipav Fidimpresa Marche Fiditurismo Associazione Calzaturifici Riviera del Brenta - Acrib Consorzio Grow-Up 5

6 Il business Settori d investimento Gli strumenti per cogliere le opportunità di mercato L attuale contingenza economica e la crescente concorrenza spingono le imprese a reperire, accanto agli strumenti di finanziamento tradizionali (mezzi propri e crediti), fonti alternative per cogliere le opportunità di business offerte dal mercato. Il leasing offre una valida soluzione in grado di preservare la liquidità dell azienda e di adattarsi alle esigenze specifiche dell impresa, definendo ad esempio la durata ad hoc, le modalità di rateazione, il valore residuo del bene, e riducendo al contempo il rischio di obsolescenza dei mezzi di produzione, incentivando l innovazione all interno dell azienda, stimolando infine i suoi piani d investimento. Alba Leasing è in grado di finanziare l intera gamma dei beni utili all impresa per migliorare la produttività, per incrementare le vendite o semplicemente per innovare attrezzature e dotazioni strumentali all attività. Il leasing ha conosciuto un costante impiego in tutti i settori produttivi trovando sempre applicazione nei programmi d investimento delle imprese finalizzati all acquisizione di nuovi allestimenti d ufficio, autovetture e mezzi di trasporto in generale, immobili e uffici, apparecchiature IT, macchinari di alta tecnologia fino agli impianti industriali. TRASPORTI HIGH-TECH ENERGIA Autovetture Veicoli commerciali Veicoli industriali Mezzi agricoli Aeromobili Mezzi nautici Strumenti informatici Dotazioni d ufficio Apparecchiature elettromedicali IT Impianti e tecnologia di energie rinnovabili Fotovoltaico Eolico Idroelettrico A biomasse INDUSTRIA E SERVIZI Linee di produzione Macchinari industriali Allestimenti di terziario avanzato (settore turisticoalberghiero, bancario...) COSTRUZIONI Immobiliare Immobili costruiti o da costruire Immobili d impresa Infrastrutture Grandi opere Edilizia Pubblica 6

7 I vantaggi di essere nostri partner Relazioni con Banche di primaria grandezza Alba Leasing vanta una ampia rete commerciale che è frutto di storici accordi distributivi con banche di primaria grandezza a livello nazionale. Soluzioni su agevolazioni Alba Leasing tiene informata la propria clientela sulle soluzioni agevolative offerte a livello statale o locale sugli investimenti d impresa. Efficiente gestione della liquidità Oltre alla fornitura del bene, Alba Leasing si assume l esposizione al rischio mentre l impresa migliora i propri dati di bilancio. Supporto lungo tutto il processo del leasing Alba Leasing offre ai suoi clienti la copertura integrale dei loro progetti d investimento curando direttamente i rapporti con il fornitore del bene, l acquisto, il suo finanziamento e i servizi connessi all utilizzo. Servizi accessori a condizioni esclusive Alba Leasing provvede direttamente alle coperture assicurative con procedure semplici e a costi ridotti. Supporto lungo tutto il processo del leasing PRODUTTORE FORNITORE SOCIETA DI LEASING UTILIZZATORE FINALE 7

8 Prodotti e servizi I nostri leasing La soluzione per aumentare produttività e innovazione Alba Leasing offre la gamma completa di leasing, che comprende il leasing strumentale, il leasing targato, il leasing immobiliare e una serie di leasing specialistici quali il leasing nautico, il leasing fotovoltaico, il leasing pubblico e il leasing agevolato. industriale o commerciale, per l attività dell impresa. Si rivolge a società di persone, società di capitali e artigiani. Al finanziamento Alba Leasing accompagna una consulenza a 360 gradi in materia urbanistica, legale e amministrativa. STRUMENTALE Finalizzato all acquisto di beni produttivi, impianti e macchinari per l impresa di ogni settore e dimensione, dalla grande industria alle pmi, agli studi professionali. Con Alba Leasing, che vanta relazioni avviate con i più importanti produttori di beni strumentali a livello internazionale, è possibile finanziare anche l acquisto di beni fatti costruire sulle specifiche esigenze della clientela. ENERGIE RINNOVABILI STRUMENTALE TARGATO TARGATO Il leasing targato è la soluzione per finanziare l acquisto di autovetture, veicoli commerciali, veicoli industriali e mezzi di trasporto in genere. Si rivolge ad aziende, professionisti e privati. Alba Leasing si avvale di accordi con i principali costruttori e distributori. NAUTICO IMMOBILIARE IMMOBILIARE Il leasing immobiliare è ideale per il finanziamento integrale di immobili, costruiti o da costruire, ad uso PUBBLICO 8

9 NAUTICO Il leasing nautico consente a professionisti e aziende di acquisire imbarcazioni, da costruire o finite, da diporto o a utilizzo commerciale. PUBBLICO Dedicato alla Pubblica Amministrazione, che può assicurarsi tempi contenuti nei programmi di investimento e relativa copertura finanziaria, modalità semplificate, unicità di interlocutore negli appalti per l acquisizione di beni e servizi, certezza e contenimento dei costi. Eolico Salvaguardia ambientale e sviluppo sostenibile si concentrano negli impianti eolici che sviluppano energia sfruttando l azione del vento. A biomasse Una tecnologia ad elevate potenzialità di crescita di cui Alba Leasing ha acquisito tutto il know-how necessario per una consulenza a tutto campo. ENERGIE RINNOVABILI Alba Leasing mette a disposizione delle aziende e dei privati la miglior competenza per il finanziamento di impianti di ultima generazione finalizzati alla produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. Fotovoltaico La conversione fotovoltaica di energia solare è una delle fonti rinnovabili più diffuse in termini sia di impianti sia di kw prodotti. Alba Leasing mette a disposizione soluzioni finanziarie che consentono di sfruttare al meglio i benefici dell autoproduzione di energia e gli incentivi statali. 9

10 La Governance e il Management Organi Sociali Consiglio di Amministrazione Presidente: Luigi Roth Amministratore Delegato: Massimo Mazzega Consiglieri: Matteo Bigarelli, Fabio Cereghini, Giorgio Pellagatti, Maurizio Riccadonna, Mauro Selvetti Collegio Sindacale Presidente: Ezio Maria Simonelli Sindaci Effettivi: Mario Vitali, Vittorio Belviolandi Sindaci Supplenti: Nicola Fiameni, Matteo Tiezzi Direzioni e Servizi Luigi Roth Presidente Massimo Mazzega Amministratore Delegato Angelo Abelli Mercato Assicurazioni e Leasing Agevolato Marketing Operativo Customer Care Rete Commerciale Stefano Corti Risorse e Operations Risorse Umane Organizzazione Governance ICT e Servizi Generali Acquisizione Contratti Gestione Contratti Attività Tecnico Operative Fernando Metelli Risk, Legale e Compliance Risk Management Legale e Compliance Antiriciclaggio Roberto Puricelli Crediti Erogazione Crediti Gestione Crediti Post-Avvio Segreteria Fidi Crediti Problematici (a.i.) Recupero Crediti e Contenzioso Restructuring Remarketing Stefano Rossi Amministrazione, Tesoreria e Controllo Amministrazione Tesoreria Fiscale Controllo di Gestione Giovanni Del Nero Internal Audit Internal Audit 10

11 Rete commerciale Direzioni Account Banche Alba Leasing garantisce una efficace copertura commerciale attraverso un modello di business differenziato in funzione delle diverse caratteristiche delle reti distributive delle Banche Socie e Convenzionate. Jean Luc Angeli Gruppo Bper (Banca popolare dell Emilia Romagna) Fabrizio Pazzaglia Gruppo Banco Popolare Marcello Alessandrelli Altre Banche Convenzionate Massimo Cortina Banca Popolare di Sondrio Antonio Perabò Gruppo CreVal (Credito Valtellinese) Daniele Di Anselmo Vendor/Fornitori Altri Canali 11

12 Fatti e numeri Quadro di sintesi Alba Leasing è una società finanziaria specializzata nel leasing fondata agli inizi del Gli azionisti sono cinque fra le maggiori Banche Popolari in Italia: Banca popolare dell Emilia Romagna, Banco Popolare, Banca Popolare di Sondrio, Banca Popolare di Milano e Credito Valtellinese. Le Banche Socie di Alba Leasing Banca popolare dell Emilia Romagna 33,50% 30,15% Banco Popolare La rete distributiva è formata dalle filiali delle Banche Socie e di altre Banche Convenzionate presenti su tutto il territorio nazionale (circa sportelli complessivi). Nel mercato italiano della locazione, Alba Leasing ha valori consolidati nel tempo. PRINCIPALI DATI DI BILANCIO ( /000) 31/12/2014 Crediti Total Capital Ratio 8,92% Margine d intermediazione Patrimonio netto Utile ante imposte Canali di vendita Banca Popolare di Milano Credito Valtellinese 9,04% 8,05% 19,26% Banca Popolare di Sondrio CREVAL BPER BANCO POPOLARE NORD BANCA POPOLARE DI SONDRIO BANCO POPOLARE CENTRO-SUD ALTRE BANCHE E DIRETTO 12

13 Alba Leasing è il terzo network bancario del leasing in Italia Con oltre sportelli delle Banche Socie, Alba Leasing è il terzo network leasing a livello nazionale per numero di filiali convenzionate. Considerando anche le altre banche convenzionate, la rete distributiva di Alba comprende circa sportelli bancari. Con un totale di 1.003,0 milioni di euro di volumi stipulati e di contratti perfezionati nel corso del 2014 (ultimo dato annuale disponibile), Alba Leasing si colloca al quinto posto fra gli operatori nazionali nel settore, detenendo alla data del 31 dicembre 2014 una quota pari al 6,28% del mercato domestico su stipulato (dati Assilea). Nei primi tre mesi del 2015, Alba Leasing ha stipulato nuove operazioni di leasing per un importo complessivo di 217,7 milioni di euro, derivanti per il 77% dalla filiera delle Banche Socie, per il 15% dalla filiera delle altre Banche Convenzionate e per l 8% dalla filiera Altri Canali. Stipulato leasing per canale (2014) Nel 2014, Alba Leasing ha erogato 1.003,0 milioni di euro in nuovi volumi di stipulato per un totale di contratti, così suddivisi per canale: Stipulato leasing per prodotto (2014) Anche nel corso del 2014, Alba Leasing si conferma player di riferimento per il leasing strumentale. Nel dettaglio la suddivisione per prodotto è la seguente: Banche Socie 812,3 mln 80,98% Strumentale 578,6 mln 57,68% Altre Banche 81,9 mln 8,16% Immobiliare 348,0 mln 34,70% Altri Canali 108,8 mln 10,85% Targato 64,4 mln 6,42% Totale 1.003,0 mln 100% Aeronavale 12,0 mln 1,20% 13

14 Questa presentazione fornisce informazioni di carattere generale. I contenuti sono riconducibili alla data di ultimo aggiornamento e nel frattempo potrebbero avere subito delle variazioni in alcune parti. Il documento non rappresenta in alcun modo una offerta di vendita finalizzata alla sottoscrizione di un contratto. Aggiornato a: Aprile 2015 Alba Leasing Via Sile, Milano Tel Fax

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Il leasing: strumento evoluto per gli investimenti Pag. 1. Assilea Associazione Italiana Leasing Pag. 13

Il leasing: strumento evoluto per gli investimenti Pag. 1. Assilea Associazione Italiana Leasing Pag. 13 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA STAMPA Il leasing: strumento evoluto per gli investimenti Pag. 1 Il leasing in Italia: i trend economici Pag. 6 Il leasing in Europa Pag. 12 Assilea Associazione

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Evento annuale dei Confidi Siciliani. Confidi Day 2014 ABBAZIA SANTA ANASTASIA CASTELBUONO (PALERMO) 15 OTTOBRE 2014

Evento annuale dei Confidi Siciliani. Confidi Day 2014 ABBAZIA SANTA ANASTASIA CASTELBUONO (PALERMO) 15 OTTOBRE 2014 Evento annuale dei Confidi Siciliani Confidi Day 2014 ABBAZIA SANTA ANASTASIA CASTELBUONO (PALERMO) 15 OTTOBRE 2014 Un ruolo maggiore nella filiera del credito per la sostenibilità del sistema dei Confidi

Dettagli

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto Gentile Cliente, il momento storico della fine del Conto Energia in Italia è arrivato lo scorso 6 luglio ed ha rappresentato un punto di svolta per tutti gli operatori del solare. La tanto discussa grid

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

Repower guarda al futuro con fiducia

Repower guarda al futuro con fiducia Repower guarda al futuro con fiducia Giovanni Jochum Quale membro della Direzione di Repower, società con sede a Poschiavo, desidero presentare il mio punto di vista sui fattori che stanno cambiando radicalmente

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A.

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A. Milano, 4 giugno 2014 Perché TIPO? 1. Esiste un mercato potenziale interessante 2. Le imprese italiane hanno bisogno di equity 3. Attuale disponibilità di liquidità UNA CHIUSURA PROATTIVA DEL CIRCUITO

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

SCHEDA OPERATIVA SOGGETTI AMMISSIBILI

SCHEDA OPERATIVA SOGGETTI AMMISSIBILI Avviso pubblico - Puglia Sviluppo - Regione Puglia in attuazione della DGR n. 1788 del 06 Agosto 2014. Pagina 1 COMMISSIONE EUROPEA REGIONE PUGLIA Area Politiche per lo Sviluppo Economico, Lavoro e Innovazione

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER GLI INCENTIVI ALLE IMPRESE Circolare 10 febbraio 2014, n. 4567 Termini e modalità di presentazione delle domande per la concessione e l erogazione

Dettagli

Una Crescita Possibile

Una Crescita Possibile Accordo 2014/2015 Intesa Sanpaolo e Confindustria Piccola Industria Una Crescita Possibile INTESA SANPAOLO S.p.A. in seguito denominata Intesa Sanpaolo o "Banca" con sede in Torino, Piazza San Carlo 156,

Dettagli

Incentivazione dell energia elettrica da altre fonti rinnovabili

Incentivazione dell energia elettrica da altre fonti rinnovabili Incentivazione dell energia elettrica da altre fonti rinnovabili Beneficiari Riferimenti normativi Finalità dello strumento Regime transitorio Impianti, alimentati da fonti rinnovabili diverse da quella

Dettagli

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune 1 Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria DOP Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria

Dettagli

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale www.bsp.lu Dicembre 2013 1 Con la Legge 22 marzo 2004, il Lussemburgo si è dotato, di uno strumento legislativo completo che ha

Dettagli

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi,

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, incrementarne la resa ma pensate che sia necessario un

Dettagli

più credito per la tua impresa

più credito per la tua impresa Sei un impresa che vuole acquistare nuovi macchinari, impianti o attrezzature? più credito per la tua impresa : Agevolazioni anche per i settori di pesca e agricoltura Beni strumentali, l agevolazione

Dettagli

Banca Popolare di Sondrio Principi contabili e criteri di valutazione. Camilla Burato Ilaria Fava Gloria Covallero

Banca Popolare di Sondrio Principi contabili e criteri di valutazione. Camilla Burato Ilaria Fava Gloria Covallero Banca Popolare di Sondrio Principi contabili e criteri di valutazione Camilla Burato Ilaria Fava Gloria Covallero Il profilo della Banca Fondata nel 1871, è una della prime banche popolari italiane ispirate

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE PICCOLE IMPRESE

REGOLAMENTO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE PICCOLE IMPRESE REGOLAMENTO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE PICCOLE IMPRESE INDICE Art. 1 - Oggetto e finalità del regolamento Art. 2 - Requisiti di ammissibilità al contributo Art. 3 - Tipologie di spese ammissibili

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008.

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008. Offerta pubblica di sottoscrizione di CAPITALE SICURO prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto CF900) Il presente Prospetto Informativo completo si compone delle seguenti parti: Parte

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Come la tecnologia può indirizzare il risparmio energetico

Come la tecnologia può indirizzare il risparmio energetico Come la tecnologia può indirizzare il risparmio energetico CITTÀ, RETI, EFFICIENZA ENERGETICA CAGLIARI, 10 APRILE 2015 a cura di Fabrizio Fasani Direttore Generale Energ.it Indice 1. Scenari del mercato

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2012

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2012 STUDIARE SVILUPPO SRL Sede legale: Via Vitorchiano, 123-00189 - Roma Capitale sociale 750.000 interamente versato Registro delle Imprese di Roma e Codice fiscale 07444831007 Partita IVA 07444831007 - R.E.A.

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

CIRCOLARE N. 12/E. Roma, 19 febbraio 2008

CIRCOLARE N. 12/E. Roma, 19 febbraio 2008 CIRCOLARE N. 12/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 19 febbraio 2008 OGGETTO: Profili interpretativi emersi nel corso della manifestazione Telefisco 2008 del 29 Gennaio 2008 e risposte ad

Dettagli

PASSIONE E RESPONSABILITÀ DANNO CARATTERE AD OGNI IMPRESA. credemleasing

PASSIONE E RESPONSABILITÀ DANNO CARATTERE AD OGNI IMPRESA. credemleasing PASSIONE E RESPONSABILITÀ DANNO CARATTERE AD OGNI IMPRESA. credemleasing Passione e Responsabilità danno carattere ad ogni impresa. Quando banca e cliente condividono gli stessi valori, i traguardi sono

Dettagli

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI MANIFESTO PER L ENERGIA SOSTENIBILE DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI COSTRUISCI CON NOI UN SISTEMA ENERGETICO SOSTENIBILE PER L ITALIA Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. FINALITà Favorire la

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

Osservazioni su bozza di Decreto di incentivazione altre FER

Osservazioni su bozza di Decreto di incentivazione altre FER Osservazioni su bozza di Decreto di incentivazione altre FER 15 giugno 2015 Il Decreto di incentivazione delle FER non fotovoltaiche in via di emanazione dal Ministero dello Sviluppo Economico dovrebbe

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI Versione 9.0 del 9/03/2015 Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 Policy conflitti di interesse Pag. 1 di 14 INDICE 1. PREMESSA... 3 1.1 Definizioni... 4 2. OBIETTIVI...

Dettagli

L attività di Internal Audit nella nuova configurazione organizzativa

L attività di Internal Audit nella nuova configurazione organizzativa L attività di Internal Audit nella nuova configurazione organizzativa Massimo Bozeglav Responsabile Direzione Internal Audit Banca Popolare di Vicenza Indice 1. I fattori di cambiamento 2. L architettura

Dettagli

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Relazioni tra proprietà, gestione

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Agenda 21 Locale della Provincia di Novara: progetto di azioni per l avvio del Forum permanente dell Agenda 21 provinciale

Agenda 21 Locale della Provincia di Novara: progetto di azioni per l avvio del Forum permanente dell Agenda 21 provinciale Agenda 21 Locale della Provincia di Novara: progetto di azioni per l avvio del Forum permanente dell Agenda 21 provinciale Verbale tavolo energia/pmi - 19 marzo 2007 Sala Consigliare A cura di: Andrea

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo.

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Reiner Gfeller. Responsabile Asset Management. Allianz Suisse Immobiliare SA. La Allianz Suisse Immobiliare SA collabora dal 2011 con Livit. L azienda

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

Eccellenza nel Credito alle famiglie

Eccellenza nel Credito alle famiglie Credito al Credito Eccellenza nel Credito alle famiglie Innovazione e cambiamento per la ripresa del Sistema Paese Premessa La complessità del mercato e le sfide di forte cambiamento del Paese pongono

Dettagli

Le novità del DL n. 91/2014 (cd. decreto competitività) Credito d imposta per investimenti in beni strumentali nuovi

Le novità del DL n. 91/2014 (cd. decreto competitività) Credito d imposta per investimenti in beni strumentali nuovi Le novità del DL n. 91/2014 (cd. decreto competitività) Credito d imposta per investimenti in beni strumentali nuovi Le informazioni fornite nel presente documento hanno esclusivamente scopo informativo

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

Chiarimenti in materia di rilascio di garanzie

Chiarimenti in materia di rilascio di garanzie Chiarimenti in materia di rilascio di garanzie L andamento del ciclo economico e le numerose norme che, a vario titolo, richiedono la presentazione di garanzie a supporto di obbligazioni assunte hanno

Dettagli

I vantaggi dell efficienza energetica

I vantaggi dell efficienza energetica Introduzione Migliorare l efficienza energetica (EE) può produrre vantaggi a tutti i livelli dell economia e della società: individuale (persone fisiche, famiglie e imprese); settoriale (nei singoli settori

Dettagli

FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA

FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA novembre 2004 FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA CICLO DI FORMAZIONE SUL RUOLO E SULLA VALORIZZAZIONE DELLA MARCA NELLA VITA AZIENDALE 3, rue Henry Monnier F-75009 Paris www.arkema.com TEL (+33)

Dettagli

PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE ai sensi della delibera Consob 17221 del 12 marzo 2010

PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE ai sensi della delibera Consob 17221 del 12 marzo 2010 PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE ai sensi della delibera Consob 17221 del 12 marzo 2010 approvate dal Consiglio di Amministrazione di Davide Campari-Milano S.p.A. l 11 novembre 2010 e in

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

CONVENZIONI. L art. 2, commi 569, 573 e 574, L. 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge finanziaria 2008) prevede che:

CONVENZIONI. L art. 2, commi 569, 573 e 574, L. 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge finanziaria 2008) prevede che: Prospetto esplicativo riguardante i requisiti soggettivi per l abilitazione ai servizi del Programma per la Razionalizzazione negli Acquisti della Pubblica Amministrazione CONVENZIONI L art. 26, commi

Dettagli

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI 24.12.2013 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 352/1 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO (UE) N. 1407/2013 DELLA COMMISSIONE del 18 dicembre 2013 relativo all applicazione degli articoli

Dettagli

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione Oggetto dell'iniziativa La Convenzione prevede la fornitura del servizio di pulizia ed altri servizi tesi al mantenimento del decoro e della funzionalità degli immobili delle Scuole e dei Centri di Formazione

Dettagli

Business Process Modeling Caso di Studio

Business Process Modeling Caso di Studio Caso di Studio Stefano Angrisano, Consulting IT Specialist December 2007 2007 IBM Corporation Sommario Perché l architettura SOA? Le aspettative del Cliente. Ambito applicativo oggetto dell introduzione

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014 Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della statale A.S. 2013/2014 Premessa In questo Focus viene fornita un anticipazione dei dati relativi all a.s. 2013/2014 relativamente

Dettagli

Il Fondo di Garanzia per le PMI L. 662/96

Il Fondo di Garanzia per le PMI L. 662/96 Il Fondo di Garanzia per le PMI L. 662/96 Incontro formativo con gli operatori del territorio Lo stato dell arte del Fondo di Garanzia per le PMI Le attività di informazione e formazione operativa per

Dettagli

REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI. Aggiornamento al 31 dicembre 2013

REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI. Aggiornamento al 31 dicembre 2013 REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI Aggiornamento al 31 dicembre 2013 Marzo 2014 REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI Aggiornamento

Dettagli

FIN AREA PIAZZA DELLA VITTORIA, 29 LODI 26900 (LO) TEL. +39 (0371) 40181 FAX

FIN AREA PIAZZA DELLA VITTORIA, 29 LODI 26900 (LO) TEL. +39 (0371) 40181 FAX FIIN AREA IA,, 29 PIAZZA DELLA VITTORI LODII 26900 ((LO)) TEELL.. +39 ((0371)) 40181 FAXX +39 ((0371)) 401881 WWW..FI INAREA..BI IZ INFO@FII INAREA..BI IZ LA STORIA FIN AREA, LA REALTÀ DI UN GRUPPO LEADER

Dettagli

CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2

CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2 CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2 La valutazione delle IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI Prima lezione di Alberto Bertoni 1 IMMOBILIZZAZIONI Definizione Cod. Civ. art. 2424-bis, 1 c. Le immobilizzazioni sono

Dettagli

Avviso pubblico Fondo di promozione dell efficienza energetica e della produzione di energia rinnovabile

Avviso pubblico Fondo di promozione dell efficienza energetica e della produzione di energia rinnovabile POR FESR LAZIO 2007-2013 Avviso pubblico Fondo di promozione dell efficienza energetica e della produzione di energia rinnovabile FAQ Quesito n. 1 Il Bando PSOR al punto n delle premesse definisce impianti

Dettagli

Le novità per gli appalti pubblici

Le novità per gli appalti pubblici Le novità per gli appalti pubblici La legge 98/2013 contiene disposizioni urgenti per il rilancio dell economia del Paese e, fra queste, assumono particolare rilievo quelle in materia di appalti pubblici.

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

CODICE ETICO SOMMARIO. Premessa Principi generali. pag. 2 pag. 2 pag. 3 pag. 3 pag. 4 pag. 4 pag. 5 pag. 7 pag. 7 pag. 7 pag. 8 pag. 8 pag.

CODICE ETICO SOMMARIO. Premessa Principi generali. pag. 2 pag. 2 pag. 3 pag. 3 pag. 4 pag. 4 pag. 5 pag. 7 pag. 7 pag. 7 pag. 8 pag. 8 pag. CODICE ETICO SOMMARIO Premessa Principi generali Art. I Responsabilità Art. II Lealtà aziendale Art. III Segretezza Art. IV Ambiente di Lavoro, sicurezza Art. V Rapporti commerciali Art. VI Rapporti con

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO Data release 1/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Tabella di sintesi elaborata dagli uffici senza alcun valore normativo. COOPERATIVE SOCIALI iscritte alla sezione A dell Albo.

Tabella di sintesi elaborata dagli uffici senza alcun valore normativo. COOPERATIVE SOCIALI iscritte alla sezione A dell Albo. CAPO II INVESTIMENTI Acquisto, costruzione, ristrutturazione, ammodernamento ed ampliamento di immobili aziendali Art. 9 comma 1 200.000,00) 200.000,00) Fino al 50% 200.000,00) se LEASING: fino al 40%

Dettagli

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza.

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Il punto di forza di Integra è uno staff qualificato e competente che ne fa un punto di riferimento credibile ed affidabile per

Dettagli

VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI

VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI 28 luglio 2014 Sommario 1 Cos è la certificazione dei crediti... 3 1.1 Quali crediti possono essere certificati... 3 1.2 A quali amministrazioni o

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

La Responsabilità Sociale d Impresa

La Responsabilità Sociale d Impresa La Responsabilità Sociale d Impresa Claudio Toso Direttore Soci e Comunicazione claudio.toso@nordest.coop.it Piacenza 21 giugno 2005 1 Coop Consumatori Nordest Consuntivo 2004 460.000 Soci 78 supermercati

Dettagli

6963 Lugano-Cureggia Telefono/Fax 091 966 03 35. L originale. Sterchi I Mattle I Helbling Piano dei conti svizzero per PMI

6963 Lugano-Cureggia Telefono/Fax 091 966 03 35. L originale. Sterchi I Mattle I Helbling Piano dei conti svizzero per PMI Associazione dei contabilicontroller diplomati federali 6963 Lugano-Cureggia Telefono/Fax 091 966 03 35 L originale Sterchi I Mattle I Helbling Piano dei conti svizzero per PMI Piano dei conti svizzero

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli